Clicca qui per contattarci! 
Sostieni il sito, dona con PayPal

22 Settembre 2017 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
La app di Metanoauto per smartphone Android 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:397
  Categorie: 19
  Click: 270457

  File totali: 337
  Categorie: 15
  Downloads: 498019
  Traffico:  881.37 Gb

Ultimi Links
 1: Confronto Iveco Stralis 330 NP LNG Vs. Stralis 360 Diesel sull'autodromo di Spa-Francorchamps Belgio
 [ Click: 31 ]
 2: Progetto LNG di CSM Trasporti & Logistica
 [ Click: 29 ]
 3: Come rifornire un TIR LNG - Iveco Stralis NP LNG presso stazione olandese
 [ Click: 52 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 33875 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9367 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 5750 ]

Ultimi Downloads
 1: Manuale d'uso e manutenzione Opel Astra K, incluse versioni a metano
 [ Prelevamenti: 134 ]
 2: D.Lgs. 16.12.2016, n. 257 - Recepimento direttiva Dafi - Allegato III - Quadro strategico nazionale
 [ Prelevamenti: 349 ]
 3: Circ. Min. 30.11.2016, prot. 26752-Div3/H: Bombole CNG4 - Revisione presso le officine private
 [ Prelevamenti: 320 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 68617 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 60027 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19108 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

AUDI A3 SPORTBACK G-TRON: LA MIGLIORE DI SEMPRE NELLA PROVA DI DURATA AUTOBILD
I veicoli a metano di serieAffidabile come nessun'altra vettura provata prima: l'Audi A3 Sportback g-tron supera senza problemi la prova di resistenza!

Il gas naturale? Ancora una trazione esotica. Ma l'Audi A3 Sportback g-tron ha confutato i pregiudizi nella prova a lungo termine.


L'inizio non poteva che essere più avverso. Infatti, il giorno in cui è iniziata la prova di lunga durata della Audi A3 g-tron, il suo più grande avversario era visibile ovunque lungo la strada: il prezzo della benzina super era a 1,33 Euro/litro, un freno per qualsiasi tecnologia tesa al risparmio: perché guidare ancora vetture ibride, veicoli elettrici o un'Audi a metano? Soprattutto: le g-tron non erano le auto con cui si sentono strani sibili al rifornimento? Con il timore di rimanere per strada sempre presente durante la guida? Sbagliato! Perché questa Audi ha spazzato via tutte le preoccupazioni e ha brillato per l'affidabilità come nessun'altra auto provata a lungo termine in precedenza sulla distanza di 100.000 chilometri.



Nei garage sotterranei le auto a gas devono restare fuori (probabilmente un errore visto che anche in Germania tale divieto non dovrebbe sussistere per le auto a metano, n.d.t.)

La presentazione: la A3 Sportback g-tron, costava 28.350 Euro con cambio s-tronic, intorno a 3.100 euro in più del modello a benzina 1.2 TFSI e, con molti accessori a pagamento, il prezzo è salito fino a 45.000 Euro. Eppure c'era poca opulenza: "Un equipaggiamento che non porta a pensare al lusso, ma semplicemente di buon livello e ricco di contenuti", afferma il redattore Christian Steiger. Anche se la Sportback si presenta come una station wagon in pantaloni corti. Infatti, non è certo un'auto da famiglie. La parte posteriore è troppo stretta ed i serbatoi di gas naturale sottraggono 100 litri di capacità al bagagliaio. Il piano di carico è sempre a filo del paraurti ed è appena sufficiente per i bagagli di una coppia. Sotto ci sono i serbatoi del metano che sono fatti di materiale plastico composito. Pertanto non v'è alcun rischio di ruggine come avvenuto per la VW Touran, dove i singoli contenitori sono addirittura esplosi. Tuttavia la A3 g-tron nei garage sotterranei spesso rimane sospetta: le auto a gas devono rimanere fuori. Anche tali divieti incidono sulla utilità di tutti i giorni dell'auto. (affermazione probabilmente inesatta per la Germania, n.d.t.)



Le bombole sono vuote dopo 150/300 km

Ciò limita sorprendentemente un po' il viaggiare a metano. Anche se un fan di motori a benzina potrebbe lamentarsi di avere un funzionamento al minimo un po' ruvido oppure per un minore effetto turbo rispetto al 1.4 TSI, ma "i 110 cv sono sufficienti nella vita di tutti i giorni, raramente avrei voluto più potenza", ha osservato il tester Berend Sanders dopo un tour di 3.000 chilometri. La trasmissione DSG occasionalmente ha evidenziato qualche incertezza, minore nel programma Eco. Sedili, telaio e rumorosità sono assolutamente adatti per lunghi viaggi e rendono le frequenti soste di rifornimento sopportabili. Ogni 150 a 300 km - a seconda di quanto si è pestato (... parecchio..., n.d.t.) il pedale del gas - il serbatoio da 14 chilogrammi si è svuotato, dopodiché si sono sfruttati i 50 litri di benzina a disposizione. Non è possibile commutare fra funzionamento a metano ed a benzina. Sarebbe possibile un'autonomia di 900 km, ma il prezzo più basso del metano ha convinto molti conducenti a trovare la stazione di rifornimento di metano più vicina utilizzando il buon sistema di navigazione: a 88 centesimi al chilo, il prezzo del metano più economico nella prova di durata, 250 km sono costati solo undici Euro. Viaggiare ancor più economicamente non era possibile.



Impressionante bilancio energetico con un pizzico di avventura

Tale incentivo economico ha influenzato anche la squadra di tester in modo efficace. Abbiamo guidato oltre 60mila chilometri a metano. I 4,1 kg per 100 km di consumo medio della prova (quasi il 20 per cento superiore alle specifiche di fabbrica) corrispondono a 108 grammi di CO2 per chilometro. Quanto carburante è stato consumato complessivamente? 3.057 chili di gas naturale e 2.487 litri di benzina super sono costati 6.720 Euro per tutto il test. A confronto la Golf 1.4 TSI, che viaggia di continuo per AutoBild per la stessa distanza ha avuto costi di 10.505 Euro di carburante. Un bilancio davvero impressionante che può essere ancora migliore se la colonnina del metano si trova sulla strada vicino a casa. L'avventura non è il viaggiare a metano ma il rifornimento ad una delle quasi 900 stazioni di rifornimento in Germania. A volte piccole deviazioni per arrivare al distributore per scoprire che è chiuso di notte o che prevede una procedura che richiede tempo: "Entrare, annunciarsi, far sbloccare la colonnina, inserire la tessera, non funziona, ma poi sì... Peccato che l'economicità possa essere così brigosa", si lamenta il redattore Stephan Puls (probabilmente procedure introdotte di recente a seguito della ben nota problematica delle bombole tipo I di VW, che non interessavano le Audi A3 g-tron, n.d.t.(. E solo l'Italia, l'Austria e la Svizzera offrono una rete di rifornimento simile (... ormai però anche Belgio, Paesi Bassi, Ungheria, Rep. Ceca... n.d.r.)



Una possibile soluzione - serbatoi di metano più grandi - sono stati scelti da Audi per le nuove A4/A5 g-tron con 19 chili di capacità e motore 2.0 litri che promettono una maggiore autonomia e potenza. Nel affidabilità la A3 è insuperabile: a 100.000 chilometri, nessun danno, nessuna perdita, niente tranne una chiave d'accensione con danni d'acqua dopo un "contatto" con il Mare del Nord. Le A3 g-tron viaggia al vertice di sempre di tali prove di durata con un voto 1+, certamente la parte più pulita di quest'auto esotica a metano.

Autore: Manfred Klangwald



Conclusione

Caspita, il metano! Soluzione quasi dimenticata, la A3 bivalente (gas naturale più benzina) ha convinto come soluzione di prestigio con un sorprendente uso quotidiano senza problemi di sorta. Che l'Audi sia stata così esemplarmente affidabile, mostra ad altre vetture del Gruppo VW come dovrebbe essere lo standard di qualità. Per gli svantaggi del metano (le possibili avventure per il rifornimento) nulla può essere imputato alla g-tron.

(Autori: Manfred Klangwald, Joachim Staat)

Valutazione: Audi A3 Sportback g-tron punti negativi max.

Affidabilità
Panne 0 x 15 0
Motore / trasmissione danni 0 x 15 0
Unità / parti funzionali difettose 0 x 5 0
Ulteriori brevi ispezioni meccaniche 0 x 3 0
Permanenza di più giorni in officina 0 x 5 0
Difetti e lavori speciali (radio/navigazione/liquidi, ecc) 0 x 2 0
Piccoli difetti (lampade, ecc) 0 x 1 0

Qualità a lungo termine (dallo smontaggio)
Carrozzeria (conservazione, vernice, tappeti, rivestimenti) 0-5 0
Motore (potenza, depositi, deterioramento) 0-5 0
Trasmissione (abrasione, condizione, frizione) 0-5 0
Sistema di scarico (stato catalizzatore, sospensioni, schermatura) 0-5 0
Sospensioni (assali, ammortizzatori, sterzo, fissaggio) 0-5 0
Elettrici (cavi, connettori, dispositivi di controllo, fusibili) 0-5 0

Utilizzo giornaliero/guida
I risultati delle voci nel giornale di bordo 0-10 0

Punti totali 0

Valutazione: 1+

(0 Punti: 1+; 1-4 punti: 1; 5-8 punti: 1; 9-12 punti: 2+; 13-16 punti: 2; 17-20 punti: 2; 21-24 punti: 3+; 25-28 punti: 3; 29-32 punti: 3-; 33-36 punti: 4+; 37-40 punti: 4; 41-44 punti: 4; 45-48 punti: 5+; 49-52 punti: 5; 53-56 punti: 5; 57 punti: 6)







Nota: (Fonte: www.autobild.de - traduzione mdlbz ©)
Inserito Friday 12 May 2017 da mdlbz
 
Links Correlati
· Altre notizie in I veicoli a metano di serie
· Notizie pubblicate da mdlbz


Articolo più letto relativo a I veicoli a metano di serie:
DUE ANNI CON LA PASSAT VARIANT 1.4 TSI ECOFUEL DSG

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON abilitati per gli ospiti, registrati

Re: AUDI A3 SPORTBACK G-TRON: LA MIGLIORE DI SEMPRE NELLA PROVA DI DURATA AUTOBILD (Voto: 1)
da ptprince Friday 12 May 2017
(Info Utente )
Intendiamoci su una cosa: che una vettura percorra 100.000 chilometri senza guai non deve essere una notizia, ma il requisito minimo sindacale. Sappiamo però che per diverse auto di questo gruppo ciò non sempre è stato scontato.
Secondo involontariamente grottesco dettaglio di questo articolo è il tempismo con cui arriva, proprio mentre l'auto non è ordinabile in Italia.

Goffaggine a parte, non c'è dubbio che il TGI (o g-tron, o g-tec che dir si voglia) sia il primo motore a metano affidabile del gruppo, anche se spiace che dopo anni che si dice tutto il peggio possibile del DSG7 ancora se ne notino sbavature e non siano ancora fugati i dubbi sulla sua affidabilità.

Il momento che sta attraversando DAS Auto è veramente buio, ed anche in fatto di metano si sta muovendo in un modo maledettamente grossolano gettando fango sull'unica propulsione realmente ecologica ed economica.

Non servono articoli come questo per rilanciare le auto a gas e men che meno i prodotti Volkswagen, serve una seria sterzata a livello di TUTELA DEL CLIENTE, TUTELA AMBIENTALE V-E-R-A (non di facciata) ed una seria OPERAZIONE TRASPARENZA CON RICONOSCIMENTO (E RISARCIMENTO) DEI NUMEROSI, TROPPI ERRORI ANCHE A DISCAPITO DELLA PUBBLICA INCOLUMITA'.

Diversamente, un giorno finiranno anche i clienti fedelissimi....


:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::