Sostieni il sito, dona con PayPal

Sostieni il sito, dona con PayPal

18 Settembre 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:433
  Categorie: 19
  Click: 283193

  File totali: 337
  Categorie: 15
  Downloads: 512624
  Traffico:  911.24 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Inaugurazione del primo distributore di Engie Romania a Bucarest
 [ Click: 40 ]
 2: Video - Autobus Scania a biometano nella città islandese di Akureyri
 [ Click: 39 ]
 3: Video - Servizio di Telenuovo TgVerona sui nuovi 40 bus a metano di ATV
 [ Click: 42 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34435 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9841 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6225 ]

Ultimi Downloads
 1: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 21 ]
 2: Presentazione degli Scania G340 LNG di Alimerka - Spagna
 [ Prelevamenti: 29 ]
 3: Osservazioni di metanoauto.com sulla proposta di modifica della norma sul rifornimento self-service
 [ Prelevamenti: 1338 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70166 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61123 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19222 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
Francesco1983
Metanista esperto


Registrato: 14 Feb 2007
Messaggi: 373
Località: Castrovillari
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2018, 09:24 Rispondi citandoTorna in cima

ci sono utenti che hanno scritto di aver percorso 300000km senza problemi, io ce l'ho dal 2012, non ho fatto tanti km, fin'ora nessun problema.

Dipende anche da come la tieni, manutenzione regolare, olio motore giusto, ecc.

Per il difetto sul collettore di scarico, capitato su alcuni lotti e comune a tutti questi motori a prescindere dall'alimentazione, qualcuno scriveva che con le nuove produzioni hanno risolto il problema.

_________________
- Fiat punto 1.2 NP active dal 2007
- Fiat panda 0.9 twinair NP easy dal 2012
- VW Polo 9N 1.4 16v ´03 @BRC+variatore+74l dal 2013
- Daihatsu Terios 1.5 16v 4WD Be You-O/F ´11 105 cv @BRC+variatore+90l dal 2015
Offline Profilo Invia email
carpanda
Metanista evoluto


Registrato: 5 Mar 2013
Messaggi: 167
Località: Catania
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2018, 09:40 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao , ti posso riportare la mia esperienza . Io con la mia panda ne percorro mediamente 35000Km/anno tra lavoro (110Km 6 su 7 giorni) e svago (viaggi e montagna) . Ci ho fatto anche due lunghi viaggi , uno fino in Danimarca!!! Al momento sono a 178000km percorsi e non ho avuto grandi problemi.Nessun problema al volano, turbina,alla frizione o modulo uniair, che qualcuno ha sofferto . Si ho avuto il problema alla wastegate (accensione spia) ma , nel mio caso, sistemando i tubicini si è risolto ...quindi spesa irrisoria (qualche fascetta). Fino ad ora solo tagliandi oltrettutto fatti da me. Sarò stato fortunato?
La mia media di consumi è sui 360-380km/pieno facendo prevalentemente extraurbano. Mi ritengo molto soddisfatto di tutto il complesso dell'auto prestazioni/consumi/ economicità di gestione.
Secondo me questo motore deve essere semplicemente "rispettato" (perchè molto delicato) , tagliandi precisi ( e secondo me anche anticipati ) , utilizzo di olio di buona marca e rispetto rigoroso delle specifiche imposte (gradazione, ACEA etc) gestione corretta del warm-up e cold-down.
Offline Profilo Invia email
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 1066
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2018, 10:45 Rispondi citandoTorna in cima

La 500L che ho usato io non ha questo problema per ora. Di TA ne hanno venduti parecchi e degli esemplari di 250mila km (già anni fa) andavano bene. Il costo della riparazione non e' superiore al costo di una frizione che altri modelli hanno avuto Io guarderei più al consumo (30000km non sono pochi, la panda costa poco e può consumare molto poco), alla comodita" (la panda non e" una 500L o una golf) alle dimensioni ed alla guida alta o no. Ho provato una polo a lungo, consuma poco, e' abbastanza comoda, ma e' sopra i 4m ed ha la guida bassa, fatico ad uscire.
,,
Nascosto Profilo Invia email
puntometan
Metanista evoluto


Registrato: 29 Oct 2015
Messaggi: 104
Località: ROMA
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2018, 13:12 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao Selenia,
oramai di TA ne hanno venduti tanti e da parecchio e le problematiche sono state affrontate e i prodotti per la manutenzione, con le corrette caratteristiche, individuati (es. olio 0W-30).
Visto che fai 160 km al giorno ti suggerisco di fare l'estensione della garanzia a 4 anni o 120 mila km così di sicuro sarai coperta per ogni eventualità.
Tale garanzia l'ho fatta anche io sulla Mii ecofuel della mia compagna (30.000 km anno), anche se come sai di difetti, rispetto alla panda NP, ne ha molti meno.
Facci sapere come ti troverai.
Offline Profilo Invia email
tommy83it
Metanista esperto


Registrato: 8 Sep 2013
Messaggi: 257
Località: San Ferdinando di Puglia (BT)
MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2018, 18:17 Rispondi citandoTorna in cima

La mia panda è di Novembre 2013 ed attualmente ha 215.000 Km. Ho avuto solo il problema della wastegate (tra l'altro sembra che sia stato risolto sui nuovi motori prodotti da almeno un anno), per il resto solo manutenzione prevista.
L'ho portata un pò in giro per l'Europa, senza problemi. Punto più lontano raggiunto: Mont Saint Michel in Normandia.

_________________
Fiat Panda 0.9 TwinAir NP (11/2013) - 215.000 Km
Fiat Bravo 1.6 MJT 120 cv (04/2008) - 245.000 Km

In attesa della Skoda Octavia IV 1.5 TGI
Offline Profilo Invia email
andynike64
Aspirante metanista


Registrato: 16 Oct 2014
Messaggi: 7
Località: Venezia
MessaggioInviato: Gio 26 Lug 2018, 17:45 Rispondi citandoTorna in cima

Dopo 3 anni, 9 mesi e 92000 km con tagliandi e cambi olio selenia 0w30 circa ogni 20000 km, il primo problema serio alla mia Panda NP: volano rotto.
La Fiat mi era venuta incontro con una scontistica molto alta sul pezzo ma nonostante ciò, complici i listini alti e l'obbligo di installare la frizione originale pagandola a listino, ho dovuto affidarmi ad un meccanico generico, spendendo l'esatta metà (ho procurato io i pezzi, acquistandoli sulla baia ad un prezzo imbattibile)!
Tra l'altro la mia Panda montava volano bimassa Luk e frizione AP; nonostante io abbia preso il volano e il kit frizione della Luk, una volta aperta la scatola ho notato che la frizione era esattamente AP (spesso i produttori si scambiano i pezzi tra loro riuscendo a coprire la componentistica di ogni auto)!
Se doveste percepire un aumento della vibrazione della vostra panda in particolare nella zona del cambio (che vibrava vistosamente ogni qual volta il turbo si inseriva) la causa è probabilmente da attribuirsi al volano bimassa - tra l'altro nelle prime vetture prodotte installavano un monomassa e volendo si può optare per questa soluzione con un probabile aumento della "rumorosità" del nostro bicilindrico ma con la certezza che difficilmente si romperà.
A detta dell'officina alla quale mi sono rivolto vi sono numerosi casi di bimassa rotti, sia per la ns vettura che per la 500 L, Ypsilon e 500.
Allego la foto in cui si nota che il volano è decentrato: in ogni caso basculava in senso trasversale e non si muoveva correttamente lungo l'asse.
Non ho fotografato la frizione ma vi posso assicurare che avrebbe potuto fare altrettanta strada dunque lo stile di guida influisce poco su quanto accaduto.

Image
Offline Profilo Invia email
markus
Metanista di lungo corso


Registrato: 22 Mar 2009
Messaggi: 610
Località: Civitanova Marche (macerata)
MessaggioInviato: Gio 26 Lug 2018, 20:28 Rispondi citandoTorna in cima

Ciao andynike64, grazie per le info!
Ma in linea di massima, quanto hai speso?

_________________
Lancia Y twinair metano ott. 2015 - km 74.000
Offline Profilo Invia email
asperix
Metanista esperto


Registrato: 9 Oct 2013
Messaggi: 282
Località: Torino
MessaggioInviato: Sab 28 Lug 2018, 16:01 Rispondi citandoTorna in cima

Gio
Citazione:


1) Temperatura esterna alta
2) Motore sotto sforzo (tipicamente in salita)
3) Clima acceso
4) Dopo almeno 1 ora di viaggio

... e il cercare di non sforzare il motore rallentando ed usando una marcia più bassa.

Gio


spero di non essere entrato anch'io nel club del westgate Triste
riporto quanto scritto ad agosto dello scorso anno da Gio, a me è successo ieri andando in montagna, dopo 1:30 di viaggio l'ultimo tratto era un po' più ripido e all'improvviso s'è accesa la spia del motore con la frase sibillina "far controllare il motore" per cui ho seguito il suggerimento, che in qualche modo ricordavo, di rallentare e spegnere il clima, la perdita di potenza c'era ma non ho avvertito una perdita importante, a buon senso seconda e prima adagio e sono arrivato, mancavano 3 km all'arrivo per fortuna.

Dopo 3 ore circa di sosta, ahimè al sole, riaccendendo il motore s'è riaccesa anche la spia, tutta discesa fino a casa, 100 km di cui 60 di AS, niente clima, max 90 km/h non ho di nuovo notato una significativa perdita di potenza, in qualche caso ho toccato i 100 non si è messa a piangere Occhiolino

Stamattina dopo 14 ore di sosta sotto casa l'ho riaccesa e non è cambiato nulla, mi sono recato dall'officina più vicina, manco 1 km, ma mi hanno rimandato a lunedì per la diagnosi.

Questa la cronaca, ora le domande:

1) senza una lettura della diagnostica immagino sia difficile esprimere opinioni, ma si possono fare ipotesi?

2) se dovessi ordinare di corsa sull'amazzone una presa OBD leggerei qualcosa di utile o senza il sw FCA non leggerei nemmeno il nr. di errore?

3) una volta che conosco l'error code ho qualche elemento in più di conoscenza che mi permette di non farmi impiccare dall'officina?

4) nei post più indietro ho letto che qualcuno ha resettato l'errore, come si fa? e cosa comporta?

5) supponendo che l' errore sia reale e non fittizio (non un falso segnale dovuto all'eclissi di luna o il malaugurato arrivo a Torino di CR7 Ghigno ) , resettandolo il difetto non sparisce, ma considerando che non ho avvertito strani rumori, né significativa perdita di potenza quali rischi correrei usandola con prudenza in città in attesa di decidere il da farsi?

Grazie a quanti mi sapranno rispondere Sorriso

_________________
Panda NP TA Grigio Allegro ... ebbene si grigio Risata

Spritmonitor.de
Offline Profilo Invia email
bestia
Ambasciatore del metano


Registrato: 5 Jan 2016
Messaggi: 921
Località: Lonato del Garda BS
MessaggioInviato: Sab 28 Lug 2018, 20:43 Rispondi citandoTorna in cima

1) senza fattura della diagnostica, si possono fare ipotesi, ma essendo un motore piu complesso di altri sconsiglierei di andare per tentativi se devi sostituire componenti.
Spesso anche con la diagnostica si possono sbagliare, ma si ha un indicazione precisa almeno.

2)Io lo presi, e collegato alla app del telefono posso leggere i codici di errore.
Ma per poterlo resecare servono app specifiche, le mie gratuite non lo permettono.

3)Non capisco cosa intendi con farti impiccare.
Diciamo che se devi sostituire la turbina (per esempio) anche se conosci il codice di errore, non ottieni ne sconti ne rincari.
Diciamo solo che sarebbe verificabile la loro diagnosi ed onestà.

4)Quando si accende la spia avaria motore, potrebbe non succedere nulla, o potrebbe entrare in protezione, a seconda della gravità del problema.
Spegnendo e riaccendendo l'auto (a volte dopo 10 minuti) il problema protrebbe sparire, ma non la spia.
La spia resta accesa per un determinato numero di chilometri e/o accensioni.
Poi se la centralina non lo rivela piu, si spegne la spia.
Resettare, espressione non corretta per esprimere la cancellazione dell'errore dalla centralina.
Sicuramente alla prima volta che succede lo si cancella, per poter verificare se ripresenta.

5)Puoi usare l'auto tranquillamente, al massimo se la centralina rivelasse ancora l'errore torna in protezione Pollice su
Offline Profilo Invia email
max1969a
Ambasciatore del metano


Registrato: 18 Apr 2011
Messaggi: 1392
Località: forlì rumagna
MessaggioInviato: Sab 28 Lug 2018, 21:11 Rispondi citandoTorna in cima

Con applicazione torque pro, a pagamento, puoi cancellare gli errori da centralina.

_________________
PICA 1.8 16 V BRC SEQUENT.
FIAT PUNTO 1.2 8 V EURO 4 ZAVOLI ALISEI SEQUENT.
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::