Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
19 Marzo 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:455
  Categorie: 19
  Click: 288710

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 519663
  Traffico:  1064.76 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Inaugurazione impianto LNG Endesa a Molina de Segura, Spagna
 [ Click: 18 ]
 2: Presentazione impianto LNG/L-CNG di Sommacampagna-VR
 [ Click: 48 ]
 3: Timelapse posa serbatioi criogenico LNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 51 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34769 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10049 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6341 ]

Ultimi Downloads
 1: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 70 ]
 2: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 445 ]
 3: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 82 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70959 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61769 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19276 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
FAQ (Risposte a domande frequenti)

Inizio > Veicoli a metano di serie > Opel Astra EcoM


Domande
1 Le bombole sono omologate secondo la normativa nazionale od europea? 
2 E' vero che ha prestazioni superiori a metano che a benzina? 
3 Che autonomia ha la vettura? 
4 Quanto metano riesco a caricare? 
5 Le bombole del metano sacrificano il baule? 
6 Ho bisogno di un adattatore per fare il pieno di metano? 
7 E' vero che facendo il pieno di metano si sente un fischio? 
8 Come si effettua il passaggio da metano a benzina? 
9 Come vedo quanti Km ha l'auto a chiave disinserita? 
10 Se foro come faccio? 
11 Come eliminare la scritta INSP (avviso di prossimità del tagliando)? 
12 Quali sono i principali problemi riscontrati? 
13 Sono costretto ad effettuare i tagliandi alla Opel? 

Risposte
1. Domanda: Le bombole sono omologate secondo la normativa nazionale od europea?
1. Risposta: A norma europea (R110 ECE/ONU)
2. Domanda: E' vero che ha prestazioni superiori a metano che a benzina?
2. Risposta: Sì: il motore è ottimizzato per il funzionamento a metano. Il rapporto di compressione è portato a 12.5:1, contro il valore medio 10:1 per un equivalente motore a benzina, ottimizzando quindi il funzionamento per il combustibile ad elevato numero di ottano (circa 125 contro i 95-98 della benzina verde). Per questo stesso motivo è consigliabile l'utilizzo di benzine ad elevato numero di ottano (Shell V-power, Agip Blusuper, ecc.)
3. Domanda: Che autonomia ha la vettura?
3. Risposta: Considerando la sola alimentazione a metano, l'autonomia media è di 360-400 Km, basandosi su percorsi misti. Percorrenze autostradali a velocità elevata portano l'autonomia a 320-330 Km
4. Domanda: Quanto metano riesco a caricare?
4. Risposta: Le bombole hanno una capacità totale di 109 l. Vengono caricati dai 16 ai 18 Kg in media (con picchi di 20-21 Kg)
5. Domanda: Le bombole del metano sacrificano il baule?
5. Risposta: No (in parte): esse (2) sono posizionate sotto al pianale della vettura, non andando ad ingombrare il baule. In realtà il piano di carico risulta leggermente rialzato rispetto a quello delle altre Astra SW (ca. 3-4 cm, lo si nota dal leggero rialzo presente tra il blocco del baule ed il piano): ciò comporta una leggera riduzione del volume totale di carico. Per quanto riguarda il rialzo è necessario prestare maggiore attenzione in fase di carico perché oggetti non bene ancorati potrebbero cadere all'apertura del baule (esperienza vissuta da chi possiede la vettura)
6. Domanda: Ho bisogno di un adattatore per fare il pieno di metano?
6. Risposta: Nei distributori di metano in Italia, spesso è necessario inserire un adattatore (di cui sono forniti quasi tutti i distributori) per connettere la valvola alla tubazione di carico. Presso molte pompe di recente costruzione, sono dotati di bocchettoni "universali" che si possono tranquillamente connettere alla valvola dell'Astra senza necessità di adattatori La valvola di carico (posizionata a fianco del bocchettone della benzina) segue lo standard europeo, diverso quindi dall'italiano: all'estero in compenso non è necessario alcun adattatore
7. Domanda: E' vero che facendo il pieno di metano si sente un fischio?
7. Risposta: Nell'astra EcoM, facendo il pieno di metano si sente un forte fischio: tale rumore non è assolutamente pericoloso ed è dovuto alla particolare conformazione delle tubazioni/valvole di cui la vettura è dotata. Tale fischio si accentua verso fine carico.
8. Domanda: Come si effettua il passaggio da metano a benzina?
8. Risposta: Il passaggio avviene con la semplice pressione di un pulsante in plancia. Nei modelli più recenti il passaggio da metano a benzina avviene automaticamente, pur mantenendo la possibilità di utilizzare il comando manuale.
9. Domanda: Come vedo quanti Km ha l'auto a chiave disinserita?
9. Risposta: Devi premere il tasto di reset del contakm parziale
10. Domanda: Se foro come faccio?
10. Risposta: Come molte altre vetture con alimentazione a metano di serie, la vettura non è dotata di ruota di scorta, ma è presente un kit di riparazione consistente in un compressore da collegare alla presa dell'accendisigari, ed un flacone di sostanza colloidale atta a riparare le forature.
Attenzione alla data di scadenza della sostanza usata per la riparazione!
11. Domanda: Come eliminare la scritta INSP (avviso di prossimità del tagliando)?
11. Risposta: Ad auto spenta, tenere premuto il tasto di reset del contakm parziale, girare la chiave e far accendere il quadro.
N.B. I tagliandi vanno regolarmente eseguiti: la scritta INSP non va resettata alla leggera.
12. Domanda: Quali sono i principali problemi riscontrati?
12. Risposta: E' stata sottoposta ad un richiamo per aggiornamento del software e per lo spostamento di una tubazione del liquido di raffreddamento.
Si segnalano sporadici bloccaggi temporanei delle valvole di carico delle bombole, che impediscono momentaneamente un carico ottimale (sono stati segnalati casi di carico limitato a 4 Kg, risolti col carico successivo).
Segnalate anche alcune vibrazioni provenienti dall'avantreno, risolte fissando in maniera migliore la marmitta.
13. Domanda: Sono costretto ad effettuare i tagliandi alla Opel?
13. Risposta: Dal 1 ottobre 2003, in base al Regolamento Europeo 1400 (Direttiva Monti) ogni automobilista può scegliere dove effettuare l'ordinaria manutenzione (tagliandi) e gli interventi di riparazione dell'autovettura senza che la garanzia rilasciata dal costruttore decada, purchè la riparazione sia effettuata (e documentata) impiegando ricambi originali. In caso di estensione convenzionale della garanzia biennale prevista dalla legge, tuttavia, il cliente è tenuto a rivolgersi presso la rete ufficiale della casa.

[ Proponi FAQ ]
Powered by Metarete
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::