Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
18 Marzo 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:455
  Categorie: 19
  Click: 288695

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 519644
  Traffico:  1064.72 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Inaugurazione impianto LNG Endesa a Molina de Segura, Spagna
 [ Click: 18 ]
 2: Presentazione impianto LNG/L-CNG di Sommacampagna-VR
 [ Click: 48 ]
 3: Timelapse posa serbatioi criogenico LNG impianto di Sommacampagna-VR
 [ Click: 51 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34766 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10048 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6341 ]

Ultimi Downloads
 1: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 70 ]
 2: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 442 ]
 3: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 82 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70956 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61769 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19276 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
slowmood
Metanista aspirato


Registrato: 1 Apr 2017
Messaggi: 10
Località: ALBANO LAZIALE
MessaggioInviato: Mar 2 Mag 2017, 20:09 Rispondi citandoTorna in cima

Salve a tutti. Apro questo argomento perchè credo che parecchi di voi abbiano avuto come me problemi con "L'attuatore del twin air". Faccio questo perchè per forza mi sono dovuto informare parecchio su questa parte specifica della nostra amata Pandina e voglio condividere con voi queste informazioni, avendo io risolto il problema a costo praticamente zero. I fatti: Panda Natural power motore twin air 0.9 del novembre 2013. 60.000 km. La macchina, che ho comprato usata e da solo qualche settimana , dopo i primi giorni dall'acquisto senza problemi ha incominciato a partire ad 1 solo cilindro e ad avere problemi a commutare a metano autonomamente . Qualcuno di voi si riconosce in questa descrizione?
Offline Profilo Invia email
Francesco1983
Metanista esperto


Registrato: 14 Feb 2007
Messaggi: 391
Località: Castrovillari
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 10:34 Rispondi citandoTorna in cima

parecchi hanno avuto questo problema, tu come hai risolto?

_________________
- Fiat punto 1.2 NP active dal 2007
- Fiat panda 0.9 twinair NP easy dal 2012
- VW Polo 9N 1.4 16v ´03 @BRC+variatore+74l dal 2013
- Daihatsu Terios 1.5 16v 4WD Be You-O/F ´11 105 cv @BRC+variatore+90l dal 2015
Offline Profilo Invia email
slowmood
Metanista aspirato


Registrato: 1 Apr 2017
Messaggi: 10
Località: ALBANO LAZIALE
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 15:32 Rispondi citandoTorna in cima

Salve Francesco. Ti dirò come ho risolto ma prima permettimi una premessa. Voglio dire un sentito grazie, a tutti i frequentatori del forum grazie ai quali sono arrivato a trovare la soluzione al mio problema che si trascinava da settimane e che mi ero ormai rassegnato a risolvere nel solito vecchio modo, cioè… mettendo mano al portafoglio. Invece, alcune informazioni contenute nei topic : “Panda NP Twinair on the road” e “Tagliandi di manutenzione” mi hanno acceso la lampadina . Infatti l’importanza di questo forum è anche quello di mettere a disposizione di tutti gli utenti grandi notizie ma anche piccole notizie apparentemente secondarie e superflue e spesso anche non perfettamente centrate con l’argomento trattato. Sono proprio queste notizie che cucite insieme hanno formato verità univoche che mi hanno mandato in una ben determinata direzione e che mi hanno aiutato a capire come risolvere un problema apparentemente insormontabile che ho avuto la tentazione di giudicare esclusivo appannaggio dei cosiddetti “addetti ai lavori” officine , meccanici ecc. ecc. Invece grazie al forum, mi avete regalato la soluzione, che è , per definizione, semplice.
Veniamo al punto :E' CRUCIALE L'OLIO. IL TIPO DI OLIO. Spesso i meccanici mettono in questo motore il Selenia K oppure il Selenia MultiPower. Tutti e due con viscosità 5-40w. O, peggio altri olii . In questo modo però è molto probabile che con auto con qualche Km sulle spalle come la mia questi olii non riescono piu ad attivare bene le valvole idrauliche del modulo multiair.Una delle due si blocca e la macchina parte ,SOPRATUTTO LA MATTINA A FREDDO, a 1 cilindro. Questo ho capito e sperimentato. L'olio per questo motore è solo e soltanto il Selenia Digitek 0-30w. Più liquido dei primi due è il solo che garantisce tale lubrificazione. E le Officine Fiat lo sanno, lo sanno..Glielo dicono persino ai corsi di aggiornamento. Io, una volta cambiato l'olio ho avuto continui miglioramenti e,nel giro di qualche giorno, la scomparsa del problema. Pensa che una "Officina" mi aveva già fatto un preventivo di sostituzione del modulo attuatore: 1200 euretti, tanto così, per gradire.. Soldi che naturalmente ho risparmiato volentieri.


Ultima modifica di slowmood il Ven 5 Mag 2017, 03:41, modificato 2 volte in totale
Offline Profilo Invia email
bestia
Ambasciatore del metano


Registrato: 5 Jan 2016
Messaggi: 1000
Località: Lonato del Garda BS
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 16:10 Rispondi citandoTorna in cima

Una curiosità?
Ogni quanti chilometri fai il cambio olio? e ogni quanto tempo circa?
Offline Profilo Invia email
slowmood
Metanista aspirato


Registrato: 1 Apr 2017
Messaggi: 10
Località: ALBANO LAZIALE
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 17:13 Rispondi citandoTorna in cima

Tu pensa che il cambio d’olio “incriminato” che ha prodotto gli effetti di cui sopra era stato appena fatto dall’Autosalone che mi ha venduto la macchina. Infatti guardando il livello con l’astina usciva fuori un olio pulito pulito. E sul fianco della portiera c’era il tagliandino adesivo del Selenia K col kilometraggio del momento dell’acquisto . Ma non era l’olio giusto…Per cui direi che la risposta a Bestia sia: cambio d’olio, per mia esperienza di 40 anni di guida come semplice utilizzatore ( non di tecnico del settore sia chiaro), ogni 15000 km , non ritengo serva prima, ma soprattutto cambio d’olio solo ed esclusivamente con Selenia Digitek. L’equivoco in questo motore credo sia il seguente: due esigenze diverse , un unico olio. Per la turbina infatti il buon senso spingerebbe ad usare un olio più denso (che alle elevate temperature tende di suo ad abbassare la viscosità) mentre per il funzionamento dell’attuatore multiair un olio molto meno denso, pena i problemi menzionati alle valvole idrauliche. Il Selenia Digitek pare sia stato studiato proprio per combinare i due effetti.. Questo è quello che, da non tecnico, mi pare aver capito studiando la questione.


Ultima modifica di slowmood il Gio 4 Mag 2017, 21:36, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
Francesco1983
Metanista esperto


Registrato: 14 Feb 2007
Messaggi: 391
Località: Castrovillari
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 17:28 Rispondi citandoTorna in cima

La mia panda è del 11/2012, credo una delle prime ad essere consegnata, da libretto porta il selenia multipower gas 5W40, gradazione che ho usato per 2 tagliandi, e dopo 60000 km circa nessun problema. Dopo un pò se non sbaglio la fiat ha cambiato il libretto sostituendo il 5w40 con lo 0W30. Molti lamentano un eccessivo consumo di olio usando quest'ultimo mentre con il 5w40 non ho mai rabboccato.

Ora non so qual' è la verità, ma se utilizzando il 5w40 al posto dello 0w30 si rischia di danneggiare il modulo ta sarebbe molto grave, anche perchè non credo che fiat abbia avvisato alcun cliente che ha acquistato la panda prima del cambiamento.

_________________
- Fiat punto 1.2 NP active dal 2007
- Fiat panda 0.9 twinair NP easy dal 2012
- VW Polo 9N 1.4 16v ´03 @BRC+variatore+74l dal 2013
- Daihatsu Terios 1.5 16v 4WD Be You-O/F ´11 105 cv @BRC+variatore+90l dal 2015
Offline Profilo Invia email
slowmood
Metanista aspirato


Registrato: 1 Apr 2017
Messaggi: 10
Località: ALBANO LAZIALE
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 17:50 Rispondi citandoTorna in cima

Francesco penso che più che parlare di "danneggiamento" del multiair parlerei di malfunzionamento. Alla fine è una valvola che non viene attivata e resta bloccata. E forse non succederà a tutti o forse non a tutti allo stesso kilometraggio. A me è successo come vi ho descritto e ho risolto come ho spiegato. Dovrebbero i signori della FIAT far chiarezza e dire che olio dobbiamo usare. Invece questa chiarezza manca ed anzi c'è grande confusione e notizie discordanti.. Alcune Officine Autorizzate mi hanno detto una cosa altre un'altra. Sui libretti di uso e manutenzione poi, stesso motore, indicazioni differenti. Io ho fatto un estremo tentativo prima di farmi sostituire tutto e.. mi è andata bene.


Ultima modifica di slowmood il Gio 4 Mag 2017, 21:37, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
tartarus
Metanista esperto


Registrato: 4 Jun 2013
Messaggi: 266
Località: Bari
MessaggioInviato: Mer 3 Mag 2017, 21:18 Rispondi citandoTorna in cima

slowmood ha scritto:
...c'è grande confusione e notizie discordanti.. Alcune Officine Autorizzate mi hanno detto una cosa altre un'altra. Sui libretti di uso e manutenzione poi, stesso motore, indicazioni differenti.

Infatti, se n'è discusso più volte.
Della serie poche idee ma confuse.
Cercherò di avere ulteriori notizie da qualche fonte qualificata in ambito Fiat.

_________________
ex Fiat Panda np 0.9 Lounge rosso passione.
km percorsi 189.400...
Offline Profilo Invia email
quadamage76
Metanista di lungo corso


Registrato: 18 Oct 2012
Messaggi: 665
Località: Cremona
MessaggioInviato: Gio 4 Mag 2017, 09:42 Rispondi citandoTorna in cima

io per ora 100000km e 5W-40 senza grossi problemi, però: olio vecchio -> chiaramente prestazioni scadenti (o sarà il filtro aria?), rumore del modulo abbastanza chiaro. Fosse, il problema, la viscosità a freddo, si può anche provare con uno 0W-40 serio.
Offline Profilo Invia email
slowmood
Metanista aspirato


Registrato: 1 Apr 2017
Messaggi: 10
Località: ALBANO LAZIALE
MessaggioInviato: Gio 4 Mag 2017, 10:12 Rispondi citandoTorna in cima

Mi sono fatto l’idea che dipenda anche da che uso si fa dell’auto. La mia alcuni giorni nemmeno esce dal garage e quando la uso faccio solo piccoli spostamenti. Io appartengo alla categoria di quelli che a freddo la mattina possono avere dei problemi. Per quelli che l’auto la usano tutti i giorni e ci fanno parecchi Km penso valga più quello che dice Quadamage76. Che il tipo di olio utilizzato sia cruciale, per quello che è successo a me, ne sono fermamente convinto.
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::