Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
15 Ottobre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:468
  Categorie: 19
  Click: 295244

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 526987
  Traffico:  1237.33 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Arrivo e installazione primi tre serbatoi GNL a Santa Giusta, Oristano
 [ Click: 135 ]
 2: Video - Impianto di produzione e distribuzione biometano a Roncocesi Biomether 2019
 [ Click: 35 ]
 3: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 64 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35081 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10311 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6530 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 41 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 2059 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 149 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71767 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62389 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19362 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
spina
Amministratore del sito


Registrato: 20 Apr 2005
Messaggi: 7422
Località: Milton - Georgia - USA
MessaggioInviato: Mar 7 Giu 2011, 16:57 Rispondi citandoTorna in cima

e i taxi? sono anche quello trasporto pubblico.... Spazientito

_________________
spina - MB C180K W204 - Napoli-Milano con 40 € di metano!
2002-2005 Croma 2.0: 19.6 km/kg
2005-2007 Punto NP: 22.8 km/kg
2007-2011 147 1.6: 20.4 km/kg
2011-2016 C180K: 19.2 km/kg
Offline Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 12495
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mar 7 Giu 2011, 17:55 Rispondi citandoTorna in cima

La differenza di dati fra 2500 e 2300 non la capisco. Lascia perplessi il fatto che la statistica di TheGVR, elaborata da NGVA Europa, dà sia a dicembre 2009 che a dicembre 2010 sempre la stessa cifra. Come sottolineava Germy_89, gli autobus a metano dovrebbero essere tutti adibiti al trasporto pubblico urbano, forse qualche unità per qualche trasporto di turisti, ma ne dubito.

Ed il fatto che il numero sia così rotondo, mi sa che forse in Italia non riusciamo nemmeno ad avere il numero preciso all'unità di autobus a metano. Di certo la Motorizzazione il dato preciso però dovrebbe averlo.

Semmai, se il dato non si fosse discostato fra il 2009 ed il 2010, vuol dire che, considerando anche che qualche autobus sarà stato messo fuori servizio e che qualche altro sarà entrato in servizio, parrebbe essere una situazione di stasi. D'altronde vedere certi "pezzi da museo" puzzolenti ed inquinanti circolare per le città italiane, un po' di rabbia la fa visto che spesso e volentieri non c'è alcuna convinzione di potenziare il trasporto pubblico urbano con mezzi veramente puliti come i bus a metano o elettrici (filobus), ma per quest'ultimi è tutta un'altra storia. Torno a ripetere, il bolognese Civis docet.

E aggiungo, polemicamente: chi sta seduto negli uffici acquisti delle aziende municipalizzate puntano tutti testardamente a modelli a puzzolio, ibridi a puzzolio, ma sempre di modelli a gasolio si tratta. Certo si tratta poi di avere anche una stazione di rifornimento per il metano e quella costa (salvo non fare metano a qualche stazione di rifornimento privata per la gioia degli automobilisti in coda...). Ma sono convinto che a fare un po' di conti, soprattutto con gli attuali prezzi del gasolio, si tratterebbe di un investimento che rientrerebbe facilmente.

Mentre, e concludo, l'autobus ibrido a metano finora l'ha presentato di recente il produttore indiano Tata. Irisbus aveva annunciato a giugno 2010 per la seconda metà del 2010 un test con un autobus articolato a metano ibrido sviluppato assieme a Poclain Hydraulics per la seconda metà del 2010. Ma di più poi non se ne è saputo.

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
Germy_89
Ospite





MessaggioInviato: Mar 7 Giu 2011, 20:31 Rispondi citandoTorna in cima

Citazione:
e i taxi? sono anche quello trasporto pubblico....

Hai ragione, sono trasporto pubblico con numero di persone trasportate mai superiore a 8. Difatti per fare il taxista devi avere patente B e CAP o KB nella fattispecie. Per il bus patente D e CQC per la patente D. Fine OT altrimenti mi elevano il cartellino rosso. Salam Admin
Germy_89
Ospite





MessaggioInviato: Mar 7 Giu 2011, 20:41 Rispondi citandoTorna in cima

Citazione:
Ed il fatto che il numero sia così rotondo, mi sa che forse in Italia non riusciamo nemmeno ad avere il numero preciso all'unità di autobus a metano. Di certo la Motorizzazione il dato preciso però dovrebbe averlo.
Più che la motorizzazione che si occupa delle immatricolazioni e revisioni/collaudi cronotachigrafi o altri dispositivi che necessitano di approvazione e collaudo della MCTC il dato preciso ce l'ha di sicuro la camera di commercio dove è presente l'albo degli autotrasportatori e delle imprese di trasporto dove per ogni impresa sono registrati e censiti i tipi e il numero di mezzi della sua flotta!
Citazione:
Irisbus aveva annunciato a giugno 2010 per la seconda metà del 2010 un test con un autobus articolato a metano ibrido sviluppato assieme a Poclain Hydraulics per la seconda metà del 2010. Ma di più poi non se ne è saputo.
E ci credo, quel bus avrebbe dei costi di gestione elevatissimi oltre che un costo che avrebbe difficoltà di ammortamento rapido perchè le apparecchiature installate su quel mezzo sarebbero delicate e costosissime come ricambio! Poi sarebbe stato ottimo in realtà come Milano, Torino o Roma! In una realtà come la mia (Aosta) fai fatica a girare in urbano con un 10 metri e mezzo la dice tutta!
nikcar
Metanista evoluto


Registrato: 19 Feb 2013
Messaggi: 141
Località: RN
MessaggioInviato: Gio 13 Set 2018, 16:23 Rispondi citandoTorna in cima

https://busfahrt.com/technik/technik/scania-reisebus-mit-alternativem-kraftstoff

Interessante... Forse avremo anche autobus puliti per le tratte a lungo raggio e non solo quelli urbani.
Offline Profilo Invia email
palerider
Amministratore del sito


Registrato: 26 Feb 2008
Messaggi: 4028
Località: Torino
MessaggioInviato: Lun 17 Set 2018, 10:24 Rispondi citandoTorna in cima

business86 ha scritto:
intanto Scania ha presentato il primo autobus gran turismo a gnl Figo! , piccolissimo ot...secondo voi perchè Iveco non l'ha fatto?! non conosco il mondo degli autobus ma secondo me è un altro mercato interessante... soprattutto perchè già da oggi è molto vanno nei centri cittadini e quindi sono più a rischio fermo per normativa anti-inquinamento Spazientito


Mah, da quel che ne so il problema che finora potrebbe rendere poco interessante il bus GT a metano (urbani ce ne sono altrochè) potrebbe essere l’ imprevedibilità dei percorsi Sob... . Oggi faccio il viaggio delle padelle coi pensionati, poi faccio la linea extraurbana, una gita scolastica, e nel weekend porto una comitiva a farsi spennare al casinò sloveno.
Se prendi un carro, generalmente sai già che lavoro e che rotta farà, se c’è la pompa GNL sulla rotta si valuta, se non c’è, gasolio e via RTFM! . Il bus GT non ha rotte fisse, a parte qualche eccezione tipo i flixbus (forse) ed i carichi di carne umana sono sempre i più difficili da gestire.
Vai a spiegare alla comitiva di turisti che bisogna fare una deviazione di 10 km e stare un quarto d’ ora a fare il pieno….Glab!

_________________
Pegiò 407 2.2 con tre bei bombolotti. Va come un missile e consuma come un fornello.
Offline Profilo Invia email
nikcar
Metanista evoluto


Registrato: 19 Feb 2013
Messaggi: 141
Località: RN
MessaggioInviato: Lun 17 Set 2018, 11:10 Rispondi citandoTorna in cima

Infatti sarebbero interessanti per il trasporto pubblico interurbano, dove un bus cng zoppicherebbe un po'.
Offline Profilo Invia email
bestia
Ambasciatore del metano


Registrato: 5 Jan 2016
Messaggi: 1031
Località: Lonato del Garda BS
MessaggioInviato: Lun 17 Set 2018, 21:21 Rispondi citandoTorna in cima

Un autobus per lunghe percorrenze il pieno in un quarto d'ora?
Impossibile, anche se fosse a puzzolio ci impiegherebbe di pi alla pompa.
Se poi è una pompa da auto e non da mezzi pesanti, ci impiegherebbe ben piu di mezz'ora per il gasolio Pollice su
Offline Profilo Invia email
business86
Metanista evoluto


Registrato: 6 Aug 2017
Messaggi: 228
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 17 Set 2018, 21:31 Rispondi citandoTorna in cima

C'è un importante distinzione... Innanzitutto tra pullman gt che come scritto sopra fa tantissimi itinerari differenti a quelli del trasporto pubblico che in via di Massima sempre quel giro hanno.

Per quanto riguarda il TP la prima in Europa ad usarli sarà Tper ,che ha acquistato 44 menarini, e sta costruendo un distributore privato di Gnl, e pare entro i primi mesi del 2019 dovrebbero entrarne in funzione almeno 15.

Autobus gt che io sappia non sono mai esistiti a CNG, ora con il Gnl invece potrebbe aprirsi un altro interessante mercato!

Magari Scania e Iveco si son spartiti il mercato a tavolino Arrabbiato
Mi pare che Iveco non allestisce direttamente autobus gt come fa Scania ma fornisce penso solo motori e parte meccanica ai vari allestitori. Spazientito
Offline Profilo Invia email
mascalzone67
Ambasciatore del metano


Registrato: 12 Jul 2007
Messaggi: 858
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 11 Lug 2019, 19:14 Rispondi citandoTorna in cima

Interessante direttiva europea (appena pubblicata) che modifica la direttiva 2009/33/CE relativa alla promozione di veicoli puliti e a basso consumo energetico nel trasporto su strada.

https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32019L1161&from=IT

_________________
Hic manebimus optime
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::