Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

17 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295263

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 527038
  Traffico:  1237.40 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 144 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 35 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 64 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35085 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10312 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6531 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 42 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2068 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 149 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71776 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62395 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19362 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
Ospite






MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 07:11 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao a tutti,
Vi chiedo se qualcuno ha da condividere qualche esperienza personale o indiretta della Skoda Octavia SW 1.6 trasformata a metano: so che il motore 1.6 non dovrebbe avere alcun problema per la trasformazione (contrariamente al 1.6 16v FSI) ed il bagagliaio e' il
piu' capiente della categoria (580 lt). Dando per scontato l'importanza delle capacita' dell'installatore e la rete di assistenza in zona, avreste qualche consiglio per quanto riguarda il tipo di impianto su questo tipo di macchina? E magari consigli su impiantisti validi
nelle province BO-RA-FE-RO?
Infine, considerando che si tratta di una macchina che ha un peso inferiore ai 1300 kg (102cv), l'aggiunta delle bombole non dovrebbe influire pesantemente sulle prestazioni, o no?.

Vi ringrazio
pf
Ospite





MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 10:14 Rispondi citandoTorna in cima

Per quanto riguarda il motore: solamente i motori ad iniezione diretta non possono essere trasformati.

Bagagliaio: vista la capacità iniziale, direi che hai ottime potenzialità di personalizzazione.

Le disposizioni bombole classiche sono le seguenti:

Bombolone da 100 o più litri: meno difficoltà per l'installatore, costi leggermente inferiori, rapporto (Kg metano caricati)/(volume perso del baule) relativamente svavorevole

Castello di 3 bombole di volume differenziato appoggiate allo schienale: poca perdita di volume dicarico, baule residuo sfruttabile in altezza, ruota di scorta/ruotino estraibili.

Bombole in piano sul piano di carico (3 o 4): possibilità di sfruttare i sedili ribaltabili, buona volumetria (implementabile con l'inserimento di bombole di piccolo volume nel vano ruota di scorta, impossibilità a sfruttare il vano ruota di scorta (sfruttabile però secondo quanto detto al punto prima.

Per la terza soluzione sono poi possibili due strade per la ruota/ruotino: A) mettere il ruotino in un borsone (generalmente fornito dagli installatori) e tenere il tutto in baule B) procurarsi un kit gonfia e vai (stile Opel EcoM, Fiat Multipla, Fiat Punto).

Lo sfruttamento del vano ruota di scorta con piccole bombole è una tecnica che sta venendo in auge: una testimonianza in tale senso viene da un forumista (iscritto ad entrambi i siti) che, nell'altro sito, ha postato alcune immagini della sua Kia Opirius, metanizzata in provincia di RO (il link al produttore lo trovi nella nostra sezione links: mi pare si chiami e-gas), che ha sfruttato appunto questa opportunità, ricavando (dall'enorme vano ruota di scorta della opirius) una cinquantina di litri addizionali.


Per quanto riguarda l'impianto: un buon impianto ad iniezione sequenziale fasata, purché installato da un buon installatore, va bene.
I marchi che, per esperienza dei vari forumisti, hanno dato più garanzia, sono:

Landi Renzo
Bigas
Tartarini
OMVL


Ciao e buona metanizzazione

Mi raccomando, tienici informati sullo sviluppo (impianto, bombole, impressioni di guida, ecc.)
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 12:10 Rispondi citandoTorna in cima

Il 1,6 16v VAG è motore ultracollaudato quanto a trasformabilità, dubito che in versione Euro 4 possa porre particolari problemi. L'impianto dovrà ovviamente essere un sequenziale fasato, sia per ridurre al minimo la perdita di prestazioni su un'auto già sottomotorizzata a benzina, sia per evitare problemi di natura elettronica, di ritorni di fiamma nel collettore d'aspirazione e di usura sedi valvola (sporadici casi sono stati segnalati su Golf IV trasformata aspirata, verosimilmente imputabili a carburazione approssimativa o carenza di manutenzione specifica, ma meglio andar sul sicuro).
Quanto alla disposizione delle bombole, tutto dipende dal fatto che ti interessi o meno mantenere la possibilità di abbattere i sedili posteriori sfruttando il conseguente ampliamento del piano di carico: se no, opterei tranquillamente per la soluzione a castello, diversamente per quella in parallelo.
Nei Downloads (sezione Utilità) puoi scaricare alcuni files utili per valutare quale capacità e configurazione sia più appropriata per le tue esigenze.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
zonnet
Metanista turbo


Registrato: 17 Apr 2005
Messaggi: 92
Località: Firenze
MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 12:22 Rispondi citandoTorna in cima

Come posso inserire uno schema Power Point del bagagliaio Octavia Wagon?
Se mi insegnate vi allego lo schema.
Anch'io vorrei metanizzare le mia all'inizio dell'anno prossimo e sto studiando soluzioni. Vi preavverto che bisogna distinguere due casi per la disposizione della ruota di scorta. Nella mia (modello 2004 allestimento Drive, ma immatricolata 2005) la ruota è posizionata molto indietro nel bagagliaio ed ha uno specie di scivolo per estrarla (vedrete lo schema). Nella Octavia che avevo visto modello 2005, mi sembra che la ruota sia a ridosso dell'estremità
posteriore del bagagliaio.
caio
Offline Profilo Invia email
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 12:28 Rispondi citandoTorna in cima

Sì, sarebbe utile sapere se linuccio si riferisce al modello nuovo o a quello precedente.
Quanto alle modalità di invio dei file per i Downloads, ti ho scritto in privato.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 13:42 Rispondi citandoTorna in cima

Vi ringrazio molto per le considerazioni ed i preziosi consigli; vi terro' aggiornati.

Grazie ancora
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 13:44 Rispondi citandoTorna in cima

Ludo ha scritto:
Sì, sarebbe utile sapere se linuccio si riferisce al modello nuovo o a quello precedente.
Quanto alle modalità di invio dei file per i Downloads, ti ho scritto in privato.


> --

Il modello cui mi riferisco e' quello nuovo.

bye
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Lun 16 Mag 2005, 17:45 Rispondi citandoTorna in cima

...e il file di zonnet con le sezioni e le misure del bagagliaio dell'Octavia SW (modello precedente) è disponibile nei Downloads (convertito in una più pratica immagine GIF Sorriso )

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
zonnet
Metanista turbo


Registrato: 17 Apr 2005
Messaggi: 92
Località: Firenze
MessaggioInviato: Sab 27 Ago 2005, 23:48 Rispondi citandoTorna in cima

Alla fine ho fatto il viaggio in Olanda che, per motivi familiari, faccio una o due volte l'anno e ho potuto avere una idea precisa dei consumi a benzina in autostrada su un viaggio lungo.
Sulla base di questo intendo stabilire l'autonomia che vorrei e quanti litri di bombole di metano dovrei mettere. Poi, a Gennaio, l'impianto che sarà probabilmente un Bigas sequenziale fasato con variatore di anticipo (sono di Firenze e ho la Bigas vicina). Una alternativa potrebbe essere Tartarini, ma l'occasione di avere la ditta costruttrice proprio vicino mi attira (Bigas). A meno che qualcuno non mi indichi un BUON installatore a Firenze, Bigas o Tartarini.
Spero che avrete la voglia di seguire questi miei calcoli, visto che siete abituati a fare calcoli soprattutto sui consumi a metano e non a benzina, ma tutto questo potrebbe aiutare e invogliare chi ha anche una mezza idea di comunciare a usare il metano e magari comperare una Skoda Octavia. Dunque, cominciamo.

Skoda Octavia SW modello 2004, allestimento Drive, immatricolata 2005, Euro 4
Cilindrata: 1595, Kw 75, iniezione multipoint
Valvole: 8 Sigla motore: BFQ
Potenza (kW/g/min): 75/5600
Coppia max (Nm/g/min): 148/3800
Rapporto compressione: 10,5:1
Consumo dichiarato sul libretto in litri/100 km:
percorso urbano 9,90 = 10,1 km/lt
extraurbano 5,50 = 18,1 km/lt
combinato 7,1 = 14 km/lt

Massa a vuoto: Kg 1292
Massa massima a carico: Kg 1805
Carico utile: Kg 513
Massa max ammessa asse ant. : Kg 1000
Massa max ammessa asse post. : Kg 1000

Tragitto fatto a benzina (tutto autostrada):
Firenze-Como-Lucerna-Basilea-Friburgo (Germania)-Colonia-Olanda del sud (circa 1300 Km)
Condizioni: 3 passegeri totali, bagagliaio pienissimo (2 valige grandi, 2 medie e 2 borse frigo + altri pacchetti e borse varie), condizionatore acceso nel tratto italiano.
Media consumi benzina secondo il computer di bordo: 7,2-7,3 lt/100 Km quindi circa 13,7 Km/lt con velocità intorno a 130 km orari nel tratto italiano e svizzero e spesso intorno ai 140-145 nel tratto tedesco.
In generale ho visto sui 100 km che mantenendomi sui 3500 g/min viaggio a 120 km/hr il consumo calcolato dal computer di bordo (che calcola sugli ultimi 50 km) si attesta sui 6,8 lt/100km (14,7 km/lt). Se mi mantengo intorno ai 4000 g/min, viaggio a 135 e il consumo si attesta sui 7,1-7,2 lt/100km (circa 13,9 km/lt).
Credo che con una guida attenta, un consumo medio di almeno 13,5 km/lt sia raggiungibile in autostrada.

Consumo previsto per Kg di metano: 13,5 x 1,6 = almeno 21,6 km/Kg

Autonomia che vorrei:
In città non mi interessa molto, visto che ho il distributore vicino. Fuori città mi interessa di più per vacanze e weekend lunghi. Considerando che ho già visto che in extraurbano consumo mediamente meno che in autostrada, vorrei calcolare l'autonomia soprattutto in considerazione di un viaggio autostradale.
Vorrei avere una autonomia teorica di circa 380-400 Km in autostrada, dovrei poter caricare 400: 21,6 = 18,5 kg di metano

Secondo la formula che Ludo mi ha gentilmente ricordato:
kg = [l x (220bar/1000)] x 0,74 per cui kg = (litri bombole x 0,22) x 0,74, quindi

108 litri dovrebbero corrispondere a 17,6 kg
114 litri dovrebbero corrispondere a 18,56

E' chiaro che in estate potrei caricare anche un 15-20% in meno (quindi 14 kg e 14,8 nei due casi), ma manterrei una autonomia comunque buona (tra i 300 e i 320 km nel peggiore dei casi).

La scelta di 108 e 114 lt deriva dalla disposizione bombole a cui stavo pensando.

Disposizione bombole:
Premetto che non mi interessa lasciare la possibilità di ribaltare il sedile posteriore, perchè in tanti anni di guida non ne ho mai avuto bisogno.
Mi interessa invece lasciare il maggior spazio possibile in profondità, almeno 50-60 cm per poter comunque caricare una buona dose di bagagli.
La composizione a cui stavo pensando, con larghezza del baule dietro al sedile posteriore di 102 cm, è di una bombola da 90 lt e 39 cm di diametro e una o da 18 lt (17,1 cm diametro) o da 24 lt (20,3 cm di diametro). Penso di mettere quella da 90 lt in basso e l'altra da 18 o 24 lt in alto (vedi schemi allegati che spero si vedano e nel modo giusto). Ho provato con delle sagome di cartone rotonde con i giusti diametri e ho visto che questa è la soluzione che in assoluto mi lascia la maggior profondità nel bagagliaio (tra i 50 e i 60 cm). Il piccolo spazio che rimane in alto dietro la bombola da 24 lt e che è accessibile dal sedile posteriore dalla parte aperta vicino alla tendina copribagagli può essere utilizzato per tenerci piccole cose (triangolo, una coperta etc.). Ogni altra soluzione a castello di 3 bombole o non raggiunge l'autonomia che cerco, o mi lascia molto meno spazio in profondità o non mi fa tirar fuori la ruota di scorta.
Chi è arrivato a leggere fino a qui merita i miei più sentiti ringraziamenti!! Ogni consiglio è ben accetto, anche riguardo al tipo e marca di impianto, che sarà il prossimo passo a gennaio!!

Ciao


[img]Image[/img]
Offline Profilo Invia email
duna
Moderatore


Registrato: 19 Apr 2005
Messaggi: 1720
Località: Mestre Venezia
MessaggioInviato: Dom 28 Ago 2005, 09:18 Rispondi citandoTorna in cima

Notevole analisi, complimenti.
Hai rilevato i consumi solamente col computer di bordo? Talvolta (la mia esperienza e' su viaggi altrettanto lunghi del tuo, Fiat e Ford) tende a sottostimare ma va abbastanza bene. I calcoli mi paiono corretti anche se il consumo che ottieni e' contenuto, in autostrada, per un veicolo da 13 quintali. Buon piede.

Presumo che la ratio del tuo progetto di impianto parta dal presupposto del mantenimento della ruota di scorta (la prima cosa che io avrei eliminato, per un ruotino o un kit gonfiagomme, per installarvi 3 bombole sottili da 15 o 22 litri, un vano ruota da 24 cm di altezza fa troppa gola!). Hai esaminato la possibilita' di montare 2 bombole da 55 litri (d.316, l 970) guadagnando (in basso) circa 7 cm? In alto la luce utile non dovrebbe cambiare molto dalla tua ipotesi. Certo che se l'inclinazione della parete posteriore (sedile) e' accentuata come nel tuo disegno la tua ipotesi probabilmente e' la piu' fondata.

_________________
duna - Ford KA 1.3 - Tartarini Sequenziale fasato -
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::