Clicca qui per contattarci! 
Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Febbraio 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:453
  Categorie: 19
  Click: 287991

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 518764
  Traffico:  1033.00 Gb

Ultimi Links
 1: Timelapse posa serbatioi criogenico LNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 36 ]
 2: Timelapse posa pensilina nuovo impanto LNG-LCNG-LPG di Sommacampagna-VR
 [ Click: 27 ]
 3: Timelapse della posa dei vaporizzatori L-CNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 35 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34717 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10027 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6326 ]

Ultimi Downloads
 1: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 55 ]
 2: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 343 ]
 3: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 79 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70853 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61688 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19270 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
marcyporcy
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 3027
Località: Bologna
MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 08:53 Rispondi citandoTorna in cima

La Multipla (anche una nuova) va considerata come un'auto di vecchia generazione... con i pro ed i contro che ne conseguono.
Tra i pro, c'è il fatto che è facilmente riparabile da qualunque meccanico (non per forza Fiat) e con poca spesa (rispetto ad altre vetture) per cui con quella somma riusciresti a garantirti un periodo di tranquillità di tutto rispetto... ovviamente, attento alla sfiga! Risata
Io ho cambiato durante le vacanze di Natale le biellette e i supporti degli ammortizzatori anteriori, e l'auto è diventata di nuovo precisa negli inserimenti in curva e senza più rumori all'avantreno... per il meccanico è stato facilissimo trovare quei pezzi di concorrenza ad un prezzo ragionevole; proprio una settimana fa ho dovuto cambiare la serratura della porta posteriore... un salto dallo sfasciacarrozze, et voilà, la serratura usata in mezz'ora di lavoro era tra le mie mani, ed in un'altra mezz'ora era nella mia portiera.

Hai già rifatto la testata?
Quello si che è un lavoro oneroso, ma se hai già dovuto farlo, allora come motore dovresti stare a posto per un bel po'.

Infine una considerazione: arrivata a fine vita utile, a mio avviso una Multipla BiPower ha ancora un valore residuo considerevole.
Pensa alle tre bombole, all'impianto a metano (riduttore, iniettori...), e alla miriade di pezzi che, pur Fiat, sono specifici di questo modello (ad esempio i fanali anteriori e posteriori).
Insomma, oltre alla possibilità di venderla con una certa facilità (anche a poco prezzo, ma vedo ormai che sono ricercate per via della possibilità di circolare anche nei giorni di blocco traffico), potresti recuperare una discreta sommetta vendendola a pezzi di ricambio.

_________________
Andate e mUltiplicatevi
Offline Profilo Invia email
Fisiosteopufo88
Ospite





MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 09:17 Rispondi citandoTorna in cima

maximix ha scritto:
Cambiala con una GPNP. Per esperienza, ti dico che quando un'auto comincia a costare 1000 euro per riportarla in perfetta efficienza, è segno che nelle revisioni successive biennali ci si ritroverà quasi certamente a dover affrontare nuovamente costi di importo non trascurabile. Oltre alla percezione di affidabilità che comunque viene meno.

P.S. Ho unito la precedente discussione a questa. Admin



Beh io non sono del tutto d'accordo..se l'auto vecchia comunque ti viene a costare 1000euro all'anno di manutenzione è sempre un gran risparmio rispetto a comprare l'auto nuova..
Io sono dell'idea di tenere un'auto vecchia fin quando poss aandare bene..
del resto se spendi 1000euro all'anno per tenerla a posto è sempre meglio che spenderne 1500-2000 all'anno (20000 euro di auto nuova divisi per il numero di anni che si tiene l'auto) per l'auto nuova senza considerarne la manutenzione. Col fatto poi che con l'auto nuova se magari ti ritrovi un bozzetto nel parcheggio, fatto da uno che ha avuto la cortezza di non fermarsi nemmeno a lasciare i dati, desideri metterla a posto, con l'auto vecchia il problema non si pone, il bozzetto lo lasci infischiandotene altamente.
Io sojn convinto che se la manutenzione di un'auto vecchia si aggira intorno ai 1000euro annui (dipendentemente anche dai chilometri perchè se uno ne fa 2000 all'anno all'ora è meglio andare a piedi a sto punto) è meglio tenrla rispetto a comprarne una nuova.
Blupower
Metanista di lungo corso


Registrato: 3 Feb 2009
Messaggi: 504
Località: Potenza
MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 11:59 Rispondi citandoTorna in cima

Io mi sono trovato nella stessa condizione circa un'anno fa, avevo ricevuto
una buona offerta per la mia Blupower.
Alla fine ho deciso di tenerla; pur non essendo in gran forma (l'auto ha
381.000 km) ci faccio ancora la sola manutenzione ordinaria (oltre ai pezzi che si usurano per i km, spese dovute anche su auto nuova), e comunque
spendere 1000 € all'anno significa tenerla davvero al top.
Comunque io ci faccio ancora tre/quattro volte l'anno Potenza - Torino
con una sola sosta al distributore di Chiaravalle.

E poi per dirla tutta:
ma avrà pure un valore collezionistico una Blupower?
Ho già avvisato il meccanico che a 500.000 km rifacciamo testata-bronzine-fascie.

Saluti.

_________________
La mia storia a metano:
2000/2002 - ex Fiat Bravo 1.6 - 140.000 km
2002->oggi - Fiat Multipla Blupower - 510.000 km
2007/2013 - ex Citroen Berlingo Van Metano - 240.000 km
2014->oggi - Peugeot 107 XA Van - 209.000 km
Offline Profilo Invia email
Fisiosteopufo88
Ospite





MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 12:47 Rispondi citandoTorna in cima

Beh se la mia auto arrivasse a quei chilometri, le farei necessariamente un monumento. Sorriso
Tenere un auto così tanti chilometri è veramente un risparmio. non ci si rende conto che le auto nuove a parte la spesa eccessiva iniziale, portano le stesse spese dopo pochi anni..perchè, diciamola tutta, cosa si usara veramente negli anni e con l'utilizzo che non si usura in pochi anni di auto nuova?solamente ammortizzatori, testata, magari qualche cuscinetto qua e là, e a volte salta qualche pompa della benzina...ma sono spese che ci stanno rispetto all'eccisvo costo di un'auto nuova.
maximix
Amministratore del sito


Registrato: 26 Feb 2007
Messaggi: 4416
Località: MO-TA
MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 13:35 Rispondi citandoTorna in cima

OT!
Se con un'auto si devono percorrere almeno 25-30.000 km l'anno, il minimo che si pretenderebbe è l'affidabilità della stessa. Le rotture non si verificano di lunedì mattina sotto casa, ma anche a centinaia di km di distanza, in un giorno super festivo e con famiglia e bagagli al seguito. Indubbiamente le probabilità di un guasto straordinario aumentano con l'età dell'auto, nonostante si effettui una buona manutenzione ordinaria. Ovviamente, in un uso meno intensivo e avendo esigenze personali differenti, 1000 euro potrebbero anche essere ben spesi.

_________________
E anche con venti avversi coraggiosamente navigheremo.
BUONGIORNO TARANTO
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
CleonII
Amministratore del sito


Registrato: 13 Dec 2007
Messaggi: 4212
Località: Vercelli
MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 14:32 Rispondi citandoTorna in cima

Bisogna dire che dipende dall'uso che ne fai. La Volvo che abbiamo in famiglia (model year 1992, 133.000km) è un mostro di robustezza. Un gran bagagliaio, una ottima tenuta di strada e un ottimo comfort di bordo. Ha certamente i suoi limiti, ma rientra già nell'Euro 1, ha l'ABS (per me fondamentale) e non la cambierei mai, dato che nessun altra auto attualmente mi garantisce le stesse cose a quel prezzo. Considerando che è stata presa nuova, ha seppellito almeno tre generazioni di utilitarie, sulle quali abbiamo realmente macinato km.
Se la tua multipla dovà essere utilizzata sporadicamente, per pochi km, magari anche vicino a casa, e hai il minimo di competenza e ragioni cum grano salis non pretendendo cose che una vecchietta non può più darti, io non avrei dubbi. Anche perchè con 1000€ quante rate eventuali copriresti? E avresti davvero la stessa macchina, con la stessa (grande) autonomia e lo stesso spazio interno?

_________________
Fiat Multipla N/P ´05 (200.500km), Va 34/39
dal 12-2010 affiancata da Multipla N/P km0, Va di serie

Volvo 850 GLT GPL - Tartarini aspirato - toroidale 57l

Toyota Prius V2 1.5...a metano, ovviamente!
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
Buffus
Metanista aspirato


Registrato: 22 Dec 2018
Messaggi: 36
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 18:28 Rispondi citandoTorna in cima

l'uso che ne facciamo? diciamo che la Punto a benzina è per gli spostamenti minori (spesa e comunque la usa la mamma - casalinga) mentre l'auto a metano è x tutte le altre occasioni! Si usa al 90% la multipla e al 10% la punto...
Offline Profilo Invia email
Fisiosteopufo88
Ospite





MessaggioInviato: Mar 9 Feb 2010, 22:08 Rispondi citandoTorna in cima

CleonII ha scritto:
Bisogna dire che dipende dall'uso che ne fai. La Volvo che abbiamo in famiglia (model year 1992, 133.000km) è un mostro di robustezza. Un gran bagagliaio, una ottima tenuta di strada e un ottimo comfort di bordo. Ha certamente i suoi limiti, ma rientra già nell'Euro 1, ha l'ABS (per me fondamentale) e non la cambierei mai, dato che nessun altra auto attualmente mi garantisce le stesse cose a quel prezzo. Considerando che è stata presa nuova, ha seppellito almeno tre generazioni di utilitarie, sulle quali abbiamo realmente macinato km.
Se la tua multipla dovà essere utilizzata sporadicamente, per pochi km, magari anche vicino a casa, e hai il minimo di competenza e ragioni cum grano salis non pretendendo cose che una vecchietta non può più darti, io non avrei dubbi. Anche perchè con 1000€ quante rate eventuali copriresti? E avresti davvero la stessa macchina, con la stessa (grande) autonomia e lo stesso spazio interno?


Sinceramente vedo molte più auto nuove che "lasciano a piedi" rispetto ad auto datate...colpa non della meccanica ovviamente, ma ben più spesso dell'elettronica..
CleonII
Amministratore del sito


Registrato: 13 Dec 2007
Messaggi: 4212
Località: Vercelli
MessaggioInviato: Mer 10 Feb 2010, 01:01 Rispondi citandoTorna in cima

Per le auto datate i problemi sono altri. Sono mesi che cerco il fendinebbia dx..
Faccio comunque notare che su queste auto c'è comunque una buona dose di tecnologia. Ho ben presente il BMW 750i del 1989, che all'epoca aveva iniezione multipoint, clima automatico (anche quadrizona) sospensioni a controllo elettronico e antipattinamento I versione Risata

@ Buffus: beh io francamente anche se l'uso è più intenso accetterei la spesa. Consiglierei magari un bell'impianto sulla Punto Occhiolino ma mi rendo conto che la multipla quando la guidi (e non la vedi Pernacchia) è la macchina che si usa di più, per le sue caratteristiche di bassi consumi, comodità e spazio a bordo.
Se poi il motore ha già subito qualche intervento e non presenta problemi, più che spesa parlerei di investimento per evitare di spendere più di dieci volte la stessa cifra per una macchina nuova..

_________________
Fiat Multipla N/P ´05 (200.500km), Va 34/39
dal 12-2010 affiancata da Multipla N/P km0, Va di serie

Volvo 850 GLT GPL - Tartarini aspirato - toroidale 57l

Toyota Prius V2 1.5...a metano, ovviamente!
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
C_wolf
Ospite





MessaggioInviato: Mer 10 Feb 2010, 10:17 Rispondi citandoTorna in cima

Fisiosteopufo88 ha scritto:

Sinceramente vedo molte più auto nuove che "lasciano a piedi" rispetto ad auto datate...colpa non della meccanica ovviamente, ma ben più spesso dell'elettronica..


Confermo, per un sensore il motore di un'auto nuova che utilizzo si è ammutolito all'improvviso.
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::