Ecoauto di Girolimetto Armando 
Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Settembre 2014 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
La app di Metanoauto per smartphone Android 
Geo Metano Spa 
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:324
  Categorie: 19
  Click: 250587

  File totali: 294
  Categorie: 15
  Downloads: 465942
  Traffico:  745.68 Gb

Ultimi Links
 1: Iveco CNHi - Video di presentazione del metano per veicoli industriali e agricoli
 [ Click: 86 ]
 2: Metano e gpl fai da te nella Repubblica di San Marino
 [ Click: 108 ]
 3: Footage video Škoda Octavia e Citigo G-TEC
 [ Click: 206 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 32156 ]
 2: Incentivi Ministero Sviluppo Economico 2009
 [ Click: 9576 ]
 3: Cartina distributori ENI
 [ Click: 9326 ]

Ultimi Downloads
 1: ViaVision: Sustainable mobility with natural gas - The CO2-friendly alternative
 [ Prelevamenti: 3 ]
 2: ViaVision: Mit Erdgas nachhaltig mobil - Die CO2-freundliche Alternative
 [ Prelevamenti: 2 ]
 3: Allegato al disciplinare di gara per nuovo impianto a Corbetta - MI
 [ Prelevamenti: 26 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 62611 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 56228 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 18829 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Poll :: Preferisci il climatizzatore manuale o automatico?

Manuale
61%
 61%  [ 40 ]
Automatico
38%
 38%  [ 25 ]
Voti Totali : 65


Autore Messaggio
clooney65
Ospite





MessaggioInviato: Mar 17 Mag 2011, 14:34 Rispondi citandoTorna in cima

vi aggiorno....fatta la ricarica con l'impianto vuoto (sigh) ho trovato ancora un elettrauto onesto che si e preso 30 euro piu altri 5 perche ha messo nell'impianto un prodotto verde che in caso di perdita lo si vede con una lampada ...
dopo 15 gg sono ripassato per un controllo...e non c'e' nessuna perdita...mahhhh

leggevo l'esperienza del collega del fatto che possa essere il ' condensatore' ma l'eletrauto mi ha detto....va avanti cosi probabile che si rimetta tutto a posto da solo... Sorriso

grazie a tutti....
giulio
strommo
Metanista turbo


Registrato: 12 May 2008
Messaggi: 80
Località: Aprilia LT
MessaggioInviato: Mer 18 Mag 2011, 15:36 Rispondi citandoTorna in cima

[quote="clooney65"]vi aggiorno....fatta la ricarica con l'impianto vuoto (sigh) ho trovato ancora un elettrauto onesto che si e preso 30 euro piu altri 5 perche ha messo nell'impianto un prodotto verde che in caso di perdita lo si vede con una lampada ...
dopo 15 gg sono ripassato per un controllo...e non c'e' nessuna perdita...mahhhh

leggevo l'esperienza del collega del fatto che possa essere il ' condensatore' ma l'eletrauto mi ha detto....va avanti cosi probabile che si rimetta tutto a posto da solo... Sorriso

Ho anche io contattato un altro meccanico (radiatorista) il quale dopo che FIAT mi ha fregato 30 euro per la diagnosi mi ha detto che controllerà ed al massimo tra riparazione condensatore (se necessario, perchè prima di farlo se ne accerterà ben bene) si prenderà al massimo 80 euro.
speriamo che quest'ultimo sia onesto come il tuo.
Ciao
Offline Profilo Invia email
clooney65
Ospite





MessaggioInviato: Lun 20 Giu 2011, 08:21 Rispondi citandoTorna in cima

...a distanza di qualche settimana il clima non raffredda piu...nuova ricarica ...(mezza) di nuovo quel liquido fluorescente....e dopo mezz'ora con il clima acceso abbiamo passato la lampada...ed e' uscito il verdetto....nel radiatore si vedevano delle goccioline 4-5 microfori che si tingevano di verde.....
morale nonostante non perda acqua.....devo cambiare il radiatore!!!
e se voglio l'aria fredda... dall'elettrauto devono smontarmi il paraurti...e poi tutto il resto...costo...80 euro il radiatore...piu' il lavoro....e piu un altra mezza ricarica...e speriamo bene

un saluto a tutti voi...
renori
Metanista turbo


Registrato: 5 Jan 2007
Messaggi: 53
Località: milano
MessaggioInviato: Mer 29 Giu 2011, 11:52 Rispondi citandoTorna in cima

Il mio condizionatore dopo 4 anni ha cessato di funzionare. Sembrava non partisse piu'. Il meccanico lo ha ricaricato per la bella cifra di 60 euro e ora funziona.
Speriamo che duri almeno altri 4 anni. ....
Effettivamente, l'ho usato molto poco. Non ho seguito le indicazioni che sono riportate in piu' parti anche nel forum. Cerchero' di accenderlo regolarmente anche in inverno !
Nascosto Profilo Invia email
mapo
Produttore impianti


Registrato: 8 May 2011
Messaggi: 382
Località: AR
MessaggioInviato: Mer 29 Giu 2011, 20:28 Rispondi citandoTorna in cima

quando ti bagni, quando c'è molta umidità lo metti al massimo con l'aria calda e in ricircolo dopo pochi minuti sei asciutto.
se lo scopre la moglie la usa come asciugatrice....
Offline Profilo Invia email
pierangeloch4
Installatore


Registrato: 8 Apr 2008
Messaggi: 139
Località: MACERATA
MessaggioInviato: Ven 21 Ott 2011, 15:18 Rispondi citandoTorna in cima

Anche io ho avuto lo stesso problema a 3 anni circa , il radiatore forato dopo aver messo il tracciate nella ricarica hanno scoperto microfori... Radiatore sostituito nuovo e ricarica gas il tutto a 40 euro iva compresa. P.S. per fortuna ho la garanzia 5 stelle
Offline Profilo Invia email
robygavi
Amministratore forum


Registrato: 19 Mar 2009
Messaggi: 669
Località: Leinì (TO)
MessaggioInviato: Ven 21 Ott 2011, 15:42 Rispondi citandoTorna in cima

clooney65 ha scritto:
...a distanza di qualche settimana il clima non raffredda piu......morale nonostante non perda acqua.....devo cambiare il radiatore!!!
......... piu un altra mezza ricarica...


Fai un pò di confusione Perplesso

in primo luogo il radiatore che perde (condensatore) è uno scambiatore di calore specifico del climatizzatore dove passa solo gas refrigerante che viene appunto condensato ( passa cioè da stato gassoso a stato liquido) , niente a che vedere con il radiatore motore ( se ti rifersci a questo quando dici "nonostante non perda acqua") che è montato parallelamente dietro il condensatore Occhiolino

Inoltre , giusto per chiarire, non esistono le "mezze ricariche" in quanto un ciclo corretto di ripristino gas comprende sempre queste fasi :

- fase di assorbimento di tutto il gas presente nell'impianto
- fase del vuoto nell'impianto
- fase di riempimento della giusta quantità di gas ed olio specifico.

il tutto deve durare all'incirca circa 40/45 min di cui solo 30 min dedicati a fare il vuoto nell'impianto .

qualsiasi altra operazione eseguita fuori dalla sequenza indicata non è corretta e di conseguenza può portare a malfunzionamenti dell'impianto Pollice verso

_________________
Sappiamo più cose inutili di quante ne ignoriamo necessarie.
(L. de Clapiers de Vauvenargues)

Multipla NP Dynamic 2008 V° rapporto di velocità 31/38
Nascosto Profilo Invia email
abarth72
Installatore


Registrato: 14 Mar 2009
Messaggi: 234
Località: VERONA
MessaggioInviato: Ven 21 Ott 2011, 16:33 Rispondi citandoTorna in cima

:-(Concordo con quello che dice robygavi non esistono le mezze ricariche, o l'impianto perde non acqua ma gas tipo r134 oppure no. Il tuo meccanico deve fare il vuoto poi inserire il tracciante rifare la carica con la giusta quantità di freon134,dopo una settimana che usi la macchina con il clima acceso la riporti in officina e con l'apposita lampada controlla eventuale perdita. Questa è la giusta procedura con impianti che anno micro perdite come il tuo tutto il resto è noia. P.S. il condizionatore non perde mai acqua dai radiatori anteriori l'unica acqua che esce è la condensa che si forma nella batteria evaporatrice che si trova all'interno della macchina, mai dai radiatori anteriori.

_________________
Se dovessi camminare in una valle oscura, non temere alcun male, perché Tu sei con me
Offline Profilo Invia email
markus
Installatore


Registrato: 22 Mar 2009
Messaggi: 198
Località: Civitanova Marche (macerata)
MessaggioInviato: Ven 21 Ott 2011, 19:18 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao a tutti, volevo fare una considerazione sul "fragile" radiatore di condensazione delle nostre pandine Pollice verso ; infatti avendolo sostituito dopo solo 3 anni di vita (causa microperdite) e dopo aver seguito questo forum, deduco che sia troppo alta l'incidenza di questa problematica Pollice verso Senza parole . E' anche vero che in questi 3 anni ho usato molto poco il mio condizionatore (quindi è venuta a mancare la giusta lubrificazione dell'impianto) , ma è anche vero che ho una Peugeot di 8 anni che non ha avuto mai problemi malgrado usi il condizionatore saltuariamente. Perplesso

Insomma, la mia speranza è che questo radiatore non sia "fragile" dal punto costruttivo..........
Offline Profilo Invia email
tiopepe
Installatore


Registrato: 29 Jul 2011
Messaggi: 169
Località: brescia
MessaggioInviato: Mer 23 Nov 2011, 14:28 Rispondi citandoTorna in cima

ho notato che la povera pandina fatica a mantenere l'abitacolo asciutto in inverno. presumo sia un problema di ventilazione. qualcuno sa dove si trova la griglia di ventilazione che in tutte le auto moderne è nel vano pruota di scorta e che noi metanisti non abbiamo?
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com