Clicca qui per contattarci! 
Sostieni il sito, dona con PayPal

14 Novembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 296105

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 528040
  Traffico:  1247.63 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 159 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 42 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 74 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35119 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10332 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6554 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 61 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2182 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 153 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71861 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62449 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19369 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
victor62
Ospite





MessaggioInviato: Lun 29 Ott 2007, 22:12 Rispondi citandoTorna in cima

Radiceditrefrattodue ha scritto:
Come direbbe il Sig. Lubrano, la domanda mi è sorta spontanea dopo aver preparato una comparazione in excel tra Lancia Y 1.2 16V (la mia attuale auto), 156 1.8 metanizzata (1° ipotesi di acquisto), Corolla 1.4 D-4D (3° ipotesi) e G-Punto 1.3 mjtd 90cv (4° ipotesi).
Tutte le auto verrebbero acquistate usate (l'alfa di 3/4 anni, le altre 1/2 al massimo) e nella comparazione ho riportato, oltre ai costi fissi e variabili, anche la presunta svalutazione dei mezzi in 5 anni (ricavata attraverso proiezioni sulle quotazioni di 4R).
In sostanza, finché non considero la svalutazione del veicolo il metano converrebbe rispetto al gasolio (risparmierei circa 2.500 euro in 5 anni), ma se includo anche quella voce (per l'Alfa in particolare, che tra 5 anni avrebbe un valore residuo di soli 1.000 euro -500 per l'impianto e 500 per il mezzo) alla fine sembrerebbe convenire il gasolio anche, se di poco (4/500 euro in 5 anni).
Ho provato ad usare anche il foglio di excel che è presente in questo sito, ma credo che manchino delle voci importanti (oltre alla svalutazione, anche i campi bollo ed assicurazione, presenti nella sola colonna dell'auto a gasolio).
Voi che ne dite?


Io proverei a considerare anche un'altra variabile:
chi compra un'alfa 156 1.8 nuova a benzina, quasi certamente, fa basse percorrenze annue e ci sono buone probabilità che i km segnati siano realistici; se chi ha comprato da nuova la Toyota d4-d l'ha usata per lavoro, c'è la quasi matematica certezza che i chilometri apparenti non siano affatto quelli reali.
A me, che percorro almeno 50.000 km annui, è già successo di rivedere le auto da me vendute e scoprire che avevano meno della metà dei chilometri da me percorsi. Addirittura, con un'Opel Astra, mi è successo di scoprire che da 264.000 km, il contachilometri era stato abbassato a 85.000 Sbalordito Arrabbiato
Come ho già scritto più volte, diffido totalmente dei diesel usati e non prenderei mai in considerazione l'ipotesi di acquistarne uno.
Inoltre vanno considerati anche altri parametri: in quasi tutti i diesel, oltre ad una data percorrenza, si deve rivedee l'impianto di iniezione, cosa che di solito comporta un vero e proprio salasso.
Per quanto concerne l'assicurazione (a parità di classe), ed i costi di manutenzione ordinaria e straordinaria, generalmente il diesel, costa di più.
A parte questo, trovo difficilmente comparabili auto così diverse tra loro per classe e prestazioni: la Punto ha 22 cavalli in meno dell Corolla, che a sua volta è meno potente della 156.

Inoltre, ma posso sbagliarmi, visto che ho da poco acquistato un'auto usata (metanizzata da me), ho riscontrato che, a parità di marchio e modello, il diesel ha quotazioni molto più elevate del benzina (spesso la differenza è tale che ci rientra in pieno l'impianto a metano).
Radiceditrefrattodue
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 00:10 Rispondi citandoTorna in cima

La tua considerazione è corretta Victor, ma non sempre è così per il diesel usato; domenica ad es. sono andato a vedere una Corolla 1.4 d-4d con 19.000km veramente reali; auto di un anziano signore ahimé passato a miglior vita e ferma da 6 mesi in garage.
Peccato solo che fosse un 2005 anziché 2006 come pubblicizzato, che fosse la versione base e non la Sol come pubblicizzato ed avesse una strisciata sulla portiera post dx taciuta nell'inserzione, il tutto ad un prezzo sensibilmente superiore alla media di mercato!
A parte questo banale esempio, sono veramente molto combattuto perché a mio modo di vedere un dieselino soddisferebbe praticamente quasi tutte le mie esigenze (anche l'avere un cambio automatico, ora disponibile anche sulla GP), salvo il fattore blocchi del traffico (nella mia città ancora non così oppressivo) e di inquinamento ambientale (anche se, ad onor del vero, anche questi dieselini moderni non sono affatto male).
cicciodonny
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 01:21 Rispondi citandoTorna in cima

Radiceditrefrattodue ha scritto:
e di inquinamento ambientale (anche se, ad onor del vero, anche questi dieselini moderni non sono affatto male).


QUESTA in fatto di STUPIDATE,
la batte quasi TUTTE.... Arrabbiato Pollice verso Arrabbiato Figuraccia
(per non dire di PEGGIO Pollice verso Pollice verso )

Sicurescion Occhiolino Sbalordito Figo!
alessandro75
Metanodotto


Registrato: 2 Aug 2007
Messaggi: 2218
Località: VIAREGGIO
MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 08:54 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
Radiceditrefrattodue ha scritto:
e di inquinamento ambientale (anche se, ad onor del vero, anche questi dieselini moderni non sono affatto male).


QUESTA in fatto di STUPIDATE,
la batte quasi TUTTE.... Arrabbiato Pollice verso Arrabbiato Figuraccia
(per non dire di PEGGIO Pollice verso Pollice verso )

Sicurescion Occhiolino Sbalordito Figo!


è la vessillifera delle boiate

_________________
"Angeli del cielo vegliate da lassù, fate che questo non accada più".Viareggio 29-06-2009
“Risorgi ancor più bella o´ viareggina” http://www.youtube.com/watch?v=7km6U0shN00
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23449
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 09:05 Rispondi citandoTorna in cima

Radiceditrefrattodue ha scritto:
sono veramente molto combattuto perché a mio modo di vedere un dieselino soddisferebbe praticamente quasi tutte le mie esigenze (anche l'avere un cambio automatico, ora disponibile anche sulla GP), salvo il fattore blocchi del traffico (nella mia città ancora non così oppressivo)

Infatti abitando tu a Reggio Emilia, come per tutte le città dell'Emilia Romagna ad inizio gennaio 2008 sarà preclusa la circolazione delle euro2 a gasolio, vuol dire che è probabile che dal 2009 o dal 2010 si passerà a fermare le Euro3 e poi dopo un altro paio d'anni alle Euro 4 senza fap... risultato: la tua nuova auto (non convertibile a gas perchè alimentata a puzzolio e magari senza fap) risulterà svalutata di botto e non troverai più un benzina decente da passare a metano sul mercato in brevissimo tempo, come sta già accadendo (a gennaio 2008 mancano 2 mesi, eh!), e alla fine di toccherà di svenderla per acquistare una benzina e trasformarla o acquistare una metanizzata di serie nuova.

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
Ludo
Fondatore del sito


Registrato: 4 Apr 2005
Messaggi: 14273
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 10:28 Rispondi citandoTorna in cima

Radiceditrefrattodue ha scritto:
Ho provato ad usare anche il foglio di excel che è presente in questo sito, ma credo che manchino delle voci importanti (oltre alla svalutazione, anche i campi bollo ed assicurazione, presenti nella sola colonna dell'auto a gasolio).

Un'auto si compra per guidarla, non per rivenderla, e le proiezioni sulla svalutazione non hanno alcuna attendibilità.
I costi di bollo ed assicurazione sono indicati solo per il gasolio, perchè per benzina, gpl e metano sono uguali: è sufficiente indicare il differenziale, positivo o negativo che sia.
Utilizza comunque la versione Beta dell'applicazione online di prossima attivazione, più semplice ed accurata.

Non si capisce comunque in base a quale evidenza tecnica si possa pretendere che una berlina di segmento D da 140 CV a metano abbia costi di gestione inferiori a due berlinette di segmento B/C a nafta da 90 CV.
Chiarisciti le idee su quale auto desideri, prima di fare confronti privi di senso.

_________________
Le mie auto a metano
Hai o hai avuto un'auto trasformata a metano? Inseriscila nell'Elenco installatori/vetture!
Offline Profilo Invia email HomePage
Radiceditrefrattodue
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 14:32 Rispondi citandoTorna in cima

ak ha scritto:

Infatti abitando tu a Reggio Emilia, come per tutte le città dell'Emilia Romagna ad inizio gennaio 2008 sarà preclusa la circolazione delle euro2 a gasolio, vuol dire che è probabile che dal 2009 o dal 2010 si passerà a fermare le Euro3 e poi dopo un altro paio d'anni alle Euro 4 senza fap... risultato: la tua nuova auto (non convertibile a gas perchè alimentata a puzzolio e magari senza fap) risulterà svalutata di botto e non troverai più un benzina decente da passare a metano sul mercato in brevissimo tempo, come sta già accadendo (a gennaio 2008 mancano 2 mesi, eh!), e alla fine di toccherà di svenderla per acquistare una benzina e trasformarla o acquistare una metanizzata di serie nuova.

Può essere, in effetti sto cercando di fare delle considerazioni costruttive...
Radiceditrefrattodue
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 14:42 Rispondi citandoTorna in cima

Ludo ha scritto:

Un'auto si compra per guidarla, non per rivenderla, e le proiezioni sulla svalutazione non hanno alcuna attendibilità.
I costi di bollo ed assicurazione sono indicati solo per il gasolio, perchè per benzina, gpl e metano sono uguali: è sufficiente indicare il differenziale, positivo o negativo che sia.
Utilizza comunque la versione Beta dell'applicazione online di prossima attivazione, più semplice ed accurata.
Non si capisce comunque in base a quale evidenza tecnica si possa pretendere che una berlina di segmento D da 140 CV a metano abbia costi di gestione inferiori a due berlinette di segmento B/C a nafta da 90 CV.
Chiarisciti le idee su quale auto desideri, prima di fare confronti privi di senso.

Guarda come ho già avuto modo di scrivere, io sto cercando di valutare, capire approfondire. Mi sembra di capire che qui dentro tu sia tra i più preparati, per cui a maggior ragione mi sarei aspettato un tono meno sprezzante e più incline all'approfondimento.
Evidentemente così non è... vi parte subito l'embolo ed allora giù a massacrare o a ridacchiare delle ipotesi altrui.
Bah...
comunque, se l'auto si compra per usarla, è lecito e comprensibile che per chi non ha intenzione di telerla fino allo sfinimento, si consideri la tenuta di valore nel tempo.
Quanto al confronto tra segmenti, io non guardo l'evidenza tecnica ma tra teoriche soluzioni che mi diano simile utilità ed economia pratica.
Radiceditrefrattodue
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 14:44 Rispondi citandoTorna in cima

cicciodonny ha scritto:
QUESTA in fatto di STUPIDATE,
la batte quasi TUTTE.... Arrabbiato Pollice verso Arrabbiato Figuraccia
(per non dire di PEGGIO Pollice verso Pollice verso )
Sicurescion Occhiolino Sbalordito Figo!


Può essere, d'altra parte non sono un ingegnere; però evita di fare il fenomeno o il supponente, qui si sta solo (per me) cercando di parlare, capire, approfondire... perciò, spiegami meglio questo aspetto così magari, dopo, ne saprò qualcosa di più anch'io e sarò più invogliato ad andare sul metano (d'altronde lo scopo di questo forum è questo se non sbaglio, non solo ridicolizzare chi la pensa diversamente, giusto?)
cicciodonny
Ospite





MessaggioInviato: Mar 30 Ott 2007, 15:08 Rispondi citandoTorna in cima

OK,
0,866..... Ghigno Occhiolino Pollice su
(è il risultato di Radice di 3 fratto DUE Ghigno Pollice su )
il Seno di 60° se non ricordo male..... Occhiolino

Prova a guardare Qui
Magari il file in SECONDA pagina sugl'autobus dell'Emilia Romagna.... Pollice su Occhiolino

Indicativescion Occhiolino Sbalordito Ghigno Pollice su
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::