Clicca qui per contattarci! 
Sostieni il sito, dona con PayPal

22 Novembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 296309

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 528374
  Traffico:  1250.14 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 161 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 43 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 78 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35128 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10336 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6558 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 66 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2227 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 154 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71904 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62468 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19376 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
jonniv
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12973
Località: Provincia di Vicenza
MessaggioInviato: Sab 15 Set 2012, 22:12 Rispondi citandoTorna in cima

Sono domande la cui risposta è strettamente legata alla motorizzazione di appartenenza e/o all'impiantista.

Orientativamente rispondo no alla prima e 2.000 alla seconda.

_________________
Revisione bombole? Scrivi la tua esperienza quadriennale o quinquennale
Nascosto Profilo Invia email HomePage
pollicino
Metanista turbo


Registrato: 5 Sep 2012
Messaggi: 85
Località: Campobasso
MessaggioInviato: Dom 5 Mag 2013, 15:02 Rispondi citandoTorna in cima

propongo questa domanda:

al di là della questione dei 20 cm a pieno carico e degli aspetti tecnici dello spostamento della marmitta, della localizzazione della motorizzazione di appartenenza e/o all'impiantistica, c'è un elenco di macchine più o meno completo sulle quali la metanizzazione after market è possibile con bombole sottoscocca?

Secondo me una discussione di questo tipo complementerebbe ulteriormente l'utilità indiscussa di questo forum e consentirebbe la facile individuazione sul mercato del nuovo e dell'usato di vetture idonee ad essere metanizzate.

Grazie.
Offline Profilo Invia email
ariosto
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12316
Località: Brescia, Italia
MessaggioInviato: Dom 5 Mag 2013, 18:31 Rispondi citandoTorna in cima

E' impossibile creare una lista attendibile, ci sono troppe variabili: ho fatto vedere la mia Astra a due installatori bresciani, ed entrambi mi hanno detto che la motorizzazione di Brescia non l'avrebbe mai approvata, mentre a Parma l'approvano tranquillamente... Spazientito

_________________
Opel Astra ST Turbo 103 kW, oltre 150.000 km. ovviamente a metano (4,246 cent/km)
Nascosto Profilo Invia email HomePage
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 23466
Località: Prov. BO
MessaggioInviato: Dom 5 Mag 2013, 19:55 Rispondi citandoTorna in cima

pollicino ha scritto:
(...)c'è un elenco di macchine più o meno completo sulle quali la metanizzazione after market è possibile con bombole sottoscocca?

---> ...già disponibile nella modalità di visualizzazione per vetture dell'elenco installatori: sono marcate con apposito asterisco.
Sono state catalogate così in quanto è ben difficile trovare trasformazioni completamente sottoscocca come quella di Ariosto, la maggiorparte sono installazioni ibride tra vano rds, sottoscocca e in piano.
Poi c'è la galleria immagini in cui navigare: chiunque vorrebbe almeno vedere le foto di un'installazione così particolare, quindi consigliamo di partire da queste 2 risorse già disponibili prima di affrontare una qualsiasi scelta.

Idea Figo!

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Nascosto Profilo Invia email
LucaP
Ospite





MessaggioInviato: Mer 8 Mag 2013, 21:00 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao
ho trovato on line un PDF che mostra come smontare il vano ruota di scorta della Megane.
Per montare un rinforzo per supportare la bombola si rimuovono le viti e si inserisce una specie di gabbia tra la carrozeria ed il guscio in plastica.
Non sembra portante fa veramente venir voglia di mettere le bombole sotto scocca.
Qualcuno ha fatto un impianto del genere o sa se è omologabile?
Nella gallery non ne ho visti qualcuno tempo fa ne aveva parlato ma non ho visto più nulla.

Il PDF è di un noto produttore di impianti non riporto il link perché non sono sicuro sia compliant con il regolamento.
Se rispetta le regole lo inserisco.
jonniv
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12973
Località: Provincia di Vicenza
MessaggioInviato: Sab 11 Mag 2013, 21:29 Rispondi citandoTorna in cima

Fai pure, è informazione no pubblicità o spam.

_________________
Revisione bombole? Scrivi la tua esperienza quadriennale o quinquennale
Nascosto Profilo Invia email HomePage
LucaP
Ospite





MessaggioInviato: Lun 13 Mag 2013, 20:05 Rispondi citandoTorna in cima

Questi PDF reperibili cercando su google il nome del produttore e megane.
Nei due PDF si vede chiaramente che il cestello della ruota di scorta è fatto di plastica e rimovibile.
Sembrerebbe che non sia portante quindi con poca fatica si dovrebbe ricavare dello spazio sottoscocca.

http://www.lpg-autogascentrum-servis.cz/domain/autogascentrum2/files/Navody/Landi/Omegas/Renault/MEGANE_16_06_K4MD8_Lm_01000G24_02.pdf

http://www.eplyn.cz/manualy.html?file=files/data/soubory/Renault_Megane.pdf
Stefanospak
Metanista turbo


Registrato: 26 Mar 2012
Messaggi: 89
Località: Piacenza
MessaggioInviato: Ven 9 Ago 2013, 23:32 Rispondi citandoTorna in cima

secondo me l'approvazione o no di un impianto sottoscocca dipende da questi 2 fattori:
1) presenza del nulla osta della casa produttrice dell'auto(per quello che ne so è un vincolo imprescindibile in Italia dove le certificazioni non possono essere rilasciate da enti privati come succede in Germania);
2) esistenza di una dettagliata perizia/progetto preventivamente approvata dalla casa produttrice dell'auto soggetta a modifica.
Ovviamente a monte ci devono essere ottimi rapporti fra trasformatore, casa produttrice dell'auto (vedasi Piemmeauto concessionaria Opel di Pr e Pc che trasforma a metano tutta la gamma ed istalla bombole sottoscocca) ed ente certificatore (Motorizzazione, che ovviamente "scarica"molte responsabilità richiedendo il nulla osta).
"piccoli" artigiani che modificano radicalmente auto sia nell'assetto che nel motore, riescono ad avere nuove immatricolazioni senza problemi anche in Italia ma ovviamente presentano documentazione esaustiva firmata da personale competente come ingegneri e tecnici dimostrando capacità tecniche superiori anche alle case produttrici.
Non si tratta di favoritismi o altro, si tratta di professialità così evidenti che non possono essere ignorate neanche da scaldasedie della motorizzazione. Per un piccolo istallatore, anche se dotato di ottima professionalità, dovrebbe chidere troppi soldi al cliente (si parla di un minimo di 5000 euro per un impoianto come quello della mia Meriva).
Inoltre, come ho già detto in altre discussioni, l'Italia è il paese della burocrazia inutile, infatti non ho mai sentito di eventi pericolosi accaduti a causa delle modifiche approvate TUV in Germania.
Ho visto auto tedesche con ruote così larghe che qualsiasi Motorizzazione italiana le avrebbe bocciate anche se il nulla osta fosse stato recapitato brevi mano da Adam Opel in persona.
Caso molto simile a quello italiano , è la vicina Svizzera dove le regole sono ancora più stringenti di quelle italiane ma anche dove l' unione Svizzera del Gas è riuscita ad omologare la 500 a metano con bombole sottoscocca.
Vorrei anche sfatare l'idea dei depositi di sporcizia sulle valvole e sulle bombole sottoscocca, vi assicuro che nel mio caso sono perfettamente pulite pur mantenendo una ottima areazione e accesibilità. Nein!

_________________
Opel Meriva 1.4 turbo elective impianto sottoscocca ROMANO AUTOGAS INJECTION SYSTEM 82lt. tot. (32+32+18) autonomia 300km.
Volkswagen Polo 1.0 6N1 impianto Landi 98lt. tot.(24+34+34) autonomia 450km.
Offline Profilo Invia email
palerider
Amministratore del sito


Registrato: 26 Feb 2008
Messaggi: 4036
Località: Torino
MessaggioInviato: Sab 10 Ago 2013, 15:37 Rispondi citandoTorna in cima

Piccolo problema: al di là del caso Piemmeauto io non conosco alcuno che abbia mai avuto codesto nulla osta da alcuna cassa costruttrice Arrabbiato. E questo vale sia in caso di bombole sottoscocca sia in caso, ahimè molto più frequente, di bombole aggiuntive, anche non sottoscocca, per avere più autonomia su auto con impianto di serie Triste.
Considerazione personale: potrebbe essere interessante, vista l’ attuale situazione di mercato alla canna del gas Ghigno diabolico , andare da un concessionario e dirgli: Bella questa 5ooL (Zafira Tourer, Punto NP, Up, scegliete un pochino voi).Me la compro ma solo se mi fai avere PRIMA il nulla osta di Fiat (Opel, VW….) all’ installazione di una bombola aggiuntiva nel portabagagli. Chissà se………. Firulì...firulà....

_________________
Pegiò 407 2.2 con tre bei bombolotti. Va come un missile e consuma come un fornello.
Offline Profilo Invia email
ariosto
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12316
Località: Brescia, Italia
MessaggioInviato: Sab 10 Ago 2013, 16:24 Rispondi citandoTorna in cima

Secondo me un discorso del genere potrebbe funzionare solo se fatto da un'azienda, un gestore flotte, un gruppo di acquisto, ovvero chiunque possa mettere sul piatto della bilancia del concessionario/casa automobilistica l'ordine di un congruo numero di vetture.

Se fatto dal singolo automobilista, per un singolo pezzo, la vedo dura... Spazientito

_________________
Opel Astra ST Turbo 103 kW, oltre 150.000 km. ovviamente a metano (4,246 cent/km)
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::