metanoauto.com

DR5 Bi-fuel Metano » DR5 integrale on the road


silgiolo - Gio 8 Lug 2010, 20:58
Oggetto: DR5 integrale on the road

Dopo approfondite disamine, abbiamo iniziato la nostra avventura a metano con una DR5 2.0 4WD.
Dopo appena 100 km, il nostro parere sull'autovettura: spettacolare!
Pollice su

Speriamo di non doverci mai ricredere.
Vi terremo aggiornati.
Sorriso
alby62 - Gio 8 Lug 2010, 21:28
Oggetto:

bravo sono proprio interessato . complimenti per l'acquisto .
mdlbz - Gio 8 Lug 2010, 22:26
Oggetto:

Facci sapere, su quest'auto se ne sono dette e scritte di tutti colori per il fatto che è cino-italiana, invece conta l'opinione di chi effettivamente l'ha acquistata e che la usa tutti i giorni.

Intanto buona guida!
silgiolo - Lun 12 Lug 2010, 16:17
Oggetto:

Altre impressioni:
tra una moltitudine di accessori e gadget, manca il termometro per la temperatura dell'aria esterna;
nelle partenze da fermo, lo spunto va... ricercato, con sapiente dosaggio dell'acceleratore, ovviamente soprattutto a metano.
La ripresa è invece una piacevole sorpresa; non immaginavo che a metano si potesse risalire velocemente dai bassi regimi; i sorpassi sono decisi e sicuri.
Molto comoda, abbondonando l'auto, la chiusura automatica contemporanea di tutti i cristalli, compreso il tettuccio elettrico.
La stabilità in curva è notevole, forse grazie alla trazione integrale.
Su strada, si viaggia con un filo di gas e molto comodamente, avvalorando la vocazione della vettura; certamente non è concepita come auto da città, fondamentalmente per l'ingombro nei parcheggi (avendo come seconda auto una Cuore, la differenza tra le due è abissale).
Metaurizio - Lun 12 Lug 2010, 21:46
Oggetto:

Possiamo chiederti quanto l'hai pagata ? Occhiolino
ptprince - Mar 13 Lug 2010, 07:41
Oggetto:

Benvenuto tra noi.
Anche a me interessa molto sapere come se la cava in strada la motorizzazione 2.0.

Prima, però, debbo farti una domanda solo apparentemente non pertinente:
che autovettura guidavi prima della DR5 2.0?
silgiolo - Mar 13 Lug 2010, 10:44
Oggetto:

Metaurizio ha scritto:
Possiamo chiederti quanto l'hai pagata ? Occhiolino


Certamente; mi hanno fatto un ottimo sconto per compensare l'assenza di incentivi governativi sull'alimentazione a metano.
Totale: 19.300 euro.
silgiolo - Mar 13 Lug 2010, 10:56
Oggetto:

ptprince ha scritto:

che autovettura guidavi prima della DR5 2.0?


Ti faccio la cronologia:
VW Scirocco 1100 gpl
VW Scirocco 1800 gtx gpl
Ford Cougar 2500 V6 gpl

Poi ho avuto un figlio, quindi:
Hyundai Atos 1100 benzina
Chevrolet Tacuma 1600 gpl
Mitsubishi Outlander 2.0 gpl
Daihatsu Cuore 1.0 benzina

Insomma, ritengo di essere ben in grado di valutare il motore di questa mia nuova DR5, pur essendo la mia prima autovettura a metano.
Sinceramente, da quanto letto in giro e da quanto sentito da amici e parenti, mi aspettavo un "polmone", invece la trovo addirittura brillante, fermo restando l'attenzione dovuta in fase di accelerazione da fermo dove non eccelle per brillantezza; ma si tratta semplicemente di utilizzare un po' di più il cambio; un cambio che trovo fondamentalmente identico a quello della blasonata Mitsubishi Outlander, con perfino gli stessi "capricci" sull'inserimento della seconda, capricci che ho subito domato come li domai sull'Outlander, ossia premendo A FONDO la frizione!
Alle volte basta poco.
Se penso che, a tal proposito, per la Mitsubishi feci intervenire perfino un tecnico della casa madre, me ne vergogno un po'...
però potevano ben dirmi che sarebbe stato sufficiente, nel cambio veloce dalla prima alla seconda, premere a fondo la frizione.
Va bè.
alby62 - Mar 13 Lug 2010, 11:31
Oggetto:

il problema di " sgasare " nele partenze o usare di + il cambio nelle salite , è dato sicuramente dalla coppia massima spostata troppo in alto 4500 giri/' , ma per quello che si paga e le dotazioni ricevute di serie da nolto non si può pretendere di + , certo una rivistitatina al motore per spostare la coppia + in basso , anche a scapito di 3 - 4 cv non sarebbe male (secondo me ).
ricordati di darci ragguagli sui consumi co....con comodo , non pretendo che giri anche di notte per far km .. ciao Pollice su Risata a crepapelle
silgiolo - Mar 13 Lug 2010, 15:52
Oggetto:

alby62 ha scritto:
non pretendo che giri anche di notte per far km .. ciao Pollice su Risata a crepapelle


A mia moglie piace tanto la nuova auto che lo farebbe!
Risata a crepapelle
gummenome - Gio 26 Ago 2010, 14:55
Oggetto: dr5 metano

Ciao
e me interessa molto la DR5 a metano... ma la vorrei usare in montagna e mi preoccupa che non arrampichi!!! Tu la usi anche in montagna? fammelo sapere che m'interessa molto!
Grazie
silgiolo - Gio 26 Ago 2010, 15:13
Oggetto: Re: dr5 metano

gummenome ha scritto:
Ciao
Tu la usi anche in montagna?


Spiacente, la guido in territorio pianeggiante.
Tuttavia, per la montagna, mi sento piuttosto di consigliarti un motore diesel, senz'altro più adatto per coppia e ripresa.
In più, sei sicuro che in montagna troveresti una stazione di rifornimento metano?
silgiolo - Mar 14 Set 2010, 06:46
Oggetto:

Altra noticina: accedendo all'abitacolo, si accende ovviamente la plafoniera di cortesia, però è posizionata abbastanza arretrata sul tettuccio; una scelta non proprio azzeccata.
Fortuna che proprio sopra il volante ci sia una luce di cortesia, oltre le classiche luci rosse sugli sportelli e la corona illuminata della chiave di accensione.
Scopro soltanto ieri che i sedili sono riscaldabili: incredibile...

Tenuta in curva sorprendente, per un suv.
Prendo un uscita in ritardo, ed azzardo la curva senza frenare: neanche stridìo di pneumatici; semplicemente la DR5 obbedisce al comando di curva stretta e veloce.
Sicuramente merito della trazione integrale.
A tal proposito sarebbe stata carina almeno una spia lumonosa che informi il pilota sull'avvenuto inserimento delle 4WD.

Admin post accorpati - non postare due o più messaggi consecutivi, se devi aggiungere qualcos'altro dopo aver inserito un post usa il tasto "modifica" che trovi in alto a destra - ilario

Ed ecco allora un aggiornamento al post, usando il tasto "modifica", come da suggerimento.

Avevo segnalato, forse altrove, che a metano lamentavo, sporadicamente, qualche piccola mancanza, qualche tentennamento; a benzina invece perfetta fluidità di marcia.
Mi era stato risposto sul forum che il metano è soggetto a questi piccoli difettucci.
Stavo per mettermi l'anima in pace, ma poi, leggendo ATTENTAMENTE il libretto di istruzioni della mia DR5, ho letto che "...a metano l'autovettura ha un funzionamento identico a quello a benzina".
Contattata la concessionaria, e segnalata la cosa, l'autovettura è stata trattenuta tutta una mattinata.
Risultato: le candele erano ancora quelle originali! Ossia non adatte al funzionamento a metano, il cui impianto viene perfezionato qui in Italia.
Va bè, un disguido - diciamo così - può capitare.
Ovviamente mi hanno sostituito le candele gratuitamente, ed ora...
dov'è più il metano?!?
La DR5 va che è una meraviglia tanto a benzina quanto a metano, non si avverte alcuna differenza.
Come se non bastasse, consuma anche qualcosina di meno!
Arrampica perfino senza batter ciglio, quelle rare volte che mi trovo in zone collinari.
Fluidità di marcia, morbidezza, piacere di guida, economicità.
Che dire?
Più soddisfatti di così, non si potrebbe essere.

Sono convinto che le lamentele presenti in rete sulla DR5 attengano a casi concreti, tuttavia sarei curioso di sapere anche quanti utenti soddisfatti realmente vi siano.

Ad ogni modo, prima dell'acquisto, avevo provato anche una DR5 1.6, ed effettivamente avevo escluso l'acquisto per le scarse doti motoristiche di quel modello.
Ma questa DR5 2.0 integrale è tutta un'altra storia!!!
Una storia che continuerò a raccontarvi...

Risata a crepapelle

**************************
Aggiornamento del 1 marzo 2011.

Oggi tagliando dei 20.000 km.
Mi informano che è in atto una campagna di richiamo per la 4WD al fine di montare un interruttore in abitacolo atto alla commutazione da 2WD a 4WD, e viceversa, a discrezione del pilota.
Prima tale commutazione era automatica, governata elettronicamente.
Che dire?
Senz'altro preferisco commutare alla trazione integrale secondo la mia volontà e le mie necessità, piuttosto che soggiacere alle scelte di una centralina elettronica; quindi: bene!
Brava DR!
Il capofficina - tra l'altro - sostiene che così i consumi miglioreranno ulteriormente; verificherò non appena farò l'intervento.
Ospite - Lun 2 Mag 2011, 16:51
Oggetto:

Ciao complimenti per l'acquisto e per le informazioni, è sempre molto utile sentire chi ha l'auto e la utilizza tutti i giorni...sono molto affascinato dalla dr5 4wd. Però purtroppo non me la posso permettere Basito chissà in futuro...
tienici aggiornati!!! Pollice su
silgiolo - Lun 2 Mag 2011, 22:42
Oggetto:

Grazie.
L'aggiornamento riguarda i consumi.
Effettivamente, anche se di pochissimo, in 2WD fisso sono migliorati.
pecora - Mar 20 Set 2011, 10:16
Oggetto: DR5 integrale metano

Non abbiamo più avuto notizie sulla dr5 integrale, come sta andando?
Aggiornateci.
Ciao
silgiolo - Mar 20 Set 2011, 10:25
Oggetto:

40.000 kilometri senza il benchè minimo problema.
Notare che si tratta della versione 2000cc, non la 1600 che effettivamente a metano è un polmone.
In più, ora la DR5 è disponibile anche bianca (io l'avrei preferita di questo nuovo colore, ma l'anno scorso il bianco non era ancora a listino).
mdlbz - Mar 20 Set 2011, 10:46
Oggetto:

Alla fin fine con la tua esperienza positiva stai dimostrando che l'auto è apprezzabile a dispetto di tante voci negative che si leggono qua e là sul web, frutto evidentemente solo di pregiudizi e di "sparate" senza cognizione di causa.
pecora - Mar 20 Set 2011, 10:46
Oggetto:

I tuoi 40.000 kilometri senza il benchè minimo problema mi rassicurano non poco, perchè mi sarà consegnata tra non molto, silver, la tua di che colore è?
Ciao
silgiolo - Mar 20 Set 2011, 15:19
Oggetto:

La mia è nera, versione 2.0 4wd (trazione integrale inseribile tramite pulsante) a metano, full optional: uno spettacolo.
E a che prezzo!
Non posso che ringraziare il buon Di Risio.
alby62 - Mar 20 Set 2011, 17:56
Oggetto:

ma pecora come fai ad acquistarla se a metano non la producono + ? è forse un km 0 ? umh essendo bianca non direi ...giusto ?
silgiolo - Mar 20 Set 2011, 19:35
Oggetto:

Pecora ha scritto che la prende silver.
Però è davvero strano che sul sito ufficiale non vi sia più la versione a metano...
pecora - Lun 26 Set 2011, 09:08
Oggetto:

Si purtroppo da luglio la fanno solo più a gpl.
L'ho presa a benzina e la trasformo a metano.
silgiolo - Lun 26 Set 2011, 17:20
Oggetto:

Ti hanno dato una motivazione per la sparizione del metano?
Metaurizio - Mar 27 Set 2011, 02:54
Oggetto:

(poche vendite)
silgiolo - Mar 27 Set 2011, 08:28
Oggetto:

Incredibile!
E dire che il governo ha approvato la liberalizzazione della vendita di metano, quindi diventerà sempre più diffuso proprio per venire incontro alla crescente richiesta degli automobilisti.
Stavolta Di Risio ha proprio toppato...
Fortuna che io ho fatto in tempo a prenderla a metano.
mdlbz - Mar 27 Set 2011, 08:58
Oggetto:

<i>[OT]Quale "liberalizzazione della vendita di metano"? Sbalordito Se ti riferisci alla legge sulla promozione del metano per auto, dev'essere ancora approvata dal Senato sempreché non ne venga modificato il testo (e sospetto che lo sarà...), peraltro è quasi una scatola vuota perché dipende da molti decreti attuativi che, come bene noto, si può anche procrastinare all'infinito. E come ho già scritto più volte, sarebbe bastato aggiornare il D.M. sul self service...[fine OT]</i>

Sul fatto delle poche vendite a metano, ipotizzo che non abbia di certo giovato la versione DR5 1.6 a metano, davvero asfittica, opinione letta qui su MA ma anche su altri forum. E così è facile che poi circoli la voce generica <i>"la DR a metano è un chiodo"</i> e nessuno la compra.

Poi sui costi può anche essere che il numero delle vetture a metano non "valga la candela" per la DR, d'altronde è noto che trasformare a gpl è più semplice e meno rognoso. Magari mettici anche il discorso Euro 5, più incasinato tecnicamente di una trasformazione di un Euro 4. E così avranno pensato di togliersi il "pensiero" del metano.

Sarebbe però molto intelligente se la DR desse un suo nulla osta ad una trasformazione after market garantendo così la validità (e la garanzia) di una trasformazione delle sue auto. Continuo sempre a meravigliarmi perché non lo si faccia (e questo vale per tutte le case automobilistiche). L'unico caso che conosco è per il nuovo Ford Ranger, peraltro per una versione che non arriverà in Europa. Uhm...
silgiolo - Mar 27 Set 2011, 09:06
Oggetto:

Sì, è vero, la Legge deve ancora essere approvata al Senato; tuttavia io sono fiducioso, l'unica fiducia che ripongo in "questo" governo.
ak - Mar 27 Set 2011, 09:15
Oggetto:

Ti accontenti di poco, a quanto vedo...
Risata a crepapelle

mdlbz ha scritto:
d'altronde è noto che trasformare a gpl è più semplice e meno rognoso. Magari mettici anche il discorso Euro 5, più incasinato tecnicamente di una trasformazione di un Euro 4. E così avranno pensato di togliersi il "pensiero" del metano.

E magari lasciano pure il bagagliaio libero infilando il consueto toroidale al posto della ruota di scorta...
Idea
pecora - Ven 30 Set 2011, 09:50
Oggetto:

Siligiolo ha scritto:

Ti hanno dato una motivazione per la sparizione del metano?


Come giustificazione hanno detto che sono terminati gli incentivi.
Ma come è già stato scritto concordo anch'io che se il metano non è più in listino, è dovuto alle poche vendite e alle minori difficoltà per la trasformazione a gpl.

Ho sistemato il quote.
Sei pregato utilizzare il tasto RIPORTA nonché leggere le faq del forum che trovi qui in alto. jonniv
Admin
silgiolo - Lun 15 Ott 2012, 18:03
Oggetto:

Aggiornamento sulla mia DR5 2.0 4WD.

Fin dall'acquisto, talora l'alimentazione si "piantava" a benzina, e per tornare ad una normale commutazione benzina/metano, ho dovuto recarmi ogni volta presso l'officina della concessionaria DR dove ho acquistato l'auto.

Dopo la visita in officina, l'auto tornava a commutare regolarmente tra i 2 carburanti; tuttavia, dopo qualche tempo, il difetto si ripresentava. Quindi nuova visita in officina, soluzione, buon funzionamento, difetto, ecc.ecc.

Dopo una decina di tali interventi in officina, ho cominciato a dubitare seriamente dell'affidabilità dei tecnici, ed ho deciso, con il consenso della casa madre, di rivolgermi ad altra officina autorizzata.

La nuova officina ha subito ravvisato un difetto nella centralina elettronica, ha interpellato gli ispettori DR, e con il loro consenso me l'ha sostituita in garanzia, nonostante la regolare garanzia fosse già scaduta! Motivo: il difetto, sia pur saltuario, era presente fin dall'acquisto!

Ditemi voi se questa non si chiama attenzione al cliente!!!

La DR5 è andata sempre benissimo; ora continua a farlo, tuttavia senza il fastidioso blocco della commutazione tra benzina e metano.

Sono sempre più soddisfatto di quest'autovettura.
Peccato che in giro ci siano "pseudo" tecnici che a volte minano addirittura l'immagine di un marchio invece incolpevole.
Perplesso

P.S. Percorsi finora oltre 60.000 km
Zivago - Mar 19 Mar 2013, 13:12
Oggetto: dr5 1.6 metano anno 2009

Ciao, dovendo sostituire la mia astra h a metano, ho trovato tra i vari annunci di auto usate a metano delle dr5 1.6 del 2009 a metano con pochi km. Parlando con un concessionario che ne ha una del 2009 con 55.000km che vende a 8.500 euro (ne ho trovata anche una sul sito stesso della dr sempre del 2009 sempre 1.6 con 25.000 km) ho scoperto che il motore è di derivazione opel e ha necessità di regolazione del gioco valvole e consumo delle sedi valvole (Esattamente gli stessi problemi che conosco purtroppo molto bene per la mia astra 1.6 twin port). Dice però di aver rifatto le sedi valvole di acciaio e che questo intervento eviterà successivi problemi. Qualcuno ha una dr5 1.6 a metano o sa se vale la pena comprarla? Grazie
spina - Mar 19 Mar 2013, 14:09
Oggetto:

il crossposting è vietato dal regolamento... ovvero, non postare le stesse (o molto simili) cose in due discussioni differenti! Admin
silgiolo - Mer 20 Mar 2013, 00:39
Oggetto: Re: dr5 1.6 metano anno 2009

Zivago ha scritto:
Qualcuno ha una dr5 1.6 a metano o sa se vale la pena comprarla? Grazie


Guarda, io della 2.0 sono più che soddisfatto.
Però ti avviso: prima di acquistarla ho provato la 1.6: è un polmone!
Se non ci fosse 'sta 2.0 che è davvero un portento, non avrei mai preso una DR5.
spina - Mer 20 Mar 2013, 09:30
Oggetto:

cosa significa "è un polmone"? Sbalordito
silgiolo - Mer 20 Mar 2013, 09:38
Oggetto:

Non "cammina".
Occhiolino
Zivago - Mer 20 Mar 2013, 10:18
Oggetto: Re: dr5 1.6 metano anno 2009

quota bene! Admin spina

Ok, ma oltre le prestazioni non esaltanti, qualcuno ne possiede una per sapere se ha davvero problemi con le sedi valvole?
silgiolo - Mer 20 Mar 2013, 10:29
Oggetto:

A parte possederla, la 1.6, bisogna anche averla "usata" abbastanza, poichè non credo che un eventuale problema alle sedi valvole possa verificarsi dopo poche decine di migliaia di km.
E d'altro canto è noto che dopo i 100.000 km una certa attenzione alle sedi valvole bisogna averla su qualsiasi vettura.
silgiolo - Mer 27 Ago 2014, 13:12
Oggetto:

Andato e tornato da Firenze, sempre a metano.
Ottimi consumi, nonostante il condizionatore a manetta; comodità, confort, tenuta. Il supporto lombare regolabile sul sedile dell'autista svolge egregiamente la sua funzione.
Sempre più soddisfatti di questa vettura; abbiamo superato i 100.000 kilometri.
silgiolo - Gio 26 Feb 2015, 18:07
Oggetto:

Esperienza sulla neve: inserite le 4wd, ottima trazione e direzionalità.
Agile e scattante, non me l'aspettavo.
Anche questa prova superata brillantemente.
Certo, stiamo parlando di strada innevata, non proprio di fuoristrada nella neve.
E siamo a 111000 km a metano.
Diciamo che un piccolo neo c'è: con la trazione integrale inserita, a metano, autovettura piena di bagagli e 5 persone, in salita stenta un po'.
Nei tornanti di montagna, a volte ho dovuto addirittura utilizzare la prima marcia; in quella stessa situazione, a benzina è molto più fluida.
silgiolo - Lun 20 Apr 2015, 13:06
Oggetto:

DR5 2.0 4WD a metano.
A quota 115000 km problemino: spia EPC accesa sul quadro, l'auto non accelera più, cammina soltanto al minimo.
Penso che sia un problema banale, però, qui a Lecce, non c'è un centro assistenza DR; pertanto, non sto riuscendo a trovare un elettrauto/meccanico che abbia un computer in grado di "leggere" la centralina DR.
L'alternativa è recarmi a Taranto, ove effettivamente c'è un centro assistenza DR, ma non ci arriverei mai viaggiando al minimo, ossia a 5km/h!

Avete notizia di qualcuno nei pressi di Lecce in grado di "entrare" nella centralina DR5 ?
silgiolo - Mar 20 Ott 2015, 10:02
Oggetto:

Recatomi alla più vicina concessionaria DR5, il problema della spia EPC fu risolto.
Ora però, nuovo problemino: l'auto non commuta più a metano.
Va alla grande: e te credo! Cammina solo a benzina!!!

Il problema è che TUTTI gli installatori che mi sono girato, lamentano l'impossibilità d'intervenire a causa della "blindatura" della centralina elettronica, una MTA DGI 800; perfino alla concessionaria DR cui nuovamente mi sono rivolto, hanno allargato le braccia: intervengono, riportano l'auto a metano, ma dopo un po' il commutatore si spegne, e l'auto viaggia unicamente a benzina.
Interpellati, i tecnici DR non sanno che dire.

Anzi, sanno dire un'unica cosa, che poi è il ritornello che mi dicono anche tutti gli altri meccanici ed installatori interpellati: SOSTITUIRE L'IMPIANTO A METANO!
Sostituirlo con uno più diffuso qui a Lecce, tipo Landi o BRC.

Oramai, me ne sono fatta una ragione, e giovedì ho appuntamento per installare un Landi; spesa collaudo compreso: 870 euro.

Commenti?
ak - Mar 20 Ott 2015, 10:18
Oggetto:

Recarsi direttamente in casa madre ad Isernia...?!
Idea
mdlbz - Mar 20 Ott 2015, 10:26
Oggetto:

Questo mi sembra un difetto grave del prodotto. Hai un impianto a metano e non funziona per nulla. Quindi lettera raccomandata r.r. alla Dr e alla concessionaria spiegando quanto successo (come hai fatto qui) e richiesta di rimborso integrale della spesa di sostituzione dell'impianto. Prova a leggere qui.
silgiolo - Mar 20 Ott 2015, 14:51
Oggetto:

Indubbiamente vero.
Ho tuttavia paura della tempistica...
*******************************
Comunque grazie per i tempestivi consigli;
ho scritto alla DR MOTOR tramite Altroconsumo, staremo a vedere.
silgiolo - Mar 3 Nov 2015, 19:15
Oggetto:

Impianto a metano sostituito; ora ho un Landi, e la spia motore accesa, anche se asintomatica.
Già l'altro giorno l'impiantista si era collegato e me l'aveva spenta, ma ora si è riaccesa; a breve tornerò dall'impiantista per fargliela spegnere.
L'auto va comunque più che bene, sicuramente meglio rispetto all'impianto originario, soprattutto al minimo, dove il motore ora gira con regolarità e senza il minimo tentennamento, perfino a freddo.
Per i consumi, sono ancora in una fase di monitoraggio, ma ho come l'impressione che siano migliorati.
Vi aggiornerò.

********************
Come non detto: la spia motore s'è spenta oggi da sola. Meglio così.
silgiolo - Dom 22 Apr 2018, 12:03
Oggetto:

Aggiornamento:
sostituzione radiatore a quota 170.000 km.
Si continua a viaggiare piacevolmente.
palerider - Lun 23 Apr 2018, 08:21
Oggetto:

Ossignur, mi ero perso questo topic…. Son contento che ora va tutto bene Sorriso, ma solo per curiosità, la sostituzione dell’ impianto te l’hanno fatta in nome per conto ed a carico della DR o hai fatto tutto tu motu e soprattutto soldu proprio?
silgiolo - Lun 23 Apr 2018, 08:55
Oggetto:

Di tasca mia
silgiolo - Dom 18 Nov 2018, 12:53
Oggetto:

Da ieri, ad alta velocità commuta automaticamente a benzina.
Quale può essere il problema?
max1969a - Dom 18 Nov 2018, 13:44
Oggetto:

Temperatura motore è ok? Si scalda regolarmente? Se rimane freddo sotto una certa soglia potrebbe tornare a benzina. Altrimenti arriva poco metano quando si richiede potenza.
silgiolo - Lun 19 Nov 2018, 00:21
Oggetto:

La temperatura è ok.
Farò dare un'occhiata all'impiantista.
Intanto grazie.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group