Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
14 Novembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 296116

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 528061
  Traffico:  1247.66 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 159 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 42 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 74 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35120 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10332 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6554 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 61 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2186 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 153 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71866 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62451 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19369 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3338
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005, 16:58 Rispondi citandoTorna in cima

f_r_e ha scritto:
poi i motori turbo con il metano ci vanno a nozze !!! Occhiolino




eeehhh !! Calma !! Sorriso
andrebbero a nozze con una messa a punto pedissequamente eseguita !! Il problema però è proprio quello: la messa a punto richiede il sangue e le bestemmie degli installatori, almeno per ora ! Ghigno

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005, 17:49 Rispondi citandoTorna in cima

gioyann ha scritto:
f_r_e ha scritto:
poi i motori turbo con il metano ci vanno a nozze !!! Occhiolino


eeehhh !! Calma !! Sorriso
andrebbero a nozze con una messa a punto pedissequamente eseguita !! Il problema però è proprio quello: la messa a punto richiede il sangue e le bestemmie degli installatori, almeno per ora ! Ghigno


vero ...... c'e' bisogno di un installatore con esperienza e tanta pazienza, ma il risultato e' ottimo. !!!! Risata Risata

...... sinceramente ho sentito ben poche bestemmie durante l'installazione sul c200 kompressor di mio fratello !!!! Occhiolino
marcyporcy
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 3057
Località: Bologna
MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 09:11 Rispondi citandoTorna in cima

etano ha scritto:
...A questo punto sarei curioso di capire cosa si intende per iniezione di tipo diretto ed indiretto - almeno quello che intendono i metanisti.


I metanisti intendono per iniezione diretta quello che tutti gli automobilisti, gli ingegneri, i tecnici, i costruttori e gli operai intendono con questo termine.
In sostanza, in principio c'era l'iniezione single-point, cioè c'era un unico iniettore a monte dei collettori di carico (in sostanza, al posto del carburatore); l'incremento di prestazioni e la necessità di rispondere alle sempre più stringenti norme anti-inquinamento ha portato alla soluzione multi-point, cioè un iniettore per ogni cilindro, posizionato fuori dalla camera di scoppio, in ogni collettore di carico.
La soluzione più moderna, ma ahimè, assolutamente non idonea per le trasformazioni a metano e GPL, è l'iniezione diretta, cioè ogni singolo iniettore (quindi il sistema è multi-point) è posizionato direttamente nel cielo della testata, in sostanza a fianco alla candela.
Questa soluzione comporta sicuramente una perfetta dosabilità del carburante, e quindi maggiori prestazioni, minori consumi relativi (perchè poi in valori assoluti si tratta sempre di motori di alte cilindrate che non sono proprio degli astemi) e maggiori capacità di essere pilotati per ottimizzare il funzionamento del catalizzatore.
Ora, a causa delle alte temperature che si sviluppano nella camera discoppio (e la combustione a metano ne sviluppa di ancora più alte) occorre raffreddare questi iniettori: nel funzionamento a broda è proprio il passaggio di quest'ultima che assolve a tale delicato compito, ma alimentando il motore a metano gli iniettori rimangono sempre chiusi, e alla lunga (che poi significa qualche migliaio di km al massimo) si cuociono, con le conseguenze che si possono facilmente immaginare.
Ecco perchè, allo stato dell'arte attuale, i motori ad iniezione diretta non possono essere trasformati a metano o GPL, o meglio, possono essere trasformati, ma ogni 1000-2000 km devono essere sostituiti gli iniettori benzina...
Gli iniettori del metano non si cuociono mai perchè in tutti gli impianti sono posizionati sempre all'esterno della camera di scoppio, come nell'iniezione multi-point tradizionale: aprendo il cofano della Multipla è moto facile identificare per ogni cilindro la coppia di iniettori, uno per la benzina e uno per il metano.

_________________
Andate e mUltiplicatevi
Offline Profilo Invia email
Carniellito
Ospite





MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 10:47 Rispondi citandoTorna in cima

gioyann ha scritto:
f_r_e ha scritto:
poi i motori turbo con il metano ci vanno a nozze !!! Occhiolino




eeehhh !! Calma !! Sorriso
andrebbero a nozze con una messa a punto pedissequamente eseguita !! Il problema però è proprio quello: la messa a punto richiede il sangue e le bestemmie degli installatori, almeno per ora ! Ghigno


Si confermo che la saab 93 t a metano si fa e va bene, e dico anche che non è questo il motore che ultimamente mi ha fatto più bestemmiare.
Tutto sommato le cilindrate grosse e motori potenti danno meno rogne di quelli piccoli, almeno nelal regolazione - carburazione.
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 14:54 Rispondi citandoTorna in cima

Apprezzo molto la spiegazione data e le differenze sottolineate tra l'iniezione diretta ed indiretta e solo temporaneamente, in attesa di ulteriori conferme/smentite che ancora non mi sono arrivate, accantono il discorso CROMA.
Seguendo il consiglio ricevuto nel forum ho letto qualche articolo di metano&motori, ho visto la presentazione e la promozione dei principali produttori di kit nonchè i link al siti, dove viene spiegato come funziona un impianto a metano per autotrazione; alcuni hanno pure la rete di officine autorizzate.
Ora vi chederei se l'impianto a metano per una station wagon di circa 150 CV ad iniezione indiretta multipoint, acquistata nuova, deve essere di quelli definiti come "sequenziale fasato";
se si quali sono le principali differenze TECNICHE tra i prodotti disponibili sul mercato? Ovviamente sto cercando di farmi un'idea di quale sia il prodotto che meglio si adatta a quel tipo di vettura (non vorrei arrivare alla conclusione che vanno tutti bene e quindi chi mi fa il prezzo più basso è il migliore).
Per quanto riguarda le bombole, dalle tabelle scaricate mi sembra di capire che ne esistono anche in lega che pesano il 30% in meno, ma quanto costano in più? che forma hanno? sono disponibili sul mercato italiano?
Un saluto a tutti e buon week end
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 15:08 Rispondi citandoTorna in cima

etano ha scritto:
Apprezzo molto la spiegazione data e le differenze sottolineate tra l'iniezione diretta ed indiretta e solo temporaneamente, in attesa di ulteriori conferme/smentite che ancora non mi sono arrivate, accantono il discorso CROMA.

il discorso croma, finche' non esce il 1.8 ad iniezione indiretta o i nuovi impianti a metano per iniezione diretta lo devi accantonare per forza !! Triste
etano ha scritto:

Ora vi chederei se l'impianto a metano per una station wagon di circa 150 CV ad iniezione indiretta multipoint, acquistata nuova, deve essere di quelli definiti come "sequenziale fasato";

se ha i collettori di aspirazione in plastica si, altrimenti puoi scegliere un impianto normale (a miscelatore), il quale costa meno e rende meno, o un sequenziale fasato che costa piu' ma rende di piu' ......
etano ha scritto:

se si quali sono le principali differenze TECNICHE tra i prodotti disponibili sul mercato? Ovviamente sto cercando di farmi un'idea di quale sia il prodotto che meglio si adatta a quel tipo di vettura (non vorrei arrivare alla conclusione che vanno tutti bene e quindi chi mi fa il prezzo più basso è il migliore).

le case produttrici di kit per impianti a metano al top sono: Landi Renzo, Bi-gas e tartarini, poi c'e' anche OMVL ma e' meno diffuso. gli impianti di queste marche sono similari, l'importante e' scegliere un bravo impiantista.
etano ha scritto:

Per quanto riguarda le bombole, dalle tabelle scaricate mi sembra di capire che ne esistono anche in lega che pesano il 30% in meno, ma quanto costano in più? che forma hanno? sono disponibili sul mercato italiano?

le bombole in lega leggera e le bombole in acciaio hanno le stesse forme e sono entrambe disponibili sul mercato italiano. sui prezzi non so.
etano ha scritto:

Un saluto a tutti e buon week end

buon fine settimana anche a te !!!
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Dom 25 Set 2005, 00:39 Rispondi citandoTorna in cima

etano ha scritto:
solo temporaneamente, in attesa di ulteriori conferme/smentite che ancora non mi sono arrivate, accantono il discorso CROMA.

Certo che sei gnucco forte...il 2,2 della Croma è a iniezione diretta, sta scritto in tutte le cartelle stampa, in tutti gli articoli, ti è stato confermato più volte sopra...chi ti dicesse il contrario è ignorante o in malafede. Il 1,8 Twinport 140 CV probabilmente no, d'altronde è lo stesso che montano le Opel, anche se quei 15 CV in più bisogna vedere da dove li spremono...magari da un variatore di fase come nel 2,2 JTS della 159.

Citazione:
Ora vi chederei se l'impianto a metano per una station wagon di circa 150 CV ad iniezione indiretta multipoint, acquistata nuova, deve essere di quelli definiti come "sequenziale fasato";

Sì. Sarebbe delittuoso, quand'anche per assurde coincidenze non sconsigliabile dal punto di vista dell'affidabilità, installare un impianto diverso su un motore del genere Euro 4.


Citazione:
chi mi fa il prezzo più basso è il migliore).

In un buon impianto conta per il 70% l'impiantista. Vai da Ivan e sei in una botte di ferro.

Citazione:
Per quanto riguarda le bombole, dalle tabelle scaricate mi sembra di capire che ne esistono anche in lega che pesano il 30% in meno, ma quanto costano in più?

Tanto, anche 2-3 volte una bombola in acciaio. Non ne vale la pena, al massimo una Faber in acciaio "alleggerito" o come si chiama.

Citazione:
che forma hanno?

L'unica possibile per una bombola Sorriso

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23451
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Dom 25 Set 2005, 01:20 Rispondi citandoTorna in cima

Ludo ha scritto:

Il 1,8 Twinport 140 CV probabilmente no, d'altronde è lo stesso che montano le Opel, anche se quei 15 CV in più bisogna vedere da dove li spremono...magari da un variatore di fase come nel 2,2 JTS della 159.


uhm Spazientito noon vorrei scrivere una caxxata, ma mi pare di aver letto nel sito delle news tedesche che Opel non avesse intenzione di salire oltre il 1,6 con la tecnologia Twinport perchè tale tecnologia era redditizia solo per le cilindrate basse, a conferma di ciò era stato annunciato mesi fa un 1,8 a iniezione diretta da ...140CV... sta a vedere che è proprio quello... non ci metto il dito sul fuoco ma se il motore è di origine GM il dubbio è legittimo ed è da verificare.

Citazione:
Citazione:
che forma hanno?

L'unica possibile per una bombola Sorriso


...per una bombola cng: cilindrica. (ndr.)

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Dom 25 Set 2005, 01:32 Rispondi citandoTorna in cima

ak ha scritto:
uhm Spazientito noon vorrei scrivere una caxxata, ma mi pare di aver letto nel sito delle news tedesche che Opel non avesse intenzione di salire oltre il 1,6 con la tecnologia Twinport perchè tale tecnologia era redditizia solo per le cilindrate basse, a conferma di ciò era stato annunciato mesi fa un 1,8 a iniezione diretta da ...140CV... sta a vedere che è proprio quello... non ci metto il dito sul fuoco ma se il motore è di origine GM il dubbio è legittimo ed è da verificare.

Ah, ecco, questo taglierebbe la testa al toro...io ho parlato di Twinport perchè così ho letto su un sito ai tempi della presentazione, ma se Twinport non è e per giunta l'iniezione diretta era già in cantiere...

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Lun 26 Set 2005, 07:34 Rispondi citandoTorna in cima

Un buongiorno a tutti
Due domandine veloci, che differenza c'è (se c'è) tra croma 2.2 MPI (quella pubblicata su quattroruote con questa dizione e presente nei depliant e nelle concessionarie FIAT) e croma 2.2 JTS (quella di cui parlate nel forum)?
Poi vorrei capire dove posso trovare Ivan qui a piacenza.
Saluti
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::