Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
18 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295267

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 527054
  Traffico:  1237.60 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 145 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 35 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 64 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35086 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10313 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6531 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 44 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2069 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 149 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71777 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62396 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19362 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Ven 4 Apr 2008, 09:59 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao a tutti!
Dopo aver metanizzato la mia peugeot 106 con impianto O.M.V.L. nuovo e due bombole (30 + 40), con la quale percorro da 270 a 330 km con un pieno, dipende dalla qualità del metano, alla modica cifra di 850 € al netto degli ecoincentivi, mi appresto a metanizzare una xsara break 1.4 del 98 che ho appena acquistato. Il mio installatore mi dovrebbe installare un impianto tradizionale (O.M.V.L. o Landi Renzo) con due bombole di 50 l cadauna. I condotti di aspirazione sono in plastica e quindi vi è la possibilità che eventuali ritorni di fiamma possano causare danni gravi, per cui l'impiantista mi installerà una valvola nella scatola di aspirazione. Tale soluzione è sicura su questo modello o è consigliabile montare un impianto ad iniezione fasato? Per l'impianto tradizionale l'installatore mi ha preventivato una spesa di 1.100 € (al netto di incentivi), non male vero?
Sarò immensamente grato a quanti sono in grado di darmi dei consigli, in considerazione che monterò l'impianto tra un paio di settimane circa.
Grazie.
Saluti a tutti.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Ven 4 Apr 2008, 13:26 Rispondi citandoTorna in cima

enzoviola ha scritto:
I condotti di aspirazione sono in plastica e quindi vi è la possibilità che eventuali ritorni di fiamma possano causare danni gravi, per cui l'impiantista mi installerà una valvola nella scatola di aspirazione. Tale soluzione è sicura su questo modello o è consigliabile montare un impianto ad iniezione fasato?

La valvola antiscoppio salva il collettore d'aspirazione in caso di ritorni di fiamma ma è sempre una soluzione di compromesso, a termini strettamente tecnici è sempre preferibile il sequenziale. Poi l'aspirato può andare benissimo, specie se si tiene controllata la carburazione e l'accensione in modo da evitare i ritorni di fiamma. Potrebbe in teoria causare qualche conflitto di natura elettronica con accensione di spie e altri inconvenienti, a seconda delle caratteristiche dell'elettronica motore, anche se su una Euro 2 la probabilità è minore: lì devi sentire cosa dice l'installatore, di solito se si fida a installare un aspirato vuol dire che ha esperienze positive.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Ven 4 Apr 2008, 20:41 Rispondi citandoTorna in cima

Grazie per la risposta.
Il mio installatore ha 40 anni di esperienza, ma è specializzato soprattutto in impianti a gpl. Di impianti a metano ne fa pochissimi. A me ne ha installati e sono ultrasoddisfatto. L'impianto che mi installò nel 2001 sulla Fiat Brava, anch'essa con collettori in plastica, era provvisto di due valvole antiscoppio posizionate nelle vicinanze del corpo farfallato e nella scatola filtro. Dopo frequentissimi ritorni di fiamma con relative mini esplosioni non ho mai riscontrato danni. Spero che le valvole che mi applicherà avranno lo stesso effetto sulla xsara. Potrei optare per l'impianto ad iniezione fasato, ma non mi piace il fatto che la macchina debba percorrere 3-4 km prima di passare a metano. Così parte del risparmio andrebbe a farsi benedire se si usa la macchina più volte al giorno e per tragitti brevi. In merito all'impianto sequenziale fasato vorrei fare una domanda: se dovesse guastarsi la pompa della benzina, come mi è capitato più volte in passato, posso avviare la macchina a metano?
Saluti a tutti.
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Dom 20 Apr 2008, 11:54 Rispondi citandoTorna in cima

Ritirata la xsara! L'installatore mi ha montato un OMVL aspirato con due bombole da 50 litri in piano. In un giorno ho percorso circa 800 km. La macchina tira molto bene e la differenza con la benzina non è abissale, merito della rapportatura piuttosto corta (a 120 km/h il motore va a quasi 4.000 giri. Si avverte maggiormente in salita. Per quanto riguarda il corretto funzionamento, non ho avvertito nessuna irregolarità nei primi 500 km, mentre in quelli successivi il motore ha presentato parecchi singhiozzi che non saprei a cosa atribuire. Le candele sono nuove e la menutenzione dovrebbe essere a posto. Qualcuno mi saprebbe dare qualche consiglio in merito.
Saluti Enzo
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Gio 24 Apr 2008, 08:42 Rispondi citandoTorna in cima

Non sono certo che la mia esperienza sia da inserire nello "stupidario", ma la cosa mi sembra piuttosto inverosimile:
Ho portato la mia Citroen xsara break 1.4 8V dall'installatore al quale ho chiesto se era meglio montare un impianto sequenziale fasato onde scongiurare danni causati ad debimetro o ai collettori da eventuali risorni di fiamma, visto peraltro che la macchina è provvista di collettori in plastica. L'installatore mi ha detto che, se tenuta a punto, quel tipo di motore non dava problemi di sorta, inoltre mi ha detto che quel motore NON HA IL DEBIMETRO.
Io non sono particolarmente esperto di motori, ma credo abbia detto una fesseria in quanto, per quelle che sono le mie conoscenze, i motori ad iniezione hanno sempre il debimetro.
Istruitemi se sbaglio.
Saluti a tutti.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Gio 24 Apr 2008, 09:32 Rispondi citandoTorna in cima

Ha ragione il meccanico.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Gio 24 Apr 2008, 11:13 Rispondi citandoTorna in cima

Ok!
A questo punto sono felice di aver detto una fesseria in quanto ho la conferma che il mio installatore non dice mai cavolate. Forse gli ho dato poca fiducia. Per quanto riguarda il debimetro, se la mia macchina non ce l'ha significa che in caso di ritorno dia fiamma è scongiurato almeno il danno a questo aggeggio che sembra anche costoso, giusto?
Saluti e grazie per la risposta.
Enzo.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Gio 24 Apr 2008, 13:47 Rispondi citandoTorna in cima

Dipende se il tuo motore non ha il debimetro strettamente inteso o, in senso lato, un misuratore massa aria...comunque, visto che montare un valvola antiscoppio è una sciocchezza, immagino che se il tuo installatore ti ha rassicurato, sappia il fatto suo.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
enzoviola
Ospite





MessaggioInviato: Gio 24 Apr 2008, 22:20 Rispondi citandoTorna in cima

La valvola antiscoppio me la installerà comunque, appena il suo fornitore ne avrà una di dimensioni adeguate, visto che quella che aveva non ci stava nel punto dove aveva deciso di metterla.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Sab 26 Apr 2008, 12:51 Rispondi citandoTorna in cima

Toh! Glab!

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::