Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
18 Novembre 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:443
  Categorie: 19
  Click: 284899

  File totali: 338
  Categorie: 15
  Downloads: 514639
  Traffico:  914.86 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Hyundai XCent Prime CNG e Grand i10 CNG a metano, produzione e caratteristiche
 [ Click: 85 ]
 2: Video - Servizio sulla stazione di rifornimento metano/biometano di Endesa a Sarreguemines, Francia
 [ Click: 22 ]
 3: Video - Inaugurazione distributore LNG di Sezana-Slovenia
 [ Click: 35 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34520 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9885 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6258 ]

Ultimi Downloads
 1: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 77 ]
 2: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 35 ]
 3: Presentazione degli Scania G340 LNG di Alimerka - Spagna
 [ Prelevamenti: 39 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70432 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61331 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19240 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 11777
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mer 5 Apr 2017, 01:01 Rispondi citandoTorna in cima

Probabile "passo del gambero" di Mercedes per la classe GLC f-cell a idrogeno, riprendendo questo articolo.

Citazione:
Mercedes CEO Dieter Zetsche announced that fuel cells will no longer be part of the company’s long-term focus.


In sintesi: posticipo del progetto e auto solo per le flotte.

A Bolzano si staranno mettendo le mani nei capelli. Una decina di anni fa spasimavano per l'idrogeno, adesso le e-auto stanno scavando sotto le... gomme delle auto H2.

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
Metanosport
Metanista aspirato


Registrato: 22 Jul 2017
Messaggi: 49
Località: Reggio emilia
MessaggioInviato: Gio 10 Ago 2017, 20:54 Rispondi citandoTorna in cima

Parto con il dire che non sono un tecnico quindi probabilmente dirò cose impossibili tecnicamente almeno per molti anni.
Detto questo l'unica soluzione, secondo me, è il motore termico con bombole di idrogeno, nè più nè meno come un impianto a metano.

Da quel che ho capito i problemi sono la creazione di distributori adatti sul suolo nazionale e li servono solo soldi soldi e ancora soldi e si risolve tutto.
L'altro problema è l'immagazzinamento in bombole dell idrogeno a 1000 bar, ancora da concepire con uno standard di sicurezza paragonabile almeno a quelle del metano.
Secondo me se le multinazionali investissero seriamente sulla creazione di bombole e accessori (tubazioni valvole ecc) sicuri per pressioni del genere, si risolverebbe, anche qui è tutto fatto di risorse.
P.s. Penso che una bombola se costruita per resistere a una determinata pressione e supera le prove di collaudo è sicura, in fondo in caso di scoppio cosa cambia tra 220 bar e 1000? Danni e morti nelle vicinanze sono assicurati comunque.Forse tecnicamente la mia convinzione è assurda ma credo che se si investisse in questa direzione si potrebbe risolvere il problema senza contare che si produrrebbe solo acqua allo scarico, ammetto invece di non sapere dell'inquinamento relativo alla produzione dell'idrogeno.
Invece con le fuel-cell non si può eliminare l'inquinamento dovuto alla produzione delle batterie e al loro smaltimento.
Nascosto Profilo Invia email
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 22795
Località: BO
MessaggioInviato: Ven 11 Ago 2017, 09:17 Rispondi citandoTorna in cima

Metanosport ha scritto:
(...)Parto con il dire che non sono un tecnico quindi probabilmente dirò cose impossibili tecnicamente almeno per molti anni.

Ecco, propongo che ti leggi tutto il thread tre volte dal primo all'ultimo messaggio, allora.
Occhiolino

Metanosport ha scritto:
(...)
Da quel che ho capito i problemi sono la creazione di distributori adatti sul suolo nazionale e li servono solo soldi soldi e ancora soldi e si risolve tutto.(...)

Il premio G.A.C. Estate 2017 è tuo!
Pollice su Ghigno

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Uno 60 SL: 139.000 km
Astra F 1,4: 308.000 km
Astra G ecoM: 300.000 km
Nascosto Profilo Invia email
mito1960
Ambasciatore del metano


Registrato: 6 Mar 2007
Messaggi: 1321
Località: Susegana
MessaggioInviato: Ven 11 Ago 2017, 17:26 Rispondi citandoTorna in cima

Metanosport: proprio questa tua idea e modo di pensare io trovo errata e completamente fuori dalle logiche; e vorrei spiegare.
"soldi soldi e ancora soldi e si risolve tutto" infatti pure l'Italia in controtendenza con il resto del mondo punta su queste GRANDI OPERE e infrastrutture costosissime per avere più soldi da spendere (= tangenti???) e alla fine minor risultato. Quanto costerà un impianto? Come un migliaio di colonnine sparse per il territorio. (E costi al Km molto più alti per chi viaggia).
Idrogeno è un vettore energetico che libero in natura non serve a nulla, devi ricavarlo, magari dal metano, o da lavorazione industriale. Però il problema è che per avere un'autonomia decente da avere in auto devi comprimerlo tanto, molto più del metano, e avere impianti di stoccaggio e pompaggio assurdi. Più facile avere elettroni da mettere in una batteria. Meglio convertire gli impianti dei nostri vecchi metanari in impianti costosissimi, o mettere colonnine che costano poco in ogni parcheggio. Questo è il senso delle cose. Per questo che IMHO l'idrogeno è un'assurdità per mangiare contributi in opere faraoniche e per far si che i soliti padani si auto-inquinino con i gas di scarico del convenientissssimo gasolio combusto.
A questo punto mi tengo il metano, meno pericoloso. Tu dici
"Danni e morti nelle vicinanze sono assicurati comunque" ????
Nemmeno io sono un tecnico, ma se si rompe una bombola, o una valvola di metano non è automatico che esploda, anzi, spesso il metano esce ed esaurita la pressione rompe la vettura e non succede di più. Con l'IDROGENO suppongo ci sia sempre un'esplosione, e non credo sia un fatto banale.

"non si può eliminare l'inquinamento dovuto alla produzione delle batterie e al loro smaltimento." Luogo comune. Mi risulta sia un fattore di Uso, Riuso e Riciclo, che dura almeno venti o trent'anni, con possibilità di recuperare le materie prime comunque preziose.

PS: questo è quello che pensa uno che se ne intende: Idrogeno per auto: "BULLSHIT" e a esser gentili traduco alla Fantozzi "una CAGATA PAZZESCA"
anche se lo usa per i suoi razzi, e pensa di usarlo per i camion elettrici.
https://www.wired.com/2013/10/elon-musk-hydrogen/

_________________
Honda Civic Hybrid im.2006 e metanizzata.
2017 fatti 250mila km.
http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Installatori&op=vettura&vid=118
Circa 330-350 Km con 9-10 € - secondo la fretta.
PS: Da un anno Amperizzato! Benzina "quasi" a zero
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
Pruvom
Metanista di lungo corso


Registrato: 2 Oct 2016
Messaggi: 560
Località: Parma
MessaggioInviato: Ven 11 Ago 2017, 19:09 Rispondi citandoTorna in cima

Le bombole esistono già : le usa la Toyota Mirai e sono in composito, cugine di quelle della zafira e c.

Il motore endotermico (a scoppio) anche se a idrogeno ha un rendimento risibile (al contrario dei motori elettrici)
Offline Profilo Invia email
ak
Fondatore e amministratore del sito


Registrato: 15 Apr 2005
Messaggi: 22795
Località: BO
MessaggioInviato: Ven 11 Ago 2017, 23:36 Rispondi citandoTorna in cima

Pruvom ha scritto:
Le bombole esistono già : le usa la Toyota Mirai e sono in composito, cugine di quelle della zafira e c.

Beh, cugine da 700 bar, quindi un'altra roba a livello omologazione e ttualmente senza mercato, se poi consideriamo il piccolo particolare per il nostro BelPaese che in Italia NON è possibile per legge caricare serbatoi gas oltre 350 bar... auguri e figli maschi.
La diffusione della Mirai è attualmente risibile, come la rete di distributori idrogeno, tanto che per portarla da Bolzano alla fiera di Rimini un paio di anni fa l'hanno trasportata con la bisarca.

Pruvom ha scritto:
Il motore endotermico (a scoppio) anche se a idrogeno ha un rendimento risibile (al contrario dei motori elettrici)

Tanto è vero che è forse più efficiente caricarci delle batterie direttamente, con l'elettricità, invece che scinderci acqua (ce ne fosse molta in giro in questo periodo) per ottenere idrogeno.
Ulteriore ipotesi assurda: ottenere idrogeno dal metano... NO MORE COMMENTS!

Si, diciamolo pure E RIBADIAMOLO:

imagebam.com

_________________
Aggiorna i dati dei tuoi distributori preferiti nell elenco interattivo distributori metano per auto
Uno 60 SL: 139.000 km
Astra F 1,4: 308.000 km
Astra G ecoM: 300.000 km
Nascosto Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 11777
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mar 5 Set 2017, 00:33 Rispondi citandoTorna in cima

Hyundai ha presentato il modello che dovrebbe rimpiazzare la ix35 FCEV.

Image

Autonomia dichiarata di 800 km... ma nel ciclo di omologazione farlocco NEDC. Reali forse 600 km?

Staremo a vedere se ci saranno altre presentazioni al salone dell'auto di Francoforte la settimana prossima visto che in Germania dovrebbero esserci attualmente circa una quarantina di impianti di rifornimento aperti.

Rimane il fatto che le auto FCEV si stanno ritrovando le auto a batteria (BEV) come le più temibili concorrenti invece di integrarsi come offerta rispettivamente di lungo e medio/corto raggio, come inizialmente molti pensavano.

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 11777
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mer 4 Lug 2018, 16:03 Rispondi citandoTorna in cima

Le poche novità a idrogeno degli ultimi mesi.

- Mercedes GLC F-CELL (vettura idrogeno plug-in)
Video della presentazione alla IAA 2017 e sulla fase pre-produttiva. Pare che si possa solo noleggiare e ne vogliano produrre solo un migliaio all'anno.

Image

- Concept Sprinter F-CELL

Concept Sprinter F-CELL showcases expansion of eDrive@VANs strategy
Video

Daimler - Comunicato stampa ufficiale ha scritto:
More than ever before, Mercedes-Benz Vans is making the selection of the right powertrain concept dependent upon customer benefits. Besides vehicle technology, this also takes into consideration system weight, charging or refuelling time, range and commercial economy. Looking to the future, Mercedes-Benz will enhance the eDrive@VANs strategy with the fuel cell. The Concept Sprinter F-CELL uses the example of a semi-integrated motorhome to show the full breadth of the characteristic benefits of a fuel cell, from long range to zero-local-emissions mobility. These are characteristics that are also ideally suited to other use cases such as longer courier routes or minibuses in inter-urban operation.

The Concept Sprinter F-CELL combines fuel cell and battery technology in a plug-in hybrid. The intelligent interaction of battery and fuel cell delivers an electric output of around 147 kW and 350 newton metres of torque. The three tanks in the substructure store a total of 4.5 kilograms of hydrogen and facilitate a range of around 300 kilometres. If a longer range is required, another tank at the rear of the vehicle can be added, lifting the range to as much as 530 kilometres.


Image

- Solaris Urbino 12 hydrogen

Solaris - Comunicato stampa ufficiale ha scritto:
In response to growing interest of the European market in emission-free public transport vehicles, Solaris Bus & Coach announced the début of yet another of its environmentally friendly buses. The group of vehicles with alternative drives will be extended by the Solaris Urbino 12 hydrogen, a new generation, hydrogen vehicle, deriving power from a hydrogen fuel cell. The official premiere of the vehicle is slated for 2019.

The Solaris Urbino 12 hydrogen will be completely emission-free. Energy needed to power the driveline of the bus will be obtained from hydrogen which will be processed in a fuel cell to electric power. Thanks to the technology used in the hydrogen buses, (of all the firm’s electric buses) these will be able to cover a record-long distance on a single refuelling – over 350 km. The vehicle will be also fitted with one of Solaris’ small High Power traction battery of 29.2 kWh which is to support the fuel cell when the demand for energy is biggest. The battery will be charged with hydrogen energy. In addition, it will be possible to recharge it by means of a plug-in charging outlet (as is the case in standard electric buses). On the other hand, an axle with integrated electric motors, with a nominal power of 60 kW each, will constitute the drive unit. The twelve-metre bus will boast a substantial passenger capacity, as it will be able to carry up to 80 travellers.


Già posso immaginare dove ci possa essere un potenziale acquirente qui in Ita(g)lia... Ghigno diabolico ... il tutto "tenuto su" solo dai progetti europei del settore.

Image

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
mascalzone67
Ambasciatore del metano


Registrato: 12 Jul 2007
Messaggi: 786
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 5 Nov 2018, 20:47 Rispondi citandoTorna in cima

Iniziamo a sognare...
Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli impianti di distribuzione di idrogeno per autotrazione. (18A07049) (GU Serie Generale n.257 del 05-11-2018)

Art. 1 Scopo e campo di applicazione
1. Il presente decreto disciplina, ai fini della prevenzione incendi, la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli impianti di distribuzione di idrogeno per autotrazione.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2018-11-05&atto.codiceRedazionale=18A07049&elenco30giorni=false

_________________
Hic manebimus optime
Offline Profilo Invia email
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 11777
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Lun 5 Nov 2018, 21:16 Rispondi citandoTorna in cima

Grazie per il link, interessante.

Ne avevo sentito parlare, così diviene legale potersi rifornire con pressioni a 700 bar (e stoccaggio fino a 1000 bar...), roba che all'estero c'è da anni.

La fregatura davvero INCREDIBILE sta qui:

Citazione:
4.1.2. Rifornimento.
Il rifornimento degli autoveicoli deve essere eseguito da personale addetto.


All'estero il rifornimento self-service è la normalità, in Ita(g)lia non sarà così.

Bravi, bene, bis. Una enorme ca**ata in salsa ita(g)liana. Probabilmente "non se la sono sentita" di consentire il self-service H2 per qualche paturnia tecnica.

Ma, come è avvenuto per il metano, sarà un deterrente formidabile Pollice verso alla vendita di auto H2... sempreché comincino ad uscire sul mercato perché oggi praticamente l'offerta è quasi inesistente. Ma questa è un'altra storia.

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::