Clicca qui per contattarci! 
Sostieni il sito, dona con PayPal

11 Dicembre 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:444
  Categorie: 19
  Click: 285453

  File totali: 338
  Categorie: 15
  Downloads: 515639
  Traffico:  917.00 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Presentazione impianto LNG Liquis di Grünheide in Germania
 [ Click: 23 ]
 2: Video - Hyundai XCent Prime CNG e Grand i10 CNG a metano, produzione e caratteristiche
 [ Click: 119 ]
 3: Video - Servizio sulla stazione di rifornimento metano/biometano di Endesa a Sarreguemines, Francia
 [ Click: 36 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34562 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9910 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6271 ]

Ultimi Downloads
 1: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 134 ]
 2: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 50 ]
 3: Presentazione degli Scania G340 LNG di Alimerka - Spagna
 [ Prelevamenti: 49 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70513 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61405 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19254 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
Peter74
Metanista esperto


Registrato: 8 Jan 2018
Messaggi: 273
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 08:57 Rispondi citandoTorna in cima

il senso è: scordatevi che il prezzo del metano da autotrazione sia slegato dal petrolio
Offline Profilo Invia email
Nobel
Metanista di lungo corso


Registrato: 23 Jan 2006
Messaggi: 508
Località: Vicenza
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 09:44 Rispondi citandoTorna in cima

Sai che novità...

Lo è sempre stato (legato), con tempi di risposta molto più lunghi ma l'andamento è quello.

_________________
Opel Astra G 1.4 SW, Landi aspirato con variatore d´anticipo e centralina OBD, bombolone da 95 litri
Offline Profilo Invia email HomePage
Peter74
Metanista esperto


Registrato: 8 Jan 2018
Messaggi: 273
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 09:47 Rispondi citandoTorna in cima

qualcuno qui però sembra non saperlo.
allora la cosa fece piuttosto scalpore, anche perché fino a poche settimane prima, erano le stesse riviste a parlare di "prezzo slegato dal petrolio".
Quindi, tra qualche tempo aumenterà anche il nostro metano, ahinoi
Offline Profilo Invia email
picnic
Metanista evoluto


Registrato: 28 Jun 2014
Messaggi: 129
Località: VE
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 14:04 Rispondi citandoTorna in cima

Io mi limito a rilevare che non più tardi di 1 anno fa, quando il GPL costava intorno a 0,500 Euro/litro (e quindi il costo x Km rispetto al metano era quasi pari), la maggior parte dei partecipanti del forum dava per scontato il “sorpasso” del GPL in termini di convenienza sul metano pensando che il trend continuasse. Ora quasi ovunque il GPL è aumentato di oltre il 20% rispetto ad allora (è quasi dapertutto sopra 0,600 con punte ben oltre 0,700 in autostrada), mentre il metano è addirittura sceso (come prezzo medio). Bisogna sempre stare attenti a fare previsioni, soprattutto se riguardano il futuro Occhiolino
Nascosto Profilo Invia email
spina
Amministratore del sito


Registrato: 20 Apr 2005
Messaggi: 7416
Località: Milton - Georgia - USA
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 14:47 Rispondi citandoTorna in cima

sono almeno 15 anni che ciclicamente si fa questo discorso. Ogni qualvolta i carburanti liquidi calano c'e' il festival del massacro ai danni del metano che e' scomodo, non conveniente, poca autonomia... salvo poi ripiegare su di esso quando fatalmente la convenienza economica torna ad essere il primo parametro decisionale per le persone attente solo al portafogli di oggi! Ghigno diabolico

_________________
spina - MB C180K W204 - Napoli-Milano con 40 € di metano!
2002-2005 Croma 2.0: 19.6 km/kg
2005-2007 Punto NP: 22.8 km/kg
2007-2011 147 1.6: 20.4 km/kg
2011-2016 C180K: 19.2 km/kg
Offline Profilo Invia email
Peter74
Metanista esperto


Registrato: 8 Jan 2018
Messaggi: 273
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 15:05 Rispondi citandoTorna in cima

a mio modesto avviso, il prezzo del metano è sapientemente livellato per essere un po' più conveniente del GPL. il giorno in cui questa convenienza dovesse cessare, è logico che le vendite di auto a metano tracollerebbero, visto che gli impianti di gpl sono oltre il triplo ...
Poi per carità, se qualcuno vuol pensare che il prezzo del metano faccia il suo corso in libertà, liberissimo
Offline Profilo Invia email
picnic
Metanista evoluto


Registrato: 28 Jun 2014
Messaggi: 129
Località: VE
MessaggioInviato: Mer 13 Giu 2018, 17:40 Rispondi citandoTorna in cima

Nessuna libertà (e nessuna “sapiente livellatura”): il prezzo del metano è determinato dalla domanda e dall’offerta, come tutti i prezzi. Se a livello locale c’è un solo distributore o pochi distributori (vedi ad es Agrigento) il prezzo medio è inevitabilmente più alto, se ce ne sono molti è (mediamente) più basso. Poi, certo, ci possono essere dei distributori che si mettono d’accordo tra di loro (esplicitamente od implicitamente, magari anche per “quieto vivere”) ma non è sempre così, anzi vi sono numerosi casi in cui, tanto per citare ad es. l’Enercoop, che dove ha aperto, ha “costretto” gli altri a limare il prezzo, vedi ad es 2 anni fa a Conegliano (TV): dopo la sua apertura tutti i distributori della prov di TV hanno dovuto abbassare i prezzi. Oppure altri fattori (royalties elevate) che incidono sui distributori di autostrade e tangenziali (ma questo ovviamente vale anche per gli altri carburanti)
Nascosto Profilo Invia email
edmond_dantes
Metanista esperto


Registrato: 19 Mar 2013
Messaggi: 298
Località: roma
MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2018, 08:03 Rispondi citandoTorna in cima

Di aspetti legati alla domanda/offerta e di cartelli, anche taciti, tra distributori l'ho sempre pensato anch'io, e la prova me l'hanno data i metanari di roma. Dal 2013 al 2017, durante la discesa del prezzo di benzina e gasolio, metano alto e blindato (ci sono distributori ben al di sopra di 1,10 e che tengono da anni questi prezzi, o insignificanti diminuzioni di millesimi).
Ora stiamo a vedere cosa succede se ci sarà un quadriennio di aumenti. Prezzi stabili visto che sono già alti? Ci credo poco. Ma ne riparleremo

_________________
Zafira One EcoM Turbo giugno 2013
Offline Profilo Invia email
Peter74
Metanista esperto


Registrato: 8 Jan 2018
Messaggi: 273
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2018, 14:49 Rispondi citandoTorna in cima

a roma In autostrada è scandaloso, tutti fissi ad 1,13 (uno de prezzi più alti d'Italia.
per il resto, tento di andare sempre da quello più economico, così come facevo per il diesel.
l'avesse fatto un po' più di gente qualche decennio fa, ora la benzina costerebbe meno
Offline Profilo Invia email
mascalzone67
Ambasciatore del metano


Registrato: 12 Jul 2007
Messaggi: 792
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 28 Giu 2018, 18:19 Rispondi citandoTorna in cima

Che botta... altro che vacanze...

Dal prossimo primo luglio la spesa per l'energia, per la famiglia tipo in tutela, registrerà un incremento del 6,5% per l'energia elettrica e dell'8,2% per il gas naturale. Lo fa sapere l'Autorità di regolazione per l'energia reti e ambiente, spiegando che le tensioni internazionali e la conseguente forte accelerazione delle quotazioni del petrolio hanno "pesantemente influenzato" i prezzi nei mercati all'ingrosso dell'energia, con ripercussioni sui prezzi per i clienti finali sia del mercato libero che tutelato. (Fonte ansa)

_________________
Hic manebimus optime
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::