Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
23 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295331

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 527178
  Traffico:  1239.80 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 147 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 38 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 68 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35091 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10316 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6536 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 49 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2090 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 150 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71795 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62405 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19365 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
dangelus
Ospite





MessaggioInviato: Gio 12 Feb 2009, 09:42 Rispondi citandoTorna in cima

Vorrei sapere se il riduttore originale e' intercambiabile con riduttori di altre marche.

Mi spiego meglio. Il titolare di una flotta di 8 V70 bifuel ha fatto effettuare il cambio del riduttore di una vettura presso la Volvo e si e' sentito chiedere la bellezza di 1400 euro (di cui 1170 solo di pezzo di ricambio).

Adesso un riduttore italiano di quelli con uscita a circa 2 atm. non supera i 200 euro. Ha entrata e uscita gas, entrata e uscita acqua.

Quello che vorrei capire e' se quello della Volvo ha qualche altra cosa, o qualche sensore che ne renderebbe la sostituzione con uno "commerciale" problematica.

Grazie a tutti.

Ciao,
Davide
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Ven 27 Feb 2009, 01:25 Rispondi citandoTorna in cima

Bisognerebbe innanzitutto conoscerne le caratteristiche tecniche, in particolare la pressione di entrata e di uscita.
Se un installatore ha voglia e le caratteristiche tecniche sono simili a riduttori in commercio, direi che in qualche modo uno aftermarket si possa adattare, salvo eventuali particolari interfacce con l'elettronica della vettura...

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
jan
Aspirante metanista


Registrato: 11 Nov 2015
Messaggi: 3
Località: Lombardia
MessaggioInviato: Sab 17 Ott 2009, 15:02 Rispondi citandoTorna in cima

Ludo ha scritto:
Bisognerebbe innanzitutto conoscerne le caratteristiche tecniche, in particolare la pressione di entrata e di uscita.
Se un installatore ha voglia e le caratteristiche tecniche sono simili a riduttori in commercio, direi che in qualche modo uno aftermarket si possa adattare, salvo eventuali particolari interfacce con l'elettronica della vettura...


Ciao, sono nuovo nel forum e finalmente ho trovato qualche accenno al famoso "riduttore per la Volvo V70 Bifuel" dai costi fuori della norma! Pollice verso
Bisognerebbe approfondire meglio la questione, chiedo a tutti quelli che sono in grado di capire di interessarsi e dirci se effettivamente si può aggirare questo ostacolo con un riduttore "nostrano" in grado di ridurre i costi di riparazione. Arrabbiato
Offline Profilo Invia email
dangelus
Ospite





MessaggioInviato: Dom 18 Ott 2009, 02:22 Rispondi citandoTorna in cima

Allora abbiamo fatto un'esperimento sostituendo il riduttore Volvo con un riduttore Tartarini RP/M-04/S (riduttore per impianti sequenziali a 1,8 bar) abbassando la pressione al minimo (1,4 bar) ma non ha funzionato: pressione troppo elevata.

Abbiamo preso una Volvo Bi-Fuel "sana" e abbiamo attaccato un manometro (compensato atmosfericamente) e abbiamo visto letture prossime allo zero al minimo e 1 bar a regimi piu' elevati.

Quindi un comportamento molto simile al sistema Etagas della Tartarini ma purtroppo i riduttori Etagas non sono piu' disponibili.

Bisognerebbe provare con un riduttore per impianti aspirati.

Intanto una buona notizia e' che era venuta una S60 Bi-Fuel che si spegneva al minimo con riduttore nuovo. Abbiamo acquistato dalla Volvo il kit di riparazione del distributore gas, lo abbiamo rimosso dal auto, smontato, sostituito le guarnizioni, lubrificato e rimontato.
Problema risolto con grande risparmio da parte nostra (kit Volvo €37) e da parte del cliente che se l'e' cavata con €100 rispetto ai €450 che voleva la Volvo per sostituirgli il distributore gas.

Pare inoltre che sia disponibile il kit riparazione riduttore in linea ricambi Volvo, te lo sapro' dire tra qualche giorno quando vado in Volvo a ordinarlo. C'e' un sito inglese che vende i kit riparazione per i riduttori Necam. Provo prima con Volvo, se non dovessero venderlo mi rivolgero' agli inglesi.
jan
Aspirante metanista


Registrato: 11 Nov 2015
Messaggi: 3
Località: Lombardia
MessaggioInviato: Mar 20 Ott 2009, 10:44 Rispondi citandoTorna in cima

Grazie Dangelus per la pronta risposta, volevo precisare che il problema che ha un mio amico è che la vettura (Volvo V70 Bifuel) non passa più a gas e non funziona regolarmente neanche a benzina, per cui gli è stato detto che il problema dovrebbe essere il "riduttore" (non tutti sono convinti di questo però).
Ora pensare di riparare la vettura a quel prezzo di riduttore che ha la Volvo e non esserne nemmeno sicuri, bisogna pensarci su prima di effettuare questo intervento (altrimenti dove va a finire tutto il risparmio economico di andare a metano?).
Che ne pensi Dangelus?
Il kit di cui parlavi c'è anche per la V70?
Potrebbe servire al mio amico per una riparazione più economica?
Offline Profilo Invia email
CleonII
Amministratore del sito


Registrato: 13 Dec 2007
Messaggi: 4242
Località: Vercelli
MessaggioInviato: Mar 20 Ott 2009, 10:53 Rispondi citandoTorna in cima

Beh allora, diciamo che se non va bene neanche a benzina il riduttore che c'entra?? io farei così: chiuderei tutte le bombole e vedrei a quel punto se ci sono ancora problemi. Aggiungo che dipende COSA non funziona del riduttore. Nel senso che se è partito il corpo del riduttore e il gas va a finire in pressione sugli iniettori, beh c'è poco da stare allegri.
Quanti km ha la macchina? Ha fatto anche (curiosità) una prova di compressione a freddo?
Ciao

_________________
Fiat Multipla N/P ´05 (200.500km), Va 34/39
dal 12-2010 affiancata da Multipla N/P km0, Va di serie

Volvo 850 GLT GPL - Tartarini aspirato - toroidale 57l

Toyota Prius V2 1.5...a metano, ovviamente!
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
dangelus
Ospite





MessaggioInviato: Mar 20 Ott 2009, 18:54 Rispondi citandoTorna in cima

Caro Jan,
sulle Volvo bifuel si puo' rompere di tutto, purtroppo l'impianto originale non e' al pari dell'affidabilita' con il resto della macchina:

    VALVOLA ELETTRICA BOMBOLA

Nel modello V70 sono presenti 3 bombole, una grande sotto il piano bagagli e due piccole sotto il sedile posteriore.
La bombola grande ha una valvola elettrica dove confluiscono 3 tubi: uno da 8mm dallo sportellino di rifornimento, uno da 6mm che va al motore e uno da 6mm che va alle altre due bomboline.
Le due bomboline hanno anche loro una valvola elettrica ciascuna e la prima bombolina e' passante verso la seconda.

DIFETTO: Nella valvola principale (bombola grande) si usura una guarnizione o-ring che alla fine cede e va a creare dei problemi di tenuta e sopratutto di passaggio verso il motore.

DIAGNOSTICA: Utilizzando un giunto a T con attacchi di tipo Swagelok o Parker inserire un manometro da 200 bar prima dell'entrata alta pressione del riduttore per vedere se duranti forti accellerazioni ci sia una caduta di pressione sul lato alta pressione.
ATTENZIONE: ALTA PRESSIONE allentare e lasciare scaricare la pressione prima di svitare completamente l'innesto.

SOLUZIONE: Sostituzione della valvola bombola. ATTENZIONE non e' a passo conico W28.8. Puo' essere sostituita con una EMER MCR100 ma bisogna inserire un T passante da 6mm con derivazione da 8mm (Swagelok e Parker lo hanno a catalogo) per permetterne il rifornimento.
La valvola originale e' un prodoto Teleflex made in USA che Volvo si fa' pagare oltre €400. ATTENZIONE alla filettatura della bombola in fibra di vetro, e' tassativamente vietato usare attrezzi ad aria compressa.

    RIDUTTORE

DIFETTO: In genere tra 80.000Km e 120.000Km il riduttore comincia a fare le bizze. Picchi di pressione o scarsa pressione. A volte emette un suono (mugisce) indice che la membrana si e' irrigidita a tal punto da entrare in risonanza. La macchina non ha potenza o non passa a gas.

DIAGNOSI: Utilizzando un giunto a T di quelli che normalmente si utilizzano per il prelievo dell'acqua calda, collegare un manometro da 10bar con circa 1,5m di tubo all'uscita della bassa pressione del riduttore.
Con il motore al minimo (a metano) la lettura deve essere prossima allo zero, non superiore a 0,3 bar. Accellerando si deve arrivare ad 1 bar. Scollegando il tubicino della depressione dal riduttore, con regime al minimo, si deve leggere quasi 1 bar.
Vetture dopo il 2002 possono anche segnalare l'errore nella diagnostica OBD originale della macchina.
Se la letture differiscono da queste allora il riduttore e' difettoso.
ATTENZIONE: ALTA PRESSIONE allentare e lasciare scaricare la pressione prima di svitare completamente l'innesto.

SOLUZIONE: Riparare o sostituire il riduttore. Per la riparazione la Volvo dovrebbe vendere un kit. Per la sostituzione chiedete un mutuo: €500 per il solo pezzo.

    DISTRIBUTORE GAS

DIFETTO: In genere non regge il minimo o passa subito a benzina.

DIAGNOSI: Se non regge il minimo puo' trattarsi della valvola elettrica DFCO che puo' essere svitata senza rimuovere il distributore, basta usare una chiave 22. Attenzione a non danneggiare i supporti antivibranti esercitando troppa leva sul distributore stesso.
Una volta rimosso, basta controllare che applicando 12V il pistoncino si muova e che la gomma conica non sia consumata.
ATTENZIONE: ALTA PRESSIONE allentare e lasciare scaricare la pressione prima di svitare completamente l'innesto.

SOLUZIONE: Se non e' la valvola DFCO l'imputata, allora il distributore va ricondizionato. Si deve prima rimuovere il ventilatore e poi il distributore che e' tenuto da una staffa con due bulloni da 10. Una volta rimosso e scollegati i tubi si rimuovono le due brugole del motorino e si sfila il motorino, poi si rimuovono le tre brugole dal fondo e si rimuove il fondello (attenzione alla molla). Si pulisce con dello spray per freni o per carburatori, si asciuga, si olia il cilindretto con del silicone e si rimonta sostituendo tutte le guarnizioni, in particolare il diaframma del fondello.
Si rimonta il tutto.

La cosa piu' comune e' il riduttore e il distributore, fino ad ora solo una macchina aveva la valvola bombola difettosa. Quindi suggerisco di comprare i due kit di riparazione del riduttore e del distributore e per altri 100000Km non dovresti avere problemi.

Se la macchina non va' nemmeno a benzina controllare subito candele e bobine, specie queste ultime sembrano avere una durata inferiore ai 200000Km a volte anche meno di 100000Km.

Spero di essere stato utile.

Ciao,
Davide
jan
Aspirante metanista


Registrato: 11 Nov 2015
Messaggi: 3
Località: Lombardia
MessaggioInviato: Mar 20 Ott 2009, 22:08 Rispondi citandoTorna in cima

Ringrazio per le vostre pronte risposte, ora cercherò di far intervenire il mio amico che potrà esporre in modo più preciso i suoi problemi.
Saluti Jan
Offline Profilo Invia email
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 6102
Località: Torino
MessaggioInviato: Mer 21 Ott 2009, 07:37 Rispondi citandoTorna in cima

Citazione:


DIFETTO: In genere tra 80.000Km e 120.000Km il riduttore comincia a fare le bizze. Picchi di pressione o scarsa pressione. A volte emette un suono (mugisce) indice che la membrana si e' irrigidita a tal punto da entrare in risonanza. La macchina non ha potenza o non passa a gas.




AAAAAAAAARGHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ho letto con molto interesse tutta la discussione (magari avere interlocutori così preparati nel forum delle Touran, perchè non ci fate un giro? Occhiolino )

L'ultimo riduttore di pressione montato sulla mia Touran, partendo da fermo, muggisce come una bufala in travaglio, e questo fin dal primo giorno in cui è stato installato.

A dire il vero un amico-tecnico della BRC mi ha detto di non preoccuparmi perchè, sonorità a parte, non dovrebbe darmi problemi. Siete dello stesso avviso? Scusate l'off-topic, ma sono convinto che la risposta interessi anche ai possessori di Volvo bi-fuel
Nascosto Profilo Invia email
ariosto
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12289
Località: Brescia, Italia
MessaggioInviato: Mer 21 Ott 2009, 09:00 Rispondi citandoTorna in cima

ptprince ha scritto:
muggisce come una bufala in travaglio


Questa metafora è fantastica! ROTFL! ROTFL! ROTFL!
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::