Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Agosto 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:465
  Categorie: 19
  Click: 293826

  File totali: 340
  Categorie: 15
  Downloads: 526776
  Traffico:  1205.78 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Installazione del serbatoio di GNL di Molgas Energía ad Aranda de Duero, Spagna
 [ Click: 22 ]
 2: Audio - Progetto +GAS: come raddoppiare la produzione di biogas con l'elettricità delle rinnovabili
 [ Click: 323 ]
 3: Video - Il distributore LNG/L-CNG di Naturgy a Carpiquet/Caen in Francia
 [ Click: 53 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34993 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10260 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6483 ]

Ultimi Downloads
 1: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 1763 ]
 2: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 135 ]
 3: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 526 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71572 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62264 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19347 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2005, 07:22 Rispondi citandoTorna in cima

ak ha scritto:

Tanto per dare qualche link a chi come me si è ulteriormente incuriosito Very Happy , posso segnalare un download reperibile su questo sito o sul sito dell'editore Watergas e che è il numero 1/2003 di Metano&Motori in cui è stato edito un articolo completo sugli erogatori CNG.

Da quell'articolo riporto le caratteristiche metrologiche di alcuni misurtori di massa ad effetto coriolis:

=====
- Marca EXAC EX 1200 mod 2100
Campo di mis. kg/min 500/5
Precisione ±0,15%
Perdite di carico kPa 6,9

=====
- Marca Endress+Hauser FLOWTEC mod. Promass 63MT DN 25 *
Campo di mis. kg/min 300/0
Precisione ±0,20%
Perdite di carico kPa 63

=====
- Marca MICRO MOTION mod D-100
Campo di mis. kg/min 455/23
Precisione ± 0,40%
Perdite di carico kPa 27,6

=====
- Marca SMITH METER mod S 100
Campo di mis. kg/min 180/7
Precisione ±0,35%
Perdite di carico kPa 13,8

Note: i dati metrologici si riferiscono a misuratori a tubi gemelli di diametro pari a 25,4 mm; il confronto è effettuato a parità di portata di massa = 1,51 kg/s.
* Dati calcolati per la misura di gas metano alla pressione di 25.000 kPa @ 25 °C con misuratore avente due tubi di diametro interno di 10,2 mm/cad.
=====

Complimenti ak!

per completare il tuo lavoro di ricerca ti informo che il Promass 63 DN25 è quello utilizzato per rifornimento autobus in quanto è il misuratore ad alta portata mentre quello utilizzato per il rifornimento autoveicoli è il Promass 63 (o 60 se parliamo del modello precedente) DN15.
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23312
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2005, 11:50 Rispondi citandoTorna in cima

Ah! ok! Quindi gli erogatori per i mezzi pesanti hanno caratteristiche calibrate ad hoc per gli stessi ...un tassello che mi mancava. Sorriso

Ricordo bene che fino a un annetto fa a Bologna Fiera venivano caricati pure i Bus urbani di Atc utilizzando 2 erogatori Safe per auto collegati in "tandem", ma credo che fosse una soluzione "toppa" in attesa che Atc realizzasse il proprio distributore interno al deposito di via Ferrarese.

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto

Ultima modifica di ak il Mer 15 Giu 2005, 12:12, modificato 1 volta in totale
Nascosto Profilo Invia email
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2005, 13:24 Rispondi citandoTorna in cima

ak ha scritto:
Ah! ok! Quindi gli erogatori per i mezzi pesanti hanno caratteristiche calibrate ad hoc per gli stessi ...un tassello che mi mancava. Sorriso

Ricordo bene che fino a un annetto fa a Bologna Fiera venivano caricati pure i Bus urbani di Atc utilizzando 2 erogatori Safe per auto collegati in "tandem", ma credo che fosse una soluzione "toppa" in attesa che Atc realizzasse il proprio distributore interno al deposito di via Ferrarese.


i 2 misuratori sono diversi come è diversa la pistola di erogazione e il diametro delle tubazioni interne agli erogatori, in quanto i distributori per autobus sono progettati per avere una portata massima di 90kg/min mentre quelli per automobili arrivano al massimo a 20-25kg/min.
Altrimenti a caricare un'intera flotta di bus occorre altro che tutta le notte! Occhiolino
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2005, 13:36 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:

Grazie anche a Lorenzo (continuiamocosì) a proposito io mi chiamo Graziano, ed ho capito che se per caso DOVESSERO omologare gli scooter a metano data la loro bassissima capacità di serbatoi, DOVREBBERRO fare erogatori ad HOC, sempre prendendo spunto dagli erogatori e misuratori per Autobus e Camion, che sono diversi da quelli per le Auto.... Sbalordito :? Occhiolino

GIUSTO??? Occhiolino

Salutations Ghigno 8)


ciao, io mi chiamo Federico Occhiolino

Per curiosità vi dico che in Svizzera (Liechstein), 4 anni fa, durante l'inaugurazione della stazione di Vaduz hanno presentato una Smart e un Go-cart a metano. Ovviamente prototipi funzionanti ma non commercializzati.
cicciodonny
Ospite





MessaggioInviato: Mer 15 Giu 2005, 15:40 Rispondi citandoTorna in cima

Scusa Federico...... Figuraccia

Non so' perchè Lorenzo, ma scusami ancora..... Figuraccia

Ma comunque è giusto allora quello che ho detto per il caricamento degli scooter a metano?

E, seconda domanda, come diavolo hanno fatto quelli che hanno detto di aver caricato in Spagna a Barcellona? se i bocchettoni non sono ne NGV1 ne P30 italiano, con una autovettura a Metano?
Hanno detto una boiata, o ci sono gli adattatori?? Arrabbiato Sbalordito :?

Dubitascion Ghigno Sbalordito :? Arrabbiato
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Gio 16 Giu 2005, 08:39 Rispondi citandoTorna in cima

nessun problema Sorriso
pensavi di conoscermi? comunque in Safe non c'è nessuno che si chiama Lorenzo.

Sugli scooter a metano al momento in Safe non "circolano" informazioni sull'adattare i nostri distributori o fornire adattatori. Quindi i casi sono 2; o l'attacco è il medesimo delle auto o non sono ancora commercializzati e quindi non ci sono ancora pervenute richieste di adeguamento da parte dei gestori. Personalmente ipotizzo (logica) la prima soluzione.

In Spagna che io sappia non vi sono stazioni di metano pubbliche. A Barcellona abbiamo costruito solo la stazione per rifornire degli autobus. In tutta la Spagna abbiamo sempre e solo fatto installazioni di questo tipo oppure per flotte private. Triste .
Informatevi soprattutto se esiste una stazione pubblica di metano a Barcellona o comunque in Spagna. Se dovesse esistere quasi sicuramente avrà pistola Staubli NGV1.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Gio 16 Giu 2005, 14:06 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny si riferiva alla testimonianza di un metanista che ha riferito di essere riuscito, muovendo a commozione gli addetti, erogando cospicue somme di denaro o che altro Sorriso , a rifornire alla stazione per autobus di Barcellona con la propria vettura, non ricordo con quale attacco.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
eco72
Ospite





MessaggioInviato: Gio 16 Giu 2005, 15:37 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
DOVREBBERRO fare erogatori ad HOC, sempre prendendo spunto dagli erogatori e misuratori per Autobus e Camion, che sono diversi da quelli per le Auto.... Sbalordito :? Occhiolino
E' una domanda? No perche' dal "mio" distributore gli autobus a Metano si riforniscono alle stesse colonne delle auto... l'unica differenza e' la corsia che e' piu' larga altrimenti non ci passerebbero Esclamazione
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Gio 16 Giu 2005, 15:40 Rispondi citandoTorna in cima

aaahhh capito.
Nell'azienda autobus di Barcellona vi è installato un'erogatore con innesto NGV2 modello SHEREX/OPW CT-5000 con misuratore massico Micro Motion CNG-050 (per completezza e curiosità visto il titolo del 3d)
Dubito che sia andato proprio nell'azienda degli autobus e soprattutto che gli abbiano dato il permesso di fare rifornimento.

Ad Hospitalet (non so se è un quartiere di Barcellona oppure un paese "molto" vicino a Barcellona) abbiamo invece una stazione con un'erogatore con attacco NGV1. Forse è andato lì a fare rifornimento. Spazientito
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Gio 16 Giu 2005, 16:30 Rispondi citandoTorna in cima

eco72 ha scritto:
cicciodonny ha scritto:
DOVREBBERRO fare erogatori ad HOC, sempre prendendo spunto dagli erogatori e misuratori per Autobus e Camion, che sono diversi da quelli per le Auto.... Sbalordito :? Occhiolino
E' una domanda? No perche' dal "mio" distributore gli autobus a Metano si riforniscono alle stesse colonne delle auto... l'unica differenza e' la corsia che e' piu' larga altrimenti non ci passerebbero Esclamazione


Gli erogatori ad alta portata possono avere lo stesso fasciame degli erogatori "normali" per auto. Per capirci meglio noi in Safe attualmente forniamo 2 tipi di erogatore (2 tipi di fasciame) e di ciascuno di questi viene prodotto il modello per bus e quello per auto. Le differenze sono interne non esterne.

Quello che puoi fare è controllare il tipo di pistola / mandrino / innesto che viene utilizzato per rifornire gli autobus. Se è lo stesso degli altri erogatori significa che l'autobus viene caricato a carica lenta in quanto l'unità di compressione della stazione non è progettata per fornire alte portate.

Ricordatevi che gli erogatori per gas metano non hanno una pompa come quelli per le benzine. Quando diciamo che un'erogatore è per alte portate significa che PUO' erogare fino a 5 volte più veloce di quello per auto SE l'unità di compressione alle "sue spalle" è dimensionata per questo compito. Lui "semplicemente" eroga per travaso cioè differenza di pressione tra lo stoccaggio e la bombola dell'automobile.
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::