Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
20 Settembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:466
  Categorie: 19
  Click: 294680

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 526146
  Traffico:  1219.98 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 52 ]
 2: Video - Installazione del serbatoio di GNL di Molgas Energía ad Aranda de Duero, Spagna
 [ Click: 36 ]
 3: Audio - Progetto +GAS: come raddoppiare la produzione di biogas con l'elettricità delle rinnovabili
 [ Click: 326 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35037 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10284 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6507 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 24 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 1924 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 141 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71663 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62328 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19355 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Mar 11 Ott 2005, 09:42 Rispondi citandoTorna in cima

...... comunque la differenza di prezzo tra l'usato a metano e diesel non sara' mai di 10000 euro ....... si sa che quattroruote e' sponsorizzato da qualcuno che guadagna sulle benzine.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Mar 11 Ott 2005, 12:27 Rispondi citandoTorna in cima

max337 ha scritto:
non sono riuscito a capire da dove uscissero i dati della tabella "convenienza".

Pochi messaggi più indietro ho già illustrato il perchè ed il percome la tabella sia totalmente sballata, inutile soffermarvisi.
In particolare, è aberrante includere tra i costi chilometrici il valore residuo (anche a prescindere dall'assoluta inattendibilità delle cifre relative alle auto a metano), parametro che assume rilevanza solo se e quando si decida di vendere l'auto. Se nell'anno tot la mia auto a metano mi costa, di gestione, 2000 € in meno rispetto al diesel corrispondente e non ci penso neanche a venderla, perchè mi deve risultare un costo chilometrico maggiore per il solo fatto che secondo le previsioni di Quattroruote l'usato diesel varrebbe 3000 € in più? Oltretutto, ci si dimentica di sottolineare che il valore residuo superiore del diesel rispetto al benzina deriva anche e soprattutto dall'aver speso diverse migliaia di € in più all'acquisto: e allora perchè non considerare, a vantaggio del benzina, il rendimento dei soldi risparmiati e investiti altrove per il periodo in cui si tiene l'auto?
Senza contare la malafede nel non considerare incentivi e sconto sul bollo...

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
emymarco
Ospite





MessaggioInviato: Mar 11 Ott 2005, 12:58 Rispondi citandoTorna in cima

Bhè visto che la mia picasso è in arrivo posso dirvi che tra i costi di gestione fissi ossia Assicurazione e bollo, non c'è differenza tra la versione HDI e Metano. Anzi...
assicurazione, la versione a metano costa meno Risata tra i 6€ e i 50e+€ a seconda del tipo di assicurazione, ossia se ci mettete solo RCA o aggiungete furto e incendio, kasko etc etc
Bollo costa di + la versione a metano perchè ha qualche Cv in più quando gira a benzina... 12.91€ in più all'anno. Però se si considera il risparmio in assicurazione recuperiamo tranquillamente questa differenza. Sorriso
se poi si abita in quelle regioni dove il bollo non si paga si risparmia in assicurazione e altri 220€ all'anno sul bollo Ghigno Ghigno Ghigno
anche io non considero nullo il valore residuo dell'auto perchè dopo 5anni o 150k km se giri per concessionarie ti danno due dita nei occhi altro che "valore residuo"...
Ora vorrei provare a calcolare i costi di manutenzione dell'auto(olio,filtri,candele etc), qualcuno sà dirmi come fare?
grazie
Blupower
Metanista di lungo corso


Registrato: 3 Feb 2009
Messaggi: 545
Località: Potenza
MessaggioInviato: Dom 30 Ott 2005, 08:10 Rispondi citandoTorna in cima

Resta comunque incredibile il fatto che dal '98 il metano sia aumentato più della benzina.
Io però non credo che le cose stiano in questi termini perché nel 2000 (anno di mia prima metanizzazione) pagavo il metano 1.140 L.it/kg sia a Torino che a Potenza, oggi pago 0,665 € (1.288 L.it) a Torino e 0,72 € (1.394 L.it) a Potenza, con un aumento del 13% nel primo caso e del 22,3 % nel secondo caso.
Trovo improbabile che dal 1998 al 2000 ci sia stato un ulteriore
aumento (per me non verificabile) che nel caso di torino sia dell'ordine del 40%.

Ricordo benissimo però che nel 1998 pagavo la ssp 1.750 L.it/L mentre ieri al mio primo pieno di benza dopo circa 5 anni ho pagato 1,25 €/L (2.420 L.it/L) con un aumento del 38%

Saluti a tutti.
Offline Profilo Invia email
duna
Moderatore


Registrato: 19 Apr 2005
Messaggi: 1720
Località: Mestre Venezia
MessaggioInviato: Dom 30 Ott 2005, 10:24 Rispondi citandoTorna in cima

max337 ha scritto:
Ho letto di sfuggita l'articolo di Quattroruote (al bar) e devo dire che, pur considerandomi di intelligenza "normale" non sono riuscito a capire da dove uscissero i dati della tabella "convenienza".

Sarà la visione frettolosa tra il cornetto e il cappuccino, sarà forse che non sono di intelligenza "normale", ma tirando le somme sembra proprio che un diesel convenga sempre, e di molto.

Secondo loro con un picasso, 5 anni x 50.000 km. si risparmia un bel po' (non ricordo la cifra, se qualcuno ha la rivista può inserirla).

Non so dove stia il trucco, forse giustamente sul valore residuo, ma secondo voi un'auto di 5 anni, modello che sarà superato e con 250.000 km. quanto può valere? Secondo me nulla, magari se a garolio poco più che nulla.

Chiederei a qualcuno di buona volontà e soprattutto esperienza di provare a rifare la tabellina, con dati reali sia di consumi sia di valore residuo (guardando i forum dedicati all'auto per il consumo e i portali di vendita per il valore, ma questo posso anche farlo io) e riproporre una versione "alternativa" dei calcoli.


Queste tabelle devono essere compilate con un occhio alla calcolatrice e l'altro al cuore. Non basta il cervello. Perche' partendo da presupposti incoerenti (o forzanti) si puo' concludere alla fine cio' che si vuole. Ai tempi di Mazzocchi, 4R riusciva a forzare i petrolieri ad abbassare i prezzi ingiustificati delle benzine, ad obbligare il governo a non calcare la mano sui bolli senza contropartite precise. Era un Bel Paese.

E' chiaro a chiunque, anche a chi oggi come 4R fa da grancassa delle decisioni e delle conclusioni tracciate dai pianificatori delle grandi industrie, che un'auto a benzina e un'auto trasformata a metano, anche dalla casa, sono due cose differenti, che in comune hanno solo parte della base di partenza. Per cui potrei inventare infiniti interventi (tuning delle sospensioni, dei freni, del motore, degli olii, rifacimento dell'allestimento del bagagliaio da parte di un tappezziere) nel vano tentativo di rendere il confronto 'pari' ed 'egualitario' ma per quanti soldi io sprechi non avro' mai la 'stessa' auto di prima. E' anche vero pero' che merceologicamente si tratta sempre della stessa identica vettura, assolve alle medesime funzioni, si guida alla stessa maniera e non abbisogna di interventi particolari di allestimento e di manutenzione, se non controlli periodici anuali e revisioni pluriennali che rientrano benissimo nel rumore di fondo della normale gestione/manutenzione di qualsiasi veicolo (anzi gli avveduti risparmiano pure grazie alla maggiore durata degli olii) e che nel mio caso stressano meno dei bollini blu/rossi ed ultimamente bluverdi_per_residenti che l'amministrazione locale implementa o prova ad implementare (come quello rosso a pagamento per accesso in comune di VE che rientro' solo perche' un grosso comune adiacente ne impose uno eguale e speculare, ma per le autocorriere e' stato mentenuto ed infatti lo pagano, ma adesso qui e' OT).

Va da se' che se si vuole dispreferire o preferire un combustibile anziche' un altro e' sufficiente 'selezionare' un bel po' di spese di allestimento/manutenzione e un minore valore dell'usato (sostanzialmente congetturale visti i piccoli numeri dello specifico mercato) per far cambiare le cifre e avere la 'convenienza' che si e' selezionata.
Ricordo che uno dei miei crucci quando avevo il diesel era il maggior onere manutentivo, che sembra una stupidata all'inizio, poi cambi qualche filtro e ti accorgi che il normale tagliando (all'epoca anche piu' frequente) costa facilmente il 50-100% in piu'. Abbiamo appena fatto il tagliando del furgone aziendale (diesel) e ci hanno cambiato 4 dico 4 filtri (nemmeno specificati) et voila' 250 euro per un cambio olio che sarebbe costato cento euro in meno su un benzina, dei quali a prenderli in negozio forse potevano esservi 50 euro di materiali a costi di mercato e non da 'conce', ed a prenderli in supermercato forse 30 euro. Ricordo che le tabelle di 4R al tempo giustamente evidenziavano queste differenze e ponevano traguardi chilometrici importanti per la convenienza delle vetture diesel. In alcuni casi il risparmio era tanto piccolo (ricordo la Punto diesel) rispetto alle economiche versioni a benzina che esso non copriva mai il consistente maggior costo di acquisto.

Per cui, se io fossi chi deve preparare queste tabelle, e volessi preferire il diesel di fronte al metano, traccerei le seguenti FALSE ipotesi: il metano impiega maggiori temperature e pertanto l'olio deve essere sintetico; inoltre questo deperisce prima (anche se non si 'vede' perche' non lascia i residui carboniosi) e va sostituito piu' spesso; va fatta manutenzione di motore/veicolo (concessionario) e dell'impianto (installatore) con doppie giornate di fermo veicolo e rimbalzi dall'uno all'altro; gli ammortizzatori durano di meno, li devo far sotituire; le molle vanno ritoccate, davanti e dietro; i bollini blu devono essere fatti 2 volte in alcune provincie etc etc
Ce n'e' piu' che a sufficienza, tra queste falsita', per far spostare l'ago della bilancia come si vuole.

_________________
duna - Ford KA 1.3 - Tartarini Sequenziale fasato -

Ultima modifica di duna il Dom 30 Ott 2005, 14:51, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Dom 30 Ott 2005, 13:58 Rispondi citandoTorna in cima

blupower ha scritto:
Resta comunque incredibile il fatto che dal '98 il metano sia aumentato più della benzina.
Io però non credo che le cose stiano in questi termini perché

Se ricordi il grafico di ak disponibile nei Downloads, c'è stato un unico picco dal '93 al 2004, intorno al 2000-01; per il resto aumenti legati più o meno all'inflazione.
Ma la tecnica dei giornalisti prezzolati è chiara: si prende il periodo più favorevole alla benzina/gasolio e meno al metano da dare in pasto ai lettori. Altrimenti, perchè contar proprio dal '98 (7 anni fa, perchè non 5 o 10?) quando in realtà l'aumento titanico dei prezzi di benzina e gasolio è cosa degli ultimi mesi, ed è in base a questi aumenti e non a quelli di 7 anni fa che va valutata la convenienza della scelta di acquistare un benzina ma soprattutto un diesel?

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
lampugnani
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 Apr 2005
Messaggi: 991
Località: Lucca
MessaggioInviato: Mer 16 Nov 2005, 07:53 Rispondi citandoTorna in cima

Ho visto ieri su QN Motori di novembre un articolo intitolato Metano o GPL solo un bypass, firmato da tale Paolo De Anna.
Trascrivo il complemento del titolo: Secondo i dati dell'Arpat Toscana, Legambiente e Aci le vecchie auto trasformate a Gpl emettono più polveri sottili di una vettura a benzina della stessa età
A questo punto potrebbe sembrare che il mio post sia OT, ma non è così. Il simpatico Paolo De Anna, sciorina una serie di numeri per dimostrare la sua tesi e, per la verità specifica quasi sempre che si tratta di macchine trasformate a gpl, tranne una volta che parla genericamente di auto a gas ma, e qui sta l'inghippo, nello stesso articolo si trova la foto di uma Multipla NP (peraltro del colore della mia, cribbio!!!), con tanto di spaccato mostrante il tecnologico Metatron/Tartarini e una didascalia che recita così: Il metano è stato scelto dalla Fiat Multipla mentre altre case come la Opel hanno tolto dal mercato la Zafira a Metano... Confesso che non ci capisco più niente, allora non è vero che per l'inizio del prossimo anno arriverà in Italia la Zafira CNG?
Fatto sta che l'articolista in questione, per imperizia o, peggio, per malafede, sembra aver fatto di tutto per ingenerare confusione tra metano e gpl.
E poi c'è l'affondo finale. Si afferma che Aci e Legambiente invitano le amministrazioni pubbliche a non gettare i soldi dalla finestra con gli incentivi e poi la conclusione con una delirante interpretazione personale (?) del fenomeno: Allora, che senso hanno divieti e restrizioni? Certo, un'auto vecchia è più brutta da vedere...
Qualcuno mi aiuti a capire qualcosa.

_________________
FIAT Multipla NP Dynamic color crodino
repliche in plancia pulsanti cristalli posteriori
montanti finestrini verniciati in nero opaco

Ultima modifica di lampugnani il Mar 22 Nov 2005, 14:25, modificato 4 volte in totale
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
jonniv
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12973
Località: Provincia di Vicenza
MessaggioInviato: Mer 16 Nov 2005, 12:13 Rispondi citandoTorna in cima

Lascia perdere lampugnani,
c'è ancora fortunatamente la possibilità di dire .......zzate.
Prendile come tali, passa oltre.
L'unica cosa, se vuoi, per pura curiosità, cerca di capire se 'sto giornalista e QN Motori sono "di parte" o sono ignoranti e basta.
Cercando bene tra le righe posso in parte concordare solo nel fatto che una vecchia auto trasformata (impianto aspirato), se viaggia solo a benzina e con anticipi tarati per il GPL o il metano, potrebbe bruciare la benza meno bene di una non trasformata.
Chi ne sa di più dica. Occhiolino

_________________
Revisione bombole? Scrivi la tua esperienza quadriennale o quinquennale
Nascosto Profilo Invia email HomePage
karlkarlo
Ospite





MessaggioInviato: Mer 16 Nov 2005, 12:27 Rispondi citandoTorna in cima

...Lasciare perdere molte volte e' buona cosa...ma...in questi casi...vista l'auditorio di questo tipo di riviste...una buona rettifica su quanto afferma sto' tale sarebbe piu' opportuna...Basterebbe avere l'intero articolo e uno dei "nostri" migliori e piu' "preparati" forumisti per preparare una risposta... a nome di tutti noi... da inviare alla rivista... Arrabbiato
lampugnani
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 Apr 2005
Messaggi: 991
Località: Lucca
MessaggioInviato: Mer 16 Nov 2005, 12:30 Rispondi citandoTorna in cima

jonniv ha scritto:
Lascia perdere lampugnani,
c'è ancora fortunatamente la possibilità di dire .......zzate.
Prendile come tali, passa oltre.
L'unica cosa, se vuoi, per pura curiosità, cerca di capire se 'sto giornalista e QN Motori sono "di parte" o sono ignoranti e basta.
Cercando bene tra le righe posso in parte concordare solo nel fatto che una vecchia auto trasformata (impianto aspirato), se viaggia solo a benzina e con anticipi tarati per il GPL o il metano, potrebbe bruciare la benza meno bene di una non trasformata.
Chi ne sa di più dica. Occhiolino

Penso che tu abbia ragione. Non vale la pena di farsi il sangue marcio per una manica di ignoranti.
Grazie per il saggio consiglio.
Ciao.

_________________
FIAT Multipla NP Dynamic color crodino
repliche in plancia pulsanti cristalli posteriori
montanti finestrini verniciati in nero opaco
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::