metanoauto.com

Lancia » Lybra 1,8


Ospite - Sab 9 Set 2006, 01:00
Oggetto: Lybra 1,8

Salve, a tutto ho una laincia lybra 1.8 berlina,
vorrei fare tante domande a voi esperti....
come si fa a capire se ho il variatore di anticipo???
ed intanto la vostra auto quanto fa a kg?
Ospite - Mar 4 Dic 2007, 11:01
Oggetto:

Mio padre ha una Lybra 1.8 del '99 che è come nuova (...) ma beve come un alcolista all'ultimo stadio (la macchina non il papà Risata a crepapelle ). Sul forum leggo che la sua conversione a metano dà un sacco di problemi, inoltre il suddetto genitore vive a 25 km dal più vicino distributore di metano e ci dovrebbe andare apposta.
Secondo voi ha senso valutare il ... Figuraccia gpl? Lui in ogni caso la macchina non vuole cambiarla...
Sapete consigliarmi qualche sito e/o forum sul gpl?
mike1976 - Mar 4 Dic 2007, 11:24
Oggetto:

Caro Mav, io possiedo una lancia Lybra 1.8 del '00 trasformata a metano da circa 6 mesi.... molto probabilmente hai letto sul forum dei vari problemi che ho riscontrato con l'installazione dell'impianto. Ti posso dire che sono incappato in un installatore che non sa tanto il fatto suo... poi con l'aiuto dei tecnici della BRC ho risolto l'80% dei problemi. Pensa che è stata modificata la centralina, presumo ad hoc x questo tipo di auto!! comunque in questo mese mi sarà sostituita e spero di risolvere per sempre!
Ti posso dire che con 1 € percorro in media 22km percorso al 30% urbano e restante strade extraurabne (impianto sequenziale) e considera che l'auto non va al 100%! Quindi la buona riuscita di un impianto è dato da un buon installatore!! ciao ciao
Ospite - Mar 4 Dic 2007, 11:43
Oggetto:

grazie, è che nella zona come scrivevo mancano i distributori Arrabbiato Arrabbiato
comunque se mai dovessero costruirne uno, ci faremo un pensiero
Ludo - Mar 4 Dic 2007, 14:22
Oggetto:

mav ha scritto:
Mio padre ha una Lybra 1.8 del '99 che è come nuova (...) ma beve come un alcolista all'ultimo stadio (la macchina non il papà Risata a crepapelle ). Sul forum leggo che la sua conversione a metano dà un sacco di problemi,

Difficoltà di messa a punto che comunque sussisterebbero anche a GPL, trattandosi di conflitti elettronici. Peraltro, occorre valutare l'esatto modello di iniezione, l'impianto che si va a montare, ecc. Concordo comunque con mike1976 sull'importanza dell'installatore nella messa a punto.

Citazione:
inoltre il suddetto genitore vive a 25 km dal più vicino distributore di metano e ci dovrebbe andare apposta.
Secondo voi ha senso valutare il ... Figuraccia gpl?

Mi sembra una scelta praticamente obbligata: siamo metanisti, ma non masochisti! Ghigno

Citazione:
Sapete consigliarmi qualche sito e/o forum sul gpl?

Il più autorevole è quello di Omniauto.
Ospite - Mar 4 Dic 2007, 14:36
Oggetto:

grazie mille! ma non so se riuscirò a convincerlo...
Ludo - Mar 4 Dic 2007, 14:46
Oggetto:

Con la nostra utilità per il confronto online dei costi dei carburanti si convincerebbe anche Herr Rudolph Diesel Figo! Risata a crepapelle
Ospite - Mar 4 Dic 2007, 15:33
Oggetto:

Devi immaginarti la scena:
mio padre seduto in cucina, io in piedi appoggiato al frigo con in mano la stampata del confronto economico, mia madre che fa la finta indifferente vicino ai fornelli.
Io: "Guarda, conviene, ogni 10.000 km risparmi x euri! Ed è anche comodo, in città ci sono più distributori, e poi ovviamente inquini meno!"
P: "L'impianto quanto costa?"
Io: "Guarda si fa fare un preventivo, ma non è moltrissimo diciamo 1500 euri, forse un po' di più"
M: "Eh! Però ... sai quanta benzina ci compri?"
Io "Ora ti mostro i calcoli..."
M: "E se esplode?"
Bonk!
Ecco questo è il calvario che devo affrontare, confesso che se potessi fargli mettere il metano sarei molto più motivato! Comunque ci provo
Ospite - Ven 14 Mar 2008, 23:23
Oggetto:

Ciao a tutti... Ho appena acquistato una Lancia Lybra 1.8 berlina del 1999 (Euro 2) su cui fare (ovviamente Figo! ) l'impianto......... Ora, a parte che mi farò un giro degli installatori "in zona" (in pratica, 3 o forse 4 nell'arco di 200 km Sbalordito )....una cosa mi "incuriosiva" di sapere da voi, se qualcuno ha fatto precedentemente la trasformazione: nel bagagliaio, vi è la ruota di scorta (non il ruotino...) quindi già mettere una bombola (ho provato a immaginarla laddove verrebbe piazzata) mi sa che creerebbe qualche problema per tirarla fuori (la ruota...)......
Va bè insomma se qualcuno ha avuto esperienza con quest'auto e soprattutto con la trasformazione....... Sorriso
Ciao graziee
Ludo - Sab 5 Apr 2008, 13:43
Oggetto:

teardrop ha scritto:
nel bagagliaio, vi è la ruota di scorta (non il ruotino...) quindi già mettere una bombola (ho provato a immaginarla laddove verrebbe piazzata) mi sa che creerebbe qualche problema per tirarla fuori (la ruota...)

Normalmente su una 3 volumi è possibile collocare un castello bombole di capienza adeguata mantenendo l'accesso alla ruota di scorta.
Enrico123 - Lun 14 Lug 2008, 10:40
Oggetto: Pressione bassa: retropassaggio a benzina in anticipo

Salve a tutti, è il mio primo post e spero di non aver sbagliato nulla Ghigno
In realtà vi seguo da molto come "spettatore", almeno da quando ho comprato la mia Lybra (nell'ottobre scorso) e l'ho subito convertita a metano. All'inizio era solo una questione di necessità (studio all'università e percorro 170km al giorno), poi sono diventato un vero metanista, e credo proprio che non abbandonerò mai questo carburante!

Ma veniamo IT: la mia Lybra ha sempre avuto un problema di scarsa autonomia: il retropassaggio a benzina avviene troppo presto.
Per mancanza di tempo, sono riuscito a farla vedere per bene all'installatore solo in questi giorni.
Ha riscontrato un errore in centralina proprio di pressione bassa, e mi ha alzato un po' la pressione sul riduttore (arrivando a 2,6bar).

In pratica, a bombole piene, la macchina va perfettamente.
Dopo aver percorso un po' di km, agli alti regimi (5500 - 6000 rpm) l'erogazione non è più costante, ci sono dei vuoti. Dopo altri km, succede che, in fase di accelerazione, si sentono degli strattonameti e la macchina passa a benzina.
Spegnendo e riaccendendo torna a metano e, se non affondo il gas, non commuta a benzina.

Sta di fatto che il record di carica (proprio l'altro giorno con l'impiantista, guarda caso Risata ) è stato di 13kg, quando in realtà dovrebbero andarcene circa 15 (va bene il margine di soglia, ma 2kg in meno equivalgono comunque a 25 bar se non ricordo male il conto che ho fatto prima).
In realtà, comunque, spesso la carica è sugli 11kg e non di più.

L'impiantista mi ha detto che sostituiamo il riduttore di pressione, secondo voi così si risolverà il problema?

Grazie mille!
mike1976 - Lun 14 Lug 2008, 14:19
Oggetto:

OT: perché non fai delle foto alla tua lybra... sono curioso di vedere la disposizione delle bombole.
Ciao
Ludo - Lun 14 Lug 2008, 14:42
Oggetto: Re: Pressione bassa: retropassaggio a benzina in anticipo

Enrico123 ha scritto:
Salve a tutti, è il mio primo post

Benvenuto! Prosit!

Citazione:
e spero di non aver sbagliato nulla Ghigno

Ci sei andato molto vicino Ghigno Pernacchia

Citazione:
In realtà vi seguo da molto come "spettatore", almeno da quando ho comprato la mia Lybra (nell'ottobre scorso) e l'ho subito convertita a metano.

Qua la mano!
Con che impianto?
Ricordati di inserirla, per una più facile reperibilità da parte degli interessati, nel nostro Elenco installatori/vetture (link in firma), con le eventuali foto e le valutazioni sull'installatore Ti prego... Occhiolino

Citazione:
All'inizio era solo una questione di necessità (studio all'università e percorro 170km al giorno), poi sono diventato un vero metanista, e credo proprio che non abbandonerò mai questo carburante!

Pollice su Ma vieeeni!

Citazione:
L'impiantista mi ha detto che sostituiamo il riduttore di pressione, secondo voi così si risolverà il problema?

Sicuramente dovrebbe andar meglio, poi bisogna vedere se - per esempio - sia stato installato un riduttore troppo piccolo per i CV della vettura. Altrimenti, bisognerà verificare il sensore MAP e l'elettrovalvola di intercettazione gas (semprechè non sia sostituita col polmone).
E' comunque un problema capitato anche ad altri, con gli impianti sequenziali...
Enrico123 - Lun 14 Lug 2008, 15:04
Oggetto:

Stavo per perdermi nei meandri del forum ma alla fine l'ho ritrovato il topic Ghigno ma sono uno che quasi usa il navigatore per uscire di casa Risata a crepapelle eheh mi perdo spesso Risata

Comunque grazie per la risposta, per le foto mi sto attrezzando e le posterò al più presto. In pratica ho due bombole piccole nel vano ruota di scorta ed una da 60 nel bagagliaio (la mia è una berlina e lo spazio non è moltissimo!).

L'impianto è un LandiRenzo Omegas Plus, il riduttore di pressione, vedendo il sito LandiRenzo, mi pare sia il NG2-2 (vado a memoria fotografica, poi verifico), quindi quello che ha portata maggiore. L'elettrovalvola gas (sempre dal sito) dovrebbe essere inclusa nel polmone.
Link: http://www.landirenzo.it/layout.jsp?idz=10068&idtp=166&lang=2&idcomponente=47&idprodotto=15

Il fatto è che con le bombole piene (pressione più alta) va tutto bene, quando la pressione si abbassa iniziano i problemi di cui dicevo.
Speriamo che sia effettivamente il riduttore guasto e che sostituendolo si risolva tutto!

Edit: segnalo agli interessati che sono disponibili le foto nella galleria! Aspetto i vostri commenti!
Ludo - Lun 14 Lug 2008, 23:50
Oggetto:

Complimenti all'installatore per il virtuosismo nello sfruttamento del vano ruota e anche -tutto sommato - per la buona messa a punto di un motore con elettronica un po' rognosa: a maggior ragione, nell'interesse dei Lybristi potenzialmente interessati, è essenziale l'inserimento della vettura e dei commenti sull'installatore nell'Elenco installatori/vetture RTFM! Idea Occhiolino
mike1976 - Mar 15 Lug 2008, 10:07
Oggetto:

ciao Enrico, vorrei sapere i tuoi consumi così da confrontarli con i miei. Altra domanda che consumo di olio hai? Io consumo 2 litri in 15 mila km. Sbalordito
Grazie x l'attenzione alla prossima.
Enrico123 - Mar 15 Lug 2008, 10:23
Oggetto:

Sì, devo dire che l'installatore è stato paziente a sopportare le mie richieste (diciamo che sono un tipo pignolo Ghigno ) e l'idea delle bombole lì sotto mi allettava un bel po'. E' stato un bel lavoro, ne è valsa la pena, peccato che non ci fosse spazio per mettere il bocchettone della carica vicino al tappo della benzina, altrimenti anche quello mi sarebbe piaciuto.

Per la messa a punto (spero che si possa dire, non bannatemi Sorriso ), mi sono attrezzato, in questi giorni, con un cavetto usb realizzato ad hoc con cui mi diverto a fare il piccolo ingegnere con la centralina Firulì...firulà....

Per la sezione degli installatori/vetture, non va bene come ho fatto? Fammi sapere se è andato tutto a buon fine Occhiolino

Quanto ai consumi (ovviamente quando parlavo di affondare il gas era per provare la macchina Pernacchia ), quando vado all'università, percorrendo superstrada, autostrada, statale, tenendo un passo molto "da pensionato" (anche se ho 20 anni Pernacchia ), diciamo mai oltre i 100 orari e con uno stile di guida molto "eco", percorro anche 24 o 25km/kg (sui 23 con il clima acceso a pochi gradi di differenza con l'esterno).
Usando l'auto in città, però, complice anche il peso (siamo sui 1500kg in ordine di marcia) si scende con un attimo ai 18km/kg o anche ai 16km/kg Sbalordito se non si fa molto caso al pedale di destra Sorriso
Tu quanti km fai con un kg?
Comunque dipende molto anche dalla mappatura, inizialmente mi ricordo che facevo i 18 (sempre nel tragitto casa-università), poi ritoccando la mappatura siamo arrivati ai consumi attuali.

Per l'olio, non mi pare che la mia ne consumi molto, ho già fatto un cambio (ho percorso 30.000km da ottobre!) e comunque chiedo di preciso a papà perché è lui che rabbocca anche se io gli dico di aspettare la segnalazione del check!
Ludo - Mar 15 Lug 2008, 11:25
Oggetto:

Enrico123 ha scritto:
Per la messa a punto (spero che si possa dire, non bannatemi Sorriso ), mi sono attrezzato, in questi giorni, con un cavetto usb realizzato ad hoc con cui mi diverto a fare il piccolo ingegnere con la centralina Firulì...firulà....

No, anzi, c'è anche una discussione apposita "Programmazione centralina fai-da-te", in Aspetti tecnici, a cui sei invitato a contribuire Figo!

Citazione:
Per la sezione degli installatori/vetture, non va bene come ho fatto? Fammi sapere se è andato tutto a buon fine Occhiolino

Perfetto, mi ero incasinato io con le date Pollice su Figuraccia
Ludo - Mar 15 Lug 2008, 11:27
Oggetto:

mike1976 ha scritto:
Io consumo 2 litri in 15 mila km. Sbalordito

Più o meno come me: è un consumo normale per il nostro motore, poi dipende dall'uso e dall'olio...
mike1976 - Mar 15 Lug 2008, 11:42
Oggetto:

beh... i miei consumi sono in media del 18/19km/kg tratto casa-lavoro, considera sono 40 km ed impiego circa 40 minuti. Penso che hai ragione dipende molto dalla mappatura ed è un peccato perché il mio installatore più di tanto non sa fare!! Comunque mi sono attrezzato pure io di cavo, ho reperito un manuale e spero che nel periodo delle ferie di poter modificare qualcosa?! tu come hai fatto? hai una guida del programma? Posso inviarti il manuale ci dai un'occhiata e vedi se mi puoi essere d'aiuto? Mi mandi un messaggio all'indirizzo di posta elettronica... ciao
Enrico123 - Mar 15 Lug 2008, 12:20
Oggetto:

Per il consumo d'olio, confermo che sono come voi, credo allora che sia normale per il nostro motore. Io uso un Selenia che ha le stesse caratteristiche di quello che monta la Lancia. In pratica, in Fiat lo commercializzano con il nome 20K (se non erro), ma si trova anche nei supermercati un tipo con le stesse identiche caratteristiche che ha però un altro nome.

Avevo scritto qualcosa sulla centralina ma non vorrei essere andato OT, quindi copio/incollo nel topic specifico in "Aspetti tecnici".
Per il resto, se posso esserti utile con dei consigli in merito, chiedi pure!
Ludo - Mar 15 Lug 2008, 13:57
Oggetto:

Giusto per amor di precisione, Dottore... io col 20k facevo circa 10.000 km con 1 Kg, poi passando al Tamoil Special Sint - che costa circa 1/5 a parità di specifiche Sbalordito - sono passato a 1 Kg ogni 7-8.000 km.
Enrico123 - Lun 28 Lug 2008, 10:56
Oggetto:

Vi aggiorno sulla questione del passaggio a benzina troppo presto.

L'installatore ha parlato con il viaggiatore Landi che passa da lui e distribuisce gli impianti nella nostra regione. Questo, parlando anche con LandiRenzo Italia, ha riscontrato un problema, che davano anche altre auto di cilindrata non bassa, su un pezzo che sta nell'elettrovalvola di intercettazione.
Da quello che ho capito, c'è questo tubicino di materiale matallico, lungo circa 4 o 5 cm, a cui andrebbe leggermente tornito un estremo, diciamo di qualche mm, perché, essendo troppo lungo, non permette al metano di passare correttamente Sbalordito Sbalordito

Comunque, giovedì porto la macchina a fare la modifica, speriamo che vada tutto bene, anche perché il giorno dopo parto per un viaggio di una settimana e un paio di mila km complessivi Risata
Enrico123 - Gio 31 Lug 2008, 21:07
Oggetto:

Aggiorno al volo la situzione della macchina: l'ho ritirata oggi pomeriggio e, in effetti, anche se con bombole quasi vuote (ho caricato 12,5kg su una 15ina che dovrebbe essere il complessivo), tirando anche a 6000rpm la macchina non dava segni di voler commutare a benzina. Non ho potuto svuotare oltre le bombole perché domani parto per la Puglia.
Farò altre verifiche quando tornerò a casa!

Edit: data la rarità di distributori qui nel Salento, sono arrivato a svuotare le bombole completamente (ebbene sì... ho dovuto fare qualche km a broda Triste Figuraccia ) e... nuntio vobis gaudium!! Ho raggiunto per la prima volta 302km di autonomia e ho caricato 14.67kg Pollice su Risata , che credo sia del tutto normale per i miei 93 litri di bombole.
L'unica cosa è che la macchina non ha effettuato il retropassaggio, probabilmente perché, in fase di test vari, credo che mi abbiano abbassato la pressione critica di retropassaggio a benzina.
Non posso fare questa modifica con il mio cavo (ci vuole anche la penna hardware), per cui lo farò cambiare al tecnico Landi appena posso.
Ludo - Lun 18 Ago 2008, 23:01
Oggetto:

Enrico123 ha scritto:
un problema, che davano anche altre auto di cilindrata non bassa, su un pezzo che sta nell'elettrovalvola di intercettazione.
Da quello che ho capito, c'è questo tubicino di materiale matallico, lungo circa 4 o 5 cm, a cui andrebbe leggermente tornito un estremo, diciamo di qualche mm, perché, essendo troppo lungo, non permette al metano di passare correttamente Sbalordito Sbalordito

Modifica effettuata a suo tempo anche dal mio installatore sulla mia (ed altre) valvole di intercettazione (EMER), ma per risolvere un problema differente (difficoltà di commutazione a freddo con clima rigido).
Però mi disse che a breve (parliamo se non erro dell'inverno 2004) avrebbe dovuto uscire una valvola modificata, non mi risulta che faccia ancora simili modifiche artigianali...

Mi pare comunque che l'operazione abbia dato gli effetti sperati Pollice su
dsafda - Mar 19 Ago 2008, 11:10
Oggetto: Re: Pressione bassa: retropassaggio a benzina in anticipo

Enrico123 ha scritto:
Dopo aver percorso un po' di km, agli alti regimi (5500 - 6000 rpm) l'erogazione non è più costante, ci sono dei vuoti. Dopo altri km, succede che, in fase di accelerazione, si sentono degli strattonameti e la macchina passa a benzina.
Spegnendo e riaccendendo torna a metano e, se non affondo il gas, non commuta a benzina.


Non ho capito se hai risolto, ma credo di aver avuto lo stesso problema, ho portato la macchina in officina e con un giro di brugola dentro al cofano non so a cosa, dopo era tutto apposto... Pollice su
Ludo - Mar 19 Ago 2008, 13:06
Oggetto:

Ti hanno alzato la pressione del riduttore Dottore...
Enrico123 - Mer 20 Ago 2008, 20:16
Oggetto:

Allora, aggiorno ulteriormente la situazione della Lybra: dopo l'intervento, come dicevo, sono riuscito a caricare molto più metano del passato.
Avevo una piccola mancanza ad alti regimi, che ho quasi del tutto corretto tramite la mappatura, rimane solo un po' se affondo l'acceleratore al massimo... già se lo tengo a poco meno del massimo la macchina sale bene di giri.
Per il resto, ieri ho abbassato la pressione, che era rimasta a 2.6 bar dall'altra volta. Mi sembrava decisamente alta, e l'ho portata a poco più di 2 bar, come di default dalla Landi. Ora la macchina va decisamente meglio a bassi regimi, quando si va a ridare gas, non strattona più quasi per niente.

Insomma, piano piano tento di "limare" la cosa, credo che dovrò rivedere il tecnico Landi per la questione del retropassaggio a benzina e questo problemino degli altissimi regimi.
mike1976 - Lun 27 Set 2010, 15:11
Oggetto:

Per Enrico123
Vorrei un'informazione, ho visto che hai montato due bombole nel vano ruota di scorta per un totale di 33 litri, mi dici che misura sono (litri - diametro - lunghezza con valvola).
Grazie per l'attenzione.
Saluti.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group