Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
22 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295318

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 527148
  Traffico:  1239.78 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 147 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 37 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 67 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35091 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10315 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6535 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 49 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2086 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 150 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71789 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62403 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19364 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
matteomori
Ambasciatore del metano


Registrato: 4 Feb 2010
Messaggi: 1450
Località: Fontanellato (PR)
MessaggioInviato: Gio 12 Set 2019, 09:06 Rispondi citandoTorna in cima

Avendo la patente B dal 1995 e la A dal 1993, con la media di 35.000 km/anno in auto + quelli in moto, non posso che condividere pienamente quanto scrive business86 e ASSOLUTAMENTE non condividere tante delle cose dette da GC_CH4.

Anche io son stato giovane, anche io ho fatto massa-parma in modalità Airton Senna, anche io ho fatto milano sud-parma ai 260 di contakm con il gsx-r, anche io son tornato in 45" dalla versilia a parma con il gsr. Torino caselle - parma in 1h45'.
Anche io ero di quelli che, traffico permettendo, viaggiava attorno ai 170 di contakm. Però mi permettevo di sfanalare solo a chi, piantato in corsia senza motivo e senza auto da sorbpassare, non pensava di spostarsi lasciandomi libero di andare.
Ma ora la cosa è cambiata.
Ho visto amici morire in auto e moto, io stesso mi sono infilato in scooter nella fiancata di un'auto che mi ha mancato precedenza, e me la sono cavata con una clavicola fratturata; mi è andata bene tante volte, perché sono "bravino" ma anche molto, molto fortunato;
Da 3 anni mi trovo a fare spesso la tratta Parma-Bologna dell'A1, nonché quotidianamente la via emilia tra parma e fidenza. Ne vedo di ogni. Gente piantata a 90 all'ora in 3a o seconda corsia con le altre vuote, gente che fa slalom tra corsie per sorpassare qualche macchina in più - immaginate bologna alle 19 del venerdì pomeriggio..
I limiti devono essere generalizzati, uguali per tutti, perché le forze dell'ordine devono poter sanzionare chi li viola senza dover verificare se la persona è giovane, sveglia, brava a guidare oppure sia il "nonnetto" con la panda che se la prende con "comodo" perché si rende conto che i suoi riflessi sono rallentati.
E' vero che le auto son sempre più sicure, ma quasi ogni settimana vedo costosissime auto (anche di lusso) ammucchiate una contro l'altra o in un fosso o contro il guard raid. E perdo il conto di quante, per un pelo, non fanno la stessa fine. Evidentemente qualcosa è andato storto, quindi l'elettronica non è sufficiente. Ci vuole la prudenza, e l'intelligenza di saper adattare la propria andatura al traffico. Perché proprio davanti a me, in A1, ho visto un classe S AMG targato FS che veniva giù ALMENO a 170 infilarsi nella fiancata di una golf che si è lanciata in 4a corsia… vedi GC_CH4, l'elettronica non lo ha salvato, come potrebbe non salvare te quando viaggi a 170 sul tuo RAV - che peraltro, parlare di prestazioni su un suv.. BOH.. - o a 200 con la tua moto che fa i 170 in prima.
Io sono anche motociclista, e ringrazio DIO ogni giorno di avermi fatto capire che bisogna aver paura degli altri. Bisogna essere prudenti. Gli altri che per strada sono distratti, che non ti vedono arrivare (nonostante il mio V-strom abbia due H7 da 55W davanti e non sia proprio piccolina da vedere).

Per strada bisogna usare il cervello ed assicurarsi di avere sempre il massimo margine di sicurezza possibile, e ogni km/h di velocità che si fa in più riduce questo margine. A volte, ci si rimette la vita per poco, a volte per poco la si salva. C'è pieno di disgraziati in giro, non andiamocela anche a cercare per favore.. perché io sono stanco di vedere morti per strada, specie se i morti sono miei amici o parenti...

_________________
Peugeot 308 sw 1.6 bluehdi eat6 allure
Offline Profilo Invia email
ariosto
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12283
Località: Brescia, Italia
MessaggioInviato: Gio 12 Set 2019, 14:00 Rispondi citandoTorna in cima

Quest'estate è stata particolarmente tragica per i motociclisti: l'unica (magrissima) consolazione è che un po' di gente in attesa di trapianti avrà avuto salva la vita...

_________________
Opel Astra ST Turbo 103 kW, oltre 150.000 km. ovviamente a metano (4,246 cent/km)
Nascosto Profilo Invia email HomePage
GC_CH4
Metanista turbo


Registrato: 15 Mar 2019
Messaggi: 85
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 12 Set 2019, 20:15 Rispondi citandoTorna in cima

matteomori ha scritto:
ASSOLUTAMENTE non condividere tante delle cose dette da GC_CH4.

mah.. non date nessun motivo "fisico" o legislativo per cui non dovrebbero aumentare i limiti nelle autostrade e/o nei km adeguati.
anche tu dici: la giovinezza, la morte di amici e gli incidenti che si vedono in giro.

sinceramente credo di aver spiegato il mio punto di vista nei vari messaggi, che ovviamente puo non essere condiviso, ci mancherebbe, ma almeno mi piacerebbe che fosse confutato con motivazioni fisiche, e non emozionali.
ho fatto domande ben precise a cui nessuno ha risposto, ho postato foto di autostrade allo stesso orario, ho condiviso un piccolo celebre video della trasmissione TopGear, ho ripetuto piu volte che la parola limite in italia è mal interpretata (come (secondo me) confermato dal messaggio di business86), ecc..
avrò scritto almeno un centinaio di righe in tutto.. e l'unica cosa che sapete rispondere è: ci sono incidenti, ci sono idioti al volante e c'è gente che non sa andare in auto.. tutte cose di cui dico dal primo messaggio che sono assolutamente d'accordo e come si puo vedere i limiti attuali non le limitano (scusate il gioco di parole).. come se alzando i limiti fossero tutti obbligati ad andare piu veloce..

ripeto le domande fatte prima, cosi magari si puo avere un dibattito invece di ripetere "sei giovanie, quando vedrai i morti per strada cambierai idea":
_domanda1: qual'è la spiegazione fisica di avere lo stesso limite per auto con caratteristiche tecniche diverse (a parità di strada percorsa)?
_domanda 2: ma perchè tu sulla roma-napoli non ti senti tranquillo a 130 (cosa che puo essere assolutamente condivisibile), perchè io sulla tem devo andare a 130? (o se come dici tu abbassassero i limiti addirittura a 120 o meno?)
_domanda 3: non è meglio mettere un limite di 120 sulla roma-napoli e un limite di 150 sulla tem? non ti sembra piu logico e il giusto compromesso tra sicurezza di tutti e necessità/voglia di andare il piu velocemente possibile (sicurezza permettendo) di qualcuno?
_domanda 4: non ti sembra meglio che dove ci sono situazioni che non lo permettono il limite viene anche abbassato e vengono messi i controlli mentre in situazioni che lo permettono il limite venga aumentato?
Offline Profilo Invia email
johannes
Metanista evoluto


Registrato: 1 Apr 2019
Messaggi: 122
Località: Rieti
MessaggioInviato: Gio 12 Set 2019, 20:34 Rispondi citandoTorna in cima

GC_CH4 ha scritto:
mah.. non date nessun motivo "fisico" o legislativo per cui non dovrebbero aumentare i limiti nelle autostrade e/o nei km adeguati.

Io si: l'ho detto che con un impatto a 20km all'ora un corpo umano può morire.

Inoltre la situazione attuale, con i limiti che trovi sbagliati, è questa: nel 2018 ci sono stati 3.325 vittime (morti entro 30 giorni dall'evento) e 242.621 feriti. Significa 9,1 morti e 664,7 feriti al giorno.
Un bollettino di guerra insomma.
Visto che la situazione è drammatica aumentare i limiti è da incoscienti.
Tu magari sei bravissimo alla guida ma la realtà italiana è quella.
Forse tu puoi gestire alte velocità in sicurezza, i numeri dicono che gli italiani anche con questi limiti generano quella situazione da bollettino di guerra, quindi è giusto che ci siano e a mio avviso andrebbero abbassati, magari si riducono un pò i morti e gli invalidi.

_________________
Golf TGI 1.5 2019
Offline Profilo Invia email
casty
Ambasciatore del metano


Registrato: 22 Sep 2005
Messaggi: 1522
Località: busto arsizio
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 07:56 Rispondi citandoTorna in cima

Io credo che i morti siano dovuti più alla distrazione (cellulare, guardarsi in giro, guardare cosa succede sull'altra corsia opposta, ecc.) e alla (veramente tanta) incapacità di guidare di molta molta gente. Infine alle troppe auto e camion che circolano.
Più che alla velocità.
Chiaro che il distratto e/o imbranato se va a 80 all'ora ha meno possibilità di schiantarsi rispetto ad andare a 140, se già alla prima velocità non è in grado di governare con sicurezza l'auto (es. si spaventa se deve superare un camion perchè ha paura che quello lo speroni apposta o si spaventa se vede una galleria e inchioda perchè teme di non riuscire a centrare il buco con la macchina....e posso assicurare che ce ne sono tanti così)

_________________
Opel Vectra 1.8 SW fino al 2013- ora Touran 2.0 del 2008 - Emer-izzata feb 2014
Offline Profilo Invia email
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 6099
Località: Torino
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 08:31 Rispondi citandoTorna in cima

Col massimo rispetto per tutti gli intervenuti, riferito in generale a tutti ed in particolare a nessuno:
Io credo che in pochi sappiano cosa vuol dire perdere aderenza.
Chi non ha mai perso aderenza su tutte e quattro le ruote, è un po' meno titolato a partecipare a questa discussione od a pretendere di aver ragione.
Parimenti qualche elementare nozione di fisica, quelle insegnate a scuola, potrebbe essere illuminante.

_________________
ptprince

B200 NGD 7g-DCT

Leggi la posizione di Metanoauto.com sul rifornimento in modalità Self Service!
Nascosto Profilo Invia email
Giuseppemarrasi
Metanista aspirato


Registrato: 22 Aug 2019
Messaggi: 15
Località: roma
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 08:40 Rispondi citandoTorna in cima

ariosto ha scritto:
Quest'estate è stata particolarmente tragica per i motociclisti: l'unica (magrissima) consolazione è che un po' di gente in attesa di trapianti avrà avuto salva la vita...

giusta segnalazione...ed aggiungo che le due ruote in genere:bici,moto,scooter vengono falciati quotidianamente (a volte per colpa loro)

https://lamartesana.it/cronaca/ciclista-travolto-incidente-ricostruito-grazie-a-un-incredibile-video/
Offline Profilo Invia email
mghiretti
Ambasciatore del metano


Registrato: 29 Apr 2005
Messaggi: 1439
Località: Parma
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 09:15 Rispondi citandoTorna in cima

Ammettendo che con un impatto a 20km all'ora un corpo umano possa morire, e volendo evitarlo anche in caso di frontale, non sarebbe sufficiente abbassare i limiti a 10/h, quindi fuori di ipocrisia dobbiamo accettare che, già per il fatto di uscire di casa, si rischi la vita. Il punto è togliere dalla strada quelli che la fanno rischiare agli altri, e nel 2019, con oltre 30 anni di patente e zero multe, anch'io ho più paura dei distratti e/o alterati agli incroci che dei veloci in autostrada!

_________________
Touran TSI 5 posti 2012, ex Multipla bipower SX 2003, ex Honda Civic 1.6ESI, ex Lancia Delta 1.6GTie. A metano !!!
Offline Profilo Invia email
fabiobologna
Metanista aspirato


Registrato: 18 Dec 2018
Messaggi: 41
Località: Bologna
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 09:53 Rispondi citandoTorna in cima

Il problema vero é che se a caso, facessero rifare esame di teoria e pratica, un buon 50% non avrebbe più la patente.
Non voglio fare di tutta un'erba un fascio, perché é brutto generalizzare.
In generale noi italiani non sappiamo guidare. Ci crediamo dei fenomeni o di avere sempre ragione. Lo si legge anche su questa discussione. La gente se ne frega altamente del CdS come quello dei fendinebbia e dei retronebbia sempre accesi. Alcuni non sanno nemmeno dove sono i pulsanti... Ad esempio, discuto sempre con i miei colleghi perché non mettono mai le frecce quando svoltano (a volte capita di fare colonna con due mezzi).
Persone che non fanno mettere le cinture posteriori, nemmeno ai bimbi. Sarebbe da togliere la patria potestà. Io non accendo la macchina se le cinture non sono allacciate. Ho avuto un incidente frontale e non oso immaginare le conseguenze. Di catapulte ne ho viste tante in un incrocio dove abitavo prima. Bambini portati in due nel sedile anteriore, che passano davanti alle forze dell'ordine, specialmente al sud, che non vengono sanzionti. E poi vedi i vigili che fanno le multe in spiaggia ai cani sotto l'ombrellone.....

Sarebbe utile sempre fare degli aggiornamenti e anche dei corsi di guida specifici (obbligatori) per capire la macchina che si guida.

La distrazione sicuramente é una fonte di morte, ed i cellulari non aiutano. Io sarei molto drastico. Se si causa un incidente mortale e si accerta che si andava molto veloce o si era al telefonino, o di aver abusato di alcool o droghe, o anche farmaci, un paio di mesi di carcere dovrebbbero essere obbligo. Poi si dovrebbe fare volontariato per aiutare tutte le persone "distrutte" da comportamenti sbagliati alla guida. Ma siamo molto ipocriti.

Ci sono troppo pochi controlli. Di notte non si vede quasi mai nessuno. Almeno nelle zone che frequento. Come ha scritto qualcuno, anche io ho molta paura di girare in strada,
Offline Profilo Invia email
macchia
Ambasciatore del metano


Registrato: 7 Apr 2010
Messaggi: 1549
Località: Sant´Angelo Lodigiano
MessaggioInviato: Ven 13 Set 2019, 09:59 Rispondi citandoTorna in cima

premessa:20 anni volontario VVF e 30 anni come volontario prima e professionale poi a bordo di autoambulanze.

vedere e vivere molte troppe situazioni tragiche fa aprire gli occhi a chi vuole aprirli.

ma la domanda è: dove cavolo si vuole andare sempre veloci e sorpassare a tutti i costi? i limiti ci sono e il sottoscritto li rispetta non vi vanno bene? fatevene una ragione,oppure mettetevi in gioco e provate a farle cambiare.una cosa manca sulle strade ;il rispetto per gli altri che se sono meno bravi e svegli di noi non dovrebbero circolare per non darci impiccio?

servirebbe un servizio più efficace per monitorare le strade(tutte)e educare la gente sulla strada che tutti si ha il diritto di circolare………….

non voglio ATTACCARE NESSUNO ma tutti dovremmo guardarci allo specchio.
con il tempo anche i più giovani arriveranno(almeno spero) a più miti comportamenti. evviva le regole……………..

_________________
lanci la prima pietra chi......
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::