Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
27 Giugno 2017 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
La app di Metanoauto per smartphone Android 
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:392
  Categorie: 19
  Click: 267207

  File totali: 337
  Categorie: 15
  Downloads: 503074
  Traffico:  879.48 Gb

Ultimi Links
 1: Filmato: Montaggio pensilina impianto di Barberino di Mugello FI
 [ Click: 24 ]
 2: Video - Inaugurazione del distributore di biometano a Hamar/Gålåsholmen
 [ Click: 13 ]
 3: Video - Presentazione ufficiale dei bus a due piani a biometano a Nottingham, Gran Bretagna
 [ Click: 18 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 33781 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9293 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 5688 ]

Ultimi Downloads
 1: D.Lgs. 16.12.2016, n. 257 - Recepimento direttiva Dafi - Allegato III - Quadro strategico nazionale
 [ Prelevamenti: 279 ]
 2: Circ. Min. 30.11.2016, prot. 26752-Div3/H: Bombole CNG4 - Revisione presso le officine private
 [ Prelevamenti: 258 ]
 3: Opel Combo 1,6 ecoM - Manuale d'Uso MY2011
 [ Prelevamenti: 84 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 68294 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 59822 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19066 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

SVEZIA: OBIETTIVO RACCOLTA RIFIUTI ALIMENTARI PER OTTENERE PIÙ BIOMETANO PER BUS
Metano e ambienteRecenti statistiche mostrano che i comuni della contea di Stoccolma hanno raccolto quasi 52.000 tonnellate di rifiuti alimentari nel 2016. Questo è il 12 per cento in più rispetto all'anno precedente. Tuttavia sono solo circa il 20 per cento della quantità totale di rifiuti alimentari nella contea. L'obiettivo nazionale, che sarà raggiunto l'anno prossimo, è il 50 per cento, cioé due volte di più. Un sondaggio sui rifiuti della società SÖRAB dimostra che gli abitanti di Stoccolma mettono in primo piano fattori pratici quando si tratta di smistamento.

25 comuni della contea di Stoccolma stanno ora facendo uno sforzo concertato per aumentare la differenziazione degli avanzi di cibo fornendo informazioni sui benefici ambientali della raccolta differenziata.


Un autobus articolato CNG alimentato a biometano nella capitale svedese.


“La nostra indagine dimostra che molti residenti locali credono che il riciclaggio, in generale, è complicato, che è difficile far tutto in casa e che può essere disgustoso gestire alcuni tipi di rifiuti”, afferma Teresa Frykman, dell’unità Progettazione e Comunicazione, SÖRAB. La differenzazione dei rifiuti alimentari non deve essere né difficile né disgustosa.

L'indagine ha anche mostrato che i residenti si sentono sufficientemente informati circa i risultati dei loro sforzi.

“Insieme ai 25 comuni della contea di Stoccolma, viene fatto uno sforzo congiunto per informare su come i rifiuti alimentari contribuiscano ad avere più autobus e automobili che possono essere alimentati con biometano al posto dei combustibili fossili e che, pertanto, si può contribuire a migliorare il nostro ambiente”, evidenzia Teresa Frykman.

Biometano per i bus cittadini

I rifiuti alimentari degli abitanti raccolti nel 2016 sono sufficienti per far percorrere agli autobus a biometano 1.265.635 km, cioè 316 la circonferenza del globo terrestre. Quando si raggiungerà l'obiettivo ambientale nazionale svedese, i rifiuti alimentari dei residenti a Stoccolma consentiranno di arrivare ad una distanza percorribile a biometano pari a 776 volte la circonferenza del pianeta. Un autobus alimentato da biometano può funzionare per un anno intero grazie ai rifiuti alimentari di 3.000 persone. Se circa il 50 per cento di abitanti di Stoccolma conferissero i loro avanzi al sistema di riciclo, ciò consentirebbe di alimentare a biometano 333 autobus all'anno. Nella contea di Stoccolma sono attualmente 327 gli autobus urbani CNG alimentati con biometano. Il biometano ha emissioni inquinanti notevolmente inferiori di sostanze pericolose per l'ambiente rispetto ai combustibili fossili e in tal modo i residenti di Stoccolma contribuiscono a un ambiente sostenibile.

Pochi sanno che :

- Una tonnellata di rifiuti alimentari fornisce 1.200 kWh da energia di biogas. Si può alimentare un mezzo a biometano per circa 1.900 chilometri.
- Un sacchetto di rifiuti alimentari di 2 kg produce azoto da digestato sufficiente a crescere l'avena per circa 18 porzioni di farina d'avena.

I fatti

Tutti i comuni della contea di Stoccolma stanno ora facendo uno sforzo concertato (ad esclusione di Norrtälje) per avere più famiglie a differenziare i loro rifiuti alimentari. I rifiuti di origine alimentare sono poi riciclati per produrre biogas/biometano e digestato.

I comuni che aderiscono all'iniziativa ambientale sono: Botkyrka, Danderyd, Ekerö, Haninge, Huddinge, Järfälla, Lidingö, Nacka, Nykvarn Nynäshamn, Salem, Sigtuna, Sollentuna, Solna, Stockholm, Sundbyberg, Södertälje, Tyresö, Täby, Upplands Väsby, Upplands-Bro, Vallentuna, Vaxholm, Värmdö och Österåker insieme alle aziende di rifiuti urbani nella contea.

Il biogas è prodotto dalla lavorazione di rifiuti organici con un minore impatto ambientale ed emettono meno anidride carbonica rispetto a benzina e gasolio. Il biometano ricavato è utilizzato come combustibile, ad esempio, su autobus, taxi e camion della nettezza urbana.

Ciò che si trova nel serbatoio di digestione dopo aver preso estratto il biogas è il digestato. Si tratta di un fertilizzante che può sostituire i fertilizzanti chimici in agricoltura.

Gli obiettivi ambientali del governo svedese è che almeno la metà dei rifiuti alimentari del paese vengano trattati biologicamente. Almeno il 50 per cento deve essere differenziato in ambito familiare, negozi e ristoranti e il trattamento avviene in modo che i nutrienti possono essere utilizzati. Inoltre almeno il 40 per cento dei rifiuti alimentari è trattato in modo che l'energia ricavata possa essere poi utilizzata.

Nota: (Fonte: www.mynewsdesk.com/se/sorab - traduzione mdlbz ©)
Inserito Thursday 2 March 2017 da mdlbz
 
Links Correlati
· Altre notizie in Metano e ambiente
· Notizie pubblicate da mdlbz


Articolo più letto relativo a Metano e ambiente:
ECOGAS E ASSOGASLIQUIDI: GAS CONTRO I BLOCCHI

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON abilitati per gli ospiti, registrati
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::