Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
14 Dicembre 2018 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Links e Downloads
  Links totali:444
  Categorie: 19
  Click: 285515

  File totali: 338
  Categorie: 15
  Downloads: 515744
  Traffico:  917.12 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Presentazione impianto LNG Liquis di Grünheide in Germania
 [ Click: 27 ]
 2: Video - Hyundai XCent Prime CNG e Grand i10 CNG a metano, produzione e caratteristiche
 [ Click: 121 ]
 3: Video - Servizio sulla stazione di rifornimento metano/biometano di Endesa a Sarreguemines, Francia
 [ Click: 36 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 34562 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9913 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 6273 ]

Ultimi Downloads
 1: Self service metano - Schema di decreto interministeriale notificato alla Commissione Europea
 [ Prelevamenti: 137 ]
 2: Prova su strada Scania R410 LNG a Hardenberg - Paesi Bassi
 [ Prelevamenti: 51 ]
 3: Presentazione degli Scania G340 LNG di Alimerka - Spagna
 [ Prelevamenti: 50 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 70528 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 61418 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19254 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
thedoctor46
Metanista esperto


Registrato: 3 Nov 2017
Messaggi: 328
Località: Bari
MessaggioInviato: Gio 11 Gen 2018, 21:21 Rispondi citandoTorna in cima

interessato all'argomento non per l'acquisto di un'auto ma perchè mi piace parlarne

ma un'ibrido in autostrada che vantaggi da? sbaglio o il motore elettrico non entra minimamente in aiuto se uno si spara 400km a velocità costante?
Offline Profilo Invia email
tariffau
Ambasciatore del metano


Registrato: 19 Sep 2014
Messaggi: 878
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 11 Gen 2018, 21:22 Rispondi citandoTorna in cima

Ibrido a metano per tutti! Non manca molto....

_________________
2015 Vw golf var tgi hi 115.000 km 27 km/kg
2018 Vw eco high up da 42 Mkm a 52 Mkm
04-18 Focus tdci sw 185.000 km
08-15 fiat punto 60 1.2 95.000 km
09-14 audi a5 2.0 tdi 150.000 km
03-09 mini one d 1.4 100MKM
99-03 opel tigra 1.4 100MKM
Offline Profilo Invia email
pepo154
Amministratore forum


Registrato: 4 Mar 2009
Messaggi: 2579
Località: Prov di Milano
MessaggioInviato: Gio 11 Gen 2018, 22:35 Rispondi citandoTorna in cima

Io ho una station ibrida e metanizzata, cioè una Auris a metano, e una Golf TGI.
Quello che posso consigliarti, per l'autostrada, è tranquillamente il motore VW.
Cambio manuale ma optional dell'ACC (in modo da rendere notevolmente rilassata la guida), giri del motore veramente contenuti con il cambio a 6 rapporti ben rapportati e autonomie non di poco conto. A velocità autostradali il confort acustico di quel motore è veramente ottimo.
Sinceramente non vedo altra scelta per il tuo utilizzo, e ti parlo da possessore di entrambe le tipologie di auto.
Sulla domanda se l'ibrido interviene sì, interviene, ma sinceramente ci si "diverte" di più sull'extraurbano misto e urbano dove effettivamente il motore si spegne tra una rotonda e l'altra o tra un incrocio e l'altro, in autostrada comunque rimane sempre acceso.

_________________
Toyota Auris HSD 2015 impianto Bigas
Image
Golf TGI HL DSG
25,8 Km/kg
Punto 2012 NP
24.3 Km/Kg
Grande Punto 2009 NP
22.4 Km/Kg
http://www.spritmonitor.de/en/user/pepo154.html
Offline Profilo Invia email
Skype
Skype
dellaquilasamuele
Metanista di lungo corso


Registrato: 20 Jan 2009
Messaggi: 645
Località: Ravenna
MessaggioInviato: Ven 12 Gen 2018, 08:23 Rispondi citandoTorna in cima

thelong ha scritto:
Ho letto di percorrenze autostradali da parte degli ibridi che si stano avvicinando lentamente a quelle del metano, portando a pareggio con il fatto che poi in città consumano anche 3lt/100 km!!


Potresti chiarire questa frase, per cortesia?
Da possessore di ibrido ti dico una cosa che non ho riscontrato solo io con la hyundai / kia, ma anche in toyota: in estate è una pacchia, in inverno...
In estate viaggiavo tranquillamente sui 24 - 25 km/L, senza necessità di attenzioni particolari (ovviamente viaggiando nell'ottica di sfruttare il sistema ibrido - occorre cambiare un po' lo stile di guida - se guidi come un'auto "normale"... vantaggi non ne trai, anzi); prestando attenzione alla guida, sono arrivato anche a risultati di 28 km/L su un pieno ma in questo caso perdevo buona parte del piacere di guida, perché occorre porre attenzione su molti aspetti. Personalmente preferisco consumare un "cincinnino" in più, ma avere una guida rilassata.

Arrivati i primi freddi di 3 - 4 gradi, il consumo è decisamente peggiorato. Stessi percorsi, stessa guida, viaggio sui 17 al litro; tant'è che, negli ultimi giorni, ho cominciato a passare da strade "alternative", dove posso tenere tranquillamente i 70km/h, invece di viaggiare sui 90 dell'extraurbano - 130 dell'autostrada, impiegando ovviamente molto più tempo, ed ottenendo un risultato di 20 km/L... Se tieni spento il riscaldamento, hai qualche vantaggio, ma di morire dal freddo non se ne parla ancora (considera che tengo una temperatura tra 20,5° - 21° ).
Questo è dovuto al fatto che, fisiologicamente, con il freddo le batterie impiegano più tempo per caricarsi e minor tempo per perdere la carica, oltre al fatto che quando l'auto va in elettrico dopo aver fatto il preriscaldamento di qualche km, il motore termico riparte spesso dopo poco in quanto la temperatura dell'acqua è arrivata a zero.

Detto questo, siccome i km che faccio al giorno sono abbastanza (84 solo per andare e tornare da lavoro...) e non ce la posso fare a percorrere 42 km ai 50 - 70 ed impiegare quasi un'ora quando so che c'è la tangenziale con i 90 ed il raccordo ex autostrada a 130, dove impiegherei 27 minuti per essere a casa oltre che spendere 1,5 euro per fare 17 km... Lunedì scorso ho portato l'auto da un impiantista che mi installerà un Romano Antonio: lunedì della prossima settimana dovrebbe restituirmi la ioniq con l'impianto a GPL (metano non era fattibile e poi avrei preferito così per diversi motivi che non sto qui a spiegare, visto che il forum parla di metano Occhiolino )

Come ha detto un mio caro amico, che mi conosce da un po': "sapevo che alla fine avresti ceduto. Psicologicamente tu non ce la puoi fare a non viaggiare a gas, neanche se tu avessi un'auto che a benzina percorre 100 km con un litro. Devi andare al distributore e vedere una delle pistole del gas. Sono sicuro che il giorno che comprerai un'auto full electric, andrai dall'impiantista a chiedere se si può installare un impianto a metano" Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle

_________________
Opel Zafira ONE EcoM Turbo - Bianca
dal 14.06.2013 con 13.100 km - oggi 97.580 km

EX Ford Focus Style Wagon, 1.6 benzina, grigio chiaro, 06/2007 bombola da 100 litri -
24.12.2008 - 25.000 km / 14.06.2013 - 161.000 km
Offline Profilo Invia email
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 1188
Località: Brescia
MessaggioInviato: Ven 12 Gen 2018, 13:54 Rispondi citandoTorna in cima

dellaquilasamuele ha scritto:
viaggiando nell'ottica di sfruttare il sistema ibrido - occorre cambiare un po' lo stile di guida - se guidi come un'auto "normale"... vantaggi non ne trai, anzi); prestando attenzione alla guida, sono arrivato anche a risultati di 28 km/L su un pieno ma in questo caso perdevo buona parte del piacere di guida, perché occorre porre attenzione su molti aspetti.

Per favore, puoi spiegarmi lo stile di guida necessario?

pepo154 ha scritto:
Io ho una station ibrida e metanizzata, cioè una Auris a metano, e una Golf TGI. Quello che posso consigliarti, per l'autostrada, è tranquillamente il motore VW.

Conosco la golf TGI, ma non la Auris ibrida, qual è la differenza che si percepisce? Per quali aspetti suggerisci la scelta della golf?
Nascosto Profilo Invia email
dellaquilasamuele
Metanista di lungo corso


Registrato: 20 Jan 2009
Messaggi: 645
Località: Ravenna
MessaggioInviato: Ven 12 Gen 2018, 14:47 Rispondi citandoTorna in cima

devi imparare a sfruttare i vantaggi del sistema ibrido, quali frenata rigenerativa e rallentamento... ovvero devi veleggiare e cercare di utilizzare meno possibile i dischi (che normalmente si attivano dopo 1/4 di pedale), in modo da non sprecare energia... Accelerare rapidamente fino ad ottenere la velocità desiderata e poi veleggiare, etc.

Per il discorso di preferire il TGI all'auris, è probabilmente riferito ai giri motore?
Perché toyota monta un variatore (trasmissione eVCT), mentre hyundai - kia montano un cambio vero, 6 marce doppia frizione.

_________________
Opel Zafira ONE EcoM Turbo - Bianca
dal 14.06.2013 con 13.100 km - oggi 97.580 km

EX Ford Focus Style Wagon, 1.6 benzina, grigio chiaro, 06/2007 bombola da 100 litri -
24.12.2008 - 25.000 km / 14.06.2013 - 161.000 km
Offline Profilo Invia email
thelong
Aspirante metanista


Registrato: 11 Jan 2018
Messaggi: 4
Località: Bolzano
MessaggioInviato: Ven 12 Gen 2018, 17:49 Rispondi citandoTorna in cima

Grazie a tutti per le risposte!
In particolare ringrazio pepo154 per l'esaustività e per aver centrato il mio punto.
Ho ben compreso perché mi suggerisci un cambio manuale, ma ho sempre pensato di prendere un automatico sia per la comodità in marcia, sia per avere le funzioni di frenata automatica di emergenza che per il cruise control adattivo.
A tal proposito vorrei chiedere agli "skodisti" cosa ne pensano del prossimo 1.5 da 130 cv che dovrebbe uscire con la nuova octavia nel 2019 (fonti: http://www.omniauto.it/magazine/49995/volkswagen-strada-per-arrivare-emissioni-zero e: https://www.auto-motor-und-sport.de/news/skoda-neuheiten-2018-2019-2020-2021-2022-2023-11406282.html).
Mi chiedo se conviene aspettare un annetto e mezzo e comprare la nuova Octavia a metano, sicuramente più tecnologica (parlano di un livello 2, quasi 3 di guida autonoma) e più al passo con i tempi, ma soprattutto se questo motore mi permetterà di macinare mantenendo lo stesso costo chilometrico, se non abbassandolo, i 400 km senza soste che faccio solitamente in autostrada.
Ho sempre pensato che ogni evoluzione del motore significhi lieve abbassamento dei consumi come minimo, ma qui si passa da 1.4 110 cv a 1.5 130 cv.. la differenza è notevole!

_________________
Hyundai i10 2a serie login 1.0 benzina // 5.5lt/100km
Offline Profilo Invia email
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 1188
Località: Brescia
MessaggioInviato: Dom 4 Feb 2018, 15:07 Rispondi citandoTorna in cima

Mi chiedo quale sa il futuro nei prossimi 5 anni, ovviamente tenendo conto dei prezzi delle vetture. L'auto ibrida toyota è un prodotto abbastanza maturo, offerta ad un prezzo molto competitivo rispetto non solo alla benzina, ma anche al metano (con cui è anche compatibile) e rispetto al resto dei carburanti. L'acccoppiata ciclo atkinson (con potenze parecchio ridotte ma alta efficienza) e motore elettrico da prestazioni buone, consumi ottimi e costi contenuti. Le auto a metano costano quasi di più in rapporto a toyota (ho apppena fatto un preventivo al configuratore della auris sw ed ho ottenuto 22000€; non ho aggiunto alcun optional per la completezza dell'offerta, volevo mettere i sensori di parcheggio, ma c'era già la telecamera di serie). Se faccio un confronto, la golf variant TGI costa di più ed ogni accessorio che la toyota ha già la golf lo fa pagare non poco (almeno nel complesso; mi chiiedo se il sistema anticollisione della auris sia simile all'ACC + front assist della VW che mi sembra particolarmente utile). A me non piace tanto il cambio automatico, peggiora l'efficienza perdendo potenza per come uso io l'auto, potrei ottenere migliori consumi con più flessibilità senza l'automatico (comodità a parte). Le auto elettriche costano un'altra cifra e per ora non sono competitive (la e-golf costa circa il doppio della TGI) e non so che problemi darebbero le batterie se uno tenesse l'auto 300000km e oltre 15 anni. Sembra che le case tedesche investano molto nell'elettrico, anche se per ora vendono solo molto diesel. L'offerta a metano si sta amplando molto e potrebbero aumentare notevolemente i numeri, (intendo VW, ma questo non lascerebbe gli altri indifferenti) anche per l'investimento nel biometano. BMW, volvo, mercedes ... sembrano investire molto nell'elettrico. Chiedo a chi ne sa di più perchè mercedes ha abbandonato il metano. Ha pensato che gli investimenti non valessero la pena in riferimento anche ai problemi che ne sono nati (probabilmente l'utente mercedes è anche più esigente)? La diversità dei prodotti (iniezione diretta a benzina e indiretta a metano) e i numeri esigui riducevano le economie di scala per un marchio come mercedes dove il metano non è ancora entrato nelle auto di elite? Certamente l'elettrico (con i suoi costi, anche in caso di economie di scala per maggiori vendite) non potrà sostituire un calo percentuuale signifiicativo di diesel. L'ibrido, vedendo il caso toyota, penso diverrà molto più diiffuso (basta vedere i numeri di gennaio 2018 rispetto a gennaio 2017 in Italia). Quindi nei prossimi due anni vedo una crescita del metano VW e dell'ibrido. Però senza una crescita grossa di metano e ibrido mi sembra che prima o poi il diesel dovrà tracollare, invece che decrescere. A meno di ibrido-diesel. E l'ibrido-metano? Penso non sia facile che riitorni l'after market in grossi numeri, principalmente toyota. Nessuno vuol abbandonare il diesel di colpo, sarebbe un bagno di sangue. Poi bisogna vedere cosa faranno le politiche UE e le amministrazioni delle città per riidurre l'inquinamento.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-10-18/antismogsorpresa-aria-citta-migliora-anno-anno-zolfo-213157.shtml?uuid=AEJogQrC&nmll=2707&refresh_ce=1

Penso tra l'altro che l'inquinamento dovuto ai combustibili dei trasporti leggeri sia solo una parte: poi ci sono i freni, i pneumatici, le dispersioni dei trasporti e degli stoccaggi dei carburanti liquuidi e le dispersioni di quelli gassosi, non contando i trasporti pesanti, gli aerei (proteste degli abitanti di Orio e dell'aeroporto olandese oggetto di recenti notizie).
Nascosto Profilo Invia email
markus
Metanista di lungo corso


Registrato: 22 Mar 2009
Messaggi: 664
Località: Civitanova Marche (macerata)
MessaggioInviato: Dom 4 Feb 2018, 15:24 Rispondi citandoTorna in cima

@okmeta
Per quanto riguarda il confronto tra le due auto (ibrida e metano) benché il prezzo di acquisto è molto similare, la differenza sta sul tipo di strade che si percorrono. Per esempio nel mio caso i benefici economici ed ecologici dell'ibrido verrebbero azzerati. Infatti percorrendo gran parte dei 25.000 km annui su strade extraurbane e superstrade, il motore elettrico con me lavorerebbe ben poco!

_________________
Lancia Y twinair metano ott. 2015 - km 81.000
Offline Profilo Invia email
okmeta
Ambasciatore del metano


Registrato: 28 May 2012
Messaggi: 1188
Località: Brescia
MessaggioInviato: Dom 4 Feb 2018, 19:13 Rispondi citandoTorna in cima

Vero. Ed io scelgo il metano comunque. Ma ragionando in termini di vendite, a gennaio 4 modelli Toyota hanno venduto più di tutti i molti modelli a metano insieme. Le mie domande erano: Come saranno le vendite (che influenzeranno l'offerta) nei prossimi 2-5 anni? Perché in una prospettiva (per me) di crescita del metano hanno dismesso la classe b dopo averci speso? Molte case annunziano l'abbandono del diesel ma per che cosa? Un elettrico, che può sostituire anche solo il 20% del diesel? A gennaio sarebbero 20000 auto, che sono state vendute circa tra metano, gpl, ibrido, ed elettrico insieme. Elettrico che costa pure. E quale delle case punterebbe sul metano, VW e forse FCA a parte? E ci sono altre variabili:e se tornassero a diminuire le vendite? E che si farà in USA,Giappone, Cina, ... Isto che il mercato e' globale?
Nascosto Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::