metanoauto.com

Mercedes Classe B NGD » Sondaggio: problemi emersi su B200 NGD - B200 c


ptprince - Gio 19 Gen 2017, 09:20
Oggetto: Sondaggio: problemi emersi su B200 NGD - B200 c

Ovviamente non vanno elencati i problemi riscontrati e risolti positivamente Occhiolino
zan - Gio 19 Gen 2017, 09:35
Oggetto:

Voglio aggiungere che le mancate accesnsioni a caldo è solo un piccolo incoveniente che si risolve con il secondo/terzo tentativo di accensione!!!

Quello che da veramente fastidio è che l'assistenza non riesce a risolvere, però a differenza di altre case automobilistiche non si nascondo.

Io sono soddisfatto dell'autovettura, non la cambierei con un'altra.
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 10:14
Oggetto:

Aggiunta la scelta "nulla da segnalare"
sonceboz - Gio 19 Gen 2017, 11:01
Oggetto:

Ho votato per trasmissione.
E' il solito errore al cambio "recarsi in officina senza cambiare marcia".
Ribadisco che è solo 1 errore che compare ma poi in pratica funziona tutto regolarmente.
Sono abbastanza incaxxato perché comunque me l'ha dato dal 1 ritiro in concessionaria (auto nuova) quindi dal 07/01/2016.
A distanza di 1 anno (oltre per essere proprio pignoli) dopo vari cambi componenti non è ancora stato risolto.
Anche a me sporadicamente capitano le mancate accensioni.
Per il resto (mannaggia a me e la mia sfiga tecnologica) sarebbe una macchina fantastica...
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 11:04
Oggetto:

Secondo me era una segnalazione errata, visto che il cambio va.
sonceboz - Gio 19 Gen 2017, 11:21
Oggetto:

Può darsi ma dopo oltre 1 anno non so quanti pezzi hanno cambiato.
E comunque su un'auto nuova (lo so sono pignolo) una spia che si accende così mi fa girare altamente i maroni...
zan - Gio 19 Gen 2017, 13:24
Oggetto:

sonceboz,
più che un problema di trasmissione, lo ritengo un problema di strumentazione!!!
Concordo con te che se si accende una spia di anomalia fa girare i maroni.
sonceboz - Gio 19 Gen 2017, 13:29
Oggetto:

Si in effetti ZAn...
Se gli amministratori ritengono opportuna la modifica del mio voto...
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 13:33
Oggetto:

Non credo sia possibile. Comunque sia chi ci leggerà troverà spiegazioni Occhiolino
sonceboz - Gio 19 Gen 2017, 13:36
Oggetto:

Quindi su metanoauto niente brogli elettorali?!?!?! Figo!
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 13:52
Oggetto:

Uff... Non si cancella nulla.... Sapessi negli anni quante ce ne hanno dette.... Ma siamo qui Sorriso
savutdame - Gio 19 Gen 2017, 15:06
Oggetto: Re: Sondaggio: problemi emersi su B200 NGD - B200 c

ptprince ha scritto:
Ovviamente non vanno elencati i problemi riscontrati e risolti positivamente Occhiolino

Io nel sondaggio touran tsi ho messo il problema anche se risolto positivamente...
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 15:56
Oggetto:

Giusto.
Segnalate tutto, magari spiegando in successivo post.
10hp - Gio 19 Gen 2017, 19:27
Oggetto:

Come detto, unico problema emerso in 16 mesi e quasi 60.000km, solo quello al navigatore (che curiosamente stamane é tornato a funzionare correttamente). Il 13 ho fissato comunque un passaggio in officina per dare un'occhiata ma, se il problema non si ripresentasse, dubito che saranno in grado di capirci qualcosa...
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 19:37
Oggetto:

Paura del sondaggio ROTFL!
Bombolo - Gio 19 Gen 2017, 20:49
Oggetto:

Ho votato per le mancate accensioni a caldo; difettosità che per qualcuno (magari giustamente, forse sono io troppo pignolo) è un problema minore visto che l'importante è che l'auto ci porti a casa (a proposito, non mi è stato garantito da chi di dovere che il problema non possa peggiorare) o che si accenda almeno dopo vari tentativi. Auto smontata quasi totalmente, cambiato tutti i pezzi possibili, fermi auto continui e prolungati, carro attrezzi, ecc.
Magari a qualcuno non interessa avere un auto che invece che andar tranquillamente in moto emette un rumore talmente inquietante da far spaventare le persone a metri di distanza.
Io considero anche che l'auto costa ca. 40.000 euro, e questi problemi "minori" non ci dovrebbero essere, o che vengano almeno risolti, magari in tempi accettabili.
Poi ci sono state varie difettosità interne, sembra però fortunatamente risolte.
Questa settimana la Regolazione lombare non funziona più, giusto per non farsi mancare nulla.
ptprince - Gio 19 Gen 2017, 22:07
Oggetto:

A me piacerebbe tanto vedere la stampa della diagnosi eobd della tua macchina, e piacerebbe anche che la vedesse un bravo impiantista.

Dei rumori però non ci avevi detto: che rumori sono? Mi pare strano che un'officima non li individui e risolva.
annferri - Gio 19 Gen 2017, 22:30
Oggetto:

Faccio gli scongiuri del caso: NESSUN PROBLEMA!

Auto fantastica sotto tutti i punti di vista, specie la potenza rapportata ai consumi (sebbene non eccellenti come per alcuni utenti del forum, ma la guido nell'urbano romano).

Rimango del parere che la versione NDG sia migliore di quella C (dove forse qualche nuova impostazione della centralina e dell'infotainment che è cambiato completamente, potrebbero aver dato problemi).

Sono soddisfatto anche dell'assistenza MB, ma ho la fortuna di poterla portare in Mercedes benz ufficiale e non in qualche officina con padroncino.
Bombolo - Gio 19 Gen 2017, 22:52
Oggetto:

In realtà lo avevo già segnalato in un precedente post. Comunque è un rumore che ho registrato e trasmesso al service, nella speranza invana che qualche teutonico ne intuisse la causa, ma ho difficoltà a descriverlo. È un botto, a volte lo fa più forte, a volte meno, in corrispondenza dello spegnimento involontario del motore subito dopo l'accensione. È un rumore simile al botto che faceva la caldaia quando ho avuto problemi con l'elettrovalvola, che all'accensione non modulava. Sembra legato ad un discorso di combustione, altre volte prevale un rumore più meccanico (direi causato dall'arresto improvviso del motore).
enriconezzo - Ven 20 Gen 2017, 13:50
Oggetto:

La mia ha 105.000 km acquistata ad Ottobre 2014. Dopo 20 km dall'acquisto macchina in Pre-safe. Sistemata a 10.000 km tramite cambio di tutti i cavi elettrici e relativi spinotti del vano motore. A circa 60000 km il navigatore non prende più segnale. Dopo una settimana riprende a funzionare e va bene tutt'ora anche se con scarsa capacita' di ricezione (6-8 satelliti). Ogni tanto radar anticollisione che suona a vuoto. Difettosita' portiere rumorose risolta con il solito trucco. Per il resto macchina ottima.
luxoriginal - Mer 25 Gen 2017, 09:43
Oggetto:

Anomalia inserita.
Mancata accensione a caldo, o meglio, per essere precisi, l'opzione avrebbe dovuto essere "avvio difficoltoso a caldo" in quanto tale problematica comporta il dover tentare l'avvio 2 massimo 3 volte per accendere l'auto, ma poi parte! Invece l'opzione "mancato avvio a caldo" lascerebbe intendere che l'auto non parta....

Comunque, basta giri di parole!
Dopo un primo periodo di rottura di baulle, nel quale tentavo ad ogni sosta a caldo il riavvio (spesso pur partendo al primo colpo, spegnevo l'auto e riavviavo, anche per 2/3 volte, per metterla alla prova "sotto sforzo") e dopo varie sostituzioni di componenti, il problema non é stato risolto, ma me ne son fatto una ragione.
A mio parere succede molto più raramente ma é pur vero che non metto più alla prova l'auto come prima. Ora accendo a motore caldo, solo ed esclusivamente se ne ho l'effettivo bisogno.
In tale modalità di utilizzo quante volte mi é capitato l'avvio difficoltoso negli ultimi 4/5 mesi? Una massimo due volte. Certo, mi aspettavo che non succedesse da un'auto, per me, costosa e di tale casa automobilistica.
Deluso da MB? Si
La ricompreresti? Si, ma solo perché è l'unica auto a CNG, monovalente, che mi piace.
Se ci fosse scelta più ampia......forse valuterei altre soluzioni.
In generale però sono soddisfatto.
ptprince - Mer 25 Gen 2017, 10:22
Oggetto:

Cribbio debbo modificare il sondaggio.
Non ho messo "cerchi tamarri: Ghigno Ghigno

Vorrei però fare una domanda dopo l'ottima recensione di Lux.

Se leggete la mia prova su strada della Touran, parlo specificamente dell'avviamento e addirittura del fatto che in taluni casi la commutazione può portare allo spegnimento al minimo.

Roba che se accadesse sulle nostre B le bruceremmo sul posto.

Nel test drive della Multipla parlavo di avviamento lento.

Ma la vostra precedente auto l'avete sottoposta a queati stress-test?

Non è che la lingua batte dove il dente duole?
zan - Mer 25 Gen 2017, 14:09
Oggetto:

ptprice,
la mia precedente auto era alfa romero 146 1,6 anno 2000, si accendeva sempre in qualsiali condizione, cambio olio ogni 30/40 mila km con quello del supermercato!!!
Il problema era che a 80 km\h eri a 3.000 mila giri, super rumorosa, d'estate avevi i piedi o viso congelati e la schiena sudata......... questa in confronto è un salotto.

come ho già detto, ricomprerei la classe B.
Confortevole, silenziosa, spaziosa, agile, potente, risparmiosa e con molta autonomia.
La mia problematica riscontrata è solo un "avvio diffcoltoso a caldo", però a differenza di luxorginal, non posso evitarlo e la cosa mi capita 2/3 volte al mese....porterò un'altra volta l'auto in concessionaria e dopo mi rassegnerò, non è la fine del mondo.
enriconezzo - Mer 25 Gen 2017, 20:00
Oggetto:

luxoriginal ha scritto:
Anomalia inserita.
Mancata accensione a caldo, o meglio, per essere precisi, l'opzione avrebbe dovuto essere "avvio difficoltoso a caldo" in quanto tale problematica comporta il dover tentare l'avvio 2 massimo 3 volte per accendere l'auto, ma poi parte! Invece l'opzione "mancato avvio a caldo" lascerebbe intendere che l'auto non parta....

Comunque, basta giri di parole!
Dopo un primo periodo di rottura di baulle, nel quale tentavo ad ogni sosta a caldo il riavvio (spesso pur partendo al primo colpo, spegnevo l'auto e riavviavo, anche per 2/3 volte, per metterla alla prova "sotto sforzo") e dopo varie sostituzioni di componenti, il problema non é stato risolto, ma me ne son fatto una ragione.
A mio parere succede molto più raramente ma é pur vero che non metto più alla prova l'auto come prima. Ora accendo a motore caldo, solo ed esclusivamente se ne ho l'effettivo bisogno.
In tale modalità di utilizzo quante volte mi é capitato l'avvio difficoltoso negli ultimi 4/5 mesi? Una massimo due volte. Certo, mi aspettavo che non succedesse da un'auto, per me, costosa e di tale casa automobilistica.
Deluso da MB? Si
La ricompreresti? Si, ma solo perché è l'unica auto a CNG, monovalente, che mi piace.
Se ci fosse scelta più ampia......forse valuterei altre soluzioni.
In generale però sono soddisfatto.


Scusami, ma tu consideri un difetto importante la mancata accensione per due volte in 4-5 mesi?
Bombolo - Mer 25 Gen 2017, 20:57
Oggetto:

Scusate, il mio problema è assolutamente diverso come incidenza.
Io salgo e scendo dall'auto molte volte al giorno, e tranne quando parto la mattina e forse un'altra volta random nell'arco della giornata, la macchina va in moto solo al secondo o terzo tentativo.
Accadesse due o tre colte al mese sarebbe tutta un'altra storia.
enriconezzo - Mer 25 Gen 2017, 22:15
Oggetto:

Avete provato a sostituire la batteria?
Qualc1 - Mer 25 Gen 2017, 22:25
Oggetto:

L'auto è fantastica, ha solo 10 settimane e 5500km ma va veramente bene per ora. Chiaramente nel sondaggio ho scelto niente da segnalare. A voler essere precisi però avverto una certa rumorosità ad andature autostradali, che associo a fruscii aerodinamici penso provenienti dalle calotte degli specchi laterali. Ho poi notato nello sconnesso delle vibrazioni provenienti dalla zona del quadro strumenti, ho già individuato come fonte la plastica del quadro appena sopra il volante. Insomma nulla di tragico, per i fruscii aerodinamici però non me lo aspettavo. Fortunatamente faccio poca autostrada. Per il resto l'auto mi soddisfa sotto tutti gli aspetti e la ricomprerei senza alcun dubbio
Saluti
spina - Gio 26 Gen 2017, 03:10
Oggetto:

Qualc1 ha scritto:
L'auto è fantastica, ha solo 10 settimane e 5500km ma va veramente bene per ora. Chiaramente nel sondaggio ho scelto niente da segnalare.

sarebbe stato meglio aspettare almeno un altro po' prima di votare nel sondaggio Occhiolino facendo tutte le corna del caso ovviamente Risata a crepapelle
zan - Gio 26 Gen 2017, 15:57
Oggetto:

enriconezzo,
non ho provato a sostituire la batteria, però non credo che sia quello il problema.
La mia prima auto, una Alfa romeo giulietta del 1980, aveva lo stesso problema e l'elettrauto aveva sostituito un relè. Ora sò benissimo che sono passati 30 anni e l'elettronica di un'auto è completamente cambiata, però secondo me è anche qui un relè.
Qualc1 - Gio 26 Gen 2017, 21:20
Oggetto:

spina ha scritto:
Qualc1 ha scritto:
L'auto è fantastica, ha solo 10 settimane e 5500km ma va veramente bene per ora. Chiaramente nel sondaggio ho scelto niente da segnalare.

sarebbe stato meglio aspettare almeno un altro po' prima di votare nel sondaggio Occhiolino facendo tutte le corna del caso ovviamente Risata a crepapelle

Figuraccia
Per 45 mesi sono moderatamente sereno, posso sempre rettificare il mio contributo al sondaggio
Occhiolino
luxoriginal - Lun 30 Gen 2017, 11:43
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Cribbio debbo modificare il sondaggio.
Non ho messo "cerchi tamarri: Ghigno :grin.........
Ma la vostra precedente auto l'avete sottoposta a queati stress-test?
Non è che la lingua batte dove i


Per i cerchi tamarri hai fatto bene.......sappiamo tutti che il risultato del sondaggio sarebbe stato 1 Figuraccia e comunque non rientrerebbe tra i problemi/difetti dell'auto......semmai tra le migliorie Ghigno Risata a crepapelle Ghigno Risata a crepapelle

Per quanto riguarda invece gli stress-test la risposta è ovviamente NO ma semplicemente perché dopo la mia prima auto da diciottenne (una Ford fiesta 1.1 Sx benzina con altrettanti cerchi..... Figuraccia che dopo 110000km cambiai per "festeggiare" i miei primi due anni lavorativi e di cui ricordo, quale difetto, solo scricchiolii delle plastiche interne), ho avuto 3 BMW serie 3 senza avere MAI avuto alcun cenno di problema.....sostituite dopo aver oltrepassato i 200000km (solo una aveva un difetto conosciuto - il dover sostituire il debimetro dopo tot km - che una volta fatto, con spesa intorno ai 300 euro, se non ricordo male, non ha più dato alcun problema).

@enriconezzo
NO, non lo considero un difetto importante, sempre che con il tempo non porti a qualcosa di più serio......, peraltro se leggi attentamente il mio post, noterai che tale bassa incidenza di avvii difficoltosi (a proposito, sabato sera ne é capitato un altro, tanto per aggiornarvi) è dovuta al fatto che non faccio più tentativi di riavvii inutili.....mi spiego meglio:
nel mio caso, l'utilizzo dell'auto é strettamente connesso al tragitto casa-lavoro e viceversa; prima, per metterla alla prova, partivo da casa, arrivavo al lavoro dopo 45 km e una volta parcheggiato, spegnevo l'auto e subito tentavo il riavvio per verificare se si presentasse tale situazione; stessa cosa la facevo al ritorno a casa. Ora, verificato che il "difetto" permane, nonostante i vari pezzi sostituiti, non lo faccio più, non volendo correre il rischio di danneggiare l'auto.
Pertanto è chiaro che prima poteva capitarmi tutti i giorni anche due volte al giorno, mentre ora, spegnendo l'auto una volta arrivato a destinazione e non tentando riavvio.......MAI, eccetto quelle poche volte che viaggio extralavoro, es. una sera che si va a mangiar fuori o a ballare....che capita di doverti fermare a caricare amici....e a quel punto devi riavviare..o se ti fermi a rifornire e c'é la fila...e tac....eccoci di nuovo!
10hp - Gio 2 Feb 2017, 19:45
Oggetto:

mah, il sondaggio procede a fatica... direi che, al momento, vi è un'unico problema che parrebbe serio, quello alla trasmissione, su 10 partecipanti; tutti gli altri sono problemi relativi, dalla mancata accensione a caldo, al mio navigatore, al resto... però trarre indicazioni di carattere statistico su 10 contributori mi pare cosa miserevole... ma siamo solo in 10 a partecipare a questa sezione? @ptprince: se non è così, puoi verificare chi non ha ancora partecipato?
sonceboz - Gio 2 Feb 2017, 20:13
Oggetto:

Trasmissione (mio voto) su un errore a display,ma a parte quello tutto ha sempre funzionato egregiamente
ptprince - Gio 2 Feb 2017, 20:24
Oggetto:

Siamo quattro gatti: ho visto più NGD in giro di qiante ce ne siano qui... Però il sondaggio è stato chiesto a furor di popolo. La trasmissione di sonceboz comunque trasmette, ha solo la spia fetente accesa...
sonceboz - Gio 2 Feb 2017, 20:27
Oggetto:

Esattamente e visto che il problema è stato riscontrato fin dal primo giorno che l'ho ritirata ho indicato quello...
Bombolo - Gio 2 Feb 2017, 20:40
Oggetto:

@ptprince
Credimi, in due anni, se tolgo quella del mio vicino, non ne ho MAI vista una a rifornire. E rifornisco 2/3 volte a settimana, in tutto il nord-est. Per strada forse una manciata, ma di manica larga.
Ad ogni modo 10 sondaggisti sono pochi, ma sono pochi anche i 4 che non segnalano problemi...
Tea - Gio 2 Feb 2017, 21:05
Oggetto:

Io ho votato la mancata accensione a caldo per ovvi motivi di frequenza, ma negli ultimi mesi mi si accendono, soprattutto al mattino dopo la partenza, varie spie (non tutte insieme ma una sola per volta e non spesso): anomalia airbag anteriore sx (spesso), sensore luci (un paio di volte), indicatori di posizione (un paio di volte). In più lampeggia spesso la spia dello start&stop e a volte non diventa verde neanche dopo ore. Le altre spie si spengono automaticamente alla ripartenza dalla prima sosta. Spazientito
Piedino fortunato, vero? Ghigno
ptprince - Ven 3 Feb 2017, 10:55
Oggetto:

Bah... Io scavando nella memoria trovo solo una segnalazione relativa alle luci posteriori, immediatamente scomparsa.
ParisHilton - Ven 3 Feb 2017, 17:16
Oggetto:

Problemi di avvio a caldo non sono proprio bruscolini. A parte il fatto che possono sempre peggiorare (come può accadere in tutte le altre auto), io che salgo e scendo dalla macchina almeno 10 volte al giorno direi che mi sta facendo riflettere se comprare o meno questo modello.
10hp - Dom 5 Feb 2017, 08:18
Oggetto:

@ParisHilton
In relazione ai tuoi dubbi, vale quanto sotto:
1. non è chiaro se l'auto sia più distribuita in Italia (notizie contrastanti, esiste ancora in configuratore ma le concessionarie nicchiano e dichiarano la terminata importazione);
2. da quanto mi risulta (io non ho mai riscontrato il problema) l'auto riparte perfettamente anche a caldo, salvo che non al primo colpo di chiave (da quello che scrivi mi pare che tu sia incorso in un comprensibile fraintendimento). Tra l'altro Tea pare aver individuato il problema e la soluzione.
Bombolo - Dom 5 Feb 2017, 09:57
Oggetto:

@10hp
Mi sento di poter e dover assolutamente dissentire sul punto 2, ovviamente senza far polemica.

A mio parere è giusto porsi domande: acquistare un'auto da quasi 40000 euro e rischiare (1 esemplare su tre) di doverla accendere due volte (di recente a volte anche tre nel mio caso) per metterla in moto a caldo magari non è nelle aspettative.
Per quanto riguarda il fatto che è stata trovata la soluzione non mi risulta.
ParisHilton - Dom 5 Feb 2017, 11:27
Oggetto:

Felicissimo che abbiano trovato sia il problema che la soluzione
Dove si può reperire questa notizia?
10hp - Dom 5 Feb 2017, 11:46
Oggetto:

@bombolo
mah, personalmente ritengo che dover attivare due volte il dispositivo di accensione sia un problema relativo, ma mi rendo conto che tutto è soggettivo...
@ParisHilton
Mi pare che qualche pagina fa Tea abbia segnalato che tenendo la chiave su on per un periodo più lungo rispetto all'avvio il problema si autorisolve; e che ptprince abbia formulato una ridda di ipotesi su cosa sospende il funzionamento del motorino di avviamento; sulla densità del metano e sulla maggior difficoltà ad avviarne la combustione; considerazioni relativamente alle quali si è avviato un dibattito con altri forumisti. Ma insomma, rimane vero quanto precisato a bombolo sopra: nella mia trentennale esperienza di auto una doppia accensione non costituisce un problema per cui rinunciarei ai benefici dell'auto che ho acquistato, della quale sono sostanzialmente più che soddisfatto...
luxoriginal - Dom 5 Feb 2017, 11:50
Oggetto:

@ParisHilton
Non la puoi reperire perché quella che in un primo momento sembrava esser la soluzione (il mantener la chiave in posizione di avvio senza rilasciarla, e a questo penso si riferisse il leggermente distratto più anziano di 10 anni 10hp) si è poi rivelata un palliativo in quanto l'auto, qualora manchi l'avvio al primo colpo, tenta autonomamente il secondo, con successo.
Di fatto fa la stessa cosa dell'ignaro proprietario che ci mette del suo girando di nuovo la chiave... Qua la mano!
annferri - Dom 5 Feb 2017, 12:01
Oggetto:

Ciò che posso suggerirti è comprare la versione pre-restyling (potresti trovare degli ottimi usati)..
Su questo forum le lamentele arrivano solamente da coloro che hanno acquistato la versione restyling..
metanolo01 - Lun 6 Feb 2017, 09:02
Oggetto:

Io ho una delle prime restyling (fabbricata ad inizio gennaio 2015).
Nessun problema di accensione, mai.
Scendo e salgo dall'auto tra le 10 e le 20 volte al giorno, con soste anche di soli 5-10 minuti.
Anche se io non giro la chiave, premo il pulsante...
Anche questo giro la butto lì: nel nuovo listino di Gennaio 2017 é diventato di serie il Keyless Start....
luxoriginal - Lun 6 Feb 2017, 23:00
Oggetto:

Chissà se si può mettere after market Spazientito ....risolvesse i problemi! Salam
rtype - Mar 7 Feb 2017, 10:06
Oggetto:

Beh non e' che il problema derivi dal blocco accensione? Non e' poi cosi remota come soluzione
ptprince - Mar 7 Feb 2017, 12:16
Oggetto:

Direi di no, la mia ha la chiave ma non il "difetto".
sonceboz - Mar 7 Mar 2017, 11:10
Oggetto:

Una domanda a chi ha il cambio automatico.
Io a distanza di 1 anno e 2 mesi sto ancora convivendo con l'errore del cambio...
Nell'ultimo ricovero però ho notato e quindi riferito al capo officina che il cambio della C sostitutiva C200 lavora molto diversamente rispetto a quello della mia.
Il capo officina mi ha detto che quello della C è a 9 marce Sbalordito alla mia obbiezione ha detto che comunque non è un doppia frizione Spazientito .
Ora tralasciando il fatto che gli avrei mangiato volentieri il cranio chiedo a voi.
Avete notato anche voi una certa difficoltà a scalare...
A me a volte capita se la lascio correre di arrivare in 4° a velocità ridicole e se freno si sente uno strappo poi scala di colpo...
annferri - Mar 7 Mar 2017, 11:43
Oggetto:

A me è sempre molto fluido.
Comunque è un doppia frizione, ma tarato diversamente rispetto alle sue sorelle maggiori
ptprince - Mar 7 Mar 2017, 11:46
Oggetto:

Guarda, mi sarà successo (la butto lì) tre volte in 90.000 km e direi tutte quante nella stessa rotatoria.
In realtà ho il sospetto che la macchina staccasse le frizioni e, al diminuire della velocità, scalasse le marce senza che ciò fosse visualizzato sul display, come se il sw non riuscisse a prevedere se la mia volontà fosse quella di accelerare (quindi preinnestare una marcia più alta) o decelerare (quindi preinnestare quella inferiore). Forse non stavo premendo il pedale del freno? Possibile Idea

Aggiungo che ciò è accaduto con motore non in temperatura, e noto che a freddo la logica delle cambiate è diversa.

Infine, la cosa mi ha incuriosito ma non ha comportato alcun disagio per me o gli occupanti della vettura Occhiolino
sonceboz - Mar 7 Mar 2017, 11:46
Oggetto:

Si, fluido risulta molto fluido, ma avverto questa difficoltà a scalare che a volte si traduce con questi strappi in 4°...
ptprince - Mar 7 Mar 2017, 11:49
Oggetto:

Aggiungo (come già scritto fin dagli inizi) che l'unica ruvidità che avverto è la scalata manuale 4-3 senza piede sul gas.

E volendo proprio fare il pignolo (o lo scassaballe) talvolta qualche innesto non è completamente silenzioso, come non lo sono molti cambi manuali del resto...
sonceboz - Mar 7 Mar 2017, 11:54
Oggetto:

Boh il concessionario mi dice che va tutto bene, non posso fare paragoni con la classe C (Che non è a doppia frizione?!?!?!)...
Ma a me sta venendo un dubbio enorme.
Non è che l'errore non sia asintomatico ma questi vizi che trovo vadano a generare questo errore?
ptprince - Mar 7 Mar 2017, 12:00
Oggetto:

Ti ricordi il codice errore?
sonceboz - Mar 7 Mar 2017, 12:37
Oggetto:

Recarsi in officina senza cambiare la marcia.
Quando compare accade nel girare la chiave ancora prima dell'accensione...
ptprince - Mar 7 Mar 2017, 13:57
Oggetto:

Non mi sono spiegato: il codice memorizzato in diagnosi (se c'è).
Ma... non è che ha il sensore di temperatura ciucco?
sonceboz - Mar 7 Mar 2017, 13:59
Oggetto:

Quello non lo so.
Dovrei chiedere ai cadaveri dell'officina
acasatua - Mar 14 Mar 2017, 20:58
Oggetto: Mancata accensione

Ciao a tutti.
Ho appena votato per la mancata accensione a caldo e vorrei confrontarmi con voi per avere dei feedback.
Ho notato che me lo fa solo se inserisco la chiave e metto subito in moto senza attendere.
Se invece dopo aver acceso il quadro aspetto 5 secondi non lo fa.
Inoltre il problema si è presentato solo dopo il primo tagliando.
La Mercedes mi ha fatto la diagnostica e devo sostituire un filtro/valvola parte nr 2424700259 questo pezzo comanda l'ingresso agli iniettori del tipo di carburante benzina o metano e per motivi misteriosi fa entrare entrambi i combustibili al momento dell'accensione.
La stranezza che ho fatto la diagnostics da altre officine esterne a mb e non esce nulla.
Il difetto delladvice portare auto in officina senza cambiare marcia lo ha fatto solo una volta all'accensione ma già immaginavo che fosse un falso positivo dato che ho il cambio 7D per cui io non cambio ma cambia da solo Ghigno
Anche a me ogni tanto da problemi lanticollision che segnala un'auto fantasma avanti a me Ahahah alla Mercedes hanno detto che è un campo elettromagnetico dovuto ai fili elettrici dei tram, devo dire spiegazione plausibile dato che il difetto si presenta solo negli incroci semaforici.
Invece il problema di segnale al GPS mi è stato risposto in un modo che mi fa ridere.
Meccanico:
"Ma come? Non sa che nello spazio aereo della Bulgaria passano i mig russi?"
Io:
"E quindi?"
Meccanico:
Dato che i russi ci hanno liberato da 800 anni di schiavitù dei Turchi. I segnali dei satelliti ogni tanto...si spengono...."
Io:
Ahahahah ahhhh ahahah
Per il resto devo dire che va molto bene, ho caricato max 20.62 kg di metano con temperatura di -21 per 400km misti in città mentre a luglio max 18.16kg. Con 39 gradi e io la uso anche come auto da cantiere....Carico tutto dal cemento ai mattoni, pittura, piastrelle e vari attrezzi.
Fatemi sapere se girando la chiave e attendendo 5 secondi vi si presenta il problema dell'accensione e se facendo la diagnostica anche a voi appare da sostituire il pezzo.
Saluti da Plovdiv.
max1969a - Mar 14 Mar 2017, 21:22
Oggetto:

Curioso, ...... ho a che fare per lavoro con un autocarro mb che se all avviamento non si aspetta qualche secondo a quadro acceso, non parte.Naturalmente è a gasolio.
acasatua - Mar 14 Mar 2017, 22:00
Oggetto:

Ahahahah io laia la uso come autocarro Risata a crepapelle
zan - Mer 15 Mar 2017, 08:18
Oggetto:

acasatua,
a me succede anche se aspetto qualche secondo....interessante che ti abbiano trovato questo pezzo filtro/valvola parte nr 2424700259.
Sono andato parecchie volte in officina ma non hanno mai riscontrato questo pezzo diffettoso
Bombolo - Mer 15 Mar 2017, 20:41
Oggetto:

Nonostante l'attesa di x secondi, il problema persiste
acasatua - Gio 16 Mar 2017, 07:29
Oggetto: Mancata accensione

Ciao a tutti
Inizio a pensare che la mancata accensione sia dovuta a cause diverse.
La mia auto è costruzione 10-2014 le vostre?
Alla Mercedes vi hanno fatto la diagnostica? Che risultati ha dato?
zan - Gio 16 Mar 2017, 08:50
Oggetto:

La mia è 10/2015.
Ho fatto 5 diagnostiche, ma con vari risultati, ma nessuno risolutivo.
I risultati dei test mi venivano detti a voce e in modo vago.
dovrebbe essere la batteria, è il gps della scatola nera, è un rellè del start e stop,
l'ultima verifica mi hanno detto che nelle camme di aspirazione si verica un miscuglio tra benzina e metano......
acasatua - Gio 16 Mar 2017, 09:23
Oggetto:

Il miscuglio è il mio problema deriva da quella valvola di cui ho scritto.
Per caso ti succede dopo il primo tagliando quando hanno fatto la riprogrammazione della centralina?
Quanti km hai ora?
zan - Gio 16 Mar 2017, 09:28
Oggetto:

ho 35 mila km e il problema è sucesso da subito,
in teoria però la mia doveva avere la centralina già aggiornata rispetto alla tua
ptprince - Gio 16 Mar 2017, 13:58
Oggetto:

A quel codice, salvo mio errore, corrisponderebbe il filtro a carboni attivi per la depurazione dei vapori di benzina, obbligatorio nella fase Euro6.

Quindi @acasatua mi sembra di capire che sospettano che attraverso il filtro possa passare una seppur piccola quantità di benzina (o viceversa una grande quantità di vapori) che va a disturbare la carburazione nei riavviamenti a caldo.
Però il passaggio non è libero, c'è un'elettrovalvola comandata dalla centralina, io propenderei per un suo malfunzionamento od una programmazione non ottimale delle aperture [e torneremmo al grossolano errore sw].

Per carità, tutto può essere [ed in questo caso i mancati avviamenti dovrebbero verificarsi con maggiore frequenza d'estate e con serbatoio pieno]... attendiamo con curiosità sviluppi.
Bombolo - Gio 16 Mar 2017, 21:05
Oggetto:

@acasatua
Io ho attualmente ca. 70.000km, il problema si è presentato da subito, e ci convivo da oltre un anno e mezzo durante i quali hanno sostituito inutilmente mezza macchina.
Ad aprile in concomitanza al tagliando, è programmato un fermo auto con visita dell'ispettore Mercedes.
Non ho grosse aspettative che il problema venga risolto, ma almeno ripareranno (spero) il supporto lombare...
ptprince - Ven 17 Mar 2017, 15:28
Oggetto:

Integrando mio messaggio precedente: si potrebbe scollegare l'uscita del canister, con le ovvie cautele, e provare a riavviare a caldo.

****

In questi giorni è tornata a trovarmi la "zanzara": ve la ricordate? Un ronzio quasi impercettibile...

Ebbene stamattina l'ho studiato meglio: si sente al di sotto degli 80 km/h (sopra viene coperto) e al di sopra dei trenta.

NON si sente in aspirazione.

Si sente sull'asfalto a grana molto grossa.

Io la butto lì, una risonanza della lamiera a protezione del turbo. Quando ho tempo ci guardo.

NB.: parlaimo di un ronzio che non sarebbe udito/apprezzato dai 3/4 dgli automobilisti.
MBK - Sab 22 Apr 2017, 17:53
Oggetto:

Bombolo ha scritto:
@acasatua
...Ad aprile in concomitanza al tagliando, è programmato un fermo auto con visita dell'ispettore Mercedes.
Non ho grosse aspettative che il problema venga risolto, ma almeno ripareranno (spero) il supporto lombare...


Ciao Bombolo ha avuto un qualche esito la visita dell'ispettore Mercedes sul caso delle mancate accensioni?
Bombolo - Lun 24 Apr 2017, 14:39
Oggetto:

@mbk
La macchina è ferma da tre settimane. Nessuna novità di rilievo. Ma vi aggiornerò appena la ritiro.

Per la verità una novità c'è. L'unica B NGD della zona, cioè quella del mio vicino, è ferma da settimane per un problema di alimentazione (leggasi carro attrezzi e non solo).
Anche nel suo caso, mi ha detto, il service e la casa madre brancolano nel buio più assoluto.
sonceboz - Lun 24 Apr 2017, 14:52
Oggetto:

Aggiornamento sul problema cambio (errore "recarsi in officina senza cambiare marcia").
Hanno provato a farmi cambiare chiave (ho provato con la 2° di scorta) e per adesso lo dico a bassa voce, a distanza di 1 anno e mezzo, l'errore non si è più ripresentato...
annferri - Lun 24 Apr 2017, 21:19
Oggetto:

Io benedico la mia pre-restyling

Onestamente non so cosa pensare, ma leggo di problemi che non so nemmeno lontanamente cosa siano
enriconezzo - Mer 26 Apr 2017, 07:27
Oggetto:

anche IO!;Mi sa che questa la tengo fino allo sfinimento.
Bombolo - Mer 26 Apr 2017, 19:33
Oggetto:

Una curiosità: la usate per "pendolarismo" (tragitto casa-posto di lavoro/cliente) o per motivi di lavoro siete costretti a frequenti soste/fermate/ripartenze nell'arco della giornata?
Io e il mio vicino abbiamo un utilizzo simile, nonostante una sia pre e l'altra post restyling.
zan - Gio 27 Apr 2017, 09:07
Oggetto:

Bombolo,
io la uso soprattutto per pendolarismo, solo per questo le mancate accensioni sono saltuarie, 2/3 volte al mese.

oggi nel tablet è comparsa la scritta:
"protezione antifurto attiva recarsi in officina" e la radio non ha più funzionato.
Ho chiamato l'officina e mi hanno detto che se quando la riaccendo sparisce bene, altrimenti devo andare in officina perchè manca un aggiornamento....
niente di grave, solo 30minuti per aggiornare il software, ma per me è una seccatura anche andare in officina!!!
ptprince - Gio 27 Apr 2017, 09:16
Oggetto:

Si tratta del key-code o dell'antifurto opzionale?
Nel primo caso cominceremmo ad isolare questo componente come la probabile causa del malumore di alcuni.

****

Questo fine settimana sono stato in Francia.
Arrivando ad un incrocio canalizzato con le corsie molto molto strette, mi sono posizionato a sinistra ben aderente all'isola salvagente.
Quest'isola era (ed è) fatta con cordoli sormontabili molto molto bassi e con una pendenza trascurabile, perciò non me ne sono minimamente preoccupato.
Quando è diventato verde, l'auto che avevo di fianco non perché fosse un animale ma solo perché anche la sua corsia era molto stretta mi ha costretto a chiudere un poco la traiettoria salendo sul cordolo [ipotesi che avevo già valutato].
Ebbene.... un rumoraccio terrificante, al punto da farmi fermare per constatare eventuali danni che, come al solito, non ci sono stati.

Credo che la solita pinna aereodinamica con cui termina il carter delle bombole abbia toccato, certo è che dal rumore sembrava che il retrotreno fosse rimasto lì.
Non un segno visibile.
Tenetene conto...
zan - Gio 27 Apr 2017, 10:39
Oggetto:

ptprince,
non ho l'antifurto e nemmeno il key less
ptprince - Gio 27 Apr 2017, 11:07
Oggetto:

Ah ma sarà l'antifurto... Della radio Idea
zan - Gio 27 Apr 2017, 12:31
Oggetto:

ptprince,
per fortuna è sparito il problema. Quando andrò in officina a fare il tagliando dovrò fare un aggiornamento del software della radio per eliminare il bug...
ptprince - Gio 27 Apr 2017, 13:51
Oggetto:

Normalmente quei messaggi appaiono dopo la sostituzione della batteria... dai un'occhiata che sia ok Occhiolino
10hp - Gio 27 Apr 2017, 20:52
Oggetto:

Leggo di infiniti problemi. Solo per controbilanciare. Due mesi fa ho dovuto sostituire il parabrezza che si era incrinato (sassata da autotreno che mi precedeva). Assicurato, ho portato l'auto da Carglass (la mia compagnia ha una convenzione che mi ha sollevato da franchigie e problemi di gestione). Dopo che gli operatori mi avevano avvertito di possibili problemi per il settaggio di tutti i sistemi di sicurezza (adaptive cruise control; lane assist, il tutto controllato da una centralina posta in una scatola localizzat dietro lo specchietto retrovisore interno), con mia sorpresa non ho riscontrato nessun problema. Tutto é tornato a funzionare perfettamente. Sono a 65.000km, ho viaggiato ovunque in Europa senza alcun problema. L'auto é perfetta...
ptprince - Ven 28 Apr 2017, 07:05
Oggetto:

Infiniti problemi?
A me proprio sembrano peccatucci da nulla.
E' dal 2000 che non possiedo un'auto di cui, per lamentarmi, devo andare a trovare il pelo nell'uovo Occhiolino

(quello della radio non é nemmeno classificabile...)
10hp - Ven 28 Apr 2017, 17:10
Oggetto:

Era esattamente questo che volevo porre in evidenza, ptprince: l'auto, a me, non ha dato problemi seri e, anzi, quelli che alcuni paventavano come possibili problemi (connessi peraltro alla sostituzione di un pezzo non dovuta a problemi dell'auto) neppure si sono verificati...
Bombolo - Ven 28 Apr 2017, 19:32
Oggetto:

@ptprince
Ognuno ha giustamente la propria rispettabile opinione, che deriva anche dall'utilizzo che fa dell'auto; la mia è che un'auto da 35.000 euro debba andare in moto al primo colpo sempre, non solo da fredda.

Definirli peccatucci da nulla peggiora a mio avviso peraltro l'immagine del post-vendita e del costruttore Mercedes visto che non riesce a risolverli da un anno e mezzo e nonostante fermi auto di oltre due mesi complessivi.
ptprince - Ven 28 Apr 2017, 20:21
Oggetto:

Hai ragione, l'hai sempre avuta, solo che il continuare a sottolineare sempre e solo quell'unico aspetto (grave dal tuo punto di vista, meno da quello di altri) alla lunga può apparire un poco astioso e fine a se' stesso.
Scusa se mi sono permesso (ripeto, nella sostanza hai ragione) ma a me danno del noioso perché qualcuno ha rischiato di andare a sbattere con la touran, qualcuno è andato all'ospedale, qualcuno ha dovuto chiamare i pompieri, qualcuno ci ha "solo" rimesso qualche migliaio di euro, qualcuno è esploso con le bombole arrugginite, qualcuno ha cambiato tre parure di frizioni.... Insomma, perdonami, ma io una touran che mancasse le accensioni a caldo me la sarei sognata di notte! Ed in una notte dai sogni d'oro!
Spero con ciò di aver capito che non c'è contrapposizione in ciò che scrivo, ma solo una dovuta precisazione.

Poi concordo con te: dai migliori (o da chi si professa tale, e questo vale per MB come per VW) è giusto pretendere il mantenimento delle promesse. Ed MB, assistenza a parte, è molto vicina a farlo.
Qualc1 - Ven 12 Mag 2017, 22:06
Oggetto:

nello sconnesso sento uno scricchiolio proveniente dalla colonna dove si avvolge la cintura di sicurezza, proprio in prossimità dell'orecchio sinistro, impossibile ignorarla. E sempre nello sconnesso sento uno scricchiolio proveniente dal quadro strumenti. L'auto ha 13.000 km, e 6 mesi, al primo tagliando segnalo alla concessionaria quanto riscontrato. A parte queste piccolezze risolvibili con poco, confermo la piena soddisfazione dell'auto sotto tutti gli aspetti. Passando dalle invernali alle estive la silenziosità in autostrada è migliorata non poco
Bombolo - Mar 30 Mag 2017, 14:03
Oggetto:

Scusate il ritardo, vi aggiorno.
Dopo 40gg di fermo auto, test, prove su strada (hanno percorso 400km) e controlli, siamo al punto di partenza.
Mercedes non ha riscontrato problemi (salvo aver sostituito il riduttore di pressione subito prima di riconsegnarmi l'auto...) ma la macchina a caldo non si mette mai in moto al primo tentativo, e questo avveniva il giorno che ho lasciato l'auto e avviene dal primo giorno che l'ho ritirata.
Probabilmente lo ritengono un problema relativo, come qualcuno di voi; non posso pensare che davvero con loro non si sia manifestato. Oppure, ipotesi che sostengo fin dall'inizio, è un inconveniente irrisolvibile.
Me ne farò una ragione, c'è di peggio.
Il mio vicino l'ha venduta per la disperazione.
sonceboz - Mar 30 Mag 2017, 14:28
Oggetto:

Ma scusa il tuo vicino ha venduto Classe B per il problema riaccensione o un'altra auto per qualche altro problema? Spazientito
Bombolo - Mar 30 Mag 2017, 15:52
Oggetto:

@sonceboz
Avevo fatto riferimento al suo caso con la B NGD in un precedente post, ma non aggiungo altro.
sonceboz - Mar 30 Mag 2017, 16:15
Oggetto:

si scusa, in effetti sono andato indietro a vedere ed in effetti mi è venuto poi in mente che avevo già letto.
Chissà perché la mia mente lo aveva rimosso... Perplesso
Bombolo - Mar 30 Mag 2017, 16:17
Oggetto:

E' un meccanismo di autodifesa... derivato dalla speranza che non accada mai qualcosa di simile alla tua
Occhiolino
Tea - Sab 10 Giu 2017, 15:09
Oggetto:

Piccolo aggiornamento: qualche giorno fa la B mi ha lasciato a piedi. Mattina, prima accensione, a benzina perché avevo finito il metano la sera prima, non riesce a mettersi in moto. Balbetta per un bel po' ma non ce la fa. La lascio 10 minuti per accompagnare mia figlia a scuola e al ritorno riprovo: piccolo balbettio e parte. Il problema non si è ripresentato più dopo varie prove, ma, visto che mancavano solo 1000 km al tagliando, fisso un appuntamento al service. La collegano al computer ed esce fuori che la spia airbag si accende per un difetto della cintura e, soprattutto ha un problema di alimentazione che alla fine si risolve con il cambio della batteria difettosa in garanzia. Cambiano anche le 4 candele (a pagamento) e finora non si è ripresentata la mancata accensione a caldo. Coincidenza? È ancora presto per sperare? Troppo semplice? Io ho anche riferito al meccanico dei vari tentativi di risolvere il problema nelle altre B ma lui con tranquillità si è detto sicuro che fosse solo un problema di batteria difettosa, io ovviamente molto scettica se non proprio incredula, ma in effetti da una decina di volte al giorno al momento siamo a zero mancate partenze a caldo. Boh.
luxoriginal - Sab 10 Giu 2017, 16:30
Oggetto:

Sarebbe una splendida notizia "piedino fatato", anche in ottica post-garanzia, in quanto risolvibile con un centone..... Figo!
zan - Lun 12 Giu 2017, 16:25
Oggetto:

Tea,
ottima notizia.
Dubito però che la mia officina vorrà sostituirla in garanzia!!!
Dovrò sostituirla io e crredo mi convenga farlo quando sarà esaurita.
sonceboz - Lun 12 Giu 2017, 18:56
Oggetto:

Se è entro i 2 anni te la devono cambiare...
ptprince - Mar 13 Giu 2017, 08:34
Oggetto:

Be' ma verificare una batteria non è una cosa impossibile: qualche dato è già visualizzato con estrema precisione nel "menu segreto".

Anche se non è molto pratico cercare di creare una mancata accensione col menu segreto attivo. Meglio i metodi tradizionali Spazientito

Comunque sia ci sta che per l'utilizzo da parte di "piede-di-fata" la batteria sia alla frutta: per caso tieni la modalità ECO sempre attiva? Ricordo che fai tragitti molto brevi quindi stressanti.

Se riesci, mi recuperi il codice delle candele? Perché io ho cercato per mari e monti quelle specifiche per la B200 a metano (arrivate da un rivenditore tedesco), ma ho il sospetto che i nostri amici dei service montino banalmente quelle della B200 a benzina. Per carità, nulla di drammaticamente scandaloso. Ma sommando tante piccole cose....
sonceboz - Mar 13 Giu 2017, 09:00
Oggetto:

Informazioni sulla batteria dal menù segreto?
A me non pare...
Però magari sono disattento...
fabe - Mar 13 Giu 2017, 09:06
Oggetto:

A me le hanno appena sostituite, rendendo le vecchie nella confezione.
Il codice è A 004 159 79 03
Tea - Mar 13 Giu 2017, 09:13
Oggetto:

@ptprince non ho codice solo la chiamata in fattura
Potrebbe essere anche il mio piedino ma con la mia vecchia classe a la batteria l'ho cambiata dopo 6 anni... comunque hanno parlato di batteria difettosa non esaurita, proprio perché ho chiesto come fosse possibile in meno di due anni
ptprince - Mar 13 Giu 2017, 09:39
Oggetto:

Sorriso
Nulla di personale, non volevo insinuare fosse colpa tua ne' del tuo piedino (di cui ormai parliamo come fosse una personalità a se' stante Risata )
La tua precedente auto non aveva lo S&S (sbaglio?), quelle di oggi si ma non perché serva a noi automobilisti, serve solo alle Case per limare qualche punto nei cicli di omologazione.
Le batterie delle auto con S&S hanno prestazioni leggermente differenti, ma da quanto leggo in giro hanno un'alta mortalità. Mi sembra di ricordare che anche tra i possessori di Golf/Leon siano state sostituite diverse batterie in garanzia, al di là di ciò in rete le lamentele sulle batterie nelle auto nuove fioccano... Mal comune mezzo gaudio?

Tu percorri percorsi brevi e stressanti, con clima sempre acceso, immagino elettroventole che vanno alla grande... ed immagino che spesso e volentieri, che tu lo disinserisca o no, qualche stop (inteso come arresto del motore extra per esempio ad un semaforo od in coda) aggiuntivo ti scapperà Occhiolino

Io di norma disinserisco lo S&S non appena mi viene in mente (ciò avviene quasi sistematicamente al primo semaforo rosso) e consiglio di fare lo stesso a tutti.
Tea - Mar 13 Giu 2017, 11:57
Oggetto:

@ptprince figurati! Mica me la sono presa.. ormai il mio piedino è famoso Ghigno infatti hai ragione in tutto ed io ho proprio chiesto se fosse possibile "uccidere" una batteria in così poco tempo ma loro mi hanno proprio detto che si trattava di batteria difettosa.
Ps ho guardato bene la fattura ed ho trovato il codice delle candele ed uguale a quello postato da fabe.

Comunque continuo lo stressante ferma e riparti di prima ma finora nessuna mancata partenza a caldo, boh
sonceboz - Mar 13 Giu 2017, 12:06
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Be' ma verificare una batteria non è una cosa impossibile: qualche dato è già visualizzato con estrema precisione nel "menu segreto".

Anche se non è molto pratico cercare di creare una mancata accensione col menu segreto attivo. Meglio i metodi tradizionali Spazientito

Comunque sia ci sta che per l'utilizzo da parte di "piede-di-fata" la batteria sia alla frutta: per caso tieni la modalità ECO sempre attiva? Ricordo che fai tragitti molto brevi quindi stressanti.

Se riesci, mi recuperi il codice delle candele? Perché io ho cercato per mari e monti quelle specifiche per la B200 a metano (arrivate da un rivenditore tedesco), ma ho il sospetto che i nostri amici dei service montino banalmente quelle della B200 a benzina. Per carità, nulla di drammaticamente scandaloso. Ma sommando tante piccole cose....

Scusa PTPrince ma dove lo vedi nel menù segreto?
ptprince - Mar 13 Giu 2017, 13:33
Oggetto:

La schermata esatta non la ricordo, ma a ravanarlo tutto ci metti si e no due minuti Occhiolino
sonceboz - Mar 13 Giu 2017, 14:52
Oggetto:

OK Riprovo ma così a memoria non mi ricordo proprio nessuna informazione sulla batteria.
Vedrò....
luxoriginal - Mar 13 Giu 2017, 22:33
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Sorriso

Io di norma disinserisco lo S&S non appena mi viene in mente (ciò avviene quasi sistematicamente al primo semaforo rosso) e consiglio di fare lo stesso a tutti.


Io ormai ho preso l'abitudine di disinserirlo appena accesa l'auto. Nelle mie zone non ci sono tanti semafori "lunga sosta" per cui il gioco non vale la candela.
sonceboz - Mer 14 Giu 2017, 05:55
Oggetto:

Io ce l'ho sempre attivo Figuraccia
zan - Mer 14 Giu 2017, 07:11
Oggetto:

Secondo me, se la batteria è diffettata, non è detto che sia poco carica. Vedere lo stato della batteria non servirà ad individuare il problema.
ptprince - Mer 14 Giu 2017, 07:30
Oggetto:

Concordo, ma da qualche parte bisognerà pur iniziare a cercare. Una delle caratteristiche principali di una batteria e ad esempio la capacità di spunto, onestamente in questo momento non saprei come fare a verificare questa caratteristica se non con qualche metodo empirico.
Diciamo che il meccanico della mia azienda il metodo empirico lo ha trovato e consiste nel sostituire sempre e comunque qualsiasi batteria anche se gli porti l'auto per cambiare le gomme. Ovviamente mi auguro che tea sei caduta in mani migliori e che la soluzione sia efficace e duratura
zan - Mer 14 Giu 2017, 09:09
Oggetto:

Hai ragione, anzi avete ragione.
Ptprince, tu che sei esperto, secondo te potrebbe essere un problema inverso: uno spunto troppo forte, ma non prolungato?
Chissà perchè ma io ho una sensazione di troppa irruenza nei casi di mancato avviamento
ptprince - Mer 14 Giu 2017, 20:01
Oggetto:

No, anzi, una batteria che dà un maggiore spunto è sempre da preferire.
Io onestamente non sono così convinto che siamo alla soluzione, ma aspetto con curiosità notizie da tea.
zan - Mar 4 Lug 2017, 13:29
Oggetto:

Tea,
volevo chiederti se, da quando hai sostituito la batteria, sono sparite completamente le mancate accensioni.
Tea - Mer 5 Lug 2017, 18:15
Oggetto:

Scusa il ritardo, si finora non si sono più verificate, però è anche vero che ad auto nuova, e quindi batteria nuova, non si sono verificate subito ma dopo un certo tempo, quindi ancora aspetto a cantare vittoria...
zan - Gio 6 Lug 2017, 07:40
Oggetto:

Grazie Tea,
nessun ritardo, fondamentale invece la tua testimonianza.
Credo che contatterò di nuovo l'officina per richiedere la sostituzione della batteria.
Ciao
luxoriginal - Dom 16 Lug 2017, 16:27
Oggetto:

Zan l'hai contattata l'officina? Te la cambiano?
zan - Lun 17 Lug 2017, 07:54
Oggetto:

luxoriginal,
ancora no, pensavo di contattarla per la prima settimana di agosto. Quando ho meno impegni lavorativi.
Vi faccio sapere cosa mi dicono
Qualc1 - Lun 17 Lug 2017, 20:22
Oggetto:

Nelle ultime due settimane mi capita spesso di sentire uno sgradevole odore nei primi minuti di funzionamento del climatizzatore. Premetto che non ho ancora sostituito il filtro abitacolo poiché l'auto ha solo 8 mesi e 18000 km.
È la prima volta che.mi capita di avere questo disguido su un auto.
Vorrei sapere se è già capitato a qualche utente e se ha risolto con la semplice sostituzione del filtro abitacolo o si è resa necessaria un igienizzazione dei condotti del clima.
Bombolo - Lun 17 Lug 2017, 21:21
Oggetto:

@qualc1
Se parli di un odore diverso da quello "normale" dell'aria condizionata viziata, bensì un odoraccio davvero sgradevole, io ed un collega abbiamo avuto lo stesso problema (dovresti trovare un mio post), più o meno con la tua tempistica. Mai sentito niente di simile prima comunque. Non ho risolto nè con la pulizia+sostituzione filtro abitacolo, nè con l'igienizzazione con appositi spray.
Si è reso necessario il lavaggio dell'evaporatore, che ha risolto il problema, almeno per adesso.
Ho fatto riscontrare il problema al Service e nel mio caso l'intervento è stato passato in garanzia, non so se per alleviare i vari disguidi della mia B o perchè si tratti di una casistica conosciuta (posizione infelice dell'evaporatore?).
fabe - Lun 17 Lug 2017, 21:58
Oggetto:

Io ne parlai lo scorso anno. Il problema si era presentato ad auto nuova. Ma pareva che fosse un caso isolato. Il Service effettuò ben due lavaggi per migliorare la situazione. Mi fu detto che era causato da muffe che si creano, anche da nuove, negli impianti di climatizzazione.
Comunque non ho mai trovato l'impianto di AC adeguato.
zan - Mar 18 Lug 2017, 10:16
Oggetto:

fabe,
secondo me l'impianto funziona molto bene solo se rimane sempre acceso.
Il problema è all'accensione-spegnimento dell'auto.
Quindi ti consiglio aprire i finestrini i primi 2/3 minuti all'accensione dell'auto e di disinserire lo start-stop. Con queste accortezze ho risolto il problema dell'aria viziata e di quell'odore sgradevole.
Bombolo - Mar 18 Lug 2017, 15:10
Oggetto:

@zan
Io d'inverno ho sempre utilizzato il condizionatore solo se necessario. Lo uso infatti solo se l'auto tende ad appannarsi nonostante la normale ventilazione, soprattutto se non viaggio solo. Questo comportamento ultra decennale sarà scorretto o non ottimale, ma non ha mai causato l'odore che ho avuto in quest'auto fin dal primo anno di vita.
Odori normali si, che però si eliminavano con una normale igienizzazione fai da te, ma finora non avevo mai avuto un allevamento di tacchini dietro al cruscotto Risata
Proverò a seguire il tuo consiglio, ma aprire i finestrini decine di volte al giorno, con la pioggia o con il freddo o con fuori 38' non mi fa impazzire come soluzione e nel caso della puzza di cui stiamo parlando (causato da muffe nell'evaporatore) temo non sia risolutiva.
fabe - Dom 23 Lug 2017, 17:25
Oggetto:

Caro zan,
il condizionatore della mia Classe B è "sempre acceso".
Guai a tenerlo spento.
Ma non è certamente l'uso che avrei voluto farne.
Inoltre è impossibile la guida con condizionatore spento e vetri aperti.
Il vano motore emana un calore pazzesco che "condiziona" tanto il confort nell'abitacolo.
Sono 35 anni che utilizzo auto e mai mi era capitato questo.
Ho una modesta Opel Zafira di 10 anni con condizionatore che è sempre funzionato benissimo.
Ho avuto una Vw Touran (che ancora rimpiango) con un impianto di condizionamento veramente efficace, sia per viaggi lunghi che per brevi spostamenti.
Da un'auto che di listino supera i 35 mila euro sinceramente mi aspettavo altro.
ptprince - Lun 24 Lug 2017, 07:44
Oggetto:

Io il condizionatore, per abitudine, lo uso solo quando la temperatura esterna è molto alta e/o la macchina è stata al sole.

Amo viaggiare coi finestrini aperti e/o col tettuccio aperto, che spesso uso anche d'inverno (ovviamente col riscaldamento acceso).

Quando uso il climatizzatore di norma è per spostamenti lunghi, ma ho sempre l'accortezza di spegnerlo a qualche minuto dall'arrivo, molto banalmente per evitare la sensazione di improvviso soffocamento quando scendo dalla macchina.

Ovviamente lo uso anche per risolvere gli appannamenti nelle giornate di pioggia.

@fabe: questa B la trovo calda ne' più ne' meno della precedente Touran, anzi, forse un filo meglio (ricordo un forte calore proprio lato guidatore, proveniente dalla linea di scarico). Concordo sul fatto che il clima della nostra B200 è migliorabile, non tanto come potenza, che è più che adeguata, ma non è il migliore che abbia posseduto (del resto alcune piccolissime attenzioni che aveva addiritttura il clima semiautomatico della Multipla, i tedeschi paiono proprio ignorarle... Spazientito ).

Odori: mai n-u-l-l-a, anzi, la macchina mantiene un piacevole "suo" profumo. In questi giorni forse un po' di odore di smog alla partenza ma, ahimè, non è che io giri per le strade dell'Isola del Giglio Perplesso e per errore mi è stato mandato il filtro antipolline SENZA i carboni attivi, quindi ci sta, alla prima occasione rimedio.
fabe - Lun 24 Lug 2017, 08:30
Oggetto:

Sicuramente avrai le tue ragioni.
Probabilmente sono capitato con un'auto che non è il top del modello.
Il calore che emana il vano motore è una cosa fuori dal normale.
Anche in periodi non caldissimi come in primavera, è sconsigliato appoggiare le mani su cofano e parafanghi.
Se parcheggio l'auto per mezz'ora al riparo dal sole ed in zona ventilata, al ritorno, rientrando nell'abitacolo, hai la sensazione di entrare su un'auto con il riscaldamento acceso o che è stata ore al sole.
Se non ci fossero queste condizioni, ti garantisco che anch'io eviterei di utilizzare sempre il condizionatore.

Piccolo OT! per chiarire posizioni in apparenza così distanti tra noi riguardo la Touran.
Se non ricordo male i modelli che abbiamo posseduto erano estremamente diversi, tu il modello 2.0 Ecofuel, io il più recente 1.4 TSI Ecofuel.
Le ho conosciute entrambe e nessuno può negare che fossero profondamente diverse.
Ho sempre pensato che sia stato un errore, anche di questo forum, mescolare problemi, idee, opinioni di due modelli così differenti.
E' come confrontare la B NGT con la B NGD.
ptprince - Lun 24 Lug 2017, 09:23
Oggetto:

La differenza tra TSI e BSX è marcata, certo, ed è ovvio che io mi riferisca a quella che ho posseduto, che peraltro differisce dalle TSI solo ed esclusivamente per il motore, quindi va bene rimarcarla ma per gli aspetti a ciò legati Occhiolino

Indubbiamente la B200 ha il vano motore poco isolato, ho notato fin da prima di averla che la turbina è davvero molto vicina al cofano ma nella parte anteriore, per intenderci vicino al piccolo logo Mercedes, e questo implica che sì, il cofano raggiunga temperature importanti (tant'è che quando piove e si è fermi, si nota l'acqua evaporare). Però questo dovrebbe influire poco sull'abitacolo, che di norma viene riscaldato (e tanto) dalla linea di scarico ed in particolare dai catalizzatori che diventano molto molto caldi.

Quanto descrivi sul fatto che pur parcheggiando all'ombra ti ritrovi l'auto calda mi fa pensare che ci sia qualcosa che non va, e onestamente davvero non so come spiegarmelo. Che tu abbia un problema all'impianto di riscaldamento?

Considera inoltre che avevo giurato che non avrei mai più comprato un'auto nera dopo la Touran, e che ovviamente la mia B200 è nerissima (il potere delle donne di casa Figuraccia) ed ha il tetto in cristallo che di per sé dovrebbe irradiare una bella quantità di calore. Tutto questo per dire che sono incuriosito da questa tua segnalazione, immagino che sia un grosso handicap nell'utilizzo della macchina ma... andrebbe risolto. E qui torniamo al punto di partenza a discutere della qualità dell'assistenza Spazientito
10hp - Lun 24 Lug 2017, 10:35
Oggetto:

B200 nera; il che (rilevato strumentalmente da amici che, come me, si occupano di microclima) a parità di modello, innalza in una giornata estiva la temperatura dell'abitacolo tra i 2 i 4 °C rispetto a quella verniciata in bianco (e, come ptprince, mi dico che non ne acquisterò altre nere; poi, per micragnosità -detesto moltissimo pagare come optional, e pure caro, la vernice metallizzata- mi ritrovo spesso con l'auto di quel colore...).
Io a differenza vostra utilizzo il clima molto spesso; i fenomeni di condensa in inverno e quelli di concentrazione del calore in estate mi inducono a farlo; però non ho mai avuto occasione di provare i tanfi di cui parlano alcuni forumisti... ma devo dire che, rispetto ad altre auto possedute (le ultime due in particolare: GLK e Passat) il calore che, in assenza di condizionamento, sento provenire la vano motore mi pare superiore (con il clima automatico però non ho mai avuto problemi di confort); ho attribuito questo fatto alla conformazione dell'auto, anche in considerazione che problemi analoghi (con rottura persino dell'impianto di condizionamento appena terminato il periodo di garanzia: un incubo economico) li ebbi con una Sharan TD.
ptprince - Lun 24 Lug 2017, 11:07
Oggetto:

(solo uno sbotto: quattro gradi sono tanti, decisamente apprezzabili... nel senso che si apprezzano i quattro in meno Sorriso )
10hp - Lun 24 Lug 2017, 11:29
Oggetto:

@ptprince
Verissimo: 4 gradi sono tanti ma percentualmente neppure così incisivi, visto che la temperatura interna può tranquillamente superare i 50°C -e pure i 60...- e quella superficiale di alcune elementi (tipo: consolle NERE sottoparabrezza...) puntualmente i 70°C. Diciamo che, quando finalmente qualcuno imporrà il pannello fotovoltaico in grado di alimentare un ricambio d'aria continuo all'interno dell'abitacolo senza pesare sulla batteria, tireremo tutti un sospiro di sollievo! Figuraccia Figuraccia Figuraccia
Bombolo - Lun 24 Lug 2017, 12:08
Oggetto:

La mia personalissima esperienza.
Da Passat a gasolio a Passat a metano notai subito la differenza di temperature nell'abitacolo: decisamente superiori nella seconda.
La B mi ha dato l'impressione di essere ancor più calda (sia dentro che fuori), di raffreddarsi con estrema difficoltà e di riscaldarsi in un baleno.
Concordo su tutta la linea con Fabe, confronti improbabili compresi.
ptprince - Lun 24 Lug 2017, 12:37
Oggetto:

10hp ha scritto:
@ptprince
Verissimo: 4 gradi sono tanti ma percentualmente neppure così incisivi, visto che la temperatura interna può tranquillamente superare i 50°C -e pure i 60...-


Ah, si, se il confronto è fatto ad auto parcheggiata al solleone non c'è dubbio che la differenza percentuale, all'avviamento, sia poco apprezzabile.

Tuttavia quei quattro gradi sono un ulteriore gap che ci separa dal raggiungimento di una temperatura ottimale [che poi potremmo aprire una discussione fiume su quale possa essere la temperatura ideale in un'auto, visto che abbiamo la mandata dalle bocchette di areazione di pochi gradi, una temperatura ambientale "prossima" a quella impostata sul quadro della climatizzazione, e superfici che radiano calore come manco una stufa in maiolica Sorriso ]

Poi arrivi in ufficio e trovi i colleghi che si scannano per il controllo del termostato, per due gradi di differenza [io lo metterei sotto chiave, e a chi non va bene... vada a spasso]. Ovviamente due gradi in meno d'estate, due in più d'inverno Sorriso

Energeticamente parlando, abbassare la temperatura (anche) di quei quattro gradi riconducibili essenzialmente ad una diversa colorazione, ha i suoi costi (economici ed ambientali, per poi richiudere il circolo agli aspetti meramente percettivi di cui stiamo disquisendo).

Io per lavoro sono condannato ad avere il sole letteralmente di fronte. La mattina viaggio verso est, il pomeriggio verso ovest. In queste condizioni, soprattutto la sera, mettere la mano sul parabrezza è oltremodo istruttivo e pone dei seri dubbi sul perché le auto (compresa la nostra) non montino quei bei parabrezza riflettenti che per un certo periodo ha offerto Renault.
metanolo01 - Lun 24 Lug 2017, 14:04
Oggetto:

Probabilmente perchè il condizionatore lo tengo acceso tutto l'anno, ma non ho mai avuto problemi di odori.

Ma sono curioso di sapere se questi problemi si sono verificati indistintamente sia sul climatizzatore automatico THERMATIC (quello base) che sul climatizzatore full automatic COMFORTMATIC (optional)....
luxoriginal - Lun 24 Lug 2017, 16:30
Oggetto:

Ho avuto sempre auto scure, questa l'ho fortemente voluta bianca e non ho pagato alcun sovrapprezzo (capito 10hp?). Inoltre, su carrozzeria scura, non avrebbero spiccato i miei fantastici cerchi Matt black Ghigno Risata a crepapelle

Capitolo puzza dal clima
Inizialmente, le prime accensioni del clima provocarono una certa puzza in abitacolo. Da allora però non avverto più nulla!

P.S. 4' di caldo in meno rispetto alle precedenti auto scure li recupero tutti, considerato che su questa mi son ritrovato inavvertitamente senza apertura di tutti i finestrini da telecomando.......zio caro!
ptprince - Mar 25 Lug 2017, 07:44
Oggetto:

Ecco, su questo (apertura remota vetri) VW vince a mani basse Pollice su
10hp - Mar 25 Lug 2017, 09:30
Oggetto:

@luxoriginal
vero, ma le MB bianche le usa solo il Papa (e non mi risulta che tu abbia neppure la targa CdV). Le MB possono essere o nere o argentate (metallizzate chiare), "frecce d'argento": tutti gli altri colori sono da parvenu! Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato
Sul resto avete ragione: dover entrare in auto e girare la chiave per aprire il finestrini fa molto guida con i guanti...
zan - Mar 25 Lug 2017, 09:56
Oggetto:

nelle nuove MB hanno messo la funzione di abbassare i finestrini dal telecomando di serie.... troppo tardi!!!!

Io non sopporto il caldo e il sole, quindi per me il climatizzatore è vitale.

Devo dire che bisogna un po capirlo, cerco di spiegarmi:
è un disastro nello start e stop,
i primi 3/4 minuti può emettere cattivi odori o aria viziata ed è doveroso avere i finestrini abbassati se si è allergici come mio figlio,
modificare di un grado sembra che comporti cambiamenti di 5 gradi

però ha i suoi vantaggi:
tiene la temperatura impostata anche nelle giornate più assolate, anche in coda con 32/33 gradi entra costantemente aria fresca che altre blasonate autovetture non riescono a tenere
inoltre il rumore della ventola rapportata alla portata d'aria è decisamente migliore di altre autovetture, forse meglio anche dell'audi.
luxoriginal - Mar 25 Lug 2017, 17:49
Oggetto:

luxoriginal ha scritto:
......Capitolo puzza dal clima
Inizialmente, le prime accensioni del clima provocarono una certa puzza in abitacolo. Da allora però non avverto più nulla!.....


Ecco.....mai svegliar il can che dorme!!!
Proprio ieri ho sentito di nuovo quella puzza di umidiccio.....anche se per la verità dura per pochi secondi 30/40 non di più (poi magari ci si fa l'olfatto....? Bah....)

Non sapevo di avere l'auto del Papa......ma pure lui ha i cerchi neri??? Ghigno Risata a crepapelle Ghigno Risata a crepapelle
Pensa che un giorno feci un selfie con il Sommo Pontefice e un cinese presente chiese ad alta voce chi fosse quel signore vestito di bianco vicino a me...... Acc... Acc...
zan - Mar 1 Ago 2017, 14:59
Oggetto:

Mancate accensioni a caldo,
ho chiamato l'officina per chiedere delucidazioni sul possibile cambio della batteria, mi hanno risposto che la batteria può essere cambiata in garanzia se ad un test che fanno evidenzi dei problemi. Si sono resi disponibili a farlo, devo però lasciare l'auto almeno 2/3 ore.
Non ho preso appuntamento per portare l'auto, penso che la porterò a settembre, adesso stare senza auto è una seccatura.
Ho anche chiesto il costo della batteria e mi hanno detto che costa intorno ai 350 euro....
fabe - Mar 1 Ago 2017, 15:13
Oggetto:

Sbalordito
Cos'è? D'oro?
zan - Mar 1 Ago 2017, 17:03
Oggetto:

Fabe,
mi hanno detto che non sono comuni batterie al piombo, bensì quelle a gel.
10hp - Mer 2 Ago 2017, 11:40
Oggetto:

gel con oro in polvere: le due affermazioni non sono in contraddizione... Arrabbiato comunque qui c'è una spiegazione della differenza tra tecnologie di costruzione http://www.fambatterie.it/faq/informazioni/faq/quali-sono-le-differenze-tra-le-batterie-agm-e-quelle-al-gel-quali-sono-piu-indicate-per-lutilizzo-nei-servizi
In ogni caso, usare batterie di avanzata tecnologia che poi creano 'sti problemi è da criminali... Pollice verso
ptprince - Gio 3 Ago 2017, 06:43
Oggetto:

... Il tutto, poi, per cosa? Per compiacere allo start&stop, che personalmente metto sullo stesso piano del malware che ha scatenato il dieselgate... Triste
zan - Lun 18 Set 2017, 13:47
Oggetto:

Ho usato per una decina di giorni una batteria nuova in prova e il problema delle mancate accensioni a caldo è diminuito ma non scomparso.
Mi spiego, in questi giorni mi è capitato solo due volte di dover riaccendere il motore mentre con la batteria precedente mi sarebbe capitato più spesso.
Ho chiesto all'officina se posso tenere la nuova batteria visto che riduce il problema, mi sapranno dire fra un paio di giorni.
Secondo me (non sono un meccanico, ma vorrei esserlo) questo dimostra che le mancate accensioni a caldo sono dovute ad un problema elettrico e non come dice la mercedes che si formano dei gas all'interno dei condotti di aspirazione.
Tea - Mer 15 Nov 2017, 07:46
Oggetto:

Ci risiamo Molto triste da un paio di settimane il problema delle mancate accensioni si è ripresentato; ha cominciato con qualche sporadica défaillance per poi tornare quasi ai livelli di prima. Portata l’auto per l’ennesimo tagliando lo ha rifatto ben tre volte al meccanico, ovviamente non sanno che pesci prendere ma pensano che a lungo andare potrebbe far danni...
zan - Ven 17 Nov 2017, 09:04
Oggetto:

Purtroppo Tea,
ho la stessa preoccupazione: che prima o poi possa provocare danni seri.
Inoltre secondo me, con il passare del tempo, quando la batteria è più scarica questi eventi si ripetono più spesso....
ptprince - Ven 17 Nov 2017, 11:24
Oggetto:

Non vedo come potrebbe, fastidio a parte.
zan - Ven 17 Nov 2017, 14:12
Oggetto:

ptprince,
spero che tu abbia ragione.
L'esperto in meccanica sei tu!!!
enriconezzo - Lun 11 Dic 2017, 21:09
Oggetto:

dopo 137.000 KM mi sono partiti gli ammortizzatori e ho finito i dischi freno anteriori. Qualcuno ha già eseguito questa manutenzione straordinaria? Le sospensioni volevo cambiarle con le Koni sport...la macchina ha sempre "saltellato" e questo fa imbestialire la moglie seduta dietro.
max1969a - Lun 11 Dic 2017, 22:14
Oggetto:

Ammortizzatori partiti dopo 137k km su mb Non si può sentire......... Pollice verso
ptprince - Mar 12 Dic 2017, 10:40
Oggetto:

Anteriori? Posteriori? Tutti e 4?
Non ho capito se saltella perché rigida o perché non ammortizza Triste
E non ho capito se hai constatato tu stesso che i dischi sono da cambiare o ti è stato suggerito, ché tra le due cose passa una enorme differenza.
zan - Mar 12 Dic 2017, 16:37
Oggetto:

incomincio a pensare che sia diventata una "moda" delle concessionarie cambiare i dischi ai 100 mila km.
Ben tre miei colleghi che hanno audi (diesel- vari modelli) ai 120 mila km gli è stato detto di cambiare i dischi!!!!
Non sono meccanico, ma mi sembra una esagerazione!!!
ptprince - Mar 12 Dic 2017, 16:45
Oggetto:

Appunto. Quando avevo la Touran ci hanno provato almeno tre volte (gommisti compresi).
Rivenduta coi dischi originali.
enriconezzo - Mar 12 Dic 2017, 21:06
Oggetto:

Il discorso dischi mi è stato detto dal meccanico che mi ha messo le pastiglie (un amico) "io te le metto ma i dischi sono da cambiare fanno schifo hanno troppo scalino e queste pastiglie ti dureranno pochissimo". Ha constato anche lui che gli ammortizzatori sono troppo rigidi, fanno saltellare la macchina. Monto i cerche da 17 con le estive e i cerchi da 16 con le invernali. Pensavo che mettendo i 16 le cose migliorassero, e invece niente. Quando si è carichi la macchina saltella a qualsiasi andatura. Ho anche un Audi a3 g tron e quando salgo su quella "meraviglia"!
ptprince - Mer 13 Dic 2017, 10:14
Oggetto:

Direi che sei vittima dell'assetto sportivo più che di ammortizzatori scarichi.
In effetti mi sembra che più o meno tutti ne critichino la rigidità, che però è implicita... forse è sciocco da parte della Casa montare di serie l'assetto rigido nelle versioni accessoriate, come se chi vuole una macchina accessoriata volesse a priori un assetto da go-kart.
In compenso io non ce l'ho e trovo la macchina un po' troppo morbida nella guida su strade appenniniche che a me piacciono molto, oltre ovviamente ad essere molto sottosterzante. Ma visti i 156 cavalli e la coppia disponibile anche questo è fattore implicito.

Sui dischi: lo scalino si crea, certo, anche il disco è soggetto ad attrito ed usura.
Ma se la superficie di contatto della pastiglia è liscia e regolare, si continua ad usare lo stesso disco. Fino a quando?
Principalmente finché freni bene, senza vibrazioni fischi o altro, e ciò spesso equivale a dire "finchè tieni la macchina".
In caso di dubbi, basta guardare lo spessore del disco rispetto alla parte interna cava.
Lo scalino viene usato per fare terrorismo.
enriconezzo - Sab 10 Mar 2018, 11:30
Oggetto:

Buongiorno a tutti, la macchina a 1400000 km e va molto bene, cambio automatico ottimo, ma sospensioni pessime, sembra di essere in barca. Andato in Mercedes l'hanno provata e per loro è ok. Sarò io che con l'audi mi sono abituato bene. ho un problema: quando faccio pieno di metano e fino a che la macchina non arriva a circa metà serbatoio si sente una fastidiosa vibrazione al centro dell'abitacolo dai 1000 ai 2000 giri, poi a giri più alti scompare. Ho provato a capire da dove può originarsi ma non ci sono riuscito. Per me è qualche tubo del metano che in pressione vibra e il rumore si diffonde nella plancia auto....secondo i più esperti cosa potrebbe essere?
ptprince - Sab 10 Mar 2018, 13:57
Oggetto:

Mi pare molto strano.
L'unica vibrazione che avverto è durante il funzionamento a benzina, leggerissima, sulla pedaliera.
Sai dirmi il punto da cui ti sembra provenire, in modo un po' più preciso?
enriconezzo - Sab 10 Mar 2018, 15:03
Oggetto:

Sembra provenire dal cassetto portaoggetti ma ho svuotato tutto e tenuto premuto il cassetto stesso per escludere vibrazioni. Ho anche smontato la cassa sulla porta dx quella in alto, ma niente da fare la vibrazione rimane e scompare solo quando il serbatoio del metano si svuota e arriva a metà circa.
ptprince - Dom 11 Mar 2018, 21:17
Oggetto:

L'unico elemento che mi viene in mente possa risuonare con le modalità che descrivi è il riduttore di pressione.

In tutta onestà mi sembrava di ricordare che fosse posizionato altrove, appena ho il tempo di guardare sul manuale d'officina, o meglio ancora guardare nel cofano alla luce del sole, verifico e ti faccio sapere Occhiolino
annferri - Lun 12 Mar 2018, 12:31
Oggetto:

Buongiorno a tutti, una domanda: dove si trova l’antenna del GPS?
Ieri ho viaggiato da San Martino di castrozza a Roma sotto una pioggia fitta, continua e battente!

Ebbene per quasi tutto il viaggio il GPS non trovava satelliti ed era bloccato.
Si è sbloccato dopo Firenze per poi ribloccarsi alla scrosciata successiva.

Stamattina tutto risolto.


Non vedendo la pinna, volevo sapere dove fosse l’antenna per capire se un tempo pessimo potesse influire in questo modo.

Grazie
bestia - Lun 12 Mar 2018, 19:52
Oggetto:

Si. Il tempo pessimo puo causare queste problematiche con le trasmissioni satellitari. Purtroppo Molto triste
enriconezzo - Mar 13 Mar 2018, 15:56
Oggetto:

ptprince ha scritto:
L'unico elemento che mi viene in mente possa risuonare con le modalità che descrivi è il riduttore di pressione.

In tutta onestà mi sembrava di ricordare che fosse posizionato altrove, appena ho il tempo di guardare sul manuale d'officina, o meglio ancora guardare nel cofano alla luce del sole, verifico e ti faccio sapere Occhiolino


Ok grazie! Ci conto.
zan - Gio 15 Mar 2018, 08:17
Oggetto:

Anche la mia porta anteriore destra fa degli scricchioli però pensavo fossero delle plastiche non assemblate correttamente. Se aumenta la porterò dal carrozziere, in quanto non son capace di mettere le mani.
ptprince - Mer 4 Apr 2018, 16:26
Oggetto: Richiamo

Mi è arrivata una RR per un'azione di richiamo.
Controlleranno il cavo di massa del piantone delo sterzo.
annferri - Mer 4 Apr 2018, 21:33
Oggetto:

Confermo anche a me.
Mi faranno il lavoro il 12 mattina, attendendo un’ora in officina.

Mi hanno detto di girare tranquillamente senza problemi quindi penso sia una precauzione, sennò sarebbero stati più celeri
Tea - Ven 25 Mag 2018, 16:01
Oggetto:

Brutta situazione. Auto ferma in assistenza perché saliva troppo temperatura del motore, carro attrezzi e diagnosi rottura termostato. Cambiato quello l’officina mi chiama e mi dice che non va e che è partita la pompa dell’acqu E che la suddetta non è disponibile neanche in casa madre... lunedì apriranno la pratica, dovrò pagare io l’auto sostitutiva oltre i tre giorni gratis che mi fanno e poi mi rimborserà Mercedes (dicono). Boh.. meno male che fatto terzo e quarto anno di garanzia..
zan - Ven 25 Mag 2018, 16:15
Oggetto:

Mi dipiace Tea, non ci voleva.
Quanti km ha la tua macchina?
Tea - Ven 25 Mag 2018, 16:46
Oggetto:

Grazie Zan, 94000km e tre anni di vita a giugno
samduomo - Dom 10 Giu 2018, 09:35
Oggetto: Sostituzione iniettori

Ciao a tutti,
segnalo che circa una settimana fa mi si è accesa la spia del motore, sono passato in officina : devo sostituire tutti gli iniettori con spesa di circa €2.000.
Vettura di 3 anni e mezzo con 101.000 Km.
Per fortuna mi era fatto una assicurazione guasti macchina che mi dovrebbe risarcire il danno(attendo dà venerdì autorizzazione alla riparazione).
okmeta - Dom 10 Giu 2018, 14:01
Oggetto: Re: Sostituzione iniettori

Iniettori del metano immagino? Il problema è che con la diffusa multipla prodotta dal 1998 al 2010 (il cui motore è stato non è stato neppure montato solo su questo modello) gli iniettori si trovano in vendita a prezzi ragionevoli (4 iniettori Bosh a circa 200€, ma ne ho sentiti a meno), mentre è più complicato con la più rara classe B NGD rimasta in produzione solo per qualche anno. Spero che sia un guasto raro, altrimenti 2000€ per ogni 100 mila km sarebbero più di quanto io ho speso per tutti gli interventi sulla mia multipla da 315 mila km. La mercedes è costosa d'accordo, ma dovrebbe essere anche più affidabile. Penso di aver pulito una volta gli iniettori, forse ne ho cambiato uno, non ricordo (ma non in soli 100mila km).
samduomo - Dom 10 Giu 2018, 17:44
Oggetto: Guasto iniettori

Mi hai indirettamente confermato il fatto che é quasi impossibile che siano da sostituire tutti gli iniettori...infatti ho allertato un’altra officina Mercedes. Domani vi aggiorno.
ptprince - Lun 11 Giu 2018, 12:39
Oggetto:

Quattro iniettori per una spia gialla accesa e magari il motore che gira tondo?
Ma vaaaaa....
zan - Lun 11 Giu 2018, 12:49
Oggetto:

Dubito seriamente che sia questo il problema, mi viene da pensare che l'officina voglia approfitarne visto che tanto paga l'assicurazione.
ptprince - Lun 11 Giu 2018, 18:16
Oggetto:

Appunto.
Se il motore gira tendenzialmente bene innanzi tutto bisogna controllare accensione e controllo scarichi. Questi andrebbero a) sbugiardati b) denunciati.
Bombolo - Gio 21 Giu 2018, 21:13
Oggetto:

Leggo di vostre disavventure, purtroppo; complimenti a chi ha deciso per la lungimirante scelta dell'estensione della garanzia.
Non avevo più aggiornato la situazione della mia B, che è precipitata negli ultimi mesi.
Riscontrato odore di metano in abitacolo con conseguente primo fermo auto per fughe di metano da attacco bombole. Sostituite da Service ufficiale tutte le bombole (in garanzia considerata, penso, la pericolosità e gravità della cosa). PS: Con le nuove bombole la carica da vuoto é risultata aumentata di 1 kg.
Problema odore però non risolto e all'immediato successivo fermo auto per fughe di metano da motore (riscontrato da altro Service) viene eseguito intervento (non in garanzia) su testata del motore. Risolto il problema delle fughe e dell'odore dopo un tempo di fermo auto di oltre tre mesi per i due interventi...
Nonostante le infinite segnalazioni, le mancate accensioni a caldo non sono state risolte in tre anni (6 mesi di fermo auto totale con casa madre che ha fatto sostituire un'infinità di pezzi elettronici e meccanici...). Il dubbio che questo sia un problema degenerativo mi rimane.
Auto comunque fortunatamente dismessa definitivamente, una via crucis automobilistica di tre anni e nemmeno 100.000km.
annferri - Ven 22 Giu 2018, 07:20
Oggetto:

Mi dispiace davvero, sembra di leggere di un’auto diversa dalla mia.
Rimango del parere che l’auto restyling abbia introdotto delle modifiche hardwere e software che non sono andate bene lato metano.
Sicuro questi problemi hanno influito sulle scelte di MB..

Io ne ho quasi 70.000 ed ho sempre fatto l’ordinario.
ptprince - Ven 22 Giu 2018, 13:30
Oggetto:

Un'auto posseduta dal diavolo, verrebbe da pensare.
Come verrebbe da pensare che la sostituzione delle bombole sia stata fatta ad minchiam, visto che non ha risolto il vizio per cui era stata disposta. Questo denoterebbe l'assoluta incompetenza di chi ha in cura la tua a auto, e non è un sospetto che ho da oggi....


L'estensione della garanzia non l'ho voluta: era una condizione senza la quale non mi avrebbero venduto l'auto (fidelizzazione violenta).
Ci ho rinunciato di fatto tagliandando l'auto da me.
135.000 km sereni come mai con nessuna altra auto.
Bombolo - Ven 22 Giu 2018, 14:42
Oggetto:

Le bombole in realtà sono state sostituite per perdita dalla zona raccordo. Il Service ha dovuto documentare con prove inconfutabili vista l'entità dell'intervento. Le perdite poi sono state individuate ANCHE dalla testata.

Fatto sta che o di B NGD ce ne sono altre di possedute dal diavolo (magari ne ha volute possedere due in una sola via, ricordando quella del mio vicino finita peggio o simile alla mia) o sono gli esemplari (non molti sembrerebbe) esenti da problemi ad avere l'angelo custode; l'augurio sincero è che continui ad assistervi.
ptprince - Ven 22 Giu 2018, 19:44
Oggetto:

Affronteremo queste ed altre insidie con cuore impavido, ringraziando il cielo di non essere ancora incappati nella malasorte che vedi, imminente e certa, ma nel conforto del tuo benefico augurio (e ringraziando di non abitare nella tua via, chè due NGD è già difficile trovarle nello stesso quartiere/città, ma due che perdono gas nella stessa via sono come un sei secco al superenalotto).

Scherzi a parte: sarebbe molto interessante avere pubblicata, ovviamente priva dei dati sensibili, la fattura che certamente ti ha rilasciato l'officina per gli interventi effettuati.

Ovviamente avere un auto che non ti ha soddisfatto ed anzi dato dispiaceri non é cosa di cui essere seriamente contenti. Solo risulta difficile capire dove finiscano i veri problemi della tua auto, dove l'incompetenza e/o malafede della concessionaria e dove inizi il tuo (sacrosanto) risentimento che trasuda anche dalla punteggiatura.

Ricambio l'augurio di una piena soddisfazione della prossima auto acquistata dall'azienda, sperando sia comunque di tipo ecologico oltre che di tuo gradimento.
Bombolo - Ven 22 Giu 2018, 20:23
Oggetto:

Non ho nessun corrispettivo purtroppo, o meglio per fortuna: se ti ricordi è auto aziendale con formula noleggio, quindi le scartoffie girano tra di loro.
Se può interessare, il pacco bombole nuovo costerebbe di listino ca 8000euri, manodopera esclusa (confidenza del capo officina). Ho visto di persona le bombole "vecchie" ancora sull'auto e la zona di raccordo con le perdite evidenziata dall'apposito trattamento; in seguito ho visto il nuovo pacco bombole arrivate da Germania sulle casse prima di essere installate.
Per quanto riguarda il futuro, ecologico e ne sono contento nonostante la "comodità" di qualche mese a gasolio, a brevissimo mi sposterò s.i. sulla sezione A4 gtron; incrocio le dita...
Qualc1 - Gio 28 Giu 2018, 21:45
Oggetto: odore sgradevole climatizzatore

un mese fa in vista del periodo estivo ho fatto fare sanificazione abitacolo e condotti climatizzatore con trattamento all'ozono e bomboletta germicida.
A distanza di un solo mese il primo minuto di funzionamento del clima produce odore sgradevole che progressivamente peggiorerà come già accaduto lo scorso anno. Utilizzo il clima con costanza in estate, saltuariamente nel periodo invernale. L'auto non ha nemmeno due anni
Unico rimedio, oltre al cambio filtro aria abitacolo una volta all'anno che ahimè non porta effetti, è l'impiego di bombolette per sanificazione una volta al mese nel periodi estivo.
Sono il solo a riscontrare questo difetto?
Soluzioni definitive al problema?
Prossimo tagliando faccio presente il problema in concessionaria anche se temo di non ottenere soluzioni efficaci se non una costosa sanificazione che gioverà al mio olfatto per una settimana
annferri - Gio 28 Giu 2018, 23:49
Oggetto:

Io la uso fissa in estate e sempre spenta in inverno.
Onestamente nessun problema.

Potresti provare a far girare qualche minuto l’impianto senza aria condizionata accesa, prima di spegnere l’auto
zan - Ven 29 Giu 2018, 08:23
Oggetto:

Qualc1,
soluzioni non ne ho, ma un consiglio:
utilizzalo sempre!
Lascialo sempre acceso, anche d'inverno e d'estate disattiva lo start e stop.
Anche il mio lasciava un odore sgradevole, ma solo all'accensione per i primi 2 minuti. Ho notato che più lo uso e meno lascia l'odore.
Spero funzioni anche per te.
Qualc1 - Ven 29 Giu 2018, 12:40
Oggetto:

Dunque, paradossalmente il problema ce l'ho quando lo uso più frequentemente.
La prova di lasciar andare l'aria disattivando il condizionatore appena due minuti prima di spegnere l auto l'ho già fatta, se non elimina il problema lo diminuisce sensibilmente ma la considero una NON soluzione, anche se salutare perché limita lo sbalzo termico quando scendo dall'auto
Un altra cosa che ho notato, a clima spento e ventole a 0, esce un po' di odorino...
Per ora è ancora accettabile .
Un altro dubbio che mi sta venendo è se sono in realtà io il problema con il mio olfatto sensibile Risata a crepapelle
Ma è la prima volta che noto sta cosa in una mia auto
aleturbo - Ven 29 Giu 2018, 13:30
Oggetto:

Io fossi in te farei controllare per bene i condotti dell'areazione, può essere che vi finisca dentro qualcosa, tipo foglie secche che marcendo all'interno dei condotti generano cattivi odori in abitacolo.
Bombolo - Ven 29 Giu 2018, 19:59
Oggetto:

Problematica riscontrata anche dal sottoscritto e da colleghi, e già trattata in altre pagine.
Unica soluzione: lavaggio dell'evaporatore, la cui posizione probabilmente favorisce l'insorgere di muffe. Qualsiasi altro tentativo si è rivelato inutile.
Nel mio caso passato in garanzia... un perchè ci sarà.
Qualc1 - Ven 29 Giu 2018, 20:19
Oggetto:

Bombole la soluzione che indichi è definitiva?
Grazie per l'informazione preziosa
Bombolo - Ven 29 Giu 2018, 20:38
Oggetto:

L'auto ha iniziato a puzzare che non aveva ancora un anno, cosa mai successa con nessun'altra macchina a parità di comportamento. Fatto il trattamento, risolto il problema per oltre due anni. Onestamente nell'ultimo periodo precedente la dismissione del mezzo ho avuto l'impressione che l'odore stesse però ricominciando.
thorII - Mer 1 Ago 2018, 17:44
Oggetto: Problemi con il funzionamento a benzina

Ciao è da un mesetto che la ragazza(mercedes) strattona quando funziona a benzina e si accende la spia motore.......udite udite portata in concessionaria molto gentilmente hanno chiesto a mercedes se l'intervento di sostituzione iniettori (per loro sono iniettori benzina sporchi) era in garanzia loro hanno risposto picche perchè l'auto rea fuori dal periodo di garanzia!!!!
Spero di risolvere con un buon pulitore di iniettori.......comunque sono PENOSI in Mercedes!!!!!
thorII - Ven 28 Set 2018, 20:09
Oggetto:

Vorrei ritornare sul problema della mia mercedes per capire le vostre opinioni oppure se anche a Voi è capitato lo stesso problema.
Riassumo con aggiornamenti. Quando mi fermo in determinati distributori (fino ad ora ne ho battezzati due) a fare il pieno di METANO alla ripartenza l'auto (che riparte sempre a benzina dopo un rifornimento anche se non ne capisco il motivo) riparte ma sembra ingolfata e appena passa a metano ritorna a funzionare a dovere anche se a volte passa più volte a benzina continuando a strappare questo per una decina di kilometri dopo il rifornimento.
In assistenza dopo aver cambiato opinione ora puntano il dito sugli iniettori a metano(che cavolo centreranno??) e vorrebbero sostituirli (400 euro ad iniettore!!!). Io ho fatto una prova e l'ho portata dal mio meccanico che gli ha pulito il corpo farfallato ma senza risultato.
Io dò la colpa alla centralina e forse al sensore di pressione del metano nelle bombole ma non possono essere gli iniettori del metano a meno che questi non chiudo
max1969a - Ven 28 Set 2018, 20:19
Oggetto:

Se il malfunzionamento è a benzina, punterei il dito sull'impianto benzina. Iniettori?
ptprince - Ven 28 Set 2018, 20:35
Oggetto:

Pollice su
thorII - Ven 28 Set 2018, 20:42
Oggetto:

max1969a ha scritto:
Se il malfunzionamento è a benzina, punterei il dito sull'impianto benzina. Iniettori?

Si ma il mafunzionamento non è una cosa costante.
Se mi fermo a fare il pieno di metano in determinati distributori riparte saltellando mentre in altri no. Ho anche consumato completamente il metano e ho girato una settimana a benzina e l'auto era perfetta, quindi stò impazzendo ma però non voglio cascare nel girone infernale dei service mercedes che di metano secondo me ne masticano poco.

Il mio meccanico mi ha anche ipotizzato un trafilamento degli iniettori a metano con le bombole in piena pressione e alla ripartenza a benzina la miscela non sarebbe corretta. Ma quando l'auto gira a benzina l'elettrovalvola del metano non si chiude????
ptprince - Ven 28 Set 2018, 23:11
Oggetto:

Dovrebbe, ma è possibile che corpuscoli metallici erogati assieme al metano impediscano una chiusura ermetica.
annferri - Sab 20 Ott 2018, 08:37
Oggetto:

Ciao, vorrei aggiornarvi su un piccolo problema che mi è capitato.
Da qualche settimana mi sono accorto che lo start e stop (che io regolarmente spengo appena accesa la macchina, al pari di indossare la cintura) non diventava più verde nemmeno lasciandolo acceso.
Avendo ancora il pacchetto manutenzione l'ho portata in MB e mi hanno sostituito 2 batterie.

Con stupore ho appreso che la nostra auto ha una batteria principale ed una batteria tampone.
Non ho, ovviamente, pagato nulla..

Ora 2 domande:
1) possibile che in 4 anni una batteria vada ad esaurimento? Mi hanno detto che per l'avviamento andava benissimo, ma lo S&S ha parametri molto rigidi.
2) dove si trova la batteria tampone nella nostra NGD? Mi sembra di capire nel bagagliaio, ma le cose all'interno sono al millimetro come le avevo lasciate e dubito le possano aver rimesse a posto così alla perfezione.. Volevo capire se era altrove..

Grazie mille
fjuger - Sab 20 Ott 2018, 17:03
Oggetto:

Anche io volevo segnalare sulla mia classe B del 2015 un malfunzionamento diventato ormai quasi abituale dopo dopo il rifornimento. La macchina va a saltelli per circa un minuto ed avendo il cambio automatico è anche difficile da controllare.
Il concessionario non vuole metterci mano perché comunque per il 90% del tempo nella giornata La macchina va perfettamente E quindi anche riprodurre questo disturbo dal concessionario è piuttosto difficile. Peraltro avrei una garanzia first Hand di Mercedes che se tutto va bene tra 3 mesi sarà esaurita e non avranno più doveri nei miei confronti Comunque non hanno fatto nulla per riparare il danno
sonceboz - Sab 20 Ott 2018, 21:20
Oggetto:

Anche a me dopo il pieno saltella ma proprio solo alla partenza diciamo le prime due accelerate...
Qualc1 - Dom 21 Ott 2018, 13:23
Oggetto:

Io in 50.000 km mai capitato saltellamenti dopo il rifornimento
Vi capita regolarmente e da sempre?

Anche io disattivo regolarmente lo start&stop appena entro in auto, sperando di dover sostituire la batteria il più tardi possibile
luxoriginal - Mar 23 Ott 2018, 21:10
Oggetto:

Io sinceramente di questi saltellamenti.....di cui parlate....neanche l’ombra, per fortuna Figuraccia
10hp - Mar 23 Ott 2018, 23:02
Oggetto:

110.000km, mai verificato il saltellamento (cambio automatico)
ptprince - Mer 24 Ott 2018, 11:06
Oggetto:

155.000 km circa, come nuova.
Sulla batteria tampone non so, e non riesco più a consultare il manuale d'officina.
thorII - Mar 13 Nov 2018, 22:19
Oggetto:

E ci risiamo con la spia motore accesa e funzionamento solo a benzina per di più in modalità RECOVERY Ghigno diabolico cioè va molto piano. Domani passo dal mio meccanico di fiducia per vedere che succede!!!
zan - Mer 14 Nov 2018, 14:33
Oggetto:

Thor II,
come aveva risolto il meccanico la prima volta?
thorII - Mer 14 Nov 2018, 18:01
Oggetto:

La prima volta non ha risolto ovvero ha pulito il corpo farfallato ma l'errore in centralina saltava fuori dopo 3 o 4 gg ( errore da miscela troppo magra in combustione)
Il problema lo dava qualche volta solo dopo aver fatto il pieno di metano , ripartendo a benzina l'auto saltellava e non andava bene.
Ieri è andata in modalità safe e non andava più a metano.
Oggi controllando gli errori il meccanico ha trovato oltre al fatidico miscela troppo magra un errore da probabile ostruzione filtro circuito iniezione benzina. Resettando il tutto l'auto è ripartita di slancio.
Mercoledì prox ho il tagliando B1 da 140000 e controllerà anche il filtro a benzina.
Meno male che non ho fatto il cambio iniettori come consigliato da Mercedes ufficiale.
Diffidate dei service mercedes perchè sono tolti pochi casi (un service mercedes zona Rovigo ) sono completamente incompetenti sul discorso metano. Meglio per loro che hanno smesso di farle!!!
10hp - Sab 17 Nov 2018, 12:14
Oggetto: Acensione spia

Cari coBisti, mi si è accesa la spia "anomalia motore" e non si spegne più. Non posso portare l'auto immediatamente in officina ma vorrei sapere se ci sono altri che hanno accusato lo stesso problema, magari mi possono dare indicazioni sulla necessità/non necessità di portare immediatamente l'auto in officina. L'auto va benissimo, non mostra alcun problema e consuma come sempre, poco (ieri ci ho dovuto fare oltre 400km e ho potuto verificare che non ci sono effetti collaterali, almeno sotto questo punto di vista). Grazie per le info che vorrete e saprete darmi
sonceboz - Dom 18 Nov 2018, 13:40
Oggetto:

A chi è comparso l'errore quanti chilometri aveva l'auto ?
thorII - Dom 18 Nov 2018, 14:30
Oggetto: Re: Acensione spia

10hp ha scritto:
Cari coBisti, mi si è accesa la spia "anomalia motore" e non si spegne più. Non posso portare l'auto immediatamente in officina ma vorrei sapere se ci sono altri che hanno accusato lo stesso problema, magari mi possono dare indicazioni sulla necessità/non necessità di portare


Se leggi io ho il problema accensione spia motore da almeno maggio e l'errore originale è sempre "miscela troppo magra" ma per il resto l'auto va sempre bene.
Se viene fuori un messaggio di errore grave l'auto si mette in modalità safe e non fa più dei 60 0 70 km/h.
10hp - Dom 18 Nov 2018, 20:09
Oggetto: Re: Acensione spia

Grazie thorII!
Si, avevo letto ma ritenevo fosse un problema diverso, l’auto non ha problemi (sono a quasi 120.000km)
thorII - Lun 19 Nov 2018, 20:34
Oggetto:

Problema comparso a 110000 km
comunque anche oggi non andava più a metano (Alimentazione metano impossibile) e a benzina saltava come un canguro.
Cambiato officina mercedes resettato tutto. Verdetto iniettori a benzina sporchi!!! Adesso mi dite come si fa a progettare un auto a metano che se ha un problema a benzina esclude l'alimentazione a metano (a metano va benissimo) e mi fa girare con l'alimentazione che ha problemi!!!
Un applauso speciale a chi ha programmato a centralina e le logiche di funzionamento!!!
Mercedes che pena!!!!!
zan - Mar 20 Nov 2018, 09:44
Oggetto:

ThorII
per noi italiani e quasi impossibile capire come ragionano i tedeschi.....
A parte la batturata mi dispiace del tuo problema
Ti cambiano tutti gli iniettori? Non possono cercare quello/quelli rovinati?
ptprince - Mar 20 Nov 2018, 09:54
Oggetto: Re: Acensione spia

10hp ha scritto:
Cari coBisti, mi si è accesa la spia "anomalia motore" e non si spegne più più


Candele, bobine, sonda lambda.

Normale manutenzione.
10hp - Mar 20 Nov 2018, 14:55
Oggetto: Re: Acensione spia

ptprince ha scritto:

Candele, bobine, sonda lambda.
Normale manutenzione.


Sarà come dici tu, salvo che ho appena fatto (105k) il tagliando (e non ti dico il costo) in cui dovrebbero aver cambiato le candele... preso appuntamento per lunedì prossimo, il meccanico mi ha chiesto se l'auto aveva problemi nel cambio di carburante e ho risposto che non ne ha; al che mi ha detto di non preoccuparmi troppo... vi farò sapere!
thorII - Mar 20 Nov 2018, 16:28
Oggetto:

Volevo resettare la spia della centralina e ho staccato i cavi della batteria e li ho uniti assieme ma la centralina non si è resettata. Ho letto da qualche parte che la nostra classe b ha una batteria tampone. Qualcuno sa dove si trova???
Altra domanda. Qualcuno ha uno schema dei fusibili del vano motore????
10hp - Mer 21 Nov 2018, 23:24
Oggetto:

Ieri sera é comparso il messaggio “impossibile alimentare a metano” e l’auto é passata a benzina senza possibilità di redenzione. Ora attendo che arrivi lunedì per lamentarmi in officina (data l’autonomia, viaggiare a benzina con la B NGD equivale ad un’agonia...)
thorII - Gio 22 Nov 2018, 09:13
Oggetto:

Ma oltre non passare a metano è andata in modalità safe ovvero esclusione del turbo???
ptprince - Gio 22 Nov 2018, 09:50
Oggetto:

Non esiste ed un turbo non si può escludere.
@10hp
Un retropassaggio a benzina può dipendere da molte cose.
Io continuo a propendere per usura delle componenti che ti ho elencato. Spesso cambiando candele rompono le bobine o le rimontano male, ed a metano la macchina se ne accorge subito con evidenti misfire dunque retropassaggio. Poi tutto può essere.
Sono curioso di sapere cosa ti dicono.
thorII - Gio 22 Nov 2018, 18:49
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Non esiste ed un turbo non si può escludere.
@10hp


Scusa cosa non esiste???
Se la centralina segnala un errore grave l'auto va estremamente piano poi sull'esclusione del turbo non ci metto la mano sul fuoco ma in pratica avviene cosi!!!
10hp - Ven 23 Nov 2018, 17:33
Oggetto:

Aggiornamento. Dopo che avevo deciso di andarmene con l'auto di mia moglie (dovevo fare una notevole quantità di strada in due giorni, doversi fermare ogni 100km per fare benzina non mi allettava), stamattina ho ripreso l'auto per fare pochi chilometri cittadini. Sorpresa. L'auto aveva ripreso a marciare a metano, anzi era ormai in riserva (mia moglie deve aver fatto oltre 100km nei due giorni in cui le ho lasciato il mezzo). Sicchè sono andato a fare il pieno. Alla ripartenza, due novità: inizialmente è andata in modalità safe, il che proprio rende la guida una tortura; ma dopo poche centinaia di metri, è ripartita di slancio e l'avviso di anomalia motore si è spento. Lunedì la porto comunque in officina, non mancherò di aggiornarvi.
10hp - Gio 29 Nov 2018, 19:52
Oggetto:

Aggiornamento. Hanno aggiornato la centralina e mi dicono che il malfunzionamento del motore poteva dipendere da una bolla d’aria nell’impianto di alimentazione (?). Però ad un pieno successivo di metano l’auto non ripartiva di nuovo... ho dovuto cambiare l’identificativo perché non riesco più ad accedere come 10hp...
thorII - Gio 29 Nov 2018, 19:57
Oggetto:

100hp ha scritto:
Aggiornamento. Hanno aggiornato la centralina e mi dicono che il malfunzionamento del motore poteva dipendere da una bolla d’aria nell’impianto di alimentazione (?). Però ad un pieno successivo di metano l’auto non ripartiva di nuovo...


Il mio meccanico ha risolto utilizzando un buon addittivo per la benzina!!!
Da una settimana non mi da piu problemi!!!
10hp - Gio 29 Nov 2018, 20:00
Oggetto:

thorII ha scritto:
Il mio meccanico ha risolto utilizzando un buon addittivo per la benzina!!!


Grazie thorII, proverò anche questa. Ma tornerò a rompere i maroni in MB, non é possibile accettare tanta cialtroneria!
ptprince - Ven 30 Nov 2018, 11:50
Oggetto:

Hp, complimenti per la potenza aumentata dieci volte Ghigno
Io credo poco alla bolla.
Sento puzza di sonda lambda alla frutta.
Aspettiamo e vedremo.
Se si ripresenta consiglio un girettonin officina più avvezza a trattare motori ad accensione pilotata e magari.... a metano Occhiolino
(questi vedono diesel da mane a sera Spazientito)
zan - Ven 30 Nov 2018, 12:36
Oggetto:

10hp, 100hp,
non sono meccanico, ma concordo con ptprince che la bolla d'aria sia
poco plausibile.
Concordo con voi che i concessionari MB non capiscono niente di motori a metano, però credo anche che le officine generiche conoscono poco i motori mercedes... in caso di problemi non saprei proprio a chi rivolgermi
ptprince - Ven 30 Nov 2018, 16:16
Oggetto:

Ma no, senza voler nulla togliere al nostro M270, è un bel 2.0 con piccola turbina abbastanza tradizionale, tolta l'iniezione diretta di benzina e qualche orpello poco significativo.
Un buon impiantista (magari annesso a bosch car service) farà una diagnosi perfetta.
samduomo - Gio 20 Dic 2018, 00:19
Oggetto:

Miscela troppo magra bancata 1.

Questa segnalazione, mi tormenta da giugno(avevo già scritto in proposito). Dopo aver cambiato corpo farfallato, si è ripresentato questo errore. Devo dire che la macchina va benissimo (MY 2015 con km 115.000) ma confermo che l’unico vero aiuto l’ho avuto fuori dalla rete Mercedes che mi voleva far cambiare i 4 iniettori(perfettamente funzionanti)...
Sicuramente c’é un difetto progettuale avendola fatta vedere a parecchi meccanici: se qualcuno risolve questo problema vi prego di segnalarlo qui grazie.
ptprince - Ven 21 Dic 2018, 10:25
Oggetto:

Ma va...
Problema diffusissimo nelle auto a benzina e gas.
Tipicamente riconducibile a sonda lambda o vari amenicoli di misurazione aria comburente ciucci quindi da cambiare.
Ovvio che chi tratta diesel al 99,9999999999 per cento del suo tempo non sappia da che parte iniziare.
Potresti infine avere il regolatore di pressione difettoso o, molto più probabilmente, avere dello sporco lato bassa pressione.
Niente che ecciti o alletti particolarmente un'officina, insomma.
Il tuo principale problema è trovare un meccanico capace e che abbia tempo e voglia da dedicarti, ricordatene al momento di saldare il conto.
10hp - Ven 21 Dic 2018, 10:52
Oggetto:

No ma leggere Ptprince ti rasserena sempre, eh? Mentre i continui colloqui con il capo officina della MB di Cesena mi rattristano. Povero, ci mette anche dell'impegno ma non riesce a venirne fuori, io ho ancora 8 mesi di garanzia e giuro che, in questi 8 mesi, farò in modo da venirne fuori, perché gli riporto l'auto ogni due per tre (prossima visita: 14 gennaio, così si avvia il nuovo anno). Si perché il messaggio di anomalia motore continua a venir fuori a giorni alterni, a volte senza provocare alcun problema, a volte no...
ptprince - Ven 21 Dic 2018, 14:51
Oggetto:

Spero che sia passato il messaggio più importante: un problema semplice diventa noioso e irritante se non diagnosticato da una persona competente.
Senza fare colpe a nessuno, trovare meccanici in MB capaci di fare diagnosi (e non limitarsi a leggere la memoria OBD) su un M270 a benzina è raro, sullo stesso M270 a metano....
Io andrei senza indugio fuori rete.
luxoriginal - Gio 17 Gen 2019, 17:33
Oggetto:

@ptprince

so di essere palesemente off topic.....ma ci provo: come hai risolto con l'ispezione visiva dei serbatoi in composito? A chi ti sei rivolto? Spesa?
Grazie
ak - Gio 17 Gen 2019, 19:15
Oggetto:

...lux... tu non sai che vespaio stai risvegliando...
Sbalordito Sbalordito Sbalordito Figo! Figuraccia
ptprince - Ven 18 Gen 2019, 08:00
Oggetto:

Mmmmm.... Facciamo che, così come gli altri admin, aspetti di leggerlo in homepage
10hp - Sab 19 Gen 2019, 08:53
Oggetto:

Ritirata ieri l’auto (se la sono tenuta 5 giorni, ma mi hanno fornito gratuitamente di auto di cortesia). Hanno sostituito una delle due sonde lambda (questo mi hanno detto, seguirà fattura con specifiche e a costo zero, visto che ho la garanzia prolungata). Per lux: mia moglie ha appena portato la sua Golf a revisione (auto+bombole) presso un’officina che monta gli impianti spendendo meno di 200€ Complessive. E così farò anche io.
Tea - Mer 30 Gen 2019, 17:02
Oggetto:

Spia anomalia motore finalmente spenta. È stata dura, prima candele a pagamento (200 €) e nulla, poi iniettori sostituiti, fortunatamente ancora in garanzia prolungata. Appena prima della fine dei 4 anni di garanzia e cioè in primavera, me ne libero.
eroif - Mer 30 Gen 2019, 18:36
Oggetto:

Salve, dopo quasi un mese di temperature mattutine rigide, anche qui al sud, l'accensione dell'auto avviene a fatica, il motorino gira regolarmente ma impiega anche 3-4 secondi per avviare l'auto e durante il giorno invece si avvia regolarmente. Il meccanico ha detto che la devo lasciare in officina la sera per testarla la mattina, ma le temperature all'interno del garage non sono come le mie esterne prossime allo zero. Avete consigli?
Bombolo - Mer 30 Gen 2019, 19:52
Oggetto:

@Tea
Ti capisco. Io, i miei colleghi ed il mio vicino ti capiamo.
ptprince - Mer 30 Gen 2019, 21:31
Oggetto:

@tea
Chiederti 200 euro per quattro candele in bella vista è una *********, la dice molto lunga sulla professionalità di meccanici che probabilmente ti hanno solo presa in giro.
Porta pure questo messaggio all'estorsore che te le ha chieste, coi miei peggiori auguri.
Mi spiace.

@eroif
Se non già fatto, controllare impianto accensione e sonda lambda, as usually.
Meglio se fuori rete.
zan - Mer 30 Gen 2019, 21:39
Oggetto:

Eroif,
lascio l'auto fuori d'inverno (Veneto) e non ho mai avuto problemi.
sonceboz - Mer 30 Gen 2019, 22:03
Oggetto:

Tea ha scritto:
Spia anomalia motore finalmente spenta. È stata dura, prima candele a pagamento (200 €) e nulla, poi iniettori sostituiti, fortunatamente ancora in garanzia prolungata. Appena prima della fine dei 4 anni di garanzia e cioè in primavera, me ne libero.

Fatto tagliando ieri qui a Brescia. Mi hanno cambiato le candele 15 euro l'una!!!!
E già mi parevano care.
Unica cosa intervallo del tagliando fissato a 15000.
Qualcuno sa se entrando nel menù segreto si può modificare e portare a 25000?
eroif - Gio 31 Gen 2019, 00:08
Oggetto:

ptprince ha scritto:

@eroif
Se non già fatto, controllare impianto accensione e sonda lambda, as usually.
Meglio se fuori rete.

Grazie della sollecita risposta, fuori rete ufficiale? Perché mi farebbero il salasso?
ptprince - Gio 31 Gen 2019, 08:37
Oggetto:

@eroif
Evitare il salasso ed evitare soprattutto di pagare una cura palliativa che ti lascerebbe insoddisfatto (cfr @tea). I Service si limitano a leggere la memoria eobd e ad effettuare operazioni suggerite dal sw della Casa, senza sforzarsi di formulare una vera diagnosi e/o senza assumersi la "responsabilità" di una scelta effettuata in autonomia. Aggiungi che un meccanico di oggi tratta prevalentemente se non esclusivamente motori diesel. Fai una piccola indagine scoprendo chi è il meccanico/installatore stimato nella zona, ti riconsegnerà un'auto pari al nuovo.

@sonceboz
Si, basta selezionare olio MB229.5
Il punto è che se hai un 229.3, 229.31 o 229.5 etc. non converrebbe portarlo a 25.000 km (pur stando certi che non sarebbe una catastrofe).
eroif - Gio 31 Gen 2019, 11:34
Oggetto:

ptprince ha scritto:
@eroif
Evitare il salasso ed evitare soprattutto di pagare una cura palliativa che ti lascerebbe insoddisfatto (cfr @tea). I Service si limitano a leggere la memoria eobd e ad effettuare operazioni suggerite dal sw della Casa, senza sforzarsi di formulare una vera diagnosi e/o senza assumersi la "responsabilità" di una scelta effettuata in autonomia. Aggiungi che un meccanico di oggi tratta prevalentemente se non esclusivamente motori diesel. Fai una piccola indagine scoprendo chi è il meccanico/installatore stimato nella zona, ti riconsegnerà un'auto pari al nuovo.

Seguirò sicuramente il tuo consiglio, ma stamattina altro problema, percorrendo una statale di montagna a tratti anche innevata mi si accende la spia gialla del motore, senza peraltro accusare nessun problema durante la marcia. Sono giunto a destinazione dopo circa trenta km. senza che la spia si spegnesse. Altro grattacapo, domani, per il meccanico. Avete consigli in merito grazie.
ptprince - Gio 31 Gen 2019, 12:21
Oggetto:

Suppongo che sia una diverso sintomo dello stesso problema.
anzi, meglio cosi: avrai un errore memorizzato in eobd che aiuterà il bravo tecnico nella diagnosi Occhiolino
sonceboz - Gio 31 Gen 2019, 19:54
Oggetto:

A si?
Vai sopra tipo di olio e pigi ok?
ptprince - Gio 31 Gen 2019, 20:52
Oggetto:

Si. Segue messaggio di errore, ma se poi controlli ti dirà che mancano 25.000 km al prossimo appuntamento con l'olio extravergine Occhiolino
sonceboz - Gio 31 Gen 2019, 21:44
Oggetto:

Grazie mille.
Ne sai di più di Wikipedia
luxoriginal - Gio 31 Gen 2019, 23:25
Oggetto:

10hp ha scritto:
.....Per lux: mia moglie ha appena portato la sua Golf a revisione (auto+bombole) presso un’officina che monta gli impianti spendendo meno di 200€ Complessive. E così farò anche io.


Grz della dritta ma, a Osimo la golf la riqualificano a 79 euro..... Ghigno
Per la nostra classe B invece il cartello ha deciso che dobbiamo farci carico di 300,00 eurio e 2 giorni di fermo per smontaggio e rimontaggio bombolame ( mentre VAG pare abbia vietato tale operazione..... Sbalordito e MB?. Spazientito )
Dopo questa.......molto probabilmente ho chiuso con il metano.
eroif - Lun 4 Feb 2019, 13:20
Oggetto: spia anomalia motore

ptprince ha scritto:
Suppongo che sia una diverso sintomo dello stesso problema.
anzi, meglio cosi: avrai un errore memorizzato in eobd che aiuterà il bravo tecnico nella diagnosi Occhiolino

Sabato mattina, il meccanico ha controllato l'errore e a lui dava un fantomatico problema ad una valvola del motore (forse era un iniettore), mi ha comunque consigliato di non sostituire subito il pezzo, visto che non mi dava nessun tipo di problema in marcia. Quindi resettato l'errore via in marcia, toccando ferro. Sorriso
10hp - Dom 17 Feb 2019, 21:43
Oggetto:

Bene. Dieci giorni di officina (in due tranche di cinque giorni l'una), una sonda lambda cambiata, sostituzione di tutti gli iniettori e finalmente la maledetta spia che indica un'anomalia nel motore si è spenta, pare in modo definitivo. Non so quanto sia costato (nelle fatture che mi vengono consegnate sono indicate solo le operazioni svolte e non gli importi), ma spero di aver risolto il problema. Avevo la garanzia prolungata e bisogna ammettere che Mercedes è una delle poche case produttrici a non mettere limiti di chilometraggio, quindi se anche ho superato da un po' i 100.000km, le riparazioni non mi sono costate un euro (come anche non mi è costata un euro l'auto sostitutiva). Vi aggiornerò, speriamo anche di no!
ape - Sab 23 Feb 2019, 19:25
Oggetto: commutazione benzina metano

Ciao a tutti, oggi mi hanno riconsegnato l'auto dopo la revisione delle bombole.
Dunque... l'auto va solo a benzina cioè non commuta automaticamente a metano (serbatoio pieno).
La riporto a far controllare lunedì, nel frattempo c'è la possibilità di effettuare una commutazione manuale da benzina a metano?
Ho controllato la strumentazione ma non trovo niente.
Grazie mille.
Ape
max1969a - Sab 23 Feb 2019, 21:27
Oggetto:

Bombole chiuse?
ape - Dom 24 Feb 2019, 07:47
Oggetto:

max1969a ha scritto:
Bombole chiuse?


non ne ho idea ... e comunque non saprei come intervenire
ptprince - Dom 24 Feb 2019, 14:15
Oggetto:

Il mio cent: si sono dimenticati di riconnettere il riduttore di pressione.
In realtà ci sono altre possibili cause (sempre legate a distrazione nel rimontaggio) ma una vocina mi dice di cercare lì attorno. Aggiornaci!
enriconezzo - Dom 24 Feb 2019, 19:15
Oggetto:

Questa revisione causerà solo rogne ai proprietari. Smonta, rimonta, chissà che cazzate combineranno e se rompono qualcosa diranno che l'hanno trovata cosi! Mercedes vergognati!! Hai abbandonato i clienti in modo scandaloso. E vedrete che casino con i ricambi...io ho avuto un fermo auto di 25 gg per il paraurti anteriore, non era disponibile da nessuna parte. Poi lo hanno trovato in Inghilterra, ma si può? La cambierei subito, ma purtroppo l'auto va che è una meraviglia (160.000 km).
ptprince - Lun 25 Feb 2019, 08:33
Oggetto:

Allora ho fatto bene a conservare il paraurti che mi hanno cambiato dietro mia insistenza, a seguito di urto subito, danneggiato in una parte non visibile Risata

Scherzi a parte.... A me il ricambio arrivò come tutti gli altri "non dedicati", in una carrozzeria NON mercedes.
annferri - Lun 25 Feb 2019, 14:59
Oggetto:

Io ho fatto una cavolata da vero scemo, dopo oltre quattro anni di utilizzo dell’auto: faccio manovra in garage a sportello aperto in quanto mia figlia mi aspettava di lato.
Scendo per farla salire e la macchina (rimasta in D) ha finito la sua corsa contro una colonna...
Abituato al passaggio in P ad apertura sportello, non ho pensato di non averlo mai chiuso..

Morale della favola 1500 euro di danno, ma il paraurti è arrivato in 24 ore ed in 3 gg avevo l’auto nuova (carrozzeria convenzionata MB)


PS circa 80.000 km, ancora soddisfatto ed innamorato di questa macchina (sia come capienza familiare, consumi ed optional in generale).
Ovvio... preferisco la Urus, ma il rapporto qualità prezzo rimane vincente
ptprince - Lun 25 Feb 2019, 15:57
Oggetto:

Io ne ho fatto una con zero danni, ma ugualmente da pirla.
Scendo, apro il cancello, risalgo, chiudo (male) la porta, metto in D e parto. Noto la plafoniera accesa ed il cdb che mi avverte dell'imperfetta chiusura della porta ma, penso, devo solo manovrare. Entro nel vialetto, passo con la ruota su una caditoia ed il sussulto fa muovere leggermente la portiera. Per il cdb si era aperta (in realtà no) morale: cambio in P e due metri di solco, fortunatamente, nella ghiaia
annferri - Mar 26 Feb 2019, 22:32
Oggetto:

Avessi avuto la lucidità di chiudere e riaprire la porta al volo l’avrei potuta fermare, ma ho pensato di salire e premere il cambio in P e queste frazioni di secondo hanno consentito alla macchina di raggiungere la colonna...
eroif - Sab 9 Mar 2019, 18:24
Oggetto: P06DA Engine Oil Pressure control circuit

Salve, a qualcuno è mai capitato questo codice di errore, P06DA Engine Oil Pressure control circuit, con la spia gialla del motore accesa.
ptprince - Sab 9 Mar 2019, 22:51
Oggetto:

Domanda stupida: il livello dell'olio è giusto? Immagino di sì.
Si è acceso all'avviamento o durante la marcia?
eroif - Lun 11 Mar 2019, 14:20
Oggetto:

si il livello dell'olio è buono e la la spia si è accesa durante la marcia.
ptprince - Lun 11 Mar 2019, 15:42
Oggetto:

Eh allora non ci sono molte alternative... Spero sia solo il sensore ciucco.
eroif - Sab 16 Mar 2019, 16:47
Oggetto:

riporto la risposta di un utente su un'altro forum, riguardante il mio problema della spia motore accesa:

"Ciao, hai detto che hai la B200 a metano giusto?
Sembra che anche tu sia affetto dalla "testatite"... In pratica una valvola del motore si incassa e ti tocca sostituire tutta la testata.
Ho fatto il lavoro a dicembre 2018, a garanzia scaduta (auto del 2014), ho avuto quasi un mese di stop dell'auto a km 91000. Pezzi pagati da Mercedes, perché riconosce il difetto, manodopera no, ma per fortuna avevo la garanzia Mapfre (non Mercedes) fatta all'acquisto che ha coperto la spesa, tranne l'albero a camme, che era usurato e che né MB, né Mapfre hanno voluto pagare (1200 euro).

Tocca ferro... ma anche a me è iniziato così: spia motore accesa ma senza alcun problema, spenta in officina, si riaccende dopo un mese, rispenta in officina, poi si riaccende dopo un paio di settimane e decido di lasciarla in officina. Qualche giorno prima dell'appuntamento: auto va solo a benzina e va pianissimo... la lascio in officina subito.

Aggiungo: la riprendo a gennaio 2019, finisco il metano che residuava da dicembre, vado a fare il pieno e l'auto commuta a benzina: la macchina scoppiettava e non riuscivo manco a ripartire -> torna in officina. Risultato: sostituzione iniettori della benzina, pagati da MB che riconosce il difetto, ma manodopera (stavolta meno di 200 euro) pagata da me.
Questo secondo problema alcuni lo hanno risolto con un pulitore per iniettori nel carburante.
Saluti da Lorenzo"

Qualcun'altro di questo forum è stato così sfortunato come Lorenzo? Senza parole Senza parole Senza parole
ptprince - Dom 17 Mar 2019, 18:31
Oggetto:

Calma e gesso.
Primo, non affidarsi alla prima diagnosi trovata in rete: se digito "nausea" potrei convincermi di avere il diabete, per fortuna non esistono corrispondenze biunivoche quando si parla di diagnosi, nemmeno in campo automobilistico.
Secondo: la spia MIL segnala una generica anomalia, l'amico Lorenzo potrebbe averla vista per un misfire generico (e il decorso clinico da lui raccontato mi sembra un po' ondivago).
Dal codice si apprende qual è non l'anomalia reale (sarebbe troppo bello, e chi si affida solo alla diagnosi EOBD il più delle volte sbaglia) ma la lettura anomala effettuata da qualche sensore.
Attenzione poi a risalire al significato del codice PER QUELLA CASA E PER QUEL MOTORE.
Ora, se tu hai letto P06da ed hai appurato che per il motore M270 a questo codice corrisponde un'anomalia al circuito di lubrificazione, prima va controllato che il sensore effettivamente funzioni, poi va fatta una lettura aggiornata del valore ed infine ricercata la causa.
Il mio penny è che dovresti cercare il guasto in zona pompa olio/valvola, senza pensare necessariamente ad un guasto meccanico (non impossibile, purtroppo) potrebbe essere una banale noia elettrica.
Posso ovviamente sbagliare, ma io la tua macchina manco l'ho vista, portala da un meccanico che sappia il fatto suo.

(poi quelli che del loro caso fanno una legge universale non è ch'io li consideri più di tanto...)
10hp - Dom 17 Mar 2019, 23:58
Oggetto:

Quanto scrive Ptprince è sacrosante, come al solito. A me si è accesa la spia "anomalia motore" a novembre; a dicembre mi hanno sostituito (in garanzia, prolungata) una delle due sonde lambda; a gennaio si è riaccesa e ho riportato l'auto in officina; stavolta hanno sostituito tutti gli iniettori, non specificato se del metano o della benzina. Tutto coperto dalla garanzia, per fortuna. Ora il motore va benissimo e la spia, per fortuna, è spenta...
eroif - Lun 18 Mar 2019, 10:35
Oggetto:

Postare due messaggi consecutivi è vietato e dispersivo: usa il tasto "modifica" - ptprince Admin


ptprince ha scritto:
Calma e gesso.
Primo, non affidarsi alla prima diagnosi trovata in rete.........

(poi quelli che del loro caso fanno una legge universale non è ch'io li consideri più di tanto...)

Certamente non si può fare di tutta un'erba un fascio e capisco che internet ha i suoi lati positivi e negativi, ma questa spada di damocle che mi aveva calato Lorenzo ultimamente non mi faceva fare sonni tranquilli, comunque spero che il mio meccanico ne esca con una diagnosi e cura senza troppi traumi.

10hp ha scritto:
Quanto scrive Ptprince è sacrosante, come al solito. A me si è accesa la spia "anomalia motore" a novembre; a dicembre mi hanno sostituito (in garanzia, prolungata) una delle due sonde lambda; a gennaio si è riaccesa e ho riportato l'auto in officina; stavolta hanno sostituito tutti gli iniettori, non specificato se del metano o della benzina. Tutto coperto dalla garanzia, per fortuna. Ora il motore va benissimo e la spia, per fortuna, è spenta...

Scusate, visto che la prima volta dell'accensione della spia motore mi aveva dato una anomalia ad un iniettore, mi hanno consigliato di cominciare ad usare un buon additivo per la benzina al fine della pulizia degli iniettori. Se invece, sempre toccando ferro, dovessi affontare la sostituzione degli stessi, la spesa (salasso), fuori dalla garanzia, scaduta da qualche mese, a quanto ammonterebbe ? grazie
ptprince - Lun 18 Mar 2019, 14:18
Oggetto:

Mi sembri principalmente molto in ansia. Vediamo di tranquillizzarti dove possibile.
Se hai avuto un errore su un iniettore, posto che un errore in se difficilmente esprime un pericolo di panne, anche se non ripongo particolare fiducia negli intrugli, scegline uno di provata qualità e dosalo correttamente.
Diciamo che in questo caso il reset della spia e l'attesa di un nuovo episodio ci può stare tranquillamente.

Per il secondo errore no, è importante arrivare al nocciolo. Ovviamente la spia mentre disquisiamo è spenta? Non circolerei in caso contrario.
MBK - Mar 2 Apr 2019, 12:36
Oggetto: Mancate accensioni a caldo

Scusami @ptprince se torno sul tema: mancate accensioni a caldo. Nel forum non trovo una risposta “definitiva”. Mi domando se queste siano da considerarsi “degenerative” e quindi possano portare a futuri ma quasi certe riparazioni oppure restare solo un “fastidio” che la macchina si porta dietro. Almeno in termini probabilità per quale ipotesi propendere? Grazie.
ptprince - Mar 2 Apr 2019, 12:53
Oggetto:

Direi la seconda, cioè un fastidio (ammesso che il proprietario faccia frequenti e brevi soste durante la giornata).
Non vedo possibili noie occulte, e credo che il difetto sia risolvibile dedicando i un po' di tempo e cura (i due ingredienti sempre più rari in officina).
Io a 170.000 km inizio a sentire rarissimi borbottii al minimo ed a motore molto caldo. Ma le candele sono state cambiate (o almeno avrebbero dovuto farlo, ma la fattura del tagliando non è ovviamente dettagliata) a 50.000km e quelle nuove non voglio montarle fino a quando non ne sarà evidente la necessità.
Quando parlo di borbottii intendo dire quelli che ha sempre manifestato qualsiasi mia precedente auto a metano dal primo giorno di utilizzo, da qui puoi intuire la mia soddisfazione.
MBK - Mar 2 Apr 2019, 13:28
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Direi la seconda, cioè un fastidio (ammesso che il proprietario faccia frequenti e brevi soste durante la giornata).
... la mia soddisfazione.


Qual’è la tua personale diagnosi sulla genesi del problema? Le cure di cui parli si riferiscono ad una corretta e normale manutenzione dell’auto da parte dell’officina. Nulla di specifico rispetto alle mancate accensioni? Il capo meccanico della Conce interrogato durante un giro-prova si è lasciato scappare una correlazione tra accensione completamente metano e “scoppio di avvio” non completo. Difatti al terzo/quarto tentativo di seguito la macchina accende normalmente, come se intervenisse la benza. Ipotesi in/credibile?
ptprince - Mar 2 Apr 2019, 15:39
Oggetto:

Nelle pagine precedenti avevo espresso le mie "teorie", non chiedermi di riesumarle a mente fredda Risata
Bombolo - Mar 2 Apr 2019, 20:01
Oggetto:

Nel mio caso le mancate accensioni a caldo, con il tempo, si accompagnavano sempre più spesso a concomitanti rumori davvero poco rassicuranti. Non un semplice fastidio comunque. Un fastidio è un sibilo, un rumorino impercettibile, è una mancata accensione su 20, non una mancata accensione praticamente ad ogni accensione a caldo. Comunque se fosse una questione facilmente risolvibile sarebbe stata risolta da qualcuno. Nel mio caso 6 mesi complessivi di fermo auto senza risolvere...
eroif - Mer 3 Apr 2019, 07:40
Oggetto:

Per me, invece, c'era il problema delle mancate accensioni a freddo, sopratutto in giornate umide, rare dalle nostre parti. Feci controllare la batteria e l'elettrauto sentenziò "cambio", dopo quasi cinque anni di onorato servizio, un botto però di duecento euro.
Il problema invece si è solo attenuato, ripresentandosi in modo molto random.
Quindi seguii la strada della pulizia degli iniettori, con liquido apposito e percorrendo un intero pieno di benzina con guida allegra.
Al momento il problema è sparito, non so se per l'innalzamento delle temperature o la pulizia degli iniettori, sta di fatto che la guida la sento anche più fluida e credo che ripeterò la pulizia, facendo il pieno con benzina speciale, almeno ogni sei mesi.
zan - Gio 30 Mag 2019, 15:11
Oggetto:

Due gioni fa mi si è accesa la luce di avaria motore.
Oggi sono andato in officina per fare la diagnosi e mi è stato detto
che la causa è dovuta ad un iniettore, che in fase di accensione auto non ha funzionato correttamente.
E' stato un evento occasionale che non si è ripetuto, ma che il programma
non cancella fino a verifica.
Succede anche alle auto diesel e benzina.
Hanno azzerato il software e spento la luce.
Non ho speso niente e ho perso 15 minuti con i ringraziamenti compresi.
10hp - Gio 30 Mag 2019, 17:58
Oggetto:

Quanti km hai percorso, Zan? a me lo ha fatto attorno ai 115.000; l'auto era ancora in garanzia e mi hanno sostituito tutti e quattro gli iniettori assieme alla sonda lambda (spero che o tu hai la garanzia prolungata, o che il tuo problema sia altro rispetto al mio)
zan - Gio 30 Mag 2019, 19:55
Oggetto:

Ho 90 mila km e non ho la garanzia.
10hp - Sab 1 Giu 2019, 10:01
Oggetto:

E allora mi auguro che il tuo problema sia cosa diversa da quello che hanno risolto sulla mia con tutte quelle sostituzioni di parti; perché credo che si tratti di lavori che sommano oltre 2.000€ a saldo... Comunque anche a me era iniziata con la spia "anomali motore" accesa; due fermi auto, per un totale di 10gg lavorativi; sostituzione dapprima di una delle due sonde-lambda; poi della serie degli iniettori della benzina (mi pare sia andata così, ma dovrei riguardare le fatture a costo zero che mi hanno inviato)
giovanni62 - Ven 26 Lug 2019, 12:56
Oggetto:

Buongiorno a tutti gli appartenenti del forum.
Sono proprietario di una classe b NGD con 85.000 km acquistata in dicembre 2014, con garanzia scaduta 2018.
Circa 15 giorni fa, mi si accendeva la spia del motore. Ho portato l'autovettura dal mio meccanico di fiducia centro Bosh, fatta la diagnosi risultava anomalia miscela magra. Resettata la centralina mi hanno detto che era da rivedere nel caso si fosse ripresentato il problema. immediatamente dopo feci il pieno di metano ma l'auto è passata a benzina ed ha cominciato a borbottare come se fosse ingolfata. Poi dopo poco tempo è ripassata a metano sembrando tutto regolare. L'altro giorno si è riaccesa la spia avaria motore quindi ho rifatto la stessa trafila. Questa volta il meccanico mi ha consigliato di lasciarla per controllare meglio l'auto perchè non capiva il problema.
Ho rifatto il pieno di metano nel passaggio da metano a benzina l'auto continua a presentare lo stesso problema; a benzina non va bene mentre a metano si. Ho chiamato in mercedes, mi hanno detto di portare l'auto per risolvere il problema. Qualcuno sa cosa sta succedendo alla mia auto o avete consigli da darmi?
ptprince - Ven 26 Lug 2019, 13:09
Oggetto:

Un'accurata diagnosi fatta possibilmente da impiantista esperto, partendo dal l'accensione, controllo scarichi, alimentazione (riduttore filtri iniettori).
I sintomi che descrivi sono davvero generici e potrebbero spaziare da una sciocchezza ad un intervento di media entità. Ma se capiti nelle mani sbagliate, potrebbero tenerti in ballo fino a farti perdere la pazienza.
zan - Sab 27 Lug 2019, 17:16
Oggetto:

Giovanni62,
ti consiglierei di aggiungere un additivo pulisci iniettori e di andare un po’ a benzina, così pulisci gli iniettori.
Ti dico questo perché mi si è riaccesa la spia e mi è stato diagnosticato miscela toppo magra causa un iniettore otturato che non spruzza bene, loro consigliavano la sostituzione, ma io non ho voluto, andando un po’ a benzina piano l’iniettore secondo me si è pulito.
Ho notato che prima il computer di bordo prima mi dava poca autonomia a benzina adesso invece l’autonomia a serbatoio pieno mi da 150/180 km come appena comprata
giovanni62 - Dom 28 Lug 2019, 08:15
Oggetto:

ciao Pt prince.
Tu mi consigli di andare da un'impiantista, non dal mio meccanico di fiducia.
non vorrei che sia una cavolata e qualcuno sene approfittasse.
giovanni62 - Dom 28 Lug 2019, 08:34
Oggetto:

ciao Zan.
Io a benzina ci vado solo quando la mia auto commuta da metano a benzina, non ho mai viaggiato sono a benzina; non vorrei che la benzina della mia auto, che ogni tanto aggiungo, sia sporca e quindi sia la causa di quel problema.
Tu con il pieno di benzina 12 lt. quale additivo e che quantità hai messo? Quanti kilometri hai fatto a benzina per pulire gli iniettori, prima di rifare il pieno del metano?
10hp - Dom 28 Lug 2019, 12:35
Oggetto:

giovanni62 sono gli stessi esatti sintomi che presentava la mia auto quando l'ho portata per la riparazione in officina (vedi sotto). Sostituzione degli iniettori, così hanno risolto. Sull'impiego degli additivi, mi pareva di aver letto qualcosa in tempi non recentissimi (se risali lungo la serie, sicuamente ritrovi i post che ne trattavano): fai attenzione!
zan - Dom 28 Lug 2019, 13:58
Oggetto:

Giovanni62,
ho fatto 3 pieni di benzina, ma non continui: consumavo la benzina e dopo facevo il pieno sia di benzina che di metano.
Ho comprato un additivo al supermercato, non ricordo la marca.
I primi e i secondi 50/60 km non è cambiato niente, ma la terza volta ho visto che l'auto era più fluida e rispondeva meglio se acceleravo.
Non ho più ripetuto la cosa, ma credo che l'auto abbia bisogno di andare a benzina ogni tanto, cosa che io non ho mai fatto in 4 anni (nemmeno quando vado in Francia).
giovanni62 - Sab 3 Ago 2019, 11:30
Oggetto:

Spia motore riaccesa ieri.
Portata al meccanico questa mattina. Resettata dava errore: "Sistema troppo magro regime minimo spento (Bancata 1 (Att) P2177.
L'auto a metano va bene. Dopo pieno Metano, passa a benzina e va a strappi.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group