Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

23 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295331

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 527178
  Traffico:  1239.80 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 147 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 38 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 68 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35091 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10316 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6536 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 49 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2090 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 150 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71795 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62405 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19365 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
gioyann
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 3338
Località: Santa Maria a Monte (Pi)
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005, 17:47 Rispondi citandoTorna in cima

beh...diciamo che sarà contenta la FIAT, che resterà leader in Italia (e forse in Europa) per l'uscita di ottime auto a metano e non romperà più i maroni con pubblicità idiote sul "comprare auto italiane" !! :?

_________________
*Peugeot 307 1.6 16 V --- Bigas Sequential Gis N*
周扬 Blog: notizie e stranezze dalla Cina! [...e quando dottore lo fui finalmente non volli tradire il bambino per l'uomo...]
Offline Profilo Invia email HomePage
duna
Moderatore


Registrato: 19 Apr 2005
Messaggi: 1720
Località: Mestre Venezia
MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005, 23:54 Rispondi citandoTorna in cima

casty ha scritto:

però trovo che certe scelte invece che andare incontro agli utenti, siano prese sulla base di "misteriosi" parametri, anche se fanno mille test...


Beh forse Ford ha voluto tenere lontano dal metano il suo peraltro riuscito Zetec 1.6 preferendo un motore meno problematico come sedi valvole (e' una ipotesi, mia, non un fatto). Tieni presente che dal punto di vista affidabilita' Ford fa scelte parecchio conservative (e devo dire che le officine dei concessionari almeno qui sono mirabilmente vuote, solo qualche tagliando, mentre altre case hanno le officine che traboccano di auto in manutenzione in garanzia).

Riguardo Multipla e le auto giganti: e' una tendenza che ho notato anche io, credo che quando Multipla uscira' di produzione saranno in parecchi ad accorgersi di quanta auto (in quintali) e quanto carburante occorre per avere spazio per 6 persone (e Multipla e' lunga 4 metri!).

E' vero che non la regalano, ma pensa a quanto occorre sborsare per un monovolume che faccia cio' che fa lei. A me piace di piu' la C-Max, ma riconosco che quanto a razionalita' il mattone Fiat e' un esempio e se dovessi comprarla difficilmente l'estetica (migliore) della Ford sarebbe una ragione sufficiente. Credo ci sia chi e' riuscito ad avere ultimamente una NP nuova (magari una Km 0) a cifre attorno ai 18000 €, certo occorre cercare di brutto, ma e' possibile. Magari verso fine anno quando i concessionari immatricolano per 'fare numero'.

_________________
duna - Ford KA 1.3 - Tartarini Sequenziale fasato -
Offline Profilo Invia email
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1524
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 11:01 Rispondi citandoTorna in cima

beh devo dire che pensavo che Km0 a metano quasi non ce ne fossero, quindi è un ottimo consiglio su cui riflettere

Circa Ford e le sue scelte motoristiche, io ho avuto 2 fiesta (una l'ho ancora) e a parte dei problemi iniziali con la prima, risolti, hanno visto il meccanico praticamente mai, solo per tagliandi o per cambiare la marmitta
Con la Vectra è uno sfacelo, problemi con l'elettronica, problemi con la distribuzione, problemi con un cavolo di pezzo del motorino di avviamento, ne ho le tasche vuote (in termini di dinero)
in questo momento mi stanno cambiando il sensore dell'albero a camme...

l'elettronica ha reso le macchine molto più "delicate". Forse se i costruttori invece di investire in 25 airbag anche sotto le dita dei piedi facessero macchine che si guastano meno... (o ci marciano?)
una volta le spie si accendevano solo se eri a secco di olio, oggi è un lampeggiamento continuo e per tutte le marche (non so oggi se la Ford sia meglio, leggevo commenti sulle C-Max e avevano problemi di elettronica anche quelle, almeno fino a fine 2004)
Offline Profilo Invia email
duna
Moderatore


Registrato: 19 Apr 2005
Messaggi: 1720
Località: Mestre Venezia
MessaggioInviato: Ven 23 Set 2005, 11:49 Rispondi citandoTorna in cima

casty ha scritto:
beh devo dire che pensavo che Km0 a metano quasi non ce ne fossero, quindi è un ottimo consiglio su cui riflettere


non dico che pullulino, probabilmente sono davvero poche, ma qualcuno AFFERMA quanto scritto scritto sopra, il Km 0 e' una mia ipotesi (il prezzo e' proprio basso). Su questo sito vi e' chi pago' la sua BiPower ancor meno (a Km 0 tra l'altro) per cui, se si puo', tentar non nuoce. Io tenterei. Se sei un primario con la coda di gente fuori dallo studio medico forse puoi impiegare piu' proficuamente il tuo tempo.

Citazione:
Circa Ford e le sue scelte motoristiche, io ho avuto 2 fiesta (una l'ho ancora) e a parte dei problemi iniziali con la prima, risolti, hanno visto il meccanico praticamente mai, solo per tagliandi o per cambiare la marmitta
Con la Vectra è uno sfacelo, problemi con l'elettronica, problemi con la distribuzione, problemi con un cavolo di pezzo del motorino di avviamento, ne ho le tasche vuote (in termini di dinero)
in questo momento mi stanno cambiando il sensore dell'albero a camme...

l'elettronica ha reso le macchine molto più "delicate". Forse se i costruttori invece di investire in 25 airbag anche sotto le dita dei piedi facessero macchine che si guastano meno... (o ci marciano?)
una volta le spie si accendevano solo se eri a secco di olio, oggi è un lampeggiamento continuo e per tutte le marche (non so oggi se la Ford sia meglio, leggevo commenti sulle C-Max e avevano problemi di elettronica anche quelle, almeno fino a fine 2004)


che devo dire, sono pienamente d'accordo. La mia Ka (ne sono entusiasta, costa poco e va sempre) ha visto solamente tagliandi. Parenti con Audi e Opel (piu' le seconde) vivono letteralmente dal concessionario, son cose che con la Ford non accadono per quanto posso vedere. Invece portare le Vectra in officina e' problematico, bisogna far lo slalom tra le auto in attesa di interventi. E tra sostituzioni di motori, turbine e cambi, ne richiedono, di interventi! Almeno, nelle Fiesta e nelle Ka, auto spartane e semplici, cio' che non c'e' non si puo' rompere. Speriamo le nuove Fiesta e le C-Max proseguano su questa strada.

_________________
duna - Ford KA 1.3 - Tartarini Sequenziale fasato -
Offline Profilo Invia email
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1524
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2005, 14:11 Rispondi citandoTorna in cima

invece ritornando un po in tema
sarebbe utile che qualcuno mettesse pressione alle case perchè importino anche in Italia i loro modelli a metano (ford, WV..) almeno si crea un po d'offerta e anche di piccola competizione tra marche (che al consumatore è sempre utile)


Io nel frattempo sono andato anche a vedere la nuova Zafira, ma è veramente enorme, era già la maggiore della propria categoria...boh io credo che alla fine lo scopo sia solo quello di tirare su il prezzo, puntando sul bel macchinone
sarò proprio curioso di leggere i futuri commenti su come un 1.6 riesca a spingere tutto quel bestione di macchina, magari con 7 bei passeggeri seduti sopra, su di un bel passo dolomitico (a meno che uno compri il monovolume per portarci solo la fidanzata e il sacco a pelo)
Offline Profilo Invia email
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23411
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2005, 15:16 Rispondi citandoTorna in cima

casty ha scritto:

sarebbe utile che qualcuno mettesse pressione alle case perchè importino anche in Italia i loro modelli a metano (ford, WV..) almeno si crea un po d'offerta e anche di piccola competizione tra marche (che al consumatore è sempre utile)


Siccome Touran e Caddy sono 2 veicoli con impianto monovalente e in Germania non è prevista riduzione del bollo per questo tipo di veicoli direi che la scelta è proprio quella di mettersi in competizione con la Zafira e il Combo di Opel Sorriso

Per Ford il discorso è diverso, l'allestimento è affidato ad una azienda esterna, ma ci sono comunque forumisti che hanno fatto importare il Transit CNG nonostante non fosse a listino in Italia. Occhiolino

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1524
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2005, 16:25 Rispondi citandoTorna in cima

ad un'eventuale importazione ci avevo anche pensato, anzi, se la vendessero in qualche paese a basso costo (Polonia, Lituania..) uno potrebbe valutare l'idea di andarsela a prendere con un bel 20/30% in meno (ipotizzo)

ma poi effettivamente, leggendo che qualche problemino salta fuori (spie gialle, e altro) e non si può portarla in Lituania, o portarla ad un concessionario italiano che non ha mai visto una Touran o una c-max a metano e dirgli: aggiustala che è in garanzia (o anche solo, aggiustala)

se poi si considera che con i primi modelli si fa automaticamente da cavia, anche una banale messa a punto di una centralina può diventare un problema di ardua difficoltà
già i meccanici hanno difficoltà a risolvere adeguatamente i guai delle macchine a benza e ci sono in giro purtroppo tanti incapaci che vanno a tentativi e non sanno fare il loro lavoro, figuriamoci su una tecnologia poco diffusa...

Il Touran è carino, non troppo enorme, ma il rapporto prezzo/qualità (lo giro apposta così) di VW è di solito puntato molto in alto per i miei gusti.
il più basso a benzina (e probabilmente ti danno solo due portiere di serie e l'accensione a manovella) è la bellezza di 21mila euro (dal sito), appena più su sei già a quasi 23
Non oso pensare a cosa mettano il prezzo del cng che comprenderà anche i costi di trasformazione

la monovalenza dovrebbe essere la vera scelta del metano. Non mi sembra che gli zafiristi si lamentino di rimanere spesso a piedi
Anche se trovo un po assurdo (ma siamo in italia) il vantaggio del bollo solo per chi è monovalente... come se si dicesse: paghi il bollo perchè così ti do la possibilità di inquinare con la benzina che hai (forse) nel serbatoio!! (anche se in realtà tutti i metanisti sono a caccia di distributori di metano e non di pieni di benzina)
Offline Profilo Invia email
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23411
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2005, 18:20 Rispondi citandoTorna in cima

casty ha scritto:
ad un'eventuale importazione ci avevo anche pensato, anzi, se la vendessero in qualche paese a basso costo (Polonia, Lituania..) uno potrebbe valutare l'idea di andarsela a prendere con un bel 20/30% in meno (ipotizzo)


Dubito che in Polonia e Lituania sarà commercializzata, ci sono meno distributori di metano per auto in queste nazioni che in Italia.

Citazione:
Il Touran è carino, non troppo enorme, ma il rapporto prezzo/qualità (lo giro apposta così) di VW è di solito puntato molto in alto per i miei gusti.
il più basso a benzina (e probabilmente ti danno solo due portiere di serie e l'accensione a manovella) è la bellezza di 21mila euro (dal sito), appena più su sei già a quasi 23
Non oso pensare a cosa mettano il prezzo del cng che comprenderà anche i costi di trasformazione


Ecco qua (la notizia era programmata per il 22/10, la anticipo qui):

Citazione:
ZAFIRA, C-MAX, TOURAN E CADDY A METANO AL VIA: ECCO I PREZZI

La concorrenza si sa stimola gli operatori, lo si dice spesso ed infatti ecco in rapida successione in Germania la presentazione dei listini al pubblico di Opel Zafira B CNG, Ford C-Max CNG, VW Touran EcoFuel e VW Caddy EcoFuel.

Le 4 vetture sono state presentate all'ultimo salone dell'auto di Francoforte lo scorso settembre e saranno commercializzate tra fine 2005 ed inizio 2006 in Germania.
Le 3 Case tedesche mirano al mercato casalingo dei veicoli a metano di serie finora appannaggio in gran parte di Opel con la precedente versione della Zafira A CNG, pubblichiamo di seguito i prezzi al pubblico IVA inclusa (in Germania ricordiamo che l'IVA è del 16%):

La Opel Zafira B 1,6 CNG è offerta a partire da 23.520 € Le vendite partiranno in primavera 2006, ma gli ordini possono già ora essere piazzati.

La Ford C-Max 2,0 CNG può anch'essa essere ordinata sin da ora e viene proposta a partire da 24.775 €

La Volkswagen Touran 2,0 Ecofuel e il Caddy 2,0 EcoFuel saranno messi in commercio all'inizio del 2006.
Il Touran avrà prezzi a partire da 22.880 € , mentre il Caddy, veicolo più spartano, avrà un listino base di 18.683 €

La commercializzaizone in Italia non è ancora stata ufficializzata, è comunque da notare che l'IVA nel nostro Paese essendo più alta del 4% rispetto all Germania renderà un po' più alti i prezzi di partenza delle 4 vetture, che si candidano a buon titolo ad insidiare la Best-Seller del mercato in Italia nel segmento dei Monovolume compatti: la Fiat Multipla Natural Power, vettura che per 1/3 degli esemplari venduti viene consegnata con alimentazione a metano di serie.

(Fonte: erdgasfahrzeuge.de, traduzione metanoauto.com)

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
jonniv
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12973
Località: Provincia di Vicenza
MessaggioInviato: Mer 19 Ott 2005, 20:41 Rispondi citandoTorna in cima

casty ha scritto:

Anche se trovo un po assurdo (ma siamo in italia) il vantaggio del bollo solo per chi è monovalente... come se si dicesse: paghi il bollo perchè così ti do la possibilità di inquinare con la benzina che hai (forse) nel serbatoio!! (anche se in realtà tutti i metanisti sono a caccia di distributori di metano e non di pieni di benzina)


Questa la capisco poco, essendo "di parte" quando l'avrò capita è anche probabile che non la comprenda.
Che bel giro Esclamazione Occhiolino

Io sono passato da soprattassa causa GPL poi per tassa normale ed adesso "bilancio" con la tassa ridotta.
Sinceramente mi sembrava e mi sembra non corretta la prima.

_________________
Revisione bombole? Scrivi la tua esperienza quadriennale o quinquennale
Nascosto Profilo Invia email HomePage
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1524
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Gio 20 Ott 2005, 11:32 Rispondi citandoTorna in cima

era semplicemente per dire che
dovendo essere, almeno credo, lo sconto sul bollo un'agevolazione per chi usa combustibili ecocompatibili, questa discrimante tra mono e bivalenti la trovo bislacca
Perchè se è vero che chi ha il bivalente potrebbe girare a benzina tutto il giorno e farsi 500km inquinando, sarebbe un idiota a farlo visto che ha comprato un auto per andare a metano il più possibile
tale a quale a chi ha comprato la monovalente

l'unico rischio per il secondo è quello di dover eventualmente fare scomodi giri per rifornire, magari deviando percorso ecc.
ma non credo che quello sia il motivo per la diminuzione del bollo

ergo secondo me lo sconto dovrebbe essere per tutti o per nessuno

ma appunto stando in italia di norme bislacche ne abbiamo a iosa
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::