metanoauto.com

Fiat Multipla BluPower » Multipla BluPower on the road


Blupower - Mer 28 Set 2005, 18:43
Oggetto: Multipla Blupower, strappi in V

Apro un nuovo argomento per poter scrivere e ricevere consigli sull'auto che utilizzo.

La macchina ha già percorso poco più di 210.000 km.
Da circa un mesetto l'auto presenta un inconveniente che nessuno è stato capace di risolvere pienamente.
Mi capita che, dopo aver raggiunto i 5.500-6.000 giri/min. per districarmi in alcuni sorpassi
con II e III marcia, il motore inizi a strattonare nella marcia normale (in V intorno ai 2.500 - 3.000 giri/min.) - (a volte sembra di stare su un cavallo da rodeo).
La fase in cui strattona è spesso accompaganta da un rumore del tipo "battito in testa".
A volte scalando in IV scompare sopra i 3.500 giri/min. per poi ripresentarsi non appena inserita la V ad un'andatura tra i 2.500 e i 3.000 giri/min.
Posso ancora dirvi che in officina hanno provato ha cambiare candele/cavi candele, controllo centralina senza però eliminare l'incoveniente.
Tartarini mi dice di andare in officina FIAT, in officina FIAT mi consigliano di rivolgermi alla Tartarini.

Qualche possessore di Bipower/Naturlapower ha riscontrato lo stesso inconveniente?

Un saluto a tutti.
Ospite - Gio 29 Set 2005, 16:03
Oggetto:

Ciao Blupower, sei Carmine altrimenti detto "tstarch" giusto? Occhiolino

NO, non ho ancora il tuo problema, anche perchè ho la netta META' dei tuoi km, pur avendo la Bipower la stessa Età della tua , ti posso però riportare, cosa mi dissero quando comprai la mia, che cerdo troverai moooooolto istruttivo.... Occhiolino

Il venditore della Fassina, mi chiese ma Lei è uno che abitualmente va FORTE e per molto tempo in autostrada? al che risposi : NO, di certo, normalmente sto nei limiti, RARAMENTE li sforo, e non per tanto tempo e LUI, sa' vede quel bullone sotto l'acceleratore?? (Bullone Testa Cilindrica Esagonale, Esagono Incassato... NDR) lo abbiamo messo per impedire che si vada per lunghi periodi di tempo, che so' 3 o 4 ore alla massima velocità, e comunque non SOPRA i 5.500-6.000 RPM, perchè la testata FORSE non reggerebbe.... ed IO non c'è problema le ripeto, che sto nei limiti, FORSE una volta o due cercherò di portarla al massimo, e poi RIGA.... Molto triste Sbalordito Spazientito

NON vorrei che sei rimasto vittima del problema delle sedi della testa, ma ORA che mi ci fai pensare, SEMBRA QUASI che sia il problema che mi è appena incorso, cioè quello della sonda sul collettore di aspirazione, che quando FARLOCCA, nella Bipower funziona BENE a Benzina e STRATTONA a Metano ma TU con la Blupower credo che ti sia leggermente IMPOSSIBILE, provare a Benza...... Occhiolino

Per la cronaca la sonda sul collettore di scarico ORIGINALE costa 200 Euri più IVA , quella non marcata FIAT, con 60 Euri IVA compresa te la porti a casina, ed è la stessa Occhiolino Ghigno

Salutations Occhiolino Sbalordito
Ah, Carmine di LA' in metano.it c'è uno di Bologna con la Blupower, se magari ci riusciamo o scrivi TU di la' o cerchiamo di portarlo a scrivere ANCHE di QUA'..... Occhiolino
mghiretti - Ven 30 Set 2005, 08:17
Oggetto:

La mia bp (33.000km) traballa soprattutto in 5 e in rallentamento dai 2500 ai 2000 giri, si sente bene anche nelle marce più basse sempre agli stessi giri, non è un rodeo ma in certe condizioni sembra di andare sulla lamiera ondulata. Pensavo fosse la frizione ma effettivamente l'ho provata anche a benza e si sente molto meno. E' uno di quei difetti che ho già segnalato in Fiat più volte ma che non sono riusciti a riscontrare quando l'hanno provata loro, boh? :???:
ciao
Ospite - Ven 30 Set 2005, 17:54
Oggetto:

PEr mghiretti

Guarda che a NASO sembra quello che ho appena descritto a BLUpower, e cioè il NON CORRETTO funzionamento della Sonda Lambda, soprattutto quella posta sul collettore di scarico (è sotto al salsicciotto) e che a Benzina SI SENTE MOOOOLTO MENO. Occhiolino

Mi hanno spiegato Raffaele e Mirco, che a Benzina la correzione della Sonda è LENTA mentre a Metano è Più veloce, ma quando la medesima (Sonda Lambda) PArte o sta per partire a Metano corregge impazzita, mentre a Benzina funziona più o meno come prima..... Occhiolino

Risultato: A 2000-3000 RPM a metano sembra di stare al Rodeo , la macchina accelera e decelera senza muovere il pedale dell'acceleratore CHIARO????? Ghigno Occhiolino

Salutations Occhiolino Spazientito
mghiretti - Sab 1 Ott 2005, 11:20
Oggetto:

ciao ciccio, grazie ma in effetti nella mia si sente molto ma in decelerazione, pensavo fossero le molle della frizione che in determinate condizioni vanno tipo in risonanza con l'inerzia dell'auto, ma a benzina la massa è la stessa... boh? magari è 'sto sensore che sta degenerando pian piano... tanto la garanzia mi è scaduta questa settimana!!
ciao
Ludo - Dom 2 Ott 2005, 10:35
Oggetto:

blupower, ma il tester dell'officina Fiat che errori rileva (se li rileva)? Dovrebbe essere determinante per capire di che si tratta.
Se lo strattonamento si verifica ridando leggermente il gas dopo una lunga fase di rilascio imputata principale è la gestione del rientro dal cut-off, che sembra davvero il punto più critico di tutti gli impianti sequenziali. Lì una corretta taratura dovrebbe però migliroare sensibilmente la situazione.
Potrebbe anche essere la sonda lambda che, dopo 210.000 km, fatica a "star dietro" al titolo della miscela nelle sue variazioni più repentine...
Ospite - Dom 2 Ott 2005, 11:28
Oggetto:

Ludo ha scritto:
ma il tester dell'officina Fiat che errori rileva


Bisogna però portarla ad un' officina Autorizzata FIAT o affiliata, che abbia lo strumento, ed il "mio" Raffaele" è tutto questo diversamente un'impiantista generico, ti fa' vedere gli errori, ma non può correggerli, SOLO resettare tutto, tanto la centalina della Tartarini è Autoadattiva cioè si regola in funzione e dai segnali delle varie sonde e/o altri dispositivi..... Ghigno Occhiolino

Ludo ha scritto:
Potrebbe anche essere la sonda lambda che, dopo 210.000 km...


EFFETTIVAMENTE, la Blupower di Tstarch e la mia Bipower, hanno la stessa anzianità, se è partita la mia dopo 3 anni o poco meno non credo che quella di Blupower abbia ancora tanta strada da fare...... Sbalordito Ghigno (210.000 e 3 anni.....) Occhiolino Sbalordito

HOFATTOLABATTUTA....... Sbalordito Risata a crepapelle Ghigno

Salutations Occhiolino
Blupower - Mar 4 Ott 2005, 10:54
Oggetto:

Il bello è che in officina FIAT non rilevano errori e quindi non capiscono dove mettere mani. Comunque nell'ultimo viaggio effettuato (potenza-udine-torino-potenza) non ha dato problemi di sorta.
Mi è capitato però che dopo il pieno di ponzano romano l'auto ha strattonato da subito per una 50ina di km per poi ritornare normale, poi ho ancora provato a raggiungere i 5.500 giri/min in II e III e l'auto mi ha strattonato per alti 50 km circa.
Tutto questo però non succede sopra i 3700-3800 giri/min. dove il motore gira in modo regolare.

Ho provato a descrivere il problema ad un impiantista tartarini durante il viaggio, e secondo lui potrebbero essere gli iniettori sporchi; - potrebbe ?

saluti a tutti.
Ospite - Mar 4 Ott 2005, 12:06
Oggetto:

A parte gli iniettori sporchi, che potrebbe essere il problema, potrebbe anche essere sempre la sonda Lambda che sta per partire visto che la mia a Benzina funzionava correttamente mentre a metano aveva un buco, un po' dappertutto e si sentiva DI PIU' ai medio/bassi giri, mentre ERA quasi INESISTENTE agli ALTI RPM..... Sbalordito Occhiolino

UNICA cosa, la MIA centralina FIAT con l'EOBD registrava l'errore della Sonda Lambda, e della cattiva iniezione metano..... Sbalordito :? 8)

O la TUA sta per partire e non lascia tracce nella centralina, ma mi sembra improbabile, o TI hanno staccato l'EOBD, e anche questo mi sembra improbabile....... Sbalordito Spazientito

Dubitascion Spazientito Sbalordito
Blupower - Mer 12 Ott 2005, 09:43
Oggetto:

Ho provato a staccare la betteria per una notte e sembra che tutto sia tornato in ordine, vedremo nei prossimi km. Al prossimo pieno vedrò se questo ha sbloccato anche l'elettrovalvola.

Saluti
dekart - Mer 9 Nov 2005, 08:27
Oggetto:

Ciao blupower,ha risolto il problema?
E cosa ti fa l'elettrovalvola?
Ospite - Mer 9 Nov 2005, 17:24
Oggetto:

Salve a tutti (sono nuovo a scrivere, ma ormai è da un po che vi leggo, anche nell'aldilà) e complimenti per il sito. Volevo rispondervi dicendovi che da un paio di mesi ho acquistato anch'io una multipla bip usata del luglio 2001 e appena portata fuori dalla concessionaria ha iniziato a strappare in modo strano, cioè fino a 1500 RPM andava bene e ripartiva a "tirare" dopo i 3000 RPM con un buco di trazione di alcuni secondi e relativi strappi intermedi (questo sia a metano che a benzina). Al che una volta riportata in concessionaria, il capomeccanico l'ha provata, ma una volta collegata con il computer non dava nessun errore. Quindi provano e riprovano ed alla fine il computer ha detto che era il corpo farfallato che aveva deciso di lasciarmi un altro fine settimana senza la mia prima auto a metano perchè in officina non avevano il pezzo disponibile. Provate a chiedere e verificare se la blupower ha anche lei il corpo farfallato (non sono meccanico, quindi potrei dire delle stupidate) e se è possibile che sia esso il responsabile di questo vostro problema.
Ciao, Riccardo
Blupower - Mer 9 Nov 2005, 20:37
Oggetto:

Il problema delgli strappi si è notevolmente attenuato dopo la notte con batteria staccata, adesso strappa solo fra 1.000 e 1.500 giri/min, ma in modo sopportabile.
In quanto all'elettrovalvola nisba, l'impiantista mi ha consigliato di tirare fino ad agosto prossimo quando mancherà un anno alla revisione bombole
in modo anticipare la sostituzione delle quattro bombole con le relative elettrovalvole.

Intanto riesco a fare giri incredibili, anche con uma blupower al 75%,
il mese scorso sono stato in sicilia e sardegna traghettando da palermo a cagliari e da olbia a civitavecchia passando per oristano e sassari.

Il viaggio continua...

Saluti.
Blupower - Lun 23 Gen 2006, 15:07
Oggetto:

Ho finalmente appurato che il problema degli strattonamenti erano dovuti ad un iniettore che funzionava ad intermittenza, in pratica quando superavo i 5.000 giri questo iniettore andava in tilt.
Dopo molte insistenze con l'impiantista, ha ceduto e ha preso a cuore il problema, e dopo varie prove ha risolto il problema con la pulizia degli stessi. Adesso mi piacerebbe capire cosa provocava il malfunzionamento dell'iniettore, come può un regime di rotazione provocare problemi ad un iniettore, che tornava normale dopo una cinquantina di km.
L'impiantista no ha saputo darmi indicazioni in merito.
Mi ha poi consigliato di sostituirlo.

Saluti.
Blupower - Mar 18 Apr 2006, 18:17
Oggetto:

Qualcuno sa come procurarsi lo schema elettrico dell'impianto iniettori
per la Blupower? L'auto è dall'elettrauto, forse siamo arrivati a capo degli strattonamenti.
Si tratta in buona sostanza di un problema elettrico perché 3 su 4 iniettori in fase di avviamento e marcia non cacciano gas, mentre facendo le connessioni manuali gli iniettori funzionano.

Aspetto ansioso.

Ciao.
Blupower - Lun 15 Mag 2006, 20:40
Oggetto:

Al tagliando dei 260.000 km è stato riscontrato un basso rapporto di compressione. In pratica due cilindri erano a 6 e gli altri due a 3.
In officina mi hanno consigliato di cambiare la testata perché rettificarla sarebbe costato poco di meno, così ho deciso di procedere per la sostituzione della testata con relative guarnizioni e valvole.
Adesso la blupower è di nuovo in pista.
Sono finiti tutti gli strappi di qualsiaisi genere.

Saluti.
Ospite - Mar 16 Mag 2006, 08:06
Oggetto:

blupower ha scritto:
In pratica due cilindri erano a 6 e gli altri due a 3.


SCUSA, Carmine, ma per caso, QUESTI che dici sono i valori di COMPRESSIONE?????? Sbalordito Sbalordito Sbalordito

Perchè se è così E' EVIDENTE che avevi strattonamenti, la Blupower dovrebbe avere rapporto di compressione 12,5:1...... Sbalordito Sbalordito Sbalordito

Avevi "bruciato" la testata da quando avvertivi gli strattonamenti...... Sbalordito Occhiolino Figo!

Salutations Sbalordito Occhiolino
Ospite - Mar 16 Mag 2006, 08:25
Oggetto:

Salve a tutti,
blupower ha scritto:
Al tagliando dei 260.000 km è stato riscontrato un basso rapporto di compressione. In pratica due cilindri erano a 6 e gli altri due a 3.
scandaloso, ma non avevi rilevato, oltre agli strappi, un calo di prestazioni pauroso ed un notevole aumento dei consumi?
blupower ha scritto:
In officina mi hanno consigliato di cambiare la testata perché rettificarla sarebbe costato poco di meno, così ho deciso di procedere per la sostituzione della testata con relative guarnizioni e valvole.
Mi potresti dire quanto ti è costato l'intervento?

A presto,
Gianluca.
Blupower - Mar 16 Mag 2006, 08:30
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:
....ma per caso, QUESTI che dici sono i valori di COMPRESSIONE?????? Sbalordito Sbalordito Sbalordito

Perchè se è così E' EVIDENTE che avevi strattonamenti, la Blupower dovrebbe avere rapporto di compressione 12,5:1...... Sbalordito Sbalordito Sbalordito


E' evidente che se parlo di basso rapporto di compressione, mi riferisco a quello.
Ho avuto modo di vedere la testata smontata e fare delle foto particolari alle sedi valvola, ed erano molto consumate.
A parte il fatto che se non facevano la prova compressione chissà per quanto tempo ancora avrebbero cercato altrove, evidentemente quando descrivevo il problema tutti erano portati a pensare all'impianto elettrico/iniezione e invece..........
C'é da dire però che nonostante il basso rapporto di compressione il motore partiva relativamente bene, il tentativo di avviamento era singolo, forse un po lungo (3-4 secondi), ma singolo; e poi quel difetto dello strattonamento solo dopo aver superato 4000-4500 giri nessuno lo aveva mai collegato alla testata.


Ciao.
Blupower - Mar 16 Mag 2006, 08:46
Oggetto:

Politropico ha scritto:
Salve a tutti,
blupower ha scritto:
Al tagliando dei 260.000 km è stato riscontrato un basso rapporto di compressione. In pratica due cilindri erano a 6 e gli altri due a 3.
scandaloso, ma non avevi rilevato, oltre agli strappi, un calo di prestazioni pauroso ed un notevole aumento dei consumi?
blupower ha scritto:
In officina mi hanno consigliato di cambiare la testata perché rettificarla sarebbe costato poco di meno, così ho deciso di procedere per la sostituzione della testata con relative guarnizioni e valvole.
Mi potresti dire quanto ti è costato l'intervento?

A presto,
Gianluca.


Il pauroso calo di prestazione non lo avevo avvertito, tantomeno l'eccessivo consumo di carburante, continuavo a fare i soliti 550-600 km prima di rieffettuare il pieno. Avevo notato solo una lieve fiacchezza in salite lunghe dove ho sempre scalato in IV anche prima di allungare la quinta, riuscivo ancora a fare tutta la BO-FI in quinta, quindi posso dire che mai avrei pensato ad una perdita di compressione.

L'intervento è costato 950,00 € IVA compresa, effettuato però presso l'officina Citroen del mio parente.
brisky58 - Mer 21 Giu 2006, 23:15
Oggetto: Rifare il motore?

Salve a tutti..
A proposito di elaborazioni e rettifiche...
nessuno ha idea di dove potrei portare la mia multiplona (BLUPOWER) a rifare il motore??
penso incominci a risentire dell'età e dei Km e tra un po mi sa che dovrò metterla sotto i ferri di un buon meccanico...
io sto a ferrara e i meccanici che ho visitato sin d'ora erano tutti cugini di gambadilegno!!!!
grazie e saluti
giolo - Gio 22 Giu 2006, 16:46
Oggetto:

Vista la non eccessiva distanza potresti rivolgerti alla SORA MOTORI di Faenza (Ra). Sono molto professionali e seri. Possono revisionarti completamente il tuo motore oppure fornirtene uno già revisionato da loro o da mamma FIAT.
Ecco il sito: http://www.sora.it/
In bocca al lupo.
Ciao. Ghigno Ghigno Ghigno
dekart - Gio 22 Giu 2006, 17:35
Oggetto:

Stai attento,perche sembra che i pistoni della blupower siano praticamente introvabili.Ti consiglio ,prima di smontare il motore,di accertarti della disponibilita'.Da non confondere con i pistoni della bipower,dove la testa del pistone è piana.I pistoni blupower hanno la testa bombata verso l'alto con gli incavi per le valvole,questo per raggiungere un rapporto di compressione maggiore della bipower.
brisky58 - Dom 25 Giu 2006, 15:42
Oggetto:

dekart ha scritto:
Stai attento,perche sembra che i pistoni della blupower siano praticamente introvabili.Ti consiglio ,prima di smontare il motore,di accertarti della disponibilita'.Da non confondere con i pistoni della bipower,dove la testa del pistone è piana.I pistoni blupower hanno la testa bombata verso l'alto con gli incavi per le valvole,questo per raggiungere un rapporto di compressione maggiore della bipower.



Grazie delle precisazioni...
visto gli inco,petenti a giro..
occorre tutelarsi.

Piccolo inciso un po "OFF TOPICS".. con la nuova quinta va che è una favola in autostrada e anche in statale..
son molto soffisfatto..
saluti-.
e
Buon metano a tutti.
Blupower - Dom 25 Giu 2006, 16:58
Oggetto:

Cio brisky58, anc'io utilizzo una blupower, provo a dirti quello che ho fatto io.
Innanzitutto quanti km hai percorso e che problemi ti dà.

La mia strattonava dopo aver superato i 4-4500, giri per il resto sembrava normale, infatti abbiamo pensato alla testata solo dopo aver fatto fare la prova a compressione.

L'intervento è stato effettuato a 260.000 km ed è costato 950 €, successivamente però ho scoperto da un organizzato in provincia di Bari, che loro cambiano tutto il motore ad un costo di 2500 € più iva.
Infatti con il numero di telaio mi ha fatto vedere sull'e-per l'intero motore dai collettori alla coppa d'olio con già montata cinghia della distribuzione
al prezzo di 2100 € + iva.
Probabilmente ci sono problemi a trovare i pistoni però il motore intero arriva dopo 5 gg lavorativi.
Non sò se tornando indietro opterei per il cambio del motore intero, però la cifra non mi sembra proibitiva, e averlo saputo prima mi avrebbe sicuramente fatto riflettere.

Adesso ho già percorso 15.000 km e sembra andare tutto bene.

Saluti.
Ludo - Dom 25 Giu 2006, 23:16
Oggetto:

blupower ha scritto:
La mia strattonava dopo aver superato i 4-4500, giri per il resto sembrava normale, infatti abbiamo pensato alla testata solo dopo aver fatto fare la prova a compressione.

L'intervento è stato effettuato a 260.000 km ed è costato 950 €,

Quindi hai cambiato la testata?
Usura sedi valvole (non precoce, in questo caso Ghigno )?
(Se ne hai già parlato altrove dammi un riferimento e me lo vado a leggere).
dekart - Lun 26 Giu 2006, 05:46
Oggetto:

blupower ha scritto:
L'intervento è stato effettuato a 260.000 km ed è costato 950 €, successivamente però ho scoperto da un organizzato in provincia di Bari, che loro cambiano tutto il motore ad un costo di 2500 € più iva.
Infatti con il numero di telaio mi ha fatto vedere sull'e-per l'intero motore dai collettori alla coppa d'olio con già montata cinghia della distribuzione
al prezzo di 2100 € + iva.
Probabilmente ci sono problemi a trovare i pistoni però il motore intero arriva dopo 5 gg lavorativi.

Ottimo,ma il prezzo è comprensivo di montaggio e smontaggio del motore dalla vettura?Ti hanno confermato che vengono montati i pistoni specifici del modello?
Blupower - Lun 26 Giu 2006, 08:07
Oggetto:

Per Ludo:
se non ricordo male ne avevo parlato nella discussione "strappi in V".
Si, sicuramente non si può parlare di usura precoce delle sedi valvole, anche se le prime avvisaglie le ho avute intorno ai 170.000 km.

Per dekart:
anche a me il prezzo di 3000 € motore + manodopera+iva sembra piuttosto buono. Pur non avendo chiesto precisazioni sui pistoni posso dirti che il codice motore è riferito alla Blupower M3 mentre la Bipower è codificato come M2.

Il codice è il seguente:

71728841 - MOTORE SEMICOMPLETO
Disponibilità: - Prodotto ordinabile

Famiglia: AA03 - MOTORE SEMICOMPLETO


Saluti.
Blupower - Lun 26 Giu 2006, 19:43
Oggetto:

Ho appena caricato il disegno del motore semicompleto estratto dall'ePER
FIAT-LANCIA-AR

Saluti.
brisky58 - Mar 15 Ago 2006, 15:08
Oggetto:

ciao... grazie delle informazioni
intanto.. Un saluto a tutti i metanisti..
son di nuovo al lavoro... (ferie finite.. sigh)

comunque sono interessato a reperire un motore nuovo per la mia blupower...

pui darmi qualche dettaglio in più???
grazie e..
buon metano
Blupower - Mer 16 Ago 2006, 19:45
Oggetto:

Io ti consiglio di andare in un'officina autorizzata FIAT con il libretto
e dal numero del motore dovrebbero poterti fare un preventivo.

Saluti.
Blupower - Gio 16 Nov 2006, 21:22
Oggetto: Multipla BluPower on the road

Visto il crescente numero di possessori di Blupower in giro per questo sito,
innauguro questa "discussione generale" (col benestare degli amministratori) con la notizia che oggi ho doppiato i 300.000 km.

Possessori di Blupower scriviamo anche noi sull'auto che utilizziamo..


Saluti.
ak - Gio 16 Nov 2006, 22:10
Oggetto:

Citazione:
oggi ho doppiato i 300.000 km.

Pollice su il motore mi sembra pero' che non sia piu' l'originale, o devi ancora metterci le mani?
brisky58 - Gio 16 Nov 2006, 22:57
Oggetto:

Salve gente...
245.000 km con la mia blupower del 2000..
ops.. il motore ne ha solo 225000 lo ha cambuiato la fiat dopo 6 mesi
nessuno ha già rifatto ocambiato il motore?? io sto a ferrara e avrei bisogno di un buon meccanico..
saluti
carlo
mansel - Gio 16 Nov 2006, 23:09
Oggetto:

per il motore, prova a sentire il rivenditore "vitobello"....in emilia, un amico ci si è trovato molto bene, mi ha detto che sono professionali e non esosi nei prezzi...
Blupower - Gio 16 Nov 2006, 23:15
Oggetto:

ak ha scritto:
Citazione:
oggi ho doppiato i 300.000 km.

Pollice su il motore mi sembra pero' che non sia piu' l'originale, o devi ancora metterci le mani?

Nuova testata a 260.000 km, poi solo manutenzione ordinaria.


Saluti.
dekart - Ven 17 Nov 2006, 08:44
Oggetto:

Io l'ho rifatto ,cosa volevi sapere?Io non sono riuscito a trovare i suoi pistoni,sono diversi dalla bipower,e lo smontaggio e rimontaggio lo faccio da solo,quindi non saprei dirti quanto ti possono chiedere in una officina.
Se ti interessa ho trovato un motore usato da un demolitore,mi sembra a Torino,posso provare a cercare il nominativo se ti interessa.
brisky58 - Sab 18 Nov 2006, 12:43
Oggetto:

dekart ha scritto:
Io l'ho rifatto ,cosa volevi sapere?Io non sono riuscito a trovare i suoi pistoni,sono diversi dalla bipower,e lo smontaggio e rimontaggio lo faccio da solo,quindi non saprei dirti quanto ti possono chiedere in una officina.
Se ti interessa ho trovato un motore usato da un demolitore,mi sembra a Torino,posso provare a cercare il nominativo se ti interessa.


grazie.. sarebbe un aiuto..
io intanto provo a cercare su internet..
il mio meccanico mi ha "SPARATO" 3500 € e più, senza il lavoro... ma non mi sembrava interessato a farlo...
boh, si vede che guadagna già troppo..
a proposito, ieri mi ha cambiato 2 elettrovalvole delle bombole...
65 € l'una che ve ne pare??? a me sembra altino visto quello che ho letto sul forum...
bah, avessi più tempo mi farei tutto da solo...
saluti a tutti e grazie.
dekart - Sab 18 Nov 2006, 18:11
Oggetto:

brisky58 ha scritto:

il mio meccanico mi ha "SPARATO" 3500 € e più, senza il lavoro..

Senza lavoro=senza manodopera?Se fosse cosi'mi sembra molto caro.
Se telefoni tu alla Sora di Faenza,per fare un nome conosciuto,ti possono dire subito il prezzo di un motore revisionato,ma non dovrebbe essere molto lontano dai 1700/2000 euro,poi lo smontaggio e rimontaggio dipende dal'onesta' e bravura del meccanico Occhiolino Occhiolino .
dekart - Sab 18 Nov 2006, 18:24
Oggetto:

Ma perche' pensi che il motore sia da rifare?Per il kilometraggio o ti da' qualche problema?Solitamente le cause di una cura cosi' drastica sono o un calo di compressione,che puo'essere misurato agevolmente,e che puo'richiedere anche la sola revisione della testa/valvole.Oppure un elevato consumo di olio,che arriva anche ad influenzare i risultati dell'esame dei gas di scarico,e in alcuni casi(quando l'usura del cilindro rientra nelle tolleranze)si puo'risolvere con la sola levigatura dei cilindri e sostituzione delle fasce.
brisky58 - Dom 19 Nov 2006, 19:50
Oggetto:

dekart ha scritto:
Ma perche' pensi che il motore sia da rifare?Per il kilometraggio o ti da' qualche problema?Solitamente le cause di una cura cosi' drastica sono o un calo di compressione,che puo'essere misurato agevolmente,e che puo'richiedere anche la sola revisione della testa/valvole.Oppure un elevato consumo di olio,che arriva anche ad influenzare i risultati dell'esame dei gas di scarico,e in alcuni casi(quando l'usura del cilindro rientra nelle tolleranze)si puo'risolvere con la sola levigatura dei cilindri e sostituzione delle fasce.


ciao..
beh se fosse l'olio non mi preoccuperei... è da quando era nuova che ne consuma parecchio... dopo solo 9 mesi feci fare il controlllo del consumo alla fiat di milano ed era già al limite massimo.. e non è certo migliorato nemmeno con la nuova testata..
la compressione l'ho misurata 1 anno fa e aveva 1 cilindro un po bassso.. e ora ho una candela completamente marrone (le altre sono ok).. e quando la parcheggio fuori al freddo parte male.. e tende a spegnersi... in effetti potrebbe anche essere la testata... però non mi fido di andare dal mio meccanico a chiedergli un parere... visti i prezzi che spara..
odoc - Dom 19 Nov 2006, 21:11
Oggetto:

brisky58 ha scritto:

ciao..
beh se fosse l'olio non mi preoccuperei... è da quando era nuova che ne consuma parecchio... dopo solo 9 mesi feci fare il controlllo del consumo alla fiat di milano ed era già al limite massimo.. e non è certo migliorato nemmeno con la nuova testata..
la compressione l'ho misurata 1 anno fa e aveva 1 cilindro un po bassso.. e ora ho una candela completamente marrone (le altre sono ok).. e quando la parcheggio fuori al freddo parte male.. e tende a spegnersi... in effetti potrebbe anche essere la testata... però non mi fido di andare dal mio meccanico a chiedergli un parere... visti i prezzi che spara..


Da quello che capisco non hai fiducia nel tuo meccanico, a questo punto ti consiglio vivamente di trovarti nella tua citta' un altro meccanico di cui ti possa fidare, magari chiedi informazioni a qualche tuo amico.
Questo perche' se come tu dici il consumo dell'olio non e' un problema e
trovi una candela completamente marrone questo vuol dire che probabilmente e' un problema di testata.
A questo punto potresti chiedere un preventivo per la revisione della testata
al nuovo meccanico e vedere se e' di tuo gradimento.
Se pero' vuoi eliminarti ogni problema come ti hanno gia' consigliato
potresti chiedere un preventivo per un motore revisionato con garanzia
a una officina di rettifica motori. Magari il meccanico stesso sapra' farti
un preventivo in merito. Se il meccanico e' d'accordo potresti anche interessarti di persona per l'acquisto del motore e farti in tal caso preventivare dal meccanico solo lo stacco e il riattacco. La SORA di
FAENZA o altre officine pensano direttamente al ritiro e alla consegna del motore revisionato.
Blupower - Mar 28 Nov 2006, 20:00
Oggetto: Multipla Blupower - iniettori

Salve a tutti,
da un pò di giorni ho un iniettore (il primo) che fa un rumore tremendo (TA TA TA TA TA TA) tipo punterie per intenderci. Ho scoperto che è l'iniettore perché staccando il morsetto sparisce il rumore oltre che andare a tre.
Ho provato ad informarmi sui costi e ho scoperto che si aggirano intorno ai 150 € cad.
Ho provato a spulciare in giro per il web e un venditore americano ebay mi ha comunicato che lui ha il codice bosch 0208 150 846 mentre quelli che monta la blupower hanno codice bosch 0208 150 842, dicendomi però che vanno bene lo stesso.
Ora vorre chiedervi se avete conoscenze a riguardo e se secondo voi posssono essere effettivamente simili da poterli utilizzare.
A vedere l'imagine sembra cambiare solo il colore della parte superiore, infatti anche questi sono per 1600 cc e per CNG.

l'indirizzo è il seguente: [/url]http://www.fiveomotorsport.com/Injector_SetsMODS.asp#bosch31[/url]
e limmagine: http://www.fiveomotorsport.com/PartsJPEGs/Injectors/0280150846CNG.jpg

Il costo è particolarmente attraente 499 dollari (circa 380 €) per 8 iniettori.

Cosa ne pensate?

Saluti e grazie.
ak - Mer 29 Nov 2006, 19:03
Oggetto:

Io non rischierei senza avere sottomano un foglio delle caratteristiche da cui si evince che sono esattamente intercambiabili... Spazientito
gigisala - Mar 26 Dic 2006, 23:17
Oggetto:

hai risolto il problema iniettori?
a quanti km hai avuto problemi?
c'è qualcuno che li ha registrati o sostituiti e a quanti km?
ciao e grazie Gigi.
Ospite - Mer 27 Dic 2006, 14:20
Oggetto:

gigisala ha scritto:
hai risolto il problema iniettori?
a quanti km hai avuto problemi?
c'è qualcuno che li ha registrati o sostituiti e a quanti km?


EHM, "gigi",
FORSE non hai notato che parliamo si BLUpower, e quindi della Multipla a SOLO metano senza Benza..... Occhiolino Ghigno Sbalordito Pollice su

Pardon "gigi", ho notato ADESSO che hai una Blupower pure TU, ma credo che Carmine (blupower) stia veleggiando verso i 300.000 km, CREDO...... Ghigno Occhiolino

Per Blupower.....

FORSE, dico forse, gli iniettori AMARRACANI, sono quelli della Bipower, e per quelli del Metano DUBITO FORTISSIMAMENTE, che li abbiano fatti DIVERSI dai TUOI, ma non potrei giurarci, ci vorrebee un ricambista della Bosch che da un esempio degli iniettori, oppure un FIAT.... Occhiolino Sbalordito Pollice su

Salutations Ghigno Occhiolino Pollice su
Blupower - Mer 27 Dic 2006, 16:35
Oggetto:

Prima delle vacanze sono riuscito a trovarli a 100 € + iva e ho preferito prenderli così senza avventurarmi in terre lontane.
Comunque li ho sostituiti a 306.000 km; il primo era proprio andato
faceva un rumore bestiale.

Saluti.
gigisala - Sab 30 Dic 2006, 13:36
Oggetto:

grazie delle informazioni, intanto sono solo a 100, 000 km, anche se si sente un bel rumore di valvole quando si avvia a freddo, poi passa.
ciao a tutti.
gigi

Ps: c'è qualcuno che sa se c'è qualche fiat che si intende di metano nelle vicinanze di Brescia o Bergamo, o installatore impianti metano che ha il programma fiat per mettere le mani nella centralina?
Ospite - Sab 30 Dic 2006, 14:51
Oggetto:

gigisala ha scritto:
grazie delle informazioni, intanto sono solo a 100, 000 km, anche se si sente un bel rumore di valvole quando si avvia a freddo, poi passa.


EHM, gigi.....
ma che CASPITA di OLIO metti dentro alla Blupower??? Occhiolino Sbalordito Pollice verso

Magari il 20k della Selenia, oppure uno similare???? Occhiolino Sbalordito Pollice su

Salutations Ghigno Occhiolino Sbalordito Pollice su
gigisala - Dom 31 Dic 2006, 15:08
Oggetto:

metto un 10 - 50 e aggiungo l'additivo Stp per olio, adatto alle alte temperature, visto che mi mangia un po' di olio.
così mi mangia 1 kg ogni 5-8000 km.
ciao e grazie
Gigi
Blupower - Dom 31 Dic 2006, 19:06
Oggetto:

Io uso il 10-40 ed ho un consumo d'olio medio intorno ad 1 kg ogni 4000 km.

Saluti.
Ospite - Lun 1 Gen 2007, 15:16
Oggetto:

Per TUTTI e DUE...... Ghigno Occhiolino Sbalordito

E magari usare un 5W40, tipo TOTAL, oppure ELF, viene via a 20-24 Euro la confezione da 4 litri e ve ne avanza un 300 cl, e
MAGARI le valvole alla mattina a FREDDO, NON sferruzzano????

NO, eh?
è quello comunque consigliato alle Bipower, e NON credo che FIAT, ne faccia UNO SPECIFICO per le BLU, ma magari sbaglio..... Sbalordito Occhiolino Pollice su

Suggerimentescion Occhiolino Ghigno Pollice su Sbalordito
Blupower - Lun 1 Gen 2007, 23:11
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:
MAGARI le valvole alla mattina a FREDDO, NON sferruzzano????


Direi che problemi di sferuzzamento non ne ho mai avuti, al più prima del cambio della testata avevo la partenza leggermente difficoltosa, ma adesso è tutto ancora perfetto, parte al primo colpo e il motore gira rotondo come il primo giorno.

Comunque il mio libretto per la blupower riporta il selenia 20K che è un 10-40.

Saluti.
Ospite - Mar 2 Gen 2007, 12:05
Oggetto:

blupower ha scritto:
Comunque il mio libretto per la blupower riporta il selenia 20K che è un 10-40.


EHM,
il libretto aggiunto per la Bipower/Blupower con il frontale ROSSO???? Occhiolino Sbalordito Pollice su Spazientito

UHM,
c'è qualcosa che non quadra, a ME risulta
un ALMENO 5W30 SELENIA MULTIPOWER...... Occhiolino Sbalordito Pollice su

Dubbiescion Pollice su Sbalordito Occhiolino
Blupower - Mar 2 Gen 2007, 18:06
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:

EHM,
il libretto aggiunto per la Bipower/Blupower con il frontale ROSSO????


Esattamente.
Ospite - Mer 3 Gen 2007, 00:24
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:
EHM,
il libretto aggiunto per la Bipower/Blupower con il frontale ROSSO????


blupower ha scritto:

Esattamente.


EHM,
ripeto che a pagina 45 o 46 di detto libretto,
CONSIGLIANO il Selenia Multipower 5W30,
ALMENO o gradazioni superiori....... Occhiolino Sbalordito Pollice su
PER LA BLUPOWER sia chiaro Esclamazione
(ma è lo stesso per la Bipower..... Occhiolino Spazientito Pollice su )

Il 10W40 è di gradazione, INFERIORE, Pollice verso
almeno per le temperature e viscosità a FREDDO..... Occhiolino Ghigno Figo! Pollice su

Salutations Occhiolino Sbalordito Pollice su
Blupower - Mer 3 Gen 2007, 15:10
Oggetto:

Euro 2, o Euro 3?

Saluti.
Ospite - Mer 3 Gen 2007, 20:24
Oggetto:

blupower ha scritto:
Euro 2, o Euro 3?


Euro 3, NO??? Ghigno Occhiolino
nel Dicembre 2002, o più recenti, la NORMATIVA era Euro 3,
in ogni caso nel mio certificato di Proprietà è scritto Euro 3..... Ghigno Occhiolino

Nel tuo non so',
ma una volta asserivi che avevi comperato l'auto nel Gennaio 2003....Ma vieeeni!

Salutations Occhiolino
Eppoi che centra con l'olio??? Sbalordito Spazientito
Blupower - Mer 3 Gen 2007, 20:42
Oggetto:

Non credo di aver mai asserito che la mia Blupower sia del gennaio 2003,
ma è del dicembre 2002.
Chiedevo se facevi riferimento alla euro 2 o euro 3 perché ricordavo, (evidentemente in modo sbagliato) che avevi una euro 2 (se ritrovo il post te lo quoto).
Infatti il manuale di officina fiat riporta per le euro 2 il Selenia Multipower per le euro 3 il 20K.
Comunque il mio libretto di uso e manutenzione riporta il selenia 20K tra gli olii che si possono usare.


Saluti.
Ospite - Mer 3 Gen 2007, 23:22
Oggetto:

blupower ha scritto:
Non credo di aver mai asserito che la mia Blupower sia del gennaio 2003,
ma è del dicembre 2002.


In ogni caso CONVERRAI che tra le due date,
NON scorre un ABISSO
BENSI' un semplice mese...... Occhiolino Sbalordito Pollice su

blupower ha scritto:
Chiedevo se facevi riferimento alla euro 2 o euro 3 perché ricordavo, (evidentemente in modo sbagliato) che avevi una euro 2 (se ritrovo il post te lo quoto).


ALLORA, ti risparmio la FATICA,
sono SICURO come del fatto che mi chiamo Graziano, che la mia E' un Euro 3 ho pure controllato con mia moglie, e su internet, le FAMOSE leggi e direttive e la mia segue la ....... Occhiolino Sbalordito
NON mi ricordo ,
ma è la "/A" che la relativa STESSO numero "/B" che è Euro 4, da cui, è IMPOSSIBILE che la mia sia un Euro 2..... Occhiolino Sbalordito
QUINDI è Euro 3, ma faccio presto, prendo il CdP, e risolvo tutto.... Occhiolino

Altra cosa più IMPORTANTE,
la mia è una km=0, dell'Agosto 2002, infatti RICOLLAUDO le bombole,
nell'Aprile del 2007, ed il mio libretto, SONO SICURO l'ho già affermato, l'ho FREGATO ad una Euro 3, NUOVA di pacca, in consegna il 21/12/2002, visto che io l'ho ritirata il 18/12/2002 ed era Venerdì...... Occhiolino Sbalordito
BOH,
non capisco la FIAT..... Occhiolino Sbalordito Pollice su
AH,
anche il libretto che parla della 1.6 16 V , SE NON ERRO, riporta il Selenia 20k...... Occhiolino Sbalordito

Che non ti confondi con quello..... Occhiolino Sbalordito Pollice su Ghigno

Salutations Occhiolino Sbalordito Pollice su
La mia con il 5W40, a parte le candele SPECIALI, Occhiolino Pollice su Sbalordito
non ne ha MAI mangiato un grammo in 25/28.000 km di cambio OLIO...... Occhiolino Sbalordito Pollice su
Speriamo continui così..... Occhiolino Sbalordito Pollice su
Blupower - Gio 4 Gen 2007, 10:23
Oggetto:

Penso che la differenza stia tutta nel tipo di utilizzo che ne facciamo dell'auto.
La mia ha cominciato a consumare olio dopo i 170 - 180.000 km (in concomitanza con i primi problemi di testata) per lo più
passati a macinare km in autostrada (8-900 alla volta) tra i 4000 e 4500 giri/min. In queste condizioni il consumo d'olio è più alto che gironzolando per strade cittadine e strade extraurbane.
Prova ne é il fatto che in oltre 306.000 km ho sostituito solo una volta le pastiglie dei 4 freni a disco (intorno a i 160.000 km).
Secondo me l'olio può influire in piccola parte, ma è soprattutto il modo di utilizzare il motore che influisce sul consumo d'olio.

Saluti.
Ospite - Gio 4 Gen 2007, 11:52
Oggetto:

NON mi ricordavo la mia Euro,
ma ti accontento..... Occhiolino Sbalordito

1999/102 CE rif. 98/69 CE

NON che cambi GRANCHE, ma ti permette di risparmiare tempo e fatica....... Occhiolino Sbalordito

In ogni caso, le Euro 3 sono entrate nel Gennaio del 2001, a dicembre 2002, trovare un Euro 2, ERA fatica, ci si poteva riuscire, ma era fatica FORTE..... Occhiolino Sbalordito Pollice su

blupower ha scritto:
per lo più
passati a macinare km in autostrada (8-900 alla volta) tra i 4000 e 4500 giri/min. In queste condizioni il consumo d'olio è più alto che gironzolando per strade cittadine e strade extraurbane.


AH su questo siamo d'accordo al 101 % ma tu hai la V^ allungata, VERO??? Occhiolino Sbalordito Pollice su Occhiolino Sbalordito

Salutations Occhiolino Sbalordito Pollice su
Ospite - Gio 18 Gen 2007, 21:07
Oggetto: domanda

ciao,
nessuno ha avuto questo stesso mio problema? 100.000km appena passati, dopo poco che vai da fermo (in folle) il motore ansima (va su e giù di giri), se parte la ventola del radiatore l'andamento del motore sembra tornare regolare. Il meccanico dice che deve pulire il gruppo farfallato perché il motorino passa basso non gli risponde bene (N.B. a prima vista mi dice che sono gli inniettori, cosa che non è risultata vera). Altra domanda: devo fidarmi a lasciargli la macchina?

Saluti

Paolo
Ospite - Dom 21 Gen 2007, 15:17
Oggetto:

Per Blupower:
mi puoi dire se gli strappi erano più sensibili a velocità costante a medio-basso carico o in accelerazione?
Avvertivi irregolarità anche al minimo?
brisky58 - Gio 25 Gen 2007, 00:04
Oggetto:

Salve a tutti

Ho una domanda per gli esperti...
mi sono imbattuto nel sito della Torquemaster ed ho letto delle candele ad effetto campo, del kit "Direct Impact" (CONDENSATORI DA METTERE A MONTE DELLE CANDELE) e della "Superbobina"...???
Qualcuno li ha provati??? Sono validi?? vale la pena provare o sono delle bufale???
beh, aspetto qualche commento/suggerimento e nel frattempo...

BUON METANO A TUTTI


C I A O
Ospite - Lun 29 Gen 2007, 09:43
Oggetto: Risposta

Mi rispondo da solo,
premettendo che non sono un esperto, il problema è che erano sporchi gli iniettori. Puliti (insieme al gruppo farfallato) il disturbo è sparito. Il meccanico ha consigliato una nuova pulizioa tra un po'. Infatti lo strumento che si attacca alla centralina ha rilevato a pulizia ultimata ancora problemi agli iniettori.

Saluti
dekart - Lun 29 Gen 2007, 09:59
Oggetto:

Grazie per la dritta Pollice su .
Ospite - Ven 31 Ago 2007, 15:19
Oggetto: Blupower inquina??? Revisione non superata.

Salve, la mia fiat multipla blupower non ha superato la revisione, dicono che inquina troppo, tutti i parametri sono parecchio fuori norma, e l' ho già portata da due revisori diversi. A parte ogni considerazione sulla paradossalità, essendo che è l' auto che dovrebbe inquinare meno e l' ho acquistata anche per questo. Mi dicono che deve essere la marmitta. Io non ho i soldi per cambiare la marmitta, quindi vorrei un consiglio su cosa fare. Portarla da un altro revisore? Sapete consigliarmene uno in Veneto? Venderla? Avrei possibilità di trovare un compratore? Ha 180.000 km, è del 2001. Quanto potrei chiedere? Buttarla via? A qualcuno qui serve qualche pezzo di ricambio? Salve.
ariosto - Ven 31 Ago 2007, 16:05
Oggetto:

Se la tua Blupower e' del 2001, probabilmente e' una Euro 3: ho verificato su un vecchio Quattroruote (marzo 2001), e la Blupower 100 SX, come l'intera gamma Fiat del tempo, era dichiarata Euro 3 (parecchie marche avevano gia' a listino dei modelli Euro 4).

Immagino che il tuo problema risieda nel catalizzatore: in questa pagina ne vengono spiegate le peculiarita'.

Entrambe le versioni a metano di Multipla Fiat montano catalizzatori appositamente studiati per questo combustibile. Il metano che esce incombusto dalla camera di scoppio, infatti, brucia a una temperatura più alta rispetto a quella degli idrocarburi emessi dalla benzina. É necessario, quindi, che anche la temperatura del catalizzatore sia più elevata. Per raggiungere questo risultato, il nuovo modello adotta una tubazione di scarico con il catalizzatore molto vicino al collettore di scarico del motore. Rispetto al propulsore a benzina, inoltre, il catalizzatore delle versioni a metano utilizza una maggior quantità di metalli nobili che favoriscono le reazioni chimiche.

Sarebbe davvero un peccato venderla solo per questo, ma se non hai la possibilita' di ripararla... escluderei comunque la rottamazione!
Ospite - Sab 1 Set 2007, 15:52
Oggetto: Motore per la Blupower

Ciao a tutti,

scrivo dalla Germania. Ho comprato una Blupower in maggio quest'anno, anche se qui in Germania la Multipla non è molto popolare e quasi nessuno guida una di questo tipo, soprattutto la Blupower...i tedeschi non vogliono molto bene a questa macchina.
Comunque io l'ho comprata e sono stata contentissima, mi sono proprio innamorata e ci ho messo tanti soldi per ruote in lega e tutto quanto....mah tre settimane fa si è fermata e dopo tanti giorni dal concessionario Fiat mi hanno detto che il motore è rotto.
Non so i termini giusti in italiano per quello che è successo ma praticamente ho una incrinatura nella testata dei cilindri che ha rotto un pò di tutto. Ero tristissima perché mi dicevano che un motore nuovo della Fiat costa 5300 Euro, ed io questi soldi al momento non ce li ho, altrimenti lo farei anche. Il problema è che la Blupower non è molto diffusa e non si trovano facile dei motori usati, io ora sto cercando in tutto il mondo per un motore nuovo che poi me lo faccio mettere da un meccanico non della Fiat che costa molto di meno. Come alternativa ho trovato uno che mi diceva che non si deve cambiare tutto il motore, basta di rinnovare questa parte lì...lui ci guarda la prossima settimana.

Allora il motivo perché scrivo qui è se qualcuno conosce un meccanico che mi possa aiutare a riparare la mia Multipla, sia perché ha un motore, sia perché sa che cosa si potrebbe fare, scrivetemi e mi fate contenta.

In Germania quasi tutti scrivono malissimo della macchina, anche perché succede spesso che si spacca il motore della Blupower..io non voglio lamentarmi, voglio trovare un modo di ripararla...

Grazie a tutti, spero che avete delle belle novità!
Ospite - Sab 1 Set 2007, 17:01
Oggetto:

Ciao a TE e complimenti per l'italiano....
(il mio tedesco, si esaurisce a Guten haben, morgen o poco più.... Occhiolino )

PURTROPPO
chi ti ha consigliato sulla TESTA MOTORE aveva ragione, il 1581 cmc della Blupower,
NON ASSOMIGLIA che costruttivamente al 1596 cmc della Bipower/Natural Power di oggi,
Canne dei cilindri, Bielle e Pistoni sono diversi tra un auto e l'altra e PURE in Italia di Blupower ce ne sono POCHISSIME,
anche perchè la FIAT HA SBAGLIATO nel fare uscire un auto SOLO A METANO dal 1999 al 2003,
DOVEVA produrla dal 2003 ad oggi, per via dei POCHI distributori in certe zone del territorio italiano.

QUI dentro da noi ci sono 2 o 3 persone con la Blupower, uno Dekart di Firenze ne ha addiritura 2 (CREDO) se non ti legge LUI, credo che pochi altri possano aiutarti.... Occhiolino Sbalordito Pollice su

IO, non posso (e vivo in Emilia Romagna, la PRIMA REGIONE di diffusione metano con 101 impianti aperti.... Occhiolino Figo! Molto triste Arrabbiato Sbalordito )

I'm sorry, try again, another people, another chance.... Pollice su Occhiolino
Goodbye.
Ospite - Sab 1 Set 2007, 17:42
Oggetto:

Ciao io ho una blupower che sto cercando di vendere per il solo motivo che non ho i soldi per cambiare il catalizzatore senza il quale non supera la revisione che scade a giorni. Ha 186.000 km e per quanto riguarda il motore ha sempre funzionato perfettamente escluso il famoso difetto di fabbricazione che la fa spegnere ai semafori. La causa del tuo guasto ha un motivo semplice: partenze a freddo. La si deve lasciare scaldare un pò al minimo prima di partire sparati. Perchè il metano scalda molto di più della benzina. Per quanto riguarda il costo del motore intero di ricambio io ho sempre sentito che è poco costoso in quanto la fiat ha in magazzino una caterva di motori blupower rimasti invenduti. Questa auto l' ho comprata proprio in Germania un anno fa, dove mi dicono invece essere molto diffusa a differenza che qui in Italia. Se vuoi farci un pensierino io la sto vendendo, ma per quanto riguarda le pratiche devi informarti tu perchè io non ci capisco nulla di burocrazia. Forse poi passando da un paese all' altro magari è possibile evitare la revisione, non so. L' ho messa oggi su ebay.
ariosto - Sab 1 Set 2007, 23:20
Oggetto:

Andrea77 ha scritto:
L' ho messa oggi su ebay.


Vista! Mi pare che abbia suscitato un certo interesse... Occhiolino
dekart - Dom 2 Set 2007, 11:29
Oggetto: Re: Motore per la Blupower

moidl6 ha scritto:
Ciao a tutti,

scrivo dalla Germania. Ho comprato una Blupower in maggio quest'anno, anche se qui in Germania la Multipla non è molto popolare e quasi nessuno guida una di questo tipo, soprattutto la Blupower...i tedeschi non vogliono molto bene a questa macchina.
Comunque io l'ho comprata e sono stata contentissima, mi sono proprio innamorata e ci ho messo tanti soldi per ruote in lega e tutto quanto....mah tre settimane fa si è fermata e dopo tanti giorni dal concessionario Fiat mi hanno detto che il motore è rotto.
Non so i termini giusti in italiano per quello che è successo ma praticamente ho una incrinatura nella testata dei cilindri che ha rotto un pò di tutto. Ero tristissima perché mi dicevano che un motore nuovo della Fiat costa 5300 Euro, ed io questi soldi al momento non ce li ho, altrimenti lo farei anche. Il problema è che la Blupower non è molto diffusa e non si trovano facile dei motori usati, io ora sto cercando in tutto il mondo per un motore nuovo che poi me lo faccio mettere da un meccanico non della Fiat che costa molto di meno. Come alternativa ho trovato uno che mi diceva che non si deve cambiare tutto il motore, basta di rinnovare questa parte lì...lui ci guarda la prossima settimana.

Allora il motivo perché scrivo qui è se qualcuno conosce un meccanico che mi possa aiutare a riparare la mia Multipla, sia perché ha un motore, sia perché sa che cosa si potrebbe fare, scrivetemi e mi fate contenta.

In Germania quasi tutti scrivono malissimo della macchina, anche perché succede spesso che si spacca il motore della Blupower..io non voglio lamentarmi, voglio trovare un modo di ripararla...
Grazie a tutti, spero che avete delle belle novità!


Ciao moidl6, io ne ho 2 di blupower, e come gia' saprai sono state prodotte in pochi esemplari, il che non è un gran pregio per una vettura di uso comune.
Prima di tutto ti consiglio di farti spiegare bene i tipo di guasto e i danni da riparare.
Il difetto classico di tutte le blupower e della prima serie di bipower era le sedi valvole che cedevano, molte sono state riparate in garanzia dalla Fiat, ma la tua potrebbe essere ancora originale o potrebbe avere un kilometraggio che obblighi alla revisione.
Se si trattasse solo della testa non dovrebbe essere un grosso problema trovare una testa revisionata modificata.
Se invece ci fossero dei danni ai pistoni o ai cilindri la cosa si fa' un po' piu'complicata, dato che i pistoni della blupower sono impossibili da trovare, comunque ti posso assicurare che i pistoni della bipower 1a serie sono compatibili, ho gia' riparato un motore cosi', e fatto circa 30.000 km, senza problema.
Non so' come lavorano i meccanici in Germania, ma qui ti posso dire che una officina rettifiche motori revisiona una testata con circa 500/600 euro, revisiona un motore con 1500/1700 euro, poi naturalmente c'è il costo del meccanico che deve smontare e rimontare il tutto, io lo faccio da solo quindi non saprei dirti.
brisky58 - Lun 3 Set 2007, 21:24
Oggetto:

moidl6 ha scritto:
dekart ha scritto:
scrivo dalla Germania. Ho comprato una Blupower in maggio quest'anno, anche se qui in Germania la Multipla non è molto popolare e quasi nessuno guida una di questo tipo, soprattutto la Blupower...i tedeschi non vogliono molto bene a questa macchina.
Comunque io l'ho comprata e sono stata contentissima, mi sono proprio innamorata e ci ho messo tanti soldi per ruote in lega e tutto quanto....mah tre settimane fa si è fermata e dopo tanti giorni dal concessionario Fiat mi hanno detto che il motore è rotto.
Non so i termini giusti in italiano per quello che è successo ma praticamente ho una incrinatura nella testata dei cilindri che ha rotto un pò di tutto. Ero tristissima perché mi dicevano che un motore nuovo della Fiat costa 5300 Euro, ed io questi soldi al momento non ce li ho, altrimenti lo farei anche. Il problema è che la Blupower non è molto diffusa e non si trovano facile dei motori usati, io ora sto cercando in tutto il mondo per un motore nuovo che poi me lo faccio mettere da un meccanico non della Fiat che costa molto di meno. Come alternativa ho trovato uno che mi diceva che non si deve cambiare tutto il motore, basta di rinnovare questa parte lì...lui ci guarda la prossima settimana.

Allora il motivo perché scrivo qui è se qualcuno conosce un meccanico che mi possa aiutare a riparare la mia Multipla, sia perché ha un motore, sia perché sa che cosa si potrebbe fare, scrivetemi e mi fate contenta.

In Germania quasi tutti scrivono malissimo della macchina, anche perché succede spesso che si spacca il motore della Blupower..io non voglio lamentarmi, voglio trovare un modo di ripararla...
Grazie a tutti, spero che avete delle belle novità!


Ciao moidl6, io ne ho 2 di blupower,e come gia' saprai sono state prodotte in pochi esemplari, il che non è un gran pregio per una vettura di uso comune.
Prima di tutto ti consiglio di farti spiegare bene i tipo di guasto e i danni da riparare.
Il difetto classico di tutte le blupower e della prima serie di bipower era le sedi valvole che cedevano,molte sono state riparate in garanzia dalla Fiat, ma la tua potrebbe essere ancora originale o potrebbe avere un kilometraggio che obblighi alla revisione.
Se si trattasse solo della testa non dovrebbe essere un grosso problema trovare una testa revisionata modificata.
Se invece ci fossero dei danni ai pistoni o ai cilindri la cosa si fa' un po' piu'complicata, dato che i pistoni della blupower sono impossibili da trovare, comunque ti posso assicurare che i pistoni della bipower 1a serie sono compatibili, ho gia' riparato un motore cosi', e fatto circa 30.000 km, senza problema.
Non so' come lavorano i meccanici in Germania,ma qui ti posso dire che una officina rettifiche motori revisiona una testata con circa 500/600 euro, revisiona un motore con 1500/1700 euro, poi naturalmente c'è il costo del meccanico che deve smontare e rimontare il tutto, io lo faccio da solo quindi non saprei dirti.
Risata a crepapelle


Ciao,
Io sono appena riuscito a cambiare il motore...
mi son rivolto alla AUTODEM di Modena (un paesino li vicino)
a febbraio 2007 l'ho pagato 2800 euro + 20% IVA...
a questo ho dovuto aggiungere montaggio e cambio oli e filtri..
insomma con meno di 4000 euro ho il motore nuovo...
se vuoi puoi contattarli sul loro sito
autodem-motori.it
è un motore semicompleto.. devi riutilizzare la distribuzione e il collettore con gli iniettori del vecchio motore..
e poi trovare un buon merccanico..
la messa in fase della distribuzione non è come quella della Bipower... mi dicono che è più difficile (gli esperti del forum hanno già disquisito sul problema ..)

Beh saluti ed in bocca al lupo...
ciao e... buon metano teutonico
dekart - Mar 4 Set 2007, 14:56
Oggetto:

Ti consiglio di montare un catalizzatore "universale",basta scegliere un modello con le dimensioni piu' vicino possibile all'originale ed adattare gli attacchi.Un meccanico in gamba non dovrebbe prenderti piu'di 250/300 euro.Gli attuali catalizzatori sono molto piu' evoluti e performanti di qualche anno fa', e i depliands sono fatti per vendere .... Occhiolino Ghigno
ariosto - Gio 6 Set 2007, 22:22
Oggetto:

Andrea77 ha scritto:
Ciao io ho una blupower che sto cercando di vendere per il solo motivo che non ho i soldi per cambiare il catalizzatore senza il quale non supera la revisione che scade a giorni. ... L' ho messa oggi su ebay.


Ho visto che l'asta ha chiuso a 2510 euro... francamente pensavo di piu', ma rispetto ai 300 euro che chiedevi mi sembra un buon incasso! Occhiolino
Ospite - Ven 7 Set 2007, 00:34
Oggetto:

ariosto ha scritto:
Andrea77 ha scritto:

Ciao io ho una blupower che sto cercando di vendere per il solo motivo che non ho i soldi per cambiare il catalizzatore senza il quale non supera la revisione che scade a giorni. ... L' ho messa oggi su ebay.


Ho visto che l'asta ha chiuso a 2510 euro... francamente pensavo di piu', ma rispetto ai 300 euro che chiedevi mi sembra un buon incasso!


EHM,
più che la chiusura dell'asta alla cifra che si vuole a me SORGE una domanda,?? Sbalordito
ORA che Andrea77 ha venduto la Blupower, con che caspita girà???
Sbalordito
SARA' che non aveva i soldi per il catalizzatore, ma E ADESSO??? Sbalordito

BOH??? Sbalordito

Dubbiescion Sbalordito Occhiolino Sbalordito Figuraccia Pollice verso Arrabbiato Perplesso
Ospite - Ven 7 Set 2007, 22:30
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:
ariosto ha scritto:
Andrea77 ha scritto:

Ciao io ho una blupower che sto cercando di vendere per il solo motivo che non ho i soldi per cambiare il catalizzatore senza il quale non supera la revisione che scade a giorni. ... L' ho messa oggi su ebay.


Ho visto che l'asta ha chiuso a 2510 euro... francamente pensavo di piu', ma rispetto ai 300 euro che chiedevi mi sembra un buon incasso!


EHM,
più che la chiusura dell'asta alla cifra che si vuole a me SORGE una domanda,?? Sbalordito
ORA che Andrea77 ha venduto la Blupower, con che caspita girà???
Sbalordito
SARA' che non aveva i soldi per il catalizzatore, ma E ADESSO??? Sbalordito

BOH??? Sbalordito

Dubbiescion Sbalordito Occhiolino Sbalordito Figuraccia Pollice verso Arrabbiato Perplesso



Con la macchina di mio papà, a benzina purtroppo. Triste
ariosto - Sab 8 Set 2007, 11:45
Oggetto:

Andrea77 ha scritto:
Con la macchina di mio papà, a benzina purtroppo. Triste


Usate l'incasso della Blupower per metanizzarla, no? Occhiolino
Ospite - Sab 8 Set 2007, 22:02
Oggetto:

ariosto ha scritto:
Andrea77 ha scritto:
Con la macchina di mio papà, a benzina purtroppo. Triste


Usate l'incasso della Blupower per metanizzarla, no? Occhiolino


Piuttosto oggi mi chiedevo una cosa: secondo voi sarebbe stato possibile far cambiare il catalizzatore solo per il tempo di fare la revisione e poi far rimontare quello vecchio?
ariosto - Sab 8 Set 2007, 23:26
Oggetto:

Andrea77 ha scritto:
Piuttosto oggi mi chiedevo una cosa: secondo voi sarebbe stato possibile far cambiare il catalizzatore solo per il tempo di fare la revisione e poi far rimontare quello vecchio?


A parte l'illegalita' della cosa, direi di no.
ariosto - Lun 10 Set 2007, 15:42
Oggetto:

Andrea77 ha scritto:
L' ho messa oggi su ebay.


Vedo che hai fatto in##zzare l'acquirente... hai cambiato idea? Perplesso
Blupower - Lun 17 Gen 2011, 10:48
Oggetto:

Non per fare lo sborone, ma per amore della statistica, se può essere
preso come dato utile, ho superato quota 400.000 km con la mia Blupower.

Saluti.
ariosto - Lun 17 Gen 2011, 11:07
Oggetto:

Complimenti per il tuo record!!!!!!!!! Pollice su Vittoria! Prosit!
ptprince - Lun 17 Gen 2011, 12:25
Oggetto:

Acc... io con la "Bi" mi sono fermato a "soli" 340.000.

Se però avessi fatto la seconda volta la cinghia.......... Tafazzi
jonniv - Lun 17 Gen 2011, 14:37
Oggetto:

Eccezionale blupower! Pollice su Vittoria! Qua la mano!
Blupower - Lun 17 Gen 2011, 15:03
Oggetto:

Citazione:
Acc... io con la "Bi" mi sono fermato a "soli" 340.000.
Se però avessi fatto la seconda volta la cinghia..........


Vorresti dirmi che hai percorso 220.000 km senza cambiare la cinghia!!!!
Io la faccio cambiare sempre dopo 120.000 km così come da indicazione
del libretto di uso e manutenzione.

Saluti.
marcyporcy - Lun 17 Gen 2011, 15:09
Oggetto:

Grande blu! Pollice su
Questo dimostra che un motore alimentato a metano, se correttamente manutenuto (vero, ptprince? Ghigno diabolico ) può arrivare a percorrenze che non hanno nulla da invidiare ai benzina (alla faccia di chi crede che il metano, per definizione ed in ogni condizione, usura il motore più della benzina) e ai diesel (sempre alla faccia di chi crede che un diesel sia immortale, per definizione ed in ogni condizione).
Ciao!
ptprince - Lun 17 Gen 2011, 15:17
Oggetto:

marcy, ce l'hai con me?? Firulì...firulà....


Ghigno
brisky58 - Lun 25 Apr 2011, 21:57
Oggetto:

ptprince ha scritto:
marcy, ce l'hai con me?? Firulì...firulà....


Ghigno



Salve a tutti...
mi riaffaccio dopo quasi un anno quindi e non so se faccio un quesito già postato...

passando per milano, al distributore di Assago sulla Tangenziale ovest, ho notato una nuova colonnina con la scritta Hidrogeno-metano...
qualcuno sa se è utilizzabile con le nostre vecchie "BLUPOWER"??

a proposito.. mi piacerebbe sapere quante ne rimangono in giro... qualcuno ne ha un idea??

Saluti e buon metano a tutti
mdlbz - Mar 26 Apr 2011, 09:18
Oggetto:

No di certo in quanto per usare l'idrometano la vettura deve essere a ciò predisposta (il rischio è quello dell'infragilimento dei materiali con cui viene in contatto l'idrogeno) e credo che ad oggi l'idrometano sia un carburante tuttora non vendibile al pubblico indistinto.

In ogni caso NON puoi fare rifornimento in quanto lì si riforniscono solo le Panda ad idrometano della regione Lombardia e, mi pare, bisogna avere una specifica tessera (come accade a Bolzano alla colonnina di idrometano del Multienergy).

Sull'idrometano c'è una discussione appositamente dedicata all'argomento.
Blupower - Gio 31 Gen 2013, 12:47
Oggetto:

Un piccolo aggiornmento:
ho portato l'auto in officina per eliminare il consumo d'olio, circa 1 kg per 2000 km e soprattutto per eliminare il cattivo odore che ne scaturiva.
Risultato:
Il meccanico mi chiama per consigliarmi ,già che ci siamo,
che ne dici di rettificare le sedi valvola visivamente consumate?
Che ne dici di cambiare fasce e bronzine, il motore ha ormai 440.000 km.
E cosi sono qui a comunicarvi che dopo 190.000 km dalla prima testata ho rifatto il motore.

Saluti.
blackbear - Gio 31 Gen 2013, 13:33
Oggetto:

beh dai, dopo cosi pochi km ci sta anche Risata
comunque complimenti per il risultato ottenuto e in bocca al lupo per i km a venire!!
CleonII - Gio 31 Gen 2013, 23:06
Oggetto:

Ciao Blupower complimenti per il tuo mezzo.
Scendi bene nel dettaglio, che son curioso. La macchina ha ancora il cambio originale, mi pare. Problemi al differenziale ne hai avuti? Direi che con un traguardo simile è ora di fare due conti! Di una cosa son sicuro, la pompa della benzina non l'hai cambiata! Pernacchia
Hai sostituito il motore intero o hai "solo" messo a posto quanto c'era di usurato? com'erano i pistoni? Ci sono state tracce di ovalizzazione?
Ciao e buon viaggio!
Jano - Ven 1 Feb 2013, 10:49
Oggetto:

Guarda caso proprio ieri, a Jerago, ho avvistato una BluPower rossa...un evento raro! Sorriso
Chissa se il proprietario almeno conosca il forum... Occhiolino
CleonII - Ven 1 Feb 2013, 11:18
Oggetto:

Sul mercato dell'usato ne ho trovata solo una, ma pare che chi ce l'ha (tipo Blupower) se la tenga bella stretta!
(piccola aggiunta)
Blupower, il catalizzatore come sta?
Jano - Ven 1 Feb 2013, 11:32
Oggetto:

...ed era pure messa bene Sorriso Curiosità, proprio in quel comune ho avvistato una delle poche Gpower... che ora, a onor del vero, non vedo più...
La blupower era un inizio promettente...nata -forse- troppo presto, peccato! Triste
Certo che quelle poche esistenti potrebbero avere, in futuro, persino un interesse storico...
CleonII - Ven 1 Feb 2013, 11:52
Oggetto:

La Gpower a me capita di vederla, ogni tanto, specie a Torino, ma si tratta della versione GPL, con un venduto a memoria inveriore alle tremila unità...
La Blupower sembra oltretutto ancor più solida delle NP/BiP... E poi ha anche la ruota di scorta... Risata
Jano - Ven 1 Feb 2013, 12:01
Oggetto:

Certo quella a Gpl, anche se ne ho viste più d'una...rispetto alla Blupower che è davvero una mosca bianca...
Per la cronaca-la blù- aveva i suoi bravi seggiolini d'ordinanza Risata
Blupower - Gio 14 Feb 2013, 16:40
Oggetto:

Cambio e differenziale stanno ancora bene.
Come ho già detto oltre alla rettifica della testata e sedi valvole
sono state chiaramente cambiate guidavalvole, valvole, fasce e bronzine.
I pistoni sono sempre gli stessi, così come l'impianto di scarico è ancora
quello originale. L'analisi dei gas di scarico da tutti i valori nella norma, anche
se credo che del catalizzatore sia rimasto ben poco.
Però dà un sound oltre i 4000 giri davvero sfizioso.
Adesso poi che sono stati recuperati tutti i cavallini è diventata di nuovo sfiziosa.

Saluti.
Blupower - Lun 25 Feb 2013, 11:29
Oggetto:

Ho appena letto su alvolante.it questo articolo:
http://www.alvolante.it/news/gas-gpl-kit-salva-valvole-auto-301154
Come sapete ho appena rettificato per la seconda volta la testata,
quindo sono più sensibile a questo aspetto.
Secondo voi potrebbe essere utile per un'auto che avendo solo
l'alimentazione a metano non ha mai le sedi valvola lubrificate
o raffreddate?

Saluti.
neomultiplista - Lun 29 Apr 2013, 13:33
Oggetto:

Premesso che sono un novellino (sia del forum che della mb), secondo me su un'auto che va solo a metano è molto importante garantire la massima lubrificazione delle valvole per garantirne un maggior raffreddamento. Per cui anche se in teoria le valvole, o meglio le sedi valvola, dovrebbero essere studiate appositamente, male non faresti a dotarti di un sistema che le lubrifichi e ne garantisca una più lunga vita. Ho notato che per gli impianti in aftermarket sempre più sono quelli che mettono la lubrificazione supplementare, anche se rimane consigliato percorrere sempre qualche Km a benzina.
Sicuramente molto dipende su quanto vuoi continuare ad investire sulla tua auto ... che pare abbia ancora tanta strada da fare nonostante la 'giovane età' Occhiolino
Saluti
Jano - Lun 29 Apr 2013, 15:02
Oggetto:

mmm... Perplesso Senz'altro la blu è ben predisposta come sedi valvola. La rettifica che hai appena fatto avrà ripristinato bene i profili, ma non credo che la testa fosse alla frutta, altrimenti avrebbero dovuto togliere, meglio fresare via le precedenti sedi e "riportare" quelle nuove. Era bello vedere in foto la testa pre-rettifica e dopo, nel dettaglio con foto delle sedi.
Diciamo che se fasce e raschiaolio avevano 440000 km , già che la testa era a terra una rettifica giusto per ridare il "filo" alle sedi era corretto farla...già che c'era l'oocasione perchè non sfruttarla?
In definitiva mettendo l'oliatore potrebbe o non contare nulla, o migliorare qualcosa.
Piuttosto, rodate per bene le fasce metterei un additivo al lubrificante per preservare meglio la compressione, tipo sintoflon o similare...
okmeta - Dom 10 Ago 2014, 17:14
Oggetto:

Blupower ha scritto:
Cambio e differenziale stanno ancora bene.

Mi sembra che 472000km siano un valore notevole. Mi chiedo come mai mediamente le persone cambiano l'auto molto più spesso. Sia per i consumi (presumo sui 20km/kg), sia per il costo del metano, sia per l'auto totalmente ammortizzata (1 anno ancora con la tua costerebbe molto ma molto meno di un anno con un'auto nuova con il relativo deprezzamento + gli interessi sul capitale). Che tu sia bravo nel gestire l'auto (penso sia evidente), sia fortunato nel non avere rogne (sicuramente perchè il differenziale è un problema, mi sembra soprattutto nelle NP), che la blupower sia eccezionale (io penso di sì, ma pochissimi l'hanno comprata), o tu sia determinato nel tenerla nonostante tutto (pure mi sembra sia evidente), ma mi sembra che pochissimi facciano come te. Qual è la tua idea (che può aiutare chi deve decidere se tenere l'auto vecchia o meno)? Comunque complimenti.
fiatblupower - Dom 12 Ott 2014, 17:29
Oggetto:

Buonasera a tutti! Ho la blu da neanche un anno.. e vorrei sapere chi di questo forum la usao l' ha usata. In modo da poter i scambiare qualche opinione o suggerimento.. anche perché io conosco solo il vecchio proprietario della mia... Ghigno diabolico
spina - Dom 12 Ott 2014, 18:07
Oggetto:

beh.... cerca i nick di che ce l'ha e manda messaggi privati! Pernacchia
a parte scherzi, congratulazioni per la scelta super - radicale Sorriso
fiatblupower - Dom 12 Ott 2014, 20:25
Oggetto:

Grazie del suggerimento!! Purtroppo la mia è stata una scelta unica ed irripetibile. ..
Ospite - Dom 26 Ott 2014, 20:44
Oggetto:

fiatblupower ha scritto:
...Ho la blu da neanche un anno....


mi ha sempre affascinato la MULTIPLA "total" POWER!! Pollice su non avevo mai avuto l'occasione di sentire qualcuno che l'avesse avuta! complimenti!!
Due domande: di che anno è e quanti km ha?
fiatblupower - Lun 27 Ott 2014, 02:26
Oggetto:

La mia è del 2000 e ha poco più di 200.000 km... che dire.. il mio obbiettivo è quello di trovare gente che ha oppure ha avuto la blupower.. magari creare un gruppo.. attualmente conosco solo il vecchio proprietario della mia.. e oltre la mia ne ho vista solo un'altra con i miei occhi.. della quale non sono riuscito a parlare con il proprietario..
ptprince - Lun 27 Ott 2014, 09:22
Oggetto:

Mi raccomando: utilizza questo spazio per il vostro esclusivissimo club! E' un piacere leggere di questa macchina UNICA e inimitata!!!!!!!!!!!!!!

Io ho avuto due Bipower, ma riiniziando da capo non avrei dubbi: blupower tutta la vita (e se ce ne fosse una nuova dimenticata in un piazzale ad Arese, la comprerei subito!!!
Ospite - Lun 27 Ott 2014, 13:45
Oggetto:

ieri, dopo il mio scambio di opinioni (e complimenti) con fiatblupower, per curiosità sono andato a cercare se ci fosse qualche esemplare della "mitica", in vendita; digitando MULTIPLA BIPOWER USATA, Figo! risultano addirittura 5 o 6 esemplari in vendita in varie regioni italiane! Perplesso peccato che poi a ben guardare dalla scheda tecnica in cui compare sotto la voce alimentazione BENZINA/METANO, altre addirittura GPL, Sbalordito una poi ha la fotografia del posteriore della vettura in cui "casualmente" l'ombra della mano con l'apparecchio fotografico casca Spazientito esattamente sopra la sedicente scritta BLUPOWER che risulta in questo modo illeggibile! Arrabbiato quasi tutte hanno più di 100mila km, parecchie oltre 200mila! una però ne dichiara 20mila! Risata a crepapelle ...ed essendo del 2000 significherebbe che chi l'ha avuta ha percorso poco più di 1000 km all'anno! ROTFL! ...che poi sarebbe l'utilizzo "ideale" per un mezzo come questo! meglio ancora sarebbe non accenderla nemmeno per 20 anni, sennò si rovina! Occhiolino
in breve, sembra che la BLUPOWER sia introvabile! Sob......tientela stretta!!!
fiatblupower - Lun 27 Ott 2014, 13:48
Oggetto:

Guarda cercando cercando magari la trovi.. come ho fatto io.. solo che iniziano ad avere 15 anni... io la mia conto di usarla un altro paio di anni.. poi certo vorrei tenerla non darla via.. magari solo in garage..
Ospite - Lun 27 Ott 2014, 13:59
Oggetto:

comunque il mio era un gioco! una curiosità, non posso comprarla per una serie di motivi. quello che emerge (che sapevo già ma questa ne è ulteriore conferma) è che in giro c'è una serie di furbastri che cercano i polli che abboccano (tempo fa ho provato a fare la stessa operazione con la 500/600 SPORTING: non avete idea degli articoli che cercano di spacciare per quei veicoli proponendo addirittura cerchi in ferro con paracoppa in plastica per cerchi in lega)
fiatblupower - Lun 27 Ott 2014, 15:23
Oggetto:

Verissimo crealessio! Cercando sui vari siti e immettendo la parola blupower nella ricerca si trovano molte bipower benzina metano.. come è successo a me! Comunqur qualcosa si trova ancora e con molti km come la mia... pagata ben poco x la soddisfazione che mi sta ripagando... non ultima quella del bollo ridotto!
fiatblupower - Lun 27 Ott 2014, 18:13
Oggetto:

Chiamo in adunata qui tutti i possessori della blu Sorriso
Ospite - Lun 27 Ott 2014, 22:34
Oggetto:

Al momento, per la mia personale esperienza, tu sei l'unico possessore di BLUPOWER che abbia mai visto o sentito! Pollice su sarebbe interessante sapere quanti esemplari ne sono stati prodotti!

... Figuraccia ahem! ho trovato questa citazione proprio in questo forum (su WIKIPEDIA non si fa menzione del numero degli esemplari prodotti!)

Blupower ha scritto:
La multipla non è stata un successo commerciale,
figuriamoci la versione Blupower.
Nel precedente post credo di essere stato di manica mooooolto larga
parlando di 700/800 esemplari prodotti.

fiatblupower - Lun 27 Ott 2014, 23:29
Oggetto:

Sinceramente credo che siano state meno... ma non saprei come fare a risalire al numero di esemplari prodotti...forse solo la fiat lo sa ma come chiederglielo...? Oppure su internet dove vado a pescarlo?
Ospite - Mar 28 Ott 2014, 00:36
Oggetto:

generalmente su WIKIPEDIA per i modelli "storici" tipo CITROEN 2CV e RENAULT 4, riportano anche il numero di esemplari prodotti addirittura divisi per versione, ma forse tutto dipende dal lavoro d'archivio fatto a cura delle case produttrici!

comunque, se a qualcuno potesse interessare, cercando cercando, alla fine una l'ho trovata: anno 2002, bianca 125mila km, prezzo 3800 euro! ecco il link
http://annunci.autoscout24.it/Fiat-Multipla-16-16V-blupower-cat-SX-Metano-Bianco-251602211
(si trova a Padova)
fiatblupower - Mar 28 Ott 2014, 00:53
Oggetto:

Bella! Anche più nuova della mia e con meno km.. hanno rifatto un po gli interni e ha le borchie in plastica anziché i cerchi in lega... x gli esemplari prodotti provero a contattare il numero verde fiat anche se con poche speranze...
Ospite - Mar 28 Ott 2014, 01:02
Oggetto:

...certo che mi sta venendo voglia! Spazientito forse potrei fare Roma Livorno andata e ritorno con un solo pieno; ma per curiosità, sei riuscito a stabilire un consumo (km/kg?)
fiatblupower - Mar 28 Ott 2014, 01:26
Oggetto:

Roma Livorno sono 315 km... la vedo dura... in inverno facendo il pieno e poi rabboccando dopo qualche ora (in modo da farci entrare altri 4 o 5 kg) riesco a farci 600 km con la lancetta sulla riserva.. non ho ancora provato a stabilire il record rimanendo a secco ma lo farò con l'anno nuovo quando avrò cambiato bombole e quinta marcia Occhiolino
ptprince - Mar 28 Ott 2014, 10:28
Oggetto:

Occhio.
Quell'esemplare NON HA solo 135.000 km.
Ha i sedili parzialmente ritappezzati e i comandi usurati.
La mia Bipower a 370.000 km li aveva appena appena sbiancati sugli spigoli, ma nel complesso si è conservata molto meglio della Touran con cui ne ho fatti 360.000
CleonII - Mar 28 Ott 2014, 13:35
Oggetto:

Classico esempio di "135.000km compiuti due (o più) volte"...
oltretutto ha segni d'usura e di rappezzo anche il volante, che con la mia a 200.000km era un po' lucido ma ancora perfetto.

Insomma, anche io sono un appassionato della Blupower, tempo fa ne trovai una ad 800€ con la testa da rifare. Mi sto un po' pentendo di non averla presa, più che altro per un fine "collezionistico".

Comunque, se volete farvi venire un po' di male alla pancia, guardate la fine delle Multiple ibride del comune di Napoli:
http://www.energeticambiente.it/veicoli-ibridi-auto-ibride-moto-ibride-veicoli-propulsione-ibrida/14744868-fiat-multipla-ibrida.html

Molto triste Molto triste
fiatblupower - Mar 28 Ott 2014, 22:06
Oggetto:

Che tristezza... comunque a parte il fatto che la discussione è vecchia quindi i giochi sono già fatti... però so che dal momento che la macchina è allo sfacio non si può fare più niente per reimmatricolarla... Senza parole
brisky58 - Sab 20 Dic 2014, 23:35
Oggetto:

Risata
Salve a tutti..
dopo quasi tre anni di assenza ho rifatto una visitina su metanauto e..
scopro un forum solo per la multiplona "BLU"..
Bene... volevo solo farmi sentire... ci sono ancora con la mia Blupower Grigia del 2000...
Dopo 2 cambi di testata e uno di motore e 470.000 KM di strade italiane...sono ancora in pista...
Spero di arrivare al ventennale...
Saluti a tutti
fiatblupower - Dom 21 Dic 2014, 04:49
Oggetto:

Ciao! Tranquillo! Al ventennale ci arriveremo entrambi!
Blupower - Lun 22 Dic 2014, 13:19
Oggetto:

Eccomi qua, ci sono anche io.
Ormai ci faccio solo più 4/5.000 km annui, cerco di conservarla.
Quindi ai 500.000 ci arriverò fra qualche anno.
La macchina è sempre unica, quando si va da qualche parte, i miei
picoli nipoti vogliono sempre venire con me, nonostante loro
viaggino su SUV/Crossover decisamente più blasonati.

Ultima considerazione:
dopo l'approvazione della legge di stabilità, (che ha portato l'esenzione del bollo a 30 anni) ha ancora più senso tenerla.

Saluti.
damo - Mar 23 Dic 2014, 23:41
Oggetto:

ciao a tutti
ci sono anch'io e molto contento della multiplona.
Sono molto più indietro di voi: 240000 Km ed ancora la testata originale.
Veramente un'auto risparmiosa.
Le spese più grandi sono stati gli iniettori a 230000.
E uno strano "salto di denti" della cinghia di distribuzione.

A presto
Ospite - Mer 24 Dic 2014, 02:31
Oggetto:

Ne girava fino a poco tempo fa una a Cairo Montenotte di un appassionato di auto storiche ora è un po che non lo vedo a fare gas.
Aveva anche una Fulvia Coupè a gas non ricordo se metano o GPL ...
fiatblupower - Lun 29 Ago 2016, 16:44
Oggetto:

Ciao blupower ! Scusate se divago dall argomento. Quanto fai in media con un pieno?
calvax - Lun 29 Ago 2016, 17:30
Oggetto:

fiatblupower ha scritto:
Sì a spinta. Lo scorso inverno ho fatto la revisione in un'officina a Lucca con annesso distributore... mi hanno dovuto aiutare a spingerla per qualche metro visto che non è molto leggera☺


Se è quello di Antraccoli è quello dove faccio rifornimento io Risata a crepapelle
fiatblupower - Lun 29 Ago 2016, 18:18
Oggetto:

Credo di si sai.. è fuori città comunque.. ma il nome non mi è nuovo... la via è titolata a qualche santo può essere?

edit: Si ho controllato! Via della madonnina.. è quello! Anzi proprio lì mi dissero che ho spazio per montare la quinta bombola.. e infatti ci sto seriamente pensando
Blupower - Lun 29 Ago 2016, 19:30
Oggetto:

Con il distributore buono:
in extraurbano a velocità 80-110 km/h la spia si accende intorno ai 600-630 km
In autostrada tra 110-130 km/h a parità di distributore
la spia si accende intorno a 500-520 km.

Solo una volta ho fatto finire il metano (credo nel 2005) dopo 812 km.
fiatblupower - Lun 29 Ago 2016, 19:41
Oggetto:

Mmm allora è un po strana la mia... oltre 600 mi succede solo se faccio il doppio pieno.... ma solo una volta sono arrivato a 680 km con un pieno di 43 kg di una strana mandata di metano che i primi 100 km mi faceva strattonare e spengere spesso la multipla.. oltre 800 per la mia è ancora fantascienza.
Blupower - Mar 30 Ago 2016, 08:49
Oggetto:

Credo la differenza stia per lo più nello stile di guida.
Mia moglie ad esempio, non riesce ad avere gli stessi risultati
perché mediamente guida con un numero di giri motore più alto.

La tua che anno è, quanti km ha percorso?
fiatblupower - Mar 30 Ago 2016, 09:51
Oggetto:

La mia è del 2000 con circa 230000 km io però l ho comprata due anni fa a dicembre . Gli ho cambiato l'ingranaggio della quinta marcia perché l'originale era troppo corto. Poi vari lavori... frizione.. distribuzione.. revisione bombole... prossimamente vorrei cambiare l'innesto del metano con quello a norma europea e - possibilmente montare la quinta bombola di metano. Per il resto il mio progetto segreto è rifarsi tutta la carrozzeria nuova e bicolore
Blupower - Mar 30 Ago 2016, 11:59
Oggetto:

La mia è del dicembre 2002, quindi una delle ultime, equipaggiata con 4 freni a disco poi ritoltii dal giugno 2003.
Acquistata da me appunto nel dicembre del 2002.
Anche la mia avrebbe bisogno di una bella rinfrescata di carrozzeria.
Vorrei aspettare ancore qualche anno e poi procedere ad un restauro.
Il bicolore intriga anche me, tipo 500L con capote bianca, ci penserò.
Immagino la 5 bombola posta dietro le 4 in linea, giusto?
Ci avevo pensato anch'io una decina di anni fa, ma poi ho valutato di non appesantire "inutilmente" la già pesante multipla.
In effetti non ho mai avuto problemi di autonomia.
fiatblupower - Mar 30 Ago 2016, 12:09
Oggetto:

Al posto dello spazio vuoto del serbatoio della benzina
brisky58 - Mar 9 Mag 2017, 22:53
Oggetto: Blupower

fiatblupower ha scritto:
Al posto dello spazio vuoto del serbatoio della benzina


Dopo altri 2 anni rieccomi con voi.. sempre con la mia multiplona blupower..
Ho felicemente tagliato il traguardo dei 500.000 km
javascript:emoticon('Ghigno') javascript:emoticon('Occhiolino')
javascript:emoticon('Risata a crepapelle')
spero di riuscire a sistemare un problemino col riduttore ed andare avanti sino a quando non arriveranno quelle ad idrogeno...
Tornando allo soazio sotto la vettura
in effetti lo spazio vuoto del serbatoio mi ha intrigato molto...
io ci ho montato il ruotino di scorta con l'arganetto previsto nella versione a benzina..
ma visto che in 16 anni non l`ho mai montata, ora penso di buttarla e farci un contenitore per gli attrezzi della macchina, cosi il baule resta bello libero...
vedremo..
Saluto ancora tutti e.. viva la multiplona!!!
Blupower - Mer 10 Mag 2017, 07:59
Oggetto:

Ciao,
Mi hai superato, io sono fermo a 493.000, ormai la uso veramente poco.
Quest'estate farò un bel viaggione e conto entro fine anno di doppiare i 500.000 km anch'io.
Nello spazio vuoto io ci ho montato il ruotino che in un paio di occasioni è stato utile.

Saluti.
fiatblupower - Mer 10 Mag 2017, 08:55
Oggetto:

La mia passati da poco 250000
okmeta - Mer 10 Mag 2017, 21:53
Oggetto:

Blupower ha scritto:
io sono fermo a 493.000, ormai la uso veramente poco

Qual è il segreto per una tale longevità? La blupower ha differenze in questo senso con la bipower? La usi poco per qualche motivo tecnico?
fiatblupower - Mer 10 Mag 2017, 23:02
Oggetto:

Mah credo che la usi poco per risparmiarla.. a differenza della bipower il motore non viene mai "sporcato" dalla benzina ed è sempre pulito..
.
Blupower - Sab 16 Set 2017, 14:31
Oggetto:

La uso poco perché per lavoro uso altre auto, e lavorare con un'auto
di 15 anni non è proprio il massimo in termini economici.
Ho usato regolarmente la multipla fino al dicembre 2006
poi un Berlingo Van ed ora una 107 Van.

Ricordo che a 260.000 km ho fatto la testa nuova
e a 440.000 guidavalvole + già che c'eravamo (detto dal meccanico) fasce e bronzine.

Comunque ho finalmente raggiunto quota 500.000!
Ne ho approfittato per lavori alla 107 e questa settimana mi sono "sparato" quasi 4500 km.
fiatblupower - Dom 17 Giu 2018, 13:58
Oggetto:

Multipla blupower marzo 2000. Comprata a dicembre 2013 aveva 190 mila km. Ora ne ha circa 262 mila. Lavori di manutenzione continui e inelencabili...
Blender - Lun 18 Giu 2018, 10:55
Oggetto:

Ciao blupower,
per curiosità a 440000 quando hai fatto bronzine e fasce, com'era il consumo olio ?

Grazie
Blupower - Mer 8 Ago 2018, 08:59
Oggetto:

Prima della sostituzione dei guidavalvole consumava 1 L. ogni 1000 km circa.
Dopo la sostituzione, faccio il tagliando regolarmente senza fare rabbocchi.

Per "festeggiare" quota 500.000 km sto regalando alla mia blupower un tour europeo.
In questi giorni sono in Belgio ed ho rifornito a Cambery, Dijon, Luxembourg, e Brugge.
A parte il pieno di Dijon che ha provocato diversi strattonamenti, per il resto tutto ok.
fiatblupower - Mer 8 Ago 2018, 12:59
Oggetto:

Grande
damo - Mer 16 Ott 2019, 18:05
Oggetto: mancato avviamento

Vorrei sottoporre agli esperti della blupower quello che è successo alla mia.
Vado a riprendere l'auto dopo alcune ore e non parte, assolutamente nessuno scoppio.
All'accensione del quadro sentivo distintamente l'attivarsi delle elettrovalvole delle bombole e di quella posta sul riduttore, ma niente non dava segni di vita e stavo rischiando di scaricare la batteria. Nessuna spia accesa.
Ho provato ad allentare il raccordo del metano sul flauto, ed è uscito il gas, poi a raccordo lento ho acceso il quadro ed il metano è prontamente uscito.
Ho riserrato il raccordo e magicamente il motore si è avviato subito bello rotondo.
Consigli?
Blupower - Mer 16 Ott 2019, 18:33
Oggetto:

Non saprei proprio dire.
L'unica cosa che mi viene in mente sono gli iniettori.
Quanti km hanno?
max1969a - Mer 16 Ott 2019, 19:33
Oggetto:

Controlla sensore di giri.
damo - Gio 17 Ott 2019, 16:39
Oggetto:

Gli iniettori hanno 70000 Km, mi verrebbe da escluderli visto che gli originali hanno fatto 210000.

Che tipo di controllo potrei fare sul sensore di giri?

Ieri ho rimesso in moto: PERFETTA (0.5 s di motorino avviamento)
max1969a - Ven 18 Ott 2019, 21:57
Oggetto:

Io proverei a sostituirlo, non dovrebbe costare troppo.
GIGI46 - Sab 19 Ott 2019, 10:56
Oggetto: Re: mancato avviamento

damo ha scritto:
....All'accensione del quadro sentivo distintamente l'attivarsi delle elettrovalvole delle bombole e di quella posta sul riduttore, ma niente non dava segni di vita e stavo rischiando di scaricare la batteria. Nessuna spia accesa......

Tre anni fa , in vacanza mi è successo la stessa cosa, chiamato il meccanico si è rimessa in moto. Al ritorno a casa mi ha rifatto lo stesso difetto. A volte andava a volte no. Il mio meccanico ha cambiato il sensore giri. Mai più avuto problemi. Avevo la NP. Io lo cambierei. Risata
damo - Lun 21 Ott 2019, 06:38
Oggetto:

Da come mi dite deduco che se il segnale del sensore di giri non arriva alla centralina la stessa non da i comandi per accensione, iniezione ...

Quindi l'aver scaricato la pressione sul flauto che poi ha consentito l'accensione è stata solo casuale?

Grazie per le risposte
brisky58 - Mar 22 Ott 2019, 17:29
Oggetto: problemi di accensione

SALVE A TUTTI
Oggi si festeggiano i 550.000 km con la mia multiplona Blupower...javascript:emoticon('Risata')
Stavo leggendo su questo post i problemi di damo e mi son ricordato che la mia precedente auto (FIAT TIPO) aveva un problema simile.. ed e venuto fuori che era il sensore dei giri.. il filo era mezzo cotto e faceva contatto non continuo...
Nella multiplona e` abbastanza accessibile... e` sotto il motore mi sembra sul lato destro...
Mentre e` in moto prova a muovere un po il cavo.. magari fa un falso contatto e da un difetto intermittente...
Una seconda cosa potrebbe essere un trafilamento d`aria dopo il corpo farfallato.... che fa sballare i conti della miscela alla centralina, (fino a che non si dilata e si sigilla il tutto).
Magari prova a dargli una stretta....
Beh.. detto cio`.. buona serata.. e buon lavoro...


Ah... a proposito di corpo farfallato.... qualcuno sa dove la blupower ha il debimetro??? ho cercato nei siti di ricambi auto ma mi indicano un pezzo che non riesco a trovare sulla mia multiplona..

Grazie a tutti i Metanari...
Pollice su Pollice su
Blupower - Mar 22 Ott 2019, 17:52
Oggetto:

Bravo,
io ormai la uso davvero poco, dopo il tour europeo nell'estate del 2018
in cui ho percorso circa 8.000 km.
Quest'anno credo di aver percorso meno di 500 km.
E' in garage che riposa.
damo - Mer 23 Ott 2019, 19:58
Oggetto:

complimenti Brisky per la tua percorrenza!!
Questo conferma la mia convinzione che se affidata a mani oneste è una gran macchina, tante lamentele nascono per interventi poco onesti.

Per quanto riguarda il sensore di giri e fase (OEM 46479975) ieri l'ho guardato bene e visivamente è tutto perfetto a parte una piccola deformazione dell'involucro di plastica, per adesso ho ridotto il traferro con la ruota fonica di 0,1 mm e lo provo così anche se ci vorrà parecchio tempo data la piccola percorrenza di questa auto.

Il debimetro è sul collettore di aspirazione. Dopo il corpo farfallato a sinistra è il primo sensore che trovi, è nero fissato con due viti subito sopra alla scritta FIAT. A me è successo di avere dei vuoti di potenza in accelerazione, smontato e pulito (con molta delicatezza) è tornato tutto a posto.

Una domanda per Brisky e Blupower, avete mai fatto interventi sul riduttore di pressione?

Ho provato a caricare una foto però non la vedo, forse ho sbagliato qualcosa
Blupower - Gio 24 Ott 2019, 09:10
Oggetto:

cosa significa: ho ridotto il traferro con la ruota fonica di 0.1 mm ....

Per il riduttore, non saprei dirti
a parte la manutenzione ordinaria e le due testate rifatte con sostituzione iniettori, non ho mai toccato altro.
damo - Gio 24 Ott 2019, 18:45
Oggetto:

Image
brisky58 - Gio 24 Ott 2019, 20:12
Oggetto:

Ciao...
per quanto riguarda il riduttore io l`ho smontato dalla macchina e ho sostituito il filtrino... non sono andato oltre perche trovare i ricambi e` impossibile.. perlomeno per il mio.. e` un tartarini-meta a due torri.
Il filtrino e piccolo piccolo e costa pochisimo.
devi controllare se quello che smonti e` solo sporco di olio (che e` normale) oppure se ha dei trucioli o della sabbia dentro. In questo secondo caso fallo controllare, perche` se le impurita passano il filtro vanno a rigare i due pistoni nelle 2 torri...
Il riduttore nuovo costicchia, io ho trovato un compatibile a poco piu` di 500 euro... ma poi ho lasciato perdere...
Buon lavoro
Blupower - Ven 25 Ott 2019, 07:27
Oggetto:

Per damo:
grazie per la spiegazione e scusa per l'ignoranza.
damo - Sab 26 Ott 2019, 08:05
Oggetto:

Blupower assolutamente non ti devi scusare di niente!!
E' questa la forza dei forum: la condivisione del sapere.
Perchè il sapere non deve essere appannaggio di pochi.
damo - Sab 26 Ott 2019, 08:20
Oggetto:

Per Brisky
diversi anni fa ho smontato il filtrino del metano posto sul riduttore, era del tipo "sinterizzato" era pulito e senza olio. L'ho dovuto sostituire perchè nello smontare si era deformato. Ricordo di averlo pagato anche parecchio (50€).

Per adesso uso la macchina così, e se dovesse ricapitare la mancata accensione la prima cosa che faccio è di scaricare la pressione del metano dal flauto e vedere cosa succede. Non può essere che si ripresentino due casualità uguali... a meno che la legge di marphi non si accanisca contro di me.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group