Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
8 Aprile 2020 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:473
  Categorie: 19
  Click: 299410

  File totali: 340
  Categorie: 15
  Downloads: 532190
  Traffico:  1292.41 Gb

Ultimi Links
 1: Video: Viaggio su un'Audi Q5 alimentata a biometano alla scoperta delle potenzialità come carburante
 [ Click: 86 ]
 2: Video: Gas and Heat S.p.A. e il terminal GNL di Santa Giusta in Sardegna
 [ Click: 46 ]
 3: Video - Rendering della futura area di rifornimento LNG sulla A46 a Mionnay, Francia
 [ Click: 48 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35269 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10400 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6622 ]

Ultimi Downloads
 1: Circolare del Ministero dei Trasporti del 23.3.2020, prot. n. 1735
 [ Prelevamenti: 65 ]
 2: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 146 ]
 3: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2785 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 72255 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62729 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19410 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
oldnick
Ospite





MessaggioInviato: Sab 9 Feb 2008, 10:28 Rispondi citandoTorna in cima

salve a tutti,

avrei una richiesta, più che una risposta, sull'argomento, ma non so bene come funziona il forum... comunque la scrivo:

sarei interessato all'aquisto di una Mazda Xedos 2.0 6V (1996) e all'installazione di un impianto a metano, e da un giro on-line sembra l'auto abbia sicuramente la testata in alluminio ed anche cilindri e pistoni (non ne sono sicuro, anche perchè non sono esperto).
Se così fosse, mi sorge il dubbio che i problemi di cui si discute per le valvole possano essere ancora maggiori in tal caso. qualcuno può aiutarmi a capire se mi conviene l'acquisto?
grazie e saluti,
nic
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Sab 16 Feb 2008, 15:26 Rispondi citandoTorna in cima

Non ho capito se stai parlando di una Xedos 6 o 9, ma il motore è sempre quello.
Ciò che può influire negativamente sulla convenienza dell'acquisto non sono tanto testata e monoblocco in alluminio (la prima è ormai diffusissima, il secondo non ha alcuna attinenza con l'impianto), tantopiù che trattasi di motore con punterie idrauliche, quanto - casomai - ricambi di difficile reperibilità e costi proibitivi, nonchè la scarsissima diffusione e metanizzazione del motore in questione.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
RB
Ospite





MessaggioInviato: Mar 11 Mar 2008, 15:33 Rispondi citandoTorna in cima

Un saluto a tutti, sono nuovo del forum.
Sono un possessore di una xedos 6 V6 2000 del 1999.
Non sono un esperto di motori o di impianti a gas in generale e, per la verità, cerco anch'io dei chiarimenti\suggerimenti sulla questione.
Posseggo queset'auto da poco più di due anni e in questo periodo ho fatto la bellezza di 60000 km; per questo motivo, visti anche i notevoli aumenti del costo della benzina, avevo pensato di farmi installare un impianto a gas.
Dopo varie informazioni, sentito anche l'installatore Landi, ho deciso di portare l'auto dall'unico installatore ufficiale BRC della mia città. Il tipo mi è sembrato molto competente e sin dall'inizio, esclusivamente per problemi di spazio, mi ha detto che l'installazione è molto complessa. Pare che non ci sia abbastanza spazio per montare gli iniettori BRC nella posizione ottimale e che questi devono inevitabilmente essere posizionati ad una distanza maggiore di 25 cm dai cilindri. Tuttavia mi ha assicurato che problemi non ce ne sono, basta eliminare una staffa, che pare non abbia nessuna funzione di rilievo, e accorciare un tubicino per il passaggio della benzina dal primo al secondo terzetto di iniettori benzina. Il costo dell'operazione è di 2100 euro (incentivi esclusi).
Ciò premesso mi piacerebbe avere, qualora qualcuno ne fosse a conoscenza, informazioni sulla fattibilità di un impianto a gas su un'auto del genere.
Sono orientato a rischiare, anche se ho intenzione di tenermi l'auto ancora per diversi anni e non sarebbe una bella esperienza montare un impianto che poi non funziona o che rischia di rovinarmi il motore. Infine devo dire che si tratta di un'auto fantastica che, nonostante l'utilizzo incessante da parte mia, non mi ha dato mai problemi.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Mer 12 Mar 2008, 10:21 Rispondi citandoTorna in cima

RB ha scritto:
Un saluto a tutti, sono nuovo del forum.

Benvenuto! Prosit!

Citazione:
Pare che non ci sia abbastanza spazio per montare gli iniettori BRC nella posizione ottimale e che questi devono inevitabilmente essere posizionati ad una distanza maggiore di 25 cm dai cilindri. Tuttavia mi ha assicurato che problemi non ce ne sono, basta eliminare una staffa, che pare non abbia nessuna funzione di rilievo, e accorciare un tubicino per il passaggio della benzina dal primo al secondo terzetto di iniettori benzina.

Non ho capito se con codeste modifiche artigianali si riesce ad installare gli iniettori alla distanza dal collettore prescritta dalla Casa, oppure se sono necessarie per poter installare il flauto iniettori tout-court, benchè a distanza maggiore dei 25 cm prescritti.

Citazione:
Il costo dell'operazione è di 2100 euro (incentivi esclusi).

Buon prezzo, ma con che bombole?

Citazione:
Infine devo dire che si tratta di un'auto fantastica che, nonostante l'utilizzo incessante da parte mia, non mi ha dato mai problemi.

Pollice su

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
RB
Ospite





MessaggioInviato: Ven 14 Mar 2008, 08:57 Rispondi citandoTorna in cima

Grazie per il benvenuto e per la risposta.
Il tipo mi ha detto che tagliando e accorciando il tubo della benzina, che attualmente è sagomato ad U, si può installare il blocco con tre iniettori in sinistra rispetto al motore. Eliminando una staffa in destra rispetto al motore, che a detta dell'installatore non servirebbe a nulla, si può installare l'altro blocco con altri tre iniettori. Il fatto è che mentre per i cilindri esterni si raggiunge una distanza di 20-25 cm, per i due interni andiamo ben oltre.
Non sò, mi lascia un pò perplesso il fatto di tagliare il tubo della benzina; da ignorante in materia suppongo che se ha quella forma un motivo ci deve essere.
Riguardo al serbatoio non ne abbiamo parlato molto in quanto abbiamo focalizzato l'attenzione sul problema degli iniettori. Ad ogni modo se hai qualche dritta fammi sapere.
Ciao.
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Ven 14 Mar 2008, 09:29 Rispondi citandoTorna in cima

RB ha scritto:
mi lascia un pò perplesso il fatto di tagliare il tubo della benzina; da ignorante in materia suppongo che se ha quella forma un motivo ci deve essere.

Ovviamente in fabbrica non han tenuto conto della necessità di installare un flauto iniettori gas, quindi han tirato il tubo della benzina dove c'era spazio e possibilità - ad es. - di aggancio sicuro. Non credo che deviandolo si abbiano conseguenze, salvo magari un fissaggio un po' approssimativo con fascette o simili ed un eventuale ingombro nello stacco di alcuni componenti circostanti, semprechè detto fissaggio non lo esponga a sfregamenti e sollecitazioni di varia natura. In fondo è solo un tubo Sorriso

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Naturalpower123
Aspirante metanista


Registrato: 12 Nov 2015
Messaggi: 6
Località: bari
MessaggioInviato: Gio 21 Lug 2016, 11:03 Rispondi citandoTorna in cima

Buongiorno ,
mi presento .. sono David .. natur power nelle vene 26 anni e già sono alla seconda auto convertita a metano la prima 3 anni1.5 impianto aspirato 60 k km percorsi a metano senza grossi problemi e l'ultima ieri ritirata dall impiantista con impianto dedicato della Zavoli .
veniamo alla domanda .....
E' normale che mi abbiano detto che per il collaudo devo aspettare un paio di mesi ? fino ad allora è regolare usare l'impianto ? Mi hanno rilasciato solo i certificati di omologazione della Zavoli riguardo il riduttore e l'impianto con il targhettino volante delle bombole ...(40+45+50) inoltre per voi è normale testare un nuovo impianto caricando 5kg di metano in 135 litri di bombole ?
una volta fatto il pieno circa 20 kg è uscita fuori una perdita dalle bombole !
ASSURDO !!! per di più l 'impiantista voleva convincermi che la quantità di metano nelle bombole non influisce sulla pressione esercitata ... quindi la legge fisica dei gas Pressione x Volume =nRTemperatura da loro non vale ...dite la vostra !!!


Ultima modifica di Naturalpower123 il Gio 1 Set 2016, 10:23, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 12785
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Gio 21 Lug 2016, 11:23 Rispondi citandoTorna in cima

In breve:

- prima della "omologazione" dell'impianto (cioè avere i dati dell'impianto sulla carta di circolazione), puoi sempre girare con l'auto ma solo a benzina
- l'attesa del collaudo dipende dal calendario di attività della locale Motorizzazione, certo che due mesi... Spazientito
- 5 kg di metano in 135 litri di bombole sono ridicoli, probabilmente qualche valvola di alcune bombole potrebbero essere chiuse
- se dopo il pieno fuoriesce del metano dalle bombole (presumo s'intende dai raccordi o dalle valvole), qualche problema (assai serio) c'è: valvole bombole difettose, raccordi difettosi, probabile montaggio fatto alla "member of dog"
- se la perdita viene proprio dalle bombole... questo è un caso per la Magistratura! ... alla faccia della sicurezza... Sbalordito
- stante quello che ti ha riferito l'impiantista sulla pressione del metano nel bombolame (secondo lui allora basterebbe delle bombole... di cartone!), sembra sia più "Peppino o' maccanico", quello che ti ha riferito fa rizzare i capelli a qualunque addetto al settore oppure si è espresso male (... male assai) Senza parole

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
Naturalpower123
Aspirante metanista


Registrato: 12 Nov 2015
Messaggi: 6
Località: bari
MessaggioInviato: Gio 21 Lug 2016, 12:15 Rispondi citandoTorna in cima

Non è consentito quotare per intero il messaggio immediatamente precedente. Admin

ovviamente la perdita era a livello dei raccordi delle valvole quindi è bastato dare una stratta di chiave per risolvere il tutto ....certo è che ha fatto una pessima figura per risparmiarsi 20 euro di metano dopo aver pagato 1600euro di impianto ... a quanto pare di prassi caricano 5 euro di metano e con quello ci fanno tutte le prove .. l'auto in effetti era in riserva ..come fa un tecnico a testare l 'impianto se la pressione del metano è molto minore di quella a piena carica ????
Offline Profilo Invia email
Naturalpower123
Aspirante metanista


Registrato: 12 Nov 2015
Messaggi: 6
Località: bari
MessaggioInviato: Lun 8 Ago 2016, 15:12 Rispondi citandoTorna in cima

RB ha scritto:
Grazie per il benvenuto e per la risposta.
Il tipo mi ha detto che tagliando e accorciando il tubo della benzina, che attualmente è sagomato ad U, si può installare il blocco con tre iniettori in sinistra rispetto al motore. Eliminando una staffa in destra rispetto al motore, che a detta dell'installatore non servirebbe a nulla, si può installare l'altro blocco con altri tre iniettori. Il fatto è che mentre per i cilindri esterni si raggiunge una distanza di 20-25 cm, per i due interni andiamo ben oltre.
Non sò, mi lascia un pò perplesso il fatto di tagliare il tubo della benzina; da ignorante in materia suppongo che se ha quella forma un motivo ci deve essere.
Riguardo al serbatoio non ne abbiamo parlato molto in quanto abbiamo focalizzato l'attenzione sul problema degli iniettori. Ad ogni modo se hai qualche dritta fammi sapere.
Ciao.



dai primi calcoli la mia mi consuma 12 -13 km a kilo , mi hanno installato un impianto dedicato della zavoli ... non sono un po alti come consumi ?? sui 2000 giri è molto lenta si risprende solo oltre i 3000 giri .. a freddo ha dei vuoti in accellerazione andrebbe ritarata ?


Ultima modifica di Naturalpower123 il Gio 1 Set 2016, 10:26, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::