Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

19 Aprile 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:456
  Categorie: 19
  Click: 289736

  File totali: 340
  Categorie: 15
  Downloads: 521654
  Traffico:  1095.59 Gb

Ultimi Links
 1: Seat Arona 1.0 TGI esposta al Salone dell'auto di Ginevra 2019
 [ Click: 149 ]
 2: Video - Inaugurazione impianto LNG Endesa a Molina de Segura, Spagna
 [ Click: 31 ]
 3: Presentazione impianto LNG/L-CNG di Sommacampagna-VR
 [ Click: 66 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34826 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10075 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6362 ]

Ultimi Downloads
 1: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 618 ]
 2: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 84 ]
 3: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 472 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71099 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61891 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19294 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
drakonero
Ospite





MessaggioInviato: Ven 22 Ago 2008, 08:54 Rispondi citandoTorna in cima

Ludo ha scritto:
Nulla di tutto ciò risulta dalla scheda tecnica ufficiale della versione Ecodual.




Mi arrendo!
andrea_vicenza
Ospite





MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2008, 11:27 Rispondi citandoTorna in cima

Ritengo che questa sia l'unica 4X4 a metano con impianto dato ufficialmente dalla casa o sbaglio? Ho letto bene la discussione sulla DR5 che però risulta essere una 4X2 anche se con un ottimo rapporto qualità/accessori/prezzo. Possido già una Multipla e un altra è in arrivo a sostituirla dopo 145.000 km percorsi ma ho la necessità anche di un 4X4 e lo vorrei possibilmente a metano ma senza fare trasformazioni. Penso sia inutile pensare che questo mezzo causa il suo peso, la scarsa aerodinamica e la meccanica non proprio di ultima generazione possa competere con la Multipla, la Zafira o qualt'altro in termini di consumi. Il paragone va fatto con un mezzo simile, prendiamo il Toyota Land Cruiser (10 euro, circa 7 litri di gasolio che equivalgono a circa 50/60 km visto che fa 7/9 km/l ... e non ditemi diversamente perchè la possiedo ed è per questo che la voglio cambiare!!) e se ho fatto bene i calcoli la GWH con 7 euro di metano percorre 100 km il che significa che i costi sono quasi due volte e mezzo inferiori. Il problema semmai è l'autonomia ... 200 km o 240 che siano sono pochini anche per uno come me che ha la fortuna di avere un distributore di metano a 500 metri da casa!! Poi dipende principalmente dall'uso che uno ne deve fare. Mi sa però che per avere notizie certe bisogna aspettare i resoconti di uno che se la compra Occhiolino
drakonero
Ospite





MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2008, 11:42 Rispondi citandoTorna in cima

[quote="andrea_vicenza"]Ritengo che questa sia l'unica 4X4 a metano con impianto dato ufficialmente dalla casa o sbaglio? Ho letto bene la discussione sulla DR5 che però risulta essere una 4X2 anche se con un ottimo rapporto qualità/accessori/prezzo.



No, non sbagli. comunque ho letto in qualche rivista che la DR5 4x4 il prossimo anno farà il suo esordio.
drakonero
Ospite





MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2008, 11:44 Rispondi citandoTorna in cima

Mi sa però che per avere notizie certe bisogna aspettare i resoconti di uno che se la compra Occhiolino[/quote]



Condivido il tuo pensiero Risata
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 5993
Località: Torino
MessaggioInviato: Ven 5 Dic 2008, 11:59 Rispondi citandoTorna in cima

Transitando sulla A4 a Palazzolo sull'Oglio ho intravisto un grande capannone con la scritta Great Wall. Nel piazzale una decina di Hover di vari colori.
Al mio rientro piccola deviazione, mi presento in salone. La maggior parte dei veicoli esposti è a GPL.
Vado subito al sodo e chiedo di vedere la versione a metano.
Ce n'è una sola, in officina, viene utilizzata come auto aziendale.
Il gentilissimo venditore mi fa strada. Ci avviciniamo ad un esemplare bianco, lui si china per guardare sotto il pianale e, trionfante, dice "è questa!".
Non nascondo una certa soddisfazione. Mi chino a mia volta e riconosco il grosso bombolone in acciaio. Chiedo l'autonomia dichiarata, ma il venditore mi risponde di aver personalmente percorso, udite udite, 510 chilometri/pieno in normali condizioni di utilizzo.
E' una percorrenza superiore a quella della primatista Multipla Natural Power, ma qualcosa non torna. Chiedo e naturalmente ottengo il permesso di aprire il bagagliaio: il mistero è finalmente svelato. Il fondo del bagagliaio è completamente coperto di bombole, cinque se non vado errando, disposte esattamente come sulle Citroen C4 Picasso. Il volume di carico è, se non compromesso, quantomeno ridotto ai minimi sindacali.
In questa configurazione l'Hover raggiunge un volume di 200 litri di metano, contro i 167 della Multipla, e si pone ai vertici della produzione di serie per dimensione dei serbatoi.
Noto infine che tutti gli esemplari hanno la paratia tubolare tra abitacolo e bagagliaio. Anche questo dettaglio cela un piccolo segreto che è bene svelare.
L'Hover è immatricolabile solamente come autocarro, ed è fornito solamente a quattro posti.
Il venditore mi dice che se intendo acquistarlo come privato dovrò comunque mantenere il tubolare, mentre se deciderò di acquistarlo come libero professionista, per godere del regime fiscale riservato agli autocarri dovrò eliminare un sedile. Non mi addentro in queste considerazioni, ma immagino che la disponibilità della sola immatricolazione autocarro dipenda dall'impossibilità di raggiungere i requisiti richiesti nella UE per le autovetture.

Veniamo alla vettura.
Esteticamente non ci troviamo davanti ad un'opera d'arte, è vero, ma nel suo genere e nella sua categoria direi che l'Hover non sfigura, complice anche una buona disponibilità di colori sconosciuta a molti altri SUV. La linea è dignitosa, i marchi non risaltano particolarmente e possono essere confusi con quelli della concorrenza giapponese se non si presta troppa attenzione.
I cerchi in lega, vistosi, sono di serie ed in questo periodo la vettura è offerta col kit sport di serie, col risultato che tutti gli allestimenti, esternamente, sono allineati al superiore.
All'interno, sui modelli coi rivestimenti beige, risalta un po' troppo lo stacco tra la pelle e le plastiche, peraltro abbondanti e di qualità solamente discreta.
In colorazione nera gli interni sono decisamente soddisfacenti, anzi, la prima Freelander appariva sicuramente molto più spartana e meno appagante.
La posizione di guida ricorda un po' la prima Jeep Cherokee. Ci si siede in alto ma con le gambe distese ed il volante abbastanza verticale. Posizione gradita ai fuoristradisti, meno all'automobilista comune. Ma non è scomoda.
Il volante è esile e modestamente rifinito. Peccato, perchè è un dettaglio che colpisce subito e certamente contribuirebbe a dare importanza al posto guida.
Il pellame ricorda un po' quello delle prime Alfa 147, molto teso e forse un po' troppo rassomigliante ai sedili di vinile della nostra infanzia, tranne fortunatamente per l'odore.
Il sedile guida è regolabile elettricamente con comandi intuitivi ed a portata di mano. Gli specchietti sono regolabili ed abbattibili elettricamente.
Il quadro comandi, affatto rivoluzionario, è tuttavia chiaro e gradevole sia nell'impostazione che nella grafica. I comandi risentono un poco dell'anzianità del progetto e sono sparsi qua e là, ma del resto si tratta di un neo condiviso con molti fuoristrada e addirittura da qualche SUV.
Di serie su tutta la gamma il Park Distance Control, il climatizzatore automatico, l'impianto audio che nelle versioni di punta comprende il lettore DVD con uno schermo LCD integrato in plancia. Sempre al top di gamma troviamo il tetto apribile elettricamente.
Cambio automatico non previsto al momento, lo sarà a fine 2009 in concomitanza al primo face-lifting dovuto alla necessità di superare i test di impatto coi pedoni. Con ogni probabilità solo allora avremo la possibilità di immatricolazione come autovettura.

Varianti
La vettura è disponibile con trazione 4x4 e 4x2, ma la limitata differenza di prezzo, circa 1000 Euro, gioca a sfavore di quest'ultima.
In salone era esposto il pick-up a doppia cabina e la limousine corta. Quella lunga (non oso immaginare quanto) era impegnata in un servizio fotografico.

Giudizio.
Senza trattare particolarmente la versione top viene offerta tra i 23 ed i 24.000 euro, cui bisognerà sottrarre gli ecoincentivi se disponibili. A questo riguardo Hover è considerato a metano fin dall'origine e non after-market.
Se seguite le mode, non è questa l'auto che fa per voi.
Il prezzo tuttavia rimane assolutamente accattivante in rapporto alle dotazioni.
Se dovessi allestire una piccola flotta di mezzi da lavoro, sicuramente lo terrei in grande considerazione.
La meccanica Mitsubishi, del resto, dovrebbe indicare buona reperibilità di ricambi (ed assistenza qualora necessaria) e buona affidabilità.
Il tempo ci dirà chi ha ragione.
Nascosto Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 12197
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Ven 5 Dic 2008, 12:31 Rispondi citandoTorna in cima

Ottimo e dettagliato reportage Pollice su Pollice su

Michele

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 5993
Località: Torino
MessaggioInviato: Ven 5 Dic 2008, 14:14 Rispondi citandoTorna in cima

Ho pure chiesto di provarla, ma mi hanno chiesto di ripassare (l'esemplare in salone era effettivamente molto sporco, ma viste le nevicate dei giorni scorsi... la mia macchina non lo era meno).

Comunque spero che il face-lifting arrivi presto, chissà che non migliorino la disposizione delle bombole... e nel frattempo raccoglieremo il parere di chi ha già scelto il modello attuale.

Ah, il bombolone aggiuntivo è una modifica recente.

A detta del ventitore è stata voluta dall'importatore italiano a fronte delle critiche per la scarsa autonomia.

Intervento brillante, direi Occhiolino
Nascosto Profilo Invia email
andrea_vicenza
Ospite





MessaggioInviato: Mer 10 Dic 2008, 16:44 Rispondi citandoTorna in cima

Un suv con più di 500 km di autonomia a metano è uno spettacolo. Che poi abbia una capacità di carico limitata è normale, non si può avere tutto dalla vita!! Ma possibile che non ci sia nessuno che ce l'abbia tanto per sapere esattamente come va e com'è?
permutatorista
Ospite





MessaggioInviato: Lun 22 Dic 2008, 16:07 Rispondi citandoTorna in cima

ptprince, non è che avevi anche scattato delle foto, vero?

secondo voi il crash test è attendibile?


Ultima modifica di permutatorista il Lun 22 Dic 2008, 18:24, modificato 1 volta in totale
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Lun 22 Dic 2008, 16:14 Rispondi citandoTorna in cima

ptprince ha scritto:
Ho pure chiesto di provarla, ma mi hanno chiesto di ripassare

Conti di farlo? Sorriso Figo!
Altrimenti, invia pure il test-drive statico Salam come notizia (Menu di navigazione > Notizie > Invia articolo)!

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::