metanoauto.com

Fiat Panda II Natural Power » Consumo irregolare pneumatici


grandeporcello - Lun 1 Set 2008, 21:05
Oggetto:

lucaviva ha scritto:

Per ora l' ho usata molto in autostrada e le gomme saranno da cambiare fra non molto....mi sebra che abbiano un consumo maggiore verso l'interno...avete notato questa cosa anche sulle vostre panda?

grazie a tutti
Luca


Il battistrada deve essere usurato in modo uniforme.Un consumo su un solo lato è certamente anomalo,potrebbe essere la convergenza,per caso lo sterzo "tira" da un lato?
lucaviva - Mar 2 Set 2008, 08:18
Oggetto:

Ciao,
la macchina in rettilineo a velocità costante va perfettamente dritta.
Non ho idea a cosa possa essere dovuto il consumo non uniforme dei pneumatici, per altro molto più evidente in quelli anteriori ma presente anche in quelli posteriori....anche se molto meno.

grazie a tutti
luca
Ospite - Mar 2 Set 2008, 08:31
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
Ciao,
la macchina in rettilineo a velocità costante va perfettamente dritta.
Non ho idea a cosa possa essere dovuto il consumo non uniforme dei pneumatici, per altro molto più evidente in quelli anteriori ma presente anche in quelli posteriori....anche se molto meno.
grazie a tutti
luca


Non è solo la convergenza ad influire sul consumo irregolare dei pneumatico.
Potrebbe anche essere la campanatura, ad esempio (per info dettagliata vai qui: http://www.modellismo.net/articoli/assetto.html).
Un controllo approfondito da un bravo gommista dovrebbe risolvere il problema, ma se così non fosse fai controllare anche gli ammortizzatori e i bracci oscillanti o, se presente, la barra di torsione: potrebbero essere loro a crearti problemi.
Saluti
lucaviva - Mar 9 Set 2008, 08:36
Oggetto:

Ciao a tutti,
la situazione dei pneumatici anteriori è precipitata....

Con l'anterire sx all' interno gomma si vede la tela..... all' anteriore dx quasi....

Portata dal gommista mi ha detto che è un problema omune a tutte le panda, indipendente dal fatto che sia NP.....domani sostituisco le due anteriori e sabato mattina in occasione del secondo tagliando farò vedere al capoofficina i due pneumatici usurati.

A voi sta succedendo la stessa cosa?

La panda ha quasi 45.000km principalmente fatti in autostrada.

A presto
Luca
Geniorosso - Mar 9 Set 2008, 09:29
Oggetto:

Io ho solo 5000 km, a 10000 quando le giro, cioè tra 3 mesi più o meno, ti saprò dire se presentano usure anormali.

Spazientito
renori - Mar 9 Set 2008, 10:56
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
Ciao a tutti,
la situazione dei pneumatici anteriori è precipitata....

Con l'anterire sx all' interno gomma si vede la tela..... all' anteriore dx quasi....

Portata dal gommista mi ha detto che è un problema omune a tutte le panda, indipendente dal fatto che sia NP.....domani sostituisco le due anteriori e sabato mattina in occasione del secondo tagliando farò vedere al capoofficina i due pneumatici usurati.

A voi sta succedendo la stessa cosa?

La panda ha quasi 45.000km principalmente fatti in autostrada.

A presto
Luca

Io ho fatto solo 25.000 Km e non ho evidenza di anomalie del genere. Segnalo che al tagliando la Fiat mi hanno fatto anche la convergenza, senza averla chiesta! Potrebbe essere davvero un problema delle panda!?
Geniorosso - Mar 9 Set 2008, 11:20
Oggetto:

E quanto ti hanno preso in più?
silvano65 - Mar 9 Set 2008, 12:23
Oggetto:

renori ha scritto:

Io ho fatto solo 25.000 Km e non ho evidenza di anomalie del genere. Segnalo che al tagliando la Fiat mi hanno fatto anche la convergenza, senza averla chiesta! Potrebbe essere davvero un problema delle panda!?


Mia cognata ha una Panda a benzina che ha fatto circa 30.000 km e non mi ha mai segnalato un inconveniente di quel tipo. IMHO potrebbe essere un problema di convergenza di quel singolo veicolo
Ospite - Mar 9 Set 2008, 14:51
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
Ciao a tutti,
la situazione dei pneumatici anteriori è precipitata....

Con l'anterire sx all' interno gomma si vede la tela..... all' anteriore dx quasi....

Portata dal gommista mi ha detto che è un problema omune a tutte le panda, indipendente dal fatto che sia NP.....domani sostituisco le due anteriori e sabato mattina in occasione del secondo tagliando farò vedere al capoofficina i due pneumatici usurati.

A voi sta succedendo la stessa cosa?

La panda ha quasi 45.000km principalmente fatti in autostrada.

A presto
Luca


Qui ho trovato alcuni casi di consumo anomalo dei pneumatici:
http://eu.goodyear.com/ch_it/services/maintenance/checktiretread/

Dalla tua descrizione il difetto potrebbe essere collegato a campanatura e convergenza - come già detto sopra da pfiore - ma si tratta di supposizioni.

In ogni caso la risposta del gommista mi sembra un pò superficiale.
Su questo Forum ci si può confrontare con l'esperienza di molti "pandisti" (che per di più guidano il tuo stesso allestimento di auto) e non sembra che l'anomalia sia così diffusa.

A 45.000 km è assolutamente normale dover cambiare le gomme, ma una usura irregolare è sintomo di problemi di assetto.

Ti consiglio di rivolgerti a un centro di assistenza serio, con servizio pneumatici, portando le gomme usurate!
lucaviva - Mar 9 Set 2008, 15:15
Oggetto:

grazie a tutti,

in effetti farò così, porto le gomme usurate dall' officina che mi fa il secondo tagliando e vediamo cosa dicono loro.

il gommista è una persona esperta e seria, mi servo da lui da anni anche per la moto, e imputa il difetto alla campanatura dell' auto (non ricordo se chiusa o aperta) decisa così in fase progettuale per migliorare la tenuta di strada. In famiglia abbiam o 3 panda, mio fratello identica alla mia con 39.000km, i miei una 4x4 mj con 35.000km, anche loro notano un consumo irregolare anche se molto minore rispetto al mio....

A mio avviso i pneumatici dovrebbero durare un 60.000km....specialmente se utilizzati principalmente in autostrada....anche se la A7 fatta in maniera allegra mette a dura prova le gomme.....

Ciao e grazie
Luca

ps vi terrò aggiornati sugli sviluppi
grandeporcello - Mar 9 Set 2008, 21:24
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
grazie a tutti,

in effetti farò così, porto le gomme usurate dall' officina che mi fa il secondo tagliando e vediamo cosa dicono loro.

il gommista è una persona esperta e seria, mi servo da lui da anni anche per la moto, e imputa il difetto alla campanatura dell' auto (non ricordo se chiusa o aperta) decisa così in fase progettuale per migliorare la tenuta di strada. In famiglia abbiam o 3 panda, mio fratello identica alla mia con 39.000km, i miei una 4x4 mj con 35.000km, anche loro notano un consumo irregolare anche se molto minore rispetto al mio....

A mio avviso i pneumatici dovrebbero durare un 60.000km....specialmente se utilizzati principalmente in autostrada....anche se la A7 fatta in maniera allegra mette a dura prova le gomme.....

Ciao e grazie
Luca

ps vi terrò aggiornati sugli sviluppi


Dipende molto dal tipo di gomma,una gomam molto morbida anche se fai tutta autostrada non credo arrivi a 60.000 km

Per quanto riguarda la panda,la mia ha 30.000 km,invertite regolarmente ogni 10.000,l'usura del battistrada è assolutamente regolare e uniforme.
zioval - Mer 10 Set 2008, 11:09
Oggetto:

Di che tipo/marca di gomme state parlando così da poter fare confronti?
Le mie se non erro sono delle firestone e appena posso controllerò se ci sia un'eventuale usura anomala.
ciao
lucaviva - Mer 10 Set 2008, 12:08
Oggetto:

ciao a tutti,

la mia panda monta dalla nascita i Firestone F590 fuel saver 165/70 R14 81T

Non ho mai ruotato le gomme e la macchina ha già percorso più di 45.000km....visto che l'eperienza insegna da adesso ogni 10.000km girerò le gomme...

Oggi pomeriggio porto l'auto dal gommista che sostituisce i pneumatici anteriori, li equilibra ed effettua la convergenza....

Sabato mattina ho appuntamento per il secondo tagliando e porterò in visione le gomme usurate.

Vi terrò informati degli sviluppi....

Luca
lucaviva - Mer 10 Set 2008, 18:02
Oggetto:

ciao a tutti,

montato nuovi pneumatici anteriori Fulda eco control 165/70 R14 81T, domani sostituisco anche quelli posteriori per un consumo anomalo del posteriore sx, sul bordo esterno è quasi liscio.

Costo complessivo dell' operazione compreso di montaggio, equilibratura e convergenza 220 euro per i 4 pneumatici

Il gommista si è stupito che sia riuscito a fare così tanti km con quel treno, dice che le Panda di solito a stento arrivano a 35.000km...

Per quanto riguarda la campanatura vedrò sabato mattina che dicono alla fiat.

Luca
Ospite - Mer 29 Ott 2008, 15:29
Oggetto:

lucaviva ha scritto:


Il gommista si è stupito che sia riuscito a fare così tanti km con quel treno, dice che le Panda di solito a stento arrivano a 35.000km...

Per quanto riguarda la campanatura vedrò sabato mattina che dicono alla fiat.


adesso non esageriamo.
quelle gomme firestone non so certo gomme sportive e morbide, anzi...
io le ho su e ci ho fatto 35000km le dovrei girare, ma sto aspettando il freddo (Che non arriva mai! Sorriso ) per montare le termiche invernali (montate anche l'inverno scorso)

la mia ragazza le ha sulla punto NP e dopo 55k ancora non son da cambio (va bè che lei va a lumaca)

le mie anteriori (appunto girate 1 sola volta a 10000) son consumate ma non son certo fa sostituzione, mentre le posteriori son messe bene bene.

però ti posso assicurare che non le abbiam risparmiate (per quanto possibile con la panda) e di fatti il gommista si "è lamentato" dicendo "vi siete divertiti qui nelle rotonde eh?!?!!"

per cui l'unica cosa che posso dirti è che avendo la sospensione un pò più dura delle panda normali e la spalla + alta, se prendi spesso curve in velocità (come posson essere le rotonde) la gomma va a lavorare sul fianco e si consuma male come indicato da te

A maggior ragione se come me...hai montato i cerchi in lega (non fiat) che son un pelo + larghi degli originali.
Ospite - Gio 30 Ott 2008, 01:07
Oggetto:

Ragazzi io ho una Climbing Natural Power da fine luglio.Sono ultrasoddisfatto!Unica nota negativa il consumo irregolare dei pneumatici anteriori.La mia monta dei Continental 175/65/14 e dopo 6000 km si sono usurati parecchio all'interno senza motivo e con guida dolce e regolare.Il gommista ufficiale della Concessionaria Fiat Caar (la piu' grande in provincia,ndr)mi ha rifatto gratuitamente la convergenza.Mi ha riferito che essendo stata fatta sulla base della Panda 4x4, appena nata soffre degli stessi difetti congeniti di campanatura.Ora è perfetta...Rifate la convergenza raga e da un gommista con macchinari all'avanguardia Pollice su Pollice su Per il resto la mia Climbing fila come una caffettiera sui colli reggiani eeheheh...Grande auto! Ghigno Figo! Figo!
ruttigan - Gio 6 Nov 2008, 12:18
Oggetto:

si potrebbe sapere che misura di cerchi sono omologati sulla Panda? ho un mio collega che ha 4 cerchi della Tempra 5,5J x 14 e vorrebbe metterli sulla sua Panda
Ospite - Gio 6 Nov 2008, 18:58
Oggetto:

ruttigan ha scritto:
si potrebbe sapere che misura di cerchi sono omologati sulla Panda? ho un mio collega che ha 4 cerchi della Tempra 5,5J x 14 e vorrebbe metterli sulla sua Panda


Sono quelli!! Tranquillo.
Se guardi il libretto allegato di uso manutenzione riportarno quella misura.
Ospite - Gio 6 Nov 2008, 21:02
Oggetto:

ruttigan ha scritto:
si potrebbe sapere che misura di cerchi sono omologati sulla Panda? ho un mio collega che ha 4 cerchi della Tempra 5,5J x 14 e vorrebbe metterli sulla sua Panda


pertanto, per chi cerca la ruota di scorta, deve dire Tempra e non panda
ovviamente dal demolitore Pollice su
Ospite - Dom 9 Nov 2008, 12:42
Oggetto:

Ciao a tutti,

ho una panda np ed essendo già a 10.000 km mi accingo a fare il primo tagliando.

Provvederò a far controllare anche le gomme, sia per le vostre segnalazioni (mi avete messo le pulci nell'orecchio), sia perché hanno iniziato a fischiare in curva in maniera preoccupante Sbalordito , ma per il momento non mi sono accorta di usure anomale.

Sentirò alla Fiat...

Ciao ciao
Ospite - Dom 9 Nov 2008, 15:06
Oggetto:

stadesara ha scritto:
Ciao a tutti,

ho una panda np ed essendo già a 10.000 km mi accingo a fare il primo tagliando.
Ciao ciao

Guarda che il primo tagliando è a 20.000 Km, al limite ai 10.000 c'è un controllo livelli presso officina autorizzata, e dovrebbe essere gratuito
ciao Pollice su
Fine OT
Ospite - Lun 10 Nov 2008, 22:33
Oggetto:

Perplesso Perplesso Perplesso Gulp. Alla concessionaria mi hanno detto di andare a 10.000 per un primo controllo... speriamo allora che sia quello gratuito. In ognoi caso farò controllare anche le gomme!!!

Grazie Ghigno
Ospite - Ven 5 Dic 2008, 10:37
Oggetto:

Sostituiti pneumatici la settimana scorsa (50000 km). Effettivamente le ruote anteriori mostravano evidenti segni di consumo irregolare verso l'interno. Il gommista mi ha farfugliato qualcosa del tipo "è una caratteristica delle fiat, dipende dalla campanatura che viene data alle ruote". Sinceramente non so quanto ci abbia preso nella risposta, ma in compenso posso dirvi con certezza quanto mi ha spillato per le gomme (riporto perchè magari puo' essere utile a qualcuno per fare dei confronti):
4 x Michelin Energy Saver 165/70 R14 81H = 250 euro (monatggio compreso ovviamente).
Ospite - Ven 5 Dic 2008, 14:11
Oggetto:

sasso76 ha scritto:
Sostituiti pneumatici la settimana scorsa (50000 km). Effettivamente le ruote anteriori mostravano evidenti segni di consumo irregolare verso l'interno. Il gommista mi ha farfugliato qualcosa del tipo "è una caratteristica delle fiat, dipende dalla campanatura che viene data alle ruote". Sinceramente non so quanto ci abbia preso nella risposta, ma in compenso posso dirvi con certezza quanto mi ha spillato per le gomme (riporto perchè magari puo' essere utile a qualcuno per fare dei confronti):
4 x Michelin Energy Saver 165/70 R14 81H = 250 euro (monatggio compreso ovviamente).


codice velocità...H?
comunque io quando cambierò quei merdosi firestone di serie (ora son circa a 50000 km, ma circa 13000 fatti l'inverno scorso con le invernali michelin , attualmente su di nuovo) mi sa che installerò i Pirelli Cinturato.
zioval - Ven 5 Dic 2008, 15:11
Oggetto:

sasso76 ha scritto:
Sostituiti pneumatici la settimana scorsa (50000 km). Effettivamente le ruote anteriori mostravano evidenti segni di consumo irregolare verso l'interno. Il gommista mi ha farfugliato qualcosa del tipo "è una caratteristica delle fiat, dipende dalla campanatura che viene data alle ruote". Sinceramente non so quanto ci abbia preso nella risposta, ma in compenso posso dirvi con certezza quanto mi ha spillato per le gomme (riporto perchè magari puo' essere utile a qualcuno per fare dei confronti):
4 x Michelin Energy Saver 165/70 R14 81H = 250 euro (monatggio compreso ovviamente).


E' compresa anche la convergenza?
Ospite - Ven 5 Dic 2008, 16:23
Oggetto:

Purtroppo no. Mi ha chiesto di tornare dopo 2000 km per farla, al costo di 20.00 euro (o 25.00, non ricordo benissimo).
Ospite - Sab 6 Dic 2008, 14:14
Oggetto:

a roma si dice che e' un sola.2 anni fa ho sostituito le gomme su una punto 90, con gomme come le tue ma 65 invece di 70 ed ho speso 240 euro con sostituzione delle valvole, e, sia convergenza che equilibratura compresi. il gommista si trova a via papiria 6 Ciao!
Ospite - Sab 6 Dic 2008, 17:15
Oggetto:

scusate, ma quanti Km avete fatto con un treno di gomme nuove??
al momento sono a 30.000, ma dal loro stato ne dovrei fare minimo altrettanto
Ciao Pollice su
Ospite - Sab 6 Dic 2008, 19:07
Oggetto:

nik54 ha scritto:
sasso76 ha scritto:
zioval ha scritto:

E' compresa anche la convergenza?


Purtroppo no. Mi ha chiesto di tornare dopo 2000 km per farla, al costo di 20.00 euro (o 25.00, non ricordo benissimo).


a roma si dice che e' un sola.2 anni fa ho sostituito le gomme su una punto 90, con gomme come le tue ma 65 invece di 70 ed ho speso 240 euro con sostituzione delle valvole, e, sia convergenza che equilibratura compresi. il gommista si trova a via papiria 6 Ciao!


2 anni fa....ma che confronto è??
potevo capire se dicevi 2 mesi...manco è la stessa misura e modello (visto che la michelin ha ridisegnato la gomma anno scorso se non erro)
Ospite - Sab 6 Dic 2008, 19:12
Oggetto:

alfema ha scritto:
scusate, ma quanti Km avete fatto con un treno di gomme nuove??
al momento sono a 30.000, ma dal loro stato ne dovrei fare minimo altrettanto
Ciao Pollice su

dipende dal tipo di guida, però indicativamente è presumibile pensare con una pandina a metano si facciano anche 50-60000 km

per farti un esempio, l'utilitaria della autoscuola dove presi la patente, fece circa 85000 km con i pneumatici di primo equipaggiamento proprio perchè era guidata sempre in un certo modo...
Ospite - Mar 9 Dic 2008, 10:22
Oggetto:

exbenster ha scritto:
alfema ha scritto:
scusate, ma quanti Km avete fatto con un treno di gomme nuove??
al momento sono a 30.000, ma dal loro stato ne dovrei fare minimo altrettanto
Ciao Pollice su

dipende dal tipo di guida, però indicativamente è presumibile pensare con una pandina a metano si facciano anche 50-60000 km

per farti un esempio, l'utilitaria della autoscuola dove presi la patente, fece circa 85000 km con i pneumatici di primo equipaggiamento proprio perchè era guidata sempre in un certo modo...


Io ho cambiato i pneumatici a 51000 km e 1 anno e 8 mesi. Avevo fatto un'unica inversione a 10000 km circa. Forse anche per questo la parte interna dei pneumatici era veramente "andata", cioè molto consumata. Se non percorressi tutti i giorni 140 km e (soprattutto) se non fossi stato all'inizio della stagione invernale probabilmente mi sarei permesso il lusso di arrivare a 60000 km. Effettivamente la panda è leggera come macchina (intendo ovviamente rapporto peso - larghezza delle gomme), e non consuma molto le gomme, anche le anteriori (quando avevo la mia vecchia 164 se non facevo di frequente l'inversione finiva che cambiavo due volte le posteriori ogni due cambi delle anteriori...eh eh eh).
In ogni caso al di la' dei chilometri fatti (spero non ve al prendiate se dico un'ovvietà) penso che giochi molto anche il tempo. Non credo che una buona gomma (buona = di mescola non troppo dura) dopo due anni sia ancora sufficientemente performante. Ovviamente, se poi la macchina (vedi scuola guida) è destinata a girare in città alla media di 30 km/h, e magari a rimanere anche ferma se piove, bhe' allora il discorso delle prestazioni va a farsi benedire, e gli 85000 km ci stanno tutti!

Ciao
Ospite - Gio 25 Giu 2009, 09:30
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
grazie a tutti,

in effetti farò così, porto le gomme usurate dall' officina che mi fa il secondo tagliando e vediamo cosa dicono loro.

il gommista è una persona esperta e seria, mi servo da lui da anni anche per la moto, e imputa il difetto alla campanatura dell' auto (non ricordo se chiusa o aperta) decisa così in fase progettuale per migliorare la tenuta di strada. In famiglia abbiam o 3 panda, mio fratello identica alla mia con 39.000km, i miei una 4x4 mj con 35.000km, anche loro notano un consumo irregolare anche se molto minore rispetto al mio....

A mio avviso i pneumatici dovrebbero durare un 60.000km....specialmente se utilizzati principalmente in autostrada....anche se la A7 fatta in maniera allegra mette a dura prova le gomme.....

Ciao e grazie
Luca

ps vi terrò aggiornati sugli sviluppi

Leggo con interesse il topic, in effetti ho ritirato la Panda NP a fine maggio e ho notato che le ruote posteriori sono (a vista) inclinate leggermente verso interno. Credo che alla lunga un assetto del genere comporterà sicuramente un usura irregolare e prematura dei pneumatici.
ruttigan - Lun 29 Giu 2009, 11:21
Oggetto:

c'è qualcuno che monta i cerchi in lega originali sulla Pandina? mi sa' dire larghezza canale e offset perfavore?
ruttigan - Mer 1 Lug 2009, 11:16
Oggetto:

ruttigan ha scritto:
c'è qualcuno che monta i cerchi in lega originali sulla Pandina? mi sa' dire larghezza canale e offset perfavore?


nessuno mi è d'aiuto?
Ospite - Mer 1 Lug 2009, 11:31
Oggetto:

ruttigan ha scritto:
ruttigan ha scritto:
c'è qualcuno che monta i cerchi in lega originali sulla Pandina? mi sa' dire larghezza canale e offset perfavore?


nessuno mi è d'aiuto?


Io ho la climbing, che viene fornita di serie con cerchi in lega...

... ma non ho la più pallida idea di come rilevare ciò che chiedi, tantomeno di cosa siano Figuraccia

Se è facile e dispongo delle attrezzature necessarie, posso aiutarti io.
ruttigan - Mer 1 Lug 2009, 15:51
Oggetto:

forse sul libretto di uso e manutenzione alla pagine delle ruote c'è scritto.
Ospite - Mer 10 Feb 2010, 12:03
Oggetto:

A proposito di consumo pneumatici...

la mia Panda ha raggiunto i 20500 km, ho fatto il tagliando ma non mi hanno fatto l'inversione delle ruote.

Che dite, sono ancora in tempo a fare un giro da un gommista per farmela fare? A occhio (ma non sono esperto) non mi sembra ci sia stato un consumo irregolare... di questi km direi che più della metà sono stati fatti su Autostrade (o GRA di Roma, che comunque non ha fondo sconnesso).

Grazie Occhiolino
Janez - Mer 10 Feb 2010, 17:06
Oggetto:

manub ha scritto:
A proposito di consumo pneumatici...

la mia Panda ha raggiunto i 20500 km, ho fatto il tagliando ma non mi hanno fatto l'inversione delle ruote.

Che dite, sono ancora in tempo a fare un giro da un gommista per farmela fare?

Con il tagliando 20.000 Km alla mia avevano riscontrato un consumo irregolare e mi avevano suggerito di far dare un'occhiata all'assetto dal gommista di fiducia o, se preferivo, l'avrebbero regolato loro. Ho preferito la prima, anche per poter rendermi conto di persona cosa avevano visto di così tanto irregolare, ma una volta a casa non ho riscontrato niente di ché.
Il gommista al contrario mi ha confermato un leggero consumo anomalo, che a lungo andare si sarebbe accentuato di molto, applicando sulle 4 ruote delle attrezzature con proiettori laser ed eseguendo la registrazione dell'assetto ruote con un'esigua spesa (10-15 €, non ricordo bene).
Ora decidi tu, penso comunque che se sulla tua Panda ci fosse stato bisogno di procedere a questa lavorazione te lo avrebbero comunicato di sicuro; viceversa se ti vuoi togliere questo dubbio fai pure un salto dal rotaro... Occhiolino Ciao!
Ospite - Mer 10 Feb 2010, 17:09
Oggetto:

Diciamo che io so che è buona norma invertire le ruote ogni 10-15mila km... perciò me lo domandavo... non vorrei essere andato troppo in là per avere benefici, ecco
jonniv - Mer 10 Feb 2010, 23:14
Oggetto:

manub ha scritto:
A proposito di consumo pneumatici...

la mia Panda ha raggiunto i 20500 km, ho fatto il tagliando ma non mi hanno fatto l'inversione delle ruote.

Che dite, sono ancora in tempo a fare un giro da un gommista per farmela fare? A occhio (ma non sono esperto) non mi sembra ci sia stato un consumo irregolare... di questi km direi che più della metà sono stati fatti su Autostrade (o GRA di Roma, che comunque non ha fondo sconnesso).

Grazie Occhiolino


Sono le curve strette, anche a bassa velocità, che usurano irregolarmente soprattutto i pneumatici anteriori.
In pratica, se fai tanta città/collina si devono girare spesso ma nel tuo caso "rischi" di tenerli lì per tutta la loro vita.
Janez - Ven 12 Feb 2010, 18:07
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Sono le curve strette, anche a bassa velocità, che usurano irregolarmente soprattutto i pneumatici superiori.
In pratica, se fai tanta città/collina si devono girare spesso ma nel tuo caso "rischi" di tenerli lì per tutta la loro vita.

Acc... Pneumatici superiori? Firulì...firulà.... ROTFL!

@ manub
Sono d'accordo con Jonniv e proprio per questo mi sento di aggiungere: vedi piuttosto se sia necessario invertire i pneumatici anteriori con quelli posteriori, perchè accelerazioni e frenate provocano maggior usura sugli anteriori. Ciao!
jonniv - Ven 12 Feb 2010, 23:34
Oggetto:

corretto! Ghigno diabolico Occhiolino
Ospite - Mar 30 Mar 2010, 14:58
Oggetto:

ho controllato ieri i pneumatici anteriori della mia pandina climbing, ebbene....sono evidentemente consumati in modo anomalo nella parte interna....
L'auto ha 30000km, sono stati invertiti a 10000, e poi a 20000, ma è la prima volta che rilevo quest'anomalia.

Che sia un problema di regolazione del camber? Strano innanzitutto che il camber sia regolabile sulla Panda, infatti ebbi un problema dello stesso tipo sulla Multipla, e fu necessario sostituire tutti e due i bracci oscillanti in quanto il perno che fissa il valore di camber è di tipo non regolabile...

In ogni caso, essendo l'auto ancora coperta da garanzia, pensate possa essere possibile rivendicare un intervento della casa?
Ospite - Mar 6 Apr 2010, 08:53
Oggetto:

ciao,ho girato le gomme ogni 15000 circa e praticamente col secondo giro a 35000 le 2 anteriori sono partite,notare che avevo già fatto convergenza e campanatura perchè mi fischiavano sulle curve strette quindi non posso dire di aver trascurato il problema, tenendo conto che percorro prevalentemente tangenziali.
Ospite - Mar 6 Apr 2010, 16:34
Oggetto:

intendo percorrere la strada dell'intervento in garanzia. Dopotutto penso che sia un problema non di scarsa rilevanza trattandosi di un'impronta a terra tutt'altro che ottimale, con la tenuta di strada che necessariamente ne consegue...
vediamo come va, poi a bocce ferme aggiorno.
Ospite - Gio 8 Lug 2010, 12:31
Oggetto:

mia madre ha portato il pandino a cambiare pneumatici dopo un 60000 km mi pare (devo controllare, comunque 2 anni). Il gommista mi ha rimesso le firestone. Che dite ha sbagliato? Mia madre ha pagato 190 euro compreso anche un ruotino (135/70 mi pare).

Che ne dite?
Kimba - Lun 2 Ago 2010, 14:58
Oggetto:

ragazzi, la mia Pandina NP climbing ha già percorso 33.000 km, ovviamente non ho mai effettuato l'inersione delle ruote, come consigliato, ogni 10.000-15.000 km Figuraccia ...
ieri ho notato un certo cigolio mentre entravo in una stradine del centro (quindi in curva e a bassa velocità), però ho attribuito al manto stradale surriscaldato per il caldo estivo (vivo a Palermo e quindi...).
Attualmente sono montate le ruote di serie, "Continental ContiEcoContact 3" cerchi in lega, misura 175/65 R14 82T, vorrei approfittare dell'offerta "pirelli telepass" per acquistare le "Pirelli Cinturato P4". Cos apensate, sono delle buone gomme?
spina - Lun 2 Ago 2010, 16:50
Oggetto:

certo che lo sono.... vedi se però è il caso già di cambiare le gomme.... magari altri 10 15 mila km li puoi ancora fare invertendo le anteriori con le posteriori...
alessandro_da_giussano - Lun 2 Ago 2010, 18:04
Oggetto:

hai controllato che le gomme non siano sgonfie??
Kimba - Ven 6 Ago 2010, 10:00
Oggetto:

si Spina, nel mentre, approfittando della promozione sopraddetta, ho aquistato 4 ruote pirelli cinturato P4 per un'altra auto, attendo di registrare la cartolina che mi hanno consegnato (anche se ho avuto problemi perchè mi dicono che il codice prodotto non corrisponde alla gamma, ma attendo risposta dalla Pirelli) così dovrei ricevere un ulteriore sconto di 100 € da poter investire dopo ottobre del 2010 (fino a maggio 2011), così credo di poter fare ancora un po' di strada, in fondo ipneumatici che ho attualmente mi sembrano ancora in buono stato
Ospite - Gio 4 Nov 2010, 10:29
Oggetto:

...sono in piena crisi "gommesca"...il mio pandino Climbing un anno e tre mesi di vita 32000Km percorsi su tutte le strade (autostrade, statali, sterrati)ha uno strano anomalo consumo al posteriore dx.
A 10000 km ho fatto l'inversione e la convergenza dato che il gommaio aveva rilevato un consumo anomalo e ora mentre gli altri 3 potrebbero tranquillamente fare altri 10000 Km questo è all'osso!!!
Stasera urge consulto gommaiesco!! Risata
strommo - Gio 3 Feb 2011, 19:06
Oggetto: Dilemma quali gomme mettere?

Siccome la mia Panda Np (grande macchina) ha le gomme Firestone arrivate a 41000 Km, ma praticamente finite, non di battistrada, ma di performance (dire dure è un complimento). Il gommista della zona mi ha fatto le seguenti offerte:
Premesso che non voglio mettere piu le firestone perchè rumorose e dure dall'inizio.
Good year = 210
firestone = 200
PIRELLI P 3000= 210
marangoni = 170.
Prezzi compresi di montaggio, equilibratura e convergenza.
Cosa ne pensate? E soprattutto quali potrebbero essere le più morbide da montare sulla nostra rigidissimma Pandina.
Ciao
alessandro_da_giussano - Gio 3 Feb 2011, 19:27
Oggetto:

se per morbide intendi il battistrada consiglio le pirelli: in particolare le p4, le p3000 o p6000 che svendono nei supermercati sono fuori produzione.
le p4 durano circa 45/50 mila km e hanno una buona tenuta sul bagnato, mentre le michelin energysave durano qualche chilometro in più (circa 50/55 mila).
l'alternativa son le goodyear buone anche loro ma non ne conosco la durata.
le firestone sono peggio delle continental (intendo i modelli di serie), anche se con le continental son arrivato a fare 50 mila km ma con le ruote posteriori slick Figo!.
Pandoro - Ven 4 Feb 2011, 18:32
Oggetto: mia esperienza in fatto di gomme

Io le ho sostituite con il "Cinturato" Pirelli e mi trovo bene; sono buone persino sulle neve e a basse temperature pur essendo gomme estive forse per qualche intaglio in più stile antineve Occhiolino
In quanto a rumorosità Pollice verso però ho notato un leggero peggioramento, forse a causa dell'estrema silenziosità dell'auto Pollice su
Sulla morbidezza della mescola mi sembrano un po' più performanti mentre per rigidezza della carcassa siamo agli stessi livelli delle gomme di primo equipaggiamento Basito
strommo - Sab 19 Feb 2011, 12:41
Oggetto: Re: mia esperienza in fatto di gomme

Pandoro ha scritto:
Io le ho sostituite con il "Cinturato" Pirelli e mi trovo bene; sono buone persino sulle neve e a basse temperature pur essendo gomme estive forse per qualche intaglio in più stile antineve Occhiolino
In quanto a rumorosità Pollice verso però ho notato un leggero peggioramento, forse a causa dell'estrema silenziosità dell'auto Pollice su
Sulla morbidezza della mescola mi sembrano un po' più performanti mentre per rigidezza della carcassa siamo agli stessi livelli delle gomme di primo equipaggiamento Basito


Alla fine ho messo le marangoni e-logic 170 euro montate ed equilibrate. Anche io ho notato un leggero peggioramento della rumorosita. A me, però, sembrerebbe più una questione di cuscinetto mozzo rumoroso, anche perchè l'anteriore destra era rumorosa anche con le firestone di primo equipaggiamento e, dopo il cambio proprio l'anteriore destra e, solo quella, risulta essere ancora rumorosa. Qualcuno ha havuto esperienze in merito?
Ciao a tutti.
condor62 - Ven 6 Mag 2011, 20:24
Oggetto:

Ho girato oggi le mie gomme per la prima volta, dopo 14.490 Km.
Consumo regolare, praticamente non si conosceva nulla. Il gommista addirittura mi ha consigliato di fare altri 20.000 Km. prima di rigirarle di nuovo.
Speriamo di andare avanti così. Sorriso
alessandro_da_giussano - Sab 7 Mag 2011, 19:01
Oggetto:

qualcuno ha "consumato" il cinturato pirelli p4?? sono ottime come tenute e rumorosita (al contrario di altri Sbalordito ) ma sembrano forse un po troppo morbide ma ho fatto pochi km, vedrò il loro consumo Occhiolino
Pandoro - Sab 7 Mag 2011, 20:34
Oggetto:

Le ho invertite fatti 10.000km e quelle che erano le anteriori, sono visibilmente consumate su un lato.
Effettivamente sembrano più morbide delle Firestone di serie Spazientito
jonniv - Sab 7 Mag 2011, 21:43
Oggetto:

Il consumo del lato esterno, ovviamente, dipende molto dal tipo del percorso.
Tu che sei di Trento, nel caso ti ritrovassi a percorrere spesso discese/salite e/o curve/tornanti, saresti penalizzato rispetto a chi abita in pianura.
mdlbz - Sab 7 Mag 2011, 22:17
Oggetto:

Pandoro ha scritto:
... e quelle che erano le anteriori, sono visibilmente consumate su un lato..


Non è che, più semplicemente, hai un problema di convergenza?
Pandoro - Dom 8 Mag 2011, 10:06
Oggetto:

Se è un problema di convergenza, dev'essere nato col cambio gomme o di lì a poco. Non credo, penso invece che sia normale usura in quanto l'auto rimane in traiettoria senza continue correzioni al volante.
mapo - Mar 24 Mag 2011, 21:53
Oggetto:

nel doblò a metano aziendale mi hanno fatto sciupare due coppie di gomme (10k km a coppia) prima di rifare l'assetto
adesso sono già a 30k km e le gomme sono ancora buone.
consiglio controllo accurato e se consumo anomalo rifare assetto.
consiglio anche inversione ogni 10k km
alessandro_da_giussano - Mer 25 Mag 2011, 08:36
Oggetto:

la convergenza non centra nulla con il cambio gomme, infatti quando te le cambiano c'è chi te la mette e chi no, per esperienza personale l'ho dovuta far rifare per colpa di una buca Arrabbiato
Ospite - Mer 25 Mag 2011, 08:57
Oggetto:

se il consumo delle gomme è regolare, la convergenza io non la faccio toccare a nessuno... ci provano sempre al cambio gomme e sono soldi spesso inutili perchè non sempre vengono rispettate le corrette procedure.
Cioè sono a mio giudizio pochi i gommisti che ce la mettono tutta a fare un bel lavoro... perlomento quando vedeono macchine di tipo utilitario/medio.
mapo - Mer 25 Mag 2011, 16:49
Oggetto:

non intendevo dire che la convergenza è obbligatoria....
volevo precisare che alcuni modelli fiat escono di fabbrica con dei problemi .... forse dovuti ad un assetto non idoneo alle nostre strade, forse per scarsa cura dei tecnici...
fatto stà che molti doblò e qualche panda pur andando dritti tendono a sciupare le gomme (grande mangiagomme è stata la gloriosa fiat uno cs)
comunque consiglio di invertire le gomme ogni 10k km e se consumate male fatevi consigliare dal gommista...che deve risolvere il problema non solo vendere gomme.
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 08:00
Oggetto:

la mia panda tende lievemente a "scalinare", consumare irregolarmente i tasselli delle gome posteriori.
Prima o poi la farò verificare.
Mi sono procurato i dati su un forum di meccanici.
Prima che li dimentichi o vadano dispersi, li posto anche qui, magari possono essere utili.

DATI REGOLAZIONE TRENO POSTERIORE per versioni natural power

Convergenza mm3+/-3
Inclinazione (camber) -30+/- 30

palerider - Mar 8 Mag 2012, 08:33
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
se il consumo delle gomme è regolare, la convergenza io non la faccio toccare a nessuno... ci provano sempre al cambio gomme e sono soldi spesso inutili perchè non sempre vengono rispettate le corrette procedure.

Mah, obbligatoria non è, però io preferisco farla a ogni cambio totale o parziale, montando dei gommoni a canotto dal costo esagerato Molto triste . Se mi fumo una coppia di gomme in diecimila km mi costa ben più di una convergenza o due...... Bonk!
Magari, comunque, visto che credo il prezzo della convergenza sia fisso, con le gomme della Panda può valere il ragionamento inverso..... Occhiolino
Poi sulle procedure son d' accordo con te, non è il mio campo, ma avendo una macchina non diffusissima non la trovano mai sui database dell' arnese e non mi danno l' impressione dell' operazione chirurgica. Comunque lascio fare a loro, e finora mi è sempre andata bene anche se fanno la convergenza coi valori della berlina o della 406...... Ti prego...
grandeporcello - Mar 8 Mag 2012, 13:03
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
la mia panda tende lievemente a "scalinare", consumare irregolarmente i tasselli delle gome posteriori.
Prima o poi la farò verificare.
Mi sono procurato i dati su un forum di meccanici.
Prima che li dimentichi o vadano dispersi, li posto anche qui, magari possono essere utili.

DATI REGOLAZIONE TRENO POSTERIORE per versioni natural power

Convergenza mm3+/-3
Inclinazione (camber) -30+/- 30

Ciao,ti volevo chiedere se questi dati sono specifici per la natural power o sono della 4x4 e se sai se sono gli stessi della 1200 cc(credo di si).
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 13:16
Oggetto:

li ho chiesti esplicitamente e mi hanno detto che sono per la natural power.

Io ho i dati della 1100/1200 e infatti mi sembrano diversi (non ho verificato nel dettaglio, lo farò nei prossimi giorni)
grandeporcello - Ven 11 Mag 2012, 12:50
Oggetto:

Te l'ho chiesto perché il mio gommista nel database non ha la natural power...finora ho fatto fare la convergenza sui dati della 4x4,sperando che siano gli stessi...Tra poco devo andarci per fare l'inversione,provo a vedere se i dati corrispondono.
Ospite - Ven 11 Mag 2012, 21:17
Oggetto:

facci sapere... se possibile.
Ospite - Gio 7 Giu 2012, 22:21
Oggetto:

ho scritto qualcosa inerente nella sezione dedicata alla gomme....
Ospite - Mer 12 Set 2012, 20:40
Oggetto:

lucaviva ha scritto:
Ciao,
la macchina in rettilineo a velocità costante va perfettamente dritta.
Non ho idea a cosa possa essere dovuto il consumo non uniforme dei pneumatici, per altro molto più evidente in quelli anteriori ma presente anche in quelli posteriori....anche se molto meno.

grazie a tutti
luca


Panda a metano: ho riscontrato consumo anomalo dei pneumatici anteriori, la metà interna era completamente liscia, me ne sono accorto quando ho lasciato le ruote completamente sterzate in parcheggio (a 45000 Km).
La ho riportata dalla concessionaria che mi ha risposto che non rispondono della convergenza e che quindi è un problema mio.
Gambler - Mer 12 Set 2012, 23:27
Oggetto:

A 45000 km le gomme dovresti averle girate almeno due volte, ovvio che il concessionario non risponde, devi andare da chi ci ha messo mano... Non c'entra la panda, cambia subito gommista!!!
Ospite - Gio 13 Set 2012, 19:35
Oggetto:

quote del piffero eliminato. Arrabbiato Admin spina

ovvio che le avevo girate, la cosa strana ra il consumo, meta liscie, metà ancora nuove
ciccionicolosi - Ven 14 Set 2012, 00:06
Oggetto:

Hai la convergenza troppo "aperta".
Micio - Sab 15 Set 2012, 13:27
Oggetto:

11500 km, ruote di "fabbrica" Continental Eco 165/70 R14.
Premetto che a 5000 km (primavera) ho controllato la pressione ed era normale (2.2 bar), ho pompato tutto fino a 2.4 bar per pieno carico.
Pochi giorni fa su strada bagnata sento mancare parecchio l'anteriore e ho pensato "gomme troppo gonfie magari" e quindi faccio un check up.
Morale, la pressione è finita a 2.0 bar (e quello ci può stare perchè era da un pò che non verificavo), ma su 4 gomme, un pneumatico presenta un tassello saltato. Perplesso
il battistrada è consumato eccessivamente ai lati sulle ruote anteriori (ok erano a 2.0 bar però non erano tanto lontano dalla pressione normale), mentre alle ruote posteriori è consumato solo sulla parte interna.

Ma la cosa che mi preoccupa è che sono solo 11500 km e già spariscono le scanalature. La tacca di verifica è molto lontana, ma non essendo consumate uniformemente non è una buona valutazione.

Ste EcoContinental di "fabbrica" sono buone o pessime?
Ospite - Sab 15 Set 2012, 16:04
Oggetto:

io le ho sempre definite le "formaggelle tedesche".
Regalate a io mio suocero.
adesso uso bridgestone.
vanno benissimo.
Tuttavia evidenziano un difetto di assetto della panda, tendendo a "scalinare" i tasselli delle ruote posteriori sul lato esterno.
Micio - Sab 15 Set 2012, 19:00
Oggetto:

evita di quotare per intero messaggi immediatamente precedenti. Non serve a nulla e rende meno leggibile la discussione. Admin spina

E no io invece ce l'ho sull'anteriore lato interno!

comunque la mia sul posteriore usura la parte interna.
Sull'anteriore la parte interna e esterna...il centro sembra nemmeno usato.
posy - Mer 19 Set 2012, 13:43
Oggetto:

all'anteriore sembrerebbe un problema di pressione bassa
ciccionicolosi - Mer 19 Set 2012, 14:19
Oggetto:

La Panda NP ha un camber negativo alla ruote posteriori. Il consumo sul lato interno della ruota potrebbe essere dovuto a questo.
Mick_Doohan - Mer 19 Set 2012, 14:29
Oggetto:

ma si può regolare il camber?
Ospite - Mer 19 Set 2012, 17:01
Oggetto:

mi sembra solo la convergenza....
il camber è fisso.

Se fosse la panda a benzina/diesel, né convergenza nè camber....
Micio - Dom 24 Mar 2013, 10:06
Oggetto:

circa 25000 km con il treno di gomme Eco Continental.
Confermo che tutte e 4 le gomme si consumano all'interno.

Ma se il camber è fisso e quindi non si può correggere ed essendo la macchina ancora in garanzia posso reclamizzare del difetto?
Micio - Dom 24 Mar 2013, 10:13
Oggetto:

alfema ha scritto:
ruttigan ha scritto:
si potrebbe sapere che misura di cerchi sono omologati sulla Panda? ho un mio collega che ha 4 cerchi della Tempra 5,5J x 14 e vorrebbe metterli sulla sua Panda


pertanto, per chi cerca la ruota di scorta, deve dire Tempra e non panda
ovviamente dal demolitore Pollice su


Io ho il ruotino di scorta della Tempra, ma per mondarli sulla panda ho bisogno di bulloni con vite più lunga.
ciccionicolosi - Lun 25 Mar 2013, 08:05
Oggetto:

Se hai bisogno dei bulloni più lunghi dovresti avere il ruotino di una Tempra che montava i cerchi in lega i quali avevano i bulloni più lunghi. Questi ruotini dovrebbero montare un distanziale fissato con dei revetti. Fai saltare i revetti con il trapano e rimuovi il distanziale. Mi pare che altri utenti hanno avuto il tuo stesso problema e hanno risolto così.
Micio - Lun 25 Mar 2013, 19:56
Oggetto:

La cara Tempra aveva i cerchi in lega. Ho risolto mettendo bulloni più lunghi.

Però è un po' sbilanciata col ruotino
Micio - Sab 13 Apr 2013, 13:36
Oggetto:

Inversione dei pneumatici avanti-dietro per consumarli definitivamente.

Intanto dati i problemi di sottosterzo per la massa della Panda, che pneumatici consigliate? Può essere quella stupida scala di valutazione energetica per scegliere un pneumatico morbido?
lucone - Lun 27 Mag 2013, 09:29
Oggetto:

2 anni della mia panda, 42 mila Km e le gomme sono quasi da cambiare...che pneumatici consigliate? su cosa devo basarmi per la scelta? Grazie..
Ospite - Lun 27 Mag 2013, 11:44
Oggetto:

io ho sbolognato le continental di primo equipaggiamento e sto viaggiando con maggiore soddisfazione con le bridgestone b250
lucone - Lun 27 Mag 2013, 11:45
Oggetto:

già che me lo dici tu mi fido!! cercherò quelle!!
Ospite - Lun 27 Mag 2013, 12:18
Oggetto:

però ci potrebbe essere di meglio... non è che le posso provare tutte io.... Ghigno
grandeporcello - Lun 27 Mag 2013, 20:50
Oggetto:

Con le Michelin energy saver mi sono trovato veramente bene
Janez - Lun 27 Mag 2013, 21:15
Oggetto:

Confermo! Le Michelin Energy Saver son pneumatici ok, li avevo montati sulla vecchia Seat Ibiza e ne ero rimasto contento. Con la Panda non vedevo l'ora di sbarazzarmi dei Firestone originali per tornare a circolare su Michelin ES! Pollice su
Pandoro - Mar 28 Mag 2013, 09:11
Oggetto:

"con accesa, vibrante soddisfazione" ho consumato mezzo treno di Pirelli Cinturato che consiglio. Pecunia permettendo, ritornerò sul prodotto italiano
bopher - Mar 28 Mag 2013, 10:22
Oggetto:

Janez ha scritto:
Confermo! Le Michelin Energy Saver son pneumatici ok, li avevo montati sulla vecchia Seat Ibiza e ne ero rimasto contento.


Io la odio la energy saver e la michelin in generale...mescola durissima, non si consuma mai e le prestazioni sono davvero scarse. Non ho neanche notato alcun risparmio di carburante.

Uniche michelin degne secondo me sono le pilot sport ma non penso ci siano di questa misura

Spazientito
Ospite - Mar 28 Mag 2013, 12:08
Oggetto:

Pandoro ha scritto:
"con accesa, vibrante soddisfazione" ho consumato mezzo treno di Pirelli Cinturato che consiglio. Pecunia permettendo, ritornerò sul prodotto italiano


italiano prodotto in turchia...
evabbé, almeno per adesso la Pirelli dovrebbe avere la sede legale in Italglia:)

Grazie per la segnalazione. Le Pirelli mi piacevano. Però, storicamente, io non sono mai riuscito a consumarlo un treno di Pirelli, le ho semre dovute cambiare prima per problemi di ovalizzazione/equilibratura.
Se ci riesci tu, ti seguo... intanto temporeggio con le Bridgestone (che mi è andata sui *************************************** per via della ventilata chiusura dello stabilimento di Bari da dove provengono le mie) in attesa del tuo esito.
Micio - Mar 28 Mag 2013, 18:35
Oggetto:

lucone ha scritto:
2 anni della mia panda, 42 mila Km e le gomme sono quasi da cambiare...che pneumatici consigliate? su cosa devo basarmi per la scelta? Grazie..


Che pneumatici hai? Se mi permetto sono durate un sacco...io a quasi 30K km le devo cambiare (sono le schifose Continental Eco)
lucone - Mar 28 Mag 2013, 19:07
Oggetto:

Ho le ContiEcoContact ep...durate troppo??
grandeporcello - Mar 28 Mag 2013, 21:01
Oggetto:

bopher ha scritto:
Janez ha scritto:
Confermo! Le Michelin Energy Saver son pneumatici ok, li avevo montati sulla vecchia Seat Ibiza e ne ero rimasto contento.


Io la odio la energy saver e la michelin in generale...mescola durissima, non si consuma mai e le prestazioni sono davvero scarse. Non ho neanche notato alcun risparmio di carburante.

Uniche michelin degne secondo me sono le pilot sport ma non penso ci siano di questa misura

Spazientito

Strano,a me a 40000 km erano già a 3 mm di battistrada.Regolarmente invertite ogni 10000 km.Non ho notato sul risparmio carburante ma è un aspetto che mi interessa poco.Per me buona tenuta,anche sul bagnato e silenzione,rispetto alle firestone f590 e alle goodyear duragrip che ho montato su quest'auto sono un altro livello.
Ospite - Mar 28 Mag 2013, 22:56
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
...
adesso uso bridgestone.
vanno benissimo.
Tuttavia evidenziano un difetto di assetto della panda, tendendo a "scalinare" i tasselli delle ruote posteriori sul lato esterno.


dopo 10.000 km percorsi dopo aver regolato la convergenza posteriore, ho il piacere di poter ufficialmente confermare che spesso le panda scalinano e consumano irregolarmente le gomme posteriori perchè la convergenza è regolata a +3 mm, il massimo della tolleranza come era per la mia.
Adesso l'ho fatta mettere a +0.85 mm e il fenomento dell'usura irregolare dei tasseli delle gomme posteriori sembra essere sparito.
bopher - Mer 29 Mag 2013, 10:14
Oggetto:

chiedo scusa per la dabbenaggine (eventualmente anche per l'OT), ma perchè non l'hai azzerata la convergenza posteriore?

Io ricordo che andava tenuta chiusa (valori negativi???) sul posteriore solo se lì c'è la trazione motrice per avere più grip in accelerazione...sbaglio? (fonte: un pazzo amico possessore di vecchie bmw benzina elaborate)

grandeporcello ha scritto:

Strano,a me a 40000 km erano già a 3 mm di battistrada.Regolarmente invertite ogni 10000 km.Non ho notato sul risparmio carburante ma è un aspetto che mi interessa poco.Per me buona tenuta,anche sul bagnato e silenzione,rispetto alle firestone f590 e alle goodyear duragrip che ho montato su quest'auto sono un altro livello.


Ah non saprei, io ne faccio sempre meno di 30mila con un treno (strade come grattugie per formaggi da queste parti) queste invece potrebbero farne anche 10mila in più ma mi snervano e le tolgo sempre prima: la tenuta è pessima fin da subito con le ES (non parlo solo di Panda ma anche Fiat Bravo e Alfa 147). Del resto, non sono un espertone, ma se ti fanno risparmiare devono rotolare più facilmente e quindi essere più dure e avere meno grip.

P.S. la pubblicità dava un risparmio di 80lt. di carburante ogni 45mila km che poi tradotti in metano non sarebbero affatto male, anzi...
Geniorosso - Mer 29 Mag 2013, 11:26
Oggetto:

30 mila, solo? io ho cambiato le originali a 65 mila chilometri e mi sono stupito che fossero "fossili", cioè dure che non si consumavano più. Facevo 60 mila chilometri con quelle della focus...
Ospite - Mer 29 Mag 2013, 12:14
Oggetto:

bopher ha scritto:
chiedo scusa per la dabbenaggine (eventualmente anche per l'OT), ma perchè non l'hai azzerata la convergenza posteriore?

.


la convergenza posteriore gioca un ruolo importantissimo per la stabilità della vettura. In definitiva la convergenza positiva posteriore rende l'auto stabilizzante in curva, mentre quella negativa incrementa la tendenza ad andare via di posteriore in caso di rilascio dell'acceleratore in curva o dirante i trasferimenti di carico.

Non escludo che le tante panda (qui da me è la macchina universale.. la chiamamo ombelico perchè in ogni famiglia ce n'è almeno una) natural power che vedo con le gomne posteriori consumate in modo strano evidenzino una precsa scelta fiat di rendere meno precaria la stabilità della vettura.

Io non ho riscontrato differenze avvertibili... non l'ho più provata a 150 km/h, questo è vero, ma non lo ritengo rilevante per una vettura che mediamente è una seconda macchina (escluso il mio caso dove invece è la vettura principale,... )....
bopher - Mer 29 Mag 2013, 15:44
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:

la convergenza posteriore gioca un ruolo importantissimo per la stabilità della vettura. In definitiva la convergenza positiva posteriore rende l'auto stabilizzante in curva, mentre quella negativa incrementa la tendenza ad andare via di posteriore in caso di rilascio dell'acceleratore in curva o dirante i trasferimenti di carico.


Si, dicevamo la stessa cosa...solo che avevo...aeeehmmm... polarizzato male pensando che "positiva" fosse aperta verso l'esterno. Invece hai ragione tu, è il contrario e quest'immagine me l'ha chiarito:
Image
Si, l'anteriore positivo migliora l'inserimento; il posteriore positivo l'uscita. Chiaro che se esageri consuma male. Stesso dicasi per la campanatura, che però non è settabile.

Geniorosso ha scritto:
30 mila, solo? io ho cambiato le originali a 65 mila chilometri e mi sono stupito che fossero "fossili", cioè dure che non si consumavano più. Facevo 60 mila chilometri con quelle della focus...


Praticamente mi capita di superare i 30mila solo con le michelin (forse anche con pirelli), poi le butto perchè ingottite appunto. Dovresti vederle le strade: la riasfaltatura è un evento assai raro dalle mie parti, l'ultima risale alla visita di Napolitano del 2009 Sbalordito
Micio - Mer 29 Mag 2013, 18:47
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
vincenzoVW1200 ha scritto:
...
adesso uso bridgestone.
vanno benissimo.
Tuttavia evidenziano un difetto di assetto della panda, tendendo a "scalinare" i tasselli delle ruote posteriori sul lato esterno.


dopo 10.000 km percorsi dopo aver regolato la convergenza posteriore, ho il piacere di poter ufficialmente confermare che spesso le panda scalinano e consumano irregolarmente le gomme posteriori perchè la convergenza è regolata a +3 mm, il massimo della tolleranza come era per la mia.
Adesso l'ho fatta mettere a +0.85 mm e il fenomento dell'usura irregolare dei tasseli delle gomme posteriori sembra essere sparito.


Come hai fatto a regolare la convergenza delle ruote posteriori se il camber è fisso? In ogni caso, come tiene nelle curve veloci? e nelle curve lente?
Micio - Mer 29 Mag 2013, 18:53
Oggetto:

Geniorosso ha scritto:
30 mila, solo? io ho cambiato le originali a 65 mila chilometri e mi sono stupito che fossero "fossili", cioè dure che non si consumavano più. Facevo 60 mila chilometri con quelle della focus...


Anche io le trovo talmente dure, ma si degradano come i pneumatici da F1. Sono ruvide come il grana padano dopo una passata sulla grattuggia!
O proprio è per la tipologia di strade (al nord sono meno lisce le strade rispetto al sud) o boh...una partita mal fatta.
Vi farei vedere qualche foto, ma qua dovrei scaricare un programma per condividere Pollice verso
Ospite - Gio 30 Mag 2013, 08:10
Oggetto:

Micio ha scritto:


Come hai fatto a regolare la convergenza delle ruote posteriori se il camber è fisso? In ogni caso, come tiene nelle curve veloci? e nelle curve lente?


convergenza e camber snon due cose differenti...
la convergenza posteriore si regola con la vite esterna del braccio di sospensione. Se ci fai caso, basta che guardi affianco alla ruota posteriore, c'è il bullone che tiene il braccetto, ben visibile, che è dotato di un rondella sottotesta ECCENTRICA che si impega su due sedi del supporto sospensione. Questa rondella è anche graduata per creare un riferimento ottico sul come è regolata, o per segnarla nel caso i cui bisogna smontare qualcosa e poi rimontarla.
Non escludo che i problemi di scarsa durata delle boccole di sospensione, siano dovuti al fatto che le macchine escono con questi 3 gradi che alla fine forzano sempre un po' di continuo queste boccole a lavorare con una piccola ma continua deviazione in flessione.

Per la tenuta non noto grandi differenza. A mio giudizio la Panda non è un esempio di tenuta di strada... direi 3 stelle ....
bopher - Gio 30 Mag 2013, 09:15
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:

Non escludo che i problemi di scarsa durata delle boccole..


Per boccole intendi i silent block??? Spazientito

Adesso mi fai stare in pensiero. Oggi la vado a verificare sta convergenza.. Pollice su
Ospite - Gio 30 Mag 2013, 12:11
Oggetto:

jes, silent block.

Peraltro è suffciente serrarli con le ruote solelvate da terra anzichè con la vattura poggiata sul suolo, per indurre su di loro sfrzi di tipo torsionale che ne abbreviano la vita.
Un tipico errore da meccanico inesperto, che potrebbe accadere anche in produzione in assenza di particolari controlli.

La durata dei silent block della Panda è notoriamente critica.

Adesso, dopo aver fatto convergenza mettendola quasi a centro banda e averli serrati con vettura appoggiate sulle ruote sul banco della convergenza del gommista, ho tolto ogni dubbio per quelli che stanno sul lato esterno vettura.
bopher - Gio 30 Mag 2013, 16:38
Oggetto:

Ci sono stato oggi: +0.08 +0.15. Non ho toccato nulla. Del resto di consumi anomali non ne ho mai notati e sono al 3° treno.

Posso procedere con l'operazione SilentBlocks. Grazie mille vince Pollice su
Micio - Gio 30 Mag 2013, 18:43
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
Micio ha scritto:


Come hai fatto a regolare la convergenza delle ruote posteriori se il camber è fisso? In ogni caso, come tiene nelle curve veloci? e nelle curve lente?


convergenza e camber snon due cose differenti...
la convergenza posteriore si regola con la vite esterna del braccio di sospensione. Se ci fai caso, basta che guardi affianco alla ruota posteriore, c'è il bullone che tiene il braccetto, ben visibile, che è dotato di un rondella sottotesta ECCENTRICA che si impega su due sedi del supporto sospensione. Questa rondella è anche graduata per creare un riferimento ottico sul come è regolata, o per segnarla nel caso i cui bisogna smontare qualcosa e poi rimontarla.
Non escludo che i problemi di scarsa durata delle boccole di sospensione, siano dovuti al fatto che le macchine escono con questi 3 gradi che alla fine forzano sempre un po' di continuo queste boccole a lavorare con una piccola ma continua deviazione in flessione.

Per la tenuta non noto grandi differenza. A mio giudizio la Panda non è un esempio di tenuta di strada... direi 3 stelle ....


Ok grazie per la spiegazione Pollice su
Ospite - Gio 30 Mag 2013, 23:35
Oggetto:

se posso sono a disposizione... Occhiolino
Micio - Ven 12 Lug 2013, 19:23
Oggetto:

Prossimamente monterò le Riken - ALLSTAR 2 B2
Ne avete sentito parlare? Commenti?
Pandoro - Ven 12 Lug 2013, 20:04
Oggetto:

Tavanata galattica (a prescindere).

Italiane anche le gomme? Sarebbe "in tinta" con il vestito...
Micio - Sab 13 Lug 2013, 07:42
Oggetto:

Come scusa? Non ho capito Spazientito
max1969a - Sab 13 Lug 2013, 09:53
Oggetto:

Pandoro ha scritto:
Tavanata galattica (a prescindere).

Italiane anche le gomme? Sarebbe "in tinta" con il vestito...


Battutina.....
Micio - Dom 14 Lug 2013, 08:23
Oggetto:

Ho capito la battuta...ma una spiegazione un po' dettagliata.

Preferivo anche io le italiane, ma per questioni di costi / offerta ho optato per queste.
Ospite - Lun 15 Lug 2013, 08:07
Oggetto:

Micio ha scritto:
Prossimamente monterò le Riken - ALLSTAR 2 B2
Ne avete sentito parlare? Commenti?


dovrebbe essere un brand della Michelin... le ho avute in passato (tanto passato) , non mi sono piaciute molto...
Micio - Lun 15 Lug 2013, 19:16
Oggetto:

Ok...speravo di avere gomme decenti...invece Pollice verso
Erano comprese nei cerchi che ho comprato.
Sono più morbide o più dure delle EcoContinental?
Micio - Sab 20 Lug 2013, 13:45
Oggetto:

Riken ALLSTAR 2 B2 165/70 R14 81T
Resistenza rotolamento: Classe F
Tenuta sul bagnato: Classe C
Rumorosità 68 dB

Pirelli CINTURATO P1 Verde 165/70 R14 81T
Resistenza rotolamento: Classe C
Tenuta sul bagnato: Classe B
Rumorosità 69 dB

Continental EcoContact 3 165/70 R14 81T
Resistenza rotolamento: Classe E
Tenuta sul bagnato: Classe B
Rumorosità 70 dB

Cioè stando all'etichetta dovrei soffrire di più sul bagnato rispetto Alle Continental...ma già pattinavo con quelle! Sbalordito
Non sono indicazioni farlocche?
bopher - Lun 19 Mag 2014, 14:37
Oggetto:

Domanda:

sulle 165 con r14 c'è qualcosa di classe B per i consumi?
Sono stato mezz'ora a cercare con il mio gommista ma nulla, le migliori sembrano tenuta B / consumi C.
ariosto - Lun 19 Mag 2014, 15:19
Oggetto:

Dai un'occhiata qui.
bopher - Lun 19 Mag 2014, 17:30
Oggetto:

magari cacchio. Ma le EP001S - 165/70 14 81T non le fanno mi sa...Le uniche, se non ho capito male, sono le EP25 che però hanno le stesse prestazioni delle energy saver della michelin e cioè B come tenuta e C come consumo Basito
Micio - Sab 21 Giu 2014, 10:46
Oggetto:

Ho fatto un checkup delle gomme montate l'estate scorsa (circa macinato 20000 km girate ant./post. ogni 10000 km) e ho notato che se gonfio secondo libretto mi si consuma la gomma ai bordi Pollice verso in più le gomme davanti subiscono di più questa irregolarità (e il libretto dice che devono avere la stessa pressione l'anteriore e posteriore)
Voi a quanto gonfiate giusto per curiosità?
mansel - Sab 21 Giu 2014, 15:54
Oggetto:

Micio ha scritto:
Ho fatto un checkup delle gomme montate l'estate scorsa (circa macinato 20000 km girate ant./post. ogni 10000 km) e ho notato che se gonfio secondo libretto mi si consuma la gomma ai bordi Pollice verso in più le gomme davanti subiscono di più questa irregolarità (e il libretto dice che devono avere la stessa pressione l'anteriore e posteriore)
Voi a quanto gonfiate giusto per curiosità?


2.5 davanti e dietro...
vado dal gommista circa 3 volte all'anno...
30000km girate 2 volte...
consumo prefetto...
Pandoro - Dom 22 Giu 2014, 09:28
Oggetto:

2,5 davanti; 2,0 dietro.

Consumo sui bordi, anche interni. Perplesso
mapo - Lun 23 Giu 2014, 20:39
Oggetto:

consumo perfetto davanti e dietro
ogni 15 k km in occasione del tagliando le ruote vengono invertite dall'officina.
Ospite - Lun 23 Giu 2014, 20:52
Oggetto:

...e se non dovessero farlo va richiesto espressamente (secondo il mio gommista ogni 10 oppure 15 mila a seconda dell'utilizzo del veicolo). naturalmente la pressione va regolata di conseguenza, (io ho in dotazione il compressore anziché la ruota di scorta, quindi posso regolare la pressione ad ogni importante cambio di temperatura od anche quando utilizzo il veicolo con un carico non abituale!)
Micio - Mer 25 Giu 2014, 19:07
Oggetto:

Anche io ho 2.5 davanti e dietro però noto che le gomme davanti hanno ancora l'effetto sgonfio mentre sul posteriore si consuma un po' più l'interno.

Tu che hai il compressore...sei troppo ingegnere Risata
mapo - Mer 15 Ott 2014, 21:13
Oggetto:

buttato le formaggelle di fabbrica.
a 38k km ho buttato le gomme di serie potevano durare ancora 10k km ma, non me la sono sentita di passarci l'inverno.
con una corretta rotazione erano consumate uniformemente.
Ospite - Mer 15 Ott 2014, 22:19
Oggetto:

Micio ha scritto:
...sei troppo ingegnere Risata


...che intendi? Uhm...
Ospite - Gio 16 Ott 2014, 08:32
Oggetto:

qualcuno ha montato mai...

Goodyear Efficient Grip Compact
165/70 R14 81T BSW

???
mapo - Gio 16 Ott 2014, 19:56
Oggetto:

no! io soo fissato con le vector....
le ho usate per oltre vent'anni e dopo una pausa per le auto nuove sono tornato ad usarle....
Micio - Lun 20 Ott 2014, 19:07
Oggetto:

Rikken AllStar B2 ormai alla frutta dopo 30000 km. Al posteriore molto consumato sull'esterno (cosa ormai nota)
lucone - Mar 4 Nov 2014, 10:49
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
qualcuno ha montato mai...

Goodyear Efficient Grip Compact
165/70 R14 81T BSW

???

Ce le ho io da un anno...
Ospite - Mar 4 Nov 2014, 17:36
Oggetto:

e mi potresti dire come ti trovi?
Aderenza sul bagnato in particolare....
lucone - Mar 4 Nov 2014, 21:36
Oggetto:

Dire che sono meglio delle continental che aveva messo la casa è ovvio...
Sul bagnato per me si comporta benissimo, non ho mai avuto nessun problema...
Ospite - Mer 5 Nov 2014, 12:19
Oggetto:

ti riterrò responsabile della soddisfazione del mio prossimo treno di gomme.... Ghigno
lucone - Mer 5 Nov 2014, 12:30
Oggetto:

resterai soddisfatto... Risata
sul bagnato queste gomme sono fantastiche!!!
posy - Lun 10 Nov 2014, 10:10
Oggetto:

ho le vredestain quatrac3 da praticamente 2 anni e 15mila km, girate una volta 5000 km fa. Consumo regolare, prestazioni estive ottime, molto buone sul bagnato e sulla nave. Unico difetto che riscontro è la rumorosità, si percepisce chiaramente il rotolamento, sopratutto a velocità autostradali
Pandoro - Mar 11 Nov 2014, 19:35
Oggetto:

posy ha scritto:
(..) molto buone sul bagnato e sulla nave.(...)

Utile indicazione per chi deve trasbordare sul traghetto per recarsi su qualche isola... Risata a crepapelle
Ospite - Mar 11 Nov 2014, 20:32
Oggetto:

Spirituosen Spirituosen!ROTFL!...direbbero i tuoi vicini Altoatesini! Ghigno
Ospite - Ven 14 Nov 2014, 18:48
Oggetto:

qualcuno ha provato le gomme fulda ecocontrol? Le vorrei acquistare per sostituire le mie amate duragrip (che sono durate davvero!)
Pandoro - Sab 15 Nov 2014, 10:42
Oggetto:

io non le ho provate ma ti posso consigliare le Pirelli Cinturato
Ospite - Sab 15 Nov 2014, 16:09
Oggetto:

è che queste come puoi immaginare costano molto meno, inoltre si sono posizionate subito alle spalle delle premium nei test in rete. Dovrebbero spiccare per la durata ma non eccellere sul bagnato
lucone - Lun 17 Nov 2014, 11:56
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
ti riterrò responsabile della soddisfazione del mio prossimo treno di gomme.... Ghigno


Le hai montate???
todhol - Sab 29 Nov 2014, 01:45
Oggetto: Salve a entrambi con un grazie particolare a VincenzoVW1200

Micio ha scritto:
vincenzoVW1200 ha scritto:
Micio ha scritto:


Come hai fatto a regolare la convergenza delle ruote posteriori se il camber è fisso? In ogni caso, come tiene nelle curve veloci? e nelle curve lente?


convergenza e camber snon due cose differenti...
la convergenza posteriore si regola con la vite esterna del braccio di sospensione. Se ci fai caso, basta che guardi affianco alla ruota posteriore, c'è il bullone che tiene il braccetto, ben visibile, che è dotato di un rondella sottotesta ECCENTRICA che si impega su due sedi del supporto sospensione. Questa rondella è anche graduata per creare un riferimento ottico sul come è regolata, o per segnarla nel caso i cui bisogna smontare qualcosa e poi rimontarla.
Non escludo che i problemi di scarsa durata delle boccole di sospensione, siano dovuti al fatto che le macchine escono con questi 3 gradi che alla fine forzano sempre un po' di continuo queste boccole a lavorare con una piccola ma continua deviazione in flessione.

Per la tenuta non noto grandi differenza. A mio giudizio la Panda non è un esempio di tenuta di strada... direi 3 stelle ....


Ok grazie per la spiegazione Pollice su


In effetti moltissimi gommisti hanno una professionalità penosa, ho dovuto riportare la spiegazione di Vincenzo al "tecnico" del mio nuovo gommista, afferma che la convergenza posteriore di + 6,4 mm non è modificabile perchè la Panda non ha i registri. Mi sono infilato sotto e li ho trovati subito; questo è il secondo caso (lavora da trent'anni) e non mancherà il terzo e così via. Probabilmente non sanno, oppure non aggiornano i database da decenni, in sostanza fanno danni micidiali a pagamento. Soluzione: il mio nuovo gommista sarà la concessionaria Fiat che mi offre questo servizio.
Salutoni a Micio e Vincenzo
Citazione:
.

Ospite - Dom 30 Nov 2014, 16:30
Oggetto:

lucone ha scritto:
vincenzoVW1200 ha scritto:
ti riterrò responsabile della soddisfazione del mio prossimo treno di gomme.... Ghigno


Le hai montate???


ieri Pollice su
Ospite - Dom 30 Nov 2014, 16:36
Oggetto: Re: Salve a entrambi con un grazie particolare a VincenzoVW1

a PARZIALE giustificazione, la panda n.p. non è riportata nei database, e quindi se non sono SMART per capire che monta il ponte della 4x4, sono portati a pensare che nulla si possa regolare, come nelle versioni benzina diesel.

Certo che un BRAVO gommista, CAPISCE le geometrie e non guarda solo il video.
lucone - Ven 5 Dic 2014, 14:11
Oggetto:

Ehi Vincenzo!! Come ti va il treno di gomme che hai montato???
Ospite - Mar 9 Dic 2014, 10:48
Oggetto:

per adesso bene....
todhol - Mar 9 Dic 2014, 21:07
Oggetto:

Buonasera,
oggetto: regolazione convergenza gomme posteriori Panda II 1400 NP

Vincenzo, sono perplesso,
-il mio ex gommista : non è possibile
-altro professionista: è possibile e con un ponte rilevatore dello stesso produttore del mio ex ripete l'operazione portando i valori in tolleranza; afferma che non aggiorna i data-base e "interpreta" i dati senza dar molta importanza a quelli Fiat, mi consegna un certificato non intestato e mi dà appuntamento dopo 5000 km per verificare l'usura
- responsabile tecnico concessionaria Fiat è: possibile registrare solo la campanatura
-proprietario Panda (io): farò eseguire la convergenza al prossimo tagliando (il rilevatore so con sicurezza che è tarato perfettamente) e confronterò i certificati.
Buona serata
bopher - Gio 26 Mar 2015, 15:56
Oggetto:

Dopo Goodyear e le ormai collaudatissime Energy della Michelin, i primissimi di gennaio, dopo qualche fastiodiosa nevicata, mi son fatto convincere a provare ste Kleber All Season Quadraxer, 50 baiocchi a gomma, scontate.

Linea non molto accattivante devo dire, sembrano delle termiche che mal digerisco. Ma arriviamo alle prestazioni:
se non ricordo male sono classificate come C / C (consumo/bagnato), comunque il primo impatto è stato tragico: pochissima aderenza sull'asfalto umido ed effetto "guida su uova" in condizioni di asciutto, mentre la tacchettatura da off-road garantiva quantomeno tranquillità sulle pozzanghere mettendo al sicuro da aquaplaning. Tanto è vero che ero decisissimo a riportarle indietro.
Nel frattempo però eran passate un paio di settimane, ci avevo già fatto oltre 1200km e le kleber miglioravano progressivamente. In un paio di giornate più calde e soleggiate le ho testate un pò, notando che man mano che aumentava il consumo del primo strato di pneumatico, l'aderenza migliorava esponenzialmente. Ho quindi maltrattato le anteriori per un pò e ho invertito ai 5000.
Ora vanno molto bene: sull'asciutto ottime (al pari di michelin e goodyear), buone sull'umido, insuperabili su pioggia pesante e pozzanghere ma anche fango e sterrato.

Mi sento di consigliarle, almeno su panda http://www.kleber.it/it/Gamme/Gamma-All-Season/Quadraxer
lucone - Gio 26 Mar 2015, 16:07
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
per adesso bene....

Come vanno le gomme????
Ospite - Sab 28 Mar 2015, 19:30
Oggetto:

8000 km, per adesso bene.
Kimba - Lun 7 Set 2015, 12:56
Oggetto:

Ormai ho supersfruttato le mie gomme, continental eco 3 (175/65/14 82T) montate dalla casa nella mia panda climbing natural power del 2009.
Sei anni e 116000 km sono troppi.
Ho fatto fare due preventivi in due gommisti, uno mi ha riproposto le continental eco5 però a 280 € (equilib e converg inclusi ) un altro le goodyear (dunlop) a 230 €.
Ho chiesto pure i DOT per le prime è 37/14 per le goodyear è più recente 9/15.
Cosa credete sia meglio, restare con la marca proposta dalla casa ma un po' più datate o sfruttare il prezzo e puntare sulle goodyear?
spina - Lun 7 Set 2015, 13:02
Oggetto:

Kimba ha scritto:
Ormai ho supersfruttato le mie gomme, continental eco 3 (175/65/14 82T) montate dalla casa nella mia panda climbing natural power del 2009.
Sei anni e 116000 km sono troppi.


'sti ca$....!
giravi sui cerchioni? o hanno inventato strade ad attrito nullo da quelle parti? Risata a crepapelle
ak - Lun 7 Set 2015, 16:55
Oggetto:

L'asfalto palermitano a quanto ricordo dall'ultimo viaggio in vacanza anni fa è di norma molto "gommato": quel che non c'è sul cerchio è in terra.

C'è da dire che oltre un certo livello la tela dello pneumatico esce dalla carcassa, si sfrangia e contribuisce a fare aderenza.
Ghigno

Comunque complimenti per il record di percorrenza.
Sorpreso
Kimba - Mer 16 Set 2015, 22:17
Oggetto:

Eh già, un vero record, e ancora tenevano.
Comunque sostituiti da una settimana con Michelin saver + a 250€. Ovviamente non posso dire la differenza con le ruote precedenti allo stato nuovo, ma di certo ora è un'altra cosa
maxweld73 - Mar 30 Mag 2017, 20:51
Oggetto: cambio gomme

salve ragazzi oggi ho cambiato per la quinta volta le gomme alla mia panda 1.2, la macchina ha 216000 km, e tutte le volte faccio fare la convergenza perchè gli pneumatici si usurano irregolarmente, il battistrada interno viene divorato in maniera impressionante.
una volta uscito dal gommista mi metto in strada e noto che la macchina tende leggermente a sinistra nonostante sia stata tarata e non si notino anomalie quando la macchina è sul ponte del gommista, questo mi è successo con diversi gommisti, nessuno ha mai risolto il problema, volevo sapere se qualcuno di voi ha esperienze simili o qualche consiglio da darmi, saluti
spina - Mer 31 Mag 2017, 03:05
Oggetto:

fatto fare anche la campanatura immagino, vero? Perplesso
PAOLOPAOLO - Mer 31 Mag 2017, 13:43
Oggetto:

216.000 diviso 5 fa 43.000Km a treno di gomme. Personalmente lo definirei un consumo normale su percorsi medi, anzi se le gomme non vengono scambiate regolarmente direi che é un buon risultato (a me durano più o meno lo stesso chilometraggio ma le tengo sempre ben gonfiate, le scambio (anteriori/posteriori) ogni 10.000Km (anche meno) e soprattutto.. la guida mia moglie Sorriso. Poi dipende anche da che gomma monti dal percorso ecc. ecc. ma non mi sembrano risultati disastrosi, anzi.
Per il tirare di lato anzitutto dovresti verificare che i silent-block dei trapezi anteriori non abbiano gioco (alcuni gommisti lo fanno ma non tutti) e se l'hanno sostituirli (quello potrebbe anche essere la causa del consumo irregolare) poi verificare le campanature (anteriore che io sappia non é regolabile ma potrebbe non essere corretta a causa appunto del gioco del trapezio) seconda cosa verificare anche la convergenza posteriore, infatti la nostra é una delle poche auto dove può essere regolata agando sull'occhiello della vite di fissaggio del trapezio (anche questo non tutti i gommisti lo sanno/fanno) e per ultimo fare la taratura (presso un valido e attrezzato e competente gommista) del servosterzo elettrico, a me é stata proprio quest'ultima la parte risolutiva, hanno fatto la taratura elettronica (che l'officina non aveva fatto correttamente quando mi aveva cambiato il servosterzo) e la macchina ha iniziato (come prima) ad andare dritta come su un binario (però quello non centra col consumo anomalo gomme perché da solo uno "zero" alla posizione corretta del servosterzo, cioé gli dice il punto esatto in cui deve smettere di lavorare, se é sballata anche di poco, nel mio caso un solo grado, ogni volta che lo metti dritto lavora per riportartelo storto).

Ciao

Paolo
maxweld73 - Mer 31 Mag 2017, 22:30
Oggetto:

grazie ragazzi, no non ho mai fatto campanatura, ne controllato i silent block, la strada che percorro è solo per lavoro tutti i giorni andata e ritorno ferrara - ravenna, io credo che se non mi consumasse i bordi farei molti più chilometri, domani la riporto dal gommista e vediamo se ha voglia di trovare una soluzione, saluti
Mick_Doohan - Gio 1 Giu 2017, 09:59
Oggetto:

io con un uso prettamente autostradale faccio circa 70.000km con un treno di gomme, però le giro davanti/dietro ogni 20.000km e sono maniacale nel controllo pressioni.
Io farei un controllo giochi, per vedere se qualche silent o testina è passata a miglior vita.
maxweld73 - Ven 2 Giu 2017, 15:50
Oggetto:

l' ho riportata dal gommista segnalando il problema, ha rifatto la convergenza impegnandosi un po di più e ora la macchina fila dritta come nuova, grazie ragazzi, comunque il conteggio di PAOLOPAOLO non è corretto, in quanto devo dividere 216000 per 4 = 54000 di media, ed io le giro una volta sola
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group