Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Febbraio 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:453
  Categorie: 19
  Click: 287990

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 518763
  Traffico:  1032.98 Gb

Ultimi Links
 1: Timelapse posa serbatioi criogenico LNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 36 ]
 2: Timelapse posa pensilina nuovo impanto LNG-LCNG-LPG di Sommacampagna-VR
 [ Click: 27 ]
 3: Timelapse della posa dei vaporizzatori L-CNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 35 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34717 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10027 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6326 ]

Ultimi Downloads
 1: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 55 ]
 2: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 343 ]
 3: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 79 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70853 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61688 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19270 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Poll :: Quale turbo a metano in commercio ritieni il migliore?

Il TNG di GM-Opel
15%
 15%  [ 4 ]
Il TSI di VAG-VW
46%
 46%  [ 12 ]
Il T-jet di FPT-Fiat
26%
 26%  [ 7 ]
Sono indeciso, non mi esprimo
11%
 11%  [ 3 ]
Voti Totali : 26


Autore Messaggio
Coaster
Ospite





MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 09:40 Rispondi citandoTorna in cima

ptprince ha scritto:
Altro forum ha scritto:
Lapalissiano che un motore turbo, quando la turbina è ferma o quasi, rende pochissimo.[...]
Parole sante.
Io per lavoro mi trovo a dover uscire dalle piazzole di sosta delle autostrade senza corsia d'emergenza, e ti garantisco che diversi motori Turbo (in particolare i dCI di casa Renault), mi hanno messo in grave pericolo. Sono certo che una Ecofuel DSG mi avrebbe fatto schizzare fuori come un missile.


Toh, i dCi renalut che a detta di tutti sono tra i più fluidi e omogenei nell'erogazione in circolazione. Potrai dirmi del 1.3 mj nella precedente versione 90cv che aveva un'erogazione davvero brutta nell'entrata in coppia. Ma con la nuova versione e opportuni aggiornamenti di centralina hanno ovviato al problema. Occhiolino
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 5948
Località: Torino
MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 10:33 Rispondi citandoTorna in cima

Coaster ha scritto:
ptprince ha scritto:

Io per lavoro mi trovo a dover uscire dalle piazzole di sosta delle autostrade senza corsia d'emergenza, e ti garantisco che diversi motori Turbo (in particolare i dCI di casa Renault), mi hanno messo in grave pericolo. Sono certo che una Ecofuel DSG mi avrebbe fatto schizzare fuori come un missile.


Toh, i dCi renalut che a detta di tutti sono tra i più fluidi e omogenei nell'erogazione in circolazione. Potrai dirmi del 1.3 mj nella precedente versione 90cv che aveva un'erogazione davvero brutta nell'entrata in coppia. Ma con la nuova versione e opportuni aggiornamenti di centralina hanno ovviato al problema. Occhiolino


Fine dei battibecchi da bar. In nome di buon gusto, educazione e rispetto che, nonostante tutto, nutro nei confronti di tutti - te compreso.
A malincuore mi dispiace non risponderti più nel forum, se hai realmente interesse ne parliamo in privato, ma credo che non vada a beneficio di nessuno una discussione così costruita.
Se, al solito, vuoi l'ultima parola, è tua: vai! Pollice su

_________________
ptprince

B200 NGD 7g-DCT

Leggi la posizione di Metanoauto.com sul rifornimento in modalità Self Service!
Nascosto Profilo Invia email
C_wolf
Ospite





MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 11:09 Rispondi citandoTorna in cima

Coaster ha scritto:

Raga, non è che sviluppare un motore sia una cosa da niente.
Ci vogliono anni e la lungimiranza necessaria per prevedere l'utilizzo dello stesso anche in combinazioni diverse dalla versione "base". Abbiamo veramente idea del lavoro che sta dietro anche solo al diverso posizionamento di un paio di viti? Non è che hanno preso quello che avevano e ci hanno raffazzonato sopra un impianto!! Ci sta dietro ben altro, con tutte le prove di resistenza/affidabilità del caso. Che oggigiorno nessuno ha voglia di accollarsi spese e questioni relative a progetti sbagliati. Forse ieri si, oggi no.


Concordo pienamente; però non mi si faccia passare che VW si sia sacrificata per la causa tirando la volata agli altri produttori. Lo sviluppo l'hanno fatto per poter proporre sul mercato un prodotto più competitivo non per la gloria! Occhiolino

Citazione:

Più stressato si, più delicato non è per niente detto, visto che tutta la componentistica viene dimensionata per i carichi reali che le varie componenti devono poi sopprtare. Spesso si dimensiona per il massimo del carico, così carichi minori sono di certo coperti e questo consente di lavorare nella direzione della standardizzazione di componenti con tutti i vantaggi conseguenti.


Più stressato con gli stessi componenti standardizzati converrai con me che con la versione meno potente hai più margine?
Lo stesso TSI (benzina) è stato offerto con vari step di potenza, 120, 140, 160, 170; se diciamo che hanno lo stesso grado di affidabilità alla luce di quello che hai scritto non è completamente vero. Occhiolino

Citazione:

E' la distribuzione della coppia e la rapportatura della trasmissione che influiscono in maniera preponderante sul comportamento delle vetture.


Facevo un discorso a parità di rapportatura e a disparità di distribuzione della coppia infatti.

Citazione:

Per questo motivo non è detto nemmeno che un 120 cv si muova più fluido di un 150. Dipende tutto da precise scelte progettuali.


Nel caso del T-jet come nel multijet (diesel) le scelte di Fiat sono a vantaggio di uno o dell'altro a seconda del regime di utilizzo.
Confrontando marche/modelli diversi convergo sulla tua tesi. Occhiolino

Citazione:

Invece, il fatto che motori più potenti siano più soggettii allo spegnimento non dipende in nessuna misura da scelte progettuali, direi più che altro che è d'uopo imparare a conoscere il funzionamento della propria frizione ed adattare il piedino di conseguenza Occhiolino


E' una conseguenza di scelte progettuali, alzando la coppia ne hai meno a basso numero di giri quindi potrebbe spegnersi più facilmente. Logico che adattando il piedino, accelerando più vigorosamente, gli spegnimenti spariscono! Occhiolino
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1389
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 12:17 Rispondi citandoTorna in cima

Mi scuso se il mio intervento abbia per un po spostato la disquisizione sul tema "cavalleria e compagnia"....
Leggo or ora comunque che il nuovo TwinAir Fiat debutterà sulla 500 in una versione 900cc e ben (sigh) 85cv e in un prossimo futuro (quando boh?) anche in versione metanizzata. Quindi tra un po bisognerà aggiornare le votazioni.
Offline Profilo Invia email
dsafda
Ambasciatore del metano


Registrato: 25 Apr 2007
Messaggi: 778
Località: Firenze
MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 12:28 Rispondi citandoTorna in cima

Lo montano sul Doblò il Twin Air da 85CV?
Non mi risulta.
Lo montano su una Fiat Cinquecento, per cui per estensione del tuo ragionamento casty, possiamo tranquillamente continuare a parlare di troppi cavalli per l'auto in questione!! Ghigno

(edit:
http://www.quattroruote.it/tutte_le_auto/sintesi.cfm?mar=8&cmod=2111&call=29267&aa=1995&mm=5
quando 30CV andavano più che bene!! Risata a crepapelle
/edit)

Ora fare un confronto con questi altri motori da 120-150CV mi pare davvero difficoltoso visto il target totalmente differente, comunque il FPT Twin Air è una proposta davvero interessante per un segmento totalmente diverso da quello di cui stiamo parlando.

_________________
VW Passat Variant 1.8 20V
Bigas Sequenziale - Emissioni: 155 g CO₂/km - 130 ml H₂O/km

Ultima modifica di dsafda il Gio 8 Lug 2010, 13:37, modificato 1 volta in totale
Nascosto Profilo Invia email
Coaster
Ospite





MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 12:49 Rispondi citandoTorna in cima

ptprince ha scritto:

Fine dei battibecchi da bar. In nome di buon gusto, educazione e rispetto che, nonostante tutto, nutro nei confronti di tutti - te compreso.
A malincuore mi dispiace non risponderti più nel forum, se hai realmente interesse ne parliamo in privato, ma credo che non vada a beneficio di nessuno una discussione così costruita.
Se, al solito, vuoi l'ultima parola, è tua: vai! Pollice su


Beh, non occorre che tu ti offenda. Ho semplicemente risposto a delle affermazioni, come si fa più o meno in tutti i forum del mondo da sempre. Non ho interesse ad avere l'ultima parola, semmai a tentare di dare un contributo a chi legge, specie se la penso in maniera diversa da chi scrive prima di me Occhiolino
Coaster
Ospite





MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 13:01 Rispondi citandoTorna in cima

C_wolf ha scritto:


Concordo pienamente; però non mi si faccia passare che VW si sia sacrificata per la causa tirando la volata agli altri produttori. Lo sviluppo l'hanno fatto per poter proporre sul mercato un prodotto più competitivo non per la gloria! Occhiolino



Beh, mi pare più che logico. Sono partiti da una tecnologia comunque più avanzata rispetto a quella di cui altri dispongono.


C_wolf ha scritto:
Più stressato con gli stessi componenti standardizzati converrai con me che con la versione meno potente hai più margine?
Lo stesso TSI (benzina) è stato offerto con vari step di potenza, 120, 140, 160, 170; se diciamo che hanno lo stesso grado di affidabilità alla luce di quello che hai scritto non è completamente vero. Occhiolino



Allora, facciamo un esempio concreto. Nell'azienda in cui lavoro stanno progettando una nuova macchina che avrà diversi "step di potenza", chiamiamoli così. La logica è quella della standardizzazione spinta, per cui in uno stesso corpo macchina i diversi componenti lavoreranno per renderla più o meno prestazionale. Dopo tutto il ciclo di progettazione iniziale hanno definito le massime caratteristiche che questa macchina può avere, per sollecitazioni, carichi, modalità d'uso, e sull'hardware sono intervenuti per dimensionare tutte le tolleranze e i componenti in funzione del massimo aggravio possibile con margini di sicurezza tali da rendere la macchina affidabile sotto il massimo stress. La rottura singola ed episodica non viene per forza di cose presa in considerazone se non nel momento in cui si verifica il possibile uso della stessa macchina in condizioni a rischio.
Una volta definiti i margini di sicurezza vari per tale verisone, a scalare sono state definite le versioni "inferiori", che hanno margini ancora superiori per forza di cose e una componentistica, ove serve, dimensionata per carichi minori. Ma già la versione maggiore ha tutta la componentistica dimensionata per i massimi aggravi.
A grandi linee questo avviene per un pò tutte le macchine meccaniche complesse, ovvio la faccio breve sennò mi ci vuole un pomeriggio ma a di certo tutto sulla carta viene previsto. Ovvio che il caso e l'ambiente hanno poi la loro parte, ma ripeto oggi non ci si può più permettere dei castroni proprio in virtù di logiche di costo, di produizione e di immagine di marca che sono molto più pressanti di un tempo.
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 5948
Località: Torino
MessaggioInviato: Gio 8 Lug 2010, 13:13 Rispondi citandoTorna in cima

Non sempre è così, specie in campo motoristico. Le Case sono ESPERTE nel tagliare i costi, così si scopre che alcune componenti di un motore due litri da 90cv, con alesaggio e corsa identici alla versione da 170cv, sono differenti.
Col risultato di rendere sconsigliabile l'upgrade, diversamente alla portata di qualsiasi ragazzino abituato a truccare il motorino nel garage di casa.
A meno di mettere in conto da subito la precoce usura di qualche componente.

_________________
ptprince

B200 NGD 7g-DCT

Leggi la posizione di Metanoauto.com sul rifornimento in modalità Self Service!
Nascosto Profilo Invia email
MarcoNinja
Ospite





MessaggioInviato: Ven 9 Lug 2010, 11:26 Rispondi citandoTorna in cima

Secondo me è prematuro fare questo sondaggio xchè a parte i collaudatori Fiat, chi ha provato il 1.4 T-jet NP???

Nonostante il mio lavoro nel settore, non ho avuto modo ancora di guidare nè Opel nè VW. Sicuramente fra poco proverò il Doblò NP T-jet.
Secondo me prima di dare un giudizio, un voto o un parere bisogna "toccare con mano" ciò di cui si parla.
X simpatia , (visto che sono alla 2a Passat a metano) vorrei votare x il TSI di VW di cui alcuni possessori mi hanno parlato molto bene, ma altrettanto bene mi hanno parlato delle pochissime Zafira B TNG.

Come si fa a dare un giudizio definitivo senza una pur breve prova su strada?
C_wolf
Ospite





MessaggioInviato: Ven 9 Lug 2010, 15:30 Rispondi citandoTorna in cima

MarcoNinja ha scritto:

Come si fa a dare un giudizio definitivo senza una pur breve prova su strada?


Si potrà pure dare un giudizio anche basandosi sulle scelte tecniche di un motore rispetto ad un altro oppure è proibito? Occhiolino

Se potessero esprimersi solo coloro che hanno testato la triade allora nessuno avrebbe la facoltà di dire la sua.
Se dovessimo basarci casomai sui test effettuati dalle riviste del settore passeremmo dalla padella alla brace; hai mai letto dei giudizi negativi o bocciature su qualche giornale del nostro paese?
In Germania vengono effettuati test "più seri" e non si sono fatti problemi a bocciare la Classe A di un marchio ultrablasonato quando non superava il test dell'alce.
Da noi invece i test come quello di durata di 4R del MultiAir sono tenuti in sordina; hanno dato poco risalto al fatto che l'auto in prova (Alfa Mito) sia andata fuori uso dopo "soli" 10.000km.

Se dovessimo attendere di aver macinato centinaia di migliaia di km per poterci esprimere sulla durata potendo esprimere giudizi negativi solo dopo aver "pagato pegno" sarebbe ancor peggio; non sfruttare il nostro senso critico e la nostra intelligenza per cercar almeno di scegliere il prodotto più affidabile sarebbe autolesionistico. Occhiolino
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::