Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

26 Agosto 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:465
  Categorie: 19
  Click: 293927

  File totali: 340
  Categorie: 15
  Downloads: 526915
  Traffico:  1207.98 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Installazione del serbatoio di GNL di Molgas Energía ad Aranda de Duero, Spagna
 [ Click: 24 ]
 2: Audio - Progetto +GAS: come raddoppiare la produzione di biogas con l'elettricità delle rinnovabili
 [ Click: 324 ]
 3: Video - Il distributore LNG/L-CNG di Naturgy a Carpiquet/Caen in Francia
 [ Click: 54 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35001 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10264 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6485 ]

Ultimi Downloads
 1: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 1792 ]
 2: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 136 ]
 3: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 526 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71584 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62267 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19348 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23312
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Dom 21 Ago 2005, 15:33 Rispondi citandoTorna in cima

gioyann ha scritto:
Si, volevo dire che ha una forte "tendenza all'espansione", più forte all'inizio dopo il pieno !!


..."pressione" può andar bene... ??? Sbalordito Ghigno

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3332
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Dom 21 Ago 2005, 16:21 Rispondi citandoTorna in cima

ak ha scritto:
gioyann ha scritto:
Si, volevo dire che ha una forte "tendenza all'espansione", più forte all'inizio dopo il pieno !!


..."pressione" può andar bene... ??? Sbalordito Ghigno



Beh, meno, perchè non rende l'idea del calore ceduto dal gas ! Pernacchia Pernacchia

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
fisico73
Metanodotto


Registrato: 27 Apr 2005
Messaggi: 3446
Località: Verona-Trento
MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2005, 08:48 Rispondi citandoTorna in cima

a dire il vero un gas in espansione ASSORBE calore dall'esterno mentr si scalda se viene compresso.
comunque il calore che si sente provenire dalle bombole dipende in larga misura dalla tempratura del gas a monte delle bombole, L'effetto della compressione su 100 litri di gas a 200 Atmosfere non e' cosi' rilevante...
Se abbiamo la "fortuna/sfortuna" di attaccarci ad un carro bombolaio, dove la temperatura del gas compresso nelle bombole e' uguale alla temperatura ambiente abbiamo un'idea del grado di incidenza della compressione del gas nel nostro serbatoio sulla temperatura finale.

_________________
Fisico73
Skoda Octavia 1.5 G-TEC Wagon DSG
VW Passat Variant 1,4 TSI Ecofuel DSG 453.700Km
Audi A6 2,0 E + Landi Aspirato 278.000Km
Lancia Prisma 1.3 + Landi Aspirato 235.000Km
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
190E
Ospite





MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2005, 09:46 Rispondi citandoTorna in cima

grazie per i consigli.
LUDO scrive:
La tua auto è Euro 1 o 2, quindi - a patto che il collettore d'aspirazione sia metallico - potresti montare anche un aspirato, rigorosamente con variatore d'anticipo. Certo che, essendo già un tantino sottomotorizzata, con un sequenziale ridurresti al minimo la perdita di prestazioni (migliorando anche i consumi), pur a fronte di un esborso iniziale molto maggiore.

Se ho capito bene il sequenziale sarebbe l'impianto migliore per consumi e funzionamento.

Per il cane se il problema del riscaldamento delle bombole è solo al momento del rifornimento nel senso che dopo si raffreddano potrei temporaneamente metterlo nell'abitacolo (se le bombole sono fredde il cane è contento dato che ha una bella pelliccia)

L'impianto a castello è ottimo per chi ha un cane ma credetemi il bagagliaio di una Opel Astra SW è più largo di una mercedes classe C SW (forse la lungheza è simile) qdi le mie bombole hanno una lunghezza inferiore e conseguentemente ...l'autonomia è inferiore (Io ho bisogno di una autonomia pari a 320 km) Alcuni impiantisti mi hanno sconsigliato di mettere + bombole perchè aumenta il peso complessivo.

Passerò al distributore di Coltano (PI) per avere delle info, nel frattempo volevo chiedere al conterraneo pisano se esistono impianti aperti la dom. pomeriggio.

Grazie ancora vi terro' aggiornati sui miei eventi. 190E
fisico73
Metanodotto


Registrato: 27 Apr 2005
Messaggi: 3446
Località: Verona-Trento
MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2005, 10:53 Rispondi citandoTorna in cima

ciao, guarda per la temperatura delle bombole non e' un grosso problema, ne per te ne per il cane, basta una semplice moquette e ti dimentichi dell'aumento di temperatura.

Per il resto io ti posso dire che nella mia A6 berlina ho installato 3 bombole per un totale di 140 litri. Qui trovi la foto del bagagliaio rimanente e tutti i dettagli del mio caso.
Non penso sara' un problema installare una capacita' simile per la tua macchina.

Per quel che riguarda la tipologia dell'impianto senz'altro il sequenziale fasato e' migliore sia nei consumi che nelle prestazioni ma, a mio avviso, non vale la pena spendere 8-900 euro in piu' rispetto a un aspirato con variatore d'anticipo.

_________________
Fisico73
Skoda Octavia 1.5 G-TEC Wagon DSG
VW Passat Variant 1,4 TSI Ecofuel DSG 453.700Km
Audi A6 2,0 E + Landi Aspirato 278.000Km
Lancia Prisma 1.3 + Landi Aspirato 235.000Km
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3332
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2005, 12:37 Rispondi citandoTorna in cima

190E ha scritto:

Se ho capito bene il sequenziale sarebbe l'impianto migliore per consumi e funzionamento.



hai capito benissimo ! Risata


Citazione:

Per il cane se il problema del riscaldamento delle bombole è solo al momento del rifornimento nel senso che dopo si raffreddano potrei temporaneamente metterlo nell'abitacolo



In realtà credo che basterebbe un po' di "moquette" isolante sopra: dovresti brillantemente risolvere il disagio per il tuo cane !


Citazione:

volevo chiedere al conterraneo pisano se esistono impianti aperti la dom. pomeriggio.



Sicuramente è aperto l'impianto di Grecciano sulla Fi-Pi-Li all'altezza di Collesalvetti........
Coltano purtroppo non è più perta da marzo per una legge regionale, ma vicino Livorno c'è anche quello di V. Cattaneo (zona stadio) aperto dalle 8 alle 12:30.

comunque dà un'occhiata al nostro elenco on-line !!

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Lun 22 Ago 2005, 13:31 Rispondi citandoTorna in cima

190E ha scritto:
Se ho capito bene il sequenziale sarebbe l'impianto migliore per consumi e funzionamento.

Indubbiamente è l'impianto tecnicamente appropriato per i motori a iniezione multipointi sequenziale fasata (verifica), inoltre lo potrai succesisvamente riutilizzare su altre auto Euro > 3. E' inoltre una scelta quasi obbligata in caso di collettore d'aspirazione in plastica. Sconta però un prezzo iniziale più alto di circa il 50%.

Citazione:
Io ho bisogno di una autonomia pari a 320 km)

Quanto consumi a benzina? Sulla mia 156, che fa circa 11 km/l a benzina, ho giusto quell'autonomia media con 95 litri, per cui non credo tu possa avere grossi problemi, neppure se montassi un aspirato.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
microcel
Metanista aspirato


Registrato: 18 Dec 2008
Messaggi: 22
Località: Montecchio (VI)
MessaggioInviato: Gio 18 Dic 2008, 18:21 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao ragazzi. Ho installato l'impianto nella mia C180 SW del 2002 (129 CV aspirata) da un paio di mesi. Si tratta di un Tartarini sequenziale con regolatore di anticipo Cobra tarato a 12° . La macchina funziona bene solo da calda (dopo 4-5Km). Infatti da fredda, non appena commuta a gas ho problemi perchè tende a spegnersi al minimo. Mi capita spesso di fermarmi al semaforo o allo stop e la macchina si spegne o ha un minimo molto irregolare (il motore "balla"). Il problema è che se non aspetto almeno 8-10 secondi (il tempo che un relè aggiunto dall'installatore si diseccita) la macchina non si riaccende e resto in mezzo all'incrocio come un pirla. Inoltre si è accesa la spia del motore! Durante le vacanze la porto dall'istallatore ma vorrei capire se avete qualche idea perchè mi sa che il meccanico non sa che pesci pigliare.
P.S. Ho provato ad escludere il regolatore al minimo seguendo le indicazioni del libretto del dispositivo ma la situazione non migliora.
Ciao e grazie
Offline Profilo Invia email
alessandro75
Metanodotto


Registrato: 2 Aug 2007
Messaggi: 2218
Località: VIAREGGIO
MessaggioInviato: Gio 18 Dic 2008, 18:31 Rispondi citandoTorna in cima

come spia del motore intendi quella gialla? Quanto al meccanico prendi in seria considerazione di rivolgerti a qualcun'altro

_________________
"Angeli del cielo vegliate da lassù, fate che questo non accada più".Viareggio 29-06-2009
“Risorgi ancor più bella o´ viareggina” http://www.youtube.com/watch?v=7km6U0shN00
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
microcel
Metanista aspirato


Registrato: 18 Dec 2008
Messaggi: 22
Località: Montecchio (VI)
MessaggioInviato: Ven 19 Dic 2008, 10:47 Rispondi citandoTorna in cima

alessandro75 ha scritto:
come spia del motore intendi quella gialla? Quanto al meccanico prendi in seria considerazione di rivolgerti a qualcun'altro

Si, si tratta della spia gialla a forma di motore. E' già stata azzerata una volta (il computer imputava l'accensione a errori del sensore dell'albero motore che è stato sostituito inutilmente Senza parole ) e adesso si è riaccesa!
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::