Sostieni il sito, dona con PayPal

Clicca qui per contattarci! 
24 Maggio 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:427
  Categorie: 19
  Click: 278296

  File totali: 335
  Categorie: 15
  Downloads: 507678
  Traffico:  902.14 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Apertura dell'impianto AMP CNG a Buda in Texas
 [ Click: 38 ]
 2: Video - Inaugurazione impianto LNG/L-CNG di San Casciano in Val di Pesa FI
 [ Click: 38 ]
 3: Video: Biometano nel Trasporto pubblico a Lille, Francia
 [ Click: 15 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34270 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9725 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6113 ]

Ultimi Downloads
 1: Osservazioni di metanoauto.com sulla proposta di modifica della norma sul rifornimento self-service
 [ Prelevamenti: 1105 ]
 2: Manuale d'uso e manutenzione Opel Astra K, incluse versioni a metano
 [ Prelevamenti: 420 ]
 3: D.Lgs. 16.12.2016, n. 257 - Recepimento direttiva Dafi - Allegato III - Quadro strategico nazionale
 [ Prelevamenti: 449 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 69762 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 60838 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19174 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
aleturbo
Metanista aspirato


Registrato: 24 Jul 2017
Messaggi: 32
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Mar 13 Feb 2018, 12:07 Rispondi citandoTorna in cima

epona ha scritto:
Grazie a tutti delle risposte, mi rincuorate un po in quanto conti alla mano stavo facendo una riflessione proveniendo da una macchina a gasolio. Io sono un "aspirante metanista" a tutti gli effetti, la Punto a metano e' la mia prima auto a metano e come tutti voi credo che il principio ispiratore di chi acquista un auto a metano sia il voler risparmiare. Ad un anno di uso della mia auto e 30000 km percorsi rimango un po' perplesso. Generalmente mantengo le auto per diversi anni e mi piace fare tutta la manutenzione raccomandata dalla casa nel corso del tempo ed effettivamente a parte all'usura della parti cosi' facendo non ho avuto grosse sorprese negli anni. Ma qua il discorso cambia. In 30000 km ho speso cento euro di pseudocontrollo dei 15000 km, ho versato circa due litri di olio multipower che ha un discredo costo e questo oltre al costo del metano e a quello della benzina che ogni tanto fa bene spendere. Ora se a cio' aggiungessi 400 euro di tagliando ogni 30000 km credo che conti alla mano tanto non risparmierei con l'auto a metano complessivamente rispetto alle altre propulsioni. Non so se cio' vale solo per le Fiat ma sono un po' perplesso e credo che seguiro' sicuramente i vostri consigli procastinando il controllo delle punterie almeno ai 60000 km, cosi' almeno risparmio un bel centone da investire in carburante.


Io ho percorso quasi 50.000km e il 9 marzo prossimo l'auto compirà un anno, sinceramente avessi preso l'equivalente versione con il 1.3 mjet non credo avrei speso molto meno, anzi, specialmente in carburante molto di più degli attuali 1.800€ spesi finora in rifornimenti.
Senza contare che la versione con motore diesel, a parità di dotazioni, mi sarebbe venuta a costare quasi 1.000 in più.
Per quanto riguarda (l'inutile) tagliando dei 15.000, mi sono informato presso la concessionaria dove ho acquistato l'auto e mi è stato garantito che il non presentarsi a tale cadenza chilometrica in officina non inficia la garanzia, guardando attentamente cosa prevede questo "mini tagliando", si fa solo riferimento a controlli vari ed eventuale ripristino livelli, tutte operazioni che posso tranquillamente svolgere nel mio garage di casa; tieni presente che allo scoccare dei 15.000km mi sono recato presso la concessionaria e tempo 1 ora mi avevano già restituito l'auto,(quindi immagina cosa possono aver fatto), pagati 40€ e stop. Ovviamente nel libretto tagliandi non c'è traccia del controllo....
Io sulla mia opererò così, almeno fin quando sarà in garanzia, tagliandi ogni 30.000km, controllo punterie ogni 60.000km, il tutto fuori dalla rete assistenziale Fiat mantenendo comunque la garanzia, come da legge Monti.
Poi una volta esaurita la garanzia mi darò al fai da te come ho sempre fatto su tutte le mie auto avute in precendenza.
Offline Profilo Invia email
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 961
Località: Brescia
MessaggioInviato: Mar 13 Feb 2018, 18:25 Rispondi citandoTorna in cima

@epona
Se usi un'olio analogo come specifiche, ma di costo 1/3 va bene. Lo fanno anche i meccanici. La punto poi non è un motore particolare come il TA (dove pure mettono olio analogo) o il TSI. Potrei anche citare le prove a cofano chiuso per 100000km.
Penso non ci sia sul mercato un'auto più economica della punto, forse la up!
Nascosto Profilo Invia email
lorenzo.zac
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 Mar 2008
Messaggi: 1565
Località: Torino
MessaggioInviato: Mar 13 Feb 2018, 22:55 Rispondi citandoTorna in cima

La mia GPNP ha 177000 Km, ed ha poco meno di 10 anni. Fino a 120000 Km ho sempre fatto il tagliando presso la rete assistenziale. Il problema principale che riscontrai con le varie officine, in particolare con i primi tagliandi fu quello che diversi addetti non avevano ben chiari i controlli da farsi. In particolare la sostituzione filtro metano sembrava ignorata in quanto alcuni meccanici non sapevano neanche che ci fosse ed a volte insistevano fino a quando non gli si mostrava il libretto di manutenzione. Questo ribadisco nella rete assistenziale Fiat. Il controllo punterie dovevo sempre richiederlo preventivamente, altrimenti
difficilmente lo effettuavano. L'olio Selenia è vero costa molto, ma si possono utilizzare anche olio per auto a metano, con costi molto inferiori. Se si può consiglio sempre di richiedere preventivi a vari meccanici, prima per verificarne la competenza e poi i costi che a volte a parità di intervento si differenziano anche molto. Per concludere, credo che non vi sia possibilità di paragonare i costi di gestione di un auto a metano rispetto ad un auto alimentata diversamente. Con il passare degli anni il risparmio è sempre maggiore a favore del metano.
Nascosto Profilo Invia email
pepo154
Amministratore forum


Registrato: 4 Mar 2009
Messaggi: 2564
Località: Prov di Milano
MessaggioInviato: Mer 14 Feb 2018, 20:11 Rispondi citandoTorna in cima

epona ha scritto:
Grazie a tutti delle risposte, mi rincuorate un po in quanto conti alla mano stavo facendo una riflessione proveniendo da una macchina a gasolio. Io sono un "aspirante metanista" a tutti gli effetti, la Punto a metano e' la mia prima auto a metano e come tutti voi credo che il principio ispiratore di chi acquista un auto a metano sia il voler risparmiare. Ad un anno di uso della mia auto e 30000 km percorsi rimango un po' perplesso. Generalmente mantengo le auto per diversi anni e mi piace fare tutta la manutenzione raccomandata dalla casa nel corso del tempo ed effettivamente a parte all'usura della parti cosi' facendo non ho avuto grosse sorprese negli anni. Ma qua il discorso cambia. In 30000 km ho speso cento euro di pseudocontrollo dei 15000 km, ho versato circa due litri di olio multipower che ha un discredo costo e questo oltre al costo del metano e a quello della benzina che ogni tanto fa bene spendere. Ora se a cio' aggiungessi 400 euro di tagliando ogni 30000 km credo che conti alla mano tanto non risparmierei con l'auto a metano complessivamente rispetto alle altre propulsioni. Non so se cio' vale solo per le Fiat ma sono un po' perplesso e credo che seguiro' sicuramente i vostri consigli procastinando il controllo delle punterie almeno ai 60000 km, cosi' almeno risparmio un bel centone da investire in carburante.


Vale con tutte le auto.
Se passi dalla rete ufficiale ci sono concessionarie di OGNI marca che marciano sui tagliandi.
Fai un giro nella sezione VW o Audi o anche di altre auto e alimentazioni. Vedrai che per esempio per il primo cambio olio della Golf, a 15 mila km, ci sono prezzi che variano dai 170 euro ai 300 euro tranquillamente!

Il vantaggio notevole della Punto è la semplicità e diffusione del motore. E' un motore di cui trovi tranquillamente chi ti fa manutenzione, di cui puoi farti tu la manutenzione, di cui si hanno dati certi sull'affidabilità.
Il resto, tabelle di manutenzione alla mano, decidi tu come farli, da chi farli, a che costi farli.
Per le Punto in casa mia si va da un meccanico generico, una 170 mila e l'altra 110 mila, per ora tutto tranquillo.

_________________
Toyota Auris HSD 2015 impianto Bigas
Image
Golf TGI HL DSG
25,8 Km/kg
Punto 2012 NP
24.3 Km/Kg
Grande Punto 2009 NP
22.4 Km/Kg
http://www.spritmonitor.de/en/user/pepo154.html
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
gulullulu
Metanista esperto


Registrato: 31 May 2011
Messaggi: 348
Località: Ronco all´Adige (VR)
MessaggioInviato: Dom 4 Mar 2018, 22:04 Rispondi citandoTorna in cima

Qualcuno ha già usato i pacchetti "Tagliandissimo" Mopar? Convengono o costa meno dal meccanico generico?

_________________
Fiat Punto Evo 1.4 NP, allestimento Emotion, colore bianco radioso, anno 2011
Nascosto Profilo Invia email
grandeporcello
Ambasciatore del metano


Registrato: 30 Dec 2006
Messaggi: 1126
Località: prov.di Salerno
MessaggioInviato: Mar 6 Mar 2018, 08:53 Rispondi citandoTorna in cima

Ogni quanto fare la distribuzione?

Avverto un cigolio, specialmente a freddo. Avevo dato per scontato fosse la cinghia dei servizi, ma il meccanico sospetta possa essere il cuscinetto della distribuzione. L'ultima volta è stata fatta 45000 km fa, a settembre 2016. Tra oggi e domani dovrò riportargliela per controlli, anche se lui sembrava voler spingere per farla. Il manuale riporta la sostituzione ogni 120000 km o 4/5 anni, come per la panda, per la quale l'sempre fatta ogni 100000 (meno di 4 anni)

_________________
Fiat Punto evo natural power 1.4
Fiat Panda II Natural Power 1.2
BMW 318i e36 impianto BRC aspirato 2005-2017
Offline Profilo Invia email
Mick_Doohan
Metanista evoluto


Registrato: 28 Aug 2012
Messaggi: 179
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 7 Mar 2018, 12:58 Rispondi citandoTorna in cima

sulla mia panda 1.4NP è previsto ogni 120.000, visto che il motore è lo stesso mi comporterei di conseguenza.
In realtà la vera domanda è cosa ti hanno sostituito alla scorsa "cambio cinghia distribuzione".

_________________
Fiat Panda 1.4 Classic NP
Spritmonitor.de
Offline Profilo Invia email
grandeporcello
Ambasciatore del metano


Registrato: 30 Dec 2006
Messaggi: 1126
Località: prov.di Salerno
MessaggioInviato: Mer 7 Mar 2018, 21:44 Rispondi citandoTorna in cima

Auto presa usata, anche se da un parente che la utilizzava anche per uso scuola guida, anche se in maniera non intensiva. I chilometri sono quindi sicuramente quelli. So per certo che non fu sostituita la pompa dell'acqua...perché "in buone condizioni". Spero che il cuscinetto fu sostituito ma non ne ho la certezza né il mio parente lo ricorda.

_________________
Fiat Punto evo natural power 1.4
Fiat Panda II Natural Power 1.2
BMW 318i e36 impianto BRC aspirato 2005-2017
Offline Profilo Invia email
max1969a
Ambasciatore del metano


Registrato: 18 Apr 2011
Messaggi: 1339
Località: forlì rumagna
MessaggioInviato: Gio 8 Mar 2018, 18:56 Rispondi citandoTorna in cima

Uso scuola guida di certo non ha aiutato la vita della frizione. Non mi meraviglia la sua sostituzione. Fare la distribuzione e risparmiare su poche decine di euro della pompa non mi sembra saggio. Mio parere

_________________
PICA 1.8 16 V BRC SEQUENT.
FIAT PUNTO 1.2 8 V EURO 4 ZAVOLI ALISEI SEQUENT.
Offline Profilo Invia email
aleturbo
Metanista aspirato


Registrato: 24 Jul 2017
Messaggi: 32
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Gio 8 Mar 2018, 19:24 Rispondi citandoTorna in cima

grandeporcello ha scritto:
So per certo che non fu sostituita la pompa dell'acqua...perché "in buone condizioni".


Male, la pompa dell'acqua va sempre sostituita assieme alla distribuzione, è un componente di plastica è spesso capita che, se lasciate oltre il limite di chilometraggio prescritto, iniziano a perdere o, nei peggiori dei casi a bloccarsi.

Io rifarei la distribuzione completa di cuscinetti e pompa acqua per star sicuro.
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::