Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
15 Dicembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:470
  Categorie: 19
  Click: 296960

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 529003
  Traffico:  1255.76 Gb

Ultimi Links
 1: Decreto Min. 14.11.2019 Sistema nazionale di certificazione sostenibilità biocarburanti e bioliquidi
 [ Click: 15 ]
 2: Lombardia: aggiornamento bacini di utenza - rete distribuzione metano-gpl su rete stradale ordinaria
 [ Click: 39 ]
 3: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 168 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35152 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10340 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6564 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 77 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2320 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 156 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71958 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62519 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19384 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
gila
Metanista evoluto


Registrato: 11 Apr 2006
Messaggi: 120
Località: TORINO
MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2006, 14:09 Rispondi citandoTorna in cima

Quindi, da quello che capisco, nessun problema, ma anche nulla di scritto. Si fa sempre solo riferimento al GPL...
Offline Profilo Invia email
Gigione
Metanista satanista


Registrato: 6 Apr 2006
Messaggi: 666
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2006, 15:34 Rispondi citandoTorna in cima

Dal sito della Tirrenia:

Art. 6 - Responsabilità

La Società è esonerata da qualsiasi responsabilità per le perdite o per i danni che possono essere arrecati agli autoveicoli durante le operazioni di imbarco e sbarco per cause ad essa non imputabili. I Passeggeri sono responsabili verso la Società e verso i terzi degli eventuali danni comunque causati per loro colpa dai veicoli al loro seguito, sia durante le operazioni di imbarco o sbarco, sia nel corso della navigazione. In particolare, i passeggeri, in ossequio alle vigenti disposizioni, devono presentare gli autoveicoli per l'imbarco con un quantitativo di carburante, nel serbatoio, appena sufficiente a permettere le manovre necessarie per l'imbarco e lo sbarco. I veicoli non devono avere perdite di combustibile e, a imbarco avvenuto, devono essere lasciati con il tergicristallo e gli altri servizi elettrici fermi, con le luci interne ed esterne tenute spente e con le serrature aperte. In ogni caso la Società non è responsabile del bagaglio lasciato nelle autovetture se non nei limiti e alle condizioni previste all'art. 10 del Regolamento per il trasporto dei passeggeri e del bagaglio. Gli autoveicoli con sistema di alimentazione a gas (GPL o gas metano) sono ammessi all'imbarco previa espressa dichiarazione da parte dei Passeggeri all'atto della richiesta e a condizione che da parte dei Passeggeri stessi vengano, inoltre, rispettate le prescrizioni seguenti: · l'impianto di alimentazione a gas di petrolio liquefatto deve risultare realizzato secondo le vigenti norme emanate in materia dal Ministero dei Trasporti. Tale rispondenza deve risultare debitamente certificata nel libretto di certificazione degli autoveicoli; · le valvole di intercettazione del serbatoio contente i gas di petrolio liquefatto, devono essere tenute chiuse durante il tempo in cui gli autoveicoli sono stivati a bordo. I passeggeri devono provvedere a bloccare gli autoveicoli serrando il freno a mano e innestando la marcia. I passeggeri devono lasciare le chiavi bene in vista all'interno degli autoveicoli. I passeggeri che accompagnano gli autoveicoli non possono durante il viaggio prendervi posto né accedere agli stessi. La Società non risponde del furto o dell'avaria degli oggetti contenuti nel veicolo. Eventuali oggetti di valore quali denaro, gioielli, apparecchi fotografici o cinematografici potranno essere custoditi gratuitamente su richiesta dei passeggeri presso l'Ufficio Turistico della Nave. La responsabilità del vettore per il trasporto degli autoveicoli e relativi rimorchi, motoscooter e motociclette al seguito di passeggeri, e il limite del risarcimento cui lo stesso è tenuto, sono disciplinati, per quanto non espressamente previsto dal presente regolamento, dagli artt. 422 e 423 cod. nav.

_________________
Ciao Ciao

Gigione
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
lampugnani
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 Apr 2005
Messaggi: 991
Località: Lucca
MessaggioInviato: Mer 19 Lug 2006, 20:15 Rispondi citandoTorna in cima

Gigione ha scritto:
i passeggeri, in ossequio alle vigenti disposizioni, devono presentare gli autoveicoli per l'imbarco con un quantitativo di carburante, nel serbatoio, appena sufficiente a permettere le manovre necessarie per l'imbarco e lo sbarco

Questa è la migliore... Ghigno Ghigno Ghigno
Ma vi rendete conto? Il carburante deve essere "appena sufficiente"... Passi per il GPL e per il metano, che sono visti come carburanti extraterrestri (non dico che sia giusto, semplicemente non mi stupisco che la Tirrenia lo abbia scritto), ma ve le immaginate centinaia di vetture a benzina o a gasolio che arrivano in strariserva, ce la fanno appena a prendere posto sul ferry e poi, una volta arrivati a destinazione, come riescono a scendere (se vi riescono), devono fare a cazzotti per trovare un distributore aperto? E ve la immaginate che ressa?
Più che il multiplista/metanista, questa volta è l'amante della scrittura creativa che parla: per immaginare una ca@@ata del genere, ce ne vuole, credetemi, ce ne vuole davvero.
Un saluto.

_________________
FIAT Multipla NP Dynamic color crodino
repliche in plancia pulsanti cristalli posteriori
montanti finestrini verniciati in nero opaco

Ultima modifica di lampugnani il Ven 1 Giu 2007, 13:28, modificato 3 volte in totale
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
Gigione
Metanista satanista


Registrato: 6 Apr 2006
Messaggi: 666
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 20 Lug 2006, 08:05 Rispondi citandoTorna in cima

Vorrei anche capire se il termie "le vigenti disposizioni" è riferito a disposizioni di legge oppure sono le solite "clausole vessatorie" che ogni compagnia ritiene di applicare per potersi tirare fuori da qualsiasi responsabilità in caso di imprevisti e guai vari.

ciao ciao

_________________
Ciao Ciao

Gigione
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
Andrea82_ve
Ospite





MessaggioInviato: Gio 20 Lug 2006, 08:44 Rispondi citandoTorna in cima

Giogione ha scritto:
Vorrei anche capire se il termie "le vigenti disposizioni" è riferito a disposizioni di legge oppure sono le solite "clausole vessatorie" che ogni compagnia ritiene di applicare per potersi tirare fuori da qualsiasi responsabilità in caso di imprevisti e guai vari.


Secondo me la seconda che hai detto...
l'anno scorso sono andato in grecia in treghetto con auto a benza e nessuno ci aveva detto di dover essere a secco! anzi eravamo pieni il più possibile! assurda quella richiesta...
gila
Metanista evoluto


Registrato: 11 Apr 2006
Messaggi: 120
Località: TORINO
MessaggioInviato: Gio 20 Lug 2006, 08:49 Rispondi citandoTorna in cima

Gigione ha scritto:
Vorrei anche capire se il termie "le vigenti disposizioni" è riferito a disposizioni di legge oppure sono le solite "clausole vessatorie" che ogni compagnia ritiene di applicare per potersi tirare fuori da qualsiasi responsabilità in caso di imprevisti e guai vari.

ciao ciao


...la seconda che hai detto, ovvio...

Dal sito della moby invece si fa solo riferimento alle auto a gs liquido:
8) IMBARCO E SBARCO VEICOLI
A) I veicoli alimentati a gas liquido devono essere dichiarati all'atto della prenotazione e dell'imbarco.
Offline Profilo Invia email
quaros
Ospite





MessaggioInviato: Mar 25 Lug 2006, 15:47 Rispondi citandoTorna in cima

io ho lo stesso vostro problema, ho mandato una mail alla Corsica Ferries dove avevo già preso il biglietto e la risposta è stata la seguente

"le auto alimentate a metano hanno lo stesso trattamento di quelle a jpl,
inquanto non possono essere imbarcate su mezzi veloci
Express, mentre su tutte le altre navi bisogna segnalarlo ai ragazzi adetti
all'imbarco il giorno della partenza ed avere il serbatoio vuoto."

cosa faccio???
me ne frego e faccio finta di nulla, casomai appellandomi al fatto che sul regolamento si parla solo di gpl o cerco di cambiare il biglietto prendendo un traghetto non express???

Consigliatemi!!!!
Gigione
Metanista satanista


Registrato: 6 Apr 2006
Messaggi: 666
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 25 Lug 2006, 16:41 Rispondi citandoTorna in cima

quaros ha scritto:
io ho lo stesso vostro problema, ho mandato una mail alla Corsica Ferries dove avevo già preso il biglietto e la risposta è stata la seguente

"le auto alimentate a metano hanno lo stesso trattamento di quelle a jpl,
inquanto non possono essere imbarcate su mezzi veloci
Express, mentre su tutte le altre navi bisogna segnalarlo ai ragazzi adetti
all'imbarco il giorno della partenza ed avere il serbatoio vuoto."

cosa faccio???
me ne frego e faccio finta di nulla, casomai appellandomi al fatto che sul regolamento si parla solo di gpl o cerco di cambiare il biglietto prendendo un traghetto non express???

Consigliatemi!!!!


Io, al posto tuo, mi starei zitto zitto e imbarcherei tranquillamente, tra l'altro, hai un'auto trasformata, che dall'esterno non tradisce l'impianto, per quanto riguarda il serbatoio vuoto di metano, ma quanto potrai alla fine risparmiare imbarcando con il pieno? 20,00 o 30,00 euro? Tanto poi in Sardegna solo a benzina si viaggia

ciao ciao

_________________
Ciao Ciao

Gigione
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
quaros
Ospite





MessaggioInviato: Mar 25 Lug 2006, 17:07 Rispondi citandoTorna in cima

a questo punto mi conviene fare il pieno e casomai chiudere le valvole in modo che a metano il manometro segni serbatoio vuoto.

Quello che mi rode è che sul regolamento della compagnia si parla di auto a gpl e non ci sia alcuna menzione del metano.
Se qualcuno ha avuto esperienze mi faccia sapere
Andrea82_ve
Ospite





MessaggioInviato: Mar 25 Lug 2006, 20:21 Rispondi citandoTorna in cima

dopo che ho chiesto lumi a voi, sono andato a ritirare il biglietto in agenzia.
Ho riespresso il mio dubbio sul da farsi riguardo al metano, e la risposta è stata (dopo aver contattato la moby) che se nel biglietto non era specificato nulla è perchè il metano è diverso dal gpl. hanno confermato quello che è stato detto qui. io arriverò carico più che posso.
parto questa notte. Ci si vede metanari!!! VO IN SARDEGNAAAA!!!! Ghigno Ghigno Figo!
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::