metanoauto.com

Distributori all'estero » Distributori in Portogallo


vg - Lun 16 Gen 2006, 13:08
Oggetto: Distributori in Portogallo

Per vostra conoscenza è stato aperto il primo posto pubblico per il rifornimento di metano in Portogallo come potete vedere a questo indirizzo:

http://www.apvgn.pt/

il prezzo è di 0,40€ al m3 + Iva
Ospite - Lun 16 Gen 2006, 13:43
Oggetto:

Si, d'accordo, forse è aperto dall' inizio del 2005, ma è a BRAGA a NORD di Oporto, e quindi ben lontano da Fatima (dove sono andato e l'ho cercato.... Arrabbiato) , o Lisbona e Oporto, dove restano i compressori per gli Autobus cittadini...... Occhiolino

Almeno il prezzo è buono...... Occhiolino 0,40*1.48=0,592 al kilogrammo, non sarebbe stato malaccio..... Ghigno Occhiolino
SORRY correggo, non avevo letto PIU' IVA...... Sbalordito allora bisogna vedere l'imposta Portughisi..... Ghigno


salutations Occhiolino
duna - Lun 16 Gen 2006, 17:48
Oggetto:

Per quanto piccolo e' pur sempre un inizio. Salutiamo con gioia l'ingresso degli amici Lusitani tra i metanisti d'Europa.

Iniziativa: sarebbe possibile che qualche admin mandasse a nome di metanoauto.it una simpatica lettera all'ente proprietario per felicitarsi della lungimirante e coraggiosa decisione? Magari e' una stupidaggine, ma sarebbe simpatico. Forse qualche metanista qui sul sito parla portoghese e puo' tradurre 2 righe semplici semplici.
Ospite - Lun 16 Gen 2006, 23:28
Oggetto:

Ottima notizia !!! Nella penisola Iberica finora praticamente off limit per il privato alimentato a CH4, chi si spinge su quei lidi ha una chance in piu'.
Obrigado Portugueses !!!!Risata
Salute,

Nino75.

PS: Speriamo che questa iniziativa faccia da volano.....
Ludo - Lun 6 Mar 2006, 00:31
Oggetto: Re: Metano in PORTOGALLO

vg ha scritto:
Per vostra conoscenza è stato aperto il primo posto pubblico per il rifornimento di metano in Portogallo

Ottimo, corro ad aggiornare la FAQ Ghigno
fisico73 - Lun 6 Mar 2006, 16:51
Oggetto:

Se volete io ho chi puo' tradurmi una lettera dall'Italiano al Portoghese.... Risata
Ciao
Ludo - Lun 6 Mar 2006, 18:59
Oggetto:

Ricordo che ai tempi dell'Aldilà qualcuno (Actarus, mi pare) aveva scritto per avere informazioni (tanto che linkarono il sito), e loro capiscono benissimo l'inglese.
A fargli i complimenti per aver aperto il primo distributore IMHO però si rischia un po' di fare i maestri che si complimentano con l'allievo pluriripetente che prende la prima sufficienza dopo anni in un'interrogazione... Risata Spazientito
Actarus - Mar 7 Mar 2006, 10:04
Oggetto:

Visto l'invito del nostro buon Luo , ho ripescato un po' della mia vecchia corrispondenza con il Sig. Jorge Figieredo, il quale quasi si scusava alla fine per tutte le difficoltà che un metanista estero avrebbe potuto incontare:
Questa era la mia lettera:



>Dear Mr. Figueiredo ,
At start I'm very grateful to you because you answered very fast at my letter...in our forum there were a lot of friends that wanted to know notices about natural gas in Portugal.
Comprehending the situation We would like another two things :
1) Is possible that a private driver could obtain from one of your stations ONLY FOR COURTESY a gas filling ?

Ed ecco la risposta del Sig. Jorge Figueredo:

Dear Mr. D'Urso:
The present situation of Portuguese CNG stations is:
1) Bucelas (30 km of Lisbon): not available. The equipment must be substituted.
2) Lisbon: Perhaps APVGN could to obtain a exceptional supply only for one or two vehicles, but I must displace personally to local with you to obtain this supply. The
timetable for supply is from 19h00 to 02h00. There are previous burocratic requirements of gas supplier and autobus company (information of vehicle, plate, name). The station have adapter to reduce the large to little connector diameter
for light vehicles.
3) Aveiro: The little Aveiro station is overcrowding. But perhaps you could try.
4) Porto: It's a enormous station, but impossible to supply little vehicles. The hose and the connector diameters are for big autobuses. Adapters for light vehicles are forbidden because could damage the system designed for big charges.
5) Braga: The diameter of hose and connector is for big autobuses. I don't
know if the local station have adapter for light vehicles.


2) If this first situation happend , which is the kind of attack ? Italian or NGV1 ?

NGV1, surely. Italian connection don't exist in Portugal.
But attention (see above): there are large and little diameters,
for big and little vehicles.

I regret to transmit this difficulties, but I must to tell the real situation.
Our Association fight hardly for the NGV solution and to open
public stations at least in Lisbon and Porto. But the interests
of oil industry is dominant in Portugal.

Kind regards of
Jorge Figueiredo
Ospite - Mar 7 Mar 2006, 10:22
Oggetto:

Actarus ha scritto:
NGV1, surely. Italian connection don't exist in Portugal.
But attention (see above): there are large and little diameters,
for big and little vehicles.


EHM, traducendo per il sig. Figueredo, forse, bisognerebbe spiegarGLI, che ESISTONO 2 attacchi Europei, il NGV1 per le auto, e il NGV2 per i Bus e Camion e che i RIDUTTORI esistono, dopo è solo un problema di quantità, come ricordava "continiamocosì" il dipendente della "safe"...... Ghigno Occhiolino

Salutations Ghigno Sbalordito Occhiolino
fisico73 - Mar 7 Mar 2006, 11:17
Oggetto:

Ludo ha scritto:
[...]
A fargli i complimenti per aver aperto il primo distributore IMHO però si rischia un po' di fare i maestri che si complimentano con l'allievo pluriripetente che prende la prima sufficienza dopo anni in un'interrogazione... Risata Spazientito


mah....
secondo me il fatto che un (anzi IL Risata ) forum Italiano sul metano per auto si "complimenti" per l'iniziativa poterbbe fargli senz'altro piacere. Ovviamente la lettera non deve aver il tono "ah finalmente vi siete svegliati" ma "bravi, la vostra iniziativa ha avuto riscontro anche tra i metanisti italiani che ora possono finalmente venire a visitare anche il vostro paese" o una cosa del genere RisataRisata
A mio avviso il fatto di avere avuto visibilita' anche all'estero (e come noi ci saranno anche i tedeschi) non e' affatto da sottovalutare... Sorriso
Actarus - Mar 7 Mar 2006, 22:45
Oggetto:

Tra l'altro loro avevano linkato il vecchio sito,,,sarebbe ora di fargli presente anche il nostro metanauto.com , in quanto il Sig. Figueredo lo aveva linkato dopo averci fatto di sua iniziativa una giratina .
E'un tipo che merita i nostri complimenti anche perchè la vita per il metano in Portogallo è abbastanza dura ; i carbutranti tradizionali hanno un costo ancora abbastanza invitante e poi come succede anche da noi gli interessi dell'industria petrolifera hanno purtroppo il sopravvento .

Congratulazioni vivissime da parte mia , io gli invierei una mail con tutte le firme digitali del nostro sito, cosa ne dite ??
duna - Mar 7 Mar 2006, 23:21
Oggetto:

Non so cosa siano le firme digitali del nostro sito ma una lettera di complimenti per la lodevole iniziativa mi pare dovrebbe fargli piacere. Non c'e' bisogno di calcare la mano sul fatto che loro hanno 1 distributore e noi 500, ne abbiamo comunque pochi anche noi rispetto ad altri paesi europei (in europa, francia a parte, ne hanno tutti molti specie in rapporto ai risibili parchi circolanti) e la loro iniziativa va incoraggiata.
Ludo - Mer 8 Mar 2006, 14:57
Oggetto:

Actarus ha scritto:
Congratulazioni vivissime da parte mia , io gli invierei una mail con tutte le firme digitali del nostro sito, cosa ne dite ??

Mi avete convinto: Occhiolino se stendete una lettera (in inglese, direi, usate pure questa discussione) poi la possiamo inviare come metanoauto.com "a nome dei nostri iscritti", se è quel che si intendeva.
Tra l'altro, il loro sito è presente nei nostri Links fin dalla prima ora 8)
vg - Mer 26 Apr 2006, 15:34
Oggetto:

Era il 16 Gennaio 2006 e il prezzo era di 0.40€/m3 + iva
Citazione:
vg ha scritto:
Per vostra conoscenza è stato aperto il primo posto pubblico per il rifornimento di metano in Portogallo


Oggi 26/04/06 il prezzo è di 0.53 €/m3 + iva, da noi hanno preso anche il vizio di aumentare, ben il 21% in 3 mesi. Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato
alpasoft - Gio 28 Ott 2010, 21:10
Oggetto:

Un saluto a tutti i metanisti.

A Natale vado in Spagna, con una Zafira ecom turbo,
precisamente a Marbella.

Molto probabilmente andrò un paio di giorni a Fatima.

Sapete dove posso rifornire in Porogallo?

Grazie a tutti

Ciao
mdlbz - Gio 28 Ott 2010, 22:08
Oggetto:

Mo' guarda qui... Spazientito

Vi sono altri posti di rifornimento, ma, come leggerai, sono privati/aziendali. Tentar comunque non nuoce, facci sapere!
frank61 - Sab 18 Ago 2012, 14:18
Oggetto:

Ciao, qualcuno di Voi ha provato a rifornire al distributore di SÃO JOÃO DA TALHA a Lisbona?
Ho letto che dovrebbe rifornire solo automezzi pesanti però se qualcuno è passato da quelli parti e magari ha tentato il rifornimento da privato....
mv1959 - Ven 1 Mag 2015, 09:10
Oggetto:

Sembra che qualcosa si stia muovendo anche in Portogallo per un ampliamento della rete di distributori CNG
http://www.ngvglobal.com/blog/dealer-gas-distributor-collaboration-in-portugal-to-grow-ngv-market-0424#more-35327
thorII - Lun 17 Ago 2015, 14:02
Oggetto:

Ciao a tutti sono in Portogallo adesso è al momento non sono riuscito a fare rifornimento ne a Escheriz (non trovato nemmeno con l applicazione e waze ), mentre a Porto i privati non possono rifornirsi (impianto di proprietà della compagnia di trasporto pubblico che usa il metano.....come a Ravenna).
Bucato anche quello a Picoto santa Maria de feira......anche l applicazione non lo trova e oggi non mi aggiorna nemmeno le stazioni sulla cartina .........speriamo in quelli a Lisbona........in Spagna invece sono riuscito anche a caricare i 21kg che la Mercedes dichiara riuscendo a percorrere i 500km diciarati .
mdlbz - Lun 17 Ago 2015, 23:26
Oggetto:

I dati li abbiamo ricevuti direttamente dalla Dourogás (insegna GNV).

L'impianto di Escariz dovrebbe essere nuovo ed è collegato al metanodotto (solo GNC). Strano che tu non lo abbia trovato, è dislocato fuori dalla sede stradale della N2.

Sull'impianto di Porto abbiamo avuto informazioni discordanti, purtroppo ci confermi che è chiuso al pubblico e come tale lo abbiamo ora contrassegnato. Sob...

L'impianto di Picoto è (dovrebbe essere) un L-CNG, strano che tu abbia "bucato" pure questo.

Scongiuri per i prossimi rifornimenti, facci sapere come è andata. Occhiolino
thorII - Mar 18 Ago 2015, 10:48
Oggetto:

Oggi verso lisbona...speriamo in miglior fortuna, Spazientito

Fatto finalmente metano a Lisbona e precisamente a Concelho de Lourdes. È il primo impianto che vedo integrato in un distributore normale.
il metano viene venduto a metri cubi e costa al incirca 1.033 al m3... caricati 21 m3 con pressione a 200 bar.

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
brunop - Gio 27 Ago 2015, 17:19
Oggetto:

Io ho girato per Portogallo tuto il mese di Agosto:

Ci sono stato nel distributore di Picoto per tre volte e confermo che e nuovo e funzionante 24h24 con selfservice a carta credito. Purtroppo la mia carta ha il pin a 5 cifre e non funziona nel loro sistema, Il operatore non sapeva come fare autorizzare un rifornimento pago in contante e alla fine non sono riuscito a fare il rifornimento. Le altre due volte mi son portato il fratello con bancomat portoghese e tutto ha funzionato bene. Il prezzo e uguale a quello di Loures.

In Matosinhos (regione Porto) esiste un distributore autostradale con l'impianto apparentemente pronto però al 20 Agosto purtroppo non era ancora funzionante.

In Aveiro ho fatto rifornimento una sola volta però, anche li come in Porto, il impianto resta dentro la autorimessa automezzi trasporto pubblico di Aveiro. Non ha accumulo e il mezzo viene collegato direttamente al compressore. Un’ora per chiedere autorizzazione al rifornimento, rifornire e finalmente pagare. Tra altro, la ditta aveva 4 mezzi Volvo a metano per fare il servizio pubblico, purtroppo ad oggi appena uno funzionante e li stano a sostituire con mezzi diesel... quindi sembra che chiuderanno il rifornimento prima o poi.


mdlbz ha scritto:
I dati li abbiamo ricevuti direttamente dalla Dourogás (insegna GNV).

L'impianto di Escariz dovrebbe essere nuovo ed è collegato al metanodotto (solo GNC). Strano che tu non lo abbia trovato, è dislocato fuori dalla sede stradale della N2.

Sull'impianto di Porto abbiamo avuto informazioni discordanti, purtroppo ci confermi che è chiuso al pubblico e come tale lo abbiamo ora contrassegnato. Sob...

L'impianto di Picoto è (dovrebbe essere) un L-CNG, strano che tu abbia "bucato" pure questo.

Scongiuri per i prossimi rifornimenti, facci sapere come è andata. Occhiolino

mdlbz - Gio 27 Ago 2015, 18:15
Oggetto:

Ottimo, grazie per il riscontro e per la conferma delle info che abbiamo nell'elenco distributori. Pollice su

Mi spiace per il mancato funzionamento della tua carta (5 numeri sono lo standard attuale). Hai tentato di pagare con la tua carta Maestro o V-Pay oppure con una carta di credito?

In ogni caso se la Dourogás non capisce che c'è bisogno di avere sistemi di lettori che accettino anche carte straniere come pensano di avere clientela straniera??? Un corto circuito totale. Paradossalmente ci hanno risposto che attendono "la risposta del mercato", ma come può esserci se non attivano le carte straniere... valli a capire, miopia totale, ragionamento da "local" altro che "global". Sob...

Sconfortante quello che scrivi per Aveiro, purtroppo "tutto il mondo è paese"... Spazientito ... Con il gasolio però a 1,055 Euro/litro e il metano a circa 1,475 Euro/kg, lo sconfitto è decisamente il metano considerando che per i bus c'è equivalenza fra 1 litro di gasolio e 1 kg di metano. Triste Con la situazione portoghese hai voglia di spendere 20/30mila Euro in più per bus a metano e con un prezzo del carburante di oltre il 30% più caro. C'è poco da fare.
brunop - Ven 28 Ago 2015, 09:12
Oggetto:

mdlbz ha scritto:
Hai tentato di pagare con la tua carta Maestro o V-Pay oppure con una carta di credito?


Ho tentato pagare con carta de credito mastercard, la avevo gia utilizato per pagare metano in impianti selfservice in Spagna in Bilbao e anche in Vitoria senza problemi. in Portogallo ho trovato invece sempre problemi per pagare con il codice a 5 cifre della mia carta. Quando viene digitata la ultima cifra, la operazione viene anulata in automatico, e il problema non e solo con la Dourogas, e il sistema Portoghese di pagmento che non e preparato per la 5 cifra. Invece il prelievo nei bancomat portoghesi accetta la 5 cifra.
vg - Ven 28 Ago 2015, 10:21
Oggetto:

brunop,
sarai stato anche un mese in Portogallo, ma non hai aggiornato un prezzo nell'elenco distributori, fila subito a fare il tuo dovere!!! Admin Risata

Sia per il Portogallo che per la Spagna neh Ghigno Ghigno Ghigno
Ospite - Mer 14 Set 2016, 09:23
Oggetto:

Ieri mi sono rifornito nei due distributori prossimi a Lisbona, e fortunatamente i timori derivati dalle vostre esperienze negative sono scomparsi:

- Concelho de Loures: difficile da trovare (nel navigatore meglio impostare Rua 4 de outubro) ma tutto sommato comodo dal labirinto di autostrade che circonda Lisbona. La pompa GNC è sul lato del distributore, ben visibile. Meglio prima passare in cassa per avvisare che si sta facendo il pieno, poi le modalità sono le medesime dei self spagnoli. Spinge come una forsennata, non finisce mai di metter dentro metano!... Nella mia Octavia ha messo 25mc...
Pagamento in contanti alla cassa del distributore gasolio/benzina, durante l'orario di apertura (preferiscono contanti alle carte).
Prezzo riportato in €/mc, non €/kg!
Voto 10- (per la posizione)

- Alenquer: se possibile ancora meglio. Impianto totalmente self service, ha accettato la Postepay al primo colpo, nonostante chiedesse un PIN di 4 cifre. Mettete il vostro PIN normale e va tutto alla grande.
Sono arrivato dopo aver percorso sì e no 100km dal precedente pieno di Loures ed è riuscito a buttar dentro altri 6mc!
Facile da trovare, è proprio sulla rotonda tra N1 e IC2.
Voto 11

Mettessero un distributore self nella zona Portimao/Faro il Portogallo sarebbe coperto al 100%.
vg - Mer 14 Set 2016, 10:35
Oggetto:

Ma l'elenco portoghese riporta che il prezzo è €/m3, forse tu hai pensato in automatico che anche in Portogallo fossero a €/kg?

Dovresti riportare il prezzo dei 2 posti dove hai rifornito nell'elenco distributori, grazie.
Ospite - Mer 21 Set 2016, 21:16
Oggetto:

Sì, è riportato correttamente, ma l'abitudine mi aveva portato a credere ad un prezzo €/kg...
Non chiedetemi di aggiornare il prezzo, non ho fatto caso ai centesimi. Comunque il prezzo mi pare corretto in entrambi i casi.

Aggiorno con il distributore di Picoto, confermando (purtroppo) che non è possibile fare rifornimento con le carte italiane: richiede il PIN da 4 cifre e non si riesce a fare nulla. Strano perché questo è un distributore gemello a quello di Alenquer, che funziona perfettamente.
vg - Mer 21 Set 2016, 22:38
Oggetto:

Ragazzi, andate all'estero e sapete che il prezzo non lo abbiamo aggiornato e non fate un piccolo sforzo a favore della comunità? non mi sembra corretto, vi fa comodo trovare le informazioni gratuitamente e sempre aggiornate, ma in cambio dovete dare qualcosa anche voi!!!

Tra l'altro il Portogallo è uno di quei paesi dove avere informazioni è sempre molto difficile, quindi l'aiuto di chi ci va è ancora più importante!!!
brunop - Dom 11 Dic 2016, 01:42
Oggetto:

vg ha scritto:
Ma l'elenco portoghese riporta che il prezzo è €/m3, forse tu hai pensato in automatico che anche in Portogallo fossero a €/kg?

Non tutti sono con prezzo €/m3, in Matosinhos il prezzo della colonnina è €/kg. Matosinhos que é autostradale é anche presenziato h24.
A Picoto que é selfservice non presenziato, l'estate scorsa, una volta ho trovato degli addetti alla manutenzione della dourogas (azienda proprietaria dei posti di Escariz, Picoto, Loures, etc) che mi hanno spiegato che il problema con le carte straniere lo sapevano, il software del bancomat della colonnina non lo possono modificare loro e quindi stavano aspettando un aggiornamento che risolverebbe il problema. Non si sapeva quando.
Questo Natale torno provavelmente in macchina e riprovo.
brunop - Dom 11 Dic 2016, 19:07
Oggetto:

vg ha scritto:
Tra l'altro il Portogallo è uno di quei paesi dove avere informazioni è sempre molto difficile, quindi l'aiuto di chi ci va è ancora più importante!!!

In realtà i prezzi in Portogallo sono pubblicati online dal ente pubblico che regola il mercato http://www.precoscombustiveis.dgeg.pt
Per ora i distributori pubblici appartengono solo a due aziende concorrenti:
Dourogas con i distributori di Escariz, Picoto, Loures, Mirandela, Alenquer e Elvas, vende il metano con prezzo €/m3 e pratica lo stesso prezzo in tutti i suoi distributori (0,873 nel 29/11/2016 dal sito del ente regolatore).
Galp con i distributori di Matosinhos e Azambuja, vende il metano con il prezzo €/kg e pratica lo stesso prezzo nei due distributori (1,115 nel 11/12/2016 dal sito del ente regolatore).
Volendo si potrebbe aggiornare il prezzo metanoauto usando i dati del sito del ente regolatore.
Per i distributori privati dove il pubblico rifornimento è possibile come in Braga, i prezzi non sono pubblicati.
brunop - Sab 31 Dic 2016, 02:32
Oggetto:

Fatto il pieno a Escariz con carta italiana Pollice su prima ho provato Mastercard di Fineco e non me lo ha accettato, provato con Visa sempre Fineco del stesso conto e funziona con le prime 4 cifre del codice a 5.
vg - Sab 31 Dic 2016, 11:22
Oggetto:

Ciao Bruno,
ma hai usato le 2 carte come carte di credito o come carte di debito?
brunop - Sab 31 Dic 2016, 20:57
Oggetto:

Ciao Vg,
la carta che ha funzionato è Visa debit, invece la carta che non mi viene acetata dal terminale pagamento automatico è Mastercard a credito.
brunop - Gio 5 Gen 2017, 22:41
Oggetto:

Oggi ho rifornito a Picoto senza problemi usando carta italiana visa debit Risata
brunop - Sab 20 Apr 2019, 23:23
Oggetto:

Purtroppo dourogas ha disattivato il pagamento con tessera bancaria a seguito d'un incidente sucesso nel distrubutore di Elvas a inizio anno. Qualcuno si è costruito un adattatore e ha provato a mettere metano nella sua auto a gpl.

http://www.radioportalegre.pt/index.php/8-radio/10561-elvas-carro-movido-a-gpl-explodiu-quando-o-condutor-tentava-abastecer-o-deposito-com-gas-natural-veicular.html

Risultato 2 feriti e tutti i distributori dourogas solo per utenti con tessera dourogas.
Ho chiesto a un dipendente dourogas se il pagamento con tessera bancaria sarebbe riativatto nel futuro però lui non mi ha saputo dire.
Ossia ad oggi come i distrubutori dourogas sono selfservice senza personale non li possiamo usare.
brunop - Mer 19 Giu 2019, 13:33
Oggetto:

Come a mità Luglio penso di andare in Portogallo con la machina a Metano, ho enviato un email a dourogas per chiedere se il pagamento con tessera era funzionante. Mi hanno risposto di si, che il pagamento con tessera é funzionante. Risata Pollice su Pollice su
vg - Mer 19 Giu 2019, 13:53
Oggetto:

brunop,
hai chiesto con tessera o con carta bancaria (carta di credito o di debito)?

Perchè potrebbero avere frainteso che con tessera intendessi la loro tessera Dourogas!!!
brunop - Ven 21 Giu 2019, 08:54
Oggetto:

Ciao Vg scusa non avevo visto la domanda, ho chiesto specificamente per sapere se potevo pagare con la carta bancaria italiana e me lo hanno confermato che posso ursare la mia carta visa. Penso comunque di fare la loro carta per avere un sconto di 0,06€/m3.

Ciao
Bruno
brunop - Lun 23 Dic 2019, 11:32
Oggetto: Apertura nuovo impianto autostradale Vilar Formoso

Il 2 Gennaio Sarà inaugurato nuovo impianto autostradale della rete dourogas vicino al confine nella autostrada A25. L'impianto è stato costruito nella stazione di servizio già esistente della BP dell Alto de Leomil in senzo Est-ovest con cng e Lng.
Questa stazione di servizio è anche dove viene attivato il pagamento dei pedaggi eletronici con la carta di credito. Caso non abbiate un telepass valido per il Portogallo, dovete fermarvi li comunque.
Bruno
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group