Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

18 Luglio 2019 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:464
  Categorie: 19
  Click: 292719

  File totali: 340
  Categorie: 15
  Downloads: 525470
  Traffico:  1185.64 Gb

Ultimi Links
 1: Audio - Progetto +GAS: come raddoppiare la produzione di biogas con l'elettricità delle rinnovabili
 [ Click: 84 ]
 2: Video - Il distributore LNG/L-CNG di Naturgy a Carpiquet/Caen in Francia
 [ Click: 34 ]
 3: Timelapse installazione impianto Ekomobil GNL/GNC a Vicolungo NO
 [ Click: 42 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34940 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 10204 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6452 ]

Ultimi Downloads
 1: D.M. 12 marzo 2019 in G.U. 20 marzo 2019 - Self service metano impresidiato
 [ Prelevamenti: 1482 ]
 2: Presentazione progetto logistica ContainerShips-LNG
 [ Prelevamenti: 126 ]
 3: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 513 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 71459 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 62187 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19333 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Discussione chiusa
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 1442
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 10:00 Rispondi citandoTorna in cima

Quanto dici è corretto, ma non sarei così in ansia per la sicurezza. Macchina e bombole sono prodotti industriali di qualità, progettati e testati. Certamente per convenienza e per mentalità non hanno tenuto conto dell'utente, dei suoi problemi spiccoli (andare a 100km per fare la revisione, lasciare là l'auto, magari per settimane o più se la revisione non passa, avere a che fare con meccanici e carrozzieri non esperti di bombole in composito ma che dovrebbero smontarle, e non con concessinoari dove compri l'auto - come vorrebebro le case automobilistiche -, e pure non con concessionari esperti e supportati dalla casa - la VW comunica ai concessionari le informazioni il giorno prima che avvengano, e dei problemi ne deve rispondere economicamente i concessionario-, ma che invece millantano esenzione dalla revisione o magari promettono revisioni interne alla concessionaria all'atto dell'acquisto e poi non le fanno, persino 2 di un marchio come Mercedes a Brescia) e dellle caratteristiche del più grande mercato del metano, l'Italia. Se si aggiunge che persino la teutoonica e blasonata Mercedes ha fatto uscire la prima classe B senza preoccuparsi della revisione pagando 6000€ per il cambio delle bombole, Opel dopo poco tempo non vende più la Astra, Mercedes ha smesso (dopo un impegno notevole e solo poche vetture prodotte) la classe B, VW ha dismesso gli ordini a più riprese per 10 o più modelli, Fiat che ha creato l'auto a metano con prodotti notevoli lo sta abandonando proprio ora che sarebbe utile, VW alza di molto i prezzi (oltre le complicazioni che causa) sfruttando solo GFBM e esenzione dal bollo pagato da italiani, .... Si capisce che una cosa è la tecnica, una cosa è la politica di un'azienda (quella che magari cha fatto il dieselgate e ai consumatori in Europa non pagato il prezzo). Se avrai problemi con il composito non riguarda chi ti vende l'auto.
Nascosto Profilo Invia email
PAOLOPAOLO
Metanista esperto


Registrato: 14 Jan 2010
Messaggi: 253
Località: BS
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 10:13 Rispondi citandoTorna in cima

Non basta assolutamente non essere la causa di comportamenti pericolosi, perché la tua o altrui negligenza non coinvolge solo te o i tuoi figli seduti sul divanetto posteriore ma anche tutti gli altri. Ripeto, noi possiamo anche essere tutti informati, bravi e premurosi, affidarci a meccanici e revisionatori competenti (o che pensiamo lo siano) ma gli altri? Uno scoppio non coinvolge solo il proprietario dell'auto, ripeto, viviamo in un mondo reale non ideale dove tutti sanno tutto e dove tutti rispettano tutte le regole, le prescrizioni. Il caso tedesco é lampante, probabilmente per un banale incidente mal riparato hanno rischiato la vita diverse persone e parliamo di auto nuovissime, pensate tra 20anni con bombole sfruttate auto con magari diversi proprietari auto dal basso valore dove la gente sarà sempre meno propensa a spendere 3-4000E per sostituire o anche solo far controllare un pacco bombole magari per una retromarcia maldestra.
Non siamo nel campo areonautico dove tra le altre cose ci sono regole, collaudi e normative rigidissime (altro che 20 anni solo con controllo visivo!!), quello é il mondo ideale, dove ogni minimo incidente viene annotato meticolosamente e vanno fatti controlli che fugano ogni dubbio (qui siamo ancora al livello preistorico dove nessuno é in grado di testarle ste bombole).
Il paragone con gli aerei poi é assurdo, è' vero anche gli aerei continuano a cadere eppure la gente ci va ancora, ma cadono sempre più raramente, le normative cambiano, i materiali nuovi vengono usati, la tecnologi avanza ma sempre con la sicurezza come primo obiettivo, qui si é fatto l'esatto opposto da qualcosa di estremamente sicuro si é passati a qualcosa di molto meno sicuro (bombole e normative) e i risultati già si vedono, una cosa inammissibile in campo aereonautico ma anche nel mondo auto e questo rischia non di incentivare il metano ma di dargli il colpo di grazia.

Ciao

Paolo


Ultima modifica di PAOLOPAOLO il Mar 15 Gen 2019, 10:53, modificato 1 volta in totale
Offline Profilo Invia email
BracciGianni
Metanista evoluto


Registrato: 2 Mar 2016
Messaggi: 122
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 10:17 Rispondi citandoTorna in cima

Ecco , appunto , io resto convinto che pagherei il pizzo per NON farmele smontare o manipolare , pochissimi o forse nessuno sa come procedere per garantire la sicurezza , le officine capisco devono lavorare , sappiamo però che molte non sono trutturate per farlo in maniera idonea (ammesso che ci sia una maniera idonea)!
A vedere il video , mica mi ispira , nè!!
https://www.youtube.com/watch?v=Tw-m82uPMrE

_________________
Mercedes Classe B NGT
Offline Profilo Invia email
ritacng
Utente sospeso


Registrato: 11 Mar 2018
Messaggi: 211
Località: FI-MO
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 10:46 Rispondi citandoTorna in cima

PAOLOPAOLO ha scritto:
Non basta assolutamente non essere la causa di comportamenti pericolosi, perché la tua o altrui negligenza non coinvolge solo te o i tuoi figli seduti sul divanetto posteriore ma anche tutti gli altri.


E' proprio questo uno dei punti cardine; metti a rischio anche la vita del metanaro di turno e degli altri che vanno a rifornirsi e magari hanno pure un auto sicura con bombole in metallo! Perché devo rischiare la mia incolumità quando vado a rifornire perché altri vogliono fare "gli sboroni" con le bombole in composito?
Cosa ci guadagno io ad essere coinvolta in uno di questi incidenti? Il gruppo VAG è disposto a pagare i danni della sua scelta scellerata?

Queste bombole andrebbero bandite finché non raggiungono standard di sicurezza almeno uguali a quelle delle bombole in metallo. Se necessitano di prescrizioni e correttezza da parte degli utilizzatori a me non basta, la sicurezza non può essere delegata alla buona volontà degli utilizzatori, scherziamo?
Come ribadito più volte le bombole potrebbero anche essere urtate durante la sosta oppure danneggiate durante ad una riparazione in officina, etc, quindi il proprietario potrebbe pure essere inconsapevole del rischio. Il tizio di Achern finito all'ospedale secondo voi era consapevole? Si fiderà ancora di queste bombole in composito secondo voi?

Io se fossi tra i proprietari di un auto con bombole in composito pretenderei la sostituzione con bombole in metallo da parte del gruppo VAG, oppure, in caso neghino la sostituzione, mi forniscano una garanzia totale che in caso di qualsiasi avvenimento saranno loro a pagare, con una bella fideiussione milionaria a mio favore attivabile in caso di incidente.

Perché a mio parere chi ha un'auto con bombole in composito rischia pure parecchio a dover risarcire terzi in caso che avvenga uno di questi incidenti. La polizza auto secondo me non copre queste casistiche visto che non sono dovute alla circolazione, ma ad una scarsa sicurezza dei serbatoi in composito.


Ultima modifica di ritacng il Mar 15 Gen 2019, 10:55, modificato 1 volta in totale
Nascosto Profilo Invia email
Nobel
Ambasciatore del metano


Registrato: 23 Jan 2006
Messaggi: 694
Località: Vicenza
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 10:52 Rispondi citandoTorna in cima

Il video è del 2013, comunque.

Più in generale: siamo alla psicosi.

E' accaduto UN incidente, due se sommiamo quello che coinvolse la Touran qualche anno fa (anche se si trattava di bombole in acciaio).
Su quante vetture con bombole in composito vendute? qualche migliaio?
Statisticamente parlando sono percentuali irrilevanti, che possono coinvolgere qualsiasi motorizzazione: l'auto ideale non esiste.

Che poi la normativa italica faccia acqua da tutte le parti lo sappiamo bene, ma non mi sembra di leggere cronache di incidenti ognora, e ormai le auto con bombole in composito sono ben diffuse anche da noi.

In sostanza: ben venga se questo incidente serve a svegliare qualche burocrate addormentato, ma da qui a non acquistare un'auto per questo motivo ce ne corre....

_________________
Opel Astra G 1.4 SW, Landi aspirato con variatore d´anticipo e centralina OBD, bombolone da 95 litri
Offline Profilo Invia email HomePage
ritacng
Utente sospeso


Registrato: 11 Mar 2018
Messaggi: 211
Località: FI-MO
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 11:03 Rispondi citandoTorna in cima

Nobel ha scritto:

Più in generale: siamo alla psicosi.

E' accaduto UN incidente


Non è sufficiente? O dobbiamo attendere che ci scappi il morto? Triste

Addirittura mi spingo oltre; se fossi un responsabile delle associazioni di categoria dei distributori di metano informerei tutti i miei associati dei rischi legati alle bombole in composito e casomai ne sconsiglierei il rifornimento.

Solo in questo modo si potrebbero convincere i costruttori a puntare di più sulla sicurezza!
Nascosto Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 12317
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mar 15 Gen 2019, 11:12 Rispondi citandoTorna in cima

Lo ha già fatto un'associazione di distributori tempo fa e si è presa un bel ca**iatone da parte della Motorizzazione perché solo quest'ultima può imporre restrizioni al rifornimento.

Mi sembra che si stia davvero creando una psicosi maniacale su questa cosa. Se uno non vuole comprare auto dotate di serbatoi CNG4, non le compri, punto. Si tratta di UN episodio, come ha correttamente evidenziato Nobel.

Una banale considerazione: ci sono migliaia di auto in circolazione ormai con bombole CNG4 e finora non era successo nulla fino all'episodio dovuto, con ragionevole probabilità, ad una riparazione eseguita male (su questo si esprimeranno i periti chiamati a spiegare quanto successo).

Ti risulta che "saltino per aria" auto ogni giorno? No, quindi, per cortesia, cerchiamo di rimanere con i piedi per terra.

Per agevolare ciò, la discussione viene nuovamente chiusa. Admin

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
jimp
Metanista evoluto


Registrato: 16 Sep 2017
Messaggi: 180
Località: Greece
MessaggioInviato: Lun 25 Feb 2019, 22:21 Rispondi citandoTorna in cima

For the accident audi A3

http://www.badische-zeitung.de/war-das-in-achern-explodierte-erdgas-auto-schlecht-repariert-worden?fbclid=IwAR1JMSBzgB-YaLJBL8Jhsg60YMCaPnVG43XNH-nzD9xbZR0BeF1QWh2m2_4

https://bnn.de/lokales/abb/erdgas-tankunglueck-ist-ein-fall-fuer-das-kraftfahrtbundesamt

_________________
Honda civic 1800 cc 2006 with stag cng and Hana
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Discussione chiusa
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::