metanoauto.com

Fiat Panda III Natural Power TwinAir » Problemi al corpo farfallato (Errore P1121)


gianpipolo - Mer 29 Nov 2017, 16:02
Oggetto: Problemi al corpo farfallato (Errore P1121)

Errore P1121: Sensore posizione acceleratore incoerente con sensore massa aria

salve a tutti,
con 136.000 km la mia panda twinair benzina/CNG non mi ha mai dato assolutamente problemi. Ora però da circa 2 mesi ad intervalli sempre piu' frequenti mi va in errore ("far controollare motore e spia gialla) e mi va in offline la turbina (sempre diagnosticato con un P1121). Mi succede sempre a velocità costante con un numero di giri compreso tra i 2600 ed i 3000 gire/minuto sia a benzina che a gas, sia ad alte velocità (110km ) che basse (40 km).

In ordine (e fatturati) su diverse officine autorizzate FIAT mi sono stati fatti i seguenti interventi, senza aver mai risolto il problema (che si è sempre ripresentato stranamente dopo circa 300 km o un pieno di gas..)
1 intervento) Pulizia corpo farfallato - 70 euro
2 intervento) pulizia sensori d'aria - 50 euro
3 intervento) Cambio olio, filtri, sostituzione candele 150 euro (cambiati 11.000km prima)
4 intervento) sostituzione bobbine - 100 euro
5 intervento) sostituzione pedale acceleratore - 60 euro
6 intervento) controllo, pulizia di tutti i contatti - 100 euro

ora mi si è ripresentato (sempre P1121).. Adesso mi dicono che è da cambiare il corpo farfallato (350 euro + manodopera = 450 e passa)!!
Qualcuno ha indicazioni/suggerimenti/altro o gli è già capitato? Molto triste Triste Molto triste
bestia - Mer 29 Nov 2017, 19:09
Oggetto:

Non so se il sensore di massa aria sia integrato nel corpo farfalla oppure no,
ma facendo una piccola ricerca e leggendo gli interventi che hai fatto eseguire, potrebbe esserne la causa piu probabile.
Guasto o falso contatto connessioni da verificare.

P1121=Sensore posizione acceleratore incoerente con sensore massa aria

Questa info trovata in un altro forum, insieme ad moltissimi altri codici errore.
Se qualcuno fosse interessato, basta inserire errore p1121 in un motore di ricerca e trova tutto Pollice su
gianpipolo - Gio 30 Nov 2017, 14:11
Oggetto:

bestia ha scritto:
Non so se il sensore di massa aria sia integrato nel corpo farfalla oppure no,
ma facendo una piccola ricerca e leggendo gli interventi che hai fatto eseguire, potrebbe esserne la causa piu probabile.
Guasto o falso contatto connessioni da verificare.

P1121=Sensore posizione acceleratore incoerente con sensore massa aria

Questa info trovata in un altro forum, insieme ad moltissimi altri codici errore.
Se qualcuno fosse interessato, basta inserire errore p1121 in un motore di ricerca e trova tutto Pollice su


Se inserisci p1121 sui motori di ricerca trova tutto. Peccato che ogni casa costruttrice associa differenti (o varianti) all'errore imputato.
Per la fiat il P1121 è associato ad una procedura che si sintetizza in:
a) controllo di tutti i contanti elettrici
b) se non funziona, sostituzione corpo farfallato (trhottle)
c) se non funziona, sostituzione centralina
In pratica, la fanno semplice: 340 euro per il corpo farfallato e/o 500 euro per la centralina (+ servizi professionali di installazione)

Nel frattempo, avevo comprato un ODB2 ed ho installato torque sul telefono per monitorare i dati della centralina.. dopo circa una settimana che guido e guardo tutti i sensori, escludo che siano quelli dell'O2 (ossigeno). Vedo che i trimmer della benzina hanno un andamento anomalo (oscillano di continuo con variazioni anche delk 20% a regime costante) sia a Metano che a benzina (a metano di piu'), seguito dal sensore di anticipo (che probabilmente prova a mantenere la combustione in regola). La pressione degli ignettori anche varia di continuo, anche a regime costante...
Il minimo lo mantiene quindi la farfalla del corpo farfallato chiude bene.
In realtà il motore prima dell'errore va benissimo: facendo lievissime e delicatissime accelerate sento solo alcuni lievi "buchi" di potenza a bassi giri ed attorno ai 2900 (a questi valori i sensori dibenzina, pressione sugli ignettori, e incremento dell'anticipo oscillano visibilmente).
Nel normale funzionamento, quello che vedo su torque. è che la % di apertura del corpo farfallato, passa dal minimo a 12,5% (min - normale) al 24% circa con progressione e poi schizza all'88% (max - normale) per poi crollare verso i 3000 giri a valori normali compresi tra 20 e 35): tutto questo, facendo una semplice e delicatissima accelerata a vuoto (e/oi con marcia).
Invece, quando si presenta l'errore, non sono riuscito ad isolare i parametri nell'sitante dell'errore: l'O2, Anticipo e benzina fanno tutti un "salto" di tensione improvviso, poi rientrano subito tutti nei parametri normali e l'unico elemento che rimane fuori fase è il "vacuun" (boost) che passa dai normali 0-4 soliti a 8-12, soffocando la spinta del motore e costringendomi ad accostare, spegnere e riaccendere.
Quando riparte, tutti i parametri sembrano nella norma, peccato che resta la spia accesa e la spinta del motore è "soffocata" (turbina offline) e la macchina è lentissima a salire di giri e non cammina (specie in salita)

Il sensore del corpo farfallato però è integrato nel corpo farfallato che - fiat - non vende più come pezzo originale, ma solo come rigenerato e su ordinazione; i magazzini ne sono sprovvisti. già un mese fa mi ero informato e mi dissero che non c'era. Oggi l'ho ordinato e mi hanno detto la stessa cosa...

Guardando su internet vari video, ho compreso come lavora il corpo farfallato: in pratica, un trimmer elletrico motorizzato guidato dalla centralina aumenta/riduce l'apertura della valvola a farfalla per far entrare una massa d'aria nel motore. Contestualmente, il sensore integrato controlla anche la quantità che entra ed invia questo valore alla centralina. La parte motorizzata del corpo farfallato in pratica contiene due piste elettriche con dei connettori a spazzola che alimentanoe regolano il motorino della farfalla. Come tutti i componenti a "spazzole", nel tempo si consumano.. C'è anche un ingranaggio all'interno (moltiplicatore) che nel tempo tende a sgranarsi e/o rompere dei dentini che potrebbero generare una "falsa" apertura/chiusura della valvola e/o indirettamente, una falsa lettura sul sensore (se mando corrente per aprire un po la valvola (es.10%), ma il sensore non vede variazioni perchè i denti del motorino sono sgranati e non aprono la valvola, è facile pensare che la centralina aumenta il segnale elettrico (fino al massimo 88%) e contestualmente compensi con il carburante sugli ignettori, generando il famoso P1121 (che per molte case significa anche " tensione sul sensore del corpo farfallato fuori dai parametri - Trhottle position sensor)
Quindi.. ordinato corpo farfallato.. e speriamo
Vi tengo aggiornati.. Triste

p.s.: se fosse il corpo farfallato, mi pare veramente patetico e ridicolo che non esistano "singoli" pezzi da sostituire all'interno (trimmer, sensore, ingranaggio, pista, spazzole)..
bestia - Gio 30 Nov 2017, 18:41
Oggetto:

Concordo con quanto dici, purtroppo.
Ma in tutti i campi tendono sempre piu a integrare e a far in modo che i componenti non possano esser riparati ma sostituiti con costi esagerati e gonfiando il mercato delle discariche Pollice verso
gianpipolo - Ven 1 Dic 2017, 10:03
Oggetto:

aggiornamento: il corpo farfallato non è più prodotto da FIAT. FIAT fornisce solo i ricondizionati ed anche quelli sono finiti.
Stamattina ho lasciato l'acconto e l'ho ordinato: mi dicono che c'è da aspettare probabilmente 2 settimane..

Prezzo finale 340 euro per il corpo farfallato ricondizioanto e 150 euro il montaggio.

Buon WK
gianpipolo - Mar 2 Gen 2018, 09:56
Oggetto: finale

salve a tutti,
dopo la sostituzione della cinghia servizi il 19 dicembre (già programmata), finalmente il 27 dicembre mi hanno sostituito il corpo farfallato (415 euro compelssivi inclusa manodopera). Il vecchio non l'ho nemmeno visto (e ci tenevo) perchè è stato spedito indietro in giornata per essere ricondizionato: mi dicevano che se avessi voluto aprirlo/ispezionarlo, avrei dovuto pagare 50 euro perchè non avrebbero piu' spedito indietro... Mha!
comunque, la panda ora:
1) risponde bene in accelerazione senza quei "micro-vuoti" che si sentivano ogni tanto: le accelerazioni sono fluide e la spinta è progressiva
2) al rilascio dell'acceleratore (anche rapido), la vettuara è molto ma molto piu "gentile": non si sente piu "impuntarsi".

Insomma, pare che il problema sia risolto..
max1969a - Mar 2 Gen 2018, 18:46
Oggetto:

Solo io, vista la gestione alimentazione multiair, ero convinto che il ta NON avesse il corpo farfallato? Di sicuro l'avevo letto da qualche parte Spazientito
Micio - Gio 4 Gen 2018, 17:12
Oggetto:

Io avevo visto da qualche parte la presenza del corpo farfallato, e anche io mi sono chiesto a cosa servisse in quanto il modulo multiair dovrebbe eliminare proprio il corpo farfallato.
Probabilmente le valvole gestiscono in maniera fine il flusso aria/combustibile prima dell'ingresso del motore, ma non possono gestire il flusso totale aria/combustibile in ingresso. Pertanto il corpo farfallato serve a gestire il "grosso" del flusso, e le valvole ottimizzare l'ingresso del flusso già ridotto nel motore.
okmeta - Gio 4 Gen 2018, 17:47
Oggetto:

Probabilmente la valvola a farfalla serve anche come sicurezza
gianpipolo - Ven 5 Gen 2018, 09:36
Oggetto: twinair e multiair sono due cose diverse

multiair è il nome della technologia camless di Fiat. Significa solo che non c'è l'albero a canne per l'aspirazione.
Il corpo farfallato è sempre necessario
bestia - Ven 5 Gen 2018, 19:20
Oggetto:

@gianpipolo
Le valvole di scarico sono comandate direttamente dall'albero a camme, sul quale dono presenti due camme supplementari per l'aspirazione.
Queste pero non comandano direttamente le valvole, ma aprono un circuito idraulico che abbinato ad un regolatore e centralina (modulo uniair o come si chiama) comanda l'olio che fa aprire le valvole di aspirazione.
Concludendo, si abbiamo un albero a camme in meno rispetto ad un motore con 4 valvole per cilindro, ma il primo comando di apertura delle valvole di aspirazione viene comunque dato dall'albero a camme presente.
gianpipolo - Mar 10 Apr 2018, 13:03
Oggetto: problema ancora non risolto

sono passati oramai 4 mesi, ma il problema persiste ancora.

Dopo circa 30 gg che avevo sostituito il corpo farfallato, l'errore P1121 si è nuovamente ripresentato..
In tutti questi mesi, ho provato altre soluzioni piu semplici:
a) acquisto di una nuova APP specifica per FIAT da insattlare sul telefonmino. Permette piu funzionalità, tra cui anche l'azzeramento dei parametri della centralina, ed altre utili funzioni. Provate diverse, ma l'errore ha continuato a ripresnetarsi piu o meno saltuariamente. Quindi ne deduco che non è una questione SW;
b) ho però notato che passando un semplice disossidante elettrico sui connettori della centralina e sul connettore dello spinotto del corpo farfallato, per almeno una 20ina di gg, la macchina va benissimo..

ne deduco che sono i fili e/o i contatti..

continuerò cosi...
gianpipolo - Mar 10 Apr 2018, 13:12
Oggetto: aggiungo questa guida

https://www.hella.com/techworld/it/Tecnica/Sensori-e-attuatori/Potenziometro-valvola-farfalla-3742/

e per la lista di codici eodb fiat euro 6
http://www.diamini.it/eobd.html
gianpipolo - Mar 18 Set 2018, 13:19
Oggetto: risolto problema

salve a tutti, e scusate il ritardo.. mi ero ripromesso di scrivere ma poi me ne sono sempre dimenticato.

ho risolto il problema!!!

i fili elettrici dello spnotto del corpo farfallato erano "in tensione" perchè non fissati alla fascetta. Il problema l'ho quindi risolto lasciando il filo del morsetto un po "lento" e stringendo il morsetto impedendo cosi al filo di tornare in tensione...

oramai sono 8 mesi che non mi da più l'errore evidenziato e potete immagginare quanto mi "rode" aver regalato i soldi agli esperti meccanici FIAT.

quindi, controllate i fili ed i morsetti!!!
Micio - Mar 18 Set 2018, 22:02
Oggetto:

Pazzesco...il problema centenario FIAT persiste...l'ossidazione dei morsetti e dispersioni elettriche.

Ma i tecnici made in Fiat non l'hanno ancora capito...
mode - Mer 19 Set 2018, 14:20
Oggetto:

Grazie!
Lo dirò subito al mio meccanico.... e speriamo bene (problema per 500l TA)...
pandanp15 - Sab 29 Set 2018, 00:18
Oggetto:

bestia ha scritto:
@gianpipolo
Le valvole di scarico sono comandate direttamente dall'albero a camme, sul quale dono presenti due camme supplementari per l'aspirazione.
Queste pero non comandano direttamente le valvole, ma aprono un circuito idraulico che abbinato ad un regolatore e centralina (modulo uniair o come si chiama) comanda l'olio che fa aprire le valvole di aspirazione.
Concludendo, si abbiamo un albero a camme in meno rispetto ad un motore con 4 valvole per cilindro, ma il primo comando di apertura delle valvole di aspirazione viene comunque dato dall'albero a camme presente.


Ma l'olio all'interno del modulo uniair è olio idraulico specifico o l'olio motore?
bestia - Sab 29 Set 2018, 22:24
Oggetto:

Olio motore.
Per questo necessita di un olio con caratteristiche specifiche e bisogna fare attenzione che queste vengano rispettate quando lo si sostituisce Pollice su
00347970 - Mer 14 Nov 2018, 22:19
Oggetto:

Ciao Gianpi
spero che tu abbia risolto definitivamente il problema, diversamente prova a guardare questo video.
http://www.saito.it/4530/caso-della-settimana-problematica-tubo-mandata-aria-panda-twinair-0-9l
Forse i problemi che racconti potrebbero essere legati alla presenza di una fessurazione che modifica in modo imprevedibile la portata d'aria.
albertsv - Gio 15 Nov 2018, 23:04
Oggetto: errore p1121

Salve a tutti, non ce la facevo più ,dopo tanti vostri consigli letti devo confermare in toto tutto quello scritto da @gianpipolo .
Ho risolto anche io 5 giorni fa non conoscendo quando letto, da semplice elettricista , ho visto il cablaggio sulla morsettiera del corpo farfallato troppo in tensione è ho tirato tutto il cablaggio facendo fare una curva ai fili prima della morsettiera , risultato errore sparito in diretta mentre l'elettrauto con presa diagnosi era collegato in tempo reale. Sbalordito mi ha chiesto cosa avevo fatto , ridendo ho risposto ho tirato il cablaggio spingendo sulla morsettiera.
Sono ormai 5 giorni nessun problema .
Per la storia cambiato già: bobine , candele, filtri , pedale acceleratore , fortunatamente solo il collettore scarico con uno revisionato con modifica per ovviare a kit turbina completo ( turbina ok da non sostituire…) manicotto turbina-interculer ,cioè difetti noti panda III prima serie 80/85 cavalli versione 900 metano dove la fiat ha chiuso gli occhi……
Mi sento a dir poco fortunato il tutto successo a circa 163 mila chilometri è 2 mesi di vai è rivieni da officine ed elettrauti.
Speriamo che sia tutto confermato da altri.
Una cosa non voglio tenermi dentro ,Fiat SCORRETTA alla grande in garanzia spegnava solo le spie ,mai nessun intervento , appena finita la garanzia mi dicevano di sostituire per prima cosa la turbina…….meno male andai via senza mai metterci più piede. Ultima cosa , bella macchina ,comoda , ma costruiti con pessimi materiali è cura ,oggi neanche più economica visti i costi è concorrenza. sconsiglio fiat.
simoneboris - Mar 8 Gen 2019, 14:29
Oggetto: FAR CONTROLLARE IL MOTORE

Ciao metanisti, ci sono diagnosi per il "FAR CONTROLLARE IL MOTORE" che mi si accende ormai con costanza da più di un anno SOLO A METANO? Nessun meccanico è riuscito a risolverla, quindi dato che l'auto funziona bene me la sono tenuta con la spia accesa fino ad oggi. Ma dopo un anno inizia a darmi fastidio vedere la spia gialla ogni volta che si viaggia a metano (quindi ogni giorno). Idee sulle cause? Ripeto: SOLO A METANO, mentre a benzina la spia si spegne.
aleturbo - Mar 8 Gen 2019, 21:06
Oggetto:

Diagnosi elettronica mai fatta?
Se si,(e me lo auguro visto che ti sei rivolto a dei meccanici), che errori sono venuti fuori?
simoneboris - Mer 9 Gen 2019, 09:35
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

La diagnosi parlava di bobine, ma i meccanici hanno provato a sostituire di tutto (partendo ovviamente dalle bobine) ma la spia è sempre accesa. L'auto funziona perfettamente, non da alcun problema. C'è solo questa maledetta spia che si accende a metano e si spegne a benzina.
mode - Mer 9 Gen 2019, 12:54
Oggetto:

La mia 500L TA aveva il problema P1120 (corpo farfallato) e i meccanici hanno sostituito prima di risolvere il problema:
1) Cablaggi
2) Pedale acceleratore
3) corpo farfallato originale FIAT
3) risostituzione corpo farfallato originale FIAT con uno marchiato BOSCH.

Sembrerebbe che il problema sia risolto...speriamo...

PS: tutte queste sostituzioni sono avvenute a MIE SPESE!!!
Bender978 - Gio 10 Gen 2019, 21:21
Oggetto:

Stesso problema su y 2013. Preventivo fiat 430 euro. L ho portata dal meccanico sotto casa che ha allentato la cavettistica come consigliato qui e fatto una pulizia. Incrocio le dita ma da qualche giorno la spia non si accende più. Non vedo l'ora di togliermi questa macchina di.....
giuse123 - Gio 18 Apr 2019, 11:58
Oggetto:

Ciao a tutti, sono incappato anche io in questo fastidioso errore. Qualcuno per cortesia potrebbe aiutarmi a capire qual è il morsetto da controllare, magari con una foto? Grazie
anacleto70 - Mar 23 Apr 2019, 18:48
Oggetto:

Guardate... Io con la 500L ho risolto smontando e pulendo la parte elettronica del corpo farfallato. La mia dava errore P1120.

http://www.imagebam.com/image/586d641174841554

450€ risparmiati.

Basta pulire con del semplice pulitore di contatti l'interno della parte elettrica, dove scorrono i 4 contatti.
È da un mese che l'auto è perfetta.

Provate. Basta solo un po' di pazienza e manualità. Non servono chiavi specifiche. Solo torx a brugola reperibili in qualsiasi brico ed una cassettina di chiavi a cricchetto a bussola.
Smontate il corpo farfallato staccando prima i connettori, poi il tubo dell'aria (non serve smontarlo completamente) e poi la cover nera del corpo farfallato con le 4 clips. Togliete pure l'ingranaggio bianco, irrorate le piste dei contatti striscianti con spray per contatti.
Pulire anche eventuali residui di sporco.
Agite con un cacciavite sui 4 contatti per alzarli un pochino..senza far danni, in modo da essere sicuri che premiano contro le piste.
Non smontate altro e non forzate sulla valvola a farfalla. Rimettete l'ingranaggio bianco e rimontate il tutto.
giuse123 - Mar 7 Mag 2019, 10:52
Oggetto:

Grazie anacleto70 per il tuo intervento, il mio problema forse è più grave, spero che qualcuno possa darmi un consiglio. La mia è una Panda 0.9 natural power del 2013. Proverò a riassumere:
La spia di avaria motore mi si è accesa 2-3 volte ma bastava spegnere e riaccendere l'auto che tornava a funzionare come prima, anche se la spia rimaneva accesa (dopo qualche giorno si spegneva da sola).
E' arrivato il momento del tagliando, ritiro l'auto dall'officina e dopo un paio di settimane che ci giro mi si riaccende la spia e mi accorgo che il meccanico mi ha messo mezzo litro di olio in più oltre il livello massimo.
Gli riporto l'auto, mi sistema il livello dell'olio e mi resetta l'errore dicendomi che si tratta del corpo farfallato e che se si dovesse riaccendere occorre sostituirlo alla modica cifra di 430€.
Da quando ritiro l'auto però mi accorgo che non va più bene come prima, cioè è diventata molto pigra, premo sull'acceleratore e non sale subito di giri, faccio davvero molta difficoltà ad accelerare.

Quello che mi chiedo quindi è:
1. l'olio in eccesso può aver messo fuori uso completamente il corpo farfallato e quindi la sua sostituzione risolverà il problema?
2. è compatibile il problema che vi ho descritto sulla perdita di accelerazione con la funzione svolta dal corpo farfallato?
3. eventualmente la pulizia descritta da anacleto70 può risolvere evitando la sostituzione?

Grazie a chiunque riesca ad aiutarmi.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group