Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
16 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295252

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 526999
  Traffico:  1237.34 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 139 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 35 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 64 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35084 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10311 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6530 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 42 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2060 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 149 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71769 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62391 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19362 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
IngLele
Sostenitore del sito


Registrato: 17 Apr 2005
Messaggi: 905
Località: Mestre VE + Tribiano MI
MessaggioInviato: Lun 2 Mag 2005, 16:56 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
L'idrogeno è entrato nei discorsi, perchè è l'unico che si può usare ad anello chiuso (nel SOLE si forma prevalentemente assieme all'Elio, ma la fusione per noi ORA è irrealizzabile) ma ti pongo IO un piccolo dilemma oltre la INTRINSECA PERICOLOSITA' dell'idrogeno...... Sbalordito
Se lo usi nei motori a combustione interna devi tener conto di un piccolissimo fattore quello del rapporto di compressione del motore, che DEVE per FORZA RIDURSI.


e cambiare tecnologia???
non esiste mica solo il motore a scoppio!!!
Esistono i motori elettrici, a induzione magnetica, i turbogetti, le eliche (magari un po' pericolosine in città, soprattutto se montate ad altezza TESTA!!! Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle ), ecc.

Citazione:
Per capirci se un motore a Benzina può arrivare ad un rapporto di compressione al massimo di 11:1, un motore nato e pensato a Metano in ciclo Otto può arrivare a 15:1 e un motore in ciclo Diesel a 20:1, un motore a ciclo Otto alimentato ad Idrogeno, non riesce a superare i 5-6:1 per cui le potenze specifiche che si riesce a tirar fuori da un suddetto motore sono il 50% in meno di un motore a Benzina di OGGI,
ERGO, DEVI RADDOPPIARE la cilindrata del motore
mentre un discorso a parte è COME puoi stoccare l'idrogeno per viaggiare in auto:
O lo comprimi a 1000 bar (oggi con il metano siamo a 216)
O lo raffreddi a -270° vicino allo ZERO ASSOLUTO
Sbalordito Sbalordito Sbalordito


Il fatto di stivare l'idrogeno, è un problema serio, ma risolvibile.
Stanno progettando dei nanotubi in carbonio che riescono a intrappolare all'interno atomi di idrogeno in modo da poterlo trasortare in maniera non compressa.
Siamo solo agli inizi, ovviamente, ma la strada è aperta. Occhiolino

_________________
by Ing. Lele
www.inglele.tk
Grande Punto 1.4 Natural Power
Offline Profilo Invia email HomePage MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
cicciodonny
Ospite





MessaggioInviato: Mar 3 Mag 2005, 07:59 Rispondi citandoTorna in cima

INGlele ha scritto:
Stanno progettando dei nanotubi in carbonio che riescono a intrappolare all'interno atomi di idrogeno in modo da poterlo trasportare in maniera non compressa.


Ehm, Spina e Gioyann correggetemi, ma se metti dell'idrogeno in mezzo a barre di Carbonio attivo, non ottieni facilmente del CH4?
Ovverossia il nostro beneamato Metano?
Anche se lo intrappoli, la quantità di cui hai bisogno per far muovere un autovettura è così grande che lo DEVI comprimere oppure lo DEVI liquefare e siamo al punto di partenza..... Sbalordito Almeno credo....NO? Occhiolino

Per quello che riguarda i motori Elettrici (il mio campo) cominciamo ad avere le automobili Ibride, che per quelle Pure Elettriche c'è sempre un piccolissimo problemino insormontabile e comunque quest'ultime non contemplate dal grafico linkato da joseph1966 che è la conservazione e stoccaggio IMPOSSIBILE della corrente elettrica....... 8) Occhiolino
ma su questo si potrebbe aprire una discussione e non si andrebbe in capo a GNIENTE Molto triste Arrabbiato

Salutations Spazientito
Ospite
Ospite





MessaggioInviato: Mer 4 Mag 2005, 18:18 Rispondi citandoTorna in cima

Cicciodonny io credo che i tuoi stessi dubbi li hanno avuti i nostri avi quando qualcuno gli aveva detto che le auto potevano essere alimentate a gas (metano e gpl). Forse anche allora si erano posti tante domande e molti erano increduli di fronte a quelle (per l'epoca s'intende) assurdità, eppure tu (noi) oggi viaggi a metano. Io ho fiducia nella scienza (sono un mezzo chimico) e credo che tutto si può fare, basta avere la pazienza e la voglia di fare. Magari per assurdo tra 200 anni i nostri nipoti andranno a fare corrente elettrica anzichè metano ... chi lo sa. Per ora comunque concordo con te sul fatto che sono cose impensabili ma mai dire mai ... Risata a crepapelle
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3337
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 00:36 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
INGlele ha scritto:
Stanno progettando dei nanotubi in carbonio che riescono a intrappolare all'interno atomi di idrogeno in modo da poterlo trasportare in maniera non compressa.


Ehm, Spina e Gioyann correggetemi, ma se metti dell'idrogeno in mezzo a barre di Carbonio attivo, non ottieni facilmente del CH4?
Ovverossia il nostro beneamato Metano?
Anche se lo intrappoli, la quantità di cui hai bisogno per far muovere un autovettura è così grande che lo DEVI comprimere oppure lo DEVI liquefare e siamo al punto di partenza..... Sbalordito Almeno credo....NO? Occhiolino



Ehm, sinceramente non ne ho mai sentito parlare di questi nanotubi !! Trasportare l'idrogeno in forma non compressa ??! Sinceramente mi pare una cosa un po' fantascientifica...meglio sarebbe sviluppare la tecnologia delle "celle a combustibile" se il problema è la compressione...l'idrogeno lo si fa formare piano piano per catalisi da prodotti più complessi e il gioco è fatto !

Riguardo il metano dal carbone e idrogeno, il carbone dovrebbe avere una temperatura non indifferente...alla quale l'idrogeno brucerebbe !! Troppo reattivo l'idrogeno per usarlo per formare qualsiasi cosa !

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
spina
Amministratore del sito


Registrato: 20 Apr 2005
Messaggi: 7422
Località: Milton - Georgia - USA
MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 07:11 Rispondi citandoTorna in cima

gioyann ha scritto:
cicciodonny ha scritto:
INGlele ha scritto:
Stanno progettando dei nanotubi in carbonio che riescono a intrappolare all'interno atomi di idrogeno in modo da poterlo trasportare in maniera non compressa.


Ehm, Spina e Gioyann correggetemi, ma se metti dell'idrogeno in mezzo a barre di Carbonio attivo, non ottieni facilmente del CH4?
Ovverossia il nostro beneamato Metano?
Anche se lo intrappoli, la quantità di cui hai bisogno per far muovere un autovettura è così grande che lo DEVI comprimere oppure lo DEVI liquefare e siamo al punto di partenza..... Sbalordito Almeno credo....NO? Occhiolino



Ehm, sinceramente non ne ho mai sentito parlare di questi nanotubi !! Trasportare l'idrogeno in forma non compressa ??! Sinceramente mi pare una cosa un po' fantascientifica...meglio sarebbe sviluppare la tecnologia delle "celle a combustibile" se il problema è la compressione...l'idrogeno lo si fa formare piano piano per catalisi da prodotti più complessi e il gioco è fatto !

Riguardo il metano dal carbone e idrogeno, il carbone dovrebbe avere una temperatura non indifferente...alla quale l'idrogeno brucerebbe !! Troppo reattivo l'idrogeno per usarlo per formare qualsiasi cosa !


sottoscrivo in pieno il pensiero di Gioyann sulla formazione dell'idrogeno per catalisi... lavoro nel campo delle fuel cell ed il tentativo è proprio questo... Risata a crepapelle Risata a crepapelle

_________________
spina - MB C180K W204 - Napoli-Milano con 40 € di metano!
2002-2005 Croma 2.0: 19.6 km/kg
2005-2007 Punto NP: 22.8 km/kg
2007-2011 147 1.6: 20.4 km/kg
2011-2016 C180K: 19.2 km/kg
Offline Profilo Invia email
IngLele
Sostenitore del sito


Registrato: 17 Apr 2005
Messaggi: 905
Località: Mestre VE + Tribiano MI
MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 07:31 Rispondi citandoTorna in cima

Adesso non ho l'articolo sotto mano, ma sono Ing. Elettronico con specializzazione in Micro/Nano elettronica. I nanotubi in carbonio: li mangio a colazione! Risata a crepapelle
Vi assicuro che c'è un centro di ricerca in USA che sta studiando il modo di intrappolare all'interno della struttura cristallina molecole di idrogeno H2 per utilizzarlo poi nelle celle a combustibile.

Appena ho 2 minuti vi posto la ricerca. Occhiolino

_________________
by Ing. Lele
www.inglele.tk
Grande Punto 1.4 Natural Power
Offline Profilo Invia email HomePage MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
cicciodonny
Ospite





MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 07:36 Rispondi citandoTorna in cima

Non sapevo della temperatura che doveva avere il carbonio, per reagire con il l'idrogeno, e questo dice FINE ad ogni suo utilizzo, la fantascienza lasciamola a Star Trek....... Risata a crepapelle

Adesso leggo ghe INGlele, parla di questi nanotubi per le celle a combustibile che se rileggete il post e il link di joseph1966, vengono comtemplate e tacciate di inquinare INDIRETTAMENTE in quanto la conservazione e il trasporto delle sostanze che fanno le fuel cell, INQUINA DI PIU' che il motore che fa' muovere il veicolo (elettrico..... of course.... Occhiolino 8) Sbalordito )

Salutations 8)
spina
Amministratore del sito


Registrato: 20 Apr 2005
Messaggi: 7422
Località: Milton - Georgia - USA
MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 07:56 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
Non sapevo della temperatura che doveva avere il carbonio, per reagire con il l'idrogeno, e questo dice FINE ad ogni suo utilizzo, la fantascienza lasciamola a Star Trek....... Risata a crepapelle

Adesso leggo ghe INGlele, parla di questi nanotubi per le celle a combustibile che se rileggete il post e il link di joseph1966, vengono comtemplate e tacciate di inquinare INDIRETTAMENTE in quanto la conservazione e il trasporto delle sostanze che fanno le fuel cell, INQUINA DI PIU' che il motore che fa' muovere il veicolo (elettrico..... of course.... Occhiolino 8) Sbalordito )

Salutations 8)


a proposito del link segnalato da joseph1966, volevo dire che al momento l'inquinamento indiretto relativo alle fuel cell è elevato perchè adesso l'esigenza delle fuel cell stesse è quella di lavorare con idrogeno molto puro con conseguenti alti costi di gestione e inquinamento per produrlo. La ricerca oggi è incentrata anche sull'utilizzo di idrogeno meno puro proveniente dal reformig (tra l'altro segnalato nel link, penultima barra in basso nel grafico delle emissioni ) che consentirebbe di evitare gli alti costi e l'inquinamento di cui sopra... ma per adesso le fuel cell sono Ricerca e Sperimentazione.... Risata
per adesso meglio il metano!!!

_________________
spina - MB C180K W204 - Napoli-Milano con 40 € di metano!
2002-2005 Croma 2.0: 19.6 km/kg
2005-2007 Punto NP: 22.8 km/kg
2007-2011 147 1.6: 20.4 km/kg
2011-2016 C180K: 19.2 km/kg
Offline Profilo Invia email
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3337
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 10:42 Rispondi citandoTorna in cima

Abbiamo dell'ottima carne in forma di utenti !! Esperti in nanotubi in fuel cell, meraviglioso !! Al raduno vi romperò per bene le balle: mi hanno sempre affascinato i nanotubi e le fuel cell !

A mio avviso la soluzione definitiva all'inquinamento da autotrazione potrà seguire due vie in particolare:

1) fuel cell costruite con materiali non inquinanti
2) idrogeno in bombole, da bruciare, ricavato per elettrolisi dell'acqua tramite l'energia elettrica ottenuta con pannelli fotovoltaici


ma fino ad allora (almeno una 20ina d'anni, IMHO), le nostre auto a metano avrano tanti Km da fare ! Risata a crepapelle

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
calvin75
Ospite





MessaggioInviato: Gio 5 Mag 2005, 11:07 Rispondi citandoTorna in cima

gioyann ha scritto:

A mio avviso la soluzione definitiva all'inquinamento da autotrazione potrà seguire due vie in particolare:
1) fuel cell costruite con materiali non inquinanti
2) idrogeno in bombole, da bruciare, ricavato per elettrolisi dell'acqua tramite l'energia


Mi inserisco forse in modo improprio sul thread dei combustibili per aggiungere un punto alla lista di gioyann

3) Ottimizzare l'utilizzo di cio' che esiste e dunque:
3a) Ottimizzare il trasporto merci con percorsi ottimi e piani di carico progettati (vedere collaborative logistics)
3b) Ottimizzare l'utilizzo delle auto che sono PROGETTATE per 4 o 5 persone! (vedere car pooling)
3c) Alltro ancora...

Insomma e' giusto ricercare nuove forme di propulsione ma e' anche giusto usare AL MEGLIO cio' che abbiamo gia'

Scusate se e' leggermente OT

Teo


Ultima modifica di calvin75 il Gio 5 Mag 2005, 13:25, modificato 1 volta in totale
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::