Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
17 Settembre 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:466
  Categorie: 19
  Click: 294628

  File totali: 339
  Categorie: 15
  Downloads: 526073
  Traffico:  1219.91 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Realizzazione impianto Enercoop con metano liquido e gassoso a Cesena
 [ Click: 50 ]
 2: Video - Installazione del serbatoio di GNL di Molgas Energía ad Aranda de Duero, Spagna
 [ Click: 35 ]
 3: Audio - Progetto +GAS: come raddoppiare la produzione di biogas con l'elettricità delle rinnovabili
 [ Click: 326 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 35032 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10283 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6503 ]

Ultimi Downloads
 1: Circ. min. 22/02/2016, Prot. n. 4327 Div3/H: Riq. periodica bombole CNG4 - Comunicato Comitato GFBM
 [ Prelevamenti: 23 ]
 2: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 1911 ]
 3: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 141 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71655 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62324 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19353 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
cpaolo67
Metanodotto


Registrato: 3 Apr 2006
Messaggi: 3568
Località: Brescia
MessaggioInviato: Lun 5 Nov 2018, 00:51 Rispondi citandoTorna in cima

RUDYMETANO ha scritto:
Pollice su
Si parla molto bene anche del doblò turbo metano 120cv

Ce l'ho dal 2010: sostituite alcune lampadine degli anabagglianti e basta; mai avuto alcun problema.

GiTa ha scritto:

Può anche darsi, ma se c'é una cosa che veramente non comprendo, è perchè la FIAT nan abbia dato alla boblò una vera autonomia! Almeno sui 500Km!


E anche il perchè Fiat faccia i serbatoi benzina sopra i 15 litri così da non poter usufruire della monovalenza.

_________________
PRIMA L´UOMO, POI IL RESTO!!!
Doblò t-jet 1.400
ex possessore Multipla NP 2005
Offline Profilo Invia email
GiTa
Aspirante metanista


Registrato: 3 Nov 2018
Messaggi: 6
Località: Germania
MessaggioInviato: Lun 5 Nov 2018, 05:28 Rispondi citandoTorna in cima

okmeta ha scritto:
Come mai è in diminuzione? Quando erano ordinabili, le auto a metano hanno venduto bene in Germania.


Purtroppo è così!
I metanisti sono tutti incazzati. Direi che le cause sono primariamente nella mentalità dell'autista tedesco. Vuole potenza e poi considera il gas come pericoloso. A questo aspetto di mentalità, si può sommare la mancanza di una politica governalitva di promozione a questo tipo di energia alternativa.
All' inizio il governo promosse il metano. Forse perchè a quei tempi cèrano i Verdi al governo. Ora però che la VW ha dichiarato di voler proporre una nuova serie di veicoli a metano, speriamo in un cambiamento.
Offline Profilo Invia email
andreaturbo
Metanista evoluto


Registrato: 6 Jul 2011
Messaggi: 123
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 18 Dic 2018, 11:49 Rispondi citandoTorna in cima

il doblo 120 è 1.4 turbo mentre la nostra è 1.6 aspirato e non riesce a gestire il turbo. Per fare una cosa fatta bene si dotrebbe mettere motore/cambio ed elettronica ma capite che è un bagno di sangue e non credo valga la pena, si potrebbe optare per una soluzione più economica come un compressore volumetrico da far lavorare a 0.5bar in modo da non dover decomprimere la testata , rivedere la mappatura della centralina e forse aggiungere un iniettore che lavora azionato da un pressostato, diciamo il famoso 5 iniettore che si usava sulle uno turbo anni 80/90.
poi se uno si trova pure a dover rifare la testata allora si dovrebbe ricalcolare il rapporto di compressione e installare il compressore, ho detto compressore volumetrico e non il classico turbo perchè è molto più pronto a bassi giri e donerebbe quella coppia che manca a questo motore.

_________________
Multipla NP® 2009 serie speciale - cerchi bruniti 17" - vetri scuri - ampli tha555 - sub sotto sedile - fari xenon - luce pozzanghera e apertura

Punto GT. ECOPOWER
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
celeron
Ambasciatore del metano


Registrato: 7 Feb 2013
Messaggi: 1568
Località: Castelleone di Suasa (an)
MessaggioInviato: Lun 4 Feb 2019, 14:19 Rispondi citandoTorna in cima

Salve a tutti, è un po’ che non scrivo della mia multipla. Da fine 2016 ho cominciato un nuovo lavoro che mi ha portato a fare molta strada (300-400km al giorno circa) ed ho cominciato a macinare chilometri. In un anno ho percorso circa 65000km e la multipla bene o male è sempre andata. Ogni tanto mi fa venire qualche capello bianco per problemi di partenza (rigorosamente sempre ad almeno 150km da casa), spesso strattona e la mattina parte sempre a 3 cilindri. Mi ha fatto molto comodo la multipla per 2 motivi: la buona autonomia e la capacità di carico. Per il mio lavoro mi trovo spesso a caricarla all’impossibile ed a parcheggiare in posti spesso angusti, fortunatamente la multipla è abbastanza corta e se la cava. Ora alla soglia dei 280000km sono molto vicino al rifacimento della cinghia di distribuzione, ma è ora di cambiare. Ne sto facendo un uso improprio e già le forze dell’ordine mi hanno fatto un po’ di storie quando avevo rimosso i sedili per comodità. Ho anche bisogno di più affidabilità e compattezza e buona autonomia. Ho ordinato a fine dicembre una panda van, ma ho optato per il GPL, sia perché il 1.2 è supercollaudato e sia perché avrò una buona autonomia che mi consente di fare rifornimento una volta al giorno come faccio ora. Dai conti che ho fatto dovrei spendere circa come con la multipla. Ho scartato la panda a metano per la poca autonomia e la scarsa affidabilità. Avrei voluto prendere quella a benzina 1.2 e metterla a metano ma ho paura di starci stretto già senza ingombri nel vano. Ho scartato il fiorino per il costo, l’autonomia e consumi troppo vicini alla multipla (considerate che faccio molta autostrada, ma anche un po’ di interna per tutta la regione). La multipla la darò dentro e sarà rottamata. Rimarrò a metano con la punto np. Vedremo come andrà.

_________________
2019- Fiat panda van 1.2 GPL 0-
2017- Fiat Punto np '09 140500km-
https://www.spritmonitor.de/en/user/celeron.html
2016-2019 Multipla np '06 171500-282500km
2009-2017 Punto 1.2 '94 40000-120000km
2009-2016 Uno 1.0 '94 82500-219000km
Offline Profilo Invia email
nellolo
Aspirante metanista


Registrato: 24 Jun 2019
Messaggi: 2
Località: Ragusa
MessaggioInviato: Mar 25 Giu 2019, 09:11 Rispondi citandoTorna in cima

scusate se scrivo magari qualcosa di ovvio, non avendo mai avuto una vettura di questo genere e alimentata a metano, ma mi sembra strano che alcuni tratti in salita vadano fatti in prima, e se si è costretti a fermarsi si hanno difficoltà a ripartire...
il metano rende il motore abbastanza fiacco (già non è un fulmine, su una carrozzeria così pesante), ma addirittura al punto di usare spesso la prima in salita, dove con altri mezzi vado tranquillamente in seconda o terza?
Offline Profilo Invia email
Marco_pd
Metanista turbo


Registrato: 4 Feb 2019
Messaggi: 58
Località: PADOVA
MessaggioInviato: Mar 25 Giu 2019, 17:12 Rispondi citandoTorna in cima

He he, diciamo che che non è una buona scalatrice, questo è poco ma sicuro. Sorriso Ricorda che a metano fa poco più di 90CV ed è bella pesantuccia, quindi non puoi aspettarti grandi cose.
Comunque, tranne in qualche tornante molto ripido, in 6 anni in cui è stata la mia auto, non ricordo di aver dovuto mettere spesso la prima.
Chiaro che le marce in certe situazioni devono essre tirate parecchio, anche sopra i 4000 giri se vuoi riprendere con la marcia più lunga e tenerla "in coppia".

Ricordo che la mia multiplona nelle prime salite in cui il motore era ancora a temperature "normali" aveva abbastanza brio. Man mano che la temperatura saliva,fino alla penultima tacca nonostante la ventola che girava al massimo, diventava sempre più fiacca!
Perplesso

_________________
Attualmente Skoda Ocatavia 1.4 G-tec del 2017
Ex possessore di Fiat Multipla NP del 2006
Ex possessore di Citroen C3 CNG del 2008
Offline Profilo Invia email
celeron
Ambasciatore del metano


Registrato: 7 Feb 2013
Messaggi: 1568
Località: Castelleone di Suasa (an)
MessaggioInviato: Mar 25 Giu 2019, 18:43 Rispondi citandoTorna in cima

Concordo, non bisogna avere paura di tirare le marce, specie in salita. Se devi mettere la prima la tiri tutta e vedi se ti tiene la seconda, oppure cerchi di prendere queste salite con una bella rincorsa e vedrai che la prima non sarà necessaria. Per la ripartenza c’è poco da fare: in salita bisogna cercare di evitarle il più possibile e quando capita cercare di non sforzarla troppo, comunque il puzzo di frizione sarà assicurato.

_________________
2019- Fiat panda van 1.2 GPL 0-
2017- Fiat Punto np '09 140500km-
https://www.spritmonitor.de/en/user/celeron.html
2016-2019 Multipla np '06 171500-282500km
2009-2017 Punto 1.2 '94 40000-120000km
2009-2016 Uno 1.0 '94 82500-219000km
Offline Profilo Invia email
mig
Metanista aspirato


Registrato: 21 Aug 2008
Messaggi: 20
Località: Carvico (BG)
MessaggioInviato: Mar 6 Ago 2019, 13:45 Rispondi citandoTorna in cima

Un giorno mentre guidavo, metto la seconda e.. mi ritrovo il pomello del cambio in mano, con tutta la cuffia in finta pelle e la ghiera di plastica che serve per fissarla al cruscotto!

Attimo di panico, ho rimesso il pomello al posto e tutto è tornato nella normalità, salvo il fatto che bisogna fare attenzione guidando a non tirare il pomello verso l'alto!

Ho guardato a lungo, ma non vedo alcun sistema di fissaggio.. c'è qualcuno in grado di darmi una dritta, prima che io parta per le ferie sabato prossimo?

grazie
Maurizio
Offline Profilo Invia email
STEFANO882
Metanista di lungo corso


Registrato: 29 Aug 2008
Messaggi: 512
Località: Modena
MessaggioInviato: Mer 7 Ago 2019, 11:43 Rispondi citandoTorna in cima

Il pomello solitamente è incollato all'asta metalica del cambio non ha fissaggi.

_________________
-Fiat Punto 1.2 75 (1997-) 31 l + 45l Landi Renzo Tn1 con miscelatore 321000 km
-Fiat Multipla Natural Power (2011-) 156000 Km
-Fiat Idea 1.4 95 Cv (2006-) 45+45 l Landi Renzo Omegas 215000 km
-Fiat Punto 1.2 Natural Power (2007-) 153000 Km
-Opel Z
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
celeron
Ambasciatore del metano


Registrato: 7 Feb 2013
Messaggi: 1568
Località: Castelleone di Suasa (an)
MessaggioInviato: Mer 7 Ago 2019, 13:07 Rispondi citandoTorna in cima

Sulla panda vecchia era ad incastro, all'interno del pomello aveva delle alette di plastica che si stringevano attorno alla leva del cambio, su quella di mio nonno veniva via perché si erano rotte, preso un nuovo pomello online e tutto apposto. Se è incollato invece presumo che basti rimettere un collante adatto.

_________________
2019- Fiat panda van 1.2 GPL 0-
2017- Fiat Punto np '09 140500km-
https://www.spritmonitor.de/en/user/celeron.html
2016-2019 Multipla np '06 171500-282500km
2009-2017 Punto 1.2 '94 40000-120000km
2009-2016 Uno 1.0 '94 82500-219000km
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::