metanoauto.com

Opel Zafira C Tourer ecoM Turbo » Richiamo 16-C-089 (Sostituzione valvola metano)


Jonnypg - Lun 7 Nov 2016, 16:28
Oggetto: Richiamo 16-C-089 (Sostituzione valvola metano)

Sono stato in un officina autorizzata opel per un controllo..Il tipo dell ufficio mi ha detto...dovrai andare in giro a benzina x un po...io li per li non gli ho dato peso...poi invece me l ha ripetuto...io gli ho risposto..perché? Stamattina e passata una circolare opel che t leggo...praticamenete bisogna tutti sostituire la valvola del rabbocco del metano perche ci potrebbe essere la fuoriuscita dello stesso...quindi in pratica se ne lava le mani l Opel.. Ma la cosa piu grave e che la valvola che verra sostituita in maniera gratuita a tutti non sarà disponibile prima di tre mesi!!!comunque verra mandata una raccomandata a tutti noi..Io non ne posso piu...Veramente uno skifo!!!ci vorrebbe una bella class action contro la Opel...!!!! Arrabbiato

edit (ak): Ecco il richiamo ufficiale dal sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

Citazione:
Albo dei richiami - visualizzazione dati
costruttore: Adam Opel A.G.
marca: Opel
modello: Zafira C
Numero Veicoli: 8735
Periodo di produzione: ANNI 2012/2017
Descrizione Difetto: POSSIBILE DANNEGGIAMENTO ANELLO TENUTA VALVOLA SERBATOIO CNG CON PERDITA DI GAS AL TERMINE DEL RIFORNIMETO
Azioni correttive: GUIDARE IL VEICOLO SOLO A BENZINA FINO A SUCCESSIVA COMUNICAZIONE
Riferimento: CONCESSIONARI
Note COD 16C089 TELAI CONSULTARE CONCESSIONARI

matteomori - Lun 7 Nov 2016, 19:49
Oggetto:

A me un richiamo del bocchettone con relativa sostituzione credo lo abbiano fatto un paio di anni fa..
Pruvom - Lun 7 Nov 2016, 20:46
Oggetto:

Scusate, per chi l'ha presa usata, c'è modo di vedere se è stato eseguito tale richiamo?

Grz
Jonnypg - Lun 7 Nov 2016, 20:49
Oggetto: Problemi bocchettone valvola

Il problema non è il bocchettone ma ci sara un nuovo richiamo per tutti...per via della valvola!!!
gianfry79 - Lun 7 Nov 2016, 21:37
Oggetto:

Ciao questo è il problema che avevo esposto io e che avrei fatto allarmismo. Vi aggiorno Opel non da la vettura sostituitiva e io ho lasciato L auto li perché con L auto lavoro e non posso fare rifornimento ogni 100 km e già ho inviato una lettera con L avvocato perché 3 mesi senza auto non posso restare
matteomori - Lun 7 Nov 2016, 21:50
Oggetto:

Ma il problema qual è? Qualcosa legato al fischio/sibilo/rumore durante la carica?
metatourer - Lun 7 Nov 2016, 21:55
Oggetto:

La sindrome da ZT purtroppo va' verso un epilogo platonicamente drammatico Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto!
PPL dacci un mano.
Pruvom - Lun 7 Nov 2016, 22:23
Oggetto:

In rete si trovano richiami su elettrovalvola del metano su zafire A e B, anni 2010 e 2012

Si vede che in Opel ci tengono alle tradizioni!!

Vorrete mica fare la terza macchina senza lo stesso errore fatto nelle prime due...
Jonnypg - Mar 8 Nov 2016, 05:14
Oggetto: Perdita valvola bocchettone rifornimento

Il problema sta nel rifornimento..potrebbe uscire un po di metano...e l opel se ne lava le mano mandando una raccomandata...appena arriva faro scrivere sicuramente anch io dall avvocato..certo se lo faremo tutti insieme...comunque penso sia solo su zafira tourer. Ghigno diabolico
PPL - Mar 8 Nov 2016, 08:01
Oggetto:

Il sibilo durante il rifornimento, e non solo, è stato denunciato sin dall'inizio e ascoltato dalla maggior parte di noi possessori, forse da tutti (in taluni casi con meraviglia da parte dell'addetto al rifornimento, e conseguenti imbarazzanti domande). Quindi non è certo una novità. Spero vivamente che non sia accaduto nel frattempo qualcosa di grave. Perplesso
Il richiamo, ormai quasi certo (aspettiamo solo di leggere o ricevere direttamente la raccomandata), potrebbe forse essere la conseguenza di qualche azione legale sul tema, che nel frattempo sia arrivata - o stia per arrivare - a sentenza? Spazientito
Oppure, più semplicemente, potrebbe riguardare tutte le vetture che NON fecero il precedente richiamo nell'estate 2014 in cui sostituirono, oltre al bocchettone, anche il regolatore di pressione (dopo aver negato per i primi due anni, lo ricordo ai nuovi e basta leggere le prime 40 pagine di questo 3d, l'esistenza del problema Arrabbiato ). Ma se così fosse, possibile che abbiano continuato a produrre vetture difettate per oltre 2 anni?! Sbalordito
Al riguardo, sarà certamente interessante capire se verranno interessate vetture immatricolate nel 2015 o addirittura nel 2016...
metatourer ha scritto:
La sindrome da ZT purtroppo va' verso un epilogo platonicamente drammatico Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto! Aiuto!
PPL dacci un mano
Io una mano sto cercando di darvela da tanto tempo. Una dozzina finora mi hanno seguito nell'azione legale ma, forse, constatate le "novità" degli ultimi mesi - revisioni bombole e adesso quest'ultima, davvero clamorosa - non è ancora troppo tardi per aggiungersi...
In ogni caso, temo che la "sindrome" diventi una vera e propria crisi, che sarebbe forse irrimediabile per la nostra vettura. Triste
matteomori - Mar 8 Nov 2016, 12:20
Oggetto:

La mia è un 2014 immatricolata ottobre 2013, mi hanno cambiato il bocchettone ma non il regolatore di pressione.
Ed infatti son 2 anni che tento di far loro capire che la macchina - specie da fredda - a gas va da schifo ma nessuno mi ha mai avuto in nota.
Oligos - Mar 8 Nov 2016, 17:07
Oggetto: Zafira: l'auto ideale per (non) andare a metano!

Sono stato contattato dalla concessionaria da cui avevo acquistato l'auto. Il fatto che già avessi "avuto sentore" (visto l'argomento del richiamo) tramite forum, e che a contattarmi sia stata una signora, mi ha permesso di non inveire al momento della richiesta di circolare per i prossimi due mesi a benzina, in attesa che opel trovi la soluzione. Questo mi ha permesso di fare due chiacchiere "tranquille" con l'impiegata, la quale mi ha detto che il problema per quanto ne sa lei è dovuto all'o-ring di tenuta della valvola Ho fatto notare che il bocchettone è già stato sostituito nel richiamo precedente. Lei candidamente ha detto "evidentemente si sono sbagliati un'altra volta..." Ah, perché non fanno chiamare ai progettisti? Potremmo almeno dirgliene liberamente due parole, e far sentire il nostro "feedback"!!
Io comunque continuerò ad andare a metano, e se sentite di una autobomba nel cortile di una scuola a Bergamo non c'entra l'Isis c'entra l'Opel! Arrabbiato Arrabbiato Ghigno diabolico
ariosto - Mar 8 Nov 2016, 17:34
Oggetto:

Nel sito del ministero c'è questo richiamo:

Citazione:
Numero Veicoli: 5299
Periodo di produzione: ANNI 2012/2014
Descrizione Difetto: ADATTATORE VALVOLA RIEMPIMENTO SERBATOIO SOGGETTA A FRATTURARSI
Azioni correttive: SOSTITUZIONE
Riferimento CONCESSIONARI
Note COD 14C029 TELAI NON INDICATI

bluelagoon72 - Mar 8 Nov 2016, 18:47
Oggetto:

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto

Questo richiamo è datato e riguardava la sostituzione del bocchettone di riempimento metano in quanto in alcuni casi erano state riscontrate crepe o rotture... A me l'hanno sostituito nel 2014 e l'auto è del feb. 2014. Per quanto riguarda fischi o rumore nei caricamenti, questi li sento anche su altre marche di auto a metano. Il rumore simil trombetta che dura circa 2/3 sec in alcuni casi quando si gira la chiave (solo quadro) si sente soprattutto se la macchina è stata ferma qualche giorno.

Oligos ha scritto:
Sono stato contattato dalla concessionaria da cui avevo acquistato l'auto. Il fatto che già avessi "avuto sentore" (visto l'argomento del richiamo) tramite forum, e che a contattarmi sia stata una signora, mi ha permesso di non inveire al momento della richiesta di circolare per i prossimi due mesi a benzina, in attesa che opel trovi la soluzione. Questo mi ha permesso di fare due chiacchiere "tranquille" con l'impiegata, la quale mi ha detto che il problema per quanto ne sa lei è dovuto all'o-ring di tenuta della valvola Ho fatto notare che il bocchettone è già stato sostituito nel richiamo precedente. Lei candidamente ha detto "evidentemente si sono sbagliati un'altra volta..." Ah, perché non fanno chiamare ai progettisti? Potremmo almeno dirgliene liberamente due parole, e far sentire il nostro "feedback"!!
Io comunque continuerò ad andare a metano, e se sentite di una autobomba nel cortile di una scuola a Bergamo non c'entra l'Isis c'entra l'Opel! Arrabbiato Arrabbiato Ghigno diabolico


Che sia da passare alla Touran??? Credo di no... per ora si ha notizia di un solo caso di cedimento di una bobola di Zaf Tourer durante un rifornimento e da quanto sembra la bombola in composito ha reagito per come è stata progettata...non è esplosa...ha collassato facendo uscire il gas...

Vedi qui per vedere la Touaran

http://www.sicurauto.it/blog/news/le-bombole-della-touran-a-metano-esplodono-in-germania-italia-salvata-dalla-burocrazia.html

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
MP61 - Mar 8 Nov 2016, 19:39
Oggetto:

Alla mia è stato sostituito il bocchettone di carica da un anno e mezzo.
Da diversi mesi a volte si sente uscire il gas appena finita la carica alla pompa. Sibila per alcuni secondi. Non lo fa sempre, forse un 30% delle volte...

Pericolo non ce ne dovrebbe essere, al massimo può fuoriuscire il gas che rimane nel tubicino dal bocchettone fino alla valvola delle bombole.

Volevo sostituirlo, mi sono informato (mai più alle officine OPEL) però anche dal mio meccanico metanaro di fiducia, che è onesto e mi fa anche risparmiare, purtroppo mi ha detto che il pezzo originale Opel costa 140 euro + il montaggio 200 tondi tondi...
Per ora avevo soprasseduto, visto anche che il problema era sporadico.
Leggendo questi post attenderò che arrivi la raccomandata almeno non dovrò pagare, anche se immagino che sarà lo stesso che hanno già sostituito (vista la Opel) e che è durato un annetto...

Eventualmente vedrò con il meccanico se sia possibile adattarci uno commerciale.

PS: CHE SCHIFO LA OPEL - MAI PIU' QUESTO MARCHIO (passaparola)
arifaz - Gio 10 Nov 2016, 08:15
Oggetto:

Buongiorno a tutti, ieri per puro caso ho chiamato la mia concessionaria Opel e mi hanno detto che la mia Zafira tourer immatricolata ottobre 2015 fa parte di quelle con il problema al bocchettone di carico e mi hanno sconsigliato di fare altri rifornimenti a metano perchè potrebbe essere pericoloso, quindi di andare a benzina. Il problema è che non sanno i tempi che ci vorranno per sostituire questo bocchettone, mi hanno detto anche 2 o 3 mesi. Ma vi sembra giusto che io acquisto un'auto a metano e poi sia costretto ad andare a benzina per un difetto dell'auto. Cosa mi consigliate?
TABULARASA - Gio 10 Nov 2016, 09:10
Oggetto:

Ho ricevuto ora la telefonata dal concessionario OPEL.
Mi informano che a breve riceverò la raccomandata per il richiamo in questione.
Mi consigliano vivamente di evitare di fare ulteriori rifornimenti di metano fino alla sostituzione della valvola.
Non sanno ancora quando il pezzo da sostituire sarà disponibile.
Potrebbero volerci mesi.....
Mi invitano a fare le mie eventuali rimostranze al numero verde indicato sulla raccomandata.

Conto fino a dieci e poi penso che oggi c'è il sole.
arifaz - Gio 10 Nov 2016, 09:40
Oggetto:

io non ho ancora ricevuto la raccomandata, intanto ho già scritto una prima mail alla opel italia
ayrton50 - Gio 10 Nov 2016, 12:15
Oggetto:

Ho chiamato il concessionario e mi ha confermato il problema, non posso rifornire di metano.
La raccomandata non l'ho ancora ricevuta ma come mi ha risposto il concessionario, solo per il fatto che mi ha informato del problema, il responsabile sono io e non opel.
Credo che per me opel ha finito di esistere e non mancherò di fare una buona pubblicità.
PPL - Gio 10 Nov 2016, 12:52
Oggetto:

E' stato purtroppo gioco facile, mio malgrado, ipotizzare che una notizia del genere possa diventare la causa di "morte" prematura della nostra vettura, dopo le tante problematiche già manifestate. Adesso, chiedere ai proprietari di circolare a benzina - cosa impossibile per una vettura monovalente! - oppure di assumersi la responsabilità per eventuali problemi di sicurezza durante il rifornimento, diventa veramente imbarazzante (per Opel) e inconcepibile (per noi possessori). Come se ne esce, se se ne esce?! Sbalordito
Chiedo intanto agli admin se ritengono possibile che una notizia di tale gravità NON venga segnalata al MIT e riportata nell'elenco dei richiami ufficiali da parte di Opel... Forse per non generare il panico?

P.S. Nel mio caso la Concessionaria è stata addirittura chiusa e quindi potrò essere informato esclusivamente tramite raccomandata, ammesso che rientri nella casistica. Arrabbiato
matteomori - Gio 10 Nov 2016, 15:54
Oggetto:

Se anche la mia rientra nel problema, facciamo 2 conti.
2.500 km al mese,
circa 22 km/kg a gas, € 0,979/kg, fanno 111 €
circa 12 km/l a benzina, € 1,48/l, fanno 336 €
3 mesi dicono ci vorrà? Fanno 675 € di maggior costo... e la rottura di mettere 10 € ogni giorno di benzina.. senza pensare che la macchina non va nemmeno a spingerla...

Bel colpo..
ayrton50 - Gio 10 Nov 2016, 16:35
Oggetto:

Matteomori
Sicuro che rientra, perchè?
A sentire il mio concessionario TUTTE le zt non sono idonee ad essere rifornite di metano, fino a quando opel (il corsivo non è casuale) deciderà il da farsi e su quali vetture si deve effettuare il richiamo (sic!)
Lepanto - Gio 10 Nov 2016, 17:15
Oggetto:

Il mio concessionario mi ha solo detto che ho due richiami da fare il primo per il serraggio di due bulloni e il secondo, credo proprio quello del bocchettone, non ancora eseguibile e che potrebbe anche essere annullato in quanto non ho ancora ricevuto alcuna raccomandata.
Eddine - Ven 11 Nov 2016, 11:20
Oggetto:

Questa mattina anche a me è arrivata la chiamata del concessionario; dato che sono socio altroconsumo e mi hanno aiutato anche in altri casi, ho inviato reclamo tramite loro a opel avvisandoli che qualsiasi problema o danno sarà loro unica responsabilità e chiedendo anche il risarcimento delle spese che dovrò sostenere grazie alla loro manifesta incapacità. Arrabbiato
Zafira97 - Ven 11 Nov 2016, 12:32
Oggetto:

Scusate ma forse non ho ancora capito bene.....si sta parlando solo di una possibile perdita di gas durante il rifornimento giusto?
O c'e' altro? rotture di parti meccaniche, esplosioni ecc....
Eddine - Ven 11 Nov 2016, 12:36
Oggetto:

il concessionario ha parlato di perdita di metano allo stacco dell'erogatore e sinceramente non capisco se vogliono farla più tragica di quello che è; resta comunque il fatto che per vietare il rifornimento la cosa deve essere seria..no?!?

Questo è del 10/09/2014 quindi da quanto sanno questa cosa?!?
http://www.alvolante.it/problemi/opelzafira
PPL - Ven 11 Nov 2016, 12:56
Oggetto:

Quello linkato, per l'ennesima volta, è il richiamo che molti di noi abbiamo già fatto nell'estate-autunno 2014, scaturito probabilmente da un migliore posizionamento del bocchettone (qualcuno NON riusciva a rifornire). Basta leggere indietro questo 3d.
Resta da capire se anche per noi occorra una nuova sostituzione (?!), come sembra, o se trattasi dello stesso intervento ed abbiamo continuato a produrre macchine "difettate" per altri 2 anni... Neppure su questa semplice informazione c'è chiarezza! Arrabbiato
Finora solo UNO dei miei contatti (in maggioranza risalenti a possessori della prima ora e che quindi aveva già effettuato il richiamo del 2014), è stato contattato dal Concessionario. In realtà la macchina è stata già venduta, quindi fa poco testo.
arifaz - Ven 11 Nov 2016, 13:50
Oggetto:

AGGIORNAMENTO: probabilmente dopo le mie lamentele via mail alla Opel Italia e via telefono alla sede centrale del mio concessionario, stamattina mi arriva un sms sul mio telefono dalla mia concessionaria il quale dice che la campagna di richiamo è momentaneamente sospesa ma che comunque posso fare rifornimento di metano senza alcun problema.....ma come.......... fino a qualche giorno fa mi avevano detto che era pericoloso fare rifornimento?
qualcuno di voi ha ricevuto questo "dietro-front" da parte del concessionario? ora come mi regolo?
Eddine - Ven 11 Nov 2016, 14:30
Oggetto:

Beh hai qualcosa DI SCRITTO quindi la responsabilità è solo ed esclusivamente LORO
lucaciampi - Ven 11 Nov 2016, 16:08
Oggetto:

[quote="arifaz"]AGGIORNAMENTO:
vai e ritira la macchina. Qualora ci dovesse essere una perdita ricorda che Il l'innesco del metano è molto più alto della benzina e se all'aria và verso l'alto. Non puoi non usare un macchina perchè forse può presentarsi il problema. Allora in Germania dove è esplosa una bombola ad una touran cosa fanno non metto più metano alle ww. Ciao
PPL - Ven 11 Nov 2016, 18:08
Oggetto:

arifaz ha scritto:
la campagna di richiamo è momentaneamente sospesa
Certamente ci leggono ed è sperabile che abbiano compreso che una "campagna di richiamo" va fatta con i dovuti crismi, avvisando il Ministero dei Trasporti e assumendosi relativi costi ed oneri, oltre che responsabilità.
Se viceversa hanno voluto solo "tranquillizzarti" dopo le tue lamentele, lo scopriremo presto.
Comunque, per la maggior parte di noi la "campagna" non è neppure iniziata, in quanto ne abbiamo appreso notizia solo leggendo su questo sito! Ciò non toglie la validità/ovvietà della tua osservazione:
arifaz ha scritto:
ma come.......... fino a qualche giorno fa mi avevano detto che era pericoloso fare rifornimento?
Sempre più sbalorditi! Sbalordito
metatourer - Ven 11 Nov 2016, 19:31
Oggetto:

Roba da matti, Sbalordito Sbalordito , qua se la storia continua ci vorranno non degli avvocati ma tanti psicologi per assistere noi poveri zafiristi, mo bensa te', invece di discutere sul forum di cose inerenti la meccanica, i ricambi ed eventuali manutenzioni ecc. si sta' producendo un vero e mesto panico da auto, considerazione ovviamente molto personale Sbalordito Sbalordito
PPL - Ven 11 Nov 2016, 19:49
Oggetto:

Ma la cosa più assurda è che a produrre questa "sindrome da ZT" non siamo stati certamente noi, anche se scontenti - io addirittura qualche giorno fa ho dovuto scrivere per calmare le acque, in mancanza notizie ufficiali! -, ma la stessa Opel + relative Concessionarie. Pollice verso

P.S. Rileggendo a ritroso il topic, mi sono ricordato che già due anni fa il richiamo si era in qualche modo "bloccato", perché alcuni possessori NON ricevevano la raccomandata e/o le Officine rimandavano per indisponibilità di pezzi. Che sia semplicemente una "ripresa" della stessa campagna, per coloro che appunto NON vi parteciparono e per tutti i nuovi possessori? In tal caso si tratterebbe degli stessi link già pubblicati più volte (anche sul sito del MIT), anche se andrebbero aggiornate le date e gli anni interessati... Ma perché allora riparlarne adesso, dopo due anni, se comunque i "pezzi" di ricambio non sono ancora disponibili? E' forse successo qualcosa che non sappiamo? Spazientito
metatourer - Ven 11 Nov 2016, 20:22
Oggetto:

Forse sara' il caso di parlare di abuso di potere di Opel italia(GM), vista la loro posizione " dominante", cavolo ma siamo sempre noi comuni mortali che dobbiamo portare "le pietre al muretto a secco" tradotto in barese Casamassimese " p-rta r pet o paret "Si tratta di un "detto" delle mie parti che sta' a significare che il peso di tutte queste vicende lo dobbiamo portare noi, Perplesso come diceva un nostro Presidente della Repubblica "IO NON CI STO'".
arifaz - Lun 14 Nov 2016, 14:37
Oggetto:

Dopo la mia e-mail con relativa richiesta di chiarimenti alla Opel Italia e dopo aver indicato il num di telaio, la targa e il mio contatto telefonico, stamattina mi ha contattato una operatrice molto gentile e ha verificato che la mia Zafira non rientra nella campagna di richiamo.....devo dire tutto ok il servizio clienti Opel....molto gentili e puntuali.
Ottimo servizio
ayrton50 - Lun 14 Nov 2016, 15:31
Oggetto:

arifaz
puoi scrivere il link dove mandare le mail a opel?
Ho provato con quanto indicato sul loro sito (crc) ma mi da sempre errore.
Saluti
metatourer - Lun 14 Nov 2016, 21:11
Oggetto:

Ti posto l'indirizzo email dove io mi sono rivolto spesso per poi essere richiamato al telefono il giorno dopo o giu' di lì,
opel.italy@gm.com

Mandagli email tipo lettera commerciale Occhiolino con saluti e distinti vari con il problema che hai e le richieste che ritieni opportuno fare, io sono stato sempre breve e preciso, ti rammento che chi ti risponde non conosce a fondo il problema della nostra car si tratta di impiegati non di meccanici Basito Basito
arifaz - Mar 15 Nov 2016, 08:00
Oggetto:

metatourer ha scritto:

opel.italy@gm.com

ayrton50 - Mar 15 Nov 2016, 08:03
Oggetto:

Grazie ragazzi.
In giornata scriverò, ci aggiorniamo.
Saluti

Aggiornamento.
Ho preferito chiamare il numero di assistenza clienti opel (sempre in minuscolo) per avere un riscontro più immediato.
Mi hanno confermato che la mia zt rientra in quelle che devono subire il richiamo, che non posso rifornire di metano e, di conseguenza, posso solo viaggiare a benzina.
La cosa più sconcertante è che per una soluzione si andrà, probabilmente, al 2017......
Traete Voi le conclusioni..

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto

Immatricolata 01/2014 ma costruzione fine 2013.
arifaz - Mar 15 Nov 2016, 13:11
Oggetto:

la tua Zafira di che anno è?
Jonnypg - Mar 15 Nov 2016, 13:29
Oggetto:

Confermato anche a me da opel italia...rimborseranno la benzina ma per tre mesi niente pezzi d ricambio..domani vado al concessionario e la permuto..basta!
ellenico78 - Mar 15 Nov 2016, 13:48
Oggetto:

ma ci sarà qualche numero di telaio o altro per capire se la mia zafira rientra?
PPL - Mar 15 Nov 2016, 13:51
Oggetto:

Ragazzi (si fa per dire), inutile ribadire che una cosa del genere è GRAVISSIMA. Aspettiamo solo di leggere qualche comunicazione ufficiale, raccomandata o altro, ovviamente scritta...
Jonnypg - Mar 15 Nov 2016, 15:10
Oggetto:

Io la circolare l ho letta in officina e l opel telefonicamente gia m ha detto tutto...ha detto che ha giorni arriveranno le raccomandate a tutti!
PPL - Mar 15 Nov 2016, 16:10
Oggetto:

Appunto, aspettiamo che qualcuno la riceva e la posti.
matteomori - Mar 15 Nov 2016, 17:49
Oggetto:

Chi è sicuro di rientrare nella campagna, potrebbe postare qui la data di immatricolazione della propria auto? Giusto perché ci si faccia un'idea del probabile range di date di produzione in cui il problema rientra...
PPL - Mar 15 Nov 2016, 18:07
Oggetto:

Più che altro potrebbe interessare sapere la data di immatricolazione di chi è certo di NON rientrare nella campagna, e se aveva precedentemente effettuato il richiamo per la sostituzione del bocchettone (estate-autunno 2014), per valutare se trattasi di un "prolungamento" della stessa. Che ci dici, arifaz?
metatourer - Mar 15 Nov 2016, 18:40
Oggetto:

Lo scorso due novembre mi aveva contattato la Opel da un centro di Milano dopo che io avevo mandato loro una mail per avere notizie a proposito del tubo refrigerante della turbina che dava un richiamo ad un nostro collega zafirista, e in questa occasione mi fu detto che la mia ZT con relativo nr. di telaio non rientrava in nessun richiamo, spero di esserne fuori .... Spazientito Spazientito Spazientito
gianfry79 - Mar 15 Nov 2016, 21:20
Oggetto:

La mia rientra nel richiamo immatricolata gennaio 2015
arifaz - Mar 15 Nov 2016, 21:42
Oggetto:

PPL ha scritto:
Più che altro potrebbe interessare sapere la data di immatricolazione di chi è certo di NON rientrare nella campagna, e se aveva precedentemente effettuato il richiamo per la sostituzione del bocchettone (estate-autunno 2014), per valutare se trattasi di un "prolungamento" della stessa. Che ci dici, arifaz?


A me hanno confermato di non rientrare in questo richiamo.....la mia Zafira è stata immatricolata ottobre 2015......è stata oggetto di campagna di richiamo per il controllo fissaggio del serbatoio (se non ricordo male).....già fatto gratis ovviamente....., io comunque ho prenotato un controllo in officina perché ad ogni rifornimento di metasi sentono certi "fischi" e rumori in genere, che aumentano col passare del tempo davvero forti. Mi hanno detto che potrebbe essere una valvola o altro che comunque il lavoro sarà effettuato in garanzia.....
pagliuzza - Mer 16 Nov 2016, 01:36
Oggetto:

Jonnypg ha scritto:
Confermato anche a me da opel italia...rimborseranno la benzina ma per tre mesi niente pezzi d ricambio..domani vado al concessionario e la permuto..basta!


Ciao Jonnypg, chi ti ha detto che rimborseranno la benzina, l'operatore del call center? Lo ha detto lui senza una tua sollecitazione o dopo tua lamentela per disagio che subirai? Spazientito
Jonnypg - Mer 16 Nov 2016, 08:14
Oggetto:

La mia è stata immatricolata 30 agosto 2013..fino a ora non ci sono stati richiami ne al bocchettone ne hai vari componenti.l operatore dell call center mi ha detto lei che ci sara un rimborso da parte di opel..bisogna fare lo scontrino ad ogni pieno..e poi verranno rimborsati dall officine tramite opel...scandalosi!oggi vado al conce dove l ho comprata...
PPL - Mer 16 Nov 2016, 10:02
Oggetto:

PPL ha scritto:
Più che altro potrebbe interessare sapere la data di immatricolazione di chi è certo di NON rientrare nella campagna, e se aveva precedentemente effettuato il richiamo per la sostituzione del bocchettone (estate-autunno 2014), per valutare se trattasi di un "prolungamento" della stessa. Che ci dici, arifaz?
arifaz ha scritto:
A me hanno confermato di non rientrare in questo richiamo.....la mia Zafira è stata immatricolata ottobre 2015......
Questo smentirebbe la possibilità che trattasi della "estensione" dello stesso richiamo del 2014, salvo che non ti abbiano semplicemente - e momentaneamente - tranquillizzato in considerazione delle tue forti lamentele... Fai bene a verificare direttamente dalla Concessionaria.
Rimane da avere la controprova da parte di chi invece ha fatto il richiamo del 2014, se adesso viene nuovamente coinvolto, nel qual caso sarebbe evidente che si tratta di due cose completamente distinte.
marcello73 - Mer 16 Nov 2016, 10:14
Oggetto:

Confermo quanto detto da PPL: verifica in concessionaria. Per esperienza personale il call center è assolutamente inaffidabile. È uno dei motivi per il quale mi sono disfatto della macchina.
Saluti
Marcello
lucaciampi - Gio 17 Nov 2016, 19:19
Oggetto:

marcello73 ha scritto:
Confermo quanto detto da PPL: verifica in concessionaria...

ti sei disfatto della macchina per via del call center. Questa è bella. La devo raccontare.
Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
metatourer - Gio 17 Nov 2016, 20:53
Oggetto:

Guarda che l'amico ha detto che si tratta di uno dei motivi che lo ha portato a vendere l'auto, tipo la goccia che fa' traboccare l'acqua dal vaso Sorriso Sorriso
marcello73 - Gio 17 Nov 2016, 22:37
Oggetto:

Grazie metatourer per la ovvia precisazione.
Saluti
Marcello
lucaciampi - Ven 18 Nov 2016, 01:47
Oggetto:

marcello73 ha scritto:
Grazie metatourer per la ovvia precisazione.
Saluti
Marcello

Scusate non avevo capito.
Una cosa seria questa e un motivo valido.
Ma di cosa state parlando, l'assistenza telefonica del call center non è buona (cosa che confermo anche io) ma non ritengo che sia un motivo aggiuntivo per cambiare la macchina. Le officine sono da tenere in considerazione e cercare quelle più serie. In questo caso pultroppo il problema non solo di Opel.
ak - Ven 18 Nov 2016, 08:34
Oggetto:

lucaciampi ha scritto:
(...) l'assistenza telefonica del call-center non è buona (cosa che confermo anche io) ma non ritengo che sia un motivo aggiuntivo per cambiare la macchina.
Le officine sono da tenere in considerazione e cercare quelle più serie.

Risata a crepapelle ...quali?

A Bologna le 3 principali concessionarie sono dello stesso gruppo proprietario e hanno un'unica officina con magazzino ricambi in un unico posto.
Risata a crepapelle
Lì ho già dato, vari anni fa: dopo essermi visto fatturare ore in più a un prezzo più caro non mi vedono più se non costretto (leggi: se rimango a piedi davanti al cancello, forse suono il campanello).

Sì, in provincia ci sono anche officine autorizzate minori che sono gestite da persone competenti e che si accontentano pure sul prezzo, peccato che non siano autorizzate a mettere mano alle bombole di cartapesta della Zafira Tourer.
Idea Pollice verso

lucaciampi ha scritto:
In questo caso pultroppo il problema non solo di Opel.

Anche questo non è un motivo utile per rivalutare l'assistenza scadente o cara per uno dei marchi.
Mal comune non fa mezzo gaudio, o se vuoi, condividere un cetriolo non vuol dire che si faccia a metà e faccia meno male.
Idea
ellenico78 - Lun 21 Nov 2016, 13:57
Oggetto:

appena tornato da Brescia, certamente non avrei potuto fare 1600 km partendo da Napoli a benzina, comunque detto ciò primo rifornimento a Gallicano (prenestina est) con 23€ fatti 405 km fino a Parma dove mettendo metano c'era un bel manifesto sulla colonnina che non avrebbero erogato carburante a tutte le VW che non avevano fatto il richiamo ovviamente certificato per non solo quale problema, della Opel Zafira Tourer non c'era nessun messaggio.
Il pieno a Parma con 23€ circa mi ha fatto fare solo 344 km ovviamente portando l'auto sempre alla stessa andatura, quindi il metano a Parma è molto molto scadente ......................per il resto l'auto si è comportata più che bene, e se mi dovessero obbligare ad andare a benzina, significa che venederò l'auto Triste
matteomori - Lun 21 Nov 2016, 14:49
Oggetto:

ellenico78 ha scritto:

quindi il metano a Parma è molto molto scadente


Siamo off topic qui. ma.. l'unica cosa buona della mia esperienza di andare a metano, è la qualità del metano a parma... quindi..
Poi, 23 €i gas in autostrada sono circa 21 kg... ciò significa che 344 km si traducono in un piede decisamente moolto pesante - parliamo di 16 km/kg.. non è per niente colpa del metano a parma, anche a barletta avrebbe cambiato poco..
nisolan - Mer 23 Nov 2016, 11:25
Oggetto: Campagna di richiamo 16-C-089 (sostituzione bocchettone)

Arrivata raccomandata Opel! Immatricolata maggio 2013 e già sottoposta a richiamo per cambio del bocchettone di carica nel 2014! Testuali parole nella lettera: attualmente la valvola di nuova concezione è ancora in fase di sviluppo e secondo le previsioni sarà disponibile approssimativamente tra tre mesi!
Ma sono fuori??? Senza parole
Lepanto - Mer 23 Nov 2016, 11:51
Oggetto:

Ma dice di non circolare a Metano?
nisolan - Mer 23 Nov 2016, 12:22
Oggetto: Ngv1

Purtroppo raccomandano di esaurire il metano nel serbatoio e circolare solo in modalità benzina!
Già contattato call center di Opel e a parte il confermare tutto nessun rimborso delle spese di benzina come letto nei post precedenti!
Zafira97 - Mer 23 Nov 2016, 12:26
Oggetto:

Non e' bello dirlo ma credo che l'unica cosa da fare sia cercare di non diffondere la voce nella speranza che i distributori continuino a farci metano, comunque a veramente assurdo.
bluelagoon72 - Mer 23 Nov 2016, 14:48
Oggetto: POSSIBILE DANNEGGIAMENTO ANELLO TENUTA VALVOLA SERBATOIO CNG

nisolan ha scritto:
Purtroppo raccomandano di esaurire il metano nel serbatoio e circolare solo in modalità benzina!


Arrivata raccomandata anche a me. Confermo. Comparsa anche segnalazione sul sito Ministeriale per i richiami.

Numero Veicoli: 8735
Periodo di produzione: ANNI 2012/2017
Descrizione Difetto: POSSIBILE DANNEGGIAMENTO ANELLO TENUTA VALVOLA SERBATOIO CNG CON PERDITA DI GAS AL TERMINE DEL RIFORNIMETO
Azioni correttive: GUIDARE IL VEICOLO SOLO A BENZINA FINO A SUCCESSIVA COMUNICAZIONE
Riferimento CONCESSIONARI
Note COD 16C089 TELAI CONSULTARE CONCESSIONARI

Assurdo il fatto di attendere un pezzo in progettazione e non essere almeno risarciti per il maggior esborso per il fatto di andare a Benziana. Fate un conto della differenza su soli 4000 Km... Io comunque scriverò il mio lamento nero su bianco a Opel Italia più che chiamarli. Con me hanno finito...dopo anni e anni di Oplel.
Jonnypg - Mer 23 Nov 2016, 15:29
Oggetto:

Ma il call center mi ha detto che rimborseranno la differenza tra benzina e matano...che skifo...non ho parole..
Lepanto - Mer 23 Nov 2016, 15:34
Oggetto:

Non avendo ancora ricevuto la raccomandata e trovando sul sito UNRAE la mia auto tra quelle soggette ho contattato il numero Centro relazioni clienti Opel 02 38591288 e la signorina dopo verifiche a terminale mi ha detto che la mia auto non è soggetta ad alcun richiamo almeno sino ad oggi. Speriamo sia così.

Consultando il sito Myopel alla voce campagne qualità compare: Non ci sono Campagne di Qualità attive per la tua Opel. Il tuo veicolo non è coinvolto in Campagne di Qualità oppure il numero di telaio ci risulta sconosciuto. Prego, verifica i campi interessati oppure contatta il tuo Concessionario Opel di fiducia
Jonnypg - Mer 23 Nov 2016, 15:53
Oggetto:

Ma la raccomandata dovrebbe essere arrivata gia a tutti?a me ancora no...come si puo vedere sul sito dei richiami se la mia e coinvolta?
AiKA - Mer 23 Nov 2016, 16:28
Oggetto:

Ovviamente, raccomandata arrivata. Molto triste

Alcune considerazioni: se non hanno una soluzione, significa che riguarda tutte le EcoM, non credete? Se ci fossero dei modelli senza difetto significherebbe che esiste anche una valvola senza tale difetto.

A noi la conce ha "offerto" un risarcimento di 0,008€/l (si.. gli zeri son giusti), previa procedura non ben specificata.

Qualcuno sa se è fattibile, dove o a chi rivolgersi per una eventuale azione collettiva? Penso che ci sia una qualche legge che tutela un acquirente che ad esclusiva causa del venditore viene impossibilitato dal poter utilizzare il proprio prodotto con determinate caratteristiche garantite al momento dell'acquisto, ma di certo non saprei dove sbattere la testa da solo..
Lepanto - Mer 23 Nov 2016, 16:31
Oggetto:

Puoi andare con il numero di telaio su: https://www.unraeservizi.com/richiami_utente/
ma se come nel mio caso l'auto può risultare tra quelle sogette a richiamo salvo poi essere smentiti (speriamo sia vero) dalla assistenza Opel Italia al numero indicato nel mio precedente:
Jonnypg - Mer 23 Nov 2016, 18:41
Oggetto:

Ho controllato..dice che la mia Zt e sottoposta alla campagna di richiamo della valvola...c'è il numero del centro servizi opel...ma sotto c'è scritto anche che e stata controllata...boo!aspettero la raccomandata..
Pruvom - Mer 23 Nov 2016, 21:16
Oggetto:

Idem.

Codice richiamo 16-C-089

Finisce con "è stata contollata"

Su un forum tedesco c'è la stessa discussione iniziata il 11/11/2016 con stesso codice richiamo, stessi commenti, ecc.

Ma poi, se ne sono accorti dopo 4 anni???
Jonnypg - Mer 23 Nov 2016, 21:25
Oggetto:

Infatti infondo c'è scritto il suo veicolo era stato sottoposto al richiamo ma è stato controllato....non so cosa vuol dire..qualcuno ha scritto qualcosa di diverso?
bluelagoon72 - Mer 23 Nov 2016, 21:53
Oggetto:

Pure la mia...quindi risultiamo tutti controllati...domani matt. chiamo la conc. e sentiamo che barzelletta mi raccontano...

Sul My Opel risulta che non c'è nessun richiamo per la mia... da domani carico AVIO...metti che magari prendo il volo...e si brucia la raccomandata. Ragà questi stanno fuori.
walor - Gio 24 Nov 2016, 10:38
Oggetto:

Confermo ricezione della raccomandata. Ha contattato Opel Italia che mi ha spedito la lettera...non avendo la lettera davanti non sanno rispondermi... in ho parole! Mi sono rivolto quindi alla concessionaria che mi dice di passare con macchina e lettera che mi spiegheranno. Domani passo.
Comunque dopo la revisione...anche questa...Opel potrebbe fare solo auto a benzina, forse gli escono meglio...
fedemarte - Gio 24 Nov 2016, 10:52
Oggetto:

Ho verificato sul sito UNRAE e la mia auto ancora non risulta. Dico ancora perchè non è possibile che alcune auto sono ok e altre no.

Ho mandato la lettera che mi ha girato un utente a Federconsumatori e all'avvocato che sta seguendo la pratica della revisione per chiedergli un consiglio su quello che si può fare. Vi faccio sapere.
matteomori - Gio 24 Nov 2016, 11:12
Oggetto:

Anche la mia sul sito UNRAE dice che rientra nel richiamo... ho stampato la cosa ma sinceramente ho paura a passare in concessionario, date le ultime risposte che mi han dato su tutte le altre cose.. paura di fare davvero casino, ovvio..
bluelagoon72 - Gio 24 Nov 2016, 11:47
Oggetto:

matteomori ha scritto:
Anche la mia sul sito UNRAE dice che rientra nel richiamo... ho stampato la cosa ma sinceramente ho paura a passare in concessionario, date le ultime risposte che mi han dato su tutte le altre cose.. paura di fare davvero casino, ovvio..


Telefonato questa mattina al Concessionario. Risposte da parte dell'operatore con spirito di desolazione, già pronto a ricevere lamentele di qualsiasi tipo.

Il richiamo centrà qualcosa con quello già effettuato al bocchettone?
Risp. : NO

Può verificare se la mia rientra veramente tra le richiamate in quanto in My Opel non risulta, ma ho ricevuto raccomandata.
Risp. : Tutte...sono tutte.

Esiste un riborso forfettario per la differenza del maggior esborso per il fatto di andare a benzina?
Risp.: NO, attualmente non c'è nulla in merito.

Mi chiamate voi quando sarà disponibile il pezzo attualmente in fase di progettazione sulla carta?
Risp. : Forse arriverà un'altra lettera, magari a metà gennaio mettersi un appunto e provare a chiamare.

Vedete voi come muovervi, ma io nero su bianco mando il calcolo del maggior esborso in base al mio Chilometraggio per il fatto di essere "Obbligato" a circolare a Benzina con un auto monovalente, per negligenza o difetti progettuali non di mia competenza. I miei soldi erano buoni quando l'ho pagata. Non si escludono azioni legali.
brigna - Gio 24 Nov 2016, 11:50
Oggetto: urgente richiamo

Buongiorno a tutti anche a me stamani e arrivata la raccomandata di richiamo per anello di tenuta della valvola di riempimento metano
fedemarte - Gio 24 Nov 2016, 12:18
Oggetto:

Signori, iniziamo a pensare di mettere le mani al portafoglio. Contattiamo gli avvocati perchè tra questione revisione e questa è il caso di andarci giù pesanti.
giadagabrico - Gio 24 Nov 2016, 12:47
Oggetto:

Ho ricevuto stamattina la raccomandata. Ho chiamato la mia officina di riferimento e mi hanno detto (confidenzialmente) di continuare a fare metano fino a quando i distributori non riceveranno un divieto specifico.
Non so che pensare.
Pruvom - Gio 24 Nov 2016, 13:34
Oggetto:

Arrivata anche a me, ma l'altro ieri ero in Opel non mi hanno detto nulla.

Avevano pure controllato a computer

PS Non aspettatevi NIENTE dal sito myopel.it
lucaciampi - Gio 24 Nov 2016, 13:57
Oggetto: Raccomandata

Arrivata anche a me.
Visto che in sede di rifornimento non ho avuto mai problemi, attendo il ricambio e poi provvedo alla sostituzione.
ariosto - Gio 24 Nov 2016, 15:06
Oggetto:

Qualcuno che abbia ricevuto la raccomandata potrebbe postarla, togliendo ovviamente tutti i dati sensibili? Grazie!
zafirotto - Gio 24 Nov 2016, 15:17
Oggetto:

Arrivata anche a me la raccomandata, l'officina opel di Perugia mi ha detto di passare per chiudere la valvola e non farmi più rifornire a metano. Questi della opel sono tutti matti!
bluelagoon72 - Gio 24 Nov 2016, 15:29
Oggetto:

Riporto di un messaggio di un iscritto: "A noi la conce ha "offerto" un risarcimento di 0,008€/l (si.. gli zeri son giusti), previa procedura non ben specificata."

Leggevo ora su un forum tedesco che sono presi come noi con la famosa raccomandata...3 mesi ecc. ecc... tuti che si lamentano come noi del resto...

Traducendo un post ho potuto capire che a qualcuno sono stati offerti 7 euro di indennizzo/100km...
Eddine - Gio 24 Nov 2016, 15:59
Oggetto:

Ad oggi non ho ricevuto nessuna raccomandata, ho chiamato il servizio clienti e a parte l'aver detto che l'unico sito affidabile per sapere se c'è un richiamo è il loro, Pollice verso infatti su myopel non risulta nessun richiamo; però mi hanno detto la mia auto è compresa e che ad oggi ci vorranno circa 3 mesi per il ricambio. Avevo già scritto a loro tramite Altroconsumo dopo la chiamata della concessionaria; pochi minuti fa ho dato in mano la questione ad un loro avvocato.
Jonnypg - Gio 24 Nov 2016, 15:59
Oggetto:

Arrivata la raccomandata...non ne posso piu...neanche i rimborsi...
lucaciampi - Gio 24 Nov 2016, 16:58
Oggetto: Rimborso

Salve di nuovo. Se ci saranno rimborsi oppure un'azione collettiva sarò il primo a partecipare, nel frattempo faccio i miei pieni di metano e viaggio a metano. Non vogli essere pessimista ma secondo me stiamo creando un allarmismo inutile.
Eddine - Gio 24 Nov 2016, 17:08
Oggetto:

Scusa ma il problema e l'allarme lo hanno lanciato loro lavandosene le mani se a solo una vettura su un milione dovesse succedere qualcosa durante il rifornimento...o meglio dopo
fedemarte - Gio 24 Nov 2016, 17:18
Oggetto:

Ecco l'immagine

http://www.imagebam.com/image/3a8b44516536202
metatourer - Gio 24 Nov 2016, 17:54
Oggetto:

Avviso di giacenza di una raccomandata pervenutomi in giornata, per me deve essere proprio quella mandata da Opel, ora sono in preincandescenza ma domani si provvedera' immediatamente Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Perplesso Arrabbiato Arrabbiato spero si tratti di una multa Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Occhiolino
Jonnypg - Gio 24 Nov 2016, 18:08
Oggetto:

Intanto gli faccio scrivere dal mio avvocato poi vediamo...
Guidofarina - Gio 24 Nov 2016, 18:13
Oggetto:

Oggi ho ricevuto la r.r. in cui mi avvisano di non fare più il pieno di metano. Sono proprietario di Zafira da Luglio 2015. Ho percorso 45.000 Km, io continuo a rifornirmi ugualmente.
Secondo me, è possibile una azione legale.
pasqui10 - Gio 24 Nov 2016, 18:58
Oggetto:

E' arrivata anche a me la raccomandata........
Disagio........economico.......tanto..........
Disagio........ mentale...........tanto....... Arrabbiato Arrabbiato

Anch'io ho chiamato la mia concessionaria e pure loro mi hanno detto che probabilmente la opel ci riconoscerà qualcosa....?...

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
matteomori - Gio 24 Nov 2016, 19:41
Oggetto:

Siccome le raccomandate iniziano ad arrivare a pioggia, potete per cortesia indicare il periodo di immatricolazione della vostra auto? Grazie
Jonnypg - Gio 24 Nov 2016, 19:56
Oggetto:

Il call center mi ha detto che hanno richiamato tutte le zafire tourer e in tutta europa...quindi...
Pruvom - Gio 24 Nov 2016, 19:58
Oggetto:

Tanto per rispondere alla raccomandata per punti:

1) non ho mai avuto mia fiducia in Opel e poco mi aspettavo. solo che volevo una 7 posti a metano e la scelta era quasi obbligata. Nonostante non mi fidassi, speravo che essendo alla TERZA versione il prodotto fosse "stabile". Es. ilbocchettone della zafira b è diverso? Qualcuno lo sa?

2) tra materiali utilizzati, cdb inutile, errori fantasma della centralina, direi che la qualità è abbastanza lontana

3) anche la soddisfazione del cliente è lontana, era lontana dopo il compositogate, adesso è su marte

4) da quanto ne so una perdita di metano è pericolosa. Dipende da quanto metano può uscire nella ipotesi peggiore (possiamo mettere la macchina in garage?)

5) il sito myopel.it è al limite dell'inutile, se non per dare diritto allo sconto sui tagliandi; non mi aspetto niente di utile dal sito

Mi chiedo: ora sospenderanno per tre mesi le vendite dell'usato?

E del nuovo??

A vedere su autoscout si direbbe di no
Jonnypg - Gio 24 Nov 2016, 20:01
Oggetto:

Il bello che al conce gia sono in vendita le Zafira tourer restyling...
AiKA - Gio 24 Nov 2016, 20:09
Oggetto:

bluelagoon72 ha scritto:
Riporto di un messaggio di un iscritto: "A noi la conce ha "offerto" un risarcimento di 0,008€/l (si.. gli zeri son giusti), previa procedura non ben specificata."

Traducendo un post ho potuto capire che a qualcuno sono stati offerti 7 euro di indennizzo/100km...


Avevo scritto io quel dato. Al telefono non ci avevamo fatto caso ma ripensandoci è veramente assurdo. Voglio sperare che ci sia stata una incomprensione e che l'eventuale rimborso sia più simile a quello da te riportato.

Sempre a titolo di condivisione, a noi hanno spiegato che la "possibile" perdita di metano causata della "possibile" rottura del pezzo in questione, riguarda il tratto che unisce il bocchettone alle bombole, poiché queste ultime hanno una loro valvola. Inoltre, tale rottura è stata correlata ad una pressione di rifornimento più alta rispetto a quella che troviamo in Italia. Per la precisione le rotture sono avvenute in Belgio.

Ovviamente quanto riportato non è necessariamente vero, e di certo non deve essere motivo per ignorare il richiamo.
mauri55 - Gio 24 Nov 2016, 21:03
Oggetto: Richiamo

La mia ZT è immatricolata 01/2015. Anch’io ho ricevuto la raccomandata, anzi due: una dal mio concessionario che mi anticipava il testo della raccomandata che avrei ricevuto da OPEL e subito dopo quella ufficiale di OPEL. Ho sentito il concessionario su cui ho scaricato tutte le mie proteste. Mi ha risposto che comprendeva pienamente le mie rimostranze, ma che lui è solo un intermediario e non può far nulla per cambiare la condotta e la politica di OPEL. Sul tema rimborso ha confermato che il rimborso proposto da OPEL è di 0,08 centesimi di euro al Km. Ho fatto notare che secondo me c’è un errore di scrittura e che presumibilmente il valore del rimborso è di 0,08 euro, ossia 8 centesimi al chilometro. Lui insiste che quello è l’importo proposto da OPEL. Il che vuol dire che su una percorrenza in 3 mesi diciamo di 8000 km il rimborso sarebbe di 6,4 euro. Improponibile! Comunque mi ha detto che per avere diritto al rimborso occorre recarsi in concessionaria dove verosimilmente registreranno il chilometraggio e bloccheranno la possibilità di girare a metano.
Ho sentito anche una signora avvocato di Altroconsumo per chiedere consulenza legale. La sua risposta mi ha fatto arrabbiare ancora di più: secondo lei OPEL si è comportata correttamente per impedire che avvengano incidenti. Il fatto che si possa circolare a benzina secondo lei non compromette la funzionalità del bene acquistato. Il disagio causato dall’essere obbligati ad una “via crucis” da un distributore di benzina ad un’altro o il danno economico derivante dal maggior costo del carburante, non sono rilevanti perché solo temporanei. Quindi secondo lei non ci sono gli estremi per una azione legale. ALLUCINANTE!! Sembra di essere vittima di “Scherzi a parte”
Jonnypg - Gio 24 Nov 2016, 21:14
Oggetto:

8 centesimi per 8000km sono 640euro...quindi sono 8euro ogni 100km..
Pruvom - Gio 24 Nov 2016, 22:16
Oggetto:

La cosa che fa più "ridere" è che chi aveva deciso di venderla per la storia assurda delle bombole... adesso non la può più neppure vendere!!

A meno che non trovi un acquirente che cerca un'auto da 17 q.li monovalente a metano per poi usarla a benzina.

O un concessionario (non Opel) disposto a ritirarla per tenerla ferma oltre tre mesi.
metatourer - Gio 24 Nov 2016, 22:25
Oggetto:

Raga mauri 55, que!la era pagata da opel, ora azione comune di rivendicazione tramite un associazione di consumatori io vado per federconsumatori qui a Bologna mia mail lillo69_3@libero.it coloro i quali sono incazzzzzzz. nella mia zona mandino pure un messaggio a me medesimo. Ghigno diabolico Ghigno diabolico
fedemarte - Gio 24 Nov 2016, 22:33
Oggetto:

Già contattato il presidente di federconsumatori. Attendo feedback
metatourer - Gio 24 Nov 2016, 22:50
Oggetto:

Io prendo appuntamento con il segretario qui di Bologna poi si vedra' il da farsi per un coordinamento nazionale di protesta e di risarcimento. E' ora che i nodi al pettine vengano sciolti, non se ne puo' ....... Arrabbiato Arrabbiato Perplesso Arrabbiato
Zafira97 - Ven 25 Nov 2016, 09:01
Oggetto:

AiKA ha scritto:

Sempre a titolo di condivisione, a noi hanno spiegato che la "possibile" perdita di metano causata della "possibile" rottura del pezzo in questione, riguarda il tratto che unisce il bocchettone alle bombole, poiché queste ultime hanno una loro valvola. Inoltre, tale rottura è stata correlata ad una pressione di rifornimento più alta rispetto a quella che troviamo in Italia. Per la precisione le rotture sono avvenute in Belgio.

Ovviamente quanto riportato non è necessariamente vero, e di certo non deve essere motivo per ignorare il richiamo.


Ma questa rottura tra bocchettone e bombole genera solo una perdita di gas durante il rifornimento vero? quindi dovesse capitare si chiude il carico e fine della storia.....speriamo che non informino troppo tempestivamente i distributori.

Quando i distributori cominceranno a non rifornire piu' le nostre auto bisognera' aprire una discussione con l'elenco in modo da non trovarsi impreparati durante viaggi fuoriporta sopratutto in occasione delle feste natalizie.
leopingo - Ven 25 Nov 2016, 12:34
Oggetto: bochettone

metatourer ha scritto:
Raga mauri 55, que!la era pagata da opel, ora azione comune di rivendicazione tramite un associazione di consumatori io vado per federconsumatori qui a Bologna mia mail lillo69_3@libero.it coloro i quali sono incazzzzzzz. nella mia zona mandino pure un messaggio a me medesimo. Ghigno diabolico Ghigno diabolico

io ci sono ti ho mandato email
Eddine - Ven 25 Nov 2016, 12:56
Oggetto:

Buongiorno, a differenza di Mauri55 ho contattato altroconsumo e mi hanno detto che qualche cosa si può fare in termini di rimborso spese o risarcimento danni; però devo attendere di avere la raccomandata in mano cosa che invece ad oggi ancora non ho. Sono fiducioso, dato che in altre 2 situazioni mi hanno aiutato e non poco; nel frattempo mi hanno detto di continuare ad andare a metano che la telefonata del concessionario non ha nessun valore legale e tanto meno con quella possono scaricare la colpa sull'utente....sperem
arifaz - Ven 25 Nov 2016, 13:07
Oggetto:

ricevuta oggi la raccomandata (ZT immatricolata ottobre 2015). L'assurdo sta nel fatto che sia il call center Opel via telefono che il mio concessionario via sms (quindi per iscritto) mi avevano detto che la mia auto non rientrava nella campagna di richiamo e potevo tranquillamente fare rifornimento di metano.....incredibile....
qui urge l'intervento di Striscia la Notizia visto che penso sia una situazione che coinvolge tutti i possessori di ZT a mio parere.
Pruvom - Ven 25 Nov 2016, 13:48
Oggetto:

qualcuno sa quante ZT a metano hanno venduto?

qualche articolo diceva che quasi la metà di ZT vendute in italia erano a metano (ma dei """giornalisti""" non mi fido)

e in Germania?

così per avere un'idea (anche dei tempi di attuazione)
Eddine - Ven 25 Nov 2016, 14:14
Oggetto:

Puntuali; arrivata pochi minuti fa e già girata ad altroconsumo; vediamo ora cosa dicono Sbalordito
matteomori - Ven 25 Nov 2016, 14:35
Oggetto:

Ricevuta ora ora a raccomandata...
e parla delle zafira MY2012-2017 quindi tutte fino ad ora...

immatricolazione 10/2013 e già fatta la sostituzione 2 anni fa del bocchettone...
MetanoMax - Ven 25 Nov 2016, 15:48
Oggetto:

Ciao a tutti, anche io ho ricevuto la stessa raccomandata. Sono andato personalmente dal centro Opel dove ho acquistato la mia auto e mi hanno detto che loro (tutti i rivenditori/riparatori ufficiali) hanno una riunione Lunedì 28 Novembre per sapere il da farsi nei confronti dei clienti. Secondo il suo parere, Opel ancora non si esprime in termini di risarcimento perchè è consapevole dell'enorme danno arrecato e sta ragionando su come fare per minimizzare il danno. Io ho chiesto se era possibile pensare ad auto sostitutive perchè, ad esempio, nel mio caso tra un 20 giorni dovrò fare 800 km e con la benzina dovrei fermarmi 14 volte circa, con un bimbo di 8 mesi a bordo. Lui mi ha detto che non è escluso ma mi faranno sapere lunedì dopo la fatidica riunione! Boh....speriamo bene!
Eddine - Ven 25 Nov 2016, 15:54
Oggetto:

Chiamato ora concessionaria che ha effettivamente confermato 8 € x 100 km di rimborso previo appuntamento in concessionaria dove scaricheranno dati e chilometri.....COSì MI HANNO DETTO
vexred - Ven 25 Nov 2016, 16:44
Oggetto:

Pruvom ha scritto:
qualcuno sa quante ZT a metano hanno venduto?


In Italia, circa 9000.
matteomori - Ven 25 Nov 2016, 17:24
Oggetto:

9000 in totale dal 2012?
ariosto - Ven 25 Nov 2016, 17:57
Oggetto:

Mi sembra una cifra più che plausibile, considerando che nel 2014 ne sono state immatricolate poco più di 2000.
claudioasta - Ven 25 Nov 2016, 18:03
Oggetto:

Ciao a tutti oggi pom ho parlato con la mia concessionaria che ha fatto finta di non sapere nulla .... anzi dicendomi che se poi uno gira lo stesso a metano fino alla sostituzione del bocchettone puo' farlo .....
Mi sono incaz..... come pochi !!!!!!!
Se questa è la serieta' di Opel appena posso cambio.

Scrivere tutto maiuscolo su Internet equivale a gridare: capisco l'in....zatura, ma abbassiamo i toni! Admin ariosto

papa2004 - Ven 25 Nov 2016, 18:04
Oggetto:

Si sono 9000 unita fermate mi è stato detto dal call center che ho insultato per circa 30 minuti

Salve anche io come voi ho ricevuto la raccomandata che dire 46000 km bobina andata a 36000 termostato andato a 43000 bocchettone del metano sostituito 2 anni fa con un richiamo della casa madre, questa non glie la faccio passare ho gia' contattato il mio avvocato mi ha chiesto la registrazione dei km da parte della Opel (loro veramente gentili, parlo della Opel di Pesaro) e poi lui mandera' una diffida alla Opel dove si avvisa che alla fine di questa storiaccia ci sara' una richiesta di danni materiali morali e legali ovviamente sono anche disponibile ad un'azione collettiva piu ne siamo meglio e'.

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
claudioasta - Ven 25 Nov 2016, 19:37
Oggetto:

claudioasta ha scritto:
Ciao a tutti oggi pom ho parlato con la mia concessionaria che ha fatto finta di non sapere nulla .... anzi dicendomi che se poi uno gira lo stesso a metano fino alla sostituzione del bocchettone puo' farlo .....
Mi sono incaz..... come pochi !!!!!!!
Se questa è la serieta' di Opel appena posso cambio.

Scrivere tutto maiuscolo su Internet equivale a gridare: capisco l'in....zatura, ma abbassiamo i toni! Admin ariosto


Non era mia intenzione gridare ma quando ti arriva una raccomandata come questa dove in poche parole ti scaricano addosso la responsabilita di un danno e la tua officina di fiducia ti dice che puoi comunque continuare a metano come hai fatto fin ora ( grazie ...... tanto se esplode mica paga opel o l'officina di fiducia !!!!), visto che non è mai successo nulla.
Se a tutto ciò ci aggiungi che proprio ieri ho portato la zafira in officina x effettuare la revisione delle bombole e non mi è stato detto nulla !!!
il nervoso sale e come sempre non si risolverà nulla se non girare a benzina fino al cambio bocchettone.
Se avessi ricevuto un giorno prima la raccomandata forse non avrei dovuto spendere quasi 400 euri x la revisione e sicuramente avrei cambiato auto.
Confido in tutti voi x riuscire a smuovere un po di caos anche x vie legali tutti insieme il piu in fretta possibile perchè + passa il tempo e meno si ottiene.
Simokaleido - Ven 25 Nov 2016, 20:43
Oggetto:

Buona sera a tutti anche io ho ricevuto la lettera di richiamo ,ma come è possibile che Opel non ha ancora sviluppato questo pezzo?non si può montate un bocchettone della zafira one? Non ho parole ... andare a Benza per tre mesi questi sono fuori di melone! Poi 3 mesi che saranno anche 5 secondo me prima che siano messi in commercio e montati .
metatourer - Ven 25 Nov 2016, 22:12
Oggetto:

Ritirata racc.ta in posta Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato
lucaciampi - Sab 26 Nov 2016, 11:50
Oggetto: esito informazioni

Sentito oggi un amico in Opel in Umbria la prox settimana riceveranno delle direttive più dettagliate per il richiamo.
Intanto il mio avvocato mi ha consigliato di procedere con azione collettiva quindi se qualcuno ha già provveduto se invia i dettagli per procedere. Grazie
bluelagoon72 - Sab 26 Nov 2016, 11:55
Oggetto: Re: esito informazioni

lucaciampi ha scritto:
Sentito oggi un amico in Opel in Umbria la prox settimana riceveranno delle direttive più dettagliate per il richiamo.
Intanto il mio avvocato mi ha consigliato di procedere con azione collettiva quindi se qualcuno ha già provveduto se invia i dettagli per procedere. Grazie

Mi aggregherei pure io.
leonardonforce680 - Sab 26 Nov 2016, 12:04
Oggetto: Campagna di richiamo 16-C-089

Campagna di richiamo attinente alla sicurezza Zafira ecoM MY2012-2017 - Valvola di riempimento serbatoio metano

[img]Image

[img]Image

Data l'entità della campagna vorrei proporre di iniziare qui una nuova discussione.
rudi57 - Sab 26 Nov 2016, 12:44
Oggetto: Collaudo Bombole

Personalmente ho passato il collaudo delle bombole metano a settembre pagando ovviamente la bella cifra di 300 euro da ripetere aime' ogni 2 anni. A questo punto mi chiedo anche a cosa servono questi collaudi se di una cosa cosi' non solo non se ne accorgono (che potrebbe essere possibile) ma non vengono informati. Altra domanda... avendo passato regolarmente il collaudo (che dovrebbe essere fatto proprio per prevenire queste cose) nel caso succeda qualcosa che responsabilita' ha l'ingegnere che lo ha fatto? solo quella di prendere i soldi? e allora a che serve il collaudo? Mah!
schiodom - Sab 26 Nov 2016, 16:53
Oggetto:

Ciao a tutti anche io ho ricevuto ieri la raccomandata, dopo aver penato per collaudo un mese, risolto da un collaudatore a detta sua l'unico in Campania ad avere le vasche per fare la prova di tenuta delle bombole (400 euro) ma che nessun altra concessionaria in Campania mi ha potuto fare dopo fermi vettura anche di 5 gg, ecco la tegola. Lunedì sicuro avvocato anche perché non so che fare visto che Opel non é riuscita a fare il collaudo e che la mia concessionaria é fallita pochi mesi dopo acquisto Zafira del 10/2012
iz0bbz - Dom 27 Nov 2016, 07:17
Oggetto:

Ieri mi è arrivata la raccomandata.

Ora, a mente fredda (più o meno), oggettivamente il danno è reale e anche quantificabile. Oltre il costo vivo del carburante, c'è anche il danno di dover fare rifornimento circa 3 volte più spesso.

Quindi se si intende procede con azione collettiva, personalmente aderirò.

Per ora penso di mantenere tutti gli scontrini dei rifornimenti a benzina, e/o di farmi 'certificare' dalla concessionaria il chilometraggio nei prossimi giorni.
fabrilong - Dom 27 Nov 2016, 09:46
Oggetto: Raccomandata di richiamo

Ciao, ho ricevuto anche io la raccomandata di richiamo e voglio premettere che verso la metà del mese di ottobre, la mia Zafira immatricolata nel giugno del 2015, ha subito l'improvvisa rottura della valvola di riempimento serbatoio, con conseguente fuoriuscita di metano. Accadde di notte e dovetti portar l'auto fuori dal centro abitato per non pregiudicare la sicurezza. La mattina successiva la portai in concessionaria lamentandomi dell'accaduto oltre al fatto che una volta fatto il pieno, fino al consumo di metà serbatoio, si sentiva un costante fischio in fase di accelerazione. Con la sostituzione della valvola di riempimento mi hanno quindi sostituito, per la seconda volta, la valvola del controllo pressione.
Con la lettera di richiamo ho subito contattato la concessionaria Opel apprendendo che, per questa campagna bisognerà portare l'auto da loro per certificare il chilometraggio e quindi, dopo aver conservato tutti gli scontrini della benzina, corrisponderanno un rimborso pari a 8 € per ogni 100 km percorsi. Mi hanno detto anche che la sostituzione dell'auto è prevista per chi percorre oltre 50.000 km annui e io ne percorro 30.000...
Sarà mica il caso di permutarla? Comunque mi rivolgerò ad un legale perché non possono lavarsi le mani dicendo che l'utilizzo dell'auto a benzina recherà come unico disagio quello di dover effettuare più spesso il rifornimento... ha un serbatoio di 15 litri...

Ma c'è modo di organizzarsi con una Class Action? Se vi fosse qualcuno che ha già preso contatti con qualche associazione di consumatori o avvocato, ci faccia sapere come fare. Grazie

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
Pruvom - Dom 27 Nov 2016, 10:21
Oggetto:

Permutare oggi una macchina monovalente a metano che non può andare a metano?

non credo che avrebbe molto mercato

anche se su autoscout cisono degli usati da 18.000 €...
Simokaleido - Dom 27 Nov 2016, 12:30
Oggetto:

Il problema sarà spero risolvibile in un paio di mesi, quindi bisogna aspettare poi dopo fatto l'intervento mi sa che valuterò l'ipotesi di cambiare l'auto con una a diesel.Comunque , secondo il mio parere ,il rimborso spese non dovrebbe essere solo per chi fa tot km annui ma per tutti, sia quelli che fanno 5000km che 50000km . Domani vado in officina a sentire quello che dicono......intanto ieri ho fatto metano e non è successo nulla
Lepanto - Dom 27 Nov 2016, 12:58
Oggetto:

Al metano ci ho sempre creduto, come ho sempre creduto in Opel (sino alla scorsa settimana) e nella zafira tourer Ecom che continuò a considerare una grande auto e unica 7 posti veri alimentata a metano. Purtroppo il marchio delle nostre auto non sta facendo una bellissima figura, sapendo i limiti dello andare a benzina con la tourer avrebbe potuto proporre varie alternative al consumatore finale: auto sostitutive, ritiro a prezzo conveniente dell' usato anche subordinato all'acquisto di una nuova auto, oppure rimborso economico vero legato ai km( visto altre alla spesa il disagio di andare continuamente dal benzinaio e l' impossibilità' di affrontare lunghi viaggi).
Ieri ho acquistato una nuova auto dando dentro con dispiacere la tourer valutata 12.000 sulla contrattazione poi 14.400 sul contratto. Dopo aver contrattato il prezzo è prima della firma del contratto ho mostrato la raccomandata al venditore che dopo averla letta attentamente e dopo un consulto con il suo responsabile ha comunque dato seguito. A breve dopo quasi 10 anni di metano e 5 Opel in 18 anni combiero' alimentazione e marchio ma comunque sempre simpatizzante di metanoauto fedele compagno.
BurnelliF - Dom 27 Nov 2016, 13:02
Oggetto: Campagna di richiamo 16-C-089 (sostituzione valvola metano)

Salve a tutti. Nuovo del forum e con in mano anche io raccomandata.
Ho una Zafira tourer 2014 (marzo) e ad oggi ho percorso 138000 Km senza problemi.
Auto acquistars a Bologna, ma io sto in zona Ravenna. Uso l'auto per lavoro (pendolare) e percorro 50000 Km all'anno.... se dovessi girare a benzina 3 mesi mi mangerei tutto il risparmio avuto fino ad ora....
C'è qualcuno in zona Ravenna che ha conferma del rimborso da Opel della spesa benzina? E come fare?
Domani chiamo anche io in concessionaria.

Sono disponibile ad aggregarmi ad una class action. A me interessa non fermare l'auto e non avere costi aggiuntivi.

P.S. 3 mesi per progettare una valvola? E qusndo pensavano di risolvere? Così è lavarsi le mani....
Gianluca - Dom 27 Nov 2016, 13:43
Oggetto:

Ciao a tutti anche noi stiamo affogando lentamente nella sventurata storia di questa strana automobile, premetto noi l'abbiamo presa usata nel 2014 , aveva un anno e mezzo luglio 2012, pagata 16000 euro, abbiamo ad ora percorso 40000 km per un totale di 150000 km avendo una media di un problema al mese ed una volta rimasti per strada e quindi officina in carro attrezzi....oltre ad acqua nei fanali parti in gomma che si sciolgono , tubi che esplodono, revisione bombole a mio giudizio dubbia...lampadine fanali anteriori da 50 euro cadauna...vaschette che crepano, consumo di olio, bobine che saltano, Aqua che entra nel vano candele dalla grata sotto il parabrezza (il capo off Opel ...mettici il silicone....)etc etc...ho deciso di venderla alcune sett fa....dopodiché la lettera tre giorni fa .....domani spediamo una lettera dal nostro avvocato, 8 cent a km non ci ripaga nemmeno del danno basilare di non poter andare a metano. Presente per una unione collettiva .
fabrilong - Dom 27 Nov 2016, 15:58
Oggetto: Fuoriuscita metano

Se posso dare un consiglio è meglio evitare l'utilizzo dell'auto a metano. Sono tra quelli che ha subito la rottura della valvola di rifornimento e devo dire la fuoriuscita è davvero preoccupante. Tanto più che Opel, dopo le raccomandate di richiamo, si è tutelata legalmente sconsigliando vivamente l'utilizzo fino alla sostituzione della valvola. Mi sembra solo assurdo non dare la possibilità di avere un veicolo sostitutivo in attesa della riparazione.
Simokaleido - Dom 27 Nov 2016, 16:39
Oggetto:

Per Lepanto : il concessionario dove hai comprato l'auto quindi non ha detto niente o voleva salutarla di più?
The_Snow - Dom 27 Nov 2016, 17:14
Oggetto:

Signori buonasera a tutti,
Confermo anch'io, come molti di voi, di aver ricevuto la raccomandata. Vi garantisco che non ci credevo e non ci credo ancora. Ho riletto e riletto la lettera. È sconcertante. A parte il disagio di circolare a benzina, ma è inconcepibile. Ma dove siamo stati seduti fino ad ora?
Ho fatto una chiacchierata telefonica con PPL qualche giorno fa, ma forse ero distratto, non avevo capito di cosa si trattava.
Sono molto deluso da questo comportamento e atteggiamento da parte di Opel. Non è professionale. Sembra quasi che l'auto c'è l'hanno regalata. Ora ci liquidano dicendo, ma si, non circolate a metano. Noi abbiamo bisogno di circa tre mesi per risolvere il problema. Immaginate la Airbus Industries, che comunica a tutti i clienti sparsi nel mondo: "Scusate, ma non potete utilizzare i nostri aerei per più di 2 ore consecutive di volo a causa di un problema tecnico grave". Cosa se ne fa una compagnia aerea di un velivolo che può stare per aria per sole due ore? Cosa accadrebbe? La Airbus il giorno dopo fallirebbe con un tonfo in borsa.
Non ho altro da aggiungere.
Molto triste
metatourer - Dom 27 Nov 2016, 18:22
Oggetto: Re: Fuoriuscita metano

fabrilong ha scritto:
Se posso dare un consiglio è meglio evitare l'utilizzo dell'auto a metano. Sono tra quelli che ha subito la rottura della valvola di rifornimento e devo dire la fuoriuscita è davvero preoccupante. Tanto più che Opel, dopo le raccomandate di richiamo, si è tutelata legalmente sconsigliando vivamente l'utilizzo fino alla sostituzione della valvola. Mi sembra solo assurdo non dare la possibilità di avere un veicolo sostitutivo in attesa della ripargazione.
Avremmo bisogno di capire come e quando ti e' successo il fattaccio, si e' rotta all'inizio durante oppure nel momento del distacco della pistola di rifornimento, o in a!tro modo.
La butto li', quando si carica metano, ho notato che montano l'adattatore e in particolari casi si vede il tubo a sbalzo che arriva a malapena al bocchettone e di conseguenza tira lo stesso verso la colonnina, non vorrei pensare che tutto nasca da una debolezza del bocchettone sottoposto a tiramenti di qua' e di la', la mia ovviamente e' solo un'ipotesi Sbalordito Sbalordito
stefanomt - Dom 27 Nov 2016, 18:36
Oggetto:

salve a tutti, mi sono appena iscritto perché come ho già letto anch'io rientro in quella cerchia che possedono una zafira a metano e che secondo opel da ieri data di ricevuta della raccomandata devo andare solo a benzina con 15 litri nel serbatoio Sbalordito Pollice verso
ma cosa bisogna fare !!!!!
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 18:36
Oggetto:

Oltre il danno anche la beffa...a me la macchina e andata abbastanza bene apparte il termostato andato qualche giorno fa...180 euro e non aiutato da opel per la sostituzione perche fuori garanzia anche se quasi tutte le zt lo hanno sostituito in garanzia...adesso la raccomandata..ero stato al conce per un preventivo per un astra st diesel ma mi è stato sparato 12000 di conguaglio...questo e il ringraziamento...cambiero marchio ma non ho ancora deciso che mezzo fare..non ho capito se rimborseranno e come..non so piu che pesci prendere...ho gia contattato l avvocato domani m dirà... Sono tre giorni che ci sto male...faccio l operaio e 27000 euro sono un enormita x me...come penso per la maggior parte di noi...adesso m valutano la macchina dopo tre anni 12000 e poco piu dovrei pagare minimo 10000 per farne un altra...spero solo che l opel intervenga almeno con una scontistica pesante sulla permuta e altri modi per compensare questo disguido...se fosse vero 3 mesi significherebbe un salasso in termini di costi e d danni morali per tutti..io per esempio percorro 2000km al mese...roba da matti!!!comunque faro scrivere anche per il problema della revisione bombole e della certificazione da firmare...poi la macchina e omologata monovalente..bollo scontato e co2 molto molto inferiore....
fabrilong - Dom 27 Nov 2016, 19:24
Oggetto:

Metatourer la perdita del metano si è verificato il 18 ottobre e avevo ritirato l'auto dalla Concessionaria Brandini di Firenze il giorno precedente in quanto, nonostante fosse già stato sostituito il 18/7/2016 il regolazione del sensore pressione del metano, continuava a sentirsi in fase di accelerazione un fischio veramente fastidioso. Il serbatoio era già pieno da circa un paio di giorni e non vi era alcuna fuoriuscita di metano (anche perché l'auto era stata ricoverata nell'officina Opel con il serbatoio appena rifornito per dar modo di constatare il fischio). Un paio di giorni dopo aver ritirato l'auto, nel parcheggiarla sotto casa si è sentito un forte odore di ga che usciva abbondantemente dalla valvola di rifornimento tanto da costringermi a parcheggiarla in aperta campagna in attesa di portarla la mattina successiva in officina. La rottura della valvola non si è pertanto verificata al termine di un rifornimento di metano bensì un paio di giorni dopo.
giadagabrico - Dom 27 Nov 2016, 19:45
Oggetto:

Buonasera a tutti, quanto descritto da fabrilong mi sembra gravissimo. Aggiungo che, per mia esperienza, dopo aver sostituito il bocchettone con il richiamo precedente, circa un anno fa presso il distributore di Sarzana (Metanauto Sarzanese) mi fu riferito che mi avrebbero caricato solo metà serbatoio in quanto, come associazione (una sigla delle tante), gli era arrivata una circolare che gli intimava quanto detto. Tornato verso casa (Pisa) passai le settimane successive a cambiare distributore e nessuno ne sapeva niente. In altra occasione tornai a Sarzana e feci una foto alla circolare. Adesso non è in mio possesso, ma la posterò domani. Questo significa che la macchina nasce con grossi problemi di sicurezza, non solo in fase di rifornimento. Problemi di progettazione che nel corso di questi anni sono stati, secondo me, volutamente occultatati ai clienti finali. Purtroppo ho un ulteriore contributo da aggiungere: nel 2015, a seguito di un lieve incidente frontale, dopo la riparazione della componentistica anteriore (radiatore, ventola ecc) la macchina ha iniziato a ticchettare in testa ai pistoni. Ebbene dopo quasi 3 mesi di fermo auto, senza spiegazioni se non che la pratica era in visione in Germania, mi hanno cambiato l'intero motore. I pistoni erano tutti danneggiati nella parte superiore. Ho la foto. L'officina non ha saputo dare una motivazione. Pongo quindi una domanda: cos'altro serve, o cosa deve succedere perché un'auto in garanzia (ma anche no) debba essere sostituita? Stiamo correndo tutti dei rischi anche non facendo rifornimento? Posso essere questi dubbi che affliggono un utente finale? Vogliamo fare un raduno con le nostre auto davanti una sede con tanto di cartelli contro la OPEL? Forse qualcuno ci considererà. Scusate il papiro..... ancora mi pesano i soldi spesi!
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 20:05
Oggetto:

Se fossi l opel permuterei a prezzi vantaggiosi la zafira con astra o altre..diesel ovviamente.. A me hanno preventivato 12000euro per un astra st.. Roba da matti!
Pruvom - Dom 27 Nov 2016, 20:31
Oggetto:

Io presa usata solo di burocrazia ho speso 950 euro...

A svenderla ci perderei del tempo, sarei a piedi e ci avrei rimesso migliaia di euro!!!

Mannaggia a opel e Mannaggia a me, di tutte le mie ex auto l'unica che mi diede problemi fu una opel, ed anche a livello di assistenza non mi vennero incontro per niente!

A inizio forum dissi "spero di non pentirmi" perché da usata costa più che una fiat tipo sw gpl nuova...

Qualcuno ebbe da dire, ma prendere la fiat nuova a rate avrei ancora i soldi in banca e molti meno problemi...
Lepanto - Dom 27 Nov 2016, 20:36
Oggetto:

@simokaleido, avendo già contrattato il prezzo è mancando solo la firma si è solo consultato con il responsabile ma poi hanno comunque mantenuto quanto prima contrattato. Io non mi sono presentato con la raccomandata in mano ma
La ho mostrata solo alla fine prima della firma per una questione di coscieza. Il marchio della mia nuova auto non trattando auto a metano non è sicuramente informato di quanto sta accadendo in Opel e vw e comunque la concessionaria è grande e può permettersi un fermo auto di 3 mesi
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 20:36
Oggetto:

La fiat sara quel che sarà ma in primis non ha scelto bombole in composito poi con l assistenza al mezzo e al cliente non c'è paragone!
Lepanto - Dom 27 Nov 2016, 20:38
Oggetto:

@ jonnypg sono rimasto su marchio tedesco
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 20:40
Oggetto:

Marchio tedesco ma quanto l hanno valutata la tua zt?scusa se m permetto
Lepanto - Dom 27 Nov 2016, 20:41
Oggetto:

Leggi la mia delle 13.58 per non essere ripetitivo
Simokaleido - Dom 27 Nov 2016, 20:45
Oggetto:

Ti capisco benissimo , comunque le macchine in genere hanno una forte svalutazione ,l'anno scorso mi ero fatto fare un preventivo per una 308 sw a gasolio e la mia zafira cosmo pagata 25000€ mi era stata valutata 14000 se ben ricordo ,con 65000 km del 2012,quindi non c'è da stupirsi di quello che ti offrono visto poi i problemi che son saltati fuori, l'unica è passare ad un'altra marca dopo aver fatto l'intervento, per chi può si capisce ,così forse non vedendo il richiamo in atto ti valutano un poco di più il mezzo,e comunque ci si rimette lo stesso! Opel si deve vergognare bisognerebbe fare tutti metano e andare la con le auto e metterle davanti agli uffici dei capoccia che l'anno progettata Bonk! Bonk! Bonk!
MarcoBarattini - Dom 27 Nov 2016, 21:13
Oggetto: richiamo zafira tourer

Confermo ricezione della raccomandata opel, ho chiamato in concessionaria e mi hanno detto "mi dispiace, è l'occasione per utilizzare un po' il motore benzina"... maledetto str.... io mi faccio 400km a settimana, ho scelto una macchina a metano proprio per quello... inutile spiegare il disagio di girare a benzina, oltre al danno economico.. L'unica "buona" notizia è che mi hanno detto che il pezzo arriva a gennaio...

Come facciamo a organizzare una class action? c'è qualcuno di esperto? io ci sto... penso che almeno un rimborso per il danno possono metterlo in conto... o preferiscono sporcare il nome del marchio?
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 21:15
Oggetto:

Ma il rimborso ci sarà? Venerdi il servizio clienti opel m ha confermato di no...il concessionario anche...
metatourer - Dom 27 Nov 2016, 21:23
Oggetto:

Concordo pienamente con te, e con tutti gli altri, questa settimana probabile incontro con Federconsumatori qui a Bologna dopo faro' sapere.
Voglio aggiungere un'osservazione sul fatto di questo bocchettone o valvola che sia, ma le altre auto a metano tipo touran 500 zafira one golf e seat ecc.che azzo di bocchettone montano, abbiamo la zafira one che per giunta ha lo stesso nostro motore, possibile che abbiano cambiato bocchettone alle nostre auto con un nuovo tipo facendo ovviamente una cappellata bella e buona, ora a pensarci bene qui viene fuori veramente la Sindrome da Zafira tourer a metano, penso anche che qui tra di noi ci sia anche qualche caso di suddetta sindrome. Arrabbiato Arrabbiato
MarcoBarattini - Dom 27 Nov 2016, 21:28
Oggetto:

anche io sono di Bologna, ho visto che su AltroConsumo c'è già qualche reclamo, ma non una class action... intanto io faccio reclamo on-line su altroConsumo... in attesa di sapere come si muove la cosa con Federconsumatori

quotare un post precedente per intero è vietato dal regolamento del sito.
Admin AK



https://www.altroconsumo.it/reclamare/bacheca-dei-reclami?page=1&status=&company=11434,
metatourer - Dom 27 Nov 2016, 21:42
Oggetto:

Fatto bene non appena ho notizie vi faccio sapere. Pollice su
Jonnypg - Dom 27 Nov 2016, 21:59
Oggetto:

Fatto reclamo su altro consumo ankio...
BurnelliF - Dom 27 Nov 2016, 22:46
Oggetto: Fatto reclamo su altro csumo e scritto ad Opel Italia

Ho fatto reclamo su altro consumo e scritto direttamente ad Opel Italia all'indirizzo email:

opel.italy@gm.com (ricevuto risposta automatica che mi contatteranno a breve)

Invito tutti a fare lo stesso. Io faccio non meno di 4000 Km al mese ed ho calcolato che questo scherzetto mi costerebbe non meno di 1500€. Non sono disponibile a metterli di tasca mia. La macchina l'ho comprata nuova e sempre tagliandata ed usata come dice Opel. I miei € erano veri e buoni. Deve essere così anche per l'autovettura. Se difettosa paghino loro! Non io. Non noi!

P.S. Nel reclamo che fate su altro consumo scrivete direttamente ad Opel e mettete il numero telaio Zafira (è nella raccomandata che ci hanno inviato)
MarcoBarattini - Lun 28 Nov 2016, 09:01
Oggetto:

mandato reclamo alla Opel Italia... stiamo a vedere
lucaciampi - Lun 28 Nov 2016, 09:28
Oggetto: Reclamo Inviato

Mi associo reclamo inviato teniamoci aggiornati sulle risposte
AiKA - Lun 28 Nov 2016, 10:40
Oggetto:

Premetto che non voglio difendere Opel e che il calcolo seguente non considera tempo e disagio.
Se il rimborso di 0,08€/km fosse vero, e purtroppo non ho molta fiducia, stimando un consumo a benzina di 9l/km (ora io ho 9,5 avendola usata a benzina praticamente solo in manovra) risulta che ogni 100km dovrei pagare 0,50€ in più. Con una media di 8,6 il rimborso coprirebbe per intero la differenza.
A questo punto chiedo: qualcuno per caso mi sa dire quanto effettivamente può consumare la Z a benzina in un ciclo combinato?
bluelagoon72 - Lun 28 Nov 2016, 11:03
Oggetto:

A questo punto chiedo: qualcuno per caso mi sa dire quanto effettivamente può consumare la Z a benzina in un ciclo combinato?[/quote]

Ogn'uno di noi ha percorrenze e stili di guida diversa...io con piede di velluto e strade extraurbane dritte e scorrevoli...

5000 Km a Metano 5000 Km a Benzina
Con una media di 5kg metano/100km = 20km/kg

5000km:20km/kg= 250 kg di metano per percorre 5000 km
250 kg metano X 0.950 euro/kg = 245 euro

(volendo essere buoni)
Con una media di 7,5l/100km = 13,3km/litro
5000km:13,3km/l = 375,94 litri di benzina per percorrere 5000 km
375,94 litri X 1,450 euro/l = 545 euro


Differenza di maggior esborso per il fatto di essere obbligati a circolare a Benzina
545,00 - 245,00 = 300 euro circa e indicativi
schiodom - Lun 28 Nov 2016, 11:09
Oggetto:

Oggi faccio scrivere autonomamente dal mio avvocato ancora non ho contattato le concessionarie Opel di Napoli per il pessimo feedback che ho nei loro confronti.
bluelagoon72 - Lun 28 Nov 2016, 11:13
Oggetto:

schiodom ha scritto:
Oggi faccio scrivere autonomamente dal mio avvocato ancora non ho contattato le concessionarie Opel di Napoli per il pessimo feedback che ho nei loro confronti.


Se scrivete via e-mail fatelo con posta certificata...avrà valore legale in caso di contenzioso. Io farò così.
arifaz - Lun 28 Nov 2016, 12:11
Oggetto:

appena tornato dal mio concessionario; allora mi hanno certificato i chilometri e fatto firmare una dichiarazione dove mi impegno ad andare sempre a benzina, mi hanno detto che Opel riconoscerà 8,00 € ogni 100 km per cui di conservare tutti gli scontrini, e che verso la fine di febbraio si avranno notizie più certe sui tempi di risoluzione del problema. Io percorro circa 1000 km al mese per cui in tre mesi 3000 km sono 240,00€ di rimborso circa il che mi permetterebbe di viaggiare "gratis" per i successivi 4 mesi più o meno. Resta comunque il disagio di dover diventare "intimi" con il benzinaio e che comunque la ZT a benzina va come se si stesse trainando una betoniera carica di cemento.
simoneb3555 - Lun 28 Nov 2016, 12:15
Oggetto:

Ricevuta raccomandata Opel
La mia Zafira ecom è del 2012 , comprata usata da pochi mesi (sigh..)
Simokaleido - Lun 28 Nov 2016, 13:14
Oggetto:

Si potrebbe inviare una segnalazione alle iene di quanto sta accadendo Ghigno diabolico
arifaz - Lun 28 Nov 2016, 13:17
Oggetto:

o a striscia la notizia
matteomori - Lun 28 Nov 2016, 13:29
Oggetto:

visto che si parla di tempi lunghi - 3 mesi? Mi viene da ridere.. - risollevo il problema dell'indicatore della benzina.
Io ho notato che durante l'uso non scende linearmente come invece a gas, piuttosto ho notato che la lettura viene fatta all'accensione o a tempi prefissati. Con questo giochino io ci son rimasto a piedi, fortunatamente vicino ad un benzinaio..
Succede solo a me?
arifaz - Lun 28 Nov 2016, 13:32
Oggetto:

confermo succede anche a me....è per questo che lascio mezzo serbatoio di metano per sicurezza
zaf73 - Lun 28 Nov 2016, 14:16
Oggetto:

Ritirata raccomandata sabato !!
(zafira immatricolata 05/2012)

Siamo alla follia!

Ovviamente presente in caso di class action o iniziative simili ...
fabrilong - Lun 28 Nov 2016, 14:48
Oggetto:

Inviata mail di reclamo alla Opel e Altrocunsumo e questo pomeriggio la invierò anche per raccomandata. Stavo pensando di inviarne copia anche alle riviste di settore automobilistico, potrebbe essere utile?
MarcoBarattini - Lun 28 Nov 2016, 14:59
Oggetto:

Faccio il punto su quanto ho appreso dopo un paio d'ore al telefono.

- Ho mandato mail alla opel (opel.italy@gm.com) spiegando la mia situazione e dicendo che si sta valutando una class-action
- Mi hanno ricontattato dal centro assistenza opel, dicendomi semplicemente le cose che sapevo già (non posso fare rifornimento a metano fino all'avvenuta sostituzione della valvola)
- Nel frattempo ho chiamato il mio concessionario di Bologna, spiegando il problema.
- Mi ha detto che è previsto un rimborso pari a 0,08€ al km.
- Per ottenerlo occorre prendere un appuntamento presso una qualsiasi officina opel che provvederà a certificare i km percorsi (tramite modulo gdf, che non so cosa sia).
- Bisogna poi tenere tutti gli scontrini fiscali dei rifornimenti (non superiori a 14 litri, ovviamente, visto che quella è la capienza del serbatoio della benzina), nei quali deve essere indicata la quantità di benzina fatta e il prezzo pagato.
- Tramite bonifico bancario, a data da destinarsi, ci sarà riconosciuto il rimborso.
- Il rimborso sarà fatto esclusivamente sui km fatti. Se per assurdo ho fatto 100 km, e ho speso 200€ (ipotesi assurda, ma per farmi capire), mi riconosceranno 8€.

Ho fatto presente che il rimborso, almeno a prima vista, rimane meramente simbolico, in quanto non penso che copra il danno economico effettivo dell'utilizzo della macchina a benzina piuttosto che a metano. Mi ha risposto che ad oggi queste sono le indicazioni di Opel, che non è escluso che arrivi un altro bollettino che indica un maggior rimborso. Nel frattempo la procedura per tutelarsi e provare a prendere un minimo di rimborso è questa.

Nel frattempo ho sentito altroconsumo, ai quali avevo fatto segnalazione ieri sera. Non erano molto ferrati sull'argomento (almeno la persona con cui ho parlato io) e hanno detto di fare una nuova segnalazione in cui si chiede l'eventuale disponibilità da parte loro di procedere a una class-action.
dimenticavo....

Ho chiamato in officina.... e non sapevano nulla della procedura Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle

Ho fatto anche un paio di conti, molto "a spanne" come si dice dalle mie parti.

- considero personalmente circa 2.000 km al mese
- utilizzando il METANO, farei circa 5 pieni da circa 20€ l'uno per un totale di circa 100€. (e stiamo larghi sui kg/al litro, 400km con un pieno)
- utilizzando la BENZINA, farei circa 14 pieni da 21€ (considerando 150km come autonomia con un pieno di benzina), spendendo circa 295€

- il rimborso sarebbe di 0.08*2000km= 160€

facendo la differenza (100€ metano+160 rimborso=260 contro i 295€ di utilizzo della benzina), mancherebbero ancora almeno 40€ senza contare lo sbattimento
spina - Lun 28 Nov 2016, 15:23
Oggetto:

@MarcoBarattini tre messaggi consecutivi accorpati in uno solo! Fai attenzione al regolamento e, soprattutto, usa il tasto MODIFICA se devi aggiungere qualcosa ad un tuo post! Admin
matteomori - Lun 28 Nov 2016, 16:12
Oggetto:

Io ho fatto 2 conti.
A gas faccio circa 22 km/kg, a benzina circa 14
2500 km al mese sono a gas 112 €, mentre a benzina 250. Su 3 mesi sono 414 euro di differenza. 7500 km a 8 €cent sono 600 €.. quindi probabilmente io ho un passo (e consumo) inferiore alle loro medie...
metatourer - Lun 28 Nov 2016, 17:08
Oggetto:

Matteomori: quindi il rimborso, quando ci sarà, potrebbe essere congruo con la maggiorazione dei costi a benzina?
Ospite - Lun 28 Nov 2016, 17:14
Oggetto: richiamo 16-c-089

la mia Z.T è stata immatricolata Giugno 2012 ho percorso circa 112.000 km Raccomandata ricevuta Venerdì 25/11- oggi pomeriggio sono stato presso l'officina OPEL in Ancona, sono stati gentili mi hanno spiegato tutto come già scritto da tutti voi; hanno aperto la pratica e registrato i km, per cui fino a qui la procedura è per tutti uguale - credo !!!!! Ho chiamato Opel Italia e come al solito gentili ma inutili !!! prossimo passo Altroconsumo !!!! NON ESISTE CHE CI DEVO RIMETTERE I SOLDI PER UN PROBLEMA NON DOVUTO A ME O AL MIO COMPORTAMENTO.
Ne approfitto per ringraziare voi tutti possessori della Z.T che scrivete su questo forum, in questi casi L'UNIONE FA LA FORZA !!!!!
matteomori - Lun 28 Nov 2016, 17:20
Oggetto:

metatourer ha scritto:
Matteomori: quindi il rimborso, quando ci sarà, potrebbe essere congruo con la maggiorazione dei costi a benzina?


Nel mio caso si, ma io faccio extraurbano molto molto tranquillo.. ed il risultato (anche a gas) è una media chilometrica molto molto buona e da alcuni quasi messa in dubbio... ma se pensiamo a chi invece fa autostrada o urbano, credo che gli 8 cent proposti diventino poco più di un contentino... e questo solo ragionando a livello economico... perché lo sbattimento di andare al distributore un giorno si ed uno no - o anche più spesso - ed il disagio di un'auto che non va nemmeno a spingerla in discesa, non credo abbiano prezzo.
Senza contare il reale rischio di rimanere a piedi dato dal "singolare" funzionamento dell'indicatore benzina - penso a chi fa autostrada dove il contenuto del serbatoio si fa fuori in 40 minuti o anche meno - e relativi costi nel caso sia necessario il carro attrezzi..
arifaz - Lun 28 Nov 2016, 18:22
Oggetto:

matteomori ha scritto:
metatourer ha scritto:
Matteomori: quindi il rimborso, quando ci sarà, potrebbe essere congruo con la maggiorazione dei costi a benzina?


- e relativi costi nel caso sia necessario il carro attrezzi..



inoltre se non sbaglio il fatto di rimanere senza benzina mi sembra che non rientra tra le casistiche di soccorso stradale gratuito per chi ha una polizza con soccorso stradale, perchè viene considerata una tua negligenza il fatto di restare senza benzina, non un evento indipendente dalla tua volontà.....quindi al danno si aggiungerebbe la beffa di dover pagare il carro attrezzi anche se coperti da polizza...ovviamente ognuno verifichi la propria polizza assicurativa
Simokaleido - Lun 28 Nov 2016, 18:31
Oggetto:

Io sono passato in officina a Carpi e non sapevano nulla del rimborso anzi dicevano che solamente per chi fa più di 50000km all'anno ,hanno registrato la raccomandata ma non hanno certificato i km , per il rimborso vi sembra normale? Hanno detto che si informavano poi mi avrebbero chiamato nel giro di 10 minuti ,secondo voi mi hanno chiamato? Arrabbiato
Pruvom - Lun 28 Nov 2016, 18:59
Oggetto: OT

Il grande cdb della zafirona....

Dove c non sta per computer ma per (censura)

Non puoi sapere la benzina residua quando sei in riserva col metano, e quando lo finisci finalmente te la dice... sbagliata!

Ti dà il consumo medio ma non si sa relativo a che periodo/chilometraggio...

E segna temperature esterne improbabili...
fedemarte - Lun 28 Nov 2016, 18:59
Oggetto:

Ad Autoimport a Roma mi hanno proposto 8 centesimi a km. Devo portare tutti gli scontrini dopo però essere passati da loro e fare una procedura che dura 40 minuti circa!
fabrilong - Lun 28 Nov 2016, 19:05
Oggetto:

Confermo che la procedura è la stessa anche a Firenze. Ho preso appuntamento venerdì per la certificazione dei chilometri e dovrò conservare tutti gli scontrini dei rifornimenti effettuati per ottenere il rimborso di 8 € ogni 100 km percorsi.
luca64 - Lun 28 Nov 2016, 19:30
Oggetto:

Buonasera, anche io ho ricevuto la raccomandata, stamattina sono andato in concessionaria ed il capo officina mi ha detto che il problema non ha riguardato la ZT ma due vetture di un altro marchio non specificando quale. Per quanto riguarda il rimborso non ne ha fatto parola, comunque resta il fatto che quando arriverò alla fine di tutto la macchina si troverà(spero) un altro padrone.
Posseggo una ZT cosmo immatricolata marzo 2013.
Saluti Luca.
Max75 - Lun 28 Nov 2016, 19:45
Oggetto:

Buonasera a tutti, ritirato oggi la raccomandata, zafira immatricolata 07/14, chiamato opel italia e mi ha scaricato al mio venditore.
Chiamato il venditore e mi ha detto di attenermi a ciò che era scritto nella lettera e dopo un paio di imprecazioni mi ha parlato della procedura di apertura pratica in officina con la registrazione dei chilometri e dopo di un rimborso di 8€ ogni cento chilometri.
Pongo una domanda/riflessione:
Non vorrei che Accettando questo rimborso non si abbia più possibilità di pretesa ulteriore e che non riconoscessero null'altro, assumendo questo carattere di conciliazione.

Io preso appuntamento in officina per questa pratica,ma domani disdico in attesa di avere ulteriori delucidazioni o notizie su questa cosa.
Gianluca - Lun 28 Nov 2016, 20:00
Oggetto:

Davvero una segnalazione utile, leggendo già che qualcuno ha firmato in officina inviterei a leggere bene quanto scritto.....

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto
luca64 - Lun 28 Nov 2016, 20:03
Oggetto:

Io invece pongo un altra domanda, ma da adesso fino a gennaio febbraio prossimi Opel non vende più nemmeno una zafira tourer?
Max75 - Lun 28 Nov 2016, 20:27
Oggetto:

Gianluca ha scritto:
Davvero una segnalazione utile, leggendo già che qualcuno ha firmato in officina inviterei a leggere bene quanto scritto.....

Qualcuno che é già stato in officina può postare ciò che ha firmato?
doberman - Lun 28 Nov 2016, 20:58
Oggetto:

Anche a me è arrivata la raccomandata ma il capo officina dice che nessuno dei clienti ha aderito,nel frattempo mi ha abbandonato la bobina candele preventivo bobina + 4 candele 400 euri a mè sembra un poco esoso cosa dite?
Pruvom - Lun 28 Nov 2016, 21:58
Oggetto:

Da cosa si capisce che è la bobina?

In alcuni post vecchi mi sembra di avere letto che qualcuno lo ha fatto da solo, che è semplice e costa (ovviamente) molto meno.
doberman - Lun 28 Nov 2016, 22:21
Oggetto:

Il motore andava a tre cilindri si è fermato e ho dovuto trainarla in officina dove lì hanno fatto la diagnosi
macchia - Lun 28 Nov 2016, 22:31
Oggetto:

doberman ha scritto:
mi ha abbandonato la bobina candele preventivo bobina + 4 candele 400 euri a mè sembra un poco esoso cosa dite?

http://www.tuttoautoricambi.it/metzger-7018016.html

il lavoro è abbastanza semplice e se cerchi su youtube forse trovi il filmato
arifaz - Mar 29 Nov 2016, 06:53
Oggetto:

Max75 ha scritto:
Qualcuno che é già stato in officina può postare ciò che ha firmato?

ho firmato l'ordine di lavoro (una sorta di prenotazione al lavoro da eseguire) con il chilometraggio certificato, il nome della campagna di richiamo e un impegno ad andare solo in modalità benzina penso ai fini del rimborso futuro.
gghiddi - Mar 29 Nov 2016, 09:17
Oggetto: richiamo 16-c-089

buon giorno a tutti, ieri sera ho ritirato la raccomandata relativa al richiamo. oggi devo sentire sia opel che il mio meccanico, se qualcuno ha intenzione di intentare una CLASS ACTION la prenderò in considerazione, è VERGOGNOSO il comportamento di opel con questa comunicazione. in pratica si para il C.lo dicendo che il loro prodotto ha un problema di sicurezza non sa' ancora come risolverlo, non è pericoloso al punto di smettere di circolare ma intanto ti consigliamo (IN PRATICA OBBLIGHIAMO) ad andare a benzina se poi fai metano e succede qualche disgrazia sono fatti tuoi, inoltre dai un tempo di soluzione di 3 MESI e PIU' !!!! se uno fa' l'agente di commercio e macina km come fa'?

Arrabbiato
massarellifabio - Mar 29 Nov 2016, 10:24
Oggetto: richiamo zafira tourer

Buongiorno, mio marito è già stato in officina (perdendo tra una cosa e l'altra tre ore di lavoro) dove gli hanno preso il chilometraggio e fatto firmare l'informativa sul rimborso di 8cent di euro. Non si tratta dell'accettazione della cosa (non c'è scritto niente che parrebbe impegnarci ad accettare la cosa così com'è) e per ora ci siamo mossi scrivendo e telefonando alla Opel facendo presente che non è congruo il rimborso (rischio corso, ore di lavoro già perse, disagio arrecato ora e per i prossimi tre mesi rimborsati con solo 8 cent a km????). Abbiamo mandato la segnalazione di tale situazione e di come la Opel non stia facendo fronte in maniera adeguata al danno arrecato ai propri clienti sia al programma "Le Iene", sia a "Striscia la Notizia"; ci stiamo informando anche presso le associazioni consumatori con la speranza che in maniera anche collettiva si possa ottenere il giusto rimborso...FACCIAMOCI SENTIRE! Sconsigliamo per ora l'acquisto di OPEL tanto più a metano...
arifaz - Mar 29 Nov 2016, 11:15
Oggetto:

Per quanto riguarda la segnalazione a Striscia la Notizia/ Le Iene più siamo ad inviarla più è facile che prendano in considerazione il nostro caso.
elwood80 - Mar 29 Nov 2016, 11:56
Oggetto:

ciao a tutti

anch'io ho ricevuto la raccomandata venerdì 25/11

ieri ho effettuato la revisione delle bombole (con la paura che non me le passavano vista la situazione della valvola) ma per fortuna è andato tutto bene a parte il costo dei 200 € che a mio parere è scandaloso.

Nel frattempo ho sentito la mia officina e mi ha confermato quanto da voi detto : i costi di rimborso e le modalità sono chiaramente spiegate da @MarcoBarattini (grazie Marco per la sintesi perfetta) nel precedente post.

Faccio una riflessione: ho acquistato la mia ZT a novembre 2012. Attualmente ha 114.000 km. Nel corso di questi 4 anni ho dovuto cambiare: bobina, termostato , polmone (fortunatamente tutto in garanzia tranne il tubo del temostato e d il liquidi che hanno detto era a mio carico mah!!!!), cilindretto della chiave di accensione cambiato ben due volte (non riconosceva la presenza della chiave in fase di stop) e udite udite il turbo in quanto avevo un consumo anomalo dell’olio (anche se era fuori garanzia, l’officina opel ha riconosciuto il difetto assorbendo il 70% dell’importo mentre il restante 30% a mio carico ma ho dovuto fare anche il tagliando perché dicono era obbligatorio, quando invece potevo fare altri 15.000 km).
Sinceramente ho messo una X sul marchio OPEL, mai più acquisterò una opel. Tra me e mia moglie abbiamo avuto diverse auto, punto evo natural power , alfa 147, alfa 159 e ford smax e tutte, e dico tutte, mai avuto un problema del genere.

Domani andrò in officina per effettuare la certificazione dei km, non posso azzardare e fare metano a mio rischio. Se fate la class action IO CI SONO

Scusate lo sfogo
zaf73 - Mar 29 Nov 2016, 12:00
Oggetto:

arifaz ha scritto:
Per quanto riguarda la segnalazione a Striscia la Notizia/ Le Iene più siamo ad inviarla più è facile che prendano in considerazione il nostro caso.


Mi sembra un buon suggerimento ...

Sul fatto che Opel abbia una considerazione dei propri clienti pari allo zero l'ho constatato in questi 4 anni e mezzo, ma qui la situazione è paradossale e molto grave.

Non sono un esperto del settore, tutt'altro, ma le possibilità sono due:

- o Opel ha utilizzato, per questa campagna di richiamo, un approccio troppo cautelativo, scaricando tutti i costi e gli oneri sui propri clienti

- oppure, se il difetto è così grave da pregiudicarne / vietarne l’utilizzo a metano, significa che le nostre vetture hanno circolato per oltre 4 anni alimentate a metano mettendo a rischio la sicurezza nostra, quella dei passeggeri, dei distributori stessi e degli altri automobilisti …
fabogi - Mar 29 Nov 2016, 12:02
Oggetto: e quindi??

salve a tutti, anch'io ho ricevuto la mitica raccomandaat che di fatto mi dice di circolare a benzina.
Rimborsi a parte, mi pongo la domanda dal punto di vista tecnico e della pericolosità. L'interpretazione che io do, e che il pericolo sussiste solamente durante le fasi di riempimento dei serbatori, a operazione terminata...se non è successo niente..non vi sono pericoli di fughe o osplosini di chissà che cosa o sbaglio.
Pertanto mi chiedo se OPEL dice questo, per evitare di risarcire qualche benzinaio, che possa involontariamente essere investito da una fiammata di ritorno, provocata dal gas al momento del rifornimento, piuttosto di reale pericolo di circolare con il pieno fatto.
qualcuno adetto ai lavori può fornirmi una spigazione tecnica del reale pericolo a pieno fatto?...grazie (Zafira toure maggio 2012...60.000Km fatti)
Pruvom - Mar 29 Nov 2016, 12:14
Oggetto:

Se il pericolo è "solo" quello di uno "sbuffo" di metano dopo aver fatto rifornimento, hanno scelto una via dolorosa per questo richiamo di (20.000?) automobili.

Qualunque serbatoio di benzina, se gli avvicini un innesco (sigaretta, accendino) è molto (molto) più pericoloso di uno sbuffo di metano che esce da un impianto a 200 bar (ergo non è possibile il rientro di fiamma).

Quindi o la dicono così (tanto non puoi più fare metano che sia lieve o che sia grave non importa) o c'è dell'altro (qualche causa in corso?).
matteomori - Mar 29 Nov 2016, 12:25
Oggetto:

In ogni caso il rientro di fiamma sarebbe escluso in quanto la combustione è possibile solo se esiste ossigeno+carburante, il solo metano da solo non può prendere fuoco così come la benzina (anche vaporizzata) da sola non brucia.

Io stamattina mi son fermato in officina - dopo aver fatto gas - e mi ha confermato di non fare più gas, però per i rimborsi prima bisogna aprire la pratica al numero verde opel e poi mandare tutti i dati ad una e-mail del concessionario che si attiverà al riguardo - così mi è stato detto.

Quando ho nominato i 3 mesi, però, si è messo a ridere...
Pruvom - Mar 29 Nov 2016, 12:26
Oggetto:

luca64 ha scritto:
Io invece pongo un altra domanda, ma da adesso fino a gennaio febbraio prossimi Opel non vende più nemmeno una zafira tourer?


2 giorni fa, a caso ampiamente esploso, una concessionaria ufficiale Opel del centro italia ha messo su autoscout una Zafira EcoM km 0 a 29.000 euro...

e tante altre non ufficiali Opel, magari non sanno ancora

poi anche loro, come noi, ci sono rimasti dentro, sono liberi professionisti e si trovano a gestire una situazione che non dipende da loro

sinceramente a me non dà tanto fastidio il divieto di girare a benzina (rimborsato) per un paio di mesi, in rapporto mi dànno molto (molto molto molto molto) più fastidio i 900 euro di collaudo ogni (edit) 4 anni !!!

e sono convinto che se NON ci fosse stata ANCHE la storia del composito, gli animi sarebbero molto più sereni

se - come da normativa europea - spendessimo 200 euro ogni 4 anni (sic) gli animi sarebbero molto più sereni
Zafira97 - Mar 29 Nov 2016, 12:57
Oggetto:

Ma la valvola montata sulle ZT è diversa da quella montata sulle Zafira B ?

Non è che tante altre auto hanno questo tipo di valvola e magari le ZT sono solo il punto di partenza nel cercare di arginare il problema?

Fin che i distributori mi fanno rifornimento sono tentato a non andare a ritirare la raccomandata e di continuare come da 4 anni e mezzo ad oggi .
Ivanefra - Mar 29 Nov 2016, 12:59
Oggetto:

Pruvom ha scritto:
luca64 ha scritto:
Io invece pongo un altra domanda, ma da adesso fino a gennaio febbraio prossimi Opel non vende più nemmeno una zafira tourer?


2 giorni fa, a caso ampiamente esploso, una concessionaria ufficiale Opel del centro italia ha messo su autoscout una Zafira EcoM km 0 a 29.000 euro...

e tante altre non ufficiali Opel, magari non sanno ancora

poi anche loro, come noi, ci sono rimasti dentro, sono liberi professionisti e si trovano a gestire una situazione che non dipende da loro

sinceramente a me non dà tanto fastidio il divieto di girare a benzina (rimborsato) per un paio di mesi, in rapporto mi dànno molto (molto molto molto molto) più fastidio i 900 euro di collaudo ogni 2 anni !!!

e sono convinto che se NON ci fosse stata ANCHE la storia del composito, gli animi sarebbero molto più sereni

se - come da normativa europea - spendessimo 200 euro ogni 4 anni (sic) gli animi sarebbero molto più sereni



Ciao, anche a me è arrivata la raccomandata e sono già stato in Opel per farmi registrare i km e firmare un modulo sul quale è scritto del rimborso di 0,08 centesimi a km. Nell'occasione ho chiesto del collaudo e la concessionaria di Faenza mi ha risposto così: il collaudo va effettuato la prima volta dopo 4 anni dall'acquisto, successivamente ogni due. Il costo è di 300 euro. Mi hanno detto anche che le cose potrebbero cambiare.
fedemarte - Mar 29 Nov 2016, 13:27
Oggetto:

doberman ha scritto:
Anche a me è arrivata la raccomandata ma il capo officina dice che nessuno dei clienti ha aderito,nel frattempo mi ha abbandonato la bobina candele preventivo bobina + 4 candele 400 euri a mè sembra un poco esoso cosa dite?


Costo bobina 90 €, candele sui 70 €.

In merito alla lettera da firmare, personalmente non firmo. Questa volta metto mani al portafoglio e gli faccio causa su tutte le problematiche riscontrate in questi anni. Per chi fosse interessato, probabile azione collettiva tramite legale su Roma.
Pruvom - Mar 29 Nov 2016, 13:37
Oggetto:

@ivanefra

Si avevo sbagliato a scrivere (ho corretto ) 900 ogni 4 anni

Si ma cambieranno in meglio o in peggio?

Puntando un compasso a casa mia nel raggio di 100 km c ' è solo Verona a 300€ che è prenotato fino a giugno mi dicono.

Le bombole sono in scadenza e non ho ferie da sacrificare alla nobile causa della zafira tourer

Pensare che gli aftermarket spendono 180€ ogni 4 anni (!!) E la vecchia zafira 300 ogni 4 anni...

Insomma per non stare troppo in OT il danno maggiore e la presa in giro maggiore x me sono le bombole in composito, che amplifica questo richiamo visto che gli animi erano già esasperati
Simokaleido - Mar 29 Nov 2016, 13:41
Oggetto:

Io non riesco a iviare mail al crc mi dice errore mail Bonk! Bonk!
Così la zaffira e davvero monovalente
pasqui10 - Mar 29 Nov 2016, 14:09
Oggetto:

Buongiorno a tutti, per quanto riguarda la mail da mandare a Striscia la Notizia, Le Iene, Mi manda Rai tre etc. etc.
C'è qualcuno bravo e capace di scrivere in maniera più sintetico e chiaro possibile sia per questo problema e quello della revisione in modo che la passa a tutti, ed ognuno di noi la invia...
Vi piace l'idea?
doberman - Mar 29 Nov 2016, 16:16
Oggetto:

Grazie per le info su bobina e candele oggi ritiro l'auto in officina e se il conto sara come preventivato chiudero i ponti con la concessionaria.Per quanto concerne la raccomanda sono molto indeciso sul fatto di aderire o meno per il fatto che questa situazione e partita (cosi mi ha riferito il capo officina ) da un difetto a 1 opel adam in germania ad un self con cariche a 250 bar. Ma se non si aderisce una volta che il pezzo e diponibile lo cabiano comunque in garanzia ?
Ivanefra - Mar 29 Nov 2016, 16:23
Oggetto:

Il problema è quando vai a rifornire...il distributore ha ricevuto la lettera dal ministero, quindi il pieno di metano difficilmente lo farai...esperienza fatta proprio ieri, il metanista si è rifiutato categoricamente
fedemarte - Mar 29 Nov 2016, 16:34
Oggetto:

Come già comunicato, stiamo organizzando un azione legale congiunta Vs Opel, per varie questioni, tra cui anche questa del richiamo.

Abbiamo sentito già degli avvocati, quindi ora bisogna mettere insieme quante più persone possibili così da dare più forza all'azione, e allo stesso tempo ridurre anche i costi.

Per esperienza, contattare striscia, ecc...., può portare solo un po' di clamore, ma alla fine se vogliamo ottenere qualcosa bisogna muoversi per vie legali. Le associazioni varie invece hanno tempi di risposta abbastanza lenti, quindi, nella speranza che ci diano un feedback operativo nel più breve tempo possibile, è meglio intanto organizzarsi con avvocati.

Inoltre invito tutti a leggere bene quello che propone di firmare Opel, perchè non vorrei che se si accettano gli 8 centesimi, si pregiudichi la possibilità di fare una causa. Quindi chi può, prenda traccia del contenuto di quello che si va a firmare e lo riporti al sottoscritto e sul forum.

Quindi fate attenzione a quanto firmate recandovi in concessionaria, qualora accettando il rimborso vi precludiate la possibilità di partecipare ad un azione legale.

CHI FOSSE INTERESSATO A PARTECIPARE AD UN AZIONE LEGALE, MI CONTATTI IN PRIVATO. MI RIFERISCO ANCHE A QUELLE PERSONE CHE GIA' MI AVEVANO CONTATTATO PER L'AZIONE VS OPEL PER LE REVISIONI.
massarellifabio - Mar 29 Nov 2016, 17:09
Oggetto:

Ciao a tutti, mi fa piacere farvi sapere che oggi pomeriggio ho scritto alla trasmissione Mi manda Raitre raccontando la vicenda.
Mi hanno appena contattato dalla redazione perché sono interessati a quella che secondo loro potrebbe essere una vicenda simile al dieselgate.
Purtroppo sono a lavoro e non ho potuto stare molto al telefono così mi scriveranno per avere altre informazioni.
Ho però chiesto se avessero ricevuto altre segnalazioni ma mi hanno detto che la mia era la prima e che stavano verificando presso i loro referenti delle Associazioni dei Consumatori se ce ne fossero altre. Facciamoci sentire!!!!
elwood80 - Mar 29 Nov 2016, 18:17
Oggetto:

sono appena passato in officina per capire come attivare la procedura di rimborso

cerco di fare una sintesi:

hanno cercato di convincermi di non attivarla in quanto dicono che avrei la macchina limitata (come se già non lo sapessi) in quanto devono disabilitare nella centralina la commutazione a metano ed andare solo a benzina con una autonomia molto limitata.

per la modalità di rimborso dobbiamo avere le ricevute dal benzinaio dove dovrà essere specificato l'importo pagato, i litri erogati e la targa dell'auto, quindi niente self service

confermano il rimborso di 0,08 € al km.

il foglio non me lo hanno fatto leggere

la loro soluzione: fai metano dicendo al metanista di non riempire al massimo e quindi di stoppare l'erogazione a circa 15 euro!!

ho detto che ci penso e gli farò sapere...

a mio parere non vogliono che attiviamo la procedura, ma non capisco il perché!!!

voi che ne dite?
matteomori - Mar 29 Nov 2016, 18:34
Oggetto:

Visto che ti danno un tot a chilometro, che gliene frega dei litri erogati e della targa auto? In questo modo, oltre a creare un disagio elevato dovuto all'autonomia ridicola (e sembra che nemmeno ti lascino usare il metano pur accollandoti i rischi) nemmeno puoi viaggiare di notte o nelle pause pranzo..
cioè, allora che lo dicano chiaro e tondo: ti danno 100 km di autonomia su 8 ore al giorno... non usate l'auto e basta..
-Spaniera79- - Mar 29 Nov 2016, 19:10
Oggetto: Azione legale congiunta

C'é un potenziale pericolo sotto i seggiolini dei miei figli e questi si limitano a dire....ti darò 8 cent/km,ma tu ogni 80-90km devi fermarti a fare benza!.....x minimo 3 mesi.....minimo!!
Fedemarte... io sono dei tuoi
bestia - Mar 29 Nov 2016, 19:12
Oggetto:

@matteomori
Che glie frega dei litri erogati e della targa auto?

Semplicissimo, che se sbagli la loro procedura ti faranno saltare anche il rimborso Pollice verso

Quale distributore ti certifica il numero di targa sullo scontrino?
A me non è mai capitato.

Non vorrei gettar benzina sul fuoco, ma vedo come unica soluzione possibile quella indicata da fedemarte, cioè
Class action collettiva e superattenzione a ciò che vi fanno firmare Pollice su

Per quanto mi riguarda,
Opel per me è morta da venti anni e quello che leggo qua conferma che è stata una decisione piu che giusta.

In bocca al lupo a tutti voi Pollice su
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 19:24
Oggetto:

Contattate pure federmarte o il sottoscritto per chiarimenti in merito, e poi come pensavo molti conci e officine autorizzate si stanno tirando indietro perche' per loro e' una bega, pensa un pochino se al momento dei rimborsi i conti non tornassero, vai di avvocato e di incazzature... Sbalordito
Ivanefra - Mar 29 Nov 2016, 19:59
Oggetto:

Io non riesco a capire tutte queste versioni che state dando. Il discorso è uno e solo...il problema esiste, i distributori non erogheranno metano alle nostre ZT fino a problema risolto...l'unica soluzione al momento è quella di recarsi in assistenza e farsi segnare i km per l'eventuale rimborso che reputo insufficiente...in assistenza non bloccano nulla, la commutazione del metano è attiva. Gli scontrini li vogliono proprio per questo, per verificare che siamo andati a benzina. Sugli scontrini non è visualizzata la targa ma solo i litri erogati, e servono solo quelli. Del resto, se vogliamo fare qualche azione legale o class action io sono d'accordo è disponibile.
matteomori - Mar 29 Nov 2016, 20:06
Oggetto:

Che i distributori non eroghino il gas è solo una nostra teoria... io oggi ne ho parlato con il mio spacciatore di gas di fiducia e lui ancora non sa nulla di nulla ed infatti ha attaccato la pompa e mi ha riempito le bombole...
Ivanefra - Mar 29 Nov 2016, 20:11
Oggetto:

Che hai quello di fiducia è un conto, ma se devi andare da qualche parte e ti trovi senza gas e il distributore ha saputo del problema come la mettiamo? Io due giorni fa mi sono trovato a fare rifornimento ed il tipo non voleva. Io ho fatto finta di non sapere nulla e lui, vedendo la mia auto nuova, è del 2016, mi ha detto: per questa volta te lo faccio perché l'auto è nuova, ma dalla prossima non si può più....
matteomori - Mar 29 Nov 2016, 20:19
Oggetto:

No no ferma di fiducia nel senso che vado quasi sempre li... ma lui non ha ricevuto nulla da nessuno quindi anche al primo che passa con la ZT lui infila il bocchettone e poi fa il pieno... anche perché è dipendente quindi amico o non amico lui non rischia il lavoro se c'è una circolare che gli vieta di rifornire...
Ivanefra - Mar 29 Nov 2016, 20:23
Oggetto:

Sarò stato sfigato io allora a beccare l'unico a sapere...proverò da un'altra parte e ti faccio sapere...
fabrilong - Mar 29 Nov 2016, 20:38
Oggetto:

Non vorrei essere ripetitivo (e comunque ognuno è libero di fare quello che vuole) ma la mia Zafira lo scorso mese ha subito la rottura della valvola di rifornimento ed è accaduto due giorni dopo il rifornimento. A mio parere è un rischio che non vale la pena correre perché la fuoriuscita di metano è veramente preoccupante. Se volete posso anche postare la ricevuta (in garanzia perché l'auto è del maggio 2015) dell'officina per la sostituzione della valvola.
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 20:58
Oggetto:

Ti hanno sostituito la valvola e allora sei a posto o rientri anche tu nel richiamo?
fabrilong - Mar 29 Nov 2016, 21:00
Oggetto:

È arrivata anche a me perché la valvola che hanno montato è sempre la stessa. Quelle nuove ancora non esistono
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 21:06
Oggetto:

sei sfigato, come noi. Ghigno
fabrilong - Mar 29 Nov 2016, 21:08
Oggetto:

Non avevo alcun dubbio...
max1969a - Mar 29 Nov 2016, 21:11
Oggetto:

Mi viene da pensare che le elettrovalvole poste sulle bombole non facciano il loro dovere, altrimenti come si spiega una fuoriuscita di metano ad auto spenta? Sbalordito
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 21:13
Oggetto:

Cercasi tra di noi possessori di lettera di Opel sottoscritta per rimborso per il cosiddetto disagio per utilizzo della zafira tourer ecomturbo solo a benzina.
Postate gente postate Ghigno Ghigno
arifaz - Mar 29 Nov 2016, 21:17
Oggetto:

Dal ministero delle infrastrutture si legge che i veicoli interessati dal problema sono 8735
http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vs&id_scheda=3865&id_marca=67
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 21:28
Oggetto:

hai sicuramente e innocentemente frainteso, io intendevo la documentazione che attesta i km certificati e l'accordo firmato per il rimborso.
Che ovviamente e rivolto a chi lo ha già firmato e ritirato, si consiglia a chi non ha ancora ritirato il suddetto di leggere attentamente e di possibilmente non firmarlo come detto in precedenza da fedemarte. Pollice su
fabogi - Mar 29 Nov 2016, 21:55
Oggetto:

per fabrilong...scusami dici che tu hai subito la rottura della valvola dopo 2 giorni dal pieno..mi puoi fornire dei dettagli, cosa e successo se eri in movimento o in sosta, e come ti sei accorto e cosa hai fatto?..ti ringrazio anticipatamente
metatourer - Mar 29 Nov 2016, 22:05
Oggetto:

Fai un salto a pagina 15 di questa chat Pollice su
Jonnypg - Mar 29 Nov 2016, 23:02
Oggetto:

Se qualcuno volesse fare un azione legale come me non deve firmare e accettare il rimborso altrimenti si accetta il rimborso e tutto il casino Opel...
iz0bbz - Mar 29 Nov 2016, 23:10
Oggetto:

Sono andato in concessionaria, dove hanno rilevato il chilometraggio tramite collegamento diagnostico alla centralina e aperto un "ordine di lavoro" riportante i dati dell'autovettura, il chilometraggio e la seguente frase :

"Si informa il Sig. XXXX del previsto indennizzo ed in particolare che:
- L'indennizzo rimborsabile è di 0,08 € per km percorso, dalla data di apertura O.D.L. e rilevamento km su vettura da parte del concessionario/riparatore.
- La vettura deve essere messa a disposizione per la riparazione immediatamente e comunque in accordo con il concessionario non appena ricevuta la comunicazione di disponibilità ricambi (fa fede il timbro postale sulla lettera informativa inviata da GM Italia al cliente), in modo da consentire l'intervento entro 30 giorni o entro la data che il concessionario fisserà.
- Qualora la vettura non venga messa a disposizione del concessionario entro il tempo indicato, non si avrà più diritto all'indennizzo
- Tutte le ricevute di rifornimento benzina devono essere disponibili e riportare data, importo e litri carburante (max 14 litri)
- L'indennizzo viene corrisposto tramite bonifico immediato o a termine (max 45 giorni) dal concessionario che ha eseguito il rilevamento del chilometraggio, una volta completata la riparazione da parte dello stesso.
FIRMA per presa visione e accettazione"

Io ho quindi aggiunto la seguente frase prima della mia firma:

"Con riserva di richiedere maggior indennizzo qualora la cifra proposta non coprisse i danni materiali e morali"

Mi sono quindi fatto restituire una copia dell'ordine di lavoro con timbro e firma della concessionaria.
Zafirer - Mer 30 Nov 2016, 00:50
Oggetto:

Dunque:
- ho comprato la Tourer ecoM a maggio 2016 (data di immatricolazione), km 0 (17 sul cdb)
- ho ragione di credere, guardando la data di produzione dei cristalli, che sia stata prodotta a inizio o metà 2015
- ho acquistato quel prodotto perché cercavo una 7 posti a metano e non mi risulta che ne producano altre (ma comunque non trovi le km 0 a richiesta)
- per quello che capisco io, oltre a esporsi a richieste di risarcimento estese perché ha messo a rischio l'incolumità pubblica, la concessionaria a me (e Opel a loro) ha venduto un prodotto viziato (vizio occulto)
- per le vacanze pensavo di farmi 1300 km andata e 1300 ritorno con famiglia (2 bimbi di 5 mesi e 7 anni) e cane al seguito: o me li faccio a benzina, o ignoro la campagna, o viaggio in pullman e lascio il cane in pensione a 15 euro al giorno per 15 giorni (450 €)
- per quanto al punto precedente, riprendetevi la vettura e ridatemi i soldi (con interessi, spese di assicurazione, ecc.)

P S.: la richiesta di risarcimento va fatta entro 8 giorni dalla scoperta del vizio occulto
doberman - Mer 30 Nov 2016, 08:41
Oggetto:

Sto facendo gas ora nessun problem
Zafira97 - Mer 30 Nov 2016, 09:28
Oggetto:

Ivanefra ha scritto:
Che hai quello di fiducia è un conto, ma se devi andare da qualche parte e ti trovi senza gas e il distributore ha saputo del problema come la mettiamo? Io due giorni fa mi sono trovato a fare rifornimento ed il tipo non voleva. Io ho fatto finta di non sapere nulla e lui, vedendo la mia auto nuova, è del 2016, mi ha detto: per questa volta te lo faccio perché l'auto è nuova, ma dalla prossima non si può più....


Mi sembrerebbe opportuno aprire una nuova discussione (o magari due separate, chi eroga e chi non eroga) dove vengono segnalati i distributori che erogano gas e quelli no, per evitare problemi a tutti i possessori che comunque intendono continuare a girare a metano e magari si avvicinano a gite fuoriporta in occasione delle festivita'.
doberman - Mer 30 Nov 2016, 09:51
Oggetto:

Direi comunque di tenere un profilo basso senza chiedere nulla ai gestori per non istillare dubbi che li potrebbe portare ad approfondire, infondo se hanno rocevuto direttive specifiche non ti riforniscono
fedemarte - Mer 30 Nov 2016, 10:02
Oggetto:

Jonnypg ha scritto:
Se qualcuno volesse fare un azione legale come me non deve firmare e accettare il rimborso altrimenti si accetta il rimborso e tutto il casino Opel...


Jonnypg, valuta se fare un azione con noi. Noi siamo già diverse persone, in aumento. Tra l'altro dalla Puglia a Milano.

-Spaniera79-, contattami in privato che ti fornisco info.

Secondo il codice del consumo, non sussistono gli 8 giorno, perchè il vizio è stato implicitamente riconosciuto dal Costruttore.

http://www.sapereeconsumare.net/index.php?page_name=articolo&id_articolo=24&id_categoria=23&id_rubrica=sicurezza

A mio giudizio, prendere un indirizzo di 300 € per circa 4000 km percorsi in 3 mesi, non ha senso, di fronte al fatto che si possono richiedere 5000 - 6000 € di danni ad Opel, in virtù del fatto che la nostra auto ora non ha valore di mercato, per di più con tutti i disaggi causati da questa vicenza, revisione, ecc.... Quindi anche se devo pagare un avvocato, sono disposto a iniziare la battaglia!!!
Zafira97 - Mer 30 Nov 2016, 10:59
Oggetto:

doberman ha scritto:
Direi comunque di tenere un profilo basso senza chiedere nulla ai gestori per non istillare dubbi che li potrebbe portare ad approfondire, infondo se hanno rocevuto direttive specifiche non ti riforniscono


Prendiamo in considerazione quanto detto da doberman perche' potrebbe fare la differenza.
matteomori - Mer 30 Nov 2016, 11:50
Oggetto:

Io invece non credo serva niente.
Se la circolare di non rifornire arriva, arriva lo stesso sia che ci facciamo gli affari nostri sia che viaggiamo con il cartellone attaccato al tetto..
bluelagoon72 - Mer 30 Nov 2016, 12:19
Oggetto: Vizi all'origine

Secondo il codice del consumo, non sussistono gli 8 giorno, perchè il vizio è stato implicitamente riconosciuto dal Costruttore.

http://www.sapereeconsumare.net/index.php?page_name=articolo&id_articolo=24&id_categoria=23&id_rubrica=sicurezza

---------------------------------------------------------------------------------------
Chissà se il caso potrebbe rientrare...
http://www.notiziariogiuridico.it/vizi.html
mauri55 - Mer 30 Nov 2016, 12:28
Oggetto:

Fedemarte, io mi intendo poco di azioni legali, ma penso che in questo caso sarebbe opportuno innescare una CLASS ACTION, che permette l’esame simultaneo, da parte del Giudice, di più casi omogenei fra loro, permette di ripartire i costi e di acquisire una maggiore forza. A quanto ne so però occorre l’appoggio di una associazione dei consumatori.
Tu intendi aprire una causa semplice o una CLASS ACTION ?
Jonnypg - Mer 30 Nov 2016, 12:31
Oggetto:

Oramai ho fatto scrivere dal mio avvocato...altrimenti avrei partecipato...
fedemarte - Mer 30 Nov 2016, 12:50
Oggetto:

mauri55 ha scritto:
Fedemarte, io mi intendo poco di azioni legali, ma penso che in questo caso sarebbe opportuno innescare una CLASS ACTION, che permette l’esame simultaneo, da parte del Giudice, di più casi omogenei fra loro, permette di ripartire i costi e di acquisire una maggiore forza. A quanto ne so però occorre l’appoggio di una associazione dei consumatori.
Tu intendi aprire una causa semplice o una CLASS ACTION ?


La class action in italia non è regolamentata. Ci ho provato con federconsumatori per la questione delle revisioni, ma non è stato possibile farlo. Infatti è stata intrapresa un altra strada che poi vi faremo sapere a buon esito.

Quindi, si azione comune con più persone, ma credo che con le associazioni non ci sia modo di farle. Così mi ha fatto capire il presidente di federconsumatori.
matteomori - Mer 30 Nov 2016, 13:56
Oggetto:

Solo di zafira ne han vendute 9000 in italia, ed 1 bombola e basta è esplosa. Non so quanto B MB siano state vendute, e si sa di 2 problemi. Per me non è sufficiente per bloccare l'uso delle bombole CNG4 e provocare disagi altissimi a chi ha speso capitali per le auto dotate di esse... a me pare più un allarmismo con l'intento di farsi pubblicità... poi.. boh..
fedemarte - Mer 30 Nov 2016, 16:05
Oggetto:

Per chi mi ha scritto per avere notizie sull'azione tramite legale, vi aggiorno domani che sto un aspettando feedback dall'avvocato.
zafirotto - Mer 30 Nov 2016, 17:20
Oggetto:

Ma quando si apre la pratica per il rimborso dei costi a benzina la concessionaria è costretta a chiudere la valvola per il rifornimento a metano?
Ivanefra - Mer 30 Nov 2016, 17:27
Oggetto:

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


No, a me non hanno chiuso niente. La mia auto continua ad andare in tutti e due i modi.
giales - Mer 30 Nov 2016, 20:28
Oggetto:

fedemarte ha scritto:
(...)
Costo bobina 90 €, candele sui 70 €.
(...)


Ciao fedemarte, ma i prezzi che hai indicato sono quelli di ricambi originali GM? Direi non proprio...

doberman ha scritto:
Grazie per le info su bobina e candele oggi ritiro l'auto in officina e se il conto sara come preventivato chiudero i ponti con la concessionaria.
(...)


Ciao doberman, per quanto riguarda bobina e candele, se originali GM, il prezzo a listino è di circa 300+iva per i soli ricambi... Diciamo che se è onesto ti presenta un conto di circa 320 euro ivati compresa la manodopera...

<i>Post contigui accorpati Admin ak
Per correggere il proprio post immediatamente precedente e/o appena inserito utilizzare il pulsante "modifica" in calce al messaggio stesso.
Rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento!</i>


<i>quote ridotto Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>

BurnelliF - Mer 30 Nov 2016, 20:47
Oggetto: Auto sostitutiva

Ciao io faccio piu di 50000 Km /anno.
Opel Italia mi ha detto che ho diritto all'auto sostitutiva, ma di vedermela con il concessionario. Il primo vicino a casa mi ha detto che dovrei noleggiarmi auto io poi chiedere rimborso. Ora mi rivolgo fove l"ho comprata.
Chi di voi è messo come me?
A qualcuno hanno dato auto?
giales - Mer 30 Nov 2016, 20:52
Oggetto: Re: Auto sostitutiva

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


Se la percorrenza è maggiore di 50.000 km l'anno cerca di pretendere l'auto... Purtroppo GM Italia scarica tutto sui concessionari, per questo può capitare che qualcuno faccia orecchie da mercante... I km però devono essere spalmati su tutta la vita dell'auto... Mi spiego, se tu hai una vettura di 2 anni e 90.000 km, fatti ad esempio 30.000 il primo anno e 60.000 il secondo, la tua percorrenza media è di 45.000 km e quindi l'auto non la potresti ottenere...

zafirotto ha scritto:
(...) la concessionaria è costretta a chiudere la valvola per il rifornimento a metano?


No, rileva soltanto il km dell'auto con una diagnosi sulla centralina. Però devi conservare gli scontrini dei rifornimenti fatti a benzina, quindi in teoria ti "obbliga" a non usare comunque l'auto a metano...

<i>Post contigui accorpati Admin ak
Per correggere il proprio post immediatamente precedente e/o appena inserito utilizzare il pulsante "modifica" in calce al messaggio stesso.
Rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento!

Al prossimo richiamo sospendiamo l'account per una settimana.</i>

doberman - Mer 30 Nov 2016, 21:29
Oggetto:

Giales, alla fine dopo varie lamentele sulle questioni in corso e trattative ho pagato 350 euri bobina e 4 candele. Penso che sia comunque eccessivo.Siamo nelle mani di una lobbi solo le concessionarie fanno le revisioni delle bombole quindi ho ti affidi a loro in tutto e per tutto oppure paghi cifre esorbitanti unica soluzione vendere l' auto appena le condizioni lo consentano un vero peccato perche io ne sono molto soddisfatto e la casa madre che non va io ho sempre avuto auto del gruppo fiat la qualita era quello che era ma in 30 anni mai rimasto a piedi e assistenza impeccabile . Che amarezza
giales - Mer 30 Nov 2016, 21:48
Oggetto:

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


La qualità è oramai relativa... Tutti i marchi hanno talloni d'achille come punti di forza... Anche le Mercedes si rompono e ci sono Fiat con anni e km sulle spalle che non hanno avuto mai nessun problema... Per esperienza posso dire che per l'affidabilità moltissimo fa chi e come guida l'auto...
Tornando all'intervento, il prezzo ci stà... Cambiare bobina e candele ci vogliono 20/25 minuti, considera 10 minuti di diagnosi, un minimo di prova della vettura... Sono tre quarti d'ora di manodopera... Di ricambi come detto sono 360 euro ivati a listino... L'officina secondo me si è rivelata onesta o comunque nella media... Dipende anche se sei o meno loro cliente... E dalla loro tariffa di manodopera... Se consideri una media di 40/45 euro l'ora zona centro italia (no grosse aree urbane) il costo a listino sarebbe di circa 400 euro.
Riguardo il vendere la vettura, non posso dirti nulla... Nessuno meglio di te può saperlo... Sorriso
Condor.Volador - Mer 30 Nov 2016, 21:50
Oggetto:

Ho appena ricevuto la lettera, pure io seguirò la strada della macchina sostitutiva in attesa del rilascio della nuova valvola. Ho scritto al servizio clienti dell'Opel, in sintesi mi hanno detto di arrangiarmi con il concessionario.
Ritrovo molto superficiale come Opel scarichi tutta la responsabilità verso di noi senza proporre una soluzione temporanea al problema, guidare a benzina visto la configurazione della macchina non è sufficiente.
Pruvom - Mer 30 Nov 2016, 22:27
Oggetto:

Nel costo della concessionaria, per la bobina, c'è lo stipendio del meccanico e soprattutto la garanzia del lavoro e l'assicurazione sul lavoro fatto.

Io faccio tanti lavori sulla macchina, però quando compro un pezzo intanto anticipo i soldi a risultato incerto, mentre il meccanico lo pago quando la macchina funziona.

Quando serve una chiave speciale me la devo comprare, e tenerla poi a fare la polvere in garage senza usarla mai più. anche se vendo la macchina.

Se rompo il pezzo mentre lo monto, lo devo ricomprare a prezzo pieno. Se lo rompe il meccanico si arrangia lui.

Inoltre spesso per la diagnosi serve comunque uno che ne sa (e la consulenza va pagata) e per certi lavori serve un ponte di sollevamento da 10.000 euro...

Se faccio un danno all'auto mentre lo monto, me lo tengo (il concessionario me lo aggiusterebbe a sue spese o tramite assicurazione )

Se il pezzo si rompe ancora me lo devo ricomprare, la concessionaria dà un anno di garanzia

E devo portare i materiali di risulta in discarica.

E magari ci metto una giornata che, se non ho nulla da fare è gratis, ma se devo fare dell'altro...

Quindi non è corretto fare un paragone diretto, e non credo che il titolare di una officina Opel sia milionario con tutte le tasse e le spese che ci sono in italy.

Poi ripeto, tanti lavori me li faccio io, specie su auto a fine vita, ma quando una officina mi chiede il doppio secondo me è comunque congruo per tutti questi motivi

e quando la macchina è recente e ho fiducia nel meccanico certi lavori preferisco ancora farli fare
Jonnypg - Gio 1 Dic 2016, 07:03
Oggetto:

Ma se vado alla conce a far certificare i km devo per forza accettare il rimborso?
GiulioSpetrini - Gio 1 Dic 2016, 07:33
Oggetto:

Buongiorno a tutti, vorrei essere informato circa una classe action a riguardo. In data 28 nov. Anch'io ho ricevuto la lettera raccomandata.
Mai più Opel! Solo se ci uniamo saremo fortissimi e potremo avere garanzie per le nostre auto ormai svalutate.
Jonnypg - Gio 1 Dic 2016, 07:36
Oggetto:

Svalutate ora come da listino credo gia dopo il richiamo non le vorra piu nessuno...e opel fara come volkswagen con passat e touran...
Gianluca - Gio 1 Dic 2016, 08:08
Oggetto:

Le bobine si rovinano perché entra l'acqua dalla griglia di scolo posta sotto il parabrezza, se aprite lo sportellino in plastica sopra la testata, le troverete di sicuro a bagno quando piove, ma vorrei focalizzare il punto di questo argomento....dobbiamo assolutamente unirci tutti per avere i nostri diritti . C'è fedemarte che sta raccogliendo contatti, persino gli avvocati dicono che più si è e meglio é.
metatourer - Gio 1 Dic 2016, 09:00
Oggetto:

Le bobine si rompono perché sono in pozzo dove vengono cotte per benino e dopo un po' di tempo la plastica di rivestimento tende a creparsi provocando dispersione e scarica a massa testimonianza che anche da altri modelli simili come dotazione di bobine Pollice su
markone - Gio 1 Dic 2016, 09:54
Oggetto:

Arrivata anche a me la Raccomandata di Opel; sinceramente non mi stupisce più di tanto in quanto i nostri colleghi "metanisti" tedeschi parlano di questi problemi da gennaio 2015 citando un codice della motorizzazione nei loro blog:

http://www.erdgasfahrer-forum.de/viewtopic.php?p=127374&sid=5030fa4c7311cd9ac0f9343eec40c2f9 ... non è lo stesso ovviamente ma la macchina ha delle difettosità su questo dispositivo e basta vedere il sito del MIT: http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vt&id_marca=67 e l'approccio in questo caso è stato ben più restrittivo rispetto al richiamo 2014 anche se, amio avviso, meno pericoloso visto che i distributori di metano (come quelli benzina) dovrebbero esere in esecuzione antideflagrante (ATEX) al netto dei comportamenti umani. Personalmente durante il rifornimeto scendo sempre dall'auto e spengo il quadro per evitare scariche elettriche dovute, banalmente, al cell. Ma vedo che non sempre questo è rispettato.

Dobbiamo andare a benzina perchè sulla lettere che mi è arrivata a me viene citato il Ministero Infrastrutture e Trasporti che obbliga, attraverso il codice richiamo a viaggiare a benzina fino a nuova comunicazione (infatti nella raccomandata c'è scritto "PRIMO INVIO").

A Firenze i distributori non hanno ancora ricevuto (credo) alcuna disposizione ma a mio avviso è opportuno attenersi a quanto imposto da Opel perché citando il MIT e facendo metano si contraddice l'art. 650 del codice penale.

Infine se dovesse esplodere (per puro caso) un serbatoio in un distributore l'assicurazione si rifiuterebbe di pagare.

Personalmente, in attesa di sviluppi, ho inviato dalla mia PEC una PEC a GM generalmotorsitalia@generalmotorsitalia.telecompost.it in risposta alla loro raccomandata minacciando azione legale e richiesta risarcimento anche in virtù del fatto che abbiamo viaggiato per anni (la mia è di metà 2013) con un rischio tangibile all'interno dell'autovettura.

Guardando sul sito del MIT non ho visto richiami su Audi A3 e MB Classe B alimentate a metano.

Mi diceva il tecnico dell'officina dove mi sono recato che è i futuri clienti di Zafira non vogliono ritirare l'autovettura fino a quando non sarà sistemato il problema. Credo che si parli di quasi 150 autovetture/italia nel mese di dicembre.

<i>Post contigui accorpati Admin ak
Per correggere il proprio post immediatamente precedente e/o appena inserito utilizzare il pulsante "modifica" in calce al messaggio stesso.
Rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento!</i>

matteomori - Gio 1 Dic 2016, 10:54
Oggetto:

Visto che il problema è legato al bocchettone di riempimento, credo che se esplode una bombola non ci siano problemi a livello di responsabilità civile perché comunque il problema non è sulle bombole.
Zafira97 - Gio 1 Dic 2016, 12:43
Oggetto:

Esatto, quindi cerchiamo di rimanere circoscritti al problema, si sta parlando di rischio di perdita di gas dal bocchettone, le esplosioni delle bombole sono tutta un'altra storia.
Jonnypg - Gio 1 Dic 2016, 12:46
Oggetto:

Penso solamente che quando arriveranno a far la revisione volkswagen e audi scoppierà un casino immenso...sono stato all opel e non ho firmato la delibera dove c'è scritto praticamente che ci sta bene il rimborso e non abbiamo niente piu da pretendere da Opel.
vexred - Gio 1 Dic 2016, 13:18
Oggetto:

Ma il dato più importante è un altro: quando arriva il pezzo sostitutivo? Perché dopo aver quasi appiedato 9000 persone in Italia, io pretenderei che Opel risolvesse la cosa nel minor tempo possibile. Continuare a spingere sul rimborso, gli consente di metterci anche 1 anno (tanto loro risponderebbero che ti rimborseranno...).
Zafira97 - Gio 1 Dic 2016, 13:35
Oggetto:

Gli 8 cent coprono ben poco, la macchina a benzia è piantata e l'autonomia è veramente insufficiente.
giales - Gio 1 Dic 2016, 13:45
Oggetto:

markone ha scritto:
Mi diceva il tecnico dell'officina dove mi sono recato che è i futuri clienti di Zafira non vogliono ritirare l'autovettura fino a quando non sarà sistemato il problema. Credo che si parli di quasi 150 autovetture/italia nel mese di dicembre.

La GM ha bloccato le consegne delle Zafira Metano contestualmente all'uscita della campagna, quindi anche se il cliente volesse ritirarla ed andare a benzina, non potrebbe farlo...

vexred ha scritto:
Ma il dato più importante è un altro: quando arriva il pezzo sostitutivo? Perché dopo aver quasi appiedato 9000 persone in Italia, io pretenderei che Opel risolvesse la cosa nel minor tempo possibile. Continuare a spingere sul rimborso, gli consente di metterci anche 1 anno (tanto loro risponderebbero che ti rimborseranno...).


Le tempistiche di realizzazione non le può sapere nessuno, immagino il disagio di chi ha questa vettura, ma pensare che la GM non ha intenzione a che la situazione si risolva al più presto mi pare assurdo...

<i>Post contigui accorpati Admin ak
Per correggere il proprio post immediatamente precedente e/o appena inserito utilizzare il pulsante "modifica" in calce al messaggio stesso.
Rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento!

Visto che scriverlo in rosso non serve mo' ti fai una settimana di sospensione.</a></i>

duke - Gio 1 Dic 2016, 13:53
Oggetto: Usare comunque il metano....

Io esprimo la mia opinione un pò fuori dal coro.... se ci sono in Italia 9000 Zafira a metano che fanno mediamente 1 pieno alla settimana sono circa 468.000 rifornimenti all'anno...... questa campagna di richiamo nasce per il difetto riscontrato in 1 incidente? 1 su 468.000??? Ovvio che poi Opel, come tutte le grandi case, per rispettare gli standard qualitativi a cui aderisce (ISO varie e quant'altro) deve per forza essere cautelativa e chiedere di non usare il metano (con tutto lo sbattimento che ne consegue).
Io personalmente (raccomandata ritirata sabato) continuerò a rifornirmi di metano finchè non mi verrà impedito. Ieri sera ho fatto il pieno normalmente, nessun accenno del gestore, anche se sulla colonnina del metano ha messo un cartello che non rifornisce vari modelli di volkswagen se non dimostrano di aver fatto la revisione in riferimento ad un'altra campagna di richiamo di cui però non c'erano dettagli.
markone - Gio 1 Dic 2016, 13:58
Oggetto:

Se GM, come dice Giales, ha bloccato la consegna delle autovetture penso che abbia tutto l'interesse a risolvere la questione. Ogni auto nel piazzale credo siano € 26/28.000 euro fermi (magari ci sono finanziamenti da annullare o acconti/saldi da restituire).

Non oso immaginare i tassisti; se di quei 9000 possessori di ZT il 5 % fosse un taxi: abbiamo 450 vetture servizio pubblico ferme. Per non parlare degli agenti di commercio ... In officina mi hanno detto che la vettura a nologgio la devi pagare te e poi OPEL ti rimborsa.

Anche per le colonnine metano questi 468.000 pieni si faranno sentire perchè le ZT imbarcano parecchio gas ...

Uscita news su altroconsumo: https://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/automobili/news/opel-zafira
vexred - Gio 1 Dic 2016, 14:25
Oggetto:

Non ho scritto che GM non abbia intenzione di risolvere la situazione al più presto. Ho scritto che - ad oggi - tutti si stanno concentrando sulla quantificazione del danno, ma nessuno sa quando in effetti questo sarà risolto. E ho scritto che la sottoscrizione di un accordo "di quietanza" (8 euro ogni 100km, girando a benzina), formalmente esenta Opel/GM da ulteriori responsabilità, tra le quali il rispetto di una tempistica nel risolvere il guasto.
In definitiva, credo che si dovrebbero cominciare a pretendere date massime entro le quali il guasto sarà risolto. 9000 auto non sono così tante da far scoppiare un putiferio, credetemi... E c'è una bella differenza tra il girare a benzina per 2 mesi, o per 6...
Quanto poi alla questione delle mancate vendite, avevo avuto una conversazione mesi fa con la concessionaria di Ravenna: le vendite della Zafira a metano erano già crollate con l'applicazione della normativa sulla revisione delle bombole. Testuali parole, per le vendite, a novembre mi era stato detto "da aprile le conti sulle dita di una mano". Proprio per questo motivo, i concessionari (a quanto mi hanno detto) stanno facendo pressioni per la modifica della normativa ed il recepimento almeno dell'intervallo di 4 anni per la revisione delle bombole. Tant'è che - ritirando la mia Zafira una settimana fa dopo la revisione delle bombole, la signora alla cassa mi ha detto "è da rifare ogni due anni, ma stiamo spingendo per modificare la cosa". Informalmente, sanno benissimo che la revisione ogni due anni forzerà all'apertura dell'operazione non solo alla rete Opel, ma per le leggi sulla libera concorrenza, anche a tutte le altre officine multibrand. E sanno benissimo che il prezzo si abbasserà molto, tra le altre cose...
markone - Gio 1 Dic 2016, 14:55
Oggetto:

Il mio concessionario mi diceva invece che i prezzi sono calati perché nel 2017 (giugno /settembre) esce il restyling (con le medesime propulsioni) e quindi, visto l'avvicinarsi della fine dell'anno, le vendite non erano andate male.
Certamente il fatto che non verranno consegnate influirà, pesantemente, sul 2017 di Zafira.
Per chi la vuole vedere: http://www.auto.it/news/news/2016/05/31-276692/opel_zafira_restyling_2017_nuovi_interni_e_frontale/?cookieAccept
Novità per la class-action ?
giuse1983 - Gio 1 Dic 2016, 15:29
Oggetto:

Che bello. Utenti registrati il 30 novembre 2016 che difendono Opel. Così come l'articolo di altroconsumo che invece della parola "raccomanda" utilizza il termine "consiglia" (in italiano sono due cose ben distinte).
Faccio alcune considerazioni importanti:
La prima sul rifornimento della macchina a metano. Ricordatevi che con la famosa raccomandata Opel se ne è lavata in pieno le mani ed ha scaricato su concessionarie e utenti il pericolo. Ha detto praticamente: io ti ho informato di NON andare a metano. Se succede qualcosa è un problema tuo. Infatti sul sito del mit è espressamente indicato di procedere a benzina.
La seconda: nella raccomandata Opel non parla di "risarcimento" del danno.
La terza: ricordatevi tutti che avete acquistato una macchina "MONOVALENTE". La benzina che avete è una "riserva di emergenza". Ovvero può essere utilizzata se il metano termina sino a trovare un distributore aperto. Qualcuno (polizia stradale, carabinieri e ministero dei trasporti) potrebbe obiettare che la riserva di emergenza viene utilizzata come carburante principale e non come riserva. Ne deriverebbe danni alla circolazione (cosa succede se in autostrada durante un sorpasso finisce la benzina?) e anche danni erariali (si paga il bollo al 25%).
Quarto aspetto. Lo sapete quande Zafira tourer sono in circolazione? Il nuovo bocchettone deve essere ancora sviluppato. Poi prodotto. Poi distribuito. Secondo voi bastano 3 mesi?

Probabilmente la soluzione dei 8 centesimi è troppo semplicistica. Appoggio fedemarte e propongo anch'io una bella causa legale.
fedemarte - Gio 1 Dic 2016, 15:39
Oggetto:

Signori, indipendente dalle questioni interne dai problemi di Opel, è bene che spingiamo e non facciamo passare la cosa nel dimenticatoglio. Ad alcuni hanno parlato che il problema sarà risulto per Aprile, quindi ora che montano il pezzo su 9000 vetture.....

Il mio consiglio è di non accettare gli 8 centesimi e fare fronte comune.

Il problema di questa macchina, non è solo questa campagna di richiamo, ma ci sono diverse vicende, quali:
- consumi dichiarati prima della fine del 2013, non veritieri. I 530 km credo che non li ha fatti mai nessuno, infatti poi Opel è andata a modificare la campagna pubblicitaria per tale aspetto;
- revisione: Opel ha attaccato le etichette male, contravvenendo alla procedura di revisione visiva riportata nella normativa R110, come invece indicato sul libretto di manutenzione a pag. 33 e sul libretto di circolazione;
- rotture programmate per pezzi difettosi (bobine, termostati, turbine, impianto di raffreddamento, ecc...);
- quest'ultima campagna di richiamo. A me vengono i dubbi che Opel abbia aspettato l'episodio per richiamare tutto il parco macchine. Infatti già 2 anni fa era stato sostituito il bocchettone e ricordo bene che da Opel Italia mi avevano chiesto se il problema del fischio in fase di rifornimento era stato risolto. Ma non è stato così... quindi il dubbio che sapevano rimane!

Ripeto, sto raccogliendo le adesioni, chi vuole mi contatti. I costi ancora non so quantificarli, ma non dovrebbero essere proibitivi, anche perché più siamo e meno spendiamo. Comunque in corso di definizione!
GiulioSpetrini - Gio 1 Dic 2016, 16:00
Oggetto:

Sono pronto per una classe action, ma a me urge una soluzione per poter andare a lavorare. Un noleggio per poi farmi rimborsare il tutto? Non saprei, se qualcuno è informato mi faccia sapere!!!! Sono nel panico! Faccio 35 mila km all'anno.
markone - Gio 1 Dic 2016, 16:13
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:

La terza: ricordatevi tutti che avete acquistato una macchina "MONOVALENTE". La benzina che avete è una "riserva di emergenza". Ovvero può essere utilizzata se il metano termina sino a trovare un distributore aperto. Qualcuno (polizia stradale, carabinieri e ministero dei trasporti) potrebbe obiettare che la riserva di emergenza viene utilizzata come carburante principale e non come riserva. Ne deriverebbe danni alla circolazione (cosa succede se in autostrada durante un sorpasso finisce la benzina?) e anche danni erariali (si paga il bollo al 25%).


Ma se è il MIT che mi dice che posso, su indicazione di OPEL, circolare a benzina. Altrimenti avrebbe vietato la circolazione con ritiro del libretto. Su questo, forse, dobbiamo essere più tranquilli. Allora aggiungiamo un altro problema ... ma il motore sempre a benzina non è che subisce danni ?

In Germania con € 30.000 ti vendo quella nuova; avrei configurato questo modello -> http://www.opel.de/fahrzeuge/modelle/personenwagen/zafira/konfigurator.html#/op_3/war?series=0QD75%20%20%20%20%204&engine=0QD75%20%20IGI4&options=%253Fou%253DG6R%2526ou%253DIGI4%2526ou%253DNE4%2526ou%253DTAGR&uidebug=false&c=DE&l=de&s=b2c&model=opel%20zafira%20tourer&modelCode=0Q%2075&carLine=0Q&year=2017A

Sarebbe da capire se questa ha già la nuova valvola o se in Germania non è valida la segnalazione italiana; la prima nuova ZT da loro è stata prodotta a fine agosto 2016 mentre il MIT ha bloccato già quelle 2017.
zaf73 - Gio 1 Dic 2016, 18:02
Oggetto:

GiulioSpetrini ha scritto:
Sono pronto per una classe action, ma a me urge una soluzione per poter andare a lavorare. Un noleggio per poi farmi rimborsare il tutto? Non saprei, se qualcuno è informato mi faccia sapere!!!! Sono nel panico! Faccio 35 mila km all'anno.


A me il (dis)Servizio Clienti Opel ha detto che, purtroppo, l'auto sostitutiva può essere richiesta solo da chi percorre più di 50.000 km all'anno.
fabogi - Gio 1 Dic 2016, 18:03
Oggetto:

Salve a tutti. Questa mattina ho deciso di aderire alla procedura di rimborso e di girare di conseguenza a benzina, perchè ritengo che la sicurezza sia al 1° posto, senza escludere che di fatto questa macchina ha dei difetti evidenti e delle sorprese (revisione) che mi hanno infastidito, e che spero Opel si adoperi per risolvere definitivamente in quanto si tratta difetti che se affrontati con serietà, vi sono tutte le tecnologie industriali per superarle.
Il capo officina mi ha riferito che il problema attuale (richiamo in corso) è di fatto generato da una sfera dell'impianto valvola (Landi Renzo) che in un caso non è rientrata in sede dopo il pieno è ha provocato (data la forte pressione) la fuoriuscita del metano senza incendio (fortunatamente).
Questa nuova valvola è in fase di progettazione e di fatto i tempi tecnici sono comprensibili.
Spero che entro 3 mesi questa vicenda sia chiusa, che si definiscano in maniera chiara costi e tempi delle future revisioni, e che la Signora Opel, se non vuole perdere numerosi clienti, ci venga incontro per perfezionare questi difetti, sollevati da tempo.
Comunque a differenza di molti sostengo che l'auto è fantastica, confortevole, economica, ecologica, spaziosa, e a mio modesto giudizio, attualmente non ha rivali, nel comparto dei veicoli monovalenti a metano.
Sarebbe bello che la Opel (casa madre) prendesse posizione e ci informasse dei passi successivi che vuole compiere, e penso che sia suo interesse farlo per non far perdere credibilità al marchio, venendo incontro alle esigenze e ai difetti riscontrati che per adesso sono stati trascurati, fornendo assistenza e estendendo d'ufficio le garanzie sui difetti di produzione industriali accertati da tutti. Vediamo nelle prossime settimane come si evolve la situazione.
Zafilinus - Gio 1 Dic 2016, 18:21
Oggetto: Spia motore accesa

oggi ho ritirato una raccomandata da General Motor Italia con un URGENTE:RICHIAMO DI SICUREZZA

Il riferimento è 16-C-089 (2043030)
Ministero Infrastrutture e Trasporti

Zafira ecoM MY2012-2017 - Valvola ri riempimento serbatoio metano


Ma la cosa che mi ha stupido del concessionario che loro mi dicono, non si preoccupi questo richiamo riguarda soprattutto la germania dove hanno anche il rifornimento a metano self-service ( credo che ci siano anche in italia).
Mi devo preoccupare a voi è arrivato questo richiamo?
doberman - Gio 1 Dic 2016, 18:24
Oggetto:

Sono pienamente daccordo con fabogi per.le caratteristiche e buone qualita della vettura ma penso per un solo caso creare tutto questo putiferio!!!!! Infatti tutto cio e accaduto.perche all utente che e capitato questo si e spaventato ed ha chiamato I vigili del fuoco scaturando l iter Probabilmente se fosse semplicemente andato in officina gli avrebbero cambiato la valvola e tutto zarebbe finito li Era un self se ci fosse stato.un operatore la cosa forse non era cosi tragica
giuse1983 - Gio 1 Dic 2016, 18:29
Oggetto:

markone ha scritto:


Ma se è il MIT che mi dice che posso, su indicazione di OPEL, circolare a benzina. Altrimenti avrebbe vietato la circolazione con ritiro del libretto. Su questo, forse, dobbiamo essere più tranquilli. Allora aggiungiamo un altro problema ... ma il motore sempre a benzina non è che subisce danni ?


caro Markone, l'italiano è una lingua bellissima, ed è poco propensa all'interpretazione. Poichè credo che sia tu una persona intelligente e colta, ti invito a leggere il sito del mit. Ti riporto il link per facilitarti.

http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vs&id_scheda=3865&id_marca=67

A mio avviso la circolazione a metano è vietata. (dovrebbe essere vietata la circolazione del mezzo).
markone - Gio 1 Dic 2016, 18:33
Oggetto:

Ho contattato un'altra officina Opel (della quale conosco il responsabile) ma molto lontana da Firenze; c'è un bollettino ufficiale GM che dice che i primi kit valvola saranno disponibili dalla prima settimana di aprile 2017. Secondo il capo officina tra una decina di giorni, vista la situazione, potrebbero esserci alcune precisazioni tali focalizzare la questione. Personalmente dubito visti i contenuti della raccomandata e del richiamo MIT.
Zafilinus - Gio 1 Dic 2016, 18:36
Oggetto:

sono d'accordo in tutto con ciò che ha scritto fabogi sono soddisfatto della mia Zafira, ma adesso non vorrei accettare la procedura di rimborso, magari più in la, camminare a benza con una Zafira ha dei costi talmente proibitivi che converrebbe andare un bus.

Io ogni due vuoti di metano cammino qualche decina di km a benza e vi assicuro che consuma non poco.

Vero quello che hanno riferito a doberman non vale la pena sollevare sto putiferio, ( è la stessa cosa che mi hanno riferito al conce di Foggia) è capitato ad una persona in Germania al carico self-service... in Italia con le pressioni che in genere si usano ai distributori questo è rara che avviene... (credo)
markone - Gio 1 Dic 2016, 18:40
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
(...)
caro Markone, l'italiano è una lingua bellissima, ed è poco propensa all'interpretazione. Poichè credo che sia tu una persona intelligente e colta, ti invito a leggere il sito del mit. Ti riporto il link per facilitarti.

http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vs&id_scheda=3865&id_marca=67

A mio avviso la circolazione a metano è vietata. (dovrebbe essere vietata la circolazione del mezzo).


Giuse1983 la mia riflessione riguarda la questione Polstrada, Erario (AdE ?), ecc. ovvero se il MIT mi dice di circolare a benzina (vietando il metano) penso che nessuno mi possa dire niente se la benzina la prendo dalla "mia riserva di emergenza". Anche perché non ho altri serbatoi. Tutto qui.
doberman - Gio 1 Dic 2016, 19:02
Oggetto:

Io fin che posso vado a metano perche le probabilita che si guasti il bocchettone sono le stesse di qualsiasi altro apparato della vettura(riduttore di press perdeva gas)
alef - Gio 1 Dic 2016, 19:47
Oggetto: Re: Spia motore accesa

Zafilinus ha scritto:
oggi ho ritirato una raccomandata da General Motor Italia con un URGENTE:RICHIAMO DI SICUREZZA

Il riferimento è 16-C-089 (2043030)
(...)
Mi devo preoccupare a voi è arrivato questo richiamo?


Arrivata anche al sottoscritto. In totale GM ha inviato 8735 raccomandate A/R.

Vedasi: https://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/automobili/news/opel-zafira
ak - Gio 1 Dic 2016, 19:53
Oggetto:

markone ha scritto:
(...)
c'è un bollettino ufficiale GM che dice che i primi kit valvola saranno disponibili dalla prima settimana di aprile 2017.


Risata a crepapelle perdonate la battuta ...secondo me hanno scelto la data apposta per poter dire che, se non arriva il ricambio, è un pesce d'aprile.
lucaciampi - Gio 1 Dic 2016, 21:45
Oggetto:

Finalmente grazie a questo richiamo sono usciti fuori diversi possessori contenti della Z.T, come il sottoscritto; mi spiace per qualche fomentatore ma la Z.T. conferma essere una gran macchina.
Per il problema bocchettone è chiaro che la Opel si sia voluta cautelare specialmente dopo il caso WW in Germania; oggi hanno paura, come si sul dire, anche dell'acqua fredda. Il nostro bocchettone è un normale bocchettone di rifornimento per auto a metano. Se non può circolare la Z.T. a metano allora dovrebbero proibire la circolazione a tutte le auto a metano. Vorrei altresì ricordare che è molto più pericolosa la benzina in quanto (cito dati da Wikipedia)
Benzina: Temperatura di autoaccensione: circa 250 °C
Metano 537 °C,
Ergo che tra le due meglio una fuga di metano dalla mia auto che una perdita di benzina; tra l'altro il metano all'aperto si disperde più velocemente della benzina. Di più, come citato da qualcuno, in ogni momento potrebbe rompersi una componente dell'impianto es. valvole, tubi di raccordo, riduttore di pressione etc, quindi io ho ritirato la raccomandata e mi sono recato alla Opel ma poi alla fine decido io come circolare.
N.B. i distributori non possono negare il rifornimento solo per sentito dire. Il rifornimento può essere negato solo per mancata revisione alle bombole anche perché non possono sapere quanti e quali auto sono state richiamate.
metatourer - Gio 1 Dic 2016, 22:14
Oggetto:

Lucaciampi ha scritto:
Finalmente grazie a questo richiamo sono usciti fuori diversi possessori contenti della Z.T, come il sottoscritto; mi spiace per qualche fomentatore ma la Z.T. conferma essere una gran macchina.

Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito
Per me non hai letto bene tutte le discussioni, qui vogliono quasi tutti il risarcimento per il disagio che questo richiamo sta' comportando, una auto o meglio una casa costruttrice che provoca un tale casino che a memoria non ricordo essere capitato ad altri, e cito anche il dieselgate negli Usa... dove gli automobilisti proprietari non sono rimasti a piedi con un autonomia ridottissima come capita a noi zafiristi, e comunque se te sei ancora contento della tua auto manda pure una mail di solidarieta' ad Opel GM così non si sentiranno abbandonati.. Sbalordito
ak - Gio 1 Dic 2016, 22:30
Oggetto:

lucaciampi ha scritto:
(...)
i distributori non possono negare il rifornimento solo per sentito dire. Il rifornimento può essere negato solo per mancata revisione alle bombole anche perché non possono sapere quanti e quali auto sono state richiamate.

In questo caso non è solo un "sentito dire", ma c'è un richiamo ufficiale della Casa pubblicato sul portale del Ministero dei trasporti.

Se bloccano le VW chiedendo una prova dell'effettuazione del richiamo 20X4 potrebbero fare automaticamente 2+2=4 e iniziare a chiedere agli zafiristi prova dell'effettuazione del richiamo per il bocchettone difettoso, pena la non effettuazione del pieno.
Tale prova nessuna officina Opel-GM la rilascerà fino all'arrivo del pesce d'aprile, pardon, del nuovo bocchettone e non prima di averlo sostituito.
Idea
zaf73 - Gio 1 Dic 2016, 22:43
Oggetto:

lucaciampi ha scritto:
Finalmente grazie a questo richiamo sono usciti fuori diversi possessori contenti della Z.T, come il sottoscritto; mi spiace per qualche fomentatore ma la Z.T. conferma essere una gran macchina.


Tutte le opinioni vanno rispettate, ma come si fa a definire la Z.T. una gran macchina?

Nelle intenzioni sicuramente, è comoda sicuramente ... ma alla prova pratica è stata un disastro!

In quattro anni e mezzo, questo è il terzo richiamo, aggiungiamo una media di due tappe forzate in officina all'anno (oltre alla normale manutenzione) per i vari problemi emersi anche qui sul forum ...
Se a questo aggiungiamo, per quella che è stata la mia esperienza, incompetenza, menefreghismo e opportunismo della rete di vendita e del servizio clienti ... è inevitabile che con OPEL ho chiuso per sempre !!
metatourer - Gio 1 Dic 2016, 22:48
Oggetto:

Te lo appoggio in pieno Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su
Se ti vuoi unire a noi contattami pure Ghigno Ghigno Ghigno
zaf73 - Gio 1 Dic 2016, 23:08
Oggetto:

metatourer ha scritto:

Se ti vuoi unire a noi contattami pure Ghigno Ghigno Ghigno


Intendi a Fedemarte ?
Nel caso, già fatto ...
Zafirer - Gio 1 Dic 2016, 23:42
Oggetto:

Ho letto di violazione art. 650 codice penale in caso di non osservanza delle indicazioni opel.

Mi sento di rassicurarvi circa il fatto che, se anche ci fosse, è una violazione con punizioni ridicole.

Ma soprattutto, per quanto ne so e ne capisco, quell'articolo del codice penale viene applicato a chi viola ordinanze contingibili e urgenti delle autorità.

Mi pare che il ministero non abbia emesso alcuna ordinanza contingibile e urgente, ma si sia limitato a pubblicare (dare pubblicità) a una comunicazione dell'azienda opel ad alcuni suoi (ormai ex, vista la condotta scelta dall'azienda) clienti.

P.S.: il rimborso dei chilometri fatti a benzina deve essere totale, fatto salvo il resto.
cris70 - Ven 2 Dic 2016, 08:24
Oggetto:

In sintesi:
chiedo scusa se sarò ripetitivo.
Ho ricevuto la raccomandata e già mandato la mia mail a federmarte per procedere ad azione legale.
ora: come mi devo comportare? devo per forza passare da concessionario? Al momento ho deciso che finchè mi faranno rifornimento continuerò a viaggiare a metano, sto sbagliando?
Eddine - Ven 2 Dic 2016, 08:27
Oggetto:

Scusate la mia ignoranza, ho firmato con riserva "ordine di lavoro" concessionaria, ma dovendo percorrere mediamente 100 km al giorno e vista la precisione dell'indicatore della benzina e del CDB, rischio a volte di rimanere a secco quindi parlando con il capo officina in effetti mi ha confermato che il problema è il rifornimento quindi avendo una possibilità su 10000 che possa succedere qualcosa ho fatto un pieno e me lo tengo quando rischio di restare a secco.
Il domandone è: ma se la concessionaria ha giustamente certificato i km, ed io consegnerò gli scontrini con lt e importo; nel inframezzo percorro un tot di km a benzina come faranno a rimborsarmi essendo il calcolo in 8 cent km; ma non tutti i km saranno fatti a benzina e sarà evidente dai litri degli scontrini?!? Ghigno Sbalordito
Jonnypg - Ven 2 Dic 2016, 08:29
Oggetto:

L ordine di lavoro lo puoi firmare ma non la delibera al risarcimento altrimenti c'è scritto di non pretendere altro da opel..leggete bene prima di firmare..io ho avviato un azione legale e sn passato al conce per far certificare i km e che vado a benza..ora tratterro le ricevute dei distrubutori..altrimenti come fai ad attaccare legalmente opel se uno continua ad andare a metano?
markone - Ven 2 Dic 2016, 08:47
Oggetto:

L'Art. 650 c.p., applicabile, recita chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall'Autorità per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d'ordine pubblico o d'igiene, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato [337, 338, 389, 509], con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda fino a duecentosei euro.

La pubblicità sul MIT (tra l'altro riportata in rosso sulla raccomandata) ha anche questa valenza; il punto è un altro: se nel rifornimento cagioniamo un incendio, il ferimento o qualcosa di peggio dato che abbiamo firmato la raccomandata possiamo essere accusati di reati dolosi e ovviamente la tua assicurazione non risarcirà (o farà rivalsa) i danni causati dal nostro rifornimento.

Per me dobbiamo andare a benzina. Tutto qui.

Ritornando sul topic io ho: 1) inviato PEC a GM ritendoli pienamente responsabili di tutti i danni a me causati 2) non ho firmato la conciliazione degli 0,08 €/km (soprattutto se la valvola dovrà arrivare a marzo/aprile) 3) ho scritto a federmarte per la class action 4) vado a benzina ... che altro secondo voi ?
Jonnypg - Ven 2 Dic 2016, 08:51
Oggetto:

Quindi il ricambio a marzo aprile???? Ghigno diabolico io non ho piu parole...mi sono trattenuto fin ora per la permuta visto la.svalutazione ecc...ma prima di fine mese dovro per forza cambiare auto...pensavo di aver fatto un affare con la zt abitabilita comfort consumi invece ho preso una grande inc....
Zafirer - Ven 2 Dic 2016, 09:12
Oggetto:

Citazione:
L'Art. 650 c.p., applicabile, recita chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall'Autorità per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d'ordine pubblico o d'igiene, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato [337, 338, 389, 509], con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda fino a duecentosei euro.


Potrei essere d'accordo sulla responsabilità personale in caso di incidente (in realtà ho fortissimi dubbi che illustrerò di seguito).

Per il 650, la giurisprudenza consolidata lo applica come detto in precedenza.

Il MIT ha solo ricevuto (e dato pubblicità a) una comunicazione da parte di opel.

Quanto alla corretta procedura in presenza di persone competenti e soprattutto coraggiose: io ministero ricevo questa comunicazione, per non essere chiamati in causa se dovesse succedere qualcosa, emanare un'ordinanza contingibile e urgente a tutela dell'incolumità pubblica, quella si soggetta alla disciplina del 650, con l'obbligo di ritiro delle auto e indennizzo ai proprietari, visto che l'azienda ha venduto un bene non fruibile (auto omologata a metano che non può andare a metano).
Zafira97 - Ven 2 Dic 2016, 12:16
Oggetto:

cris70 ha scritto:
In sintesi:
chiedo scusa se sarò ripetitivo.
Ho ricevuto la raccomandata e già mandato la mia mail a federmarte per procedere ad azione legale.
ora: come mi devo comportare? devo per forza passare da concessionario? Al momento ho deciso che finchè mi faranno rifornimento continuerò a viaggiare a metano, sto sbagliando?


Io sto facendo esattamente cosi', finche mi faranno rifornimento in opel non mi faro' neanche vedere, non ho intenzione di farmi centinaia di km in autostrada con una macchina che sembra andare a 3 cilindri e dovendo rifornire ogni 100km.
Credo che in ogni caso opel sia responsabile di qualsiasi cosa succeda, con una raccomandata non puo' essere in regola con tutto, se ci sono veramente dei rischi a circolare a metano dovra' fornirci per tutto il tempo un veicolo pari caratteristiche oppure credo che tutti abbiano pieno diritto di usare cio' che hanno acquistato senza riserve.
Hanno sbagliato.....che paghino loro.....e non 8 cent al km.
Jonnypg - Ven 2 Dic 2016, 12:59
Oggetto:

Oggi sn andato a sentire per una permuta anche a un altra conce opel...niente da fare neanche il preventivo..una plurimarca non la riprende e una di un altro marchio famoso dove ho fatto il preventivo sabato scorso vuole molti piu soldi di differenza...oramai abbiamo valore 0 di questa macchina...e m è stato confermato che fino a marzo aprile il pezzo non arriverà... Sono disperato facendo piu di 70km al giorno...
giocaf - Ven 2 Dic 2016, 13:02
Oggetto: Opel Zafira tourer a metano richiamo valcola

Ciao a tutti ragazzi,
io sono un altro che aderisce alle azioni legali. Ho lo stesso vostro problema.
Mi date delucidazioni a riguardo?
intanto ho già scritto provatamente a federmarte.

grazie mille,
markone - Ven 2 Dic 2016, 13:23
Oggetto:

Personalmente non ho avuto tutti quei problemi che vi vedo scrivere; in ogni caso perché rivendere la Z.T.. A me piace sia in design che in comodità.

Il problema delle bombole (collaudo) è una questione da affrontare in quanto le nuove autovetture e (credo) quelle modificate in after-market dovranno avere le bombole in composito.

Risolto il problema di questa valvola dovrebbe tornare a essere la vecchia cara Z.T. con i suoi problemi da risolvere. Anche nelle mie auto precedenti ho avuto richiami uno addirittura per difettosità impianto frenante o perchè il cofano si apriva in movimento.

Quello che c'è da fare è far valere i nostri diritti di consumatori ad OPEL con azioni legali coinvolgendo anche gli organi di stampa.
ak - Ven 2 Dic 2016, 13:53
Oggetto:

markone ha scritto:
(...)
Il problema delle bombole (collaudo) è una questione da affrontare in quanto le nuove autovetture e (credo) quelle modificate in after-market dovranno avere le bombole in composito.

Ma manco per idea! L'acciaio va ancora per la maggiore e per le aftermarket in particolare e' esattamente il contrario: le bombole in composito sono irreperibili sul mercato delle trasformazioni aftermarket, e in pratica è impossibile trovare un installatore che si prenda la briga di realizzarvi l'impianto con tale tipologia di serbatoi.
markone - Ven 2 Dic 2016, 14:05
Oggetto:

Veramente ? Non lo sapevo. Scusate. Quindi il metano potrà continuare ad essere caricato su "supporti diversi" ed in Italia continueranno ad esserci due normative. Rimango basito. Avevo capito che il futuro era il composito perchè più sicuro.
ak - Ven 2 Dic 2016, 14:08
Oggetto:

Le bombole R110 sono classificate secondo 4 tipologie diverse.

Che il composito sia più sicuro è da dimostrare, di certo le precauzioni necessarie per la sua installazione e gestione sono più stringenti. Ad es. non puoi sbattere qua e la dove capita un serbatoio in composito, mentre uno in acciaio lo puoi gettare e rotolare per terra senza danneggiarlo.
Ti rimando ai thread appositi, l'argomento di questo thread è un altro e siamo :OT:
Idea

Quello che sarà della normativa lo devi chiedere all'Architetto che dirige la Motorizzazione.
Risata a crepapelle
cris70 - Ven 2 Dic 2016, 14:18
Oggetto:

la mia perplessità riguarda il fatto che girando molto di domenica e quindi trovando sempre distributori self-service avrei molti problemi per capire quanti soldi inserire per fare il "pieno" visto che non dà il resto, e quindi dovrò munirmi di parecchie 10 euro visto che a volte 20 sono troppe (e fare molte più fermate per rifornire). Comunque da telefonata con concessionario che mi ha venduto la vettura ho ricevuto risposta positiva nel caso volessi sostituire l'auto con altro tipo e lo farebbe senza nessun problema. prossima settimana vado a sentire quanto me la valutano (qua sicuramente ci possono lucrare vista la situazione) e vi farò sapere.
ak - Ven 2 Dic 2016, 14:55
Oggetto:

Risata a crepapelle
...esistono le carte di credito, per pagare i pieni tra 10 e 20€ al self-service.
Idea
Zafira97 - Ven 2 Dic 2016, 16:12
Oggetto:

Solo un chiarimento da parte di chi e' gia' andato a firmare quel benedetto foglio del risarcimento......qui qualcuno ha parlato di 8 euro ogni 100 euro di benzina pagata e qualcun'altro parla di 8 centesimi a kilometro, ossia 0.08euro.
Siete sicuri dei decimali? Sbalordito
0.08cent al km coprirebbero abbondantemente i costi del girare a benza, per caso non erano 0.008cent al km? (che sarebbe una presa per il c..o?

su 15000km x 0.08=1200euro che ci renderebbero.

mentre che a metano considerando un consumo medio di 20km/kg ci costerebbe....

15000/20*0.95euro al kg=712 euro costo a metano

considerando di fare 15 km al litro di benzina al costo di 1.45 euro

15000/15*1.45=1450 euro costo a benzina di cui 1200 euro resi
matteomori - Ven 2 Dic 2016, 16:23
Oggetto:

8 cent al km sono 8 euro per 100 km.. non vedo la differenza..
E poi, 15.000 km in 3 mesi son 60.000 km l'anno, mica parpaglie... ed andando a benzina significa fermarsi al distributore quasi 2 volte al giorno..
MI paiono numeri tanto grandi, al di là della cifra del rimorso che, con questi numeri, per forza diventa importante..
fabrilong - Ven 2 Dic 2016, 16:36
Oggetto:

Sono appena uscito dalla concessionaria per la certificazione dei chilometri e l'unica cosa che mi hanno fatto firmare è il modulo della certificazione a costo zero. Nessun documento relativo all'eventuale rimborso.
Zafira97 - Ven 2 Dic 2016, 17:18
Oggetto:

x matteomori

8 euro x 100km ci siamo
mi sembrava che qualche pag indietro qualcuno avesse detto 8 euro ogni 100 euro, ma forse mi sbaglio.

x fabrilong

"modulo della certificazione a costo zero" ? cosa vuol dire?
quindi nessun rimborso?
fabrilong - Ven 2 Dic 2016, 17:25
Oggetto:

Per il rimborso dice che si calcolerà al momento della sostituzione della valvola. Parlavano di 8 € per ogni 100 km ma non mi hanno fatto firmare nulla che riguardasse un eventuale rimborso.
cris70 - Ven 2 Dic 2016, 17:25
Oggetto:

ak ha scritto:
Risata a crepapelle
...esistono le carte di credito, per pagare i pieni tra 10 e 20€ al self-service.
Idea

certo...hai pienamente ragione.
ma da quello che intuisco ci sarebbero costi maggiori visto che le commissioni aumenterebbero la nostra spesa che sarà già di molto superiore rispetto al metano. A meno che non si possa utilizzare carta tipo postepay...ma da quello che so quando non c'è operatore non vengono accettate.
Zafira97 - Ven 2 Dic 2016, 17:47
Oggetto:

fabrilong ha scritto:
Per il rimborso dice che si calcolerà al momento della sostituzione della valvola. Parlavano di 8 € per ogni 100 km ma non mi hanno fatto firmare nulla che riguardasse un eventuale rimborso.


Almeno ti hanno detto di tenere gli scontrini dei rifornimenti?

x cris70
ma di che commissioni parli? Sbalordito le commissioni sui pagamenti con carta/bancomat sono a carico dell'esercente dove farai la tua spesa.
zafirotto - Ven 2 Dic 2016, 18:22
Oggetto:

Scusate siete tutti sicuri del rimborso? avete firmato fogli dove si parla di 0,08 cent? Se non sbaglio chi sa di questo rimborso sono solo alcuni possessori di zafira, non esiste nessuna raccomandata firmata da opel dove si parla di rimborso e poi quanta gente è ancora allo scuro su questo rimborso visto che neanche le concessionarie ancora sanno bene di cosa si parli. Stiamo attenti secondo me sino a quando opel non metterà nero su bianco A TUTTI della questione soldi non vedremo un centesimo.
giuse1983 - Ven 2 Dic 2016, 20:04
Oggetto: Azione legale.

Buonasera a tutti.
Facendo un pò il punto della situazione e sentendo anche i distributori associati (federmetano) al momento NON ESISTE un divieto di rifornimento del metano. Opel infatti con la raccomandata inviata ha utilizzato la parola "Raccomandazione" e non "DIVIETO".
Chiaramente ognuno è libero di interpretare la normativa attuale come meglio crede e come meglio si sente.
Personalmente ritengo che Opel debba chiarire (anche abbastanza in fretta) se allo stato attuale i requisiti di sicurezza per l'utilizzo del metano sono rispettati nella attuale configurazione del mezzo.
Una "raccomandazione" infatti può riguardare un iniettore, una bobina, (esempio: è raccomandato l'utilizzo del metano per evitare la rottura degli iniettori.... Quindi se usi il metano e si rompe l'iniettore te l'avevo detto e non te lo cambio) ma non una eventuale fuoriuscita di metano durante il rifornimento. In questo caso sarebbe stato più opportuno utilizzare il termine divieto. Evidentemente credo che ci siano delle ragioni ulteriori per l'utilizzo del termine raccomandazione che attualmente sfuggono.

In ogni caso credo che Opel debba chiarire almeno con un comunicato ufficiale la possibilità o meno di utilizzare la vettura a metano. E farlo anche abbastanza in fretta.
bestia - Ven 2 Dic 2016, 20:26
Oggetto:

cris70 ha scritto:
ak ha scritto:
Risata a crepapelle
...esistono le carte di credito, per pagare i pieni tra 10 e 20€ al self-service.
Idea

certo...hai pienamente ragione.
ma da quello che intuisco ci sarebbero costi maggiori visto che le commissioni aumenterebbero la nostra spesa che sarà già di molto superiore rispetto al metano. A meno che non si possa utilizzare carta tipo postepay...ma da quello che so quando non c'è operatore non vengono accettate.


Personalmente, quando giro in moto (serbatoio da 15L di cui 5L di riserva) utilizzo sempre il bancomat per rifornire perché la transazione resta tracciata, non serve moneta e faccio il pieno e se dovessi capitare in qualche distributore gestito da disonesti, in caso di danni potrei rivalermi (danni causati da acqua nel carburante) e visto che anni fa a mio padre è successo e gli hanno chiesto 1600€ per la sostituzione di una pompa di iniezione meccanica guastata per aver pescato acqua.
Ps con bancomat che fa da postpay e Vpay, non si pagano commissioni
Pollice su
diegozafi - Ven 2 Dic 2016, 22:12
Oggetto:

Ciao a tutti, scrivo per la prima volta pure io...
Ricevuta raccomandata e fatta visita in opel a Crema.
Confermato che ci sono due alternative, per chi percorre più di 50000 km annui danno l'auto sostitutiva, per che ne fa meno rimborsano 8 centesimi al km.
Per ottenere il rimborso bisogno fare la pratica in un concessionario abilitato, non tutti lo sono, e tenere tutti gli scontrini dei rifornimenti da consegnare al momento della sostituzione della valvola.
Per la sostituzione se ne parla almeno da dopo gennaio.
Assurdo esser costretti a fermarsi praticamente quotidianamente dal benzinaio, la mia a benzina ha un consumo medio di 10,1 L/100km e faccio più di 80km al giorno.
Fino ad ora ero discretamente felice di questa macchina.
Percorsi 110000 km in 3 anni e mezzo e tolta la sostuzione delle bobine (fuori garanzia) ed il diffuso problema del termostato (sostituito in garanzia) altre noie non ne ha avute ed il motore, a metano, è molto brillante nell'erogazione,.
A benzina è meno pronto ma comunque non gira proprio male neanche a benzina.
Ad ogni modo credo che in futuro sarò uno dei tanti che rimarrà alla larga da Opel!
zaf73 - Ven 2 Dic 2016, 22:20
Oggetto: Re: Azione legale.

giuse1983 ha scritto:
Buonasera a tutti.
Facendo un pò il punto della situazione e sentendo anche i distributori associati (federmetano) al momento NON ESISTE un divieto di rifornimento del metano. Opel infatti con la raccomandata inviata ha utilizzato la parola "Raccomandazione" e non "DIVIETO".


Mi ha confermato la stessa cosa anche il concessionario dal quale mi sono recato in serata, anzi mi ha consigliato di continuare tranquillamente ad utilizzare l'auto a metano ... Spazientito
giuse1983 - Ven 2 Dic 2016, 23:00
Oggetto: Re: Azione legale.

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


Sarebbe il caso che Opel chiarisse bene la problematica. Mi sembra alquanto strano che il problema riguardo uno "sfiato" del combustibile. In quel caso sarebbe assolutamente non problematico in quanto i distributori sono tenuti ad evitare cause di innesco.

E se ci fosse invece qualcos'altro?
Condor.Volador - Sab 3 Dic 2016, 03:20
Oggetto:

Vogliamo che Opel si muova e ci risolva al più presto il problema, attacchiamo su Twitter, io ho cominciato chiedendo l'auto sostitutiva a spese loro, facciamo pubblica questa problematica, su come ci tratta il servizio clienti in modo indecente e superficiale, perché devo sganciare di tasca mia per essere poi ripagato? E soprattutto perché devo avere diritto al auto sostitutiva solo se faccio oltre 50000km? Questo sarà un problema mio , sono loro che hanno spedito la raccomandata a casa mia vietando l'utilizzo... Vi invito a farlo (tanto non costa niente)
metatourer - Sab 3 Dic 2016, 09:07
Oggetto:

L'atteggiamento che Gm o Opel è sbagliato, sconsiderato e controproducente questo è oramai certificato, le denunce fioccano sui social ma faranno solo un gran chiasso invece l'azione legale resta e continua affinché i nostri diritti siano rispettati, riconosciuti e per farsi che il danno avuto sia risarcito adeguatamente, condor non avere molta fretta fai capire ad Opel GM che non ti accontenti solo di un'auto sostitutiva perché si tratterebbe di un'azione tampone, qui la cosa è ben più grave, questa è una faccenda che va avanti da anni, contattami pure se vuoi chiarimenti in merito. Pollice su Ghigno Ghigno
enjoyeco - Sab 3 Dic 2016, 09:27
Oggetto:

Seguo questa vicenda allucinante. Ma nel resto d'Europa Germania, Austria,Belgio, Olanda ec. La zafira è venduta con la stessa configurazione ?!? Li carcaricano con pressioni anche maggiori!

Quelli che leggono il tedesco hanno trovato qualche richiamo sulle altre nazioni ?

Per me è il classico manager con la m minuscola che si vuole parare il "cosiddetto"a fronte di un rischio inesistente . Classico della nostra era!
metatourer - Sab 3 Dic 2016, 09:36
Oggetto:

Con questa constatazione dai conferma a quello detto da me prima, Pollice su Hitler!
fabrilong - Sab 3 Dic 2016, 10:43
Oggetto:

Per Zafira97... si mi hanno detto di conservare gli scontrini. Dicono che non devono superare i 14 lt e devono riportare il prezzo a litro della benzina e l'importo totale speso. Quando verrò richiamato per la sostituzione della valvola faranno il conteggio e provvederanno al rimborso
alef - Sab 3 Dic 2016, 11:35
Oggetto: Re: Azione legale.

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


Infatti! Il sottoscritto continua ad utilizzarla a metano. Quando mi comunicheranno la data della sostituzione valvola in concessionaria, mi farò revisionare ANCHE le bombole gratuitamente!
giuse1983 - Sab 3 Dic 2016, 12:29
Oggetto:

Alef puoi andare a metano ma a me sorge un dubbio. di per sè il metano è inerte. Anche una fuoriuscita , se il rifornimento viene effettuato in maniera appropriata, non comporterebbe nessun rischio. Per quale motivo allora Opel e GM si sono esposti in questa maniera? Potrebbero in molti obiettare che Opel e GM abbiano giustamente a cuore la sicurezza dei propri clienti. oppure, dato che non si capisce perché Opel non ha comunicato gli aspetti tecnici delle fuoriuscite e di quello che è successo nelle Zafira interessate dal problema, qualcuno potrebbe insinuare che il difetto sia maggiore del bocchettone. legalmente la raccomandata non è una assunzione di responsabilità (non viene indicato nessun rifornimento e nessun difetto chiaro) ma una dichiarazione di un problema e una semplice raccomandazione verso la clientela che in questo caso, essendo stata avvisata del problema, ha la TOTALE responsabilità di quello che potrebbe accadere in caso di evento "particolare".

per questo motivo in attesa di una risposta o comunicato ufficiale da parte GM OPEL SULLA SICUREZZA dell'impianto consiglierei a tutti di evitare il rifornimento a metano e di procedere a benzina.

Per la problematica del rimborso secondo me è abbastanza ridicolo quanto proposto da opel per alcuni aspetti:

1) la macchina è MONOVALENTE quindi teoricamente la benzina sarebbe una RISERVA DI EMERGENZA. possiamo considerare 6 mesi un emergenza?

2) nelle more del risarcimento, perché OPEL PRETENDE gli scontrini se il rifornimento è chilometrico (ovvero viene preso il chilometraggio all'inizio ed al momento di sostituzione della valvola)?

3) inoltre qual'è la differenza tra un cliente che percorre oltre 50000km oppure un cliente che ne percorre meno? (Io vedo solo una convenienza di Opel in quanto il risarcimento per loro supererebbe il costo di noleggio mensile di una auto nuova) . a mio parere le due tipologie di clienti non hanno differenza in quanto il problema per il cliente non è la percorrenza ma la difficoltà nel rifornimento di carburante causa l'esiguità del serbatoio a benzina.

4) quale sarebbe la problematica di impatto ambientale, accesso alle ztl e anche tributaria (pagamento del bollo auto) legata all'utilizzo ESCLUSIVO a benzina?

5) entità del risarcimento. Con l'attuale costo della benzina considerando un minimo di 1.440 €/l e del metano 1€/kg considerando che con 20kg di metano ai percorrono circa 390km e con 14l di benzina circa 130 km si ha una differenza di 40€/400km che sarebbero circa 10€/km non considerando interessi (il rimborso si avrebbe dopo 6 mesi) e difficoltà di rifornimento.

Per questi motivi bisogna fare molta attenzione ad accettare il rimborso vagliando magari l'azione legale proposta da fedemarte
fabrilong - Sab 3 Dic 2016, 12:48
Oggetto:

Alef non voglio ripetermi ma la raccomandazione di Opel (e non l'invito) giunge a seguito di alcuni casi di rottura della valvola di rifornimento del metano. Come ho già detto ad ottobre la mia Zafira di un anno e mezzo di vita ha appunto subito questo problema (di sera e un giorno e mezzo dopo aver fatto rifornimento) e dalla valvola usciva metano come se vi fosse un fornello del gas aperto. La Opel di Firenze sostituì la valvola aprendo una segnalazione ETAC presso la casa madre (quindi io parlo per esperienza vissuta e non so quanti altri casi si siano verificati). Detto questo, ognuno è libero di fare come crede ma sicuramente se dovesse accadere un incidente, dopo una raccomandata con ricevuta di ritorno regolarmente notificata, la responsabilità ricadrebbe sicuramente sull'utente. Senza poi parlare dei rischi che comporta circolare con un veicolo che può improvvisamente avere una fuoriuscita di metano. Personalmente non ritengo sia una scelta coscienziosa quella di disattendere questa segnalazione.
Pruvom - Sab 3 Dic 2016, 13:06
Oggetto:

Da quel poco che si capisce dalla lettera, e da quello che credo, però se la elettrovalvola delle bombole chiude correttamente il massimo di gas che può uscire sarebbe quello nel tubo che va dal bocchettone all'elettrovalvola
ariosto - Sab 3 Dic 2016, 13:31
Oggetto:

Negativo: il rifornimento si fa a motore spento, quindi con le elettrovalvole chiuse, per cui il bocchettone di carico è collegato direttamente alle bombole senza passare dalle elettrovalvole.

Una perdita dal bocchettone determinerebbe quindi lo svuotamento completo delle bombole.
Fumè - Sab 3 Dic 2016, 13:46
Oggetto:

markone ha scritto:
... se nel rifornimento cagioniamo un incendio, il ferimento o qualcosa di peggio dato che abbiamo firmato la raccomandata possiamo essere accusati di reati dolosi e ovviamente la tua assicurazione non risarcirà ...

Anche se la raccomandata non la hai ritirata/voluta. Trascorso un mese dal primo avviso va in compiuta giacenza e assume il valore legale di quella consegnata Dottore....
Sarebbe troppo facile, per esempio, non voler pagare le multe Risata a crepapelle!

cris70 ha scritto:
ak ha scritto:
Risata a crepapelle
...esistono le carte di credito, per pagare i pieni tra 10 e 20€ al self-service.
Idea

... costi maggiori visto che le commissioni aumenterebbero la nostra spesa

Commissioni? Quali commissioni? Qualcuno prova a fare il furbo con le Carte di Credito (sempre segnalato al gestore della mia Visa), ma con il bancomat mai!
Non deve mai essere scucita nessuna commissione per rifornimenti sotti i 100 euri Nein!!
arifaz - Sab 3 Dic 2016, 14:10
Oggetto:

Fumè ha scritto:
Anche se la raccomandata non la hai ritirata/voluta. Trascorso un mese dal primo avviso va in compiuta giacenza e assume il valore legale di quella consegnata Dottore....
Sarebbe troppo facile, per esempio, non voler pagare le multe Risata a crepapelle!



Le multe sono Atti Giudiziari e valgono anche se non le ritiri ( fa fede il timbro postale di invio)....sei sicuro che valga anche per delle semplici Raccomandate A/R??
enjoyeco - Sab 3 Dic 2016, 16:14
Oggetto:

ma è veramente cosi ?

io la raccomandata l'ho respinta non essendo più in possesso del mezzo da poco tempo.

mi sono poi preso la briga di scrivere alla opel spiegando la cosa e indicando a chi ho ceduto il mezzo.

La opel il giorno dopo non ha perso l'occasione di fare la solita magra figura e mi ha mandato la mail di "default": la richiesta è incompleta ... chiamare in numero dell'assistenza ... incompleta di cosa non saprei !

Come che avessi tempo e voglia di stare dietro a questa faccenda..

Allora perché le raccomandate si possono respingere ?

Quindi se uno respinge una raccomandata deve essere informato consultando cosa ?
Sam_smoke - Sab 3 Dic 2016, 16:58
Oggetto:

Salve a tutti, raccomandata ricevuta.
Situazione davvero grottesca.
Ho interpellato la mia officina di riferimento qui a Roma, Autoimport e mi hanno riferito che il componente dovrebbe giungere per metà gennaio.
Sarebbe una buona notizia ma non ci credo.
Per quanto mi riguarda devo intraprendere un viaggio per Treviso e non ho intenzione di fermarmi ogni 100km con il patema d'animo di restare a piedi.
Oggi ho fatto metano e partirò. Poi, terminati i lunghi spostamenti, userò la benzina, tanto faccio una quindicina di km al giorno. Mi spiace per chi invece viaggia tanto, non so come farei.
Vorrei solo dire che con me Opel si è comportata bene, a garanzia terminata da oltre 6 mesi mi hanno sostituito gratis la bobina per il solito difetto dell'avaria motore e macchina semibloccata. Dopo qualche mese il difetto si è ripresentato. Sapete come ho risolto? Avvio sempre a benzina e dopo qualche km commuto a metano. Il problema non si è più ripresentato. Per me è un problema di software sul minimo a metano. So che sono OT ma a m la Zafira piace e a parte la bobina non mi ha mai deluso e con una famiglia numerosa è la migliore in circolazione.
Chiudo chiedendo a Federmarte di contattarmi poiché non riesco a farlo poiché sono interessato a far capire ad Opel che con 14 litri non te ne puoi uscire con 8 centesimi a km. Grazie e buona serata,
Jonnypg - Sab 3 Dic 2016, 18:19
Oggetto:

Non so come si uscira da questo tunnel...l unica cosa che ho capito che l opel non è una casa affidabile ne come mezzi ne con i clienti...per quanto mi riguarda con me hanno chiuso...sicuramente l unici a rimetterci tanti soldi siamo noi..sia per il fatto dei mesi a benzina cn le conseguenze che sappiamo sia con la svalutazione pesante della macchina fino alla non rivendibilita...
alef - Sab 3 Dic 2016, 18:31
Oggetto:

fabrilong ha scritto:
Alef non voglio ripetermi ma la raccomandazione di Opel (e non l'invito) giunge a seguito di alcuni casi di rottura della valvola di rifornimento del metano. Come ho già detto ad ottobre la mia Zafira di un anno e mezzo di vita ha appunto subito questo problema (di sera e un giorno e mezzo dopo aver fatto rifornimento) e dalla valvola usciva metano come se vi fosse un fornello del gas aperto. La Opel di Firenze sostituì la valvola aprendo una segnalazione ETAC presso la casa madre (quindi io parlo per esperienza vissuta e non so quanti altri casi si siano verificati). Detto questo, ognuno è libero di fare come crede ma sicuramente se dovesse accadere un incidente, dopo una raccomandata con ricevuta di ritorno regolarmente notificata, la responsabilità ricadrebbe sicuramente sull'utente. Senza poi parlare dei rischi che comporta circolare con un veicolo che può improvvisamente avere una fuoriuscita di metano. Personalmente non ritengo sia una scelta coscienziosa quella di disattendere questa segnalazione.


Capisco benissimo il tuo modo di intendere la questione. Se ragioni invece in termini di probabilità che l'evento accada ad un'altra autovettura, il rischio diminuisce notevolmente; e la portata dell'improbabile evento assume un risvolto decisamente opposto...
arifaz - Sab 3 Dic 2016, 20:30
Oggetto:

enjoyeco ha scritto:
(...)
io la raccomandata l'ho respinta non essendo più in possesso del mezzo da poco tempo.

mi sono poi preso la briga di scrivere alla opel spiegando la cosa e indicando a chi ho ceduto il mezzo.

La opel il giorno dopo non ha perso l'occasione di fare la solita magra figura e mi ha mandato la mail di "default": la richiesta è incompleta ... chiamare in numero dell'assistenza ... incompleta di cosa non saprei !
(...)


Nella raccomandata c'è il modulo per comunicare la cessione dell'auto e a chi è stata ceduta
giuse1983 - Dom 4 Dic 2016, 12:06
Oggetto:

Scusa Alef ma non sono d'accordo con te. Come puoi calcolare la probabilità di un evento se non sai tecnicamente di cosa stiamo parlando (non per tua non conoscenza dei mezzi ma perché Opel non ha comunicato qual'è il problema tecnico e cosa è accaduto nei casi di fuoriuscita del metano).
Nella matrice di rischio infatti bisogna inserire il tipo di evento e la sua probabilità di accadere.... Se non sai che tipo di evento si verifica come fai ad essere sicuro della probabilità e del rischio?
metatourer - Dom 4 Dic 2016, 13:01
Oggetto:

Meglio se stiamo a quello che ci consiglia Opel e cioe' girare a benzina fino alla sostituzione di sta caspita di valvola, anche perche' in caso di richiesta di indennizzo maggiore si potrebbe venire a creare un controsenso che ci metterebbe un po' in difficolta', pregiudicando la nostra richiesta di maggior danno, per quanto riguarda la sicurezza le propabilita' che l'evento accada sono bassissime considerando anche il fatto che Opel ci ha fatto girare in condizione di potenziale pericolo per circa quattro anni, chi piu' chi meno, purtroppo le cose con Opel stanno cosi'
alef - Dom 4 Dic 2016, 13:49
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Scusa Alef ma non sono d'accordo con te. Come puoi calcolare la probabilità di un evento se non sai tecnicamente di cosa stiamo parlando (non per tua non conoscenza dei mezzi ma perché Opel non ha comunicato qual'è il problema tecnico e cosa è accaduto nei casi di fuoriuscita del metano).
Nella matrice di rischio infatti bisogna inserire il tipo di evento e la sua probabilità di accadere.... Se non sai che tipo di evento si verifica come fai ad essere sicuro della probabilità e del rischio?


Rispondo col quote successivo:

metatourer ha scritto:
[...] per quanto riguarda la sicurezza le probabilita' che l'evento accada sono bassissime considerando anche il fatto che Opel ci ha fatto girare in condizione di potenziale pericolo per circa quattro anni, chi piu' chi meno, purtroppo le cose con Opel stanno cosi'

giuse1983 - Dom 4 Dic 2016, 14:10
Oggetto:

Se Opel avvesse saputo della problematica ti avrebbe chiamato sicuramente prima. Se non lo ha fatto saremo a parlare di penale non di risarcimento. Ti ripeto. Le matrici di rischio vengono calcolate in base al danno potenziale che si potrebbe creare ed alla probabilità che accada. Essendo che la prima non è ancora conosciuta non puoi calcolare il rischio.non sò se mi sono spiegato bene.
Simokaleido - Dom 4 Dic 2016, 15:58
Oggetto:

Se il rischio è così elevato Opel deve bloccare l'alimentazione a metano con la raccomandata è un po' come dire i"o te lo avevo detto ".

Tutte le mscchine a GPL finito il rifornimento hanno comunque uno sbuffo di gpl ,questo non è altrosi ' pericoloso?
maurop - Dom 4 Dic 2016, 16:31
Oggetto:

ciao,
anche io ho ho ricevuto la raccomandata.
Oltre al costo della benzina mi costringe a fare rifornimento quasi ogni giorno perche l'autonomia è di circa 100/150 kim.

Ho chiamato il mio concessionario, mi ha detto che a fronte di questo ci sarebbe l'indennizzo di 0,08 centesimi a km ma non è chiaro comè la procedura.

Ho chiamato il call center di opel a la signorina si è mostrata anche sarcastica (ho detto che era sconvolgente e mi ha detto, sta piangendo?) dicendomi comunque di contattare il concessionario e che non sapevano niente di quanto fosse il rimborso.

ho chiesto supporto anche ad altro consumo, li devo risentire la prox settimana.

Per la sicurezza della mia famiglia ho deciso di andare a benzina e proprio domani devo fare il tagliando non so se aderire al rimborso. E' vero che se lo faccio poi non posso richiedere altro?

Come mi devo comportare?

grazie
giocaf - Dom 4 Dic 2016, 16:38
Oggetto: Zaira tourer a metano

Ciao Maurop,
A quanto pare l'utente fedemarte sta raccogliendo adesioni per procedere a livello legale. Io l'ho contattato privatamente. Potresti farlo anche tu.
Per adesso siamo in attesa di avere maggiori informazioni da parte di fedemarte.
Speri di averti aiutato.
maurop - Dom 4 Dic 2016, 16:46
Oggetto: Re: Zaira tourer a metano

giocaf ha scritto:
Ciao Maurop,
A quanto pare l'utente fedemarte sta raccogliendo adesioni per procedere a livello legale. Io l'ho contattato privatamente. Potresti farlo anche tu.
Per adesso siamo in attesa di avere maggiori informazioni da parte di fedemarte.
Speri di averti aiutato.


Grazie Giocaf,

ho appena scritto a fedemarte, speriamo bene.
metatourer - Dom 4 Dic 2016, 17:06
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Se Opel avvesse saputo della problematica ti avrebbe chiamato sicuramente prima. Se non lo ha fatto saremo a parlare di penale non di risarcimento. Ti ripeto. Le matrici di rischio vengono calcolate in base al danno potenziale che si potrebbe creare ed alla probabilità che accada. Essendo che la prima non è ancora conosciuta non puoi cjalcolare il rischio.non sò se mi sono spiegato bene.
da quello che posso capire te sei un esperto di probabilità e ti do ragione, il penale per quale motivo? È successa una strage che non si conosce? Prima di parlare di penale bisogna pensarci bene, perché così facendo si aggrava la posizione di opel da come la racconti, per me è evidentissimo che il fatto sussisteva ben prima del richiamo in essere.
Rammento che il richiamo coinvolge tutte le nostre Zafira dal 2012 al 2017 Pollice su
fedemarte - Dom 4 Dic 2016, 18:02
Oggetto:

Mi scuso per quelli che mi avevano scritto e ai quali non ho risposto. La mail era andata nello spam. Provvedo al più presto a rispondere.

Per gli altri, sono a disposizione per le adesioni.
giuse1983 - Dom 4 Dic 2016, 19:36
Oggetto:

Penale era un ipotesi abbastanza assurda giustificabile solo nel caso in cui Opel avesse saputo prima del difetto e non comunicato nulla alla clientela (si potrebbe parlare di tentata strage, art 422 del cp, ma appunto non credo che questo sia il caso).

Credo appunto che Opel abbia avuto notizia solo da poco di alcuni episodi (in Belgio) che coinvolgono la Zafira, e che abbia diramato questa raccomandata che sà di via di mezzo tra il caino ed il ponsio pilato.
metatourer - Dom 4 Dic 2016, 21:41
Oggetto:

Non so' come andra' a finire ma opel da questa vicenda ne verra' fuori malconcia Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Zafira97 - Lun 5 Dic 2016, 12:51
Oggetto:

Qualcuno sa se il rifornimento autostradale di Roncadelle (BS) A4 rifornisce le ZT o se fanno dei problemi?
grazie.
matteomori - Lun 5 Dic 2016, 13:05
Oggetto:

Visto che ufficialmente non ci sono divieti a rifornire le zt, notizia aggiornata a stamattina, credo sia inutile chiedere informazioni se questo o quello rifornisce o meno. Ha più senso segnalare chi non rifornisce, sperando che siano mosche bianche, e picconare pesantemente chi si rifiuta di rifornire a meno che non siano in grado di esibire copia della circolare ministeriale che vieta di rifornire la nostra auto.
Ovviamente ognuno deciderà se continuare a rifornire la propria auto o meno.
Zafira97 - Lun 5 Dic 2016, 13:14
Oggetto:

Purtroppo la maggior parte di noi ha deciso di girare a benzina quindi non potranno segnalare proprio nulla perche' non lo impareranno, visto che io sono tra i pochi che ha deciso di continuare a metano spero che il distributore segnalato in romagna rimanga l'unico.
giuse1983 - Lun 5 Dic 2016, 13:57
Oggetto:

matteomori ha scritto:
Ha più senso segnalare chi non rifornisce, sperando che siano mosche bianche, e picconare pesantemente chi si rifiuta di rifornire a meno che non siano in grado di esibire copia della circolare ministeriale che vieta di rifornire.


Picconate a chi scusi? Il rifornitore che perde un cliente per la propria sicurezza?
matteomori - Lun 5 Dic 2016, 14:55
Oggetto:

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


Se ufficialmente non ci sono circolari che vietano di rifornire la ZT, il distributore che si rifiuta di rifornire lo fa a suo rischio e pericolo, esponendosi a tutti i rischi di segnalazione per interruzione di pubblico servizio e relative conseguenze.
Il picconare era in senso figurato, ossia "minacciare" esplicitamente di chiamare le fdo chi decide di non rifornire..
giuse1983 - Lun 5 Dic 2016, 16:08
Oggetto:

Caro Matteomori il sito del ministero dice chiaramente che deve guidare la macchina a benzina. Dubito che potrà denunciare per interruzione di pubblico servizio un distributore che non le mette metano. consiglio. Stia attento perché rischia una contro denuncia per minaccie se la mette così.
Zafira97 - Lun 5 Dic 2016, 16:51
Oggetto:

A parte che non capisco tutto questo schieramento, minacce, controminacce ecc....se c'e' un divieto c'e' un divieto, ma in tal caso dovrebbe essere chiaro a tutti, possessori dei veicoli e distributori, ma sembra che nessuno abbia in mano nulla di concreto.
Sinceramente un distributore che si rifiuta di caricarmi deve avere in mano ben piu' di una lettera come la nostra, e in tal caso dovremo essere informati anche noi possessori, senza dovercelo andare a cercare personalmente di qua e di la'.
Io come tutti gli altri abbiamo in mano solo una lettera di raccomandazioni in cui tra l'altro vi e' scritto che non sussiste pericolo tranne nel caso si verifichino una concomitanza di fattori a rischio, nella fattispece si parla di una fiamma davanti alla valvola di carico, cosa che e' raccomandabile evitare sia in caso di valvola difettosa o no, sia durante il rifornimento di benzina, gpl o altro.....
chiedo a giuse1983 dove e' pubblicato che le notre macchine non possono girare a metano, io nel sito del ministero dei trasporti non ho trovato nulla, potresti farci dono della fonte di informazioni a cui fai riferimento?
alef - Lun 5 Dic 2016, 18:52
Oggetto:

Quoto et sottoscrivo!

Aggiungo: ho rifornito tranquillamente sabato - dal solito metanaro L-CNG -senza alcun problema!

Zafira97 ha scritto:
Purtroppo la maggior parte di noi ha deciso di girare a benzina quindi non potranno segnalare proprio nulla perche' non lo impareranno, visto che io sono tra i pochi che ha deciso di continuare a metano.

Siamo ALMENO in due... Risata

Post contigui accorpati e quote inutile eliminato: rileggi attentamente gli artt. 2n e 2p del Regolamento! Admin ariosto
metatourer - Lun 5 Dic 2016, 19:00
Oggetto:

Conoscendo molto bene la vicenda sono fiducioso che Opel insieme al ministero coinvolto non informeranno nessun distributore, a meno che non stiano aspettando di consegnare le fatidiche raccomandate a tutti i possessori di ZT o che si verifichi un incidente tale da velocizzare il tutto.
Pensandoci bene, una volta fatta la sostituzione come si dovrebbe procedere a far rifornimento di metano? Forse opel ci darà un foglietto con scritto sopra che la sostituzione è stata eseguita con successo e che non c è più il pericolo dello sbuffo di metano che poteva innescare un incendio Sbalordito tutto questo vale se opel e min.avvisano i distributori Ghigno Ghigno però Occhiolino
giuse1983 - Lun 5 Dic 2016, 19:55
Oggetto:

http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=albric&o=vs&id_scheda=3865&id_marca=67

il sito recita testualmente ( e fà fede come una qualsiasi lettera).
GUIDARE IL VEICOLO SOLO A BENZINA FINO A SUCCESSIVA COMUNICAZIONE

L'italiano non ammette interpretazioni.....
Poi sfido chiunque a guidare a benzina rifornendo metano....
cricchio74 - Lun 5 Dic 2016, 21:30
Oggetto:

2 settimane fa ho ricevuto pure io la raccomandata...Zafira settembre 2014, ora sono andato in concessionaria, che in un primo momento non sapeva nulla, ora invece mi hanno estratto i dati dalla centralina, per poter avere un indennizzo da Opel, che dovrebbe essere di 8 centesimi a km, naturalmente dovrò presentare gli scontrini dei rifornimenti benzina. Del fischio mi ha detto che è il risuttore di pressione....ma mi pare una cosa strana...
Non ho avuto il richiamo per il serraggio delle bombole però....

Ora un distributore mi ha detto che non potrebbero rifornire le Zafira...si stà spargendo la voce..
Zafira97 - Lun 5 Dic 2016, 21:31
Oggetto:

Questa è la sezione in cui vengono pubblicati i richiami delle case automobilistiche con le rispettive soluzioni ai problemi. Opel non credo proprio abbia la facoltà di vietare/consigliare ai distributori di non rifornirci, se c'è un problema opel può solo darsi una mossa a risolverlo.
Intanto fin che non intervengono organi preposti a mettere divieti credo che ci stiamo solo fasciando la testa per nulla, infatti la mia preoccupazione è dovuta solo al fatto che qualche gestore di rifornimento troppo zelante smetta di rifornirci con un iniziativa del tutto personale dovuta al movimento creato.
metatourer - Lun 5 Dic 2016, 22:21
Oggetto:

Per una vera campagna di sicurezza nei nostri confronti dovrebbero piombarci l'impianto a metano, chiudere le bombole e non dircelo o raccomandarcelo con una raccomandata, di non usarlo, e' come uno scavo in mezzo ad una strada non recintato a dovere il quale andrebbe transennato adeguatamente e non mettere un cartello con su scritto pericolo di caduta.
Piu' ne parliamo e piu' mi convingo che sotto c'è qualcos'altro Spazientito Spazientito Spazientito Spazientito Spazientito
giuse1983 - Mar 6 Dic 2016, 07:30
Oggetto:

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento!</a></i>


Se l'avessero fatto avrebbero dovuto risarcire migliaia di euro. Con la raccomandata fatta in quel modo qualcuno (Opel) si è messa a posto legalmente qualunque cosa succeda alla macchina e scaricato tutto sull'utente. Lo volete capire o no che succede qualcosa alla vostra auto la responsabilità è completamente la vostra?
Zafira97 - Mar 6 Dic 2016, 09:06
Oggetto:

Io non sono un avvocato e mi piacerebbe sentire un parere esperto, ma pensare che una casa automobilistica scarichi la responsabilita' di un suo errore ai suoi clienti mandando semplicemente una raccomandata mi sembra quantomeno surreale.
matteomori - Mar 6 Dic 2016, 09:22
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Lo volete capire o no che succede qualcosa alla vostra auto la responsabilità è completamente la vostra?


Non vorrei essere pessimista ma se 2 settimane fa la mia macchina avesse preso fuoco a causa di questo "problema", dubito che opel avrebbe accettato di risarcirmi totalmente del danno - per quanto poco valga ora la mia ZT - se non a fronte di lunghissime perizie e relative spese legali per istituire la causa ed arrivarci in fondo.

Quindi, non è che adesso cambi molto..
giuse1983 - Mar 6 Dic 2016, 09:33
Oggetto:

Caro mio di legali ne ho già sentiti 3. E la risposta è sempre la stessa. Vai a benzina
giocaf - Mar 6 Dic 2016, 10:51
Oggetto: Opel zafira tourer metano

Capisco che il legale risponda nella maniera più semplice...poi però in questo caso la vicenda meriterebbe un'analisi più dettagliata nel merito.

I punti sono:
1. Voglio sapere precisamente quando verrà sostituita la valvola. Non mi accontento di un 3 mesi circa.
2. Nel frattempo, girando solo a benzina, il risarcimento dovrebbe essere ben più di 8 euro ogni 100km visto che è un auto che va a benzina soltanto quando si è in riserva.
3. Utilizzare lauto per per lunghi tratti è un disagio notevole perché ci si dovrebbe fermare ogni 100km. La Opel dovrebbe garantire ai clienti almeno la stessa autonomia di quando la macchina è stata comprata( visto che il danno l'hanno causato loro.) Ad esempio concedendo un auto sotitutiva a chi ne ha bisogno. Io persolamente ho dovuto disdire un viaggio di 100km con la famiglia.

Invito chiunque a contattile fedemarte perché ci stiamo organizzando per valutare un'azione legale insiene. Più siamo e meglio è.
Zafirer - Mar 6 Dic 2016, 14:39
Oggetto:

Domanda:

perché mi devono certificare i km?

Hanno la data di ricezione della raccomandata, da quella data in avanti tutte le ricevute fanno fede.

Io poi del rimborso non ricevuto niente di scritto.

Ciao
ellenico78 - Mar 6 Dic 2016, 15:24
Oggetto:

ieri sera sono passato fuori la Opel Farina di fuorigrotta (Napoli) e c'erano ben 11 zafira a metano in fila Sorriso)))))))
Simokaleido - Mar 6 Dic 2016, 23:23
Oggetto:

Oggi sono passato in concessionaria e mi hanno detto che sulle zafira tourer modello nuovo c'è già montato il nuovo bocchettone però è stato prodotto solo per le auto in produzione in fabbrica ,quindi per le nostre c'è da aspettare.comunque ho sbirciato aprendo lo sportellino di rifornimento di una che avevano nuova e mi è sembrato uguale al nostro,mi ha spiegato un meccanico che nella versione nuova c'è uba valvola di sicurezza in più con un sensore ma è sotto e non si vede .......mah
GiulioSpetrini - Mer 7 Dic 2016, 07:29
Oggetto:

Buongiorno a tutti! Ieri pomeriggio mi sono recato in concessionaria OPEL di Pescara e sono andato a ritirare l'auto sostitutiva. La concessionaria dopo avermi preso i km all'auto mi ha chiesto di firmare un documento dove c'era scritto che io in riferimento alla campagna di richiamo non avrei dovuto chiedere più nulla alla stessa Opel, nel documento era specificato che non dovevo divulgare il documento sottoscritto. Vista la mia facoltà di poter non firmare lo stesso, Io non ho firmato nulla e sono andato a ritirare una Fiat 500L diesel. Al momento del ritiro ho dovuto far prenotare 700euro sulla mia carta di credito e ricevere l'auto per 10 gg. Senza togliere tutti i disagi per arrivare a Pescara e tornare. Sopra ad un foglio che ho dovuto firmare riferito all'ordine di lavorazione aperto, ho specificato oltre una dichiarazione che Opel aveva scritto circa le informazioni ricevute la soluzione dei 0,08 cent, e altro ..."che mi riservo la possibilità in futuro di poter fare qualsiasi azione legale a carico di Opel." Io percorro circa 310000 km all'anno e ho dovuto accettare un'auto sostitutiva per poter fronteggiare questo grandissimo disagio, ma contatterò Federmarte per unirmi alla class action.
ak - Mer 7 Dic 2016, 08:03
Oggetto:

GiulioSpetrini ha scritto:
(...) Io percorro circa 310000 km all'anno e ho dovuto accettare un'auto sostitutiva per poter fronteggiare questo grandissimo disagio
(...)

Spero per la tua vescica che tu abbia scritto per errore uno zero in più.
Occhiolino
matteomori - Mer 7 Dic 2016, 09:18
Oggetto:

Simokaleido ha scritto:
Oggi sono passato in concessionaria e mi hanno detto che sulle zafira tourer modello nuovo c'è già montato il nuovo bocchettone però è stato prodotto solo per le auto in produzione in fabbrica


Allora i 3 mesi che loro dicono servano per progettare il nuovo bocchettone scritti sulla raccomandata sono l'ennesima balla che opel racconta? Per produrre 9.000 di quei bocchettoni credo non ci vogliano 3 mesi..
Gianluca - Mer 7 Dic 2016, 10:30
Oggetto:

Ho Scritto a mi Manda Rai tre...mi hanno già ricontattato...super professionali ed attenti nel problema Opel...vi terrò aggiornati ciao a tutti Gianluca
mdlbz - Mer 7 Dic 2016, 10:37
Oggetto:

Per la cronaca, questa la news pubblicata oggi in homepage.
bluelagoon72 - Mer 7 Dic 2016, 10:43
Oggetto: Risposte di Opel

mdlbz ha scritto:
Per la cronaca, questa la news pubblicata oggi in homepage.


E qui le risposte che danno...
http://www.euroconsumatori.eu/comunicato/163
matteomori - Mer 7 Dic 2016, 12:25
Oggetto:

Diciamo che la risposta di opel è il modo dolce ed educato di dire "c...i vostri, noi vogliamo solo pararci il fondoschiena" se ho capito bene..
luca64 - Mer 7 Dic 2016, 13:20
Oggetto:

Buongiorno, io fino a quando mi riforniscono vado a metano.
Saluti Luca
Zafirer - Mer 7 Dic 2016, 13:39
Oggetto:

Anche io, poi dio vede e provvede, sono stufo.
matteomori - Mer 7 Dic 2016, 14:46
Oggetto:

Io ho fatto benzina stamattina, 12 litri... stasera arrivo a casa in abbondante riserva..
credo che da lunedi mi rimetto ad andare a gas, e vaff ai loro 8 cent al km..
ruggierock - Mer 7 Dic 2016, 16:32
Oggetto:

Sono passato ieri in concessionaria e mi hanno detto di stare tranquillo, se non ho avuto problemi in quattro anni (immatricolazione giugno 2012) è molto difficile che succeda qualcosa adesso.
Hanno confermato che c'è stato un solo caso e non in Italia, inoltre secondo loro la cosa si risolve già da gennaio.
Da quando ho ricevuto la raccomandata ho fatto il pieno di gas 3 volte senza nessun problema e intendo continuare a gas fino alla fine. Piuttosto qualcuno ha avuto problemi con la turbina? A voi la parola
Fabiotrago - Mer 7 Dic 2016, 16:58
Oggetto:

Posseggo una Zafira Tourer immatricolata nel febbraio 2014 ed è arrivata anche a me la raccomandata da GM per la campagna di richiamo.
Visto che per lavoro faccio circa 200 km/giorno con un bel tratto di autostrada, dovrei fermarmi almeno due volte al giorno a fare rifornimento di benzina ed ho escluso pertanto la “pratica” suggerita dal concessionario al quale mi sono rivolto per chiarimenti.
Per quanto mi riguarda, fino ad oggi sono abbastanza soddisfatto dell’auto, tranne per la sostituzione della bobina a 60.000 km non ha mai avuto problemi particolari; ritengo che con questo spiacevole episodio, a prescindere quale sarà l’epilogo, Opel – GM si è comportato in maniera insensata e superficiale verso i suoi clienti lavandosi le mani in maniera poco “elegante”.
Ho inviato una mail a fedemarte per partecipare all’azione legale e scriverò ad Altroconsumo, Striscia la notizia e Mi Manda Raitre.
Per la trasmissione a mezzo PEC sapete se c’è un indirizzo di PEC di Opel a cui possa far riferimento?
Grazie a tutti per le preziose informazioni condivise, facciamo sentire la Ns voce!
matteomori - Mer 7 Dic 2016, 16:58
Oggetto:

La mia sibila in modo curioso dal primo giorno. Ma tutti mi han detto che è normale.. nel frattempo l'auto è fluida come un 2T da cross..
maxstilo - Mer 7 Dic 2016, 17:12
Oggetto:

@Fabiotrago
email certificata: generalmotorsitalia@generalmotorsitalia.telecompost.it
GiulioSpetrini - Mer 7 Dic 2016, 17:39
Oggetto:

ak ha scritto:
GiulioSpetrini ha scritto:
(...) Io percorro circa 310000 km all'anno e ho dovuto accettare un'auto sostitutiva per poter fronteggiare questo grandissimo disagio
(...)

Spero per la tua vescica che tu abbia scritto per errore uno zero in più.
Occhiolino


Yes Sorry
Jonnypg - Mer 7 Dic 2016, 18:23
Oggetto:

Secondo voi per solo un caso e non italia l opel richiamerebbe 9000 zafire per una valvola di riempimento? Io non credo...come non credo che il problema sia questo...poi ogniuno e libero d fare e pensare quello che gli pare...poi secondo me i primi pezzi arriveranno a febbraio..forse.. inoltrato visto le imminenti festività... Ma poi le dovranno cambiare a tutti noi...penso che se tutto va bene la storia finira non prima di aprile...quindi..poi oltre il danno di andare a benzina dovro anche anticipare parecchi soldini!
doberman - Mer 7 Dic 2016, 18:29
Oggetto:

Anche io vado a metano fino a quando posso e inconcepibile con questa auto andare a benzina
Jonnypg - Mer 7 Dic 2016, 18:57
Oggetto:

Andate a metano poi fate causa all Opel?di che cosa?che andate ugualmente a metano?non vorrei essere polemico ogniuno fa quello che vuole...ma se si vuole attaccare l opel per il casino fatto bisogna attenersi alle regole...altrimenti si va a metano e chi se ne frega!
ruggierock - Mer 7 Dic 2016, 19:06
Oggetto:

Il problema è una possibile perdita di gas nel momento in cui si stacca la pompa dal bocchettone, questo è quanto scrive l'Opel nella raccomandata. Ma dice anche che se non c'è un innesco la cosa di per sè non è pericolosa. Io penso che se ci fossero stati decine di casi di incendi o esplosioni dovuti a questo problema la cosa sarebbe riportata da tutti i mezzi di informazione, vedi il caso degli smartphone Samsung che esplodevano. Penso invece che al primo e unico caso successo, la Opel si sia voluta parare il posteriore visto l'aria che tira e abbia avviato l'operazione di richiamo. Il che è comprensibile dal loro punto di vista, quello che è secondo me inconcepibile è il fatto che ci vogliano così tanti mesi per fare una valvola nuova e pretendere che nel frattempo si vada tutti a benzina con tutte le conseguenze negative che ciò comporta. Io ribadisco la mia intenzione di continuare a gas, anche perchè sono in mobilità e non posso permettermi di spendere soldi in benzina con una macchina comprata proprio per risparmiare
BurnelliF - Gio 8 Dic 2016, 23:09
Oggetto: Diciamoci la verità però

...... per chi come me fa 55000/60000 Km all'anno e non ha mai avuto problemi la Zafira EcoM Tourer è un grande mezzo. Non ha paragoni come costi di esercizio ed autonomia. Anche rispetto a qualunque ibrida o gasolio. Poche storie. Chi gira come me a metano dal 95 o prima lo sa. Gli altri sono parolai o non sanno fare i conti. Grande mezzo. Il migliore di tutti i tempi e forse non ne faranno più... ciò non toglie che Opel non mi abbia richiamato (concessionaria di Bologna)... questo lo pagheranno a piccole dosi...loro rivendono Opel ed altre marche... ma poi l'essere ingiusti alla lunga fa pagare... e quello che spendo oggi loro lo pagheranno domani. Di più... Garantito.
metatourer - Gio 8 Dic 2016, 23:30
Oggetto:

l'eccezione che conferma la regola, ma non ho ben capito la raccomandata l'hai avuta o no. Perplesso
BurnelliF - Ven 9 Dic 2016, 00:30
Oggetto: Raccomandata

Si, certo. Come la avranno tutti. Ho scritto tra i primo (leggi) ad Opel Italia. Contattato concessionario di zona e concessionario dove ho comprato auto. Ricontattato sia da Opel Italia che richiamato concessionario di Bologna (Cisa) ,
. Dovevano richiamare. Venerdì o lunedì. Purtroppo la Zafira è una grande auto. I venditori Italia, Opel Italia e tutta la ghenga che c'è dietro sono dei parolai buffoni e pagliacci. Che poi non si lamentino quando non venderanno più un'auto. Altre marche hanno avuto un comportamento diverso. Io se fossi un dirigente Opel farei causa a sti pagliacci che mi si presentano sputanto nel piatto dove mangiano. Buffoni!!! Piuttosto che piangere con me, fai la voce grossa con la casa madre e prendi le mie parti...In Italia ci sono alcuni meccanici onesti e bravi e tanti pagliacci e buffoni ***********. Dipende dave vai. Scusate ma mi sono rotto i ***************************************. Ho una grande autovettura desiderata da tutta la vita. E se 4/5 grosse concessionarie ed importatori Italia dicessero la loro come dico e penso io le cose cambierebbero. Ma che je frega a loro? Vendiamo gasolio e gasoline e facciamo numeri... il metano è dei poveretti come me e rompicoglioni. (Infatti non si preoccupano nemmeno di sapere come e quando si collaudano le bombole) che pagliacci incapaci ed opportunisti. Però gli € della macchina li vgliono tutti e subito.... meno male che in Opel qualcuno ha messo parola per fare una macchina così. Peccato che in Italia (e contiamo come la Germania a numeri) non abbia sentito un concessionario prendere le nostre giuste parti. Sono convinto e certo che i pezzi arriveranno presto. Ma prima in Germania ed in altri posti. Perchè qui in Italia chi vende queste auto se ne frega e non è realmente interessato. Per loro sono una bega. Mi spiace. Ma è così. Io continuo ad andare a metano. Perchè anche chi fa il pieno non crede nei parolai che ci vendono questi mezzi e sanno che la rete di distribuzione ufficiale delle macchine di serie se ne fotte. Era meglio fare impiano after market . Conosco installatori che non avrebbero dormito la notte. Invece chi mi ha venduto l'auto se la dorme anche di giorno. Promettendomi auto sostitutiva e non richiamando. Gente in malafede e di cui non fidarsi mai. Mai più.
mauri55 - Ven 9 Dic 2016, 00:58
Oggetto: Comunicato Federconsumatori

Comunicato stampa di Federconsumatori :

http://www.federconsumatori.it/Showdoc.asp?nid=2016120615501
artglace - Ven 9 Dic 2016, 05:31
Oggetto: class action

per quanto pochi comunque ci sono i numeri per fare un azione collettiva quello che non capisco è il fatto che ancora non sia stata proposta da qualche associazione di consumatori alla quale poi noi tutti potremmo sicuramente aderire.
anche il comunicato della federconsumatori veneta non mi sembra incisivo e sufficientemente arrabbiato sembra solo un elenco di buone intenzioni forse dovute al clima natalizio imminente.
ho letto nei vari post che la federmetano ha intenzione di intraprendere un'azione collettiva per chiedere i dovuti danni ma non riesco a trovare nessuna notizia nel loro sito se qualcuno puo aiutarmi grtazie.
si potrebbe magari creare un gruppo whatsapp per mantenerci aggiornati saluti
metatourer - Ven 9 Dic 2016, 08:56
Oggetto:

BrunelliF. Capisco il tuo sfogo e scusami se non avevo ben capito da che parte stavi, ma se hai intenzioni di protestare e fare riconoscere i tuoi diritti vai indietro nei nostri messaggi di 4 o5 pagine ci sono alcuni possessori che si stanno muovendo, questo vale anche per Artglace... Pollice su
leandroP - Ven 9 Dic 2016, 10:27
Oggetto: azione collettiva

Buongiorno,
ho una zafira a metano e ho letto il vs. articolo, avete intenzione di intraprendere un'azione collettiva per chiedere i dovuti danni.
Se si fatemi sapere come aderire
zaf73 - Ven 9 Dic 2016, 21:09
Oggetto: Re: azione collettiva

leandroP ha scritto:
Buongiorno,
ho una zafira a metano e ho letto il vs. articolo, avete intenzione di intraprendere un'azione collettiva per chiedere i dovuti danni.
Se si fatemi sapere come aderire


Contatta l'utente Fedemarte, sta raccogliendo le adesioni ...
giuse1983 - Ven 9 Dic 2016, 21:34
Oggetto:

Invito tutti coloro che vogliono intraprendere l'azione legale a contattare FedeMarte per l'adesione. Entro Martedì le adesioni verranno chiuse per iniziare l'iter legale per il risarcimento dei danni (problematica bocchettone, revisioni, consumi e autonomia).
Più siamo più facciamo sentire la nostra voce.
pagliuzza - Dom 11 Dic 2016, 14:50
Oggetto:

In effetti stiamo vivendo una situazione davvero spiacevole con questa storia... ma io mi associo a quelli che continuano ad andare a metano, avendo valutato che i rischi sono veramente risibili a fronte di grandi disagi, percorrendo dai 150 ai 200 Km al giorno. E' più facile che scoppi una gomma piuttosto che succeda un guaio con quella cavolo di valvola. Ed anche se dovesse accadere non vedo grossi problemi: il metano si disperde alla svelta se all'aperto. L'innesco nelle vicinanze? Ci sono norme di sicurezza da rispettare quando si fa rifornimento, giusto? Io non ricordo di aver visto metanari con la sigaretta in bocca mentre estraggono l'erogatore dal bocchettone. E nemmeno fiamme o scintille nelle vicinanze. Ritengo, invece, opportuno, che tutti scendano dall'auto al momento del rifornimento. Se sbaglio correggettemi...
alef - Dom 11 Dic 2016, 15:41
Oggetto:

Concordo in toto! Pollice su
fabrilong - Dom 11 Dic 2016, 15:43
Oggetto:

Pagliuzza vorrei invitarti a perdere qualche minuto per rileggere qualche post precedente. Premetto che ognuno è libero di comportarsi come vuole (anche se qui si parla di buon senso e rispetto della pubblica incolumità), mi chiedo se vi sentireste sicuri se aveste in casa un fornello del piano cottura difettoso che, senza alcun preavviso, inizasse a erogare improvvisamente gas senza che vi fosse una valvola o sensore funzionante per bloccarne la fuoriuscita? Questo solo per dirti che la rottura può avvenire anche diverso tempo dopo il rifornimento... e te lo dico solo per esperienza personale
alef - Dom 11 Dic 2016, 15:52
Oggetto:

Ma valutiamo anche la casistica!

E sopratutto: NON esiste sinora alcun divieto imposto ai distributori di metano derivante da una presunta pericolosità. Aggiungo: nessuno è tenuto a sapere cosa scrive il Ministero dei Trasporti sul proprio sito...
Zafirer - Dom 11 Dic 2016, 16:47
Oggetto:

Ma certo, non scherziamo, ogni atto avente valore normativo va pubblicato in Gazzetta ufficiale.

se il ministero ritiene che ci sia bisogno di tutelare l'incolumità pubblica è tenuto a emanare un'ordinanza contingibile e urgente, che entrerà in vigore il giorno della pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

di seguito un esempio

http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=1533&area=cani&menu=tutela

poi se aprite il link dell'ordinanza, trovate il testo con gli estremi di pubblicazione in Gazzetta ufficiale

http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=55809

Insomma, va bene che abbiamo di fronte opel, o meglio la concessionaria che ci ha venduto la zafira, ma opel non è né il ministero né il tribunale. è solo un'azienda che ha ammesso di aver posto in vendita vetture con un grave vizio occulto e che cerca di tutelarsi legalmente da eventuali incidenti e propone una modalità di risarcimento ridicola nell'ammontare e offensiva nella procedura.

Ognuno è libero, al momento, di rifornire come crede e di aderire o meno alla proposta di opel. Io personalmente non intendo aderire alla procedura di rimborso proposta. Non sono un truffatore, non devo dimostrare niente a opel, se non le ricevute dei rifornimenti di benzina effettuati dopo la ricezione della raccomandata.

Se vorranno risarcire bonariamente bene, altrimenti stabilirà un giudice il giusto indennizzo.
giuse1983 - Dom 11 Dic 2016, 21:43
Oggetto:

Lo scoppio di una gomma è diverso dallo scoppio di una valvola di un bocchettone del metano. In ogni caso la gomma non scoppia a caso o è in cattive condizioni , o eccessivo carico (colpa dell'utente) ,o si è in presenza di detriti sulla strada (colpa del comune/provincia/regione ANAS).

Il rifornimento di metano è stato studiato nella maniera più sicura possibile: non si fuma, si spegne l'auto, si scende, proprio per evitare qualsiasi problematica possa verificarsi. Ma a monte l'impianto deve essere collaudato ed a norma e di questo la responsabilità è totalmente dell'utente.

Ora qui si cammina con un impianto che evidentemente non è a norma causa problematica valvola. Il problema è creato chiaramente dalla Opel, che, tentando di evitare rimborsi (per vizio dell'auto) e causa penale (in caso di scoppio) ha "scaricato la palla" sul cliente finale: io vi raccomando, vi ho informato, ho informato il ministero, non sono però tenuta a informare i distributori (dovrebbe farlo il ministero, ma c'è la crisi di governo, magari i funzionari sono impegnati...), non sono tenuta vietare nulla (sono solo una azienda produttrice di automobili) quindi fate vobis. Io ho la mia coscienza a posto ed il mio portafoglio ancora pieno dei vostri euri di consumatori, perchè ancora non ho sganciato un euro di risarcimento e non vi ho detto nulla del risarcimento sulla raccomandata. Succede qualcosa io ve l'ho detto e vi bastono a posteriori. E' un pò quando andavate in bicicletta senza mani e vostro padre vi diceva non fatelo perchè cadete, poi tornavate a casa con il bozzo e vi dava il resto....

Qui non si parla di qualcosa che potrebbe accadere come casistica per una colpa esterna. In questo caso è stata la stessa casa automobilistica ad ammettere il problema ed informare il cliente. Ora, lasciando perdere i risarcimenti, chi rifornisce metano per me pecca di superficialità ed incoscienza e di colpa grave e dolo nei confronti di chi gli è intorno(familiari, distributori, avventori dei distributori). Per questi casi non esiste il civile ma la legge italiana punisce con il penale (andate al gabbio).

Ora che il ministero dei trasporti non abbia ancora scritto nulla è tutto da vedere, specialmente se, come ho modo di credere, alcune trasmissioni televisive si faranno carico a breve del problema.

In ogni caso ripeto l'utente che rifornisce, con quella raccomandata, è PENALMENTE TOTALMENTE RESPONSABILE delle sue azioni.

Sta a voi essere coscienziosi e non rifornire fino a che la problematica non sarà chiusa oppure fregarvene,badare al vostro portafoglietto ed al vostro orticello e fare metano, al di là di ogni azione legale e risarcimento.

Ps. I giudici generalmente con la statistica in un processo si puliscono il posteriore. Quindi non è una buona ragione. Vi voglio proprio vedere se dite al giudice... "Ho rifornito perchè statisticamente improbabile". Vi mettono al gabbio psichiatrico secondo me....

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
Zafirer - Dom 11 Dic 2016, 22:08
Oggetto:

Meno male che non sei un giudice Risata a crepapelle
Jonnypg - Dom 11 Dic 2016, 22:46
Oggetto:

Il problema è per quanto tempo andremo a benza?io in una settimana ho messo gia piu di 80euro di benzina....
matteomori - Lun 12 Dic 2016, 10:23
Oggetto:

Una piccola nota mia personale.
Sono arrivato a 101.000 km, ciò significa che se avessi rifornito ogni volta (e questo non è sempre vero) quando ero in riserva, vuol dire che avrei attaccato almeno 250 volte il bocchettone. Bene, per chi dice che bisogna assolutamente andare a benzina, dico loro che se davvero fosse così pericoloso rifornirsi ora dopo 250 volte credo di poter dormire sonni tranquilli e smettere di fracassarmi le coglie a far benzina un giorni si ed uno no (se va bene).
Ci sono 9.000 auto solo in italia, che casistica abbiamo di incidenti?
Visto che il problema riguarda auto dal 2012, quindi tutte (comprese quelle che hanno già cambiato il bocchettone come me), prima di creare allarmismi e panico generale ragioniamo con i numeri e pensiamo a chi fa tanta strada.

Vorrei sapere quanti km l'anno fanno quelli che dicono di andare tassativamente a benzina..
giuse1983 - Lun 12 Dic 2016, 11:15
Oggetto:

31000 km all'anno. Ti ripeto che qui non si tratta di statistica ma di impianto non conforme. Puoi farmi tutte le statistiche che vuoi davanti al giudice in caso di scoppio le statistiche le metti sempre nella valvola del posteriore.
Zafirer - Lun 12 Dic 2016, 11:36
Oggetto:

Giuse scusami ma che bisogno c'è di agitarsi così?

Ripetiamo: se il ministero ritiene che ci sia pericolo per la comunità deve fare i suoi passi.

Al momento, secondo la tua chiave di lettura, l'unico penalmente perseguibile senza ombra di dubbio è proprio il ministero, per omissione di atti d'ufficio.

Poi, essendo la responsabilità penale una responsabilità personale (individuale), chi volesse denunciare il ministero dovrebbe inizialmente procedere contro ignoti, in attesa dell'individuazione delle responsabilità personali a carico di ciascuno.

È importante definire bene perché sennò domani opel può dirmi di camminare su una gamba e se non lo faccio e succede qualcosa è mia responsabilità penale.....

Ognuno è responsabile di quello che fa, ci mancherebbe, scopriamo l'acqua calda.

Ritorniamo alla realtà e a una dialettica ponderata, ci siamo fatti trascinare da opel nel suo mondo, dove lei è l'entità suprema che dispone delle nostre vite.

Ciao
Zafira97 - Lun 12 Dic 2016, 12:35
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
31000 km all'anno. Ti ripeto che qui non si tratta di statistica ma di impianto non conforme. Puoi farmi tutte le statistiche che vuoi davanti al giudice in caso di scoppio le statistiche le metti sempre nella valvola del posteriore.


Parli tanto di responsabilita' penale a carico nostro, e fai quello che se ne intende in materia, quindi ti chiedo: ma la responsabilita' di opel per aver messo in circolazione automobili tanto pericolose (a tuo dire) dove' finita?????
Una semplice raccomandata al cliente dove di "raccomanda di non utilizzare l'auto per quel che e' stata creata" e ci si spoglia completamente di tutte le responsabilita' dovute al caso???? Questo e' un comportamento poco chiaro che sicuramente ha creato un gran allarmismo che a mio parere non ha nessuna prova e fondamento di giustificazione.
Spero che qualcuno faccia davvero il c..o a Opel, ma non per la valvola difettosa ma per come ha gestito la cosa.
giuse1983 - Lun 12 Dic 2016, 13:38
Oggetto:

Per Opel la responsabilità termina con una mail. Inoltre il risparmio o l'interesse singolo economico o sociale per la giurisdizione italiana sono interessi ridicoli in confronto alla vita. Fate voi se andate in causa.....

Non accetto che mi venga detto che diffondo terrore. Prendo atto di quanto dice il costruttore della mia macchina che ha omologato l'impianto a metano e che ora si stà tirando indietro di fronte alle sue responsabilità.

Post contigui accorpati: hai una settimana per rileggere attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
pagliuzza - Lun 12 Dic 2016, 15:02
Oggetto:

Non voglio rispondere a Giuse1983 perché lo hanno già fatto altri X me... Grazie a tutti
Ho invece una news importante:
Stamattina ho chiamato in Conce Opel di Fano (PU) la quale mi ha confermato la possibilità di chiedere il rimborso della benza alle seguenti condizioni:
1) portare auto subito in officina per check centralina + completare i moduli.
2) conservare tutte le ricevute di acquisto benda fino al ritorno in officina X la sostituzione della valvola difettosa.
Inoltre mi ha detto che é prevista l'AUTO SOSTITUTIVA (non so con quale alimentazione) per coloro che hanno percorso più di 50000 all'anno. Io ne faccio 41500 quindi sono "out".
Mi chiedo solo per quale ragione abbia dovuto chiamare io per sapere questa cosa... Spazientito
giuse1983 - Lun 12 Dic 2016, 15:08
Oggetto:

Pagliuzza perché Opel non vuole sganciare neanche un euro. E quindi ti ha fatto chiamare. Inoltre nel modulo verrai accontentato con gli 8 centesimi a km e poi non potrai fare nessuna azione legale relativa al bocchettone. Secondo te è un rimborso accettabile?
pagliuzza - Lun 12 Dic 2016, 15:30
Oggetto:

Il rimborso copre solo il maggior esborso X viaggiare a benza. Sicuramente non include il disagio e il (seppur minimo) pericolo.
Invece io volevo chiederti: lo sai quanti altri casi di fuoriuscita di metano ci saranno da qui all'eternità? ZERO.
pelvis - Lun 12 Dic 2016, 15:48
Oggetto:

Premetto, devo ancora passare in concessionaria.... non mi espongo su altro...

Io macino più di 85.000 km all'anno, di cui 40.000 sul macinino targato opel in oggetto. Gli altri a puzzadiesel.
Sono uno di quelli che ha scelto il metano sul "personale" sia per i consumi che per l'ambiente...strano no?

Leggendo le varie diattribe mi sto facendo sempre più un idea che anche volendo, nessun ricorso può essere accettato come si vorrebbe.
Ritengo che OPEL non stia facendo nulla di male, ha solo espresso un richiamo per un oggetto difettoso presente sull'auto prodotta.
Un richiamo come tutti i richiami, solo ci vuole tempo.....tempo crea disagi...

Le polemiche riguardano i DISAGI, enormi che tutti noi subiamo...100-120 km con un pieno di benzina sono pochini (a meno che non viaggiate con il piede di velluto...)...forse 150 km...

I DISAGI, quelli si possono quantificare per un risarcimento, ma non il rimborso che ti danno che, come dimostrato da più utenti è equo(andassimo a metano, staremmo traendo profitto...). Quindi perchè non firmare? Perchè così ho accettato che mi paghino (forse ma il dubbio rimane anche che domani l'auto ancora funzioni...) più dell'effettivo consumo a metano?

Il disagio un giudice può decidere di premere per rimborsarlo o come farti te pagare le spese processuali.... si è sempre ad un bivio. Apprezzo chi sta spingendo per una "class" con avvocati...

Spero che, come sta accadendo, questa cosa prenda notizia, mediatica e possa raggiungere una soluzione magari con l'intervento di chi non vede l'ora di sputtanare OPEL o altra marca d'auto...

Quoto chi fino ad oggi continua a dire "tanto vado a metano", non tanto per statistica, non tanto per anti "dottrina" giuridica, ma perchè non stanno ledendo la libertà altrui, non la mia... anzi stanno lasciando il mondo un po' più pulito, lo sapete?

Purtroppo ci troviamo in un caso, e siamo comunque pochi visto che 9000 persone non riempiono nemmeno uno stadio, che siamo "a piedi"... in tutti i sensi. Un mezzo che diventa un barcone o la macchina dei Flintstones...

Passerò in concessionaria prossimamente, per non infrangere la regolamentazione, ma capite che il DISAGIO sta proprio nell'essere caduti nel banale, in questa trappola, di aver comprato un mezzo che contavamo fosse super in termini ECO e leggero per il portafoglio...

Bel mezzo, non cambierò la mia idea...

Ma...Mai più OPEL.... e l'ho già sconsigliata ben 3 volte nelle utilme due settimane.... anche per altri modelli.
Forse si, 9000 persone non sono poche, ma 9000 parlando con qualcuno possono portare a 18000 utenti che disaprezzano OPEL, che possono diventare 36000....e via via...

Ah si....utopia, qualcuno comprerà sempre OPEL, in Italia siamo 60 milioni!
Zafira97 - Lun 12 Dic 2016, 17:57
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Prendo atto di quanto dice il costruttore della mia macchina che ha omologato l'impianto a metano e che ora si stà tirando indietro di fronte alle sue responsabilità.


Il produttore in modo molto furbo ha solo sconsigliato di andare a metano non vietato ed e' proprio su questo gioco di parole che si sta creando un caos, e questo lo salvera' da qualunque eventuale causa perche' un consiglio non impone nulla a nessuno e quindi su cosa dovrebbero risarcire, molto diverso se ci avessero vietato, allora ci avrebbero limitato in qualcosa e quindi avremo diritto ad essere risarciti.
metatourer - Lun 12 Dic 2016, 18:54
Oggetto:

Scusa un attimo dove hai letto che ci sconsiglia di andare a metano, nella letterina di cui te hai una copia c'e' scritto al sesto capoverso,
"raccomandiamo di utilizzare il metano rimanente nei serbatoi del veicolo e non fare non fare non fare non fare non fare piu' piu' piu' rifornimento, utilizzando il veicolo solo in modalita' benzina.
Spero che ti chiarisca un po' le idee, per vietarci oggettivamente di girare a metano Opel doveva piombarci l'impianto a metano, cosa che gli sarebbe costata carissimo, motivo per il quale non l'ha fatto, ma come sempre detto da me in altre occasioni, sotto c'e' dell'altro Sbalordito
doberman - Lun 12 Dic 2016, 19:24
Oggetto:

Giusto per sottolineare la correttezza e trasparenza di opel perche non vi sono stati richiami su riduttori di pressione,bobine e turbine guai che tutti abbiamo avuto
:
BurnelliF - Lun 12 Dic 2016, 19:42
Oggetto: Rimborso auto causa

Facendo più di 50000Km/anno sono stato contattato da GM direttamente (dopo le mie mail ufficiali). Io della macchina sono contento. Se mi avessero dato una carta prepagata o una carta di credito avrei girato anche a benzina, la macchina va più piano, ma va.
Credo sia uno sbattimento, però non capisco chi fa poi molti meno dei miei km perché non andare a benzina.
Io credo che purtroppo ci siano molte zafira che hanno avuto grossi problemi e che quindi molti siano arrabbiati per quello.
Però se la macchina va bene io preferisco tenermela . Ad oggi mi ha permesso di risparmiare molto. Spero risolvano in fretta, e che capiscano che devono contattare tutti come hanno fatto con me telefonicamente, anche per spiegare il rimborso ecc.
Se no sembra che ci provano. Perchè se non tutti chiediamo non abbiamo....
È giusto che ci chiamino tutti telefonicamente, non che andiamo noi dal concessionario perdendo ore di lavoro....
metatourer - Lun 12 Dic 2016, 20:09
Oggetto:

Il problema di GM opel sta nel fatto che se non insisti loro da roma non ti chiamano, dopo due mail ordinarie e due pec anch'io sono stato contattato da Opel ma l'offerta non l'ho neanche presa in considerazione, auto sostitutiva dietro cauzione con copertura assicurativa da definire quindi a modo mio di vedere parziale, sono stati ridicoli. ora basta.
BurnelliF - Mar 13 Dic 2016, 05:49
Oggetto: Auto sostitutiva

Grazie della info metatourer. Ne terrò considerazione.
Aspetto mi chiamino. Va da se che autobsostitutiva per me si intende che non verso 1 cent e mi pago il carburante e basta. Se devo anticipare delle cauzioni o degli € o stipulare assicurazioni temporanee non è più una auto sostitutiva. Credo che nessuna casa automobilistica abbia anche solo 300/400 auto sostitutive subito disponibili. Penso però che dovrebbero pensare alle soluzioni prima di mandare la lettera e non dopo. In più io sono registrato su myopel, ho tagliandato sempre originale. Vorrei capire tutta sta tecnologia cosa serve se poi non la usano. Io capisco che richiamare le vetture sia costoso. Ma secondo me se i tagliandi sono a 30'000Km e un prorietario fa 4/5 tagliandi avrebbero dovuto contattare loro. Non dover scrivere noi.
Auto sostitutiva solo se da pagare c'è solo il carburante.
Vi tengo aggiornati.
marea105 - Mar 13 Dic 2016, 12:02
Oggetto: Segnalazione a Mi Manda Rai tre

Ragazzi la trasmissione sta cercando qualcuno su Roma che possa intervenire in trasmissione nei loro studi il 20/12. Ci sarà anche un collegamento con l'officina di 4ruote in cui interverrà anche la Opel. Per cortesia chi è in zona Roma scriva alla redazione di Mi manda Rai Tre !!
Pruvom - Mar 13 Dic 2016, 12:09
Oggetto:

chi va cerchi di parlare anche di bombole in composito a rai3

che il bocchettone E' un problema, serio, insidioso, ingiusto ma probabilmente fra 2 mesi sarà risolto

invece le bombole in composito ce lo porteremo avanti per anni e anni (e anni)

(umile opinione)
mdlbz - Mar 13 Dic 2016, 13:47
Oggetto:

In Germania Opel offre (a chi si lamenta...) 7 Euro per 100 km di rimborso in caso di utilizzo di benzina dietro presentazione di ricevuta dei rifornimenti di benzina con indicazione del dato del contachilometri.
ariosto - Mar 13 Dic 2016, 15:51
Oggetto: Re: Segnalazione a Mi Manda Rai tre

marea105 ha scritto:
Ragazzi la trasmissione sta cercando qualcuno su Roma che possa intervenire in trasmissione nei loro studi il 20/12. Ci sarà anche un collegamento con l'officina di 4ruote in cui interverrà anche la Opel. Per cortesia chi è in zona Roma scriva alla redazione di Mi manda Rai Tre !!

Per caso sai dove si trova lo studio di Mi manda Rai Tre? Non riesco a trovare questa info in rete...
mzetano - Mar 13 Dic 2016, 18:52
Oggetto: Re: Segnalazione a Mi Manda Rai tre

ariosto ha scritto:
Per caso sai dove si trova lo studio di Mi manda Rai Tre? Non riesco a trovare questa info in rete...

Ciao, nel sito vedo che è possibile inviare un whatsapp al numero 345.3131994. Cosi puoi chiedere dove si trovano gli studi
metatourer - Mar 13 Dic 2016, 21:46
Oggetto:

Spero che si risolva qualcosa con la trasmissione ma ho dei forti dubbi visti i passati piu' recenti di difetti di autoveicoli che sono stati affrontati, mi ricordo tempo fa' le testate della multipla prima serie, percentuale molto alta di guasti che si sono risolti con un indennizzo parziale perche' il veicolo ormai era fuori garanzia, se non ricordo male.Non ricordo l'anno ma sicuro che sia successo. Sbalordito Sbalordito
arifaz - Mer 14 Dic 2016, 07:23
Oggetto:

metatourer ha scritto:
Spero che si risolva qualcosa con la trasmissione ma ho dei forti dubbi visti i passati piu' recenti di difetti di autoveicoli che sono stati affrontati, mi ricordo tempo fa' le testate della multipla prima serie, percentuale molto alta di guasti che si sono risolti con un indennizzo parziale perche' il veicolo ormai era fuori garanzia, se non ricordo male.Non ricordo l'anno ma sicuro che sia successo. Sbalordito Sbalordito


La tresmissione mimandaraitre qualche anno fa si è occupata dei problemi delle Opel Corsa a GPL, dopo la trasmissione la Opel ha risolto gratuitamente a tutti il problema (provate a cercare "Opel GPL mimandaraitre" su Google e leggete la notizia).

Poi ho fatto 2 conti, ovviamente che non hanno alcun valore:
con 25 € di metano percorro circa 380KM e cioè 0,07 cent al Km
con 20 € di benzina percorro circa 120KM e cioè 0,17 cent al Km
ci sarebbe una differenza di circa 9-10 centesimo al km, quindi un rimborso di 8 cent al km diciamo che copre quasi completamente il maggiore esborso economico. Altro discorso sono tutte le conseguenze che noi "Zafiristi" conosciamo dell'andare a benzina anzichè a metano
marea105 - Mer 14 Dic 2016, 09:52
Oggetto: mail di Mi manda rai 3

Ariosto posso solo darti la mail della redazione poi ti contatteranno loro : mimandaraitre@rai.it
pagliuzza - Mer 14 Dic 2016, 10:44
Oggetto:

Aggiornamento:
Pare che dopo l'incidente sulla valvola (settembre 2016) Opel avrebbe chiesto una valvola modificata al fornitore che avrebbe risposto di non volerla produrre perché riterrebbe sicura quella montata. Allora Opel avrebbe chiesto una presa di responsabilità del produttore che non c'è stata. Così Opel si sarebbe vista costretta a rivolgersi ad un altro produttore con inevitabile allungamento biblico dei tempi di realizzazione. E così, oltre al problema con l'auto che ho sotto il posteriore, nemmeno mi consegnano la nuova che ho ordinato ad ottobre e che è già pronta da un pezzo in attesa della strafottutissima valvola sostitutiva! Oltretutto la beffa di non poter immatricolare l'auto entro il 31/12 e quindi, come agente di commercio, perdere la possibilità del maxi ammortamento al 140% (per noi non è stato prorogato gli venisse una diarrea cronica). Bonk!
matteomori - Mer 14 Dic 2016, 11:44
Oggetto:

#pagliuzza,
non puoi farti immatricolare l'auto senza metterla in strada? quel 40% in più nel tuo caso son mica 2 centesimi, io se fossi in te minaccerei la concessionaria di chiedere a loro quel danno se non immatricolano, visto che l'auto comunque è conforme al cds (ti fanno andare a benzina..). Oppure di recedere al contratto con relative penali (ad es. Ford deve restituire il doppio della caparra..) visto che l'auto è in salone e sono loro che si rifiutano di immatricolare..
pagliuzza - Mer 14 Dic 2016, 13:30
Oggetto:

No, l'auto non é in salone. Opel non l'ha voluta spedire al conce. So che ci sono una decina di persone solo nella mia provincia nella mia stessa situazione. Il conce ha insistito e proposto di tutto ad Opel (per riservatezza non lo scrivo) ma Opel non si smuove. Duri come le pietre!
Zafirer - Gio 15 Dic 2016, 15:38
Oggetto:

Ho fatto anche io 2 conti:

premetto che mi chiamano velluto......

urbano (1500-2000 giri poi cambio marcia): 20 € gas = 360 km
20 € ben = 120 km

differenza 1 a 3 = 40 € in più a benzina per 240 km.

opel mi offre 8 centesimi al chilometro = 18,40€

40-18,40=21,60.

Grazie opel, ma riparliamone......
spina - Gio 15 Dic 2016, 16:22
Oggetto:

non cambia tanto, pero' ai prezzi attuali il rapporto benzina metano e'attorno a 2.4. Quindi per 360 km a benzina spenderai circa 48 euro a fronte di 20 euro di metano.
Zafirer - Gio 15 Dic 2016, 21:39
Oggetto:

Ma no spina, perché complicarsi la vita e sbagliare conti facili?

Con 20 € (non conto gli spicci) faccio il pieno di benzina a € 1,469 al lt, 14 lt (prezzo più basso in zona).

Con 20 € (a volte 18, a volte 22) faccio il pieno di metano a 0.979 al kg, 20 kg in media.

Mi ci vogliono 3 pieni di benzina per fare i chilometri che faccio con un pieno di metano, quindi per fare 360 km a benzina spendo 60 €, a metano 20. (in città).

240 km e 40 euro di differenza. opel mi propone 8 centesimi a km, quindi 19,2 € per 240 km, prima avevo sbagliato di 80 centesimi (0.08 x 240 = 19.2).

ci perdo 20 euro ogni 360 km in città.

A me non garba.

quindi scontrini e rimborso delle spese sostenute.

totale.

opel non si deve preoccupare delle mie 600 o 1000 euro di carburante da rimborsare.

dovrebbe preoccuparsi delle almeno 100.000 euro che sta perdendo solo tra me e mio fratello, che almeno altre 5 auto dovremo comprarle e che di sicuro non daremo a loro, a meno di un radicale cambio di attenzione al cliente.
doberman - Gio 15 Dic 2016, 23:47
Oggetto:

Zafirer hai centrato il punto quando il cliente perde la fiducia e si sente preso per i fondelli ha un arma fortissima che crea grossi danni CAMBIARE MARCA
maxstilo - Ven 16 Dic 2016, 09:23
Oggetto:

Sì parla del problema anche qui:
http://www.helpconsumatori.it/diritti/richiami-opel-zafira-a-metano-mc-diffida-opel-a-chiarire-le-modalita-di-indennizzo/109530
C'è la mail per contattare il movimento dei consumatori.
Zafirer - Ven 16 Dic 2016, 11:49
Oggetto:

Ho aperto il link, dopo l'articolo c'è un commento, dice che le sostituzioni sono già iniziate.....vi risulta?
Simokaleido - Sab 17 Dic 2016, 23:26
Oggetto:

I consumi sono da panico http://www.imagebam.com/image/c93413521228178
enjoyeco - Dom 18 Dic 2016, 04:36
Oggetto:

infatti mi sembravano molto ottimistiche le stime dei consumi a benzina indicate in precedenza, mi capitava di usare la zafira in montagna a benzina (per assenza di distributori) e stavo sui 10/11 km/l (era estate)
giuse1983 - Dom 18 Dic 2016, 22:33
Oggetto:

Io con 14lt faccio 110km....e la macchina è un disastro.... Lenta da morire.
Pruvom - Dom 18 Dic 2016, 23:11
Oggetto:

A parte gli zero virgola...

Con 10 euro di benza 100 km (qualcosa in meno)

Con 10 di metano 200 km (qualcosa in più )

Quindi il rimborso corretto sarebbe almeno 10€ ogni 100 km

(Ovviamente bisogna prendere ferie per andare a farsi registrare i km e firmare le carte ecc..)

Comunque ricordo che quando andavo a metano negli anni 90, il metano costava 1/3 della benzina e non la metà
matteomori - Lun 19 Dic 2016, 08:34
Oggetto:

Io continuo a dire che secondo me il rischio reale del girare a metano è circa nullo. Ho fatto i conti che in 100K km ho infilato il bocchettone 250 volte, non saranno queste 30 volte in più che mi espongono al rischio di chissachecosa..
per 3 anni abbondanti ogni volta ho rischiato, ed ogni volta se la mia auto avesse preso fuoco opel mi avrebbe gentilmente invitato ad andare a sedermi sulla tazza del water alla mia richiesta di risarcimento, adesso è uguale quindi io continuo ad andare uguale a prima, ossia a gas, perché non mi va di anticipare 200 euro abbondanti in più di benzina al mese per loro, che me li daranno (forse) indietro chissà quando e che non ho nemmeno interesse perché essendo l'auto aziendale pagherò anche più iva che non mi verrà portata in detrazione e che loro (giustamente) non mi daranno.
Parlando con il mio metanaro, si è messo a ridere...
Ergo,
ho girato a benzina 2 settimane e la chiudo li, è già il terzo pieno di gas che faccio e continuo così finchè non mi diranno di andare a cambiare la valvola (se ancora avrò l'auto).
giuse1983 - Lun 19 Dic 2016, 09:18
Oggetto:

dalla documentazione in mio possesso e che mi ha inviato direttamente Opel Italia il rischio è molto maggiore. per motivi di riservatezza non posso metterla sul forum.

Le sostituzioni inoltre dovrebbero iniziare da Aprile 2017.....sempre che il pezzo sia giusto, ricordate che siamo già al secondo cambio dello stesso pezzo e per lo stesso motivo? http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownloaddetails&lid=361&ttitle=Richiamo%20n.14C029:%20Opel%20Zafira%20C%20Tourer,%20sostituzione%20valvola%20riempimento%20bombole%20metano
matteomori - Lun 19 Dic 2016, 11:48
Oggetto:

Puoi inviarla via mail?
Altrimenti son solo parole...

Soprattutto, se sei un normale utente finale del mezzo come tutti noi, come hai fatto ad avere queste "notizie confidenziali"?
Zafirer - Lun 19 Dic 2016, 11:50
Oggetto:

Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle

Posta posta, altro che privacy, tutti hanno diritto di sbellicarsi
Simokaleido - Lun 19 Dic 2016, 12:57
Oggetto:

Se non puoi postarlo ,descrivicelo,altrimenti sono solo chiacchiere .poi comunque il problema è di tutti non solo tuo,anch'io sono tentato di andare lo stesso a metano come molti altri quindi se sai qualcosa in più per cortesia divulga l'informazione grazie
Zafirer - Lun 19 Dic 2016, 13:57
Oggetto:

Simo, non scherziamo.

Siamo tutti consapevoli, opel per prima, che, a meno di percorsi urbani pianeggianti, l'auto a benzina è pressoché inguidabile e può risultare addirittura pericolosa per quanto è approssimativa nella strumentazione e per per come risponde alle richieste del guidatore.

Questo però è poco noto ai dirigenti, che cercano di salvare loro stessi per primi (hai visto mai che sotto la mia gestione faccio richiamare 30000 zafira a metano e indennizzo adeguatamente i proprietari?).

Quindi loro, convinti di essere i migliori (è un requisito indispensabile per fare il manager), mandano la famosa raccomandata e pensano di essere a posto.

Io personalmente giro a benzina perché "posso", ma non ci penserei proprio se dovessi fare 100 km di extraurbano al giorno.

Se lo facessi metterei a serio rischio l'incolumità mia e di quelli che incrocio, e lì si che sarebbe colpa mia.

I dirigenti opel, bontà loro, hanno provato a cavarsela così, dimostrando, secondo me, incompetenza legale e pericolosità sociale.

Il tribunale civile mi dirà se ho ragione riguardo la prima, al penale non ci penso nemmeno, non ho né tempo né soldi



Occhiolino
duke - Lun 19 Dic 2016, 16:29
Oggetto: Io vado a metano

Io, come già ho scritto, non ho firmato nulla e vado a metano.
Ho provato a consumare un pieno di benzina e la guida è stata penosa (oltre al patema d'animo una volta che l'indicatore della benzina è sceso sotto la metà).
Impossibile sapere a benzina quanto residuo kilometrico rimane (la mia anche con il pieno di 14l dice "Capacità residua insufficiente").
La probabilità di un guasto o incidente per me è ridicola: 9000 Zafira a metano in Italia x 50 pieni all'anno x 4 anni: 1.800.000 rifornimenti senza problemi.... ma di cosa stiamo parlando?
Solo di una casa automobilistica che per mantenere il std di qualità è obbligata, a fronte di un possibile difetto, ad effettuare una campagna di richiamo.
Mio pensiero personale.
fedemarte - Lun 19 Dic 2016, 17:26
Oggetto:

Mi hanno chiamato da GM, e come a me anche ad altri che fanno parte dell'azione che stiamo portando avanti. E' stato comunicato che la valvola è arrivata e di sentire l'officina da loro indicata. Interpellate le officine, qualcuno non sapeva nulla, mentre altre hanno detto che è stata spedita e che ci avrebbero richiamato quando disponibile.
markone - Lun 19 Dic 2016, 17:27
Oggetto:

Anche dalle mie informazioni; passate tramite l'officina si parlava di Marzo / Aprile 2017.

Comunque Opel ha già ricevuto diverse azioni legali soprattutto da chi ha già acquistato l'auto e non la può immatricolare (c'è in ballo il super ammortamento del 140 %) e per aver intascato l'anticipo. Il concessionario che conosco ha già ricevuto una diffida da aperte del cliente (perché il contratto lo fai tra concessionaria e cliente).

Sono tre settimane che vado a benzina e nel traffico urbano i costi sono terrificanti altro che 8 euro ogni 100 km.

Ma domani a "Mi manda Rai Tre" lo faranno lo speciale sulla Zaffira ?
mdlbz - Lun 19 Dic 2016, 17:31
Oggetto:

No, domani non tratteranno l'argomento (dalla redazione di Mi Manda Rai Tre).
Simokaleido - Lun 19 Dic 2016, 19:09
Oggetto:

Per zafirer il messaggio era rivolto a Giuse 1983 Occhiolino ,che scrive di documenti in suo possesso che noi evidentemente non abbiamo
Jonnypg - Lun 19 Dic 2016, 19:21
Oggetto:

Penso che se qualcuno sa qualcosa di piu deve dire e postare la documentazione altrimenti meglio non scirvere niente piu che altro per non far aumentare ancora la rabbia e altro....in piu darebbe una mano a chi come me ha avviato una pratica legale...poi chi dice che e arrivata chi dice aprile 2017..chi ci capisce qualcosa e bravo!!!
Simokaleido - Lun 19 Dic 2016, 19:49
Oggetto:

Esatto!
Jonnypg - Lun 19 Dic 2016, 19:50
Oggetto:

Fino a che non arriverà un altra raccomandata da opel sono solo chiacchiere...
fabrilong - Lun 19 Dic 2016, 19:57
Oggetto:

Io sono stato contattato telefonicamente dal servizio clienti di Milano (anche se il numero è uno 06...) e subito dopo ho ricevuto la seguente mail: facendo seguito alla nostra comunicazione di fine novembre 2016 relativa alla Campagna di Richiamo 16-C-089 – Zafira CNG C, siamo lieti di informarLa della disponibilità delle nuove parti necessarie alla modifica.

La invitiamo quindi a contattare la Concessionaria ....... S.p.A., nella persona del Sig. ........, per finalizzare un appuntamento e procedere alla sostituzione dei componenti interessati.

Spiacenti per il disagio che la campagna abbia potuto recarLe, rinnoviamo la nostra disponibilità per eventuali esigenze future.". Ho subito preso contatti con la concessionaria che mi ha confermato che per mercoledì mattina dovrebbero ricevere tramite corriere la nuova valvola. Solo allora Ci saprò dire qualcos'altro di più.
Jonnypg - Lun 19 Dic 2016, 20:07
Oggetto:

Se.fosse vero quello che dici e dice GM allora rimetteranno sicuramente le valvole di tipo vecchio...aspettando di produrre l altra...questo è un mio pensiero...
fabrilong - Lun 19 Dic 2016, 20:12
Oggetto:

Per me sarebbe una presa per i fondelli... mi è già stata sostituita a metà ottobre perché la precedente ha iniziato a perdere improvvisamente metano. Non penso me la sostituiscano con una uguale, sarebbe da folli! Comunque si vedrà mercoledì
Jonnypg - Lun 19 Dic 2016, 20:38
Oggetto:

Secondo Opel quella "nuova" e ancora in fase di progettazione...come hanno fatto gia a produrla?
metatourer - Lun 19 Dic 2016, 21:31
Oggetto:

il carico di denunce e' notevole, opel corre ai ripari, e se il bocchettone che ci rimontano e' lo stesso del primo richiamo ci saranno tutti i dirigenti opel con le dita incrociate a scongiurare tragedie peggiori, per loro intendo Pollice verso Pollice verso si vedra' se quest'Opel e' un costruttore di auto o un venditore di calze della befana Risata Risata Risata
giuse1983 - Lun 19 Dic 2016, 22:21
Oggetto:

Secondo voi è mai possibile passare da tre mesi ad un mese? O qualcuno ha sentito puzza di causa legale oppure ha affrettato i tempi. A casa mia si dice che la gatta frettolosa fece i figli ciechi.... Speriamo non sia vero....
matteomori - Mar 20 Dic 2016, 00:30
Oggetto:

giuse..
stavamo aspettando notizie di questi fantomatici documenti... ci aggiorni oppure è solo un blablablabla?
giuse1983 - Mar 20 Dic 2016, 06:12
Oggetto:

Ti ripeto Matteo sono in causa legale ormai. Se vuoi contattarmi in pvt ti spiego.
BurnelliF - Mar 20 Dic 2016, 07:23
Oggetto: Auto sostitutiva

Ieri ho ritirato auto sostitutiva. Non potevo fare altrimenti. In una settimano ho speso 120€ di benzina e ho dovuto saltare qualche giro. Dei particolari sostitutivibpronti a Bologna non nr sanno niente. Sinipotizza dal 10 gennaio in poi. Ma nulla di certo.
È per questo che con 4500 Km/mese non potevo permettermi di girare a benzina.
Inoltre il rimborso proposto andrebbe bene facendo extraurbano. Io faccio autostrada 70 extraurbano 30..... la Zafira a benzina così fa circa i 10 Km/litro.
In bocca al lupo abtutti. Sprtiamomi ricambi arrivino presto...
pagliuzza - Mar 20 Dic 2016, 09:58
Oggetto:

Anche il mio Conce conferma che le valvole sono ora disponibili
fedemarte - Mar 20 Dic 2016, 16:32
Oggetto:

Consiglio a ciascuno di chiamare la propria concessionaria, o Opel Italia, per avere conferma di ciò!
markone - Mar 20 Dic 2016, 18:12
Oggetto:

Opel Italia non conferma e neppure la mia concessionaria.

Comunque la speranza è sempre viva; io al momento ho in mano una raccomandata Opel in arrivo ed una messa in mora e addebito di responsabilità ad Opel scritta dal mio legale.
Jonnypg - Mar 20 Dic 2016, 18:51
Oggetto:

Non capisco perche scrivete che sn disponibili le valvole quando non è vero..
sugo76 - Mar 20 Dic 2016, 18:58
Oggetto:

Sono stato stamattina al concessionario qui a Padova a prendermi le spazzole tergi a 20 euro. Non mi hanno detto nulla riguardo alla valvola, e ne abbiamo pure parlato, quindi, almeno qui a Padova, tutto tace....
alef - Mar 20 Dic 2016, 19:47
Oggetto: Re: Io vado a metano

duke ha scritto:
Io, come già ho scritto, non ho firmato nulla e vado a metano.
Ho provato a consumare un pieno di benzina e la guida è stata penosa (oltre al patema d'animo una volta che l'indicatore della benzina è sceso sotto la metà).
Impossibile sapere a benzina quanto residuo kilometrico rimane (la mia anche con il pieno di 14l dice "Capacità residua insufficiente").
La probabilità di un guasto o incidente per me è ridicola: 9000 Zafira a metano in Italia x 50 pieni all'anno x 4 anni: 1.800.000 rifornimenti senza problemi.... ma di cosa stiamo parlando?
Solo di una casa automobilistica che per mantenere il std di qualità è obbligata, a fronte di un possibile difetto, ad effettuare una campagna di richiamo.
Mio pensiero personale.


Sante parole! Pollice su
mdlbz - Mar 20 Dic 2016, 19:50
Oggetto:

Appena pubblicato un comunicato ufficiale di G.M. Italia sulla questione in homepage.
Jonnypg - Mar 20 Dic 2016, 19:55
Oggetto:

Oooo adesso si che e ufficiale!!speriamo entro un mese la cambieranno!
giuse1983 - Mar 20 Dic 2016, 20:51
Oggetto:

Evvai! Grazie Opel! Tu si che sei un costruttore serio di automobili! Ci hai fatto camminare per due anni con una valvola difettata, ce l'hai cambiata, ci hai fatto camminare altri due anni con un'altra valvola difettata, ci hai fatto andare a benzina per un mese dicendo che la valvola era in sviluppo, l'hai sviluppata, testata e prodotta in 15 giorni, ora che "cu.." ce la rimonti anche gratis!!!! Io voglio pagareeeeeeee
sugo76 - Mar 20 Dic 2016, 21:06
Oggetto:

Ghigno Ghigno Ghigno


Meno male che non ci lavoro con la macchina. Un mio amico era disperato.... alla fine è stato costretto a prenderla Diesel, perchè gli avevano detto che fino a Febbraio non immatricolavano Zafire a Metano.
Sarà doppiamente furioso ora che saprà che son pronte le valvole....
Jonnypg - Mar 20 Dic 2016, 21:09
Oggetto:

Comunque penso che fino a febbraio non termineranno le.sostituzioni...Poi sara ma sta storia è strana...richiamo con rimborsi carburante..piu tutto il casino tra avvocati ecc...e dopo un mese valvole pronte...preparatevi a un altra porcata by GM...
giuse1983 - Mar 20 Dic 2016, 21:12
Oggetto:

gli davo la mia se la voleva....
metatourer - Mar 20 Dic 2016, 22:11
Oggetto:

Scusate un attimino, voglio capire cosa cerca la Opel, con il comunicato postato sul nostro metanoauto.com vuole forse farsi perdonare? Ma stiamo scherzando!
Facevano piu' bella figura se stavano zitti, avvisando man mano che era disponibile il pezzo per il cliente tal dei tali, a me sembra un annuncio fatto per pararsi nuovamente il sedere dove hanno dei bei candelotti di dinamite con la miccia accesa.
Gli utenti del forum postino pure quando gli interventi verranno fatti e assicuratevi di quello che faranno sulle nostre auto.
Fidarsi e' bene ma pensar male quasi sempre ci si prende.
Io di Opel non mi fido! e che legga pure.
sugo76 - Mar 20 Dic 2016, 22:16
Oggetto:

A dire il vero, io tutti sti problemi non li ho visti... Certo se uno con la macchina ci lavora e viene obbligato a viaggiare a benzina, allora i disagi son reali.
Ma se con l'auto io faccio casa - lavoro, e qualche giretto con la famiglia, continuo a viaggiare a metano e amen. Come si è fatto per anni.
Quindi io sinceramente non mi sento di avere il dente avvelenato con Opel.
metatourer - Mar 20 Dic 2016, 22:25
Oggetto:

Tutto dipende da quanto tempo hai la tua ZT. E poi se sei stato contattato da Opel per la sostituzione eccetera
sugo76 - Mar 20 Dic 2016, 22:43
Oggetto:

La lettera dell'Opel la ho a casa. Sono possessore da poco, ma ho seguito tutta la vicenda perchè mi interessava parecchio (come quella delle revisioni bombole...altra nota dolente).
Ho toccato con mano l'incazzatura dell'amico mio, che fa 2000 km a settimana per lavoro, e dovendo cambiare macchina per fine anno (da Zafira metano a Zafira metano) gli hanno bloccato l'immatricolazione.
Risultato: non puo' vendere perchè non puo' stare senza macchina, non puo' comprare perchè immatricolazioni bloccate fino a febbraio, in teoria non potrebbe nemmeno utilizzare l'auto a metano.....
Insomma un gran casino.
Quindi ripeto, se uno la usa per lavoro è sacrosanta l'incazzatura.
Ma se uno non ha questo tipo di problema, non vedo quale sia il motivo dell'immenso astio. Certo è una rottura di palle, ma è pur sempre una campagna di richiamo per la sicurezza, (fatto magari a minkia, questo ci stà)....
Simokaleido - Mar 20 Dic 2016, 23:37
Oggetto:

Il mio parere è che Opel o chi per Opel fa i pezzi per le ecom già da tempo ha studiato il problema del bocchettone(sostituito 2 anni fa) e quindi una soluzione con test e prove per poi prendersi del tempo per produrli, poi manda le raccomandate dicendo che ci vorranno circa 3 mesi,e alla fine manda un comunicato che grazie a gli sforzi di gm ecc ecc sono riusciti ad accorciare i tempi,così da fare una grande figura con i clienti .

Altra ipotesi è che bisognerebbe sapere se le prime raccomandate che hanno inviato sono di fine ottobre primi di novembre. Visto che presumo siano tutte uguali a gli ultimi che è arrivata magari era già intercorso un mese o forse 2.

In ogni caso speriamo bene che almeno siano fatte bene una volta per tutte, io ho visto la nuova tourer a metano e il bocchettone mi ha detto il tipo del conce ,che è già il tipo nuovo ,queso e successo un mese fa, guardandolo e uguale a quello che abbiamo ora, cambia una parte che non si vede che ha una valvola di sicurezza con un sensore questo è quello che mi è stato riferito
giuse1983 - Mer 21 Dic 2016, 07:00
Oggetto:

Tanti auguri a tutti... con il bocchettone, carico di metano, consumi, autonomia, revisioni, bobine che saltano puntualmente ogni 50000km come degli orologi svizzeri (anzi tedeschi), turbine, testate rifatte.... Opel leggi leggi tanto lo sai già.....Buon Natale anche a te.
sugo76 - Mer 21 Dic 2016, 08:51
Oggetto:

Mah.... Il mio modesto parere é che fossero fatte bene anche prima... 9000 auto solo in Italia che continuamente si riforniscono di metano.... Non parliamo poi dell'Europa...chissà quante saranno.
Io la vedo solo come una stronzata burocratica, ingigantita da qualche capoccione magari un pó incapace di prevedere le conseguenze di una sua azione ( poco indovinata....)
fedemarte - Mer 21 Dic 2016, 10:03
Oggetto:

Giuse1983, non portare sfiga, che la turbina e la testata ancora non mi si è rotta! Però ho visto che inizia a consumare Olio, quindi 1 + 1 = Turbina!

Vorrei fare notare una cosa, che la nostra auto, fino a quando non viene cambiato il bocchettone ha valore uguale a zero. Nel senso, possiamo trovare il concessionario che la ritira sottocosto, ma ci è stata esclusa la vendita Vs il privato. Tra pochi giorni siamo nel 2017 e la nostra auto subisce una svalutazione del 20 - 25 %, quindi per chi non ha riscontrato disaggio, mettiamoci anche questo aspetto.
C'è chi fa tanti km a settimana, come il sottoscritto, che dopo il richiamo gli è stata esclusa la possibilità di vendere l'auto ad un privato per passare ad un diesel, perchè nessuno avrebbe acquistato l'auto.
L'unica possibilità era andare da un concessionario Opel dove "forse" avevi una quotazione decente (per carità la vita, mai più Opel), o accettare una svalutazione da parte di altri concessionari.
markone - Mer 21 Dic 2016, 10:19
Oggetto:

fedemarte ha scritto:
Giuse1983, non portare sfiga, che la turbina e la testata ancora non mi si è rotta! Però ho visto che inizia a consumare Olio, quindi 1 + 1 = Turbina!


La mia è da quando l'ho comprata che consuma olio 5W-30 ogni 5.000 Km ci vuole un Kg; parlato con il meccanico e mi ha detto che normale per i nuovi motori TURBO METANO.
mzetano - Mer 21 Dic 2016, 10:23
Oggetto:

fedemarte ha scritto:
Giuse1983, non portare sfiga, che la turbina e la testata ancora non mi si è rotta! Però ho visto che inizia a consumare Olio, quindi 1 + 1 = Turbina!

Vorrei fare notare una cosa, che la nostra auto, fino a quando non viene cambiato il bocchettone ha valore uguale a zero. Nel senso, possiamo trovare il concessionario che la ritira sottocosto, ma ci è stata esclusa la vendita Vs il privato. Tra pochi giorni siamo nel 2017 e la nostra auto subisce una svalutazione del 20 - 25 %, quindi per chi non ha riscontrato disaggio, mettiamoci anche questo aspetto.
C'è chi fa tanti km a settimana, come il sottoscritto, che dopo il richiamo gli è stata esclusa la possibilità di vendere l'auto ad un privato per passare ad un diesel, perchè nessuno avrebbe acquistato l'auto.
L'unica possibilità era andare da un concessionario Opel dove "forse" avevi una quotazione decente (per carità la vita, mai più Opel), o accettare una svalutazione da parte di altri concessionari.


Infatti Federmate, nel mio caso è uno dei 9 punti che inviai a Opel il 1 dicembre e per i quali chiedevo risposta scritta (ad oggi non ancora pervenuta), dato che era mia intenzione venderla.
markone - Mer 21 Dic 2016, 10:25
Oggetto:

Simokaleido ha scritto:
Altra ipotesi è che bisognerebbe sapere se le prime raccomandate che hanno inviato sono di fine ottobre primi di novembre. Visto che presumo siano tutte uguali a gli ultimi che è arrivata magari era già intercorso un mese o forse 2.


Vi faccio fare una risata: ad una mia vicina di casa che ha la Zafira immatricolata a marzo 2013 ... non è arrivata la raccomandata ! Sabato sono a chiedere come faceva e mi ha detto che non sapeva nulla. Gli ho fatto leggere la mia ed è rimasta male.

Siamo al grottesco. In ogni caso un mio amico quando comprai la Opel Zafira mi disse: la nazione l'hai azzeccata ma la marca no !
matteomori - Mer 21 Dic 2016, 11:34
Oggetto:

markone ha scritto:

La mia è da quando l'ho comprata che consuma olio 5W-30 ogni 5.000 Km ci vuole un Kg; parlato con il meccanico e mi ha detto che normale per i nuovi motori TURBO METANO.


Lo mettiamo di diritto nello stupidario?

Oppure sono fortunato io?
markone - Mer 21 Dic 2016, 11:53
Oggetto:

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto

Mettiamola nello stupidario ma la mia situazione, così come quella dei miei conoscenti che hanno questo autoveicolo (inclusi tassisti) è questa: 1 litro di 5W-30 ogni 5/6.000 Km. Fatto notare a meccanici (anche diversi) e la risposta è stata questa.

Se poi Matteomori ritieni che ci siano evidenze diverse dimmele che le porto al mio meccanico e valutiamo magari è come Federmarte: tra poco può saltare il turbo ... . Il consumo di olio purtroppo è sempre stata una costante.
matteomori - Mer 21 Dic 2016, 12:13
Oggetto:

Ho proposto lo stupidario perché non è normale che una motore a metano consumi così tanto olio, aspirato o compresso che sia. Infatti il mio non consuma nulla nonostante uso tantissimo il freno motore.
Diventa "normale" se ci sono problemi, al turbo o alle guide valvole..

In ogni caso, qui siamo OFF TOPIC.
Zafira97 - Mer 21 Dic 2016, 12:57
Oggetto:

Concordo a pieno con matteomori, se il motore non ha problemi non consuma una goccia di olio, e che i meccanici opel ti vengono a dire che e' normale, ti assicuro che sono 12 anni che giro in Zafira a metano, aspirata e turbo, e la risposta alle persone sui consumi di olio e' sempre la stessa e cosi' sara' sempre immagino da direttive di qualcuno, poi alla fine il danno si fa piu' grave e si aggiusta....pagando, ovvio.
markone - Mer 21 Dic 2016, 13:08
Oggetto:

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto

Approfitto di questo suggerimento (chiedo scusa per OFF TOPIC) e faccio fare un controllo approfondito alla turbina.
Zafira97 - Mer 21 Dic 2016, 13:18
Oggetto:

Comunque anche io come detto prima penso che si sia sollevato un gran polverone per nulla, chi ha continuato a girare a metano come sempre, chi no, ma alla fine la cosa puzza, il problema e' uscito e si e' risolto (o almeno sembra ci siano spiragli di soluzione) troppo in fretta, sicuramente opel conosceva il problema da molto piu' tempo di quanto comunicato a noi e sospetto quasi una campagna di marketing mal gestita, tanto clamore e soluzione quasi tempestiva grazie all'impegno e alla serieta' dimostrata da Opel mhaaaa non so cosa pensare, comunque secondo me il problema piu' grosso di questa macchina rimane sempre il famigerato collaudo bombole biennale a costi esagerati con l'obbligo di appoggiarsi alla rete opel.
Per un po' hanno distolto l'attenzione sulla revisione bombole ma due anni passano in fretta.......
Eddine - Mer 21 Dic 2016, 13:39
Oggetto:

Salve a tutti a proposito di collaudo bombole a me il capo officina della concessionaria dove ho acquistato, mi ha detto che ad oggi gli unici autorizzati a fare la revisione sono loro alla modica cifra di 300 € anche se anche lui ha detto che è assurdo visto che in altri paesi europei non esiste fara dopo 4 anni...è vero?
markone - Mer 21 Dic 2016, 13:41
Oggetto:

Ieri quando ho chiamato la concessionaria per le valvole e mi hanno detto che non sapevano nulla mi hanno confermato quello che ho scritto in alcuni miei primi post ovvero che entro la fine dell'anno avrebbero "fatto qualcosa" o ridimensionato il problema. Ed eccoci qui.

Sempre a livello di gossip sembra che in Opel non si aspettassero tutto questo clamore ma soprattutto tante richieste danni o ribaltamento di responsabilità ... sulla mia concessionaria siamo in quattro ad avere la Zafira e tre abbiamo fatto qualcosa (all'altra non è arrivata ancora la Raccomandata).
Condor.Volador - Mer 21 Dic 2016, 14:37
Oggetto:

Mi hanno informato che riceverò la nuova valvola (corriere permettendo) gia domani + installazione relativa. Nel caso il pezzo dovesse ritardare, mi hanno gia prenotato una macchina sostitutiva (Meriva Diesel) da restituire dopo le ferie natalizie nel frattempo che fanno l'intervento della mia macchina.
PAOLOPAOLO - Mer 21 Dic 2016, 14:53
Oggetto:

markone ha scritto:
Siamo al grottesco. In ogni caso un mio amico quando comprai la Opel Zafira mi disse: la nazione l'hai azzeccata ma la marca no !

Oddio... non mi pare i "colleghi" VW siano messi molto meglio, anzi... almeno Opel i richiamo l'ha fatto in tempo, VW nemmeno uno a partire dei primi riduttori delle Touran 2.0 che perdevano fino alle bombole che esplodono (il richiamo l'ha fatto solo dopo due esplosioni pur conoscendo il problema da anni), con i mezzo testate da sostituire... cambi... dieselgate...... io vedo una grosso crollo di qualità dei prodotti teutonici (magari, non tutti ma tanti blasonati sicuramente)

Ciao

Paolo una sola Opel... mi é bastata Sorriso
Jonnypg - Mer 21 Dic 2016, 15:56
Oggetto:

Infatti questa sarà la mia ultima macchina a metano...risparmiare qualcosa al mese per poi avere sempre mille problemi...richiami revisioni affidabilità... Sconsigliero a chiunque di comprare macchine a metano e sopratutto opel Zafira...
PAOLOPAOLO - Mer 21 Dic 2016, 16:05
Oggetto:

Dipende... ci sono auto a metano che vanno benissimo, come auto diesel o a benzina che vanno malissimo, tutto dipende da cosa si compera, non credere che iniezioni, filti antiparticolato e quant'altro montato sui diesel non dia problemi (a volte una montagna e spesso pure costosissimi).
Se mai il problema del metano é che già ce ne sono poche se tra quelle devi cercare quali vanno bene il campione si riduce molto, ma "roba buona" ce n'é.

Ciao

Paolo, la mia Opel NON era a metano ma mi é bastata ugualmente.
spina - Mer 21 Dic 2016, 16:06
Oggetto:

il metano nel casino fatto da alcuni, non c'entra una beneamata fava!
Di veicoli di serie che vanno bene e non hanno problemi ce ne sono una valanga, per non parlare dei veicoli trasformati. Ovvio che sul forum va a scrivere in percentuale maggiore chi e' scontento.
markone - Mer 21 Dic 2016, 16:21
Oggetto:

Forse hai ragione ma a noi è arrivata una raccomandatadi andare a benzian per la sicurezza nostra e di chi ci sta intorno; inoltre il forum ci aiuta (e ci ha aiutato) a condividere una strategia comune a valle di un autoveicolo costato diversi K€ e che oggi non può circolare se non con la benzina.
PAOLOPAOLO - Mer 21 Dic 2016, 16:34
Oggetto:

markone ha scritto:
un autoveicolo costato diversi K€ e che oggi non può circolare se non con la benzina.


Scusami ma cambierebbe qualcosa se fossi fermo (e sottolineo fermo, non che puoi comunque girare) per un FAP intasato, un cambio DSG rotto o per una testa da rifare o una pompa da sostituire? Tutti problemi abbondantemente avvenuti su mezzi diesel.
Il fatto é che molte aziende blasonate abbiano fatto prodotti scadenti (in alcuni casi vergognosamente scadenti) deve penalizzare QUELLE aziende, non tutto il settore del metano. Non é che rimani a piedi con l'auto a metano e corri a prenderne una diesel della stessa marca. Che poi sinceramente non mi pare Opel sia tra le peggiori, almeno il richiamo l'ha fatto prima che scoppiasse sotto il sedere di qualcuno.

Ciao

Paolo
tourer - Mer 21 Dic 2016, 17:00
Oggetto:

Secondo me il problema è come viene affrontato il problema. Ad esempio io ho saputo solo dal forum del possibile rimborso, l'officina autorizzata della quale sono cliente da quando ho questa macchina non mi ha detto niente.Dopo essere venuto a conoscenza della possibilità di rimborso tramite questo forum ho domandato e mi hanno risposto che non sanno niente. Quindi ho chiamato opel e l'operatore mi ha detto che dovevo chiamare, dopo aver ricevuto la raccomandata, e mi avrebbero informato loro del rimborso (possibile a suo dire).
Io francamente di chiamarli non ho pensato ma credo che volutamente nella.raccomandata abbiamo omesso di citare qualsiasi agevazione per pagare il meno possibile. MA penso che un'azienda se vuole farlo due parole in più le puo scrivere, posso anche sbagliare...
Ho chiesto anche im proposito del comunicato opel dei primi pezzi e mi è stato risposto in modo di rimprovero altezzoso che verrò informato tramite raccomandata quando sarà disponibile il pezzo per la mia auto. Ma va......o
metatourer - Mer 21 Dic 2016, 21:12
Oggetto:

sicuro che si sono dimenticati di te Figo!
giuse1983 - Gio 22 Dic 2016, 01:03
Oggetto:

Concordo con tourer.
marcogia - Gio 22 Dic 2016, 12:53
Oggetto:

Anch'io ho, dopo aver visto il comunicato postato sul forum, ho chiamato il concessionario ed ho mandato una email ad opel.

Il concessionario mi ha detto di non aver ancor ricevuto nessuna direttiva da opel e di essere a conoscenza del comunicato per averlo letto anche lui in internet, ma loro quel comunicato non l'hanno ancora avuto... mi ha detto di farmi risentire nei prossimi giorni.

Invece il servizio clienti Opel mi ha richiamato poco dopo la mia email dicendomi che loro non sono a conoscenza del comunicato in questione, che una volta pronto il pezzo verrò contattato attraverso lettera raccomandata, e di non credere a ciò che si legge in internet...

A questo punto mi domando: dove sta la menzogna?
mdlbz - Gio 22 Dic 2016, 13:37
Oggetto:

Il problema è di comunicazione: se del comunicato non hanno dato notizia al loro call center, allora è plausibile che gli addetti non ne sappiano nulla.

Citazione:
di non credere a ciò che si legge in internet...


Peccato che la fonte sia direttamente GM Italia. Esclamazione Per l'appunto, un problema di comunicazione interna o fra committente (GM It) e call center esterno.
giuse1983 - Gio 22 Dic 2016, 13:54
Oggetto:

o magari il problema è un altro....
ariosto - Gio 22 Dic 2016, 13:58
Oggetto:

... e cioè? Perplesso
tourer - Gio 22 Dic 2016, 14:14
Oggetto:

Ma a che serve un comunicato se non viene comunicato Perplesso
Simokaleido - Gio 22 Dic 2016, 19:25
Oggetto:

Per Giuse 1983 tu sai cose che noi umani non sappiamo. .... RTFM!


Buone feste a tutti voi
Jonnypg - Gio 22 Dic 2016, 21:35
Oggetto:

Oggi m ha chiamato il conce..il 29 mattina mi cambiano la valvola...vi aggiorno...
marcogia - Ven 23 Dic 2016, 09:52
Oggetto:

Buone notizie....

Ho parlato con il concessionario di zona e mi ha confermato che a loro è arrivato il bollettino tecnico che ufficializza l'inizio delle installazioni.

Mi ha detto che inizialmente manderanno dei kit già associati al numero di telaio, pertanto inizialmente saranno loro a chiamare, poi ad anno nuovo dovrebbero sbloccare la possibilità di ordini liberi da parte dei concessionari, pertanto potranno dare appuntamenti in base alle esigenze del cliente.

L'intervento consiste nella sostituzione di tutta la parte inerente il carico delle bombole: bocchettone, tubo di raccordo e valvola per un lavoro di circa un'ora e mezza...
arifaz - Ven 23 Dic 2016, 19:38
Oggetto:

Grazie dell'informazione
Molto precisa. Per quanto mi riguarda è un'ottima notizia, perché il mio desiderio è quello di ritornare ad avere il prima possibile la mia Zafira a metano.
sugo76 - Sab 24 Dic 2016, 00:48
Oggetto:

Io sto continuando a girare a metano senza nessun problema. L'altro ieri volevo anche iniziare il discorso col benzinaio, ma ho lasciato stare....meglio un basso profilo! Ghigno Ghigno
giuse1983 - Sab 24 Dic 2016, 09:32
Oggetto:

Buon Natale a tutti!
pagliuzza - Sab 24 Dic 2016, 09:49
Oggetto:

È sempre più evidente che Opel ha grosse lacune in comunicazione. Se nella raccomandata avessero chiarito maggiormente usando toni meno apocalittici, certamente quasi tutti avrebbero continuato a girare a metano senza problemi (come ho fatto anch'io). E poi, fosse stato veramente così pericoloso, non avrebbero dovuto informare il ministero dei trasporti X impedire a tutti i distributori di rifornire le nostre auto? Elementare UOZZON!
doberman - Sab 24 Dic 2016, 11:11
Oggetto:

Buon Natale a tutti ......anche a Opel
tourer - Sab 24 Dic 2016, 13:22
Oggetto:

Anche io vado a metano.
Auguri a tutti
schiodom - Dom 25 Dic 2016, 07:08
Oggetto:

Io non me la sono sentita di girare a metano e optato per vettura sostituiva....
BurnelliF - Mer 28 Dic 2016, 21:40
Oggetto: Riparazione

Ho auto sostitutiva.
Mi ha chiamato concessionaria di Bologna che mi ha dato auto sostitutiva.
Domani mi riparano la Zafira.
Vado domattina. Dovrebbero darmela nel pomeriggio.
Vi aggiorno.
Molto prima dei tre mesi preventivati nella lettera di richiamo.
Mah. Non so esattamente cosa pensare. Credo ci sia stato un grosso problema di comunicazione ed un eccesso di zelo di qualche dirigente americano....
Ad ogni buon conto non vedo l'ora di guidare nuovamente la mia Zafirona a metano. Mi ripeto: gran mezzo!
Simokaleido - Gio 29 Dic 2016, 09:19
Oggetto:

Io ho appena chiamato opel al numero verde e non sanno niente,pure l'officina di Carpi non hanno notizie sul pezzo ,mistero......
giuse1983 - Gio 29 Dic 2016, 10:08
Oggetto:

BurnelliF contento tu.... spetta a cambiare bobine turbina e termostato.... ps cammina sempre con una riserva di olio a bordo....
Poi la lettera non è stata mandata da qualche dirigente americano ma partita direttamente da gm Italia. Informatevi......
Ps. siamo sicuri che le valvole siano state adeguatamente testate essendo state miracolmente prodotte in un mese e non nei tre mesi previsti dalla lettera? (ricordate, erano in fase di sviluppo alla fine di novembre....) Io non vedo l'ora di togliermi dalle scatole questa bomba ad orologeria....
alefavre - Gio 29 Dic 2016, 12:26
Oggetto:

Valvola cambiata stamani.
Simokaleido - Gio 29 Dic 2016, 13:23
Oggetto:

Hai potuto vedere le differenze tra le due valvole?
sugo76 - Gio 29 Dic 2016, 13:24
Oggetto:

Giuse, mamma mia, mi sembri parecchio pessimista... Ma é una tua idea il fatto che sia una bomba ad orologeria. Non mi risultano chissà quali grossi problemi in Italia. Poi oh, la casualità può succedere per carità. Ma succede a tutti. Due anni fa qui a Limena ( padova) una macchina ritirata dal concessionario Ford da tre giorni, ha preso fuoco mentre era parcheggiata da circa due minuti. Fortunatamente dentro non c'era nessuno. Ed era a benzina non a gas.
Quindi lo so che ha dei difetti, tante macchine li hanno, ma guardando tutto l'insiene io ne sono felice ( per ora).

Severino

PS. Qual'é il tuo concessionario di riferimento, visto che siamo vicini? ( Il mio DeBona)
matteomori - Gio 29 Dic 2016, 14:26
Oggetto:

Se vogliamo dirla tutta, bobine e termostati sono abbastanza una costante, ma turbine e consumo esagerato di olio sono casi per ora sporadici, certo a percorrenze pericolosamente basse ma casi sporadici.. anche perché in qualunque altro motore la turbina può andare in pezzi cosi come nei diesel è possibile avere problemi a fap/dpf e pompe gasolio, ma non è una certezza...
Poi dipende anche come viene usato il motore, se lo si rispetta da freddo, se è stato fatto un simil-rodaggio da nuovo e via dicendo...
giuse1983 - Gio 29 Dic 2016, 16:01
Oggetto:

caro sugo76 tanti auguri da debona auto, a me hanno cambiato in garanzia la bobina facendomela pagare 400 euro (candele comprese) perchè secondo loro si era "inondata" di olio. Poi quando ho chiesto quanto olio avessero rabboccato mi ha detto che non ce ne era stato bisogno. Fatto denunciato ad "al volante" e dato parere negativo dal giornale all'officina (febbraio 2015). Mi dispiace ma non mi fido più nè dei concessionari nè di opel mi dispiace....
Condor.Volador - Gio 29 Dic 2016, 18:28
Oggetto:

Ritirata oggi la macchina e restituita quella sostitutiva. Mi hanno consegnato un foglio firmato dalla Concessionaria dove si dichiara la sostituzione della nuova valvola.

Sono contento sia finita (almeno per il momento)

In bocca al lupo
BurnelliF - Gio 29 Dic 2016, 18:36
Oggetto: Ritirata

Ritirata Zafira anche io. Consegnatomi foglio con indicato intervento in garanzia.
La macchina va come prima.
Mi hanno confermato che stanno evadendo i casi più urgenti perché i ricambi arrivano col contagocce.
Speriamo sia finita qui.
In bocca al lupo a tutti.
Buona fine e buon inizio a tutti.
sugo76 - Gio 29 Dic 2016, 21:27
Oggetto:

Giuse allora siamo in due a non fidarci dei concessionari! La bobina l'ho cambiata io da solo, comprata originale dal ricambista e pagata 115 euro. ( Ma cascasse il mondo la prossima la prendo su ebay di concorrenza a 70 euro!!).
Se posso esserti di aiuto nel momento del bisogno volentieri, ho gli attrezzi necessari e anche la buca in garage!
Severino
arifaz - Ven 30 Dic 2016, 08:34
Oggetto:

Adesso che avete chiuso con questa vicenda, sostituendo la valvola, vi hanno parlato del rimborso e sulle modalità per riceverlo?
alefavre - Ven 30 Dic 2016, 09:21
Oggetto:

arifaz ha scritto:
Adesso che avete chiuso con questa vicenda, sostituendo la valvola, vi hanno parlato del rimborso e sulle modalità per riceverlo?


Consegna scontrini benzina e fornisci loro Iban.
giuse1983 - Ven 30 Dic 2016, 13:52
Oggetto:

Severino giro con una bobina di scorta in macchina fai tu...
matteomori - Ven 30 Dic 2016, 16:56
Oggetto:

Giuse,
anche io odio con tutto me stesso sta macchina, ma non credi di esagerare?
Cosa aspetti a venderla?
giuse1983 - Ven 30 Dic 2016, 18:02
Oggetto:

È quello che sto facendo. Prenderò una Toyota auris hybrid e la metanizzero. Il problema è che la macchina è invendibile. Ho pagato 25000 euro per una merda. Quello che mi fa rodere ed essere stato preso in giro dall'inizio (autonomia consumi bombole bobina turbina revisioni e per ultimo la buffonata della valvola). Ma vi sembra normale tutto questo? O da italiani pecoroni come al solito ci facciamo paura del gigante tedesco che ci viene a fare le pulci in casa nostra? Io non ho paura ed ho aderito all'azione legale. Ora vediamo come va a finire sicuramente non mi accontento di un piatto di lenticchie (8 centesimi a kilometro) visto che loro non mi hanno neppure considerato (sono 3 anni che gli scrivo) e mi hanno costretto ad andare dal legale.
PS. Sai i concessionari che ti offrono quando porti la Zafira a metano? Un rivenditore mi ha addirittura scritto che sarà impossibile che la venda.

PS. Ma tu caro Matteo non eri uno di quelli che si lamentava dell"auto?
matteomori - Ven 30 Dic 2016, 18:58
Oggetto:

Puoi dirlo al presente.
Mi lamento e non poco. Anzi, sono riuscito a trovare solo alcune cose buone nell'auto, tutto il resto fa schifo. Io l'avrei già venduta da almeno 2 anni, ma siccome non mi trovo a decidere solo io sul da farsi, molto probabilmente per liberarmi di quest' auto dovrò liberarmi del lavoro e dei soci egoisti che se ne fregano del fatto che oltre ad andar male, sta macchina mi sta rovinando la saluto.. ergo, non sarà lei ad andarsene ma sarò io..
giuse1983 - Ven 30 Dic 2016, 19:59
Oggetto:

Il problema è sempre quello... L'italiano medio! Si accontenta di una macchina piena di problemi e non dice niente perché fatta da tedeschi.. Se l'avesse prodotta la Fiat sarebbe uscita su tutti i giornali. E poi non siamo neanche in grado di lottare per i Nostri interessi. Io ci proverò sino in fondo a far valere le mie ragioni in sede giudiziaria. Non si illuda Opel o GM o qualche pseudo concessionaria di farmi paura. Mi hanno fatto un danno e ora ne devono pagare le conseguenze!
Jonnypg - Ven 30 Dic 2016, 20:01
Oggetto:

Cambiata la valvola con documento di sostituzione e certificazione dell esecuzione della campagna di richiamo...per il rimborso lo effettueranno entro 40 gg...ho dato l iban...vedremo...
matteomori - Ven 30 Dic 2016, 22:07
Oggetto:

Quindi cambiano solo la valvola o anche altra roba?
zafirotto - Sab 31 Dic 2016, 10:08
Oggetto:

jonnipg dove hai cambiato la valvola? In quale officina? io sono di un paese vicino Todi ma la concessionaria di Perugia non sa ancora niente.
sugo76 - Sab 31 Dic 2016, 14:36
Oggetto:

Boh.... A me sembra vada cosí bene... Certo non é da tanto che ce l'ho, ma l'ho comunque comprata in piena campagna di richiamo.... Quindi perché dici che sarà impossibile venderla? Mettila sui siti di vendita e la vendi sicuro.
Facendo i dovuti scongiuri, non usciranno mica tutte fallate ste macchine!!?....
Comunque mi dispiace parecchio che ti sia trovato cosí male... Io prima di comprarla ( usata di due anni) ne ho valutate parecchie, ma come la Zafira che ho preso nessuna mi ispirava ( estetica, motorizzazione, accessori, spazio).
giuse1983 - Sab 31 Dic 2016, 17:16
Oggetto:

Già messa e la stò prendendo in mezzo ai denti. Alcuni concessionari (Toyota) rifiutano di ritirarla (come anche le Opel GPL, hanno una direttiva).
La macchina è uscita malissimo, molto meglio una fiat 500L o una VW Touran a livello meccanico.
Purtroppo il 90% delle macchine ha problemi. Spero per te che rimani nel 10%
Jonnypg - Lun 2 Gen 2017, 14:33
Oggetto:

Cambiata da Romeo Auto..
tourer - Lun 2 Gen 2017, 16:57
Oggetto:

Ma qualcuno può postare il documento di avvenuta sostituzione che parlando con 'ste officine ti rispondono che sui forum dicono un sacco di ca....?
,Grazie e buon anno a tutti contenti e non Risata a crepapelle
Jonnypg - Lun 2 Gen 2017, 18:52
Oggetto:

Il problema e che hanno pochissimi ricambi e per ora hanno solo iniziato ed essendo tante macchine c vorra un po di tempo cosi mi hanno detto...comunque l intervento tra tutto ci voglino un paio di ore..perche dopo la sostituzione devono verificare se ci sono perdite d gas...per la documentazione la invio solo privatamente...
tourer - Lun 2 Gen 2017, 20:31
Oggetto:

Se me lo puoi mandare via mail te ne sono grato così potro sentire cosa mi rispondono.Naturalmente cancellando i dati sensibili.
fedemarte - Lun 2 Gen 2017, 22:26
Oggetto:

Per la sostituzione delle valvole si sta esattamente verificando quanto previsto nel comunicato di Opel: http://www.metanoauto.com/modules.php?name=News&file=article&sid=7981 Ovvero i clienti "speciali", quelli che come me hanno iniziato l'azione legale contro la compagnia, hanno visto immediatamente disponibili le poche valvole a disposizione (della nostra azione legale già in 3 hanno cambiato la valvola del bocchettone ed il resto è in procinto di sostituzione).

Coloro i quali, per buona fede o per altre motivazioni, non hanno agito legalmente, probabilmente aspetteranno ancora qualche mese per la riparazione della vettura.

Vi riporto la mail con la quale ci hanno comunicato la disponibilità del pezzo.

http://www.imagebam.com/image/622bd3524091747
metatourer - Lun 2 Gen 2017, 22:55
Oggetto:

Confermo anche a me sostituiscono la valvola più tubo e raccordo a T , non appena rientro dalle ferie, la cosa mi puzza un po', sarà una mia sensazione, questo perché sulla lettera di richiamo si parlava di tre mesi circa, qui invece dopo uno sono già pronti, Sbalordito
fedemarte - Lun 2 Gen 2017, 23:16
Oggetto:

Personalmente, considerando che in 4 anni Opel ha testato 3 bocchettoni, mi sento sempre più insicuro su questa auto. Per non dimenticare le rotture varie, sempre più frequenti e comuni.
matteomori - Mar 3 Gen 2017, 09:18
Oggetto:

Vogliamo essere cattivi? Non è che danno la "colpa" al bocchettone ed invece il vero problema sta da un'altra parte? A me non ha mai convinto quel rumore che fa durante il rifornimento... soprattutto troppo forte..
giuse1983 - Mar 3 Gen 2017, 09:31
Oggetto:

Nessuno darà mai la certezza che il pezzo è sicuro fedemarte. D'altronde Opel è così ti fá circolare su macchine potenzialmente pericolose e poi se ne lava le mani con un richiamino....
arifaz - Mar 3 Gen 2017, 11:27
Oggetto:

matteomori ha scritto:
Vogliamo essere cattivi? Non è che danno la "colpa" al bocchettone ed invece il vero problema sta da un'altra parte? A me non ha mai convinto quel rumore che fa durante il rifornimento... soprattutto troppo forte..


anche la mia (nov. 2015) fa un fortissimo rumore durante il rifornimento, direi assordante.
matteomori - Mar 3 Gen 2017, 11:37
Oggetto:

Tutti i distributoristi di gas mi han detto che solo la ZT fa quel rumore e così forte
Simokaleido - Mar 3 Gen 2017, 12:45
Oggetto:

Be a dire la verità io ho sentito anche altre auto fare quel rumore tipo Fiat e vw
metatourer - Mar 3 Gen 2017, 22:21
Oggetto:

La mia ZT ad ogni rifornimento lo ha sempre fatto verso la fine il rumoraccio continuo e spesso imbarazzante, perche' su dieci postazioni di carico solo la mia era quella che faceva casino Molto triste Molto triste
Per le altre marche di auto fino ad ora non mi sono accorto di loro Occhiolino
Leggero OT
giuse1983 - Mar 3 Gen 2017, 22:43
Oggetto:

Chiedo a tutti gli utenti del forum di essere onesti ed obiettivi nelle loro valutazioni. Ci sono persone che basano anche l'acquisto dell'auto ( tanti soldi, magari un finanziamento per un padre di famiglia) anche sulle nostre indicazioni.

La mia auto ha 128000 km in 4 anni. Ho cambiato su questa macchina due bobine (non in garanzia, costo originali per bobina circa 200 euro + cambio candele circa 30 euro a candela tot. 120 euro circa) e due bocchettoni come campagna di richiamo soggetti a rompersi, e spero che questo che ho cambiato sia l'ultimo. Questa non è manutenzione "ordinaria", ma parliamo di componenti che dovrebbero durare nel tempo ed essere di manutenzione "straordinaria", non ordinariamente soggetti a rompersi.
Sento fischi al rifornimento, mi avevano venduto un auto che avrebbe caricato 25kg di metano ed invece ne carico 21, spero che abbiano montato le bombole con le etichette visibili altrimenti invece che 30 euro pagherò 300 di revisione ogni 2 anni, spie che si accendono come se fossero luci di Natale, computer di bordo che rimane settato su "livello carburante basso" senza permettere di valutare l'autonomia. E stenderei un velo pietoso sulla rete di concessionari e di assistenza.
Dico solo che la prima bobina sarebbe dovuta essere in garanzia ma mi è stata fatta pagare, secondo la concessionaria De Bona di Padova perchè avevo dimenticato il tappo dell'olio aperto e l'olio aveva sporcato la bobina (vi dico solo che da fattura di intervento non è stato rabboccato neanche un grammo d'olio).

Ora per l'acquisto dell'auto (circa 25000 euro, non bruscolini) stò sostenendo una rata di 390 euro al mese e la sosterrò ancora. a questo si aggiungono tutti questi costi che Opel mi ha addebitato senza proferirmi parola al momento dell'acquisto.
Fatevi due conti se questa è una società SERIA e se i suoi prodotti sono da acquistare.

Tutto questo a cosa và a scapito? solamente del metano, che chiaramente viene indicato come il colpevole principe. In realtà, quando la macchina è fatta BENE, il metano incide soltanto in maniera positiva sul nostro portafoglio facendoci risparmiare tanti soldini. Ecco perchè invito anche gli amministratori del forum a stare attenti a "falsi comunicati di vittoria" da parte della casa tedesca. Il richiamo ha inciso negativamente proprio su quello che il forum tende ad elogiare e che DEVE essere elogiato, ovvero la diversità ecologica ed economica del metano. Nascondere un progetto completamente sbagliato dietro una evidente "?" velocità di riparazione dei pezzi non è un comportamento da costruttore di automobili, che dovrebbe prendere in carico le problematiche e le insicurezze dei propri clienti in ben altro modo.

Io personalmente ho sconsigliato Opel a tutti i miei conoscenti e mia moglie ha acquistato una Yaris al posto di una Corsa.
metatourer - Mar 3 Gen 2017, 22:51
Oggetto:

Pollice su
fedemarte - Mar 3 Gen 2017, 23:20
Oggetto:

Giuse1893, ritieniti fortunato, io in più alla solita bobina, per ben 3 volte mi sono trovato la vaschetta refrigerante vuota, la prima volta dopo neanche 1 anno, poi anche il tubo che porta alla turbina rotto, in ultimo la vaschetta, spessa mezzo centimetro, bucata! Il tutto perché la macchina lavora a 110 gradi. Quindi anche qui Opel mente, dice che lavora a 90 gradi invece lavora a 110 gradi e fonde la plastica,Raccordi, tubi...
In più termostato, macchina ferma in officina per 67 giorni per il problema dei 4 beep, mai risolto, sistema frenare che per ben 2 volte mi ha abbandonato e mi stavo schiantando contro un muro perché il pedale è andato giù a vuoto, pompa acqua e puleggia alternatore! Mi manca la turbina..... Ma credo che manca poco, visto che comincia a consumare l'olio più del solito.
Per il bocchettone, mi ricordo che dopo il primo richiamo un addetto di Opel Italia, un certo Antonio Sammito, mi ha chiesto se in fase di riferimento faceva più il fischio..... A quanto pare la cosa non è normale. Ho una Grande Punto natural Power da 8 anni, e non fischia come la zafira, anzi...!
sugo76 - Mar 3 Gen 2017, 23:23
Oggetto:

Oggi da DeBona ho proprio incontrato giuse, ero andato a chiedere ai meccanici di officina se mi indicavano come smontare le paratie laterali per poter montare le luci a pavimento e poter accedere alle connessioni. ( Alla fine ne so quanto prima, tutto ad incastro)...
Per il CDB che si blocca sulla schermata "livello carburante basso" come detto anche da Giuse, il meccanico conferma che non si può far nulla... ( Io rimango convinto che avendo a disposizione il tech2 e smanettandoci un po la cosa sarebbe fattibile... molte cose non le sanno nemmeno i meccanici).
Per le serrature che, con la seconda pressione della chiusura del telecomando, non bloccano le portiere, ha detto che bisogna vedere se le serrature hanno la superchiusura, e poi si attiva da tech2.... ( Sulla Zafira del 2000, quindi 17 anni fa lo avevo).

Co.unque nulla mi hanno detto della valvola, e la commessa quando le ho detto che tanto continuo ad andare a metano ha fatto la faccia storta, come a dire " faccio finta di non aver sentito"... ( Il fuorilegge sono io.. Ghigno Ghigno )
metatourer - Mar 3 Gen 2017, 23:35
Oggetto:

Ci sarebbe anche altra roba, alla mia neanche sei mesi commutava a benzina da sola con serbatoi pieni di metano, sostituzione valvole bombole, piu' riduttore di pressione cambiato due volte in due anni, bobina e candele con meno di 28000 km Primo richiamo bocchettone non risolutivo, e vari aggiornamenti centraline varie motore freni non risolutivi, termostato o valvola termostatica, 4 beep ora scomparsi non so ancora come, e devo dire anche che c'e' il clima autom. che va' un po' maluccio, con buttate di aria calda e viceversa di aria gelida, taratura pessima. Figuraccia Sbalordito
artglace - Mer 4 Gen 2017, 07:00
Oggetto: problematiche zafira

sono anch'io molto deluso dalla mia Zt, e dall'incompetenza del servizio assistenza e dalla stessa opel che consideAVO UNA DITTA SERIA.
volevo chiedere agli altri sfortunati possessori come si riconosce la rottura della turbina, mi spiego: la mia ZT consumava 1 anno fa 500 gr di olio ogni 5000 km, adesso ne consuma 1 kg ogni 2600.
il centro di assistenza di Ancona che mi ha fatto la revisione ( 310 euro) mi ha diagnostica la turbina rotta. 900 euro.
il centro di assistenza opel di Senigallia mi ha detto che la turbina non è rotta perchè non esce fumo.
un meccanico di fiducia mi ha detto che la turbina funziona perche non si vede fumo , la potenza della macchina è ottimale, e la pressione della turbina è quella giusta-non ci sono perdite visibili ma coninua a consumare olio.
ho cambiato olio e filtro il secondo in u anno 100 euro ma il problema rimane.
sinceramente non so dove sbattere la testa se mi pottte aiutare grazie.
sto andando a benzina e con 20 euro percorso urbano vado pianissimo ho fatto 110 km di media.
rimpiango la mia vecchia miltipla sconsiglio l'acquisto vivamente
sugo76 - Mer 4 Gen 2017, 08:49
Oggetto:

Un consumo eccessivo d'olio mi fa pensare piuttosto ad un problema alle valvole... Io sulla Zafira A ( primo modello) ho incominciato a notare che mangiava olio dopo i 95.000 km.
A 116.000 feci rifare valvole e sedi valvole e il consumo d'olio ( ero arrivato a consumare 1 kg ogni 500 km) sparito.
Ero a gpl e non a metano.

Comunque io la revisione l'avrò nel 2018, accetto consigli su dove andarla a fare ( anche nel raggio di 100 km se valesse la pena)....
metatourer - Mer 4 Gen 2017, 08:59
Oggetto:

Per venir fuori del fumo provocato dalla combustione dell'olio nella marmitta la stessa deve essere molto calda, se ciò avvenisse sentiresti la puzza di olio bruciato, riguardo la pressione turbina, si altera in presenza di rottura di alette e cuscinetti, o da un malfunzionamento delle wastgate e pop off che sono valvole che gestiscono le turbine generalmente a controllo a depressione, quello che ti consiglio è di controllare anche i condotti intercooler per eventuali perdite trafilamenti alle giunzioni, queste dovute sia dallo sfiato olio sia da trafilamenti dai paraoli della turbine se usurati.
QUANTI km hai, e poi per il resto hai la mia solidarietà Perplesso Perplesso
matteomori - Mer 4 Gen 2017, 10:14
Oggetto:

Io onesto e obiettivo lo son sempre stato.
Sta macchina è un rottame fatto su alla veloce per cavalcare l'onda del metano recuperando a destra e a manca quanto si poteva per risparmiare al massimo e venderla a peso d'oro.
Ci sono solo 2 cose che vanno veramente bene: il vivavoce e la capacità di carico. Tutto il resto fa schifo. E pure ne han fatto un bel restyling.

Secondo me se escludiamo alcuni pezzi di bassa qualità (termostato, bobine, vaschetta del liquido) la meccanica di fondo non va nemmeno male, il problema è che la gestione elettronica è proprio fatta da porci. Ed il risultato è che questa gestione elettronica da suino fa andar male o arriva a distruggere la meccanica: turbo, valvole, regolatore di pressione. E poi vedremo tra non molto volani, cambio, differenziale..

Poi, arriva la ciliegina sulla torta: il service. Conosco uno che dipingeva come assassini ford, Peugeot e Toyota, beh gli farei provare l'esperienza opel. A parte il fatto che sanno poco o nulla, io sono convinto che non gli è nemmeno data la possibilità di fare nulla perché l'elettronica non ha margine e risorse per migliorare il software, ed infatti nemmeno chi l'ha fatta riesce e farla andare decentemente senza sconvolgere totalmente il progetto.
Senza contare che ti fanno pagare sostituzioni rese necessarie da pezzi danneggiatisi in garanzia: han tirato giù l'olio per sostituirmi una punteria bloccatasi (e già qui sarebbero da sterminare) e mi han fatto pagare olio, filtro e manodopera per sostituire l'olio... maiali..

Tanti auguri a chi ha acquistato il restyling...
duke - Mer 4 Gen 2017, 14:45
Oggetto: Opinione sulla macchina

Per correttezza riporto la mia (forse troppo breve) esperienza sull'auto:
2 anni di vita, 40.000km, nessun guasto, nessun difetto, nessun malfunzionamento. In 2 anni ho risparmiato 3.000€ rispetto alla mia precedente Toyota Corolla 1.4 benzina.
Poi sulla questione richiamo, comunicati, ricambi, anche io penso che sia una vicenda penosa (io continuo comunque ad andare a metano).
metatourer - Mer 4 Gen 2017, 15:08
Oggetto:

Nella tua non ti e' stato sostituito il riduttore di pressione? Hai avuto problemi di commutazione?
Pollice su
Ti do un consiglio, non girare a metano sapendo benissimo che Opel ti dice di andare a benzina, in caso di ............, hai sicuramente il 50% di responsabilita'.
giuse1983 - Mer 4 Gen 2017, 15:13
Oggetto:

duke, avrai il 100% non il 50% (metatourer sei stato ottimista)..... hai fatto 40000km, non voglio portarti sfiga ma intorno ai 50000 salta la bobina.
Non hai avuto mai problemi con il computer di bordo (esempio rimane fermo su livello carburante basso)?
matteomori - Mer 4 Gen 2017, 15:17
Oggetto:

Continuo a ripetere che se fosse successo qualcosa fino al giorno prima della ricezione della raccomandata, comunque opel non avrebbe riconosciuto nulla... abbiamo viaggiato 2-3-4 anni esposti a questo rischio, cosa cambia adesso?
giuse1983 - Mer 4 Gen 2017, 15:30
Oggetto:

matteomori forse non riesco a spiegarmi: se adesso succede qualcosa la colpa è esclusivamente tua (sei stato avvisato da opel e ministero dei trasporti del problema); senza il richiamo sarebbe stata Opel la maggiore indiziata e responsabile (in caso di scoppio certamente la parte inquirente avrebbe chiesto una perizia sulla vettura).

Poi per cortesia non si parla di statistica sull'evento, ma di matrice di rischio (ovvero probabilità che l'evento accada e danno potenziale). E' difficile che un giudice (e qui mi ripeto) possa accettare che hai valutato il danno e la probabilità che possa accadere (=rischio) ed il risparmio del metano, ed hai preferito la vil pecunia alla vita .... (così magari ho usato un linguaggio forbito che a te tanto piace, visto che mi avevi tanto criticato per una merda e hai dato del maiale ai tecnici opel)....
metatourer - Mer 4 Gen 2017, 15:42
Oggetto:

Sono sempre convinto che Opel abbia una forte responsabilita' forse superiore anche al 110%, in quanto la GM doveva letteralmente impedirci di usare l'auto a metano e non semplicemente comunicarcelo con una letterina di babbo natale, se il rischio e' evidente bisogna azzerare il pericolo tipo chiudendo i rubinetti dai distributori per le ZT, in quel caso il danno sarebbe stato enorme per le casse di GM e invece ha responsabilizzato noi possessori, ma penso che qualcuno provvedera' a richiedere un lauto risarcimento . Figo!
artglace - Mer 4 Gen 2017, 17:10
Oggetto: consumo ilio

ringrazio moltissimo per i suggerimenti andrò da un meccanico spero di trovarne uno bravo con le vostre mail grazie ancora la macchina ha 110 mila km, e risolto il problema attuale della valvola o di quello che è spero di venderla al più presto.
ps mia moglie ha una yaris 1000 del 2005 a benzina 3 mesi fa hanno mandato una raccomandata per un problema agli hair bag sono passati 11 anni ci hanno fatto il cambio d olio a metà prezzo solo olio e regalato filtro olio e spazzole tergicristalli.
che dire mai un problema sembra nuova la prossima macchina non sarà certo tedesca e tanto meno opel
fortuna che lo comprata usata pagandola 12500 euro ancora in garanzia.garanziaesa al terzo anno spero di rimetterci non troppi soldi dalle mie parti godeancora di un certo appeal
guglielmo12 - Mer 4 Gen 2017, 19:35
Oggetto:

Buonasera, purtroppo anche io sono incappato in questa situazione. Sono già stato cliente Opel, avendo comprato la zafira metano prima serie, e non mi sarei mai immaginato di prendere una "sola" simile. Dopo anni di esperienza nel settore metano, come si fa ad avere ancora problemi con una valvola? Il mio concessionario mi ha detto che Opel non ha ancora a disposizione la valvola e sono obbligato ad andare a benzina, con il serbatoio da "motorino". Facendo 300 km al giorno sono stato costretto a prendere la 500 L a metano di mia moglie. A parte questi disagi, vorrei chiedere agli esperti se, con la valvola nuova, possiamo essere sicuri di non avere problemi di sicurezza e di non fare la stessa fine del proprietario della Touran esplosa in Germania (anche se quello era un problema di bombole).
Grazie mille.
giuse1983 - Mer 4 Gen 2017, 19:43
Oggetto:

guglielmo non sono un esperto ma sono un utente come gli altri. le tue paure sono le nostre purtroppo. Opel non rilascia nessuna certificazione che la nuova valvola sia sicura, solo l'officina mi ha rilasciato una certificazione che il lavoro di sostituzione è stato eseguito in base alle indicazioni della casa madre.
Al riguardo, è la TERZA valvola che montano sulla mia Zafira da quando l'ho acquistata, e quindi come si può avere la ragionavole certezza che sia quella definitiva e sicura? Possiamo solo sperare che il peggio non capiti a noi purtroppo.
metatourer - Mer 4 Gen 2017, 19:44
Oggetto:

Sulla sicurezza del bocchettone che andranno a montare ci sono delle incognite, almeno dal mio punto di vista, a me avevano dato tre mesi circa per la sostituzione, invece miracolo in neanche un mese valvola pronta, chiesto ripetutamente se era stata testata hanno sempre affermato di si e che si tratta di prodotto sicuro, ma tu sai che di sicuro c'e' solo una cosa. Sbalordito
Comunque una perdita dal bocchettone comporterebbe una fuoriuscita di metano che prenderebbe fuoco e basta Sbalordito in caso di innesco, speriamo che facciano un ottimo lavoro con la campagna di richiamo.

PS vai a ritroso in questo trend ci sono cose interessanti che non ho voglia di ripetere, Ghigno
guglielmo12 - Mer 4 Gen 2017, 22:52
Oggetto:

Grazie.
Speriamo bene. Comunque mai avuti tutti questi disagi con il metano. Guido autovetture a metano dal 1992, tutte macchine trasformate, 127, 128, regata, fiorino, Peugeot 205, honda civic, Toyota carina. Ho iniziato ad avere problemi con le macchine uscite a metano di serie tipo zafira A e soprattutto Touran TSI e questa ultima zafira.
Buona serata.
John_Brav - Mer 4 Gen 2017, 23:13
Oggetto:

Non so cosa pensare di tutta la faccenda, a me è anche venuto in mente quante accise e tasse paghiamo con la benzina che mettiamo.
A me la prima valvola, dopo qualche mese, perdeva sempre dopo il rifornimento, e per quello ero seriamente preoccupato. Con questa seconda sembrava filare tutto liscio, adesso ho l'appuntamento Giovedì 12 per cambiare la terza, vediamo. Comunque, il 2 Dicembre a Siena mi dissero che sarebbe stata pronta per la settimana 04 del 2017 leggendo una circolare interna, e che forse facevano prima... fatto sta che riavrò il metano per andare in Trentino a sciare, altrimenti sai quanti pieni di benzina da Siena!
markone - Gio 5 Gen 2017, 13:40
Oggetto:

Mi hanno appena cambiato il bocchettone e sono tornato ad imbarcare metano (quasi 25 Kg. In questi giorni Opel dovrebbe aver inviato una raccomandata dove c'è scritto che i pezzi sono disponibili e di contattare il meccanico Ople per concordare l'intervento.
sugo76 - Gio 5 Gen 2017, 17:20
Oggetto:

Si, a me é arrivata stamattina con raccomandata.
Pruvom - Gio 5 Gen 2017, 18:07
Oggetto:

A me nessun sibilo, pero quando le bombole sono belle cariche (due o tre accensioni dopo il pieno) quando giro la chiavetta si fa una bella strombettata.

Un rumore tipo le trombette di carta delle feste...
giuse1983 - Gio 5 Gen 2017, 18:18
Oggetto:

Scusa markone sei il primo che sento che carica 25kg. Hai una ricevuta del rifornimento?
markone - Gio 5 Gen 2017, 18:40
Oggetto:

In realtà ho caricato € 25,62 (€ 1,00/kg); se vuoi ho la ricevuta della carta di credito. Se ti interessa posso chiedere al distributore sabato mattina se mi fa una ricevuta ripercorrendo i log degli scarichi.

Già che vi scrivo vi volevo segnalare che nel periodo che ho fatto benzina l'auto non mi chiesto nessun rabbocco di olio; stamattina ho fatto un controllo in officina e l'asta era ferma al controllo di un mese fa; adesso vediamo con il ritorno a metano.

Di sicuro Opel, mi diceva il concessionario, ha avuto modo di testare migliaia di Zafira by power in sola alimentazione a benzina; appena scaricano i dati delle centraline avranno un bel bagaglio d'informazioni.
giuse1983 - Gio 5 Gen 2017, 20:50
Oggetto:

quale distributore? mi interessa eccome. puoi postare la ricevuta?
alef - Gio 5 Gen 2017, 21:26
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Scusa markone sei il primo che sento che carica 25kg. Hai una ricevuta del rifornimento?


Ciao Giuseppe!

Ti linko il msg della mia carica record:

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=430005#p430005

naturalmente con valvola "difettosa".

Il giorno 18 c.m. mi sostituiranno la valvola e relativo raccordo. Vi terrò informati.
metatourer - Gio 5 Gen 2017, 22:00
Oggetto:

Il fatto di fare cariche di 25 kg e passa non significa fare piu' strada, io ho caricato 25,62 kg di metano prima di Natale da Italmet a Bologna con i quali ho percorso 349 km per il 50% urbano il resto fuori, dipende sempre e comunque dal tipo di metano che si trova in quel momento pesante o leggero che sia Pollice su
Gli stessi km gli avrei fatti con 20 21 kg di metano di buona qualita'... Ghigno

Per Alef ma quanti km hai fatto con quella carica?
giuse1983 - Gio 5 Gen 2017, 22:22
Oggetto:

Infatti bisognerebbe confrontare il carico allo stesso distributore di una touran....
alef - Gio 5 Gen 2017, 22:41
Oggetto:

metatourer ha scritto:


Per Alef ma quanti km hai fatto con quella carica?


464,5 km - urbano 85% autostrada 15%, utilizzando tecniche di hypermiling. Vedasi miei msg nel 3ad riservato a carica e consumi.
guglielmo12 - Ven 6 Gen 2017, 00:34
Oggetto:

Dato che ho avuto la zafira metano prima serie, posso dire che Opel ha floppato di brutto. A parte questo pasdo falso della valvola, ha problemi di autonomia, di ripresa ed a benzina non ha potenza. Secondo me non stanno più investendo nel metano.
Ripeto che ancge con Touran TSI ho avuto problemi enormi, primo fra tutti, la sostituzione di tutto il motore a 36.000 km, poi testata e poi tre pompe dell' acqua.
Ad oggi non so se comprerei ancora auto a metano.
matteomori - Ven 6 Gen 2017, 01:18
Oggetto:

markone ha scritto:
Di sicuro Opel, mi diceva il concessionario, ha avuto modo di testare migliaia di Zafira by power in sola alimentazione a benzina; appena scaricano i dati delle centraline avranno un bel bagaglio d'informazioni.


Dati inutili perché sui motori a benzina non c'è molto da scoprire, specie quelli iniezione indiretta... poi in un'auto monovalente e su un motore che anche geometricamente è ottimizzato per il metano... chissà cosa scopriranno di nuovo..
sugo76 - Ven 6 Gen 2017, 09:36
Oggetto:

Meno male che la centralina non registra le bestemmie di chi la usa a benzina.... Ghigno
markone - Ven 6 Gen 2017, 22:41
Oggetto:

Image

Il pieno è stato fatto alla OILFIN di Sesto Fiorentino; l'impianto è di ultima generazione e in altre occasioni ho caricato simili volumi.

Mi potreste dire se anche voi avete ricevuto la raccomandata da Opel e, se possibile, cosa viene indicato nella missiva.

Per quanto riguarda i dati della centralina credo che quello che avete detto, forse, è un po riduttivo; in ogni caso mi fido molto del meccanico come quando mi diceva del consumo di olio legato al motore turbo metano. 2.100 Km fatti a benzina e nessuna richiesta di olio.
schiodom - Sab 7 Gen 2017, 08:32
Oggetto:

Buongiorno al rientro da vacanze ho ricevuto la raccomandata per la sostituzione della valvola, giusto in tempo il 12 devo restituire la macchina sostitutiva che ho preteso anche se in 4 anni 160000 km. Appuntamento a napoli da Farina il 10/01/2016 e chi se l'aspettava!!! Se poi l'intervento sarà risolutivo lo scopriremo solo guidando...
giuse1983 - Sab 7 Gen 2017, 11:44
Oggetto:

Markone grazie. Se ti capita puoi vedere quanto riempiono i touran stesso impianto?
metatourer - Sab 7 Gen 2017, 12:53
Oggetto:

Per piacere i dati su consumi e cariche mettiamoli nell'apposita sezione così da poter essere individuati e consultati da tutti i visitatori Pollice su
markone - Dom 8 Gen 2017, 06:45
Oggetto:

Scusate. Ho voluto solo rispondere a Giuse che mi chiedeva informazioni.
Detto questo mi è arrivata anche a me la raccomandata Opel a lavori già fatti ... mah !
metatourer - Dom 8 Gen 2017, 09:52
Oggetto:

Poca intesa tra sede centrale e periferiche, pessima organizzazione, questo è un dato di fatto che Opel dovrebbe quantomeno giustificare Spazientito
Anche a me è arrivata la racc.ta con la seconda fase (con la quale comunicano la disponibilità dei nuovi ricambi)solo che la mattina stessa avevo fatto montare i componenti nuovi. Sbalordito
glaucom - Mar 10 Gen 2017, 09:26
Oggetto:

Anche a me è arrivata la raccomandata con la notizia della disponibilità della valvola ma dal concessionario hanno detto che non sapevano nulla e ancora non la possono ordinare perchè non è ancora disponibile.
Ho telefonato a Opel che mi ha detto che probabilmente il concessionario non è stato ancora avvisato ma lo sarà nei prossimi giorni ... Mah!
metatourer - Mar 10 Gen 2017, 14:31
Oggetto:

Situazione un po' penosa, e tuttavia mi dispiace avere ragione, mi dispiace soprattutto per tutti noi che subiamo la malorganizzazione di un costruttore di auto come GM. Pollice verso
artglace - Mer 11 Gen 2017, 06:45
Oggetto: rimborso

buon giorno a tutti vorrei fare una semplice riflessione: ho letto nei vari post che è previsto il rimborso per chi ha usato la vettura a benzina come il sottoscritto,
per curiosità ho riletto la prima missiva della opel e l'ultima della scorsa settimana relativa alla disponibilità del femigerato pezzo di ricambio tra l'altro ancora non disponibile.
del rimborso non si parla da nessuna parte e se io di mia spontanea iniziativa non fossi andato presso l'officina , o non avessi partecipato a questa discussione non ne saprei assolutamente niente,
chiedo quindi a voi compagni di sventura mi è sfuggito qualcosa?
inoltre vorrei chiedere visto che questa macchina viene utilizzata in germania ai cittadini tedeschi le missive sono arrivate sotto la stessa forma di quelle italiane? ne dubito molto.
se qualcuno che magari ha la possibilità di venirne a conoscenza chi abita nel tirolo ad esempio mi toglierebbe questa grosso dubbio.
buona giornata a tutti.
k-it - Mer 11 Gen 2017, 14:32
Oggetto: Re: rimborso

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Ciao, io sono in Svizzera e mi è arrivata la stessa raccomandata.
Simokaleido - Mer 11 Gen 2017, 18:22
Oggetto:

Seconda raccomandata arrivata ,pezzi di ricambio no Bonk!
matteomori - Mer 11 Gen 2017, 19:24
Oggetto:

Oggi mi han detto che ci vorranno circa 10 giorni lavorativi prima che arrivino i ricambi, ergo 2 settimane. Poi verrà fissato un appuntamento
John_Brav - Mer 11 Gen 2017, 19:49
Oggetto:

Oggi ho portato la Zafira a far cambiare il pezzo, appuntamento per domani ma mi è venuto comodo lasciargli l'auto oggi. All'inizio mi hanno detto che non mi spettava nessun rimborso, poi, dopo le mie proteste, l'impiegato ha riletto l'ultima circolare che dice chiaramente che dal 2 Gennaio 2017 in poi il pezzo risulta disponibile e quindi nessun rimborso è dovuto a chi porta l'auto da quel momento; ma per me, come per altri, che ho aperto la pratica il 30/11/2016 c'è questo rimborso, così pare, così è scritto nei fogli che firmai... Ha preso tutte le ricevute della benzina e le ha allegate alla documentazione, poi domani gli porto l'IBAN. Vediamo come finisce la faccenda, posso anche non riavere il centinaio di €, non muoio, ma a maggior ragione un'altra Opel non me la rivendono.
metatourer - Mer 11 Gen 2017, 23:39
Oggetto:

Ho capito bene allora, dal 2 gennaio ci possono essere concessionarie che non rimborseranno le spese in più per aver girato a benzina, siamo all'assurdo non vi pare, questi vengono anche meno alla parola data e sottoscritta, anche se si tratta di un centinaio di euro o anche meno, per me non hanno alcun tipo di attenuanti, questa potrebbe essere vista come una *********, da chi di dovere. Sbalordito
Qui Opel si gioca parecchio, spero che il tuo sia un episodio isolato sennò so' volatili senza zucchero, ma dico io, finche' non si monta il bocchettone nuovo noi siamo sempre obbligati a girare a benzina o sbaglio o e' cambiata qualcosa?
Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito
arifaz - Gio 12 Gen 2017, 08:27
Oggetto:

John_Brav ha scritto:
Oggi ho portato la Zafira a far cambiare il pezzo, appuntamento per domani ma mi è venuto comodo lasciargli l'auto oggi. All'inizio mi hanno detto che non mi spettava nessun rimborso, poi, dopo le mie proteste, l'impiegato ha riletto l'ultima circolare che dice chiaramente che dal 2 Gennaio 2017 in poi il pezzo risulta disponibile e quindi nessun rimborso è dovuto a chi porta l'auto da quel momento; ma per me, come per altri, che ho aperto la pratica il 30/11/2016 c'è questo rimborso, così pare, così è scritto nei fogli che firmai... Ha preso tutte le ricevute della benzina e le ha allegate alla documentazione, poi domani gli porto l'IBAN. Vediamo come finisce la faccenda, posso anche non riavere il centinaio di €, non muoio, ma a maggior ragione un'altra Opel non me la rivendono.


io penso di aver capito che non c'è rimborso per chi apre la pratica da 2 gennaio in poi, chi per esempio non ha ritirato la raccomandata e non si è recato al concessionario prima di quella data? ma per chi avesse ritirato la prima raccomandata, si è recato dal concessionario a farsi aprire la pratica prima del 2 gennaio, ha girato sempre a benzina, ha conservato tutti gli scontrini, in questo caso ci dovrebbe essere rimborso? oppure ho capito male?
John_Brav - Gio 12 Gen 2017, 09:25
Oggetto:

Penso che mi sia dovuto il rimborso in quanto la pratica è stata aperta prima del 2 Gennaio. Il rimborso sicuramente non ci sarà per chi apre la pratica dopo tale data, così mi hanno detto a Siena. Ho girato SEMPRE a benzina e ho tenuto tutte le ricevute. Vi aggiornerò dopo il ritiro dell'auto.

(agiornamento) Auto ritirata, finalmente si riva a metano! Completata la pratica per il rimborso, mi hanno dato un'attestazione dei lavori fatti, sono stati molto gentili a Siena.

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
Simokaleido - Gio 12 Gen 2017, 18:36
Oggetto:

Quando hai fatto metano la sinfonia e sempre la stessa o non fa più rumore ?
metatourer - Gio 12 Gen 2017, 18:44
Oggetto:

Prima o dopo il 2 gennaio a mio modo di vedere è una cosa del tutto irrilevante, opel ti obbliga a girare a benzina per un suo errore e quindi deve indennizzare i proprietari di Zt, e poi c'è il fatto che con questa nuova presa di posizione di Gm si và a creare una sorte di trattamento privilegiato(per quelli prima del 2 gennaio), invece per quelli dopo una condizione altamente penalizzante e "discriminante".
Il mio consiglio per tutti quelli che si dovessero trovare nelle condizioni di maggior sfavore è quello di conservare tutti gli scontrini della benzina dopo aver fatto registrare i vostri km presso concessionarie ed officine Opel cosicché all'atto della sostituzione del bocchettone presenterete la lista è richiederete che vi venga rimborsato quello che vi spetta, al loro rifiuto di procedere raccomando di rivolgervi ad un avvocato, anche se il gioco non varrà la candela, ma io la vedo come una questione di principio e di rispetto dei nostri diritti.
John_Brav - Gio 12 Gen 2017, 23:20
Oggetto:

Al rifornimento ha fatto parecchio meno rumore ma considera che dal distributore dove sono andato non si carica molto, in riserva solo 16,40 kg. Triste Quindi, aspetto di "sentire" al prossimo da un distributore più performante e ti dico.
Per il resto mi ero scordato in questo mese e mezzo a benzina di avere un motore così bello a metano!
Jonnypg - Dom 15 Gen 2017, 18:43
Oggetto:

Ricevuto il rimborso ieri cn bonifico...di 0.08 al km come promesso da opel..
Eddine - Lun 16 Gen 2017, 11:17
Oggetto:

Ritirata raccomandata venerdì oggi ho ho chiamato conce e domani faranno intervento Sbalordito ..lascerò i miei bei scontrini Sorriso ....e speriamo che sia finita...almeno per un po' Arrabbiato Spazientito
arifaz - Lun 16 Gen 2017, 22:10
Oggetto:

Eddine ha scritto:
Ritirata raccomandata venerdì oggi ho ho chiamato conce e domani faranno intervento Sbalordito ..lascerò i miei bei scontrini Sorriso ....e speriamo che sia finita...almeno per un po' Arrabbiato Spazientito


Fortunato.....io ho ritirato la raccomandata il 12 gennaio......ho chiamato il 13 in conce e mi hanno detto che il pezzo ancora non è arrivato....mi richiameranno loro....che delusione questa Opel
sugo76 - Lun 16 Gen 2017, 22:17
Oggetto:

Io ho chiamato oggi in concessionaria. Raccomandata arrivata settimana scorsa. Ho appuntamento per metà febbraio. Tra l'altro é saltato fuori che devo lasciare la macchina tutto il giorno perché devo fare altri due richiami, non ancora eseguiti sulla mia....
fedemarte - Lun 16 Gen 2017, 22:31
Oggetto:

Per chi ha fatto la sostituzione, l'autofficina/concessionaria vi ha spiegato le informazioni inerenti l'impianto a metano? Caratteristiche costruttive - riqualificazione serbatoio - comportamento da tenere in caso di urto e/o di impatto posteriore non presenti sul libretto di uso e manutenzione con tanto di nota dettagliata in fattura?

A me non hanno letto nulla, ma qualcuno mi ha riferito di questa pratica.
John_Brav - Lun 16 Gen 2017, 22:36
Oggetto:

Nessuno mi ha spiegato niente.

Aggiornamento sulla mia situazione. Giovedì scorso mi hanno cambiato il pezzo e siccome l'impiegato amministrativo, per il rimborso, era malato, mi hanno detto di ripassare oggi. Ho fatto tutto e aspetto il bonifico che mi hanno inviato ( visto con i miei occhi) in valuta 01/03, a detta loro a 45 giorni. Vabbé alla fine l'importante è riaverli.

Post contigui accorpati e quote inutile eliminato: rileggi attentamente gli artt. 2n e 2p del Regolamento! Admin ariosto
alefavre - Lun 16 Gen 2017, 23:31
Oggetto:

fedemarte ha scritto:
Per chi ha fatto la sostituzione, l'autofficina/concessionaria vi ha spiegato le informazioni inerenti l'impianto a metano? Caratteristiche costruttive - riqualificazione serbatoio - comportamento da tenere in caso di urto e/o di impatto posteriore non presenti sul libretto di uso e manutenzione con tanto di nota dettagliata in fattura?

A me non hanno letto nulla, ma qualcuno mi ha riferito di questa pratica.


no
mietto - Mar 17 Gen 2017, 02:20
Oggetto:

Seconda raccomandata ricevuta la settimana scorsa...
Oggi chiamo per appuntamento e mi hanno detto che mi richiamano loro per almeno la metà di febbraio...sono oberati di lavoro per il richiamo...
Mah....
Ecco che i 3 mesi ipotizzati nella prima raccomandata si avverano...
Una domanda: ma per altri eventuali richiami, tipo per il tubo refrigerante della turbina, dovrei farlo presente io se sono inserito in questi ipotetici elenchi oppure sarebbe loro cura dirmelo???
Grazie.
Eddine - Mer 18 Gen 2017, 07:50
Oggetto:

Ritirata ieri sera, lavoro effettuato in garanzia, Sbalordito Occhiolino copia bonifico effettuato e certificato esecuzione campagna di richiamo (per eventuali problemi ai distributori). Buona giornata a tutti Risata a crepapelle
marcogia - Mer 18 Gen 2017, 12:37
Oggetto:

Anche a me è arrivata la raccomandata la settimana scorsa, ho chiamato subito il concessionario che mi ha detto che i pezzi non erano ancora arrivati e che mi avrebbero richiamato loro appena disponibili.
Questa mattina mi hanno chiamato per darmi appuntamento per mercoledì prossimo.
Quindi stanno distribuendo i pezzi un po' dappertutto...
walor - Mer 18 Gen 2017, 20:59
Oggetto:

Ritirata oggi, lavoro fatto in garanzia, bonifico entro 30 giorni. Tutto bene si riparte a metano! Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
Eddine - Gio 19 Gen 2017, 07:17
Oggetto:

Ieri mi è venuto un coccolone, ritirata la macchina e percorso 40 km l'indicatore del carburante non accennava a scendere; stavo già lanciando maledizioni all'officina per l'ulteriore perdita di tempo che avrei dovuto subire ed invece dopo altri 10/15 km ho notato che incominciava a scendere. Strano comunque perchè normalmente dopo 40/50 km e già alla prima tacca. non sò se l'hanno riempito all'inverosimile (avendo rifornito loro solo 9€ perchè il serbatoio era già oltre la metà) o cosa... non è capitato a nessuno? Buona giornata a tutti
Pruvom - Gio 19 Gen 2017, 07:44
Oggetto:

Sarà stato il rabbocco. Io l'unica volta che l'ho fatto poi ho superato di molto i 500 km.

Se hai azzerato il contakm vedrai che farai un sacco di km.

Tecnica che mi servirà in ferie Sorriso
John_Brav - Gio 19 Gen 2017, 09:36
Oggetto:

Inizio o.t.
Con il rabbocco, a Ottobre, da Tavarnelle (FI) sono arrivato a rifornire in Austria dopo 517 km senza aver finito il metano, avrò avuto circa altri 20 km di autonomia residua.
Mi scuso per l'off topic, qui finisce.
Oggi pomeriggio secondo rifornimento dopo il cambio valvola, vediamo come va.
Eddine - Gio 19 Gen 2017, 09:44
Oggetto:

Lo sospettavo che fosse questione di pompaggio "forzato" comunque vediamo al primo rifornimento anche se sinceramente non credo cambierà nulla rispetto a prima Sbalordito Occhiolino
sugo76 - Gio 19 Gen 2017, 10:05
Oggetto:

Effettivamente nelle specifiche si parla di 25 kg a 250 bar... I nostri distributori si fermano a 220 bar, questo potrebbe spiegare la questione dei rifornimenti scarsi....
metatourer - Gio 19 Gen 2017, 19:21
Oggetto:

Il problema del carico è cosa già discussa e c è un apposita discussione, chiusa, purtroppo le nostre cng4 al momento del carico non dissippano il calore come fanno quelle in acciaio , che caricano maggiori quantità di metano, in Germania è vero i distributori caricano a 250 bar ma ci sono testimonianze che comunque le cariche sono anche lì inferiori ai 25 kg, dati comunicati da metanari italiani che per lavoro si erano recati in Germania, e ho letto qualcosa anche sul forum opel dei tedeschi. Fine ot
bestia - Gio 19 Gen 2017, 20:49
Oggetto:

Certo che parlare di 25kg a 250 bar è forviante e irrealistico.
A questo punto potevano dire 50Kg a 500bar Pollice su
Dico questo perché se non erro la pressione di carica in territorio teutonico e di 245bar, non 250.
Si la differenza sarà poca, ma il dato non è reale e non corrispondente a normative vigenti Pollice su
sugo76 - Gio 19 Gen 2017, 20:55
Oggetto:

Questo ad esempio non lo sapevo... Comunque eravamo effettivamente O.T.
alef - Gio 19 Gen 2017, 21:33
Oggetto: Sostituzione effettuata

Come preannunciato, oggi pomeriggiio ho ritirato la mia Zafirona dopo
avere fatto sostituire l'oggetto del 3ad in questione. Un plauso
alla concessionaria "Newcar" di Vedano al Lambro. Cortesia, efficienza, organizzazione, puntualità! Con questi requisiti li ho autorizzati ad
effettuare un tagliando completo e la sostituzione di tutte le pastiglie freno. Un solo commento per quanto riguarda la vicenda "valvola": tanto rumore per nulla... Ho sempre viaggiato a metano!
metatourer - Gio 19 Gen 2017, 21:59
Oggetto:

Figuraccia Pollice su
Eddine - Ven 20 Gen 2017, 08:39
Oggetto:

Buongiorno, ritirato auto il 18/1 e arrivato bonifico ieri 19/1. Questa è efficienza tedesca Sbalordito Risata a crepapelle
John_Brav - Ven 20 Gen 2017, 17:41
Oggetto:

Oggi ho infilato una megacarica di 24,06 kg ed ero a metà riserva. Dopo la sostituzione non ha sibilato per niente, non so se c'entra niente ma prima verso la fine fischiava parecchio!
metatourer - Ven 20 Gen 2017, 19:15
Oggetto:

Potete gentilmente postare qualche foto dei ricambi del bocchettone nuovo per vedere se sono uguali o no a quelli che smontano, http://www.imagebam.com/image/0bf7fb527521902

Questa è una immagine del nuovo bocchettone.
Le mie prime cariche con nuovo pezzo sono state in linea con quelle del periodo precedente alla sostituzione circa 22 kg per il rumore in fase di carica non ho notato particolare differenza, sibila come prima in alcuni impianti, in altri lo fa un po' meno. Spazientito
luciofkk - Lun 23 Gen 2017, 17:15
Oggetto:

Oggi è stata fatta la sostituzione della famosa valvola, poi sono passato dal solito metanaro e per la prima volta su quattro anni e mezzo, a serbatoi vuoti, sono entrati quasi 23 kg di metano Sorriso , Visto che in Germania caricano a pressioni maggiori penso che lì ci si potrebbe avvicinare ai famosi 25 kg di carica .
Nella fase di carico si sente ancora il fischio del metano compresso ma direi che è dimezzato in termini di rumore.
Un saluto Occhiolino Pollice su
fedemarte - Mar 24 Gen 2017, 13:22
Oggetto:

Anche io nei primi due rifornimento dopo il cambio della valvola ho caricato di più rispetto al solito, ma i km sono stati sempre gli stessi, a parità di consumi e distributore.

Ricordiamoci che siamo in inverno e che si carica di più e che dipende anche dal peso del metano. Comunque argomenti già trattati in altri topic.
marcogia - Gio 26 Gen 2017, 10:58
Oggetto:

Ieri ho fatto l'intervento, in mezza giornata hanno fatto tutto, hanno anche provveduto a fare i l rabbocco di metano per testare se il tutto era montato correttamente.
Ora aspetto di rifare un pieno per vedere se anche a me riescono a caricare di più rispetto a prima... ma soprattutto se diminuiscono i rumori in fase di carico.
bluelagoon72 - Ven 27 Gen 2017, 13:19
Oggetto:

Effettuato questa mattina l'intervento dopo la prenotazione 15 gg fa.
Oltre a questo intervento è stato effettuato anche il richiamo " tubo del refrigerante" (vedi foto nel forum dedicato) del quale pensavo la mia non rientrasse in quanto di quest'utimo non ho ricevuto nessun avviso. Oggi pom. faro il carico da vuoto e vediamo. Cosa strana...la mia a benzina aveva il motore non molto rotondo in accelerazione in terza...ora sta cosa è sparita. Meglio così, forse avranno fatto qualche aggiornamento sull'anticipo a benz.

Ecco foto del nuovo bocchettone:
http://www.imagebam.com/image/91ad28528818384
matteomori - Ven 27 Gen 2017, 15:32
Oggetto:

Certo che nella foto quell'anello di gomma pare quasi messo li per sbaglio.... boh..
bluelagoon72 - Ven 27 Gen 2017, 16:01
Oggetto:

Mi hai rubato le parole di bocca Risata a crepapelle
Comunque nulla è cambiato sul quantitativo di caricamento...strombettamenti e pernacchie... sentiremo più avanti con diverse temperature.
Dimenticavo, a me non hanno fatto il pieno di metano quindi avranno testa con l'aria compressa??? Sbalordito
Però si notava residuo della schiuma oleosa per prove di tenuta circuiti.
metatourer - Sab 28 Gen 2017, 16:05
Oggetto:

Grazie per aver postato foto, e aggiungo che anche dopo l'ennesimo pieno da vuoto nulla è cambiato rispetto a prima 22 23 kg di carica autonomia e consumi uguali, ma non poteva migliorare solo con il bocchettone nuovo, ci vuole ben altro, Basito
alef - Lun 30 Gen 2017, 22:06
Oggetto: Nuovo record assoluto di carica

Dopo la sostituzione della valvola etc., la mia Zafirona ha stabilto iil suo record assoluto di carica: 27,98 Kg!!! Ma vieeeni! Ma vieeeni! Ma vieeeni! Vittoria! Vittoria! Vittoria!

Il record precedente era di 26 Kg. Cariche effettuate presso il sollto ed eccellente metanaro a L-CNG di Casatenovo (LC).

Image Imager
bluelagoon72 - Lun 30 Gen 2017, 22:29
Oggetto: Re: Nuovo record assoluto di carica

Hai fatto bene a sottolineare L-CNG Pollice su
...esiste un 29.45 Kg fatto all'estero...

https://www.youtube.com/watch?v=u8x_LZcjVxA
alef - Lun 30 Gen 2017, 22:42
Oggetto:

Grazie per la info!
Se avrò occasione di caricare con temperature sotto le zero ternico, presumo si possa migliorare ancora: oltre i 28 Kg sicuramente! Oggi la temperatura esterna era di 8 gradi C. Ora inizia il test di percorrenza....
spina - Mar 31 Gen 2017, 02:58
Oggetto:

Cerchiamo di non fare cross posting. Admin
giuse1983 - Mar 31 Gen 2017, 07:47
Oggetto:

Complimenti alef. Sarebbe però interessante capire agli STESSI DISTRIBUTORI quanto caricano le altre auto.
duke - Mar 31 Gen 2017, 10:58
Oggetto: Richiamo eseguito

Ieri ho portato la macchina per eseguire la sostituzione delle parti oggetto del richiamo, mi hanno fatto anche altri 2 richiami, che eseguono al primo tagliando che viene effettuato: 1- sostituzione tubo acqua di raffreddamento turbina; 2- verifica serraggio viti serbatoio benzina.
Siccome ho fatto anche fare il tagliando ho segnalato che da sempre fischia in fase di rifornimento, RISPOSTA: "...è normale, lo fanno tutte", poi ho segnalato che da fredda a metano strappa per i primi 500m, RISPOSTA: "...è normale, è perchè parte a metano...".
Da serbatoio vuoto caricati 22,9Kg.
spina - Mar 31 Gen 2017, 14:22
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Complimenti alef. Sarebbe però interessante capire agli STESSI DISTRIBUTORI quanto caricano le altre auto.


almeno 6-7 kg in piu' come ha riportato qui vg... circa 31.5 kg su una carica nominale di 24!
giuse1983 - Mar 31 Gen 2017, 20:31
Oggetto:

Allora rimaniamo in teoria sugli stessi valori di 21-22. Per favore alef, si più corretto nelle valutazioni del carico confrontando i valori della Zafira con quelli della touran...m
metatourer - Mar 31 Gen 2017, 21:48
Oggetto:

Dalle parti del distributore di Alef ci sono altre ZT ecom turbo, così da verificare se si tratta o no di un caso isolato, si tratta dell'unico caso qui sul forum, se fosse più frequente, ma la vedo dura, vuol dire che la nostra auto invecchiando diventa più parsimoniosa Ghigno Ghigno Ghigno
alef - Mar 31 Gen 2017, 22:37
Oggetto:

giuse1983 ha scritto:
Allora rimaniamo in teoria sugli stessi valori di 21-22. Per favore alef, si più corretto nelle valutazioni del carico confrontando i valori della Zafira con quelli della touran...m


Ciao, anzitutto grazie per i complimenti - li estendo al mio fornitore di L-CNG -..

Prenesso ciò, non comprendo come non possa essere stato "corretto"! Ho documentato la carica con GIF. Non esistono per il sottoscritto "teorie" in questo caso: solo fatti! Naturalmente quoto spina: vg conosce alla perfezione l'impianto. Solo cariche TOP! Invito altri Zafiristi briantei ad esguire carica test vuoto-vuoto. Occhiolino

N.B. Ricordo che dopo la sostituzione della valvola, ho caricato- nel medesimo impianto - 2 kg di L-CNG in più! Ergo... Pollice su
giuse1983 - Mer 1 Feb 2017, 18:40
Oggetto:

Non risulta da nessuna parte che la carica sia stata modificata dopo la modifica della valvola.
Inoltre ti ripeto, se la tua zafira carica 28 e il touran 31, è evidente che è l'impianto che riesce a fare una carica maggiore dato l-cng, invece che la carica REALE delle bombole che si comunque mantiene a non oltre i 22-23 con distributori "normali" di CNG. E' altrettanto evidente inoltre che il Touran abbia un carico maggiore della zafira. Omettendo questo dato, secondo me, tendi ad essere fuorviante anche con gli utenti che leggono questo forum per la prima volta, dato che l'argomento carica, autonomia e consumi è già stato ampiamente dibattuto in altri 3d.
Niente di personale, ma se diamo informazioni sbagliate e/o fuorvianti non rendiamo onore ne al forum ne al metano. quindi invito anche gli amministratori a vigilare sul cross-posting e sui post nei luoghi corretti grazie.
spina - Mer 1 Feb 2017, 19:52
Oggetto:

ragazzi, le polemiche non servono. Non credo che alef stia divulgando false notizie. Forse non bastano 1, 2 o 3 dati per esserne certi ma per ora sta semplicemente affermando quello che oggettivamente ha rilevato. Ovverosia un aumento medio di carica in concomitanza del cambio valvola. Non sta dicendo affatto che la maggiore carica e' dovuta alla nuova valvola. Magari e' una coincidenza, magari no... solo dati, preferibilmente molti, possono confermare o meno.
metatourer - Mer 1 Feb 2017, 20:15
Oggetto:

scusa Alef ma prima di questo tipo di metano dove caricavi? e quanto caricavi?
In modo che il Giuse1983 si convince di aver sempre sbagliato distributore.
Ghigno Ghigno
Comunque compagni di merenda, qui si sta OT Sbalordito Sbalordito
Oligos - Gio 2 Feb 2017, 18:53
Oggetto: Sono completamente contento...a metà

Ieri effettuato il richiamo, solo bocchettone ma niente tubo refrigerante turbina. Nonostante le mie richieste per evitare una nuova fermata auto, la mia macchina non risultava tra quelle da servire.
Al termine delle operazioni hanno effettuato in officina il pieno di metano, e mi hanno rilasciato la ricevuta di una carica da 22.51 Kg (da pagare a parte, ovviamente). Quindi, sui rumori non saprei cosa dire, sulla carica siamo nella norma stagionale.
raffa62 - Ven 3 Feb 2017, 21:11
Oggetto:

Oggi mi è stato effettuato il richiamo per il solo bocchettone (niente tubo refrigerante turbina). La capacità di carico è rimasta invariata.
Al di la degli allarmismi della prima ora, mi fa piacere constatare che Opel si è dimostrata seria e affidabile nella gestione del richiamo, nell'esecuzione dei lavori e nel riconoscere l'indennizzo con il rimborso chilometrico dei chilometri intercorsi dall'ultimo rilievo. Nelle pregresse esperienze con altre case automobilistiche non ho ricordo di altrettanta correttezza e disponibilità. Valida ragione per accordare ulteriore fiducia.
Saluti
metatourer - Ven 3 Feb 2017, 21:53
Oggetto:

Me non sono assolutamente soddisfatto di come si e' sviluppata l'intera vicenda, ricordo sempre che per questo richiamo ci hanno consigliato-raccomandato di andare a benzina per una questione di sicurezza, parola dalle mille sfaccettature(almeno per Opel).
Io non sono Opel ma di certo essendo un conoscitore della materia sicurezza avrei agito in altro modo, primo avrei impedito l'utilizzo della nostra macchina a metano con dispositivo a doc su centraline o piombando il bocchettone,
secondo avrei indennizzato i possessori di ZT con una cifra che non sia la differenza tra caino e abele con il resto di quattro, ma soldi, esempio 300-350 ogni 1000 KM percorsi a benzina, cosicche' da invogliare tutti ad andare a benzina e non come accaduto, infatti molti hanno optato per l'utilizzo a metano senza rendersi conto che facevano un favore ad Opel pregiudicando qualsiasi tipo di rimborso mettendosi in una posizione di rischio con pericolo di nuocere alla salute propria e soprattutto altrui.
8 centesimi..... Spazientito
matteomori - Ven 3 Feb 2017, 23:01
Oggetto:

Io che sono dal lato di chi la macchina la usa dico che pretendere 35 cent al km è ridicolo.. voglio dire, va bene il disagio ma pretendere quella cifra significa pretendere che ti paghino quasi completamente i costi dell'auto, quando invece trovo corretto che ti offrano i maggiori costi del viaggiare a benzina..
metatourer - Sab 4 Feb 2017, 12:48
Oggetto:

Tu sei fermo agli 8 cent io no, il disagio e la preoccupazione di usare un'auto che poteva essere un potenziale pericolo per la mia famiglia e per altri doveva portare Opel a indennizzarci proprio come detto prima dal sottoscritto, invece fermi tutti il padrone decide (Opel), io non ho accettato Arrabbiato
sugo76 - Sab 4 Feb 2017, 19:51
Oggetto:

Io ho sempre viaggiato ( e continuo a viaggiare) a metano. L'intervento di richiamo ce l'ho il 16 di febbraio.
Del resto non é vero che Opel mandando la lettera di richiamo si é tolta dalla responsabilità in caso di problemi.
Non mi ha mica fatto firmare una liberatoria di esenzione di responsabilità.
Nei rifornimenti mi mettevo ad aspettare fuori, un po distante dalla pompa, nel mentre aggiornavo l'app coi dati relativi al rifornimento Risata

Sugo
matteomori - Sab 4 Feb 2017, 20:34
Oggetto:

Io non sono fermo agli 8 cent perché come ha appena scritto sugo76 anche io ho continuato a muovermi a metano per le ragioni che ho più volte esposto. Non è questione degli 8 cent, ma semplicemente ho totalmente rifiutato l'idea di fare il pieno almeno ogni 2 giorni, se non più volte al giorno.
Al momento la mia auto è in officina e lunedi pomeriggio cambiano il bocchettone, al ritiro non sarò né più né meno tranquillo di prima perché continuerò semplicemente a maledire il giorno in cui ho deciso di vendere il mio mondeo, sebbene con 190.000 km.

Piccola nota: ho portato la macchina in officina ieri mattina denunciando il funzionamento curioso del pannello del clima e chiedendo che lunedi mattina provino quanto è piacevole guidare la mia auto da fredda.. Mi han detto che avevano molto poco tempo per farlo perché sono intasati, ma quando ha visto che mancavano 800 km al tagliando si è offerto di farlo. Gentilmente ho declinato dopo aver espresso la mia felicità, più o meno ad alta voce, che avevano appena spedito l'olio che avevo ordinato su internet per farmelo da me il tagliando. Son stato cattivo ma ben gli sta.
metatourer - Sab 4 Feb 2017, 21:58
Oggetto:

Concordo con te, il fatto di fare rifornimento ogni giorno e lo sbattimento andavano ripagati da opel con moneta sonante come quella che abbiamo dato all'atto del saldo per l'acquisto, il fatto che sia un prodotto venuto indubbiamente male e' scontato, che fare a questo punto protesta denuncia e battere chiodo su chiodo quando si presentano problemi che quest'auto ha e penso li avra' ancora a lungo, Pollice verso
doberman - Lun 6 Feb 2017, 19:03
Oggetto:

Volevo porre una domanda a chi ha già fatto il richiamo: ma l'auto sostitutiva si può pretendere, perchè presso la mia concessionaria dicono che non ne ho diritto.
metatourer - Mar 7 Feb 2017, 18:17
Oggetto:

Viene data in via del tutto eccezionale a possessori di zt che hanno medie intorno ai 50000 km l'anno, prova ad insistere, sarebbe un tuo diritto visto che la causa è di Opel, e con questo sistema sta risparmiando un bel po', pensa se tutti avessimo preso l'auto sostitutiva, avrebbe chiuso bottega la General motor Ghigno Ghigno Ghigno
doberman - Mar 7 Feb 2017, 20:53
Oggetto:

Scusa metatourer mi sono spiegato male, io volevo l'auto sostitutiva solo per la giornata che la mia auto rimane in officina per la sostituzione della valvola e loro alla mia richiesta hanno risposto che negli interventi in garanzia non è prevista
metatourer - Mar 7 Feb 2017, 22:57
Oggetto:

Azz ancora piu' grave la cosa, sorry doberman, al precedente richiamo l'officina dove mi ero rivolto per il primo bocchettone 2014 mi concesse l'auto sostitutiva per la giornata del cambio valvola senza alcun tipo di obiezione, c'è da dire che la cosa, allora, era meno vistosa e drammatica del presente richiamo.
guglielmo12 - Gio 9 Feb 2017, 00:04
Oggetto:

Oggi mi hanno sostituito la valvola di carico. In concessionaria sono stati gentili ma spostavano il discorso dall' aspetto tecnico a quello economico; nel senso che io volevo rassicurazioni sulla sicurezza del nuovo bocchettone e loro continuavano a specificare che mi avrebbero fatto subito un bel bonifico. Io avrei preferito delle scuse ufficiali dato che "l' elemosina degli 8 centesimi a km" non mi ripaga del disagio subito. Facendo 5000 km al mese, ho dovuto praticamente parcheggiare la zafira per due mesi ed utilizzare la macchina di mia moglie, una 500L a metano, per lavorare e per le ferie, dovendo rinunciare al bagagliaio ed alla comodità della zafira. Mi rendo conto che tutte le case automobilistiche hanno problemi di questo tipo ma avrei voluto una gestione più seria della vicenda da parte dei "precisoni" tedeschi. Per finire ho fatto il primo pieno di 24.44 kg.
Saluti a tutti.
sdrogio - Gio 9 Feb 2017, 23:36
Oggetto:

fatto cambio valvola.. e finche ero li mi hanno acambiato bullone (altro richiamo ancora non mi è arrivato nulla) Spazientito Spazientito Spazientito

ho sempre girato a metano percio non ho fatto nulla per rimborsi .. Ghigno Ghigno
Zafilinus - Ven 10 Feb 2017, 10:27
Oggetto: sostituzione valvola metanop e dopo.....

Fstta la sostituzione nel conce di Foggia, e con mia sopresa fatto il pieno ho notato un carico piuttosto importante o mi sbaglio vorrei un vostro parere.

Inoltre ho riscontrato che la macchina alla guida è più silenziosa forse sarà una mia impressione, e durante i rifornimenti in più distributori non sento nessun fischio di carica che prima in alcuni distributori sentivo io e tutti quelli che mi stavano attorno..... Sbalordito

Questa è la foto del primo pieno dopo la sostituzione:
[img]Image [/img]
Pruvom - Ven 10 Feb 2017, 10:33
Oggetto:

22/12/2016 "la richiamiamo fra una decina di giorni per il bocchettone"

04/01/2017 "la richiamiamo fra una decina di giorni per il bocchettone"
matteomori - Ven 10 Feb 2017, 12:23
Oggetto:

Pruvom,
da chi?
Io in Scaimotor fissato avanti 2 settimane e fatto lunedi 6 febbraio..
John_Brav - Ven 10 Feb 2017, 12:32
Oggetto:

Primo pieno da serbatoio completamente vuoto dopo la sostituzione della valvola una ventina di giorni fa. Allo stesso distributore di sempre ho messo 25,42 kg, quindi circa il 10% in più, e senza nessun sibilo.
Zafira97 - Ven 10 Feb 2017, 12:57
Oggetto:

Per la sostituzione della valvola non occorre avere i serbatoi di metano vuoti vero?
O si?
Pruvom - Ven 10 Feb 2017, 13:53
Oggetto:

ormai non importa. non mi vedono più neanche per lavori gratis

chiederò a Capelli di Casalmaggiore se me lo fanno loro
bluelagoon72 - Ven 10 Feb 2017, 15:46
Oggetto:

Io personalmente ho preferito portarla vuota...mi sono fatto due conti in base all'appuntamento e sono arrivato scarico... Piuttosto che me lo buttano via loro il metano, me lo consumo io...
cris70 - Ven 10 Feb 2017, 16:20
Oggetto:

si può andare tranquillamente con pieno fatto....salvo non si sia richiesto rimborso e deciso di andare sempre a benzina dal giorno della raccomandata
Zafira97 - Ven 10 Feb 2017, 17:05
Oggetto:

Volevo sapere se per fare la sostituzione devono vuotare i serbatoi, in quel caso la porto vuota.
Le valvole sulle bombole chiudono solo in scarico?
Quindi sostituendo la valvola uscirebbe tutto il metano?
matteomori - Ven 10 Feb 2017, 17:43
Oggetto:

La raccomandata diceva esplicitamente di consumare il gas fino alla commutazione poi circolare a benzina, quindi si da per scontato che i serbatoi siano vuoti.. poi non so, chi mi ha dato l'appuntamento non si è ricordato di dirmi di portarla vuota..
LucaR - Ven 10 Feb 2017, 22:34
Oggetto:

Fatto oggi, puoi andare con bombole piene, non è un problema, insieme alla valvola e accessori mi hanno sistemato solo il serbatoio della benzina, niente tubo refrigerante....
gege8181 - Lun 13 Feb 2017, 11:42
Oggetto:

io dopo la sostituzione del pezzo faccio circa 80km in piu di prima con un pieno
Figo!
ellenico78 - Lun 13 Feb 2017, 15:01
Oggetto:

io sono andato con il pieno fatto a 3km dalla concessionaraia.......
mi hanno fatto il lavoro della valvola e dei bulloni serbatoio benzina in 2 ore esatte.
per quanto riguarda carico e consumi, nulla è cambiato........
sugo76 - Lun 13 Feb 2017, 15:02
Oggetto:

Stamattina ho chiesto se era eventualmente disponibile l'auto sostitutiva durante il lavoro, che sarà per giovedí, in quanto ho 3 richiami da fare, quindi l'auto starà ferma in officina tutto il giorno. La risposta é stata : " si, a 20 euro"... Ovviamente ho gentilmente declinato l'offerta. Non per i 20 euro, che non sono quelli che mi mancano, ma per il coraggio.... Che é colpa mia se ti tieni la macchina un giorno intero?

Sugo
doberman - Mar 14 Feb 2017, 01:21
Oggetto:

Anche a mè hanno rifiutato l'auto di cortesia solo con il tagliando ho diritto all'auto sostitutiva quindi quando farò il tagliando ,primi di marzo, farò anche i richiami. Tra i richiami (auto sostitutiva) e revisione bombole sono continuamente sotto ricatto.
bluelagoon72 - Mer 15 Feb 2017, 17:23
Oggetto: strombettamento post richiamo c'è...

A quasi un mese dall'intervento per il richiamo...oggi per la prima volta ha rifatto quel saltuario "strombettamento di 2 secondi" al giro chiave per accensione del quadro. Quindi di sicuro posso dire che le cariche in linea generale non sono aumentate (le mie sempre dai 21 ai 23,5) prima e dopo. Lo strombettamento c'è, per i fischi in caricamento per ora mi riservo. Nulla di drammatico, ma non è cambiato proprio nulla.
Spazientito
metatourer - Mer 15 Feb 2017, 22:18
Oggetto:

Confermo ancora una volta e ribadisco che il cambio del bocchettone di carico metano in nessun modo puo' far aumentare la capacità di carico delle nostre Zafira tourer , il carico rimane quello, sempre al di sotto dei valori dichiarati da Opel di 25 kg, frutto di una pubblicità ingannevole.
Non sono riuscito a vedere ancora il carico e l'autonomia della nuova Zafira tourer, e voi?
matteomori - Gio 16 Feb 2017, 01:34
Oggetto:

Confermo che anche nel mio caso nessuna variazione, né di carico, né di rumori vari durante il carico.
Però, siccome l'auto sembra essere decisamente meno nervosa, sono convinto che hanno fatto qualche aggiornamento software visto che anche il CDB è leggermente diverso, ed a conseguenza di ciò i consumi sono aumentati di quasi un 10%: prima nel mio tragitto abituale viaggiavo attorno ai 3,7/3,8 kg/100km, ora pur con maggiore cautela difficilmente riesco a scendere sotto ai 4,1...
Zafira97 - Gio 16 Feb 2017, 08:28
Oggetto:

Consumi da 3.7/3.8 mi sembrano incredibili, la mia auto non li farebbe neppure spinta da qualcuno, e neanche 4.1 Sbalordito , forse hai dei valori in centralina fuori norma e forse e' per questo che la tua auto ha sempre avuto problemi di strappi eccc.....inoltre se io avessi consumi del genere caricando 24 kg farei davvero quanto dichiarato dalla casa, 3.7kg per 100km con 24kg di carica sono 648km di autonomia, c'e sicuramente qualcosa che non torna.
duke - Gio 16 Feb 2017, 08:41
Oggetto:

confermo che mi sembrano valori impossibili.... io ho in media 4,6/100km calcolato su 2 anni e 45.000km, ad andatura da bradipo......
ak - Gio 16 Feb 2017, 09:02
Oggetto:

matteomori ha scritto:
(...) siccome l'auto sembra essere decisamente meno nervosa, sono convinto che hanno fatto qualche aggiornamento software visto che anche il CDB è leggermente diverso(...)

Prova a effettuare un reset del CDB: dovrebbe comparire la versione del firmware installato con la data di emissione.
Questo se in Opel hanno mantenuto l'abitudine di lasciarla scritta nella schermata di riavvio.

Sui CDB/orologio base delle vecchie Astra G /Zafira A si effettua tenendo premuti assieme i due pulsanti sul lato sinistro (se ricordo bene) per qualche secondo, poi lo schermo si resetta, a ccende tutti i pixel dell'LCD e, prima di tornare alla visualizzazione normale, mostra assieme la versione del FW e la velocità istantanea in km/h.
Idea
Zafira97 - Gio 16 Feb 2017, 09:18
Oggetto:

x matteomori
per avere conferma della realta' del dato e' sufficente sapere quanto carichi e l'autonomia che hai, a parte che immagino che quanto dici sia reale perche' non sei il primo sprovveduto di passaggio quindi sono convinto che quanto da te esposto corrisponda alla realta' ma credo anche che tutte le tue lamentele relative al malfunzionamento della tua auto siano dovute ad una carburazione anomala/errata questo chiarirebbe i consumi talmente bassi che non si addicono ad un auto da 17quintali con 150cv con il piede piu' leggero che possa esistere.
matteomori - Gio 16 Feb 2017, 11:08
Oggetto:

Ragazzi,
non scrivo quei numeri perché me la voglio tirare.. scrivo quei numeri perché con gas leggero faccio quei numeri, risultanti dalla matematica con metodo vuoto-pieno-vuoto. Non lo faccio sempre ma ogni tanto, quando dal pieno mi rendo conto che è gas leggero - si vede da quanto ne entra - tiro il vuoto e mi rendo conto che il cdb è fin troppo - ed in maniera irrealistica, aggiungo - preciso.
Vi confesso che da sempre riesco a raggiungere senza grossi problemi e senza andare da nonno i valori di consumi extraurbani omologati dalle case. Con il mondeo addirittura, i 5,7 omologati in extraurbano li miglioravo anche in 5,5-5,4 però con cambio in pilotato quindi con convertitore bloccato. Mi piaceva vincere facile, in quel caso..
Probabilmente il mio percorso abituale permette questo stile di guida, che posso dire.
Riguardo alla carburazione, in opel sembra di parlare un'altra lingua.. "non ho idea" di cosa accada in quella scatola di ferro chiamata ecu e di che parametrizzazione ci sia dentro, per sicuro vedo cose assurde con Torque, fatto sta che va come potete leggere e consuma come potete leggere.
Sarei davvero tentato di far accedere a quei dati da un bravo preparatore - a pochi km da casa mia ce n'è uno molto rinomato - ma francamente andare a spendere alcune centinaia di euro e poi scoprire che i parametri inseriti rendono ancora più fragile il calice di cristallo che sembra essere quest'auto.. beh.. no grazie.. anche perché ho già il volano che non è molto in forma, il turbo che soffia come un dannato anche se l'olio non cala, ed un altro rumore che mi han detto essere la marmitta ma io non ci credo, propendo più per un supporto del motore alla frutta o il catalizzatore..
e poi ogni giorno spero di convincere i miei soci a sbolognarla e tanti saluti..
Proverò a capire se sia stato aggiornato il software..
metatourer - Sab 18 Feb 2017, 14:45
Oggetto:

Cari compagni trasferiamo discussione consumi nella sezione giusta Ghigno Ghigno Ghigno
alef - Dom 19 Feb 2017, 20:21
Oggetto:

matteomori ha scritto:

Però, siccome l'auto sembra essere decisamente meno nervosa, sono convinto che hanno fatto qualche aggiornamento software


On the road ho notato anch'io che la Zafirona ha un comportamento meno "nervoso". Riscontro una maggiore fluidità ai bassi regimi, una progressione senza strappi all'aumentare dei giri motore, una progressione costante "tirando " le marce basse.
sugo76 - Gio 23 Feb 2017, 21:36
Oggetto:

Ciao a tutti. Ieri hanno sostituito la valvola anche sulla mia Zafira. Oggi ho rifornito al solito metanaro e con mia grande sorpresa ha fischiato da metà carico a tre quarti di pieno..... MAI SUCCESSO!!!
Si, diciamo che ogni tanto fischiava (raramente), ma poco, tipo una decina di secondi.... Stavolta è durato parecchio. Speriamo sia stato un caso.
Comunque il metanaro mi ha detto che è normalissimo e che sono più le auto che fischiano un po, che quelle che non lo fanno mai.... Se lo dice lui.... Perplesso

Per quanto riguarda il carico non ho notato differenze.

Sugo
Zafilinus - Ven 24 Feb 2017, 12:41
Oggetto:

sugo76 ha scritto:
Ciao a tutti. Ieri hanno sostituito la valvola anche sulla mia Zafira. Oggi ho rifornito al solito metanaro e con mia grande sorpresa ha fischiato da metà carico a tre quarti di pieno..... MAI SUCCESSO!!!


La mia personale esperienza, sostituita la valvola di riepimento del metano e fino ad oggi nno ho avuto nessuna anomalia.
Il fischio credo dipenda NON dalla macchina ma dalla pressione di erogazione della pompa.
Ma qualcuno più espeto di me potrà anche smentirmi.
ellenico78 - Ven 24 Feb 2017, 15:29
Oggetto:

tutto regolare, il fischio come lo fa sulla mia zafira, lo fa anche sulla pandarella Sorriso, anzi quando sono in panda e carico sembra di esplodere Triste(((
mzetano - Mar 28 Feb 2017, 14:47
Oggetto:

Ciao a tutti, sostituzione valvola completata. Durante il lungo fermo presso l'autorizzata (dal 24 gennaio al 22 febbraio) è stato effettuato un nuovo tentativo di risoluzione eterno problema partenze anomale alle basse temperature con nuova sostituzione elettrovalvole (non ricordo quante volte me le hanno sostituite) e, a seguire, sostituzione iniettori. Qualche giorno fa nuova partenza a freddo irregolare Triste .
Zafira97 - Mar 28 Feb 2017, 14:53
Oggetto:

La bobina ?
Hai provato a cambiarla o ricambiarla se lo hai gia' fatto?
mzetano - Mar 28 Feb 2017, 15:11
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Ciao, no mai cambiata per ora (ho 38.000 km). Fino a che il problema è in mano a Opel evito di fare interventi "di mia mano". E' comunque uno degli elementi che gli avevo suggerito ricordandogli che gran parte di noi l'hanno già sostituita. Grazie comunque del consiglio
metatourer - Mar 28 Feb 2017, 21:54
Oggetto:

Con la partenza a freddo irregolare di preciso in cosa consiste, vibrazioni va a 3 minimo che va' su e giu'ecc.?
mzetano - Mar 28 Feb 2017, 23:12
Oggetto:

Consiste che in alcune situazioni, alle basse temperature, ci mette anche 10 secondi di motorino d'avviamento prima di partire. In tali condizioni sembra parta addirittura a 3 cilindri per poi raggiungere il regolare funzionamento. E' come se arrivasse poco combustibile o una miscela non adeguatamente arricchita per un avviamento a tali temperature.
metatourer - Mer 1 Mar 2017, 00:06
Oggetto:

Se hai dimestichezza prova a controllare visivamente la bobina e le candele, se la bobina ha delle crepe sulle pippette molto probabilmente e' lei che scarica a massa, questo potrebbe causare la partenza a 3, per il ritardo nell'accensione hai provato ad accendere il quadro piu' volte prima di avviare?
Sempre a fredddo ovviamente.
E a benzina come si comporta?
Zafira97 - Mer 1 Mar 2017, 08:51
Oggetto:

metatourer ha scritto:
per il ritardo nell'accensione hai provato ad accendere il quadro piu' volte prima di avviare?


Questa procedura a cosa servirebbe Sbalordito
metatourer - Sab 4 Mar 2017, 16:12
Oggetto:

Io lo proponevo come tentativo per vedere se eventuali valvole metano attuatori che gestiscono l'alimentazione a metano hanno problemi a funzionare, sapendo che sarebbe impossibile stabilire cosa non va' all'accensione si procede per esclusione, il riduttore elettrovalvole iniettori per poi passare all'elettronica con candele bobine e cablaggi.
Ecco perche' meglio fare una serie di tentativi anche a benzina, esempio se a benzina l'auto va' bene potrebbero mal funzionare gli organi che gestiscono l'alimentazione a metano.
potrei anche sbagliarmi il mio e' un ragionamento logico(forse) Ghigno
Eddine - Lun 6 Mar 2017, 17:46
Oggetto:

Si c'è sicuramente qualche cosa di logico, in effetti anche la mia a freddo da questo problema che avevo già segnalato sul sito per sapere se qualcuno era messo come me; ebbene me ne ero dimenticato dopo aver viaggiato per un bel po' a benzina ed ora dopo aver ripreso a metano da un mesetto, si è ripresentato il problema ieri ed anche questa mattina. Il punto è che tenendo la chiave girata sembra quasi che faccia più fatica, mentre lasciandola poi l'auto parte Sbalordito
mzetano - Ven 10 Mar 2017, 09:16
Oggetto:

metatourer ha scritto:
Se hai dimestichezza prova a controllare visivamente la bobina e le candele, se la bobina ha delle crepe sulle pippette molto probabilmente e' lei che scarica a massa, questo potrebbe causare la partenza a 3, per il ritardo nell'accensione hai provato ad accendere il quadro piu' volte prima di avviare?
Sempre a fredddo ovviamente.
E a benzina come si comporta?

Ciao, la bobina non ha crepe e le candele sono state sostituite assieme agli iniettori. Commutando a benzina, prima dell avviamento, parte senza problemi anche a - 7 di temperarura esterna.
Da quando l'ho ritirata è ricapitato in tutto 3 volte anche con auto in garage e temperatura di +10 gradi. Ieri ho nuovamente scritto a Opel Italia. Bonk! Bonk! Bonk!
metatourer - Mar 18 Apr 2017, 18:56
Oggetto:

Vi racconto cosa mi e' capitato, vado dal mio metanaro qui a Bologna in via Mattei il quale non riusciva ad innestare la pistola di carico perchè il bocchettone indietreggiava non permettendo l'innesto, scendo dall'auto e vado a controllare e mi fa' notare che la valvola e' alla molla e sbatacchia a destra e sinistra Sbalordito , come diavolo l'hanno montata sta valvola del piffero con l'attack? Ancora una volta Opel mi fara' incazzare, e per dovere di cronaca sono riuscito a fare metano con la disponibilità del metanaro.
Adesso mi sentira' la Opel, valvola montata a gennaio scorso, lavoro fatto da cani a parer mio.
Nei prossimi giorni faro' sapere come e' andata a finire Arrabbiato Arrabbiato
Luca_B64 - Ven 21 Apr 2017, 12:36
Oggetto:

Grazie per la segnalazione, appena posso controllo, mi fido molto poco della mia officina opel !

La sostituzione della valvola mi è stata fatta a fine gennaio e anche io non ho notato differenze durante i rifornimenti, sia per quello che riguarda i rumori del rifornimento che la capacità di carica.
Riscontro però una sorta di miglior progressione e fluidità durante la fase di accelerazione, forse dovuta ad un aggiornamento dei parametri della centralina.

Il mio problema, è che dopo circa una settimana, la macchina di tanto in tanto, ha cominciato ad accendersi a benzina anche a bombole cariche o parzialmente cariche, cosa mai successa prima.
Spingendo il tasto selezione carburante per passare a metano, mi da 'carburante non disponibile'. Poi dopo una o due accensioni la macchina torna a metano, ultimamente però l'auto mi è andata a benzina anche per una intera giornata. Settimana prossima la porterò in officina.

Mi ricordo di aver letto, parecchio tempo fa, di qualcuno che segnalava il problema, purtroppo non riesco più a trovare quei post qui sul forum.
Se qualcuno di voi ha già avuto questo problema ed ha risolto, gli chiedo di darmi una dritta, grazie.
metatourer - Sab 22 Apr 2017, 08:08
Oggetto:

È un problema che abbiamo avuto quasi tutti, alla mia si è manifestato a 15000 km neanche un anno di vita, risolto con sostituzione delle elettrovalvole del metano insieme alla sostituzione del riduttore di pressione, entrambi erano oggetto di un richiamo della Opel, è giusto per, è stato da quel momento che ho perso fiducia in Opel, e la cosa ovviamente continua...... Arrabbiato
Pruvom - Sab 22 Apr 2017, 10:18
Oggetto:

Ma c'è un modo per sapere quanti e quali richiami sono stati fatti su una vettura?

Io l ho presa usata e mi hanno fatto il richiamo dei bulloni carter metano di recente... che avrebbe dovuto essere già fatto daanni

Quindi gli altri saranno stati stati fatti o no?
metatourer - Sab 22 Apr 2017, 17:42
Oggetto:

questo del carter metano mi e' nuova, comunque se il concessionario officina è disponibile con il tuo nr. di telaio possono dirti quali e quanti richiami sono stati fatti sulla vettura, anche se fatti in officine diverse.
Sperando ovviamente che abbiano fatto tutto secondo norma con registrazione ricambi utilizzati e interventi autorizzati da ex GM opel.
Luca_B64 - Dom 23 Apr 2017, 10:23
Oggetto:

metatourer ha scritto:
È un problema che abbiamo avuto quasi tutti, alla mia si è manifestato a 15000 km.....


Grazie metatourer, quindi posso dedurre che la sostituzione della valvola del bocchettone non centri nulla con la commutazione a benzina, quando ancora c'è metano nelle bombole. Nel tuo caso 'fortunato' avrai avuto l'intervento in garanzia. A me era stato sostituito in garanzia, ma senza che si fosse presentato alcun problema, il riduttore di pressione metano, quindi sicuramente ora dovrò sostituire a mie spese (e la macchina non ha ancora 60000 km) le elettrovalvole del metano e forse anche il riduttore di pressione, a meno che quest'ultimo sia ancora in garanzia.

Per quel che riguarda il bocchettone, ho controllato, nel mio caso sembra essere piuttosto saldo..
metatourer - Lun 24 Apr 2017, 16:55
Oggetto:

Vai in concessionaria officina Opel e fai in modo di farti sostituire i componenti necessari a risolvere il problema senza pagare nulla anche se fuori garanzia, in quanto trattasi di problemi conclamati e ripetitivi per quasi tutti i possessori di questa macchina, rammento il bollettino tecnico di opel nr. 2971 con il quale i meccanici opel erano costretti a cambiare il riduttore di pressione se l'auto passava da modalita GNC a benzina con bombole piene autonomamente senza la possibilità immediata di ritornare a metano....ci facci sapere Ghigno
nipascal - Ven 28 Apr 2017, 11:33
Oggetto:

Ciao,
volevo segnalare che a soli 2 mesi dal cambio della "nuova" valvola di metano, questa mattina ho riportato la macchina in officina perchè negli ultimi 2 rifornimenti mi sono accorto che una volta estratta la "pistola" c'è una cospicua fuoriuscita di metano, sembra che la valvola una volta terminato il rifornimento non si chiuda bene ....

Il meccanico dell'officina mi ha detto che non sono il primo ....
ho prontamente avvisato anche Opel ...
è successo anche a qualcun'altro ?
Pruvom - Ven 28 Apr 2017, 12:49
Oggetto:

cioè in pratica per quasi 4 anni tutto perfetto, ti mettono la valvola nuova per azzerare i rischi di eventuali perdite post-rifornimento e con quest'ultima iniziano i problemi di perdita post-rifornimento??

O.O
Luca_B64 - Ven 28 Apr 2017, 19:59
Oggetto:

metatourer ha scritto:
Vai in concessionaria officina Opel e fai in modo di farti sostituire i componenti necessari a risolvere il problema senza pagare nulla ....ci facci sapere Ghigno


Sono andato in officina, ma ho scritto i ragguagli nella sezione On The Road, qui in effetti sarei fuori tema. Ciao!
metatourer - Dom 7 Mag 2017, 20:38
Oggetto:

metatourer ha scritto:
Vi racconto cosa mi e' capitato, vado dal mio metanaro qui a Bologna in via Mattei il quale non riusciva ad innestare la pistola di carico perchè il bocchettone indietreggiava non permettendo l'innesto, scendo dall'auto e vado a controllare e mi fa' notare che la valvola e' alla molla e sbatacchia a destra e sinistra Sbalordito , come diavolo l'hanno montata sta valvola del piffero con l'attack? Ancora una volta Opel mi fara' incazzare, e per dovere di cronaca sono riuscito a fare metano con la disponibilità del metanaro.
Adesso mi sentira' la Opel, valvola montata a gennaio scorso, lavoro fatto da cani a parer mio.
Nei prossimi giorni faro' sapere come e' andata a finire Arrabbiato Arrabbiato

Vicenda conclusasi, il bocchettone e' di nuovo saldo alla macchina, diagnosi si erano mollati le due viti di fissaggio Sbalordito , devo pero' spezzare una freccia a favore dell'officina opel che mi ha sistemato la macchina, lavoro svolto immediatamente dopo avergli fatto vedere il problema circa tre quarti d'ora Pollice su senza oneri di spesa e con un grazie mio per la velocità di riparazione.
max1969a - Dom 7 Mag 2017, 21:19
Oggetto:

E volevo anche vedere .............. Pollice verso
sugo76 - Lun 22 Mag 2017, 19:48
Oggetto:

Stessa cosa successa a me. La macchina è sempre andata perfettamente, ma da quando è avvenuta la sostituzione della valvola (fine Febbraio 2017) mi sembrava che facessi meno strada... Mi sono detto all'inizio che forse era una mia impressione, o forse con il progressivo cambio delle temperature si caricasse meno gas (ed in parte è anche vero) ma sempre più spesso, riscontravo un anomalo abbassamento della lancetta senza aver fatto strada.

Cosi mi sono messo a fare un po di prove.
2 settimane fa ho fatto il pieno e via subito a casa, in garage percorrendo circa 4 km.
Ho fotografato il kilometraggio e la lancetta.

Image

Come si vede dalla foto il livello del gas è al massimo, il parziale segna 4,2 km e il totale segna 81641 km.

Questa è invece la foto della mattina dopo, appena uscito di casa e accompagnato il bimbo a scuola (poche centinaia di metri, non ho fatto la foto subito perchè eravamo di corsa.. Ghigno )

Image

Come vedete il parziale segna 4,9 km (quindi 700 metri di più della sera precedete e con lo scatto di 1 km sul totale) ma la lancetta del gas è paurosamente calata!!!

Mia moglie dice che, a volte, sente un leggero odore di gas in garage, io a dire il vero non lo sento, anche perchè il basculante è tutto forellato quindi nessun ristagno.

Stasera ho fatto una prova che ha confermato senza ombra di dubbio i miei sospetti, una prova tanto banale quanto efficace....il palloncino!!

Ho fatto il pieno e ho subito portato la macchina in garage ( i soliti 4 km), poi ho inserito un palloncino nel bocchettone e l'ho fotografato....
Ho fatto altre due foto a distanza di 10 minuti l'una dall'altra e il risultato non lascia dubbi!
La perdita c'è ed è anche bella consistente, nonostante sia invisibile, inudibile e inodorabile....

Image
Ore 17.23

Image
Ore 17.33

Image
Ore 17.43

In soli 20 minuti il palloncino è bello dritto, nemmeno avesse assunto viagra (e il colore lo farebbe anche pensare Ghigno ).

Subito dopo ho usato la macchina 5 minuti e sono rientrato, ora la perdita sembra essersi fermata.
Non so cosa pensare, prima andava perfetta, mai avuto un problema simile, tra l'altro per me di una gravità estrema, considerando che è stata richiamata esattamente per quel motivo e prima andava benissimo.
Giovedi ho l'appuntamento con la concessionaria/officina e già mi hanno detto che non vogliono darmi l'auto sostitutiva a meno di spendere 20 euro al giorno (il che ovviamente mi fa frullare i maroni)...
Che palle un altro fermo macchina, e anche stavolta non per causa mia....

Sugo
ak - Lun 22 Mag 2017, 21:36
Oggetto:

sugo76 ha scritto:
(...)
Ho fotografato il kilometraggio e la lancetta.
(...)
Questa è invece la foto della mattina dopo, appena uscito di casa e accompagnato il bimbo a scuola (poche centinaia di metri, non ho fatto la foto subito perchè eravamo di corsa.. Ghigno )

ehm... la foto è la stessa: stesso link, mi sa che l'hai inserita 2 volte.

sugo76 ha scritto:
In soli 20 minuti il palloncino è bello dritto, nemmeno avesse assunto viagra (e il colore lo farebbe anche pensare Ghigno ).

D'accordo che dovrebbe essere una perdita nulla, ma quello del pallloncino che mostri, seppur eretto Ghigno, è un volume piccolissimo rispetto a quello contenuto compresso nelle 4 bombole con il pieno.
Non è una perdita rilevante, insomma.
Comunuqe fai bene a farla sistemare, eh!
Idea

sugo76 ha scritto:
(...)Subito dopo ho usato la macchina 5 minuti e sono rientrato, ora la perdita sembra essersi fermata.

Puo' essere anche un assestamento della sfera della valvola: ad ogni accensione la pressione nella condotta viene ripristinata di botto, e quindi la sfera viene sollecitata.
Idea

In tutti i modi lo stesso effetto ce l'ho io sulla mia Astra, che da sera a mattina perde 1/4 della pressione nelle bombole, ed è presente nella stragrande maggioranza degli indicatori non compensati.
sugo76 - Mar 23 Mag 2017, 06:30
Oggetto:

Hai ragione, link alla foto aggiornato....errore mio.
Per il fatto del palloncino considera che sono 20 minuti e poi la macchina l'ho utilizzata. Se l'avessi lasciata ferma sarebbe andato avanti a gonfiarsi chissà quanto.
ariosto - Mar 23 Mag 2017, 09:41
Oggetto:

Beh, a far tanto nel palloncino saranno entrati 20 cc in 20 minuti, quindi un cc al minuto: se l'avessi lasciata ferma 24 ore sarebbero entrati 1440 cc e il palloncino si sarebbe gonfiato.

Tuttavia un pieno da 20 kg corrisponde a circa 30 metri cubi, ovvero 30 milioni di cc, per cui la perdita in 24 ore sarebbe stata pari allo 0,005%: un valore piuttosto basso, ancorchè maggiore di zero.
Pruvom - Mar 23 Mag 2017, 13:53
Oggetto:

OT:

Domenica mattina a PR c'è stata una fuga di odorizzante del gas che ha preso mezza città.

mi ero convinto fosse la macchina che perdeva! (in ogni via o parcheggio sentivo sempre odore...) tornato a casa l'ho sniffata mezz'ora che manco LAPO!!

poi hanno dato la notizia al TG Sorriso
sugo76 - Mar 23 Mag 2017, 17:53
Oggetto:

Ariosto puoi fare tutti i calcoli che vuoi....la perdita deve essere zero!!! Non zero virgola.....
E dire che ho fatto le foto... Quindi quasi 1/4 di serbatoio sono lo 0,005 del totale? Non credo.... La perdita era indiscutibile.
Comunque forse ho risolto dal benzinaio, che con un lubrificante ha "stimolato" la valvola diverse volte, e ha rifatto il pieno ( dopo 22 km sono entrati altri 5 euro dentro).

Ora non perde. Vedremo in futuro....

Sugo
ariosto - Mar 23 Mag 2017, 20:22
Oggetto:

Che la perdita debba essere zero è pacifico, ma la perdita che hai rilevato con il palloncino (veramente minima) non può assolutamente giustificare il sensibile calo dell'indicatore.

Delle due l'una: o c'è un'altra perdita, oppure l'indicatore è diventato particolarmente sensibile al fisiologico calo di pressione causato dall'abbassamento della temperatura del gas dopo il rifornimento.
sugo76 - Mar 23 Mag 2017, 21:02
Oggetto:

Le due prove non sono contestuali però...

La prova del palloncino l'ho fatta ieri, mentre le foto del calo sono della settimana scorsa.

Può pure essere che non fosse una perdita costante ( a volte di piú a volte meno).

Comunque per ora sembra risolto.

Sugo
doberman - Mar 23 Mag 2017, 22:30
Oggetto:

Io ho il distributore di metano alla stessa distanza di sugo76 ma se faccio il pieno e lascio l'auto ferma anche una giornata si estate che inverno la lancetta non si muove dal max. La perdita c'è
Pruvom - Sab 27 Mag 2017, 14:26
Oggetto:

Dopo un fermo di 3 giorni la macchina è andata in riserva dopo soli 300 km, fatto il pieno: 15,5 euro.

Me lo aveva fatto anche quando la comprai, anche allora era stata ferma diversi giorni, in riserva feci il pieno: 13 euro

Mah...
Zafira97 - Lun 29 Mag 2017, 09:54
Oggetto:

Una valvola di una bombola bloccata?
markone - Lun 29 Mag 2017, 10:34
Oggetto:

Ho ritirato il 24 la Zafira dall'assistenza per la manutenzione dei 90.000; mi ha detto il meccanico OPEL che c'è una campagna di richiamo di OPEL per attaccare delle etichette sul libretto di manutenzione ed all'interno dello sportello del bocchettone.
Mi domando: non lo poteva no fare a gennaio ? Voi ne sapete qualcosa ?
Offtopic: ma voi la distribuzione quando l'avete rifatta ?
matteomori - Lun 29 Mag 2017, 11:10
Oggetto:

Come già detto, la distribuzione va fatta a 150K km o 6 anni
markone - Lun 29 Mag 2017, 11:15
Oggetto:

matteomori ha scritto:
Come già detto, la distribuzione va fatta a 150K km o 6 anni
Grazie. Non penso di arrivarci ... la vendo prima questa cosa dell'Opel. Figo!
Jonnypg - Ven 16 Giu 2017, 05:09
Oggetto:

Vorrei sapere se avete già fatto il richiamo dell etichette e in cosa consiste.. grazie..
metatourer - Dom 25 Giu 2017, 20:16
Oggetto:

possibilità molto concreta che ci cambino le etichette rendendole visibili, solo che per me si tratta di un pagliativo per giustificare le cavolate fatte su queste bombole, e poi non escluderei la possibilità che qualche genio ingegnere della MTC le faccia comunque smontare per visionarle a terra.
Jonnypg - Mar 27 Giu 2017, 06:08
Oggetto: Richiamo etichette

Anche io pensavo fosse un richiamo per l etichette Delle bombole invece...mi hanno messo un avviso dentro il libretto di uso e manutenzione con scritto che ha ogni colpo sotto o urto bisogna fare verificare le bombole da un centro Opel e un etichetta sullo sportello del rifornimento...come lavarsi le mani...grande Opel sempre meglio!
Zafira97 - Mar 27 Giu 2017, 13:12
Oggetto:

Non e' che per sta cavolata ci tengono anche la macchina una giornata lasciandoci a piedi vero?
Jonnypg - Mar 27 Giu 2017, 16:38
Oggetto:

Sono passato in officina e due secondi fatto tutto...
pasqui10 - Mar 5 Set 2017, 17:13
Oggetto: PERDITA METANO DAL BOCCHETTONE DI RIFORNIMENTO

Buonasera, vi seguo dal dicembre 2011 da quando ho acquistato l'autovettura, ho gli stessi problemi di tutti, bobine,elettrovalvole, valvola termostatica etc. etc.; niente veniamo al dunque, a gennaio ho fatto il richiamo della valvola di rifornimento; da qualche mese ho notato un consumo accentuato di metano;
oggi vado dal mio metanaro di fiducia e alla fine del rifornimento mi chiama e dice ascolta che qui il raccordo perde.... ( ca..o) si sente proprio .... provo a mettere il dito sopra e la perdita si ferma...
Mi sa che la valvola vecchia era meglio Arrabbiato .. adesso ho chiamato in concessionaria e non ha posto fino a giovedi mattina... lascerò l'auto fuori per queste due notti ed in più lascerò lo sportellino del rifornimento parzialmente aperto...

Scusate dal dicembre 2013 Occhiolino

Post contigui accorpati: rileggi attentamente l'art. 2p del Regolamento! Admin ariosto
Simokaleido - Mar 5 Set 2017, 17:23
Oggetto:

E successo pure a me,dopo il rifornimento soffiava dalla valvola a manetta per almeno 2 minuti poi più. Il tipo del distributore mi ha detto che molte zafira hanno questo problema,raffreddandosi la valvola di chiusura si dilata e non chiude
pasqui10 - Mar 5 Set 2017, 19:50
Oggetto: Simokaleido

Simokaleido ma tu come hai risolto il problema?
Simokaleido - Mar 5 Set 2017, 20:44
Oggetto:

Cambiato il bocchettone oggi ,speriamo,non ho pagato niente mi era stato cambiato a marzo per via del richiamo
sugo76 - Mer 6 Set 2017, 18:46
Oggetto:

Dovrò farlo anche io... Stesso problema! Triste
pasqui10 - Gio 7 Set 2017, 14:33
Oggetto:

Cambiato bocchettone oggi, speriamo bene, anch'io non ho pagato nulla.
Mi hanno messo la famosa etichetta del richiamo.
Il meccanico mi ha detto di mettere ogni tanto dello spray siliconico sul raccordo?
mzetano - Gio 7 Set 2017, 14:46
Oggetto:

Ciao, ma questo nuovo bocchettone mi auguro sia diverso da quello precedente relativo al richiamo altrimenti l'intervento non è risolutivo. Hai qualche notizia in merito ?
Simokaleido - Ven 8 Set 2017, 11:18
Oggetto:

È uguale,secondo me Opel tornerà a inviare una raccomandata per la sostituzione con uno nuovo magari quello della panda Risata a crepapelle
pasqui10 - Ven 8 Set 2017, 13:27
Oggetto:

Secondo me è uguale a quello sostituitomi in gennaio....alla fine con quello vecchio in tre anni è un mese mai avuti problemi... mentre con questo nuovo (modificato) si è verificato il problema
sugo76 - Ven 6 Ott 2017, 12:22
Oggetto:

Eccomi di nuovo.
Segnalo quanto successo che può essere di aiuto ad altri.
Come alcuni di voi avevo il problema che dopo la sostituzione della famosa valvola, il bocchettone perdeva.
Non lo faceva sempre, e si verificava solo appena fatto il pieno.
Apparentemente il bocchettone non perdeva un filo di gas, ma da pieno e in garage tutta la notte si riscontrava la mattina successiva un ammanco di una tacca del display. (circa 50 km di autonomia).
Lasciata l'auto in concessionaria, la mattina presto con il serbatoio pieno appena rifornito, con 10 km, la prova era quella di aspettare fino alla mattina successiva per verificare tale perdita.
Ma sorpresa, la macchina non aveva perso un filo di gas...!!! Eccheccavolo...
Al telefono con il meccanico che mi aveva dato la notizia ero ovviamente sorpreso.
Lui del resto aveva verificato di persona quello che mi stava dicendo.
Deluso dico che passero' a prendere la macchina e proverò a fare altre prove.
Dopo circa un ora mi richiama il meccanico e mi dà una bella notizia... "abbiamo trovato il problema".. Evvai...
In pratica il problema sta nelle temperature.
Il meccanico ha messo la macchina in moto il ponte e dopo essersi scaldata per bene dalla tubazione che collega le bombole al bocchettone ha incominciato ad uscire il gas, poco ma usciva.
Quindi il calore modifica in qualche modo la tenuta del tubo (o delle sue giunzioni), quindi io che mettevo la macchina calda in garage aveva tanto tempo per raffreddarsi e quindi nel frattempo perdere gas.
Mentre in concessionaria la macchina è rimasta fuori sin dalla mattina presto quando l'ho lasciata, in una mattinata fresca, e quindi raffreddata in fretta.

Alla fine il pezzo arriverà tra qualche giorno, e sarà sostituito in garanzia.
Nel frattempo l'auto mi è stata consegnata e ritornerò appena arriverà il pezzo.

In questo caso DeBona di Padova è stata molto gentile, ed ha risolto il problema, effettivamente di difficile soluzione (non era facile capire l'inghippo).

Quindi è anche giusto elogiare quando è evidentemente il caso.

Sugo
metatourer - Ven 6 Ott 2017, 17:44
Oggetto:

Embè, sei contento, e di cosa? Dopo tre bocchettoni siamo sempre lì, Triste
sugo76 - Lun 9 Ott 2017, 00:37
Oggetto:

Non é che sono contento, é che era difficile trovare il problema. Se io dico che il bocchettone perde, e il concessionario dice di no, é ovvio che ci saranno problemi a farselo sostituire in garanzia.

Quindi se il concessionario mostra impegno nel trovare il problema e confermare che é riconducibile a Opel, io non posso che esserne soddisfatto.
Del resto il bocchettone arriva da mamma Opel, non lo produce il concessionario.
metatourer - Lun 9 Ott 2017, 17:09
Oggetto:

Io gli ho fatto vedere il palloncino bello gonfio imbroccato sul bocchettone e si sono subito convinti, adesso ho quello nuovo appena faccio er pieno de metano glielo torno a mettere, poi vi faccio sapere se è il caso di essere contenti. Ghigno
cricchio74 - Mar 31 Ott 2017, 23:20
Oggetto:

Salve a tutti, oggi faccio il pieno e quando mi sono fermato sento odor di metano, mi avvicino, apro vano rifornimento e sento puzza proprio da li.... Cosa devo pensare... Per fortuna lascio l'auto fuori la notte..dovrò portarla in assistenza..
metatourer - Sab 4 Nov 2017, 16:45
Oggetto:

Ti suggerisco di andare in concessionaria e chiedere per la sostituzione (ennesima) del bocchettone di carico, ti consiglio di applicare un palloncino, tipo quelli che si utilizzano per le feste di compleanno, direttamente sul bocchettone non appena avrai fatto il pieno, poi chiudi lo sportellino e di tanto in tanto controlla se rimane o no gonfio, questo ti potra' servire per testimoniare ad opel il problema, ti consiglio anche di segnalarlo direttamente a Roma.
Al sottoscritto sostituzione completamente gratuita del bocchettone un mesetto fa' Occhiolino
fedemarte - Sab 4 Nov 2017, 21:17
Oggetto:

idem! Successo anche a me a Luglio.
Puzza, palloncino,officina, ....ennesimo bocchettone cambiato!!!
cricchio74 - Mar 14 Nov 2017, 14:56
Oggetto:

Parlando con uno che fa impianti è abbastanza normale dopo il pieno.. A me non cala la tacca.. Dopo 2 ore smette.. È solo il tubo che si svuota prima della valvola sulla bombola
metatourer - Mar 14 Nov 2017, 21:56
Oggetto:

La tacca del serbatoio metano cala perche' lo stesso si raffredda e cosi' facendo diminuisce di volume, conseguenza ben nota del composito che non dissipa il calore in fase di carica come fanno normalmente le bombole in acciaio, detto questo, te hai chiesto in officina o concessionaria Opel per la perdita dopo il rifornimento?
A mio avviso di normale non c'e' proprio niente, ora che ho il nuovo bocchettone montato la perdita non si e' manifestata dopo circa sei rifornimenti e quindi sarebbe meglio provvedere per una eventuale risostituzione della valvola di carico, questo è quanto di consiglio di fare.
cricchio74 - Gio 16 Nov 2017, 13:13
Oggetto:

Ho parlato con un'officina generica che fa impianti da uba vita... Sicuramente è meglio se non perde nulla, ma essendo fuori garanzia, non penso facciano il lavoro gratis
metatourer - Gio 16 Nov 2017, 23:30
Oggetto:

Senza giri di parole, manda una mail alla opel con il tuo caso di perdita di metano dal bocchettone, non ti costa niente. Occhiolino
barbatt - Mer 28 Mar 2018, 21:43
Oggetto: perdita post richiamo dal bocchettone rifornimento

Salve a tutti, mi trovo ad avere lo stesso problema sulla mia zafira tourer .
premetto che un annetto fa l'auto è stata oggetto di richiamo . Da circa un mese mi sono accorto casualmente della perdita dopo i rifornimenti. Ho già contattato il concessionario che mi ha confermato che il bocchettone del rifornimento del metano dovrebbe essere integrato nel pezzo sostituito in occasione del richiamo ma che essendo stato un intervento a costo 0 non avrei diritto a garanzia ; preventivo sostituzione 250€.
Contatto il n verde Opel spiegando il problema,chiedendo conferma di quanto dichiarato dall'officina e facendo presente che l'inconveniente sembra essere abbastanza diffuso. L'operatore non mi sa rispondere ma capendo la situazione prende tempo per segnalare la cosa promettendo di ricontattarmi.
Al momento (trascorsa una settimana) tutto tace.
Qualcuno ha notizie ulteriori sul caso?
Vi risulta che un intervento per una campagna di richiamo non sia soggetto a garanzia ?
Zafira97 - Gio 29 Mar 2018, 06:51
Oggetto:

Una volta, non ricordo in quale caso, dissero cosi anche a me, poi tutto rimane all'onesta' della gente.
Se le bobine cambiate in garanzia la mantenessero, chi fa piu' di 30000km/anno, andrebbe avanti a cambiarle sempre gratis, invece purtroppo non e' cosi.
La mia dura meno delle candele ne ho gia' cambiate due a 50000km, l'una.
pelvis - Gio 29 Mar 2018, 08:06
Oggetto:

bochettone cambiato 2 mesi fa, in garanzia.
Passando meno di un anno dal richiamo(effettuato) ho richiesto e ottenuto con massima onesta da parte dell'officina opel il cambio in garanzia.

Tra l'altro per fargli capire che effettivamente perdeva, gli ho fatto il video del palloncino Sorriso
Pruvom - Gio 29 Mar 2018, 09:23
Oggetto:

I pezzi del richiamo sono in garanzia. Ci mancherebbe altro.

A me hanno fatto la fattura (400 euro tanto x cambiare ) poi non ho pagato nulla, ma il pezzo comunque è nuovo e fatturato quindi in garanzia.

Poi bisogna vedere per quanto tempo, ma direi almeno un anno
Zafira97 - Ven 30 Mar 2018, 06:57
Oggetto:

Un'altra cosa che non mi sono mai spiegato e' ogni pezzo cambiato in garanzia, e me ne hanno cambiati tanti, mi e' sempre stato detto che mi avrebbero mandato la fattura per posta perche' in quel momento erano impegnati per farmela e immaginate un po'.....in 13 anni di Zafira (tra la A e la C) e tanti pezzi cambiati in garanzia mai visto una fattura.

Me li avranno cambiati veramente quei pezzi??? Perche' le macchine le richiamano anche se non danno segni di problemi e quindi li sostituiranno veramente??? Piu' facile che ordinino i ricambi e poi se li tengano loro da rivendere, altrimenti non saprei come spiegarmelo.[/u]
barbatt - Gio 26 Apr 2018, 12:13
Oggetto: Re: perdita post richiamo dal bocchettone rifornimento

barbatt ha scritto:
Salve a tutti, mi trovo ad avere lo stesso problema sulla mia zafira tourer .
premetto che un annetto fa l'auto è stata oggetto di richiamo . Da circa un mese mi sono accorto casualmente della perdita dopo i rifornimenti. Ho già contattato il concessionario che mi ha confermato che il bocchettone del rifornimento del metano dovrebbe essere integrato nel pezzo sostituito in occasione del richiamo ma che essendo stato un intervento a costo 0 non avrei diritto a garanzia ; preventivo sostituzione 250€.
Contatto il n verde Opel spiegando il problema,chiedendo conferma di quanto dichiarato dall'officina e facendo presente che l'inconveniente sembra essere abbastanza diffuso. L'operatore non mi sa rispondere ma capendo la situazione prende tempo per segnalare la cosa promettendo di ricontattarmi.
Al momento (trascorsa una settimana) tutto tace.
Qualcuno ha notizie ulteriori sul caso?
Vi risulta che un intervento per una campagna di richiamo non sia soggetto a garanzia ?

AGGIORNAMENTO SUL CASO:
-Tramite il n verde (02 75419845)l'assistenza clienti si mette in contatto con il l' officina che mi richiama per fissare un appuntamento
- mi reco in assistenza , viene verificato il problema ed in giornata viene sostituito il bocchettone difettoso IN GARANZIA!
Tutto risolto come trovo giusto che sia.
Ricordo che , come mi è poi stato confermato, i ricambi ed accessori originali Opel hanno sempre e comunque 24 mesi di garanzia.
Il nuovo bocchettone per ora sembra fare il suo lavoro ( incrocio le dita).
Un saluto a tutti.
bluelagoon72 - Dom 29 Apr 2018, 15:36
Oggetto: Re: perdita post richiamo dal bocchettone rifornimento

Stesso problema sulla mia zafira tourer .

Proprio ieri 29.04.2018 dopo poco più di un anno dalla sostituzione del bocchettone con la campagna richiamo... l'operatore terminato il rifornimento stacca la pompa e insieme sentiamo un pssssssss....eccolo la...bocchettone che sfiata...naturalmente poi smette perchè se ne va solo il metano che va dal bocchettone alle valvole delle bombole però na bella delusione...

Da domani ci attiviamo...vediamo se anche a me lo passano in garanzia.
barbatt - Dom 29 Apr 2018, 16:12
Oggetto: Re: perdita post richiamo dal bocchettone rifornimento

Dovessero fare delle storie ti consiglio di contattare l' assistenza clienti opel tramite l' apposito n verde. Nel mio caso sono stati determinati.
Condor.Volador - Lun 7 Mag 2018, 23:58
Oggetto: perdita gas bocchettone

Ciao, pure io a valle di un anno e mezzo dal richiamo delle bombole, per la prima volta dopo 94000km ho v vissuto questo spiacevole episodio. Ho ricevuto la stessa risposta ( temperatura fredda metano che blocca la valvola) dal collaudatore delle bombole. Domani sentirò direttamente Opel. Vi tengo aggiornati...
fedemarte - Gio 10 Mag 2018, 16:18
Oggetto:

Anche a me è successo a 7 mesi di distanza dal richiamo di dicembre 2017. Cambiato in garanzia. Sono 4 bocchettoni che testano su queste vetture.
Visto i casi che si stanno manifestando, mi viene il dubbio che con il richiamo hanno messo il bocchettone che avevano in progetto, visto che tra richiamo e istallazione dovevano passare 3 - 4 mesi. Invece dopo 1 mese dal richiamo ci hanno messo il nuovo bocchettone.

Le domande sono, ma sono i bocchettoni che avevano in progetto, e nel caso di risposta affermativa, sono stati testati???

Conosco circa 30 persone che hanno questa auto in Italia e circa 15% ha avuto questo problema. Statisticamente, se applichiamo questa percentuale sulle circa 9000 auto richiamate a dicembre 2017, tirate voi le conclusioni!
sugo76 - Sab 12 Mag 2018, 13:17
Oggetto:

Purtroppo è la quinta volta che torno in officina... ( tra quindici giorni ho di nuovo l'appuntamento).
Il problema è sempre quello... perdita di metano da quando hanno fatto questo maledetto richiamo del bocchettone...
Dopo numerosi interventi TUTTI in garanzia, non abbiamo ancora risolto il problema.
La perdita sembra essere non nel bocchettone ma dai raccordi che vanno dalle bombole al bocchettone.
Infatti con la prova palloncino si ha esito negativo, ma già dopo poche ore di fermo col pieno la lancetta è scesa di quasi una tacca.
Ultimamente sto facendo la media di 290 km con un pieno!!!
Mi sarei abbastanza rotto il c***o....
Il brutto è che la perdita sembra esserci solo a motore ben caldo (ignoro il motivo, in quanto non credo che le temperature del motore possano in qualche modo raggiungere la zona "bombole").
Tra l'altro a ottobre dovrei avere la prima revisione, che già sarà problematica di suo, figuriamoci se trovano il bombolame che perde... apriti cielo!!!!
federicobonifazi - Gio 24 Mag 2018, 11:20
Oggetto:

Buongiorno a tutti, purtroppo pure io domani a distanza di 14 mesi dal richiamo torno a sostituire per la seconda volta il bocchettone, speriamo bene.
L'officina autorizzata Opel mi ha confermato di fare nuovamente l'intervento in garanzia.......
Vi terrò aggiornati
Simokaleido - Gio 24 Mag 2018, 12:11
Oggetto:

Io lo avrò cambiato almeno 4 volte,
fedemarte - Gio 24 Mag 2018, 14:23
Oggetto:

fedemarte ha scritto:
Anche a me è successo a 7 mesi di distanza dal richiamo di dicembre 2017. Cambiato in garanzia. Sono 4 bocchettoni che testano su queste vetture.
Visto i casi che si stanno manifestando, mi viene il dubbio che con il richiamo hanno messo il bocchettone che avevano in progetto, visto che tra richiamo e istallazione dovevano passare 3 - 4 mesi. Invece dopo 1 mese dal richiamo ci hanno messo il nuovo bocchettone.

Le domande sono, ma sono i bocchettoni che avevano in progetto, e nel caso di risposta affermativa, sono stati testati???

Conosco circa 30 persone che hanno questa auto in Italia e circa 15% ha avuto questo problema. Statisticamente, se applichiamo questa percentuale sulle circa 9000 auto richiamate a dicembre 2017, tirate voi le conclusioni!


Ad ogni modo, quando sono andato a ritirare l'auto a Luglio, il meccanico di Autoimport mi ha detto che l'ultimo bocchettone che mi avevano montato è diverso da quello messo a valle della campagna di richiamo, ovvero di nuova produzione. Da qui la mia domanda....ma cosa ci hanno montato a valle della campagna di richiamo???? Secondo me ci hanno preso tutti in giro e per non avere problemi sono corsi ai ripari mettendo bocchettoni che non erano quelli che avevano in progetto. Avevano indicato che ci volevano 4 - 5 mesi per i nuovi bocchettoni e dopo 1 mese invece erano pronti!!
Chiedete anche voi quando andate a ritirare l'auto.
sugo76 - Dom 3 Giu 2018, 18:18
Oggetto:

Domani ho l'appuntamento in officina. A questo punto ho un dubbio che mi ha fatto venire un gentile utente del forum, che ringrazio.
Potrei avere una delle 4 bombole bloccata, o meglio l'elettrovalvola di una delle 4 bombole bloccata.
Infatti come da lui sostenuto, una tacca di metano che io trovo scarica dopo una o due ore dal pieno ( che corrispondono circa a 50 km e quindi circa 3 kg di metano) la sentirei sicuramente se si diffondesse nel garage, invece io non sento assolutamente odore di gas, ma proprio mai.
Quindi farò presente questa cosa all'officina sperando che non cambi nulla per quanto riguarda l'intervento in garanzia.
Per ora è tutto, domani vi aggiorno.
Zafira97 - Lun 4 Giu 2018, 11:23
Oggetto:

Credo che le valvole delle bombole chiudano solo l'alimentazione al motore e non al carico, quindi credo non centri.
bluelagoon72 - Lun 4 Giu 2018, 11:51
Oggetto: Bombola bloccata

Centra centra...a me è successo. La questione è che una delle 4 bombole non apre in uscita...quindi quando Sugo va a caricare ne carica 3 perche una è già piena e non svuota mai perchè forse prob. bloccata. Quanto si carica sui 17/18 kg e a malapena si fanno 300km uno dei motivi potrebbe essere questo. Ripeto...a me è successo.

Per quanto riguarda il carico oltre a bocchettone vi è una valvola di non ritorno posta alla prima bombola.
marcogia - Gio 6 Set 2018, 13:45
Oggetto: Cambio bocchettone

Anche a Luglio ho fatto il cambio del bocchettone... in pratica con il bocchettone montato con il richiamo, dopo il rifornimento mi succedeva che il bocchettone non chiudesse con conseguente fuoriuscita di metano... alla fine me lo hanno cambiato in garanzia ma mi hanno fatto aspettare 2 o 3 mesi... uno scandalo!!
giuse1983 - Sab 22 Set 2018, 19:16
Oggetto: richiami e contenzioso

Mi dispiace per voi, ma purtroppo i noti problemi con la Zafira continueranno, tanto è vero che Opel ha risarcito numerosi aderenti alla nostra azione legale, ammettendo quindi implicitamente anche lei stessa sia pratiche commerciali scorrette che i problemi di carica, bocchettone, montaggio errato delle bombole per le revisioni e bobine....
Sam_smoke - Mar 25 Set 2018, 10:55
Oggetto:

Buongiorno a tutti, anch'io ho cambiato, come da richiamo, il bocchettone Metano nel febbraio 2017, presso Autoimport Roma. Sabato scorso a fine rifornimento, appena staccato il bocchettone del Metano, la valvola a sfera non si è richiusa e ha iniziato a fischiare lievemente. L'addetto ha riprovato a caricare di nuovo e la valvola ha continuato a non richiudersi, espellendo fuori metano sino a svuotare il tubo di raccordo tra bocchettone e bombole, dopodiché dopo alcuni minuti ha smesso. Oggi ho portato l'auto da Autoimport che mi ha subito precisato che la sostituzione del pezzo sarà a mio carico, poiché sui richiami gratuiti non c'è garanzia. Premesso che non hanno proprio voglia di fidelizzare il cliente e mi aspetto una mazzata (come al solito), ho contattato il Servizio Clienti Opel che a differenza di quello che ho letto in questo forum, ha ribadito la versione di Autoimport. Mi sono lamentato al telefono ovviamente, poiché il pezzo si è rivelato comunque difettoso e non sicuro. Mi hanno solo promesso di chiamare l'officina per approfondire. Qualcuno di voi conosce qualche norma al riguardo? Il codice del consumo mi sa non contempla gli interventi sui pezzi delle campagne di richiamo e un breve giro su internet, con altre case automobilistiche, sembra confermare la versione di Opel. Devo rassegnarmi e affidarmi al buon cuore dell'Officina?
bestia - Mar 25 Set 2018, 23:33
Oggetto:

Purtroppo questa è l'interpretazione che per convenienza ogni gruppo in tutti i settori mette in atto.
Ma se si vuole essere fiscali a libello legale, oltre a non esser corretto va contro la legge.
Nella fattispecie, ogni pezzo sostituito (in garanzia, da richiamo o pagato) essendo nuovo dovrebbe essere in garanzia.
Ma per far valere questo, bisognerebbe fare un class action e tirare in ballo le clausole vessatorie che vanno contro le norme di legge vigenti ed il che sarebbe lungo e complicato.
Questa è la mia personale interpretazione, ma farla valere sarà ben ardua cosa.
In bocca al lupo e spera che il servizio clienti possa intercedere per te Pollice su
giuse1983 - Mer 26 Set 2018, 14:08
Oggetto:

Diciamo che Opel non fidelizza... Ma cerca solo di tirare acqua al suo mulino. La macchina ha numerosi difetti, tra cui ormai l'annoso problema del bocchettone! Se interessa fateci sapere che il nostro legale ormai ha un canale privilegiato con Opel e contatta direttamente i loro avvocati e non il servizio clienti.... Ripeto hanno risarcito già numerose posizioni.
fedemarte - Gio 27 Set 2018, 15:05
Oggetto:

All'interno del gruppo che ha preso parte all'azione legale, ovvero di 31 persone, abbiamo constatato che il 20% degli aderenti ha avuto ulteriori problemi di perdite di metano al bocchettone, anche dopo il richiamo di Dicembre 2016.
Su 9000 auto vendute in Europa, parliamo di circa 1800 auto che hanno o potrebbero avere ancora problemi al bocchettone.... post richiamo naturalmente.

Tutti sostituiti in garanzia (a volte anche con qualche resistenza da parte del concessionario). Personalmente da Autoimport la persona che ha seguito la mia pratica mi ha detto che il bocchettone montato è di nuova generazione rispetto a quello montato con la campagna di richiamo. Stessa cosa riferita ultimamente ad un altra persona che conosco.
NINNO74 - Gio 27 Set 2018, 16:04
Oggetto: CAMBIATO IN GARANZIA

Buongiorno a tutti, volevo comunicare che la concessionaria Barbuscia di Pescara mi ha cambiato il bocchettone difettoso con quello nuovo di ultima generazione totalmente in garanzia! Oggi 27/09/2018.
Saluti.
Sam_smoke - Gio 27 Set 2018, 17:20
Oggetto:

Io da Autoimport ho speso 235 euro.
Mi facevano notare che il pezzo sostituito non è quello della campagna di richiamo.
Per me un bocchettone è un bocchettone.
L'addetto mi ha fatto notare la differenza dei codici dei componenti sostituiti rispetto a quelli riportati sulla fattura dei lavori del richiamo.
In pratica mi hanno sostituito "Adattatore valvola GNC Zafira" part number 13439109.
Che devo dire. La prossima volta da Roma andrò a Pescara. Sicuro.
Luigifrancesco - Gio 4 Ott 2018, 18:34
Oggetto: Problema perdita metano al termine del rifornimento

Buonasera, possiedo una opel Zafira innovation ecoM 1.6 acquistata nuova a metà Aprile del 2018 e da circa un mese, ogni volta che mi reco a ricaricare la mia auto, il signore della colonnina mi ha fatto notare che, nel momento in cui termina il caricamento (spia verde colonnoina) delle bombole di metano, sotto la ruota destra posteriore, in corrispondenza della valvola di ricarica, si sente sfiatare in continuazione metano, causando anche un forte odore durante il caricamento, e di regola questo non è normale perché nel momento in cui si finisce di ricaricare non dovrebbe sfiatare nulla.
Inoltre, mentre ricaricare, ho notato che sembrava avesse finito di caricare, ma dopo 10 secondi ha iniziato a caricare ancora un po' per 5 secondi e dopo ha iniziato a sfiatare.
Ho letto la discussione e da quello che ho capito può essere la bocchetta do ricarica, ma non sono esperto in materia e forse non è questo il problema. Ma secondo voi è possibile che ci sia questo problema di già visto che la macchina è nuova e non c'è alcun richiamo ufficiale da parte di Opel?
bestia - Gio 4 Ott 2018, 19:23
Oggetto:

Richiamo oppure no, non è normale.
Passa il prima possibile in officina e fai presente quanto succede.
Nel peggior dei casi vai con un meccanico dell'officina a far rifornimento e vedi che dice dopo Pollice su
Il prima possibile Pollice su
giuse1983 - Ven 5 Ott 2018, 09:15
Oggetto:

Mi dispiace ma Opel continua a prendere in giro le persone, abbiamo ricontattato mi manda raitre. IL problema della valvola vi accompagnerà per tutta la durata della vita della macchina. Esiste e non è stato mai risolto.... e mai verrà risolto....
metatourer - Sab 6 Ott 2018, 18:29
Oggetto:

Opel Pollice verso , sono incapaci di trovare una soluzione definitiva per risolvere il problema bocchettone, tecnologia tedesca Pollice verso
Luigifrancesco - Dom 7 Ott 2018, 10:41
Oggetto: Re: Problema perdita metano al termine del rifornimento

Luigifrancesco ha scritto:
Buonasera, possiedo una opel Zafira innovation ecoM 1.6 acquistata nuova a metà Aprile del 2018 e da circa un mese, ogni volta che mi reco a ricaricare la mia auto, il signore della colonnina mi ha fatto notare che, nel momento in cui termina il caricamento (spia verde colonnoina) delle bombole di metano, sotto la ruota destra posteriore, in corrispondenza della valvola di ricarica, si sente sfiatare in continuazione metano, causando anche un forte odore durante il caricamento, e di regola questo non è normale perché nel momento in cui si finisce di ricaricare non dovrebbe sfiatare nulla.
Inoltre, mentre ricaricare, ho notato che sembrava avesse finito di caricare, ma dopo 10 secondi ha iniziato a caricare ancora un po' per 5 secondi e dopo ha iniziato a sfiatare.
Ho letto la discussione e da quello che ho capito può essere la bocchetta do ricarica, ma non sono esperto in materia e forse non è questo il problema. Ma secondo voi è possibile che ci sia questo problema di già visto che la macchina è nuova e non c'è alcun richiamo ufficiale da parte di Opel?


Vi ringrazio per le risposte, ma nel messaggio sopra quotato mi sono dimenticato di dirvi un'altra cosa: ho chiamato la concessionaria dove ho acquistato l'auto e mi hanno detto di consumare interamente il pieno di metano e di recarmi, con il capo officina, presso un distributore per sentire lo sfiato di metano che si sente quando le bombole si sono riempite completamente. Tuttavia non riesco a capire perchè dovrei andare con le bombole vuote se il problema si verifica quando le bombole sono completamente piene? Ho appuntamento domani mattina e da quando ho effettuato l'ultimo pieno, giovedì scorso, ho consumato quasi 2 tacche di metano e quindi sarebbe perfetto portare il capo officina al "distributore incriminato" e far sentire quello strano fiato al termine del pieno.
Ho scritto "distributore incriminato"perchè, se proprio devo dirla tutta, da aprile 2018 ho fatto circa 6000 Km (autostrada e città) e questo problema non l'ho riscontrato mai se non quando mi reco al distributore incriminato in città.
In tutti gli altri distributori l'unica cosa che ho notato è il rumore della valvola che, però, ho letto che sia "normale" per le Opel e, qualche volta, un odore intenso di metano (senza sfiato al termine del rifornimento), ma non so se questo sia dovuto a perdite in alcuni distributori dove sono andato o alla mia automobile che, in questi casi, non sfiata ma si sente l'odore di metano.
Per dirla tutta, mi ricordo che in alcuni distributori non sentivo neanche alcun odore di metano e né sfiato al termine del rifornimento.
Poi, essendo la prima auto a metano, non sono molto esperto in materia, ma ho notato che in alcuni distributori attaccano direttamente la pompa alla valvola mentre altri mi mettono un riduttore su cui poi ci attaccano la pompa.

Secondo voi è un problema di questo distributore e della mia auto? Premetto che quando vado in questo distributore ci sono altre automobili che fanno rifornimento ed a queste non sento alcuno sfiato al termine del rifornimento.

Comunque domani mattina ho l'appuntamento presso la concessionaria e spero di capire quale sia il problema.

Grazie per chi mi dirà la sua e buona domenica

Sorriso
giuse1983 - Gio 11 Ott 2018, 07:10
Oggetto:

Luigi se vuoi un consiglio spassionato riporta la macchina in concessionaria e fatti rimborsare i soldi dell'acquisto e prendi un altra auto di un altra casa costruttrice. i problemi sulla valvola sono stranoti ormai, le concessionarie e le officine hanno solo avuto mandato di prendere tempo accampando le solite scuse che da circa 7 anni ormai circolano, (a me hanno detto pure che il metano era sporco!) non sanno che pesci prendere . ti dico che problemi avrà quella macchina in futuro, non sono un veggente ma semplicemente un ex possessore ormai! bobine, vaschetta liquido, valvola del metano, revisione Delle bombole, caricamento del metano, consumi ed autonomia nettamente inferiori al dichiarato, turbina, tubi di raffreddamento vari ed eventuali. auguri!
metatourer - Gio 11 Ott 2018, 22:17
Oggetto:

Vorrei sapere cosa fanno i sapientoni di casa Opel, una questione di sicurezza rilevante (perdita metano dalla valvola di carico) affrontata con menefreghismo e superficialità.
Detto questo vendo ai dettagli, ho fatto tre sostituzioni di questa benedetta valvola di carico ed ogni volta per farmela cambiare ho dovuto penare, con l'officina che rimandava ad Opel e viceversa per decidere se farmela pagare o meno, nel caso del richiamo della discussione ricordiamo tutti come si e sviluppata ed evoluta, un vero disastro con la raccomandazione di girare solo a benzina per un rilevante rischio per la nostra salute.
In quell'occasione si sono preoccupati invece il mese scorso, dopo essermi recato in officina autorizzata Opel per denunciare l'ennesima perdita dal bocchettone, non si sono fatti vivi con l'officina per autorizzare la sostituzione.
Ho dovuto inviare una PEC sempre ad Opel di Roma lamentandomi con toni accesi per la gestione del caso di sicurezza rilevante, i quali mi invitavano ad attendere qualche giorno dandosi il tempo per comunicare con la suddetta officina per concordare il tutto.
Due settimane e ancora niente, me son stuf.
Altra cosa che vorrei aggiungere e' il fatto che sti tizi in circa sei anni, da quando e' uscito questo modello, non sono riusciti a trovare una maledetta soluzione a questo problema e per giunta il modello Zafira tourer ristilizzato sembra aver lo stesso problema o sbaglio?
Dai propri errori non hanno imparato una mazza, come ha ribadito Giuse sono penosi al limite della sopportazione.
Luigifrancesco - Ven 12 Ott 2018, 10:54
Oggetto:

Si, i miei genitori hanno acquistato una Opel Zafira Tourer Innovation 2018 il 18 Aprile del 2018 e presenta ancora questo difetto solo dopo appena 6000 Km percorsi; Oggi sono andato all'officina della concessionaria e, andando ad un distributore vicino alla concessionaria, si è verificato il problema. Dipende anche dalle guarnizioni delle pompe di metano perchè in alcuni distributori la perdita è molto accentuata mentre in altri si sente lievemente, ma se stai attento si sente.
Il proprietario della colonnina di Metano pensava, inizialmente, che fosse un problema della sua pompa (non gli avevo ancora detto che in altri distributori avevo avuto il problema di sfiato), ma nel momento in cui ho visto la sua faccia un po' perplessa mentre smontava la pompa di caricamento ho chiesto se avesse notato qualche problema e mi ha detto che qualcosa di strano c'era ed infatti era proprio ciò che si verificava in altri distributori vicino a casa ma, questa volta, in modo meno accentuato.
Il proprietario della colonnina è stato anche molto gentile perchè per escludere un problema della sua colonnina mi ha invitato a provare su un'altra colonnina che aveva lì che era praticamente nuova e si è verificato il problema durante il caricamento.
Ora dovrò aspettare che ordinino il pezzo di ricambio e mi sostituiscano il bocchettone difettoso.
giuse1983 - Ven 12 Ott 2018, 21:31
Oggetto:

Luigi hai ancora 6000km e sei pieno di belle speranze. non voglio assolutamente deluderti, ma il problema non lo risolveranno MAI! SONO 7 ANNI CHE IL BOCCHETTONE perde, sono degli ......... che non riescono neanche a sistemare un bocchettone, figurati i mille difetti dell'auto! ne hanno cambiati 4 o 5 tipi (così loro asseriscono), senza risultato. forse appena usciremo in TV si muoverà qualcosa!
metatourer - Dom 14 Ott 2018, 22:36
Oggetto:

Faccio un appello a quanti si sentono presi per i fondelli da questo "Costruttore" di automobili, scriveteci e fatevi avanti per partecipare a questo evento su "mi manda raitre".
PS comunque aspetto sempre la comunicazione dall'officina e siccome mi son ....ho mandato una PEC ad opel italia. Vedremo chi la spunta. Arrabbiato


Eccomi qua miei bravi ragazzi, in data 13 novembre 2018 ho ritirato la mia Zafira dall'officina Cisa 2000 di Bologna dove l'avevo ricoverata per il problema al bocchettone di carico, lavoro eseguito in garanzia con sostituzione di nr. due valvole: valvola di carico e valvola di intercettazione posta prima delle 4 bombole.
Dopo il primo rifornimento eseguito oggi ho fatto nuovamente la prova palloncino con esito che la valvola di carico per ora non perde.
Avranno trovato la soluzione del problema?
Staremo a vedere. Ghigno

Ps A qualcun'altro hanno sostituito la valvola di intercettazione?
alepio - Ven 7 Dic 2018, 15:30
Oggetto: Valvola metano

A qualcuno di voi Opel ha chiesto di inviare un video che documentasse la perdita di metano dalla valvola del rifornimento?

E' da quasi due mesi che cerco di farmi sostituire il pezzo, ma la concessionaria (SCAI MOTOR di Parma) mi dice che sono in attesa di risposte da Opel Italia, che a sua volta mi dice di far verificare il problema al concessionario perché per loro non è da sostituire in garanzia, in quanto il mo modello monta la valvola già modificata!!!
Arrabbiato
bluelagoon72 - Mar 11 Dic 2018, 09:32
Oggetto: 2° cambio valvola riempimento

Dopo il primo richiamo e dopo aver sostituito la valvola con quella nuova...tempo circa un anno al rifornimento e in particolare allo sgancio dell'erogatore la sfera non chiudeva bene con conseguente perdita di metano che riguarda solo il primo tratto di tubo che va dalle bombole al bocchettone. La perdita si sente ad orecchio...Effettuate numerose prove e certificate con tecnica del palloncino (video).Contattato Opel Italia ed il concessionario...Seguite le direttive ed appuntamenti di Opel Italia... il concessionario ha verificato ed ha sostituito il tutto a spese di Opel. Certo la storia la conosciamo tutti sul famoso bocchettone, ma in questo caso sull'assistenza senza spese non posso dir nulla. E speriamo che questo duri...
PLUTO - Lun 31 Dic 2018, 21:17
Oggetto: PERDITA METANO RIFORNIMENTO ZAFIRA 16 ECOM 150 CV

Buonasera a tutti, ho comprato una Zafira ad aprile 2017, ed ho anch'io come molti di voi, il problema che al termine del rifornimento di metano vi è una notevole perdita di metano, al punto che dal mese di ottobre non faccio rifornimento di metano.
La officina autorizzata di Roma prima e successivamente il servizio assistenza reclami della Opel, mi hanno informato che il pezzo di ricambio è in "RIEPILOGO EUROPEO".
Questa risposta mi preoccupa non poco xchè, nonostante mi dicano che il pezzo mi verrà sostituito quando arriverà alla officina della Autoimport di Roma, ho il dubbio che se questo non è presente da nessuna parte in Europa, (possibile mai che una vettura ancora in garanzia non abbia la disponibilità di ricambi???) come si potrà mai sostituirmelo in poco tempo.
Sono fortemente intenzionato ad adire per vie legali, ma qualcuno di voi può darmi ulteriori informazioni?
Leggevo che NINNO 74 l'avrebbe sostituito alla concessionaria Barbuscia di Pescara........
bertolmi - Lun 11 Feb 2019, 12:08
Oggetto: Perdita.

Io ho la perdita fin da poco dopo l'acquisto da usata (Febbraio2018). Me lo tengo visto che la perdita è relativa alla quantità di prodotto che c'è tra la valvola di attacco e quella prima del pacco bombole, quindi poco niente.
Avverto sempre che mi rifornisce che allo stacco c'è perdita tanto perchè non si spaventino.
Oligos - Mar 23 Apr 2019, 21:28
Oggetto: Ci risiamo...

A 26 mesi (che fortuna) dalla sostituzione del bocchettone in garanzia, che tralaltro nei 35 mesi precedenti non aveva MAI dato problemi, al termine del rifornimento parte lo sfiato.... Qualcuno di recente ha sostituito il bocchettone e pagato di tasca propria? Purtroppo pare che la garanzia valga solo per una sostituzione, avete altre notizie?
Grazie in anticipo!
Sam_smoke - Mer 24 Apr 2019, 07:30
Oggetto:

Mi è capitata stessa cosa, solo che a me il difetto lo aveva fatto a meno di due anni dalla campagna di richiamo.
Niente, né il servizio clienti e né l'officina Opel qui a Roma hanno voluto riconoscere il difetto in garanzia.
Da un lato mi hanno detto che la garanzia non opera sui pezzi sostituiti in regime di richiamo Spazientito e dall'altro, a lavoro effettuato, mi hanno detto che la valvola difettosa non era quella sostituita dal richiamo Pollice verso .
Insomma, morale della favola, altri 235 euro a mamma Opel.
Buona Fortuna Ghigno
Oligos - Mer 24 Apr 2019, 11:32
Oggetto: Grazie dell'informazione

Speravo che almeno questa non fosse l'ulteriore....
bluelagoon72 - Dom 5 Mag 2019, 17:24
Oggetto: Re: Ci risiamo...

"Qualcuno di recente ha sostituito il bocchettone e pagato di tasca propria? Purtroppo pare che la garanzia valga solo per una sostituzione, avete altre notizie?"
----------------------------------------------------------------------------------
Io da feb. 2014 ad oggi sono al 4° bocchettone di riepimento sostituito. L'ultimo era durato la bellezza di 8 mesi e non più di 40 caricamenti certificati. Per ora non ho sborsato un euro se non il sangue amaro che mi son fatto con il servizio clienti per far valere le mie ragioni, con video e prove inconfutabili. Mi hanno fatto notare che un pezzo cambiato a costo zero in garanzia non ha garanzia. Naturalmente ho chiesto se sono io lo sfigato che becco pezzi inefficenti o se è il pezzo che fa pena...altrimenti non sarei al 4 bocchettone. Non so e non credo che quest'ultimo sia diverso dai soliti, vedremo.

E' stata dura spuntarla, ma fino ad ora il servizio clienti ha sempre contattato il concessionario per un riscontro ed ho avuto la sotituzione a costo zero.
Sanno di non aver fatto una bella figura con questa storia...
pagliuzza - Dom 5 Mag 2019, 17:25
Oggetto:

Io ho avuto il problema della perdita di gas direttamente dal
bocchettone dopo il rifornimento. Ho ripreso
con il telefono e inviato il video in officina. Dopo 10 gg mi hanno chiamato per la sostituzione in garanzia nonostante fosse scaduta.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group