Ecoauto di Girolimetto Armando 
Sostieni il sito, dona con PayPal

2 Agosto 2014 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
Geo Metano Spa 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:324
  Categorie: 19
  Click: 246530

  File totali: 289
  Categorie: 15
  Downloads: 469726
  Traffico:  745.89 Gb

Ultimi Links
 1: Iveco CNHi - Video di presentazione del metano per veicoli industriali e agricoli
 [ Click: 30 ]
 2: Metano e gpl fai da te nella Repubblica di San Marino
 [ Click: 68 ]
 3: Footage video Škoda Octavia e Citigo G-TEC
 [ Click: 150 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 32022 ]
 2: Incentivi Ministero Sviluppo Economico 2009
 [ Click: 9557 ]
 3: Cartina distributori ENI
 [ Click: 9209 ]

Ultimi Downloads
 1: Indagine Doxa: automobilisti italiani, la percezione del metano nei trasporti
 [ Prelevamenti: 57 ]
 2: Distributori di metano in autostrada - Proposta di lavoro 2013
 [ Prelevamenti: 219 ]
 3: Studio Renault Kangoo Bifuel CNG
 [ Prelevamenti: 127 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 62057 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 55870 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 18801 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
albycross
Installatore


Registrato: 3 Jan 2007
Messaggi: 233
Località: Cantalupo (MI)
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2007, 15:58 Rispondi citandoTorna in cima

notizia di oggi: la giunta Moratti istituirà il ticket di ingresso in centro a Milano

su www.corriere.it di oggi i dettagli

ovviamente i metanisti non pagano Ghigno Ghigno

ciao,

_________________
Alberto

so many models, so little time
www.armorama.com
www.modellismopiu.it
Offline Profilo Invia email
Inno
Industriale del gas


Registrato: 21 Mar 2012
Messaggi: 901
Località: Bergamo
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2007, 16:05 Rispondi citandoTorna in cima

albycross ha scritto:
notizia di oggi: la giunta Moratti istituirà il ticket di ingresso in centro a Milano

su www.corriere.it di oggi i dettagli

ovviamente i metanisti non pagano Ghigno Ghigno

ciao,


ottimo, anche se obbietivamente andare a milano in auto, è meglio spararsi piuttosto.. meglio utilizzare i comodi ed efficienti mezzi pubblici se possibile.
Offline Profilo Invia email
cpaolo67
Metanodotto


Registrato: 3 Apr 2006
Messaggi: 3430
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 14:19 Rispondi citandoTorna in cima

DAL TGCOM:

"Milano, arriva il ticket antismog.
Dal 2 gennaio inizia la sperimentazione. Il ticket antismog a Milano diventa realtà. La data è stata fissata: dal 2 gennaio del 2008 gli automobilisti (milanesi e non) dovranno pagare dai 2 ai 10 euro al giorno per accedere con un veicolo inquinante in centro, dentro la cerchia dei Bastioni. Il provvedimento sarà applicato dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19. La multa per i trasgressori sarà di 70 euro. Potenziato il servizio di trasporto pubblico. Esentati ciclomotori e moto.
L'ecopass si potrà acquistare da tabaccai, nelle edicole e alle poste. Sono previste cinque classi di veicoli a seconda del coefficiente di inquinamento. I mezzi non inquinanti (quelli a GPL, metano, ibridi ed elettrici) non dovranno pagare nulla, così come sono esentate le auto a benzina Euro3, Euro4 e Diesel Euro4 con filtro antiparticolato.

Le altre tre classi pagheranno dai 2, 5 o 10 euro. Sono previsti degli abbonamenti annuali per i residenti nella cerchia dei Bastioni e non: dai 50 ai 500 euro all'anno. Nessuna convenzione finora con i mezzi di trasporto pubblico dell'Atm. Il Comune sta inoltre studiando la possibilità di offrire dei pacchetti da 50 ingressi dal costo di mezzo euro ciascuno per chi ha la necessità di entrare in centro tutti i giorni.

Il 15 ottobre partirà il collaudo dell'intero sistema, con varchi e telecamere, ma gli automobilisti non dovranno pagare niente. Dal 2 gennaio l'ecopass entrerà invece a pieno regime. Intanto sono già stati potenziati il trasporto dei mezzi Atm su 13 linee di collegamento con la prima fascia urbana con 585 nuove corse.

_________________
PRIMA L´UOMO, POI IL RESTO!!!
Doblò t-jet 1.400
ex possessore Multipla NP 2005
Offline Profilo Invia email
duna
Moderatore


Registrato: 19 Apr 2005
Messaggi: 1724
Località: Mestre Venezia
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 14:57 Rispondi citandoTorna in cima

Noi a Venezia il pedaggio ce l'abbiamo da anni, solo per gli autopullmann. Io eviterei di gioire troppo del male altrui. Questa mala pianta dei pedaggi, concimata con le eurotrovate di certi parlamentari (triste ci sia in mezzo se ricordo bene anche un dimenticabile ex-rettore della mia università, lesto a cercar di salire sul carro degli affossatori dei diritti di libera circolazione... ed insegnava a Ca'Foscari.. che brutta brutta cosa) ci sta togliendo competitività da anni (chiedete a qualsiasi turista straniero cosa pensa dei pedaggi sulle nostre autostrade, o su quelle slovene, e delle code che generano) ed ora ci tormentera' anche per andare al lavoro, o dal medico, o all'anagrafe, o a portare qualcuno ad un torneo o qualsiasi attivita' legittima che richieda un veicolo. O chiedete a qualsiasi londinese (ne esistono ancora) cosa pensa dei pedaggi per l'ingresso nella capitale (che progettano di abolire, o di riformare, perche' il gettito e' poco ed risultato non interessante) o a qualsiasi operatore cosa pensa dei pedaggi per accedere con l'autopullmann a Venezia (pedaggio che si paga da anni, non da' diritto a nulla, e' di deludente profitto per l'Ente e genera proventi solo per un sottobosco di minipadroncini di pullmini a 9 posti legalmente esenti in quanto autovetture).
Inoltre, i sindaci dei piccoli comuni adiacenti (dove il problema letteralmente si scarica, non crediate) sono furiosi per la fungaia di mezzi di grandi dimensioni che abitano perennemente il loro piccolissimo comune, privo di mezzi per accogliere le masse che non desiderano sottostare al pedaggio, mettendo alla frusta organici di polizia urbana inadeguati, incroci strettissimi, mezzi pubblici sottodimensionati gia' da prima, case di due piani circondate, necessità di por mano a divieti che mandano in bestia gli operatori di mezzi locali di colpo messi praticamente fuorilegge o costretti al trasloco e via generando problemi che costano al sistema molto piu' delle poche decine di migliaia di euro al giorno che il divieto genera (doverosamente ingoiati da infrastrutture totalmente inutili, cancelli, varchi sorvegliati, societa' concessionarie di diritti di riscossione e via gettando risorse al vento). Personalmente, mi spiace, davvero, per questa improvvida decisione, che segna un altro passo indietro nello sviluppo civile del Belpaese.

_________________
duna - Ford KA 1.3 - Tartarini Sequenziale fasato -
Offline Profilo Invia email
spina
Amministratore forum


Registrato: 20 Apr 2005
Messaggi: 5182
Località: Arese (MI)
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 16:07 Rispondi citandoTorna in cima

cpaolo67 ha scritto:
DAL TGCOM:
..... Esentati ciclomotori e moto.

bleah! che sono quelle che inquinano di più, sembrano le frecce tricolori talvolta... Perplesso Arrabbiato non cambierà nulla, non si vuole capire che l'inquinamento delle grandi aree urbane della pianura padana è da attribuire essenzialmente agli impianti di riscaldamento domestico...
facciano facciano... poi vedremo i (nulli) risultati.. Pollice verso Pollice verso

_________________
MB C180 Avantgarde. Autonomia media 380 km

Spritmonitor.de
Offline Profilo Invia email
cpaolo67
Metanodotto


Registrato: 3 Apr 2006
Messaggi: 3430
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 16:29 Rispondi citandoTorna in cima

spina ha scritto:
cpaolo67 ha scritto:
DAL TGCOM:
..... Esentati ciclomotori e moto.

bleah! che sono quelle che inquinano di più, sembrano le frecce tricolori talvolta... Perplesso Arrabbiato non cambierà nulla, non si vuole capire che l'inquinamento delle grandi aree urbane della pianura padana è da attribuire essenzialmente agli impianti di riscaldamento domestico...
facciano facciano... poi vedremo i (nulli) risultati.. Pollice verso Pollice verso


Beh, già da parecchio tempo anche i ciclomotori e le moto che possono circolare nelle zone a bollino blu sono quelli 4 tempi e catalizzati.
Quindi NON è che si può dire che inquinino di più, perchè bisogna tener conto che io ad esempio in scooter da casa al lavoro ci metto 10 minuti ed inquino per 10 minuti... il mio Direttore (abita a 150 mt da casa mia) con la sua Gran Cherokee turbopipponrail ci mette esattamente tre volte di più e cioè 30 minuti e quindi inquina per ben mezz'ora!!!
Secondo me se in città si usassero MOLTO di più i ciclomotori si eviterebbero le code che sono la MAGGIOR fonte di inquinamento (dopo quello per il riscaldamento) dei centri abitati! Occhiolino

_________________
PRIMA L´UOMO, POI IL RESTO!!!
Doblò t-jet 1.400
ex possessore Multipla NP 2005
Offline Profilo Invia email
nik54
Industriale del gas


Registrato: 18 Mar 2007
Messaggi: 672
Località: roma
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 22:20 Rispondi citandoTorna in cima

cpaolo67 ha scritto:
DAL TGCOM:

"Milano, arriva il ticket antismog.
Dal 2 gennaio inizia la sperimentazione. Il ticket antismog a Milano diventa realtà. La data è stata fissata: dal 2 gennaio del 2008 gli automobilisti (milanesi e non) dovranno pagare dai 2 ai 10 euro al giorno per accedere con un veicolo inquinante in centro, dentro la cerchia dei Bastioni. Il provvedimento sarà applicato dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19. La multa per i trasgressori sarà di 70 euro. Potenziato il servizio di trasporto pubblico. Esentati ciclomotori e moto.
L'ecopass si potrà acquistare da tabaccai, nelle edicole e alle poste. Sono previste cinque classi di veicoli a seconda del coefficiente di inquinamento. I mezzi non inquinanti (quelli a GPL, metano, ibridi ed elettrici) non dovranno pagare nulla, così come sono esentate le auto a benzina Euro3, Euro4 e Diesel Euro4 con filtro antiparticolato.

Le altre tre classi pagheranno dai 2, 5 o 10 euro. Sono previsti degli abbonamenti annuali per i residenti nella cerchia dei Bastioni e non: dai 50 ai 500 euro all'anno. Nessuna convenzione finora con i mezzi di trasporto pubblico dell'Atm. Il Comune sta inoltre studiando la possibilità di offrire dei pacchetti da 50 ingressi dal costo di mezzo euro ciascuno per chi ha la necessità di entrare in centro tutti i giorni.

Il 15 ottobre partirà il collaudo dell'intero sistema, con varchi e telecamere, ma gli automobilisti non dovranno pagare niente. Dal 2 gennaio l'ecopass entrerà invece a pieno regime. Intanto sono già stati potenziati il trasporto dei mezzi Atm su 13 linee di collegamento con la prima fascia urbana con 585 nuove corse.


io forse non riesco a capire, ma se uno paga il ticket per entrare in centro,automaticamente non inquina piu'? e le amministrazioni comunali pensano che far pagare 2 euro, sia un deterrente per gli automobilisti a lasciare l'auto a casa? Perplesso
Offline Profilo Invia email
xiongmao
Ospite





MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 22:50 Rispondi citandoTorna in cima

mah, io sarò un po' vetero, però ho qualche perplessità sulla difesa ad oltranza della "libera circolazione" Perplesso . anche adottando un'ottica "liberale", mi pare che la motorizzazione individuale abbia fatto un mucchio di danni negli ultimi lustri, ledendo fra l'altro alcune libertà dei non-automobilisti: quella di respirare aria decente, di non rischiare di essere stirati ad ogni pié sospinto, di vivere in un ambiente non cementificato eccetera. poi, per carità, non voglio fare l'ayatollah dato che giro anch'io parecchio in macchina (con la miticuzza panda np Pollice su Ghigno ); però non mi scandalizzo se si cerca in qualche modo di scoraggiare la circolazione in città. questo in linea di principio: sull'efficacia dei singoli provvedimenti si può discutere (e io, lo ammetto, non sono un esperto in materia).
ciclofili saluti
xm
nik54
Industriale del gas


Registrato: 18 Mar 2007
Messaggi: 672
Località: roma
MessaggioInviato: Mar 2 Ott 2007, 23:12 Rispondi citandoTorna in cima

xiongmao ha scritto:
mah, io sarò un po' vetero, però ho qualche perplessità sulla difesa ad oltranza della "libera circolazione" Perplesso . anche adottando un'ottica "liberale", mi pare che la motorizzazione individuale abbia fatto un mucchio di danni negli ultimi lustri, ledendo fra l'altro alcune libertà dei non-automobilisti: quella di respirare aria decente, di non rischiare di essere stirati ad ogni pié sospinto, di vivere in un ambiente non cementificato eccetera. poi, per carità, non voglio fare l'ayatollah dato che giro anch'io parecchio in macchina (con la miticuzza panda np Pollice su Ghigno ); però non mi scandalizzo se si cerca in qualche modo di scoraggiare la circolazione in città. questo in linea di principio: sull'efficacia dei singoli provvedimenti si può discutere (e io, lo ammetto, non sono un esperto in materia).
ciclofili saluti
xm


no no no no..... fermo xiong, non sono per la difesa ad oltranza della libera circolazione, anzi!!! e sono fermamente convinto che tutti hanno diritto a respirare aria decente,e benche' ho acquistato la panda np,io al centro di roma, (ad eccezzione di qualche rarissima volta), mi muovo solo con i mezzi pubblici. Ciao!
Offline Profilo Invia email
paghiro
Ospite





MessaggioInviato: Gio 29 Nov 2007, 10:43 Rispondi citandoTorna in cima

scusate.... ma come facciamo a dimostrare che la nostra auto è a metano e non dobbiamo pagare?
cioè, chi glielo spiega ai varchi elettronici?

ciao,
Paghiro.
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com