Gruppo Buzzoni 
Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Marzo 2017 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
La app di Metanoauto per smartphone Android 
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:382
  Categorie: 19
  Click: 264646

  File totali: 337
  Categorie: 15
  Downloads: 499175
  Traffico:  872.22 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Presentazione progetto #BioMetaNow e consegna Fiat Panda NP al gruppo CAP
 [ Click: 32 ]
 2: Audi A5 Sportback g-tron - Video ufficiale
 [ Click: 58 ]
 3: Audi A5 Sportback g-tron - Video della presentazione ufficiale a Ginevra '17
 [ Click: 42 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 33694 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9236 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 5612 ]

Ultimi Downloads
 1: D.Lgs. 16.12.2016, n. 257 - Recepimento direttiva Dafi - Allegato III - Quadro strategico nazionale
 [ Prelevamenti: 226 ]
 2: Circ. Min. 30.11.2016, prot. 26752-Div3/H: Bombole CNG4 - Revisione presso le officine private
 [ Prelevamenti: 160 ]
 3: Opel Combo 1,6 ecoM - Manuale d'Uso MY2011
 [ Prelevamenti: 51 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 67968 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 59588 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19050 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

FRANCIA: RATP, A PARIGI NEL 2025 IL 20% DELLA FLOTTA COMPOSTO DA BUS A BIOMETANO
Metano e ambienteCon il piano Bus2025 Ratp si è impegnata nel 2014 in un importante sviluppo tecnologico ed ecologico con l'obiettivo di convertire la sua flotta prevalentemente con autobus a trazione elettrica (80%) e a biometano (20%) entro il 2025.

Ratp vuole avere, entro il 2025, nell'Île-de-France un parco ecologico al 100%, compresi gli autobus elettrici e autobus a gas da fonti rinnovabili, in linea con gli obiettivi di riduzione delle emissioni del 20% effetto serra gas a cui aderiscono i piani di mobilità urbana dell'Île-de-France. La transizione energetica e i cambiamenti climatici sono, infatti, questioni prioritarie per RATP.

A causa dei loro limiti di autonomia, gli autobus elettrici non possono per ora soddisfare le esigenze delle linee più lunghe. Per ridurre al minimo le emissioni di CO2, Ratp utilizzerà autobus CNG a gas naturale. Il gas utilizzato verrà dal settore del biogas.


Un nuovo bus di Ratp Man Lion's City CNG, a sinistra, assieme ad un più vetusto Renault Agora S GNV.


Il centro bus di Créteil, che ospita dal 1999 autobus a metano, rifornisce dal giugno 2016 i propri veicoli con biometano. "La differenza tra metano e biometano è del tutto impercettibile per l'autista, i viaggiatori e i cittadini e cittadine parigini in quanto è sempre la stessa molecola. Solo il modo in cui si produce è diverso. L'unico cambiamento è che il biometano è "carbon neutral" ed è parte del nostro approccio ad avere una flotta al 100% a basse emissioni", ha affermato Marie-Claude Dupuis, direttrice del materiale rotabile autobus di Ratp.

Tutte le linee che richiedono più di 250 km d'autonomia corrispondono a circa il 20% delle linee parigine. Questa cifra corrisponde al 20% dei bus a biometano che faranno parte della flotta Ratp entro il 2025. L'implementazione di questo tipo di trazione, di cui Ratp ha già esperienza, dovrebbe essere più veloce dell'acquisizione degli autobus elettrici. "A differenza degli e-bus, abbiamo da diversi anni esperienza con gli autobus a metano. Si tratta di una tecnologia matura che possiamo implementare in modo più rapido. Vi è, tuttavia, un cambiamento di ordine di grandezza, in quanto dovremo essere in grado di rifornire circa 900 autobus al giorno nei nostri cinque depositi bus contro gli attuali 90 nel solo centro di Creteil", sottolinea Marie-Claude Dupuis.

La sfida attuale per la Ratp è quello di implementare soluzioni di rifornimento che soddisfino le esigenze della flotta futura nei cinque centri di autobus in questione, garantendo nel contempo un normale servizio giornaliero durante il periodo di costruzione.


(Foto da twitter.com/EstelleCA1)


Conclusione

La tabella di marcia del piano Bus2025 è chiaramente tracciata e richiede un impegno costante a Ratp e a tutti i suoi partner. "L'obiettivo del piano Bus2025 è quello che il bus ha tutte le qualità di altri mezzi di trasporto come tram, metropolitana e della Rer per le emissioni di CO2", ha affermato Elisabeth Borne, Presidente e CEO di Ratp. "Noi convertiremo la nostra flotta di 4500 autobus all'elettrico e al biometano e contiamo sui nostri partner industriali, in particolare europei e francesi, per mobilitare le loro capacità di ricerca e sviluppo per fornire risposte soddisfacenti alle nuove tecnologie. Questo è il modo in cui riusciremo in questa importante trasformazione. "

Nota: (Fonte: scope.ratp.fr - traduzione mdlbz ©)
Inserito Friday 24 February 2017 da mdlbz
 
Links Correlati
· Altre notizie in Metano e ambiente
· Notizie pubblicate da mdlbz


Articolo più letto relativo a Metano e ambiente:
ECOGAS E ASSOGASLIQUIDI: GAS CONTRO I BLOCCHI

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON abilitati per gli ospiti, registrati
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::