Ecoauto di Girolimetto Armando  NGV 2014 Brussels 
18 Aprile 2014 FAQ  ::  Elenco/PDI Distributori  ::  Mappa Distributori  ::  Prove  ::  Installatori  ::  Galleria  ::  Forum  ::  MetAnnunci  ::  Contatti   Entra o Registrati
Geo Metano Spa 
www.TuttoAutoRicambi.it
Menu di navigazione
Sostieni il sito
I nostri gadgets
Fai una donazione e ordina i nostri gadgets!


I nostri volantini
Scarica, stampa e diffondi i nostri volantini!



Metti il nostro banner sul tuo sito! Copia e incolla il codice e poi...faccelo sapere.
Links e Downloads
  Links totali:320
  Categorie: 19
  Click: 238576

  File totali: 286
  Categorie: 15
  Downloads: 460723
  Traffico:  731.62 Gb

Ultimi Links
 1: MOF Frequently Asked Questions
 [ Click: 22 ]
 2: MOF - Metal Organic Framework Materials by BASF
 [ Click: 70 ]
 3: Filmato: Toyota Prius III 1,8 HSD a metano di Motorgas Espana
 [ Click: 128 ]

Links più cliccati
 1: Mappa aggiornata di incentivi ed agevolazioni, statali e locali
 [ Click: 31787 ]
 2: Incentivi Ministero Sviluppo Economico 2009
 [ Click: 9514 ]
 3: Cartina distributori ENI
 [ Click: 8981 ]

Ultimi Downloads
 1: Scheda tecnica MOFs - Metal Organic Framework materials
 [ Prelevamenti: 48 ]
 2: Presentazione MOFs - Metal Organic Frameworks Innovative Fuel Systems for NGVs
 [ Prelevamenti: 41 ]
 3: Filmato: MOF increase fuel storage capacity in Natural Gas Vehicles
 [ Prelevamenti: 73 ]

File più scaricati
 1: Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio
 [ Prelevamenti: 61128 ]
 2: Calcolo autonomia in base alla capacità installata
 [ Prelevamenti: 55066 ]
 3: Listino prezzi impianti 2006
 [ Prelevamenti: 18728 ]
Flussi RSS
rss Notizie
rss Forum
rss Downloads
rss Links
rss Annunci

 FAQ del forum  ::  Cerca nel forum  ::  Lista iscritti  ::  Gruppi utenti  ::  Regolamento  ::  Modifica il tuo profilo

 
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Autore Messaggio
cpaolo67
Metanodotto


Registrato: 3 Apr 2006
Messaggi: 3428
Località: Brescia
MessaggioInviato: Lun 10 Dic 2007, 10:57 Rispondi citandoTorna in cima

Io credo che la VERITA' stia sempre nel mezzo... quindi NON credo di poter dare ragione né ai gestori né a noi clienti, però credo proprio che un distributore che sta chiudendo, fossero anche le 19.35 e vede arrivare un Porsche Cayenne (magari turbo) che molto probabilmente lascerà giù molte decine di euro... bhe, son sicuro che NON lo manderebbe via!!! Se invece arrivassi io con la mia MNP per far metano...???

_________________
PRIMA L´UOMO, POI IL RESTO!!!
Doblò t-jet 1.400
ex possessore Multipla NP 2005
Offline Profilo Invia email
xiongmao
Ospite





MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2007, 22:35 Rispondi citandoTorna in cima

stasera senza volere sono arrivato "in zona cesarini" al distributore della tangenziale di treviso: nel senso che credevo chiudesse alle 19.30 e invece era alle 19.00 Figuraccia (il mio orologio segnava le 18.58 ). il signore ha storto un po' il naso Perplesso ma poi ha gentilmente rifornito sia il sottoscritto che un'altra signora arrivata in contemporanea Risata . sono stato contento così, visti anche i problemi di rifornimento attuali (a proposito, vedrò di verificare se ad oderzo è effettivamente chiuso per carenza di gas) - se però mi avesse mandato via, non mi sarei scandalizzato Ahem... ...
riforniti saluti
xm
jonniv
Amministratore del sito


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 12420
Località: Provincia di Vicenza
MessaggioInviato: Gio 13 Dic 2007, 01:33 Rispondi citandoTorna in cima

..... io invece ieri mattina sono arrivato alle 7,20 per essere il primo a caricare ed iniziare il lavoro alle 8.
Il metanaro è arrivato alle 7,38, ho finito il rifornimento alle 7,45 ed ho così ritardato di 15 minuti l'entrata al lavoro. Ghigno diabolico

Chiaro che non l'ha fatto di proposito ma la libertà di iniziare 5 minuti dopo e/o finire 5 minuti prima a qualcuno potrebbe non essere congeniale.

_________________
Revisione bombole? Scrivi la tua esperienza quadriennale o quinquennale
Nascosto Profilo Invia email HomePage
ptprince
Amministratore forum


Registrato: 25 Oct 2005
Messaggi: 2954
Località: Torino
MessaggioInviato: Gio 13 Dic 2007, 09:46 Rispondi citandoTorna in cima

Martedì sera, con la mia vettura aziendale a puzzolio preventivamente rifornita, mi aggiro per le vie di Torino intorno alle ore 20.30.
Noto un distributore a bandiera Agip aperto. Non ho consumato molto, ma avendo davanti una lunga trasferta decido comunque di effettuare un rabbocco (per emergenza, comunque, c'è nel piazzale la C3 Bi-energyM che mi aspetta).
Scendo, effettuo una decina di Euro al fai-da-te ma in realtà vengo servito da uno dei tre gentilissimi gestori.
Il prezzo è addirittura conveniente.
Due parole sulla pesante giornata lavorativa, andiamo nello shop per il pagamento mentre fuori dilaga il caos (coda fino a fuori dal piazzale).
Sul retro dello shop la moglie sta cucinando una pappa improvvisata al bimbo.
Sai, mi confida, avrei dovuto chiudere un'ora e mezza fa.

Meditate, gente...
Nascosto Profilo Invia email
siculoverace
Ospite





MessaggioInviato: Mar 15 Apr 2008, 11:32 Rispondi citandoTorna in cima

Scrivo in questo thread anche se il problema è stato sollevato sui thread dei distributori torinesi e in Trentino.
In pratica mi era stato fatto notare che il distributore multicarburante di via Sansovino a Torino non osserva i turni di apertura festiva imposti dall'ufficio commerciale solo per quanto riguarda l'erogazione del metano,quindi tiene chiuso tutti i sabato pomeriggio e tutte le domeniche indipendentemente dal fatto che sia invece aperto per gli altri carburanti. La cosa mi è anche stata confermata da una mail del gestore (nella quale chiedevo genericamente informazioni su aperture straordinarie festive senza far cenno ai turni). Ci era sembrato che si potesse configurare come irregolarità e ho chiesto lumi al forum di progetto metano. La faccenda assume anche i connotati del ridicolo perché è un impianto dotato di erogatori self-service (ovviamente per gli altri carburanti) e mi è capitato varie volte di vederlo chiuso al lunedì mattina (ci passo davanti ogni giorno) come se rispettasse il riposo post-chiusura festiva. Fermo restando che in quest'ultimo caso potrebbe trattarsi di guasto o apertura tardiva per qualche problema in quanto ho osservato il fatto che fosse chiuso varie volte ma non sono del tutto certo che si trattasse sempre di lunedì (ma alcune volte ricordo di averlo collegato ai turni,quindi almeno qualche volta sì), rimane il fatto che nei turni festivi il distributore rimane aperto per gli altri carburanti e non per il metano.
La risposta di Progetto Metano è la seguente:
Citazione:
Inviato il lunedì 14 aprile 2008 - 15:07

Abbiamo interpellato Federmetano per avere chiarimenti sugli orari distributori e ci è stato risposto che la questione non è molto chiara.
Innanzitutto si fa presente che il metano per auto è di solito esonerato dal rispetto degli orari e dei turni di apertura. Quindi, contrariamente a quanto avviene sull'impianto segnalato, il metano potrebbe essere erogato anche 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza soluzione di continuità, purché l'impianto policarburante sia dotato di idonee strutture di separazione del metano dagli altri prodotti.
Premesso questo, Federmetano rileva che purtroppo spesso chi gestisce impianti policarburanti vende il metano solo negli orari di apertura previsti per gli altri prodotti. A tale proposito ricorda che le leggi regionali, ed a volte i regolamenti comunali, stabiliscono le fasce orarie ed i turni di apertura, che i gestori sono tenuti a rispettare. I gestori, sono inoltre tenuti a comunicare ufficialmente al Comune gli orari e turni di apertura che l'impianto è poi tenuto ad osservare.
Suggeriamo pertanto di segnalare il disservizio all'ufficio comunale preposto (in genere si tratta dell'Ufficio Commercio): infatti, pur non essendo in presenza di un obbligo esplicito, dato che i suddetti orari e turni si riferiscono all'intero impianto (e quindi a tutti i carburanti in esso presenti), questo comporta un obbligo indiretto ad erogare anche il metano.
Distinti saluti
Ufficio Progetto Metano

Anche se non c'è un parere esaustivo, la faccenda mi pare comunque interessante e forse meriterebbe un approfondimento. Io comunque una mail all'ufficio commerciale del comune la mando.
saluti


Ultima modifica di siculoverace il Mar 15 Apr 2008, 14:25, modificato 1 volta in totale
mdlbz
Amministratore del sito


Registrato: 2 Dec 2005
Messaggi: 6344
Località: Bolzano-Bozen (Italia... forse...)
MessaggioInviato: Mar 15 Apr 2008, 14:17 Rispondi citandoTorna in cima

Se è di turno, il metano lo deve tenere aperto. Non ci sono storie.

Qui in Alto Adige c'era il (solito) distributore di San Lorenzo di Sebato (arrivato per la cronaca a 1,065 €/kg...) che faceva gli orari che voleva (me lo aveva confermato al telefono lo stesso gestore) e teneva chiuso il metano quando era di turno nei fine settimana.

Ho scritto al competente ufficio provinciale che, evidentemente, deve avergli "tirato le orecchie" in quanto mi ha confermato che il metano deve essere disponibile quando c'è l'apertura per turno (altrimenti che senso avrebbe la turnazione!).

Per non parlare di un paio di distributori trentini che dovrebbero tenere aperto e che non osservano gli orari predisposti dal competente ufficio...

C'è poco da fare: nel caso concreto si parla col gestore, e se questo s'intestardisce a tenere chiuso il metano, si chiama la forza pubblica (PS, CC, GdF, P.M./Locale) così il tutto risulta poi verbalizzato. E poi per il gestore saranno c....li amari.

Michele

P.S. Tutti 'sti problemi non esisterebbero se ci fosse il self-service, ma siccome siamo in Italia, e non in un altro paese europeo....

_________________
Kia Opirus - impianto e-G@S
Image - www.michelebolzano.wordpress.com
Nascosto Profilo Invia email HomePage
Skype
Skype
siculoverace
Ospite





MessaggioInviato: Mar 15 Apr 2008, 14:34 Rispondi citandoTorna in cima

Perfettamente d'accordo che il self-service sia la soluzione ideale ma nel frattempo se almeno si osservassero le soluzioni di compromesso... Nell'ordinanza comunale non si fa cenno al tipo di carburante, anche secondo me la cosa è irregolare e infatti spero che basti la chiamata in causa dell'ufficio del commercio per ricondurre il gestore sulla retta via. E se mai mi capitasse di aver bisogno di quel distributore e lo trovassi chiuso solo per il metano i vigili li chiamo di sicuro. Mi pare comunque demenziale che impongano turni di apertura ad un distributore con erogatori self-service e lui apre quelli degli altri carburanti (che funzionerebbero comunque) e chiude il metano Arrabbiato Arrabbiato
gioice
Ospite





MessaggioInviato: Gio 17 Apr 2008, 00:42 Rispondi citandoTorna in cima

non è così come dite.
il metano è regolamentato diversamente.
se rispettasse le regole della benzina dovrebbe essere chiuso il sabato pomeriggio e la domenica e le festività.
quando aperto di turno festivo DEVE rimanere CHIUSO il giorno dopo.
perciò visto che la regolamentazione è differente.. e che non si può obbligare le persone a lavorare 7 gg su 7.. ogni distributore fa le sue scelte. altrimenti chi ha da lamentarsi si può vendersi al casa.. e investire i suoi soldi in un distributore di metano aperto 365 gg l'anno .. se vuole anche 24 ore.

per il self.. andate all'estero e povate a farlo. .. inoltre con tutti i coglXXnazzi che fumano mentre fanno benzina... sfido chiunque a lasciare aperto 24h un impianto a metano (potenziale bomba) in mano a soggetti del genere.

salut
siculoverace
Ospite





MessaggioInviato: Ven 18 Apr 2008, 11:29 Rispondi citandoTorna in cima

Perdonami ma io dicevo proprio che il distributore in questione, multicarburante, tiene chiuso il metano sempre, sabato pomeriggio, domenica e festivi anche quando tiene aperto per gli altri carburanti. Ma poi non apre solo per il metano quando tiene chiuso il lunedì mattina come riposo per il turno festivo.Giacché sta aperto per chi altri carburanti cosa gli costerebbe tenere aperto anche per il metano soprattutto considerando che per gli altri carburanti ci sarebbe il self service? Nessuno vuole costringerlo a lavorare più di quanto faccia per gli altri carburanti, mi pare. Che la regolamentazione sia diversa l'ho anche scritto, qua si critica solo la scelta di erogare un servizio peggiore per il metano rispetto agli altri carburanti.
Sulla pericolosità del self-service permettimi di esprimere un dubbio riguardo la presunta maggiore pericolosità per un c...ne fumante tra benzina e metano, per come è fatto l'erogatore NGV1 se non è innestato non nesce gas.Tanti all'estero l'hanno usato, risulta di una semplicità sorprendente, soprattutto perché, ripeto, sono usati erogatori conformi alla normativa europea e il rifornimento non parte se tutto non è ben innestato. Saluti
CleonII
Amministratore del sito


Registrato: 13 Dec 2007
Messaggi: 3331
Località: Vercelli
MessaggioInviato: Ven 18 Apr 2008, 11:40 Rispondi citandoTorna in cima

gioice ha scritto:
non è così come dite.
il metano è regolamentato diversamente.
se rispettasse le regole della benzina dovrebbe essere chiuso il sabato pomeriggio e la domenica e le festività.
quando aperto di turno festivo DEVE rimanere CHIUSO il giorno dopo.
perciò visto che la regolamentazione è differente.. e che non si può obbligare le persone a lavorare 7 gg su 7.. ogni distributore fa le sue scelte. altrimenti chi ha da lamentarsi si può vendersi al casa.. e investire i suoi soldi in un distributore di metano aperto 365 gg l'anno .. se vuole anche 24 ore.

per il self.. andate all'estero e povate a farlo. .. inoltre con tutti i coglXXnazzi che fumano mentre fanno benzina... sfido chiunque a lasciare aperto 24h un impianto a metano (potenziale bomba) in mano a soggetti del genere.

salut


beh...potenziale bomba....a me è capitato di vedere, spesso e volentieri, gli addetti al rifornimento fumare allegramente.....il vero problema è stare attenti a non partire con la pistola inserita, dato che, come su alcuni modelli a benzina e gasolio, per altro, non c'è da lasciare la chiave sul tappo del serbatoio, che a mio giudizio è la soluzione più semplice ed intelligente......
poi oddio, definire una bomba un distributore di metano...che la benza non esplode? Spazientito

_________________
Fiat Multipla N/P ´05 (200.500km), Va 34/39
dal 12-2010 affiancata da Multipla N/P km0, Va di serie

Volvo 850 GLT GPL - Tartarini aspirato - toroidale 57l

Toyota Prius V2 1.5...a metano, ovviamente!
Offline Profilo Invia email MSN Messenger
Skype
Skype
Numero ICQ
Mostra prima i messaggi di:      
Rispondi nella discussione
Precedente Versione per la stampa Successivo
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum



Powered by phpBB © 2001 phpBB Group

Version 2.0.6 of PHP-Nuke Port by Tom Nitzschner © 2002 www.toms-home.com
:: fisubsilver shadow phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by coldblooded (www.nukemods.com) ::