Clicca qui per contattarci!  Clicca qui per contattarci! 
17 Dicembre 2017 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
https://www.AUTOparti.IT
X3Energy SpA 
Dinamica Ecoservizi 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:416
  Categorie: 19
  Click: 273365

  File totali: 335
  Categorie: 15
  Downloads: 500376
  Traffico:  887.67 Gb

Ultimi Links
 1: Video - Posa serbatoio criogenico dell impianto LNG/L-CNG in costruzione a Brembate BG - Via Orobie
 [ Click: 19 ]
 2: Video - Presentazione impianto L-CNG di Casatenovo-LC
 [ Click: 28 ]
 3: Video - Opel Astra K Sports Tourer 1,4 EcoM Turbo
 [ Click: 83 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 33988 ]
 2: Dossier metano di Automobilismo - II parte
 [ Click: 9434 ]
 3: Metauto Magazine: Doblò NP 1.4 T-jet
 [ Click: 5821 ]

Ultimi Downloads
 1: Manuale d'uso e manutenzione Opel Astra K, incluse versioni a metano
 [ Prelevamenti: 208 ]
 2: D.Lgs. 16.12.2016, n. 257 - Recepimento direttiva Dafi - Allegato III - Quadro strategico nazionale
 [ Prelevamenti: 369 ]
 3: Circ. Min. 30.11.2016, prot. 26752-Div3/H: Bombole CNG4 - Revisione presso le officine private
 [ Prelevamenti: 402 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 69021 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 60305 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 19130 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
themexican76
Metanista esperto


Registrato: 10 Sep 2008
Messaggi: 356
Località: ancona
MessaggioInviato: Lun 29 Mag 2017, 20:21 Rispondi citandoTorna in cima

ciao,

spero per te che il tuo ricorso venga accolto e che non compensino le spese...... condannando l'amm.ne com.le a pagare le spese..... questo è il classico caso dell'amm.ne pubblica che fa la voce grossa con il povero cittadino, che tra l'altro, da quello che dici è molto diligente e lascia poco spazio ad interpretazioni....
ma occhio alle sentenze del giudice di pace, fanno giurisprudenza.... quindi ti consiglierei di controllare altre sentenze dello stesso giudice, ti puoi fare un'idea di quale sia il suo orientamento generale (dalla parte del cittadino o dell'amm.ne) per evitare brutte sorprese.... se poi mi posso permettere ti do anche un consiglio, non ho letto il tuo ricorso e non so se tu l'abbia inserito, se così fosse, fa come se nulla fosse, ma quando fai un ricorso oltre a spiegare (direi anche bene) l'accaduto del caso, dovresti anche cercare dei casi analoghi anche di giudici di pace di altre città, aiutando il giudice di pace a decidere e a dimostrare che non è lui colui che apre la strada ad altri ricorsi......
non tutti vogliono far parlare delle loro sentenze........ Occhiolino [/b]
Offline Profilo Invia email
mascalzone67
Ambasciatore del metano


Registrato: 12 Jul 2007
Messaggi: 689
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 6 Giu 2017, 10:00 Rispondi citandoTorna in cima

Dal primo luglio una bella novità: per le multe non pagate arriva il prelievo diretto dal conto; il Fisco potrà mettere mano direttamente nei conti di contribuenti e imprese. Tafazzi
La multa non pagata? Tra qualche settimana, infatti, scatterà il possibile pignoramento del conto corrente di chi non ha pagato e seguirà il prelievo diretto dal conto della somma da saldare. Il tutto senza il via libera di un giudice. Il Fisco, insomma, potrà muoversi senza questo delicato passaggio e potrà mettere mano direttamente nei conti di contribuenti e imprese. Per le associazioni di consumatori la novità riguarderà decine di migliaia di soggetti. Quello della multa è soltanto un esempio, il nuovo corso arriva infatti a tutte le cartelle non pagate. Tra queste ci sono, per fare qualche esempio, quelle dei contributi Inps, i bolli auto mai saldati o le tante tasse ancora da versare. Certo, il procedimento di «incasso» non è automatico. Il contribuente prima di tutto riceverà avvisi e solleciti di pagamento. Dopodiché avrà 60 giorni di tempo per mettersi in regola. Come? Pagando tutto subito, chiedendo di rateizzare l’importo oppure opponendo ricorso. In mancanza di almeno uno di questi passaggi e trascorsi i 60 giorni, la nuova Equitalia passerà al recupero coattivo che può consistere anche nel pignoramento del conto corrente.

_________________
Hic manebimus optime
Offline Profilo Invia email
themexican76
Metanista esperto


Registrato: 10 Sep 2008
Messaggi: 356
Località: ancona
MessaggioInviato: Lun 19 Giu 2017, 20:07 Rispondi citandoTorna in cima

sarà che non ti fai spingere dal vento, o non metti le lenzuola fuori dai finestrini per guadagnare qualche km....
per strada ne vedo tanti che non superano mai i 30 KM/h in città o i 60 km/h in statale o i 90 Km/h in autostrada (sai che pericolo quando gli lampeggiano i camion o quando li sorpassano e bloccano anche la corsia di sorpasso!!), pensano di essere fighi o ipermiler, ma creano traffico inutile e pericolo per se e per gli altri utenti della strada che magari non hanno voglia di fare tutta la processione del santo di turno..... Arrabbiato
va bene risparmiare, ma l'auto è un mezzo di trasporto non si può esserne schiavi o passarci tutto il giorno dentro per risparmiare 1 o 2 € a pieno....... Pollice verso
come al solito esagerare o estremizzare nelle cose non è un bene..... Occhiolino
Offline Profilo Invia email
max1969a
Ambasciatore del metano


Registrato: 18 Apr 2011
Messaggi: 1274
Località: forlì rumagna
MessaggioInviato: Lun 19 Giu 2017, 21:03 Rispondi citandoTorna in cima

Gli unici coxxxxi che in autostrada vengono superati anche dai tir , oltre ad andare piano ondeggiano a destra e sinistra perché hanno il telefono in mano.

_________________
PICA 1.8 16 V BRC SEQUENT.
FIAT PUNTO 1.2 8 V EURO 4 ZAVOLI ALISEI SEQUENT.
Offline Profilo Invia email
lex
Metanista evoluto


Registrato: 15 Feb 2013
Messaggi: 125
Località: pg
MessaggioInviato: Lun 19 Giu 2017, 21:24 Rispondi citandoTorna in cima

scrivere con un telefono da 6 pollici con una mano solo che non ti arriva la mano a toccare le ultime lettere all'estremità è dura anche da fermo.... pensa in auto..... e succede a molti sia che hanno una panda che se anno un ferrari...
Offline Profilo Invia email
themexican76
Metanista esperto


Registrato: 10 Sep 2008
Messaggi: 356
Località: ancona
MessaggioInviato: Mar 20 Giu 2017, 07:27 Rispondi citandoTorna in cima

io parlo della mia esperienza di ex uffle di polizia giudiziaria e ti posso dire che la moda degli smartphone è abbastanza recente (orientativamente da 5 anni ad oggi), ma le lumache per strada ci sono sempre state...... io circolo sulle strade italiane dal 1994, e dal 1996 per lavoro e ti assicuro che lo "svelto" aggrappato al volante (magari ha paura che gli scappi fuori dal finestrino! Occhiolino) l'ho sempre visto, così come le "processione sulle statali dietro al mitico o alla mitica che appena supera i 60 km/h frena per paura di entrare nell'iperspazio.
Questi fenomeni, ovviamente enfatizzati per scherzarci un pò su, sono un pericolo per la circolazione, specialmente nelle arterie trafficate e dove viaggiano molti pendolari.
andare (troppo) piano non è sempre indice di prudenza o di guida sicura, ma talvolta cela l'incapacità o l'inadeguatezza del guidatore!!
sul cds è prevista anche l'infrazione di intralcio al traffico, che non si paventa soltanto quando si parcheggia in doppia fila o di traverso bloccando gli autobus, ma ogni qualvolta con la propria guida si crea intralcio al traffico e pericolo per sè e per gli altri utenti della strada.
purtroppo prendere la patente in italia è come fare la carta d'identità...... io farei dei test sui riflessi e sulla capacità di affrontare situazioni pericolose e improvvise ad ogni rinnovo di patente, come del resto già si fa per altri tipi di brevetti.....

sono sicuro che vedremmo meno auto in giro, ci sarebbe meno traffico e sicuramente meno incidenti.....
un dubbio che mi attanaglia da anni...... perchè in italia per qualsiasi brevetto si voglia prendere devi sostenere una caterva di prove..... e la patente la danno a cani e porci??? Pollice verso
Offline Profilo Invia email
palerider
Amministratore del sito


Registrato: 26 Feb 2008
Messaggi: 3748
Località: Torino
MessaggioInviato: Mar 20 Giu 2017, 08:04 Rispondi citandoTorna in cima

Ehhh, se non diamo la patente a tutti come facciamo a vendere le macchinine…… Ghigno diabolico

_________________
Pegiò 407 2.2 con tre bei bombolotti. Va come un missile e consuma come un fornello.
Offline Profilo Invia email
themexican76
Metanista esperto


Registrato: 10 Sep 2008
Messaggi: 356
Località: ancona
MessaggioInviato: Mar 20 Giu 2017, 08:32 Rispondi citandoTorna in cima

avevo questo sospetto........

ma come diceva il saggio...... a pensar male è peccato, ma molte volte ci si azzecca....... Risata a crepapelle
Offline Profilo Invia email
PandaFR
Metanista evoluto


Registrato: 11 Jun 2014
Messaggi: 211
Località: Frosinone
MessaggioInviato: Mar 20 Giu 2017, 09:24 Rispondi citandoTorna in cima

Che sorpresa quando scopri che ad andare piano non è il camion che hai appena superato ma il super-prudente che procede davanti al camion a 40km/h fissi per paura di consumare la 3° marcia. Arrabbiato

Ma parlo per invidia. Anche io vorrei avete una vita tanto tranquilla che mi permetta di percorre i miei 45'000km annui alla meravigliosa media di 40km/h facendo anche 50km con un kg di metano.
Offline Profilo Invia email
themexican76
Metanista esperto


Registrato: 10 Sep 2008
Messaggi: 356
Località: ancona
MessaggioInviato: Mar 20 Giu 2017, 09:59 Rispondi citandoTorna in cima

ti capisco io faccio il pendolare dal 1996..... e mi sono "stabilizzato" (a 1200 km da casa mia!!) solo da un paio d'anni, ho fatto più km di un camionista....... e sinceramente passare la giornata con il sedere in macchina solo perchè qualcun altro non sa come passare la sua..... non è proprio il massimo....... Ghigno diabolico
Offline Profilo Invia email
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::