Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
11 Dicembre 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:444
  Categorie: 19
  Click: 285455

  File totali: 338
  Categorie: 15
  Downloads: 515640
  Traffico:  917.00 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Presentazione impianto LNG Liquis di Grünheide in Germania
 [ Click: 24 ]
 2: Video - Hyundai XCent Prime CNG e Grand i10 CNG a metano, produzione e caratteristiche
 [ Click: 119 ]
 3: Video - Servizio sulla stazione di rifornimento metano/biometano di Endesa a Sarreguemines, Francia
 [ Click: 36 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34562 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9910 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6271 ]

Ultimi Downloads
 1: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 134 ]
 2: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 51 ]
 3: Presentazione degli Scania G340 LNG di Alimerka - Spagna
 [ Prelevamenti: 49 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70513 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61405 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19254 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA?
I veicoli a metano di serieIl recente «FCA Capital Market Day» del 1° giugno 2018 era molto atteso anche per i risvolti dei futuri prodotti a metano. Si può dire in tutta franchezza che è stata una delusione.

Qualche accenno alle vetture a metano c'è stato nella presentazione «Compliance Plan Impact on Product Portfolio» in cui viene evidenziato il ben noto ruolo di pioniere di FCA nel settore del metano con un accenno indiretto poi nella slide «Compliance» in cui viene fatto l'elenco delle varie tipologie di trazione mentre, da ultimo, vengono indicati «New engine family & alternative fuels». A cosa si riferisca ciò non è noto.



Giusto un anno fa il Chief Operating Officer Europe, Africa and Middle East (EMEA) di FCA, dichiarava che «… il gas naturale è la soluzione che oggi offre il miglior rapporto tra costo e rispetto dell'ambiente. ...». Anche l'a.d. di FCA nove mesi fa affermava che «... È certamente più utile concentrarsi sui miglioramenti dei motori tradizionali e lavorare alla diffusione di carburanti alternativi, soprattutto il metano, che per la sua origine e le sue qualità è oggi il più virtuoso e più pulito in termini di emissioni ...».



La fotografia della situazione è che, come ben noto, la Punto, e quindi anche la sua versione a metano NP, sparirà dal listino per la cessazione della produzione il prossimo agosto. La 500 non è mai stata proposta a metano, la Tipo NP pare sia stata depennata dopo che alcuni prototipi avevano cominciato a girare su strada e poi sono spariti nel nulla, la Panda appare la più "solida" con il TwinAir NP, la 500L con il bicilindrico invece è una contraddizione se confrontata con il 1.4 T-Jet a gpl proposto anche sulla 500X. Il Qubo sconta il non certo brillante motore 1.4 Fire NP aspirato. L'attuale Doblò, unico con il 1.4 T-Jet, uscirà di scena nel 2022. Se verrà riproposto anche a metano sul mercato europeo, non si sa. Discorso a parte per il Ducato NP, che però è un veicolo commerciale.

Quindi cosa rimane e cosa succederà? In tale situazione di carenza di prodotto e in mancanza di notizie certe, il mercato ultimamente ha dato chiari ed evidenti segni di disaffezione.



Nota: (Fonte: redazione metanoauto.com/mdlbz © su informazioni da www.fcagroup.com)
Inserito Tuesday 5 June 2018 da mdlbz (1326 letture)
 
Links Correlati
· Altre notizie in I veicoli a metano di serie
· Notizie pubblicate da mdlbz


Articolo più letto relativo a I veicoli a metano di serie:
SALONE GINEVRA 2018: SEAT IBIZA TGI FR E ARONA, PRIMO SUV A METANO SUL MERCATO

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON abilitati per gli ospiti, registrati

Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da gipi Tuesday 5 June 2018
(Info Utente )
Mah per commentare notizie su FCA bisognerebbe sapere come sono messi realmente aldilà di tutte le parole e i piani che che sfornano...vogliono fare utili con le auto premium ma io qui vedo ancora solo Panda e Punto,speriamo vada meglio nel resto del mondo...



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da mdlbz Tuesday 5 June 2018
(Info Utente )
Come scritto, la Punto uscirà di scena ad agosto senza alcuna sostituta e quindi scompare una delle cinque auto a metano di serie (escludendo il Ducato). Fra l'altro nella slide si sono scordati di inserire la 500L NP... solo una banale dimenticanza?

Le pochissime indicazioni ricavate dalle slide presentate non lascia certo spazio a speculazioni per nuovi prodotti NP, tranne il vago accenno nella slide "Compliance". Oltre al fatto che, curiosamente, una presentazione dei prodotti Fiat proprio non c'è stata.

Il problema è che proprio il tema non l'hanno toccato dopo le sostanziose dichiarazioni di poco tempo fa dei vertici pro metano e l'accenno al probabile declino si può solo presumere indirettamente dallo sviluppo dei prodotti che prevede solo lo sviluppo della famiglia 500 (senza alcun accenno al GNC) con motorizzazioni ibride e una possibile erede della Panda ed anche di questa non si sa nulla su di una versione NP.



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da Emigolf Tuesday 5 June 2018
(Info Utente )
Hanno appena dato la notizia che sul Renegade monteranno il nuovo firefly a benzina ma che su altri modelli sarà anche a
metano



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da mdlbz Wednesday 6 June 2018
(Info Utente )
Il punto è, per l'appunto, su "quali modelli" visto che intendono limitarsi solo alla produzione della 500 e relative infinite varianti nonché della Panda.



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da macchia Wednesday 6 June 2018
(Info Utente | Diario)
l'uomo col maglioncino e la sua accolita mi sembrano confusi su tutto soprattutto ora che col metano ci sarebbe da ribaltare il mercato



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da mv1959 Wednesday 6 June 2018
(Info Utente )
Dalla foto mancano 500L e Y ... che significhi qualcosa?



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da albertof Wednesday 6 June 2018
(Info Utente )
Dalla rinuncia alla produzione della Multipla, di fatto FCA ha rinunciato alla produzione di AUTO a metano. Oggi solo il gruppo volswagen sta puntando sul metano.



Re: VERSO IL DECLINO DEL METANO IN CASA FCA? (Voto: 1)
da PAOLOPAOLO Tuesday 12 June 2018
(Info Utente )
Bisogna tener presente che FCA ha un ampia gamma a GPL. Io sono un "metanista" convinto, ma col prezzo del GPL oggi (a dire il vero già da diversi anni) e la sua indole comunque ecologica (anche se leggermente meno del metano), scegliere il metano con tutti i suoi limiti (dall'autonomia alla poca reperibilità fino alla revisione bombole... magari in composito..) é per pochi "masochisti" :-). E' vero VW ci sta puntando ma non ha il GPL, e sta vendendo a molti che vengono dal diesel (e non sempre conoscono i limiti del metano) con campagne pubblicitarie pazzesche e sconti spesso consistenti. Per me non durerà molto mi sa di tentativo di "ripulirsi" l'immagine dopo il dieselgate e contemporaneamente traghettare l'azienda verso l'elettrico mantenendo un immagine pseudo-ecologica (in realtà credo l'80% delle vendite sia ancora a puzzolio).
Per il metano servono incentivi e sgravi per favorirlo, altrimenti le aziende automobilistiche non ci investono più di tanto, anche perché integrare un serbatoio di metano non é cosa da poco.
Comunque é un peccato, siamo il primo mercato forse al mondo e lo facciamo colonizzare dai tedeschi, anziché fare il contrario
Ciao
Paolo



Non va dimenticato il 1.3 aspirato già prodotto in Brasile (Voto: 1)
da jefff Tuesday 10 July 2018
(Info Utente )
IMHO ci stiamo dimenticando del 1.3 aspirato già prodotto in brasile, che è il candidato ideale per una metanizzazione, adatto tranquillamente a vetture di segmento A-B e con un cambio 6 marce manuale o automatico ben rapportato, anche segmento C. Sta sui 100cv, per capirci con un po' più di potenza e di coppia, anche a regimi medio bassi, del classico fire 1.4 16v da 95 cv. Col l'ibrido elettrico leggero (Mild hybrid) è il sostituto ideale anche per il Multijet 1.3. Non ho alcun dato, ma nella versione a metano lavorando di fino potrebbe persino fare a meno del filtro antiparticolato che deve essere messo sui benzina iniezione diretta per rientrare nei nuovi limiti di emissioni. Insomma, produrlo costerebbe come o persino meno dei benzina.... certo rimane il costo dei serbatoi, ma se il pianale è pensato sin dall'inizio, non è così complesso (il B wide lo è per ospitare anche le trazioni 4x4, al punto che nelle Tipo quello spazio è sprecato).


:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::