metanoauto.com

Auto a metano di serie - aspetti generali » Quale vettura a metano di serie?


Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:08
Oggetto: Quale vettura a metano di serie?

Vorrei cambiare la macchina con una con impianto a gas, sarei molto più orientato sul metano. A Voi che siete gia "metanisti" chiedo consiglio per la mia scelta.
Grazie a chiunque cerchi di aiutarmi.
Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:29
Oggetto:

Domanda piuttosto ad ampio spettro

Devi darci qualche indicazione tipo
Nuovo/usato
A metano di serie/ aftermarket
Budget
Tipo vettura (city car, utilitaria, media, superiore, sportiva, SW piccola, SW media, ecc.)
Esigenze particolari (baule residuo, autonomia, ecc.)

E chi più ne ha più ne metta

Sicuramente gran parte di chi scrive in questo sito è pienamente soddisfatta dal metano per autotrazione, ma le auto degli iscritti variano dalla city car alla berlinona sopra i 3000cc, passando per i fuoristrada V8 e per le auto d'epoca.
Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:30
Oggetto:

Salve a tutti,
ed in particolare a syncmaster, a cui consiglio innanzitutto di dare quante più informazioni possibile sulle sue esigenze e preferenze in termini di auto e di trasporto (vi piace questo "chiasmo"? giusto, Ludo?). Così riceverai molti più suggerimenti, e molto più specifici e quindi più utili.
Per quello che riguarda il metano in generale è di certo, per ragioni fiscali, il carburante per autotrazione più conveniente (di gran lunga) ad oggi sul mercato italiano, al punto che la spesa per l'impianto, che va da 1000 a 2500 €, viene ammortizzata percorrendo da 20.000 a 50.000 km circa.

A presto,
Gianluca.
Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:30
Oggetto:

fisico73 ha scritto:
syncmaster ha scritto:
Vorrei cambiare la macchina con una con impianto a gas, sarei molto più orientato sul metano. A Voi che siete gia "metanisti" chiedo consiglio per la mia scelta.
Grazie a chiunque cerchi di aiutarmi.


ue' conterraneo....
Benvenuto Risata
Magari potremo esserti piu' utili se ci dici le tue esigenze (famiglia, lavoro citta' ecc ecc) e quanto hai intenzione di spendere (usato nuovo ecc ecc)...


Certo hai ragione sono stato un po' vago il problema è che sono un po confuso, comunque le cose certe sono che cerco un auto per la famiglia sw o monovolume. Possibilmente starei sul nuovo ma anche una buona soluzione sull'usato che non comprometta troppo la capacità di carico.
Come spesa max pensavo intorno ai 15000 - 20000 euro.
fisico73 - Ven 21 Apr 2006, 14:37
Oggetto:

Ora si comincia a ragionare Risata
Con circa 20.000 (comprensivi di incentivi e supervalutazioni varie) ci sarebbe (nuova) la multiplona...
Si trovano anche usate oppure le "fine serie" nuove +o meno a quei prezzi...
Certo che deve piacere... Risata

Se hai "paura" di non riuscire a viaggiare in salita sappi che io ho una Audi A6 2.0 del 1995 che ha solo 120 Cv e giro tranqueillamente sul territorio (abito a Pergine) Sorriso
Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:44
Oggetto:

fisico73 ha scritto:
[quote="syncmaster
Certo hai ragione sono stato un po' vago il problema è che sono un po
Se hai "paura" di non riuscire a viaggiare in salita sappi che io ho una Audi A6 2.0 del 1995 che ha solo 120 Cv e giro tranqueillamente sul territorio (abito a Pergine) Sorriso


Il problema non è certo il viaggiare in salita. Quello che mi interesserebbe sapere è quanto bagagliaio libero ti è rimasto.
fisico73 - Ven 21 Apr 2006, 14:47
Oggetto:

Ciapa....

Queste sono le foto della mia vettura Sorriso
Io ho 140 litri di bombolame per una autonomia media di 350 Km
cpaolo67 - Ven 21 Apr 2006, 14:49
Oggetto:

Citazione:
Certo hai ragione sono stato un po' vago il problema è che sono un po confuso, comunque le cose certe sono che cerco un auto per la famiglia sw o monovolume. Possibilmente starei sul nuovo ma anche una buona soluzione sull'usato che non comprometta troppo la capacità di carico.
Come spesa max pensavo intorno ai 15000 - 20000 euro.

La multiplona come auto da famiglia è fantastica... io ce l'ho da un anno "quasi" esatto, è un maggio 2005, ho due bimbi piccoli e sono un incallito campeggiatore (con tenda) e quindi ho sempre al seguito quando vado in ferie, di tutto e di più, comprese le bici sul tetto... però avendo 6 sedili ed essendo i tre dietro indipendenti, tolgo due sedili dietro ed ho uno spazio esagerato!!!
L'economia poi è ottima perchè oltra alle tre bombole di metano sotto al pianale hai anche un buon serbatoio (38 lt.) di benzina.
Ciao.
Ospite - Ven 21 Apr 2006, 14:55
Oggetto:

Metano17 ha scritto:
Ormai siam vicini anche all'uscita della nuova Zafirona ecom...io credo che ci siamo sui 20000 euro...con sconti ed incentivi inclusi.... Pollice su

Temo si sfori un poco la cifra

Su quella cifra ci sono attualmente, con alimentazione a metano di serie il Combo (uno deve farselo piacere) e la Multipla.

Soluzioni interessanti di baule residuo si possono tirare fuori da varie vetture del gruppo PSA (sempre che installino il sequent fastness o andando su impianti non BRC) o dalla Skoda octavia.

Per quanto riguarda le Opel, il concessionario della tua città installa il Landi Renzo Omegas, mantenendo la garanzia, potresti farti un preventivo per un'Astra SW o una Meriva.
fisico73 - Ven 21 Apr 2006, 14:55
Oggetto:

cpaolo67 ha scritto:
La multiplona come auto da famiglia è fantastica... io ce l'ho da un anno "quasi" esatto, è un maggio 2005, ho due bimbi piccoli e sono un incallito campeggiatore (con tenda) e quindi ho sempre al seguito quando vado in ferie, di tutto e di più, comprese le bici sul tetto... però avendo 6 sedili ed essendo i tre dietro indipendenti, tolgo due sedili dietro ed ho uno spazio esagerato!!!
L'economia poi è ottima perchè oltra alle tre bombole di metano sotto al pianale hai anche un buon serbatoio (38 lt.) di benzina.
Ciao.


e puoi anche mettere la quarta bombola da 52 litri (sempre sotto il pianale) per un'autonomia SUPER Risata
Anche la ZafiraB non e' male come macchina... Inoltre se non ti serve subito e puoi spendere qualcosa in piu' potresti attendere la Touran CNG che e' un 2.0 (contro i 1.6 di fiat e opel) e dovrebbe avere quall'attimo di coppia in piu'....
lampugnani - Ven 21 Apr 2006, 14:56
Oggetto:

cpaolo67 ha scritto:
La multiplona come auto da famiglia è fantastica... io ce l'ho da un anno "quasi" esatto, è un maggio 2005, ho due bimbi piccoli e sono un incallito campeggiatore (con tenda) e quindi ho sempre al seguito quando vado in ferie, di tutto e di più, comprese le bici sul tetto... però avendo 6 sedili ed essendo i tre dietro indipendenti, tolgo due sedili dietro ed ho uno spazio esagerato!!!
L'economia poi è ottima perchè oltra alle tre bombole di metano sotto al pianale hai anche un buon serbatoio (38 lt.) di benzina.
Ciao.

Sottoscrivo totalmente, la Multipla NP ce l'ho anch'io e te la consiglio. Certo, non è che la regalino, però, secondo me, il gioco vale la candela.
Ah, dimenticavo... BENVENUTO Esclamazione Esclamazione Esclamazione
fisico73 - Ven 21 Apr 2006, 14:57
Oggetto:

se vuoi farti un'odea delle trasformazioni degli utenti fatti un giro qui
Trovi un po' di tutto, ormai simo tanti RisataRisataRisataRisataRisata
Ospite - Ven 19 Mag 2006, 07:40
Oggetto:

pf ha scritto:
Soluzioni interessanti di baule residuo si possono tirare fuori da varie vetture del gruppo PSA (sempre che installino il sequent fastness o andando su impianti non BRC) o dalla Skoda octavia.

Io ho il sequent 24. Quali sono le differenze sostanziali con fastness?
Ospite - Ven 19 Mag 2006, 08:00
Oggetto:

Metano17 ha scritto:
pf ha scritto:
Soluzioni interessanti di baule residuo si possono tirare fuori da varie vetture del gruppo PSA (sempre che installino il sequent fastness o andando su impianti non BRC) o dalla Skoda octavia.

Io ho il sequent 24. Quali sono le differenze sostanziali con fastness?


Sulle questioni tecniche il più indicato è Ludo
Posso solo dirti che il sequent 24 ha "litigato" molto con l'elettronica di alcune auto del gruppo PSA (vedi ad esempio gli innumerevoli problemi riscontrati con la Picasso by-energy, poi ritirata dal mercato): alcune testimonianze di fastness installato su auto del gruppo PSA non evidenziano tali problemi.

Come più volte ribadito, non si può fare una classifica assoluta sulla qualità degli impianti, ma ci sono impianti che si integrano meglio con alcune auto rispetto ad altre (e le PSA in quanto ad elettronica sono già piuttosto scorbutiche senza andare a metterci le mani), poi naturalmente l'installatore ha un peso non indifferente sulla riuscita dell'impianto.
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 13:38
Oggetto:

Ciao,
sono anch'io alla ricerca dell'auto bifuel giusta con cui cambiare la mia attuale Brava JTD, nel giro di un'anno.
Per le mie esigenze scarterei monovolumi tipo Multipla o Zafira o Touran, ci vorrebbe una SW o una buona classe C, con buon bagagliaio tipo la Brava che ho adesso.
In famiglia siamo in 3, abbiano già un'altra auto, con la mia finora ho fatto 71.000 in 6 anni ma prendendo un'auto a metano, nel fine settimana useremmo di più questa che non l'altra (che al momento preferiamo usare per ragioni di praticità -è una Yaris D4-D che si muove e si posteggia molto agevolmente in città).
Per questo pensavo ad una SW, ma per beccare l'incentivo statale massimo (1500 €) mi pare serva un'auto *di serie* a metano e se non ho visto male, al momento con queste caratteristiche ci sono solo auto molto costose (Mercedes, Volvo) che non posso assolutamente permettermi, la cifra che penso di poter spendere è al massimo (se ci sono buone opportunità, ad es. un finanziamento a tasso zero) 20.000 €. Oddio, forse nella trattativa ci potrei inserire la permuta della Brava ma dipende dalle promozioni periodiche (supervalutazione usato) che ci sono.
I più "navigati" sanno se nel giro di un anno usciranno sul mercato delle SW o classe C con le caratteristiche che cerco ? Dubbio
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 13:57
Oggetto:

Nel giro di un anno, stando alle previsioni, dovrebbe uscire l'Astra H EcoM (ancora con l'aspirato da 97 HP)
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 15:19
Oggetto:

pf ha scritto:
Nel giro di un anno, stando alle previsioni, dovrebbe uscire l'Astra H EcoM (ancora con l'aspirato da 97 HP)


Grazie.
E' la stessa Astra "H" Caravan 1.4 TNG la cui scheda tecnica si vede nelle FAQ ?
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 15:42
Oggetto:

gitos ha scritto:
pf ha scritto:
Nel giro di un anno, stando alle previsioni, dovrebbe uscire l'Astra H EcoM (ancora con l'aspirato da 97 HP)


Grazie.
E' la stessa Astra "H" Caravan 1.4 TNG la cui scheda tecnica si vede nelle FAQ ?


Purtroppo del 1.4 TNG non si è più sentito parlare: temo che inizialmente esca col 1.6 CNG (aspirato, 97 HP), in pratica lo stesso motore della Zafira A e dell'Astra G.

Il 1.4 TNG sarebbe effettivamente un gran motore (come il futuro 1.4 fire turbo NP della Fiat, del resto)
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 15:45
Oggetto:

Gitos ha scritto:
E' la stessa Astra "H" Caravan 1.4 TNG la cui scheda tecnica si vede nelle FAQ ?


NO! Sbalordito Molto triste
E' quella sperimentale, prodotta in Deutchland, come prototipo, con Compressore Volumetrico e Compressore a Turbina, uno che esclude l'altro e gli fa' OTTENERE un 150 CV a Metano...... Ghigno Occhiolino Sbalordito

Quella che dice "Pf" è la versione NUOVA con il motore Aspirato 1.6 16V della Zafira.......il Nuovo Eco-M o se preferisci il CNG 1.6..... Ghigno Pollice su Sbalordito Occhiolino

Salutations Occhiolino Sbalordito Pollice su

PARDON Spazientito ,
abbiamo risposto in DUE...... Ghigno Sbalordito Occhiolino
Ospite - Mer 7 Giu 2006, 15:53
Oggetto:

cicciodonny ha scritto:

PARDON Spazientito ,
abbiamo risposto in DUE...... Ghigno Sbalordito Occhiolino


Due gustibus è meglio che uan (cit.) Pollice verso Pollice verso Pollice verso
Ospite - Lun 19 Giu 2006, 10:42
Oggetto:

pf ha scritto:
cicciodonny ha scritto:

PARDON Spazientito ,
abbiamo risposto in DUE...... Ghigno Sbalordito Occhiolino


Due gustibus è meglio che uan (cit.) Pollice verso Pollice verso Pollice verso

Doppie grazie, allora Ghigno
Ma ho sentito che dovrebbe uscire anche la Grande Punto NP tra la fine di quest'anno ed i primi dell'anno prox ?! Perplesso
Meglio o peggio dell'Astra ?! Glab!
Ludo - Lun 19 Giu 2006, 12:38
Oggetto:

gitos ha scritto:
Per questo pensavo ad una SW, ma per beccare l'incentivo statale massimo (1500 €)

A parte che gli incentivi 2006 sono già esauriti in fase di prenotazione, mi sembra più saggio ragionare sul costo finale dell'auto, non sull'ammontare dell'incentivo...

Citazione:
se non ho visto male, al momento con queste caratteristiche ci sono solo auto molto costose (Mercedes, Volvo) che non posso assolutamente permettermi, la cifra che penso di poter spendere è al massimo (se ci sono buone opportunità, ad es. un finanziamento a tasso zero) 20.000 €.

Hai visto male: Pernacchia c'è la Tata Indigo Bi Fuel 1,4 SW (14.600 €), oppure puoi ordinare una Skoda Fabia 1,4 SW (14.700 €) o un'Octavia SW 1,6 (17.600 €) con impianto a metano (installato prima della consegna a cura di impiantisti locali) grazie alla convenzione tra VAG e LandiRenzo. Occhiolino Pollice su
Ospite - Lun 19 Giu 2006, 13:12
Oggetto:

Ludo ha scritto:
A parte che gli incentivi 2006 sono già esauriti in fase di prenotazione,


Certo; mi riferivo a quelli dell'anno prox, anche perchè la mia auto attuale voglio tenerla ancora un annetto, salvo dovessero uscire novità mirabolanti... Sorpreso

Ludo ha scritto:
mi sembra più saggio ragionare sul costo finale dell'auto, non sull'ammontare dell'incentivo...


Se ti riferisci a voler considerare anche l'usato o km-zero oppure acquistare un'auto nuova da far "impiantizzare" subito dopo l'acquisto, in effetti stavo iniziando anche a considerare queste possibilità che all'inizio mi sembravano più complicate e... forse restano tali ma considerabili ugualmente Occhiolino

Ludo ha scritto:
Hai visto male: Pernacchia c'è la Tata Indigo Bi Fuel 1,4 SW (14.600 €), oppure puoi ordinare una Skoda Fabia 1,4 SW (14.700 €) o un'Octavia SW 1,6 (17.600 €) con impianto a metano (installato prima della consegna a cura di impiantisti locali) grazie alla convenzione tra VAG e LandiRenzo. Occhiolino Pollice su


Mah, non volevo considerare queste case "esotiche" perchè penso che l'assistenza in sicilia sia problematica, un parente doveva sostituire uno sportello di una Kia ma sono passati circa 3 anni ed alla fine ha lasciato perdere! Pollice verso
Ludo - Lun 19 Giu 2006, 13:18
Oggetto:

Skoda esotica? Glab!
Ma forse è meglio che ti rispondano linuccio o zonnet... Risata
andybabb - Gio 7 Set 2006, 14:05
Oggetto:

per esigenze di famiglia e di lavoro l'anno prossimo vorrei acquistare un auto più spaziosa (station wagon o monovolume) a metano di serie. Soltanto che quello che offre attualmente il mercato non mi convince: la nuova Zafira ecofuel credo sia una macchina molto lenta per la sua stazza, mentre la Touran ecofuel mi lascia perplesso riguardo all'esiguo serbatoio di benzina. Se dovessi fare un viaggio e non trovassi stazioni di metano che autonomia mi darebbero 14 litri di benzina?
Alla fine la meno peggio mi sembrerebbe ancora la Multipla natural power, anche se esteticamente la ritengo la meno aggraziata..
Possibile che nei prox mesi non vi siano all'orizzonte nuove uscite sul mercato di autovetture con impianto a metano di serie?
E' vero che in Germania anche la Ford commercializza modelli di Focus con tali impianti già installati?
Vi ringrazio fin d'ora per l'aiuto.....Andrea (spero presto metanautista...!!!)
cpaolo67 - Gio 7 Set 2006, 14:10
Oggetto:

Guarda che ci sono anche le Volvo bi-fuel... e lì hai potenza, capienza ecc. ecc. Occhiolino
ariosto - Gio 7 Set 2006, 22:54
Oggetto:

andybabb ha scritto:
Se dovessi fare un viaggio e non trovassi stazioni di metano che autonomia mi darebbero 14 litri di benzina?


I 14 litri di benzina di Zafira e Touran sono dovuti alla normativa per l'omologazione: per essere immatricolate come monovalenti, con tutti i vantaggi del caso, non devono avere piu' di 15 litri di benzina.

Le monovalenti sono progettate per andare a metano, utilizzando la benzina solo per raggiungere il distributore quando il metano si esaurisce, quindi la capienza limitata del serbatoio di benzina fa parte della filosofia di progetto.
ak - Gio 7 Set 2006, 23:05
Oggetto:

...in una battuta: il serbatoio ridotto non è un difetto ma una performance Esclamazione Sorriso
ariosto - Gio 7 Set 2006, 23:22
Oggetto:

In computerese, si direbbe che non e' un bug, ma una feature... Ghigno
ak - Ven 8 Set 2006, 00:22
Oggetto:

Infatti la mia è una versione "generalista" derivata dall'affermazione da te riportata Occhiolino Ghigno
jonniv - Ven 8 Set 2006, 10:57
Oggetto:

andybabb ha scritto:
per esigenze di famiglia e di lavoro l'anno prossimo vorrei acquistare un auto più spaziosa (station wagon o monovolume) a metano di serie. Soltanto che quello che offre attualmente il mercato non mi convince: la nuova Zafira ecofuel credo sia una macchina molto lenta per la sua stazza, mentre la Touran ecofuel mi lascia perplesso riguardo all'esiguo serbatoio di benzina. Se dovessi fare un viaggio e non trovassi stazioni di metano che autonomia mi darebbero 14 litri di benzina?


Touran e Zafira hanno entrambe 14 litri di serbatoio benzina! Occhiolino
Quella che per te sembra un problema, autonomia scarsa, ti accorgerai che era veramente un falso problema.
Solo se abitassi in "certe zone" o dovessi recarti spesso in "certe zone" ti consiglierei (consiglieremmo) di evitare un'auto con un serbatoio di 14 Litri.
Io dopo un anno da Zafirista e giretti fino a Stoccarda (Nord) e Crotone (Sud), non ho mai avuto modo di accorgermi che la percorrenza a benza fosse scarsa; anzi, se i litri a benza fossero stati ancor meno e i Kg. di metano un po' di più, l'avrei preferito.
Se pensi bene sicuramente con 14 Litri vai da un distributore all'altro ma, ad esempio, con una sola ruota di scorta???? Spaventato .... un solo set di lampadine di ricambio???? Spaventato Occhiolino
bagigetto - Ven 8 Set 2006, 13:53
Oggetto:

Io possiedo una Astra Ecom, mai sentito la necessità di avere più' di 14 litri di benza... abito abbastanza vicino a un distributore di metano però.
Quando vai a fare il bollo di una monovalente ne senti ancora meno la necessità. Risata a crepapelle
Ospite - Lun 11 Set 2006, 18:56
Oggetto:

ciao a tutti , sto per cambiare auto e volevo passare al meraviglioso mondo del metano. Ero orientato sulla xsara picasso ma ho saputo che non la fanno piu'. Cosa mi consigliate, vorrei stare su una monovolume
ingpeo - Lun 11 Set 2006, 19:37
Oggetto:

Le monovolume più diffuse che escono a metano di serie sono la zafira, la multipla e la touran.
In questo forum trovi pagine e pagine a riguardo. Occhiolino
cpaolo67 - Mar 12 Set 2006, 08:18
Oggetto:

bubu ha scritto:
ciao a tutti , sto per cambiare auto e volevo passare al meraviglioso mondo del metano. Ero orientato sulla xsara picasso ma ho saputo che non la fanno piu'. Cosa mi consigliate, vorrei stare su una monovolume


Se ti piace proprio la Picasso e visto anche le super offerte che fanno, sappi che la Picasso a metano non esce di fabbrica come la Multipla, la Zafira e la Touran e cioè "progettata" appositamente per l'impianto.
Viene installato in un secondo momento. Io prima di acquistare la mia MNP ero andato anche a vedere la Picasso ed il venditore mi disse: "Se vuole la macchina a metano direttamente dalla Fabbrica il tempo di attesa è oltre 90 gg.; se invece ne prenota una semplice a benzina e facciamo insallare noi l'impianto tra un mese è pronta e sappia che l'impianto è lo stesso identico, perchè anche in Renault lo montano successivamente!"
Quindi puoi comunque prendere in considerazione anche la Picasso! Occhiolino
zonnet - Mar 12 Set 2006, 08:34
Oggetto:

Beh, anch'io ho qualche difficoltà a considerare la Skoda come una marca esotica. Tutti i maggiori concessionaro VW forniscono assistenza anche per Skoda e non credo che ci siano problemi di assistenza.
Io mi trovo molto bene. Certo, non devi avere velleità velocistiche, la macchina è pesante ..... ma per il resto niente da dire e ... cosa non da poco ... ti rimane ampio spazio nel bagagliaio. Il fatto che adesso il gruppo VW abbia fatto un accordo con Landi è un punto a favore in più.
Ciao
Ospite - Mar 12 Set 2006, 10:26
Oggetto:

bubu ha scritto:
ciao a tutti , sto per cambiare auto e volevo passare al meraviglioso mondo del metano. Ero orientato sulla xsara picasso ma ho saputo che non la fanno piu'. Cosa mi consigliate, vorrei stare su una monovolume

Beh nel caso ti rivolgessi all'usato ti potrei consigliare un'auto come la mia.
E' una Scenic vecchio modello (99) 1.6 16v.

Se ne trovano un sacco usate a buon prezzo ancora in buone condizioni, la metanizzazione e' abbastanza collaudata e ci sono soluzioni per mantenere un buon bagagliaio.

ciao
Ospite - Mer 13 Set 2006, 17:38
Oggetto:

cpaolo67 ha scritto:
bubu ha scritto:
ciao a tutti , sto per cambiare auto e volevo passare al meraviglioso mondo del metano. Ero orientato sulla xsara picasso ma ho saputo che non la fanno piu'. Cosa mi consigliate, vorrei stare su una monovolume


Se ti piace proprio la Picasso e visto anche le super offerte che fanno, sappi che la Picasso a metano non esce di fabbrica come la Multipla, la Zafira e la Touran e cioè "progettata" appositamente per l'impianto.
Viene installato in un secondo momento. Io prima di acquistare la mia MNP ero andato anche a vedere la Picasso ed il venditore mi disse: "Se vuole la macchina a metano direttamente dalla Fabbrica il tempo di attesa è oltre 90 gg.; se invece ne prenota una semplice a benzina e facciamo insallare noi l'impianto tra un mese è pronta e sappia che l'impianto è lo stesso identico, perchè anche in Renault lo montano successivamente!"
Quindi puoi comunque prendere in considerazione anche la Picasso! Occhiolino

ma quindi posso portare io una marca d'impianto a mio piacimento e loro me lo fanno montare senza perdere la garanzia o mi montano quello della citroen?? a proposito di che marca e'???
Ospite - Ven 20 Ott 2006, 14:25
Oggetto:

Sto valutando cosa acquistare: datemi una mano.
La cerco NUOVA
Budget: € 15.000,00/18.000,00
MONOVOLUME (mi piacerebbe molto la Opel Meriva)
1600 cc
impianto metano di serie o da installare
buona autonomia a metano.
A voi, metanisti! Grazie Sorriso
lampugnani - Ven 20 Ott 2006, 14:41
Oggetto:

Ciao. La butto lì. Per quella cifra, ci sarebbe il nuovo Doblò NP che non sarebbe male, che però è una multispazio e non proprio una monovolume. Anche l'autonomia è notevole...
Ciao.
Ospite - Ven 20 Ott 2006, 14:51
Oggetto:

Grazie. Ma secondo voi è preferibile pensare a una metano di serie o si può installare l'impianto poi, senza problemi?
Ospite - Ven 20 Ott 2006, 15:16
Oggetto:

Io ho preso una metanizzata di serie.

Pro
- Ho preso 1.500 euro dallo stato (che ancora non ci credo.... Pernacchia)
- L'auto e' praticamente indistinguibile da una a benzina (bagagliaio compreso)
- Hai il bocchettone nello sportello della benza
- Garanzia della casa senza menate o richieste
- Auto "a punto" di default

Contro
- Pochi modelli
- autonomia preconfezionata
- Poco usato in giro


se poi Non sei cosi' categorico sull'usato, nei metannunci ci sono delle possibilita'
simonlebon - Ven 20 Ott 2006, 15:27
Oggetto:

Se scegli un'auto come la Meriva o simili, non sarà possibile inserire le bombole nel vano sottoscocca (non potendo modificare il serbatoio della broda....) quindi dovrai gioco forza optare per le bombole nel baule. Per me per diversi anni non è stato mai un problema (le prime due auto avevo le bombole nel baule, fai diverso) poi sono cambiate le esigenze e ho trovato nella zafira il giusto rapporto (auto a metano e baule tutto disponibile). Vero è che se la metanizzi dopo, puoi personalizzare e decidere quante bombole mettere.
Ti segnalo anche il Combo Tour 5 posti con ampio bagagliaio e bombole sotto.
Buona scelta.
fisico73 - Ven 20 Ott 2006, 15:34
Oggetto:

In GERMANIA trovi dei VW CADDY 2.0 CNG usati con relativamente pochi KM... Ovviamente sono multispazio (fino a 7 posti) e hanno bagagliaio libero (le bombole sono nel sottoscocca) ed autonomia molto buona. Se iinvece vuoi rimanre in Italia consiglio di passare ad una Multiplona NP, tra sconti ed incentivazioni (magari trovando una KM zero) dovresti starci con quel budget...



Okkio che i CADDY devono avere piu' di 6000 KM o 6 mesi, altrimenti ci devi pagare l'iva in ITALIA...
Ospite - Sab 7 Lug 2007, 14:16
Oggetto:

ciao a tutti! Sorriso
io percorro 20.000 km all'anno, vorrei sapere se secondo voi è conveniente comprare una macchina a metano, tenendo conto dei consumi e dei costi di gestione.
ho bisogno di una macchina con un bagagliaio capiente (ho un bimbo piccolo che mi costringe a fare un trasloco ogni volta che ci spostiamo!!!), ma non vorrei spendere più di 20.000 euro.
cosa mi consigliate?
ciao e grazie!!!
Ludo - Sab 7 Lug 2007, 14:35
Oggetto:

aku ha scritto:
ciao a tutti! Sorriso
io percorro 20.000 km all'anno, vorrei sapere se secondo voi è conveniente comprare una macchina a metano, tenendo conto dei consumi e dei costi di gestione.

Rispetto al diesel senz'altro; rispetto al benzina pure, a meno che tu non voglia venderla prima di 1 anno e mezzo circa.
Dai un'occhiata alla discussione Opinioni e suggerimenti > Nuovo modulo Carburanti e calcola da te stesso la convenienza.
Ospite - Sab 7 Lug 2007, 21:25
Oggetto:

aku ha scritto:
ciao a tutti! Sorriso
io percorro 20.000 km all'anno, vorrei sapere se secondo voi è conveniente comprare una macchina a metano, tenendo conto dei consumi e dei costi di gestione.
ho bisogno di una macchina con un bagagliaio capiente (ho un bimbo piccolo che mi costringe a fare un trasloco ogni volta che ci spostiamo!!!), ma non vorrei spendere più di 20.000 euro.
cosa mi consigliate?
ciao e grazie!!!


Su quel Budget, con bagagliaio capiente (in alcuni casi molto capiente) hai:

Multipla NP
Zafira Eco-M
Combo Eco-M
Caddy Ecofuel

Un po' sopra è il Touran Ecofuel

Per le convenienze già ti ha risposto Ludo
Per i commenti sui mezzi leggiti i rispettivi thread

Ciao
Ospite - Gio 21 Feb 2008, 18:08
Oggetto:

Ciao a tutti, innanzitutto..complimenti per il forum e per la gente che scrive...
dopo le lodi passo subito al mio problema, dovrei cambiare l' auto aziendale e vorrei passare al metano installato però direttamente dalla casa produttrice,mi piace l' idea di contribuire nel mio piccolo all' ambiente, però
ci sono dei problemi che mi limitano nella scelta, e prima di trovarmi obbligato al diesel(faccio tanti km) provo a chiedere a gente competente come voi....(che ruffiano).
vincoli.
1.deve essere omologata come autocarro (fondamentale)
2.station wagon(non x forza)
3.comoda e ben accessoriata (nei limiti )
4.nuova
Grazie a tutti.
Pollice su
Ospite - Gio 21 Feb 2008, 18:18
Oggetto:

dimenticavo..deve avere almeno 4 posti
Ospite - Mar 13 Mag 2008, 13:45
Oggetto:

Salve a tutti.

Avrei bisogno di un consiglio visto che a breve dovrò acquistare una vettura. Ho rivolto l'attenzione su macchine a gas con impianto di serie.

Il mio budget è di circa 10000 - 15000 euro questa è la mia unica restrizione. Avete da consigliarmi qualche modello anche eventualmente usato.

Ringrazio anticipatamente tutti.
jonniv - Mar 13 Mag 2008, 22:55
Oggetto:

charman ha scritto:
Salve a tutti.

Avrei bisogno di un consiglio visto che a breve dovrò acquistare una vettura. Ho rivolto l'attenzione su macchine a gas con impianto di serie.

Il mio budget è di circa 10000 - 15000 euro questa è la mia unica restrizione. Avete da consigliarmi qualche modello anche eventualmente usato.

Ringrazio anticipatamente tutti.


Qui di fianco, Menù di navigazione>Naviga nel sito>Schede tecniche>Veicoli a listino, trovi quello che c'è di serie.
Con quella cifra dovrai pensare sicuramente ad un usato.
Tieni d'occhio i MetAnnunci, magari trovi qualcosa.
Menù di navigazione>Naviga nel sito>MetAnnunci
giogio - Mer 14 Mag 2008, 07:56
Oggetto:

charman ha scritto:
Avrei bisogno di un consiglio visto che a breve dovrò acquistare una vettura. Ho rivolto l'attenzione su macchine a gas con impianto di serie.
Il mio budget è di circa 10000 - 15000 euro questa è la mia unica restrizione. Avete da consigliarmi qualche modello anche eventualmente usato.

Hai detto tutto, hai detto niente.
Devi aggiungere altri dati, altrimenti va bene tutto e va bene niente; km giornalieri, tipo percorso, esigenze di carico, km annui, viaggi solo o con 7 persone.
Mi spiego: io ho la C3 che è molto comodosa, economosa, ragionevolmente prestante, porto 5 persone, ma non ha tanto bagagliaio e un autonomia risibile (operativamente 150 km su extraurbano, piede di fata).
NEED DATA.
P.S. fai un salto al bar a presentarti, daqueste parti si usa così...
Ospite - Mer 14 Mag 2008, 08:20
Oggetto:

Citazione:
Devi aggiungere altri dati, altrimenti va bene tutto e va bene niente; km giornalieri, tipo percorso, esigenze di carico, km annui, viaggi solo o con 7 persone.
Mi spiego: io ho la C3 che è molto comodosa, economosa, ragionevolmente prestante, porto 5 persone, ma non ha tanto bagagliaio e un autonomia risibile (operativamente 150 km su extraurbano, piede di fata).


direi...km giornalieri circa 20 (urbano 90%, extraurbano 10%) esigenze di carico non ne ho, km annui circa 7000 normalmente viaggio solo, qualche volta 2 persone.

Grazie a tutti...
MaxCap - Mer 14 Mag 2008, 08:39
Oggetto:

Hai distributori di metano sui tuoi percorsi abituali o devi far strada per raggiungerli? Giusto per capire di che autonomia hai bisogno.
Ospite - Mer 14 Mag 2008, 09:49
Oggetto:

Ne ho uno a 1 km da casa...
giogio - Mer 14 Mag 2008, 10:05
Oggetto:

charman ha scritto:
Ne ho uno a 1 km da casa...

Che :posteriore:
Se il budget è quello che hai detto, per le macchine di serie, in ordine rigorosamente alfabetico...C3, Panda, (vecchia)Punto.....escluderei (personalmente) la Tata.
Fai un salto sulle Utilità calcola risparmio, per vedere il risparmio reale, visto che hai una percorrenza molto limitata.
Quasiquasi un bell'aftermarket su un usato di tuo gradimento.... Occhiolino
MaxCap - Mer 14 Mag 2008, 10:06
Oggetto:

Allora non hai nessun problema, puoi scegliere quello che vuoi dalle piccole (C3, Panda e Punto) fino alle più grandi, come già suggeritoti da jonniv.
jonniv ha scritto:
Qui di fianco, Menù di navigazione>Naviga nel sito>Schede tecniche>Veicoli a listino, trovi quello che c'è di serie.

Ospite - Mer 14 Mag 2008, 11:35
Oggetto:

oK..non si sa nulla su una motorizzazione di serie a Metano per le punto o bravo nuove?

Dieri che la vecchia pumto a Metano è un pò scarsa di cavalli...
giogio - Mer 14 Mag 2008, 12:25
Oggetto:

charman ha scritto:
oK..non si sa nulla su una motorizzazione di serie a Metano per le punto o bravo nuove?
Direi che la vecchia punto a Metano è un pò scarsa di cavalli...

Ci sono discussioni a iosa per queste cose, basta leggere.....
Eppoi non sei stato tu a definire il budget? Perplesso
Ospite - Mer 14 Mag 2008, 14:17
Oggetto:

Si l'ho definito io...però casomai aspettando un altro pò....
Ospite - Ven 6 Giu 2008, 13:45
Oggetto:

Salve,
premetto che sono giovane e da molto tempo entro nel forum come ospite e che la pazienza ormai è terminata: diciamo che ormai vado tutti i giorni dal benzinaio e il capitale speso per la famigerata "benzina verde" è troppo elevato.

Per cui mi stavo guardando intorno (da ormai qualche mese) e devo dire che il mercato italiano offre scarse opportunità sulla fascia bassa (punto, C3, etc etc)... Infatti non vedo di buon occhio comprare ad esempio una fiat punto NP a 13.000€ circa che è già un modello vecchio...

Per cui stò ansiosamente aspettando l'uscita della Opel corsa nuova a metano, ma la situazione non si sblocca... Quindi la mie domande sono:

- La Opel corsa a metano è in vendita sul mercato estero? Se sì, è possibile acquistarla ed importarla?

- Sapete consigliarmi autovetture che montano metano di serie sulla stessa fascia che magari sono vendute all'estero e non in Italia?

Grazie. Scusate la lunghezza del post.
MaxCap - Ven 6 Giu 2008, 14:43
Oggetto:

Ciao e benvenuto tra noi,
mi sa che, come hai già visto, su quella fascia sono presenti solo C3, Panda e Punto classic. Se queste non ti soddisfano, potresti aspettare ottobre quando dovrebbe uscire la Grande Punto Natural Power.
La Opel Corsa a metano di serie è solo un prototipo e finora non è stata espressa l'intenzione di far partire la produzione di serie di quel modello, nemmeno all'estero.
Acquistare un modello di serie a metano all'estero (es. in Svizzera ce ne sono parecchi) per poi importarlo, non è così semplice, tanto che non mi risulta che qualcuno l'abbia fatto.
Hai sempre la carta della trasformazione...
Ospite - Mar 10 Giu 2008, 10:43
Oggetto:

Ciao a tutti.
Mi chiamo Maurizio e sto a Roma.
Dopo aver letto qualche post del forum, molto interessanti, non sono riuscito pero' a trovare una soluzione alla mia questione. Devo prendere una auto a metano di fascia media, quindi la scelta si riduce a Zafira, Touran e Multipla (anche la classe B ma ancora non e' uscita).
Ho letto qualche post della discussione tra Zafira, Touran e Multipla ma e' molto lunga e parte dal 2006 (oltre ad essere chiusa). Magari c'e' qualcuno che ha seguito e puo' fare un riassunto? Risata a crepapelle
Penso che Touran e Zafira hanno una linea migliore ma serbatoi davvero piccoli (essendo monovalenti),quindi obbligato a fare rifornimento spesso.
Ma nei lunghi viaggi/vacanze come si fa? Basito
La multipla invece non mi piace come linea ma ha il vantaggio di grossi serbatoi (bivalente).
Poi una cosa: i motori delle macchine a metano sono equivalenti (gli stessi) di quelli a benzina non a metano? Mi hanno detto (ad esempio) che la touran non monta il 16 valvole della versione solo a benzina (e anche la WV lo chiama in modo tiverso quel motore).
Che ne dite?
Grazie
Maurizio
Ospite - Sab 14 Giu 2008, 10:01
Oggetto:

Buongiorno a tutti. Volevo chiedere un consiglio sulla scelta di una nuova auto a metano di serie. Premetto che il mio utilizzo sarebbe di circa 300 km alla settimana di cui oltre 200 in autostrada (in pianura), il rimanente in statale o su brevi percorsi in montagna. Scartando la Citroen C3 Bienergy M per la scarsa autonomia sarei orientato sulla nuova grande punto np (che stando a quanto ho letto dovrebbe uscire con il 1.4 77cv [69 cv effettivi a metano]). Non cerco certamente grandi prestazioni ma un minimo di sicurezza nell'affrontare i sorpassi in autostrada a 120-130 km/h (dato che l'acquisto sarebbe da sfruttare al 90% proprio in autostrada) e un minimo di confort nelle salite. Credete che possa fare al caso mio?
Grazie. Sorriso
Ospite - Lun 16 Giu 2008, 10:19
Oggetto:

io andrei decisamente sulla classe B a metano NGT, provata e devo dire niente male....
ariosto - Lun 16 Giu 2008, 10:35
Oggetto:

texano999 ha scritto:
io andrei decisamente sulla classe B a metano NGT, provata e devo dire niente male....


Stai rispondendo a on_the_road o a ibis70?
Ospite - Lun 16 Giu 2008, 14:40
Oggetto:

texano999 ha scritto:
io andrei decisamente sulla classe B a metano NGT, provata e devo dire niente male....


Risponde (forse) a me! Occhiolino
Grazie! Ma e' gia' uscita??
Maurizio
Ospite - Sab 28 Giu 2008, 07:52
Oggetto:

Citazione:
texano999 ha scritto:
io andrei decisamente sulla classe B a metano NGT, provata e devo dire niente male....

Potresti specificare per favore per chi era la tua risposta?
Qualcuno ha altri suggerimenti? La GP può essere adatta alle mie esigenze? Grazie ancora e buona giornata a tutti!! Sorriso
Ospite - Dom 6 Lug 2008, 19:32
Oggetto:

Salve a tutti, Ciao!

Sono totalmente ignorante in materia e chiedo il vostro cortese aiuto Ti prego... perché sto impazzendo su che auto prendere. Uhm...

Le premesse sono queste, mi occorre urgentemente un auto a metano perché devo trasferirmi molto lontano dal lavoro (lavoro a napoli) ed ho 4 cani (1 di taglia grande e 3 piccoli) che spesso trasporto mettendo il grande nel vano bagagli ed i 3 piccoli sul sedile posteriore. Glab!

Per sopraggiunti problemi economici non posso acquistare una Fiat Multipla o un Opel Zafira ed ero orientata, dando in permuta la mia Lancia Musa diesel 1.3 90cv, ad acquistare una Panda (Dynamic o Climbing?) o una Tata Indigo Sw ...o un' auto che mi consigliate voi (non cerco furgoncini). Esclamazione

Ho il terrore di fare un cattivo acquisto la panda è troppo piccola?? la Tata è affidabile nella meccanica e nella carrozzeria e nella rete di assistenza??? ( non conosco questa marca).. aiutatemi voi a scegliere!!!
Bonk!

ciao e scusatemi se mi sono dilungata! Figuraccia
barde - Dom 6 Lug 2008, 22:00
Oggetto:

Ciao Piperita,

scelta davvero non facile la tua. Delle piccole, che io sappia, hai a disposizione solo C3, Panda, Punto e Tata. Si vocifera di Grande Punto, ma credo non sia ancora uscita...

La C3 (io ho questa) ha un'autonomia ridotta (ci fai a malapena 200km a metano), il bagagliaio e' ridotto di almeno una spanna dal fondo, la vedo dura farci stare un grosso cane (che cane e'?).

La Panda non ha bagagliaio ridotto (le bombole stanno sotto), autonomia maggiore (sui 300?), ma e' omologata per quattro, e dentro piu' piccolina.

La Punto e' forse il miglior compromesso (autonomia/grandezza) ma non so il bagagliaio (le bombole stanno li'). Prova a leggere la scheda tecnica nei forum dedicati e a guardare le foto in gallery.

La Tata mi sembra piccola... tieni presente che questa viene venduta come trasformata e quindi l'incentivo e' ridotto, mentre per le altre e' di 2000 euro (solo per il metano).

Per i tempi di consegna... dolenti note... io la C3 l'ho aspettata piu' di quattro mesi... forse le altre sono un po' piu' veloci... ma temo sia quasi impossibile trovare la pronta consegna...

Se ti accontenti, e vuoi andare subito a metano, puoi cercare un usato (magari trasformato)... qui nei metannunci dovresti trovare qualcosa e la scelta e' maggiore delle sole quattro di cui sopra...

In bocca al lupo!!!

Ciao, barde.
barde - Dom 6 Lug 2008, 22:01
Oggetto:

Un altra cosa...

C'e' gia' un thread riguardante la scelta tra le piccole... prova a leggere anche quello... puo' essere che qualche admin ti sposti li'...

Ciao, barde.
bubez - Dom 6 Lug 2008, 22:24
Oggetto:

Non so se per te Caddy, Combo, Kangoo e Doblò sono dei "furgoni" ma credo che abbiano tutte le caratteristiche di cui hai bisogno.
Altrimenti Multipla o Zafira usate.
Ospite - Sab 12 Lug 2008, 00:35
Oggetto:

Ciao a tutti,
sapete dirmi quali modelli è previsto che escano con l'impianto già installato e con le bombole sotto il pianale in modo da non occupare spazio nel bagagliaio? Ho sentito della Grande Punto a settembre. Dove posso informarmi su quali modelli usciranno da qui a fine anno?
Grazie mille!
Ospite - Ven 18 Lug 2008, 12:57
Oggetto:

ciao a tutti... ho 23 anni e non ho tanta conoscenza in questo campo...
il mio problema è: risparmiare! e visto che la spesa piu grande sta diventando la benzina.. ho pensato: compro una macchina a metano.

dunque come garanzia e sicurezza sono parita con l idea di pendere uan macchina a metano di serie... ho dato un occhiata su vari siti.. e la punto a prezzo un pò elvati per il mio portafoglio...

sono stata alla citroen... cercavo una macchina un pò "robusta" nel senso che una macchina piccola non mi da tanta sicurezza..

la c3 quindi la metto un attimo da parte.. e mi sono fatta fare un preventivo sulla c4 1.4 16v .. con impianto a metano dalla casa... per un autonomia di 400km... ottimo prezzo valutando anche la mia rover25 1.1
sui 15.000 3 anni di garanzia...
poi torno a casa inizio a parlare con amici e amiche e tutti sono dell idea che una c4 1.4 con impianto a metano perde molto.. di ripresa.. motore... in quanto la carrozzeria è molto pensante.. e insomma consigliano un 1.6

io non me ne intendo tanto.. ma infetti penso.. se la c3 che esce dalla casa è un 1.4 ed è la metà della c4... la cosa è un pò strana...

voi che dite?
quali altri macchine mi consigliate?
ad un prezzo sempre ragionevole...

se devo spendere 18.000 e per una punto che neanche mi piace.. o 23.000 per un opel 1.6.. allota vado sulla c3 anche se la macchina è piccolina

grazie
Geniorosso - Ven 18 Lug 2008, 14:08
Oggetto:

Ciao

E' meglio se prendi una DR5 bifuel secondo me...
una bella suv robusta..
prezzo ragionevole.
CleonII - Ven 18 Lug 2008, 15:08
Oggetto:

fra85 ha scritto:
ciao a tutti... ho 23 anni e non ho tanta conoscenza in questo campo...
il mio problema è: risparmiare! e visto che la spesa piu grande sta diventando la benzina.. ho pensato: compro una macchina a metano.

dunque come garanzia e sicurezza sono parita con l idea di pendere uan macchina a metano di serie... ho dato un occhiata su vari siti.. e la punto a prezzo un pò elvati per il mio portafoglio...

voi che dite?
quali altri macchine mi consigliate?
ad un prezzo sempre ragionevole...

grazie


ciao! se magari guardi su www.autoscout24.it potresti trovare qualche occasione a km0, da quello che ho visto ci sono anche molte panda per un buon prezzo, mentre la punto a metano serie precedente è facile averla con un forte sconto (non ho mai visto superare gli 11.000€) detto questo guardati dai concessionari, loro spesso se ti vedono inesperta ci vanno giù pesante. digli chiaro e tondo che più di un tot non vuoi spendere, perchè si rischia sempre di farsi spennare.
ciao ciao
Ospite - Ven 18 Lug 2008, 15:09
Oggetto:

...Benvenuta...Francesca...Tutte le info su questa vettura le trovi qui...e anche...qui...oppure qui...Se poi la macchina non e' ancora di tuo gradimento nell' homepage del forum trovi tutte le vetture a metano di serie che ci possono essere sul mercato in questo momento...Comunque puoi sempre pensare a farne trasformare una di tuo massimo gradimento...e allora...leggi...leggi...leggi...cio' che molti utenti hanno gia' scritto...Ciao... Pollice su
barde - Ven 18 Lug 2008, 16:40
Oggetto:

Ciao fra,

secondo me un 1.4 benzina/metano non e' sottostimato per una C4... mio fratello ha la Zafira, e' un 1.6, e la carrozzeria e' di gran lunga piu' pesante della C4...

Certo, non ti devi aspettare prestazioni da formula 1...

Riguardo la sicurezza dei SUV... stendo un velo pietoso...

Saluti, barde.

PS: io ho la C3...
Geniorosso - Ven 18 Lug 2008, 18:48
Oggetto:

Guardate che era ironico il mio post sulla "suv".... dr5....

Sorriso
barde - Dom 20 Lug 2008, 14:15
Oggetto:

Ah! Ecco... :-))

Non avevo colto Geniorosso... scusa... :-))

E' che chi contrabbanda l'acquisto di un SUV con la scusa della sicurezza... mi fa solo ridere... :-))

Saluti, barde...
Ospite - Mer 27 Ago 2008, 15:18
Oggetto:

Per me è stupido, davvero stupido, fornire un auto di soli 200 km di autonomia. Certo che non è stupido pagare e inquinare pochissimo. Ma è una presa in giro quella percorrenza.

Spendo 12 mila euro per un auto perchè NON HO SOLDI, ma ci devo fare lo stesso 40 mila km l'anno. Cosa dovrei fare? O prendo una vecchia multipla usata (che costano comunque 10-12 mila euro qui da noi) oppure mi rassegno e abbandono il metano. Difatti la mia auto principale ora è a GPL e supero i 500km. Ma mi rode veramente non poter avere un auto a metano da 500km. tutto qui. E fra un annetto o meno devo cambiare di nuovo auto (quella mitica punto a metano ora ha ben 340.000 km, con due motori però)

Motivo per cui chiedevo se oltre alle schede tecniche avevate un bell'elencone o voi o un altro sito con modello costo e capienza bombole (così i puristi non brontolano sulla percorrenza variabile, son 11 anni che giro a metano, ste cose le so, grazie....) .

Sto googlando da giorni senza risposta, e pensavo di essere nel posto giusto. Prima di chiudere una discussione in quel modo si poteva almeno almeno avvisare in privato o chiedere se si può chiudere...

Se devo fare delle percorrenze esagerate qual'è la soluzione? andare a piedi forse, perchè auto con grande percorrenza a metano non esistono. rimpiango la mia vecchia dedra (convertita) che con 3 bombole (enormi) faceva ben oltre 400 km.

Ho sotto mano il listino di AlVolante con l'elenco COMPLETO delle auto (e di conseguenza ricavo l'elenco completo delle auto a metano di serie) però non ci sta scritto la capacità di carico e non tutte sono presenti nelle vostre schede ... Era una semplice domanda ...
Ludo - Mer 27 Ago 2008, 15:36
Oggetto:

realtebo ha scritto:
Per me è stupido, davvero stupido, fornire un auto di soli 200 km di autonomia.

Nell'uso prettamente urbano non è così penalizzante, tant'è che proprio grazie alle segmento A a metano di serie il mercato vola RTFM!

Citazione:
Cosa dovrei fare? O prendo una vecchia multipla usata (che costano comunque 10-12 mila euro qui da noi) oppure

Una SW compatta o media poco usata con bagagliaio di 500 litri, oppure una Dacia Logan MCV nuova, da trasformare con capacità adeguata.

Citazione:
Motivo per cui chiedevo se oltre alle schede tecniche avevate un bell'elencone

L'Elenco sono appunto le Schede tecniche. Hai male ai polpastrelli?

Citazione:
non tutte sono presenti nelle vostre schede ...

Balle.
Ospite - Mer 27 Ago 2008, 15:55
Oggetto:

grazie per la risposta e l'accodamento al thread più corretto.

quindi auto nuove moooolto capienti ma di basso prezzo non esistono,... chiedo solo conferma ..
Ludo - Mer 27 Ago 2008, 16:38
Oggetto:

Beh, se trovi un concessionario (vedi Elenco) che proponga la Logan MCV trasformata prima dell'acquisto in base alle esigenze del cliente hai già un'auto del tutto analoga alla maggior parte di quelle offerte a listino dalle Case (in realtà, appunto, auto non a metano di fabbrica ma trasformate a cura della filiale italiana o della rete di vendita).
Lo stesso può valere per altre SW compatte con bagagliaio intorno ai 500 litri che siano a listino intorno ai 12.000 € (Tata Indigo? Skoda Fabia? Vedi tu...). Idea
casty - Mer 27 Ago 2008, 16:41
Oggetto:

Il problema della "capienza" è di fatto l'unico vero limite tecnico del metano per autotrazione, almeno fino a quando qualcuno renderà disponibili nuove tecnologie (tipo ANG), a meno di riempire il bagagliaio di bomboloni o di metterli sul tetto come si faceva una volta senza grossi patemi di estetica/areodinamica (e c'è comunque un problema di spazio/peso ecc.) ....

..anche se le auto aumentano costantemente di dimensioni modello x modello successivo pare che lo spazio sparisca un po nell'estetica, un po nella comodità interna e un po in aggeggi vari per la sicurezza (airbags, esp, abs, cia, fbi, kgb, sensori di parcheggio, rollio, beccheggio) e in ulteriori seggiolini per 7/9/12 persone anche se in macchina in genere ce ne sta 1 sola e altre varie ed eventuali... quindi per le bombole non c'è mai

Di fatto tra le auto "nature" la più capiente mi pare sia la Multipla (cui è pure possibile aggiungere 1 ulteriore bombola). Altrimenti ci sono i "furgoncini" (tipo VW Caddy per intenderci) cui non si sa se sia possibile (per omologazioni, nulla osta ecc.) aggiungere ulteriori bombolami

Se pensi che a Ginevra08 hanno mostrato la Ford Mondeo SW 2.0 lunga 4,8m e larga oltre i 2 con "ben" 86L di bombole !! Sbalordito ...ossia un insulto all'intelligenza, capisci come ragionano le case automobilistiche: reale interesse e utilità per gli utenti = zero
operazioni di marketing e modelli (non parlo di metano) nati solo per abbindolare migliaia di tonti = a valanga
Ospite - Mer 27 Ago 2008, 18:07
Oggetto:

Ok, allora mi butterò sulle trasformabili, amen,

Grazie a tutti dei consigli....
Ospite - Mer 27 Ago 2008, 19:32
Oggetto:

casty ha scritto:
Se pensi che a Ginevra08 hanno mostrato la Ford Mondeo SW 2.0 lunga 4,8m e larga oltre i 2 con "ben" 86L di bombole !! Sbalordito ...ossia un insulto all'intelligenza, (cut)


allora, perchè non farla noi, almeno sulla carta, l'auto a metano ideale?

ci ho pensato un bel pò e mi sono fatto il giusto mix di caratteristiche, IMHO, pescando dai vari modelli:

TELAIO - quello della Multipla (vuoi mettre ben 4 bombole tra i due assi!!)
MOTORE - il futuro 1.4 TSI VW o il prossimo 1.6 turbo OPEL
LINEA - quella della classe B Mercedes
POSTI - 5 sono più che sufficenti
MATERIALI - i più leggeri, ma anche restintinti (kevlar, alluminio, ecc.)
Cx (Coefficente Aereodinamico) - il minore possibile (fondo piatto, mascherina e paraurti anteriori idonei per ottimizzare la circolazione dell'aria per raffreddamento, ecc)
PESO - il minimo necessario

Io lo buttata lì ( e forse l'admin mi butta la mail nel secchio Arrabbiato ), poi da cosa nasce cosa.......

Ciao!!! Risata
MaxCap - Mer 27 Ago 2008, 21:02
Oggetto:

realtebo ha scritto:
Ho sotto mano il listino di AlVolante con l'elenco COMPLETO delle auto (e di conseguenza ricavo l'elenco completo delle auto a metano di serie) però non ci sta scritto la capacità di carico e non tutte sono presenti nelle vostre schede

Quali auto presenti nel tuo elenco COMPLETO non sono presenti nelle nostre schede? Perplesso
Geniorosso - Gio 28 Ago 2008, 07:44
Oggetto:

Metokx ha scritto:
casty ha scritto:
Se pensi che a Ginevra08 hanno mostrato la Ford Mondeo SW 2.0 lunga 4,8m e larga oltre i 2 con "ben" 86L di bombole !! Sbalordito ...ossia un insulto all'intelligenza, (cut)


allora, perchè non farla noi, almeno sulla carta, l'auto a metano ideale?

ci ho pensato un bel pò e mi sono fatto il giusto mix di caratteristiche, a mio parere, pescando dai vari modelli:

TELAIO - quello della Multipla (vuoi mettre ben 4 bombole tra i due assi!!)
MOTORE - il futuro 1.4 TSI VW o il prossimo 1.6 turbo OPEL
LINEA - quella della classe B Mercedes
POSTI - 5 sono più che sufficenti
MATERIALI - i più leggeri, ma anche restintinti (kevlar, alluminio, ecc.)
Cx (Coefficente Aereodinamico) - il minore possibile (fondo piatto, mascherina e paraurti anteriori idonei per ottimizzare la circolazione dell'aria per raffreddamento, ecc)
PESO - il minimo necessario

Io lo buttata lì ( e forse l'admin mi butta la mail nel secchio Arrabbiato ), poi da cosa nasce cosa.......

Ciao!!! Risata


Dimentichi il costo.. e di conseguenza il prezzo finale...
Ospite - Ven 14 Nov 2008, 19:02
Oggetto:

Avete novità sul fatto che tornino in produzione?
in alternativa quale autovettura bifuel mi consigliereste.......la famiglia cresce (arriva il secondo figlio) ed ho bisogno di una auto capiente, robusta e qualitativamente ottima!!!
Pensate che mia moglie vorrebbe acquistare un Range Rover usato e convertirlo a metano!!!
AIUTATEMI!!!
Grazie
Ludo - Ven 14 Nov 2008, 21:02
Oggetto:

Innanzitutto, evita di flooddare Nein! Admin
Nel segmento G2 (SW medio-grandi) sta per uscire la Passat Variant TSI Ecofuel, altrimenti c'è la E200 NGT berlina...
alessandro75 - Ven 14 Nov 2008, 21:41
Oggetto:

e buttarsi invece su una monovolume? Personalmente mi piace molto la classe B della Mercedes
fabriziob170 - Ven 14 Nov 2008, 22:22
Oggetto:

anche a me piace molto la classe B
Ospite - Lun 17 Nov 2008, 07:54
Oggetto:

fabriziob170 ha scritto:
anche a me piace molto la classe B

tu si di parte , Sorriso Sorriso non vale il tuo consiglio
Ospite - Lun 17 Nov 2008, 10:43
Oggetto:

SCUSATE......cosa vuole dire floddare?
Grazie per le risposte.
La classe B l'ho provata ma mi è sembrato eccessivo il costo rispetto allo spazio messo a disposizione ed ai piccoli difetti che ancora rimangono nonostante il nuovo modello (rumorosità, consumo, ecc......).
In merito alla Passat.........si sa quando uscirà?
Ciao a tutti da Bologna
alessandro75 - Lun 17 Nov 2008, 11:02
Oggetto:

floddare è andare fuori tema rispetto alla discussione madre.....come per esempio sto facendo io Ghigno
Ludo - Lun 17 Nov 2008, 11:11
Oggetto:

gtbo65 ha scritto:
cosa vuole dire floddare?

Inviare più messaggi uguali o simili in breve tempo; andare fuori tema si dice in gergo andare OT Idea

gtbo65 ha scritto:
In merito alla Passat.........si sa quando uscirà?

Fine 2008/inizio 2009
Ospite - Gio 25 Dic 2008, 19:35
Oggetto:

Ciao a tutti.
Mi sono iscritto da poco al forum e sto cercando di avvicinarmi al mondo delle auto a metano.
Da un paio settimane le mie esigenze in termini di macchina sono cambiate dal momento che ho cambiato lavoro.
Per raggiungere il nuovo posto di lavoro devo percorrere circa 55km all'andata ed altrettanti al ritorno, da qui la necessità di cambiare la mia Alfa Romeo 147 1.9 jtd m 150 cv con una macchina dai consumi "molto" più contenuti.
Ad Aprile la mia famiglia si allargherà a 4 persone per cui le mie esigenze sono di una macchina che consumi poco e che mi consenta di spostarmi durante i fine settimana con tutta la famiglia.
Dal momento che la mia Alfa vale circa 12000 euro avrei intenzione di spendere una cifra massima di 18000-20000 Euro.
Mi dareste qualche consiglio?
jonniv - Gio 25 Dic 2008, 22:53
Oggetto:

Sephiroth ha scritto:
............... una macchina dai consumi "molto" più contenuti.
Ad Aprile la mia famiglia si allargherà a 4 persone per cui le mie esigenze sono di una macchina che consumi poco e che mi consenta di spostarmi durante i fine settimana con tutta la famiglia.
Dal momento che la mia Alfa vale circa 12000 euro avrei intenzione di spendere una cifra massima di 18000-20000 Euro.
Mi dareste qualche consiglio?


Uhm... ......... O stai su una FIAT GP NP o mi sa che dovrai aumentare il budget .......... non credo che Panda o Punto siano sufficienti per 4 persone nei w-end! Perplesso
Comunque, per sapere cosa offre il mercato Italiano dai un'occhiata alle schede tecniche che trovi a sinistra nel Menù di navigazione>Naviga nel sito>Schede tecniche
Ospite - Ven 26 Dic 2008, 01:22
Oggetto:

jonniv ha scritto:

Uhm... ......... O stai su una FIAT GP NP o mi sa che dovrai aumentare il budget .......... non credo che Panda o Punto siano sufficienti per 4 persone nei w-end! Perplesso


A mio avviso col budget indicato ci starebbe anche con una Multipla NP! Sarebbe meglio che l'attuale auto riesca a venderla a qualche privato senza doverla permutare se vuole godere di uno sconto coi fiocchi! Occhiolino
jonniv - Ven 26 Dic 2008, 12:28
Oggetto:

C_wolf ha scritto:
jonniv ha scritto:

Uhm... ......... O stai su una FIAT GP NP o mi sa che dovrai aumentare il budget .......... non credo che Panda o Punto siano sufficienti per 4 persone nei w-end! Perplesso


A mio avviso col budget indicato ci starebbe anche con una Multipla NP! Sarebbe meglio che l'attuale auto riesca a venderla a qualche privato senza doverla permutare se vuole godere di uno sconto coi fiocchi! Occhiolino


Di listino, da quel che vedo, costa oltre i 23.
Per averla a quel prezzo dovevi essere socio della Coop estense (cosa vuol dire in termini economici non lo so); dovevi perché leggo scaduta il 20/12 u.s.
Ospite - Ven 26 Dic 2008, 14:00
Oggetto:

jonniv ha scritto:

Di listino, da quel che vedo, costa oltre i 23.


Vero, ai quali devi togliere l'incentivo statale e lo sconto che per quanto riguarda Fiat è abbastanza sostanzioso. Occhiolino

Citazione:

Per averla a quel prezzo dovevi essere socio della Coop estense (cosa vuol dire in termini economici non lo so); dovevi perché leggo scaduta il 20/12 u.s.


Per diventare socio il costo è "simbolico" (26 Euro); è scaduta come dici ma mi risulta che sia una offerta che viene riproposta periodicamente e se ti rivolgi allo stesso concessionario senza tessera il costo d'acquisto non è di molto dissimile. Coop non ci mette migliaia di euro di tasca sua per farti acquistare un'auto! Occhiolino
Nei prossimi mesi con le attuali prospettive del mercato dell'auto non mi stupirei se il prezzo d'acquisto scendesse ulteriormente.

Senza sbattersi più di tanto comunque sotto i 20000 la Multipla si riesce ad acquistarla! Occhiolino
lupetto65 - Ven 9 Gen 2009, 12:51
Oggetto:

Sephiroth ha scritto:
..Dal momento che la mia Alfa vale circa 12000 euro avrei intenzione di spendere una cifra massima di 18000-20000 Euro.
Mi dareste qualche consiglio?


Visto che ultimamente sono un po' rinco, x cifra massima intendi la spesa finale per l'uto nuova o da aggiungere ai 12000 della Tua Alfa, quindi totale 30/32000?

Se il totale è 20.000, purtroppo la cerchia si stringe di parecchio, nell'altro caso non hai che l'imbarazzo della scelta.

Bye.
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 17:20
Oggetto:

Mi accodo, perdonate il gran numero di domande.

In famiglia dobbiamo cambiare auto, sto spingendo verso una motorizzazione a metano, ma dato che non sn io a sborsare i soldi aiutatemi a trovare tutto ciò che possa convincere una persona a passare al metano.

Dobbiamo prenderci una utilitaria, i miei spingono verso una makkina tipo peugeot 107 (benzina) che con la rottamazione ci verrebbe a costare 7500€. Mi sono messo a fare due calcoli e con gli ecoincentivi (3500€) + la rottamazione di un'auto EURO1 precedente al 1999(1500€) dovrei avere 5000€ in agevolazioni! quindi una PandaNP costerebbe intorno ai 9000€, cifra che i miei spenderebbo x un'auto a metano.

xò sorgono problemi:

la pandaNP che autonomia ha con un pieno? x fortuna abbiamo 2 distributori nell'arco di 2 Km
se ho letto bene, le bombole non occupano spazio, la carrozzeria è quella della panda 4x4 e le sospensioni sono irrigidite x mantenere stabilità ed altezza da terra... è importante xkè mio padre dice che con le bombole dietro pesanti la makkina è + instabile, quindi devo dimostrare il contrario.

Abbiamo il garage sotto il palazzo, quindi ad un livello -1 e sulla ricevuta d'affitto del garage vi è un bel "NO GAS". Da quanto ho letto ho potuto ravvisare che non dovrebbero esserci limitazioni x le auto a metano (in virtù che il metqano è + leggero dell'aria), ma conoscendo i 4 caprari che gestiscono il condominio diranno il contrario, oppure che la decisione spetta all'assemblea condominiale... è così? dove trovo la normativa? esistono anche sentenze che stanno dalla mia parte?

è vero che l'ecoincentivo da 3500€ scade il 28 febbraio?

Ultima domanda.
Abbiamo quasi sempre avuto auto giapponesi, le ultime subaru e Mazda in virtù della loro affidabilità e garanzia. Mio padre non ha grande fiducia nella FIAT, non mi aspetto che una Panda sia affidabile quanto una Mazda, xò non vorrei che appena scaduta la garanzia si incominciasser a rompere.

PS: facciamo circa 25000Km l'anno, 90% in città.
CleonII - Mer 11 Feb 2009, 17:44
Oggetto:

1986? Grande anno, coscritto! Qua la mano!

Le auto a metano non sono sottoposte a problemi di parcheggio come quelle a GPL, che non possono scendere sotto al primo piano, per le auto a metano, essendo come hai detto tu più leggero dell'aria, non crea sacche a livello del terreno, ma anzi si disperde verso l'alto.

Per la tecnica della panda, guarda pure QUI
L'autonomia è ampiamente discussa QUI

L'affidabilità direi che poi è molto elevata, la panda è stata la prima del "nuovo corso" Fiat e anche come interni è piuttosto curata, la 107 è leggermente più in basso come categoria, diciamo che è più a scontrarsi con la 600 che con la panda. Tieni conto che anche con la versione a metano, la panda ha un po' più di bagagliaio.
La carrozzeria è quella della 4x4 anche perchè le bombole devono essere ad una certa altezza da terra (problemi di normative), e le sospensioni sono state leggermente irrigidite anche per l'aggiunta del peso. Più che per l'affidabilità del mezzo, da mie precedenti esperienze sugli iniettori della multipla, bisogna avere la certezza che chi ci mette le mani sopra sappia distinguere un toroidale da una bombola...
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 18:30
Oggetto:

CleonII ha scritto:
1986? Grande anno, coscritto! Qua la mano!

Le auto a metano non sono sottoposte a problemi di parcheggio come quelle a GPL, che non possono scendere sotto al primo piano, per le auto a metano, essendo come hai detto tu più leggero dell'aria, non crea sacche a livello del terreno, ma anzi si disperde verso l'alto.

Per la tecnica della panda, guarda pure QUI
L'autonomia è ampiamente discussa QUI

L'affidabilità direi che poi è molto elevata, la panda è stata la prima del "nuovo corso" Fiat e anche come interni è piuttosto curata, la 107 è leggermente più in basso come categoria, diciamo che è più a scontrarsi con la 600 che con la panda. Tieni conto che anche con la versione a metano, la panda ha un po' più di bagagliaio.
La carrozzeria è quella della 4x4 anche perchè le bombole devono essere ad una certa altezza da terra (problemi di normative), e le sospensioni sono state leggermente irrigidite anche per l'aggiunta del peso. Più che per l'affidabilità del mezzo, da mie precedenti esperienze sugli iniettori della multipla, bisogna avere la certezza che chi ci mette le mani sopra sappia distinguere un toroidale da una bombola...


sisi proprio 1986 Qua la mano!

Hai ragione quando dici che la 107 è + vicina ad una 600 che ad una panda, per questo credo che valga la pena sfruttare gli ecoincentivi di ben 3500€.

Ora cerco sul sito la normativa x i garage e la sbatto in faccia a ki mi rompe le palle....

Xò non ho capito il discorso "dipende da ki ci mette le mani"... nel caso PandaMP, non esce di serie con l'impianto a metano? oppure intendi nel caso dovesse avere un pò di manutenzione?
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 18:46
Oggetto:

genesi86 ha scritto:
Mi accodo, perdonate il gran numero di domande.

xò sorgono problemi:

la pandaNP che autonomia ha con un pieno? x fortuna abbiamo 2 distributori nell'arco di 2 Km
se ho letto bene, le bombole non occupano spazio, la carrozzeria è quella della panda 4x4 e le sospensioni sono irrigidite x mantenere stabilità ed altezza da terra... è importante xkè mio padre dice che con le bombole dietro pesanti la makkina è + instabile, quindi devo dimostrare il contrario.

Abbiamo il garage sotto il palazzo, quindi ad un livello -1 e sulla ricevuta d'affitto del garage vi è un bel "NO GAS". Da quanto ho letto ho potuto ravvisare che non dovrebbero esserci limitazioni x le auto a metano (in virtù che il metqano è + leggero dell'aria), ma conoscendo i 4 caprari che gestiscono il condominio diranno il contrario, oppure che la decisione spetta all'assemblea condominiale... è così? dove trovo la normativa? esistono anche sentenze che stanno dalla mia parte?

è vero che l'ecoincentivo da 3500€ scade il 28 febbraio?


1: io con la Panda ho circa 260-280 km, con distributori che non caricano tantissimo (zona veneto), però in extraurbano/autostrada. Con percorrenze urbane è probabile che fare meno km, però magari con un distributore che carica un po' di più compensi e comunque se hai due distributori vicini penso che non sia un grosso problema, anche perché se fai prevalentemente urbano, immagino saranno viaggi brevi. L'autonomia lunga secondo me conviene per viaggi lunghi, specie in zone o orari scomodi.

2: Le bombole pesano poco più di un passeggero (e sono molto più in basso col baricentro), per cui secondo me l'effetto sulla stabilità è un po' una sega mentale (con rispetto parlando).

3: Secondo la legge, in effetti con il metano non hai restrizioni sul parcheggio. E' anche vero che se il condominio è area privata, e se l'assemblea ha deciso che possono parcheggiare solo auto verdi a puntini rosa, parcheggiano solo auto verdi a puntini rosa. Bisogna vedere cosa dice la delibera dell'assemblea condominiale esattamente, potresti sempre giocare la carta che GAS = GAS AUTO = GPL. Tieni conto che per legge, una eventuale limitazione di questo tipo deve:
essere stata adottata dall'assemblea condominiale all'unanimità
deve essere riportata esplicitamente per iscritto sull'atto di vendita (non sono sicuro riguardo al contratto d'affitto).
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 21:09
Oggetto:

Grazie.
riguardo le limitazione vedrò sull'atto di vendita, ma ad ogni modo da quel che ricordo del buon vecchio esame di diritto pubblico è che le delibere condominiali non possono contrastare la legge... insomma, se la legge dice che si possono mettere, il condominio non può dire che non si possano mettere, altrimenti un parco privato potrebbe (teoricamente) diventare uno stato a sè Risata a crepapelle
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 22:09
Oggetto:

aggiornamento:

Ho telefonato al tizio che mi affitta il posto auto nel garage, mi dice che ci sono problemi x il metano, allora gli rinfaccio il D.M. del 1° Febbraio 1986 Art.10 Com. 6

Lui ovviamente non ne sa niente, dice che si informerà.

La mia domanda è la seguente: la legge è dalla mia parte x quanto riguarda il metano, ma alla fine il posto è il suo, può decidere di non farmi usufruire di quel posto?
jonniv - Mer 11 Feb 2009, 22:23
Oggetto:

genesi86 ha scritto:
aggiornamento:

Ho telefonato al tizio che mi affitta il posto auto nel garage, mi dice che ci sono problemi x il metano, allora gli rinfaccio il D.M. del 1° Febbraio 1986 Art.10 Com. 6

Lui ovviamente non ne sa niente, dice che si informerà.

La mia domanda è la seguente: la legge è dalla mia parte x quanto riguarda il metano, ma alla fine il posto è il suo, può decidere di non farmi usufruire di quel posto?


Vedi se QUI trovi risposta.
Ospite - Mer 11 Feb 2009, 23:15
Oggetto:

CleonII ha scritto:
Le auto a metano non sono sottoposte a problemi di parcheggio come quelle a GPL, che non possono scendere sotto al primo piano, per le auto a metano, essendo come hai detto tu più leggero dell'aria, non crea sacche a livello del terreno, ma anzi si disperde verso l'alto.



E' vero nei parcheggi pubblici.
Nei condomini, da quello che mi risulta, dovrebbe dipendere dal regolamento condominiale: se decidono che le auto a metano non ci entrano, non ci entrano.
Ma per avere la certezza dovrebbe risponderti un avvocato o un amministratore di condominio.
Ospite - Gio 12 Feb 2009, 00:53
Oggetto:

genesi86 ha scritto:

Dobbiamo prenderci una utilitaria, i miei spingono verso una makkina tipo peugeot 107 (benzina) che con la rottamazione ci verrebbe a costare 7500€. Mi sono messo a fare due calcoli e con gli ecoincentivi (3500€) + la rottamazione di un'auto EURO1 precedente al 1999(1500€) dovrei avere 5000€ in agevolazioni! quindi una PandaNP costerebbe intorno ai 9000€, cifra che i miei spenderebbo x un'auto a metano.


Se vai sul sito della Fiat è possibile selezionare un menu che ti consente di fare una simulazione sfruttando al max gli incentivi dandoti un elenco di quanto ti costa l'auto al netto di ecobonus & rottamazione.

Panda 1.2 Natural Power Dynamic Metano/Benzina 13.910,00 3.500,00 1.500,00 8.910,00

Considera che questo è il prezzo lordo, è il prezzo di listino senza alcuno sconto; almeno altri 1500Euro dovresti poterli togliere, vai a 7500 quindi, come la 107! Occhiolino
cybermod - Gio 12 Feb 2009, 01:17
Oggetto:

ciao a tutti, torno a farmi sentire Ghigno
ragazzi, con questa storia degli incentivi, quasi accarezzo il sogno di cambiare il mio calesse!!!!
però....però..... però!!!
Prima di tutto spero di non aver sbagliato la sezione, me ne scuso in anticipo con i moderatori nel caso!
Secondo, non ho una vera e propria macchina preferita (in realtà ci sarebbe, l'octiavia station wagon, modello 2008 o 2009!!) però per poter godere appieno degli incentivi, mi pare sia necessario che:

a- la macchina sia già fornita di impianto a metano dalla casa
b- che il suo inquinamento sia inveriore a 120 grammi CO2/km

questo per poter ottenere qualcosa come 5000 euro (con rottamazione comrpresa) di incentivi.

Mi correggete se sbaglio?
Su che macchine potrei orientarmi, con pre impianto gpl?
Tenendo in considerazione anche un prezzo decente (che poi questo decente varia ovviamente da persona a persona)

grazie per l'attenzione ele eventuali risposte, buona notte a tutti!!!!

alex
jonniv - Gio 12 Feb 2009, 22:24
Oggetto:

@cybermod
Per ottenere il massimo dagli incentivi devi rottamare ed acquistare un auto che emetta meno di 120 g/km di CO2.
La lista di ciò che il mercato offre in tal senso è QUI
Se pensi al gpl qui com'è ovvio troverai poche informazioni. Sob...
cybermod - Ven 13 Feb 2009, 00:19
Oggetto:

ciao jonniv Sorriso grazie del link!
a dire il vero, non penso al gpl ma al metano, ho già un calesse che va a metano.
però mi rode sta cosa che poche sono le case che costruiscono i modellki già con impianti e ancor meno lo sono le vetture.....
certo che se fossero tante, arriverebbe subito la trombata dello stato..... voglio vedere quanto ci impiegano ad alzare i prezzi del gpl o a mettere qualche cavolo di super tassa!!!! Tzè!!!

la lista l'ho guardata:
Citroën C3 Bi Energy M 119 g/km
Fiat Grande Punto Natural Power 115 g/km
Fiat Panda 1.2 Natural Power 114 g/km
Fiat Punto Natural Power 119 g/km
VW Passat Ecofuel Berlina DSG 119 g/km

però le fiat non mi garbano molto, la C3 tanto è caruccia ma troppo piccola, la VW passat costa troppo per le mie misere tasche da stipendiato 1000euro.

Stavo leggendo qua e la sul forum, son diventato matto.
In pratica mi pare di aver capito che la regione lombardia offra degli incentivi anche a seconda del rettido, qualcosa come 4000euro (che son soldi!!)

Chiedo aiuto, perchè non immaginavo vi vossero tante implicazioni!
In pratica, un ragazzo di 30 anni (un ragazzino facciamo) cosa potrebbe prendersi, considerando che abita in lombardia, single?

Io l'auto la vorrei a metano (il gpl un pò mi urta, è potente ma inquina di piu Pollice verso ) ma mi servirebbe anche un SW per questioni logistici (faccio molto sport, la sacca della palestra, la sacca dei rollerblade, la sacca dello snowboar, il lavoro in giro e la camporella con la ballerina Ghigno ) scherzi a parte, sapreste consigliarmi??
grazie a tutti!
Ospite - Ven 13 Feb 2009, 01:16
Oggetto:

cybermod ha scritto:

però mi rode sta cosa che poche sono le case che costruiscono i modellki già con impianti e ancor meno lo sono le vetture.....
la lista l'ho guardata:
Citroën C3 Bi Energy M 119 g/km
Fiat Grande Punto Natural Power 115 g/km
Fiat Panda 1.2 Natural Power 114 g/km
Fiat Punto Natural Power 119 g/km
VW Passat Ecofuel Berlina DSG 119 g/km


I modelli che rientrano in toto nell'ecobonus (5000Euro) sono decisamente pochi, il limite dei 120g di CO2 per il metano/GPL, il limite dei 140g per l'incentivo rottamazione per i benzina limitano decisamente la scelta.

Al contrario il limite dei 130g di CO2 per la rottamazione per un auto a gasolio lascia ampia scelta, rientrano motori fino a 2litri con potenze che sfiorano i 150cv, con carrozzerie decisamente più pesanti e di taglia più abbondante.
E' vero che i motori diesel sono decisamente più evoluti, negli ultimi anni sono stati quest'ultimi a godere di uno sviluppo decisamente più sostenuto, ma i limiti per i benzina sono troppo contenuti per poter godere degli incentivi. Triste
A mio avviso questo farà si che gli attuali incentivi spingeranno da un lato il mercato delle piccole a metano, ma dall'altro le medio-grandi a gasolio. Triste
cybermod - Ven 13 Feb 2009, 08:05
Oggetto:

si, il tuo ragionamento fila liscio liscio.
Però ho anche un certo sospeto sai? la gente non si dimenticherà tanto facilmente che il gasolio, un tempo meno costoso, è andato a finire alle stelle!!! più della benzina. Forse è più facile che il mercato si sposterà sulle piccole o sulle medie a GPL. E' una impressione. Io personalmente un diesel non lo prenderei mai, anche se tentato dalle super offerte del momento.

tornando agli incentivi, alla fin fine quanto è possibile ottenere? esistono davvero questi incentivi della regione lombardia?
jonniv - Ven 13 Feb 2009, 21:36
Oggetto:

cybermod ha scritto:
...............
tornando agli incentivi, alla fin fine quanto è possibile ottenere? esistono davvero questi incentivi della regione lombardia?


Leggere e postare sul thread apposito per gli Incentivi Lombardia ti sembra una brutta cosa? Ghigno diabolico
Ospite - Sab 14 Feb 2009, 03:08
Oggetto:

Citroën C3 Bi Energy M 119 g/km
Fiat Grande Punto Natural Power 115 g/km
Fiat Panda 1.2 Natural Power 114 g/km
Fiat Punto Natural Power 119 g/km
VW Passat Ecofuel Berlina DSG 119 g/km

Aggiungo anche la Fiat Panda Van 1.2 Natural Power.

Per quest'ultima l'incentivo è 3500 + 2500?
Grazie.
cybermod - Sab 14 Feb 2009, 11:11
Oggetto:

anche la panda van ha emissioni per 119 g CO2/km, sarebbe da specificare nel post per fare i pignoli Ghigno
lou_teena - Sab 28 Mar 2009, 11:09
Oggetto:

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo sul forum. Mi sto guardando un po' intorno per l'acquisto di una nuova auto, e dopo un iniziale entusiasmo verso il metano, sto purtroppo constatando che il mercato offre pochissime alternative, e se la situazione resterà questo alla fine dovrò ripiegare sul gpl. Speravo che i forti incentivi statali inducessero all'uscita di nuovi modelli a metano di serie, ma la tendenza sembra invece quella inversa, ed anche le case che spingevano molto sul metano, ora puntano solo su gpl, vedi FIAT.
Allo stato attuale, volendo acquistare un auto a metano con budget indicativo sotto ai 15k euro, le uniche alternative possibili sono:

- GPNP (oltre a non piacermi particolarmente, ha la forte limitazione dei 4 posti e l'assenza di sedile sdoppiabile quindi scarsissima capacità di carico)
- panda NP (un po' troppo piccola per le mie esigenze, e comunque sempre a 4 posti)
-C3 (l'unica che avrebbe le caratteristiche adatte, considerando anche il prezzo contenuto, ma ho già una c3 diesel e non mi piace molto l'idea di avere due auto uguali)

Detto questo.... secondo voi è possibile l'uscita entro il 2009, di nuovi modelli a metano?
Ospite - Sab 28 Mar 2009, 12:06
Oggetto:

lou_teena ha scritto:
Speravo che i forti incentivi statali inducessero all'uscita di nuovi modelli a metano di serie, ma la tendenza sembra invece quella inversa, ed anche le case che spingevano molto sul metano, ora puntano solo su gpl, vedi FIAT.


Chi non ha programmato per tempo l'uscita di un modello a metano di serie con relativi costi di progetto, sviluppo, collaudo, ecc difficilmente potrà beneficiare degli incentivi. Al limite potrebbero accelerare l'uscita di qualche mese di un modello già pianificato ma non di certo farne uscire uno nuovo di serie tout court.
Il GPL è una scelta decisamente più semplice, non c'è bisogno di modificare il telaio per trovare spazio alle bombole, il peso aggiuntivo è contenuto non andando ad incidere significativamente su assetto/ammortizzatori, il motore ha perdite di potenza minori incide quindi meno sulla rapportatura, è normalmente più facile impiantarlo in quanto non richiede un aumento della compressione e modifiche strutturali (pistoni, bielle, valvole) al motore.

Citazione:

Detto questo.... secondo voi è possibile l'uscita entro il 2009, di nuovi modelli a metano?


A mio avviso dovresti rassegnarti; forse te la potresti cavare se Ford facesse uscire la Focus SW a metano entro l'anno, ma in questo caso non ci sono certezze. Coi prezzi aggressivi che praticano saresti più o meno in linea anche con la cifra che intendi spendere.

Gli incentivi come sono attualmente in vigore non potranno dare un grosso stimolo alle case automobilistiche neppure per il futuro; sarebbe servito che fosse stata la UE a dare una direttiva comunitaria con un tot di anni di prospettiva. I singoli paesi con incentivi per periodi limitati (un anno) difficilmente indurranno qualche produttore a investire a lungo termine anche se poi al termine questi incentivi vengono normalmente prorogati. Bisogna inoltre ricordarsi che di pari passo anche la rete distributiva (stazioni di rifornimento) dovrebbero fare investimenti a lungo termine; se non c'è una pianificazione in questo senso avrebbe poco senso investire in nuovi modelli a metano, il gioco non varrebbe la candela! Triste
Ospite - Ven 24 Lug 2009, 09:11
Oggetto:

Montare impianto anche se non utilizzato. Conviene?
Intanto ciao a tutti dato che è il mio primo messaggio qui.
è chiaro che tutti risponderebbero no alla mia domanda ma aspettate che vi spieghi. Ghigno
In casa dobbiamo comprare entro fine anno una nuova auto perchè la lybra 1.6 del 99 è ormai alla frutta e gli incentivi fanno gola.

Il fatto è che vivo in valle d'Aosta dove ogni residente ha diritto ai buoni benzina per consumare 1000 litri l'anno esentasse ( quindi sui 60 - 65 cent al litro in questi giorni ). La benzina quindi è sempre stata la scelta migliore.

Da qualche tempo però tra Regione, Stato e UE c'è qualche attrito sulla questione e parecchie voci danno il 2009 come l'ultimo anno di pacchia. Ovviamente in politica non c'è mai nulla di certo per questo vorrei chiedervi: è una cosa furba secondo voi metanisti esperti, comprare una bivalente benzina - metano che avrebbe, almeno nei primi tempi, un uso quasi esclusivo a benzina? Il problema è che in Valle d'Aosta di distributori di metano pubblici non ce ne sono, c'è solo quello privato dell'azienda trasporti.
In una condizione del genere mi consigliereste il gpl o che altro? Da tenere presente che grazie agli incentivi le auto a metano ( o GPL ) costano uguale se non meno alle bivalenti quindi...
Non so che fare...

Grazie!
palerider - Ven 24 Lug 2009, 09:54
Oggetto:

Beh, il problema di base è che in VdA il metano nun ce sta Ghigno diabolico . Forse verranno eliminati i buoni benzina e forse no, e forse se verranno tolti i buoni verrà reso disponibile al mondo il metano auto….Troppi forse, non credi Boh! ? Anche se non è il modo migliore per sfruttare gli incentivi io seguirei la situazione. Oggi: ci sono i buoni e mi compro la macchina a benza e basta Figo! . Quando domani toglieranno i buoni una bombola non si nega a nessuno e se apriranno in contemporanea il distributore dei pullman al popolo potrai scegliere il metano, altrimenti il GPL c’è già anche se non ho mai capito se vende solo ai turisti….. Sob...
Gli incentivi incentivano, ma io sono l’ unico pirla Bonk! che è riuscito a rottamare un’ auto euro1 due anni fa e non beccare una lira di incentivo sull’ acquisto di una nuova perché quella che ho preso fa troppa anidride carbonica. Però son contentissimo di averla presa, mi piace, va bene e spero che mi duri ancora tanti anni Ghigno . Forse se mi facevo incentivare avrei risparmiato ma sarei stato meno soddisfatto…… Triste
Ospite - Ven 24 Lug 2009, 10:07
Oggetto:

Il fatto è che spero che una volta tolti i buoni tutti si diano al metano e intanto andare a benzina usando il metano solo per le trasferte in piemonte e svizzera.
La vorrei metanizzata di serie per via del miglior bagagliaio e della garanzia generale ( oltre che per un'eventuale rivendita ). La trasformazione non la considero dato che perderei una bella fetta di incentivi sulla macchina nuova, ci penserò per la mia corsa Risata .

Il problema che ho in testa è sempre quello: allo stesso prezzo o poco più tanto vale prendere una metano anche se non lo uso, è regalato... Boh...

Comunque pensavo a modelli come la grande punto o la nuova C3 in uscita a ottobre...
Metaurizio - Sab 25 Lug 2009, 02:26
Oggetto:

Se devi prendere un auto a metano solo per sfruttare gli incentivi l'aspetto a cui devi prestare attenzione è l'autonomia a benzina...
barde - Mar 28 Lug 2009, 12:43
Oggetto:

La nuova C3 non c'e' ancora a metano...

Mah... il tuo mi sembra un fasciarsi la testa prima di essersela rotta... a meno che tu non faccia tante trasferte e quindi molto uso a metano... ma tieni presente che il swiss la benza non costa molto... e il gas piu' che in italia...

Inoltre ogni quattro anni devi fare il collaudo bombole...
Ospite - Sab 5 Set 2009, 15:38
Oggetto:

ciao a tutti, qualcuno sa quali nuove auto saranno immesse sul mercato con impianto montato direttamente dalla casa? grazie
Ospite - Dom 6 Set 2009, 14:49
Oggetto:

La prossima certa e sicura è il fiat qubo.
Voci non confermate e infondate, ma pur sempre voci, danno anche vw golf, opel astra e fiat bravo, qaundo? Ma chi lo sà, forse non è nemmeno vero
Ospite - Dom 6 Set 2009, 15:07
Oggetto:

grazie mille per la risposta. devo dire che non mi dispiace il qubo, voi che ne dite?
Ospite - Mar 8 Set 2009, 08:41
Oggetto:

bel mezzo il qubo, compatto e spazioso.
se veramente uscirà la versione natural power (speriamo con le bombole sotto pianale), potrebbe sostituire la mia multipla in futuro.
saluti Ciao!
Ospite - Mar 8 Set 2009, 12:04
Oggetto:

concordo pienamente, soprattutto perchè è fiat. ho sentito in giro che i motori del gruppo italiano non hanno problemi alimentati a gas al contrario di altre case
blackbear - Mar 8 Set 2009, 13:58
Oggetto:

ciccioloris74 ha scritto:
i motori del gruppo italiano non hanno problemi alimentati a gas


Sbalordito Sbalordito
Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno
jonniv - Mar 8 Set 2009, 21:26
Oggetto:

ciccioloris74 ha scritto:
concordo pienamente, soprattutto perchè è fiat. ho sentito in giro che i motori del gruppo italiano non hanno problemi alimentati a gas al contrario di altre case


Mediamente si può dire che essendo partiti prima li hanno avuti prima degli altri, si pensi alle testate della Multipla e dopo qualche annetto agli iniettori della Zafira.
Ospite - Mer 9 Set 2009, 08:35
Oggetto:

si spuò sicuramente dire che i motori fiat sono più collaudati (soprattutto il torque 1600 della multipla), ma anche che al momento sono i più "vecchi" e pagano un po' in termini di prestazioni e consumi
palerider - Mer 9 Set 2009, 09:19
Oggetto:

Concordo. A vedere prestazioni e caratteristiche i nuovi VW sono su un altro pianeta, ma ho un filino di sacro terrore a vedere la raffinatezza tecnica che spreme 150 e + cavalli da un 1400 a metano Sbalordito . Fortunatamente prima che io debba cambiare auto (spero Ti prego... , sgrat sgrat….) gli amici che hanno preso questi gioiellini avranno già una bella esperienza sulla loro affidabilità e ci consentiranno di parlarne a ragion veduta mentre sui FIAT adesso l’ affidabilità è acquisita, salvo sfighe particolari Scongiuri .
Ospite - Mer 9 Set 2009, 09:48
Oggetto:

Ecofuel ha scritto:
La prossima certa e sicura è il fiat qubo.
Voci non confermate e infondate, ma pur sempre voci, danno anche vw golf, opel astra e fiat bravo, qaundo? Ma chi lo sà, forse non è nemmeno vero


il fiat qubo lo si dà in uscita nel 2010.
Riguardo Golf e Astra, i maggiori siti di informazioni non è che ne parlino nemmeno tanto, quindi direi che siamo ancora in periodo pre-speculazione.
Riguardo a Golf e in generale VW, però, c'è da dire che stanno muovendosi molto velocemente e a sorpresa in fatto di bassi impatti, quindi non mi sorprenderebbe un modello del genere... a patto di capire dove metteranno le bombole.. Perplesso
Per Bravo, se ne parla da moltissimo del 1.4 tjet a metano, ancora dall'anno scorso. In realtà ci sarà, ma tutto dipende dai piani di diffusione del Multiair.. ha esordito su mito ma ancor oggi non si sa quando arriverà su bravo.
Versione turbo 135cv, comunque.
casty - Mer 9 Set 2009, 10:34
Oggetto:

Il nuovo motore Multiair per adesso l'hanno messo su 1 (una) sola macchina, a benzina....secondo me prima che lo "convertano" a metano passerà del tempo, parecchio tempo.
E poi adesso Fiat è tutta concentrata a cercare di integrare se stessa con la sfida Chrysler (piattaforme, modelli, partnerships ecc.) su cui si gioca tutta la partita
Ospite - Mer 9 Set 2009, 12:13
Oggetto:

dite quello che volete ma io dei fiat (motori parlo) ne ho sentito parlare un gran bene. ditemi voi allora quali altri motori non hanno problemi a gas...
Ospite - Mar 15 Set 2009, 15:05
Oggetto:

salve, sono un novizio di questo sitodevo comprare una nova auto, dopo anni che non ne avevo una. Vorrei comprarne una nuova e a metano. Sono abbastanza ignorante in materia ma guardavo con interesse le 1.4TS VW Passat SW e/o Touran. Dubbi in merito sono relativi al fatto che sono modelli vecchi di anni, senza start&stop. Volevo quindi sapere
1. le vostre impressioni sui 2modelli sopraindicati,
2. se sono previste nuove uscite a metano entro giugno prossimo che includano start&stop e altre diavolerie ecologiche (non solo VW ma in generale).
3. opinioni positive eventuali su altri modelli originali a metano di altre marche.
Aggiungo che ho bisogno di molto spazio perchè son in arrivo 3bimbe in un sol colpo e quindi ...
grazie in anticipo a tutti.
DL
ilario - Mar 15 Set 2009, 15:11
Oggetto:

larucciad ha scritto:
Aggiungo che ho bisogno di molto spazio perchè son in arrivo 3bimbe in un sol colpo


caspita, complimentoni! Nghè! Nghè! Nghè! queste sono belle notizie! Risata in bocca al lupo e felicitazioni Pollice su Pollice su Pollice su bello, bello, bello!

larucciad ha scritto:
opinioni positive eventuali su altri modelli originali a metano di altre marche


io ti posso consigliare la Zafira, di cui vado fiero e molto soddisfatto Occhiolino
Ospite - Mar 15 Set 2009, 15:34
Oggetto:

aggiungo che non sono interessato a multipla e altre auto tipo Qubo,Berlingo,etc, ovvero mezzi riadeguati da uso trasporto merci a trasporto persone, perchè non li ritengo sufficientemente sicuri in caso di incindenti (mi sembrano eccessivamente vulnerabili e poco proteggenti i passeggeri) e comunque non mi piacciono esteticamente oltre a non darmi una grande impressione di comfort per lunghi viaggi (isolamento acustico,etc) sempre per via della leggerezza dell'auto. Magari sbaglio però così è.
Ospite - Mar 15 Set 2009, 15:47
Oggetto:

Mi sa che la ricerca si stringe un bel pò allora.

Praticamente rimangono solo i due soli modelli che hai indicato o poco più.
C'è sempre l' Hammer metanizzato ..... ma credo che mal si adatti alle vie di Bologna ed al trasporto di tre bimbe (a proposito, anche da me moltissimi complimenti a Te e Signora).
Quando ai mezzi cosiddetti del segmento multispazio (cioè i furgoncini nella versione auto) sono di categoria inferiore alle auto normali però non tutti sono scomodi. Io ho un Doblò NP che, credo, sia quello più brutto anatroccolo in circolazione. E' però molto, molto spazioso e comodo.
Ho sentito di molte persone anziane che lo scelgono per via della seduta comoda, ecc..
Però è quasi ingovernabile sulla neve, se privo di catene, per via del troppo peso, proprio e delle bombole, mal distribuito.

Buona ricerca.

Andrea

P.S. La tecnologia del metano arriva sempre dopo a quella della benzina. Le auto a metano sono sempre dotate di motori "vecchi" rispetto a quelli dell' ultima generazione.
Così fan tutte le case automobilistiche.
Anche certe "punte di tecnologia moderna", nate per via della crisi terribile dell' ultimo anno, vedremo se saranno effettivamente coltivate e sviluppate.
Speriamo.
blackbear - Mar 15 Set 2009, 15:51
Oggetto:

forse facciamo prima se tu scegli il modello e poi noi ti diciamo pro e contro..
Ospite - Mar 15 Set 2009, 16:15
Oggetto:

ciao come scritto io ho adocchiato le VW, ma se ci sono possessori di altre auto (escluse Multipla,doblò,berlingò e quelle non adatte come volume) che sono contenti e soddisfatti mi piacerebbe saperlo; ad esempio non so nulla delle volvo a metano, o magari ci sono modelli che non so (per esempio la C5citroen o la Opel Insignia, uscite o in uscita ??magari ...)
Ospite - Mar 15 Set 2009, 16:32
Oggetto:

sono previste novità metano in uscita entro giugno 2010 ??
Metaurizio - Mar 15 Set 2009, 20:10
Oggetto:

Opel Astra.
BaldoGas - Mar 15 Set 2009, 20:31
Oggetto:

larucciad ha scritto:
ciao come scritto io ho adocchiato le VW, ma se ci sono possessori di altre auto (escluse Multipla,doblò,berlingò e quelle non adatte come volume) che sono contenti e soddisfatti mi piacerebbe saperlo; ad esempio non so nulla delle volvo a metano, o magari ci sono modelli che non so (per esempio la C5citroen o la Opel Insignia, uscite o in uscita ??magari ...)


Con 3 creature io starei su Multipla.Touran e Zafira ( in ordine alfabetico ) ovvero 7 posti con metano di serie e un po spaziose.Ti immagino fra 1-2 anni andare in ferie Aiuto! con tutto il carico....un bel carrello appendice ? comunque in bocca al lupo,sopratutto alla mamma ! Nghè! Nghè! Nghè!
palerider - Mer 16 Set 2009, 08:55
Oggetto:

3 cucciole insieme (complimentoni & auguri! Prosit! ) = 3 seggiolini + 3 passeggini + 3 borse dei pannolini e materiale di manutenzione – no forse qui si può fare economia di scala, ne basta una bella grossa….
Amico, per te la Passat è PICCOLA Glab! , se non ci credi lo capirai….a te serve il Ducato….. metti una croce sull’ estetica e pensa all’ utilizzo…..
oscar - Mer 16 Set 2009, 10:56
Oggetto:

Nghè! Nghè! Nghè! Prosit! Prosit! Prosit! Qua la mano!
prima di tutto auguroni!!!!!!!!! con tre cucciole in arrivo il Ducato davvero è da prendere in considerazione Ghigno Ghigno
a parte gli scherzi... io posso parlare solo per la zafira... in configurazione 5 posti di spazio ne hai molto però, pensando ad un viaggio con la famiglia al completo, ricordati di farti installare il meccanismo x togliere l'airbag anteriore (altrimenti possibile sono con seggiolino apposito).. questo perchè altrimenti saresti costretto a mettere i 3 seggiolini tutti dietro e perdite di ciuccio, giochini vari ecc.. non sarebbero facilmente gestibili dalla moglie seduta vicino a te... se invece uno dei tre lo puoi mettere sul sedile anteriore, la moglie dalla posizione centrale della seduta posteriore può gestire meglio la cosa.... Sob...
certo che poi pensare allo spazio che servirebbe per 3 bimbe....anche mooooolto spazio rischia di essere poco.. in bocca al lupo comunque soprattutto x il lieto evento...
Ospite - Mer 16 Set 2009, 10:57
Oggetto:

Volendo andare a metano con tanto spazio credo che il massimo sia VW Caddy Life Ecofuel, eventualmente nella versione Maxy.
Quì trovi il link del forum relativo http://www.metanoauto.com//modules.php?name=Forums&file=viewforum&f=103
e qui http://www.metanoauto.com//modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=1709 un confronto con la Touran (nella vecchia versione 2.0 oggi sostituita dal 1.4 TSI)
E' un veicolo commerciale derivato dalla Touran, per vederlo devi andare dai concessionari dei veicoli commerciali, non da quelli delle auto.
La finitura ai posti anteriori è paragonabile ad una automobile, più spartano dietro.
Ha le bombole nel sottoscocca ed un bagagliaio molto grande che diventa gigantesco nel caso di un Maxy utilizzato con soli 5 posti.
Certo non è un veicolo elegante ma se lo spazio è un must penso che dovresti esaminarlo.
Ospite - Mer 16 Set 2009, 11:55
Oggetto:

larucciad ha scritto:
salve, sono un novizio di questo sitodevo comprare una nova auto, dopo anni che non ne avevo una. Vorrei comprarne una nuova e a metano. Sono abbastanza ignorante in materia ma guardavo con interesse le 1.4TS VW Passat SW e/o Touran. Dubbi in merito sono relativi al fatto che sono modelli vecchi di anni, senza start&stop. Volevo quindi sapere
1. le vostre impressioni sui 2modelli sopraindicati,
2. se sono previste nuove uscite a metano entro giugno prossimo che includano start&stop e altre diavolerie ecologiche (non solo VW ma in generale).
3. opinioni positive eventuali su altri modelli originali a metano di altre marche.
Aggiungo che ho bisogno di molto spazio perchè son in arrivo 3bimbe in un sol colpo e quindi ...
grazie in anticipo a tutti.
DL

tanti auguri alla tua famiglia che si allargherà con l'arrivo di 3 bellissime perle! a me personalmente piace molto il qubo ma ho un figlio solo, comunque avendo la possibilità prenderei il touran con il new motore 1400cc ecofuel. ciao e ancora auguroni
Ospite - Dom 20 Set 2009, 11:35
Oggetto:

innanzituttto grazie a tutti per gli auguri (ne ho bisogno) e i consigli ... davvero! Vi risultano novità a metano per il 1mo semestre 2010 ?? un saluto a tuUuutti !!
Ospite - Lun 21 Set 2009, 09:00
Oggetto:

gli auguri sono il minimo che possiamo fare! non sono aggiornato sulle novità ma c'è anche la C4 picasso 1800cc bi energy metano. ciao
Ospite - Mar 22 Set 2009, 11:11
Oggetto:

larucciad ha scritto:
innanzituttto grazie a tutti per gli auguri (ne ho bisogno) e i consigli ... davvero! Vi risultano novità a metano per il 1mo semestre 2010 ?? un saluto a tuUuutti !!
mi è venuto in mente (la notte porta consiglio eh eh) che la ford al salone di francoforte ha presentato le nuove c max e grand c max che verranno commercializzate nel 2010 e visto l'attuale modello saranno proposte anche con doppia alimentazione. ho visto in giro pure le foto dela b max, nessuno sa quando verrà commercializzata quest'ultima? grazie ciao
Ospite - Mar 27 Ott 2009, 13:55
Oggetto:

Ciao a tutt*,
come avevamo ormai preventivato, la nostra vecchia polo comprata di terza mano ci sta lasciando, all' alba dei suoi 200.000 km...
Ci troviamo per cui costretti a dover cambiare auto, e ci siamo fin da subito orientati verso un auto ibrida benzina/metano, in primis per motivi ecologici, e poi anche nell' ottica di un risparmio futuro sul carburante, e perchè no... magari riuscire a godere di qualche incentivo di questo periodo...
Eravamo orientati al nuovo fiorino, perchè per le nostre esigenze (siamo in due e facciamo spesso lunghi viaggi con molto carico girando per fiere ed altro...) andrebbe bene... ma leggendo un po' in giro abbiam visto che non è cosi' conveniente come vogliono far sembrare, oltre al fatto che non avendo noi partita iva ma essendo dei semplici privati, non siam sicuri di aver accesso a tutti gli incentivi...
Volevamo avere dei consigli su quale mezzo potesse fare al caso nostro, per affidabilità e soprattutto prezzo, tenendo presente che come tetto massimo abbiamo 10.000 euri.
Avete qualche consiglio da darci? Spazientito
grazie mille

ciao ciao Occhiolino
maximix - Mar 27 Ott 2009, 15:02
Oggetto:

vikgena ha scritto:
...ibrida benzina/metano

No, bifuel benzina/metano. Occhiolino

Dato il budget non avete certo di che scialare. Potete provare a farvi fare qualche preventivo per il Fiat Qubo NP. Magari riuscite ad approfittare anche degli incentivi della Regione Lombardia.
palerider - Mar 27 Ott 2009, 16:40
Oggetto:

maximix ha scritto:
Dato il budget non avete certo di che scialare.
Sempre tenendo conto del budget una Multiplozza usata, che se uno va per fiere viaggia in orari di distributori chiusi e 400 e + km di autonomia fanno comodo Idea ? Poi se siete in due credo che le possibilità di carico diventino smisurate….. Spazientito
Ospite - Ven 20 Nov 2009, 09:23
Oggetto:

help sono michele un nuovo iscritto, la mia nissan serena ha superato il 1.000.000 (milione) di km devo prendere qualcosa a metano. cosa?
quali sono le auto a metano in commercio?
CIAO MICHELE Figuraccia
CleonII - Ven 20 Nov 2009, 10:05
Oggetto:

Embé? Ha appena finito il rodaggio!! Pernacchia Sbalordito
Comunque vogliamo la foto al contachilometri!! Risata

Scherzi a parte, adesso finalmente il mercato delle auto di serie si sta espandendo: Se leggi le discussioni troverai moltissimi modelli. Ad esempio come berline ci sono la Passat, anche station, altrimenti monovolume come zafira, touran, multipla, le prime due con motore turbo (zafira anche aspirato) e quindi ottime prestazioni con bassi consumi.
Ciao!
Ospite - Ven 20 Nov 2009, 10:35
Oggetto:

grazie
provo a dare un'occhiata alla zafira
Ospite - Ven 20 Nov 2009, 12:59
Oggetto:

micheleapicella ha scritto:
help sono michele un nuovo iscritto, la mia nissan serena ha superato il 1.000.000 (milione) di km devo prendere qualcosa a metano. cosa?
quali sono le auto a metano in commercio?
CIAO MICHELE Figuraccia


Se non ricordo male la Nissan Serena è una specie di furgoncino.
Se ci hai fatto un milione di KM direi che ti sei trovato bene con quel tipo di veicolo.
Ti consiglio allora di guardare anche il VW Caddy Life.
Trovi alcuni link utili nella pagina precedente a questa.
Ospite - Sab 21 Nov 2009, 10:39
Oggetto:

Picard ha scritto:

Ti consiglio allora di guardare anche il VW Caddy Life.
Trovi alcuni link utili nella pagina precedente a questa.


Ho letto alcuni tuoi post interessanti riguardanti considerazioni e confronto Touran/Caddy. Oggi molte di quelle considerazioni non valgono più in quanto sta per essere commercializzata la versione 5 posti con autonomia maggiorata, hanno cambiato motorizzazione sul Touran passando al TSI 1.4 mentre il Caddy viene offerto ancora con il 2.0. la forbice dei prezzi si è allargata e suppongo che il Caddy avendo la vecchia motorizzazione venga "spinto" con una maggiore scontistica.
Ospite - Mar 19 Gen 2010, 09:31
Oggetto:

sto aspettando l'uscita di un'auto a metano sportiva di serie...e vedo il 1.6 opel e il 1.4 vw come motori perfetti per le mie esigenze, ma purtroppo vengono montati su zafira e passat...è da 1 pò che si sentono indiscrezioni sulla possibile uscita di astra e golf con i suddetti motori!!!voi sapete niente?non so che fare...aspettare(fino a quando?)o orientarmi altrove?vorrei cambiare auto entro quest'anno...
palerider - Mar 19 Gen 2010, 10:34
Oggetto:

Ho l’ impressione che per l’ uscita di queste auto “piccole” i ritardi o anche la decisione di non venderle possa derivare dal solito problema del metanista, dove cavolo metto le bombole Boh! . I motori, come giustamente hai detto tu ci sono, e in alternativa metanizzare un motore a benzina disponibile non è che sia mission impossible, ma mamma Fiat per fare delle auto moderne a metano ha dovuto modificare i pianali per non fare lavori da aftermarket come sulla Punto classic e salvare la capra dell’ autonomia ed il cavolo del bagagliaio Perplesso . Modificare pianali richiede investimenti anche pesanti e i costruttori prima di investire con l’ aria che tira ci pensano settantasette volte. Spazientito Sull’ auto grossa come la Passat o sui furgonoidi è meno difficile metter bombole, ma la prenderesti una Golf con centottanta km di autonomia o con il portabagagli stile cassettino del cruscotto? Senza parole
Il ragionamento di chi decide gli investimenti è questo: se proprio ‘sti fissati vogliono il gas vai di ciambellone di GPL nella ruota di scorta e ne accontenti sette su dieci Ghigno diabolico . Al di là di noi sedicenti esperti sei proprio persuaso che TUTTI sappiano le differenze tra metano e GPL o che metano e GPL SONO differenti Arrabbiato ? Quanti che vogliono una macchinetta sportiveggiante rinunciano all’ acquisto perché non c’è la versione a metano della macchinetta che gli piace? Sob...
Ospite - Mar 19 Gen 2010, 11:04
Oggetto:

nota admin: citazione rimossa --> non serviva quotare tutto Admin
hai perfettamente ragione...il fatto è che non sono molto sicuro nel fare la trasformazione aftermarket(e poi il motore che mi interessa particolarmente,il tsi, non si può metanizzare)e come lui tnt altri a causa dell'iniezione diretta!!!per lavoro faccio parecchi km...il diesel mi ha stancato e poi, non si risparmia niente xk se si "pista" un pò di più consuma lo stesso!!solo in autostrada a vel costante va bene...ma nel misto consuma!!e io di autostrada non ne faccio per niente!!!non so cosa fare non ci sono in commercio auto bi-fuel abbastanza sportive da soddisfarmi... Arrabbiato
Ospite - Mer 20 Gen 2010, 16:47
Oggetto:

Benvenuti a tutti i nuovi iscritti;
per Herry: dài un'occhiata alle discussioni sui vari modelli, nella sezione dubbi pre-acquisto e questioni commerciali trovi anche un po' di prezzi.
Rassegnati subito: con qualsiasi macchina a metano dài addio al campionato dragster Risata , però ti troverai a sorridere nel fare il pieno con pochi spiccioli.
La butto lì: sta per uscire il Doblò NP: le Multipla NP potrebbero cominciare a pesare nel magazzino di molti conce.... Occhiolino
Di economico c'è anche il Qubo....
Ciao!
Ospite - Mer 20 Gen 2010, 21:16
Oggetto:

Grazie Animalunga, seguirò i tuoi consigli. Se devo trovare un'alternativa alla Zafira,prenderò sicuramente una Multipla, che conosco bene.La Qubo non la conosco,magari mi informo. Un saluto atutti
Ospite - Mer 20 Gen 2010, 22:07
Oggetto:

Animalunga ha scritto:
Rassegnati subito: con qualsiasi macchina a metano dài addio al campionato dragster
Io non sono dell'idea che si debbaa dire no alle prestazioni quando si parla di metano..Io invece di comprare una multipla o una qubo comprerei una passat 1.4 turbo metano...o una zafira turbo metano...Il metano è un gas che con i nostri motori aspirati non sfruttiamo per niente. Difatti le metano turbo hanno prestazioni incredibili con consumi paragonabili ad un aspirato metano..
Ospite - Mer 20 Gen 2010, 22:21
Oggetto:

Fisiosteopufo88 ha scritto:
Io non sono dell'idea che si debbaa dire no alle prestazioni quando si parla di metano..Io invece di comprare una multipla o una qubo comprerei una passat 1.4 turbo metano...o una zafira turbo metano...Il metano è un gas che con i nostri motori aspirati non sfruttiamo per niente. Difatti le metano turbo hanno prestazioni incredibili con consumi paragonabili ad un aspirato metano..
avresti perfettamente ragione, se non fosse per i costi di una Passat TSI o similare: io ho smesso da tempo di lavorare per le auto. Occhiolino
Vado piano? Se valgo qualcosa mi aspetteranno... Figo! (in fondo è una presentazione anche questa) Ciao!
Ospite - Gio 21 Gen 2010, 09:34
Oggetto:

Infatti il problema è uno solo.....i costi....io ho una famiglia numerosa e sinceramente qualcosa o qualcuno mi ha fatto aprire gli occhi...perchè lavorare per mantenere una macchina? Le prestazioni sono importanti fino a un certo punto,secondo me qualsiasi metanista o aspirante tale se ne deve fare una ragione a priori...poi quando vai a fare i conti il sorriso ti viene spontaneo....e comunque penso sia una scelta come tante se ne devono fare nella vita......
Ospite - Gio 21 Gen 2010, 16:43
Oggetto:

Herry ha scritto:
Le prestazioni sono importanti fino a un certo punto,secondo me qualsiasi metanista o aspirante tale se ne deve fare una ragione a priori...
Beh signori, siamo tutti d'accordo allora!Io ho 60cavalli a benzina e molti meno a metano, ma non mi lamento. Ho solo voluto precisare che non mi sembrava corretto escludere a priori i motori turebo metano.
COmunque, benvenuti a tutti i nuovi metanisti!
plcko - Gio 21 Gen 2010, 18:32
Oggetto:

Io ho cominciato valutando la punto classic, la panda e la tata verso febbraio 2009; poi usci' la grande punto e mi ero orientato verso quella ; poi vidi il bagagliaio dal vivo e cominciai a valutare le multispazio come il combo e il berlingo;andai a vedere la Zafira che piacque molto ai bambini per i sette posti .Morale : ho una touran Sorriso)(il Qubo non c' era ancora )
A meta' 2010 dovrebbe uscire la Sharan a metano con motore della passat , i multiair Fiat 1.4 turbo, ; ed e' certo il rinnovo degli incentivi per quest' anno , si sta definendo l' importo .
Ospite - Ven 29 Gen 2010, 00:11
Oggetto:

grazie a tutti per la pazienza nelle risposte al solito costruttive e piene di spunti interessanti.
se permettete io continuo la discussione.
Il problema dell'auto a metano e del mio confronto nasce dal fatto che per avere l'auto a metano ed un bagagliaio " normale" devi per forza di cose puntare su macchine che rappresentano l'antitesi dell'aereodinamica(la passat non so del bagagliaio!). Oggettivamente per quale motivo dovrei comprare una monovolume se non ho una famiglia di5 persone? Siate sinceri avete preso Zafira, Touran, Multipla perchè sono le uniche auto che hanno le Bombole che non precludono il bagagliaio. Per città sempre più congestionate c'è bisogno di un'auto medio-piccola e per i viaggi puoi montare il siluro. per me è questo il vero confronto.
per esempio ho guidato per 1 mese una nuovissima megane a gasolio facendo in media 19 km/l. costo di acquisto con incentivi e vernice 16.400,00
quale macchina a metano si avvicina??
ecco perchè dubito del metano. l'unica cosa che mi fa tentennare, altrimenti avrei già scelto, è la pulizia del metano, anche se qui se ne potrebbe discutere aggiungendo l'inquinamento quando si viaggia a benzina, lo smaltimento delle bombole, la fabbricazione delle stesse.... e via dicendo
alessiom - Ven 29 Gen 2010, 00:36
Oggetto:

Salve a tutti

banjo ha scritto:
grazie a tutti per la pazienza nelle risposte al solito costruttive e piene di spunti interessanti.
se permettete io continuo la discussione.
Il problema dell'auto a metano e del mio confronto nasce dal fatto che per avere l'auto a metano ed un bagagliaio " normale" devi per forza di cose puntare su macchine che rappresentano l'antitesi dell'aereodinamica(la passat non so del bagagliaio!). Oggettivamente per quale motivo dovrei comprare una monovolume se non ho una famiglia di5 persone? Siate sinceri avete preso Zafira, Touran, Multipla perchè sono le uniche auto che hanno le Bombole che non precludono il bagagliaio.

Guarda, io ho una famiglia di quattro persone. Ho preso una piccola famigliare, una Skoda Fabia seconda serie. Ho un bombolone da 80 litri nel bagagliaio, ma quando l'estate scorsa siamo andati in ferie in campeggio (senza tenda, d'accordo, eravamo nella roulotte dei miei suoceri) mia moglie si e' stupita di quanta roba e' riuscita a metterci (se puo' interessare a qualcuno posso aggiungere alla galleria un paio di foto in proposito). Avessi bisogno di piu' spazio posso prendere una rete fermabagagli rimovibile e arrivare fino al tetto. Necessitassi di ancora piu' spazio posso aggiungere un portapacchi (finora mai avuto bisogno).

banjo ha scritto:

per esempio ho guidato per 1 mese una nuovissima megane a gasolio facendo in media 19 km/l. costo di acquisto con incentivi e vernice 16.400,00
quale macchina a metano si avvicina??
ecco perchè dubito del metano. l'unica cosa che mi fa tentennare, altrimenti avrei già scelto, è la pulizia del metano, anche se qui se ne potrebbe discutere aggiungendo l'inquinamento quando si viaggia a benzina, lo smaltimento delle bombole, la fabbricazione delle stesse.... e via dicendo

I miei consumi medi dopo 48000 km sono di 27,5 km/kg; l'auto (quasi full optional, mancano giusto i cerchi in lega e il tetto apribile) e' costata 14500 euro, l'impianto 1400 euro (ho usufruito dei 500 euro di incentivo statale) piu' altri 250 euro per la bombola usata, totale 16150 euro.
Tieni conto che le bombole durano 40 anni, quindi l'inquinamento per fabbricazione e smaltimento si riduce (c'e' quello per la revisione quinquennale, immagino causato soprattutto dal trasporto al centro collaudo). L'inquinamento dovuto ai viaggi a benzina e' nel mio caso attorno ai 3500 km, di cui 2000 percorsi prima dell'installazione dell'impianto.
Certo, sono stato fortunato. L'auto a benzina consuma poco (i 17 km/l sono praticamente garantiti) e l'impiantista me l'ha curata come fosse la sua.

Ciao
Alessio
pappy - Ven 29 Gen 2010, 18:04
Oggetto:

banjo ha scritto:

Ma la macchina a metano ancora non mi convince!
grazie ancora



Resta diverso il comfort , l'auto a metano è molto più silenziosa del gasolio,
i costi sono decisamente inferiori a favore del metano, e il lato ecologico della coscienza è soddisfatto . . in parte , nel senso che non è a 0 emissioni , ma le abbatte sicuramente.

Ora, io non voglio convincere nessuno , con poche righe di forum (e non vorrei andare Ot ) , ma se la famiglia Italiana al giorno d'oggi in media ha due auto, una puo' tranquillamente essere a metano
ilario - Ven 29 Gen 2010, 18:19
Oggetto:

banjo ha scritto:
Oggettivamente per quale motivo dovrei comprare una monovolume se non ho una famiglia di5 persone?... ho guidato per 1 mese una nuovissima megane a gasolio facendo in media 19 km/l. costo di acquisto con incentivi e vernice 16.400,00 quale macchina a metano si avvicina??

prova la Passat TSI 1.4 Ecofuel e poi cambierai idea Occhiolino

banjo ha scritto:
l'unica cosa che mi fa tentennare, altrimenti avrei già scelto, è la pulizia del metano, anche se qui se ne potrebbe discutere aggiungendo l'inquinamento quando si viaggia a benzina.....

Risata a crepapelle perchè un'auto che va solo ed esclusivamente a broda secondo te inquina meno??? Acc...
io con una monovalente su 25.000 km l'anno faccio sì e no 700 - max 800km a benzina, ti sembrano tanti? la stragrande maggioranza di chi ha una bivalente penso viaggi per la maggior parte a metano.... dove sta dunque il problema? Uhm...
Ospite - Sab 30 Gen 2010, 01:02
Oggetto:

anche l'auto completamente elettrica non è ad inquinamento zero! fatta questa piccola premessa, mi resta il dubbio se è meglio emettere più Co2 oppure particolato? I diesel, come faceva notare qualcuno, adesso emettono anche particelle più piccole e più pericolose! Mah.
Stasera sono andato a vedere la Zafira Tng e confermo che sono macchine solo per rappresentanti e famiglie molto molto numerose(non solo di figli, ma anche bagagli).
nel costo dell'auto a metano bisogna anche aggiungere l'eventuale registrazione delle valvole.
la passat è l'unica macchina interessante a metano, ma a mio avviso ha un costo proibitivo e ripeto tutti i giorni ho bisogno di avere un'auto così grande??
Purtroppo anche se l'amico della Skoda Fabia Sw , macchina piccola, dice che la macchina è capiente con Bombola da 80 Lt, restano grandissimi problemi di sicurezza con una bombola rigida dietro gli schienali oltre ad aver perso la possibilità di abbattere i sedili. per ora per me la scelta è purtroppo decisa negativamente dalle dimensioni dell'auto e dalle valutazioni ancora dubbie sul risparmio economico[/quote]
ak - Sab 30 Gen 2010, 01:35
Oggetto:

banjo ha scritto:
nel costo dell'auto a metano bisogna anche aggiungere l'eventuale registrazione delle valvole.
Se l'auto ha necessità di registrazione delle valvole lo avrà anche a benzina e solo per i motori che lo necessitano.
Sulla Zafira TNG, ad esempio, non c'è questa necessità.
In compenso un diesel di filtri e controfiltri da cambiare con regolarità ce ne sono non pochi.

banjo ha scritto:
la passat è l'unica macchina interessante a metano, ma a mio avviso ha un costo proibitivo e ripeto tutti i giorni ho bisogno di avere un'auto così grande??

E allora vai a provare una GPunto NP: se non sei interesato ad utilizzare monovolumi e berline medio-grandi cosa le vai a provare a fare? Idea

Citazione:
Purtroppo anche se l'amico della Skoda Fabia Sw , macchina piccola, dice che la macchina è capiente con Bombola da 80 Lt, restano grandissimi problemi di sicurezza con una bombola rigida dietro gli schienali oltre ad aver perso la possibilità di abbattere i sedili.

Gli schienali si possono abbattere ugualmente, come sulla mia Astra SW, non scriviamo fesserie, e inoltre: QUALI sono i problemi di sicurezza di cui vai blaterando?

Citazione:
per ora per me la scelta è purtroppo decisa negativamente dalle dimensioni dell'auto e dalle valutazioni ancora dubbie sul risparmio economico

Hai visto solo auto grandi e non hai ancora un parametro di confronto, per forza.
Ospite - Sab 30 Gen 2010, 12:32
Oggetto:

Citazione:
Se l'auto ha necessità di registrazione delle valvole lo avrà anche a benzina e solo per i motori che lo necessitano.
Sulla Zafira TNG, ad esempio, non c'è questa necessità.
In compenso un diesel di filtri e controfiltri da cambiare con regolarità ce ne sono non pochi

verissimo ma questo rappresenta per l'appunto un altro limite delle auto a metano che se non hanno la registrazione delle valvole automatiche bisogna tenerne conto. I diesel euro 5 non hanno necessità di cambiare filtro antiparticolato!

Citazione:
E allora vai a provare una GPunto NP: se non sei interesato ad utilizzare monovolumi e berline medio-grandi cosa le vai a provare a fare?

se avessi letto la discussione dall'inizio avresti notato che ho detto chiaramente che il compromesso auto a metano comporta il non avere a disposizione un valido bagagliaio, eccezion fatta per le auto come le monovolume!

Citazione:
Gli schienali si possono abbattere ugualmente, come sulla mia Astra SW, non scriviamo fesserie, e inoltre: QUALI sono i problemi di sicurezza di cui vai blaterando?
Mi spieghi come abbatto i sedilil con una bobmbola di 80 litri nel bagagliaio?? come faccio passare i coli lunghi? Sono stato testimone di un bruttissimo incidente(galleria baraccola per i tanti metanisti delle mie parti) dove a seguito di tamponamento la bombola , che ha struttura rigidissima per motivi di sicurezza, è entrata nella schiena degli occupanti i posti posteriori causando per uno di loro la paralisi e per l'altro lo schiacciamento delle vertebre cervicali. la chjiami sicurezza una bombola messa in quel modo, io i miei figli non li vedo sicuri, sbaglierò e per questo accetto in maniera educata i commenti contrari!
ariosto - Sab 30 Gen 2010, 14:40
Oggetto:

banjo ha scritto:
Citazione:
E allora vai a provare una GPunto NP: se non sei interesato ad utilizzare monovolumi e berline medio-grandi cosa le vai a provare a fare?

se avessi letto la discussione dall'inizio avresti notato che ho detto chiaramente che il compromesso auto a metano comporta il non avere a disposizione un valido bagagliaio, eccezion fatta per le auto come le monovolume!


Non è vero: la GPunto NP ha il bagagliaio quasi intatto, la Panda NP ha il bagagliaio completamente intatto.
Certo, sono bagagliai piccoli, da utilitarie, ma questo vale anche per le versioni a puzzolio: se ti serve un bagagliaio grande, devi comprare un'auto grande, e pagarla!
fisico73 - Sab 30 Gen 2010, 16:25
Oggetto:

banjo ha scritto:
[---]


scusa banjo, ma leggendo i tuoi commenti non ho capito che macchina vuoi Sbalordito

nel senso, motorizzazione a parte, qual'e' la tipologia di auto che stai cercando?!

Piccola Utilitaria ( tipo Aygo & sorelle, Matiz, Smart, Lupo)
Media Utilitaria (tipo Panda, Fiesta, Smart for4)
Grande utilitaria (tipo Gpunto, Polo, Mito)

Segmento medie compatte (tipo VW golf, Fiat Bravo, Alfa Giulietta)

Piccola SW (Astra SW,
Media SW (Golf SW, Volvo V50, i30)
Grande SW (Passat, Volvo V70, Alfa 159, Insigna)


le monovolume mi pare di capire non ti interessino...
alessiom - Sab 30 Gen 2010, 16:47
Oggetto:

banjo ha scritto:
Mi spieghi come abbatto i sedilil con una bobmbola di 80 litri nel bagagliaio?? come faccio passare i coli lunghi?

Dovrebbe esserci scritto sul manuale della macchina come abbattere lo schienale posteriore. Sorriso
Scherzi a parte: una volta l'ho abbattuto per portare un tavolo e non ci sono stati problemi. Pero', scusami, non e' pericoloso portare colli lunghi (e pesanti, immagino) senza una barriera di separazione? Come li fermi? Se c'e' la necessita' di portare sempre colli lunghi forse e' il caso di pensare all'acquisto di un furgone, anche perche': siamo sicuri che sia consentito abbattere i sedili e portare oggetti ingombranti? E' un dubbio che ho sempre avuto. Qualcuno sa qualcosa di preciso, o indirizzare alle leggi/articoli del CdS che ne parlano?

banjo ha scritto:
Sono stato testimone di un bruttissimo incidente(galleria baraccola per i tanti metanisti delle mie parti) dove a seguito di tamponamento la bombola , che ha struttura rigidissima per motivi di sicurezza, è entrata nella schiena degli occupanti i posti posteriori causando per uno di loro la paralisi e per l'altro lo schiacciamento delle vertebre cervicali. la chjiami sicurezza una bombola messa in quel modo, io i miei figli non li vedo sicuri, sbaglierò e per questo accetto in maniera educata i commenti contrari!

Considera che le bombole devono essere assicurate in modo da sopportare accelerazioni longitudinali di 20g e trasversali di 8g, come puoi leggere anche nelle <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?op=modload&name=mrFAQ&file=index&func=category&cat=10#74">FAQ</a> e nella Circolare ministeriale 4043-MOT2/C, che trovi anche tra i download, per cui permettimi di dubitare del fatto che una bombola fissata regola d'arte in un'automobile cui viene fatta manutenzione a regola d'arte possa causare i danni che hai descritto.
Nella mia Fabia tra la bombola e il paraurti ci sono piu' di 40 cm. Se un veicolo dovesse riuscire a toccare la bombola e strapparla dalla sua sede... beh, credo che avrei altri problemi.
Ospite - Sab 30 Gen 2010, 16:59
Oggetto:

grazie a tutti èer le continue ed interessanti risposte. questo mi aspettavo da un forum ben fatto come mi era sembrato sin dall'inizio.
veniamo a noi.
per la macchina mi basta una media del settore Golf, Megane, Focus dato che faccio tanti KM da solo e quando viaggio con la famiglia possiamo montare il siluro.
Circa le mie preoccupazioni quanto riferito in merito alla normativa sulla sicurezza non ne sapevo niente e sono ben contento di leggerla,a questo punto credo che quella volta ci fosse un problema di montaggio dato che la bombola aveva uratato lo schienale con i danni che vi ho descritto.
La Gp Punto perde abbastanza bagagliaio pasando ad una dimensione di soli 200 dm3 troppo pochi, poi il motore non è all'altezza.
grazie ancora a tutti
fisico73 - Sab 30 Gen 2010, 17:28
Oggetto:

ok, ora mi è più chiaro...

La ford produce focus 2,0 145 cv a metano sia in versione Cmax che in versione berlina...

qui una foto del bagagliaio della Cmax
Image

nel forum c'e' anche una discussione apposita, con le impressioni di un utente del forum che l'ha acqusitata....Occhiolino
plcko - Sab 30 Gen 2010, 18:50
Oggetto:

La sua macchina potrebbe essere la tata indigo sw 1.4 ,86 cv e 450 cmc di bagagliaio .O se vuole spendere la mb b 180 a metano .O valutare le versoni gpl 1.6 della focus .
tortuga - Sab 30 Gen 2010, 19:52
Oggetto:

Ho saputo che sulla Logan MCV si riescono a mettere le bombole sotto al posto della ruota di scorta per una autonomia di 300 km.
Purtroppo non ne ho mai vista una......
ak - Dom 31 Gen 2010, 02:52
Oggetto:

banjo ha scritto:
grazie a tutti èer le continue ed interessanti risposte. questo mi aspettavo da un forum ben fatto come mi era sembrato sin dall'inizio.

Se le domande son chiare e fatte nella sezione giusta le risposte arrivano sempre.

Citazione:
per la macchina mi basta una media del settore Golf, Megane, Focus dato che faccio tanti KM da solo e quando viaggio con la famiglia possiamo montare il siluro.

Alleluja Ghigno

Citazione:
Circa le mie preoccupazioni quanto riferito in merito alla normativa sulla sicurezza non ne sapevo niente e sono ben contento di leggerla,a questo punto credo che quella volta ci fosse un problema di montaggio dato che la bombola aveva uratato lo schienale con i danni che vi ho descritto.

Ecco, quindi come vedi se si è informati si evita di venir fuori con discorsi da bar sulla sicurezza.

Citazione:
La Gp Punto perde abbastanza bagagliaio pasando ad una dimensione di soli 200 dm3 troppo pochi, poi il motore non è all'altezza.
grazie ancora a tutti

A metano di serie nel segmento "C" non c'è nulla in vendita: l'unica è acquistare una vettura e metanizzarla installandoci un impianto aftermarket.
Questo avresti dovuto già constatarlo da te consultando le schede tecniche delle vetture a metano di serie a listino RTFM!
Ospite - Mer 10 Feb 2010, 15:28
Oggetto:

Non ho idea se sia il caso di aprire un nuovo tread o possa rientrare in questo. Dipende se la domanda "quale auto a metano di serie" include solo quelle in produzione o quelle che vorremmo che venissero prodotte.

A mio avviso sarebbe molto interessante scoprire cosa vogliono gli automobilisti interessati alle auto a metano per produrre in base alle esigenze del mercato e non viceversa essere giudicati a posteriori.

Io gradirei un auto sul segmento SW con lunghezza max 4,50m (Opel Astra SW, Focus SW, Megane SW, ecc). Bombole piazzate sotto il pianale posteriore (Focus Sw della GreenPower ad esempio) e magari una a fianco di un serbatoio della benzina ridotto (monovalente), se possibile una bombola lungo la linea di scarico centrale (come Panda, GPunto, Qubo).
Motore gradirei un 1.4 sovralimentato, il T-Jet Fiat con 115cv in primis, o il TSI VW in seconda battuta, magari quest'ultimo con potenza ridotta a max 120cv togliendo il compressore volumetrico.

Potendo fare un mix con motore Fiat, telaio di una Focus SW adattato dalla GreenPower (quello con 2 bombole da 39l nel posteriore), adattandolo ulteriormente riducendo il serbatoio della benzina con una bombola supplementare ed eventualmente una ulteriore bombola sulla linea di scarico sarebbe già fattibile! Occhiolino
Ospite - Mer 10 Feb 2010, 22:11
Oggetto:

C_wolf ha scritto:
Non ho idea se sia il caso di aprire un nuovo tread o possa rientrare in questo. Dipende se la domanda "quale auto a metano di serie" include solo quelle in produzione o quelle che vorremmo che venissero prodotte.




magari sbaglio io...ma non si stava parlando di auto a benzina e modificate aftermarker? contro auto a metano da buttare...la domanda era prendere o non prneder el'auto nuova quando l'auto che si sta utilizzando inizia a costare un millino di euro all'anno per la manutenzione straordinaria
Ospite - Dom 14 Feb 2010, 12:17
Oggetto:

Fisiosteopufo88 ha scritto:

magari sbaglio io...ma non si stava parlando di auto a benzina e modificate aftermarker?


Non ti stai sbagliando; l'argomento però mi ha fatto considerare il fatto che veniamo messi in condizione di scegliere sulla base dell'offerta di serie o al limite trasformando una after market.
Le prime, quelle di serie, hanno una offerta "limitata"; le seconde, le auto trasformate, diventano meno flessibili per il posizionamento delle bombole.

A mio avviso sarebbe interessante confrontarci su come vorremmo un auto di serie magari facendo un sondaggio tra i numerosi frequentatori del sito; sarebbe interessante "ribaltare" la questione proponendo noi quello che desideriamo alle case automobilistiche, non viceversa dover scegliere tra una offerta limitata che non rappresenta pienamente le nostre aspettative.

Da parte mia piuttosto che un monovolume preferirei una SW media. Non mi interessano i 7 posti, a circa parità di spazio interno la macchina consuma meno grazie ad una sezione frontale minore e ha caratteristiche dinamiche migliori (frenata, tenuta in curva, accelerazione, ecc).
Ospite - Gio 4 Mar 2010, 22:06
Oggetto:

Ciao ragazzi, sono appena arrivato, complimenti a tutti per il forum.
dunque, vi spiego la mia situazione:

dovrei cambiare auto, ho una punto mj del 2005 che va benissimo, ma mi consuma abbastanza per il percorso che faccio settimanalmente.

vivo in calabria per lavoro, ma sono campano, e due giorni a settimana salgo dalla famiglia, quindi mi trovo a percorrere circa 950km settimana. Con la mia attuale auto ci vogliono circa 80€ di gasolio... e credetemi è una bella spesina mensile, circa 500€, quindi vorrei passare al metano...

PROBLEMA: la calabria ha pochissimi distributori (uno dei quali sul percorso che faccio) ed anche in provincia di salerno ce ne sono pochi...

avrei quindi bisogno di un'auto che mi desse un'ottima autonomia... circa 450 km con un pieno,

per che auto optereste voi?? ovviamente un'auto anche comoda e che mi duri almeno per 200.000 km...

vi ringrazio anticipatamente!
jonniv - Ven 5 Mar 2010, 23:12
Oggetto:

fucuteush ha scritto:


PROBLEMA: la calabria ha pochissimi distributori (uno dei quali sul percorso che faccio) ed anche in provincia di salerno ce ne sono pochi...


Hai guardato la ns. mappa?
Non mi sembra così male Salerno!
Se sei di Salerno città o nord, hai Salerno, Battipaglia e Atena Lucana, 4distributori sulla via maestra e tutti con orari di apertura buoni/ottimi.
Ospite - Sab 6 Mar 2010, 01:13
Oggetto:

ak ha scritto:
le uniche a listino che ti garantiscono un'autonomia del genere sono la Multipla, il Touran TSI Ecofuel, il Caddy Ecofuel e la Passat TSI Ecofuel (berlina e SW).


A parte la Multipla tutte le altre non sono, come si suol dire, a buon mercato! Triste
fisico73 - Sab 6 Mar 2010, 01:35
Oggetto:

sono comunque tutte vetture di dimensioni molto superiori a quella che hai attualmente...
visti i km che fai alla settimana la scelta ottimale, secondo me, è la multipla oppure il caddy (versione maxi da 37 Kg si pieno) che sono quelle con maggiore autonomia e che, almeno sulla carta, sono le più collaudate...

Sulla multipla TEMPO ADDIETRO si poteva montare anche una quarta bombola da 50 litri che portava la capacità totale a circa 200 litri ed ad un'autonomia da record. Mi pare che la "modifica" costasse sui 4-500 €

il caddy maxi life ecofuel e la multipla partono entrambi da 24.000 € di listino.
Alberto74 - Lun 6 Dic 2010, 12:50
Oggetto:

Ciao a tutti, mi potete confermare che Zafira, Combo, Touran e Caddy sono le uniche auto monovalenti attualmente in commercio in Italia?

Grazie!
macchia - Lun 6 Dic 2010, 17:31
Oggetto:

Occhiolino sono monovalenti tutte le vetture che hanno un serbatoio di benzina con massimo di 15 litri Dottore...

gianni
Alberto74 - Lun 6 Dic 2010, 18:00
Oggetto:

Sapete dirmi se nel corso del 2011 è prevista l'uscita di nuovi modelli monovalenti (non restyling)?

Grazie
Ospite - Lun 6 Dic 2010, 19:45
Oggetto:

Nuova Opel Zafira.

Dovrebbe uscire anche la Bravo T-jet NP ma dubito fortemente che sia monovalente.
Ospite - Lun 6 Dic 2010, 21:41
Oggetto:

Al momento quello con maggiore autonomia é il caddy maxi con 36 kg. di carico paragonabile alla multipla con 4 bombole e circa 36 kg pure lei. Ghigno
lele - Mer 29 Dic 2010, 12:43
Oggetto:

m'inserisco come umile ospite nelle vostre discussioni competenti....
senz'altro non è la sezione corretta...spero perdonerete...
vengo dal metano (2000 bipower) qualche problema di gioventù ma affrontato con fiat, buona soddisfazione, poi migrato al diesel (per questioni di traino roulotte)...oggi vorrei tornare al metano (sparita multipla, pensavo touran o zafira: faccio l'agente di commercio, vorrei una buona macchina con autonomia, da usare anche con famiglia) ma leggendovi con interesse vi confesso che non sono molto tranquillo nella scelta, non vorrei cacciarmi nei pasticci (diesel non ne ha...ma che costi !!).
esiste secondo vs parere un'auto con caratteristiche richieste...compresa soprattutto affidabilità...?
nella speranza di leggere qualche risposta illuminante ......grazie!
Ospite - Mer 29 Dic 2010, 17:02
Oggetto:

Attualmente l'autonimia maggiore è della touran con 24 kg e circa 22km per kg ( forse meno ma comunque circa 20 km per kg). La mia mi arriva fra 15 giorni e sarò più preciso in seguito. ( il problema rimane per la scarsa autonomia a benzina ovviabile con tanica di scorta al bisogno) Ghigno
Ospite - Gio 30 Dic 2010, 13:05
Oggetto:

Sono il fortunato possessore di una Opel Zafira Ecom del 2009, mi trovo in quest'anno nella necissita di cambiare l'auto per la moglie e facendo un giro per i siti delle varie marche non vi sono auto a Metano, e non capisco il motivo, in questi 2 anni con la mia Zafira sono andato in giro in tutta Italia senza alcun problema, nella mia zona ci sono addirittura 4 distributori, sono auto economiche e non inquinano. Perche le case le hanno levate tutte soprattutto le piccole, ormai sono rimaste solo le Panda la DR la Chevrolet e la Tata, che nell'insieme non e che mi piacciano piu di tanto, perche non fanno la Fiesta la Corsa la C3 (prima c'era ora no) la Clio la Polo. E un po uno sfogo il mio, ma voi che ne sapete di piu che mi potete suggerire

Grazie
Maurizio
jonniv - Gio 30 Dic 2010, 22:04
Oggetto:

E' una questione di strategia aziendale. Se il loro marketing gli dice che investire nel metano rende meno rispetto a benza e/o puzzolio e/o gpl ...... Sob...

Occhio a non disdegnare a priori la metanizzazione di un usato: avresti (quasi) l'auto che ti piace con l'autonomia più consona al tuo utilizzo e sicuramente spendendo meno rispetto al nuovo.
barde - Mar 11 Gen 2011, 13:40
Oggetto:

La Grande Punto?
Rufus1973 - Mar 11 Gen 2011, 15:23
Oggetto:

lele ha scritto:
esiste secondo vs parere un'auto con caratteristiche richieste...compresa soprattutto affidabilità...?
Ciao Lele,
tra poco faccio 30000km con la mia passat variant e sono molto contento. Le prestazioni sono ottime (è vero che prima avevo la metà scarsa dei cavalli sotto il sedere Sorriso quindi fa poco testo), buona l'autonomia (abbondantemente sopra i 400km/pieno). Non ho avuto i problemi che altri hanno descritto sul forum ( Scongiuri Scongiuri Scongiuri ) ed è appena uscita la nuova versione. Leggendo qua e là ho sentito parlare di una Giulietta e della Delta, ma forse sono solo chiacchiere da bar. Permettimi un consiglio: se proprio decidi per il catamarano, ehm, per la passat, prendila con il cambio automatico. Una goduria...

Saluti, Raffaele

quote corretto
Admin ilario

Ospite - Mer 12 Gen 2011, 14:38
Oggetto:

premetto che io possiedo una peugeot a metano del 2001, il porblema è che proprio ieri c'è stato un corto circuito ( o batteria o polmone del metano) e ha preso fuoco l'anteriore. Probabilmente la macchina, anzi sicuramente, dovrò cambiarla. Sarei intenzionato a prenderne una metano che esca però dalla fabbrica.
Ieri è stata proprio una brutta giornata, poteva andare peggio perchè se succedeva in casa di notte, xò non avevo intenzione di cambiarla anche se aveva 229.000 km xchè comunque andava molto bene ed ultimamente ci avevo speso dei soldi.

Che mi consigliate?

grazie
Francesco
ilario - Mer 12 Gen 2011, 14:43
Oggetto:

Benvenuto!
Ti ho unito a questa discussione
prima di aprirne di nuove, verifica che non siano già presenti (rileggi bene il regolamento )
Ospite - Mer 12 Gen 2011, 15:53
Oggetto:

ilario ha scritto:
Benvenuto!
Ti ho unito a questa discussione
prima di aprirne di nuove, verifica che non siano già presenti (rileggi bene il regolamento )

scusa ero un pò preso male dopo quello che mi è successo ieri... aspetto consigli...
Ospite - Mer 12 Gen 2011, 16:07
Oggetto:

cescoo78 ha scritto:

Che mi consigliate?


Un Toran nuovo fiammante! Sorriso
A parte gli scherzi, se stai pensando di acquistare un auto di serie per prevenire gli incendi considera che c'è chi ha avuto questa spiacevole sorpresa anche con auto di serie! Occhiolino
ilario - Mer 12 Gen 2011, 17:05
Oggetto:

Fuméeeeee, dove sei? Firulì...firulà.... Ghigno Risata a crepapelle
jonniv - Mer 12 Gen 2011, 22:47
Oggetto:

Con la chiave girata ci sono pochissimi fili a rimanere in tensione e che pertanto possono provocare un corto.
E' probabile che il gasto sia amputabile ad uno di essi che scaricava a massa e se così fosse non c'è benza, metano o quant'altro che tengano, il problema è nella vetustà dell'impianto elettrico.
Se comunque cerchi una metanizzata di serie, tanto per sapere che modelli ci sono dai un' occhiata alle schede tecniche che trovi nel menù di navigazione a sinistra. Poi nel forum trovi le discussioni per ogni modello.
Buona scelta.
Ospite - Gio 13 Gen 2011, 13:18
Oggetto:

molto probabilmente è andata in corto la batteria.
la macchina era ferma da 5 ore in parcheggio

quote rimosso
Admin ilario

Ospite - Lun 17 Gen 2011, 12:41
Oggetto:

Ciao a tutti,
io sono un libero professionista che viaggia regolarmente (di solito OGNI WEEK END) tra Monaco di Baviera e Verona (e ritorno)...

quindi si puó dire che macino sicuramente almeno 900 Km ogni fine settimana e quindi diciamo circa 4000 Km al mese, se si considerano anche i viaggi di lavoro dalla sede della mia attivitá ai clienti.

Fino a lunedi scorso (quando ho avuto un incidente e la mia auto é diventata ora un catorcio da rottamare, ahime!) viaggiavo con una bmw 320d touring, ora io coglierei la (nefasta) occasione per considerare anche l'acquisto di una auto a metano o gpl in futuro come rimpiazzo.

Vi volevo chiedere: (chiaro che dal punto di vista del risparmio sui carburanti, utto parla per il GPL o il metano)


--> la vostra esperienza vi porta a considerare l'acquisto positivamente anche per una persona che voglia percorrerci poi 300.000 o 340.000 Km con questa auto ? (ce la fa un motore a GPL o a metano a raggiugnere 300.000 Km o giu di li secondo voi?) (lo chiedo perché io ho conoscenze zero assoluto di auto a gpl o metano...)


--> il fattore "piacere di guida" é oggi paragonabile ? (anche qui non mi prendete in giro o incazzatevi: io ho ZERO esperienza di auto a metano o gpl) : la mia impressione é che le auto odierne siano distanti anni luce da quelle di 20 anni fa e quindi non facciano mica molto rimpiangere i motori a benzina o diesel, peró gradirei qualche notizia in piu da qualcuno che ha esperienze personali...


vi ringrazio anticipatamente e spero di diventare anceh io un metan driver o gpl driver presto!!!

Ciao
ALEX
palerider - Lun 17 Gen 2011, 12:45
Oggetto:

Benvenuto.
Fatti un giro nelle parti del forum che trattano della Passat........ Sorriso
PS passa al Bar a presentarit, sai qui si usa..... Ciao!
ariosto - Lun 17 Gen 2011, 12:46
Oggetto:

ogheri ha scritto:
ce la fa un motore a GPL o a metano a raggiugnere 300.000 Km o giu di li secondo voi?

Benvenuto! Proprio oggi abbiamo avuto una bella notizia:

Blupower ha scritto:
Non per fare lo sborone, ma per amore della statistica, se può essere preso come dato utile, ho superato quota 400.000 km con la mia Blupower.

Ospite - Lun 17 Gen 2011, 13:17
Oggetto:

Grazie carissimi,

siete stati proprio gentili a rispondermi cosi velocemente...

In effetti parlavo qui (Monaco) con un collega tedesco che ha una fiat punto a gpl e benzina e mi diceva (ENTUSIASTA!!) che lui é contento al 100%: altroche brutta fama, mi diceva: io ho sulla meine italienische FIAT 160.000 Km fatti quasi tutti a gpl e NON HO MAI AVUTO un problema e pensava prorpio di raggiungere almeno i 200.000 <---> 250.000 circa!

Speriamo bene, allora magari mi orienterei anche io su una auto o a metano o gpl,

grazie ancora per le veloci risposte,
ciao
ALex
plcko - Lun 17 Gen 2011, 14:31
Oggetto:

Se ti bastano 150 cv a metano e 400-500 km di autonomia con 17-18 euro scelta obbligata Passat imho . .Poi ci sono i km a benzina di autonomia . Devi solo imparare a rifornire ai self service in Germania -Austria .
Rufus1973 - Lun 17 Gen 2011, 15:13
Oggetto:

ogheri ha scritto:
... si puó dire che macino sicuramente almeno 900 Km ogni fine settimana e quindi diciamo circa 4000 Km al mese, se si considerano anche i viaggi di lavoro dalla sede della mia attivitá ai clienti. ...
ALEX


Ciao Alex,
ho avuto due auto a metano, una punto 1200 star trasformata e quella attuale, una Passat Variant 1.4 Ecofuel DSG7. Con entrambe mi sono trovato molto bene, sia con la Fiat (magari necessitava du una messa a punto del gioco valvole un po' più "assidua") sia con l'attuale Passat, che sta pienamente ripagando ( Scongiuri ) la spesa iniziale indubbiamente elevata (l'ho presa a Marzo 2010 - pronta consegna - mi hanno fatto quello che ritengo un buon prezzo (25000€), ma vai a capire i concessionari...). Anche io faccio molti chilometri, ma più "diluiti" nella settimana. Dopo 30000km ho una autonomia che oscilla tra 400 e 480 chilometri a pieno, i consumi calcolati da me sono attorno a 4.8kg/100km (24km/€). L'accoppiata tra motore 1400 (turbina e compressore volumetrico) e cambio automatico è eccezionale e non ho avuti per ora problemi di sorta ( Scongiuri ), quelli che altri anche nel forum hanno segnalato.
Ultima notazione: rispetto alla machina che avevo prima (fiat Idea MJT 1300 presa dopo aver rottamato la Punto) ho risparmiato in 10 mesi circa 800 euro di carburante (senza considerare che a Marzo il gasolio costava 1.150€/l ed adesso siamo molto vicini a 1.45€/l).

Saluti, Raffaele
jonniv - Lun 17 Gen 2011, 16:47
Oggetto:

@ogheri
Con l'autonomia della passat 1.4 Ecofuel o con il Touran 1.4 TSI fai Verona Monaco di Baviera senza rifornire.
Se lo devi fare hai distributori 24/24 in autostrada in Austria e Germania.
In Italia ne hai, poco fuori dall'autostrada, sempre aperti e con orari molto "larghi", Rovereto e Bolzano.
Hai distributori, cavalleria, risparmio ed ecologia.
Passat 1.4 ecofuel senza pensarci un attimo o Touran 1.4 TSI se vuoi più spazio. Pollice su
ariosto - Lun 17 Gen 2011, 23:05
Oggetto:

Beh, se vuole più spazio c'è anche la Zafira Turbo... jonniv, ma che zafirista sei? Pernacchia
jonniv - Lun 17 Gen 2011, 23:11
Oggetto:

Certo ariosto ma l'autonomia è minore ed un VR>Monaco non lo farebbe senza rifornimento.
Ospite - Mer 19 Gen 2011, 14:06
Oggetto:

Salve,

sapreste dirmi l'auto a metano di serie con l'impianto più capiente? A me servirebbe riuscire a fare Rimini-Genova con un pieno, pensate sia possibile? O comunque con meno pieni possibili. Grazie per le eventuali risposte.
plcko - Mer 19 Gen 2011, 20:12
Oggetto:

clarkent@: dovrebbe essere la Vw Touran nella versione da 24 kg ;anche la multipla ha la stessa carica ma il motore consuma di piu'.Per l' altro Rimini-Genova sono 419 km con la mia Touran 1.4 ce la farei con un' andatura sui 120 costanti(22 km(kg) provati in autostrada .Probabile che percorrerei una decina di km a benzina .Andresti meglio con la passat ha 21 kg dichiarati ma consuma meno per la sezione frontale ma non e' monovalente , paga il bollo per iontero ma ha piu' benzina nel serbatoio .Non mi esprimo sulla Zafira non possedendola ma nel sito ci sono zafiristio che potranno darti le loro informazioni .
jonniv - Mer 19 Gen 2011, 22:14
Oggetto:

Con Passat e Touran 5 posti 24 kg ti ha risposto bene plcko (OT che plc ti si è guastato? Figuraccia Occhiolino Ghigno )
Altrimenti c'è la Multipla, alla quale dovresti aggiungere una bombola altrimenti ce la faresti solo dopo un ottima carica; c'era la ora fuori produzione multipla Blupower .......... (a trovarla!).
Ospite - Gio 20 Gen 2011, 06:47
Oggetto:

Grazie per avermi risposto, ho visto le caratteristiche delle due auto suggerite e sarebbero proprio adeguate alle mie esigenze, se non fosse per il prezzo purtroppo per me abbastanza elevato...
Se volessi mantenermi su una cifra intorno agli 11.000 € o poco più, che soluzioni mi proporreste?
Ospite - Gio 20 Gen 2011, 07:21
Oggetto:

clarkent ha scritto:
Grazie per avermi risposto, ho visto le caratteristiche delle due auto suggerite e sarebbero proprio adeguate alle mie esigenze, se non fosse per il prezzo purtroppo per me abbastanza elevato...
Se volessi mantenermi su una cifra intorno agli 11.000 € o poco più, che soluzioni mi proporreste?

a quella cifra mi sa che devi ripiegare su un usato
jonniv - Gio 20 Gen 2011, 09:27
Oggetto:

clarkent ha scritto:
Salve,
sapreste dirmi l'auto a metano di serie con l'impianto più capiente? A me servirebbe riuscire a fare Rimini-Genova con un pieno, pensate sia possibile? O comunque con meno pieni possibili. Grazie per le eventuali risposte.

Citazione:
Se volessi mantenermi su una cifra intorno agli 11.000 € o poco più, che soluzioni mi proporreste?


A mio avviso non stai affrontando la scelta nel modo corretto.
Il criterio di scelta della spesa ci sta ma quello di RN-GE tutto d'un fiato no: primo perché non credo farai solo questo percorso e neppure lo farai giornalmente (sbaglio?), secondo perché lungo il tratto ci sono un'infinità di distributori non da ultimi i due autostradali di Parma che sono a metà strada.
Ragiona su altri elementi (percorsi abituali, zone frequentate con/senza distributori, dimensioni/modello auto, nuova/usata, impianto OEM/aftermarket) per poi avere un'idea più chiara.
Casomai.......... siamo qui.
Rufus1973 - Gio 20 Gen 2011, 10:00
Oggetto:

Ciao a tutti,
mi associo a Jonniv: in effetti 450km di autonomia non sono pochi (a 20km/kg hai bisogno di caricare 23/24 chili di metano) e lo spazio per le bombole si paga. Con 11000 euro puoi trovare una panda o simile (ci sono le DR, ma non le conosco) ma non penso che tu riesca a fare 450km con una panda (mica per la panda, è che non ci stanno 24kg di metano!!!). Con la vecchia Punto 1.2 a volte sono arrivato da Perugia a Torino, con una o due soste (e nel 2001 i distributori erano meno...) di solito una dalle parti di modena (uscendo dall'autostrada o deviando per il brennero) ed una ad Asti. Logicamente ci mettevo un po' di più, ma il risparmio in denaro compensava. Nella tratta che hai in mente di fare dovresti poter trovare distributori praticamente ovunque.

Un'ultima notazione dovuta alla mia scarsa esperienza (ma probabilmente sbaglio): le due auto che ho avuto in precedenza (la Punto 1.2 convertita a metano e la Idea 1.3MJT a gasolio) secondo me erano sottodimensionate per quanto riguarda la potenza del motore per l'utilizzo che ne faccio (tragitti in superstrada a 120km/h). Ora con la Passat e 150cv vado sempre a 120km/h, ma senza essere troppo vicino al limite del motore. Questo aiuta a consumare meno.

Saluti, Raffaele
Ospite - Ven 21 Gen 2011, 06:53
Oggetto:

Ciao,

effettivamente rn-ge non sarebbe l'unica tratta che compierei, ma sarebbe la più lunga che mi capiterebbe di dover fare con una certa frequenza. Ragionandoci fare una sosta intermedia non mi disturberebbe affatto e percorrendo sempre l'autostrada non dovrei avere problemi a trovare dei distributori.
Mi chiedevo però cosa ne pensate se prendendo o una punto o una panda natural power gli facessi montare un'ulteriore bombola, magari anche a discapito del bagagliaio, sarebbere fattibile? che prezzi dovrei aspettarmi?
mouette68 - Ven 21 Gen 2011, 08:46
Oggetto:

Non so se sia legalmente fattibile.Probabilmente dovresti far collaudare l'impianto in motorizzazione, oppure (se l'impaintista ha tale opzione) in sede officina da parte di un addetto della motoizzazione stessa.
Dipernde però da quanto ti fanno pagare questa variazione.
Senza poi contare che se l'auto è nuova ti giochi i 2 anni di garanzia.
Io sono del parere che meno fai "pasticci" sugli impianti a gas (cng lpg che siano) e meglio è.Il rischio è di ritrovarsi con un'auto che potrebbe non funzionare correttamente, oltretutto le bombole dovresti metterle ne bagagliaio, se non è un problema di rinucia all0 stesso, in caso di tamponamento le schiene degli occupanti dei sedili posteriori cosa subirebbero?
Sei disposto ad avere due o tre persone sulla sedia a rotelle? io sinceramente no.
ciao.
Ospite - Ven 21 Gen 2011, 09:31
Oggetto:

mouette68 ha scritto:
, in caso di tamponamento le schiene degli occupanti dei sedili posteriori cosa subirebbero?
Sei disposto ad avere due o tre persone sulla sedia a rotelle? io sinceramente no.
ciao.


BEH CON QUESTI PREGIUDIZI ,,,,NON SI SAREBBERO NEANCHE MAI COSTRUITI GLI IMPIANTI A METANO.

diciamocela che probabilita ci sono che succeda un cataclisma del genere
le statitistiche cosa dicono???? hai dei dati

prima di fasre trerrorismo tastieristico meditate
palerider - Ven 21 Gen 2011, 10:17
Oggetto:

Concordo. Stiamo parlando di un' impianto che comunque dovrebbe essere fatto da un professionista e collaudato come se metanizzassi un' auto normale, quindi con lo stesso livello di rischio tendente a zero Occhiolino . Piuttosto Mouette ha ragione da un altro punto di vista: se fai mettere le mani su un impianto standard, anche solo per una bombola extra, la garanzia è andata, e trattandosi di un lavoro "inusuale" la probabilità che l' installatore faccia casino non è tendente a zero Spazientito . Poi rabbrividisco all' idea del portabagagli che mi diventa un cassettino Ghigno diabolico ma se si vuole l' autonomia è una tassa che si deve pagare....
plcko - Ven 21 Gen 2011, 10:30
Oggetto:

Se nuova la tata indica 12360 ; la Dr 1 11830 euro ;Dr 2 12830 ; autonomia dichiarata per le italocinesi 331 e 320 km.Per la Tata su al volante faceva sui 250 km in autostrada .Altrimenti i consigli sull' usato .
tortuga - Ven 21 Gen 2011, 12:44
Oggetto:

Anche io mi associo a Jonniv. E' quello il ragionamento da fare.

Dalla mia esperienza un'autonomia di 300/330 km è sufficiente anche per fare lunghe percorrenze. sono circa 3 ore di viaggio che, secondo me, è il tempo massimo di guida senza pause. Oltre è opportuno per te e per gli altri fare una sosta, e allora basta farla coincidere con il pieno di metano. E' chiaro che occorre programmare il viaggio e sapere dove e a che ora andare a rifornirsi, ma questo fa parte dello stile di chi viaggia a metano, almeno in Italia.

Io opterei per l'usato se non hai controindicazioni.
Ti riporto il mio caso.

Ho trovato una Skoda Fabia SW 1.4 16 v 100 cv di 6 anni con 36.000 km di un ottantenne che non guidava più (aveva ancora le gomme originali!).

Acquisto 4.000
passaggio 400
gomme e altro (qualche graffio di carrozzeria) 700
impianto metano 1900 (108 lt 4 bombole d i cui 2 nel vano ruota bagaliaio sfruttabile all' 80%. Tanto per dire mia figlia ci è andata in campeggio con 3 amiche la tenda etc.)
tot 7.000

Dati reali di utilizzo su percorso per 70 % urbano:
- carica media su 29 pieni da vuoto kg 16,68
- consumo medio 22,82 km/kg (e la usano prevalentemente i miei figli che non hanno il piede molto delicato) circa come Punto e Panda NP.
- costo al km 3,92 cent (25,5 km con 1 €, ma da me il gas costa 0,900 più caro della media)
- autonomia media 380 km (16,68 x 22,82). In autostrada si fa anche di più....

Ovviamente ci sono anche i difetti:
- consuma olio 1 kg ogni 1.500/2.000 km
- consumo benzina per le partenze eccessivo: ho calcolato 1,6 cent/km ma forse l'impiantista ha trovato una regolazione che migliora la situazione. Vedremo prossimi mesi.

Morale: in 1 anno ho percorso 33.000 km e quasi ripagato l'impianto. Da ora comincio a guadagnare per almeno altri 4 anni e 130.000 km.

A te le valutazioni.
Buona scelta!
mouette68 - Ven 21 Gen 2011, 13:57
Oggetto:

67-CH4 ha scritto:
mouette68 ha scritto:
, in caso di tamponamento le schiene degli occupanti dei sedili posteriori cosa subirebbero?
Sei disposto ad avere due o tre persone sulla sedia a rotelle? io sinceramente no.
ciao.


BEH CON QUESTI PREGIUDIZI ,,,,NON SI SAREBBERO NEANCHE MAI COSTRUITI GLI IMPIANTI A METANO.

diciamocela che probabilita ci sono che succeda un cataclisma del genere
le statitistiche cosa dicono???? hai dei dati

prima di fasre trerrorismo tastieristico meditate

Non faccio terrorismo tastieristico....
Lavorando in progettazione automotive, ho qualche informazione in più rispetto a chi non ci lavora se permetti.
Vuoi venirmi a dire che installando delle bombole aggiuntive nel bagagliaio su una panda o GP (oltre a quelle sotto al bagagliaio e nel tunnel centrale)l'auto ha 1) lo stesso identico comportamento stradale 2) in caso di tamponamento l'enegia da dissipare è la medesima (certamente no) 3) non vi sia nessuna possibilità che i fissaggi bombola possano collassare? E dove mai potranno finire queste bombole?
Su panda e GP hanno rinforzato la scocca (già sulle prime auto uscite sul mercato per allinearsi alle bz/diesel) altrimenti le bombole davano accelerazioni troppo elevate sulla schiena degli occupanti, negli urti posteriori.
Io per la mia esperienza non prenderò mai più in considerazione auto trasformate aftermarket.O l'auto nasce con l'impianto in fabbrica oppure rinuncio all'acquisto.Punto
poi se qualcuno vuol fare l'apprendista stragone con il gas, padronissimo di farlo.Siamo tutti abbastanza adulti e vaccinati...
jonniv - Ven 21 Gen 2011, 14:03
Oggetto:

clarkent ha scritto:

Mi chiedevo però cosa ne pensate se prendendo o una punto o una panda natural power gli facessi montare un'ulteriore bombola, magari anche a discapito del bagagliaio, sarebbere fattibile? che prezzi dovrei aspettarmi?

Occhio che il Regolamento bandisce domande fatte e ri-fatte ed argomenti triti e ri-triti. Alt!
Ora hai le idee un po' più chiare ma essendo qui OT ti prego di leggere le discussioni Auto trasformate: aspetti generali e Installazione impianti.
Trovi info anche nelle discussioni dedicate all'aggiungere un bombola a Multipla e a Zafira.
plcko - Sab 22 Gen 2011, 09:25
Oggetto:

Clarkent @: da alvolante di febbraio l' Autostile di Reggio Emilia ha una panda natural power dinamic a 10400 euro( L' Autorama di Modena una Punto classic n. power a km 0 a 9900 . Non e' proprio a Rimini pero' rientri nel budget .Anche un Qubo np a 15000 sempre a Reggio Emilia
Ospite - Lun 24 Gen 2011, 07:39
Oggetto:

@moutte68
vedo che ti piace riempirti la bocca con paroloni roboanti.

ti rispondo solo come del resto qualcun altro ti ha gia risposto.

sono quanti anni che vengono costruiti gli impianti after marchet.

stando ai tuoi discorsi , visto che di tamponamenti ce ne sono tutti i giorni si dovrebbe sentir parlare in altrattanta misura di bombole killer e quant'altro io onestamente notizie del genere non ne ho mai sentite.
poi se si ragiona con i SE allora è un altro discorso.
ma la storia ci dice che con i SE e i MA non si va da nessuna parte.
un vecchio adagio diceva SE ME NONA LA GAVESE AVU LE RUDE...ALORA LA SAREA STADA NA CARIOLA.
Ospite - Lun 24 Gen 2011, 16:11
Oggetto:

@Clarkent
Invece di cercare di aggiungere bombole ad un'auto di serie non sarebbe meglio trovare una GPunto T-jet 120cv usata tipo quella di Roman15 cercando di mettere le bombole come questa, 37+38litri nel baule + 24 sottoscocca per un totale di 99litri, aggiungendo eventualmente altri 20litri nel vano ruota di scorta?

Con 119litri avresti una autonomia invidiabile senza per altro rinunciare alle prestazioni! Occhiolino

@moutte68
Se dovessimo cercare peli nell'uovo dovrebbero proibire l'utilizzo del bagagliaio per il trasporto di qualsiasi oggetto che non sia spugna o gomma piuma! Sorriso
Se carico una lavatrice, un forno, qualche utensile sono ben più pericolosi che non delle bombole assicurare al telaio di cui un ingegnere della motorizzazione si preso la briga di controllarle?
Non mi sembra che ci siano obblighi allo stesso modo di fissare al telaio oggetti con peso significativo trasportati liberamente che potrebbero essere ben più pericolosi che bombole fissate! Occhiolino
jonniv - Lun 24 Gen 2011, 18:27
Oggetto:

Pollice su
grande C_wolf!
macchia - Mar 25 Gen 2011, 11:44
Oggetto:

Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su MITICO
Rufus1973 - Mar 25 Gen 2011, 14:19
Oggetto:

Ciao a tutti,
ho avuto le bombole nel bagagliaio per 160000km e non mi è venuto mai il sospetto che si potessero trasformare in missili o schiaccianoci (con il sottoscritto ed i passeggeri nella parte delle noci Ghigno Ghigno Ghigno ). Purchè l'impianto sia fatto a regola un urto in grado di rompere i supporti che vengono normalmente utilizzati avrebbe anche senza bombole conseguenze molto serie sugli occupanti del veicolo. Come già detto poco sopra, qualunque oggetto trasportato potrebbe diventare un proiettile (e penso ai troppi pargoli che vedo scorrazzare per gli abitacoli delle auto senza alcun dispositivo di sicurezza a tenerli fermi).

Bando alle panzane, mica siamo giornalisti di cronaca locale (del tipo "esplode il maiale, ferito macellaio" Figuraccia Figuraccia Figuraccia )

Saluti, Raffaele
palerider - Mar 25 Gen 2011, 14:45
Oggetto:

In effetti prendendo una botta tale da schiodare le bombole dai supporti e farle entrare nell' abitacolo con brutte conseguenze per i passeggeri probabilmente nonostante tutti i sistemi di sicurezza sei comunque spiaccicato. Oltretutto almeno per quanto mi riguarda sotto le bombole, nel pianale, c'è una settantina di litri di benzina, quindi quello che non fa la botta, probabilmente lo fa il falò.....(sgrat, sgrat Scongiuri )
Credo proprio che in un caso di questo tipo potrei dire come un noto personaggio ora emigrato a cercar lavoro all' estero
"no è (più) problema mio..."
mouette68 - Mer 26 Gen 2011, 16:02
Oggetto:

67-CH4 ha scritto:
@moutte68
vedo che ti piace riempirti la bocca con paroloni roboanti.

ti rispondo solo come del resto qualcun altro ti ha gia risposto.

sono quanti anni che vengono costruiti gli impianti after marchet.

stando ai tuoi discorsi , visto che di tamponamenti ce ne sono tutti i giorni si dovrebbe sentir parlare in altrattanta misura di bombole killer e quant'altro io onestamente notizie del genere non ne ho mai sentite.
poi se si ragiona con i SE allora è un altro discorso.
ma la storia ci dice che con i SE e i MA non si va da nessuna parte.
un vecchio adagio diceva SE ME NONA LA GAVESE AVU LE RUDE...ALORA LA SAREA STADA NA CARIOLA.


Bravo, Bene bis!

Non credo di essere il tenutario della verità assoluta, cosa che a quanto sembra molti frequentatori di questo forum putroppo sembrano avere.
Non abbiamo mai letto di casi di distacco bombola?Si ma quante auto a metano vengono tamponate tutti i giorni rispetto al totale dei tamponamenti? e allora? vorresti venirmi a raccontare che i giornalisti quando parlano di un incidente vanno a vedere quello?Abbiamo avuto l'esempio della passat a gpl che era andata a fuoco e poi si è scoperto che l'autista aveva una tanica di benzina in abitacolo....per favore non affidiamoci ai giornalisti.
Paroloni roboanti?
di grazia dove le hai lette? a me non sembra di aver utilizzato termini astrusi o troppo complicati.Comunque nel caso non li avessi capiti esistoni dizionari!
Bando alle ciancie volete mettere una bombola aggiuntiva ? mettetela, sa cosa mi può interessare? volete continuare a trasformare auto nate a benzina? continuate pure.Io continuerò a comprare auto a metano costruite in serie.Almeno quelle hanno ore ed ore di progettazione alle spalle ed un bel pò di prove, in modo da certificare che qaunto ti viene venduto, aha superato tutte e ripeto tutte le prove di omologazione.Non metto in dubbio che un officina possa lavorare bene, ma tutto finisce li.Chiedi a qualunque installatore se ti mette per iscritto che le bombole riarranno sempre fissate li dove sono in qualunque condizione.Sono curioso di sapere cosa ti risponde.
Concludo qui per me il discorso è chiuso.
fate quello che vi pare.
solo un ultimo appunto, ho visto come "progettano" gli impianti montati after market i vari specialisti di impianti: li abbiamo riprogettati quasi integralmente.
carolina - Mer 26 Gen 2011, 17:23
Oggetto:

Non si è ben capito se in questo 3d si parli di metanizate di serie o meno ma secondo la mia esprienza vi posso dire che:
PUNTO EVO Über Alles Risata a crepapelle

Ciao a tutti
Ospite - Mer 26 Gen 2011, 17:52
Oggetto:

Condivido che un auto di serie che ha le bombole nel sottoscocca dovrebbe essere più sicura per gli occupanti; mal che vada la bombola si stacca e va a colpire qualcos'altro all'esterno! Occhiolino
Non dipingerei però come insicure auto che montano impianti aftermarket; hanno le bombole fissate al telaio, se questi attacchi collassano c'è sempre una seconda barriera, lo schienale del sedile posteriore che dovrebbe trattenere/smorzare la forza cinetica residua. Se poi l'impatto è enorme sarebbe comunque difficile che gli occupanti sopravvivano! Triste

mouette68 ha scritto:
Io continuerò a comprare auto a metano costruite in serie.Almeno quelle hanno ore ed ore di progettazione alle spalle ed un bel pò di prove, in modo da certificare che qaunto ti viene venduto, aha superato tutte e ripeto tutte le prove di omologazione.


Su questo non ne sarei così convinto; visto i problemi che stanno avendo le Ecofuel VW vengono dei dubbi che siano state progettate e testate accuratamente. Il costruttore non risponde neppure di difetti congeniti che si sono palesati ... la certificazione a mio avviso non vale nulla! Triste

Citazione:

solo un ultimo appunto, ho visto come "progettano" gli impianti montati after market i vari specialisti di impianti: li abbiamo riprogettati quasi integralmente.


Beh, considerando che spesso case automobilistiche si rivolgono a case after market per impianti da montare sulle loro vetture di serie se fossero così scarsi come sostieni se li produrrebbero in casa. Le case automobilistiche poi possono contare su una rete di assistenza che spesso è impreparata e poco disponibile a risolvere problemi ... Triste
ariosto - Mer 26 Gen 2011, 21:18
Oggetto:

Distinguerei nettamente la sicurezza attiva e passiva in caso di incidente dalle problematiche di regolare funzionamento: voglio sperare che le vetture VW Ecofuel siano perfettamente sicure, anche se friggono gli iniettori della benzina!
Ospite - Gio 27 Gen 2011, 00:21
Oggetto:

ariosto ha scritto:
voglio sperare che le vetture VW Ecofuel siano perfettamente sicure, anche se friggono gli iniettori della benzina!


Beh, abbiamo un caso in cui una Ecofuel 2.0 ha rischiato di far saltare una abitazione con i suoi occupanti; il riduttore di pressione guasto in concomitanza con il blocco delle valvole delle bombole ha fatto si che perdesse gas in garage ad auto spenta e chiave disinserita. Se questa è la sicurezza propagandata e certificata delle auto di serie ... Occhiolino
Ospite - Gio 27 Gen 2011, 07:38
Oggetto:

aspettiamo se il replicantre emerito progettista ,facente parte della task-force della sicurezza..
replica con il BENE BRAVO TRIS Pollice verso
Ospite - Ven 18 Mar 2011, 16:36
Oggetto:

Ciao a tutti come potete vedere sono nuovo del forum, è da una settimana che leggo i vari post per farmi una idea un po' più chiara su pregi e difetti delle auto a metano di serie. Sinceramente il forum è molto ricco di informazioni tant'è che alla fine (non essendo un esperto della materia) un po' mi sono confuso. Mi sono avvicinato al forum perchè tra qualche mese dovrò cambiare la mia esausta auto a diesel e avendo una media di 33.000 km anno, stavo pensando di orientarmi su un macchina a metano per cercare di risparmiare sul combustibile. Il primo ad avermi voltato le spalle è stato il mio meccanico: "tutti quelli che hanno comprato le auto a metano dopo un po' si sono pentiti perchè hanno mille difetti e buttano un sacco di soldi''. Leggendo il forum devo dire che un po' di gente che si lamenta l'ho trovata, mi sto chiedendo ora se questa è veramente la scelta giusta... Concludo dicendo che con l'aria che tira non posso permettermi ovviamente di fare una scelta sbagliata e per un auto dalle medie dimensioni a disposizione ho un budget non superiore ai 18.000 euro. Sapete consigliarmi ( ovviamente nel limite del possibile ) qualche modello dove si va un po' più sul sicuro? Grazie mille e buona giornata.


Benvenuto Qua la mano!. Prima di aprire una nuova discussione, accertati che non nè esista una inerente (paragrafo 2-h del regolamento) Admin robygavi
Ospite - Ven 18 Mar 2011, 18:12
Oggetto:

Cerca una multipla a km 0 con la cifra ci dovresti stare. Personalmente ritengo che il tuo meccanico non capisca nulla di auto a gas rammentagli che il motore a ciclo otto e' nato per bruciare gas, in seguito si e' passati alla benzina. io in otto anni e tre multiple ho percorso 320.000 km con pochi problemi comunque leggi il forum e fatti una tua idea. Non mi risulta che chi ha comperato auto a metano poi si sia pentito ( in massa) forse qualche caso che per vari motivi non aveva fatto bene i conti con un tipo di alimentazione particolare. Ti faccio due conti in 33.000km annui con una multipla ( visto il tuo budget) spendi di carburante 1750 euro, quanto spendi ora ?
Metaurizio - Ven 18 Mar 2011, 22:56
Oggetto:

arturob ha scritto:
ho un budget non superiore ai 18.000 euro. Sapete consigliarmi ( ovviamente nel limite del possibile ) qualche modello dove si va un po' più sul sicuro?


Ci devi dire prima che tipo di veicolo ti serve, non è che esista un auto a metano "migliore a prescindere", dipende dalle esigenze, uso e tipi di percorrenza che uno affronta in prevalenza.

Se fai molta autostrada ad esempio, conviene andare su un veicolo che abbia una discreta autonomia...per dirne una.

Facci capire a che ti serve l'auto Occhiolino
Ospite - Sab 19 Mar 2011, 17:12
Oggetto:

allora... credo che i miei 33.000 km annui possano essere così divisi: 70% su strada statale a scorrimento veloce ( per lavoro 120 km tra andata e ritorno ) il 20% per spostamenti nei paesi limitrofi e solo il 10% per viaggi superiori ai 300 km. Sono sposato da poco e gradirei avere un bagagliaio comodo. Per quanto riguarda i distibutori sono abbastanza coperto qui in zona.
macchia - Sab 19 Mar 2011, 20:22
Oggetto:

il problema sembra l'esborso di euro.o trovi una zafira tng usata in ottimo stato oppure una passat sw(la multipla e' praticamente senza il bagagliaio) Sob...
Ospite - Sab 19 Mar 2011, 21:55
Oggetto:

Non e'' assolutamente vero che la multipla sia senza bagagliaio basta disporre le valigie in verticale e ci stanno 5 trolley ovvio che la ruota di scorta la metti nell'abitacolo oppure ribalti un sedile o due e ci carichi un sacco di roba. Volendo la multipla ha la possibilita' di aggiungere una quarta bombola e arrivare ad un carico di 35/36 kg di metano ( sempre sotto al pianale, devi leggere nel sito). Poi e' questione di gusti personali, io personalmente ho girato tutta l'Europa in quattro togliendo il sedile posteriore centrale e ti assicuro che avevo fin troppo posto per le valigie.
Ospite - Dom 20 Mar 2011, 15:55
Oggetto:

ok come fascia di prezzo ho visto che dovrei farcela tranquillamente per una multipla km zero e forse cercando bene anche per una zafira ( quest'ultima ho visto dalla scheda che dovrebbe consumare anche meno ) Avrei un' altra domanda da porvi, le auto a metano hanno di norma una longevità (in termini di chilometraggio) inferiore rispetto ad una vettura diesel? Per esempio, da una vettura diesel mi aspetto che possa coprire tranquilamente 300.000 km, in base alla vostra esperienza, si potrebbe dire lo stesso per le vetture alimentate a metano?
jonniv - Dom 20 Mar 2011, 16:28
Oggetto:

arturob ha scritto:
......... da una vettura diesel mi aspetto che possa coprire tranquilamente 300.000 km, in base alla vostra esperienza, si potrebbe dire lo stesso per le vetture alimentate a metano?


Nella discussione "Ma quanto la tenete un'auto?" ci sono esempi, proprio in questi giorni, di puzzolio sostituiti a 200k km. Occhiolino ......... e se guardi l'avatar dell'admin ak potrai vedere il chilometraggio raggiunto dalla su Astra F SW a metano.
Per ciò che riguarda la durata del motore dai una letta alla discussione dedicata.
Ospite - Dom 20 Mar 2011, 17:00
Oggetto:

Ho appena visitato il sito di Fiat ed ho trovato estremamente interessante il nuovo Doblo' : 1,4 con 120 cv!!!
Ciao Andrea.
Ospite - Mar 12 Lug 2011, 13:56
Oggetto:

Cari forumers, oggi vi scrivo su consiglio di un mio amico che mi ha parlato benissimo di questo forum dicendomi che si ricevono consigli disinteressati utilissimi.
Una premessa: io NON sono un esperto, anzi, sono proprio un neofita dell'argomento. Faccio parte del grande pubblico che si affaccia per informarsi sul mondo delle auto a metano.

Problema: voglio cambiare la macchina entro un anno sicuramente, vorrei prenderne una a metano, ho bisogno di spazio perchè con un bimbo di 5 mesi (passeggini sempre dietro, borse e borsine varie etc..) di spazio in auto ne serve, vorrei sapere se esistono modelli la cui affidabilità voi vi sentite di sottolineare che non abbiano un bombolone proprio enorme che occupa tutto il portabagagli, e le cui caratteristiche come auto (marca, modello ecc) siano considerate ottime da chi ne sa e ne capisce.
Domanda: esistono auto di serie a metano sui 2000 cc circa che voi vi sentite di consigliare tenendo conto di ciò che ho scritto? Grazie mille.
macchia - Mar 12 Lug 2011, 14:09
Oggetto:

ww touran e opel zafira come monovolume altrimenti ww passat come sw.ma c'è anche la mercedes classe B.leggi nei forum sui vari post pro e contro e valuta le tue necessità ..................benvenuto Pollice su RTFM! passa dal bar a presentarti anche se non hai ancora una vettura metanara che noi ti accogliamo a braccia aperte Qua la mano!
Ospite - Mar 12 Lug 2011, 14:14
Oggetto:

ti ringrazio molto, appena posso vengo al bar e mi presento ma dov'è sto bar? E' a torino? e come faccio a riconoscerti? Comunque grazie...ciao! ^^
palerider - Mar 12 Lug 2011, 14:19
Oggetto:

Innanzi tutto benvenuto Ciao! . Credo che qualche admin ci sposterà da qualche parte, probabilmente al Bar (Elettronico! Sorriso ) dove normalmente ci si presenta, vista che la tua è una presentazione.
Se dovessi darti una risposta al brucio direi Passat, ma il consiglio migliore che posso darti prima di spendere cifrette anche ragionevoli viste le tue esigenze (le capisco perfettamente.......) fatti una cultura sviscerando il sito. Magari trovi da chiarirti le idee, non che si impari tutto che di imparare non si finisce mai, ma prima di pentirsi di un investimento dedicare un pò di tempo ad accrescere la cultura è cosa saggia..... Occhiolino
Ospite - Mar 12 Lug 2011, 14:35
Oggetto:

ah ok l'ho visto adesso il bar.... ahahah ok ok scusate e grazie mille per le dritte molto dirette che è quello che cercavo perchè a mettersi a scartabellare dati e tabelle c'è da venir matti e invece secondo me a sentir consigli di gente che di macchine ne vede passar tante, che ancora di più ne sente, c'è da andar sul tranquillo (la passat ha beccato già 2 voti...)
Ospite - Mar 12 Lug 2011, 17:42
Oggetto:

La cerchi nuova o usata?
jonniv - Mar 12 Lug 2011, 21:31
Oggetto:

@Guido_Coibaffi
Ti ho spostato qui.
Sei pregato di non aprire discussioni se non dopo aver letto per bene il forum ed esserti accertato che ciò che chiedi non sia già presente (riporto semplicemente ciò che il regolamento detta).
Per ciò che riguarda la ricerca ti consiglio di partire dalle schede tecniche delle auto a listino che trovi qui a sinistra sfogliando il Menù di navigazione.
Poi passa al forum dedicato all'auto che pensi ti possa interessare; leggi, leggi, leggi ............... e poi chiedi! Occhiolino
casty - Mer 13 Lug 2011, 09:51
Oggetto:

Poi eventualmente ci sono anche i vari furgoni "civilizzati" tipo Caddy, Doblò, Qubo. Se uno ama le cose un po spartane.
Tanto spazio, l'estetica ovviamente è un po quella che è (non che l'ultimo Touran sia tanto diverso da un furgone...l'hanno tagliato giù col falcetto e gli hanno messo una fanaleria agghiacciante, imho)

Una volta, c'erano a listino anche Focus e CMax, C4 che erano di fatto "aftermarket di serie", le ford molto raffazzonate, e ovviamente la Multipla. Quindi la scelta di una familiare si è ridotta molto.
Sono tutti presi maniacalmente con l'elettrico e l'ibrido. Il metano è considerato solo a proclami, anche perchè richiede progettualità e interventi a monte...
jonniv - Mer 13 Lug 2011, 10:28
Oggetto:

casty ha scritto:

Sono tutti presi maniacalmente con l'elettrico e l'ibrido. Il metano è considerato solo a proclami, anche perchè richiede progettualità e interventi a monte...


Sicuramente di molto inferiori a quelli richiesti dall'elettrico e/o ibrido. Occhiolino OT!
casty - Mer 13 Lug 2011, 11:58
Oggetto:

Vero, ma adesso sono tutti infatuati ed è di moda...
Evidentemente la lobby metanara è veramente scarsa e non produce lo stesso appeal
mdlbz - Dom 21 Ago 2011, 19:42
Oggetto:

Proprio ieri chiacchieravo sulle auto a metano e affermavo che alla fin fine le auto a metano di serie sono un po' poche, al di là di certe roboanti affermazioni. Manco a farlo apposta, oggi è uscita la notizia ufficiale della VW up! a metano, appena qualche giorno dopo la notizia ufficiosa della prossima A4 a metano, che s'era aggiunta alla news della futura Golf VII a metano, della A6 e della A3.

Credo che a Torino si stiano preparando alla grande ad... ammainare il gran pavese della supermazia del metano visto che l'unica novità certa sarà la nuova Panda, e, forse, la L0 in uscita, pare, nel 2012.

Opel lancerà solo la Zafira, di altri costruttori nulla, tacendo ovviamente dei prototipi mai prodotti in serie... Tafazzi ...

In due parole: fra qualche anno il gruppo VW sarà leader del metano. Provocazione, esagerazione? No, mi sembra che parlino i fatti.

E forse sarebbe meglio dare un'accelerata alla rete di distribuzione italica... ma qui sono un po' OT!
giogio - Mar 23 Ago 2011, 12:18
Oggetto:

Concordo sulla tendenza futura della Fiat verso il metano, a dir poco Tafazziana....ma...dei modelli teutonici tanto strombazzati, sarei proprio curioso di vedere quanti realmente arriveranno nei saloni italici. Sorriso
Ospite - Mer 28 Dic 2011, 17:35
Oggetto: Che vettura a metano mi consigliate?

Ciao a tutti,
mi trovo nella condizione (purtroppo) di prendermi una nuova macchina: dopo tanti ripensamenti sto optando per una macchina a metano di serie. Vi dico subito il mio budget: 15k€, non oltre. Mi serva una macchina con un buon rapporto qualità/prezzo all'interno di quella cifra. Mi serve una macchina abbastanza spaziosa; inoltre considerate che di solito faccio 30.000km annuali. Non so proprio cosa scegliere: mi date qualche consiglio sulla base delle vostre esperienze?
Ospite - Mer 28 Dic 2011, 20:57
Oggetto:

Punto evo natural power, non sono sicuro se rientri nel budget. Per spaziosa cosa intendi?
jonniv - Mer 28 Dic 2011, 21:59
Oggetto:

Spaziosa e con quel budget ............... usata!

Ti sposterò/emo nella discussione dedicata appena si capisce che segmento cerchi. Occhiolino
il_moruz - Mer 28 Dic 2011, 22:00
Oggetto:

La Evo Natural Power da ordinare si trova tra i 13.500 e 14.000 Euro (parlo di 5 porte) ... Se ti accontenti di vetture pronta consegna ci sono anche offerte dei concessionari attorno ai 12.000 Euro

Fonte: ho acquistato una Evo NP circa due mesi fa!!
Ospite - Ven 30 Dic 2011, 15:20
Oggetto:

Gazie a tutti per le risposte...

Per quanto riguarda una macchina usata, sono contrario: non mi fido molto di qualcuno che vuole vendermi una macchina a metano usata. Di solito, chi compra una macchina a metano, lo fa con prospettive a lungo termine: di conseguenza se se la vuole vendere
1. ha camminato parecchio e quindi la macchina è sfruttata
2. la macchina non funziona bene
Premetto che fino ad oggi ho comprato macchine usate benzina e su di esse ho fatto un impianto (metano o gpl). Le macchine sono state sfruttate, ma i problemi legati all'implementazione del metano sono stati parecchi: di conseguenza stavo pensando ad una macchina a metano di serie.

Premessa: è la prima volta che mi accingo a comprare una macchina nuova.
La evo natural power 5porte l'ho trovata a 16000€ sul sito internet della fiat: secondo voi questi prezzi sono realistici o è possibile che il venditore tolga qualcosa?
Secondo voi riesco a trovare qualcosa a km.0? Voi come fate, giro di telefonate tra i vari distributori della zona?
Cosa ne pensate di questa macchina? A me esteticamente non dispiace, ma ho avuto una pessima esperianta con le fiat (avevo una brava)
In ultimo: ci sono degli incentivi in merito?
fisico73 - Ven 30 Dic 2011, 15:41
Oggetto:

i km 0 le trovi in concessionaria... ed ora, con il cambio dell'anno è più facile (anche se al 99% saranno a gasolio). Per quel che riguarda le auto usate, come sempre dipende. Potresti trovare delle buone occasioni come bidoni colossali... bisogna vedere, ma nelle concessonarei si trovano alcune offerte (da valutare attentamnete) che potrebbero fare "al caso tuo".


comunque guarda che 30.000 Km/anno su una Punto evo NP non sono pochi. L'autonomia dichiarata è di 300Km circa, buona per un'auto da città ma scarsina per un'auto che deve viaggiare...


Magari, per rimanerenel budget, potresti trovare qualche occasione di monovolume/berline a benzina da metanizzare...
jonniv - Ven 30 Dic 2011, 16:12
Oggetto:

Samba ha scritto:

Premessa: è la prima volta che mi accingo a comprare una macchina nuova.
La evo natural power 5porte l'ho trovata a 16000€ sul sito internet della fiat: secondo voi questi prezzi sono realistici o è possibile che il venditore tolga qualcosa?



Hai letto cos'ha scritto il_moruz prima di questo tuo post? Spazientito
il_moruz ha scritto:
La Evo Natural Power da ordinare si trova tra i 13.500 e 14.000 Euro (parlo di 5 porte) ... Se ti accontenti di vetture pronta consegna ci sono anche offerte dei concessionari attorno ai 12.000 Euro

Fonte: ho acquistato una Evo NP circa due mesi fa!!


Citazione:
Secondo voi riesco a trovare qualcosa a km.0? Voi come fate, giro di telefonate tra i vari distributori della zona?
Cosa ne pensate di questa macchina? A me esteticamente non dispiace, ma ho avuto una pessima esperianta con le fiat (avevo una brava)
In ultimo: ci sono degli incentivi in merito?


Se pensi che la Punto Evo NP faccia al caso tuo ti invito a leggere il forum dedicato ed eventualmente chiedere là nella discussione riguardante i Dubbi pre-acquisto. Occhiolino
Ospite - Ven 30 Dic 2011, 20:14
Oggetto:

Grazie a tutti per le risposte...

Ho letto ciò che il_moruz ha scritto, ed è proprio per questo che ho chiesto ulteriori informazioni, data la discrepanza di 2000€ circa tra ciò che ho trovato su internet e i prezzi di riferimento dati.

Per quanto riguarda al tipologia di macchina per la quale sono indirizzato, la punto evo è stata la prima proposta fatta e l'ho trovata interessante: tuttavia se vi sono ulteriori modelli da considerare ben venga.

Ogni consiglio è ben accetto
il_moruz - Ven 30 Dic 2011, 22:52
Oggetto:

Samba ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte...

Ho letto ciò che il_moruz ha scritto, ed è proprio per questo che ho chiesto ulteriori informazioni, data la discrepanza di 2000€ circa tra ciò che ho trovato su internet e i prezzi di riferimento dati.

Per quanto riguarda al tipologia di macchina per la quale sono indirizzato, la punto evo è stata la prima proposta fatta e l'ho trovata interessante: tuttavia se vi sono ulteriori modelli da considerare ben venga.

Ogni consiglio è ben accetto


i prezzi che ti ho dato sono quelli finali (di vendita) dei concessionari della mia zona (provincia di PC) ... la mia Evo NP a listino costava poco più di 19.000 euro (con alcuni optional) ma il prezzo pagato è stato di 14.500 euro. E' la politica Fiat dei prezzi di listino super-gonfiati che calano di diverse migliaia di euro dal concessionario (il calo sui modelli a metano è sempre maggiore che per le altre motorizzazioni, ad esempio per la stessa punto Evo a GPL avrei speso 14.000 euro)
jonniv - Ven 30 Dic 2011, 23:23
Oggetto:

Samba ha scritto:

Per quanto riguarda al tipologia di macchina per la quale sono indirizzato, la punto evo è stata la prima proposta fatta e l'ho trovata interessante: tuttavia se vi sono ulteriori modelli da considerare ben venga.

Ogni consiglio è ben accetto

Con il tuo budget se vuoi un'auto OEM hai solo la Panda NP, Punto classic NP, Punto evo NP e Tata Indica/go bifuel, aggiungendo qualcosa hai il Qubo NP.
ziolibo - Mar 3 Gen 2012, 10:08
Oggetto: Consiglio su acquisto auto a metano

Ogni giorno faccio 200 km per andare e tornare dal lavoro

Quale auto fa per me ?
gulullulu - Mar 3 Gen 2012, 10:33
Oggetto:

Ovvio! Una Jaguar X-type

Se non lo sai te che auto ti serve... Arrabbiato
ziolibo - Mar 3 Gen 2012, 10:46
Oggetto:

nel senso quale delle auto a metano di serie vale la pena comprare con questa percorrenza ? o se conviene magari prendere una aftermarket ? quale da più affidabilità ?

Io voglio passare a metano ma ci sono così tante variabili che non so orientarmi. Per questo chiedo a chi ha più esperienza di me
macchia - Mar 3 Gen 2012, 11:16
Oggetto:

Sob... almeno un'idea su compatta,monovolume,sw ecc..ecc.. Glab! dindi da spendere Dubbio
ziolibo - Mar 3 Gen 2012, 11:18
Oggetto:

per me conta l'autonomia e l'affidabilità
plcko - Mar 3 Gen 2012, 11:46
Oggetto:

Samba@Maldarizzi (Millenia e motoria auto) ha delle grandi punto a metano pop da 14850e 15650 (3 o 5p)
jonniv - Mar 3 Gen 2012, 12:14
Oggetto:

ziolibo ha scritto:
nel senso quale delle auto a metano di serie vale la pena comprare con questa percorrenza ? o se conviene magari prendere una aftermarket ? quale da più affidabilità ?

Io voglio passare a metano ma ci sono così tante variabili che non so orientarmi. Per questo chiedo a chi ha più esperienza di me


Evitiamo che la discussione vada a finire "al bar".
Ci sono, ci devono essere dei must dai quali partire, pertanto servono delle indicazioni come scritto da macchia.
Avute quelle si può senz'altro consigliarti al meglio.
Ospite - Mar 3 Gen 2012, 14:14
Oggetto:

ziolibo ha scritto:
per me conta l'autonomia e l'affidabilità


Allora comprati la mia passat ecofuel dsg!!!Con 12.000 euro è tua!!!

scherzo ma con la tua percorrenza hai bisogno di un auto vera e non di una punto...

Con il tuo budget la vedo dura... perchè non pensi ad una touran o passat

ecofuel usate?
jonniv - Mar 3 Gen 2012, 14:20
Oggetto:

Non è che hai confuso Samba e ziolibo? Sorpreso
Solo il primo ha parlato di budget ........ Occhiolino
Ospite - Gio 5 Gen 2012, 18:56
Oggetto: Peugeot 307-308 a gpl o anche a metano?

Esiste per questa auto la versione a metano o anche a gpl? Ora uso una Peugeot 307 a gasolio, va bene, ma il gasolio costa troppo e volevo passare a gpl o a metano con una auto fatta così dalla casa perchè le mie precedenti esperienze su auto a benzina trasformate a gpl o a metano (Opel Astra 1900, Suzuki swift e alfa 33 trasformate a metano e invece Audi 80 trasformata a Gpl) sono andate tutte male: ho perso la garanzia del costruttore, le auto si fermavano a tutti i semafori e bisognava riavviare - non tenevano il minimo -, andavano a singhiozzo, si fermavano ad un semaforo e non partivano più neanche a morire; tutti gli interventi di riparazione sono andati male e le auto rottamate per la impossibilità di essere riparate, nonostante fossi andata da un installatore blasonato.
C'è una auto di media cilindrata che vada bene a Gpl e sia fatta così dalla casa (esclusa una Fiat).?
Grazie
Martino
Ospite - Gio 5 Gen 2012, 19:20
Oggetto:

Qui NON si parla di GPL! Per il metano non Fiat ci sono solo la touran la passat e la zafira.
mouette68 - Gio 5 Gen 2012, 22:45
Oggetto:

caddylife e combo (tra l'atro adesso arriva il do(blo co)mbo della Fi(at O)pel Sorriso
Metaurizio - Ven 6 Gen 2012, 06:21
Oggetto:

ziolibo ha scritto:
per me conta l'autonomia e l'affidabilità


Tra due auto a metano ci possono anche essere 20.000 euro di differenza, se non ci dai un indicazione del budget è difficile dare un consiglio Sorriso
Ospite - Ven 6 Gen 2012, 09:38
Oggetto:

Elenco aggiornato : Fiat panda, Fiat qubo, Fiat doblo', Fiat punto, Opel zafira, Opel combo, VW passat berlina e station wagon, VW touran, prossimamente up a metano (VW).
Ospite - Lun 9 Gen 2012, 17:39
Oggetto:

Buona sera a tutti, questo è il mio primo messaggio e, dopo aver spulciato un po' su questo interessantissimo forum, sono qui a porvi il mio dilemma...
Ho una Bravo 1.9 Mjet 16v (150cv) con cui in meno di 4 anni sono giunto a quasi 150.000km (quando la presi, nel marzo 2008 non solo facevo meno km, ma i distributori di metano latitavano).
Premesso che nel 2011 ho percorso 36.000km e che si avvicina il tagliando "pesante (distribuzione & C.)", stavo pensando di cambiarla con una a metano, visto che nel frattempo i distributori dalle mie parti sono aumentati.
Che auto scegliere? Ho provato la Punto Evo a metano che definire letargica è un complimento. Non mi interessa un fulmine di guerra, ma almeno qualcosa che mi consenta di viaggiare a 130km/h in autostrada senza dover invocare eolo a favore per un sorpasso in leggera salita... Consigli?
Grazie in anticipo.
P.S.: Vorrei evitare l'impianto after-market onde evitare possibili future rogne con la garanzia.
mito1960 - Lun 9 Gen 2012, 18:00
Oggetto:

Per avere 150 cv devi salire di "categoria" la piccola Punto è troppo tranquilla.
Per chi fa autostrada io consiglierei la Wv Passat 1400 Turbo-metano:
grande autonomia e motore decisamente potente.

Se basta meno vai sulla DR: cerca le schede qui a sinistra nel menù navigazione > Naviga nel sito> Schede tecniche.
palerider - Lun 9 Gen 2012, 18:04
Oggetto:

Vi ho spostati in un topic più adatto alla domanda...... Sorriso
Se il cartellino prezzo non ti spaventa, VW....... altrimenti prendi in considerazione la Zafirona, non che sia regalata però la differenza c'è. Poi i gusti son gusti, se non apprezzi i monovolumoidi e vuoi una berlina o SW classica con buona cavalleria e impianto di serie caschi sulla Passsat per forza. Dai un' occhiata alle apposite sezioni del sito che sulle metanizzate di serie qua han sviscerato fino all' ultimo bullone....... Occhiolino
Ps @ ResCogitans :Benvenuto Ciao! e passa a presentarti al Bar, sai qui si usa....
mouette68 - Lun 9 Gen 2012, 19:16
Oggetto:

renegade ha scritto:
Elenco aggiornato : Fiat panda, Fiat qubo, Fiat doblo', Fiat punto, Opel zafira, Opel combo, VW passat berlina e station wagon, VW touran, prossimamente up a metano (VW).

e speriamo che all' elenco si possa aggiungere (ma sicuramente non quest'anno)anche la golf VII con il 1,4 tsi 110cv...
Ospite - Lun 9 Gen 2012, 21:54
Oggetto:

Grazie mille intanto per i consigli, comincerò a documentarmi in questi giorni, ma dai vostri consigli sembra che purtroppo non ci sia al momento molta scelta Molto triste
intanto mi spulcio per bene la VW Passat, anche se un po' "fuori stazza" per me.[/b]
fisico73 - Lun 9 Gen 2012, 22:08
Oggetto:

che ne dici di un classe B a metano?
si trovano ancora dei Km zero o quasi...

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=207556432

magari cercando da un conce... Risata
gianry - Dom 22 Gen 2012, 15:23
Oggetto:

Salve,
oramai sono sempre piu' interessato al metano sull'auto; l'ultima volta che ho cambiato l'auto ovvero tre anni fa c'era poco che mi piaceva e interessava.

Oggi con l'aumento indiscriminato di gasolio e RC auto sono quasi costretto a vendere la mia 2000 cc TD per passare al metano.

Desidero pero' capire se le auto a metano di serie (Zafira, touran o classe B) possono sopportare un kilometraggio di almeno 35000 /anno.

Parlando con i rivenditori FORD della mia regione mi dicevano che la casa madre ha abbandonato il metano sulle sue auto perchè i motori durano poco e quindi non ha senso montarli su auto grosse che invece tendenzialmente vengono comprate e usate per farne molti.

Inoltre alcuni mi dicevano che in generale non si investe per creare molti modelli di auto a metano perchè tale combustibile comunque è poco.

Cosa mi consigliate di fare? ; l'usato che sto monitorando da tre mesi non mi convince in quanto i prezzi sono molto pompati per quel poco che si trova.

grazie
fabriziob170 - Dom 22 Gen 2012, 16:14
Oggetto:

io sono a 160.000 km con la mia ed è un novembre 2008

che vuol dire 50.000 km all'anno abbondanti Risata a crepapelle Risata a crepapelle

finora facendo gli dovuti scongiuri solo tagliandi di manutenzione e nulla di più

spina - Dom 22 Gen 2012, 16:49
Oggetto:

Scusa ma perché mai non potrebbe sopportare 35000 km e più all'anno una macchina a metano?
ak - Dom 22 Gen 2012, 17:10
Oggetto:

gianry ha scritto:
Desidero pero' capire se le auto a metano di serie possono sopportare un kilometraggio di almeno 35000 /anno.

A Bologna moltissimi taxisti viaggiano a metano con delle Multipla e percorrono anche 60/65.000 km/anno... è sufficiente?

gianry ha scritto:
Parlando con i rivenditori FORD della mia regione mi dicevano che la casa madre ha abbandonato il metano sulle sue auto perchè i motori durano poco e quindi non ha senso montarli su auto grosse che invece tendenzialmente vengono comprate e usate per farne molti.

Traduzione: siccome noi costruiamo motori di burro abbandoniamo il mercato anzichè prendere gli opportuni accorgimenti per far durare i motori ...lo stesso vale per il gasolio: oramai vendiamo auto che montano solo diesel di costruzione Peugeot.
Pollice verso

gianry ha scritto:
Inoltre alcuni mi dicevano che in generale non si investe per creare molti modelli di auto a metano perchè tale combustibile comunque è poco.

Risata a crepapelle da un concessionario che tenta di raccontarmi panzane del genere non comprerei nemmeno un triciclo usato.
fisico73 - Dom 22 Gen 2012, 19:05
Oggetto:

è talmente poco che il 99% degli impianti di riscaldamento brucia proprio metano...
Ospite - Dom 22 Gen 2012, 21:40
Oggetto:

Di metano ci sono grandi riserve, i fondi degli oceani ne sono pieni anche se al momento e' difficile estrarlo. Il metano lo si può produrre in tanti modi , dalla spazzatura dai rifuiti dal taglio dell'erba dai liquami ecc. ecc. Io percorro 40.000 km annui e mai avuti grossi problemi . Nelle stazioni di servizio si vedono auto trasformate con cambi cinghia di distribuzione a 400.000 km( le auto trasformate di solito hanno il carico del metano nel cofani anteriori e sul carter della cinghia si leggono i km scritti con il pennarello bianco)
Ospite - Dom 22 Gen 2012, 22:34
Oggetto:

gianry ha scritto:
Salve,


Parlando con i rivenditori FORD della mia regione mi dicevano che la casa madre ha abbandonato il metano sulle sue auto perchè i motori durano poco e quindi non ha senso montarli su auto grosse che invece tendenzialmente vengono comprate e usate per farne molti.

Inoltre alcuni mi dicevano che in generale non si investe per creare molti modelli di auto a metano perchè tale combustibile comunque è poco.


grazie


Anzitutto io cambierei rivenditori e anche marchio. Balle così grosse non si sentono nemmeno in TV.
Il petrolio è già finito. Stiamo estraendo la seconda metà del teorico disponibile. teorico MOLTO ottimistico. Certo, poi finirà anche il metano. Anche noi finiremo . Ma il metano finirà dopo di noi e dopo il petrolio.
Il futuro è l'elettrico e sopratutto la vecchia cara bicicletta. Ma nel mentre visto che a metano vanno anche le vacche e i cammelli, perchè non noi ?
Ospite - Lun 13 Feb 2012, 18:50
Oggetto: nuova macchina

Ciao a tutti dovendo cambiare macchina in vista del primo pargolo vorrei orientarmi sul metano..ho una smart che vale 8000 euro e ne avrei da aggiungere circa 13000..a me piacerebbe tanti la nuova zaffira cosa dite tra qualche mese se ne troveranno km0??? faccio circa 20000 km annui in centro voi cosa dite ??? grazie
Ospite - Lun 13 Feb 2012, 19:41
Oggetto:

ma dici la zafira tourer?quella credo di no,prova con un bel touran
plcko - Lun 13 Feb 2012, 22:07
Oggetto:

SEMPRESOLE @ SE fai 20000 km in centro ti conviene montare un impianto sulla smart. Cercare parcheggio con una Touran o una Zafira (4.41 e 4.47 mt) e' un' impresa .Per i prezzi puoi spuntare su le ultime Zafira non tourer oppure la 1.6 a benz e' in offferta a 17.750 .
jonniv - Lun 13 Feb 2012, 22:24
Oggetto:

Si fa prima (e meglio) a parcheggiare una Zafira in centro o a far entrare passeggino, carrozzina, borsoni vari, moglie, bimbo e bombole metano in una Smart? Pernacchia
Ospite - Mar 14 Feb 2012, 06:30
Oggetto:

Punto evo e baule sul tetto per le vacanze?
palerider - Mar 14 Feb 2012, 09:09
Oggetto:

Mi pare un buon compromesso. Le portaerei in centro voglion dire tribolazioni assicurate. Arrabbiato
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 05:40
Oggetto: Qual è la vettura a metano che consuma meno?

Ciao a tutti,
in base a quanto dichiarato dalle schede tecniche delle varie case automobilistiche, nonché dalla vostra esperienza personale... sapete indicarmi qual è in assoluto la vettura a metano che consuma meno (percorso urbano/autostrada/combinato) ?
Grazie!
mansel - Dom 26 Feb 2012, 08:16
Oggetto:

maudit ha scritto:
Ciao a tutti,
in base a quanto dichiarato dalle schede tecniche delle varie case automobilistiche, nonché dalla vostra esperienza personale... sapete indicarmi qual è in assoluto la vettura a metano che consuma meno (percorso urbano/autostrada/combinato) ?
Grazie!


a metano di serie o trasformata?
i motori delle auto a metano son gli stessi delle auto a benzina...quindi un'auto che consuma poco a benzina, consumerà poco anche a metano.
tempo fa uscì questo testa
http://www.repubblica.it/motori/ecoauto/2010/06/07/news/motori_fiat_panda_natural_power_conviene_di_pi-4644339/

ma è anche vero che se prendi la pandina 1.2 e fai tragitti autostradali a 120-130km/h i suoi consumi per me sarebbero superiori a quelli di un macchina di cilindrata maggiore, con consumi dichiarati maggiori...

per come la vedo io in città, nel cicli urbani il consumo cresce al crescere della cilindrata, fuori città nel cicli extra urbano il consumo può calare al crescere della cilindrata.

restando in tema di panda NP per me in città la panda NP 1.2 consumava meno della panda NP 1.4, viceversa fuori città la panda NP 1.4 consuma meno.
ak - Dom 26 Feb 2012, 11:47
Oggetto:

Siamo tra le metanizzate di serie, ergo intenderà quelle Idea
Nel menu' di navigazione a sinistra trovi le schede tecniche delle vetture a metano di serie con riportati i consumi: basta leggere lì e hai la risposta.
Idea

E' ovvio che se si parla in assoluto e se si allarga lo spettro alle aftermarket è sufficiente trasformare un'ibrida e hai risolto il problema di farti una classifica.
RTFM!
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 14:08
Oggetto:

Ok grazie! Ad ogni modo intendo di serie... E per semplificare consideriamo solo percorso combinato. Mi hanno segnalato anche la up a metano, non ancora in commercio in italia e chissà quando sarà disponibile, che a quanto pare riesce a percorrere 100 km con 2.5 kg di metano percorso combinato!
max1969a - Dom 26 Feb 2012, 14:20
Oggetto:

maudit ha scritto:
Ok grazie! Ad ogni modo intendo di serie... E per semplificare consideriamo solo percorso combinato. Mi hanno segnalato anche la up a metano, non ancora in commercio in italia e chissà quando sarà disponibile, che a quanto pare riesce a percorrere 100 km con 2.5 kg di metano percorso combinato!


ROTFL! ROTFL!
gulullulu - Dom 26 Feb 2012, 14:32
Oggetto:

In caduta libera i 2.5 kg/100km...
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 14:42
Oggetto:

(link rimosso, ti si è indicato dove trovare le info qui e ravani altrove per riportare dati esistenti da mesi)
Admin ak


Ridete ancora... oppure c'è qualche possibilità che nella vostra somma onniscienza da installatori vi possa sfuggire qualcosa?!? Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
ak - Dom 26 Feb 2012, 16:25
Oggetto:

Come no? Della EcoUp! non ne sappiamo proprio nulla: eravamo proprio in attesa che arrivasse un Messia da chissaddove a linkare qui la pagina di un altro sito.
Bonk!

Già ti si era indicato dove trovare quel che cerchi qui su MA:

ak ha scritto:
Nel menu' di navigazione a sinistra trovi le schede tecniche delle vetture a metano di serie con riportati i consumi: basta leggere lì e hai la risposta.
Idea


---> <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=9735"> Scheda Tecnica EcoUp!</a>

Scheda tecnica che, per la cronaca, è online da oltre 4 mesi.
RTFM!

I 40 km/kg (2,5 kg/100km) sono abbastanza irrealistici: è dichiarata per 3,2 kg/100 km.

Dovremo attendere che qualche utente la provi per confermare, comunque sì, pare che dovrebbe andare oltre i 30 con 1 kg, e se sarà vero sarà comunque un ottimo risultato, oggettivamente parlando.
CleonII - Dom 26 Feb 2012, 17:01
Oggetto:

Lo scopriremo solo vivendo [cit.] per esperienze pregresse i dati dichiarati dalle case servono solo a bullarsi al bar e a santiare al benzinaio...
ak - Dom 26 Feb 2012, 19:15
Oggetto:

...e non sapete quanti bar frequentano e quanto si bullano gente come <a href="http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=marchionne&source=web&cd=1&ved=0CDgQFjAA&url=http%3A%2F%2Fit.wikipedia.org%2Fwiki%2FSergio_Marchionne&ei=QnVKT66RI5KFhQfCsLGHDg&usg=AFQjCNElic8saKkiALAHNuB0T2FuT5KVsw&cad=rja">Sergio Marchionne</a> e <a href="http://en.wikipedia.org/wiki/Martin_Winterkorn">Martin Winterkorn</a>.
Ghigno
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 22:19
Oggetto: 5kg x 100km

Quale auto comprereste per fare la media consumi di 5-5.5kg metano per 100km?

Sapete di novitá in arrivo che uguaglino questa media consumi?
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 22:32
Oggetto:

beh, touran e passat col 1.4tsi, panda np 1.4 e probabilmente la prossima twinair, punto NP, qubo col piede leggero, poi...boh, la zafira forse con lo stesso piedino leggero...ah, come dimenticare il nuovo doblo NP

, insomma se giri un pò nel forum ti farai una cultura....

io con la multipla viaggio fra i 16.8 e i 18,5 km/kg da oramai due anni, quindi con i 5.5 ci saremmo quasi...
Ospite - Dom 26 Feb 2012, 23:24
Oggetto:

grazie Sorriso
Rufus1973 - Lun 27 Feb 2012, 10:01
Oggetto:

ak ha scritto:
Come no? Della EcoUp! non ne sappiamo proprio nulla: eravamo proprio in attesa che arrivasse un Messia da chissaddove a linkare qui la pagina di un altro sito.

I 40 km/kg (2,5 kg/100km) sono abbastanza irrealistici: è dichiarata per 3,2 kg/100 km.

Dovremo attendere che qualche utente la provi per confermare, comunque sì, pare che dovrebbe andare oltre i 30 con 1 kg, e se sarà vero sarà comunque un ottimo risultato, oggettivamente parlando.


3.2kg/km, misurati SENZA utenze elettriche attaccate, con il motore su un banco prova statico con pompe varie alimentate da una sorgente esterna. quindi minimo aumentiamo del 20% il dato. Poi è vero che l'auto è leggera, piccola, ha una sezione frontale decente. Però in tangenziale o in superstrada va a finire che il motore 3 cilindri (me l'hanno presentato come rivoluzionario, ma le quote mi sembrano le stesse del motore della Polo di 15 anni fa...) lavorerà con l'acqua alla gola. Magari mi sbaglio, ma l'impressione che mi ha fatto quando sono andato a vederla è stata piuttosto deludente... e non sapevano ancora se l'avrebbero commercializzata a metano, almeno in italia (ma poteva essere il mio venditore poco informato...).

Ciao, Raffaele
Ospite - Mar 28 Feb 2012, 01:49
Oggetto:

Ahahahah grazie "ak" delle info e del Messia! Risata
Vi chiedo un'altra curiosità a proposito di consumi: a vostro avviso, con un uso della vettura su entrambi i percorsi (urbano e extraurbano), il dispositivo dello start and stop potrebbe portare benefici sui consumi in generale o no?
Ovvero il costo della benzina che si utilizza in accensione è grossomodo lo stesso a quello del metano che si consuma con macchina ferma al semaforo?
Grazie!


ak ha scritto:
Come no? Della EcoUp! non ne sappiamo proprio nulla: eravamo proprio in attesa che arrivasse un Messia da chissaddove a linkare qui la pagina di un altro sito.
Bonk!

Già ti si era indicato dove trovare quel che cerchi qui su MA:

ak ha scritto:
Nel menu' di navigazione a sinistra trovi le schede tecniche delle vetture a metano di serie con riportati i consumi: basta leggere lì e hai la risposta.
Idea


---> <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=9735"> Scheda Tecnica EcoUp!</a>

Scheda tecnica che, per la cronaca, è online da oltre 4 mesi.
RTFM!

I 40 km/kg (2,5 kg/100km) sono abbastanza irrealistici: è dichiarata per 3,2 kg/100 km.

Dovremo attendere che qualche utente la provi per confermare, comunque sì, pare che dovrebbe andare oltre i 30 con 1 kg, e se sarà vero sarà comunque un ottimo risultato, oggettivamente parlando.

palerider - Mar 28 Feb 2012, 09:38
Oggetto:

Mah sullo start e stop ci son diversi pareri. Secondo le Case automobilistiche è un gioiello della tecnologia che abbatte i consumi Idea .
Il mio parere, forse vittima di pregiudizio, richiama piuttosto quello espresso dal rag. Ugo Fantozzi sulla Corazzata Potëmkin Ghigno diabolico .
Per la tecnologia avanzata facciamo un gùugl su Ritmo Energy Saving..... Firulì...firulà....
In più per noi metanari la benzina che si consuma a rimettere in moto, se il tuo impianto parte con il prezioso fluido, è di gran lunga superiore per valore al metano che bruci a tenere il minimo, a meno che tu non sia in una delle code estive autostradali dove si organizzano grigliate e partite di pallone tra bloccati Ghigno .
Nella fase di avviamento, soprattutto a motore freddo, ma anche a caldo, i motori sono delle idrovore di combustibile.....
Ho inoltre l' impressione, pur con il massimo rispetto per i progettisti che si sono occupati del sistema, ed avranno correttamente dimensionato batterie e motorini di avviamento Perplesso , che le usure ai componenti interessati all' avviamento siano tali da portarli con ogni probabilità ad una morte piuttosto prematura rispetto agli stessi componenti che fanno il lavoro "normale".
Io non godo di tale meraviglia tecnologica sulla mia auto Ma vieeeni! , ma conosco alcuni con vettura a carburante liquido che ce l' hanno. TUTTI, ad eccezione di uno, che devo sottoporre a più approfondito esame attitudinale Uhm... , passato il primo momento di gioco hanno rigorosamente staccato l'aggeggio con l' apposito tastino......
plcko - Mar 28 Feb 2012, 10:16
Oggetto: auto a metano di serie

Non ricordo su quale rivista era stata fatta una prova su un circuito urbano di due macchine identiche (una 308 mi sembra) con S&S INSERITO E NON .lA DIFFERENZA ERA NELL' ORDINE DEL 12-13% a favore della vettura con lo S&S inserito .Quindi se fa il 10 al litro diventa 11,2-11.3 .
Rufus1973 - Mar 28 Feb 2012, 10:19
Oggetto: Start/Stop

Dirò di più. I sistemi Start/Stop servono principalmente ad abbattere i consumi durante le prove di omologazione (abbattimento emissioni inquinanti per Euro 4/5/6) e di rilevazione degli stessi consumi. Non ho il suddetto aggeggino sul catamarano, ma fin da subito mi è sembrata una "cagata pazzesca" per ri-citare il Rag. Ugo. Avviare e spegnere il motore ogni 200 metri (condizione standard in città se becchi la sequenza di semafori rossi) aumenta i consumi in maniera allucinante e, tralasciando i danni alla batteria e motorino d'avviamento, devasta il gruppo catalizzatore.

Opinioni personali, comunque, magari mi sbaglio.

Saluti, Raffaele
CleonII - Mar 28 Feb 2012, 10:35
Oggetto:

Lo start&stop è un'invenzione vecchia come il cucco, non era approdata in maniera preponderante proprio per i problemi a livello di elettronica di gestione. Adesso vive una seconda giovinezza, assieme ai ben più delicati sistemi che dovrebbero isolare alcuni cilindri.
La verità come al solito sta in mezzo, non mi sento di dire che è una cagata pazzesca, è sicuramente utile in un paese dove c'è gente presa da ansia di corsa al semaforo, che deve per forza superarti di 3 centimetri per sentirsi più pronto. Fa comodo che il motore si spenga in coda, anche perchè, date le attese ai semafori, l'emissione non è irrilevante.
Le logiche di funzionamento poi impongono dei limiti: in caso di motore freddo non c'è lo S&S, se la batteria è "stanca" oppure c'è il clima attaccato viene sempre escluso dalla centralina... Insomma non è un accrocchio così stupido, lungi però da essere la prossima rivoluzione. Quello delle ibride funziona molto bene perchè queste auto (ma qui siamo OT) fanno i primi metri in elettrico, e riaccendono il termico in quello che sarebbe una 2°-3° marcia, evitando quindi le accelerazioni ad alti regimi, che ovviamente pagano la spinta in benzina...
plcko - Mar 28 Feb 2012, 10:38
Oggetto:

Ho trovato la prova in questione , il circuito e' di 20 km ed e' durato 12 ore per auto
Confronto consumi con ECO disattivato e attivo
ECO
disattivato
ECO
attivato
Giro
Tempo sul giro
Consumo medio km/l
Tempo sul giro
Consumo medio km/l

1h 30'05
12,3
1h30'12
14,7
2
1h16'25
13,9
1h16'29
15,7
3
1h24'42
12,8
1h24'49
14,4
4
1h18'53
13,1
1h18'38
14,3
5
1h07'09
13,9
1h06'54
14,3
6
1h11'25
13,5
1h11'18
14,0
7
1h32'15
11,8
1h32'37
12,1
8
1h28'22
12,0
1h28'28
12,2
9
1h31'44
11,7
1h31'35
11,6
I risultati del test sintetizzati in cinque numeri
Con lo Stop&Start disinserito
Con lo Stop&Start inserito
velocità media
velocità media
14,4 km/h
14,4 km/h
chilometri con un litro
chilometri con un litro
13,0
14,9
risparmio con lo Stop&Start inserito
14,6%
CleonII - Mar 28 Feb 2012, 10:54
Oggetto:

Picko quando scrivi un post assicurati che sia leggibile e non un orribile copia-incolla. Non si riesce praticamente a capirci nulla se scrivi così, e bada bene che ho tolto tutte le interlinee che rendevano il tuo post lungo tre schermate...
plcko - Mar 28 Feb 2012, 17:41
Oggetto:

Chiedo scusa per l' imopaginazione del sito alvolante .it . La tabella riguarda una 308 hdi usata in due turni di 12 ore con e senza s&S .I RISULTATI : da nessuna differenza ad un 14.6% a favore dello start e stop nellle ore di punta .www.alvolante.it/video/test_consumo_peugeot
gianry - Mar 6 Mar 2012, 10:26
Oggetto:

plcko ha scritto:
Chiedo scusa per l' imopaginazione del sito alvolante .it . La tabella riguarda una 308 hdi usata in due turni di 12 ore con e senza s&S .I RISULTATI : da nessuna differenza ad un 14.6% a favore dello start e stop nellle ore di punta .www.alvolante.it/video/test_consumo_peugeot


La prova l'ho letta anche io quando uscì la rivista ed ero molto scettico perchè AlVolante lo reputo pessimo per le prove su strada ed i rilevamenti.

Ho due autovetture (immatricolazione 2007 e 2011) che ha provato AlVolante.
Loro dicono che i consumi reali in extraurbano sono molto diversi dal dichiarato ed io invece ho notato consumi simili e quasi identici al dichiarato.
Ospite - Lun 23 Apr 2012, 21:41
Oggetto:

Ciao ragazzi sto cercando un auto a metano pensavo usata max 12000 euro percorro circa 30000 km anno e volevo stare su un auto media...cosa mi consigliereste?
spina - Lun 23 Apr 2012, 21:43
Oggetto:

la butto cosi'.... una Bravo? una Alfa 147?
Ospite - Lun 23 Apr 2012, 21:50
Oggetto:

La 147 l'ho già avuta non mi dispiacerebbe ma preferirei cambiare...La bravo non sarebbe male! Solo che sono anche indeciso se mi conviene prendere una metano di serie o trasformarne una...Pensavo anche alla golf...Ma i consumi come funzionano se beve di più a benzina beve di più anche a metano? A che velocità bisogna andare per avere risparmio a metano? Se sto sui 100 110 mi conviene? E come cilindrata meglio 1.4 o più alta?
spina - Lun 23 Apr 2012, 22:00
Oggetto:

Acc... consiglio numero 1: datti una letta alle varie discussioni e trovi tutte le risposte alle tue domande.
Per le domande che hai posto: si, i consumi di metano sono proporzionali a quelli benzina con un fattore 1.5 - 1.6, ovvero 1,5 - 1.6 litri di benzina equivalgono a 1 kg di metano. Tutto il resto, velocita' tra cui velocita' ottimale per i consumi, e' arte nota che vale per tutte le vetture
Ospite - Lun 23 Apr 2012, 22:13
Oggetto:

Ops ho fatto troppe domande scusate Spazientito ne avevo già lette un pò di discussioni e continuerò a farlo Sorriso
spina - Lun 23 Apr 2012, 22:18
Oggetto:

il fatto e' che trovi soprattutto in questa discussione le risposte che cerchi... Occhiolino
Ospite - Lun 7 Mag 2012, 12:59
Oggetto: scelta macchina a metano. Inesperto chiede consiglio

salve a tutti, sono possessore di una ormai datata hyundai getz a benzina e sono intenzionato a cambiarla prima dell'estate. Ero orientato(forse anche deciso)al metano,ma essendo completamente inesperto chiedo udienza;).
Prima di tutto mi sembra corretto specificare quali saranno le principali utilità:
da settembre 2012 ogni mattina o quasi dovrò percorrere la tratta vicenza-padova,da dove vivo io circa 40km. Non ho ancora famiglia dunque andrei su una via di mezzo tra sportiva,city car e utilitaria.la spesa intorno ai 14.000 meglio qualcosa di meno. la preferirei a metano di serie. esigenze particolari non ce ne sono.
Premetto che ho un distributore a metano e gpl fuori da casa. Non nego che ho grossi dubbi tra i 2.
Insomma AIUTOOOO

GRAZIE A TUTTI IN ANTICIPO
palerider - Lun 7 Mag 2012, 13:24
Oggetto:

Punto!
anche se di sportivo ha ben poco il budget ci sta, ed è una buona macchinina a metano di serie. Vai a dare un occhio ai topic dedicati per saperne di più...... Risata
Altrimenti con quel budget si parla di usati da trasformare o passat usata, sportiveggiante secondo chi ce l' ha, ma è difficile trovarla a metano e probabilmente ha un pacco di km mica da ridere anche se il contakm non lo dice.... Occhiolino
cpaolo67 - Lun 7 Mag 2012, 13:40
Oggetto: Re: scelta macchina a metano. Inesperto chiede consiglio

Giovi888 ha scritto:
salve a tutti, sono possessore di una ormai datata hyundai getz a benzina e sono intenzionato a cambiarla prima dell'estate.


Ma quanto "datata"? E con quanti km? Spazientito Perchè se l'hai usata sempre tu, tagliandata per bene, ed è ancora ben funzionante potresti metanizzarla!
Ospite - Lun 7 Mag 2012, 13:49
Oggetto:

@giovi888 prendi una panda, ci sei circa con il prezzo, sei da solo e quindi in spazio ci stai e quando la rivenderai sara' facile vista la categoria.
il_moruz - Lun 7 Mag 2012, 14:03
Oggetto:

con un budget di 14.000 euro ci sta dentro anche una Punto 2012 Natural Power
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 14:31
Oggetto:

il panda aimè non mi piace proprio. Per quanto riguarda la punto ti riferisci alle evo? sarebbe ottima,ma da quanto ho capito sono tirato con il prezzo,no? incentivi di nessun genere?
altre macchine,magari non fiat?
ak - Mar 8 Mag 2012, 14:48
Oggetto:

Menu di navigazione > Schede tecniche > Veicoli a listino

Idea

Per gli incentivi vedi le apposite sezioni del sito.
gulullulu - Mar 8 Mag 2012, 14:56
Oggetto:

a 14mila ci arrivi per una Punto. Ovviamente, senza tanti accessori. Fatti dei preventivi per l'allestimento EASY (evita come la peste la POP).
palerider - Mar 8 Mag 2012, 15:00
Oggetto:

Ho dato un' occhiata ad Autoscout24 sezione nuovo e ne ho trovato una (non EVO) a Macerata a 11700 euri; secondo me se giri qualche concessionaria a te comoda ti togli la paura restando abbondantemente in budget..... Sorriso
blackbear - Mar 8 Mag 2012, 15:04
Oggetto:

Giovi888 ha scritto:
il panda aimè non mi piace proprio.

chiaramente tu fai quello che ti pare, ma ti riporto la mia esperienza: dovendo tassativamente ridurre la voce 'costi auto' ho preso una multipla, che di bello ha ben poco, ti posso garantire che il risparmio economico mi ha ripagato lautamente rispetto al fattore estetico, dici che non hai famiglia, deduco tu sia piu giovane di me, e questi sono ragionamenti da maturi (d'eta' non di testa Occhiolino ), ma pensaci bene, buona scelta!
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 15:17
Oggetto:

grazie a tutti.
ad ogni modo ho provato a farmi la configurazione online la metano\benzina parte da 16.450 devo aver sbaglaito qualcosa
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 15:27
Oggetto:

Attento, un conto è il prezzo "ufficiale" da configuratore, un conto è quello reale.
La punto 2012 Easy 3P la porti a casa per 13000 euro ipt inclusa.

La mia costava 16800 (2 optional) e l'ho portata a casa per 13200. Considera che qualcuno è riuscito anche a farsela fare a 100-300 euro in meno...
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 15:32
Oggetto:

grazie.
Non mi resta che andare in un concessionario.
gulullulu - Mar 8 Mag 2012, 15:34
Oggetto:

Lo sconto in Fiat è sempre di almeno il 20%. Se poi hai la fortuna di trovare il mese giusto (sconti sui Pack o metano) puoi arrivare anche al 25%. Figo!

Come optional consiglio il bracciolo ed il Cruise.
plcko - Mar 8 Mag 2012, 15:37
Oggetto: auto a metano di serie

Se la Panda non va bene o devi vedere la Tata Vista 1.4 unica altra auto a metano di quel budget o attendere la Up Vw e i suoi cloni 1.0 a metano da 68 cv Seat e SKODA verso la fine dell' anno .Credo anch' io che cercando un po' unaPunto km0 o scontata la trovi .Autostile (re) ha una GPUNTO NP BLUE &ME 5 PORTE con v. metallizzata a 13900 invece di 18200
Ospite - Mar 8 Mag 2012, 15:59
Oggetto: Re: auto a metano di serie

plcko ha scritto:
Se la Panda non va bene o devi vedere la Tata Vista 1.4 unica altra auto a metano di quel budget o attendere la Up Vw e i suoi cloni 1.0 a metano da 68 cv Seat e SKODA verso la fine dell' anno .Credo anch' io che cercando un po' unaPunto km0 o scontata la trovi .Autostile (re) ha una GPUNTO NP BLUE &ME 5 PORTE con v. metallizzata a 13900 invece di 18200

Come detto i prezzi da concessionario sono ben differenti, con 13900 ti porti a casa la 2012 con stessi optional che è decisamente più bella della GP (gli interni in particolare...).
La tata vi prego no...è brutta (è come la vecchia uno...), ha poca autonomia, un motore del cavolo, interni spartani e la rete assistenza...beh buona fortuna. Certo, costa meno di una fiat, ma il motivo esiste...
Se non si ha tanta fretta, aspettare 2 mesetti e prendere la Panda TwinAir Natural Power. 80 cavalli su una macchina a metano leggera come la panda la rendono praticamente sportiva.

Infine spezzerei una lancia in favore della Fiat...per quanto riguarda i motori a metano OEM è leader in europa. Ha dei motori affidabili e le concessionarie sono preparate. Insomma se si vuole spendere "poco", sotto le 20000 euro non vedo alternative alla fiat nel campo metano. Altre marche hanno fatto macchine a metano, ma poi essenzialmente NON andavano, avevano problemi e non sono mai state in grado di sistemarle. Tipo la Citroen, che in pratica ha dovuto ritirarle dal mercato. Ecco in questo nella fascia medio bassa la Fiat ha guadagnato terreno dai suoi 15 anni di esperienza nel settore. Se poi vuoi spendere di più ci sono tante altre alternative, ma si va oltre la categoria B (piccole berline) e il budget in questione.

PS: il Cruise come optional va bene se si fa tanta autostrada, anzi in quel caso diventa indispensabile (come il climatizzatore...si vive anche senza, ma lo rimpiangerai per il resto dei tuoi giorni).
max1969a - Mar 8 Mag 2012, 17:15
Oggetto:

Dire che la tata assomiglia alla uno.......è un' offesa alla mitica uno!!!
gulullulu - Mar 8 Mag 2012, 19:16
Oggetto:

Il cruise é utile anche per passare indenni i centri abitati infestati dai velox fissi (es: Oppeano (VR)). Tenere i 50 nelle ore notturne è molto difficile.
Ospite - Ven 10 Ago 2012, 18:52
Oggetto: Consiglio acquisto nuova auto a metano di serie.

Sono in possesso di una xara picasso del 1995 con 130000 km totali e costi di gestione bassissimi.
Ho la necessità di acquistare una seconda macchina e sono indeciso tra:

panda NP preventivo 11000€
zafira ecoM one preventivo 21000€
zafira ecoM tourer preventivo 23000€

Il dubbio nasce dal fatto che non ho idea di quanti km riuscirò ancora a fare con la mia picasso.

La tentazione di acquistare la macchina più costosa deriva dal fatto che non vorrei che fra qualche anno mi si ripresenta la necessità di sostituire l'auto che attualmente uso per i viaggi lunghi con la famiglia.

Chiedo Vs. consigli
max1969a - Ven 10 Ago 2012, 19:47
Oggetto:

La xsara picasso è uscita nel 99 ....... che motore hai ? Il 1.6 è un mulo, quindi ne macinerà ancora tanta di strada. Ciao!
plcko - Ven 10 Ago 2012, 19:54
Oggetto: al bar

Se serve la seconda auto allora la Panda va bene ( o aspetti la 0.9 a metano ) se e' per viaggi e bagagli la Zafira e' piu' indicata e monovalente
Ospite - Ven 10 Ago 2012, 20:54
Oggetto:

max1969a ha scritto:
La xsara picasso è uscita nel 99 ....... che motore hai ? Il 1.6 è un mulo, quindi ne macinerà ancora tanta di strada. Ciao!


Il motore è 1,6 8 valvole.

Facendo previsioni ottimistiche, quanti Km potrei fare con la mia xsara picasso 1,6 8v del 1995?

Post contigui accorpati: usate il tasto MODIFICA! Admin ariosto
max1969a - Sab 11 Ago 2012, 12:10
Oggetto:

Per fare un paragone il mio vecchio tempra 1.6 8 v gpl l' ho venduto 5 anni fà com 205.000 km con frizione originale. Dopo 6 mesi ne aveva macinati altri 30.000, l' ho rivisto la settimana scorsa. Vittoria!
Ospite - Sab 11 Ago 2012, 13:12
Oggetto:

La tentazione per la Zafira è forte..... però sono 10000 € di differenza rispetto alla Panda NP.

Ho avuto modo di provare la Zafira e rispetto alla mia picasso la sento più rumorosa (sarà il turbo?) inoltre le sospensioni sono più rigide e sull'asfalto le buche si "sentono" di più.
E' normale?
Ospite - Ven 31 Ago 2012, 09:08
Oggetto: Quale auto?

Buongiorno a tutti! Sorriso

Premetto che ho una Mercedes classe a180 disel che dovrò cambiare visto che ci stiamo allargando in famiglia!Non sono una cima in materia auto e banalmente ho preso la calcolatrice e ho fatto due conti.

Ad esempio: parlando di modelli base, tra il touran 1.4 metano e il 1.6 diesel su autoscout la differenza di prezzo è di € 3.700. faccio circa 20/25.000 km anno. Facendo il calcolo sul risparmio, la differenza che mi viene tra i due è di € 800 annui. Ma, a questo punto impiego quasi 4,5 anni a ripagare il maggiore costo dell'auto. Sbaglio?
Se poi vado su una C-MAX7 1.6 diesel risparmio ulteriori € 1.000 sul prezzo di acquisto.
In oltre, il meccanico mi diceva che il tagliando è ogni 15.000 km su un metano.

Gradirei avere la vostra opinione/consigli/considerazioni!!!

Grazie Sorriso
ariosto - Ven 31 Ago 2012, 09:41
Oggetto:

Non è assolutamente possibile che risparmi solo 800 € all'anno!

Innanzitutto il Touran è monovalente, quindi paga il bollo scontato del 75%, e la cilindrata è inferiore, quindi risparmi anche sull'assicurazione.

Per quanto riguarda i consumi, per fare 20/25.000 km. all'anno ti bastano circa 1000 € di metano: con il puzzolio, se ti va molto di lusso, ce ne vogliono circa 2500...
palerider - Ven 31 Ago 2012, 09:44
Oggetto:

Ho dato anch' io un' occhiatina ad autoscout, prendendo i primi prezzi in nazionale, però il tuo confronto è un pochino falsato Sorriso. E' vero tra il touran diesel più economico e quello a metano c' è una differenza a favore del diesel di più di tremilaecinquecento cocozze, ma le motorizzazioni sono assai diverse Sbalordito . Il touran "economico" è da 105 cv, quello a metano ha sotto 150 cavallini Esclamazione . Poi tu puoi dire che non so che farmene di tutta 'sta cavalleria, ma è un altro discorso Figo! . Il touran a gasolio più economico con potenze confrontabili (140 cv) ti costa tremila euri e fischia in più della versione a metano..... Senza parole
ariosto - Ven 31 Ago 2012, 09:55
Oggetto:

Controllando i listini, a partità di allestimento (l'unico direttamente confrontabile è il Comfortline) la differenza tra Touran 1.4 TSI Ecofuel e Touran 1.6 TDI è molto meno marcata: 28.800 cucuzze per il primo e 27.150 per il secondo (che comunque è un chiodaccio infame: rapporto peso/potenza di soli 48.6 kW/t contro i 64.8 dell'Ecofuel).
Ospite - Ven 31 Ago 2012, 10:18
Oggetto: Consumi

Ciao a tutti.

Devo prendere una macchina per la famiglia, le prestazioni non le ho volontariamente prese in considerazione.

ok il 1.4 è ovviamente più piccolo del 1.6 quindi hai meno bollo.

Ma, ad esempio, il C-MAX 1.6 fa combinato 4.9x100km che per 20.000 km corrispondono a 980 litri al costo di € 1.751 (diesel a 1.75)

Il touran 7 posti consuma 4,7kgx100km...€ 915

differenza € 836

Comunque ci vogliono 3.5/4 anni per ammortizzarlo.

No?


Grazie Sorriso
cpaolo67 - Ven 31 Ago 2012, 11:15
Oggetto:

Ma non puoi paragonare un auto come la c-max che adesso stanno "svendendo" a circa 18.000 euro con una Touran che costa circa 25.000 euro E' ovvio che per il divario di prezzo da ammortizzare ci vogliano poi più anni!!! Allora prendi in considerazione una Dacia Logan e vedrai che in confronto ad una Touran forse non riuscirai neppure ad ammortizzatrla!!! Poi comunque non tieni conto del bollo al 75%... e non è poco...
Infine, cosa ti importa ammortizzare l'auto anche dopo 4 o 5 anni visto che comunque magari la tieni molti anni di più!!!
Ospite - Ven 31 Ago 2012, 11:23
Oggetto:

I dati di consumo sono solo sulla carta. Ti consiglio di dare un occhiata qui http://www.spritmonitor.de/en/search.html e di cercare l'auto e i consumi reali di tali auto. Ovviamente il calcolo del carburante lo stai facendo con i prezzi del gasolio di OGGI. In questo ultimo periodo il risparmio col metano è aumentato con gli ultimi listi di benzina e gasolio. Stai facendo i 'conti senza l'oste' come si dice della mia parte. Ghigno
ariosto - Ven 31 Ago 2012, 11:25
Oggetto: Re: Consumi

mathewb80 ha scritto:
Ma, ad esempio, il C-MAX 1.6 fa combinato 4.9x100km che per 20.000 km corrispondono a 980 litri al costo di € 1.751 (diesel a 1.75)

Il touran 7 posti consuma 4,7kgx100km...€ 915


C'è un piccolo problema: il consumo del Touran è vero, quello del C-Max NO!!!!
Ospite - Ven 31 Ago 2012, 13:20
Oggetto: Turan 1.4

Ciao a tutti!

Mi a vete quasi convinto! Risata a crepapelle
In alcuni forum ho trovato molti che si lamentano dell'inattendibilità dei consumi forniti da Ford e di come hanno verificato che la macchina consumi addirittura un paio di litri in più! Nulla ho trovato sul Turan a metano!
Ho letto che hanno sistemato i problemi che inizialmente hanno avuto questi motori ma, rimangono un paio di perplessità. Ho intenzione di tenermela per un bel po'.
- 150.000 km?!!! Spero di arrivarci tranquillamente.
- Cambio manuale o automatico? So che l'automatico ha dei costi di manutenzione
- Ogni quanto andate a benzina per tenere lubrificato il motore e gli iniettori?
- Tagliando ogni 15.000 km? Vero o falso?
- Autonomia: se vado in Croazia, zero metano. Devo fare benzian ogni due ore?!

Grazie
Ospite - Sab 22 Set 2012, 22:32
Oggetto: quale auto a metano di serie acquistare?

salve a tutti sono un nuovo utente del forum, alessandro, e vorei chiedere a chi più esperto di me, possa aiutarmi nella scelta della macchina a suddetto carburante.
io cercherei una macchina di medie dimensioni, usata possibilmente o km "0" con impianto a metano di serie che reputo meglio secondo me (confermate?) andando a spendere massimo 13000 euri( che con la crisi che c'è secondo me son pure tanti!)
io sarei indeciso tra le seguenti
punto evo 1.4 a metano
c3 a metano
bravo a metano modello nuovo
mercedes classe b170 o180 a metano
quali sono i pro e i contro delle 4 auto? quale è la migliore rapporto qualità prezzo?
quale consuma meno?
grazie a tutti in anticipo!
magooz - Dom 23 Set 2012, 00:30
Oggetto: Re: quale auto a metano di serie acquistare?

Benvenuto! Pollice su
Non quotare il post immediatamente precedente! Admin ariosto
Cominciamo col dire che:

(purtroppo) la Bravo-fornello di serie non esiste.

La C3 a quanto pare ha poca autonomia ed ha sofferto anche qualche noia, ma ha un motore pieno, che riprende bene...

La Punto evo e la G. Punto NP hanno il 1.4 che è rock-solid, è il classico FIRE super collaudato che però è abbastanza pigro in ripresa. Inoltre in passato (forse tutt'ora) hanno sofferto di un "buco" in accelerazione intorno ai 2000 giri, mi pare.

Sulle B170 e B180 non so dirti nulla; però ti faccio presente che con il tuo budget, se t'affretti, puoi prendere in tutta tranquillità una Panda Classic NP, che ormai ha lo stesso motore delle Punto (ma essendo più leggera, va molto meglio di queste e della vecchia 1.2), e con il pack clima da 1000 riesci a rimanere tranquillamente negli 11500. Però devi sbrigarti!

Pollice su
mtmr - Dom 23 Set 2012, 00:56
Oggetto:

Quoto quanto scritto sopra, di serie punterei alla vecchia panda ma non credo sia nel tuo interesse come dimensioni. Nel forum si parla bene della classe B, ma devi comunque preventivare almeno 15K euro per un usato senza troppi km (anche se nel tuo range puoi comunque trovare modelli sopra i 120K km). Io penserei anche ad un buon usato sui 10.000 euro da metanizzare e tenere per un bel pezzo, fatti un giro nel forum, l'aftermarket non è poi tutto questo male .
Ospite - Dom 23 Set 2012, 07:45
Oggetto: Re: quale auto a metano di serie acquistare?

alexpizz ha scritto:
andando a spendere massimo 13000 euri( che con la crisi che c'è secondo me son pure tanti!)


Con 13000 euro ti compri la punto NP nuova, se ti accontenti delle 3 porte del bianco e degli accessori di serie sulla easy (molto completa). Ti dico che io la easy 3porte bianca con un paio di acccessori (fendinebbia, bracciolo e sedile sdoppiato) l'ho pagata 13200!

Il buco ce l'ha, ma dopo poco si impara ad usarla senza molti problemi. in ripresa è un po' lenta ma non mi ha mai messo in difficoltà, certo il cambio è da muovere spesso.
Griso3 - Dom 23 Set 2012, 08:24
Oggetto: Re: quale auto a metano di serie acquistare?

magooz ha scritto:
La C3 a quanto pare ha poca autonomia ed ha sofferto anche qualche noia, ma ha un motore pieno, che riprende bene...
La Punto evo e la G. Punto NP hanno il 1.4 che è rock-solid, è il classico FIRE super collaudato che però è abbastanza pigro in ripresa. Inoltre in passato (forse tutt'ora) hanno sofferto di un "buco" in accelerazione intorno ai 2000 giri, mi pare.


Quoto magooz in pieno per la C3 e la Punto.
Non quotare l'intero post: quota solo l'indispensabile! Admin ariosto
Infatti la C3 la cambiai con la Punto Evo NP per continui difetti all'impianto del gas. Comunque come motore non c'é storia, la C3 era di molto superiore.

Saluti
Ospite - Dom 23 Set 2012, 11:34
Oggetto:

grazie a tutti per la risposta! mannaggia stavo impazzendo per ritrovare il mio post! Risata a crepapelle
comunque allora o panda o punto..
altrimenti una macchina a cui abbiano montato l'impianto a a metano ex novo ne vale la pena? sono fuori topic lo so ma er per non inquinare con un altra mia discussione nell'apposita sezione..vi sono delle macchine con pochissimi km con impianto ex novo a macerata sono valide? qualcuno le ha comprate? dicono impianto nuovo appena montato garanzia 24 mesi collaudato, è li che ho visto la bravo!
mtmr - Dom 23 Set 2012, 15:51
Oggetto:

Per questo dai un occhio alle varie sezioni del forum (ed anche alla galleria), la scelta diventa poi molto soggettiva. Quello che posso consigliarti io, sempre riferendomi al tuo limite di spesa (se sali un pò con il budget il discorso cambia), è di cercare un usato dalle tue parti, ma attento alla tipologia di motore in quanto molti nuovi motori a benzina non sono metanizzabili. Per l'impianto poi è questione di perdere una settimana per la ricerca dell'installatore (e preventivi vari), ed una per installazione e collaudo. Io ho fatto fare l'impianto oramai 5 anni fa da un ottimo installatore, quasi artigianale, che poi è andato in pensione. Con lui ho testato diverse configurazioni nel tempo per poi trovare la giusta messa a punto. Ora faccio i tagliandi presso un'officina vw che ha tra i clienti altre auto con la medesima configurazione che viene aggiornata se qualche nuovo "tester" presenta delle migliorie e non ho avuto nessun problema.
Riguardo a macchine usate con impianto non di serie già installato e pochi km non so darti molte spiegazioni, molti rivenditori di usato fanno installare loro il medesimo per una più facile rivendibilità. Se lo fa un privato beh, o ha fatto male i conti o c'è qualcos'altro sotto.
buona ricerca
fine OT
jonniv - Dom 23 Set 2012, 21:56
Oggetto:

alexpizz ha scritto:
..vi sono delle macchine con pochissimi km con impianto ex novo a macerata sono valide? qualcuno le ha comprate? dicono impianto nuovo appena montato garanzia 24 mesi collaudato, è li che ho visto la bravo!


Sei di Macerata o di Livorno come scrivi nella località di provenienza?
Occhio che dichiarare una località falsa significa sospensione dal forum. Occhiolino
Ospite - Dom 11 Nov 2012, 11:18
Oggetto: C4Picasso 1.6Hdi excl. cambiarla oppure no?

Ciao Forum, voglio condividere con voi un momento di incertezza e forse anche con un pizzico di tristezza. E' un sentimento comune di questi tempi?! ...lo so, purtroppo!
Da qualche settimana che faccio un ragionamento che si scontra con il cuore e con la ragione.
La mia C4 Picasso ha ormai superato la soglia dei 100mila Km. e la garanzia ormai è scaduta. Durante questi anni sono sempre stato contento della Pica, anche se non sono mancati diversi "fastidi" avvenuti con garanzia in corso ma che, se non fossero stati tali, mi sarei incavolato parecchio, visto quanto mi (ci) è costata e quanto costa la manutenzione oltre che ai ricambi.
Ad oggi il bilancio è nettamente a mio favore a fronte delle 880€ spese per estendere la garanzia, contro quello che avrei speso se non l'avessi fatto:
-- Km.50038: Sostituzione rullo tenditore cinghia;
-- Km.77074: Sostituzione molle pneumatiche (soffietti posteriori);
-- Km.90287: sostituzione (stavolta a pagamento) di una guarnizione che perdeva gas di scarico dal motore;
-- Km.92163 e dinuovo al Km.98654: sostituzione sensore rilevamento velocità ruota posteriore destra (influisce sul
funzionamento dell'ABS e del funzionamento automatico del freno a mano).
-- Km.95000 circa: sostituzione di entrambe le palpebre portaoggetti per via del famigerato scollamento. (solo per Exclusive)
-- Dimenticavo dell'altrettanto famigerato problema del cedimento laterale della seduta del guidatore (solo per Exclusive)
Tutti interventi che fuori garanzia immagino mi sarebbero costati oltre 1500€ complessivamente. Una bella "botta" per un'auto che nella mia concezione dovrebbe essere di qualità superiore rispetto alle nostrane fiat.
Nonostante tutto, "la amo" e ho piacere a guidarla e a goderne da passeggero qualche volta ma "...è come una donna bella e imprevedibile..."
Come al solito, mi dilungo troppo e il succo del mio discorso è quello di capire:
1) Se la mia idea di cambiare la C4P con una fiat appunto, visti i tempi opterei per una GPL o metano...
2) ...che per quanto si possa parlare male delle fiat in termini di estetica/qualità materiali interni (forse affidabilità) ha per lo meno dalla sua, a quanto ne so io, una maggiore economicità di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Probabilmente se avessi scelto un allestimento elegance senza cambio automatico e sospensioni pneumatiche sarei meno preoccupato del futuro.

Voi cosa ne pensate in merito e soprattutto a riguardo dei due ultimi punti? ...Qual è la vostra esperienza?
Grazie e buona domenica!
Salvatore
gulullulu - Dom 11 Nov 2012, 12:14
Oggetto:

Prova a salire su una Punto versione Lounge: tutto un altro mondo in termini di rifiniture e qualità. Peccato non la facciano più a metano.
Ospite - Dom 11 Nov 2012, 12:18
Oggetto:

che mi dici in termini di costi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria?
per dire...cambio olio e tutti i fltri? Dischi e pasticche ant + pasticche post?
gulullulu - Dom 11 Nov 2012, 14:00
Oggetto:

Direi che un meccanico Fiat c'è in ogni paese, quindi tra tanta concorrenza è possibile scegliere il più economico.
palerider - Dom 11 Nov 2012, 19:08
Oggetto: Re: C4Picasso 1.6Hdi excl. cambiarla oppure no?

sa77 ha scritto:
La mia C4 Picasso ha ormai superato la soglia dei 100mila Km. .....

Hai finito il rodaggio Risata . Io col pegiottone, che è parente della tua, ho fatto adesso 120 k e tutte le cose che contano sono ok Pollice su . Claro i km si vedono, l'ho usata, le plastiche patiscono i cinque annetti e mezzo e le sportellate ci sono Spazientito . Però se la vendi, o se io vendessi mai la mia, te la pagano a peso Ghigno diabolico mentre invece ci si gira tal quale a quando era uscita dal concessionario. Ti urge così tanto di muovere l' economia? Ghigno diabolico
Poi per quanto riguarda l' affidabilità delle Fiat no preoccupe, oggi sono a livello di tutte le altre Sorriso .E infine se vuoi un consiglio sulla scelta tra GPL e metano beh, non so se ti trovi in un posto dove aspettarsi una risposta imparziale..... Ghigno Ghigno Occhiolino
jonniv - Dom 11 Nov 2012, 19:23
Oggetto:

Quoto palerider soprattutto sul fatto della vetustà della tua auto.
Fai ciò che ritieni opportuno ma sappi che ora sei nel periodo nel quale l'auto ti costa meno.

Se invece hai deciso, per dirti "quale" dovresti indicarci almeno il segmento e se vuoi nuovo o usato.
ak - Dom 11 Nov 2012, 23:04
Oggetto:

Bè, c'è anche il fattore che è un diesel 1,6 HDi, quindi i costi di esercizio sono comunque maggiori rispetto ad una equivalente auto a metano, figuriamoci rispetto a una utilitaria come la Punto NP.
Spazientito
Ospite - Mar 20 Nov 2012, 18:45
Oggetto: Il metano in Italia e all'estero

Ciao ragazzi, volevo chiedervi una cosa. Sono un ragazzo di 20 anni e i miei genitori hanno deciso di regalarmi una modesta auto (niente BMW per intenderci Risata a crepapelle ) e avevo pensato ad una Panda a metano.
Non macino tantissimi chilometri (i tipici giri giornalieri in città o poco più), ma siccome per adesso il bollo e l'assicurazione non le pago io ma pago di tasca mia solo il carburante, avevo pensato al metano per non dover spendere un occhio dalla testa dal benzinaio. Come rifornitori di metano sono messo bene.

Tuttavia mi è venuto in dubbio che volevo portare anche alla vostra attenzione: perchè la FIAT è l'unica casa che sta lanciando così tanto le auto a metano di fascia bassa? Il Mercedes ha la "classe E", quindi parliamo già di macchine medio-alte, e la TATA ha un'utilitaria a metano ma l'ho scoperto per caso leggendo "Al volante" e di sicuro non fa di questa il suo cavallo di battaglia!
FFFAB - Mar 20 Nov 2012, 22:45
Oggetto:

X lollo90:

Dico la mia: secondo me perchè siamo una delle nazioni al mondo più metanizzate, e Fiat (storicamente legata alle auto di piccola/media cilindrata) si è ritagliata, con capacità, una buona fetta di mercato nel "segmento" metano. Punta sul piccolo perchè, in Italia, è ciò che tira, è ciò che sa fare meglio, ed è ciò che serve anche per contenere l'inquinamento. A tutte le altre marchè (non italiane) non interessa nulla (per il momento.... Ghigno ).
A mio modo di vedere la Panda è un po' troppo cara: gusti a parte, la Punto NP col 1.4 Fire è certamente meno scattante e un po' più costosa, ma mi darebbe l'idea di aver speso meglio i miei soldi.... non so come dire....

Metanizzati, che è tutto un altro andare.

FFFAB
jonniv - Mar 20 Nov 2012, 23:43
Oggetto:

Panda, Mii, Up e Citigo sono le piccole disponibili ora o nel giro di pochissimo
e per ognuna c'è la discussione di riferimeto.
palerider - Mer 21 Nov 2012, 09:32
Oggetto: Re: Il metano in Italia e all'estero

lollo90 ha scritto:
perchè la FIAT è l'unica casa che sta lanciando così tanto le auto a metano di fascia bassa?


Una risposta cattiva sarebbe "A metano ?" Ghigno diabolico
casty - Mer 21 Nov 2012, 12:13
Oggetto:

Fascia bassa ma con prezzi alti ?
Visto che la Panda nuova, leggevo, costa uno sproposito a metano!
E che la vecchia la tolgono perchè altrimenti dell'ultima serie non ne vendono più, a prezzi da collezionista.
Ospite - Mer 21 Nov 2012, 13:39
Oggetto:

E' vero, ormai se vuoi una vera auto utilitaria che costi poco devi prendere la "matiz" ma è proprio un po' bruttina e da continui problemi a quelli che conosco che l'hanno presa.
Una vera utilitaria che costi poco non esiste più e inoltre la Panda di base ha uno schifo di accessori!
gulullulu - Mer 21 Nov 2012, 15:03
Oggetto:

È anche vero che gli acquirenti hanno alzato il tiro e richiedono di più!

Catorci come la fiat 600, prodotta fino al 2006, ora non la vorrebbe più nessuno! Lamiera a vista negli interni, senza clima, ruote da carriola, senza specchietto destro... Arrabbiato
jonniv - Mer 21 Nov 2012, 15:26
Oggetto:

OT! Le cose, leggi auto, che ti portavano da qua fino a là e che necessitavano solo di acqua, benza e olio (in pratica l'alter ego di un somaro che necessiti anche di benza e olio) duravano sempre, ti facevano in qualche modo arrivare e costavano "poco". Vabbè inquinavano/bevevano all'infinito e al primo incidente non avevi scampo .................
Erano altri tempi realtà diverse, altre esigenze.
Poi han deciso di sostituirle così ma evidentemente va bene, è andato bene, anche alla maggioranza di noi. OT!
casty - Sab 24 Nov 2012, 08:51
Oggetto:

La Matiz non la fanno più, semmai adesso c'è la Spark. La mia in 7 anni, a gpl, ha avuto solo un microproblemino risolto facilmente in garanzia.
Certo non è un salotto, ma ha tutto quello che serve.
Non la ricomprerei solo per i consumi, da autotreno. Per il resto si parcheggia ovunque, ha delle belle gommine che costano poco, ha poca elettronica soggetta a guasti, il suo bel bagagliaino per la spesa e 5 posti.
La Panda III sarà anche bellina e rifinita, ma a metano ha dei prezzi da spavento
Ospite - Sab 19 Gen 2013, 11:20
Oggetto: Mestre - Trieste tutti i weekend

Salve a tutti.
Da alcuni anni faccio Mestre - Trieste tutti i weekend (circa 350km andata e ritorno). Mia moglie lavora a TS e io a Mestre. Ho una punto a gpl (55) del 1997 con un autonomia a Gpl di 450 -500 km. Ormai ha 400.000 km. Pensavo di passare al metano.
Ho provato a cercare una macchina nuova a metano con una autonomia vera di almeno 400km. L'unica che ho trovato che sia a portata del mio budget è Indica VISTA LX http://w2011.tatamotors.it/img/listini/listini-vista/list-indica-vista-e5-lx-1.4-gen12.pdf.
Di default nasce con:
- 49 litri - 2 bombole = capacità totale 8,3 kg ca - consumo ciclo misto 3,93 kg/100km ca.
Ma si può maggiorare con altre 2 bombole.
- 70 litri - 2 bombole = capacità totale 11,9 kg ca - consumo ciclo misto 3,93 kg/100km ca.

Però si perde il bagagliaio.
Avete qualche altra idea?
Non mi piace molto avere una macchia senza bagagliaio.

Quando si lascia una macchina in parcheggio è sempre bene togliere tutto e mettere nel bagagliaio le cose. Cosi è più difficile che pensino di scassinare la macchina.

Un altro problema che mi preoccupa è la rumorosità della macchina a 130 km/h in autostrada. Non vorrei fosse rumorosa come la punto.

Se qualcuno mi desse dei consigli gli sarei grato.

Grazie

Un saluto
jonniv - Dom 20 Gen 2013, 15:18
Oggetto:

Ti ho spostato qui pensando che il tuo "must" sia quello dell'auto nuova.

Dichiarazioni a parte io non credo che con 70 litri indica ti permetta di raggiungere i 400 km e se ci riuscissi credo potresti farlo, ad esempio, anche con una GPunto (Punto evo, Punto 2012, quel che è .............) che ha 84 litri ma che si dichiara percorra meno di 400 km a pieno.

Vedi le schede tecniche qui a sinistra ma fai un pensiero anche per un usato da "bombolizzare" quanto e come vuoi.

Approfitto per ricordarti, come ho già fatto in passato, di leggere bene regolamento e forum prima di postare. Occhiolino
gulullulu - Dom 20 Gen 2013, 16:52
Oggetto:

Rabboccando in andata a Portogruaro, ultimo punto di rifornimento sulla direttrice, anche con una punto o panda dovresti farcela.
Ospite - Dom 20 Gen 2013, 19:43
Oggetto:

Con 12 kg di metano a 130 in autostrada non passi i 290/300 km. Ammettendo che la indica sia parca nei consumi. Cosa che non credo vista la non modernità del modello.
Ospite - Dom 20 Gen 2013, 21:05
Oggetto:

Credo che con quel budget di nuovo ci siano la Tata la Panda e la Up (e le altre del gruppo VW) ma per i chilometri sei lontano.
Per arrivare a quel chilometraggio e quel budget o prendi un usato tipo Multipla Touran o Zafira oppure ti fai montare un impianto su una macchina usata.

Io ho esigenze simili e ho optato per l'usato da metanizzare.
Se cerchi con calma e non hai l'esigenza immediata di cambiare auto puoi trovare qualche usato un po datato ma ben tenuto,con pochi chilometri ad un buon prezzo.

Ad esempio la mia 147 con 62.000 km l'ho pagata 4000 Euro(senza impianto).

Se decidessi di far montare l'impianto solo un consiglio: fatti consigliare il modello dall'impiantista spiegagli bene le tue esigenze, se ti dicesse che si può montare su qualsiasi motore ... cambia impiantista.
jonniv - Dom 20 Gen 2013, 22:54
Oggetto:

gulullulu ha scritto:
Rabboccando in andata a Portogruaro ........

E' stato più volte appurato che Portogruaro è la scelta meno conveniente per chi percorra la A4 Ve-Ts
tortuga - Dom 20 Gen 2013, 22:59
Oggetto:

Prendi in considerazione la Seat Ibiza ST. Qui c'è la mia esperienza e il mio consiglio:

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=302976#p302976
palerider - Dom 20 Gen 2013, 23:49
Oggetto:

Mah, la butto lì Uhm... . A budget ci staresti con una dacia lodgy con un sano motore 1.6 renault?
Le menzognere dichiarazioni sui consumi vantano 14 km/l a benzina che potrebbero dire 20 km con un kg di metano nell’ uso normale (con piede leggero e senza troppa città che non è proprio una citycar comunque) Sorriso Per caricare i venti chili di metano che ti servono a far i 400 km che vuoi e avere un po’ di riserva diciamo che avresti bisogno di 130 litri di bomboleria ma nel portabagagli di ‘ sta camionetta potrebbe essere possibile farcele stare avanzando anche un pochino di spazio.
Cartellino prezzo 9.900 per la macchina 300 per ESP (je possino…. Ghigno diabolico ) e 2500 per un bel sequenziale Sbalordito .
Se il preventivo non ti spaventa si può approfondire sulla benefica presenza delle punterie idrauliche, che per ora non son riuscito a verificare…….
Ospite - Lun 21 Gen 2013, 22:22
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Ti ho spostato qui pensando che il tuo "must" sia quello dell'auto nuova.
...............
Approfitto per ricordarti, come ho già fatto in passato, di leggere bene regolamento e forum prima di postare. Occhiolino

scusami ... mi dimentico sempre di questa cosa Triste
grazie

gulullulu ha scritto:
Rabboccando in andata a Portogruaro, ultimo punto di rifornimento sulla direttrice, anche con una punto o panda dovresti farcela.

non vorrei uscire ...
gia 170 km sono tanti ... se devo anche uscire... non mi finisce +
grazie comunque

rainbow ha scritto:
Con 12 kg di metano a 130 in autostrada non passi i 290/300 km. Ammettendo che la indica sia parca nei consumi. Cosa che non credo vista la non modernità del modello.

penso anche io...
grazie

LucaP ha scritto:
Credo che con quel budget di nuovo ci siano la Tata la Panda e la Up (e le altre del gruppo VW) ma per i chilometri sei lontano.
Per arrivare a quel chilometraggio e quel budget o prendi un usato tipo Multipla Touran o Zafira oppure ti fai montare un impianto su una macchina usata.

Io ho esigenze simili e ho optato per l'usato da metanizzare.
Se cerchi con calma e non hai l'esigenza immediata di cambiare auto puoi trovare qualche usato un po datato ma ben tenuto,con pochi chilometri ad un buon prezzo.

Ad esempio la mia 147 con 62.000 km l'ho pagata 4000 Euro(senza impianto).

Se decidessi di far montare l'impianto solo un consiglio: fatti consigliare il modello dall'impiantista spiegagli bene le tue esigenze, se ti dicesse che si può montare su qualsiasi motore ... cambia impiantista.

le uniche auto nuove che fanno più di 400 Km sono
-la touran
-il caddy
-la zaffira (penultima e ultima versione)

mi sa che dovrò seguire il tuo consiglio e cercare un usato.

se avvessi piu soldi mi piacerebbe prendere un dacia duster a benzina (14500 euri) e metterlo a metano con delle bombole ultrallere...
(4000 euri [sparo])

sarei curioso se si puo metanizzare il nuovo motore della dacia sandero
900 TCe 90cv (66kw).

ma forse questi sono sogni:-)

grazie mille
Ospite - Lun 21 Gen 2013, 22:51
Oggetto:

tortuga ha scritto:
Prendi in considerazione la Seat Ibiza ST. Qui c'è la mia esperienza e il mio consiglio:
http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=302976#p302976

http://www.seat-italia.it/content/it/brand/it/models/ibiza-st/engines.html
bella!!
ma mi piace di piu (sognando) questa
http://www.dacia.it/gamma-dacia/duster/introduzione/

grazie:-)

jonniv ha scritto:
gulullulu ha scritto:
Rabboccando in andata a Portogruaro ........

E' stato più volte appurato che Portogruaro è la scelta meno conveniente per chi percorra la A4 Ve-Ts

per curiosità quale sarebbe quella migliore?
grazie

palerider ha scritto:
Mah, la butto lì Uhm... . A budget ci staresti con una dacia lodgy con un sano motore 1.6 renault? ............….


anche io avevo pensato a questo
e sono andato a farmi fare un preventivo

lodgy laureate 1.6 85cv5p 12.900 euri...

a questo punto prendo un duster a 14.500...
che mi piace molto di piu...

tutti sogni...
grazie mille Sorriso
spina - Lun 21 Gen 2013, 22:59
Oggetto:

damasie23, sto sudando sette camicie a rimetterti a posto quote e post. Per cortesia, non e' che puoi rispondere ad uno ad uno quotando per intero e utilizzando un messaggio per volta come stavi facendo! Accorpa al massimo le varie risposte e quota solo l'essenziale!Admin.
Ospite - Lun 21 Gen 2013, 23:11
Oggetto: motori

secondo voi si può metanizzare il nuovo motore 900 TCe da 90cv della Nuova Dacia Sandero?

vedi
http://www.dacia.it/gamma-dacia/nuova-sandero/motori/

che ne pensate?

il concessinario mi ha detto che la ersione a bz da 1200 costa 10.000€.
non mi sono fatto fare per bene il preventivo.
mi ha solo detto che per tutto gennaio il gpl viene dato allo stesso prezzo!

grazie a tutti
spina ha scritto:
damasie23, sto sudando sette camicie a rimetterti a posto quote e post. Per cortesia, non e' che puoi rispondere ad uno ad uno quotando per intero e utilizzando un messaggio per volta come stavi facendo! Accorpa al massimo le varie risposte e quota solo l'essenziale!Admin.

ok scusami:-( Triste Triste Triste Triste

Post contigui accorpati: una settimana di ferie per rileggerti da capo a piedi il Regolamento! Admin ariosto
palerider - Mar 22 Gen 2013, 09:18
Oggetto:

Eh ma tu sei un uomo dotto che hai il preventivo per la laureate Pernacchia . Io so a malapena leggere e scrivere e avevo visto il prezzo del modello base elementary school.... Figuraccia
O era veramente impresentabile, vetri fissi sulle portiere posteriori e manovelle sulle anteriori, mangiacassette stereo8 estraibile in plancia e rivestimenti in autentico finto skay vintage? Spaventato
Ospite - Lun 4 Feb 2013, 09:16
Oggetto: AIUTO URGENTE auto a metano

Scusate la mia impreparazione mi sono appena iscritto al forum e chiedo se potete darmi un aiuto, ho sempre avuto auto a benzina poi a gasolio ed ora come stanno andando le cose ho deciso di passare a metano ( preciso che vengo da una situazione di due anni di disoccupazione con famiglia a carico).
per recarmi al nuovo lavoro devo fare 70 km al giorno dal lunedì al sabato, tragitto: autostrada e centro città, sono andato a vedere la
VW -auto move UP eco 1.0 68 CV rosso tornado-5P- fendinebbia anteriori- su strda+ipt = 15230 ;
skoda CITIGO 1.0 50 KW amb.cgn- climat manuale-fendinebbia-radio funky-5 P- messa su strada +ipt = 12900 ;
seat mii 1.0 68 CV ecof. style - rosso tornado-fendinebbia-5P messa su strada+ipt = 12800.
non intendendomene vi chiedo che consigli mi date per l'uso che devo farne?
ma non sono troppi soldi per una auto da 999 di cilindrata?
di una macchina a metano da 1200-1400 di cilindrata diciamo base senza nessun optional se non quelli di serie quanto spendo?
io speravo di stare sui 10-11000 ditemelo se sono fuori dal mondo .........
grazie dell'aiuto
( ah un mio amico mi sconsiglia l'auto a metano
dice che dopo qualche anno sostituire le Valvole? di combustione e poi le bombole ti mangi tutto il risparmio di carburante fatto)
( un altro dice che è meglio a GPL ha più sprint e non è lenta in velocità ed accelerazione come una a metano)
( scusate si capisce che sono un inesperto)
scusate grazie
Jano - Lun 4 Feb 2013, 10:02
Oggetto:

Per spendere meno la vedo dura...potresti cercare una Panda 1.4 Natual Power- se ancora la trovi- Come macchina è valida. Il motore 1,4 da 69 cv effettivi a metano è adatto e la spinge bene. Anche l'affidabilità è ormai consolidata, Sono ottime macinatrici di Km.
E' fuori prod. sostituita dalla Twin-air NP (il costo della Twin si aggira sui 14000-15000 ed è più bella e performante della UP, che pure ha dei contenuti interessanti...) ma se hai fortuna la puoi trovare dal pronto o km 0. La spesa dovrebbe aggirarsi sulle cifre che hai in mente.
Per le bombole, quelle del metano durano vent'anni e si collaudano ogni 4.
Il collaudo è gratuito ( in realtà lo paghiamo tutti con una piccola quota sul metano da rifornimento) paghi solo la spesa del meccanico per lo smonta-rimonta e il trasporto. ( sui 200 euro ogni 4 anni...poi dipende dal meccanico...)
Il tuo amico ti sconsiglia le auto a metano perchè non le conosce...si basa su sentito dire. Di vero c'è che alcuni modelli- non metanizzati di serie- si possono trasfomare, altri è meglio di no.
Sul fronte prestazioni ormai ci sono modelli che vanno benissimo (la panda twin air a metano è un 875 cc con 80 cv...) e non fanno rimpiangere ne benzina ne diesel, quindi non hai nessuna scusa per scegliere il gpl Pernacchia Occhiolino
palerider - Lun 4 Feb 2013, 10:10
Oggetto:

Innanzi tutto benvenuto e complimenti per esserti tirato fuori da due anni di disoccupazione, che non è cosa facile, anche se non c' entra col metano Pollice su.
Prima di tutto DO NOT PANIC Occhiolino. Dai un' occhio qua e là sul forum , troverai molte discussioni dove ti potrai fare un' idea su tutte le questioni che poni e su molte altre, di cui non essendoti mai interessato al metano non hai idea.
Per l' uso che devi fare , dato che in parte fai centro città sconsiglierei una portaerei come la mia o la Passat, oltretutto fuori budget di brutto Nein! . Magari se tieni famigghia come dici, potresti prendere in considerazione qualcosa di più capiente della UP, sai la scampagnata domenicale.....Io sentirei qualche concessionaria Fiat per una Punto, non è l' ultimo grido della tecnologia, magari ci vuole un pochino di tempo per raggiungere la velocità limite in autostrada Spazientito , però è una macchina buona per tutto, e anche sui prezzi potresti spuntare qualcosa di meno della UP o uguale, portando però a casa molta più auto Risata . Poi è sempre il budget a farla da padrone.... Triste
In assoluto 12800 euri per una UP sono troppi, se vuoi te lo controfirmo Arrabbiato . Fatto sta che l' ordine di grandezza di spesa sul nuovo è questo. Vivissimi auguri di trovare qualche offerta ma sul nuovo me la vedo grigetta con 10/11.000 euri.... Altrimenti prendi in considerazione un usato, magari benzina da metanizzare ma lì sono altre logiche.
Infine i tuoi amici forse non sono proprio informatissimi... Risata a crepapelle
Su alcuni motori è necessaria una manutenzione particolare, che se non effettuata comporta la sostituzione delle valvole che si usurano. Vero ma....Se parliamo di auto a metano di serie ci sono accorgimenti tecnologici che risolvono questo problema senza che tu debba preoccupartene. La manutenzione è la stessa dei corrispondenti modelli a benzina.
Le bombole vengono sostituite ogni quattro anni.Vero ma.... Il bello è che non devi pagare questa sostituzione che viene pagata da una piccola sovrattassa su ogni kg di metano che carichi quando fai il pieno. Paghi solo la manodopera per montare e smontare le bombole, parliamo di 100/200 euri ogni 4 anni per una punto.
Per le prestazioni diciamo che il metano comporta un piccolo calo, dell' ordine del 5%. Poi se una macchina è seduta di suo, come purtroppo la Punto che ti consiglio, seduta resta e c'è poco da fare. Comunque anche una macchina "seduta" al giorno d' oggi ha potenza e velocità assolutamente sufficienti a farti ritirare la patente seduta stante...... Figo! Se una macchina è briosa ed esuberante di suo, tale resta, un signore che scrive sul forum ha metanizzato una Nissan 350 z roadster e ci si diverte come un pazzo.....Ghigno
Infine non preoccuparti per l' inesperienza, che nessuno nasce imparato Sorriso. Sviscera un pochino tutte le sezioni del forum, meglio essere informati prima di fare un investimento consistente, altrimenti sentendo solo gli amici si possono prender cantonate mica da ridere Tafazzi

Edit: Jano mi hai bruciato sul tempo! Ghigno Ghigno Ghigno
Ospite - Lun 4 Feb 2013, 10:33
Oggetto:

grazie palerider grazie Jano
già capisco che sapendo qualcosa in più posso dire che la mia scelta può essere giusta ( intendo prendere auto a metano)

il forum è immenso non so neanche da che parte cominciare....

io ho distributore metano davanti casa e davanti al nuovo posto di lavoro quindi comodi
per il resto in merito ad una metano con cc 1400-1600 secondo vuoi ci lascio un occhio?
grazie
Jano - Lun 4 Feb 2013, 11:35
Oggetto:

Palerider, pensa che sono una frana con la tastiera...quasi come Peppone che batteva a macchina la relazione sulle acciaierie riunite... Ghigno Risata a crepapelle
Vladimiro, che... :posteriore: hai questa comodità dei distributori e non è da poco.
Il consiglio del "buono" ( peccato che gli altri mod abbiano cambiato gli avatar! Ghigno ) è ancora più indicato. La punto è più spaziosa anche se col noto 1,4 da 69 cv paga un po' in prestazioni ( non credo che sia poi questo dramma, oggi poi con velox e quei simpatici box arancioni c'è poco da correre...in definitiva ma chettenefrega? Ghigno )
Con la panda essendo più leggera hai più brio e consumi più contenuti, con meno spazio però... La punto è più auto da famiglia e anche col prezzo potresti spuntare delle buone occasioni.
...Buona caccia Occhiolino
rescen - Lun 4 Feb 2013, 12:40
Oggetto:

per vladimiro,
io ti consiglio un'auto metanizzata di serie, una punto natural power è forse
un po lenta ma di sicuro è più "macchina" rispetto ad una up/citigo/mii,
certo che se la punto montasse il motore 1.4 turbo a metano che monta il doblò sarebbe perfetta...
chissà magari in fiat questa cosa è già in programma,
per la manutenzione non preoccuparti, io ho un vw caddy life ecofuel con 83000km
e tranne una riparazione fatta da volkswagen in garanzia il primo anno
io fin ora ho sostituito soltanto una bobina di un'elettrovalvola.. costo 16 €
ho anche un fiorino 1.4 np con 98000km, e finora nessuna noia
ciao
pepo154 - Lun 4 Feb 2013, 15:49
Oggetto:

Ciao vladimiro.
Anche io ribadisco i consigli già dati.
A casa mia abbiamo già 2 Punto Natural Power e vanno molto bene.
Il loro vantaggio è l'affidabilità (e mi tocco non si sa mai) perché questo motore è molto collaudato. La macchina in se non è nuova quindi anche lei è collaudata. Certo negli anni ha perso un pochino di appeal rispetto a nuove scintillanti auto della concorrenza (tipo la 208, la nuova Clio che mi piace molto, la Fiesta, ecc.) ma continua a godere di forti sconti.

Il problema è il costo iniziale, lo so.
16500 euro non sono pochi, poi scontati potrebbero diventare non so, 13500?
(a me hanno fatto 3700 euro di sconto su una Punto da 19500).

Non hai nulla da dare dentro?
Se stai sulla Punto easy probabile che qualche pronta consegna la trovi.
Magari guarda anche se trovi qualche "vecchia" Panda sempre con il motore 1.4.
Devo dire che di sconti forti sulla Panda non ne avevo trovati al tempo ma non si sa mai.

Di sicuro se sali sulla Up o Mii e poi sulla Punto la Punto ti sembrerà "più macchina" ed in effetti lo è.
La Mii/Up/Citigo sono vetture prettamente cittadine. Però il pagarle così tanto non mi sembra l'ideale. A questo punto quando la differenza sono prezzi come 2000 euro non ci penso due volte a buttarmi sulla categoria superiore, poi ognuno fa i propri conti.
Per 2 volte siamo andati per comprare una Panda e siamo tornati con una Punto, sulla Panda non siamo stati soddisfatti dallo sconto.


Comunque facendo 2 rapidi calcoli se fai 70 Km al giorno in un anno, con conti della serva, faresti 20160 Km. Non sono tantissimi ma nemmeno pochissimi.
Facciamo 21'000 per arrotondare (quando si ha un'auto a metano si tende a utilizzarla come prima auto per risparmiare, per questo la Punto te la consiglio di più).
Calcolando 18 al litro per un diesel e 22 al Kg per il metano (andando bassi sulla Punto, io faccio 24 fissi, ma tu farai città) verrebbe come spesa con i prezzi attuali di prezzi benzina:
- diesel 1975 euro annuali
- metano 944 euro annuali.
Più di 1'000 euro di risparmio con i prezzi attuali del diesel.
Se diamo per scontato che il diesel nella stagione estiva ricomincerà a galoppare allora risparmieresti decisamente di più.
[Tra parentesi io faccio il doppio dei tuoi km e effettivamente ho risparmiato 2000 euro in un anno di lavoro dati dati che ho raccolto]

Come costi di manutenzione una Punto costa meno di un diesel qualunque dove i costi di manutenzione sono sempre più alti (e non ho mai capito il perché, ogni pezzo, tipo anche i filtri, costa di più).


Del GPL se proprio trovi una buona offerta ci sta, il problema sai qual è? Sta crescendo veramente in modo marcato come prezzo al litro.
Tutti si buttano sul GPL e purtroppo inizieranno a specularci.
Il metano avendo un prezzo d'ingresso un pochino alto e pochi modelli, spero, non si diffonderà così tanto.


Come vedi il mio consiglio è di girare vari concessionari e chiedere quanto più sconto hanno. Chiedere se hanno pronta consegna, se hanno la Punto o la Panda "vecchia", al massimo la Qubo che è a metà tra il Fiorino e la Punto (e ha lo stesso prezzo della Punto solitamente).
Panda Twin Air, Up, Skoda, quello che vuoi non appena uscite. Io spero di no ma dato che non hai grandissimo budget penso che punti a qualcosa di collaudato che non ti dia sorprese. Purtroppo in questi ultimi tempi il test finale è il consumatore.

[Il metano davanti al lavoro è una gran botta di ... fortuna Ghigno ]
Ospite - Lun 4 Feb 2013, 19:49
Oggetto: Auto a metano ...quale?

ciao a tutti, sono nuovo del mondo" a metano" e sto cercando di orientarmi in questo ambito. Devo sostituire la mia vecchia auto a benzina e pensavo di ricercare una vettura a 5 porte alimentata a metano. Il top sarebbe una monovolume ma mi accontenterei anche di una vettura con un bagagliaio "decente". Sapreste orientarmi verso oqualche soluzione?. Ho visto in rete la grande punto natural power ma non riesco a capire la capienza del baule come sia.

Grazie
Ciao
pepo154 - Lun 4 Feb 2013, 22:21
Oggetto:

Fanno ottime offerte sulla Zafira One se ti interessa una monovolume.
Cioè utilitarie e monovolume sono abbastanza diverse sia come genere che come prezzi. Altrimenti una via di mezzo é il Qubo.
Comuque il bagagliaio della Punto perde qualche centimetro in profondità ma non ricordo sinceramente di quanto.
Ospite - Lun 4 Feb 2013, 22:28
Oggetto:

a StefanoBulf
per il tuo scopo , 5 porte e abbastanza spazio ti consiglio

Punto Natural Power , con 14000 euro la porti a casa (piu' e meno) è abbastanza spaziosa , buon motore e costa un prezzo giusto per quello che offre

tra le monovolume il miglior compromesso qualità prezzo è
la Opel Zafira One EcoM Turbo 150cv hai tutto di serie , spazio in abbondanza , monovalente (immatricolata a metano , in alcune regioni non paghi il bollo in altre 54 euro)
costo 20-21000 euro

la lancia ypsilon ecochic 5 porte ha un baule decente , abbastanza spaziosa .
monta il nuovo motore fiat 900 turbo 2 cilindri ottime prestazioni e consumi
, finiture di pregio ma ho visto preventivi sui 17500 -20000 euro

la panda per le tue esigenze è un po' piccola .

ciao
Ospite - Mar 5 Feb 2013, 09:01
Oggetto: dubbio amletico

eccomi qui ora ho un dubbio e
una decisione da prendere

sono stato alla fiat
ma perché prima facevano la punto 1200 e 1400 di cc ora solo 900 il concessionario dice perché così l'hanno portata a 80 CV e dà più prestazioni....??? potete spigarmi sta cosa "come avessi 6 anni?"

comunque tra le precedenti mii,citigo,up offerte che descrivevo nel precedente post
ora ho:
panda 0.9 cc twinair turbo 80 CV natural power easy con clima-fendinebbia-rosso cupido -ipt+chiavi in mano = 14250 ( ma sono impazziti???)
punto Easy 1.4 cc natural power 70 cv 5 P -fendinebbia-bracciolo anteriore-bianca-ipt chiavi in mano 13950
( ma ho anche un offerta amico concessionario punto come sopra 12800)

che faccio?
mi dicono la punto sia un po ridotta di prestazioni e la 1.4 abbia autonomia di 280 km
bollo auto 175 €...ma sicuro così tanto?

consigliatemi

ah il bagagliaio della punto NP easy
è proprio piccolo
vladimiro
spina - Mar 5 Feb 2013, 09:09
Oggetto:

mai sentito parlare appunto del twinair? a parità di cavalli puoi abbassare la cilindrata... Occhiolino
Ospite - Mar 5 Feb 2013, 12:46
Oggetto:

Ok, grazie per le dritte volevo inoltre capire più o meno che autonomia si ha a disposizione con le auto verso cui mi avete indirizzato?. Inoltre ho visto in rete che si trovano diverse Grande Punto 1.4 5p. Dynamic Natural P. usate con non molti chilometri (max 80000) e abbastanza recenti (2008-2010). Come mai? secondo voi ci son problemi su questo modello?

Ciao
Grazie
CleonII - Mar 5 Feb 2013, 14:14
Oggetto:

Per le autonomie dichiarate ci sono le nostre schede tecniche.
Per le autonomie reali le discussioni apposite di ogni modello, preparati a leggere molto, però, perchè di ogni singolo modello ci sono pagine e pagine ma permettono di avere ben chiara la situazione.
La Punto NP è, facendo le somme delle pagine che riportano difetti, piuttosto affidabile, ma fatti un'idea leggendo gli inconvenienti sul forum
palerider - Mar 5 Feb 2013, 14:45
Oggetto:

StefanoBulf ha scritto:
Inoltre ho visto in rete che si trovano diverse Grande Punto 1.4 5p. Dynamic Natural P. usate con non molti chilometri (max 80000) e abbastanza recenti (2008-2010). Come mai? secondo voi ci son problemi su questo modello?


Ho proprio ieri visto un post che sollevava questo argomento ed altri diedero una spiegazione che mi sembra sensata Sorriso: 2008/2010 furono gli anni degli incentivoni, e molta gente prese auto a metano. Da ciò la maggior disponibilità di usato di quel periodo.
Personalmente aggiungerei anche che, soprattutto per le macchine con pochi chilometri, ci potrebbero essere stati casi di pentimento Molto triste , magari giudicando il risparmio sul carburante insufficiente a compensare i problemi della rete di distribuzione, magari prestazioni non brillantissime, ecc.
E poi comunque se parliamo di auto usate vendute da mercanti il chilometraggio indicato è spesso un chiaro esempio della teoria della relatività......... Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Ospite - Mar 5 Feb 2013, 17:26
Oggetto: Re: dubbio amletico

vladimiro ha scritto:

sono stato alla fiat
comunque tra le precedenti mii,citigo,up offerte che descrivevo nel precedente post
ora ho:
panda 0.9 cc twinair turbo 80 CV natural power easy con clima-fendinebbia-rosso cupido -ipt+chiavi in mano = 14250 ( ma sono impazziti???)
punto Easy 1.4 cc natural power 70 cv 5 P -fendinebbia-bracciolo anteriore-bianca-ipt chiavi in mano 13950
mi dicono la punto
bollo auto 175 €...ma sicuro così tanto?
consigliatemi
vladimiro


prova a farti un preventivo della lancia ecochic.
nel forum hanno speso 17500 e anche 20000.
Fiat Fiat cosa combini !!!

paga 175 euro perchè non è monovalente cioè immatricolata solo a metano .
Zafira e Touran a seconda della regione non pagano il bollo o pagano max 54 euro.
contro hanno un serbatoio della benzina di soli 14 litri.
ciao
pepo154 - Mar 5 Feb 2013, 20:25
Oggetto: Re: dubbio amletico

vladimiro ha scritto:
eccomi qui ora ho un dubbio e
una decisione da prendere

sono stato alla fiat
ma perché prima facevano la punto 1200 e 1400 di cc ora solo 900 il concessionario dice perché così l'hanno portata a 80 CV e dà più prestazioni....??? potete spigarmi sta cosa "come avessi 6 anni?"

comunque tra le precedenti mii,citigo,up offerte che descrivevo nel precedente post
ora ho:
panda 0.9 cc twinair turbo 80 CV natural power easy con clima-fendinebbia-rosso cupido -ipt+chiavi in mano = 14250 ( ma sono impazziti???)
punto Easy 1.4 cc natural power 70 cv 5 P -fendinebbia-bracciolo anteriore-bianca-ipt chiavi in mano 13950
( ma ho anche un offerta amico concessionario punto come sopra 12800)

che faccio?
mi dicono la punto sia un po ridotta di prestazioni e la 1.4 abbia autonomia di 280 km
bollo auto 175 €...ma sicuro così tanto?

consigliatemi

ah il bagagliaio della punto NP easy
è proprio piccolo
vladimiro


La Punto ancora non la fanno 900.
La Punto esce ancora fuori con il 1.4.

La Panda era 1.2, poi è diventata 1.4 e ora è 900 Twin Air. Ovviamente stiamo parlando di modelli solo a metano.


Cosa ti dicevo? Sulla Punto fanno ottimi sconti Occhiolino
Ora oggettivamente preferisci una Mii oppure una Punto? Quale è più "auto"?
Se il bagagliaio è "piccolo" nella Punto (comunque in linea con un'utilitaria) allora nella Panda e nella Mii o Up quanto è? Ghigno
La Panda Natural Power ha 200 litri di bagagliaio, la Punto Natural Power ha 250 litri rispetto a 330 litri non a metano.
C'è anche la possibilità di abbassare i sedili (attenzione, di serie non sono sdoppiabili).

Per me, se uno vuole risparmiare a 360° (inteso come avere un'auto che usa per TUTTO, sia per la città sia per andare al lavoro sia per altro) conviene una Punto.
Se uno ha soldi da spenderci e vuole la city-car allora va di Mii o Up.
Panda nuove e Y nuova sono abbastanza recenti e godono ancora di "pochi" sconti (e infatti costano più della Punto). L'affidabilità è ancora tutta da dimostrare, nonostante comunque mi piaccia l'estetica della nuova Panda!

Come prestazioni ti consiglio una prova su strada.
Sia chiaro, ti porta da un punto A ad un punto B in totale sicurezza.
Io ci vado anche abbastanza veloce (non diciamolo in giro) e se vuoi farti ritirare la patente ci riesci pure.
Certo scordati di correre come fanno alcuni con un sorpasso dopo l'altro Spazientito
In più c'è l'affidabilità, io ne terrei ben conto.

Come autonomia di media ci aggiriamo sui 300 Km. Dipende se si fa città o autostrada. Di sola autostrada e strade extraurbane faccio 315/330 km, se man mano faccio più città scendo anche a 270.
Nella mia firma trovi il consumo della mia, cliccandoci sopra approdi ad una pagina dove segno i consumi (come altri sul forum) e ti puoi fare un'idea. Non faccio il pieno quando è vuota quindi quelli non sono dati di autonomia.
Ospite - Mar 5 Feb 2013, 21:08
Oggetto:

@dav1000 la touran tsi ecofuel in Emilia Romagna paga 73 euro non 54.
casty - Mar 5 Feb 2013, 21:41
Oggetto: Re: dubbio amletico

pepo154 ha scritto:

Certo scordati di correre come fanno alcuni con un sorpasso dopo l'altro Spazientito


Scusa ma dalle nostre parti dov'è che corri un sorpasso dopo l'altro?
Tra i semafori di milano o sullle strade lombarde notoriamente semivuote ? Arrabbiato
pepo154 - Mar 5 Feb 2013, 23:15
Oggetto:

Purtroppo succede.
Evito frontali abbastanza spesso di persone che escono da colonne di auto per guadagnare 1 posto, sai 1 posto su una colonna di macchine! Che conquista! Risata

Solitamente si lasciano dietro pure una fumata del loro puzzolio! Spazientito

Mentre se tento di tenere un minimo di distanza di sicurezza vengono a occuparmi lo spazio tra me e il successivo e dietro si accumulano altre auto appiccicate Basito

Chiudo OT
Ospite - Gio 7 Feb 2013, 16:07
Oggetto:

Ciao a tutti,

è arrivato il momento della mia prima domanda.

Attualmente percorro quasi 500 km a settimana, di cui 90% in autostrada.
Vorrei abbattere la spesa del carburante e quindi ho pensato al metano.

Il problema è che vicino al lavoro (Parma) ho il distributore abbastanza comodo, mentre dove abito (bassa bresciana) è un po' meno comodo...

Non vorrei diventar scemo con i rifornimenti, quindi cercavo qualcosa che mi assicurasse un'autonomia di almeno 500km appunto.

Metterei in conto spesa max 20000€, nuovo o usato è indifferente.

Ho guardato un po' le auto qui sul forum... e credo che 13/15 kg di capacità siano un po' pochini su quasi ogni tipo di auto (prenderei come riferimento la punto).

Quali sono i vostri suggerimenti?
Continuare a cercare qualcosa di già predisposto (cosa?) oppure cominciare a pensare ad una trasformazione?
Oppure arrendermi e... fare il pieno due volte a settimana? Risata

Grazie e complimenti per la competenza di questo forum!
casty - Gio 7 Feb 2013, 16:27
Oggetto:

Per avere 500Km di autonomia tutti a metano non hai molta scelta, e di Serie ci arrivano solo auto che sono nettamente sopra il tuo budget (Touran, Caddy, non ricordo se c'è qualcuno col piede leggerissimo che si avvicina con la ZafiraOne che sarebbe a tiro di euro.
Sull'usato, trovandone, hai anche la cara vecchia Multipla
palerider - Gio 7 Feb 2013, 16:30
Oggetto:

fromtheflames ha scritto:
Oppure arrendermi e... fare il pieno due volte a settimana? Risata


La seconda che hai detto. Meglio una resa con l' onor delle armi che un weekend con decisione di andare al mare e affannosa ricerca del distributore aperto la domenica....... Sorriso
Rufus1973 - Gio 7 Feb 2013, 16:33
Oggetto:

ciao Flames
auto nuove con 500km di autonomia ce ne sono molto poche e, per quelle che conosco io, 20000 euro non bastano a meno che tu non abbia qualcosa di buono da dare in permuta. Con la Passat io faccio in media 420/450km con un pieno (19/22kg di metano), e ricarico ogni 4 giorni. Considera che ci vogliono 5 minuti se non trovi code, quindi non impazzisci (e comunque l'impazzimento ti passa dopo un mese, appena fai i conti e vedi quanto risparmi Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno ).

Di auto ce ne sono molte, dalla Zafira alla Touran (quella con le bombole da 24kg) alla Passat. Più piccole sono la panda III, la Panda II (se la trovi ancora), la Lancia Y e poi le tre new entry di casa VW: Up!, Mii, CityGo!. Le piccole dovrebbero avere una autonomia di 250/300km con un uso autostradale senza strafare, mentre la Zafira (problemi a parte di autonomia, vedi il forum dedicato), la Touran e la Passat a 400/450km ci arrivano.

Insomma, fatti un giro per le schede del forum e poi fatti due conti in tasca.

Benvenuto e saluti, Raffaele
Ospite - Gio 7 Feb 2013, 16:34
Oggetto:

Sarebbe l'auto prettamente per lo spostamento casa-lavoro ed anche se avere un metano in casa fa venir voglia di usarlo sempre, sono quasi certo che continueremo ad usare l'auto di segmento superiore che già abbiamo per gli altri spostamenti.

Guardare un usato non mi farebbe schifo, ovviamente con non più di 50k km e gli accorgimenti che già ho letto da qualche parte qui sul forum.

Touran regge 500km di serie?
Ospite - Gio 7 Feb 2013, 16:36
Oggetto:

Grazie mi state aiutanti a chiarirmi le idee.

Mettere qualche soldo in più è pensabile, solo che volevo tenerlo come ultima scelta ahahahah
CleonII - Gio 7 Feb 2013, 17:00
Oggetto:

Beh se non ti infastidiscono 4,88m di lunghezza c'è anche il Caddy Maxi Ecofuel... L'autonomia a metano è "fino a 630km", fatti in lieve discesa, con vento a favore, con specchietti chiusi, senza aria condizionata, ventola, luci accese, autoradio, solo guidatore e a digiuno da due settimane. Ghigno
Ospite - Gio 7 Feb 2013, 17:40
Oggetto:

Dici che ho chiesto una cosa esagerata? Sorriso
Ospite - Gio 7 Feb 2013, 18:26
Oggetto:

a fromtheflames
ti consiglio Touran solo nella versione 5 posti.
ma la devi cercare usata perchè costa piu' di 20000 euro.
con piede leggero arrivi a 500 Km senza problemi.

dipende molto anche dal distributore e dalla qualità del metano .
ci possono essere differenze anche di 100 km sulle percorrenze .

sul nuovo l'unica a 20000 euro è la Zafira One . come percorrenza siamo sui 400 Km sempre a piede leggero . purtroppo al di sotto delle tue richieste .




se la prendi invece come 2a auto allora ti consiglio la Punto Natural power .
Ottima , affidabile e costa meno delle varie Panda Y .
in piu' offre una buona abitabilità
comunque fare metano 2 volte a settimana non la vedo cosi' tragica . servono pochi minuti.
ciao
jonniv - Gio 7 Feb 2013, 19:29
Oggetto:

Fermarsi al bar un paio di volte la settimana per molti è piacevole se non "d'obbligo", basta prenderla così!
Sul nuovo come t'han detto hai Touran 5 p. e Caddy ma io fossi in te cercherei una station usata o berlinona con un bel baule da riempire a mio piacimento.
Un domani fossi proprio "sfinito" , andrei dall'installatore e farei aggiungere altri 50-100 km di autonomia, cosa che col nuovo non si può fare.
pepo154 - Gio 7 Feb 2013, 20:56
Oggetto:

Di cosa ti lamenti? Io faccio il pieno 1 giorno si e uno no Ghigno

Sotto i 20'000 di nuovo con buona autonomia c'è praticamente solo la Punto che solo autostrada supera anche i 300 km.
L'unica cosa della Punto è che in autostrada sta su un numero di giri piuttosto alta ed è poco confortevole a 130, a 110 va decisamente meglio.

Comunque il risparmio fa dimenticare un po' tutte le cose.
Ospite - Ven 8 Feb 2013, 08:02
Oggetto:

jonniv ha scritto:
ma io fossi in te cercherei una station usata o berlinona con un bel baule da riempire a mio piacimento.
Un domani fossi proprio "sfinito" , andrei dall'installatore e farei aggiungere altri 50-100 km di autonomia, cosa che col nuovo non si può fare.


Grazie a tutti per i consigli, ma per avere un quadro completo, date le non particolari esigenze, vorrei approfondire anche questo discorso.
Chiedo a voi se è meglio continuare di qua o trasferirsi altrove.
alecosta - Ven 8 Feb 2013, 09:50
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Di cosa ti lamenti? Io faccio il pieno 1 giorno si e uno no Ghigno

Sotto i 20'000 di nuovo con buona autonomia c'è praticamente solo la Punto che solo autostrada supera anche i 300 km.
L'unica cosa della Punto è che in autostrada sta su un numero di giri piuttosto alta ed è poco confortevole a 130, a 110 va decisamente meglio.

Comunque il risparmio fa dimenticare un po' tutte le cose.


In autostrada i 300 km li fai se vai piano, <110km/h, e se riesci a caricare un buon numero di kg. A 110km/h se fai 21,5km/kg ti va bene
CleonII - Ven 8 Feb 2013, 10:08
Oggetto:

fromtheflames ha scritto:
Dici che ho chiesto una cosa esagerata? Sorriso


Ghigno Purtroppo la mia risposta è viziata dal fatto che molti non si rendono conti che sono dati "dichiarati", e quindi non garantiti nell'uso "comune" su strada.
Secondo me con un Caddy o con una multipla quadribombolata non hai problemi, solo che il Caddy devi accettare di prendere una "furgonetta" con un 2.0 aspirato, mentre la Multipla devi trovarla "buona" di seconda mano, dato che non ce ne sono più e non è in produzione ed aggiungere la bombola. Magari, se il tuo tragitto è prettamente autostradale, anche allungare la V° marcia. Tutte cose già trite e ritrite, con esperienza molto sedimentata sul forum.
Ospite - Ven 8 Feb 2013, 10:35
Oggetto:

Per quanto riguarda la multipla è stata la mia prima scelta, ed ho letto approfonditamente il forum in questione (sia della V marcia che della bombola aggiuntiva)
Poi sono andato a cercarle, ma onestamente acquistare un'auto con più di 100000km a metano non mi garba più di tanto... e purtroppo è questo che si trova in giro.

Il caddy life 5 posti è buono, ma il touran è meglio (parlo di uso autostradale e di tutto ciò che ne consegue).

L'opel zafira C è fuori budget, ma è la terza pretendente in questa lista di auto macinakm, dopo touran e caddy precisamente.
Dovrei mettere in campo circa 23mila euro... e magari un pensierino se non trovo altro, ce lo si può anche fare.

Definito ciò, approfondirei anche il discorso benzina da metanizzare; ma qui immagino che le soluzioni siamo molteplici; però una prima indicazione sul modello da trasformare aiuterebbero molto una scelta consapevole.
E qui avete tutta l'esperienza necessaria! Sorriso

Non mi farete mica andare a leggere ogni sottoforum sulle trasformazioni? Sorriso
plcko - Ven 8 Feb 2013, 12:44
Oggetto: auto a metano di serie

Fromtheflames@ . se ti va di arrivare a Torino c' e' Yui che ha una Touran 24 kg della quale non e' soddisfatto perche' non fa Torino - Bari con un solo pieno, ci ha detto che arrivato a 100000 km la vuol cambiare con una a gasolio , potrebbe fare al caso tuo . Risata
Ospite - Ven 8 Feb 2013, 12:46
Oggetto:

Allora sono scemo io che voglio passare a metano! Azz!!!Sorriso
plcko - Ven 8 Feb 2013, 13:01
Oggetto: auto a metano di serie

Fromtheflames@ :no , e' che ognuno ha delle esigenze diverse e tutti vorrebbero le proprie soddisfatte . Qui c' e' chi ha trasformato un' Honda IBRIDA A METANO ( mito1960) , chi una Mb , chi coupe' sportive per divertirsi senza svenarsi ( Nissan 370) , chi un' astra sw e ci fa 460 km se non sbaglio ,chi una 600 sporting . Io ho visto un Beetle e una 500 che non ha praticamente spazio nel bagagliaio .Orientati per l' usato su una col bagagliaio capiente e regolare ( dai un' occhiata in Galleria )con info del gioco valvole , non a iniezione diretta ( tipo fsi Volkswagen) perche' non trasformabili , casomai turbo benz che rende meglio .
Ospite - Ven 8 Feb 2013, 20:37
Oggetto:

a fromtheflames
be se trovi la Zafira c Tourer a 23000 euro nuova prendila a occhi chiusi .
ottimo motore già montato sulla Zafira b dal 2010 .
dalle miei parti mi sono fermato a 26 mila euro .
ciao e tienici info
pepo154 - Sab 9 Feb 2013, 22:45
Oggetto:

alecosta ha scritto:
In autostrada i 300 km li fai se vai piano, <110km/h, e se riesci a caricare un buon numero di kg. A 110km/h se fai 21,5km/kg ti va bene

Attualmente non mi faccio proprio problemi di consumo e percorro circa 20 Km alla volta di autostrada tra i 110 e i 130 Km/h. Devo dire che non noto consumi molto differenti, quello che cambia a me è parecchio il consumo in città.
Nulla toglie che non è troppo confortevole senza una sesta oppure una quinta lunga ma non devo fare 2000 km alla volta ma solo 20.
Bertoz - Gio 28 Feb 2013, 20:53
Oggetto: Consiglio per sostituire VW Golf III

Ciao a tutti, spero di avere scelto la sezione giusta per porre il mio quesito! Innanzitutto specifico di non essere affatto un esperto di macchine ma un profano quindi termini troppo tecnici ho paura di non essere in grado di comprenderli. Comunque, io ho sempre avuto una Golf III della Volkswagen 1.6 a benzina (anno 1993) e mi sono sempre trovato benissimo, ho anche guidato saltuariamente la Golf II (ce l'ha mia nonna) e la Polo IV serie (di mio fratello) e mi sono trovato da Dio. Ora stavo pensando, mio malgrado perchè ci sono affezionato, di mandare in pensione la cara vecchia Golf e di passare a un auto a metano ed intendo un auto che nasce già a metano. Stavo guardando in giro una macchina che come modo di guida e tipologia assomigliasse alla Golf ma che vada a metano! Della Volkswagen c'è solo la UP che non mi piace per niente (troppo piccola e anche come design non ci siamo proprio), oppure macchinoni troppo grandi tipo la Passat, ecc.. Una macchina che mi poteva sembrare adatta è la Lancia Ypsilon Ecoline, magari qualcuno di voi l'ha provata e mi può dare le sue impressioni... Per quanto riguarda l'uso, la userei prevalentemente in strade extra-urbane e in città. In autostrada ci vado sporadicamente, diciamo 2-3 volte al mese. Cosa mi sapreste consigliare a riguardo? quali modelli? per il prezzo, per il momento direi sotto i 20.000 euro!

Grazie a tutti, ciao!!!
spina - Gio 28 Feb 2013, 21:35
Oggetto:

per le esperienze in merito ad auto di serie, basta leggere le discussioni dedicate. Buona lettura Occhiolino
plcko - Ven 1 Mar 2013, 09:44
Oggetto: auto a metano di serie

Bertoz@ al momento sotto i 20000 euro la Y , la Panda , la Grande Punto e il Qubo . Se hai la pazienza di aspettare fine anno seat Leon , Golf 7 e audi A3 saranno a metano con un 1.4 da 110 cv ma piu' care .Oppure , abituato ad una Golf potresti metanizzare un 1.6 ( che non sia fsi )o un 1.8 turbo da 150 cv .Vai in Galleria e vedi i modelli Vw metanizzati aftermarket .
Yui - Ven 1 Mar 2013, 16:50
Oggetto:

ECCOLA!!!!!

http://www.motori24.ilsole24ore.com/Saloni/Ginevra-2013/articoli/audi-a3-g-tron-sportback-gas.php
ariosto - Ven 1 Mar 2013, 19:26
Oggetto:

Citazione:
I serbatoi hanno una struttura innovativa.
Il rivestimento interno è, infatti, composto da uno strato di poliammide a tenuta di gas. A questo si aggiungono un secondo strato in materiale composito in fibra di carbonio che garantisce la massima resistenza e un terzo strato in materiale sintetico rinforzato in fibra di vetro che assicura protezione dai danni esterni. Il legante dei materiali fibro-rinforzati è la resina epossidica, anch'essa molto resistente.

Eccone un'altra che avrà problemi di carica, ergo di autonomia, e di collaudo bombole tra 4 anni... Pollice verso
jonniv - Ven 1 Mar 2013, 19:40
Oggetto:

Yui ha scritto:
ECCOLA!!!!!


Spero tu stia scherzando. Spazientito
Ti lagni della tua e dell'autonomia e poi ne compreresti una che ne avrà almeno un centinaio di km in meno. Tafazzi Mi arrendo!

In futuro anziché riportare qui il link, segnala le news tramite il modulo che trovi qui a sinistra sotto il menù di navigazione>naviga nel sito>notizie>invia articolo
Bertoz - Ven 1 Mar 2013, 20:14
Oggetto:

grazie plcko, proprio la risposta che mi serviva!! si sanno già i prezzi della Seat Leon e Golf 7 a metano?? ho cercato qualcosa sulla rete ma non ho trovato i prezzi relativi le auto a metano! (La audi A3 la scarto a prescindere perchè sicuramente troppo cara per me)
ingpeo - Ven 1 Mar 2013, 20:39
Oggetto:

Devono ancora uscire sul mercato, quindi niente prezzi per ora.
Per mantenermi aggiornato, sono interessato anche io, seguo questa discussione: http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=10606 Occhiolino
ak - Ven 1 Mar 2013, 23:52
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Yui ha scritto:
ECCOLA!!!!!


Spero tu stia scherzando. Spazientito
Ti lagni della tua e dell'autonomia e poi ne compreresti una che ne avrà almeno un centinaio di km in meno. Tafazzi Mi arrendo!

2 bombole da 7 kg cadauna al massimo, quindi circa 2*7*5,8=80-82 litri circa , che a 25 km/kg fanno 350km di autonomia.
Che diventano 280 o anche meno per chi ha il piede particolarmente zavorrato.
ulk - Mer 20 Mar 2013, 17:44
Oggetto:

Sto valutando l'acquisto di un'auto a metano e vi chiedo consiglio dato che non ho precedenti esperienze con questo tipo di alimentazione.
Per prima cosa, la percorrenza annua non è alta, si aggira intorno ai 15000 Km, quindi non so in quanto tempo ammortizzerei la spesa in più per l'acquisto di un'auto a metano.
Nelle zone in cui mi sposto abitualmente ci sono 2 distributori di metano.
Non necessito di un'auto molto grande, una citycar o massimo un'utilitaria, per spostamenti essenzialmente urbani ed extraurbani, una volta a settimana autostradali.
Sto prendendo in considerazione sia il nuovo sia l'usato, però mi chiedo se sia conveniente comprarla usata o il risparmio nell'acquisto si perde a causa del maggior consumo e della maggiore usura dovuti all'alto chilometraggio.
Scusate per le tante domande e grazie in anticipo. Sorriso
ariosto - Mer 20 Mar 2013, 17:56
Oggetto:

Benvenuto! Dalla nostra prova della nuova Skoda Citigo si evince che per ammortizzare il maggior costo della versione a metano con il risparmio sul carburante con il tuo chilometraggio ci vogliono circa 3 anni e mezzo, ma se conti di tenere l'auto a lungo non sono poi tanti, e devi anche considerare il risparmio del 75% sul bollo che accorcia il tempo di pareggio.

L'usato... dipende: personalmente mi domando sempre perchè uno che ha un'auto che costa pochissimo per andare in giro dovrebbe disfarsene anzitempo... Occhiolino
jonniv - Mer 20 Mar 2013, 23:14
Oggetto:

Nuovo o usato è comunque una personale visione e pertanto dovresti deciderlo tu mentre trasformare una city o un'utilitaria significa perdere il baule quasi in toto. Nel caso ti fosse indispensabile scarta pertanto vetture piccole trasformate.
Un'idea dello spazio rimasto ad impianto eseguito la trovi guardando anche la galleria immagini. Pollice su
Dovresti poi valutare in base al budget: la nuova la paghi ciò che "vedi" mentre per l'usata dovresti aggiungere quei circa 2 mila dell'impianto.
heraclea - Gio 21 Mar 2013, 15:49
Oggetto:

ciao a tutti sono nuovo. vorrei dei consigli per l'aquisto di un'auto a metano.ho un' alfa 146 jtd con circa 400.000 km , e' arrivata l'ora di cambiarla.visto che per lavoro faccio 140 km al giorno e i costi alti del carburante, la voglio prenderla a metano.che auto mi consigliate per i tanti km che faccio?saluti antonio...
palerider - Gio 21 Mar 2013, 16:08
Oggetto:

E a budget come stiamo, che sai, impatta molto per darti dei consigli..... Sorriso
Edit: il primo consiglio che ti dò e di NON POSTARE LO STESSO MESSAGGIO DUE VOLTE come hai fatto nella discussione di presentazione al bar.
Per rafforzare questo consiglio l' altro messaggio verrà immediatamente segato..... Admin
heraclea - Gio 21 Mar 2013, 17:08
Oggetto:

con il budget non vorrei superare i 12.000 euro, senza incentivi.dimenticavo: percorenza km anno su' i 40.000...
ulk - Gio 21 Mar 2013, 17:41
Oggetto:

Grazie per le risposte!
ariosto ha scritto:
L'usato... dipende: personalmente mi domando sempre perchè uno che ha un'auto che costa pochissimo per andare in giro dovrebbe disfarsene anzitempo...

In effetti è una delle riflessioni che mi hanno sempre spinto a diffidare dell'usato.
jonniv ha scritto:
Nuovo o usato è comunque una personale visione e pertanto ...

Non ho proprio considerato la possibilità di far montare successivamente l'impianto per il semplice motivo che non conoscono nessun installatore di fiducia ed inoltre non so se un impianto aftermarket possa avere qualche pecca rispetto ad uno di serie.

Alla fin dei conti, le possibili scelte, date le mie necessità, ricandono su una delle gemelle Citigo, Mii, Up o sulla Panda. Quest'ultima, in particolare, da quel che ho capito, ha il pregio di avere un motore più versatile ed adatto anche a lunghi viaggi rispetto al motore 1.0 del trio ma, a parità di allestimento (uno base), un prezzo più alto. Sorriso Sorriso
ariosto - Gio 21 Mar 2013, 19:48
Oggetto:

heraclea ha scritto:
con il budget non vorrei superare i 12.000 euro, senza incentivi.dimenticavo: percorenza km anno su' i 40.000...


Con 12.000 euro sul nuovo compri una Panda o forse una Mii/Citigo/Up! con equipaggiamento base: non mi sembrano auto particolarmente adatte a fare 40.000 km/anno...

Probabilmente ti conviene un usato a benzina da trasformare: ti rimando a questa sezione.
palerider - Ven 22 Mar 2013, 09:14
Oggetto:

Beh, 40 mila l' anno son percorrenze da Passat Sorriso. Ma il budget non è da Passat, purtroppo Molto triste . Per prendere un usato, magari già carico di km, e cominciare a darci dentro a questo ritmo forse la scelta del nuovo vince in affidabilità, chi fa così tanti km non vuole/può correre rischi di fermi tecnici.... Uhm...
Io, tirando un pochino il budget da 12 prenderei in considerazione la buona vecchia Grande Punto; non è il massimo sotto nessun aspetto, però neppure il minimo...... Occhiolino Arrivando da un vecchio tubbodisel chiaro sembrerà molto più seduta,ma si rialza in piedi quando fai il pieno Ghigno , e ho visto sul topic che con un 13, 13 e mezzo te la porti via, poi claro, se il budget è tirato si può partire con la caccia al km zero e all' offerta speciale Ma vieeeni! .
alecosta - Ven 22 Mar 2013, 11:08
Oggetto:

Io con la mia punto evo di km all'anno ne faccio 32000 e non sono ancora morto. Di sicuro però non è una gran macchina da autostrada (sigh.. io sono sempre sull'A4),e se pesti sull'acceleratore i consumi non sono entusiasmanti (scordati l'autonomia di 300 km dichiarata). Nonostante tutto sono abbastanza soddisfatto della mia punto. A me l'anno data a 13500€ (11500 + 2000 di valutazione della fiesta con 220000 km).
heraclea - Ven 22 Mar 2013, 14:20
Oggetto:

e' vero che la ford e la dr fa', o ha fatto modelli a metano??se' cosi cosa ne pensate???
palerider - Ven 22 Mar 2013, 14:30
Oggetto:

Non so se siano ancora in produzione, se non ricordo male erano più "trasformazioni di fabbrica" che modelli studiati per il metano con almeno le bombole sottoscocca Perplesso . Intendo impianti a metano montati in fabbrica o dall' importatore, un pochino più rifiniti, ma molto simili alle metanizzazioni aftermarket.... Comunque vai a dare un' occhiata sugli appositi topic, più di quello che ne penso io conta quello che ne pensano i possessori...... Sorriso
alecosta - Ven 22 Mar 2013, 17:02
Oggetto:

Facevano la focus a metano, ma è da un po' che è fuori produzione (lo era già due anni fa quando ho preso la punto).
pepo154 - Ven 22 Mar 2013, 17:22
Oggetto:

A mio parere, parere molto molto di parte perché ne abbiamo 2 in casa Risata a crepapelle , la Punto è la più "conveniente" sia per lunghi viaggi, sia per la città, sia come consumi che come costi di gestione/affidabilità, buone sconti ecc.
Bertoz - Dom 24 Mar 2013, 11:27
Oggetto:

ma scusate quindi se io volessi comprare un auto del segmento B o C a metano già montato dalla casa madre, scartando il gruppo FIAT, la risposta è: aspetta a fine ottobre che esce la Seat Leon oppure non c'è niente per te??
o mi devo cuccare un auto del segmento A, che però non mi dà l'idea di stabilità in autostrada (anche se devo dire che la Up! dal vivo mi ha fatto una buona impressione)...
Ospite - Dom 24 Mar 2013, 12:06
Oggetto:

Sta uscendo la Audi a3 ma credo non sia del segmento che cerchi.
pepo154 - Dom 24 Mar 2013, 12:24
Oggetto:

I modelli attuali sono quelli che vedi, né più né meno.
Sono pochi è vero, puoi aspettare a fine anno, puoi comprare ora, dipende da te.
Non siamo noi a scegliere che segmenti fare a metano e come farli (litraggio bombolame) quindi non possiamo darti giustificazioni, chiedi ai vari costruttori nel caso Occhiolino
Bertoz - Dom 24 Mar 2013, 12:30
Oggetto:

no direi che l'audi a3 è proprio fuori dalla mia portata monetaria!
infatti chiedevo con voi per vedere se mi ero perso qualche modello che invece voi avevate ben presente! mi sa che terrò botta e aspetterò la Seat Leon... anche se la Up! un pò mi ispira..
heraclea - Dom 24 Mar 2013, 14:35
Oggetto:

ciao... mica sai a quanto si aggira il prezzo della seat leon?????
Bertoz - Lun 25 Mar 2013, 08:33
Oggetto:

non ne ho idea..
Rufus1973 - Lun 25 Mar 2013, 08:47
Oggetto:

Bertoz ha scritto:
ma scusate quindi se io volessi comprare un auto del segmento B o C a metano già montato dalla casa madre, scartando il gruppo FIAT, la risposta è: aspetta a fine ottobre che esce la Seat Leon oppure non c'è niente per te??
o mi devo cuccare un auto del segmento A, che però non mi dà l'idea di stabilità in autostrada (anche se devo dire che la Up! dal vivo mi ha fatto una buona impressione)...


Ciao Bertoz, sinceramente le Fiat non m'hanno deluso, anche se adesso poso le chiappone su una Passat. Una GP a metano potrebbe essere una soluzione (la Leon non costerà certo molto meno di una Golf od una A3, anche nella versione a metano... vedi i prezzi molto allineati tra Up!/CityGo/Mii). A metano trovi il classe B, se non sbaglio, Touran, Passat e qualcos'altro. Ho visto una Opel Meriva con l'adesivo "Metano" in mostra in un centro commerciale, ma non saprei se fosse uno specchietto per allodole. Ma forse a questo punto ti converrebbe prendere una segmento B a benzina e trasformarla (occhio al motore, ovviamente).

Ciao, Raffaele
palerider - Lun 25 Mar 2013, 09:00
Oggetto:

Mah, se si vuole avere un' idea del prezzo di una futura seat LionMessi metanizzata di fabbrica, io ho preso l' attuale prezzo Leon in offerta (TSI 1.2 86 cv) 15.300 euri Sbalordito. Mettici su 2500 euri di impianto a prezzi aftermarket e mille euri così tanto per gradire e caschiamo sui 18.800 euri per il corrispettivo a metano RTFM! . Sbagliato di sicuro, ma se uno vuol farsi un' idea io ragionerei sui diciannovemila euri uno più uno meno..... Perplesso
Poi l' unica è aspettare, che lo tsunami di modelli VW è previsto per fine anno, e quindi fino ad allora son solo pippette mentali Sorriso
Bertoz - Lun 25 Mar 2013, 10:13
Oggetto:

Rufus1973 ha scritto:
Bertoz ha scritto:
ma scusate quindi se io volessi comprare un auto del segmento B o C a metano già montato dalla casa madre, scartando il gruppo FIAT, la risposta è: aspetta a fine ottobre che esce la Seat Leon oppure non c'è niente per te??
o mi devo cuccare un auto del segmento A, che però non mi dà l'idea di stabilità in autostrada (anche se devo dire che la Up! dal vivo mi ha fatto una buona impressione)...


Ciao Bertoz, sinceramente le Fiat non m'hanno deluso, anche se adesso poso le chiappone su una Passat. Una GP a metano potrebbe essere una soluzione (la Leon non costerà certo molto meno di una Golf od una A3, anche nella versione a metano... vedi i prezzi molto allineati tra Up!/CityGo/Mii). A metano trovi il classe B, se non sbaglio, Touran, Passat e qualcos'altro. Ho visto una Opel Meriva con l'adesivo "Metano" in mostra in un centro commerciale, ma non saprei se fosse uno specchietto per allodole. Ma forse a questo punto ti converrebbe prendere una segmento B a benzina e trasformarla (occhio al motore, ovviamente).

Ciao, Raffaele



infatti adesso mi volevo informare su questa cosa, ma vorrei trovare un impianto che mi monta già la concessionaria... non so se è fattibile! perchè la mia paura è che se ci sono problemi concessionaria e officina che monta l'impianto si rimbalzino le colpe a vicenda e che non se ne venga a capo!
maxc - Lun 25 Mar 2013, 10:37
Oggetto:

palerider ha scritto:

Poi l' unica è aspettare, che lo tsunami di modelli VW è previsto per fine anno, e quindi fino ad allora son solo pippette mentali Sorriso

Io sto proprio aspettando quel momento, i nuovi modelli Fiat non mi convincono, purtroppo i prezzi VW sono notoriamente proibitivi spero che il nuovo motore 1400 venga montato anche sui marchi satelliti del gruppo tedesco, voi avete già parlato della Leon, su Skoda mi sembra certo l'utilizzo sulla nuova Ocktavia, anche se per me è fuori budget...per me la Rapid sarebbe perfetta!!
pepo154 - Lun 25 Mar 2013, 11:17
Oggetto:

palerider ha scritto:
Mah, se si vuole avere un' idea del prezzo di una futura seat LionMessi metanizzata di fabbrica, io ho preso l' attuale prezzo Leon in offerta (TSI 1.2 86 cv) 15.300 euri Sbalordito. Mettici su 2500 euri di impianto a prezzi aftermarket e mille euri così tanto per gradire e caschiamo sui 18.800 euri per il corrispettivo a metano RTFM! . Sbagliato di sicuro, ma se uno vuol farsi un' idea io ragionerei sui diciannovemila euri uno più uno meno..... Perplesso
Poi l' unica è aspettare, che lo tsunami di modelli VW è previsto per fine anno, e quindi fino ad allora son solo pippette mentali Sorriso

Penso che tranquillamente siamo su cifre ben più alte.
Io la allineerei al diesel 105 cv o addirittura al diesel con DSG come prezzi.
Un po' come la Punto, non parte dal prezzo base del benzina + 2500 euro ma prendono il costo del diesel intermedio e copiano il prezzo. Lo stesso con la 500L e lo stesso con la Passat. La Passat a metano costa quanto il diesel con DSG, fateci caso.
Quindi se la Leon DSG costa 23'300 penso che saremo su quell'ordine di prezzi, poi il DSG altri 1500 euro.

Ripeto sono solo supposizioni ma penso che loro non fanno i calcoli in base al "costo dei pezzi" ma in base alle fasce di mercato.
Notate i diesel, prima costavano tanto perché erano meno diffusi, ne producevano meno quindi il costo unitario era maggiore (costi fissi divisi su minor numero di pezzi, progettazione ecc. ). Poi nonostante la diffisione continuano a costare di più perché chi prende il diesel solitamente é una fascia di mercato che é costretta a macinare km e lo stesso discorso lo fanno con il metano dedicandolo a una fascia di prezzo di chi macina km.

Spero di essere contraddetto a fine anno ma fino ad ora lo schema dei prezzi é sempre stato così.

Tuttavia 1 mese fa mi sono fatto fare un preventivo della Leon diesel con DSG (appunto pensando ad un ipotetico prezzo simile della versione metano) e scontata mi veniva 22'000 euro con i fari led e tutti gli optional immaginabili.
Se si rimane su prezzi del genere secondo me é un buonissimo acquisto pure senza i fari led (-500 euro).
JamesLayman - Lun 25 Mar 2013, 12:59
Oggetto: Re: Consiglio per sostituire VW Golf III

Bertoz ha scritto:

Grazie a tutti, ciao!!!

Bertoz, ma sei proprio te??? Ghigno
robemotion - Mer 3 Apr 2013, 00:25
Oggetto: CONSIGLIO

Ciao a tutti !

vi spiego la mia situazione nella speranza che possiate aiutarmi a fare chiarezz nell'enorme confusione che ho in testa!

Sono da 4 anni possessore di una bmw serie 1 diesel che ormai non va oltre i 13km/litro ... fin qui tutto bene se non per il fatto a giugno mi sposerò e mi allontanerò dal posto di lavoro dovendo così percorrere una media di 80 km giorno per 5 giorni lavorativi a settimana...

Tenere la bmw è praticamente impossibile, un po' per il consumo elevato, un po' per i costi di gestione (assicurazione,bollo etc) e un po' perchè in previsione di metter su famiglia, dietro è davvero scomoda!

Fatta questa premessa, ho iniziato seriamente a pensare che il metano è la mia unica fonte di salvezza. Ho escluso un diesel nuovo ed un gpl perchè i consumi sarebbero comunque notevoli, va invece a favore del metano tenere in considerazione che a circa 400 metri dal lavoro ho ben 2 distributori di metano (uno per senso di marcia) e quindi non avrei problemi nel rifornirmi.

Ora, la scelta dell'auto! Inizialmente la scelta è ricaduta sulla nuova panda 0.9 twin air ma parlando con alcuni colleghi più esperti di me, mi hanno fatto notare come un motore di 900cc sia delicatuccio per "sopportare" 80km giorno e quindi mi hanno dirottato su una punto sempre natural power, punto che però non mi convince molto esteticamente...

A Ginevra hanno presentato la nuova Golf 7 a metano e la cosa mi stuzzicherebbe non poco ma temo il prezzo...

Sono nel pallone + totale, che veicolo mi consigliereste ? budget tra i 13,000 ed i 16,000 € ! Grazie a tutti in anticipo!
Ospite - Mer 3 Apr 2013, 05:59
Oggetto:

Prendi la panda. Per lavoro percorri meno di 20.000 km annui, di certo non un compito gravoso per il motore.
edmond_dantes - Mer 3 Apr 2013, 08:05
Oggetto: Re: CONSIGLIO

robemotion ha scritto:

Sono nel pallone + totale, che veicolo mi consigliereste ? budget tra i 13,000 ed i 16,000 € ! Grazie a tutti in anticipo!

Beh, sul nuovo con questo budget, direi che l'eventuale golf non ci sta.
Vai con la punto o con un buon usato (se lo trovi).
Rufus1973 - Mer 3 Apr 2013, 08:10
Oggetto: Re: CONSIGLIO

robemotion ha scritto:
(...)

percorrere una media di 80 km giorno per 5 giorni lavorativi a settimana...

(...)



Ciao Robe,
il TwinAir 0.9 non dovrebbe aver problemi a fare 20000km/anno, anche se in strade a "scorrimento veloce" o quasi. Considera che adesso fai 8km con un euro di gasolio, mentre con la panda potresti arrivare tranquillo a fare 20-22km con un euro di metano. Inoltre pagheresti un bollo più basso ed anche l'assicurazione sarebbe inferiore (la serie 1 ha il 1.600, penso). Tutto risparmio che ti resta in tasca. Soprattutto, per il budget che ti sei proposto difficile trovare altro.

Saluti, Raffaele
Ospite - Mer 3 Apr 2013, 08:17
Oggetto: Re: CONSIGLIO

robemotion ha scritto:
Ciao a tutti !

vi spiego la mia situazione nella speranza che possiate aiutarmi a fare chiarezz nell'enorme confusione che ho in testa!

Sono da 4 anni possessore di una bmw serie 1 diesel che ormai non va oltre i 13km/litro ... fin qui tutto bene se non per il fatto a giugno mi sposerò e mi allontanerò dal posto di lavoro dovendo così percorrere una media di 80 km giorno per 5 giorni lavorativi a settimana...

Tenere la bmw è praticamente impossibile, un po' per il consumo elevato, un po' per i costi di gestione (assicurazione,bollo etc) e un po' perchè in previsione di metter su famiglia, dietro è davvero scomoda!

Fatta questa premessa, ho iniziato seriamente a pensare che il metano è la mia unica fonte di salvezza. Ho escluso un diesel nuovo ed un gpl perchè i consumi sarebbero comunque notevoli, va invece a favore del metano tenere in considerazione che a circa 400 metri dal lavoro ho ben 2 distributori di metano (uno per senso di marcia) e quindi non avrei problemi nel rifornirmi.

Ora, la scelta dell'auto! Inizialmente la scelta è ricaduta sulla nuova panda 0.9 twin air ma parlando con alcuni colleghi più esperti di me, mi hanno fatto notare come un motore di 900cc sia delicatuccio per "sopportare" 80km giorno e quindi mi hanno dirottato su una punto sempre natural power, punto che però non mi convince molto esteticamente...

A Ginevra hanno presentato la nuova Golf 7 a metano e la cosa mi stuzzicherebbe non poco ma temo il prezzo...

Sono nel pallone + totale, che veicolo mi consigliereste ? budget tra i 13,000 ed i 16,000 € ! Grazie a tutti in anticipo!


come mai la serie 1 ti fa solo 13km/l? Io ricordo quando la avevo che facendo molto extraurbano arrivavo facilmente ai 18/20 km/l
Ospite - Mer 3 Apr 2013, 08:22
Oggetto: consiglio la panda o il qubo

Quattro anni fa mi sono lasciato sedurre(*) dagli incentivi ed ho acquistato un'OPEL COMBO TOUR CNG di cui sono sufficientemente soddisfatto; già allora però ero attratto dalla PANDA NP, per il costo (allora con 8000 euro circa più veicolo da rottamare potevi portartela a casa), per il consumo, ma non per lo spazio di cui ho bisogno per lavoro e per portare la famiglia in vacanza (siamo in 5). Pochi mesi dopo il mio acquisto è uscito in FIORINO QUBO NP e mi sono mangiato le mani, sarebbe stato un buon acquisto (oltretutto durante il "lancio" la versione commerciale a due posti costava circa 5000 euro, mentre il vetrato più o meno 10000); Oggi consiglierei uno di questi due veicoli
Occhiolino
(*)in mancanza degli incentivi forse non avrei acquistato un veicolo ma avrei scelto forse una formula diversa come il car sharing o il noleggio a lungo termine perché son convinto che siamo prossimi ad un tracollo e penso sempre più che, benché da relativamente pochi anni siamo giunti ad una motorizzazione di massa, è ormai arrivato il momento di abbandonare l'idea del veicolo privato, prima che gli eventi ci sommergano!... ma si sa: "quando l'oro canta, ogni lingua tace!", perciò quando mi hanno offerto 5000 euro per comperare una macchina, ho ceduto.
pepo154 - Mer 3 Apr 2013, 14:22
Oggetto:

Vuoi un'auto familiare ma passi a chiedere se va bene Panda o Punto. Quindi sostanzialmente ti sei già reso conto che in quella fascia di prezzo non c'è nulla di serie.

Quindi o una trasformata (ad esempio una grossa station usata a benzina che te la tirano dietro e un impianto e spendi pure meno) oppure una di serie.
Tra quelle di serie io sono di parte e ti consiglio la Punto più che altro per l'affidabilità oramai raggiunta e per la spaziosità interna. Io ne sono molto soddisfatto. Ovviamente da provare prima per la questione prestazioni.

Se invece vuoi fare una "classifica" come spaziosità dovresti considerare:
- Zafira (forse non ci stai, ma magari dando dentro la BMW)
- 500L (forse non ci stai, ma magari dando dentro la BMW)
- Qubo
- Punto
- Panda

Ti consiglio di fare preventivi di queste 5 auto comunque andando sostanzialmente di queste 2 marche e vedere anche quanto ti valutano la BMW.


Termino con la questione costi, secondo i miei calcoli facendo 20'000 km all'anno viene:
diesel attuale da 13 km al litro: 2'600 euro
mia Punto da 24 Km al Kg (puoi cliccare sulla mia firma e vedi i consumi reali): 816 euro all'anno con un risparmio beh facile da considerare Sorriso
Senza contare i risparmi "accessori" considerevoli.
robemotion - Mer 3 Apr 2013, 15:02
Oggetto: Re: CONSIGLIO

Rufus1973 ha scritto:
robemotion ha scritto:
(...)

percorrere una media di 80 km giorno per 5 giorni lavorativi a settimana...

(...)



Ciao Robe,
il TwinAir 0.9 non dovrebbe aver problemi a fare 20000km/anno, anche se in strade a "scorrimento veloce" o quasi. Considera che adesso fai 8km con un euro di gasolio, mentre con la panda potresti arrivare tranquillo a fare 20-22km con un euro di metano. Inoltre pagheresti un bollo più basso ed anche l'assicurazione sarebbe inferiore (la serie 1 ha il 1.600, penso). Tutto risparmio che ti resta in tasca. Soprattutto, per il budget che ti sei proposto difficile trovare altro.

Saluti, Raffaele


la serie 1 è 2000cc, bollo e assicurazione sono una mazzata colossale!!
robemotion - Mer 3 Apr 2013, 15:07
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Vuoi un'auto familiare ma passi a chiedere se va bene Panda o Punto. Quindi sostanzialmente ti sei già reso conto che in quella fascia di prezzo non c'è nulla di serie.

Quindi o una trasformata (ad esempio una grossa station usata a benzina che te la tirano dietro e un impianto e spendi pure meno) oppure una di serie.
Tra quelle di serie io sono di parte e ti consiglio la Punto più che altro per l'affidabilità oramai raggiunta e per la spaziosità interna. Io ne sono molto soddisfatto. Ovviamente da provare prima per la questione prestazioni.

Se invece vuoi fare una "classifica" come spaziosità dovresti considerare:
- Zafira (forse non ci stai, ma magari dando dentro la BMW)
- 500L (forse non ci stai, ma magari dando dentro la BMW)
- Qubo
- Punto
- Panda

Ti consiglio di fare preventivi di queste 5 auto comunque andando sostanzialmente di queste 2 marche e vedere anche quanto ti valutano la BMW.


Termino con la questione costi, secondo i miei calcoli facendo 20'000 km all'anno viene:
diesel attuale da 13 km al litro: 2'600 euro
mia Punto da 24 Km al Kg (puoi cliccare sulla mia firma e vedi i consumi reali): 816 euro all'anno con un risparmio beh facile da considerare Sorriso
Senza contare i risparmi "accessori" considerevoli.


Che consumi !! clamorosi !! sicuramente darò via la BMW e aggiungendo qualcosa prendere la nuova!

per quanto riguarda la metanizzazione di auto che non escono di serie, che affidabilità hanno gli impianti ?
spina - Mer 3 Apr 2013, 15:16
Oggetto:

dipende dall'installatore. Come scritto e ripetuto mille volte l'affidabilità di una trasformazione a metano di un'auto a benzina dipende tantissimo dalla capacità dell'impiantista.
robemotion - Mer 3 Apr 2013, 15:19
Oggetto:

non quotare come da regolamento per intero un messaggio scritto subito prima del tuo! Admin spina

grazie per la risposta, mi sa che punterò sulla punto 2012...credo che sia come budget che come consumi dovrei starci !
gravola - Lun 8 Apr 2013, 20:03
Oggetto: Mercato dell'usato: cosa cercare??

Salve a tutti...
sono alla ricerca della mia prima auto, nonostante la mia veneranda età, e sono ormai deciso per il metano! Anche se l'acquisto non è urgente, sto cominciando a sondare il mercato dell'usato dato che la cifra che dovro' spendere deve rientrare nei 6000 euro... ma non ho trovato molto. Ma soprattutto, non so quali motori sono più affidabili con questo tipo di alimentazione e quali le auto che potrei trovare con impianto di serie (gradirei l'assenza di ingombro nel bagagliaio). I punti indiscutibili sono:
-una 4/5 porte
-un'autonomia intorno ai 400-450 km

Me la date una mano??
casty - Lun 8 Apr 2013, 21:11
Oggetto:

Se cerchi un auto con metano di serie e con quelle condizioni imposte credo tu abbia solo 1 alternativa: una multipla usata
Perchè tutte le altre, mi corregga qualcuno se sbaglio, hanno autonomia inferiore.
L'unica altra con quella autonomia è la Touran da 5posti/24kg, ma è la serie col motore TSI, per cui tutt'altra fascia di prezzi, a meno di trovarne una da rottamare.
Del resto solo l'impianto vale 1/2k e se cerchi di spenderne 6 in tutto non è che hai tanta scelta.

Diverso potrebbe essere andare su una buona auto, vecchiotta ma spaziosa, tipo qualche Audi del 2004-2005 (è un puro esempio), con motori metanizzabili e affidabili e cacciarci sopra l'impianto che vuoi.
gravola - Mar 9 Apr 2013, 00:48
Oggetto:

esistono delle soluzioni di impianto aftermarket che non precludono tutto lo spazio nel cofano e che garantiscono 400km di autonomia??
palerider - Mar 9 Apr 2013, 09:56
Oggetto:

C'è qualche soluzione però solo su vetture nuove metanizzate aftermarket direttamente in concessionaria, (Astra) ma col tuo budget non ti ci puoi avvicinare Sob... .
Per avere 400 km di autonomia il pacco bombole da mettere è tosto assai Sorpreso ; l' unica possibilità è prendere una specie di carro funebre che anche con centocinquanta litri di bombole consenta ancora buoni carichi, un arnese tipo Volvo Polar intendo Ghigno e non sono facili da trovare a benzina usati. La mia portaerei con centoventicinque litri fa circa 350 km ma il bagagliaio adesso è formato Punto.... Triste
gravola - Mar 9 Apr 2013, 10:47
Oggetto:

palerider ha scritto:
l' unica possibilità è prendere una specie di carro funebre che anche con centocinquanta litri di bombole consenta ancora buoni carichi, un arnese tipo Volvo Polar intendo

Risata a crepapelle
Mi sa che non ho scelta...mi rimane il multiplone... oppure un caddy life da andare a prendere in germania
heraclea - Mar 9 Apr 2013, 17:36
Oggetto:

scusa conviene andare in germania??????
gravola - Gio 11 Apr 2013, 00:46
Oggetto:

no no....era un paradosso
heraclea - Gio 11 Apr 2013, 18:01
Oggetto:

l'ideale e prendere un passat...... solo che costa!!!!!!!!!
Iladhrim - Ven 12 Apr 2013, 17:10
Oggetto: Ponderare l'acquisto di una vettura a metano

Ciao a tutti. Riprendo parte del mio post di presentazione, ampliandolo in questa sede.

Sono capitato in questo forum durante le ultime -travagliatissime- ore di ricerca di un'autovettura che possa sostituire la mia (bellissima) Bravo 1.9 150CV, diesel, che -per sopravvenute esigenze- ormai mi fa spendere troppo: faccio un pieno a settimana (e con i tempi che corrono, se sono fortunato sono 70€) a causa degli spostamenti continui tra sede di lavoro e luogo di residenza della mia ragazza. Sono circa 80km al giorno e durante il viaggio di rientro in sede mi tocca affrontare circa 10/15 min (forse 7km, devo controllare bene) di salita abbastanza ripida (devo arrivare fino ai 700 mt di altitudine). Vedo praticamente la lancetta del carburante che scende...ed è abbastanza frustrante.

Sono intenzionato quindi a sostituirla con una più piccola, in quanto -apparte gli spostamenti- la mia vita sociale si svolge principalmente a Bologna (quindi auto più piccola per parcheggi ecc) ma lavorando in un paesino di montagna ho bisogno di acquistare a cadenza "biannuale" gomme termiche...e ovviamente gomme 225/45 17" costano un tantino ^_^

Vorrei però specificare che mi piace viaggiare, in estate spesso vado in riviera (Cesenatico, Rimini ecc) per passare qualche WE, non disdegnando spostamenti in altre zone di mare del nord Italia.
Inoltre provengo da una zona a sud di Roma, quindi qualche volta scendo per trovare i parenti.

Per finire, questa estate farò una settimana in Salento....

So che sto buttando decisamente troppa carne sul fuoco, ma gorrei un parere da gente decisamente più esperta di me sul campo.

Grazie mille!
ariosto - Ven 12 Apr 2013, 18:02
Oggetto:

heraclea ha scritto:
l'ideale e prendere un passat...... solo che costa!!!!!!!!!

gravola ha scritto:
la cifra che dovro' spendere deve rientrare nei 6000 euro...

La più a buon mercato che ho visto è questa, ma siamo fuori budget del 50%... Sob...
jonniv - Dom 14 Apr 2013, 14:38
Oggetto: Re: Ponderare l'acquisto di una vettura a metano

Iladhrim ha scritto:

So che sto buttando decisamente troppa carne sul fuoco ..........

Pollice su
Un'auto in generale, anche se a metano, (ma in genere ogni acquisto) va acquistata pensando all'uso preponderante che ne farò.
Parti da qui e poi scegli il medello guardando le schede tecniche che trovi qui a sinistra nel menù di navigazione>naviga nel sito.
Puoi sennò pensare ad un usato da trasformare, vedi l'esperienza di ariosto qui sopra, o leggi il forum alla sezione auto trasformate.
ingpeo - Dom 14 Apr 2013, 16:59
Oggetto:

Più piccola della Bravo ma che sopporti abbastanza bene i chilometraggi, io direi che si può guardare alla Punto 2012.
Certo che se lavori in montagna e devi fare salita... rimpiangeresti la coppia della Bravo, sicuramente. La punto va, ma non brilla in montagna.
Non escluderei invece di riprendere una bravo 1.4 120cv benzina da trasformare, visto che ti sei trovato bene con quel modello. Magari non con i 17" Occhiolino Così avresti risolto il problema coppia, se può essere un problema.
Certo che sacrificheresti il bagagliaio. Ci sono foto di Bravo trasformate nella galleria fotografica per farsi un'idea. Pollice su
Iladhrim - Lun 15 Apr 2013, 09:19
Oggetto:

Intanto grazie per le risposte!

Si so che rimpiangerò tanto la coppia della mia macchina...e forse per quello sono ancora indeciso. E tanto.

Come esempio ho la panda a metano di mio "suocero", che a suo dite con un pieno fa 300km circa...è il modello prima di quest'ultimo restyling...

Sarei tentato su quella, ma so già che è una scatoletta...
ingpeo - Lun 15 Apr 2013, 09:30
Oggetto:

E la nuova panda? Ha il motore più piccolo ma con più coppia rispetto al 1.4 montato su punto, grazie al turbo. E' un po' meno scatoletta della panda precedente.
Se sei indirizzato su auto più piccoline della bravo, fossi in te proverei la nuova panda (motore più brillante) e la punto (che è più macchina) per capire come si comportano.
Poi trarrai le conclusioni se è la giusta via o se devi cercare soluzioni alternative.
Iladhrim - Lun 15 Apr 2013, 10:58
Oggetto:

Non avevo pensato alla nuova panda...è il prezzo che mi ferma un po' sinceramente...
heraclea - Mer 17 Apr 2013, 17:33
Oggetto:

ciao...secondo voi e meglio comprare una punto nuova a metano,o farsi un giro in germania, magari con lo stesso baget della punto si puo' trovare qualcosa +++++.cosa ne pensate???????
jonniv - Gio 18 Apr 2013, 09:37
Oggetto:

C'è una discussione che parla della burocrazia in tal senso

Dal primo momento stai facendo solo domande che hanno già la risposta, ti invito a leggere un po' di più e scrivere un po' di meno. Occhiolino
palerider - Gio 18 Apr 2013, 09:53
Oggetto:

E' notorio che molti mercanti d' auto praticano lo sport di acquistare auto usate in Germania e rivenderle in Italia, lucrando sulle differenti quotazioni. Niente di illecito , per carità, Alt! finchè non cominciamo a parlare di chilometraggi che misteriosamente si abbassano durante il tragitto dalla Germania all' Italia, evidentemente lo fanno tutto in retromarcia..... Ghigno diabolico
Temo però che la differenza pur esistendo non sia così rilevante, non è che i tedeschi son tutti babbioni e ti danno una Klasse E con 50 mila km per il prezzo di una Punto di sei mesi in Italia Glab! . Inoltre un' altro timore potrebbe essere l' iter burocratico, che mi pare aver sentito dire (non è che ho informazioni precise.... Ghigno ) piuttosto complesso per uno che lo faccia privatamente.
A vantaggio invece dell' importazione privata potrebbe invece esserci una maggior correttezza commerciale del mercante d' auto tedesco, ma ho l' impressione che anche questa potrebbe essere una leggenda metropolitana Bla...bla... .
Infine ultimo punto se importi un' auto già metanizzata tipo una Klasse B Esclamazione occhio occhio occhio alla burocrazia GFBM, pena grandi difficoltà in sede di revisione bombole. Dai un' occhiata se sarai in questo caso alla discussione sul collaudo quadriennale.......
Ospite - Lun 13 Mag 2013, 09:35
Oggetto:

Dubbio amletico.....nel novembre scorso acquisto una Nissan QQ usata 1.5 dci del 11/2011 con 10500 km. Nel frattempo utilizzo prevalentemente la micra metanizzata di mia moglie in quanto lei per grossi problemi fisici non può guidare. Quindi mi "innamoro" ancora di più del carburante verde tanto che ogni volta che utilizzo il QQ ho l'occhio fisso sul consumo ed il mio piede si alza......ergo quotidianamente mi prende lo spasimo di prendere un auto a metano come auto principale. Problema: non voglio certo perderci più di tanto e la mia idea sarebbe quella di fare una sorta di cambio alla pari, magari con un Qubo, ma temo che nessun conce lo faccia.
Cosa ne pensate? Altre proposte?
grazie
palerider - Lun 13 Mag 2013, 10:12
Oggetto:

Sorry per eventuali disillusioni, ma temo che ci perderai Basito. Cerchiamo di chiarirci. Tu adesso tieni sotto il sedere il Nissan QQ. Qual' è il valore che te ne aspetti Sob... ? Chiaramente se lo dai a un concessionario acquistando il nuovo il valore potrebbe essere buono, se te lo devi vendere tu potresti essere costretto a sbracare Triste. Comunque mi pare una macchina rivendibile sul mercato dell' usato Occhiolino . Per farsi un idea a quanto ti tirano dietro modelli come il tuo su autoscout?
Definito il valore atteso del QQ RTFM! puoi cercare di capire che cosa puoi permetterti a parità di danè (perdita "zero") o quanti soldini freschi vuoi/puoi permetterti di aggiungere al ricavato del QQ. Qubo nuovo? Qubo usato (ma ti piace proprio la q, vero Ghigno )? Punto nuova? Punto usata? Multipla usata? Passat/Touran usata? Un benzinone da metanizzare aftermarket?
Tieniti largo comunque nelle valutazioni Ghigno diabolico . Ci sono volture gabelle e balzelli sempre in agguato Alt! . Poi sicuramente la macchina che vuoi far fuori verrà denigrata e svalutata (tre proprietari, chissà quanti km, di sicuro qualcuno l' ha schilometrata, ecc.... Pollice verso ) mentre quella che vorrai prendere, se usata sarà stata il gioiello di famiglia, tenuta sempre in garage da un pensionato che la metteva in moto una volta la settimana per spolverarla Firulì...firulà.... , se nuova sarà l' auto del momento per cui ci dispiace moltissimo ma sconti niente possiamo solo regalarle i tappetini e portachiavi.... Acc...
Ospite - Lun 13 Mag 2013, 11:01
Oggetto:

Infatti tutto quaglia con le tue considerazioni. Prima di fissare un prezzo per gli annunci che ho messo ho guardato a quanto le vendono i privati ed i conce e sono prezzi di almeno 3k euro al di sopra della valutazione chi mi hanno fatto per una Zafira One a cui ho chiesto la differenza via mail.....è un vero schifo! Ho parlato di un Qubo in quanto in linea con il valore presunto della mia, non volevo aggiungere ulteriori dinari (che non ho). Per cui l'unica soluzione mi sà che è la vendita a privato, ma non è facile, mi hanno risposto solo i 2 "fenomeni" che stanno all'estero (capissciamme'!).....Inoltre siamo in 4 in famiglia, altrimenti andavo su Panda o UP!.......
pepo154 - Lun 13 Mag 2013, 15:57
Oggetto:

Non ho capito se la Micra a metano di tua moglie è usata regolarmente da tua moglie oppure no.
Nel caso non è usata regolarmente ti tieni la QQ e usi tutti i giorni la Micra risparmiando.
Poi la volta che ti serve (caricare tanta roba, viaggi lunghi ecc.) usi la QQ.
fioravante - Lun 13 Mag 2013, 18:43
Oggetto:

E mantenere due macchine?
Al giorno d'oggi sono veramente pochi quelli che se lo possono permettere, purtroppo!
Ospite - Mar 14 Mag 2013, 09:56
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Non ho capito se la Micra a metano di tua moglie è usata regolarmente da tua moglie oppure no.
Nel caso non è usata regolarmente ti tieni la QQ e usi tutti i giorni la Micra risparmiando.
Poi la volta che ti serve (caricare tanta roba, viaggi lunghi ecc.) usi la QQ.


Mia moglie inizia a guidare in questo periodo, ma per brevi tragitti. Nel periodo estivo uso poco comunque il QQ in quanto giro in moto, ma in inverno la uso tutti i giorni per portare i 2 figli a scuola e quindi 2 auto servono tutte purtroppo. Inoltre sempre con il freddo dovendo fare 7 km. per andare al lavoro il motore diesel non entra in T° e quindi per ovviare ad eventuali problemi di intasamento DPF la uso il meno possibile. Avevo pensato ad una Panda NP TA ma ho paura sia troppo piccola per i viaggi tipo ferie estive di una settimana in montagna...... Spazientito
marcyporcy - Mar 14 Mag 2013, 10:10
Oggetto:

Spazientito pero... della serie: non compro una macchina a metano perchè quando d'estate vado una settimana in Sardegna non posso usarla perchè lì non c'è metano... Tafazzi
Ospite - Mar 14 Mag 2013, 10:34
Oggetto:

Scusa ma non ho capito in che termini fai tale affermazione..... Figuraccia
marcyporcy - Mar 14 Mag 2013, 10:50
Oggetto:

crist68 ha scritto:
... Avevo pensato ad una Panda NP TA ma ho paura sia troppo piccola per i viaggi tipo ferie estive di una settimana in montagna...... Spazientito



... il mio discorso è questo: non mi sembra il caso di vincolare la scelta di una macchina a metano a cosa/come fare una sola settimana in montagna/Sardegna, quando per le altre 51 settimane quell'auto è più che idonea!
Se poi diventa proprio impossibile, quella 52esima settimana si può sempre fare con un'auto a noleggio!
Ospite - Mar 14 Mag 2013, 11:27
Oggetto:

marcyporcy ha scritto:
crist68 ha scritto:
... Avevo pensato ad una Panda NP TA ma ho paura sia troppo piccola per i viaggi tipo ferie estive di una settimana in montagna...... Spazientito



... il mio discorso è questo: non mi sembra il caso di vincolare la scelta di una macchina a metano a cosa/come fare una sola settimana in montagna/Sardegna, quando per le altre 51 settimane quell'auto è più che idonea!
Se poi diventa proprio impossibile, quella 52esima settimana si può sempre fare con un'auto a noleggio!


naaaa, piuttosto un bel box sul tetto....anche se non li sopporto!...però gite di un giorno con anche 600 km. a volte scappano.......piuttosto cosa mi consigli in generale?
grazie
alecosta - Mar 14 Mag 2013, 11:30
Oggetto:

Una macchina più grande può servirti anche in altri momenti oltre che durante le ferie. Io che mi faccio 30000 km/anno mi sono preso la punto a metano, che ha dei costi digestione umani. Per la moglie sto acquistando una station wagon usata, un transatlantico che non riuscirà a parcheggiare, ma tanto lavora a 10 km da casa ed in 13 anni ha percorso 90000 con l'auto precedente. Al momento ogni volta che devo muovermi con i due bimbi, tra seggiolini, passeggini e borse, impazzisco.
plcko - Mar 14 Mag 2013, 11:33
Oggetto: auto a metano di serie

O metti il pieno di metano prima di salire sul traghetto e con il pieno di benzina quei 5-600 km ce li fai
ak - Mar 14 Mag 2013, 18:57
Oggetto:

Quoto marcy, anche perchè risiedi in una delle zone più metanizzate dell'intero stivale (quindi dell'intera Unione Europea).
A Ravenna città poi avete 5 distributori ben distribuiti tutt'attorno.
Pollice su

imho se ti abitui ad usare il Pandino, che è mooolto economico come costo chilometrico, finisci per lasciare in garage anche lo scooterone.
Occhiolino

Quanto ai viaggi lunghi, tipo Sardegna ad esempio, che problema vuoi avere con 300 km di autonomia a metano più il serbatoio da 38 litri di benzina?
Con entrambi i pieni non dico che fai 700 km, ma quasi.
La costa adriatica è discretamente servita dalla foce del Piave fino a Brindisi, verso l'interno la pianura padana è strapiena di impianti.
In autostrada qualche impianto c'è, ma se arriva il self (Scongiuri) si risolvono anche i viaggi notturni ...e comunque hai sempre la benzina, mica vai in rovina se ne usi per qualche centinaio di km ogni 5/6 mesi.
ariosto - Mar 14 Mag 2013, 19:33
Oggetto:

alecosta ha scritto:
la punto a metano, che ha dei costi digestione umani.

Te la sei mangiata? Ghigno
pepo154 - Mar 14 Mag 2013, 22:13
Oggetto:

Alla fine io consiglio sempre la Punto ma sono noioso Risata
Per gli stessi motivi di sempre: ottima abitabilità, molta affidabilità, consumi ridotti e costi di gestione ridotta, buoni sconti, ecc.

Più che altro quanti km fai all'anno? Mi sembrano un po' pochini quelli che fai [fortunato tu].
Ospite - Mer 15 Mag 2013, 07:58
Oggetto:

Lo sò che a Ravenna ci sono 5 distributori, il metano lo uso da 15 anni ormai e per questo nonostante abbia preso un diesel lo rimpiango per vari motivi.
La Panda mi piace molto, sò benissimo che potrebbe andare bene, la politica del downsizing è fra le mie preferite, il mio dubbio è sulla questione baule. In 4 con bagagli la vedo dura! La Punto NP l'ho usata per lavoro un mesetto, mi è piaciuta molto come vettura in generale, ma ho trovato molto fastidioso quello strappo in partenza dove dopo un brevissimo frangente di motore "allegro" avveniva un impuntamento forte.....e questo un pò mi fà dubitare.
Comunque sia occorre prima che mi "liberi" del QQ, possibilmente a privato...anzi se conoscete qualcuno.... Risata
Ospite - Mar 18 Giu 2013, 10:13
Oggetto:

Forse (scriccata di maroni Sbalordito ) ci siamo con la vendita del Nissan QQ. Ora parte la scelta della metanoauto. In ordine di "gusto" in base alla disponibilità economica: ecoup!, panda, qubo.
Ecoup!: secondo me è la più risparmiosa, ma mia moglie dice che è piccola. Sarebbe la 1° auto anche per i viaggi e le ferie e siamo in 4 in famiglia con figli di 10 e 14 anni.
Panda: mi ispira la brillantezza del motore
Qubo: forse sarebbe il più giusto come rapporto esigenza-dimensioni, si trovano dei km0 abbastanza bene (a proposito si parlava tempo fà di un restyling forse è imminente visto appunto le km0 disponibili sapete niente?), anche usati se ne trovano (ad esempio un Dynamic iper accessoriato con 25000 km. di un anno a 13k euro). Non ho capito la questione che leggevo tempo fà sul forum dedicato in merito alla 5° marcia che negli ultimi modelli dovrebbe essere più "lunga"
Altrimenti un buon usato da impiantare.....e lì si apre un mondo
ciao
jonniv - Mer 19 Giu 2013, 15:09
Oggetto:

Be' , mal che vada la devi tenere poco tempo Sorpreso ............ se non erro non è la prima auto che cambi! Pernacchia Ghigno
Scherzo, dai! Occhiolino
Aomame - Sab 29 Giu 2013, 02:48
Oggetto:

Ciao a tutti,
spero che vada bene se mi inserisco in questa discussione fiume, tanto la domanda è sempre la stessa: quale auto (nuova) a metano di serie?

Vi do un paio di info semplici per cominciare: al momento ho una Nissan Micra Acenta (5 porte) 1.5 DCI 82CV del 2004 che mi fa quasi 20 Km con un litro nei miei percorsi abituali (non faccio praticamente mai autostrada) e per me è la macchina più bella del mondo <3

Vi chiederete perché non me la tengo, e in effetti la tentazione c'è, ma la piccolina ha quasi 110.000 Km e devo cominciare a pensare ad un sostituto. Sono orientata al metano per ragioni quasi esclusivamente ambientali, ben sapendo che sarà un grande sbattimento, per cui vorrei almeno imbroccare una bella macchinina che mi piaccia. Nella fascia delle utilitarie fino a qualche mese fa l'offerta era misera, ora vedo che stanno aggiungendo progressivamente nuovi modelli, quindi chiedo a voi ben informati cosa c'è che può assomigliare alla mia Micra, anche come budget (ai tempi avevo scelto gli interni più belli tra quelli disponibili e la versione di diesel più potente).

Non ho problemi di spazio perso nel portabagagli, mi basta che i sedili siano abbattibili per le poche volte che devo portare qualcosa di ingombrante, in generale per ferie e quando serve spazio abbiamo una famigliare.

Grazie in anticipo a tutti
Ciao

P.S. bello bello questo forum, credo che lurkerò spesso... o interverrò per dire qualche stupidaggine, del resto donne e motori... Risata
Ospite - Sab 29 Giu 2013, 07:40
Oggetto:

Scegli fra up, citigo, 500L, panda, e lancia. Presentano prezzi diversi e diverse dimensioni. Se ci fai sapere il prezzo e gli accessori la cosa diventa più semplice. Ma non fai prima a comperare 4ruote?
Aomame - Sab 29 Giu 2013, 11:55
Oggetto:

rainbow ha scritto:
Scegli fra up, citigo, 500L, panda, e lancia. Presentano prezzi diversi e diverse dimensioni.

Grazie rainbox, quindi skoda o fiat (e famiglia) o volkswagen.
Lancia intendi ypsilon, vero? Ho sentito alla radio la pubblicità delle versioni metano e gpl. Up, chiedo perdono ai felici possessori, la trovo davvero brutta. Ma all'inizio neanche la micra mi piaceva, è stata la seconda scelta dopo la C3, che costava molto di più a parità di motore e accessori.

Citazione:
Se ci fai sapere il prezzo e gli accessori la cosa diventa più semplice.

Volentieri, ma intendi quanto potrei spendere adesso? Diciamo 20.000 come budget massimo. Ai tempi (cioè 9 anni fa) la mia micra di listino costava 16.000 euro, poi tra sconti e usato ho speso molto meno. L'anno scorso un preventivo per la nuova micra con un po' di sconto mi veniva ancora intorno ai 16.000, ma non c'è paragone: gli interni sono peggiorati, la linea mi piace meno, mancano bei colori tipo il mio vaniglia, e come al solito cose importanti, tipo i fendinebbia, che non esistono neanche come optional. Ecco, la nuova macchina li dovrebbe avere, non è che se guidi un'utilitaria puoi rinunciare alla sicurezza.

Citazione:
Ma non fai prima a comperare 4ruote?

Certo che comprerò 4ruote Sorriso , ma vuoi mettere la botta di deretano di trovare qualcuno che ha appena comprato o ha esperienza di un'auto di questo tipo e mi dà un parere personale?

E poi questo è un giro informativo preliminare, preferirei aspettare di vedere come evolve la questione normativa del metano self-service. Se devo contare sul servito, sarebbe al momento una scelta davvero masochista: l'unica persona che conosco della mia zona che ha un'auto a metano la sta vendendo perché si riduce a viaggiare quasi sempre a benzina. Anche per questo mi sono iscritta al forum e intendo seguire la questione della possibilità di avere pompe self-service.

Grazie ancora Sorriso
ak - Sab 29 Giu 2013, 12:06
Oggetto:

rainbow ha scritto:
Ma non fai prima a comperare 4ruote?

Ok, d'accordo: entro mezzanotte chiudiamo il sito.
Tafazzi Bonk!

Aomame ha scritto:
Certo che comprerò 4ruote Sorriso , ma vuoi mettere la botta di deretano di trovare qualcuno che ha appena comprato o ha esperienza di un'auto di questo tipo e mi dà un parere personale?

Abbi pazienza: rainbow ha sicuramente sofferto del clima non consono alla stagione estiva appena iniziata. Ghigno
Battute a parte per i pareri sulle varie vetture che ha elencato vedi le apposite schede tecniche e le apposite sezioni del sito ddicate ai singoli modelli.

Aomame ha scritto:
E poi questo è un giro informativo preliminare, preferirei aspettare di vedere come evolve la questione normativa del metano self-service.

Ok, bene, allora prendila con moooooooolta calma e mettiti in coda, che qui il self service c'è gente che lo sta attendendo da almeno due lustri.
Risata a crepapelle

Aomame ha scritto:
Se devo contare sul servito, sarebbe al momento una scelta davvero masochista: l'unica persona che conosco della mia zona che ha un'auto a metano la sta vendendo perché si riduce a viaggiare quasi sempre a benzina. Anche per questo mi sono iscritta al forum e intendo seguire la questione della possibilità di avere pompe self-service

Bè, di cuneesi nel forum ce ne sono, certo non è una zona felicissima per muoversi con una utilitaria a metano con soli 250-300 km di autonomia, soprattutto se è monovalente con 10 litri di serbatoio benzina di riserva strategica come le auto del gruppo VW.
Aomame - Sab 29 Giu 2013, 14:22
Oggetto:

ak ha scritto:
[...] per i pareri sulle varie vetture che ha elencato vedi le apposite schede tecniche e le apposite sezioni del sito ddicate ai singoli modelli.

ops, queste mi erano sfuggite, trovate, grazie
Vedrò di capirci qualcosa, se ho dei dubbi chiederò ancora Sorriso

Citazione:
Ok, bene, allora prendila con moooooooolta calma e mettiti in coda, che qui il self service c'è gente che lo sta attendendo da almeno due lustri.

Bonk! Bonk!

Citazione:
Bè, di cuneesi nel forum ce ne sono, certo non è una zona felicissima per muoversi con una utilitaria a metano con soli 250-300 km di autonomia, soprattutto se è monovalente con 10 litri di serbatoio benzina di riserva strategica come le auto del gruppo VW.


Eh, ma io sono a 70Km da Cuneo (non a caso la chiamano provincia "Granda"), sto più vicino a Torino, anche se sconfino fuori provincia più che altro per uscite serali e notturne. Allo stato attuale il distributore più vicino è fuori Alba (20Km da casa mia) e non ha certo orari "worker friendly" oppure Poirino - TO (20Km in direzione opposta, ancora più scomodo). Ecco perché mi serve un self service, si fa presto a dire ecologia, ma a queste condizioni...
Anche perché la mia micra diesel consuma e mi costa davvero poco, ma temo che dall'anno prossimo sarà fuorilegge in città come Torino, che ha dichiarato guerra alle euro3.

Comunque, se c'è un albese all'ascolto, mi può confermare che il distributore di Piana Biglini rispetta gli orari del servito, già limitati di loro? Mi son giunte voci che non si trova l'addetto anche in orario di servito, ma non ho potuto verificarlo e non so quanto questa critica sia attendibile...

Grazie
Ospite - Sab 29 Giu 2013, 14:25
Oggetto:

Aomame ha scritto:
Ma all'inizio neanche la micra mi piaceva, è stata la seconda scelta dopo la C3, che costava molto di più a parità di motore e accessori.

Quando avevano aperto i due distributori a Cuneo città avevo guardato un po in giro: il conce Citroen aveva qualche modello metanizzato.
Con Fiat purtroppo avevano fatto tutto il possibile per dissuadermi (!?!!) . ho preferito lasciar perdere e mettere un impianto aftermarket.

Aomame ha scritto:

E poi questo è un giro informativo preliminare, preferirei aspettare di vedere come evolve la questione normativa del metano self-service. Se devo contare sul servito, sarebbe al momento una scelta davvero masochista: l'unica persona che conosco della mia zona che ha un'auto a metano la sta vendendo perché si riduce a viaggiare quasi sempre a benzina. Anche per questo mi sono iscritta al forum e intendo seguire la questione della possibilità di avere pompe self-service.


La valutazione che devi fare è questa:
gli orari ed i percorsi che fai sono compatibili con gli orari dei distributori ?
In questo modo usando prevalentemente il metano sarà una scelta sensata altrimenti no.
Il Metano è una soluzione perfetta per il pendolare che ha uno o più distributori sul suo tragitto casa-lavoro.

Come alternativa se vivi in una casa indipendente puoi provare a informarti per un erogatore casalingo puoi provare a chiedere alla BRC di Cherasco facendo ovviamente valutazioni di costi.
Aomame - Sab 29 Giu 2013, 14:56
Oggetto:

Grazie anche a te Luca

LucaP ha scritto:

La valutazione che devi fare è questa:
gli orari ed i percorsi che fai sono compatibili con gli orari dei distributori ?
In questo modo usando prevalentemente il metano sarà una scelta sensata altrimenti no.
Il Metano è una soluzione perfetta per il pendolare che ha uno o più distributori sul suo tragitto casa-lavoro.

Il tuo ragionamento non fa una grinza, e come abitudini ci sto "quasi" dentro: un solo distributore facendo una piccola deviazione rispetto ai percorsi abituali. Il problema son proprio gli orari, invece, e sono gli stessi della persona che conosco e che, non riuscendo a "trovare la quadra", ha messo in vendita l'auto a metano.

Avrei invece un mucchio di distributori di GPL comodi, ma anche lì è obbligatorio il servito? E poi GPL naaa, mi ricordo ancora quando salivo da bambina sulla macchina di mio padre e la puzza di gas mi faceva vomitare prima ancora di partire. Che incubo i viaggi delle vacanze!

Grazie per la dritta sull'erogatore casalingo, mi informerò, anche se il cortile non è solo di mia proprietà, per cui dovrò chiedere anche all'amministratore.
Ospite - Sab 29 Giu 2013, 17:24
Oggetto:

Il distributore si monta in garage e non è molto grande ma costa parecchio.
palerider - Sab 29 Giu 2013, 17:47
Oggetto:

Il compressore casalingo è ampiamente sviscerato QUI. Comunque sei nel cortile della BRC……. Occhiolino

Scherzi a parte nelle tue peregrinazioni non passi vicino a Cherasco di cui molti parlan bene sotto tutti gli aspetti? Idea
ariosto - Sab 29 Giu 2013, 18:36
Oggetto:

palerider ha scritto:
Scherzi a parte nelle tue peregrinazioni non passi vicino a Cherasco di cui molti parlan bene sotto tutti gli aspetti? Idea

Aomame ha scritto:
Eh, ma io sono a 70Km da Cuneo (non a caso la chiamano provincia "Granda"), sto più vicino a Torino, anche se sconfino fuori provincia più che altro per uscite serali e notturne. Allo stato attuale il distributore più vicino è fuori Alba (20Km da casa mia) e non ha certo orari "worker friendly" oppure Poirino - TO (20Km in direzione opposta, ancora più scomodo).

Se non erro, queste indicazioni puntano nella zona di Montà, che dista circa 35 km da Cherasco...
pepo154 - Sab 29 Giu 2013, 21:07
Oggetto:

Sinceramente non ho capito 2 cose:
- quanti km fai per andare e tornare dal lavoro? O quanti ne fai complessivamente?
- quando esci o vai al lavoro questo distributore lo trovi aperto o no? Non l'ho ancora capito.

Per il resto anche io con i miei orari di turnista ho trovato a fortuna un distributore con orario continuato (Assago) che guardacaso fa pure il prezzo più alto della zona.
Mia madre lo stesso, appena fuori dal lavoro ne ha uno a orario continuato e turnista pure lei.


Oppure la butto lì ma è molto una provocazione. Mettete un contatore in comune tra te e il tuo vicino (magari avete un cortile non so) e fate il pieno a turno. Potreste dividere i costi del metano e dell'impianto. Lui la macchina la ha già e perderebbe meno che venderla.
Benjio - Sab 29 Giu 2013, 23:46
Oggetto:

Un compressore casalingo è alquanto caro per un privato, quindi da valutare solo se la propria propensione ecologista è molto grande (la tua non mi sembra piccola, visto che nonostante le "avversità" continui a valutare il metano).
Io ho la fortuna di passare davanti a Biglini nel tragitto casa-lavoro e Cherasco non è lontanissimo, quindi quando ho dovuto cambiare auto, ho scelto il metano abbastanza facilmente.
Il nuovo gestore non lo conosco, da quando ha riaperto non ho ancora avuto l'occasione di rifornirmi, ma passandoci davanti quasi tutti i giorni, vedo auto che riforniscono sia la mattina dopo le 8 che la sera dopo le 18; in teoria l'orario dovrebbe essere fino alle 19, se non viene rispettato basta chiamare le forze dell'ordine.
Nei tuoi panni, sarei più combattuto, ma credo che alla fine sceglierei comunque il metano, ben conscio che questo comporterebbe diverse deviazioni scomode, ma pensando che in futuro le cose potrebbero migliorare, magari con il secondo distributore previsto ad Alba o addirittura con l'agognato self-service.
In ogni caso, il consiglio migliore che posso darti è di continuare a pensare al metano e, visto che il cambio di macchina non è urgente, verificare di persona come stanno le cose, magari con delle simulazioni.
pepo154 - Dom 30 Giu 2013, 00:11
Oggetto:

Poi dipende anche da quanti km una persona fa.
Se ci deve andare ogni giorno dal distributore e deve fare una deviazione molto lunga allora non ne vale la pena.
Se ci deve andare una volta alla settimana, pure che ci va quasi apposta, si può anche sopportare (oppure unisce il rifornimento con un'altra cosa, tipo un discount vicino).

Devo dire che inizialmente la situazione non era delle migliori nemmeno per noi. È vero che avevamo il distributore di Assago sulla strada ma aveva un compressore molto sottodimensionato e la coda era chilometrica, mediamente 45 minuti per rifornire. Quindi nonostante ci eravamo informati eravamo con l'amaro in bocca in famiglia e c'era pure la mezza idea di abbandonare il metano.
Ma poi hanno cambiato compressore, messe 2 pompe in più, aperto il distributore di Noviglio, un altro a Pavia con orario continuato, uno a Rozzano con prezzi ottimi nel centro commerciale e tutto in circa 3 anni.
Nel frattempo i km sono aumentati tanto con il mio nuovo lavoro e mi sono trovato ottimamente.

Quindi effettivamente la situazione può cambiare notevolmente anche per un solo fattore o pochi fattori, magari rinuncia all'acquisto e dopo 3 mesi aprono un distributore nuovo (faccio un esempio) oppure compra e non si trova con gli orari.
Sono situazioni un po' limite effettivamente.
Molto più facile il discorso: non ci sono distributori in zona e ci metto una pietra sopra!
Aomame - Mer 3 Lug 2013, 00:20
Oggetto:

Ciao a tutti,
tormo a fare un giro e aggiornarmi sulle nuove info.

pepo154 ha scritto:
Sinceramente non ho capito 2 cose:
- quanti km fai per andare e tornare dal lavoro? O quanti ne fai complessivamente?
- quando esci o vai al lavoro questo distributore lo trovi aperto o no? Non l'ho ancora capito.

Ti rispondo subito: al momento faccio 50km al giorno per andare e tornare dal lavoro, ma come sappiamo tutti il lavoro oggi è qua domani là (grazie che c'è). Alla settimana 300/400.
Il distributore non l'ho mai visto (non ci ho mai fatto caso), non è lungo il percorso, devo allungare di qualche Km, è impensabile che ci passi all'andata, potrei fare al ritorno, ma è chiuso, in base agli orari attuali, a meno di quei giorni in cui mi capita di non fare l'orario solito. Potrei dire che ci vado apposta il sabato mentre faccio un giro in zona o la spesa, o ci torno apposta un pomeriggio di settimana, 40 Km in più a settimana non mi cambiano i costi.

Cherasco è completamente fuori zona e fuori dai miei giri.

Ma ora che sapete il mio kilometraggio settimanale, un pieno a settimana di utilitaria mi basta? Scusate, dovrei saperlo, ma non ho ancora fatto i compiti Ghigno

Però sta ypsilon a metano mi intrippa, mia sorella ce l'ha da qualche mese a benzina e non mi dispiace...

@Benjio
stai parlando di un secondo distributore ad Alba? Interessante, magari tra qualche mese apre e risolvo, però dovrebbe fare il continuato, se non il self service. Sì, sono (cerco di essere) molto ecologica: separo e differenzio l'impossibile e cerco di non sprecare nulla. Il mio punto debole è proprio la mobilità, non potendo far diversamente. Vorrei almeno usare un carburante meno inquinante, mio marito spinge per una ibrida ultratecnologica, ma, al di là del costo, temo che sia più roba da ingegneri, che da signora di mezza età. Sorriso
pepo154 - Mer 3 Lug 2013, 00:38
Oggetto:

Ti metanizzi la Prius e quindi ottieni 2 cose insieme (e spendi pochissimo in carburante Risata a crepapelle ).
Ogni modello ha la sua autonomia.
La mia Punto ad esempio andando su percorsi extraurbani supera i 300 spesso quindi in linea teorica ci arriveresti tirata, un po' troppo tirata, ma 50 km per 5 son 250 km, il sabato vai a fare rifornimento + spesa e ci sta.
palerider - Mer 3 Lug 2013, 08:35
Oggetto:

Beh qui sul forum la prius metanizzata ce l' ha appunto uno che studia da ingegnere, ma ci sta pensando anche uno soltanto ingegnoso.... Occhiolino Se vuoi farlo basta fare come ha fatto chi già ce l' ha Idea , tanto il lavoro lo fanno gli impiantisti, mica ti crederai che un essere umano normale per quanto ingegnere riesca a mettere le mani sulla parte elettronica - la parte di motore termico è normalissima.
Se ti intrippa la y pare che 250 kmn di autonomia li abbia, anche se tirati, poi dipende come al solito dal piede e dai percorsi. La Gpunto ha qualche chiletto in più di metano, anche se come ultimo grido c'è di meglio. Io la trovo più macchina della Y, ma de gustibus..... Risata
Ospite - Lun 8 Lug 2013, 15:18
Oggetto:

Nissan QQ diesel venduto!
Mi sà che vado di Qubo NP, ne ho trovato uno usato di maggio 2012 23k km. circa molto accessoriato di un privato, mi dà pure 4 cerchi con termiche...certo che sarebbe un miracolo clamoroso...ho sempre evitato Fiat e stavolta forse mollo il mio pregiudizio..... Spazientito
CleonII - Lun 8 Lug 2013, 21:39
Oggetto:

palerider ha scritto:
Beh qui sul forum la prius metanizzata ce l' ha appunto uno che studia da ingegnere, ma ci sta pensando anche uno soltanto ingegnoso.... Occhiolino Se vuoi farlo basta fare come ha fatto chi già ce l' ha Idea , tanto il lavoro lo fanno gli impiantisti, mica ti crederai che un essere umano normale per quanto ingegnere riesca a mettere le mani sulla parte elettronica - la parte di motore termico è normalissima.
Se ti intrippa la y pare che 250 kmn di autonomia li abbia, anche se tirati, poi dipende come al solito dal piede e dai percorsi. La Gpunto ha qualche chiletto in più di metano, anche se come ultimo grido c'è di meglio. Io la trovo più macchina della Y, ma de gustibus..... Risata


La Prius è la macchina più "noiosa" che ci sia. Un ingegnere (o chi adora ciò che esce dall'intelletto umano, le "macchine" intese diverse dalle automobili) un appassionato o un curioso avrà pane per i suoi denti a sbalordirsi cosa si riesce a fare con UN epicicloidale.
Per il resto, la guida è banale: P sta per "Parcheggio", D per "vai avanti", R per "vai indietro", B per "freno motore", N per "Non serve".
Per il resto, io ho meno litri di una Panda, ma mi piacerebbe vedere chi si ferma prima. Se passate di qui fate un fischio, ma chi la prova tipicamente (come è successo a me) prima o poi se la compra.

@Crist68, buona fortuna per il Qubo. Ma questa volta cerca di tenerlo finché campa Ghigno
Ospite - Mar 9 Lug 2013, 10:04
Oggetto:

Citazione:
@Crist68, buona fortuna per il Qubo. Ma questa volta cerca di tenerlo finché campa Ghigno

L'unica auto a metano che ho tenuto poco è stato il Touran 1.4 TSI, visto che ha fatto più gg. in officina che in strada!!!! Senza parole
Ospite - Mer 7 Ago 2013, 19:01
Oggetto:

Non so se va bene questa discussione ma c'e' questa novita' con tanto di bombole in fibra..... http://www.omniauto.it/magazine/23962/dr-citycross
Ospite - Mar 3 Set 2013, 14:02
Oggetto:

Per CleonII

Ma tu hai inserito un impianto a metano sulla Prius ibrida (benzina/elettrica)?

Ciao
spina - Mar 3 Set 2013, 16:05
Oggetto:

beh sì.... come puoi ben leggere nella discussione dedicata!
flavjone - Dom 3 Nov 2013, 10:07
Oggetto: AUTO A METANO PIU' RISPARMIOSA ??

buongiorno a tutti. Qualcuno può indicarmi quale è l'auto più risparmiosa a metano in commercio ? Intendo dire quale è l'auto (indipendentemente se piccola o grande) che percorre più km con un kg di metano?? Grazie
Potomo - Dom 3 Nov 2013, 10:33
Oggetto:

Beh, leggendo in giro direi proprio la Voslkwagen Eco-UP / Seat Mii che percorrono 100 km con tre euro... c'è da dire che però sono monovalenti ossia possiedono solo il serbatoio di metano (+ 10l a benzina d'emergenza).

Subito dopo si passa alla Panda ed alla Punto.... che sono auto completamente diverse.

Personalmente ho da poco preso una Punto e sono estremamente felice. Faccio anche molta autostrada, lunghi viaggi in 5 e mai un problema. Tanto meno di prestazioni del motore.

Le piccole Eco Up/ Mii sono PRETTAMENTE city car
mito1960 - Dom 3 Nov 2013, 11:03
Oggetto:

Esatto, io tra le auto a metano di serie voto la preferenza per:
Eco Up/ Mii tra le piccole citycar (ma in alternativa valuterei la Yaris HSD).
Tra le medie interessante anche il prezzo della nuova dR citata prima.
O la Seat Leon.
Tra le grandi la Passat o la Mercedes classe B a metano.

Pero come prima scelta assoluta ibrido a metano, che mi ripeto a fare....
mi piacerebbe "studiare" la Auris TS Longue a metano! Però la mia vecchietta Civic va troppo bene e consuma poco, per cui ne deve fare di strada ancora prima di esser sostituita.
Ospite - Dom 3 Nov 2013, 11:28
Oggetto:

mito1960 ha scritto:
... interessante anche il prezzo della nuova dR...


mi sembrava che la DR1 a metano fosse stata tolta dai listini...almeno non riuscivo più a trovarla sui listini di QR

Potomo ha scritto:
...Le piccole Eco Up/ Mii sono PRETTAMENTE city car


Veramente sono UTILITARIE! le CITY CAR sono microvetture, che generalmente non sono adatte (come dice il nome) ad un uso extraurbano, cosa che le utilitarie invece fanno! (a mio avviso il "limite" tra le due categorie è rappresentato dalla SMART e dalla IQ che forse possono essere considerate "al confine" tra le due categorie!)
mito1960 - Dom 3 Nov 2013, 11:56
Oggetto:

L'ha citata dek:
"La DR Citycross è lunga 3.86 metri, larga 1.62 e alta 1.58. E' disponibile con un motore 1.3 da 83 CV in due versioni, Luxury ed Executive, anche con alimentazione bi-fuel, benzina/GPL e benzina/metano"

http://www.omniauto.it/magazine/23962/dr-citycross

Vista esposta a Treviso sulla circonvallazione Nord, non è brutta come in foto.... Spazientito
Ospite - Dom 3 Nov 2013, 12:14
Oggetto:

ma la DR1 invece è confermato che non la fanno più a metano?

p.s. ho verificato in questo momento che su QR non risulta né la DR1 né la Citycross alimentate a metano!
mito1960 - Dom 3 Nov 2013, 12:44
Oggetto:

crealessio ha scritto:

p.s. ho verificato in questo momento che su QR non risulta né la DR1 né la Citycross alimentate a metano!

Sarà perchè 4ruotine parla bene solo delle vetture Diesel, o delle Fiat non a metano? Spazientito
Potomo - Dom 3 Nov 2013, 19:17
Oggetto:

crealessio ha scritto:

Veramente sono UTILITARIE! le CITY CAR sono microvetture, che generalmente non sono adatte (come dice il nome) ad un uso extraurbano, cosa che le utilitarie invece fanno! (a mio avviso il "limite" tra le due categorie è rappresentato dalla SMART e dalla IQ che forse possono essere considerate "al confine" tra le due categorie!)


Si, in effetti mi sono sbagliato nel termine. Intendevo dire che sono auto da città con le quali diventa difficile affrontare viaggi autostradali (anche per l'assenza di distributori) e che generalmente sono omologate per 4 (e con scarso baule).
Ospite - Dom 3 Nov 2013, 21:59
Oggetto:

@mito1960
parlare bene delle DR è dura per chiunque, a prescindere dall'alimentazione
ps. il mondo alla rovescia: vettura cinese assemblata in Europa (sempre ammesso che l'Italia sia ancora da considerare Europa, vista la precarietà sempre più diffusa nel mondo del lavoro)
albug68 - Gio 7 Nov 2013, 22:52
Oggetto: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

Felice possessore di renault megane scenic 1.6 dal 2001 (fine novembre) metanizzata dal 2008 (e si lo so...mi sono deciso tardi...ma meglio tardi che mai Ghigno ) ora mi sto guardando intorno per capire da qui a max i prossimi 18 mesi quale auto acquistare.

ecco i miei dati:
km annui circa 10.000-15.000
poca voglia di spendere dai 50 agli 80 euro a pieno
nessuna voglia di tribolare con i vari filtri antiparticolato
target di prezzo max 20.000 (ho anche poca voglia di star a pagar rate e interessi per 6 anni pur di avere il macchinone da gansta)

abbiamo provato:
opel zafira tourer ma non mi ha molto entusiasmato il motore e il prezzo (€ 25.000 tolti sconti incentivi e usato)
vw touran ma dopo aver letto dei mille mila problemi qui sul forum dedicato e considerando anche qui dei bei 26.000 euri
toyota auris ibrida grande macchina e qui siamo a qualcosa piu' di 20.000
vorrei provare mercedes b

secondo il mio impiantista di fiducia dovrei tenermi la mia auto (120.000 km) perchè le auto che nascono a metano ora sul mercato hanno un sacco di rogne (per mecedes basti pensare al discorso bombole che ogni 4 anni vanno revisionate in mercedes per un tempo x )
e che quelle che vanno meglio in questo senso sono le fiat......che non mi entusiasmano per niente.

eventualmente, sempre secondo lui, comprarne una a benzina (quasi introvabili per alcuni marchi top) e gasarla


mi date qualche vostra opinione? (a mia moglie piacerebbe la B a metano anche attualmente in commercio e non la nuova che uscirà)
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 23:35
Oggetto:

Ti posso dire la mia: io sono un felice possessore di OPEL COMBO (classe 2009) con 120mila km che terrò presumibilmente per altri 5 o 6 anni (anche perché passati i 500mila km la macchina potrebbe cominciare a darmi dei problemi!
Occhiolino
sto per cambiare l'auto di mia moglie un'AGILA 1.3TD con 100mila km e sto valutando tra la PANDA twin air a metano ed una piccola ibrida da metanizzare; fino ad oggi ho avuto sempre veicoli metanizzati "after market" (tranne il Combo) ed oggi credo mi appresterò a rifare un "aftermarket" per poter utilizzare a metano un veicolo ibrido. A tal fine il consiglio che ti do, al di la del modello, è di guardare bene tra i veicoli aziendali (ma non quelli a km 0, che mi ha sconsigliato un conoscente che lavora in concessionaria), quelli che sono stati in esposizione (ad esempio per la Yaris ibrida che costerebbe tra i 18 e i 19mila euro, se ne trovano a 15 mila, esemplari di un anno e pochissimi km!)
Pollice su
Consigli sul modello non te ne posso dare, non conosco affatto le Mercedes, verso cui sembri orientato, se non per quel che se ne dice (che sono care e robuste...o almeno sapevo che lo fossero!).
Dovendo metanizzarla immagino avrai bisogno di spazio per non sacrificare completamente il baule, come veicoli grandi, per il mio gusto, per non salire troppo con il prezzo e per la qualità mi verrebbe da consigliarti una PEUGEOT di classe medio alta (magari station wagon). Ma se non hai ancora chiari marca e modello prova a fare una ricerca generica tra i "veicoli aziendali", magari trovi qualcosa di interessante a cui non avevi pensato!

albug68 ha scritto:
(...)vw touran ma dopo aver letto dei mille mila problemi qui sul forum dedicato e considerando anche qui dei bei 26.000 euri(...)


Personalmente non sono a conoscenza dei problemi della TOURAN, ma ti posso dire che ho due amici che ce l'hanno, e non hanno lamentato alcun problema; per il discorso del prezzo semmai cerca anche per questa tra le "aziendali"
mdlbz - Ven 8 Nov 2013, 00:52
Oggetto: Re: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

albug68 ha scritto:
secondo il mio impiantista di fiducia dovrei tenermi la mia auto (120.000 km) perchè le auto che nascono a metano ora sul mercato hanno un sacco di rogne (per mecedes basti pensare al discorso bombole che ogni 4 anni vanno revisionate in mercedes per un tempo x )
e che quelle che vanno meglio in questo senso sono le fiat......che non mi entusiasmano per niente.


Il tuo installatore è un furbacchione e quanto ha detto andrebbe scaricato direttamente nello "stupidiario". Per carità, fa il suo lavoro, ma tira evidentemente l'acqua al suo mulino. Qualsiasi auto di nuova progettazione e/o con nuovo motore può, potenzialmente, avere problemi.

Il discorso delle bombole è particolare. Quelle bombole non dovrebbero essere smontate e hanno una scadenza ventennale, se non venticinquennale. Solo che la legge italiana prevede lo smontaggio e la prova, cosa non propriamente indicata per bombole in composito. Mercedes avrebbe dovuto rendersi conto di ciò e "darsi da fare" eventualmente per modificare la norma o altro (ipotesi: un pacco bombole in acciaio per le vetture italiane), invece evidentemente ha sottovalutato il problema. Problema che potrebbe, teoricamente, ripetersi con la Zafira Tourer. Vedremo alle prossime revisioni.

albug68 ha scritto:
eventualmente, sempre secondo lui, comprarne una a benzina (quasi introvabili per alcuni marchi top) e gasarla


Ed ecco la prova del nove: acquistare un'auto a benzina e poi trasformarla, in altre parole: lavoro per l'installatore. In poche parole: sgamato. Purtroppo è vero che a diffusione dell'iniezione diretta di benzina sta limitando sempre più la scelta delle auto da poter trasformare. E se va avanti così, il mercato della trasformazione, che pare disinteressarsi di metanizzare auto con motori a i.d., rischia pian piano di vedersi ridurre il numero dei clienti nei prossimi anni.
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 01:15
Oggetto: Re: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

albug68 ha scritto:
(...)km annui circa 10.000-15.000
poca voglia di spendere dai 50 agli 80 euro a pieno
nessuna voglia di tribolare con i vari filtri antiparticolato
target di prezzo max 20.000 (ho anche poca voglia di star a pagar rate e interessi per 6 anni pur di avere il macchinone da gansta)
(...)


dopo averti risposto sono andato a dare un'occhiata agli usati in vendita proprio qui su METANOAUTO (nei MetAnnunci), ed ho visto che ci sono parecchie Passat Ecofuel; non ho idea se può essere un modello di tuo gradimento, ce ne sono parecchie anche recenti a prezzi molto accessibili, vai a darci un occhiata!
Rufus1973 - Ven 8 Nov 2013, 08:55
Oggetto: Re: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

albug68 ha scritto:

(...) km annui circa 10.000-15.000
poca voglia di spendere dai 50 agli 80 euro a pieno
nessuna voglia di tribolare con i vari filtri antiparticolato
target di prezzo max 20.000 (...)



Ciao Albug,
come ti dicevano qua sopra, TUTTE le auto sono potenziali fonti di problemi. Anche le VW... Per 20000€ la classe B te la fanno vedere, probabilmente, da dietro le vetrate della concessionaria: con quello che vuoi spendere (nei 20000 euro è compresa anche la eventuale permuta della tua Megane?) la scelta sul nuovo da immatricolare è abbastanza limitata, secondo me. E, per come la penso io, ti conviene sostituire un'auto che ha 120000km (ma fatti tutti da te!) con una usata (diciamo, 75000km? difficile trovarne di decenti, secondo me) da qualcun'altro?

Certo, stanno per uscire la Golf e la Leon (per la prima siamo secondo me ampiamente fuori dal tuo budget, per la seconda non saprei). C'è la Panda III, la 500L e la Living (siamo già al "pelo" per quanto vuoi spendere). O, magari, una touran aziendale (occhio al riduttore di pressione, magari). Sennò, come dicevano sempre sopra, ci sono Combo, Doblò e simili. Dipende anche da quello che di solito "porti in giro"...

Ciao, Raffaele
plcko - Ven 8 Nov 2013, 09:43
Oggetto: al bar

PER LA MOGLIE :Una concessionaria delle mie parti trasforma anche la classe A vecchio tipo a metano ( e in galleria c' e' gia' chi lo ha fatto ).Potresti rientrare nel tuo budget . Oppure le ibride da metanizzare . Il tuo problema e' che venendo da una Scenic vuoi piu' o meno lo stesso spazio e dovresti orientari su una multispazio tipo Berlingo oppure le Dacia che hanno bagagliai grandi e il 1.6 Renault che gia' conosci .
albug68 - Ven 8 Nov 2013, 10:01
Oggetto: Re: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

Raffaele in effetti la classe b l'avevamo considerata "aziendale" quindi con minimo un 60.000/70.000 km che si trovano dalle mie parti d'importazione a 16.000 euro.

La 500L l'abbiamo valutata ma ha un motore che parrebbe parecchio moscio per la grandezza e pesantezza dell'auto (poi ho letto una cosa simile anche su quattroruote che l'ha provata)

Il problema è che le touran a metano usate hanno uno sfracello di km. Ce n'è una in vendita a pochi km da dove abito bella eh, l'ultima uscita, un anno e mezzo o quasi due ma con 200.000 km!!!!

Ci è stata proposta una focus sw diesel aziendale a 14.000 euro compreso passaggio e ritiro dell'usato. Optional discreti km 26.000.
la tentazione c'è ma ho letto dei casini col fap.......e non me la sento di rischiare di dover uscire da lavoro e farmi 50 km in superstrada per poter far lavorare sto cosino....vengo da un'auto 0 problemi (avro' avuto cu.....o? si sicuramente ).

La leon non l'ho mai presa in considerazione. Mi è sempre sembrata piccola per 4 persone (di cui due in crescita)

Intanto grazie per le idee
edmond_dantes - Ven 8 Nov 2013, 11:00
Oggetto:

Se vuoi un'auto ben testata e che potenzialmente non dia noie, potrebbe essere opprtuno orientarsi su una "fine serie", come la mia Zafira One.
Io ce l'ho, va benissimo Scongiuri tutti i difettucci delle serie precedenti sono stati analizzati e, spero, risolti e - cosa per me importante - ha dei bei bombolotti tradizionali. Te la prendi nuova, quindi senza le potenziali sorprese dell'usato, (se è ancora in vendita) a meno di 20.000 euro già dotata di optional interessanti.
Rispetto alle fiat è monovalente, quindi maggiore autonomia a metano (in autostrada, ad andatura regolare, vai tranquillo intorno ai 400 Km) e forti sconti sul bollo annuale (qui a Roma ti ci ripaghi ampiamente la revisione, anzi ti metti pure qualche euro in tasca).
Poi, grande bagagliaio e, all'occorrenza, sette posti tutto sommato quasi veri.
E poi (giudizio personale) è anche bella, più della Touran (non mi uccidete, è solo la mia opinione Occhiolino )
albug68 - Ven 8 Nov 2013, 11:17
Oggetto:

l'ho provata per prima sai?

ti diro' il concessionario doveva consegnarla di lì a poche ore quindi mi ha detto che era "scollegata" cioè la centralina non segnava i km percorsi quindi il motore mi è sembrato un po' scarso ai bassi regimi. Poi mi ha fatto provare la tourer "collegata" (perdonami il gergo poco tecnico) e il motore mi è sembrato migliore, più brillante come quello della touran.

Sarà stato colpa dello "scollegamento"? Figuraccia
albug68 - Ven 8 Nov 2013, 11:51
Oggetto:

mi scuso coi moderatori.
In realtà avevo postato il 3d nel "bar" visto che ho preso in considerazione anche l'ibrido.
silvio75 - Ven 8 Nov 2013, 12:09
Oggetto: Re: Quale auto acquistare? Multi-dubbi

albug68 ha scritto:

La 500L l'abbiamo valutata ma ha un motore che parrebbe parecchio moscio per la grandezza e pesantezza dell'auto (poi ho letto una cosa simile anche su quattroruote che l'ha provata)



Hai provato a chiedere agli amici dell'apposito forum cosa ne pensano e quali sono le loro esperienze?

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewforum&f=127

Quattroruote non è che sia sempre così affidabile ed attendibile.....
edmond_dantes - Ven 8 Nov 2013, 13:41
Oggetto:

albug68 ha scritto:
il motore mi è sembrato un po' scarso ai bassi regimi.

Beh, è un turbo, quindi occorre farlo entrare in funzione.
Se provavi a pestare un po', ti assicuro solo un po', sull'acceleratore, forse avresti avuto altre impressioni.
Non aspettarti una ferrari, ma sicuramente lo spunto per un sorpasso ce l'ha.
Comunque, non voglio influenzare le tue scelte, vorrei solo sottolineare che, rispetto alla Tourer, occorre considerare pure il prezzo e gli accessori della One....
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 14:14
Oggetto:

albug68 ha scritto:
...ho preso in considerazione anche l'ibrido.


a che ibrido eri interessato?
Io sto studiando varie soluzioni e credo che potrebbe essere reciprocamente utile un confronto su esperienze, idee e valutazioni
albug68 - Ven 8 Nov 2013, 14:24
Oggetto:

edmond sicuramente andrò a riprovarla tutto sommato erano 20.000 euro come l'auris (hybrid) ma questa è una macchinona.....quella è un po' risicatina.

crealessio ho provato l'auris hybrid e devo dire che guidarla (cioè pestare sul pedale dell'accelleratore visto che è automatica) è un vero piacere. Il risparmio a giudicare dal computer di bordo c'è tutto anche facendo la tara a quello che compare sul display. E' un po' plasticona ma piena di tecnologia full optional (per dire su vw ci sono ancora i fendinebbia come optional!).

Di negativo per l'auris c'è che, oltre al fatto che non è grandissima e in 4 si sta giusti giusti, l'eventualità di metanizzarla sarebbe complesso.

Il mio impiantista non ha mai avuto esperienze di ibride metanizzate e mi inquiterebbe pensare di fare da cavia Perplesso
casty - Ven 8 Nov 2013, 14:43
Oggetto:

Se vuoi cimentarti in un impresa titanica col tuo installatore di fiducia potresti anche provare questa strada:
- Astra Tourer (ex Sw adesso si chiamano così perche sw fa vecchio stile) usata, modello come quello di Ariosto
- tentare l'impossibile di farla omologare con le bombole sotto il pianale. Il che richiede molto ingegno e sbattimento da parte dell'impiantista e non è detto nemmeno che ci si possa riuscire (leggiti altre discussioni al proposito)

Se ti piace il modello avresti autonomia, bagagliaio completamente libero (è forse l'unica che può averlo), un prezzo finale sotto i 20k (da qui il trovarla usata). Sempre che ce la fai.

Io stavo tentando di ipotizzare questa pazzia con una Benz C, ma dopo mille idee l'ultima che credo mi abbia definitivamente sconfitto è che ha la trazione posteriore, quindi non ha lo spazio in mezzo alle ruote dietro che ha l'Astra. Anche scorticando tutta la vasca della ruota di scorta mi sa che troverei ingranaggi vari che impediscono di fatto la realizzazione. Purtroppo non ho trovato nessuno spaccato tecnico del telaio per vedere com'è fatta "nuda".
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 14:50
Oggetto:

albug68 ha scritto:
Il mio impiantista non ha mai avuto esperienze di ibride metanizzate e mi inquiterebbe pensare di fare da cavia


io sto valutando la possibilità di metanizzare una "piccola" (YARIS o HONDA JAZZ), mi sto confrontando con quelli che hanno già esperienze in merito (per il discorso dell'impiantista, credo sia importante fare riferimento ad un'officina che ha già un'esperienza simile alle spalle...certo dipende da dove sei tu, e da dove si trova l'officina)
albug68 - Ven 8 Nov 2013, 18:17
Oggetto:

io abito in una piccola città della riviera marchigiana.....qui da noi di ibride se ne vedono veramente pochine anche perchè non abbiamo blocchi del traffico se non una piccola zona a traffico limitato la domenica in pieno centro e stop.

Immagino che nel nord italia, complice la presenza di parecchie grandi città, l'ibrida abbia una diffusione maggiore.

casty ci penso, anzi piu' che altro chiedo. In effetti l'astra ha un didietro piuttosto particolare....come se fosse rialzato.
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 18:46
Oggetto:

albug68 ha scritto:
...qui da noi di ibride se ne vedono veramente pochine anche perchè non abbiamo blocchi del traffico se non una piccola zona a traffico limitato la domenica in pieno centro e stop...


devi considerare che i vantaggi dell' ibrido non sono limitati alle basse emissioni, sono veicoli che già solamente a benzina+elettrico consumano come un veicolo a metano, poi se si riuscisse (cosa che spero di fare!) a metanizzarla il consumo diventa "irrisorio" (come ad esempio mito1960 che con la sua honda civic ibrida elettrico+metano, riesce a percorrere 100 km spendendo circa 2,5 euro) e poi ci sono i vantaggi del veicolo "alleggerito" di alcune parti (la nuova YARIS ibrida con il cambio automatico non rischia rotture di frizione, così come il sistema frenante, coadiuvato dal sistema ibrido sollecita molto poco i freni rendendo la loro durata estremamente lunga.
febbredacavallo - Mer 27 Nov 2013, 10:21
Oggetto: Auto a Metano di serie: Lista ordinata per capienza bombole

Salve,

qualcuno può aiutarmi a trovare questa informazione ?

Dovendo scegliere di acquistare un'auto a Metano, vorrei sapere qual'è quella con l'autonomia maggiore rispetto alla cilindrata (max 1400 nel mio caso) e soprattutto al prezzo (max 15000 nel mio caso) che posso permettermi di spendere.

Ideale sarebbe quindi avere una lista di auto in ordine crescente di capienza delle bombole metano installate. Se qualcuno ne è in possesso (anche se parziale) mi farebbe una grande cortesia ma penso che comunque una tale lista possa essere di interesse generale!

Grazie.
casty - Mer 27 Nov 2013, 10:55
Oggetto:

Con quel budget purtroppo mi sa che puoi comperare le varie Up/mii e la Panda, sempre che bastino, forse il Qubo ma non ne sono certo. Almeno da nuove.
Sull'usato il discorso è diverso perchè potresti arrivare al Caddy con il suo super bombolame (l'auto di serie con l'autonomia maggiore). Ma dipende dall'anno, dai km percorsi, dal model year ecc.
plcko - Mer 27 Nov 2013, 11:28
Oggetto: auto a metano di serie

Se e' un discorso di autonomia rispetto ad un 1.4 la campionessa e' la Touran da 24 kg-fuori budget .Se il budget e' fino a 15000 le tre sorelle up ,mii e citigo hanno colla Panda e la Y circa 12 kg .Il Qubo circa 13.5 ma lo trovi a km 0 a quel prezzo. LA Dr CITY CROSS dichiara un' autonomia di 365 km senza indicare i kg (11980 e 12980 euro) .La Grande Punto street 3p ( 15.425 ma e' in promozione) dichiara 24 km/kg e 312 km di autonomia .A te la scelta .I riferimento e' ad auto nuove poi sconti , rottamazione, etc.Ah c' e' anche la Tata a Metano con due capienze di serbatoio .
casty - Mer 27 Nov 2013, 11:37
Oggetto:

Ah sì scusa, effettivamente il Caddy è un 2.0 quindi fuori target per cilindrata
Winston - Gio 12 Dic 2013, 18:39
Oggetto: Quale la più PARCA in assoluto ?

Meglio se con impianto di serie, ma ben venga anche una da metanizzare... Quel che mi interessa capire è: qual'è l'auto a metano più economica attualmente sul mercato ?
Per economica intendo che una volta presa, ci si spende di meno in assoluto rispetto a qualsiasi altra auto. Preferibilmente con impianto che parte direttamente a metano. So che chiedo molto, ma i tempi sono durissimi, aiutatemi grazie Figuraccia

<i>thread accorpato Admin ak
Utilizzate i thread già esistenti</a></i>

casty - Gio 12 Dic 2013, 22:43
Oggetto:

A naso, mi vien da dire che le più economiche nei consumi siano le ibride a metano aftermarket (di serie non esistono) perchè hai l'ulteriore vantaggio del motore elettrico, non so le ibride come siano messe con la questione "bollo".
Però di sicuro ti costano di più in acquisto rispetto a una Mii o Citigo, che forse sono le più economiche in acquisto e anche tra le migliori come consumi a metano, ed essendo monovalenti non pagano o quasi il bollo, altro risparmio secco.
Winston - Ven 13 Dic 2013, 09:55
Oggetto:

Ok grazie. Ma metanizzare aftermarket un'ibrida è già realmente possibile,o tra la delicatezza delle batterie e ancora poca competenza degli installatori,si corrono ancora grossi rischi? Altra cosa, tra le più parche in quanto a consumi,ne esiste qualcuna che parte subito a metano e non a benzina ?
Ps chiedo scusa all'admin per aver sbagliato a postare Triste
palerider - Ven 13 Dic 2013, 10:19
Oggetto:

Orpo se è possibile Ma vieeeni! ! Dai un occhiata al topic Toyota..... Chiaro non è una faccenda che può fare Peppino 'o mecanico, ma più che altro per lo studio e il reperimento di bombole in misure adeguate. L' impianto a metano interviene solo sul motore termico, che è un motore normalissimo , tutta la parte elettronica che è la raffinatezza dell' ibrida non viene praticamente toccata.... Occhiolino
Sulla partenza a metano puro ci sono solo alcune auto di serie che la praticano, come le VW. Anche loro però ogni tanto girano a benzina, mi pare alla prima partenza dopo il rifornimento. Non escludo che sia possibile smanettando i vari settaggi far partire a metano un' aftermarket, ma la scelta di partire a benzina è principalmente dovuta alla difficoltà di seguire le strane strategie di iniezione che le centraline praticano a motore freddo. Tempo di scaldare il boiler e vualà sei a metano. E' vero che all' avviamento a motore freddo il consumo è da Formula Uno ma sarebbe un' esagerazione pure a metano.... Sob...
Io non mi formalizzerei su questo fatto , stiamo a parlare di un centinaio di euri l' anno colla mia portaerei, su un' auto più piccola anche meno, sui costi di gestione di una macchina son noccioline e oltre a quelle che ti ho accennato ci sono anche altre motivazioni tecniche per la partenza a benzina. Dai un occhio qui ..... Ciao!
CleonII - Ven 13 Dic 2013, 10:44
Oggetto:

Winston, il tuo approccio al problema non mi pare corretto.
La Prius ad esempio è in cima alle classifiche di affidabilità, e secondo me, facendo la proporzione tra i numeri, si cambiano più frizioni che batterie.

Sul discorso installatore, un meccanico che non distingue un cacciavite dalle tette di sua sorella (cit.) fa casino anche su una punto 1.2, ma anche su un tagliaerba.

Detto questo, la mia ibrida al momento percorre circa 30km facendomi spendere un euro.
Winston - Ven 13 Dic 2013, 11:21
Oggetto:

Intanto grazie molte per i vostri consigli !
Ho capito che devo approfondire e di parecchio la materia, dunque mi passo per bene tutti i post sugli impianti aftermarket montati su ibridi e poi tornerò magari a chiedervi aiuto. Intanto, grazie davvero, questa possibilità sembra un sogno
ps ritiro tutto sul discorso della partenza a benzina, in effetti è proprio meglio averla che non...
ciao
jefff - Ven 13 Dic 2013, 16:13
Oggetto:

se stai su quelle cifre mi sa che l'autonomia maggiore su in veicolo di serie la trovi sulla Punto. Peraltro con 15000 eurozzi trovi punto a metano molto ben accessoriate. In alternativa puoi andare con un usato recente + impianto aftermarket, e passare anche di categoria con una bravo, una delta, o anche una sw tipo astra o focus. Naturalmente verifica sempre prima che quel modello-motore sia metanizzabile, con chi e con quali costi.
Se cerchi il minor consumo assoluto penso anch'io che la combinazione ibrido+metano sia il massimo, mentre se vuoi valutare i cosi d'esercizio entrano in gioco altri fattori, come bollo, assicurazione e manutenzione, e magari scopri che consuma un filo di più ma ti conviene una panda, o una punto o una up o 500L o simili (senza contare la svalutazione, ovviamante maggiore per cifre maggiori).
Winston - Dom 15 Dic 2013, 20:57
Oggetto:

Sto studiando la questione dell'ibrido+metano ma devo dire che più approfondisco e più l'entusiasmo iniziale si va un po' ridimensionando... Ok: bellissimo viaggiare con l'idea in testa di consumare tanto poco, ma tenendo conto del fatto che l'auto è comunque in parte elettrica, e va per questo ricaricata.. Bè, il risparmio non mi sembra più cosi eclatante. A meno che uno non abbia un impianto fotovoltaico a casa che gli permetta, di fatto, di ricaricare gratis (ma anche in questo caso, sarebbe comunque energia che non rivendrebbe sul mercato, con un conseguente mancato introito), il costo c'è e se ci si aggiunge l'alto prezzo di queste auto, il discorso del bollo ecc... Quel che voglio dire è che l'autoricarica in frenata non è di certo sufficiente, per di più queste auto hanno autonomie in elettrico molto limitate, dunque credo che tenendo conto un po' di tutti questi fattori assieme, ad esempio un'Up della Wolksvagen sia molto più conveniente, anche se magari consuma un filino in più. Voi la pensate diversamente ?
Ospite - Dom 15 Dic 2013, 21:11
Oggetto:

Le Ibride normalmente non si devono ricaricare dalla presa. Esistono le ibride plug-in ma anche per queste non è strettamente necessario ricaricarle.
Ospite - Dom 15 Dic 2013, 21:38
Oggetto:

Winston ha scritto:
Sto studiando la questione dell'ibrido+metano ...


Sto studiando anche io le varie possibilità di metanizzare un veicolo ibrido, e ti segnalo che ci sono delle pagine dedicate in questo stesso forum, a cominciare dalle pagine dedicate ai veicoli ibridi di serie (TOYOTA ed HONDA)
Occhiolino vai a darci un'occhiata!
pepo154 - Dom 15 Dic 2013, 21:56
Oggetto:

Winston ha scritto:
Sto studiando la questione dell'ibrido+metano ma devo dire che più approfondisco e più l'entusiasmo iniziale si va un po' ridimensionando... Ok: bellissimo viaggiare con l'idea in testa di consumare tanto poco, ma tenendo conto del fatto che l'auto è comunque in parte elettrica, e va per questo ricaricata.. Bè, il risparmio non mi sembra più cosi eclatante. A meno che uno non abbia un impianto fotovoltaico a casa che gli permetta, di fatto, di ricaricare gratis (ma anche in questo caso, sarebbe comunque energia che non rivendrebbe sul mercato, con un conseguente mancato introito), il costo c'è e se ci si aggiunge l'alto prezzo di queste auto, il discorso del bollo ecc... Quel che voglio dire è che l'autoricarica in frenata non è di certo sufficiente, per di più queste auto hanno autonomie in elettrico molto limitate, dunque credo che tenendo conto un po' di tutti questi fattori assieme, ad esempio un'Up della Wolksvagen sia molto più conveniente, anche se magari consuma un filino in più. Voi la pensate diversamente ?

Prima di studiare ibrido+metano studia l'ibrido come funziona Sorriso
Non vanno ricaricate (si può fare ma non è condizione necessaria), l'autonomia è limitata per precisi vantaggi, insomma hai parecchia confusione in merito all'idea di auto ibrida.
Forse la confondi con la tecnologia range extended che pure lei può funzionare a metano volendo.
Winston - Lun 16 Dic 2013, 12:11
Oggetto:

In effetti, chiedo venia e mi rimangio quanto detto... Ho parlato troppo presto, lasciandomi fuorviare dalle plug-in Figuraccia Pollice verso
JamesLayman - Lun 16 Dic 2013, 16:42
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
l'autonomia è limitata per precisi vantaggi

Mi sfuggono i precisi vantaggi dell'autonomia elettrica limitata! Ghigno
jonniv - Lun 16 Dic 2013, 22:42
Oggetto:

O "una tonnellata" di batterie o autonomia ridotta. Idea
JamesLayman - Mar 17 Dic 2013, 10:08
Oggetto:

Mi sembrano entrambi due svantaggi, quindi più che preciso vantaggio parlerei di scegliere il male minore....
Se facessero un progetto di ibrido con batteria in ricarica continua grazie al motore endetermico che lavora al giro ottimale finché non sono cariche, bilanciando pacco batterie dignitoso per un'autonomia dignitosa e peso, si potrebbe avere un buon compromesso. Passiamo da auto che in solo elettrico fanno 30km (con peso batteria attorno al quarto di tonnellata) alla Tesla S che ha autonomie di 3-400 km (con il doppio di peso, non 10 volte tanto)..una via di mezzo di elettrico puro con autonomia di un 150-200km reali più "estensione" data con un piccolo termico no? A quanto pare no... Risata
palerider - Mar 17 Dic 2013, 10:38
Oggetto:

Eh, sarebbe un pochino una rivoluzione copernicana, rispetto alle ibride attuali Ma vieeeni! .
Da non tennico Figuraccia mi pare che si passerebbe da:
Auto "normale" col suo bravo motorino "normale" ed un secondo motore elettrico che dà un aiutino quando serve, ricaricandosi con energia di scarto, cioè la soluzione attuale (che detta così sembra una bufalata, ma vai a vedere la spesa al km della Prius di Cleon Sbalordito e capisci l' aiutino)
a:
Auto elettrica, con un gruppo elettrogeno termico che ricarica la batteria e basta, data l'assenza di reti di ricarica stradali e l' autonomia che anche con una tonnellata di battere è quella che è Perplesso
Tutta un' altra musica, ma come ho detto un sò tennico, quindi potrebbero esserci dei problemi secondari che hanno condotto i progettisti automobilistici su una soluzione piuttosto che l' altra Uhm... .
O forse è solo pigrizia intellettuale... O Toyota aveva una fabbrica di motori che se gli toglievi i numeri delle Prius chiudeva i battenti e non poteva riconvertirla a far gruppi elettrogeni di bordo.... Firulì...firulà....
pepo154 - Gio 19 Dic 2013, 01:26
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
pepo154 ha scritto:
l'autonomia è limitata per precisi vantaggi

Mi sfuggono i precisi vantaggi dell'autonomia elettrica limitata! Ghigno


- vantaggi di pagare una ibrida 25k euro rispetto a 50k euro di una pura elettrica al tempo di progettazione delle Prius, ora quanto costa? 35k un'elettrica pura? (intendo comprando pure le batterie e non affittandole).
- vantaggi sul peso come già detto
- vantaggi di non avere un pacco batterie che si degrada così velocemente, di non avere tante problematiche con le batterie (autonomia comunque limitata, limitazioni quando fa freddo, ecc.).
- vantaggi di non dover aspettare tot tempo per caricarle perché si ricaricano mentre vai.
- vantaggi di avere comunque un motore termico con i suoi pregi e i difetti teoricamente appianati dall'elettrico.

Cioè alla fine la filosofia ibrida è proprio totalmente diversa dalla filosofia dell'auto elettrica pura.

Certo anche a me piacerebbe l'elettrico ecc. ecc. ma attualmente per me non è percorribile a parte rari casi.
Avessi i soldi una Zoe la comprerei pure eh, ogni tanto ne gira qualcuna a Milano Sorriso
JamesLayman - Gio 19 Dic 2013, 08:59
Oggetto:

Veramente nei post si parlava di ibrido, non di elettrico puro. Ed all'ibrido faccio riferimento anch'io, parlando di autonomia in MODALITA' solo elettrica, non di auto elettrica e basta, senza termico..è ben diverso.
Quindi continuo a non capire i vantaggi di avere un motore elettrico, oltre al termico, che ha un'autonomia di 30km per scarso pacco batterie quando, oltre al discorso di gestione del rapporto elettrico-termico, non ci sono differenze abissali in termini di peso della batteria (o meglio, in un'elettrica pura ben gestita a fronte del doppio circa di peso ho un'autonomia fino a 10 volte maggiore), di efficienza, di degrado, etc. tra avere almeno un centinaio di km di autonomia in elettrico e averne 30 (30 km ai 50 di velocità massima magari Risata )! Sorriso
pascalos - Gio 19 Dic 2013, 09:11
Oggetto:

Io continuo a propendere per metanauto di serie piuttosto che elettrico poiché oltre alla durata batterie e all'irrinunciabile motore tradizionale non è ancora chiaro cosa comporti tutto il sistema elettromagnetico sul nostro organismo. Lo so senza l'evoluzione, saremmo ai tempi della primitiva ruota ma ritengo che di tanto in tanto convenga fermarci per pensare e perché no, ripensare. Perplesso
pepo154 - Gio 19 Dic 2013, 11:39
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
Quindi continuo a non capire i vantaggi di avere un motore elettrico, oltre al termico, che ha un'autonomia di 30km per scarso pacco batterie quando, oltre al discorso di gestione del rapporto elettrico-termico, non ci sono differenze abissali in termini di peso della batteria (o meglio, in un'elettrica pura ben gestita a fronte del doppio circa di peso ho un'autonomia fino a 10 volte maggiore), di efficienza, di degrado, etc. tra avere almeno un centinaio di km di autonomia in elettrico e averne 30 (30 km ai 50 di velocità massima magari Risata )! Sorriso


Beh a mio parere è un problema di $$ Risata
JamesLayman - Gio 19 Dic 2013, 15:20
Oggetto:

pascalos: so già quali sono gli effetti del motore diesel, non credo sia tanto peggio. Sorriso
pepo: allora è questione di tempo, se è tutto lì, altri vantaggi non ne vedo Sorriso
jonniv - Gio 19 Dic 2013, 23:29
Oggetto:

ehm ......
il titolo della discussione ha scritto:
Quale vettura a metano di serie?
Ghigno diabolico
JamesLayman - Ven 20 Dic 2013, 10:10
Oggetto:

Salam Pollice su
Balilello - Gio 9 Gen 2014, 16:00
Oggetto:

mdlbz ha scritto:
Quindi, a mio personalissimo avviso, mi pare inutile che tu stia ad aspettare e, se l'intenzione è di comprare un'auto nuova o da trasformare, sarebbe consigliabile un (ampio) giro d'orizzonte su quello che propone il mercato.


Ho le idee confuse, diciamo che sto anche senza soldi, qui tra tares imu iuc li mortacci loro... non riesco più a vivere Spaventato
Ho un budget di 10.000€ Tu al posto mio che faresti??? Prendere una piccola utilitaria e trasformarla mi sembra uno spreco.
Grazie
jonniv - Ven 10 Gen 2014, 22:57
Oggetto:

Essere a corto di pecunia va a braccetto col girare a metano.
Nuova o usata che sia quando sarà da rottamare si sarà in buona parte ripagata grazie al risparmio sul carburante.
Ospite - Ven 10 Gen 2014, 23:11
Oggetto:

...comunque usata, se non hai particolari esigenze, ti abbatte i costi in maniera cospicua e ti permette di rientrare della spesa in tempi minori!
palerider - Sab 11 Gen 2014, 00:06
Oggetto:

Mah, con quella cifra ho fatto un giretto su Autoscout e non mi sembra difficile trovare una Grande Punto a metano di serie con chilometraggi DICHIARATI tra 50 e 100 mila km Occhiolino. Poi su quanto possa differire il dichiarato dal vero solo un esperto riesce a capirlo, ma è un altro discorso Sob... . La macchina non è un fulmine di guerra, però è affidabile, adatta a tante esigenze, e con chilometraggi sotto i centomila ne può assicurare altrettanti e più prima di defungere Scongiuri . Poi hai il vantaggio del metano di serie, con portabagagli quasi integro.
Se vai sul nuovo con quel budget e compri un benzina da metanizzare me la vedo grigia… Forse arrivi a una Citigo o una Mii a metano, ma modello base base base e una Punto è più macchina….Sorriso
E non farti illudere dagli incentivi. A chi compra la macchina arrivan solo le briciole e a volte neanche quelle Ghigno diabolico
Ospite - Sab 11 Gen 2014, 14:50
Oggetto:

la up e le sorelle godono di promozioni a tasso zero anche se in cambio dei contanti c'è sempre uno sconto che varia da concessionario a concessionario se si parla di risparmio tanto vale comprare l'auto che consuma meno in assoluto e che ha un po di autonomia in più migliora u po le prestazioni e lo spazio interno non è poi cosi inferiore a na punto, inoltre controllando su autoscout si trova qualche occasioni di auto dimostrative non c'è un gran risparmio un 2k circa rispetto al nuovo superscontato

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=243048851&asrc=st|sr
mdlbz - Dom 12 Gen 2014, 12:59
Oggetto:

Balilello ha scritto:
Ho un budget di 10.000€ Tu al posto mio che faresti??? Prendere una piccola utilitaria e trasformarla mi sembra uno spreco.
Grazie


Questa promozione potrebbe essere di tuo interesse.
Ospite - Dom 12 Gen 2014, 16:25
Oggetto:

Con meno (molto meno) di 10.000 Euro puoi cercare di prendere una Benzina media 1.600 - 2.000 aspirata o 1400 turbo con qualche anno di vita ma tenuta bene (pochi Km ) e fare un impianto aftermarket.

Controlla però con molta cura gli incentivi sugli impianti aftermarket in particolare il bollo della tua regione, il costo dell'assicurazione, il costo del passaggio ed il costo dell'impianto (in meridione costano molto meno che qua).
Se fai pochi Km puoi anche pensare al GPL se te lo fanno pagare molto meno che il metano.
Il calcolatore del risparmio nella sezione economia è fatto molto bene per valutare quanto spendi.

Tanto per avere un idea la seconda Bravo che o nella firma la ho pagata 1500 Euro e ci ho fatto altri 160.000 km ne aveva 100.000 quando la ho presa , la 147 che ho ora la ho pagata 4000 Euro ed aveva 62.000 km.
jefff - Dom 12 Gen 2014, 19:17
Oggetto:

concordo con LucaP; comunque per stare in topic (auto a metano di serie) puoi anche valutare, se ti è possibile, di sforare leggermente il budget con un finanziamento che ti permetta di pagarla un poco alla volta e di orientarti su delle km zero o aziendali con pochi km. Zona Torino ad es si trovano delle panda twianair metano base con clima (lo scrivo perchè mi pare che la Skoda citigo in promozione non abbia nemmeno il clima) a km zero dell'agosto 2013 a 11.200 euro. In giro per l'italia forse puoi ancora trovare delle grande punto metano a kmzero, ad es. cercando sul web ne ho trovata una a minervino murge a 10.300 euro, se vuoi ti mando il link in pm.
Ospite - Dom 12 Gen 2014, 19:27
Oggetto:

jefff ha scritto:
...si trovano delle panda twianair metano base con clima....


Generalmente il condizionatore è facile trovarlo come fornitura di serie; ma ora che mi sto informando sulle FIAT N.P. mi sto accorgendo che lo mettono sempre come accessorio a pagamento (del resto lo fanno anche con il 5° posto!!! Pollice verso )...peggio di loro, solo la TOYOTA che ti fa pagare a parte la vernice!!! a quando la novità di pagare come accessorio i copertoni o i vetri del finestrino? Arrabbiato
coolors - Dom 12 Gen 2014, 19:40
Oggetto:

Scusate l'OT.

Nel Caddy i vetri apribili posteriori sono un optional che si acquista a caro prezzo. Cosi come la seconda chiave.

Sono stra-felice della scelta del mio Maxi Caddy fatta qualche mese fà però mi sembrano davvero comiche alcune scelte fatte dei produttori d'auto in merito a certi optional che optiona non sono.

Ospite - Dom 12 Gen 2014, 19:45
Oggetto:

coolors ha scritto:
...Nel Caddy i vetri apribili posteriori sono un optional che si acquista a caro prezzo...


Tempo fa mio fratello aveva valutato l'acquisto del CADDY, ma alla fine ha preso la TOURAN perché a suo avviso il primo era privo di tutta una serie di accessori che prendendoli a pagamento, risultava meno conveniente della TOURAN che proponeva tutti gli accessori di serie!
Ti risulta?
coolors - Dom 12 Gen 2014, 20:06
Oggetto:

Sinceramente non ho fatto confronti in quanto i valori che a me interessavano erano:
- kg disponibili (percorro 65.000/70.000 km l'anno) per cui praticità di utilizzo anche su lunghe tratte
- volume di carico che mi permettesse di caricare 7 persone in maniera agevole oppure smontare l'ultima fila di posti e caricare materiale (mi capita a volte per lavoro di dover caricare frigoriferi)

e su entrambi gli aspetti non c'è partita. Occhiolino


Ospite - Dom 12 Gen 2014, 20:17
Oggetto:

capisco! anch'io ho preso il COMBO, perché commerciavo in libri ed era indispensabile una cubatura di carico più adatta (come la tua del resto!), ma per mio fratello che aveva bisogno semplicemente di un veicolo per la famiglia il discorso era diverso: ha valutato i costi in relazione agli accessori e mi diceva che sommando il prezzo del CADDY a quello degli accessori che gli interessavano (quali fossero non so) superava il costo della TOURAN che era anche più accessoriata!
jonniv - Dom 12 Gen 2014, 21:59
Oggetto:

LucaP ha scritto:

Se fai pochi Km puoi anche pensare al GPL se te lo fanno pagare molto meno che il metano.

Oltre che OT è un consiglio non valido.
Se fai pochi km (pochi cosa vuol dire?) l'impianto lo ripaghi dopo molti anni e se è vero che l'impianto costa meno, non molto meno del metano, è vero anche che il risparmio col GPL è molto, questo sì, minore rispetto al metano.
La resa di 1 kg di metano equivale a quella di 2 litri di GPL
JamesLayman - Lun 13 Gen 2014, 11:09
Oggetto:

Leggendo l'articolo sulla Citigo leggo di questa nuova "prova reale" che fanno per valutare i consumi, fatta da un giornalista di auto con il piede molto leggero e il pallino per la guida in modalità "eco". Il percorso è Roma-Forlì, composto a grandi linee da superstrada per il 70%, autostrada al 15% e statale al 5%. Certo, indubbiamente ci sono tratti specialmente nel pezzo appenninico che non sono da "consumi parchi" ma siamo sicuri che sia una prova così reale viaggiare prettamente su strade a scorrimento veloce? Non dico che la prova sia falsata, soprattutto in virtù del fatto che se il paragone è fatto sempre su quel percorso ci sono comunque elementi per dire "questa vettura consuma di più/di meno". Però questo percorso è un consumo reale per rappresentanti e agenti di commercio. Quello che per me sarebbe davvero reale rappresenta una prova di percorso misto in cui te la giochi tra urbano (30%?), extraurbano secondario con limite 80-90 (40%?), extraurbano superstrada con limite 110 (20%?) e autostrada con limite ai 130 (10%?). Questo mi sembrerebbe un uso più vicino all'utilizzo medio della maggior parte delle persone, poi magari conosco solo persone "anomale" che hanno percorsi discostati dalla realtà nazionale. Che ne pensate?
Ad ogni modo sarebbe interessante fare lo stesso confronto su altre vetture, se vogliono la prova con la Panda la faccio la prossima volta che scendo nella capitale Risata
spina - Lun 13 Gen 2014, 11:16
Oggetto:

hai letto la prova fatta da noi? Occhiolino
jefff - Lun 13 Gen 2014, 15:47
Oggetto:

io il clima lo uso poco, ma ormai è un accessorio quasi indispensabile. Non credo comprerei mai un'auto senza clima, ma posso capire che sulle versioni base di auto segmento A e B (capita a fiat come per altre marche, ad es. la skoda citigo citata) non sia presente, magari a qcuno specie chi abita in zone con estati fresche interessa poco.

Trovo più grave l'esp non di serie. Poi ormai faccio fatica anche a fare a meno dei sensori di parcheggio (che sono anche un fattore di sicurezza, negli Usa metteranno obbligatoria addirittura la telecamera posteriore...), del bluetooth, di vetri elettrici anteriori (incredibile volkswagen che ha messo il tasto per quello destro solo sulla portiera destra sulla up...) di chiusura centralizzata con telecomando, di autoradio.

Va anche detto che, di fatto, queste versioni iperscarne spesso esistono solo sulla carta (il "prezzo d'attacco" tanto buono per il marketing), perchè ormai non le ordina quasi nessuno e al massimo se vuoi risparmiare ti propongono una kmzero o roba simile che comprende sempre o quasi anche il clima.
alecosta - Lun 13 Gen 2014, 16:05
Oggetto:

Per chi si vuole fare un impianto serio, magari l'autoradio che ti installano è solo una rottura. Le nostre Bravo aziendali sono state prese senza autoradio. E' stata installata dopo, più bella e meno costosa. Certo che i comandi al volante non sono compatibili con tutte le autoradio.
Sir82 - Mar 14 Gen 2014, 12:35
Oggetto:

possiedo un GP NP del 2010 e sono entusiasta della mia scelta

ora in famiglia abbiamo una STILO JTD 1.9 del 2003 con circa 120 mila Km

tra poco finiamo di pagare la GP NP e pensavamo di sostituirla

Voi cosa consigliate?

Prendere una nuova tornando indietro questa? Ci perderei molto nella valutazione?

o meglio buttarsi sull'usato?

perchè una 1900cc tra assicurazione e bollo ti spacca

e comunque viene usata solo per una 50ina di Km al giorno per andare al lavoro
jefff - Mer 15 Gen 2014, 16:29
Oggetto:

non mi tornano tanto i conti, 50 km al giorno fanno oltre 18mila l'anno, per cui in 11 anni di stilo dovresti avvicinarti ai 200mila....

a parte questo prova a darci qualche indicazione in più, tipo il tuo budget, che strade fai, se la usi per le vacanze, ecc

In ogni caso di costi fissi dovresti risparmiare sia di carburante che di assicurazione che anche di bollo con un'auto a metano. La Stilo specie se è ben tenuta prova a venderla a privati e qualcosa ci fai, ma non pensare a grandi cifre, sappi che nel cambio con una nuova o anche con un usato più recente subito ci rimetterai dei soldi (che recuperi un poco alla volta dalla differenza di costi fissi, ma che perdi in progressiva svalutazione del bene nuovo).
Questo è il discorso puramente finanziario, poi c'è tutto il resto tra cui il piacere di guidare un'auto nuova a metano che consuma e inquina pochissimo.
ariosto - Gio 16 Gen 2014, 02:02
Oggetto:

I giorni lavorativi in un anno, togliendo i weekend, le festività e le ferie, sono circa 230, non 365! Sbalordito

50 km al giorno fanno quindi 11.500 km all'anno: i conti tornano... Occhiolino
jefff - Gio 16 Gen 2014, 23:30
Oggetto:

hai ragione... ma poi nei giorni di ferie con la tua fantastica auto a metano non ti vuoi concedere qualche gita? Certo, se son viaggi lunghetti tocca organizzarsi coi distributori, ma i soldi risparmiati puoi reinvestirli in ottime trattorie... Sorriso
Ospite - Dom 26 Gen 2014, 11:38
Oggetto:

Ciao.

In definitiva, qual'è la vettura di serie in circolazione che fa più Km a metano ??

Grazie
spina - Dom 26 Gen 2014, 17:40
Oggetto:

Hai letto le nostre schede tecniche nel menu a sinistra?
VW Caddy Maxi
e Opel Zafira C Tourer
Ospite - Dom 26 Gen 2014, 18:34
Oggetto:

quote rimosso! rileggi anche il regolamento in merito a come quotare.... Admin spina

Grazie, no, le leggerò, Grazie

Pensavo ce ne fossero tante !
jonniv - Dom 26 Gen 2014, 22:46
Oggetto:

@spina
Hai dimenticato il Touran 1.4 24 kg il quale come autonomia batte la Tourer ......
spina - Lun 27 Gen 2014, 09:30
Oggetto:

Acc... Acc...
Aomame - Lun 27 Gen 2014, 17:11
Oggetto:

Ciao a tutti!

Torno a trovarvi dopo qualche mese dal mio ultimo intervento, perché non ho ancora rinunciato del tutto ad un'auto a metano, anche se la vedo sempre tanto dura da gestire (per i rifornimenti).

Lo scorso week end ho letto circa 60 pagine di forum, in particolare sulla ypsilon, che mi piace come estetica (che scandalo però la storia dell'ammortizzatore posteriore da sostituire praticamente su tutte le ypsilon, e in minor misura del software da aggiornare, e per finire la retro che gratta, sembra di essere rimasti alla uno di trenta anni fa) e sulla up, decisamente più rassicurante, forse mi rassegnerò ad avere una macchina bbbrutta bbbrutta (de gustibus meis).

Il problema è che far rifornimento mi è ancora abbastanza scomodo, quindi mi sono imposta di trovare un'auto che mi faccia la settimana (300-350Km) con un pieno, senza se e senza ma. La ypsilon non ce la fa assolutamente (anche se il concessionario mi ha prospettato 400 Km con un pieno da 12Kg, che magari non riuscirò a far entrare nel serbatoio neanche una volta in vita mia), la Up fa qualche Km in più col metano, ma ho letto di prestazioni modeste in salita, e io abito tra le colline che è tutto un curve e su e giù.

Allora ho pensato ad una follia, cioè prendere in considerazione la golf, che prima o poi uscirà anche in Italia. Intanto la mia piccolina sta reggendo alla vecchiaia e continua a farmi quasi 22Km con 1 litro di gasolio (pardon puzzolio), che alla pompa bianca sotto casa mi costa pure poco.

Che ne dite? Faccio bene ad aspettare qualche nuovo modello? Va bene essere ecologici, ma non posso mica stravolgermi e condizionarmi pesantemente la vita pur di andare a metano...

Sono anche andata a vedere la Yaris ibrida, ma non mi ha convinto, soprattutto per il prezzo, ci aggiungo ancora qualche migliaio di euro e mi faccio la golf, almeno spero.

Ora vi posto nello stupidario quel che mi hanno detto i venditori in questi giorni. Risata
MaxCap - Lun 27 Gen 2014, 17:31
Oggetto:

Beh, se sei interessata alla golf che dovrebbe uscire a giugno - luglio, potresti considerare la leon che presenta la stessa struttura, con carrozzeria e interni diversi. La leon è già a listino, anche se le prime si vedranno tra un paio di mesi. Un altro motivo per seguire la discussione della leon è per capire l'autonomia effettiva di questi mezzi: golf, leon e a3.
Aomame - Lun 27 Gen 2014, 17:53
Oggetto:

Grazie MaxCap,
purtroppo per la A3 son decisamente fuori budget Triste
mentre la Leon ammetto di non aver neanche presente come è fatta. L'auto griffata tipo golf non è un must, deve solo avere un buon serbatoio e dimensioni non eccessive. Ho sempre guidato utilitarie... Diciamo che fino alla golf/focus "normale" (adoravo la vecchia focus di mio padre, si guidava divinamente anche se non proprio piccola) credo riesca ad adattarmi, più grandi non so...

Seguirò il tuo consiglio e leggerò ancora.
Ospite - Lun 27 Gen 2014, 19:32
Oggetto:

Aomame ha scritto:
....la Yaris ibrida, ma non mi ha convinto, soprattutto per il prezzo, ci aggiungo ancora qualche migliaio di euro e mi faccio la golf, almeno spero....


Mi auguro che nei calcoli economici tu abbia considerato che un veicolo ibrido, al di la delle considerazioni ecologiche, ti garantisce dei risparmi, non solo sul costo del carburante, ma anche sul consumo di alcune parti meccaniche come i freni e la frizione, oltre al risparmio sulle tassazioni varie; io alla fine l'ho eliminata dalla rosa delle "papabili", ma vanno comunque tenuti in considerazione tutti questi elementi!

(non me ne voglia il metano!)
Aomame - Lun 27 Gen 2014, 20:30
Oggetto:

Certo crealessio,
altrimenti non ci penserei nemmeno a sobbarcarmi il botto di euro che costa una ibrida rispetto alla sua sorellina simile in tutto il resto a benzina.

Insomma, già così ammortizzerei i costi iniziali in n anni, l'altro ragionamento che faccio è che io le macchine le tengo 10 anni, non di meno. Come ci arriverà una yaris ibrida a 10 anni? Sul metano, grazie a tutti voi, c'è uno storico di tutto riguardo, sull'ibrido yaris è un salto nel buio...
Ospite - Lun 27 Gen 2014, 21:01
Oggetto:

Aomame ha scritto:
... Come ci arriverà una yaris ibrida a 10 anni? Sul metano, grazie a tutti voi, c'è uno storico di tutto riguardo, sull'ibrido yaris è un salto nel buio...


giusta osservazione e giusto atteggiamento; se non le tieni almeno dieci anni, rischi comunque di aver investito un capitale che non ti si è ammortizzato a dovere! Pollice su
Per il discorso del "salto nel buio", mi trovi perfettamente d'accordo, è uno dei motivi per cui ho deciso che l'Ibrido mi conoscerà tra qualche anno...è soprattutto la durata delle batterie che mi lascia perplesso!
Ma di incognite ce ne abbiamo anche sul metano: la resa del nuovo bicilindrico turbo made in FIAT è indubbia, ma anche di quello io sono molto curioso di vedere come saranno ridotti degli esemplari maltrattati per una decina di anni e con centinaia di migliaia di km alle spalle!
pepo154 - Lun 27 Gen 2014, 22:26
Oggetto:

Golf e Leon e A3 condividono lo stesso progetto.
Golf e Leon condividono pure lo stesso bombolame.
L'autonomia sarà la stessa, comportamento su strada penso molto simile (sarebbe bello in un multimarca fare 2/3 prove, magari un giorno ci investo il pomeriggio) ma la Leon avrà un prezzo molto più basso.
Tirando tirando stanno uscendo listini scontati tra i 20 e i 21 mila euro per la Leon, l'unica in cui ci sono già i listini dedicati.

Tra parentesi io con la mia Punto faccio dai 300 ai 350 km ogni volta Sorriso
jonniv - Lun 27 Gen 2014, 22:33
Oggetto:

Aomame ha scritto:
L'auto griffata tipo golf non è un must, deve solo avere un buon serbatoio e dimensioni non eccessive. Ho sempre guidato utilitarie....

Nel tuo caso l'usato convertito è la migliore soluzione e, se scelto e metanizzato con attenzione, i 400 km di autonomia diventano assolutamente raggiungibili.
Aomame - Mar 28 Gen 2014, 18:47
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Nel tuo caso l'usato convertito è la migliore soluzione

Grazie jonniv, ma... mi puoi spiegare perché usato?
Non ho mai comprato auto usate, un po' perché non mi fiderei del tutto, ma soprattutto per un mio innegabile snobismo (se penso a quello che ci facevo in macchina, a 20 anni, ehm... preferisco nuova). Ghigno
jonniv - Mar 28 Gen 2014, 22:48
Oggetto:

Cerca un "buon usato" o un "km zero" al quale montare (come) quante e quali bombole ti servono per avere l'autonomia che fa al caso tuo.
Se invece vuoi solo il nuovo devi scegliere tra quello che è offerto, nulla più! Sob...
palerider - Mar 28 Gen 2014, 23:12
Oggetto:

Aomame ha scritto:
Certo crealessio,
altrimenti non ci penserei nemmeno a sobbarcarmi il botto di euro che costa una ibrida rispetto alla sua sorellina simile in tutto il resto a benzina....

Mah, premetto che l’ ibrido, tantomeno col cambio automatico mi attizza poco per pregiudizi strettamente personali Perplesso . Però il buon Cleon ha trovato una Prius d’ occasione, l’ha metanizzata e adesso fa percorrenze mostruose con un chilo di metano… Sbalordito . Dai un occhio al topic.
Anche sull’ estetica la Prius di Cleon mi lascia piuttosto dubbioso, però ci ho viaggiato e ci si sta bene bene Pollice su .
A titolo di curiosità ho fatto un giro su Autoscout e ho visto diverse Prius usate simili alla sua, ovviamente da trasformare, a prezzi assolutamente papabili, 4-6000 euri. Ovvio bisogna vedere le condizioni, ecc. ma non sono sicuramente cifre fuori dal mondo... Uhm...
pepo154 - Mer 2 Apr 2014, 18:55
Oggetto:

Non so se aprire una nuova discussione oppure aggiungere in una delle discussioni esistenti.

Il mio topic è sul confronto del prezzo tra le varie alimentazioni nel mercato dell'auto.


Premetto subito che di dati per fare questa analisi se ne possiedono pochi data la scarsità di modelli di metano di serie, nei prossimi mesi si potrà anche arricchire con le nuove uscite.

Prassi comune delle case automobilistiche è di fare 3 prezzi:
- benzina il prezzo più basso.
- diesel ad un 2 mila euro di differenza ad esempio (non capisco come mai dato che una volta i diesel avevano bisogno di ammortizzare i costi di sviluppo ora non più, per me è rimasta come tradizione a vantaggio loro).
- metano ad un prezzo poco superiore al diesel.

Questo come media, non è difficile ma nemmeno facilissimo da fare perché bisogna prendere i listini e confrontare a parità di allestimenti.

Caso Fiat Punto Street:
- Benzina 12310
- Gasolio 14360 + 2050 euro, 16,65% rispetto al benzina
- Metano 15560 + 1200 euro, 08,36% rispetto al gasolio

Caso Fiat 500L Pop:
- Benzina 16010
- Gasolio 18210 + 2200 euro, 13,74% rispetto al benzina
- Metano 19310 + 1100 euro, 06,04% rispetto al gasolio

Caso Fiat Panda Pop:
- Benzina 10610
- Gasolio 12860 + 2250 euro, 21,21% rispetto al benzina
- Metano 14410 + 1550 euro, 12,05% rispetto al gasolio

Caso Volkswagen Passat Comfortline:
- Benzina 26450 (faccio il confronto con la Trendline come prezzo di ingresso)
- Gasolio 29100 + 2650 euro, 10,02% rispetto al benzina
- Metano 31600 + 2500 euro, 08,59% rispetto al gasolio

Caso Volkswagen Touran Comfortline:
- Benzina 23250 (faccio il confronto con la Trendline come prezzo di ingresso)
- Gasolio 25700 + 2450 euro, 10,54% rispetto al benzina
- Gasolio Comfortline 28200 (per confrontare con il metano solo Comfortline)
- Metano 29900 + 1700 euro, 06,03% rispetto al gasolio

Caso Opel Zafira Tourer Elective
- Benzina 25200
- Gasolio 27200 + 2000 euro, 07,94% rispetto al benzina
- Metano 28200 + 1000 euro, 03,68% rispetto al gasolio

Prima conclusione
Vengono chiesti almeno 2000 euro per passare ad un diesel e mediamente altri 1000/2500 euro ulteriori per passare al metano.
Quindi il gasolio come listino lo posizionano mediamente a metà e riservano al metano la motorizzazione più costosa (chiaramente guardando i prezzi di ingresso, non i motori particolari come i 170 cv, mettendoci nei panni del consumatore che guarda il listino).
Diciamo che sulle auto più vendute la media del costo dell'impianto metano è di 3000/3500 euro per il consumatore che sceglie un impianto metano anziché benzina.

I nuovi prezzi delle auto nel 2014.

Caso Seat Leon Style:
- Benzina 20150
- Gasolio 22150 + 2000 euro, 09,93% rispetto al benzina
- Metano 22780 + 630 euro, 02,84% rispetto al gasolio

Qui ho iniziato a notare la prima differenza: il sovrapprezzo rispetto al gasolio è stato diminuito e di parecchio.
Il costo dell'impianto è sceso fino a 2600 euro.
Prendiamo il trio delle Fiat. Si può notare come il costo dell'impianto metano è di 3200 euro, 3300 euro fino a 3800 euro sulla Panda (che in percentuale è ben il 36% di sovrapprezzo rispetto al benzina).
Fiat, quindi, ha fatto ben pagare l'impianto a metano e ha tenuto una debita distanza tra le varie motorizzazioni, così come il gruppo Volkswagen fino alla Passat.
Il sovrapprezzo rispetto al diesel è di 630 euro che scendono fino a 550 euro se si considera lo Start/Stop anche sul diesel.

Prendiamo la nuova Golf TGI Trendline.
Prima novità: c'è il metano anche sulla versione base, cosa che non c'è nella Leon e classica mossa commerciale da parte delle case automobilistiche cioè costringere il consumatore interessato al metano (se sceglie metano è perché vuole un'auto a metano specificatamente, non è una caratteristica sostituibile con altri) a partire dall'allestimento medio.
Quindi vediamo i prezzi della Golf TGI Trendline:
- Benzina 17950
- Gasolio 20750 + 2800 euro, 15,60% rispetto al benzina
- Metano 21300 + 550 euro, 02,65% rispetto al gasolio
Anche qui la differenza di prezzo del metano (inteso come prezzo di ingresso e pari allestimento) è molto risibile rispetto al diesel, tuttavia il costo dell'impianto viene fatto pagare 3300 euro nonostante sia lo stesso impianto montato sulla Leon (stesso bombolame).
I 550 euro in più rispetto al gasolio si trovano anche nella Confortline e nella Highline si riducono a 300 euro.

Caso Audi A3 Sportback Attraction:
- Benzina 24650
- Gasolio 26500 + 1850 euro, 07,51% rispetto al benzina
- Metano 25650 + -850 euro, -3,21% rispetto al gasolio

Audi, dello stesso gruppo, addirittura sovrapprezza il metano rispetto alla benzina di soli 1000 euro e rende la motorizzazione più economica del diesel. L'impianto presumibilmente è più costoso data la presenza di bombole in composito ma è venduto quasi a prezzo di "saldo" rispetto a tutti gli altri modelli.


Conclusioni.
Ci sono poche case automobilistiche che puntano sul metano.
Di queste poche case ho preso dei dati a sostegno della mia tesi iniziale: solitamente il metano era messo come motorizzazione più cara.
Novità del gruppo VW: diciamo a partire dal 2014 c'è un'inversione di rotta, la differenza di costo tra diesel è metano si sta assottigliando se non addirittura si sta invertendo.
Attualmente se le condizioni di contorno sono favorevoli (presenza distributori, orari, percorsi, pecunia) non ha più senso puntare su un motore diesel ma è ancora più conveniente già in fase d'acquisto passare direttamente ad un motore metano.
Sappiamo bene che il metano praticamente conviene sempre ma inizia a delinearsi una chiara distinzione: pochissimi km? Benzina, medi chilometri? Metano. Il diesel potrebbe diventare una scelta di nicchia.

Sinceramente con la Leon e poi la Golf mi aspettavo una differenza di almeno 1000 euro tra diesel e metano.
Motivi di questa inversione?
Vogliono puntare sul metano?
Vogliono ammazzare Fiat per poi rialzare i prezzi?
Vogliono migliorare le emissioni?

Il 2014 sembrerebbe l'anno del metano nel gruppo VW. Pubblicità a ripetizione, prezzi aggressivi, sconti fin da subito, venditori disposti a vendere. Penso che in Italia quest'anno il metano registrerà un piccolo boom di vendite che si va a sommare al trend positivo già in atto.
Ospite - Mer 2 Apr 2014, 19:18
Oggetto:

Il prezzo della golf TGI trendline (quindi la versione base) è di 18.500 in promozione nei concessionari fino al 30/04/2014 e non di 21.300 come hai scritto. Hai ragione nel dire che il 2014 sarà l'anno dell'auto a metano di serie del gruppo Volkswagen e lo si capisce anche dal prezzo di attacco veramente interessante.
pepo154 - Mer 2 Apr 2014, 19:31
Oggetto:

Ho scritto tutti i listini.
Non si può fare il confronto con le scontistiche perché è impossibile.
Anche la Punto non la vendono al quel prezzo ma nemmeno la Panda, nessuna la vendono a quel prezzo.
Ok la Golf, è 18500, con cosa lo confrontiamo?
Vado a prendere e farmi il preventivo della Golf diesel, poi quella benzina e vedere la differenza?
Poi vado in Fiat e raccolgo tutti i preventivi?
Ma poi dovrei provare più concessionari e farci una media.

Quindi capisci che ho preso i prezzi di listino, cioè la partenza.
Se poi lo sconto è del 10% in quel concessionario sarà del 10 per ogni motorizzazione quindi il discorso non cambia.

E' più corretto dire che in questo momento VW sta facendo 1800 euro di sconti ulteriori sulla Golf a metano, 4500 sulla Passat.
Quindi, potenzialmente, lo street price finale potrebbe essere inferiore al diesel.
mtski - Mer 2 Apr 2014, 19:44
Oggetto:

Difficile care paragoni con i listini. In fiat ad esempio su panda la casa propone di suo uno sconto di 800€ in più che sul benzina che abbassa già la differenza da 3800€ a 3200€.

Alla fine l'unica è considerare i netti. Difficile però
Ospite - Gio 3 Apr 2014, 07:40
Oggetto: Consiglio su auto nuova

Ciao a tutti,
innanzitutto spero che questa sia la sezione più idonea per la mia domanda nel caso prego gli amministratori di spostarla nella sezione giusta, sono "seminuovo" del forum e ancora mi oriento male Sorriso
Avevo già scritto un messaggio perchè tempo fa mi era venuta voglia di cambiare la mia golf 6 TDI 2.0 140 cv con un auto a metano. Inizialmente avevo pensato al touran ma visti i costi improponibili per le mie attuali tasche ho virato su altri modelli. La mia famiglia si è allargata e avrei pure bisogno di più spazio e perciò avevo preso in esame la 500 L, successivamente ho sentito parlare bene della Leon e del Caddy ma soprattutto su quest'ultimo tocca a spendere un sacco di soldini per avere un'auto decente e aziendali sembra che non esistano.. In sostanza sono molto indeciso su dove andare a chiedere preventivi Sorriso , lasciando perdere i discorsi dei concessionari che ho visitato per ora perchè vi farebbero solo ridere o arrabbiare, (alcuni sono convinti che il diesel sia la panacea per risolvere tutti i mali) posso riassumere i miei bisogni in quanto segue:
-necessità di spazio
-macchina affidabile per percorrere 120 km di autostrada al giorno (25000 annui)
-costo fino a 19/20000 euro ma non un centesimo di più se fosse di meno preferirei Risata
-autonomia accettabile, il risparmio è tanto ma fermarmi tutti i giorni a fare metano mi scoccerebbe alquanto..

Che dire.. grazie in anticipo per i consigli,successivamente quando dopo aver individuato il modello andrò a chiedere i preventivi vi renderò partecipi nelle apposite sezioni.

Grazie

Cyber
edmond_dantes - Gio 3 Apr 2014, 08:31
Oggetto:

Ciao.
Potresti considerare la Zafira ONE, se ancora disponibile. La porti via (nuova) a 20.000 euro, forse anche meno, già molto bene accessoriata.
E' una macchina capiente e affidabile, con una buona autonomia (in autostrada supera i 400 KM).
Se la famiglia s'è allargata, mi pare la macchina ideale. La Leon e la 500 forse sono piccoline per una famiglia e relativi bagagli, e direi che il Caddy è fuori budget per il nuovo, dovresti accontentarti di un usato, con tutti i "rischi" del caso.
mito1960 - Gio 3 Apr 2014, 09:17
Oggetto:

In Germania, (oltre alla Zafira) gira già il Golf a metano, anche in versione familiare (Variant mi sembra) e il prezzo base è allineato con la tua disponibilità, altrimenti Audi g-tron mi sembra interessante.
Per risparmiare resta sulla Seat Leon, ma nell'aftermarket ti puoi sbizzarrire a piacere.... Pollice su
Ospite - Gio 3 Apr 2014, 10:19
Oggetto:

@pepo
scusa ma non capisco l'utilità del tuo lavoro certosino: quello che conta non sono i listini ma il prezzo che si riesce ad ottenere; ovviamente varia a seconda della campagna del momento
@mito
l'audi non mi pare rientri nel budget del nostro amico, e non è spaziosa
vedo 3 alternative: zafira one rodata da anni sul mercato, 500l, con un motore a mio modesto parere sottodimensionato per la mole, e leon sw ma soprattutto skoda oktavia (con prezzi da verificare) per il baule, con l'incognita del progetto tutto nuovo. saluti
Ospite - Gio 3 Apr 2014, 11:40
Oggetto:

Grazie a tutti per le risposte. Effettivamente non sarei orientato sull'usato preferisco un'auto aziendale con pochissimi km o una km 0.
Vi dico quello che non mi convince:

Della Zafira one:
è fare un investimento su un auto vecchia,alla fine vale la pena spendere così tanto? Vero è che è rodata, avranno apportato migliorie e posto c n'è tantissimo.

Della 500 L:
Le dimensioni vanno abbastanza bene ma il motore mi sembra troppo piccolo per fare 120 km al giorno di autostrada, è anche vero che ieri ho preso la panda di mia moglie e sinceramente non ho visto grossi problemi lungo il tragitto ci ho messo solo un po' di più. Il problema semmai è il consumo con un andatura a 120/130 siamo sicuri che non aumenti verticalmente??

La Leon:
Bella macchina ma per le dimensioni rimango come sono messo con la Golf, già che cambio macchina vorrei ottimizzare certi aspetti.

Caddy:
Quello che mi piace di più ma costa troppo.


Ora come ora mi ero orientato sulla 500 L il problema è se è l'auto che poi mi consente di non pentirmi della scelta.. Sorriso

Cyber
mito1960 - Gio 3 Apr 2014, 12:07
Oggetto:

Ti dico solo di stare attento solo all'autonomia, soprattutto in autostrada, personalmente la ritengo RIDICOLA ed inadeguata per il gas!
Ospite - Ven 4 Apr 2014, 11:20
Oggetto:

@ cyber
dipende da quanto pensi di tenerla
riguardo al gruppo vw arriveranno le versioni sw di leon ed immagino oktavia, dipende da che urgenza hai
Ospite - Ven 4 Apr 2014, 12:43
Oggetto:

Ciao! Vi aggiorno sullo stato della mia ricerca...
Ieri sono stato da un concessionario Opel per chiedere informazioni sulla Zafira, dopo 10 minuti che i venditori erano nella stanza a ridere e scherzare fra di loro nonostante fossi fuori ad aspettare ho deciso di togliermi dalle scatole perchè ero già troppo nervosetto e sinceramente non gli avrei comprato la macchina nemmeno se me l'avessero fatta pagare 3000 euro. Successivamente sono andato da un altro concessionario multimarca dove ho visto la 500 L non c'è che dire come macchina si confà alle mie necessità di spazio ma continua a non convincermi il motore che mi sembra davvero piccolo per fare 120 km al giorno di autostrada. Potrei aspettare, ma visto che la mia auto comincia a darmi problemini non vorrei aspettare troppo e magari trovarmi nella situazione di dover spendere su una macchina che poi devo comunque cambiare,inoltre non sono molto propenso a prendere macchine appena uscite perchè ho sempre pensato che un minimo di "assestamento" lo devono avere. Continuo ad essere molto indeciso.. uff

Cyber
MaxCap - Ven 4 Apr 2014, 12:51
Oggetto:

Come già ti scriveva mito1960, considera attentamente l'autonomia della 500L, che la casa dichiara in 245 km.
Personalmente cercherei un caddy con pochi km e pochi anni.
neomultiplista - Ven 4 Apr 2014, 13:00
Oggetto:

Scusate la domanda, forse sciocca: ma alla 500L a metano non si potrebbe aggiungere una bombola nel bagagliaio, aumentando così l'autonomia... ovviamente riducendo la capienza. Firulì...firulà....
spina - Ven 4 Apr 2014, 14:04
Oggetto:

non sono ammesse modifiche all'impianto di una metanizzata di serie.... serve il nulla osta della casa (buonanotte!!!)
edmond_dantes - Ven 4 Apr 2014, 14:11
Oggetto:

cyber ha scritto:

Ieri sono stato da un concessionario Opel per chiedere informazioni sulla Zafira, dopo 10 minuti che i venditori erano nella stanza a ridere e scherzare fra di loro nonostante fossi fuori ad aspettare ho deciso di togliermi dalle scatole
Cyber

C'è un solo concessionario Opel a Firenze?
JamesLayman - Ven 4 Apr 2014, 14:57
Oggetto:

cyber ha scritto:
continua a non convincermi il motore che mi sembra davvero piccolo per fare 120 km al giorno di autostrada.

Il motore, in questo caso, è la cosa migliore del prodotto finale! Ghigno Pollice su
Ospite - Ven 4 Apr 2014, 15:37
Oggetto:

neomultiplista ha scritto:
....si potrebbe aggiungere una bombola nel bagagliaio, aumentando così l'autonomia...


attenzione che poi è necessaria una nuova omologazione, come fosse un nuovo impianto after market, con la differenza che sul rilascio dell'autorizzazione gli ingegneri della motorizzazione potrebbero mettersi di traverso
neomultiplista - Ven 4 Apr 2014, 17:04
Oggetto:

Nghè! Nghè! Nghè! Nghè! Nghè! come non detto!!!!!
Ma allora questi della Fiàt sono proprio tonti!! Arrabbiato
Come si fa a fare una monovolume (che in teoria dovrebbe sostituire anche la tanto apprezzata multipla) con un'autonomia di soli 245Km dichiarati ... ma anche se fossero 350Km sarebbero 'stretti' su un'auto così.
La casa madre dovrebbe cominciare a pensare in grande invece di limitarsi al minimo sindacale.
JamesLayman - Ven 4 Apr 2014, 17:06
Oggetto:

Sai non l'ha detta nessuno sta cosa prima di oggi, pensa te.... Spazientito Ghigno
Ospite - Ven 4 Apr 2014, 19:41
Oggetto:

neomultiplista ha scritto:
... Come si fa a fare una monovolume (che in teoria dovrebbe sostituire anche la tanto apprezzata multipla) con un'autonomia di soli 245Km dichiarati ....


pensa alla prima versione della MULTIPLA con la sua BLUPOWER Spazientito 750 km di autonomia! Pollice su
Ospite - Sab 5 Apr 2014, 07:35
Oggetto:

@ james
del motore del frullino ne riparleremo quando diversi fra voi pionieri avranno percorso almeno 200.000 km Ghigno
riguardo alle scelte fiat (anzi FCA) possono apparire incomprensibili solo per chi si ostina a credere che il mercato europeo (ed i relativi posti di lavoro) sia ancora di qualche interesse per il milionario col maglioncino e la residenza in Svizzera
G4ll0 - Dom 6 Apr 2014, 21:49
Oggetto:

cyber ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte. Effettivamente non sarei orientato sull'usato preferisco un'auto aziendale con pochissimi km o una km 0.
Vi dico quello che non mi convince:

Della Zafira one:
è fare un investimento su un auto vecchia,alla fine vale la pena spendere così tanto? Vero è che è rodata, avranno apportato migliorie e posto c n'è tantissimo.

Della 500 L:
Le dimensioni vanno abbastanza bene ma il motore mi sembra troppo piccolo per fare 120 km al giorno di autostrada, è anche vero che ieri ho preso la panda di mia moglie e sinceramente non ho visto grossi problemi lungo il tragitto ci ho messo solo un po' di più. Il problema semmai è il consumo con un andatura a 120/130 siamo sicuri che non aumenti verticalmente??

La Leon:
Bella macchina ma per le dimensioni rimango come sono messo con la Golf, già che cambio macchina vorrei ottimizzare certi aspetti.

Caddy:
Quello che mi piace di più ma costa troppo.


Ora come ora mi ero orientato sulla 500 L il problema è se è l'auto che poi mi consente di non pentirmi della scelta.. Sorriso

Cyber


Mi trovo nella tua stessa indecisione..purtroppo!!

Tirando le somme comunque non ho ancora capito se vale la pena spendere 20.000€urodollari per la Zafira B One oppure 22/23.000 per una Zafira Tourer con tutti i problemi che ha.

Tra tutte le domande e paranoie mi vien da rimanere su un diesel km0 e non pensarci più... Molto triste
jonniv - Dom 6 Apr 2014, 22:34
Oggetto:

cit: Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce.

Chi non ha problemi non cerca nulla in merito quindi nei forum troverai la stragrande maggioranza di interventi-lamentela. Idea
Però i soldi son tuoi, scegli con ponderatezza dimodoché tu sia veramente convinto.
max1969a - Lun 7 Apr 2014, 18:25
Oggetto:

Parole sante Pollice su
Ospite - Mar 8 Apr 2014, 12:18
Oggetto:

G4ll0 ha scritto:

Mi trovo nella tua stessa indecisione..purtroppo!!

Tirando le somme comunque non ho ancora capito se vale la pena spendere 20.000€urodollari per la Zafira B One oppure 22/23.000 per una Zafira Tourer con tutti i problemi che ha.

Tra tutte le domande e paranoie mi vien da rimanere su un diesel km0 e non pensarci più... Molto triste


Effettivamente con il metano risparmierei molto e le mie esigenze di spazio sarebbero colmate perchè prenderei una macchina più spaziosa,però penso anche che dover tirare fuori svariate migliaia di euro ammortizzabili in anni non so se poi ne vaga la pena.Il valore della mia auto è in discesa e quando la devi permutare si abbassa ancora di più, venderla da privato è un'impresa.. bah.. vediamo i prossimi preventivi e poi decido.
Ospite - Mar 8 Apr 2014, 13:13
Oggetto:

Non siamo tutti fatti per il metano Occhiolino
palerider - Mer 9 Apr 2014, 09:36
Oggetto:

cyber ha scritto:
...,però penso anche che dover tirare fuori svariate migliaia di euro ammortizzabili in anni non so se poi ne valga la pena.....

Guarda che l' unica alimentazione che non ti richiede l' esborso di svariate migliaia di euri è a pedali..... Ghigno
Anche il meraviglioso tubbodisel a km sottozero che abbiamo là in fondo al piazzale coperto di ragnatele mica te lo regalano....
Rufus1973 - Mer 9 Apr 2014, 09:53
Oggetto:

Se posso aggiungere qualcosa a quanto ha detto Palerider, direi che sì, magari l'auto con l'impianto montato cosa qualcosa in più e che magari devi fare il collaudo ogni 4 anni per le bombole. Ma i "moderni" TD hanno la rogna (e non solo quella) del filtro antiparticolato: casualmente MAI considerato nelle garanzie, a quanto ne sappia.

Saluti, Raffaele

p.s.: facendo 35000km all'anno, ho risparmiato in 4 anni circa 6000 euro di carburante, calcolato non rispetto al catamarano TD, ma alla precedente Idea 1300MJT
Ospite - Mar 15 Apr 2014, 09:37
Oggetto:

E' vietato riportare il messaggio immediatamente precedente! Admin

Anch'io, rispetto a una 147 1.9 jtd, in 17 mesi ho risparmiato qualcosa come 3000 €, 170€ al mese.
Finchè non si passa al metano non ci si rende conto, una volta che ci si è passati non si torna più indietro
eeeooo - Dom 27 Apr 2014, 09:45
Oggetto: serbatoio capiente, consumi minimi, quale vettura ?

ciao ragazzi,

vorrei affidarmi alla vostra esperienza e conoscenza per capire quali modelli hanno, ALLO STESSO TEMPO, queste due caratteristiche:
1. la capienza di serbatoi più grande
2. i consumi più ridotti.

Per esempio, il VW Caddy ha grande capienza, ma consumi alti.
Invece, la nuova Golf v7 ha consumi ridotti (3,5 per 100 km) ma capienza del serbatoio ridotta.


Spero che l'argomento possa essere d'interesse per molti !
plcko - Dom 27 Apr 2014, 11:47
Oggetto: auto a metano di serie

Passat 1.4 o touran 5 posti da 24 kg consumi medi tra 18 e 22 km/kg
Ospite - Mer 30 Apr 2014, 14:58
Oggetto: Touran o Golf?

In vista dell'uscita della nuova Touran, i prezzi della vecchia versione hanno iniziato a scendere, tant'è che sono diventati paragonabili a quelli della nuova Golf a metano (mentre un tempo il dubbio era tra Touran o Passat).

Ognuno ha le proprie esigenze e i propri gusti, ma direi che si può azzardare un confronto.

Vantaggi della Touran:
- categoria superiore?
- maggiore spazio (con le bombole il bagagliaio della Golf è eccessivamente sacrificato)
- posizione di guida rialzata (a me piace)
- motore con più cavalli
- motore più collaudato (ma, visti i difetti riscontrati da tanti possessori, forse questo non è poi un gran vantaggio...)
- minor spese di bollo
- assicurazione furto un po' meno cara? (la golf è la regina delle auto rubate...)
- autonomia a metano notevolmente più elevata (150 km?)

Vantaggi Golf
- progetto più nuovo e maggiore tenuta del valore nel tempo
- auto decisamente più "bella" (anche se per me l'estetica è secondaria, è indubbio che la Touran sembri un po' un camioncino mentre la Golf rimane ai vertici di categoria)
- migliore tenuta di strada e guida più sportiva
- minori consumi
- possibilità di utilizzo a benzina (per chi viaggia spesso all'estero o in alcuni regioni del sud può essere importante)

Personalmente, sono più orientato verso la Touran perché conto di tenere l'auto almeno 8/10 anni e le esigenze familiari potrebbero aumentare nel corso di questi anni. Voi che dite?
pascalos - Mer 30 Apr 2014, 17:24
Oggetto: Re: Touran o Golf?

Concordo e tieni poi in considerazione che potresti risparmiare ancora sul prezzo d'acquisto poiché da maggio 2014 partono nuovi ecoincentivi. Pollice su
jonniv - Mer 30 Apr 2014, 22:10
Oggetto:

Il tuo KarlJ è solo un (legittimo) discorso di: con 20 mila euro o poco più quale VW posso comperare?

A mio avviso paragonare una Golf ad una Touran (o comunque auto di segmento così diverso) non ha nessun significato: se ti serve "una" con l'altra ti devi accontentare/adattare non di poco.
plcko - Gio 1 Mag 2014, 08:39
Oggetto: auto a metano di serie

Negli incentivi dovrebbero rientrare la Golf , la Leon e la a3 e non la Touran che ha co 2 superiore a 120 invece di 94 ( incentivo di 4000 euro per il 2014 ) .Si parla anche della Octavia berlina e sw a metano se lo spazio e' necessario .
priz71 - Ven 16 Mag 2014, 05:48
Oggetto:

Ho letto un bel po' dei thread delle auto disponibili ma ho trovato solo auto con motore 1000 di cilindrata oppure 1400(tipo fiat punto).Non esistono modelli con metano di serie di cilindrata 1200 o simile?Io non ne ho trovato ma forse mi sbaglio!
palerider - Ven 16 Mag 2014, 08:03
Oggetto:

Perchè ti focalizzi sulla cubatura? Ormai sta perdendo significato.... Cerca le dimensioni della macchina e le prestazioni, queste sì sono differenti tra i vari segmenti. Punto e sorelle MQB A3/Golf/Leon hanno la stessa cilindrata ma sono due mondi diversi, VW ha montato sulla stessa Touran il 2.0 aspirato e il 1.4 biturbo.... Sorriso
SbS - Mar 27 Mag 2014, 18:38
Oggetto:

Scusate ormai la mia Opel Combo ha 6 anni e sto pensando alla sua sostituzione.

Premesso che il nuovo Combo non mi piace molto, NON è monovalente, vorrei una macchina in cui i miei due cagnoni entrino comodi e che se devo fare un piccolo trasloco non piangere la macchina piccola!

Quindi o una monovolume (ora si dice multispazio!?) o una SW.

Cosa esiste o cosa esisterà (uscita inizio 2015 max)?
Ospite - Mar 27 Mag 2014, 18:47
Oggetto:

se mi posso permettere, poiché sono proprietario di un COMBO 2009 ed anch'io sono rimasto parecchio deluso dall'uscita del COMBLO' 2012, posso farti partecipe di un mio fugace pensiero; ho riflettuto su quale potrebbe essere un degno sostituto del mio "glorioso destriero" e sono giunto alla conclusione che nel caso dovessi cambiarlo (cosa che non ho alcuna intenzione di fare...anzi!), credo che mi orienterei sul VW CADDY, eventualmente nella versione a 7 posti, visto che il mio problema non sono i due cagnoni ma i tre figli! mi sembra un veicolo affidabile e benché abbia sentito che non sia proprio "parco" nei consumi, credo che comunque, a metano avrà pur sempre il suo bel risparmio
massimilianochi - Sab 28 Giu 2014, 12:36
Oggetto: Auto a metano con la maggiore autonomia

Salve. Sono interessato al metano ma, percorrendo 5 mila km al mese, ho bisogno di un'autonomia superiore a 500 km.
ariosto - Sab 28 Giu 2014, 12:51
Oggetto:

Benvenuto, ma... hai letto il Regolamento (in particolare l'art. 2h)? Cartellino giallo! Admin

Il chilometraggio mensile di per sè non implica l'autonomia: 5000 km mensili con soli 250 km di autonomia si fanno tranquillamente con un rifornimento al giorno (lavorativo).

A richiedere una grande autonomia (almeno fino a che non partirà il self service notturno) è piuttosto la necessità di fare lunghi viaggi negli orari in cui i distributori sono chiusi.
Ospite - Sab 28 Giu 2014, 12:52
Oggetto: Re: Auto a metano con la maggiore autonomia

massimilianochi ha scritto:
... ho bisogno di un'autonomia superiore a 500 km.

innanzitutto devi distinguere tra auto a metano di serie ed "aftermarket"!
In questo secondo caso l'autonomia in un certo senso puoi deciderla tu (nei limiti del possibile); mi spiego meglio: nel 1992 ho comprato un veicolo (era un furgone SEAT TERRA, muso della MARBELLA, la panda spagnola, e posteriore tipo FIORINO!). avevo preso quella tipologia di veicolo proprio con l'intenzione di creare su misura un mezzo a METANO, utilizzando il pianale del vano carico per alloggiare le bombole (riuscii ad alloggiarne ben 5 per un totale di 120 Litri). Naturalmente nel mio caso il veicolo aveva il limite dei 2 posti, ma questo per dire che una volta individuato una station wagon con un baule ampio, ci si può sbizzarrire e far allestire l'impianto su misura.
Questo per quanto riguarda l'"aftermarket", mentre se al contrario volessi prendere un veicolo bell'e fatto, ho sentito dire che il VW CADDY, versione MAXI ha una discreta autonomia, ma consuma anche parecchio da quel che so (dovrebbe percorrere anche più di 500 km con un pieno da quel che ho sentito).

Un tempo la FIAT produsse la MULTIPLA BLUPOWER, che era alimentata esclusivamente a METANO (niente benzina), con quella mi sembra di ricordare che si potevano percorrere anche 750 km! Pollice su Purtroppo oggi, di serie non esiste nulla di simile!
okmeta - Sab 28 Giu 2014, 14:53
Oggetto:

ariosto ha scritto:
5000 km mensili con soli 250 km di autonomia si fanno tranquillamente con un rifornimento al giorno

Concordo, facevo un rifornimento al giorno. Chi fa tanti km in genere ora trova un distributore sul percorso. Con la multipla riuscirei a fare rifornimento al massimo ogni due giorni, faccio sempre più di 500km con un pieno.
Ospite - Sab 28 Giu 2014, 16:23
Oggetto:

okmeta ha scritto:
Con la multipla riuscirei a fare rifornimento al massimo ogni due giorni, faccio sempre più di 500km con un pieno.


come vedi la scelta dei modelli è vasta, ma dipende anche dalle tue esigenze: CADDY e MULTIPLA sono veicoli pesanti e di grandi dimensioni, se viaggi spesso da solo conviene pensare al un veicolo piccolo (tipo la UP e simili) magari sarai costratto a fermarti a fare rifornimento qualche volta di più, ma alla fine del mese, a conti fatti la differenza dei costi si sente!
Ospite - Mer 16 Lug 2014, 09:27
Oggetto: Orfani della Multipla

ciao a tutti, iscritto da tempo a questo forum ci ritorno ogni tanto e ora più che mai visto che è venuto il momento di mettere in soffitta (sarà dura ...) il vecchio multiplone ... e credo come tanti di trovarmi orfano perchè tutte quelle che vedo, leggendo le ottime schede e forum su questo sito, andando dai vari concessionari, parlando con la gente il risultato è sempre il solito:

SI PERO' LA MULTIPLA ... Risata vabbè premessa quanto mai inutile il problema della confuzione pre-acquisto rimane, io continuo a spulciare i vari forum a vedere i sondaggi ma secondo voi di auto a metano credibili che possano:

0. credibili a metano
1. portare comodamente 2 adulti e tre bambini che presto saranno ragazzini
2. avere un buon bagagliaio
(3.) avere 7 posti credibili per i nonni ormai anziani sarebbe bello ma ci sto rinunciando a questo vincolo
4. poter trainare una roulottina (il 900 della 500L ce la farebbe ?)
5. che non abbiano serbatoi della benzina minuscoli (VW e opel zafira)
6. e che ovviamente costino non troppo ... ecco poi magari anche un fatta di posteriore al limone e via (scusate la volgarità Occhiolino )

Al momento provando a fare schede, excel, incorciare i dati e gli occhi mi son risposto doblò ma non ne son pienamente convinto e 7 posti a metano si trova solo nuovo e son più di 21000 euri ...

Grazie per qualsiasi suggerimento vogliate e possiate darmi
ciao
Paolo

PS Multipla bipower con 260.000 Km, V modificata e ormai autonomo nel lavarmi gli iniettori ogni tot, alcool e ultrasuoni e i in 10 minuti il gioco è fatto Risata
zampal90 - Mer 16 Lug 2014, 17:48
Oggetto:

500l living twinair massa rimorchiabile 1000kg. Da verificare se la posizione della marmitta consente l'installazione del gancio traino!
Ospite - Mer 16 Lug 2014, 18:06
Oggetto:

una volta mi sembra di aver sentito che il gancio traino non fosse consentito su veicoli con impianti a METANO e GPL, ma da quello che leggo forse ricordo male, oppure sono cambiate le leggi?
bega - Mer 16 Lug 2014, 19:45
Oggetto:

W i serbatoi piccoli e le auto omologate monovalenti! Compra Zafira Tourer km0 e la trovi a 23mila. Mi pare, con tutto il rispetto, ben superiore al Doblò che ipotizzi...
Ospite - Mer 16 Lug 2014, 20:55
Oggetto:

Mumble della 500L ho il dubbio che alla lunga faccia difficoltà a trascinare se stessa figuriamoci una roulotte, per la Zafira direi che il serbatoio di benzina la rende poco credibile per viaggi dove il metano non è portata di mano; doblò e combo da quel che leggo sembrerebbero la stessa "cosa" al netto di piccole differenze, altro cosa potrei prendere in considerazione ?

grazie
Paolo

PS ahhhhhh la multipla Risata
casty - Mer 16 Lug 2014, 21:52
Oggetto:

Un Caddy, eventualmente Maxy, l'hai valutato?
Rimane il serbatoio benza piccolo, ma l'autonomia a metano è interessante. E si trova anche usato.
Ospite - Mer 16 Lug 2014, 22:12
Oggetto:

bega ha scritto:
W i serbatoi piccoli e le auto omologate monovalenti!...


appoggio in pieno! Figo! ...inizialmente ero molto seccato per il serbatoio da 14 lt del mio COMBO, ma poi ho cominciato ad apprezzarlo: 44 euro di bollo l'anno, e se impari a conoscere i distributori ti ritrovi che puoi non andare MAI A BENZINA! (la mia è del 2009 e nel 2010 ho fatto benzina 2 sole volte!)
edmond_dantes - Gio 17 Lug 2014, 08:30
Oggetto:

appoggio l'appoggio Ghigno Ghigno Ghigno
A parte che pago poco più di 70 euro l'anno di bollo, da quando ho la zafira "serbatoio piccolo" (2013) sono andato a benzina solo quando l'ho voluto io (e cioè per consumare il serbatoio ogni 6 mesi, come raccomandato dalla casa. Generalmente, utilizzo un paio di litri al mese, e quando sto per entrare in riserva rifornisco con altra zuppa).
Sono andato i giro per l'Italia e l'Europa, e non mi sono mai trovato in difficoltà. Beh, forse solo una volta, ma fu colpa mia..... e comunque hai più di cento KM di autonomia a benza, basta e avanza per trovare un eventuale prossimo distributore.
Quindi, se non vivi in sardegna o se non hai intenzione di girare il Sahara, ti direi di non temere affatto il serbatoio piccolo.
ptprince - Gio 17 Lug 2014, 08:53
Oggetto:

Appoggio l'appoggio dell'appoggio.
Temevo un po' per i miei viaggi in Francia ed invece, sono andato e tornato dai pirenei senza consumare un litro di benza!
Attendo la B200 NGD non senza qualche timore, ma certamente NON quello del serbatoio piccolo! Pollice su Pollice su Pollice su
zampal90 - Gio 17 Lug 2014, 09:51
Oggetto:

Anche io avevo sentito che le auto a gas non potevano essere ganciate (o quelle con il gancio gasate) ma non ho mai letto nulla a riguardo e conosco molte peso e che trainano a gas

Il mio dubbio sulla 500 era per la posizione della marmitta molto vicino al paraurti e che forse potrebbe non lasciare spazio al gancio (confermo il dubbio sulla capacità del 900 di trainare se stesso e una roulotte

7 posti e tanta autonomia a gas vanno poc d'accordo accidenti
Ospite - Gio 17 Lug 2014, 16:29
Oggetto:

Grazie per i suggerimenti,
al momento ho un preventivo per un doblò superaccessoriato a 18900 e sto andando a vedere il gemello combo Occhiolino

per il serbatoio diciamo che sono disincentivato perchè in piemonte mi risulta che non si paghi il bollo a prescindere (se non è cambiato nulla) ma per la multiplona (sigh) non l'ho mai pagato; si diciamo che in italia o a casa oserei ma pensarmi in giro per l'europa con a traino una roulotte, 3 ometti-scimmia in macchina e la lancetta che fa il count-down della benzina mi vien male
Ghigno Ghigno Ghigno

a prestissimo
Paolo

PS ahhhh averne di multipleeeee
Ospite - Gio 17 Lug 2014, 17:04
Oggetto:

paolinux ha scritto:
...sto andando a vedere il gemello combo...


il modello precedente! Spazientito ...quello si! quello che ho io, monovalente (44 euro di bollo anziché 280!)
Ospite - Gio 17 Lug 2014, 21:29
Oggetto:

A-L-L-I-B-I-T-O Sbalordito

Entro in un concessionario Opel in Torino, dopo lunga anticamera e senza essere un minimo salutato intercetto l'attenzione di un venditore "Buongiorno, vorrei vedere un Combo e se possibile avere un preventivo" il venditore con muso lungo "Non ne abbiamo qui, deve andare nel salone di Moncalieri, là li vede e si fa fare anche il prezzo" ... tolgo il disturbo faccio 40 minuti di macchina e arrivo al concessionario di Moncalieri e anche qui anticamera e menefreghismo stessa domanda e qui le comiche "Il collega che si occupa dei Combo è in vacanza fino al 30, mi dispiace" io allibito "Ah Ok, ma si può vedere come è fatto, magari un preventivo" il venditore con estrema calma "No no non ne abbiamo a metano e poi sa ... conviene il doblò " Sbalordito Sbalordito Sbalordito "Scusi ma il suo collega mi ha fatto attraversare la città dicendomi che qui avrei potuto prendere visione di un Combo, lei mi dice che:
non ne avete
non sa farmi un prezzo
e soprattutto scusi non ho capito mi consiglia di andare dalla concorrenza ?"
risposta "Si"
Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Ma vaff'n'ulo entro pronto per comprare, soldi in tasca e una multipla da rottamare che prima la cambio e meglio è ... bah

fortuna che poi i veniditori ford e renault si sono dimostrati all'altezza peccato che non avessero nulla di credibile se non una Scenic Cross ma 1.5 diesel Triste

A bollo 0 e a 18900 € magari ancora da limare mi sa che rimane solo il doblò, domani vado a fare ancora un giro ...

ciaooooo
Paolo

PS certo che la multipla però ....
Ospite - Gio 17 Lug 2014, 21:34
Oggetto:

paolinux ha scritto:
...poi sa ... conviene il doblò " ....


Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito Sbalordito
...e già che c'è mi dia anche una martellata nei co**ioni!
Ospite - Ven 18 Lug 2014, 15:48
Oggetto:

Le sireneeeeee
"compra un diesel e ci tiri quel che vuoi ..." Ghigno diabolico
"ma prendi un gpl che lo trovi ovunque" Ghigno diabolico

aiutoooooooo

Paolo
PS certo che se ci fosse ancora la multipla Figuraccia
palerider - Ven 18 Lug 2014, 16:30
Oggetto:

Beh, se il padrone di quella concessionaria leggesse mai questo forum il venditore di turno dovrebbe venire appeso per i cabbasisi in sala mensa e lasciato ai corvi come monito per i dipendenti.
Non credo che per nessuno il mercato sia così florido da poter mandare i clienti alla concorrenza….
Poi è anche vero Occhiolino ma te lo possiamo dire noi, mica uno che lo dovrebbe vendere Ghigno
mito1960 - Ven 18 Lug 2014, 16:54
Oggetto:

paolinux ha scritto:
A-L-L-I-B-I-T-O Sbalordito
Entro in un concessionario Opel
...
e poi sa ... conviene il doblò...

Che dire, un fatto più o meno simile era capitato pure a me, quando cercavo di sostituire la Multipla e siamo partiti a far il giro dai "furgoncini" più grandi: in Opel non ne avevano, e secondo loro: " ...era meglio andare in Fiat, tanto pianale e motore sono gli stessi, di origine Fiat!!! - cambiava poco solo esteticamente!" Sbalordito Spazientito Sorpreso Sbalordito Pollice verso
Ospite - Ven 18 Lug 2014, 19:42
Oggetto:

Mal comune mezzo gaudio Ghigno

Ora ai 7 posti ci ho rinunciato ma non mi dispiacerebbe tirare una roulotte e cosa ci trovo sul doblò ? Max. massa rimorchiabile frenata ... 1000 Kg ... è che palle ora che ero quasi deciso ... ahhhhh Figo!

ciao
Paolo
ak - Ven 18 Lug 2014, 20:06
Oggetto:

palerider ha scritto:
Non credo che per nessuno il mercato sia così florido da poter mandare i clienti alla concorrenza…

Dipende. Se hanno fatto un accordo per produrlo potrebbero pure aver fatto un accordo per venderlo: in Germania Fiat manda a comperare l'Opel, in Italia Opel manda a comperare il Fiat.
Idea

edit: Ooppss! Scusate ma è solo un'ipotesi di quello che di solito si chiama <strike>cartello</strike> accordo commerciale per non farsi concorrenza diretta, una pratica che qui in Italia non è abitudine fare. Con tutta probabilità mi sono sbagliato.
Figuraccia
zampal90 - Sab 19 Lug 2014, 10:38
Oggetto:

Quanto pesa la tuo roulotte? Se pesa tanto comincia a considerare che 3 figli moglie bagagli bombole roulotte potresti uscire dalla massa massima consentita, anzi ne esci sicuro
Ospite - Sab 19 Lug 2014, 10:52
Oggetto:

ak ha scritto:
....Se hanno fatto un accordo per produrlo potrebbero pure aver fatto un accordo per venderlo: in Germania Fiat manda a comperare l'Opel, in Italia Opel manda a comperare il Fiat...


Quando stavo per firmare il contratto per il COMBO, parlo ormai dell'inizio del 2009, mio fratello mi raccomandò di stare attento: "...perché potrebbero darti una FIAT!" Risata a crepapelle ...ci aveva preso Spazientito ma almeno è monovalente! Pollice su
Ospite - Sab 19 Lug 2014, 12:04
Oggetto:

crealessio ha scritto:
ma almeno è monovalente! Pollice su


Mumble ma essendo uguali si combo che doblò hanno serbatoio di benzina da 22 litri ...
Ospite - Sab 19 Lug 2014, 12:42
Oggetto:

ma io ho la versione precedente (12 lt. di serbatoio)... Spazientito all'inizio "imprecavo!", poi ho imparato ad apprezzarlo, e devo dire che la situazione ti spinge ad andare sempre a metano Occhiolino ...e ci si riesce! Figo! salvo rarissime occasioni!

(anno 2010 = 2 pieni di benzina Pollice su )
mito1960 - Sab 19 Lug 2014, 15:18
Oggetto:

E poi considera anche che 20 litri di benzina ti consentono comunque di saltare da un self-service all'altro! E ti permettono in genere di avere più spazio al metano. Pollice su
ScissorHand - Lun 4 Ago 2014, 15:22
Oggetto: Consigli primo acquisto usato a metano

Salve, sono un aspirante metanista della provincia di Lecce, dopo aver rottamato l'auto causa rottura improvvisa della cinghia di distribuzione (motore da buttare) ho deciso di fare il grande passo verso l'amico metano (che ci da una mano, diceva una pubblicità).

Stalkerando in giro per il sito mi son fatto delle idee (magari sbagliate) su cosa cercare, quindi vi espongo i miei concetti e procedo con le domande.

Puntando ad una macchina spaziosa e con molta autonomia, nel tentativo di sbloccare l'achievement "Viaggio o gite fuori porta" ho capito che devo cercare una Multipla o una Zafira, andando incontro anche al problema dei km fatti o della vecchiaia in generale del mezzo Perplesso

Sono giovane, sì, ma lo sticazzi è forte in me di fronte a bellezza, figaggine o sprint, voglio una macchina che mi porti in giro al meglio, spendendo poco e potendo caricare tutte le persone (o attrezzature) che voglio.

Le quotazioni trovate su un giornale (che non ricordo, l'ho solo sfogliato di sfuggita e mi sono segnato le cose interessanti) mi dicono:

Zafira 1.6 EcoM Enjoy
2010 - 7.600 €
2009 - 6.600 €
2008 - 5.800 €
2007 - 5.300 €
2006 - 4.800 €

Mentre Multipla 1.6 16V solo 2009 in queste 3 varianti 8.700 € Active / 9.100 € Dynamic / 9.500 € Emotion.

Anche l'Astra ecoM sembra interessante (benché più piccola) stando attenti alle indicazioni lette nelle FAQ, ma non sono informato sulle quotazioni.

Il budget da spendere è striminzito, 7000 € tirando la cinghia Figuraccia

Come avrete capito cerco una macchina non per farci le corse clandestine stile fast & furious, ma nemmeno per diventare il vecchietto col cappello che blocca il traffico Risata a crepapelle

Voi avreste altri modelli da consigliare?
C'è qualche falla nella mia esposizione/ragionamento?

Vi ringrazio delle eventuali risposte Scongiuri
Ciao!


<i>post accorpato Admin ak
Prima di creare un nuovo argomento sul forum accertati che lo stesso non sia già trattato in un'altra discussione già esistente.
In quest'ultimo caso, chiedi o rispondi nel thread esistente utilizzando il tasto Rispondi nella discussione.</a></i>

neomultiplista - Lun 4 Ago 2014, 23:10
Oggetto:

Tutto quello che dici è assolutamente condivisibile.... e poi oggi stare a bordo di una 'fuoriserie', e hai il piglio giusto, è più cool che stare col macchinone .... ma sei costretto a startene sempre a casa perché per viaggiare con benza o puzzolio devi fare un mutuo.
Per cui se proprio vogliamo coniare uno slogan... ' la libertà... oggi viaggia a metano'. Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Ragionando seriamente: il problema di comprare un'auto usata, scusa l'ovvio, non è quanto sia vecchia ma in che condizioni si trova: ad es. un'auto che ha una caterva di km sicuramente sarà usurata ma sicuramente chi l'ha avuto prima ci ha viaggiato e quindi può voler dire che andava bene e che (in genere) un minimo di manutenzione è stata effettuata. Per cui, tenuto che sarà comunque necessario fare alcuni lavori, io penso che il budget minore è, e meglio è.
Io, ma questa è un'idea assolutamente personale, mi fido poco delle macchine con troppi pochi km: la mia (malsana) idea è che la macchina o andava talmente male che veniva usata poco (e quindi dovrai buttare tanti soldi per trovare la magagna), oppure che è stato fatto un pò di leafting al contachilometri .... e quindi la stai comunque pagando troppo (eccezion fatta il caso in cui la compri da un privato che conosci e magari conosci anche la storia del'auto) .
Consiglio: ambedue le auto che prendi in considerazione sono state concepite per macinare tanti km (sia di multipla che di zafira si sa di esemplari che hanno superato tranquillamente i 400k km con una adeguata manutenzione. Per cui l'idea mi sembra buona. Io la prenderei comunque da un concessionario: hai sempre un anno di garanzia e in genere prima di rimetterle sul mercato un minimo di ripristino del mezzo viene fatto. Infine: se il tuo budget è di circa € 7000, io (salvo evidenti occasioni) non spenderei sul mezzo più di € 5.500,00/ 6000,00: il motivo? un'auto usata ha sicuramente bisogno di una messa a punto o di un qualcosa ... il secondo anno che l'hai comprata... sembrano cronometrate... esperienza personale (meglio essere previdenti e non trovarsi impreparati). In genere dopo che il secondo anno hai fatto il lavoro che è spuntato a sorpresa ( un semiasse da cambiare, una sospensione, un iniettore, ecc.) in genere comincia l'idillio e la macchina comincia ad essere 'veramente' tua.
Ghigno Ghigno Ghigno
Spero di non essere stato troppo prolisso o noioso. tanti saluti e ... buon acquisto!!!! Ciao!

PS.: io ho una multipla con 250k km, presa a 200k km circa... presa, peraltro, da un rivenditore sciammannato.... e ti posso dire che l'iter è stato quello che ti ho descritto e mi auguro di farcene almeno altri 50k km. ovviamente senza avere la sembianza del 'vecchietto col cappello'. Occhiolino
ScissorHand - Mar 5 Ago 2014, 18:12
Oggetto:

Sì, ovviamente la mia idea era quella di prenderla da un concessionario (ben sapendo che la pagherei qualcosina di più) per avere l'anno di garanzia che comunque da un po' di tranquillità e sapere che comunque è stata minimamente messa a punto.
Ho detto che il budget è di 7000 euro perché è tutto ciò che ho da spendere, quindi in quel prezzo è contemplata anche la manodopera successiva che, ovviamente, salterà fuori.

Essendo la prima auto che compro da me (quella precedente è stata un regalo per potermi muovere ed è servita allo scopo fino alla fine, benché fosse del '92, e la prima è stata una 126 da distruggere dopo essermi patentato) sto cercando di capirci bene e approfonditamente il mondo del metano, del mercato e qual'è la scelta migliore nel mio caso.

Ma se non ho vagliato qualche aspetto, modello o idea, confido in voi. Risata

p.s. vale ancora la cosa del bollo minimo sulle auto a metano?
Ospite - Mer 6 Ago 2014, 13:58
Oggetto:

Riguardo la zafira nota che ad un certo punto hanno inserito il turbo, ma non so in che anno
mito1960 - Mer 6 Ago 2014, 17:06
Oggetto: Re: Consigli primo acquisto usato a metano

@ManodiForbice
il c.d. AFTERMARKET rientra nei parametri? perchè ti potresti sbizzarrire, prendi un macchinone a benzina che nessuno vuole, o del vecchio zio ricco che non lo usa più e ci monti un buon impianto... (io iniziai così con la vecchia auto a benzina di famiglia...)
ScissorHand - Gio 7 Ago 2014, 09:22
Oggetto: Re: Consigli primo acquisto usato a metano

Purtroppo devo ammettere, con un po' di imbarazzo, che a pelle non mi fido molto degli impianti fatti in un secondo momento.
Perché magari non ti puoi basare su statistiche di autonomia, che poi hai sicuramente l'ingombro delle bombole da valutare e francamente ho paura che l'impianto venga male, boh.

Sbaglio? Perplesso
casty - Gio 7 Ago 2014, 09:56
Oggetto:

L'impatto delle bombole lo valuti prima, da solo o con l'installatore. E sai già come sarà. Eventualmente ti aiuti con la galleria auto del Forum.

Ovvio che sugli impianti After tutto dipende dalla bravura dell'installatore. Devi trovarne uno bravo e preciso, e ce ne sono.
mito1960 - Gio 7 Ago 2014, 14:23
Oggetto: Re: Consigli primo acquisto usato a metano

ScissorHand ha scritto:
...a pelle non mi fido molto degli impianti fatti in un secondo momento

Se va bene a te stesso, non sbagli MAI! Figo!
Io finora non ho MAI preso una metanizzata di serie, perchè in genere non mi fido dei meccanici delle case, ma ho più fiducia del bravo installatore, e come dicono molti ci sono. Sento che ci sono anche quelli inaffidabili. Come ovunque.
Punti di vista.
Certo che se vuoi l'auto grande e di serie, usata, la scelta cade su Turan 5 posti, Mercedes B200, Zafira o Multipla oppure i "tipo furgone" Caddy, Doblò o più piccolo il Qubo.
A parte quelli in grassetto, gli altri hai bombole a metano limitate. (Per dire evita il Turan 7 posti che ha meno bombole...)
Finora le auto di serie io le ho scartato per vari motivi, autonomia limitata in primis... ma anche per le stesse ragioni che te citavi.
okmeta - Dom 10 Ago 2014, 17:26
Oggetto: Re: Consigli primo acquisto usato a metano

@mghiretti
Tu che hai avuto parecchie auto a metano (le ultime due di serie, touran e multipla, le precedenti due auto mi sembrano di qualità), qual è la tua opinione su queste auto? Per es. il confronto serie-aftermarket, touran-multipla, honda-europee. La touran TSI ha prestazioni (consumi, autonomia) notevoli, anche se un po' di critiche verso VW ci sono, la honda ha in genere molti punti nelle classifiche di soddisfazione, la multipla è un'auto unica di cui molti criticano l'uscita di produzione, avere esperienza di 4 auto a metano non è da tutti...
Ospite - Dom 2 Nov 2014, 21:14
Oggetto:

vscerbo ha scritto:
...volevo chiederti un consiglio su un modello da scegliere, Tu indichi la panda ma è un pò piccola, quale consiglieresti per una con caratteristiche simili alla 500L? Il fatto che il distributore di metano è a circa 19Km ...


Sono alla ricerca, anch'io di un mezzo per sostituire (prima o poi ) il COMBO, con cui, con la famiglia facciamo i viaggi (siamo in 5 e siamo abituati"male", prima avevamo un KANGOO prima serie e ci serve spazio, se non altro per cattiva abitudine!). proprio oggi stavo guardando la MULTIPLA, ma ingenuamente ero convinto fosse ancora in produzione, ho visto tra i mezzi usati, ma i più recenti mi pare siano del 2010 ed hanno alle spalle diverse centinaia di migliaia di km (mi ritroverei con un mezzo più o meno dell'età del mio, senza conoscerne la storia e con il doppio dei km, a questo punto preferisco tenere la mia che ora va bene e consuma pochissimo; faccio Roma-Livorno tutte le settimane spendendo tra i 12 ed i 15 euro ad ogni tratta e l'autonomia è di quasi 400 km).
Per il mezzo da consigliarti dipende molto delle tue esigenze: se lo vuoi nuovo, in alternativa alla 500L ci sono anche il DOBLO' ed il QUBO (meglio il primo perché dicono che il QUBO sia lento e pesante, noi alla fine lo abbiamo scartato dalla scelta a beneficio della PANDA), poi ci sarebbero altri "grandi volumi" come la TOURAN e la ZAFIRA, un pò più care, ma credo si trovino dei buoni usati recenti (certo io preferisco sempre prendere i veicoli nuovi , parlando del metano, perché essendo un sistema che da dei vantaggi sulle lunghe percorrenze si trovano sempre usati molto sfruttati).
Un'altra ipotesi è quella di trovare un mezzo quasi nuovo (km0 o veicolo dimostrativo, magari non a metano di serie, ma facendo un buon impianto AFTERMARKET si riesce a metter su qualcosa di buono!).
Alla fine, a parte l'autonomia (ripeto: dipende dai km che devi farci!) la 500L credo sia ottima, l'unica altra perplessità è forse nel motore sottodimensionato; sulla PANDA a me sta dando enormi soddisfazioni, è potentissimo e la macchina viaggia fluida che è un piacere, non so se con il peso della 500 avviene lo stesso, ma vai a leggere le pagine relative al veicolo e potrai giudicare l'opinione di chi ce l'ha
vscerbo - Lun 3 Nov 2014, 12:33
Oggetto:

GRAZIE Alessio
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 13:12
Oggetto:

Nel ventaglio di possibilità avevo dimenticato l'attuale versione dell'OPEL COMBO, ma ormai è diventata identica al DOBLO', credo che non differiscano molto; tuttalpiù per allestimenti e forse qualche sfumatura del prezzo.

Inoltre puoi sempre aspettare l'uscita della futura 500x

https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1093&bih=522&q=500x&oq=500x&gs_l=img.1.0.0l10.1531.3796.0.6874.4.4.0.0.0.0.416.1111.3-2j1.3.0.msedrc...0...1ac.1.58.img..1.3.1107.C3WaQkVKNwA
pepo154 - Lun 3 Nov 2014, 21:35
Oggetto:

Se mai uscirà a metano Sorriso
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 22:12
Oggetto:

Già!...Uhm... io lo davo per scontato, ma è tutto da verificare!
obyone - Lun 3 Nov 2014, 22:32
Oggetto: Auto a metano di serie - aspetti genera

Il combo Opel non è diventato identico al Doblò, è il Doblò! Calandra e marchi sono Opel ma anche per quello che riguarda gli allestimenti non sono sicuro sulle differenze. Per la 500x non saprei se possa diventare un pregio o un difetto l'impianto a metano.
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 22:50
Oggetto:

per curiosità sono andato a curiosare sui listini e gli allestimenti dei due "gemelli": è un pò più caro il COMBO e gli accessori sono proposti con nomi differenti e prezzi simili; comunque sono d'accordo che restano la stessa macchina (sembrano tuttalpiù due allestimenti dello stesso modello, erano molto più differenti QUBO, NEMO e BIPPER)
JACK82 - Gio 6 Nov 2014, 00:19
Oggetto:

Ciao io ho una Grande Punto NP ed è perfetta te la consiglio faccio i 23 km con un kg di metano:fluida tiene la strada e costa poco:)Sorriso:)se vuoi tanto spazio c'è la Skoda octavia molto molto bella ma arrivi a 20000€
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 11:36
Oggetto: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

Ciao a tutti la mia compagna deve cambiare auto e visto che io ho un'auto a metano stava guardandosi in giro per prenderne una anche lei.
Lei vuole una macchina piccolina tipo la lancia Y.
Fa circa 12.000 km annui tutti in città e qualche tangenziale di Milano.
Il meccanico di fiducia ci ha detto di non andare su macchine metano/gpl per la manutenzione che dovrebbe poi avere la macchina e che per macchine diciamo piccoline e per i pochi km non era conveniente oltre al fatto che il metano sulle auto così piccoline come le citycar non andava così bene come con le macchine grandi.
Io premetto che invece faccio molti km e ho una macchina molto grande e col metano mi trovo da dio!!
Il nostro meccanico per la mia compagna le cosigliava un diesel.....voi cosa ne dite???


<i>post accorpato Admin ak
Prima di creare un nuovo argomento sul forum accertati che lo stesso non sia già trattato in un'altra discussione già esistente.
In quest'ultimo caso, chiedi o rispondi nel thread esistente utilizzando il tasto Rispondi nella discussione.</a></i>

metanifero - Gio 13 Nov 2014, 12:00
Oggetto:

Cambia assolutamente meccanico!
Per chi circola prevalentemente in città il metano è l'ideale.
Il motore diesel monta il filtro antiparticolato e in città difficilmente riesci a fare il ciclo di rigenerazione con conseguente entrata in recovery e quindi officina, con notevole esborso di denaro visto che non è un guasto e quindi niente garanzia.
Ci sono tanti modelli oltre a Y tipo Panda e Up ad esempio. Il modello Up della VW ha un plus rispetto alla panda ( che però è più ampia dentro) è monovalente quindi paga circa 30 euro di bollo ma ha un serbatoio benzina di soli 10 litri.
Sei ci vai in vacanza in valle d'aosta o in sardegna diventa un problema, la panda mantiene il serbatoio normale e pure il bollo.
In alcune regioni il metano ha anche altre ottime agevolazioni, da esenzione totale bollo o entrata in centro senza pagare e via di seguito.
Ultima considerazione, il metano mantiene il valore più a lungo perchè non è sottoposto a limiti nella circolazione. Ghigno
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 12:27
Oggetto: :)

non avevo contato bollo /valore auto la mia compagna ha tenuto la sua y per 15 anni e ora che si è rotto il motore ha bisogno di cambiarla e l'idea è una piccola automobilina da tenere almeno altri 15 anni Sorriso
Il meccanico l'ha proprio sconsigliata dicendo che la macchina ha poi doppia manutenzione metano/benzina o gpl/benzina e che la macchina ha più manutenzione rispetto alle auto benzina.
E mi sembrava un po' strano visto che io con la mio metano installato non di serie invece mi trovo benissimo e non ho così tanta manutenzione da dover fare anzi....però io ho un vecchio mercedes.
Oggi devo fare un giro dei concessionari per trovare qualche offerta e grazie della risposta almeno vado a vedere in primo luogo il metano!!
ora c'è anche una offerta sulla punto.....così mi sembrava su internet....
mv1959 - Gio 13 Nov 2014, 12:53
Oggetto:

Se vai su subito.it cerca Punto NP o Panda NP "Km 0", ne trovi un sacco a prezzi ottimi. e vai tranquillo. con quel chilometraggio ti metti in tasca tra gli 800 e i 1000 Euro all'anno rispetto a una gasolio, il tuo meccanico non merita fiducia credii Occhiolino
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 14:00
Oggetto: Re: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

pablo_eugenio ha scritto:
...vuole una macchina piccolina tipo la lancia Y....


abbiamo avuto lo stesso problema io e mia moglie, alla fine abbiamo optato per la PANDA per tre motivi: voleva una macchina "alta", in secondo luogo abbiamo avuto delle offerte veramente straordinarie ma soprattutto avevamo bisogno dei 5 posti, altrimenti avremmo preso una della triade VW (UP, MII e CITIGO) che sono solo a 4 posti, pare siano ottime (ma credo anche la Y vada bene, ha sotto il motore della PANDA che sembra molto valido!)
AndreaCBR - Gio 13 Nov 2014, 14:19
Oggetto: Re: :)

pablo_eugenio ha scritto:
...Fa circa 12.000 km annui tutti in città e qualche tangenziale di Milano....


È lo stesso utilizzo che ne faccio io.
Alla fine, ho scelto la Seat Mii, per fattori quali:

La monovalenza (per noi lombardi esente da bollo);
I consumi (forse la più parca citycar in assoluto);
Il bagagliaio (ci sta parecchio per la categoria a cui appartiene);
Piacere di guida (secca di assetto e con sterzo diretto, accoppiata con pneumatici 185, perfetta per me);
Sensazione di robustezza e longevità (deve durare molti anni);
Finiture, dentro e fuori (pagandole, perché la versione base è scarsa...)

Oltre a provare i vari modelli in concessionario, ho letto praticamente tutto il forum di MA, ed è stato determinante...

Buona caccia!!



Occhiolino Occhiolino
okmeta - Gio 13 Nov 2014, 14:24
Oggetto: Re: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

Quanto è il minimo per una panda?
Stavo anch'io pensando a quella per gli stessi motivi (5 posti, e un po' più spazio rispetto alla Y).
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 14:38
Oggetto: Re: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

okmeta ha scritto:
Quanto è il minimo per una panda?...


intendi il COSTO minimo?
io sono riuscito a portarne a casa una versione EASY bianca, con (unico accesorio) l'aria condizionata! anche senza il 5° posto purtroppo, ma l'ho pagata 11500 euro. l'amico concessionario mi ha confidato che non avrei mai trovato una km0 a quel prezzo, soprattutto perché abitualmente quelle che immatricolano per KILOMETROZZERARLE, sono piene di accessori.
La mia NON scontata, sarebbe costata 16500!
okmeta - Gio 13 Nov 2014, 15:27
Oggetto: Re: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

mi sembra un prezzo notevole. Oscillo tra la 500L e la panda, il prezzo è quello che conta. al 11 e passa € non c'è storia a favore della panda. Grazie
MaxCap - Gio 13 Nov 2014, 15:47
Oggetto: Re: nuova auto piccolina e metano? lo consigliate??

crealessio ha scritto:
... ma soprattutto avevamo bisogno dei 5 posti, altrimenti avremmo preso una della triade VW (UP, MII e CITIGO) che sono solo a 4 posti,...

crealessio ha scritto:
... io sono riuscito a portarne a casa una versione EASY bianca, con (unico accesorio) l'aria condizionata! anche senza il 5° posto purtroppo...

Ghigno Ghigno Ghigno Sgamato! Ghigno
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 23:09
Oggetto:

intendevo dire che la UP e consorelle inizialmente non le abbiamo nemmeno prese in considerazione per i 4 posti e siamo passati subito a selezionare le PANDA, poi quando ho trovato questo esemplare, benché a 4 posti l'ho preso (senza dire niente a mia moglie che è ancora inca**ata nera!) in ragione dello sconto esorbitante!; ho fatto il ragionamento che comunque è vero che siamo in 5, ma è anche vero che quando io sono a Roma c'è anche il mio COMBO a 5 posti!
mv1959 - Ven 14 Nov 2014, 09:39
Oggetto:

E' vietato riportare il messaggio immediatamente precedente! Admin

credo che comunque installando la quinta cintura di sicurezza si possa trasformare in 5 posti anche in un secondo tempo, me lo avevano detto a una concessionaria Fiat ciao Sorriso
palerider - Ven 14 Nov 2014, 11:24
Oggetto:

Mica tanto facile….Uhm... E’ un dato indicato a libretto di circolazione – voce S.1 e non me ne intendo moltissimo, ma vista la via crucis che attende chiunque tenti di sostituire il serbatoio benzina grande puntando alla monovalenza, o anche solo aggiungere una bombola ad un impianto di serie, con nulla osta della Casa, omologazioni, test e compagnia cantando RTFM! io non sarei così persuaso di cavarmela con una cintura ed un gancio….
Ospite - Ven 14 Nov 2014, 17:43
Oggetto:

mv1959 ha scritto:
... installando la quinta cintura di sicurezza si possa trasformare in 5 posti anche in un secondo tempo...


infatti, è verissimo quello che dice palerider: avevo chiesto al concessionario se fosse possibile trasformarla in un secondo tempo, ma mi ha dissuaso facendomi notare che andrebbe RIFATTA L'OMOLOGAZIONE Sbalordito ...e lasciandomi intendere cosa può comportare una pratica del genere in ITALIA!!! Spazientito
Rufus1973 - Lun 17 Nov 2014, 17:54
Oggetto:

mv1959 ha scritto:
E' vietato riportare il messaggio immediatamente precedente! Admin

credo che comunque installando la quinta cintura di sicurezza si possa trasformare in 5 posti anche in un secondo tempo, me lo avevano detto a una concessionaria Fiat ciao Sorriso


Diciamo che ti infileresti in una foresta di "se" e di "ma". Probabilmente non ne usciresti vivo o, a patto di riuscirci, avresti speso talmente tanti soldi da poterti permettere di comprare una intera Divisione della Motorizzazione Civile. Magari tutta la sezione di Settebagni...

Saluti, Raffaele
turo82 - Mer 19 Nov 2014, 22:52
Oggetto: Zafira Tourer EcoM - Touran TSI Ecofuel - Skoda Wagon Tsi

Tra le auto segnalate in oggetto sono a chiedervi un consiglio sulla scelta dell'auto.
Personalmente se fosse ancora in produzione averi scelto la Passat Tsi ecofuel DSG ma ahimè non la fanno più.
Per quanto concerne le auto sopra segnalate sono a chiedervi un consiglio.
Attualmente ho un'auto Diesel ma dato che faccio 30/35.000 km/anno sono molto tentato di passare al metano ma soprattutto con una bambina piccola cerco un'auto comoda e spaziosa ma che non consumi fin troppo metano.
Dato che non conosco le auto ma vedo che nel forum sono molto conosciute.
Personalmente mi piace la zafira ma anche la skoda ha una bella linea e alla fine non essendo monovalente ha anche una buona autonomia di benzina.
Volevo sapere, in linea di massima la zafira quanto consuma?
La Touran con Dsg consuma di +?
La skoda essendo più piccola pensate che possa essere una valida alternativa?
Aspetto vs. Consigli e commenti..
Grazie..
mdlbz - Mer 19 Nov 2014, 23:20
Oggetto:

Diciamo pure che devi semplicemente armarti di pazienza e scartabellare nel forum e troverai praticamente (quasi) tutte le risposte ai tuoi quesiti. RTFM! ...
possibilmente senza aprire nuove discussioni come stabilito dal Regolamento (art. 2, lettera g), ed evita l'uso del cellularese, che qui è vietato!. Admin
Ospite - Mer 19 Nov 2014, 23:23
Oggetto: Re: Zafira Tourer EcoM - Touran TSI Ecofuel - Skoda Wagon Ts

turo82 ha scritto:
..in linea di massima la zafira quanto consuma?
La Touran con Dsg consuma di +?
La skoda essendo più piccola pensate che possa essere una valida alternativa?...


per tutte queste domande ci sono le pagine dedicate ai vari modelli, ti consiglio di consultarne la sezione AUTONOMIA E CONSUMI; armati di pazienza e sfoglia i messaggi con calma!
berni - Mer 19 Nov 2014, 23:58
Oggetto: Re: Zafira Tourer EcoM - Touran TSI Ecofuel - Skoda Wagon Ts

NEOFITA. Dovendo percorrere circa 25.000 km anno prevalenza citta'/extraurbano trafficato sto pensando di avvicinarmi al metano. Devo scegliere tra due auto: Leon (piace a me) - 500L (piace alla moglie). A prescindere da estetica e.consumi cosa mi potete dire sul motore?? 140 di coppia a 2500 giri per la 500 non sono pochini? Oppure in citta' sono ininfluenti??? Ogni consiglio e' gradito!! Grazie.
Ospite - Gio 20 Nov 2014, 00:10
Oggetto: Re: Zafira Tourer EcoM - Touran TSI Ecofuel - Skoda Wagon Ts

berni ha scritto:
...Ogni consiglio e' gradito!!....


sono continuamente alla ricerca di un mezzo per sostituire la mia attuale vettura e devo segnalarti che non più di un paio di settimana fa ho eliminato definitivamente la possibilità di prendere in un futuro la 500L a causa della scarsa autonomia che ha a metano (sono tanti anni che viaggio a metano e ti posso garantire che avere poca autonomia può comportare dei disagi spiacevoli!)...inoltre, se proprio vuoi un consiglio, passa al BAR VIRTUALE a presentarti!...qui si usa!
Occhiolino ...Qua la mano! BENVENUTO!
berni - Ven 21 Nov 2014, 00:22
Oggetto: Re: Zafira Tourer EcoM - Touran TSI Ecofuel - Skoda Wagon Ts

-non quotare il messaggio subito prima..... - palerider Admin

Grazie! Occhiolino Domanda: ma la 500L ha meno autonomia perche' ha bombole piu' piccole o perche' consuma di piu'??
palerider - Ven 21 Nov 2014, 09:21
Oggetto:

... La prima che hai detto - sono piccole "in assoluto"......
Comunque occhio ai relativi. Meno autonomia di cosa? Più piccole di che modello ? Consuma di più di che altra auto? Occhiolino
Se sei sempre sulla Seat come alternativa meglio specificare....
berni - Ven 21 Nov 2014, 15:12
Oggetto:

Premesso che è solo da qualche giorno che mi interesso al metano, per cui sto prendendo in esame solo auto di serie. La mia necessità è quella di avere una auto "familiare" all'occorrenza e di gestire 90 km in ciclo urbano giornaliero, oltre ad una spesa di acquisto non eccessiva. La scrematura mi ha portato appunto a 2-3 modelli (accetto comunque consigli su alternative). 500L - Golf - Leon, con prezzo approssimativo di circa 20.000 €.
La 500L mi garantisce più spazio, guida alta e forse manutenzione a costi minori mentre le altre due dovrebbero garantirmi maggiori prestazioni.
Importante ritengo il consiglio che mi hai dato relativo all'autonomia. Effettivamente dover fermarsi un giorno si ed uno no al rifornimento alla lunga potrebbe diventare una gran rottura di ..... Nelle statistiche delle varie discussioni si fanno spesso riferimenti su consumi in extra/autostrada ma poco in urbano delle tre vetture (consideriamone due perchè Golf e Leon dovrebbero essere uguali). Ai metanisti di lungo corso vorrei chiedere quali sono gli aspetti principali che un profano non considera quando decide di acquistare un auto a metano ed eventuali consigli tenuto conto delle mie esigenze.
Grazie.
jokervsmichel - Sab 22 Nov 2014, 00:29
Oggetto:

Io ho visto dal concessionario tutte e tre le vetture, e la mia prefenza é per la Leon per rapporto qualità/prezzo, posizione di guida rispetto alla 500 e poi avere un serbatoio "intero" é meglio.

Se invece l'auto da "famiglia " non ti serve per viaggi ma solo per cicli urbani ed extraurbani (e devi solo mettere spesa e figli senza passeggino) ti consiglio caldamentei di prendere in considerazione vw up e sorelle, ti giuro che il risparmio e la praticità ti farebbero benedire la scelta è scordare auto piú spaziose e prestanti (detto da uno che prima ha sempre avuto solo 2.0 diesel spaziosi e prestanti).
In aggiunta credo che non abbiano rivali nel consumo urbano.
pepo154 - Sab 22 Nov 2014, 02:31
Oggetto:

Penso che con la Leon intendi la versione station, più "sovrapponibile" alla 500L (per quanto si possano confrontare).

In ogni caso con cicli di 90 km (penso totali al giorno), direi che con la 500L sei a fare il pieno 1 giorno si e 1 no mentre con la Leon saresti a fare il pieno 1 giorno si e 2 no anche se l'urbano pesante potrebbe abbassare ulteriormente.
Penso anche io comunque che la Fiat abbia costi di manutenzione più bassi anche se, per ora, pochi hanno fatto i primi tagliandi nel gruppo VW mentre su Fiat c'è più casistica sul forum.

Comunque vedo che sei già molto informato e che la decisione l'hai già presa.
Peccato che solitamente decide la donna Risata a crepapelle
turo82 - Sab 22 Nov 2014, 18:04
Oggetto:

Secondo voi è possibile trovare qualche Passat VARIANT tsi ecofuel DSG con pochi km...
Ospite - Dom 23 Nov 2014, 00:16
Oggetto:

trovare auto a metano con pochi km è sempre difficile comunque! perché solitamente chi compra un veicolo a metano lo fa per una scelta di lunga durata! poi un veicolo SW è pure una versione particolare che viene presa con un calcolo preciso di utilizzo, quindi la vedo dura; la sola cosa che puoi fare è "navigare" on line cercando sui vari motori di ricerca quel modello fino a trovare (se c'è) quello che cerchi!
ariosto - Dom 23 Nov 2014, 12:19
Oggetto:

turo82 ha scritto:
Secondo voi è possibile trovare qualche Passat VARIANT tsi ecofuel DSG con pochi km...

Dipende: con pochi km indicati magari è possibile, ma poi bisogna vedere se quei km sono veri...
berni - Dom 23 Nov 2014, 14:05
Oggetto:

jokervsmichel ha scritto:
ti consiglio caldamente di prendere in considerazione vw up e sorelle

Con queste vetture ok per i consumi, ma in autonomia a metano, considerando solo ciclo urbano, quanti km si fanno con un pieno??? (reali).
Grazie!!
Aspirantemetanista - Dom 23 Nov 2014, 17:56
Oggetto: Consiglio acquisto.

Possiedo una panda multijet 2008 con Km 155.000 e sinceramente mi sto avvicinando pian piano al mondo del metano e vorrei abbandonare il gasolio Per 2 anni dovrò percorrere circa 800 km a settimana e vorrei trovare un'auto a metano limitato solo a questo periodo di tempo in quanto lungo il percorso esistono distributori di metano e risparmierei rispetto al gasolio. Non vorrei spendere una somma esagerata per l'acquisto di un'auto e chiedo consiglio a voi se è preferibile un'auto nuova o usata pre euro in buone condizioni. Quale auto (utilitaria) a parità di manutenzione essendo una persona abbastanza scrupolosa da meno problemi? Meglio un motore ad esempio di nuova generazione o è più robusto un fire convertito a metano?
Grazie a tutti. Mi scuso per eventuali errori nell'inserimento del post.
mv1959 - Dom 23 Nov 2014, 18:31
Oggetto:

Se vai su subito.it o altri siti di auto usate trovi tantissime grande punto NP, le trovi messe bene con 5/7000 euro, anche Km 0 (nuove) sui 10.000, macchina che va benissimo, 4€ X 100 km, 250 km di autonomia, confortevole.... e un domani la rivendi benissimo e recuperi buona parte di quanto speso... cosa vai a impegolarti con un impianto aftermarket su un usato... pensaci bene ciao
Ospite - Dom 23 Nov 2014, 20:32
Oggetto:

probabilmente non era necessario aprire una pagina apposta per domande di questo tipo, ma ormai l'hai fatto e ti rispondo qui!
per il tuo problema, innanzitutto proverei a consultare con attenzione la pagina dei MetAnnunci, qui sopra, sono sicuro che anche non trovando il veicolo cha fa per te, potrai certamente trarne ispirazione per qualche idea!
Ospite - Dom 23 Nov 2014, 20:34
Oggetto:

ariosto ha scritto:
...pochi km indicati magari è possibile, ma poi bisogna vedere se quei km sono veri...


Maligno, l'ariosto Ghigno diabolico ...è vero purtroppo! certo, meno sono i km è più diventa difficile bluffare! Occhiolino
Aspirantemetanista - Lun 24 Nov 2014, 10:44
Oggetto:

Grazie a crealessio e ad mv 1959. Su met annunci ho trovato qualche punto classic 1.2 ma sinceramente punterei su qualcosa di più recente.

In realtà vorrei acquistare una panda 1.4 natural power ma pultroppo è fuori produzione. Me la consigliate? Inoltre ho notato che sui vari siti di auto in vendita ci sono diverse natural power con bassi chilometraggi. Mi sono chiesto, come mai chi ha acquistato un'auto a metano la vende dopo nemmeno 20.000 km? Non sono riuscito a darmi una risposta sensata e sono dubbioso. Cosa ne pensate? Ho trovato invece una sola panda natural power a km 0 ma al prezzo di 11.400 euro. Sbalordito .
Ospite - Lun 24 Nov 2014, 20:57
Oggetto:

mv1959 ha scritto:
...... cosa vai a impegolarti con un impianto aftermarket su un usato......


In linea di principio sarei d'accordo, tant'è che dopo 3 aftermarket, ora ho 2 macchine a metano "di serie"! ma c'è da considerare un particolare: è vero che chi vende un veicolo a metano con pochi km potrebbe essere rimasto deluso da qualcosa, potrebbe avere necessità diverse o potrebbe non averne più bisogno! ma nulla toglie che un veicolo recente con pochi km sia venduto per qualche difetto occulto! personalmente tra le due soluzioni io opterei per un veicolo usato (recente) non a metano per convertirlo a mio piacimento (è una procedura sicuramente più lunga noiosa e per certi versi "rognosa", ma sarei più tranquillo, magari prendendo un veicolo aziendale o a km0 per evitare ogni rischio di difetti occulti!
Aspirantemetanista - Lun 24 Nov 2014, 22:45
Oggetto:

Grazie ancora per i tuoi consigli. Quali potrebbero essere i difetti occulti di queste auto? Chilometri non reali? Difetti all'impianto? Devo diffidare delle concessionarie? O meglio puntare sui privati? Ho notato che tra le panda 1.4 natural power molte sono venduti con chilometraggi tra i 15 e 30 mila chilometri. Pultroppo la panda 1.4 a benzina non esiste. Nel senso che di serie è stata prodotta solo il 1.4 natural power ad eccezione della 100hp. Dovrei metanizzare una 1.2 a benzina. Cosa mi consigliate? Grazie Mille.
pepo154 - Lun 24 Nov 2014, 23:09
Oggetto:

C'è un certo numero di persone che prende metano anche percorrendo pochi km, non chiedermi il perché ma lo fa.
C'è chi anche lo prende e non si trova (pochi ma ci sono).

Di base comunque diffido abbastanza...
Ospite - Mar 25 Nov 2014, 06:52
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
.... i difetti occulti di queste auto? Chilometri non reali? Difetti all'impianto? Devo diffidare delle concessionarie? O meglio puntare sui privati? Ho notato che tra le panda 1.4 natural power molte sono venduti con ....


per difetti occulti intendo macchine che funzionano male od hanno guasti inaspettati per essere recenti tipo componenti che funzionano male i cui ricambi sono cari; se il veicolo è recente è difficile mascherare il chilometraggio, non penso a quello! e come fiducia penso comunque che un concessionario serio e garantito sia sempre meglio di un privato, avresti sempre un minimo di garanzia (certo anche tra i concessionari puoi sempre cascar male e ritrovarti in balia di un mascalzone), poi a volte i concessionari effettuano anche rateizzazioni e vere e proprie garanzie anche sull'usato.
Per il modello, la 1.4 la conosco solo di fama e so che va molto bene, mentre la 1.2 non ne ho una personale, ma uso spesso quella dei miei suoceri e devo dire che va benissimo e non ha mai avuto il minimo problema ( ma è stata sempre trattata bene, sono anziani ed hanno sempre fatto tutti i tagliandi a regola d'arte). Del resto uno dei sistemi che ho sempre utilizzato per valutare un veicolo è vedere quanti esemplari ne circolano, e mi sembra che di PANDA NP 1.2 ce ne siano un bel pò in giro! su quel modello andrei tranquillo, ma la scelta dell'usato andrà fattaq con molta cura (o da un conoscente, o una aziendale presso un concessionario, oppure un usato, possibilmente in un negozio, ma al massimo di un paio d'anni e possibilmente sotto i 40000 km!)
Aspirantemetanista - Mar 25 Nov 2014, 08:01
Oggetto:

Grazie come sempre per i vostri preziosi consigli. Abitando in provincia di salerno in costiera amalfitana credo che punterò sul 1.4 in quanto il 1.2 pur essendo un ottimo motore credo che nella mia zona a metano sia sottodimensionato; infatti ne vedo molte a gpl in costiera dove ci sono salite e discese. Mi orienterò su un chilometraggio massimo di 20.000 km. O se trovo qualche vantaggiosa offerta a km 0 se mi conviene ma credo che sul 1.4 è impresa ardua. Come ti trovi crealessio invece con il bicilindrico? è affidabile? Ho visto tantissime offerte a km 0. Vi Ringrazio come sempre per la vostra disponibilità.
Rufus1973 - Mar 25 Nov 2014, 09:16
Oggetto: Re: Consiglio acquisto.

Aspirantemetanista ha scritto:
(...)
Per 2 anni dovrò percorrere circa 800 km a settimana e vorrei trovare un'auto a metano limitato solo a questo periodo di tempo in quanto lungo il percorso esistono distributori di metano e risparmierei rispetto al gasolio.
(...)
Meglio un motore ad esempio di nuova generazione o è più robusto un fire convertito a metano?
Grazie a tutti. Mi scuso per eventuali errori nell'inserimento del post.


Buongiorno Aspirante,
ho avuto un Fire metanizzato (Punto 1.2 del 1999) e sono arrivato tranquillamente a 190000km con un minimo di manutenzione. Prestazioni "normali" anche in salita, magari lavorando un po' di cambio per tenere su il motore. Adesso "girello" con una Passat, auto completamente differente anche dal punto di vista dei costi di acquisto. Per remore e "deformazione mentale" non sono molto convinto dell'acquisto di auto usate, soprattutto se devi farci tanti chilometri (dovresti fare a spanne 35000km all'anno...). Quindi visto che hai un'auto comunque non vecchissima, con un motore affidabile, penso che tu possa anche guardare al mercato del nuovo, magari a km zero. Ma, ripeto, questa è una mia opinione personale, dipende anche da quanto tu riesci/vuoi a spendere: considera che quando ho preso la Passat (avendo in mente i miei 35000km all'anno) non m'è riuscito di trovare un usato con chilometraggi bassi - ED AFFIDABILI - ad un prezzo che non fosse quello di un'auto nuova ma senza IVA. In più, avrei dovuto sbarazzarmi dell'usato (lasciarlo in conto vendita al concessionario, lasciandogli un altro 5% di provvigione???), mah, non mi convinceva e tutt'ora non mi convince: probabilmente acquistando un'auto da 100000km avrei dovuto sostituirla già 2 anni fa. Da un privato compreresti forse meglio (inteso a prezzi consoni), ma un concessionario "decente" dovrebbe darti qualche sicurezza in più, soprattutto se la manutenzione è "registrata".

Saluti, Raffaele
Aspirantemetanista - Mar 25 Nov 2014, 14:58
Oggetto:

Grazie mille Rufus 1973 per il tuo suggerimento . Credo che mi orienterò su km 0 se riesco a trovare il 1.4 natural power. In alternativa ho visto molte offerte a gpl ma sinceramente non mi attira questo tipo di carburante in quanto credo che il metano non lasci residui incombusti e sia per eccellenza il più pulito. Mi lascia perplesso come dicevo nei post precedenti il fatto che molti pur avendo acquistato pande a metano nuove, le rivendono dopo pochi chilometri nemmeno 20.000.

Saluti.
Ospite - Mar 25 Nov 2014, 16:38
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
...Come ti trovi crealessio invece con il bicilindrico? è affidabile? ....


se sia affidabile è una questione alla quale ancora aspetto di sentire una risposta (al momento la macchina ha 3000 km, è ancora nuovissima e va benissimo!). Il tempo ci risponderà, per il momento il particolare che mi ha veramente "sconvolto" è la FLUIDITA' con cui procede! corre tanto e rimane sempre a bassi regimi! questo a me fa ben sperare per la durata del motore (spesso ti trovi su stradoni extraurbani, con un filo di gas, e pensando di andare a 70/80 km/h ti accorgi invece che stai "filando" a 130!). immagino che se si utilizza sempre a bassi regimi il motore dovrebbe durare a lungo! ma tutto dipende da come si tratta l'auto. Prima di comprarla mi misero in guardia paragonandola alla SMART: altro piccolo turbo FRIZZANTE! mi fecero notare che difficilmente la piccola tedesca sia riuscita a percorrere più di 70mila km! io ci ho creduto e per il momento ci sta dando grandi soddisfazioni (con gli anni ho imparato a guidare "stile metano" sempre con un filo di gas, accelerando il minimo indispensabile e di conseguenza frenando il minimo indispensabile, tutto questo non solo a beneficio del consumo del carburante, ma soprattutto per la salute e la durata di tutti gli organi meccanici). Attualmente mi trasferisco settimanalmente a Livorno per lavoro con la OPEL COMBO, guido pacatamente, a volte mi prendo gli accidenti degli isterici che hanno fretta, ma sono riuscito a "normalizzare i consumi sui 12 euro a tratta (il treno regionale ne costa 21,50). Considera che io correvo in macchina (A112 ABARTH e PEUGEOT 205), a me piace guidare, e se l'obbiettivo dev'essere il risparmio e la durata del veicolo devi adattare lo stile di guida!

Concludendo, per me la PANDA è Pollice su OK!!!

P.S. comunque, a parte la guida risparmiosa, se vuoi, la PANDA tocca i 175km/h!...e può farti cagare sotto! Occhiolino
Aspirantemetanista - Mer 26 Nov 2014, 09:03
Oggetto:

Grazie mille crealessio per i tuoi suggerimenti. Anche io sono amante della guida pacata e calma a filo di gas Occhiolino Gli isterici si svegliassero mezz'ora prima la mattina anziché correre come matti . In effetti molti hanno dubitato del nuovo bicilindrico pensando che la durata del motore fosse minima; ma se i regimi sono bassi allora il discorso cambia e il motore dovrebbe durare più a lungo. Lo avrei scelto anche io se lo avessero montato sulla penultima serie che come linea adoro, per questo ho intenzione di acquistare una panda 1.4 natura power. A giorni andrò a visionare qualche auto sia da qualche privato che da qualche concessionaria al massimo di 20.000 km non di più. A quale elemento devo prestare maggiormente attenzione su un usato? Ovviamente cercherò di guidare e provare l'auto su strada.
alecosta - Mer 26 Nov 2014, 09:58
Oggetto:

Io non ho la possibilità di partire mezzora prima, e quando mi trovo le tartarughe davanti, che nonostante i limiti, le condizioni della strada e del traffico lo permettano vanno pianissimo, mi incazzo eccome. Vuoi risparmiare: vai a piedi. Andrebbe sanzionato chi va troppo veloce, ma anche chi intralcia il traffico! I controlli però non ci sono. Se sei in autostrada riesci a superare agilmente, ma in statale, se ti trovi il vecchio col cappello che col limite dei 70 va a 30/40 km/h, stando al centro della carreggiata, vorresti avere uno di quei tastini magici da James Bond per sparare i razzi. Quando c'è il limite dei 90, per me andare a 50 è pericoloso quanto andare a 100, perché sicuramente induci un comportamento errato negli altri utenti della strada. Ci sono i geni anche in autostrada, che decidono che se la loro velocità di crociera è 90 km/h, siccome non sono camion, devono stare in seconda corsia, costringendo gli altri a fare pericolosi zig zag, o al superamento a destra (legale, ma specialmente con certi utenti incapaci, da brivido). E ti posso assicurare che ce ne sono tanti.
Concludendo quindi vi dico ATTENTI, che prima o poi me la compro la macchina di James Bond, anche se rigorosamente a metano Risata
Ospite - Mer 26 Nov 2014, 15:08
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
... se lo avessero montato sulla penultima serie che come linea adoro....


non me lo dire! io continuo a ripetere che la versione precedente è centomila volte più carina! (la nuova a me sembra un modello precedente, ma almeno è un pò più grande! nella vecchia in 5 ci entriamo veramente "strettini"!)

alecosta ha scritto:
...col limite dei 70 va a 30/40 km/h, stando al centro della carreggiata...


naturalmente non vado così e non sopporto nemmeno io quelli che lo fanno, io viaggio quasi sempre poco sotto i limiti imposti, e se la carreggiata è a due corsie allora mi permetto anche di andare più piano (sui razzi di James Bond mi trovi d'accordo! Occhiolino
ptprince - Mer 26 Nov 2014, 17:13
Oggetto:

Alt! Admin

Di questi temi si parla al bar, qui siamo OT!!!!
Aspirantemetanista - Lun 1 Dic 2014, 12:44
Oggetto:

Ho visionato 2 panda natural power nei giorni scorsi. entrambe avevano circa 20.000 km. Ho chiesto ai proprietari se potevano farmele provare dato che non ho mai guidato auto a metano ma solo a benzina e gasolio. L'impressione è stata abbastanza buona, ho percorso tratti misti specie in salita dato che io sono della costiera amalfitana. L'auto non ha una grande ripresa come il multijet che attualmente possiedo ma nel complesso è ottima e sinceramente le prestazioni non mi interessano proprio. Nei prossimi giorni andrò a visionare altre panda questa volta da due concessionarie. Tornando poi verso casa, ho parlato con il mio elettrauto di fiducia che mi espressamente sconsigliato tali tipologie di auto nella mia zona (costiera amalfitana/valico di chiunzi) sostenendo "che queste auto vanno bene solo in pianura e danno una miriade di problemi a candele, cavi, alternatore e soprattutto dopo 100.000 km devi buttare il motore Sbalordito . Gli oliatori non servono a niente" Sinceramente sono rimasto sconvolto. Infine ha concluso tieniti il tuo multijet Spazientito Sinceramente continuerò a visionare altre auto a metano perché vorrei avere una panoramica e conoscenza alquanto ampia e sicura ni quanto credo in questo carburante. Cosa ne pensate? Grazie a tutti
mv1959 - Lun 1 Dic 2014, 12:58
Oggetto:

Il tuo meccanico, anzi elettrauto, non ne capisce una cippa (volevo usare un'altra espressione) di auto a metano, forse è rimasto agli anni 60' e ai bomboloni siluro sul tetto... la differenza rispetto a un diesel è che la coppia, come per un benzina d'altronde, è più in alto, manca quella sensazione di tiro ai bassi regimi che hanno i diesel. Spostati 500/800 giri più in alto e non c'è differenza. I moderni metano progettati dalle case funzionano perfettamente, ci sono tonnellate di discussioni nel forum. Leggi un po' e tutte queste menate ti passano ciao Sorriso
spina - Lun 1 Dic 2014, 13:46
Oggetto:

cambia elettrauto, o fai cambiare spacciatore al tuo elettrauto! Ghigno
quadamage76 - Lun 1 Dic 2014, 15:19
Oggetto:

<i>quote rimosso Admin ak
Quotare i messaggi per intero è vietato dal regolamento del forum</a></i>


digli di bere meno limoncello... Le prestazioni ci sono ma, come in ogni motore ciclo otto, l'allungo è diverso che nel diesel, quindi l'erogazione è molto più omogenea. Detto questo io ho una Panda twin-air a metano da 60000km e ci vado ovunque con la famiglia, anche sulle Alpi e ti posso assicurare che le prestazioni ci sono (vengo da una 147 150cv...).
hulule - Lun 1 Dic 2014, 17:51
Oggetto:

Ho una Multipla e una Panda 1.2 entrambe a metano; viaggio spesso in Alto Adige/Trentino/Veneto (Dolomiti) e non ho problemi con le salite, solamente non mi aspetto di avere grandi prestazioni; con le auto di serie che ci sono adesso le prestazioni sono già molto migliorate. La difettosità può essere un po' superiore per alcuni modelli o per esemplari "sfortunati", però anche con i modelli a combustibile liquido può capitare l'esemplare non proprio perfetto. Per quanto riguarda la durata del motore se leggi un po' di pagine dei vari forum trovi diversi utenti che hanno superato 2-300.000 km e qualcuno è arrivato alla soglia dei 500.000 km (cinquecentomila!), confermando l'esatto contrario di quanto asserito dal tuo sedicente esperto, cioè che i motori alimentati a metano si logorano meno dei corrispondenti a benzina.
Rufus1973 - Lun 1 Dic 2014, 17:53
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
(...) L'auto non ha una grande ripresa come il multijet che attualmente possiedo ma nel complesso è ottima e sinceramente le prestazioni non mi interessano proprio.
(...)
ho parlato con il mio elettrauto di fiducia che mi espressamente sconsigliato tali tipologie di auto nella mia zona
(...)


Ciao aspirante,
ho guidato per 190000km una fiat punto 1.2 Star 60cv, metanizzata con una 60ina di litri di bombole (non mi ricordo di preciso, forse erano pure di più). Ti assicuro che non ho avuto mai problemi nelle strade di montagna / collina / pianura, bastava non chiedere al motore di fare cose per le quali non era predisposto (tipo avere una ripresa da formula uno in 5^ da 45km/h...). Quindi ti devi abituare, visto che vieni da un magnifico motore come il MJT con una turbina, a "farlo stare un po' più alto". E' solo questione di adeguarsi (soprattutto con l'orecchio...).

Riguardo all'elettrauto, se proprio è un tuo amico, assieme agli altri amici regalategli per il compleanno un corso di aggiornamento professionale...

Saluti, Raffaele
pepo154 - Lun 1 Dic 2014, 21:56
Oggetto:

Che poi c'è questa credenza che il metano ammazzi completamente le prestazioni o che le auto a metano debbano per forza andare piano.
Di certo se la partenza è un Fire sottodimensionato per il peso di un'auto (per esempio una Punto) non si può pretendere che a metano faccia miracoli (parlando di prestazioni, l'affidabilità in compenso è al top da quello che mi pare di capire).
Con la Punto vado tranquillamente ovunque, certo non è la Golf, e di certo nelle lunghe leggere salite devo scalare in quarta anziché in quinta con ovvie limitazioni di velocità, ma alla fine cambia solo la velocità, non mi sono mai trovato in difficoltà in montagna.
Se invece la partenza è un'altra si ottengono prestazioni notevoli, tutto dipende che motore è. Ma non è così anche con un benzina? La Punto 1.2 non avrà prestazioni tanto diverse...

Sull'affidabilità anche qui c'è questa credenza. Questo forum non esisterebbe se ci fossero così tanti problemi.
La Grande Punto dei miei genitori ha superato agevolmente i 100'000 km dal 2009 e il meccanico aprendo il motore per le punterie mi ha detto: "è perfetto, meglio di così non si può chiedere".
Anche qui è lo stesso discorso, quello che conta è la base di partenza. Con qualsiasi carburante se il progetto non è ottimo allora darà problemi, che sia diesel benzina gpl idrogeno. Non è una cosa che dipende dal carburante ma dipende dal progetto.
Aspirantemetanista - Lun 1 Dic 2014, 22:34
Oggetto:

Concordo con tutto quello che avete detto e ringrazio tutti per i suggerimenti a tal riguardo e per aver rimosso ogni mio dubbio in merito al parere dell'elettrauto che avevo già preso con le così dette "pinze" in quanto lo reputavo alquanto anomalo. Vi darò notizie a breve appena visionerò le altre pande . Una volta acquistata l'auto è necessario montare un oliatore valvole per maggiore sicurezza? Grazie mille ancora a tutti i numerosi che mi hanno risposto.
Ospite - Lun 1 Dic 2014, 23:03
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
....che il metano ammazzi completamente le prestazioni o che le auto a metano debbano per forza andare piano....


in quasi 25 anni di metano ho imparato due cose importantissime:

la prima è che "all'inizio" le macchine a metano erano quelle BASSE con le bombole sul tetto che per camminare dovevano essere trainate dai muli! Risata a crepapelle ....ma ora non è più così PER FORTUNA! la tecnologia si è evoluta al punto che alcune macchine vanno addirittura meglio a metano che a benzina! Pollice su

l'altra cosa è che più il motore è compresso e potente e meglio va a metano (BUGATTI DOCET!) Figo!

sono arrivato a queste conclusioni attraverso questo percorso:
A112 ABARTH>OPEL COMBO>PANDA TWINAIR Ghigno diabolico che spesso sono andate molto meglio a metano che a benzina!
palerider - Mar 2 Dic 2014, 10:09
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
.... Una volta acquistata l'auto è necessario montare un oliatore valvole per maggiore sicurezza? .....


Tranqui Alt! . L’ “oliatore” si mette su auto trasformate qualora vi siano dei dubbi sulla resistenza delle valvole non previste per l’ alimentazione gassosa. Non è comunque obbligatorio, io ad esempio non l’ ho messo sulla mia portaerei e a 160 k km no problem Scongiuri . Su una macchina di serie a metano non è proprio il caso….Nein!
Ospite - Mer 3 Dic 2014, 10:33
Oggetto: auto a metano

ciao a tutti mi inserisco con una piccola domanda : non esiste un semplice elenco di auto a metano/gpl dove dare un'occhiata , vedere cosa esiste e fare una prima valutazione del mercato e prima di visitare le singole case automobilistiche ??
comunque da un primo approccio al segmento di mercato macchine simili alla mia Multipla (50 l di benzina e 25 kg di gas ) NON ne fanno più ....peccato ,a mio modesto parere FIAT doveva rinnovare/migliorare la carrozzeria SENZA modificare tali capacità .
Cordialmente
franco 55
MaxCap - Mer 3 Dic 2014, 10:59
Oggetto:

Guarda sulla sinistra il Menu di navigazione e apri il menu ad albero "Naviga nel sito", "Schede tecniche", "Veicoli a listino"
Aspirantemetanista - Mer 3 Dic 2014, 17:59
Oggetto:

Ho provato altre due panda natural power in concessionarie diverse. Le ho sentite meno spinte di quelle dei privati, a parità di chilometri. In questi giorni visionerò le ultime due auto e dopo sceglierò definitivamente. Intanto ho letto un articolo sul web che mi ha sconvolto come l'elettrauto che riporto qui: nella sezione dove parla di auto a gas non mi convince molto e vorrei sapere il vostro parere visto la mia inesperienza pratica e reale a tal riguardo sulle motorizzazione a gas fino a questo momento.
Grazie a tutti.

http://www.albanesi.it/casa/motore_auto.htm
hulule - Mer 3 Dic 2014, 18:08
Oggetto:

Le inesattezze contenute in quell'articolo sono talmente tante che non vale la pena perdere tempo per commentarle.
mdlbz - Mer 3 Dic 2014, 18:11
Oggetto:

Guarda che c'è differenza fra motori di serie, progettati fin dall'origine ad utilizzare il metano, e i motori trasformati successivamente che comunque, con una buona trasformazione, sono altrettanto validi con i necessari distinguo fra le case ma qui su MA le info ci sono.

Sulle auto a gas hanno scritto una tale caterva di castronate, che puoi prendere quella pagina, stamparla e gettarla direttamente nell'archivio circolare sotto la scrivania. Spazientito
mv1959 - Mer 3 Dic 2014, 20:36
Oggetto:

Aspirantemetanautista.... siamo quasi un milione solo in Italia a girare a metano... per non parlare di tuti i veicoli a CNG che girano nel mondo... non saremo tutti dei c...glioni no? Fatte sta Panda a va a dormire tranquillo su! Pollice su
Rufus1973 - Mer 3 Dic 2014, 21:10
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
(...)

http://www.albanesi.it/casa/motore_auto.htm


Ah, la rete... Ci si trova di tutto, dal forum serio dove chi ha veramente fatto delle esperienze positive o negative le racconta (e viene cazziato da attenti amministratori se esagera con la fantasia...) al racconto alla "mio cuggggino" sulle testate che vanno rifatte ogni 100000km... Tanto per dire una minchiata alla "mio cuggggino":
"mio cugggino ha una turbodiesel che gli tocca rifargli il FAP ogni 7000km che si intasa e rompe tutto"
"mio cuggino ha un turbodiesel e gli si intasa la EGR ogni 15000km"

Non ti è venuto in mente che "fiaschi" possa essere non un cognome, ma un SOPRANNOME?

Perdi un po' di tempo su metanoauto, fai qualche domanda e vedrai che qualcuno ti risponderà. Poi fai la tara a tutto quanto e decidi con il TUO portafoglio. Per farti un esempio, con il mio catamarano e percorrenze di 35000km/anno, risparmio una tredicesima piena all'anno, rispetto al fantasmagorico MJT 1300 che avevo prima. E sì, magari si perde una decina di minuti per rifornire, ma io quei 10 minuti li dedico, magari, a rilassarmi prendendo un caffè leggendo il giornale al bar del metanaio o, se è quello vicino a casa, facendo 4 chiacchiere "aperitivali"...

Saluti, Raffaele
obyone - Mer 3 Dic 2014, 22:24
Oggetto: Auto a metano di serie - aspetti generali

Per Aspirantemetanista: concordo con Rufus1973, mv1959, mdlbz, hulule e tutti gli altri utenti del metano che questo fantomatico Sig. Fiaschi abbia una teoria, diciamo, bizzarra (e per fortuna solo sua) per quello che concerne l'alimentazione a metano. Da parte mia ti posso assicurare che per le macchine avute in famiglia (mio padre ha trasformato la prima nel 1978, una Chrysler Simca Horizon GLS 1.3 con 56l. di bombole al posto della ruota di scorta sotto il pianale della macchina e ruota di scorta nel baule per 240/260 km di autonomia) seguita da molte altre, tutte usate, ma diventate "maggiorenni" e con almeno 220.000 km. sul groppone prima di lasciarci (la Uno CS è arrivata a 380.000 prima che un tamponamento la togliesse dalla circolazione). Di tutte queste, al di fuori della manutenzione ordinaria non è stato mai fatto altro lavoro sul motore. Quindi tranquillo che se cerchi il migliore compromesso tra mobilità e portafogli non esiste dubbio alcuno. Inoltre nella frenesia quotidiana 10 minuti "strappati" al continuo correre possono valere molto più di tante altre cose.
Massimo
pepo154 - Mer 3 Dic 2014, 22:27
Oggetto:

Io a fare il pieno nemmeno finisco di leggere i messaggi al cellulare (che non leggo mai mentre guido) che ha già finito, altro che giornale e chiacchiere Risata a crepapelle

Non so chi si lamenta del tempo perché sono veloci questi nuovi impianti Sorriso
Ospite - Mer 3 Dic 2014, 22:53
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
...sono veloci questi nuovi impianti ...


è maledettamente vero! ricordo interminabili mattinate passate a Settebagni, prima in FILA e poi al RIFORNIMENTO! ora non è più cosi!
Aspirantemetanista - Gio 4 Dic 2014, 07:50
Oggetto:

Grazie a tutti voi. Ero già convinto che il Fiaschi nell'articolo avesse teorie bizzarre sulle auto a metano ma ho linkato l'articolo qui, per avere un vostro definitivo parere sulle stranezze che si trovano sul web. Vi ringrazio vivamente a tutti per i preziosi consigli che mi avete dato. Appena prenderò la panda vi farò sapere. Devo visionare e provare le ultime due auto e poi sceglierò il pandino metano Risata Devo prestare attenzione nella visione dell'auto a qualcosa in particolare in marcia? o anche esternamente? Nelle prime due visionate dai privati non ho notato difetti, mentre le altre due delle concessionarie pur essendo a parità di chilometri con le prime due mi sembravano meno brillanti. Ringrazio ancora tutti e vi auguro buona giornata.
Rufus1973 - Gio 4 Dic 2014, 17:05
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Io a fare il pieno nemmeno finisco di leggere i messaggi al cellulare (che non leggo mai mentre guido) che ha già finito, altro che giornale e chiacchiere Risata a crepapelle

Non so chi si lamenta del tempo perché sono veloci questi nuovi impianti Sorriso


Ciao Pepo,
diciamo che, se non devo ASSOLUTAMENTE andare da qualche parte, ci metto più io a prendere il caffè che il metanaio a riempire le bombole (logico che se vedo che c'è un po' di caos esco pago e sposto la macchina...). In effetti, 'sti impianti moderni sono TROPPO VELOCI...

Saluti, Raffaele
Aspirantemetanista - Ven 5 Dic 2014, 18:13
Oggetto:

Salve ragazzi, domani andrò a provare le ultime due panda 1.4 natural power. Siccome sono un po' fissato per la futura manutenzione essendo un tipo molto preciso volevo chiedervi di quale materiale sono costituite le sedi valvole di quest'auto. Ho sentito parlare di kit sedi valvole sinterizzate maggiormente resistenti per tale tipologia di combustibile. Per me il raffreddamento del motore è una condizione essenziale in quanto vivo in costiera amalfitana con continui sali e scendi quindi stress termici specie d'estate; credo inoltre che la fissa del raffreddamento motore ho iniziato ad averla anche per paura pregressa di quando avevo una fiat 500 (900 benzina) che subì improvvisamente la rottura della guarnizione della testata in salita . ( quelle auto avevano solo 3 litri di acqua nel circuito quindi nate male). Scusatemi se mi sono dilungato un po'. Grazie a tutti come sempre per le eventuali risposte.
mv1959 - Ven 5 Dic 2014, 20:10
Oggetto:

Sei sposato aspirantemetanautista? Sbalordito
Aspirantemetanista - Sab 6 Dic 2014, 08:17
Oggetto:

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto

Non sono sposato. Come mai questa domanda? Sbalordito
Rufus1973 - Sab 6 Dic 2014, 10:03
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
(...) volevo chiedervi di quale materiale sono costituite le sedi valvole di quest'auto. (...)


Ciao aspirante,
generalmente parlando, le sedi valvole dei motori "metanizzati di serie" sono fatte in maniera tale da sopportare le maggiori sollecitazioni derivanti dall'uso del metano (qualunque cosa voglia dire questa frase che potrai trovare in qualunque brochure di qualunque casa costruttrice che presenti un modello a metano - la frase suddetta la scrive un responsabile marketing più aduso a "brunch" e "aperi-cene" che alla meccanica di un motore...). Sapere che le sedi valvole sono trattate con PTFE oppure sono fatte con una particolare lega di acciaio tipizzato sinterizzato non penso ti cambi la vita: sul forum non ho letto di particolari problemi alle valvole tra gli utenti delle varie pande a metano e tra quelli ce ne sarà pure uno che vive in collina o montagna o in uno di quei magnifici posti tutti saliscendi che il meraviglioso paesaggio italiano ci regala, no?

Ripeto: con il 1200 fire a metano, girando per le colline / monti dell'Italia centrale (e ti assicuro, ci sono strappi che fanno sembrare le discese a mare di amalfi delle stradine pianeggianti...), ho fatto 190000km: la testata l'ho rifatta perché un idiota di meccanico aveva sostituito MALE il sensore di temperatura della ventola dopo un tamponamento...

Quindi se la macchina ti piace, ti sembra vada bene e se te la puoi permettere il mio consiglio è di prenderla. Puoi avere le sedi valvola in adamantio sinterizzato con riporti di dilitio, ma se ti parte una biella non serve a niente (giusto per fare un esempio di quello che può succedere ad un'auto sfigata...). Era solo per fare un esempio di quante cose possono andare "storte" su qualsivoglia auto: plastiche, elettronica, impianto elettrico, egr (motori diesel), FAP (motori diesel), etc etc etc etc etc etc

Certo ci sono auto riuscite meglio e motori che NON si rompono (in generale...).

Saluti, Raffaele
mv1959 - Sab 6 Dic 2014, 10:15
Oggetto:

Aspirantemetanista ha scritto:
Non sono sposato. Come mai questa domanda? Sbalordito

beh mi sembri piuttosto pignolo e puntiglioso a dir poco, mi chiedevo se tua moglie te lo rinfacciasse ogni tanto!!! si scherza ovviamente ciao Occhiolino
okmeta - Sab 6 Dic 2014, 12:17
Oggetto:

Quote inutile eliminato: rileggi attentamente l'art. 2n del Regolamento! Admin ariosto

In realtà secondo me non ha tutti i torti (per il surriscaldamento), anche se penso che l'aspetto fondamentale che conta è l'orecchio/sensibilità/ capacità di chi guida. Lo stesso motore può durare differentemente in base al guidatore. Oltre al surriscaldamento conta molto anche la pressione in camera di scoppio (per le valvole, infuenzata per quanto riguarda il guidatore dal numero di giri a cui schiacci l'acceleretore). Infine conta l'uso del cambio, dei freni, il tipo di guida e percorso insomma. Ci sono motori costruiti/progettati bene vecchi a meno di 100000km e motori che vanno bene a oltre 200000km.
Aspirantemetanista - Sab 6 Dic 2014, 17:45
Oggetto:

Grazie Rufus 1973 per il tuoi precisi consigli. E' naturale che gli inconvenienti a cui ti riferivi potrebbero interessare tutte le auto a prescindere dal carburante utilizzato. La mia curiosità era soltanto legata al fatto che dato che le auto a metano sviluppano temperature più alte, se a lungo andare le sedi valvole della panda natural power potessero subire danni tali. Solo per questo motivo chiedevo di che materiale era costituite le sedi valvole. E' ovvio che se si ha una manutenzione e cura dell'auto regolare e scrupolosa non dovrebbero esserci problemi Occhiolino . Ma informarsi è meglio. Di solito sono sempre attento alla cura e manutenzione dell'auto e cerco cambio olio e filtri sempre prima del chilometraggio previsto; non ho mai strapazzato le auto ad alti giri né partenza a freddo. Credo che la Fiat dovrebbe informare per trasparenza prima dell'acquisto anche le differenze degli eventuali materiali tra le varie versione o quanto meno stampare una scheda tecnica delle parti motore eventualmente rinforzate per le auto bi-fuel. Grazie ancora per i preziosi suggerimenti.
dn73 - Sab 6 Dic 2014, 21:31
Oggetto:

Io passo più tempo alla colonna del gpl x la Subaru aziendale che a quella del metano x la mia Golf.
Stessa autonomia.
E a fare il pieno di benzina con la Mitsubishi di prima, non è che facessi così veloce...le pompe di F1 stanno sui circuiti non sulle statali.
okmeta - Dom 7 Dic 2014, 22:32
Oggetto:

@Rufus1973, @obyone
Mi sembra che pur essendo un articolo po' datato (2013, ora infatti c'è molta più gente che accetta di aspettare un po' di più per il pieno pur di avere un'auto a metano) alcune affermazioni siano sostanzialmente corrette, se non quelle che danno alle auto a gas (l'articolo si riferisce anche al GPL) un'affidabilità medio bassa e un rischio (che pur c'è) di rifacimento testata e valvole elevato dopo 100000km (altrimenti tutti possono rischiare dopo 400000km, ma di rifare non solo le valvole). A me è successo, e nei recenti post c'è chi si lamenta per una classe B170 con soli 55000km a metano.

Sull'uso della benzina, sulla rete di distribuzione (nel 2013, tenuto conto magari anche del serbatoi attuali con 10-15kg), sulla "secchezza" della combustione del gas, sui costi di gestione molto bassi, anche a livello di manutenzione, ... si può concordare.
Certamente chi ha l'auto a metano può fare anche molti km, e può avere anche prestazioni notevoli (anche in questo sbaglia l'articolo).
Fedefe - Dom 7 Dic 2014, 23:18
Oggetto:

Qui da noi ci sono i distributori di gpl in città che sono pieni, con file anche di 10 auto per parte in certi orari, mentre a fare metano io non aspetto mai più di 5 min....in Emilia ci sono moltissime auto a gpl, e poi cosa non indifferente il gpl tende ad essere un gas più sporco del metano per via delle sostanze che usano per lavare le cisterne (es. grafite) e per i depositi oleosi....se il metano fosse così sporco per via delle elevate pressioni romperebbero tutti i compressori nelle stazioni di rifornimento. Per me rimane l'unico gas pulito oltre all'idrogeno è chiaro.
Rufus1973 - Mar 9 Dic 2014, 10:06
Oggetto:

Ciao Okmeta,
l'articolo a me è sembrato molto semplicistico, nonostante avesse la pretesa di definire la "verità ultima" su carburanti e motorizzazioni. E, pure, il dover vedere 30 secondi di pubblicità di assorbenti per igiene intima femminile prima di accedere al contenuto mi ha fatto un po' riflettere sul perché certi "esperti" pubblichino queste perle su internet...

Tanto per citare una delle "perle": il metano è "consigliabile soprattutto per chi fa pochi chilometri all'anno" o qualcosa del genere...

Saluti, Raffaele
Nikivince81 - Dom 21 Dic 2014, 17:32
Oggetto: Indecisione tra golf variant e touran 24kg

Ciao a tutti, sono nuovo del forum anche se ho letto molte discussioni in questo forum, sopratutto in merito al touran.
Sono in procinto di cambiare il mio puntone NP del 2007, che nonostante sia una macchina di una fascia ben inferiore di quelle riportate sopra, non mi ha mai lasciato a piedi e mi ha portato un po dappertutto.
Mi sono già fatto fare due preventivi, volevo sapere cosa mi consigliate e perchè; io sono molto indirizzato sul touran, perchè ha più autonomia, è più spaziosa (sia nel baule che per le file posteriori che per il guidatore) ma più corta della variant, di bollo pagherei veramente poco, l'unica cosa che mi frena è l'affidabilità....
Del variant invece il punto a favore rispetto al touran sono gli interni, che sono più sportivi e curati.
Le ho provate entrambe entrambe, e le sensazioni di guida sono ottime, il golf è più sportivo ed avvolgente, il touran mi è sembrato molto più spazioso e forse anche dalle prestazioni leggermente superiori (non che sia un elemento fondamentle nella scelta).

Vi riporto i preventivi, sono entrambe da ordinare, ed il touran ha una scontistica più alta per via dell'uscita del modello nuovo nel 2015; accetto consigli su altri optional eventualmente da ordinare che reputate molto utili!!


TOURAN 1.4 TSI ECOFUEL COMFORTLINE 30400€
Versione 5 posti -341€
Chiusura sicurezza per bambini 99€
Volante multifunzionale in pelle 87€
Radio RCD 510 523€
Panoramic pack : tetto panoramico, impianto antifurto plus, vano portaoggetti al cielo 1404€
Mancorrenti cromati 175€
Media-In con cavo USB 191€
Colore metalizzato perla 625€
TOT 33612€
Dando dentro la mia punto NP07 mi fanno 24800€ (calerebbe di circa 1200€ se tolgo il panoramic pack)

GOLF VARIANT 1.4 TGI Highline BlueMotion 25650€
Colore metalizzato 625€
Sedile condicente ergoActive sedile condicente a regolazione manuale a 14 vie con regolazione lombare e funzione massaggio elettriche. Interni in tessuto Nwe York e fianchetti in pelle Vienna sedili anteriori riscaldabili 362€
Predisposizione telefono Comfort collegamento all'antenna esterna tramite accoppiamento induttivo nel bracciolo centrale 353€
Display multifunzionale a colori 152€
Cristalli posteriori oscurati 259€
Comandi vocali 209€
TOT 27942€
Dando sempre sempre la punto mi fanno 22200€

Come vi sembrano i prezzi?Cosa mi consigliate?
mspagna - Dom 21 Dic 2014, 19:06
Oggetto:

Da possessore di touran ti posso dire che è una scelta ardua! comunque a livello di interni e dimensioni va a gusto.. tenuta e freni secondo me, tranne usi estremi poco cambia...la scelta per me pende sul motore. Il touran ha piu potenza mentre la golf ha più coppia sopratutto in partenza (e li la apprezzi sopratutto in traino, pieno carico e montagna).. del resto se il touran lo abbini al dsg si risolve il discorso 'coppia', migliora nettamente il piacere di guida ma l'estensione di garanzia a 5 anni/150000km diventa un obbligo visto i problemi del dsg..però la golf con il dsg e acc diventa ancora meglio (solo il fatto che nel traffico in coda si muova da sola!).. il motore golf per ora funziona bene, non ha il problema della catena distribuzione (c'è una cinghia senza manutenzione) ma le golf (e varianti) sono tutte 'giovani' percio chi vive vedra (c'è sempre l'estensione garanzia che pero si compensa in parte con il bollo pieno che non paga il touran!).. Per ora ho dubbi sull'affidabilità del 'rinnovato' dsg della golf (ma dove lo hanno migliorato?). Io da possessore di touran se dovessi comprare adesso sceglierei la golf con dsg e acc e magari anche il sistema di mantenimento di corsia (che in italia non mi fiderei troppo a usarlo vista la scarsa manutenzione delle strade). Il resto lo fa il prezzo finale e le dimensioni (se entra in garage) ma anche li suppergiu siamo vicini...comunque sono due belle macchine con i suoi pro e contro (come tutte le cose di questo mondo).
Ospite - Dom 21 Dic 2014, 19:22
Oggetto:

in famiglia ho due TOURAN, (fratello e suocero) e devo dire che sono ben spaziose! forse nella scelta il fattore determinante può essere l'uso che ne dovrai fare (con la golf risparmi un pochino, ma dipende da quanto avrai bisogno di spazio!).

Giacché sei al primo messaggio,passi al BAR virtuale a presentarti?... Occhiolino qui si usa così! ... Qua la mano! benvenuto tra noi!

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=7875&start=0
okmeta - Dom 21 Dic 2014, 22:01
Oggetto:

Rufus1973 ha scritto:
l'articolo a me è sembrato molto semplicistico, .... il dover vedere 30 secondi di pubblicità di assorbenti consigliabile soprattutto per chi fa pochi chilometri all'anno...


Vero.
okmeta - Dom 21 Dic 2014, 22:29
Oggetto: Re: Indecisione tra golf variant e touran 24kg

Nikivince81 ha scritto:
Mi sono già fatto fare due preventivi, ... Vi riporto i preventivi
TOURAN 1.4 TSI ECOFUEL COMFORTLINE 30400€
GOLF VARIANT 1.4 TGI Highline BlueMotion 25650€
Come vi sembrano i prezzi?Cosa mi consigliate?

Alto il prezzo della Touran, essendo a fine vita. Esce il modello nuovo, la vecchia automaticamente varrà meno (anche per eventuali indennizzi assicurativi).
Avevo trovato un prezzo da 22500€ qualche mese fa; non sarà la stessa versione con gli stessi accessori, ma mi sembra molto più basso. Se vuoi la touran che mi piace di più (perché mi sembra che si possano togliere i sedili, che dovrebbero essere singoli) guarda qualche altro concessionario.
Poi bisogna vedere quanto conta il prezzo per te.
Dato che gli accessori fanno salire molto il prezzo, penso che indicativamente cercherei una variant a 22000€, e una touran a 24000€ (prezzi possibili, forse non per gli allestimenti che hai scelto).
Con un prezzo di 30000€ non avrei dubbi: la classe B. Se volessi risparmiare e avere spazio la 500L che cercherei su 20000€ (ho avuto un preventivo a poco più di 19000€). In genere l'auto a metano si prende per risparmiare e la differenza tra 30000€ e 20000€ vuol dire non pagare il metano per più di 260000km.
pepo154 - Dom 21 Dic 2014, 22:33
Oggetto:

Sono auto abbastanza diverse sia come motore, che come progetto, che come stile di guida.
Per esempio con la Golf ti potresti anche "divertire" un poco ma d'altro canto ad esempio salire e scendere o caricare dei seggiolini potrebbe essere più scomodo (però la Golf ha gli attacchi isofix non so la Touran).
I bagagliai poi si sviluppano in modo diverso, chi più lungo chi più alto.
Perché non prendere in considerazione l'Octavia? Almeno ha più litri nel bagagliaio e il confronto è più vicino.
ptprince - Lun 22 Dic 2014, 08:37
Oggetto:

Prendi la Golf (o l'Octavia) e scappa via senza guardare indietro.
Poi ti verrà molte volte il dubbio che fosse meglio la Touran: fattelo passare!

Il progetto della Touran è vecchio (il pianale è fermo alla Golf V) e dimostra tutti i suoi anni.

Sul motore abbiamo scritto tutto ed il contrario di tutto, ma un evidente dato di fatto è che non viene più prodotto né lui né le sofisticherie annesse e connesse con cui la rete di assistenza non ha peraltro rotto il ghiaccio.

Il motore TGI sarà meglio? Nessuno può dirlo, però è un prodotto attuale ed è stato (e sarà) prodotto in un considerevole numero di esemplari aumentando la "massa critica" che non indulgerà qualora dovessero affiorare le deplorevoli magagne della gamma Ecofuel del passato.
Nikivince81 - Lun 22 Dic 2014, 22:34
Oggetto: Re: Indecisione tra golf variant e touran 24kg

okmeta ha scritto:
Nikivince81 ha scritto:
Mi sono già fatto fare due preventivi, ... Vi riporto i preventivi
TOURAN 1.4 TSI ECOFUEL COMFORTLINE 30400€
GOLF VARIANT 1.4 TGI Highline BlueMotion 25650€
Come vi sembrano i prezzi?Cosa mi consigliate?

Alto il prezzo della Touran, essendo a fine vita. Esce il modello nuovo, la vecchia automaticamente varrà meno (anche per eventuali indennizzi assicurativi).
Avevo trovato un prezzo da 22500€ qualche mese fa; non sarà la stessa versione con gli stessi accessori, ma mi sembra molto più basso. Se vuoi la touran che mi piace di più (perché mi sembra che si possano togliere i sedili, che dovrebbero essere singoli) guarda qualche altro concessionario.
Poi bisogna vedere quanto conta il prezzo per te.
Dato che gli accessori fanno salire molto il prezzo, penso che indicativamente cercherei una variant a 22000€, e una touran a 24000€ (prezzi possibili, forse non per gli allestimenti che hai scelto).
Con un prezzo di 30000€ non avrei dubbi: la classe B. Se volessi risparmiare e avere spazio la 500L che cercherei su 20000€ (ho avuto un preventivo a poco più di 19000€). In genere l'auto a metano si prende per risparmiare e la differenza tra 30000€ e 20000€ vuol dire non pagare il metano per più di 260000km.


Come prezzo non mi sembra alto quello del touran, con gli optional scelti mi farebbero 24800 invece di 33600...la scontistica è maggiore rispetto alla golf, che ovviamente è nuovo come modello.

Lo so che il touran è più datato come concezione, ed è ormai da diversi anni che è pressochè uguale, mentre la variant è nuova...solo che mi piace lo spazio che offre, e lo sconto è molto elevato....dovrei aspettare l'anno prossimo e prendere il nuovo touran, ma il prezzo sarà decisamente maggiore immagino.
Mi sono fatto fare un preventivo anche x l'octavia, ed è più o meno allo stesso prezzo del golf.
pepo154 - Lun 22 Dic 2014, 22:38
Oggetto:

La considerazione di @ptprince è sacrosanta. Questo motore uscirà fuori di produzione.
Certo dovranno garantire i ricambi e l'assistenza ma non sarà mai come averlo ancora in produzione.
okmeta - Mar 23 Dic 2014, 00:04
Oggetto: Re: Indecisione tra golf variant e touran 24kg

Nikivince81 ha scritto:
Come prezzo non mi sembra alto quello del touran, con gli optional scelti mi farebbero 24800 invece di 33600...la scontistica è maggiore rispetto alla golf

24800 includendo la permuta? Quindi 24800€ più la punto NP07 invece di 33600 senza la punto. E' vero che con la permuta la differenza con la golf è solo di 2600€. Però dipende che cosa tu valuti di più: lo spazio della touran? Se fosse così guarderei anche altre possibilità di auto spaziose a metano (esistono altre auto con motore più affidabile del TSI). E poi andrei da altre concessionarie per spuntare un prezzo migliore per touran. Questo solo se una station wagon non mi andasse bene. Perché altrimenti perché pagare di più un'auto più vecchia che qualche problema l'ha dato? Un collega con la touran TSI ha cambiato più volte il motore (devo chiedergli che cosa intende per "motore") in 60000km.
Quanti km ha la punto NP07 e in che condizioni è?
Nikivince81 - Mar 23 Dic 2014, 07:16
Oggetto:

Esatto, per il prezzo è come hai appena scritto.
Il tuo ragionamento non fa una piega, è anche vero.che se aspetto che esca il nuovo touran certo non me lonfaranno mai a quel prezzo...ma quali sarebbro altre maxchine tipo touran o zfira a metano??non mi viene in mente nulla...

Mi spiegate perchè le touran che c'erano in concessionria avevano l trghetta TGI blue motion?
La punto ha 140000km ed è messa discretamente.
ptprince - Mar 23 Dic 2014, 08:17
Oggetto:

Occhio ai ricambi!
Non esiste alcun obbligo di fornirli per dieci anni, come da molti sostenuto, ma solo una consuetudine di correttezza commerciale.
Ma ciò presuppone correttezza della Casa.
Provate a chiedere un riduttore di pressione di una macchina del 2009: non viene più fornito da anni!!!!
Nikivince81 - Mar 23 Dic 2014, 08:55
Oggetto:

Quindi se compro il touran nuova di fabbrica oggi e ho dei problemi, rischio tra due anni di non avere più i pezzi di ricambio???
Per quanto riguarda il discorso di avere visto il touran con la scritta 1.4 TGI blue motion, che significa?
Altre alternative oltre al touran ed alla zafira ce ne sono?
ptprince - Mar 23 Dic 2014, 09:02
Oggetto:

Ne avevamo già parlato, ironizzando sul fatto che avessero finito le targhette Ghigno

Direi che si tratta probabilmente di un'operazione di quelle che nascono più per caso che per vera e propria strategia: smacchiare i peccatucci di affidabilità col nuovo nome? Sarebbe controproducente: pensa se a 30.000 km uno si ritrova un difetto a caso tra quelli che conosciamo e comincia a scrivere che il TGI è inaffidabile Spazientito
Nikivince81 - Mar 23 Dic 2014, 09:31
Oggetto:

Bene...non so proprio cosa comprare, mi ero convinto del touran, per lo spazio che offre e l'autonomia, ora non so più che fare, dal momento che non vefo molte altre alternative...
palerider - Mar 23 Dic 2014, 19:04
Oggetto:

Beh, non fossilizzarti su quanto ti si dice. La tua macchina te la paghi tu, mica noi, e se ti piace il Touran prenditelo e goditelo Pollice su .Non è una Trabant, anche se come progetto non è recentissimo e ha tutta una serie di difettucci conosciuti, purtroppo su un fine serie è dubbio che tutta l’ ingegneria DassAuto si sbatta per risolverli, ci sono i rischi sui ricambi – ma quelli ci sono quasi sempre, ma il fatto che su modelli nuovi non si conoscano difettucci vuol solo dire che non se ne sono ancora verificati in misura sufficiente da farsi notare Ghigno diabolico . La perfezione non è di questa terra….. o sei di quelli traumatizzati in età infantile dalla mitica pubblicità della Golf con l’ orecchino che cigolava? Ghigno Ghigno Ghigno
Ospite - Mar 23 Dic 2014, 19:10
Oggetto:

...perfettamente d'accordo con palerider! io ho due casi in famiglia (fratello e suocero) che sono quasi 10 anni che vanno avanti a TOURAN, mio fratello l'anno passato l'ha cambiata e ne ha presa un'altra nuova...un motivo ci sarà?
Nikivince81 - Mar 23 Dic 2014, 22:15
Oggetto:

Certo che non mi devo fossilizzare su quanto si dice sui forum, altrimenti non comprerò mai la macchina nuova e mi terrò la punto a vita....il fatto è che non è che spendo 20-25000€ tutti i giorni, per cui mi darebbe molto fastidio spendere soldi e trovarmi una macchina con dei problemi; anche se sono convinto che qualsiasi macchina comprerò di problemi ne avrà, mi è andata troppo bene con la punto, mai un problema!!
Rimane poi il fatto che di problemi con il touran ne hanno avuti in parecchi, ma che c'è stata molta gente che non ha mai avuto un problema...quindi non so, alla fine credo che prenderò il touran,probabilmente sena panoramic pack e poi cercare di tirare il prezzo fino ai 23-23500€, ma sarò indeciso fino alla ine...
Nikivince81 - Mar 23 Dic 2014, 22:16
Oggetto:

Dimenticavo, io faccio molta poca autostrada, per lo più strada extraurbana, per cui non dovrei 'strapazzarlo' troppo.
ptprince - Mer 24 Dic 2014, 13:40
Oggetto:

Si, va bene, non bisogna terrorizzarsi davanti ai forum ma nemmeno ignorarli: non lo viene certo a dire la casa che un cambio è difettoso (così tanto per dirne una).

Quello che bisogna fare è leggerli con spirito critico: sono d'accordo sul fatto che chi ha un problema lo va a spiattellare su un forum ma se uno è contento magari scrive meno o affatto: ma se un'auto che vende a stento 10.000 pezzi all'anno in Italia e di lei si parla in decine di 3d su malfunzionamenti, e c'è una concorrente che ne vende 50.000 pezzi e ne ha due-tre rd riguardanti cagatelle, non ci vuole il genio della lampada per capire quale dei due acquisti sia più affidabile (e questo senza ascoltare i petulanti interventi del vecchio ptprince Pernacchia).
Nikivince81 - Mer 24 Dic 2014, 14:58
Oggetto:

Sacrosante parole!
Ospite - Mer 24 Dic 2014, 16:30
Oggetto:

Nikivince81 ha scritto:
....non dovrei 'strapazzarlo' troppo....


mi rendo conto di quali possano essere le "apprensioni" per la salute di un veicolo che si è preso facendo dei sacrifici! io sono sempre in ansia per il futuro del mio COMBO con cui percorro circa 1000 km a settimana per raggiungere Livorno dove lavoro! posso darti un consiglio: da quando sono diventato "pendolare" ho adottato una tecnica di "mantenimento del mezzo" che consiste di cercare di guidare non tanto a basse velocità ma di tenere il regime del motore per quanto possibile al di sotto dei 3000 giri! così facendo mi sembra che la macchina si stia avviando ad una durata soddisfacente (la mia ora ha quasi 150mila km e 5 anni ed il meccanico che mi ha appena fatto la revisione quadriennale mi ha dichiarato che il motore sembra ancora nuovo!...naturalmente non è molto divertente mantenere una guida sempre così pacata, ma almeno stai tranquillo che il veicolo si stressa molto meno!)
Nikivince81 - Dom 28 Dic 2014, 12:41
Oggetto:

Ma da quando è uscito il 1.4 tsi ad oggi non ci sono state evoouzioni del motore o dei componenti che hanno dato maggiori problemi?in pratica la macchina che potrei comprare domani è la stessa di quando é uscita.senza nessun aggiornamento?
Nikivince81 - Mer 31 Dic 2014, 15:01
Oggetto:

Alla fine è andata, ho preso la golf variant highline con sedile ergoactive, buisness pack, display multifunzione a colori, cristalli posteriori oscurati, antifurto plus...non vedo l'ora arrivi!!!
nicolalee - Dom 4 Gen 2015, 09:32
Oggetto: dopo la yaris GPL....Nuova Auto a Metano. consigli!

ragazzi sono nuovo del forum.
ho una yaris 2008 comprata nuova e trasformata a GPL.
ha 150mila km, va benissimo, ma ho bisogno di una macchina un po piu grande e a metano per risparmiare ancora di piu!

a me piace la seat leon e l'audi a3, ma mi piacerebbe anche la serie 1 o la classe A ( spettacolare)! queste ultime 2 le faranno a metano? si sa niente?

che consigli mi date? quale auto scelgo?

La A1 e la MB classe A non hanno versioni di serie a metano.
Appunto, sei nuovo del forum, ma il Regolamento non l'hai letto... cioè non aprire nuove discussioni se ci sono già (art. 2, lettera g)! Admin

Ospite - Dom 4 Gen 2015, 14:11
Oggetto:

ci sono le pagine dedicate ai vari modelli! puoi sfogliarti le pagine delle discussioni relative ai modelli che ti interessano (in particolare quelle che riguardano i dubbi pre acquisto) ti chierirai le idee!
naturalmente BENVENUTO! Prosit!

pst!... Occhiolino passa a presentarti al BAR virtuale! qui si usa così!
http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=7875&start=0
pepo154 - Dom 4 Gen 2015, 15:17
Oggetto:

Valuta Seat, Audi o VW e valuta le versioni station. Hanno tutte e tre lo stesso motore.
Di Mercedes puoi valutare la classe B che ha comunque più spazio della Classe A.
BMW serie 1 e Classe A non ci sono a metano di serie.
nicolalee - Mer 7 Gen 2015, 14:41
Oggetto:

si sa se è in programma la Classe A a metano?
mdlbz - Mer 7 Gen 2015, 14:43
Oggetto:

Per quanto ne sappiamo da comunicati e stampa specializzata, no.
Ospite - Mer 7 Gen 2015, 19:46
Oggetto:

nicolalee ha scritto:
.... la Classe A a metano?


immagino di no perché ho l'impressione che MB stia puntando "tutto" sulla classe B per il discorso del metano!
nicolalee - Mer 7 Gen 2015, 19:49
Oggetto:

la classe B non mi piace...
la classe A è piu sportiva e giovanile
Ospite - Mer 7 Gen 2015, 19:59
Oggetto:

personalmente ho l'impressione che abbiano "scelto" la classe B e di conseguenza tralasceranno il discorso metano per la "A"! Ma ripero: è una mia personale impressione non suffragata da fatti concreti!
flavjone - Ven 9 Gen 2015, 21:42
Oggetto:

scusate la domanda.....qual'è attualmente l'auto a metano in vendita che fa più km con un pieno di metano?
Ospite - Ven 9 Gen 2015, 22:31
Oggetto:

a naso credo la Mercedes classe B ed il VW Caddy
spina - Ven 9 Gen 2015, 22:46
Oggetto:

C'è anche la Touran
MaxCap - Sab 10 Gen 2015, 00:04
Oggetto:

Il vincitore è.... questo Ghigno
Ospite - Mer 14 Gen 2015, 14:20
Oggetto: Informazioni generali per nuova auto

Ciao a tutti,
entro la prima metà di quest' anno dovremmo acquistare un' auto nuova.
Siamo indecisi tra GPL e metano, sapreste indicarmi perchè preferire il metano?
Inoltre si deve pagare il bollo annuale?
In questo momento ci sono incentivi?
Che macchine non grandissime escono dalla produzione già con il metano?
Ci sono delle revisioni da fare?
Siamo un po' confusi.....
Grazie

Laura
spina - Mer 14 Gen 2015, 15:25
Oggetto:

invece di chiedere basta cercare nelle varie discussioni già esistenti.
Dopodiché con le idee più chiare sarai tu stesso a capire cosa è meglio per te e infine, solo infine, chiedere gli ultimi dubbi! Occhiolino
per il momento dai un'occhiata qui
Mimmo82 - Mar 27 Gen 2015, 19:35
Oggetto: Informazione acquisto

Ragazzi salve, scusate il disturbo chiedo lumi a voi esperti di auto a metano, io ho una Fiat Punto trasformata GPL, che da quando è stata trasformata GPL mi ha dato qualche problemino tipo si è bruciata la guarnizione della testata, ma successivamente i consumi sono sempre stati buoni.
Entro l'anno vorrei comprare una auto nuova a metano di serie, però non essendo esperto sono molto indeciso, esteticamente le macchine che hanno impressionato me e mia moglie sono state macchine tipo: NISSAN JUKE, PEGEOUT 2008, RENAULT CAPTURE, anche se a me piacevano molto anche Nissan Quasquai, Opel Mokka e Kia Sportage, ma almeno queste ultime 2 ci sembrano troppo grandi, perchè noi cerchiamo non una utilitaria (altrimenti avrei optato per una Renault Clio, che esteticamente mi sembrava molto carina), ma una station wagon o meglio un piccolo cross over o mini suv, in modo da essere utile nel caso in cui a breve avessimo figli, quindi già per la famiglia, per evitare di dover cambiare auto tra un paio d'anni, però a prescindere dal lato estetico cercavamo una macchina a metano spendendo circa 15 mila euro arrivando max a 17-18 mila, però non vorrei prendere macchine scadenti o che non mi rassicurano tipo skoda, ma nemmeno fiat che ho già avuto da sempre e che tranne per i prezzi dei ricambi mi sembra da sempre molto scadente. Avete consigli, visto che molti di voi hanno fatto già molti preventivi? E sapete inoltre dirmi il periodo migliore per acquistarla (non conosco i prossimi modelli in uscita) visto che non ho fretta, amici mi dicono a fine anno tipo Dicembre. Grazie
Ospite - Mar 27 Gen 2015, 19:54
Oggetto: Re: Informazione acquisto

Mimmo82 ha scritto:
... da quando è stata trasformata GPL mi ha dato qualche problemino tipo si è bruciata la guarnizione della testata,(...) cercavamo una macchina a metano spendendo circa 15 mila euro arrivando max a 17-18 mila, però non vorrei prendere macchine scadenti o che non mi rassicurano ...


non mi stupisco! io l'unica esperienza che ho avuto con il GPL (oltre a 5 macchine a metano) mi ha "regalato" ben 3 guarnizioni della testata bruciate su un KANGOO! e non è stato un caso: dipende dall'utilizzo dell'acqua di raffreddamento che serve a riscaldare il polmone dell'impianto; questo sistema, spesso causa delle perdite che hanno come conseguenza il guaio da cui siamo stati entrambi colpiti.
Passando alle tue attuali esigenze, dovresti definire meglio le tue richieste (veicolo usato di quanti anni? di che dimensione e di che cilindrata?) Infine ti segnalo che gli equilibri qualitativi tra le marche "affidabili" stanno cambiando; ad esempio tu citi la SKODA e la FIAT come marche da evitare, ma penso che se qualche anno fa avrei sottoscritto l'affermazione senza discutere, ora direi che le cose stanno un pò diversamente! Fiat sta migliorando parecchio rispetto a qualche anno fa (rimane sempre l'incognita dell'esemplare "uscito bene" e quello "sfortunato" che ha sempre accompagnato le FIAT, ma c'è da dire che come metano sono abbastanza avanti rispetto alla media). SKODA e SEAT, se vent'anni fa non si potevano nominare, oggi sono delle VOLKSWAGEN a tutti gli effetti e certamente (soprattutto nell'ambito del metano) migliori di tante altre marche (ad esempio delle francesi!). OPEL ad esempio funziona molto bene a metano; se volessi una buona monovolume o station wagon a metano, a quel prezzo dovresti trovare qualcosa di buono tra ZAFIRA ed ASTRA. Ed anche la VW TOURAN mi sembra stia dando delle belle soddisfazioni a molti. a quel prezzo puoi trovare certamente qualcosa di buono.
Ti consiglio di iniziare a dare uno sguardo alla pagina MetAnnunci, qui sopra, per renderti conto di cosa offre il mercato, e poi spero che altri utenti potranno darti qualche consiglio anche loro!

a proposito!
vedo che sei nuovo, perché non passi al bar virtuale e ti presenti?... Occhiolino qui si usa così! BENVENUTO! Qua la mano!

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=7875&start=0
pepo154 - Mer 28 Gen 2015, 00:36
Oggetto:

Di tutte le auto da te nominate non ne esiste una a metano di serie Risata a crepapelle
Per farti un'idea puoi tranquillamente scorrere l'indice del forum, in pratica le auto elencate sono quelle.

Suv non ce ne sono (per ora), per una famiglia di consiglio magari un'Octavia.
Fiat invece sul metano è la più affidabile. Può avere altre scocciature, piccoli difetti, ma sul metano è quella che si è dimostrata con i motori migliori, per esempio se punti su un Doblò, al di la dei gusti, hai sicuramente più sicurezza del nuovo motore di casa VW che magari avrà la stessa affidabilità ma è appena uscito per trarne conclusioni.
Ospite - Mer 28 Gen 2015, 01:30
Oggetto: Re: Informazione acquisto

Mimmo82 ha scritto:
...sapete inoltre dirmi il periodo migliore per acquistarla ....


sul periodo, attualmente, visto che non sono previsti incentivi statali, potresti tenere d'occhio le offerte dei vari concessionari (personalmente ti consiglio FIAT, OPEL e VOLKSWAGEN), siamo in periodo di crisi e sono tutti in cerca di clienti; se non hai fretta cerca di sfinirli tirando sul prezzo e mettendoli al corrente delle offerte della concorrenza (quest'estate mi sono portato a casa la PANDA a 11000 euro, quando ne sarebbe costata quasi 16! oltretutto con 2 anni di assicurazione in omaggio e pagamento prima rata a 90 gg e anticipo zero!), ma soprattutto non farti intimorire dalle scadenze, le offerte in questo periodo continueranno a farle, anzi ne faranno sempre di più!

P.S. per quel che diceva pepo, sono d'accordo! non esistono i modelli che nomini, a metano, di serie. Ci sarebbe la CITY CROSS della DR , ma quella è veramente una marca poco affidabile!
Mimmo82 - Mer 28 Gen 2015, 09:28
Oggetto:

Ringrazio tutti quelli che mi hanno risposto ed ancora mi risponderanno, cerco di risp ai 3 che mi hanno risposto provando a trovare ulteriori spunti.
1) Allora non è stata una coincidenza la guarnizione della testata....rischio di bruciarla ancora? soprattutto nei viaggi a lunga distanza dell'estate?
2)Ragazzi sapevo che le meccaniche menzionate non erano a metano, al massimo qualcuno era a GPL, ma avendo già avuto il GPL volevo andare su quella a metano e speravo che qualcuno di voi sapesse se tra quelle ne faranno una a metano o ci fosse qualche modello che mi fossi perso.
3) Il Touran e Doblo non è che mi piacciono molto sembrano furgoncini da lavoro, io cercavo senza spendere troppo (15-18 max) una macchina che non fosse come la mia punto, ma un po' più grande familiare ma NUOVA, visto che le ho sempre prese usate e non sempre è buono e COSCIENTE CHE DEVI ESSERE FORTUNATO magari una di 30 mila esce difettata e una di 9 MILA ESCE BUONA
4) Infine capisco la bontà di Skoda e Fiat, ma mi sembrano così poco belle negli interni ed esterni che rispetto ad altre macchine sembra di guidare a volto un triciclo, dopo tante Fiat sono stanco, Vi ripeto rimpiango solo i prezzi dei ricambi
plcko - Mer 28 Gen 2015, 10:00
Oggetto: auto a metano di serie .

le familiari a metano sono la Golf variant la skoda octavia sw col 1.4 da 110 cv e la 500l/xl col 900 da 80 cv .O come multispazio qubo doblo ' e Combo . Oppure la Passat sw della serie precedente col 1.4 da 150 cv .
palerider - Mer 28 Gen 2015, 10:06
Oggetto:

Alors, il problema sono, come al solito i picciuoli Triste . Tu vorresti una macchina nuova, a metano di serie a 17/18 mila. E’ il budget che ti frega…. Alt! Ho dato un’ occhiata su autoscout e a metano di serie per quella cifra ti porti a casa solo qualche 500L a km zero Sob... . Altrimenti opel combi e dobloni, se stiamo sui grossi oppure pande up e mii a profusione. L’ unica alternativa sono alcune hyundai oppure sandero o qualche giulietta “trasformazione in concessionaria” che non sono macchine a metano di serie, ma trasformazioni aftermarket fatte in Concessionaria.
Per l’ affidabilità direi che oggi in genere siamo sempre molto meglio che qualche tempo fa, salvo botte di sfiga, per tutte le marche.
Secondo me con quel budget e le tue esigenze un buon usato, preso da qualcuno di cui fidarsi, potrebbe essere un’ alternativa, sempre metano di serie. Sempre su autoscout ho visto una klasse B mercedes sedicente 56.000 km, poi lungi da me dar consigli sull’ usato, cerca tu e guarda….Occhiolino
Mimmo82 - Mer 28 Gen 2015, 11:30
Oggetto:

La Golf variant mi piace ma secondo me siamo fuori budget, la octavia non mi convincenon so voi...la 500 così come la L o X mi piace ma per i viaggi di lunga percorrenza non so ditemi Voi ma pensare di avere sempre una Fiat 500 alla lunga...non so......vorrei evitare un usato perchè non sai cosa ti capita e la passat mi piacerebbe molto anche station wagon ma anche lì penso siamo fuori budget.......e trasformate non mi fido molto....PERCIO' HO CHIESTO CONSIGLIO A VOI ESPERTI
tortuga - Mer 28 Gen 2015, 12:16
Oggetto:

Caro Mimmo, secondo me devi scegliere tra funzionalità ed estetica.
La vuoi bella aggiornata vai su Golf/Skoda/Seat ma sapendo che devi spendere di più.
La vuoi funzionale pratica vai su Doblo/Combo sono spaziose e vanno bene. Certo l'estetica è quello che è.
Ma è una questione di scelta.
Quest'estate sono andato in vacanza con un amico.
Lui ha un Tiguan 2.0 Diesel, io il Combo 1.4 T-jet.
Alla fine ha dovuto darmi parte del suo bagaglio perchè non aveva spazio e io ho speso di carburante la metà.
Io privilegio la praticità, lui l'estetica.
Ma abbiamo fatto lo stesso viaggio Sorriso
Se ne vuoi sapere di più vedi http://www.metanoauto.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6717
Mimmo82 - Mer 28 Gen 2015, 12:38
Oggetto:

La Golf mi piacerebbe ma secondo Voi su che cifra siamo? Skoda ecc. non mi piacciono come marca non come estetica....la Tiguain mi piace ma immagino che una 2.0 Diesel quanto consuma....Doblò e Combo capisco siano economiche ed utile, ma come macchine per me e la famiglia, non mi ci vedo onestamente.....altre idee?
max1969a - Mer 28 Gen 2015, 14:45
Oggetto:

Sì ........prendi la macchina che ti piace, poi vedi il carburante che più ti aggrada. Il combo non ti sembra adatto ad una famiglia. ..........
Ospite - Mer 28 Gen 2015, 20:25
Oggetto:

Mimmo82 ha scritto:
......vorrei evitare un usato perchè non sai cosa ti capita ...


effettivamente è sempre una scommessa, a meno che tu non la prenda da un conoscente! l'alternativa sono le vetture aziendali e le formule a km 0, ma è sempre difficile trovare esemplari a metano, a maggior ragione l'usato a metano è raro, rarissimo poi se vuoi una vattura sfruttata poco: chi acquista a metano, di solito vuole sfruttare la macchina fino in fondo!

Mimmo82 ha scritto:
La Golf mi piacerebbe ma secondo Voi su che cifra siamo?...

di recente ho fatto visita al concessionario VW per un preventivo: i prezzi, per la variant, partono da 21mila, mentre la SEAT LEON (che a mio parere tecnologicamente è molto più interessante per gli accessori "intriganti" che ha) parte da 22mila. Ho visto anche COMBO e DOBLO', il primo costa da 23 a 25 (le due versioni), ma qui a Livorno scontano parecchio: attualmente con un offerta valida per tutto gennaio, la versione COSMO, la più accessoriata la vendono a 21mila, forse anche VW potrebbe fare delle offerte particolari!
pepo154 - Gio 29 Gen 2015, 00:08
Oggetto:

Boh la Golf Variant sta sui 20'000 + ipt. Non è troppo dissimile dal tuo budget, lo stesso la Octavia (che si basa in tutto e per tutto sulla Golf e e ha anche più bagagliaio ma ha più dotazioni di serie).

Quindi siamo vicini al tuo budget, magari qualche mese in più di risparmi e ci arrivi. Vicini per il mio conto, se poi per te la differenza è troppa, ma di nuovo nemmeno a puzzolio stai troppo lontano da quelle cifre...

Se non sono 2 auto da famiglia non so che altro cerchi.
Perché di fatto se vuoi un SUV a metano non c'è nulla e non sappiamo nulla su prossime uscite.
Ma i SUV non sono auto da famiglia e hanno anche spesso meno spazio di una buona station.
Poi oh magari non c'è l'auto che ti piace, non ci si può far nulla.

Di fatto non hai nemmeno scelto il segmento di auto.
Rufus1973 - Gio 29 Gen 2015, 08:51
Oggetto: Re: Informazione acquisto

Mimmo82 ha scritto:
(...) nemmeno fiat che ho già avuto da sempre e che tranne per i prezzi dei ricambi mi sembra da sempre molto scadente (...)


Ciao Mimmo,
hai un budget fissato (diciamo 20000 euri al massimo, magari cercando di dare indietro la punto). Fossi in te partirei da quello per vedere cosa ti offre il mercato (e prima di sputare nel piatto in cui hai mangiato fino ad adesso Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno , magari fai un salto in una concessionaria Fiat a vedere gli ultimi modelli - la 500L è rifinita bene, consuma il giusto, ha volumi interni interessanti e qualche mio amico "con famiglia" ne è pienamente soddisfatto). C'è molta differenza tra un mini-SUV ed una "multispazio" anche in termini di spazio interno (e tra quelli che hai elencato, io starei lontano dalla Capture come dalla peste, ne ho presa una a noleggio durante una trasferta di lavoro ed ancora devo capire chi l'ha comprata cosa ci ha trovato di bello o di interessante...).

Saluti, Raffaele
plcko - Gio 29 Gen 2015, 09:39
Oggetto: auto a metano di serie

Mimmo@ se sei a Napoli la Golf ti costera' di piu' di assicurazione della octavia .VALUTA ANCHE LA seat leon st ma vedi che per le bombole il bagagliaio si riduce a tutte ( leon 587-487 a metano) Octavia 610-480 golf variant no 605 ma e' la piu' nuova di progettazione.
Mimmo82 - Gio 29 Gen 2015, 11:30
Oggetto:

Le Vostre sono tutte osservazioni giuste....è che la Octavia e Seat non mi ispirano fiducia, nemmeno la Station Wagon non è il massimo x me visto che non ho ancora 2-3 figli, ma visto che come avete detto voi mini suv o Crossover a metano non ce ne sono mi sembrava l'unica alternativa, avrei preso volentieri la Passat SW se il presso fosse stato più basso e a metano.....ma comunque x me 20 mila sono troppi anche perchè io parto da 15 mila per arrivare a 17-18 con qualche accessorio, se parti da 20 arrivi tranquillamente a 25 e già 20 mila non voglio spenderli anche perchè come direbbe qualcuno L'AUTO E' UNO DEGLI INVESTIMENTI A PERDERE SICURO.....Per chi mi ha parlato della Capture era solo perchè mi piaceva la linea estetica ed economica della Clio, ma visto che era grande quanto la mia punto, ho semplicemente pensato che la Capture essendo un po' più grande poteva fare al caso mio e poi la Renault non mi dispiaceva, così come Wolkswagen, Opel, Nissan, Ford, Pegeout e Citroen
Rufus1973 - Gio 29 Gen 2015, 12:40
Oggetto:

ri-ciao Mimmo,
in questa fase Skoda, Seat e VW (mettiamoci pure Audi!) sono la stessa cosa, i componenti li fa lo stesso cecoslovacco (non ricordo di preciso se ceco- o se -slovacco). Golf, Leon e la corrispondente Skoda sono la stessa auto in pratica, quindi potresti scegliere delle tre quella che ti sconfinfera di più e che rientra nel budget.

Prova a dare un'occhiata alle dR, ci dovrebbe essere qualcosa a metano. Ma con 15000/18000 euro disponibili, difficile andare oltre una Panda III o una Grande Punto o l'equivalente di altre marche.

Saluti, Raffaele
Mimmo82 - Gio 29 Gen 2015, 17:57
Oggetto:

E quale sarebbe il budget e l'auto corrispondente che secondo Voi corrispondono ad un buon rapporto qualità-prezzo oltre i 18 mila....che non corrisponda ad un grande Suv, ma a un mini Suv-Crossover o SW? gRAZIE
Ospite - Gio 29 Gen 2015, 19:25
Oggetto: Re: Informazione acquisto

Rufus1973 ha scritto:
...la 500L è rifinita bene, consuma il giusto, ha volumi interni interessanti ...


in questo sono d'accordo con rufus, purtroppo io l'ho scartata per due motivi: poca autonomia a metano, e prezzo un pochino troppo alto, ma non ho fatto fare alcun preventivo, attualmente fanno forti sconti quasi tutti!
claudiren - Gio 29 Gen 2015, 19:48
Oggetto:

Ciao Mimmo! Ho comprato ieri la Golf TGI7°serie 1.4 a metano! Provengo dalle FIAT: avevo una vecchia punto ELX del 2002 con impianto a metano messo successivamente. Volevo una monovolume o piccolo SUV comodo da guidare in città su cui fosse possibile applicare un impianto a metano o che fosse con impianto a metano di serie. Ho guidato sempre e solo auto con impianto a metano: ritengo che il risparmio per chi percorre più di 20.000km all'anno e non cambia l'auto ogni due anni sia talmente netto che ricompensa il costo superiore (inevitabile!) di un auto con impianto a metano! Dopo vari giri ho capito che :
- se compri un'auto nuova vale la pena avere l'impianto di serie: c'è tutto un altro assetto che viene valutato direttamente dalla casa madre e che permette di viaggiare in sicurezza rispetto allo squilibrio che un pò si crea con il posizionamento di un impianto successivamente alla produzione
- se proprio non ti piacciono i modelli in circolazione con impianto di serie, le Opel sono quelle che storicamente hanno motori più compatibili con il metano. Una monovolume che ho trovato molto interessante con linea molto carina a prezzi interessanti ( con impianto a metano messo dalla concessionaria veniva sui 18.00) è la MERIVA. In alternativa un SUV molto bello, molto sicuro, il più venduto in Germania è la MOKKA ( con impianto a metano veniva sui 20000) in tutti e due casi avevo inserito come optional volante multifunzione, fendinebbia anteriori e qualcos'altro. Considera però che in entrambi i casi il volume del bagagliaio si riduce con le bombole (il fondo sale circa di 25 cm) e questo è stato il motivo per cui non le ho scelte.
-mi ero innamorata della Captur della Reanult, linea molto bella, non eccessivamente grande ma dentro spazi decisamente bensfruttati secondo me, prezzi ragionevoli ( entro i 18.000 ci sei sicuramente ) ma i concessionari mi avevano sconsigliato l'impianto a metano: motore turbo tre cilindri, piccolino secondo loro per la compatibilità e laresistenza nel lungo termine del metano....
- e questo è uno dei motivi per cui ho scartato anche la 500L , con cui ho fatto il test drive: alcuni amici meccanici mi hanno detto che cominciano a vedere i motori bruciati dopo gli 80000 km, poichè se uno non sta molto attento alla guida il motore piccolo bicilindrico turbo della 500L può non reggere. E la certezza che non avrei comprato la 500L l'ho avuta dal test drive: rumore tipo un trattore quando parti e quando fai appena un minimo di salita, semplicemente perchè è simile al motore di una moto!!! Insonorizzazione... è FIAT.... E detto da me che ho avuto parecchie FIAT senza grossi problemi.... Insomma i 18.500 euro che m'hanno chiesto a Dicembre con i supersconti secondo me per la 500L non li vale !!!!
- e con 3000 euro di più mi ci sono comprata una GOLF comfortline (ovvero modello intermedio con cerchi in lega, cruise control,optional: pacchetto bussiness pack , estensione garanzia a 4 anni, smoke pack e gomme termiche) ... dirai : la solita GOlf! non ne ho mai avuta una, non volevo spenderci tanti soldi, non è la monovolume nè il SUV che cercavo ma il bagagliaio anche se non enorme come la mercedes B (che di listino parte da 33.000!!!) è sufficiente, accendi il motore e nemmeno lo senti, dentro è uno spettacolo (secondo me !) E' un pò bassina, ma si guida proprio bene. Ecco diciamo che sono tanti soldi ma li vale! Inoltre se ti accontenti del modello base Trendline aggiungendo qualche optional sopra nei 20.000 ci stai. Certo: considera anche che il bollo è 230 euro ( e non 30 come nei modelli che hanno prevalente alimentazione a metano es: Opel COMBO o VW Ecoup) e la manutenzione ordinaria è della VW e costa !!!! Per adesso ti dico che : mi arriva mercoledì e non vedo l'ora di guidarla !!!!
Ciao e Buon acquisto !
CLAUDIA
Ospite - Gio 29 Gen 2015, 21:40
Oggetto:

claudiren ha scritto:
...la Captur della Reanult, linea molto bella, non eccessivamente grande ma dentro spazi decisamente bensfruttati secondo me, prezzi ragionevoli ( entro i 18.000 ci sei sicuramente ) ma i concessionari mi avevano sconsigliato l'impianto a metano: motore turbo tre cilindri, piccolino secondo loro per la compatibilità e laresistenza nel lungo termine del metano....
- e questo è uno dei motivi per cui ho scartato anche la 500L (...) alcuni amici meccanici mi hanno detto che cominciano a vedere i motori bruciati dopo gli 80000 km, poichè se uno non sta molto attento alla guida il motore piccolo bicilindrico turbo della 500L può non reggere. ..


- La RENAULT ha sempre avuto qualche problema con il metano: ad esempio la KANGOO prima serie, inizialmente venduta a metano con il 1.6, fu tolta dal mercato in fretta e furia da un giorno all'altro, proprio per problemi causati dall'"incompatibilità" tra il sistema elettronico del veicolo e quello dell'impianto.

- oltre a questo c'è anche un secondo problema: io la 500L l'ho scartata, come veicolo da vacanza, per la scarsa autonomia a metano; sul motore, spero i problemi che descrivi riguardino la 500 e non la Panda, che ho appena comprato ed al momento sembra andare benissimo!
pepo154 - Gio 29 Gen 2015, 22:53
Oggetto:

Potrà essere interessante se uscirà e quando uscirà la Golf Sportvan.
Dal vivo ha parecchio spazio interno e sembra veramente comoda alla guida, senza contare ovviamente la posizione rialzata ma il retrogusto di Golf.

Girava voce metà 2015 ma son voci.
palerider - Ven 30 Gen 2015, 09:50
Oggetto:

Mimmo, Mimmo….. Prima mi fai un discorso chiaro, con un budget e argomenti pure che i soldi sulla macchina son soldi a perdere (Salam e ti do ragione….). Poi mi esci fuori con “quanto ci sarebbe da spendere per un suv o una SW” Sbalordito . Te l’han già detto in tanti, non posso che unirmi. Suv di serie nisba, a parte DR, che anche qui sono metanizzazioni non certo di fabbrica ma fatte dall’ importatore italiano.
SW puoi andare sulla family MQB, Golf Variant Skoda Octavia Seat Leon. Audi no perché per ora di sw non se ne parla. Stesso telaio stesso motore diversa estetica, prezzi leggermente diversi. Per questi ultimi sviscera le discussioni sui dubbi pre acquisto di ognuno dei modelli ma ho l’ impressione che se non prendi una versione base che più base non si può, si casca dalle parti di 25, poi da scontare il tuo attuale usato se non lo rivendi tu Perplesso .
Con la 500L siamo un pò sotto come prezzi però è un diverso concetto di macchina, o piace o non piace Sob... , e in ogni caso il budget originario anche qui viene stiracchiato assai….
Mimmo82 - Ven 30 Gen 2015, 11:05
Oggetto:

Palerider ho fatto questa domanda perchè naturalmente mi rendo conto che chiedo troppo, perchè prima cerco una macchina per la famiglia e quindi essendo più grande costa, poi la cerco a metano di serie e il prezzo sale ancora, ma poi nei 15-18 mila è come se chiedessi una semplice berlina, ma naturalmente penso mi capirete sono domande che fa chi ha un budget limitato ma cerca di soddisfare più esigenze proprie possibili.
Ringrazio tutti quelli che stanno rispondendo e chi ancora mi risponderà e soprattutto Claudia che sembrava un discorso fatto da me stesso....in merito posso dire che la Meriva per quanto sia Opel non mi ispira troppo anche se poi mi rendo conto che estetica e funzionalità spesso non vano d'accordo e sicuramente punterò sulla funzionalità anche se poi se devi comprare una macchina e non ti deve piacere non è proprio l'ideale, la 500L mi piace ma non la vedo per i viaggi (anche se pochi) a lunga percorrenza, inoltre forse potrei evitare la macchina a metano perchè non percorro 20 mila km all'anno utilizzando spesso lo scooter però essendo uno che cambierà di nuovo la macchina tra 10-15 anni e non 2, infatti la mia punto del 2001 potrebbe morire proprio dopo 14 anni. A chi non piacerebbe la mitica Golf? ma non la vedo per la famiglia.....perciò avevo citato la Variant ma penso di superare il budget....ho dato un'occhiata alle foto di Octavia e Seat non sono brutte è che quando non ami una categoria.....poi probabilmente saranno migliori di molte altre citate....
AndreaCBR - Ven 30 Gen 2015, 13:09
Oggetto:

claudiren ha scritto:
...le Opel sono quelle che storicamente hanno motori più compatibili con il metano.


Beh, insomma...
Il twinport, non mi sembra proprio l'ideale di compatibilità. Spazientito
ariosto - Ven 30 Gen 2015, 13:58
Oggetto:

L'eccezione che conferma la regola... Figo!
AndreaCBR - Ven 30 Gen 2015, 16:05
Oggetto:

E poi non posso lamentarmi, mi ha fatto conoscere il sito e i...poteri di Actarus. Ghigno
Rufus1973 - Ven 30 Gen 2015, 16:27
Oggetto:

Mimmo82 ha scritto:
(...) A chi non piacerebbe la mitica Golf? (...)


Mah, sinceramente la golf non mi ha mai sconfinferato. E prima di paragonare alla "mitica" golf quella appena uscita, dai un'occhiata alla sospensione posteriore. Mi sa che quella della tua punto sia un po' più evoluta.

Poi ripeto, de gustibus... e te lo dice uno che ha sotto il sedere un catamarano VW!

Saluti, Raffaele
max1969a - Ven 30 Gen 2015, 19:27
Oggetto:

Ghigno diabolico
Ospite - Ven 30 Gen 2015, 19:33
Oggetto:

claudiren ha scritto:
Ciao Mimmo! (...) Buon acquisto ! CLAUDIA


ho fatto caso solo ora che sei al primo messaggio nel forum! BENVENUTA! Qua la mano! ...e complimenti per la lunghezza del testo!

comunque qui abbiamo l'abitudine di passare a presentarci la BAR virtuale! Occhiolino

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=7875&start=0
claudiren - Sab 31 Gen 2015, 15:58
Oggetto:

Grazie per l'accoglienza ! non sapevo del Bar virtuale! Ci passerò a fare un saluto! ero presa dalla voglia di rispondere ad uno con i miei stessi dubbi proprio nello stesso periodo ! Per Mimmo: ma invece hai completamente scartato l'ipotesi di un buon usato presso una concessionaria (che ti da anche un anno di garanzia) su un modello come Mercedes serie B ( bagagliaio molto spazioso, metano di serie, direi proprio buona per la famiglia) o una Touran o Zafira (monovolumi più grandi)? Io su qualche sito avevo trovato Mercedes serie B a 18.000 circa con meno di 60000 km e 4 anni di vita.Io avevo comprato la mia Punto (pace all'anima sua!) usata presso un concessionario, aveva già 4 anni e ne ha fatti altri quasi 9 con me! Mi ha pianto il cuore a darla via,era finita, ma l'affetto..... Golf e Golf variant a metano usate non se ne trovano!!!! Pensa mio padre è riuscito a scovarne una tramite un amico a Norimberga, ma talmente accessoriata che costava molto più della mia.
Io non sono mai stata innamorata della Golf e l'ho sempre snobbata molto, non so dirti se sarà affidabile e se ho fatto un buon acquisto (la Passat di mio marito ha spaccato il volano appena al termine dei 4 anni di garanzia.... se questa è la famosa affidabilità VW andiamo bene!) però mi è piaciuta molto rispetto ad altre auto (decisamente rispetto alla 500L!!) . Auto più grandi (es Zafira o Touran) non le avevo proprio valutate. Per la famiglia la Golf non e' proprio l'ideale ma per i lunghi viaggi penso che vada bene. Come ha detto qualcuno prima la Golf Sportsvan è più rialzata della Golf, molto più spaziosa, linea più vicina ad una monovolume e mi piaceva molto, ma purtroppo non la fanno a metano. Se l'avessero fatta a metano non avrei avuto dubbi... ma l'eutanasia della mia Punto non poteva aspettare la probabile uscita della Golf Sportsvan nel 2015 !!!!!!
okmeta - Sab 31 Gen 2015, 17:04
Oggetto:

claudiren ha scritto:
mi è piaciuta molto rispetto ad altre auto (decisamente rispetto alla 500L!!)

Quali sono gli aspetti che valuti e che ti piacciono molto?
pepo154 - Sab 31 Gen 2015, 22:37
Oggetto:

Boh guarda Mimmo82 sinceramente penso che parti con un po' troppi preconcetti.
"Questa marca no, quella marca nemmeno, quella costa troppo (senza vedere i preventivi reali), quella è piccola, quella è brutta bella".

I suggerimenti sono sempre gli stessi e i modelli si contano sulle dita di una mano.

Se poi restringiamo alle auto spaziose allora rimane: Golf Variant/Octavia/Leon st (che sono la stessa auto sotto, l'Octavia però ha più bagagliaio) e poi Doblò/Combo (forse un po' troppo su).
In particolare il trio del gruppo VW ha prezzi di attacco concorrenziali.
Se il tuo budget è 18'000 la Golf Variant e l'Octavia con 20'000 si portano a casa. Non hai nulla da dare dentro? Se arrivi a 18 mila non arrivi a 20? Non voglio farti i conti in tasca ma con una prospettiva di più di 10 anni con il metano li recuperi.

Io ti consiglio di fare qualche giro presso i concessionari e di toccare con mano queste auto, vedrai che si spaziosità ce ne è abbastanza.

Altrimenti altri consigli non ne abbiamo (cioè di fatto ripetiamo sempre le stesse cose). Da questo topic non se ne esce, l'unico modo per te per farlo è di leggerti i topic relativi alle auto in questione e fare qualche giro per farti un'idea.

Ah non fabbrichiamo soldi Risata a crepapelle
Quindi al di la dei numeretti che spariamo solo tu direttamente puoi contrattare con i concessionari e farti i conti.
Mimmo82 - Lun 2 Feb 2015, 09:56
Oggetto:

Ragazzi ringrazio tutti sia per i consigli buoni che quelli meno buoni e so che non fabbricate soldi ma al massimo solidi consigli Sorriso.
Ho già evidenziato che la soluzione non è facile e che sicuramente mi farò fare vari preventivi, perchè non si può avere una macchina bella, solida e pure economica, però essendo un forum mi faceva piacere esprimere le mie perplessità con gente competente e ricevere qualche consiglio a cui magari io non avevo pensato.
Il mito della Golf tengo a precisare era giusto per parlare infatti ho citato anche Opel, Ford, ecc. Più che della Golf parlavo della Wolkswagen perchè ho un amico (con i soldini però) che dopo la Focus è passato alle Wolkswagen per lui e la moglie e non le molla più e un altro amico che con la Polo ha fatto battaglie, inoltre escludevo l'usato perchè o ti capitano situazioni come il padre di Claudia oppure come un amico che trovò uno Scenic a 5000 euro perchè ad una signora morì il marito (pace all'anima sua) e non avendo più bisogno dell'auto voleva solo eliminare il finanziamento, poi io ho avuto sempre usati però ho notato con l'esperienza che le auto se tutto va bene dopo i 4 anni di garanzia tirano fuori i loro primi problemucci e volevo prima stare tranquillo per un po' di tempo e poi per una volta conoscere vita morte e miracoli dei problemi della mia auto, visto che ad esempio la mia vecchia 500 mi ha dato sempre problemi con il radiatore acqua, ecc., la mia punto sempre problemi di sonde ecc.
Per il resto non deve essere per forza una SW la vorrei un po' più grande della mia punto, a metano ed esteticamente non orrenda.....poi tra 18 mila e 20 mila cambia come qualcuno mi chiedeva ma il discorso è che il mio budget era 15 mila arrivo a 18 solo se necessario non vorrei arrivare a 20 mila e forse ho la mia punto da rottamare se non al tengo ancora per far pratica a mia moglie
plcko - Lun 2 Feb 2015, 10:22
Oggetto: auto a metano di serie

Girando 5 minuti ora su autoscout ho trovato 2 fiat 500 l a 17500 un combo con porte scorrevoli a 18300 una octavia wagon dimostrativa con 3500 km a Capua a 19480 . Gli altri a Cercola Ottaviano e Giugliano impostando a non piu' di 20 km da Napoli .Mimmo cerca un po' hai anche la Punto da dare indietro con qualche supervalutazione ce la dovresti fare . Se il tuo budget rimane sui 15000 solo piccole up y e panda a metano .
kenny - Lun 2 Feb 2015, 17:43
Oggetto: Auto a metano economiche

Salve,sarei intenzionato ad acquistare un auto a metano però vorrei spendere non più di 10k
Quali sono le auto a metano più economiche?
Aki - Sab 7 Feb 2015, 18:45
Oggetto: Auto da pendolare: 150km al giorno e spendere poco

Buongiorno,

vi leggo da diverso tempo e, per quanto possibile, ho tentato di farmi una cultura da autodidatta sul mondo delle auto a metano.

Apro questa discussione per esporvi la mia situazione e chiedere i vostri consigli pareri in modo da poter fare una scelta ben ponderata.

Vivo a Lucca ma lavoro a Firenze: 9 Km di extraurbano, 60km di autostrada, 2km di urbano ad andare e altrettanti a tornare. In totale all'anno fanno poco meno di 40'000 km /anno

Sono all'inizio della mia vita lavorativa e quindi ho un budget limitato ma comunque non ho affitti / mutui altre spese grosse da affrontare mensilmente. (in ogni caso, se vi chiedete come mai faccio 150 km al giorno sappiate che è un insieme di motivazioni personali e (in prospettiva) di crescita professionale).

Sono alla ricerca di un auto che mi permetta di raggiungere il più possibili questi obiettivi:

- Rendere le due ore che passerò in auto il meno spiacevoli possibili (comfort) e il più sicure possibile (stabilità, e sicurezza in genere). Vorrei specificare che gli unici optional che voglio sono fendinebbia, radio (almeno decente) e poco più; cose meramente estetiche tipo i cerchi non mi interessano.

- ridurre i costi di gestione: carburante / tagliandi / gomme / assicurazione. Il bollo in Toscana è gratuito per le auto a metano (magra consolazione)

- Non superare i 19k-20k di spesa per l'acquisto dell'auto in modo da finanziarla in 3 max 4 anni.

Leggendo questo forum, che ho ritenuto essere la fonte più attendibile e completa per il mondo del metano, sono arrivato a queste conclusioni:

Golf TGI:
Comfort e sicurezza: Alto
Costi di gestione: Bolli dei 30k, 60k, 90k sui 300€ di media, se non ho capito male, Forse qualcosina di più. Quelli del cambio olio sui 160€
Costo acquisto: per la versione trendline con i pochi optional che vorrei io penso che ci aggiriamo sui 18k€
Valore dopo 160'000 km (stimato): 8'000 € (?)

Pro: alta rivendibilità, prestazioni e comfort
contro: costa, costa, costa

Leon TGI:
Comfort e sicurezza: Alto
Costi di gestione: Bolli dei 30k, 60k, 90k sui 250€ . Quelli del cambio olio sui 160€
Costo acquisto: anche la versione base è più accessiorata. Devo ancora farmi fare un preventivo ma comunque credo si parli di 16,5k (versione a pedali Risata a crepapelle ) 18k
Valore dopo 160'000 km (stimato) : non ne ho idea, 6'000 € ?

Pro:prestazioni e comfort, costa poco meno della golf
contro: costa, tiene meno valore

Punto:

Comfort e sicurezza: medio
Costi di gestione: non mi sono informato molto ma meno del gruppo VW
Costo acquisto: anche qui non ho dati molto precisi ma sicuramente meno del gruppo VW, diciamo 13k ?
Valore dopo 160'000 km (stimato) : non ne ho idea, ho paura che sia molto basso

Pro: costa meno del gruppo VW ma ha comunque un discreto grado di comfort
Contro: le prestazioni !


Panda: (devo ancora vederla nel dettaglio, quindi vado a sensazioni):

Comfort e sicurezza: basso o comunque inferiore alla punto
Costi di gestione: 200 a tagliando?
Costo acquisto: 10-11k?
Valore dopo 160'000 km (stimato) : vale ancora qualcosa?

pro: costa poco (anche l'assicurazione) !
contro: vale ancora qualcosa dopo 4 anni e 160k km ? è un auto adatta a 150km al giorno?


Questo è lo stato ad oggi della mia analisi e come vedete ci sono ancora tanti punti di domanda (se avevo già la risposta, non stavo qui a farvi perdere tempo con le domande Risata a crepapelle Risata a crepapelle ).

Pensate che sia sulla buona strada in termini di paragoni? suggerimenti ? idee rivoluzionarie Ghigno ? Aiuto! Aiuto!


Ps: c'è da considerare anche una outsider da non escludere a priori: Polo diesel a 15,5k € ma con costi di carburante di 1k€ superiori ogni anno ![/u]
daniele68 - Sab 7 Feb 2015, 19:35
Oggetto:

Dare consigli e' sempre difficile, in base all'introduzione che fai starei sulla Golf o in alternativa la Octavia. Noto che consideri il valore residuo e poiché il valore delle auto e' difficile da stimare, considerando che lascerai un'auto con 160.000 km se fossi in te darei uno sguardo alle auto aziendali, km 0 o usato recente.
Ospite - Sab 7 Feb 2015, 19:45
Oggetto:

Ciao io sono in una situazione simile alla tua.
Io valuterei anche un buon usato.
Ad esempio la Bravo 1.8 che ho in firma la ho presa a 98.000 Km pagata 1500 euro + passaggio + impianto = 4.500 Euro
Demolita 260.000 Km dopo che me l'avevano aperta. Altrimenti qualche altro km lo faceva. ( per me qualche km sono 10-20.000)
Aki - Sab 7 Feb 2015, 20:34
Oggetto:

Grazie per le risposte !

Io l'usato l'ho escluso perché non sarei in grado di valutarlo e vorrei limitare i rischi al minimo.

Un usato da circa 1'500 con + 4500 di impianto e trasferimento sono più di 6000 euro. In più stimo che:

- la macchina ha già diversi km quindi i tagliandi iniziano a essere costosi

-ho un impianto valido 4 anni che avrà una vita effettiva di 2-3 anni al massimo.

- dopo 3 anni potrei trovarmi a ripetere da capo l'operazione.

Insomma, non vorrei trovarmi dopo due anni con più 6000 euro spesi e un auto da cambiare. Ovviamente non critico in nessun modo la tua scelta, semplicemente non sono abbastanza esperto da saper valutare una buona offerta e preferisco limitare i rischi.


Per quanto riguarda il valore di vendita futuro lo guardo ma in maniera molto indicativa:
-Se oggi prendessi una golf a 18k e poi tra quattro anni potrò rivenderla a 7k € di fatto ho viaggiato 4 anni con i comfort della golf ad un costo di 11k€ (tagliandi, gomme, assicurazione maggiore esclusa)

-Se oggi prendessi una panda a 11k e poi tra quattro anni sarà valutata 1k € ho viaggiato 4 anni in una panda ad un costo di 10k €.

Se questo mio ragionamento ha senso, per 1k € di differenza preferirei di gran lunga la golf.


Se invece volessi prendere un auto e portarla avanti fino a quando non mi abbandona (spero dopo i 260k km ) significa che l'auto la terrei per 6 anni e mezzo e visto che ci devo passare 2hr al giorno penso che valga la pena di investirci un po'.

Insomma, a rileggermi mi sembra che pian piano mi stia autoconvincendo a prendere una golf o forse una leon.

voi cosa ne pensate di tutti questi ragionamenti? hanno senso?
gipi - Sab 7 Feb 2015, 20:44
Oggetto:

Aki ha scritto:

-Se oggi prendessi una panda a 11k e poi tra quattro anni sarà valutata 1k



Sulle cifre dei tuoi ipotetici usati ti consiglio una bella visita su Autoscout...sei fuori strada.
Aki - Sab 7 Feb 2015, 21:31
Oggetto:

Hai ragione sono cifre completamente sbagliate. Grazie per avermelo fatto notare.
Una panda a metano tiene molto piu valore di quanto pensassi; una con piu di 125 k km sta sui 5k - 6k€ (ma poi si vendono?) , molto piu di un modello alimentato da un altro carburante. Ottima notizia.

Devo rivedere al rialzo il valore degli usati di tutti i modelli
CleonII - Sab 7 Feb 2015, 21:41
Oggetto:

Se si vendono non ci è dato sapere, quel che è certo è che se ci sono certe richieste, per quanto trattabili uno non può scendere di molto.

La Panda è molto ben gradita nell'usato, e il nostro mercato gradisce molto le utilitarie ben riuscite.

Comunque il fatto che tu mescoli i segmenti non è proprio il massimo: molti accessori che sulla Golf sono di serie o quasi, nei segmenti inferiori non si trovano proprio... E se uno fa autostrada ad esempio il cruise control lo gradirebbe.
Ospite - Sab 7 Feb 2015, 21:55
Oggetto:

Aki ha scritto:

Un usato da circa 1'500 con + 4500 di impianto e trasferimento sono più di 6000 euro.

Macchina + passaggio + impianto = 4.500

Io non prenderei il 900 turbo per fare 50.000 km anno.
Aki - Sab 7 Feb 2015, 22:20
Oggetto:

Ah ! Avevo capito male !! In effetti mi sembrava un impianto troppo costoso Risata a crepapelle

CleonII ha scritto:
Se si vendono non ci è dato sapere, quel che è certo è che se ci sono certe richieste, per quanto trattabili uno non può scendere di molto.

La Panda è molto ben gradita nell'usato, e il nostro mercato gradisce molto le utilitarie ben riuscite.

Comunque il fatto che tu mescoli i segmenti non è proprio il massimo: molti accessori che sulla Golf sono di serie o quasi, nei segmenti inferiori non si trovano proprio... E se uno fa autostrada ad esempio il cruise control lo gradirebbe.


C è anche da dire che nell usato da qui a 4 anni ci saranno molte piu utilitarie e la panda avrà piu concorrenza ( penso alla up! E le altre del gruppo VW)

per quanto riguarda gli accessori a me interessa solo l essenziale, il cruise control che citi non lo prenderei perchè l autostrada che farei ha diverse curve, due corsie e molti camion . Un mio amico ce l ha ma doveva metterlo e toglierlo piu di tre volte a tratta; ad un certo punto ha smesso proprio di usarlo.

Il mio dubbio maggiore è appunto quello che sollevava LucaP : una panda li riesce a reggere quei ritmi? E soprattutto, la mia schiena li regge 40k km all anno su una panda?
daniele68 - Sab 7 Feb 2015, 22:58
Oggetto:

Guarda AKI ti ho trovato l'auto
http://ww3.autoscout24.it/classified/249199850?asrc=pl|as e ha ragione CleonII non confondere i segmenti.
Aki - Sab 7 Feb 2015, 23:08
Oggetto:

Si, la golf che ho in mente è esattamente configurata cosi.

Concordo con voi nel fatto che golf , punto e panda sono tre segmenti diversi e quindi tre costi e accessori diversi. Quello che vi chiedo io è: è possibile fare il pendolare con una panda a metano o mi metto l anima in pace e guardo solo golf e leon ? ( la polo la escludo per un motivo di prestazioni)

Ps: grazie a tutti per l aiuto !
CleonII - Dom 8 Feb 2015, 00:03
Oggetto:

Conosco gente che ha fatto il pendolare con una 126...
pepo154 - Dom 8 Feb 2015, 00:36
Oggetto:

Penso di poterti dare un aiuto sul tipo di auto ma non sui costi.
Per ognuno i soldi hanno un valore diverso.

La Panda nuova mi piace veramente tanto, tuttavia è molto più adatta secondo me alla città. Ad esempio i sedili sostanzialmente piatti e meno contenitivi sono molto più adatti ad un sali e scendi per brevi tratti piuttosto che a viaggi lunghi. Così come l'altezza da terra, molto comoda a salire e scendere piuttosto che in curva ad alta velocità.
In più tutte le Fiat hanno spesso rapporti abbastanza corti.
Quindi c'è un buon spunto in partenza, dinamicità e scatto alle basse velocità ma di contro a velocità più alte il motore "rompe" per il fatto che è ad alti giri e chiederebbe un rapporto ulteriore (una sesta?).
Del resto della Panda conosco poco, l'ho solo provata piacevolmente tramite amici, mentre la Punto un po' di più essendocene 2 in casa (di cui siamo molto soddisfatti).

Il mio passaggio è stato dalla Punto alla Golf.
Come nel tuo caso più o meno gli stessi km, con più o meno le stesse esigenze (tanto extraurbano). Che dire, la differenza è netta.
Il confort è salito in modo notevole, tra cui:
- rumorosità migliore, complici i rapporti ben fatti, il motore che gira in basso.
- prestazioni maggiori che non fanno sudare freddo per entrare in autostrada, non parliamo se in salita, come sulla Punto (ma comunque nulla è impossibile), anche per sorpassi basta sfiorare l'acceleratore e si va. Certo con la Punto non si muore come prestazioni ma non è nemmeno un fulmine.
- confort maggiore dato dal clima automatico (che avevo già sulla Punto) leggermente migliore, cambio automatico (che in autostrada serve a poco), cruise control adattivo (che probabilmente lo tengo attivato il 60/70% del tempo in cui guido). Comoda anche la regolazione lombare che non avevo sulla Punto.
- maggiore autonomia, i 370/400 km (attenzione ho le bombole di acciaio, quelle in composito hanno un pochino meno), mi permettono di fare 3 viaggi completi e rifornire al posto di 2 con la Punto.
Il viaggio è cambiato nettamente.
Purtroppo ho fatto l'errore di non aver messo i sedili ergo active, ci sono 2 impostazioni che mi sarebbero interessate (inclinazione del piano seduta e sporgenza), io te li consiglierei per tanti km. Avrei anche voluto mettere l'assistente di corsia per completare il discorso relativo alla sicurezza ma i costi salivano troppo.

Fino ad ora ti sembrerà che la Golf è migliore in tutto, ma come hai già accennato ci sono elementi a favore della Punto:
- grossi sconti, che comunque fanno anche in VW se si gira abbastanza, ma la Punto viene meno.
- meno costi manutentivi
- meno costi nascosti. Mi spiego la Golf ha costi di manutenzione più alti, ma anche di pneumatici così come di assicurazione. In più io metterei SEMPRE un'estensione della garanzia essendo un motore nuovo, anche quello è un costo.
- soprattutto meno problemi di affidabilità, magari qualche rumorino di troppo, ma il motore è sempre quello da anni.


Sui costi dell'usato il metano è un mercato a se, la Panda probabilmente è quella da cui recuperi di più, ma anche la Punto.
La Golf è vero che tiene l'usato e a metano ancora di più probabilmente. Comunque è difficile fare previsioni e comprare e vendere non è sempre conveniente.

Sempre restando che c'è chi fa gli stessi km con una up e una Panda io ricomprerei ad occhi chiusi una Golf, un minimo configurata dato che per me sono irrinunciabili clima automatico, bluetooth, bracciolo e cruise control (pure base).
La Seat comunque come dotazioni di serie offre di più, la Golf Trendline è veramente scarna.
okmeta - Dom 8 Feb 2015, 23:37
Oggetto:

@pepo154
- La Panda nuova .. è molto più adatta secondo me alla città: penso sia vero. Aggiungo che le prestazioni sono molto buone per la categoria.
- Il mio passaggio è stato dalla Punto alla Golf. Il confort è salito in modo notevole... Concordo in tutto (personalmente non uso l'automatico del clima, che io ho, preferisco la mia regolazione, ma è personale).
- ci sono elementi a favore della Punto: ...grossi sconti .... .. meno costi manutentivi ... meno costi nascosti... D'accordo. Aggiungo che se interessa il risparmio meno si spende meglio è per tanti motivi (capitale immobilizzato, furto, incidenti, perdita di valore usato, ...): se uno riesce a spendere 11000€ (vedi offerte) in 2 o 3 anni perdi meno della metà di chi spende 20000€ (se il prezzo non è alto un'auto a metano di 2 o 3 anni la vendi subito).

Ma se non fossi legato strettamente al prezzo avrei preferito la golf decisamente (o la 500L), soprattutto per chi fa molti km.
Non avrei pensato che tu che hai avuto sia punto che golf le potessi comparare, se non per abitabilità. Davvero la punto ti ha soddisfatto a tal "punto"? (visto il prezzo simile tra punto e panda, quale preferiresti tu che hai avuto la prima e provato la seconda?)
pepo154 - Lun 9 Feb 2015, 00:27
Oggetto:

La Punto mi ha portato ovunque, sia la Grande Punto del 2009 (attualmente 120'000 km) sia la Punto del 2012 (attualmente 80'000 km).
Penso che complessivamente avrò fatto più di 150'000 km con queste auto per poi lasciarle ai miei. Montagna, alta montagna, neve, pioggia, sterrato, autostrada, gite con amici.
Cambiata qualche lampadina, un richiamo nei primi mesi della GP per l'elettrovalvola (gestito da Fiat), silenziosità tutto sommato accettabile (ogni tanto inizia a vibrare qualcosa, ma con queste buche... è già tanto).
Poi per il resto nulla, 2 auto soddisfacenti. Volante comodo, comode da guidare, mi trovo a mio agio.
Tuttavia ci sono persone che hanno patito di tutto con le Punto, dal devioluci, a rumori vari, al Blue&Me in palla, al congelamento del cambio in questi giorni (!), insomma, come con tutte le auto.

Certo il paragone che ho fatto è molto forzato con la Golf semplicemente perché sono passato da una all'altra.
La Punto rimane per me una delle Fiat NP più azzeccate.

Sulla Panda, beh, nel 2012 era appena uscita, in realtà avevamo chiesto anche per quella ma non ci facevano sconti. Poi mesi dopo hanno iniziato a scontarla. Avrei preso quella anche per variare, mi sembra un'auto tutto sommato più moderna della Punto (e superiore per certi aspetti, tipo nei processi produttivi, a mio parere costruita meglio della Punto, si vede che è stata ideata anni dopo), ma veniva sensibilmente di più (e volevo anche il cruise control).
Quindi la Panda mi ha dato ottime impressioni ma è stata usata per poco.
So che un conoscente si lamenta della Panda per lunghi viaggi, la usa, risparmia tanto, ma si lamenta dei sedili che non li reputa adatti. D'altronde non è nata per quello.
Con la Golf invece quando salgo un po' non voglio scenderci mai Ghigno e sento che potrei fare il doppio dei km, tutto sommato però son cose che si pagano, e torniamo al solito discorso.
Poi rimangono anche auto delicate, con troppa elettronica a mio parere, e pochi meccanici adatti a capire il difetto che hanno davanti.
quadamage76 - Lun 9 Feb 2015, 14:41
Oggetto:

la nuova Panda ce l'ho da 68000km e non uso quasi più la 147 che ho in casa (150cv), nemmeno per fare viaggi di 1100km... Detto questo: i sedili contengono abbastanza, quello del passeggero è più scomodo (il perché non lo so, ma è così). L'auto rolla un po' ma è molto stabile, patisce di più le curve strette in contropendenza, dove il sottosterzo in inserimento emerge bene, mentre in autostrada è molto piantata a terra malgrado il rollio. La V è decisamente lunga, i 130km/h si fanno a 3400rpm che per il bicilindrico equivale, praticamente, a non sentirlo. Limiti dell'auto: la terza è molto lontana dalla seconda e nella guida in salita ci si deve abituare, le guarnizioni delle portiere sono a giro semplice e, quindi, passa un po' troppo rumore, altrimenti sarebbe veramente molto silenziosa, i fari, specie gli abbaglianti, non sono granchè, per contro i fendinebbia sono mostruosi.
unecc - Mer 11 Feb 2015, 10:17
Oggetto:

Ciao ragazzi, volendo spendere 15000 euro secondo voi su quale auto mi devo indirizzare? Io la vorrei station o comunque spaziosa nel portabagagli ma che consumi poco! Grazie
plcko - Mer 11 Feb 2015, 12:02
Oggetto: auto a metano di serie .

unecc@: su una usata PASSAT SW 2009-2013 e dovresti farcela col tuo budget . Altrimenti o spaziosa o che consuma poco .Sul mercato sono arrivate a prezzi piu' alti da 20000 in poi golf variant seat Leon sw w skoda Octavia col 1.4 da 110 cv .Oppue cercare un' auto a benzina con un buon bagagliaio e poi trasformarla .
unecc - Mer 11 Feb 2015, 14:54
Oggetto:

Queste ultime che mi hai consigliato non sono male ma come dici tu siamo a 20.000 e quindi oltre il budget....peccato.
mito1960 - Mer 11 Feb 2015, 16:24
Oggetto:

Prova a vedere, non è nè troppo grande nè piccola, la Dr 1.3 City-Cross a metano entra nel tuo budget.
celeron - Gio 12 Feb 2015, 17:32
Oggetto:

Come grandezza tra bagagliaio e posti siamo a livello della panda con la city cross (sui 200 litri trasformata anche se con maggiore autonomia della panda), al limiti la dr5 nuova potrebbe essere più comoda, e sforare di poco il budget. Però a questo punto per quel prezzo ci sta la punto o la qubo già a metano e dovresti rimanere anche qualcosa sotto i 15000€. La punto consuma relativamente poco ed è discretamente spaziosa, la qubo spaziosa, consuma un pò di più ed è più lenta.
conte07 - Sab 14 Feb 2015, 09:44
Oggetto:

Buongiorno,
sono qui a chiedere consigli vorrei cambiare auto,attualmente ho un grande punto del '09 a metano con 180000 km, mi serve solo per andare al lavoro e faccio 120 km al giorno quindi viaggio quasi sempre da solo con percorrenza extraurbano (la media che ho sul trip B che non azzero mai è di 71km/h) vorrei un'auto con buona autonomia e comoda non vorrei superare i 14000/1500 euro avevo pensato alla 500L (piace molto alla moglie) ma forse è alto il prezzo quindi pensavo alla panda o ypsilon voi cosa consigliereste? potrei prendere in esame anche auto da metanizzare
max1969a - Sab 14 Feb 2015, 11:15
Oggetto:

A mio parere la 500 l è perfetta per extraurbano, poi condivido i gusti della signora, per un uso autostradale invece mi sembra un po sotto motorizzata.
celeron - Dom 15 Feb 2015, 01:05
Oggetto:

Comunque per extraurbano anche la panda o la ypsilon sono ottime, e consumano decisamente poco nel tipo di strada che faresti... Volendo anche il trio delle gemelline wolkvagen è ideale per l'extraurbano, consumano pochissimo e di conseguenza hanno anche una discreta autonomia... Per quel prezzo un'altra auto comoda e con una buona autonomia potrebbe essere anche la punto, che adesso è parecchio scontata.
LucNP - Dom 15 Feb 2015, 08:35
Oggetto:

@conte07: qualche mese fa' mi sono trovato in una situazione simile alla tua (percorro parecchia strada su percorsi extraurbani, principalmente viaggiando da solo); tra Punto, Panda e "trio piccole VAG" alla fine ho scelto la Panda, comoda abbastanza per trasferte nell'ordine dei 150-200 km, consuma il giusto e con una buona carica di gas riesco a coprire senza problemi ~300 km.
Il consiglio generale che posso darti è di consultare la sezione del forum dedicata, e soprattutto di provarla su strada; il suono del motore può lasciare perplessi, così come il frazionamento e la cubatura...una prova vale più di mille parole.
conte07 - Dom 15 Feb 2015, 09:13
Oggetto:

un grazie a tutti per le risposte, poi volevo precisare che per extraurbano intendevo superstrada mi sono confuso Triste

comunque questa settimana farò delle prove su strada ho fatto dei preventivi:

500L pop star + pack (vetri elettrici posteriori,cerchi in lega da 16" e uconnet radio DAB) prezzo 15500

Panda Easy con aggiunta di comandi al volante, clima manuale +kit blue&Me
prezzo 9800

ypsilon gold +cruis control, sensore pioggia, comandi al volante (8 tasti)
prezzo 11500

Tutti i prezzi sono con ritiro usato,la mia grande punto natural poweer del '09 con 180000km cosa ne pensate?
La panda la scarterei per assenza di cruis control che reputo essenziale
pepo154 - Dom 15 Feb 2015, 14:17
Oggetto:

L'unica cosa della 500L è l'autonomia ridotta, potresti se corri parecchio non riuscire a fare 2 giorni con il pieno (se fai 120 al giorno), poi dipende dal tipo di percorso e dalla velocità media, spesso in extraurbano si superano le autonomie dichiarate.

Chiaramente però è una migliore viaggiatrice rispetto alla y e potresti riciclarla anche al di fuori del percorso casa-lavoro (Gite? Figli? Non so).
conte07 - Dom 15 Feb 2015, 15:07
Oggetto:

@pepo154
quindi dici che con la 500 non si fanno 250/280 km con una velocità media di 90/110 kmh? Io con la mia (uguale alla tua in firma) ci faccio 280/300 km con un pieno.
pepo154 - Dom 15 Feb 2015, 15:48
Oggetto:

Non la ho la 500L quindi prova a guardare sul topic relativo ai consumi Sorriso
celeron - Lun 16 Feb 2015, 00:53
Oggetto:

Comunque anche la ypsilon non sembra niente male.... La 500l spulciando il forum ti dovrebbe consumare qualcosa di più della tua punto (2-3 km/kg in più circa) con la stessa carica, per cui se con la tua stai comodo come autonomia dovresti cavartela anche con la 500l, se invece arrivi giusto la 500l ti costringerà a fermati prima.... A quel prezzo non è niente male dato che così a occhio scontanta veniva sui 20000€ e la punto te la valutano benino.
Vinx77 - Ven 13 Mar 2015, 14:20
Oggetto: Punto Np - Ypsilon - Panda metano?

Ciao a tutti,
essendo prossimo all'acquisto di un auto (a metano) vorrei sapere da Voi un consiglio su cosa orientarmi.
Premetto che mi piace molto la punto per spazio interno abitacolo (è dimensionalmente più grande, (e per questo forse la ritengo più sicura Spazientito ?), dotazione di serie e finiture.
Ypsilon e Panda m'intrigano specie con il twin air ma mi sembrano meno rifinite e di fatto sono più piccole. Abbiamo un bimbo piccolo e l'auto dovrà essere utilizzata prevalentemente da mia moglie per lavoro ma anche per qualche gita fuori porta "tutt'insieme". Cosa ne pensate ?

Grazie a tutti per la risposta.
palerider - Ven 13 Mar 2015, 15:06
Oggetto:

Beh, panda e y sono stesso motore, stesso pianale, la y è più bellina, meglio allestita, e piuttosto più cara - non che la panda sia regalata, comunque. Questione di gusti e di portafoglio. Il motore Twinair pare non dia problemi particolari, adesso ce n’è già un bel po’ in giro. Pollice su
La Gpunto è tutta un’ altra storia. Prezzo conveniente perché è un modello di quasi dieci anni fa. Hai molta più macchina per i tuoi soldi. Il fire 1400 che la equipaggia è un mulo meccanico ma come prestazioni e divertimento di guida rispetto al Twinair è morto. Altra gran differenza il deprezzamento dell’ usato che per un modello a fine carriera è molto pesante, ma qui dipende se vuoi vendere la macchina fra pochi anni o demolirla fra tanti….Sob...
Io con un cucciolo piccolo, che occupa una marea di spazio, non lui, ma tutti gli ammennicoli che lo corredano, carrozzine, seggiolini, borse, nonsisamai, sarei per la Punto, ma è giusto che decida chi paga….
PS Benvenuto Ciao! e per il rimborso spese per lo spostamento e i preziosi consigli o ti mando privatamente il mio IBAN o passi a presentarti al Bar….Ghigno
pepo154 - Ven 13 Mar 2015, 15:36
Oggetto:

C'è da dire che Panda e Punto offrono sempre 200 litri di bagagliaio. La Panda per di più offre un notevole spazio interno ma ovviamente è più stretta della Punto.
Ti consiglierei di provare tutti e due i modelli e farti un'idea.
La Panda di nome non dovrebbe fare Panda e la Punto inizia a essere un progetto veramente vecchiotto (ma si dovrebbero tirar su notevoli sconti).

Con i bimbi piccoli penso che lo spazio non basti mai!
celeron - Ven 13 Mar 2015, 18:01
Oggetto: Re: Punto Np - Ypsilon - Panda metano?

Vinx77 ha scritto:
Ciao a tutti,
essendo prossimo all'acquisto di un auto (a metano) vorrei sapere da Voi un consiglio su cosa orientarmi.
Premetto che mi piace molto la punto per spazio interno abitacolo (è dimensionalmente più grande, (e per questo forse la ritengo più sicura Spazientito ?), dotazione di serie e finiture.....


Ci sarebbe anche la qubo che ti offre tanto spazio con le stesse dimensioni della punto e sarebbe anche più comodo per le gite fuori porta, anche se più lento e con meno autonomia.
gianpuiet - Ven 13 Mar 2015, 19:17
Oggetto:

In questo momento sceglierei , al di là delle preferenze personali, una vettura che monta bombole in acciaio e non in composito: ne sanno qualcosa gli utenti Mercedes che si trovano nell'impossibilità di effettuare la revisione quadriennale-
pepo154 - Ven 13 Mar 2015, 22:39
Oggetto:

Beh tra le vetture del gruppo FCA non ci sono problemi in tal senso!
Comunque con ben 2 Punto in casa io voto Panda Risata a crepapelle Mi è molto piaciuta quando l'ho provata, compreso il motore, il cambio, le rifiniture.
Poi mi pare di capire che il primo utilizzo è della moglie e poi se capita qualche gita, quindi una Panda mi pare più che ottima Sorriso
Vinx77 - Sab 14 Mar 2015, 12:34
Oggetto:

palerider ha scritto:
Beh, panda e y sono stesso motore, stesso pianale, la y è più bellina, meglio allestita, e piuttosto più cara - non che la panda sia regalata, comunque. Questione di gusti e di portafoglio. Il motore Twinair pare non dia problemi particolari, adesso ce n’è già un bel po’ in giro. Pollice su
La Gpunto è tutta un’ altra storia. Prezzo conveniente perché è un modello di quasi dieci anni fa. Hai molta più macchina per i tuoi soldi. Il fire 1400 che la equipaggia è un mulo meccanico ma come prestazioni e divertimento di guida rispetto al Twinair è morto.
(...)


<i>quote rimosso Admin ak
Quotare un messaggio precedente per intero è vietato dal regolamento del forum</a></i>


Grazie a te e a tutti per le risposte.
Non mi pongo un problema di tempo perché sicuramente terremo l'auto un pò di anni...beh almeno finché non fa la tosse...e muore... ROTFL! affidabile mi sembra che il fire sia affidabile...a parte i vuoti di potenza segnalati ?!? A prestazioni so già che è fiacco ma dovendo la usare prevalentemente mia moglie meglio che non corra. Occhiolino . Devo dire comunque che anche la panda non mi dispiace però. Un'altra cosa: come tenuta di strada cosa mi consigliate? Il peso delle bombole incide parecchio sul comportamento delle auto? P.s: Ammappa per i consigli siete carucci!! Addirittura l'iban Ergo, più di un tagliando per la Punto??? Ghigno
celeron - Sab 14 Mar 2015, 14:05
Oggetto:

A parte i vuoti in partenza in prima marcia (che con gli ultimi aggiornamenti sembrano essere calati parecchio) il 1.4 fire non ha altri grossi problemi sia sulla punto che sulla qubo, e fiacco per fiacco per la versatilità potrebbe convenire di più il qubo..... Consuma poco di più ma è molto più comodo per il tram tram quotidiano e versatile. La tenuta è buona per tutte: la qubo è bella rigida, per compensare l'altezza, la punto è piuttosto equilibrata e la panda abbastanza rigida ma si scompone più facilemente sulle strade dissestate per via del passo corto, ma si rivelano tutte piuttosto comode e sicure anche con il peso delle bombole.

Per la cronaca anche le piccole del gruppo Wolkvagen e la skoda octavia montano bombole in acciaio.
Vinx77 - Dom 15 Mar 2015, 01:40
Oggetto:

Grazie Celeri. Ho visto però che il "Qubotto" nei crash test se l'è cavata maluccio per via della mancanza dei Window-bag e sopratutto nel urto laterale ha avuto qualche problema anche se effettivamente come dici tu mi sembra molto "poliedrico" nell'utilizzo. Ad ogni modo il motore è lo stesso. Probabilmente qualche lenticchia più morto della Punto per via del peso maggiore e dell''impronta aerodinamica più consistente. Ma abbiamo detto che il capitolo prestazioni non ci interessa molto. Spazientito
La panda sembra essersela cavata meglio ma non troppo. A che lei nei crash laterali ha avuto qualche problemino ma ha pagato l'assenza degli air bag laterali (a pagamento) e l'esp(ora mi sembra di serie mentre gli air bag laterali ancora no)....forse tra tutte la punto è meglio in caso di crash... (grattandomi gli zebedei Risata ). Beh, bisogna valutare un pò a tutto.. Sbalordito specie se la usa mia moglie e ci portiamo anche il piccolo in gita.
Vinx77 - Dom 15 Mar 2015, 01:46
Oggetto:

Scusa, non Celeri..ma Celeron. Maledetto T9 Acc...
celeron - Dom 15 Mar 2015, 02:44
Oggetto:

La punto ha preso 5 stelle ma nel 2005 e poi nel 2009, la nuova panda ha preso 4 stelle solo per la mancanza dell'ESP di serie, senno ne avrebbe avute 5. E comunque 4 stelle nel 2012 valgono di più delle prove più vecchie, per cui tra panda e punto c'è almeno un equivalenza, se non meglio per la panda. Il qubo cercando in giro ha preso 3 stelle, non un granche, ma non lo escluderei solo per questo, mi sembra un buon compromesso tra versatilità e sicurezza.

Ps: fa niente per il nick sbagliato Ghigno ,
puoi anche modificare il messaggio se ti accorgi di un errore, invece di chiedere scusa con un altro messaggio Pollice su
Vinx77 - Dom 15 Mar 2015, 11:19
Oggetto:

I parametri dei crash test non sono gli stessi? :roll Grazie per il consiglio. Modificherò la prox volta. Quando scrivo dal cellulare non ho tutti i campi visibili. Ghigno
Ad ogni modo il Qubotto è interessante, vero ed anche la linea è simpatica.
celeron - Dom 15 Mar 2015, 15:51
Oggetto:

Se hai un telefono android il tasto modifica è ben visibile, si trova nella parte in alto a destra del tuo messaggio, a fianco del tasto riporta. I crash test sono sempre più severi, probabilmente 1 anno di differenza non cambia molto ma 3-5 avranno sicuramente valore diversi. Poi in quelli dal 2012 (quindi della panda) per il punteggio finale contano le dotazioni di serie (esp, frenata automatica, airbag vari....) mentre prima mi sembra di no, per cui la panda dovrebbe essere almeno pari ad una punto (poi sempre meglio non sperimentare eh) Occhiolino
Vinx77 - Dom 15 Mar 2015, 16:49
Oggetto:

Quoto in pieno sulla sperimentazione!! Risata a crepapelle
Grazie per il consiglio. Ora comunque conosco un pò di più il sito e riesco a muovermi meglio anche con il cellulare.
Ad ogni modo credo si tratti in tutti i casi di auto abbastanza sicure.
Il qubo ha un bagagliaio che farebbe al nostro caso....
celeron - Dom 15 Mar 2015, 19:07
Oggetto:

Se leggi nelle relative discussioni ti chiarirai ulteriormente le idee, e se hai un quesito sulla specifica auto, se non è stato già chiesto da altri, puoi fare tutte le domande che vuoi.
Vinx77 - Dom 15 Mar 2015, 21:54
Oggetto:

Domanda: come si comporta il Qubo/punto in salita a pieno carico e, clima acceso? Ansima tanto oppure si riesce a camminare dignitosamente?Un mio amico ha avuto un Qubo ma si lamentava del fatto che in salita non andava... Chissà perché non hanno pensato a delle motorizzazioni un tantino più energiche (Cannibalizzerebbero le altre versioni con alimentazioni...)Non sportive per carità ma che facciano andare senza pensieri...
celeron - Lun 16 Mar 2015, 00:31
Oggetto:

Bè hanno 69 cavalli, marce corte e un peso non indifferente da spostare, a salire salgono, ma non bisogna aver paura di tirare le marce all'occorenza.... leggendo nelle discussioni di punto e qubo, in particolare on the road ti puoi fare un'idea sul come vanno...
Vinx77 - Lun 16 Mar 2015, 14:13
Oggetto:

Grazie Celeron,
ho letto anche di qualcuno che fa la modifica sulla V marcia...
ne vale la pena secondo te ?

Comunque, mi hai rimesso in testa l'idea del Qubo che avevo scartato...se piace anche a mia moglie (considerato che è lei che dovrà utilizzarla prevalentemente...forse forse... Occhiolino )
celeron - Lun 16 Mar 2015, 19:13
Oggetto:

Il qubo è un attrezzo bello pesante, la quinta di serie è abbastanza corta mi pare 4200giri a 130km/h.... ma la prima serie era anche più corta. Così potrebbe essere un buon compromesso, se non sei sempre in autostrada a 130-140 non ne vedo l'utilità, basta scendere a 100-110 per viaggiare decentemente... Magari prima provalo e poi ti rendi conto se è troppo corta oppure no. Di più non ti saprei dire perchè sul qubo ci son salito solo una volta come passeggero, e mi era sembrato discreto, bello rigido su strada (per alcuni troppo ma a me non dispiaceva), un'aria un pò più da furgone e meno curata rispetto a punto e panda, diciamo più rustico.
Vinx77 - Mar 17 Mar 2015, 07:31
Oggetto:

Spero che il motore fire sia longevo. Perché la scelta ritengo, salvo che a mia moglie non piaccia proprio la Panda...sarà su questo propulsore. E comunque in entrambe i casi spero non ci siano grossi problemi. Ho una Seat con 230.000 km a diesel ma che non mi ha dato mai grossi problemi e ancora ne vuole di strada.. Risata a crepapelle
P.s.: Celeron grazie per la tua chiarezza e disponibilità!
celeron - Mar 17 Mar 2015, 15:53
Oggetto:

Qui sul forum non mi sembra che il caro vecchio fire si sia mai tirato indietro anche a chilometraggi elevati (io per esempio ho sia la uno che la punto con i fire anche se di vecchia concezione, con la uno 1.0 ho superato i 200000km, la punto è quasi a 90000km e non consumano neanche tanto se vedi nella mia firma) e sembra che anche il twinair non sia da meno... Le auto con il fire sono di più vecchia concezione della panda ma sono anche più collaudate. A te (e a tua moglie) la scelta.

Ps: figurati mi piace chiaccherare di auto e conoscere un pò di tutto sulle auto disponibili a metano, tutto quello che ti dico o consiglio l'ho trovato leggendo in lungo e in largo questo fantastico sito Ghigno
Vinx77 - Mar 7 Apr 2015, 13:44
Oggetto:

Ciao ragazzi, Ci siamo.
A mia moglie piace la punto e forse si è convinta.
Entro la prossima settimana andiamo in concessionaria e vediamo un po' dal vivo, cosa ne pensa.
Frattanto mi sono fatto fare un preventivo su una Lounge completa di tutto.
Non ha solo il clima automatico (bizona) ritenete sia necessario o va bene anche il clima manuale ?
Ad ogni modo me l'hanno proposta in pronta consegna o da ordinare entro il 30.04.2015 a 11.078,00 € (con sconto super-rottamazione). Ritenete sia un buon prezzo? A me sembra di si. Non ne ho visti molti di prezzi simili...se non per usato con qualche migliaio di Km. Risata a crepapelle
celeron - Mar 7 Apr 2015, 17:53
Oggetto:

A me il prezzo sembra ottimo, considerando che è praticamente full optional la paghi meno di una panda con allestimento minore.... Per il clima bisognerebbe sentire se qui qualcuno lo ha e lo consiglia, sicuramente avrai una temperatura costante e facilmente impostabile rispetto al clima manuale, devi vedere se per te è importante avere sempre la stessa temperatura o ti va bene "giocare" con la manopolina della temperatura ogni tanto.
pepo154 - Mar 7 Apr 2015, 18:33
Oggetto:

Io amo il clima automatico tant'è che in famiglia tutte e due le Punto lo hanno e lo stesso le altre auto.
Sulla Punto ha il difetto che di inverno cuoce un po' i piedi (per la posizione infelice vicino all'acceleratore) ma si possono cambiare i flussi e succede solo se fa molto freddo.

Vedi tu, per me è un optional indispensabile e comodissimo, poi va a gusti personali.
Vinx77 - Mar 7 Apr 2015, 20:50
Oggetto:

Grazie a voi. Vedo un pò per il clima perché mi "sfagiola" molto l'idea dell ' automatico. Tanto più che anche se la ordino il prezzo è lo stesso (a parte il clima automatico) ma il prezzo sarebbe più interessante rispetto alla panda proposta a circa 800€in più con alcune cose in meno.
pepo154 - Mar 7 Apr 2015, 21:26
Oggetto:

Poi va a gusti eh, ho solo riportato il mio parere.
A molti non piace quindi tengono semplicemente il finestrino aperto e il clima spento, non vorrei farti spendere soldi per colpa mia Pernacchia
Vinx77 - Mer 8 Apr 2015, 13:56
Oggetto:

Figurati Pepo. Sono "liberamente" convinto su questo accessorio.
In verità il clima automatico ce l'ho anche sulla mia Ibiza e devo dire che è molto comodo.
Ad ogni modo vediamo un po' che prezzo viene fuori e poi decidiamo un po'.
Nella peggiore (si fa per dire) delle ipotesi "smanetteremo" un po' con le manopole Risata a crepapelle niente di che.
La cosa importante è che l'auto piace a mia moglie che dovrà utilizzarla prevalentemente (sperando che non dia grattacapi Spazientito ).
Ospite - Mer 8 Apr 2015, 19:45
Oggetto:

celeron ha scritto:
Il qubo è un attrezzo bello pesante,....ci son salito solo una volta come passeggero, e mi era sembrato discreto, bello rigido su strada (per alcuni troppo ma a me non dispiaceva), un'aria un pò più da furgone e meno curata rispetto a punto e panda, diciamo più rustico.


Noi siamo molto combattutti: la PANDA nuova è fantastica, ha un motore del futuro, ma gli spazi sono limitati (nelle vecchia AGILA stavamo molto più comodi!), con il QUBO avevamo fatto una vacanza di una settimana ed eravamo rimasti entusiasti! (ma si trattava della versione a gasolio), da quel che sento con il propulsore 1.4 pare che sia lento e consumi il doppio della Panda! ...abbiamo deciso di aspettare l'uscita del RESTYLING alla fine dell'anno sperando in una motorizzazione più decente.
celeron - Mer 8 Apr 2015, 20:59
Oggetto:

Il motore è molto tranquillo sul qubo, comunque lo sposta più che decentemente, ed i consumi sono decenti per un furgone (mi pare sui 20km/kg di media dalla discussione sui consumi), la cosa peggiore è l'autonomia avendo il bombolame della punto e consumi maggiori.
Ospite - Gio 9 Apr 2015, 06:44
Oggetto:

verissimo! è il motivo per cui abbiamo scartato sia il QUBO che la 500L, che sulla carta sarebbero ottimi sostituti per l'attuale COMBO, ma la scarsa autonomia li penalizza notevolmente (gli ultimi due viaggi: Livorno-Roma-Trieste-Roma-Livorno e Livorno-Roma-Rimini-Roma-livorno mi hanno permesso una percorrenza di 2895 km a metano conto i 5 soli a benzina!!!); perciò al momento ho deciso di tenere il COMBO finche dura!
tortuga - Gio 9 Apr 2015, 07:50
Oggetto:

La questione autonomia è fortemente sottovalutata dai produttori (soprattutto da Fiat). Come se un metanista, per il solo fatto che risparmia possa soprassedere su qualsiasi aspetto.
Ma se sulle prestazioni, almeno secondo me, si trova sempre un compromesso con le strade sempre trafficate e autovelox dappertutto, la scarsa autonomia invece, complice i limitati orari di apertura e l'assenza del self-service, limita fortemente la fruibilità dell'auto.
Anche perchè l'auto non si usa solo in città su brevi tragitti ma anche nelle gite fuori porta domenicali e non è che per queste uno debba comprarsi un'altra auto, ma usa quella che ha.
Per questo ritengo scellerata la scelta di non fare le versioni monofuel.
Non accetto la risposta "finito il metano vai a benzina". Voglio un serbatoio metano il più capiente possibile e quando lo finisco 15 lt di benzina bastano e avanzano per trovare un distributore di metano o di benzina.

E allora, caro Crealessio, se veramente hai messo gli occhi sulla 500L, considera che
Leaderautoservice ha scritto:
Per quanto riguarda la 500L,al posto del serbatoio originale della benzina si può aggiungere una bombola di 37 litri,(ovvero cica 7 Kg di metano)

portando l'autonomia a metano della 500L vicina ai 400km. E paghi anche bollo ridotto!
Ospite - Gio 9 Apr 2015, 13:15
Oggetto:

tortuga ha scritto:
...se veramente hai messo gli occhi sulla 500L, considera che
Leaderautoservice ha scritto:
Per quanto riguarda la 500L,al posto del serbatoio originale della benzina si può aggiungere una bombola di 37 litri,(ovvero cica 7 Kg di metano)

portando l'autonomia a metano della 500L vicina ai 400km. E paghi anche bollo ridotto!


Veramente ci sono due ostacoli "insormontabili"; il primo è il prezzo, è veramente troppo cara per le nostre possibilità! ed il secondo (AHIME') è la dimensione: siamo un pochino oltre lo spazio del nostro BOX dove ero riuscito a fare entrare "con la vasellina", un KANGOO prima serie! (4 metri secchi!) ed abbiamo anche delle perplessità sulle dimensioni del QUBO (che è solo 396 cm di lunghezza).
mito1960 - Ven 10 Apr 2015, 08:53
Oggetto:

e da quello che mi risulta c'è pure una terza difficolta: la "roulette" della motorizzazione: non tutte permettono di derogare dall'autorizzazione della casa madre per fare la modifica della bombola aggiuntiva. Conviene informarsi bene prima.
celeron - Ven 10 Apr 2015, 10:06
Oggetto:

crealessio ha scritto:
.....siamo un pochino oltre lo spazio del nostro BOX dove ero riuscito a fare entrare "con la vasellina", un KANGOO prima serie! (4 metri secchi!)....


Dicevi che difficilmente valuti auto usate, ma per te sarebbe ottima la multipla (la prima serie era 399cm mentre la seconda 407cm mi pare) tantissimo spazio, 6 posti e tanta autonomia e soprattutto vettura molto compatta. Io nel prossimo futuro al cambio auto sicuramente la valuterò, soprattutto la prima serie, più personale rispetto alla seconda, anche se ormai vecchia si porta via a un prezzo stracciato, così da avere margine per qualche lavoretto di messa a punto se necessario, e con l'ottima scocca che si ritrova farà sicuramente un sacco di strada.
mv1959 - Ven 10 Apr 2015, 16:38
Oggetto:

Questa se la vendessero a 7/8000 Euro secondo me venderebbe di brutto qua da noi
http://www.ngvglobal.com/blog/maruti-suzuki-reports-23-growth-in-fy-ngv-sales-0411#more-35077
Su ngvglobal vedo spesso modelli di serie interessanti commercializzati in India, Thailandia e altri paesi asiatici che qua da noi non arrivano. Col potenziale di mercato per auto CNG che abbiamo in Italia per me son misteri! Basito
celeron - Ven 10 Apr 2015, 18:33
Oggetto:

La celerio è venduta solo a gpl, e a metano potrebbe anche andare, ma come prezzo arriverebbe sui 11-12000€ almeno, già la base a benzina parte dai 9000€ circa, a me piace molto come macchinetta, un pò anonima ma le suzuki mi hanno sempre attirato, poi ho una buona esperienza con la ignis 1.3 di mia madre che in 11 e 150000km non aveva mai dato un problema, purtroppo ha avuto un problema al cambio di recente, non si capisce se fossero i sincronizzatori o la frizione, ma hanno detto che capita spesso su quei modelli, anche se l'incoveniente è stato abbasanza costoso, è risultata comunque sempre affidabile, abbastanza parca per la grinta che ha, e con un motore che è una favola da guidare che per avere 83 cavalli è un mostro tira veramente tanto ed ha anche spinta a bassi giri.

Se uscisse in italia la celerio CNG, dovrebbero adattare per bene il motore, aggiungendo almeno le punterie idrauliche e rinforzandolo per bene, dato che il 1.0 già a gpl sulle alto e pixo ha dato qualche problemino di valvole.
Ospite - Ven 10 Apr 2015, 19:41
Oggetto:

celeron ha scritto:
....sarebbe ottima la multipla (la prima serie era 399cm mentre la seconda 407cm mi pare) tantissimo spazio, 6 posti e tanta autonomia e soprattutto vettura molto compatta...


E' un veicolo splendido!, ma come dimensioni non ci siamo, purtroppo non è solo una questione di lunghezza, devo accedere al posto auto con una curva (purtroppo il nostro posto è molto infelice perché è in un angolo!), ma alla fine mia moglie non gradisce gli usati..avremmo addiritttura la possibilità di prendere una multipla in eccellenti condizioni, che è parecchi anni ferma , sottoposta a sequestro giudiziario (con un po di lavoro sarebbe facile prendere i pezzi buoni e sostituirli con altri consumati...credo che nessuno avrebbe nulla da dire, quel veicolo è destinato a restare lì per sempre!), ma di usato, purtroppo non se ne parla! aspettiamo la nuova versione del QUBO!
celeron - Sab 11 Apr 2015, 11:06
Oggetto:

Peccato che non gradisca gli usati, la multipla si porta anche piuttosto bene, ed è appena un poco più larga di un auto normale. Hai qualche news sul qubo nuovo? Qualche sito attendibile da segnalare?
Ospite - Dom 12 Apr 2015, 12:25
Oggetto:

tutto quello che so me l'ha accennato il concessionario: pare che a dicembre arrivi un "RESTYLING"! ma non si sa bene se ci saranno novità anche come motorizzazioni
plcko - Lun 13 Apr 2015, 07:49
Oggetto: auto a metano di serie

Ci vorrebbe un fiorino Combi come quello dell' ultima news
Ospite - Lun 27 Apr 2015, 16:10
Oggetto: Fiat 500L NP vs Volkswagen Golf TGI

Ciao a tutti voi metanisti!
Oggi vi propongo un bel confronto... Sorriso
Sono un felice proprietario di Fiat Punto Evo NP dal 2010.
Visto che per fine anno, la famiglia dovrebbe allargarsi... sto facendo un pensierino per un rinnovo del mezzo per una soluzione un po' più spaziosa e soprattutto con 5 porte.

Come da oggetto, starei puntando queste due auto a metano.

Rispetto alla mia Punto attuale, non mi dispiacerebbe poter guadagnare un po' in: spazio, autonomia con il metano e soprattutto una vettura più silenziosa in autostrada.

Attendo i vostri consigli... il prezzo della Golf mi pare un pelino più alto. Dite che la cosa è giustificata?? L'opzione del cambio automatico a 7 rapporti sulla Golf? Può valere la spesa??

Grazie mille!
Ospite - Mar 28 Apr 2015, 18:15
Oggetto:

prova a porre la questione nella pagina della Golf! lì ti rispondono gli utenti esperti su quel mezzo!
celeron - Mar 28 Apr 2015, 18:37
Oggetto: Re: Fiat 500L NP vs Volkswagen Golf TGI

metanevo ha scritto:
....Come da oggetto, starei puntando queste due auto a metano.
Rispetto alla mia Punto attuale, non mi dispiacerebbe poter guadagnare un po' in: spazio, autonomia con il metano e soprattutto una vettura più silenziosa in autostrada.....


Per quello che vuoi la 500l non è adatta: guadagneresti solo in spazio, equivali o perdi leggermente in autonomia, ed anche in silenziosità non guadagneresti nulla. Se non vuoi per forza il cambio automatico, potresti optare anche per la skoda octavia che è sicuramente più spaziosa rispetto alla golf, sia in versione berlina che wagon. Anche la Leon st non è male ma mi sembra un pò più sgraziata rispetto alle altre in versione wagon. La octavia sembra di categoria superiore ed è anche un pò più ingombrante di golf e leon, ma un pensierino ce lo farei Occhiolino
mito1960 - Gio 30 Apr 2015, 16:26
Oggetto:

@ quale auto? Sbalordito

Dalle ultime valutazioni che ho fatto pure io, mi risulta che l'autonomia delle vetture FCA (ex italiane, ma attualmente sede legale estera, quindi tasse pagate altrove) sia decisamente scarsa. Triste

Mentre le vetture costruite in europa, (di casa tedesca per capirci ma con tecnici e ricerca scappata dal bel paese!!! ) Arrabbiato
hai più autonomia e migliori prestazioni a gas.

Tutto questo con mio giudizio "personale" e spannometrico, però se vedi le schede tc. (a sinistra sul menù) e sul forum gli utenti che postano le loro percorrenze, temo di non esser smentito.
Occhiolino
celeron - Gio 30 Apr 2015, 18:12
Oggetto:

mito1960 Stavi rispondendo a me?

Se si hai frainteso quello che ho scritto: ho detto che con la 500l (rispetto alla sua punto NP del 2010) guadagnerebbe solo in spazio, perdendo forse qualcosa in autonomia e in silenziosità....
Poi ho proposto il trio volkwagen di segmento C, preferendo la skoda octavia per via del maggiore spazio a circa lo stesso prezzo di golf e leon. Purtroppo in FCA si sono impegnati decentemente solo con la panda con motore ed autonomia adeguati. La punto non era male ma ora si vende solo a prezzo da discount, per il resto è rimasta indietro rispetto ai tedeschi, e si impegna poco a realizzare il resto (vedi doblò ben motorizzato e con scarsa autonomia, o il qubo scarso in tutti e 2 i campi). Per la 500l sarebbero bastati quei 50-100km in più, un'insonorizzazione migliore e molti avrebbero tollerato il povero twinair, che svolge egregiamente il suo lavoro.
mito1960 - Ven 1 Mag 2015, 10:08
Oggetto:

No, tranquillo, stavo rispondendo in generale al post, e in parte a metanevo perchè dal suo ultimo intervento non avevo capito di quali auto faceva paragoni.
Concordo a pieno con le tue valutazioni.
E ribadisco un concetto generale, che si può dedurre dalle schede su autonomie; potenza a metano; potenza a benzina delle vetture di serie recensite su questo sito. I motori sono stati migliorati a gas, e quindi le autonomie aumentate di poco (a parte la Panda), solo dai gruppi tedeschi. Pollice su
Vinx77 - Ven 1 Mag 2015, 11:00
Oggetto:

Ciao a tutti, concordo sull'autonomia maggiore e sul maggiore confort di marcia ma ricordo che i gruppi tedeschi richiedono una manutenzione più frequente e costi più alti, ergo parte del risparmio va in fumo rispetto a Fiat o FCA ( che dir si voglia) che dalla sua ha un' economicitá generale maggiore a fronte comunque di una buona affidabilità. Che ne pensate?
celeron - Ven 1 Mag 2015, 13:15
Oggetto:

Per ora la nuova generazione di tedesche sembra andare piuttosto bene, e la manutenzione è si un pò maggiore, ma a fronte di costi leggermente maggiori hai un'auto più comoda, più performante, più silenziosa, con più autonomia e consumi leggermente minori. Se uno guarda l'economicità pura sceglie quasi sicuramente FIAT mentre chi vuole anche qualcosa in più Volkswagen è un buon compromesso tra economicità e prestazioni.
Vinx77 - Ven 1 Mag 2015, 17:25
Oggetto:

Sicuramente Celeron ha ragione. Sono ad ogni buon conto scelte su economie diverse. Nel gruppo volkswagen anche a me piace molto l'Octavia che, se avessi la possibilità, acquisterei senza troppe esitazioni...ma se facessero una 500L più performante e silenziosa (e con più autonomia) sarebbe per me una scelta dura tra le due auto.... Risata
Ospite - Ven 1 Mag 2015, 18:56
Oggetto:

Spazientito ...basterebbe con più autonomia!
Vinx77 - Ven 1 Mag 2015, 22:17
Oggetto:

Bhe sognare x sognare...la sogno (con tre caratteristiche migliori) e quindi al cubo...ehm.non qubo eh! Risata a crepapelle
plcko - Sab 2 Mag 2015, 10:38
Oggetto: auto a metano di serie

Se ti sta bene una note o una jazz le auto x te sono le piccole monovolume come ix20 e kia venga 410 cm lunghezza e 560 cmc di bagagliaio.Vengono fatte a gpl dalla casa o una fabia wagon
forester - Mar 5 Mag 2015, 18:00
Oggetto: SUV A METANO

A quando qualche Suv a metano?
spina - Mar 5 Mag 2015, 20:25
Oggetto:

SUV e metano in genere per noi "radicali" non vanno d'accordo.... Ghigno Ghigno Ghigno
mdlbz - Mar 5 Mag 2015, 21:35
Oggetto:

Si sussurra di una Fiat 500X a metano in uscita nel 2016.

Per il resto, il nulla assoluto se parliamo di auto di serie, salvo non prendere in considerazione auto da trasformare a metano in aftermarket, anche se bisogna stare accorti ai (molti) motori a iniezione diretta di benzina che sono, di fatto, oggi ancora non trasformabili (o quasi).
forester - Mer 6 Mag 2015, 18:45
Oggetto:

Credo che ormai molti Suv siano al livello di tante sw o berline per quanto concerne pesi, consumi, dimensioni prezzi.
Credo anche che chi ha la tecnologia in casa dovrebbe seriamente pensarci, una 500x a metano come un tiguan a metano potrebbero aver molto successo.
Vinx77 - Gio 2 Lug 2015, 13:47
Oggetto: Presa Punto Evo Natural Power

Buon pomeriggio a tutti,
finalmente dopo un lungo travaglio ho, con mia moglie, partorito l'idea di acquistare una Punto Natural Power.
Abbiamo preso in considerazione (ed abbiamo bloccato) una Punto Evo natural Power My life accessoriatissima anno 2010 con 35.000 km (originali).
L'auto è tenuta bene, interni immacolati, con solo qualche segno (una piccola ammaccatura sul parafango anteriore sx ed una rigata di chiodo(?) sulla fincata sx. Per il resto ha tutto davvero in ordine mi sembra.
Cambierò solo le gomme. Il battistrada è ancora molto buono ma presenta screpolature un po' su tutta la superficie delle gomme ergo sostituzione immediata...
Sono molto contento e stasera la provo per farmi un'idea di come va su strada.
Volevo da Voi indicazioni su cosa eventualmente controllare prima della consegna ( per la prox settimana ).
Che ne dite?

Buon proseguimento a tutti.
celeron - Gio 2 Lug 2015, 14:41
Oggetto:

Bé il tutto dipende dal prezzo che ti fanno, perché ultimamente la punto anche nuova si porta via ad ottimi prezzi. Bisognerebbe inoltre chiedere il motivo della vendita, perché anche se ha 5 anni ha un basso chilometraggio. In linea di massima, anche parlandone con il mio meccanico, sono auto che vanno molto bene e che, di norma, non hanno vizi gravi nascosti. Fatti scalare un po il prezzo per le gomme e l'ammaccatura, direi un 500€ in meno dalla quotazione.
Vinx77 - Gio 2 Lug 2015, 22:55
Oggetto:

Ciao Celeron ben trovato e buona sera a tutti.
Allora l'auto l'ho provata stasera. Che dire va come mi aspettavo e cioè non è un missile ma non è per questo che l'ho scelta. Comunque l'erogazione è fluida e rispetto alla mia seat ibiza molto silenziosa (ma parliamo di motori diametralmente opposti). Va come deve andare. Non ci sono rumori "sinistri" e "tiene" la strada con un assetto morbido ma non troppo. Gli interni sono praticamente nuovi. Non ci sono macchie nè usure visibili ad occhio nudo.L'auto era di un signore adulto che evidentemente non aveva grande dimestichezza con le dimensioni (ecco il perchè dell'ammaccatura e dei raschi) che tagliandava l'auto nell'officina della concessionaria dove l'ho acquistata. credo di aver capito che ha preso una panda ora. Ho potuto vedere il libretto ed i 35.000 k sono reali. Alla fine il prezzo concordato è stato di 6.800 € + P.p. Nel prezzo mi sistemerá i due specchietti retrovisori e la luce della retromarcia rotti in un paio di parcheggi...il concessionario era partito da 7.400 € più p.p..Considerando il fatto che nuova adesso ne costa c.ca 13.000€....farò aggiustare l'ammaccatura evidente ed il raschìo con il concessionario che si é reso disponibile ad uno sconto tramite il carrozziere da cui si serve. In giro si trova qualcosa a meno ma con molti più km ergo ho deciso di prendere questa. Cosa ne pensate?
celeron - Ven 3 Lug 2015, 10:50
Oggetto:

Secondo me non è male, considerando che ti viene in contro con le riparazioni ed ha così pochi chilometri. Pollice su

Le gomme anche se screpolate, io le terrei se sono buone fino a questo inverno, quando poi monterai le termiche (sempre che sia tua intenzione montarle).
Vinx77 - Ven 3 Lug 2015, 13:04
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Ciao Celeron,
io difatti stavo pensando proprio di tenerle fino a Settmbre - Ottobre per poi mettere le termiche. Occhiolino
Ad ogni modo spero che i consumi siano buoni così il risparmio si fa sentire!
Se dovessi riuscire a fare anche 270-280 non sarebbe per niente male. Ad ogni lo vedremo...strada facendo..
celeron - Ven 3 Lug 2015, 18:02
Oggetto:

Se fai una buona carica e non stai sempre a tirare le marce i 300km sono alla portata della punto, se invece fai tanta città, magari salite e traffico e non hai il piede proprio leggero allora è meglio considerare un range di 250-270km con un pieno.
Vinx77 - Lun 6 Lug 2015, 13:45
Oggetto:

celeron ha scritto:
Se fai una buona carica e non stai sempre a tirare le marce i 300km sono alla portata della punto.. .


comunque, anche 270 km non è affatto male. L'auto la utilizzerà prevalentemente mia moglie su strada statale, piccolissimo tratto di città non molto trafficato. C'è solo una salita di circa 1 km al ritorno verso casa ma se i consumi sono quelli che mi hai inizialmente indicato .. sarei davvero contento.
Grazie come sempre Celeron.
Dovrei ritirare l'auto tra domani e mercoledì. Vi farò sapere quali sono i consumi effettivi.
Buona serata.
Vinx77 - Dom 12 Lug 2015, 22:29
Oggetto:

Ciao a tutti,
L'auto mi sembra valida. L'ho provata su strada e in paese e devo dire che ha un ottimo confort con sospensioni che assorbono molto bene le varie asperità.
Sul consumo ( ma devo aspettare di finire tutto il carburante) ho notato qualcosa sa di strano se mi rapporto ad altre testimonianze. E cioè dopo circa 70 km si è spenta la seconda da tacca...è normale? Premetto che ho caricato circa 12 kg. L'auto è stata usata per una 60ina di km su strade extraurbane ed il resto i paese con frequenti accensioni e spegnimenti...che ne pensate? È normale oppure no? Sbalordito
Premetto che i primi km sono stati un pò di prova per entrare nelle "corde" dell'auto cercando di dosare l'accelerazione ora va decisamente meglio e utilizzo meglio l'acceleratore "sentendolo" molto di più. Occhiolino
barde - Lun 13 Lug 2015, 09:21
Oggetto:

Lascia perdere le tacche. Il metano, essendo un gas, e' soggetto a un sacco di variabili che possono far variare di molto la pressione. Figurati poi se hai delle tacche come indicatore. Io ho un manometro analogico a riguardo, e nonostante questo non e' molto affidabile per cio' che riguarda il consumo.

Se poi la macchina e' nuova i consumi sono assai ballerini. Devi aspettare di aver fatto almeno 5000 km perche' si assestino.

In ogni caso l'unica misurazione affidabile sono i km fatti da vuoto a vuoto. Cioe' tanti kg caricati con bombole vuote tanti km percorsi. Su questo vedrai che, dopo i 5000, diventeranno abbastanza "stabili" e in linea con gli altri possessori della tua macchina.
Vinx77 - Lun 13 Lug 2015, 13:06
Oggetto:

Ciao Barde,
grazie per la risposta, l'auto è del 2010 con 34700 km percorsi.
Ad ogni modo come dici è utile verificare tutti i km percorsi fino ad esaurimento metano. Sto utilizzando molto anche il clima perché fa abbastanza caldo. Ad ogni modo Sai com'è quando compri un usato hai sempre timore che qualcosa non vada bene... Spazientito
celeron - Lun 13 Lug 2015, 13:35
Oggetto:

Testala per bene, così vedi se tutto funziona perfettamente. Adesso tra che ti abitui e che ci fai il piede, vedrai che ti saprai regolare su quanta strada puoi fare con un pieno. Con il clima e il piede non proprio leggero e con 12kg non mi aspetterei comunque più di 250-270km, se ci vai cauto con il gas e tieni marce alte appena possibile per abbassare i giri vedrai che potrai solo che migliorare.
Vinx77 - Lun 13 Lug 2015, 22:40
Oggetto:

La guida è sensibilmente migliorata. È diversa rispetto al diesel..deve andare con molta più dolcezza in tutto. comunque sono a 112 km. La terza tacca si è spenta a 70 km. Ne restano circa due più la riserva...vedremo un pò anche se credo difficile al momento arrivare a 250 km...incrocio le dita..anche questo con...dolcezza... Ghigno e vi aggiorno. Frattanto grazie x i feedback.
Vinx77 - Mar 14 Lug 2015, 22:26
Oggetto:

Ciao ragazzi, oggi a 143 km si è spenta la terza tacca. Ne ho fatti ancora una decina. Non credo però di poter arrivare a 250 km...a meno che l'ultima tacca e la riserva non mi sorprendano. Ad ogni modo arrivare anche a 200 km(ma spero qualcosina in più) con 11,70€ di spesa non è affatto male! Con la mia IBIZA con 10€ faccio circa 110- 120 km più o meno che già non è malaccio Occhiolino stesso percorso. A riserva ultimata vi aggiorno sul dato finale così mi dite cosa ne pensate.
P.s.: comunque l'auto mi piace proprio!
barde - Mar 14 Lug 2015, 23:18
Oggetto:

Sono sicuro che la "riserva" ti sorprendera'.

comunque aspetta due o tre pieni e vedrai che i km collimeranno. A quel punto avrai un'idea di quanto fai con un pieno, che come ti dicevo e' l'unica misura attendibile anche per sapere quanto gas hai ancora nelle bombole...

Inutile dire che il condizionatore incide molto.
Vinx77 - Mer 15 Lug 2015, 07:26
Oggetto:

Grazie Barde e Celeron.! Sempre disponibili. Buona giornata a tutti!
Vinx77 - Gio 16 Lug 2015, 20:53
Oggetto:

Siamo a 200 km ultima tacca in funzione e manca ancora la riserva. Direi che i 250 km possono essere alla portata!!! Ottimo direi domani vediamo esattamente quanto faccio. Buona serata e W il metano!! Ghigno
Vinx77 - Ven 17 Lug 2015, 20:49
Oggetto:

245 km. Direi un buon risultato con aria condizionata, traffico in città ecc. Ad ogni modo l'auto si comporta più che egregiamente. E devo dire che non è un chiodo come spesso ho letto. Ha un buon tiro, certo non ha la ripresa di un turbodiesel ma è sufficiente x un utilizzo normale e sulla corsia di sorpasso va senza grandi problemi. Non è un'auto destinata a correre e non è per questo che la si sceglie. L'unico neo che ho notato è il minimo che spesso deve essere dosato con l' acceleratore per evitare spegnimenti sopratutto in partenza ed in salita ( ho una rampa di accesso dal box )e a volte è come se si spegnesse. È normale secondo voi e devo conviverci oppure no?
gasato2 - Lun 3 Ago 2015, 12:10
Oggetto: Indeciso, cosa mi consigliate ?

Salve a tutti, come alcuni altri di voi ho un bel dubbio che mi affligge.

Vorrei prendere una auto col metano di serie ma sono molto indeciso tra leon e octavia. Per i miei gusti estetici molto meglio leon ma indubbiamente la octavia berlina è molto più spaziosa. A parte questo dubbio che purtroppo prima o poi dovrò sciogliere, e siccome facendo qualche preventivo le due auto sono su prezzi molto vicini, volevo approfondire qualche altro aspetto.

Per quella che è la vostra esperienza anche sull'affidabilità e sugli eventuali richiami avuti da queste auto cosa consigliate ? Quale delle due ritenete che su strada stia dando meno problemi ? Purtroppo non conosco nessuno che l'ha acquistata e senza pareri altrui potrei anche fare un acquisto che si rileva con svariate complicazioni impreviste e mi piacerebbe evitarmele.

Inoltre, volendo optare per una auto di costruzione 2014 pensate ci siano differenze con i modelli 2015 (a parte l'allestimento) ? Forse sono stati risolti "difetti" del precedente modello ?

Grazie
saluti
gianpuiet - Lun 3 Ago 2015, 12:18
Oggetto:

Visto che fra le due vetture non vi è una differenza sostanziale e che , fortunatamente, entrambe sono equipaggiate con bombole in acciaio, io sceglierei quella che ha l'officina autorizzata più vicina a casa mia, in modo da non aver problema per i tagliandi.
gasato2 - Lun 3 Ago 2015, 13:36
Oggetto: Ok ma....

...volendo tralasciare la storia dei tagliandi volevo chiedere a chi aveva più esperienza su queste due auto per capire se e quali difetti sono emersi fino ad ora (magari su una delle due ne sono emersi molti di pù). Sulla storia dei tagliandi proprio non saprei, leggo e so di molte cose poche carine in merito, e quasi mi passa la voglia di tagliandarla. Mi basterebbe che chi mi fa il tagliando facesse solo il suo lavoro come si deve senza fare casini e soprassederei volentieri sul problema della distanza, avrei a piacere anche fare un po' di km se avessi garanzia che ci si comportasse come di dovere.

Tornando in tema, quale delle due secondo voi da meno rogne ?

grazie

saluti
celeron - Lun 3 Ago 2015, 14:56
Oggetto:

Leggendo per il forum non sembra ci siano particolari problemi per entrambe, a parità di prezzo io sceglierei senza dubbio la octavia: è più seria e spaziosa rispetto alla leon, sembra un auto di categoria superiore, il classico macchinone tedesco.
pepo154 - Lun 3 Ago 2015, 15:16
Oggetto:

@gasato2
Le auto sono uguali, ti consiglio di leggerti le pagine di tutti e 4 i modelli per capire se ci sono difetti.
Difetti diffusi comunque non ce ne sono stati, a parte qualche spia motore ad esempio, o problemi di rifornimento, ma casi isolati.

Quindi non ci sono problemi diffusi e non ci sono richiami (che io sappia).

Alcune hanno avuto qualche difetto, ad esempio lo scolo del climatizzatore sulla Golf, risolto l'anno scorso e cose del genere.
Sono difetti indipendenti dalla motorizzazione e che puoi trovare nei forum specializzati.

Sui tagliandi l'importante è farli, per legge puoi anche farli dal meccanico generico.
Saltarli non mi pare saggio per auto nuove e costose (o forse ho capito male).
gasato2 - Lun 3 Ago 2015, 15:37
Oggetto:

Grazie a entrambi.

Io non ho mai avuto auto nuove, questa è la prima e non sapevo che i tagliandi si potessero fare anche da un meccanico generico. La cosa è interessante me ne ricorderò sicuramente.

Mi conforta il fatto che nessuna delle due ha avuto seri problemi. Per ora le ho visionate entrambe ma ho guidato solo una octavia sw ed onestamente mi ha molto meravigliato, proprio niente male per un auto a gas.

Come bellezza esteriore la leon resta la mia preferita ma con moglie e figlia mi sconcerta un poco quel bagagliaio ridotto, non vorrei poi imprecare per riuscire a portarmi dietro tutto. E non ho ancora capito se questo kit di riparazione pneumatici è veramente efficiente o dovrei comunque portarmi dietro la ruota di scorta, e a quel punto il bagagliaio della leon quasi svanisce. Voi che ne pensate ?

ciao
pepo154 - Mer 5 Ago 2015, 16:16
Oggetto:

La Leon Station e la Octavia Station hanno lo stesso bagagliaio.
Quindi se ti va bene una va bene anche l'altra, le dotazioni sono anche simili, cambia l'estetica e gli interni.

Per il resto i tagliandi puoi farli dove vuoi ma devi specificare in fattura i pezzi utilizzati, cosa che alcuni meccanici si dimenticano di fare, pena la decadenza della garanzia.

Per i problemi fai conto che massimo queste auto hanno 1 anno e qualche mese quindi non c'è ancora una folta schiera di clienti con tanti km percorsi.
Qualcuno c'è con tanti km ma sono pochi per fare una statistica.
gianpuiet - Mer 5 Ago 2015, 17:11
Oggetto:

Sconsiglio nel modo più categorico effettuare i tagliandi presso officine non autorizzate. Spesso le auto hanno l'estensione della garanzia che decade se i tagliandi non sono stati fatti presso una officina autorizzata, ma a parte questo vi cito il mio caso: con la garanzia scaduta da un anno mi è stata sostituita la meccatronica del cambio DSG ed a fronte di una fattura di 3800 euro sono stati posti a mio carico solo 75€ cosa che certamente non sarebbe avvenuta se avessi fatto i tagliandi dal meccanico "sotto casa"
mito1960 - Mer 5 Ago 2015, 17:23
Oggetto:

gianpuiet ha scritto:
Sconsiglio .... non sarebbe avvenuta se avessi fatto i tagliandi dal meccanico "sotto casa"


NON SONO per nulla d'accordo!!!
Le garanzie originali devono restare per legge, le estensioni te le farà anche il meccanico sotto casa: resta solo un problema di scelte; è bravo è aggiornato di più e inoltre ha le strumentazioni giuste/necessarie.... Occhiolino
gianpuiet - Mer 5 Ago 2015, 22:40
Oggetto:

Scusami ma non ci siamo capiti, mi sono forse espresso male:


1) Nel mio caso la garanzia era scaduta, e pur non avendo l'estensione della garanzia il lavoro mi è stato fatto praticamente gratis.


2) Nel caso in cui si concordi con il venditore l'estensione della garanzia quest'ultima decade se non si sono effettuati i tagliandi presso una officina autorizzata


3) Solo per i primi due anni previsti dalla legge la casa è tenuta alla garanzia anche se non si sono effettuati regolarmente i tagliandi.

Per cui, ribadisco, è altamente sconsigliabile non effettuare i tagliandi presso una officina autorizzata.
palerider - Gio 6 Ago 2015, 08:05
Oggetto:

Beh, la ragione sta….nel mezzo Sorriso. A norma di legge è corretto quanto dice pepo154
pepo154 ha scritto:
…Per il resto i tagliandi puoi farli dove vuoi ma devi specificare in fattura i pezzi utilizzati, cosa che alcuni meccanici si dimenticano di fare, pena la decadenza della garanzia…..

Questo non toglie che siamo in Itaglia paese dove la legge non si applica ma si interpreta. Quindi è secondo me verissimo che facendo fuori rete tutti gli interventi, anche con la massima regolarità, il tuo cambio, fuori garanzia, sarebbe stato fatturato a prezzo pieno. RTFM!
Innanzi tutto la legge non obbligava il costruttore a prendersene cura dopo la garanzia, e in secondo luogo puoi scommettere che anche se avessi avuto le fatture dettagliate al pelo e pure il filmato della telecamera che faceva vedere il meccanico al lavoro, qualche imperdonabile differenza rispetto alle procedure sarebbe subito balzata agli occhi, che so uso di stracci colorati anziché bianchi….Ghigno diabolico
Si può poi discutere sulla possibilità, facendo la voce grossa o adendo alle vie legali di ottenere lo stesso risultato appellandosi al fatto che sui cambi DSG a secco si potrebbe scrivere un libro e portando a proprio favore innumerevoli testimonianze e articoli. Ma son comunque rogne, vuoi mettere il piacere di farsi fare il lavoro a ggratis senza problemi? Occhiolino
Personalmente ho qualche dubbio sul fatto che se ti si fosse sfasciato il motorino d’ avviamento, tanto per dirne una avresti avuto lo stesso trattamento; sui DSG la coda di paglia di Dass Auto è lunga qualche chilometro….Ghigno diabolico
Quindi pur avendo teoricamente la legge dalla mia parte, concordo sulla fedeltà alla rete per i tagliandi finchè la vettura è in garanzia, commerciale od estesa. Altrimenti qualche pelo nell’ uovo si trova sempre, ed andar per avvocati mi costa di più che far riparare la macchina Boxe! . Oltre il periodo di garanzia, bisogna sparigliare eventuali – non sicure – “cortesie” come quella da te ricevuta con il sicuro extracosto delle operazioni presso la rete ufficiale.
Sempre poi partendo dal presupposto di buona professionalità da parte dell’ officina, sia indipendente che rete costruttore Uhm... . Il meccanico che lavora male puoi purtroppo trovarlo sia in rete che fuori, e andare sulla rete del costruttore non può ovviamente garantire da questo rischio; anche sulle assistenze ufficiali delle case – tutte – si sentono molte storie dell’ orrore, a fronte comunque di tantissimi clienti soddisfatti che non scrivono nei forum….
pepo154 - Gio 6 Ago 2015, 08:08
Oggetto:

gianpuiet ha scritto:


3) Solo per i primi due anni previsti dalla legge la casa è tenuta alla garanzia anche se non si sono effettuati regolarmente i tagliandi.

Per cui, ribadisco, è altamente sconsigliabile non effettuare i tagliandi presso una officina autorizzata.


Forse hai sbagliato a scrivere, è tenuta SE si sono effettuati regolarmente i tagliandi.
Niente tagliandi niente garanzia anche dentro i 2 anni legali, altrimenti nessuno faceva manutenzione e alla prima rottura di motore aspettavano che intervenisse la casa Sorriso

Sullo sconsigliare categoricamente, hai avuto un danno con il DSG, così come io ho avuto un intervento già in garanzia.
L'Octavia o la Leon non hanno il DSG.
Tuttavia può essere condivisibile anche se penso che il sovrapprezzo che si paga nel giro di qualche anno è simile a quanto fanno passare in garanzia (se riconoscono la cosa).
Poi ognuno si fa i suoi calcoli.
Io per stare tranquillo ho fatto l'estensione e passo dai service ufficiali, tuttavia per l'utente è giusto che sia informato sui pro e sui contro.

Quoto per intero il messaggio di @palerider
SbS - Gio 20 Ago 2015, 12:38
Oggetto:

Torno a questo tread dopo un anno. Non ho ancora dimesso il Combo 2008 ma ora devo farlo (lo passo al figlio che lo rottamera in un paio d'anni).
Cosa consigliate nuovo, monovalente, che consumi meno del Combo (17 18 km con un kilo) non dico i 33 km kilo della mii di mia moglie ma una via di mezzo.
ak - Gio 20 Ago 2015, 14:38
Oggetto:

La scelta è velocissima: a listino non c'è nulla con quelle caratteristiche.
SbS - Gio 20 Ago 2015, 16:38
Oggetto:

Nessun monovalente 1.3 / 1.6 che faccia piú di 20 km kg? Cavolo! Perché con le piccole ci riescono!
ak - Gio 20 Ago 2015, 16:42
Oggetto:

Perchè son piccole... che domande. Meno ferraglia da muovere e un'aerodinamica migliore.
Occhiolino

Di monovalenti a listino hai solo roba più piccola "up-citigo-mii" o più grande: VW Touran, VW Caddy, Opel Zafira Tourer e MB B200 NGD.
In verità il Touran i 20 km/kg li fa abbastanza comodamente, ma è anche più grande del Combo.
SbS - Gio 20 Ago 2015, 20:41
Oggetto:

Quindi l'unica ipotesi e il W Touran?
ak - Ven 21 Ago 2015, 04:06
Oggetto:

Vedi nel menu di navigazione sulla sinistra della pagina:
[Naviga nel Sito > Schede Tecniche > Veicoli a listino].
SbS - Ven 21 Ago 2015, 13:50
Oggetto:

Ottimo! Pensavo ad una scelta maggiore!
mv1959 - Ven 5 Feb 2016, 19:32
Oggetto:

Nuovi modelli CNG dall' India... Ghigno
http://www.ngvglobal.com/blog/atul-delivers-new-three-wheeler-gemini-cng-0205#more-38594
Bashment - Ven 5 Feb 2016, 20:31
Oggetto:

Troppo bello!!!! Lo voglio. Ma ve l'immaginate presentarsi dal metanaro con un veicolo così? Altro che smart... Risata Risata a crepapelle
plcko - Sab 6 Feb 2016, 12:16
Oggetto: auto ma metano di serie

sto pensando agli Ape calessino 200 che girano a Ischia e Capri col motore del Beverly.....
super19 - Dom 24 Apr 2016, 19:07
Oggetto: Aiuto nella scelta della prima auto a metano

ciao a tutti.
mi accingo ad effettuare il mio primo acquisto di un'auto.
il primo dubbio che avevo e non del tutto sciolto è:
auto a metano o gpl? Ero orientato sul metano poi qualcuno mi ha detto che richiede maggiore manutenzione! Spazientito
Ma volendo orientarmi sul metano... quale auto??
Oggi ho una lancia musa a diesel ma da un anno il mio nuovo lavoro mi obbliga a percorrere 160 km al giorno, dunque necessita una auto con un'alimentazione più economica.
quindi vorrei un'auto più o meno di questa misura (quelle troppo piccoline temo siano poco sicure per uno che percorre tanti km al giorno).
Potete consigliarmi? grazie mille
bega - Dom 24 Apr 2016, 19:32
Oggetto: Re: Aiuto nella scelta della prima auto a metano

Maggiore manutenzione proprio no! Io amo le auto a metano perché hanno una carburazione così pulita che, se hai un po' di fortuna come me, arrivi a 280mila km senza nemmeno accorgertene.
Tagliandi regolari (quindi ogni tot anche distribuzione/cinghie, ecc.), cambi olio e (nel caso della mia Zafira) un cambio iniettori.
Quanto alle auto piccole... sulla sicurezza, se non fai il matto con la condotta di guida, mia moglie ha preso la Seat Mii a metano ed ha consumi spettacolari e a me pare molto sicura.
Altrimenti in Metanoauto.com troverai tutto ciò che ti serve per orientarti nella scelta. Basta navigare un po'...
Sulla sicurezza comunque, se ci tieni, il GPL è più pericoloso del metano come innesco in caso di incidente. E non puoi parcheggiare sotto al primo piano interrato.
max1969a - Dom 24 Apr 2016, 20:44
Oggetto:

Ciao, con 160 km giorno il metano è una scelta obbligata, secondo me, poi è vero anche che alcune cng dalla casa hanno i cambi olio raddoppiati rispetto altre alimentazioni. La punto è un'auto onesta e gode di una forte scontistica.
Ospite - Dom 24 Apr 2016, 21:48
Oggetto:

up o sorelle per me scelta obbligata per contenere costi d'acquisto manutenzione bollo assicurazione carburante, secondo me il bicilindrico fiat con l'elevato kilometraggio previsto darà costi maggiori.
se vuoi un segmento superiore vw golf e sorelle o caddy maxi 37kg di carico ma solo se nei 160 km giornalieri on ci sono tratti urbani e non prevedi di fare alta velocita autostradale e se serve un mezzo cosi grande
super19 - Lun 25 Apr 2016, 08:33
Oggetto:

Grazie a tutti per le vostre risposte.
Per quanto riguarda la sicurezza non mi riferivo all alimentazione ma alla stazza (una volta per un colpo di sonno ho fatto un piccolo volo e quindi mi sono ripromesso di acquistare auto piccole solo nel momento in cui abbia la fortuna di guidare solo in città).
I miei 160 km quotidiani sono per metà superstrada (quindi spingo un po) e metà mi inoltro nell entroterra con curve e paesini (e alcuni quindi all anno anche neve); dunque ero orientato su macchine di una certa stazza, tipo la nissan juke mi piace molto ma credo sia solo gpl. Che mi consigliate? C è un elenco sul sito delle auto a metano? Mi sono perso un po. Grazieee
fabiano9321 - Lun 25 Apr 2016, 10:47
Oggetto:

non hai pensato alla panda? non è male e non costa troppo Risata
super19 - Lun 25 Apr 2016, 10:50
Oggetto:

fabiano9321 ha scritto:
non hai pensato alla panda? non è male e non costa troppo Risata


Veramente si, diciamo che se non trovo altro sarà quella la mia scelta
celeron - Lun 25 Apr 2016, 17:49
Oggetto:

Per fare tutta quella strada forse vedrei meglio la punto come dice max1969a che ha costi di acquisto simili alla panda ed alle sorelle volkswagen, manutenzione inferiorie come costi, consumi leggermente superiori ma autonomia migliore che essendo comunque più grande ci sta. Per la superstrada il motore è ok, se fai tanta salita invece la vedo meno adatto. Se vuoi salire di categoria e di prezzo la leon o le altre sorelle le vedo più adatte: hanno ottimi consumi e sono molto sicure, peccato solo per il cambio olio ogni 15000km.
super19 - Lun 25 Apr 2016, 17:57
Oggetto:

E' vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin

A quali sorelle Volkswagen ti riferisci? Ma "macchinine" come la juke niente? Sorriso comunque siete gentilissimi
LucNP - Lun 25 Apr 2016, 18:29
Oggetto:

@super19: le "sorelle" che diceva celeron sono Leon, Octavia, Golf, A3, in ordine di prezzo crescente; hanno tutte la stessa meccanica (motore 4 cilindri, 1400 cc, turbo, 110 cv, cambio 6 marce manuale o DSG 7 rapporti) e lo stesso impianto a metano (bombole per 97 litri equivalenti a circa 15 kg di carica, autonomia media 300-400 km) ; la Leon e l'Octavia hanno bombole in acciaio, Golf e A3 in materiale composito.
Personalmente ti consiglio Punto se non affronti spesso tratti di montagna; altrimenti la Panda, è davvero una tuttofare (la guido da 15 mesi, in lungo e in largo nell'Italia centro-meridionale; sono molto soddisfatto dei consumi, dei costi di gestione e della guidabilità).

Macchine con assetto rialzato e aspetto da piccolo suv con l'impianto di fabbrica al momento non ce ne sono; quella un po' meno "convenzionale" come carrozzeria potrebbe essere la 500L, ma deve piacere. Dal punto di vista meccanico è simile alla Punto e alla Panda (pianale derivato da quello della Punto; motore TwinAir turbo come la Panda ma cambio 6 marce anzichè 5; il bombolame è equivalente alla Punto, 84 litri per circa 14-15 kg).
okmeta - Lun 25 Apr 2016, 20:47
Oggetto:

Se il costo non è un problema e neppure la ridotta abitabilità Leon, e sorelle, versione berlina, per la silenziosita del motore. Per abitabilità da auto di famiglia SW del gruppo VW come la golf variant o la 500L; meglio la 500L se conta il costo contenuto: costa abbastanza meno, e poi anche senza la guida di qualche utente che arriva ai 28km/kg, i 24 in media si fanno, con un bollo e RC contenuti. Ed ha anche la 6a. Preferirei spendere qualcosa di più per la 500L rispetto alla panda, a meno che interessino le dimensioni della panda. La progettazione ha curato molto la sicurezza che tu valuti molto.
nemorfeo - Lun 25 Apr 2016, 21:26
Oggetto:

Da possessore di 500L mi sento di consigliare... Octavia Wagon! Risata

Con le offerte non costa molto in +, ma ovviamente non si deve cercare l'altezza e la compattezza della Fiat. Occhiolino
celeron - Lun 25 Apr 2016, 22:26
Oggetto:

super19 ha scritto:
A quali sorelle Volkswagen ti riferisci? Ma "macchinine" come la juke niente? Sorriso comunque siete gentilissimi


Scusami per la poca chiarezza: Le sorelle Volkswagen al costo di panda e punto sono la seat mii, la skoda citigo e la Volkswagen up!, mentre quelle di categoria superiore te le ha ben spiegate LucNP. L'unica rialzata tipo suv rimane la 500l, oltre alle altre monovolumi più grandi come zafira e touran. Altrimenti o vai di Gpl, oppure ti metanizzi un'auto che ti piace, magari leggendone le varie discussioni per vedere quelle più o meno portate alla trasformazione. Per esempio hanno metanizzato, qui sul forum, una 500x ottenendo buoni risultati, qualche altro suv compatto trasformabile c'è sicuramente, basta che abbia il motore ad iniezione indiretta e che non sia cagionevole a livello di sedi valvole, se leggi nel forum delle auto trasformate qui nel sito te ne fai un'idea.
okmeta - Mar 26 Apr 2016, 06:38
Oggetto:

nemorfeo ha scritto:
Con le offerte non costa molto in +, ma ovviamente non si deve cercare l'altezza e la compattezza della Fiat. Occhiolino

Ho parenti che hanno l'una e l'altra, le ho proavate. Come detto la silenziosità del motore VW e le sue prestazioni sono superiori, finchè FCA non userà il multiair o anche il 1.4Tjet. Come confermi tu, la fiat è abituata da sempre a fare vetture con ottimo rapporto abitabilità-ingombro, ed inoltre i costi sono complessivamente più contenuti. Ho visto acquirenti della 500L, anche su MA, con cifre inferiori ai 16k€. Inoltre vedo che la manutenzione del gruppo VW costa di più, una skoda aveva rotto la sonda lambda, ha dovuto cambiarle entrambe, non ricordo se 400 o 700€. La mia 65€ Bosh.
pepo154 - Mer 27 Apr 2016, 16:55
Oggetto:

Nessuno ha parlato però di autonomia Sorriso
Se fa 160 km al giorno con la Punto e non tirandole il collo riesce a fare il pieno un giorno si e un giorno no, mentre con la Panda dovrebbe fare il pieno tutti i giorni, e anche con la 500L.
Con la Leon/Octavia anche lì a giorni alterni perché il terzo giorno arriverebbe a quasi 500 km, il che è raggiungibile solo con una guida super super parsimoniosa da economy run con una carica molto alta, difficilmente applicabile.

Altra cosa che manca è il budget.
Indubbiamente un'auto come la Leon è NETTAMENTE migliore della Punto durante la guida. Non c'è nulla da fare, proprio due pianeti diversi.
Da possessore di entrambe le categorie di auto a metano posso dire che la Punto se si fanno tanti km inizia a farsi sentire, sia come silenziosità (che potrebbe diventare noiosa nel sentire i giri alti per lungo tempo) sia come ergonomia/comodità/prestazioni e tanti piccoli aspetti che spalmati su un periodo medio lungo di tempo di guida diventano grossi aspetti.
Nulla toglie che si possa fare, ci ho fatto 3 anni e mezzo al lavoro girando con la Punto, ma non nego che la Golf è stata scelta principalmente per un miglioramento del confort durante la guida (di cui nel mio caso a volte è 90% superstrada, a volte no).
Chiaro che in ambito urbano per esempio la Punto si difende veramente bene e anche per piccoli tratti, è agile nel traffico e grande il giusto. Poi sono questioni soggettive.

Sul discorso tipo di auto.
Mi spiace darti una questa brutta notizia Ghigno
L'auto è sopratutto una scelta emozionale. Purtroppo però con i km che farai, che saranno almeno 3200 km solo per il lavoro, cioè 40 mila all'anno, bisogna essere molto concreti.
Attualmente il carburante più conveniente è il metano, al netto di rete di distribuzione e altri aspetti che penso avrai valutato, rimane la scelta più concreta.
Io ti consiglierei di stare su auto a metano di serie e con costi manutentivi ben definiti (come la Punto o la Leon che purtroppo costa di più come manuntenzione) ma se proprio vuoi un SUV o un Crossover potresti guardare qualche modello trasformabile di cui ti consiglio la 500X dato il motore già conosciuto dagli installatori e di cui potrai trovare nel forum la sezione adatta.
Altro aspetto molto concreto che dovrai valutare è l'affidabilità. Tanti consigliano la Punto perché effettivamente è un'auto con cui molti hanno fatto tantissimi km e non si sono avuti difetti degni di nota. La Golf/Leon sono progetti più giovani quindi fare una stima è più difficile ma ad ora non ci sono stati difetti diffusi, così come Panda e altri. Comunque di ogni modello potrai trovare vita morte e miracoli riportati dalla nutrita comunità del sito.
Questo forum è ben organizzato, essenzialmente puoi guardare sia le sezioni delle auto di serie sia quelle delle auto aftermarket.

Per ultimo ma non per ultimo sulla sicurezza. Beh chiaramente il segmento C offrirà più sicurezza di un segmento B che comunque, per essere venduto in Europa, dovrà soddisfare per bene tutti i vari test (i miei si sono da poco ribaltati con la Punto e non si sono fatti quasi niente fortunatamente).
super19 - Sab 30 Apr 2016, 08:01
Oggetto:

Grazie a tutti per le vostre risposte. Ora mi faccio subito una ricerca tra le auto che mi avete indicato.
Ma di usato con pochi km non si trova nulla vero?
pepo154 - Sab 30 Apr 2016, 08:52
Oggetto:

Tutto è possibile.
Ci sono stati anche casi di chi ha preso un'auto a metano perché lavorava a una distanza notevole ma poi ha cambiato lavoro e quindi ha fatto pochi km, uno me lo ricordo qui sul forum.
super19 - Dom 1 Mag 2016, 15:52
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Nessuno ha parlato però di autonomia Sorriso
Se fa 160 km al giorno con la Punto e non tirandole il collo riesce a fare il pieno un giorno si e un giorno no, mentre con la Panda dovrebbe fare il pieno tutti i giorni, e anche con la 500L.
Con la Leon/Octavia anche lì a giorni alterni perché il terzo giorno arriverebbe a quasi 500 km, il che è raggiungibile solo con una guida super super parsimoniosa da economy run con una carica molto alta, difficilmente applicabile.


grazie mille.
quindi in conclusione, visti i 160km al giorno, la mia unica scelta resta la punto (e comunque dovrei fare rifornimento un giorno si e uno no). La leon è molto carina ma mi sa che saliamo di prezzo. Giusto?
Le più piccoline tipo la up temo che debba escluderle completamente.
pepo154 - Dom 1 Mag 2016, 17:33
Oggetto:

La up/mii/citygo hanno lo stesso un'ottima autonomia perché sono monovalenti e consumano poco, circa 350 km che non sono assolutamente poco.
In più sono motori abbastanza semplici, aspirati, e come la Punto non mi sembra di ricordare difetti di nota.
La Leon ovviamente sale di prezzo, ma qualcosa sotto i 20 mila ti porti comunque a casa.

Non ti resta che girare il forum e leggere un po' Occhiolino
super19 - Gio 5 Mag 2016, 13:44
Oggetto:

Sto valutando. Ora sono indeciso tra 3: punto panda e leon.
Punto la piu funzionale mi pare di capire ma esteticamente mi piace meno tra le 3.
Panda piu carina, costa meno e meno autonomia.
Leon quella che mi piace di piu ma piu costosa.

Mi aiutate a scegliere? Fin ora siete stati utilissimi
Grazie
celeron - Gio 5 Mag 2016, 14:53
Oggetto:

Diciamo che panda e punto grossomodo si equivalgono come prezzo ed anche come autonomia sono molto simili, Se ti piace di più la panda, ha un motore più adeguato rispetto alla punto come potenza, anche se è più particolare, mentre la punto ha un classico fire tranquillo tranquillo.
pepo154 - Gio 5 Mag 2016, 16:52
Oggetto:

Se invece passi in 2/3 concessionari e fai i preventivi?
Per me è la cosa migliore per decidere.

Panda=più briosa della Punto ma meno autonomia (e con i tuoi km ci obbliga a una sosta in più)
Punto=molto tranquilla, fin troppo, un po' datata ma affidabile
Leon/Golf=tutta un'altra storia, ma costano ovviamente di più, anche come manutenzione.
mv1959 - Ven 6 Mag 2016, 10:09
Oggetto:

La Punto molto più spaziosa e confortevole della Panda, se cerchi su internet di "usate Km 0" ne trovi tante in giro a prezzi veramente stracciati. Macchina ottima, affidabile, ci giri con la famiglia, fai viaggi, e ci fai tanti anni e Km Pollice su
super19 - Ven 6 Mag 2016, 13:03
Oggetto:

In concessionaria la punto me la fanno a 11 mila.
Che dite? Sono ancora indeciso con la panda o fare la pazzia tra leon e golf.
mv1959 - Ven 6 Mag 2016, 16:57
Oggetto:

Se il tuo scopo è il risparmio ( e di solito chi si avvicina al metano è motivato innanzitutto proprio da questo) allora Fiat, non c'è storia: oltre al prezzo d'acquisto molto più favorevole, anche la manutenzione e i pezzi di ricambio sono molto più economici! Per la Punto trovi qualsiasi pezzo dallo sfasciacarrozze a poche decine di euro... prova a fare il tagliando alle VW e poi ne riparliamo! E poi le Fiat hanno le bombole in lega, non in composito, non hai pensato ai grattacapi che avrai con una VW quando dovrai collaudare le bombole? Tra Panda e Punto, secondo me, non c'è storia... Punto forever. Se cerchi su Internet, per esempio se metti "Punto metano Km 0" su Subito.it o altri portali, ne trovi anche a prezzi migliori di 11.000 (che comunque è buono). Ciao Figo!
celeron - Ven 6 Mag 2016, 21:26
Oggetto:

Se badi al sodo vai di punto, per maggior comfort e spazio, oltre che autonomia e soprattutto motore vai di leon, è decisamente di un'altra categoria rispetto alla punto. I tagliandi sono più costosi e più frequenti sulla leon ma ti offre molto di più.

@mv1959 Leon e Punto hanno lo stesso tipo di bombole e cioè d'acciao, per cui la revisione periodica sarà pressochè identica tra punto e leon. Discorso diverso per golf e A3 che montano bombole in composito.
super19 - Sab 7 Mag 2016, 15:26
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Se invece passi in 2/3 concessionari e fai i preventivi?
Per me è la cosa migliore per decidere.

Panda=più briosa della Punto ma meno autonomia (e con i tuoi km ci obbliga a una sosta in più)
Punto=molto tranquilla, fin troppo, un po' datata ma affidabile
Leon/Golf=tutta un'altra storia, ma costano ovviamente di più, anche come manutenzione.


Sono stato in concessionaria:
Leon l ho guidata, spettacolare. Viene 21 mila euro. Per il momento lascio perdere questa.
Punto e panda entrambe vengono 11 mila euro. Esteticamente preferisco la panda, la punto ha un aspetto datato. La ragazza lì ha spinto molto per la panda e ai miei dubbi mi ha detto che i serbatoi del metano sono quasi identici ( 1kg di differenza).
La spaziosità non mi interessa, mi importa che mi facciano risparmiare e mi durino abbastanza. Devo scegliere tra queste 2: panda la preferisco esteticamente punto me la consigliate voi eheheh
bestia - Sab 7 Mag 2016, 17:43
Oggetto:

Dovendo fare tutti quei chilometri e considerando che non hai problemi di spazio
personalmente sceglierei la più comoda.
mv1959 - Sab 7 Mag 2016, 17:47
Oggetto:

Image
ak - Sab 7 Mag 2016, 17:55
Oggetto:

Chi è? La versione romagnola del Mago Otema?
Risata a crepapelle
mv1959 - Sab 7 Mag 2016, 18:11
Oggetto:

cavolo... è una parodia su Osho... conosci? Sbalordito
celeron - Sab 7 Mag 2016, 20:42
Oggetto:

super19 ha scritto:
Sono stato in concessionaria:
Leon l ho guidata, spettacolare. Viene 21 mila euro. Per il momento lascio perdere questa.
Punto e panda entrambe vengono 11 mila euro. Esteticamente preferisco la panda, la punto ha un aspetto datato. La ragazza lì ha spinto molto per la panda e ai miei dubbi mi ha detto che i serbatoi del metano sono quasi identici ( 1kg di differenza).
La spaziosità non mi interessa, mi importa che mi facciano risparmiare e mi durino abbastanza. Devo scegliere tra queste 2: panda la preferisco esteticamente punto me la consigliate voi eheheh


Ma se ti piace la panda prendi quella, conta che con 160km al giorno con la panda dovrai fare metano tutti i giorni (quacuno ci arriva pure a 320km ma devi avere un piede leggerissimo e caricare bene), con la punto se carichi bene potresti saltare un giorno ma non è detto. La panda sembra dare ben pochi problemi se si tratta bene il turbo (evitare di tirare a freddo ed aspettara quei 30-60 secondi con il motore al minimo prima di spegnerla se si ha sfruttato il motore) e si fanno i regolari tagliandi.
pepo154 - Sab 7 Mag 2016, 22:13
Oggetto:

Le hai provate tutte e due?
Perché la Punto, almeno dipende da che motore si viene, appare un po' morta come motore, la Panda più briosa.

A me quello che frenerebbe della Panda è:
- il turbo, la Punto è più vecchia ed è aspirata, ma soprattutto
- l'autonomia che ti costringe a fare metano tutti i giorni.
Ma preferisco la Panda generalmente: progetto più giovane, assemblaggi migliori, qualità percepita solida, altezza da terra da piccolo suv, motore molto brioso.
super19 - Dom 8 Mag 2016, 00:44
Oggetto:

Attualmente ho una musa, per questo l assetto della panda mi piace di più.
Lunedi mi faccio fare un preventivo. Ma perché spingono per vendermi le auto che hanno già nello store?
celeron - Dom 8 Mag 2016, 23:20
Oggetto:

Perché almeno non rischiano di avere rimanenze invendute da dover immatricolare e quindi rimettendoci... Se ne hanno una lì che ti aggrada di solito te la scontano qualcosa di più rispetto alla stessa ordinata nuova da costruire.
fabiano9321 - Lun 9 Mag 2016, 18:09
Oggetto:

non hai pensato anche alla ypsilon?? secondo me è molto bella ed elegante pero come prezzo superiore a panda e punto
alecosta - Mar 10 Mag 2016, 14:11
Oggetto:

Io ho una punto, e secondo me per fare il pieno ogni due giorni devi avere il pieno molto leggero. Se poi fai qualche km la sera scordatelo. Se poi superi i 110 km/h beve decisamente di più. Della panda non so dirti i consumi, ma immagino consumi un po' meno, anche se ha le bombole + piccole. Consulta la sezione apposita per vedere il sondaggio autonomia.
Come comfort e capacità di carico non c'è confronto: vince la punto alla grande.
celeron - Mar 10 Mag 2016, 14:34
Oggetto:

Difatti è quello che avevo detto anche io:

celeron ha scritto:
Ma se ti piace la panda prendi quella, conta che con 160km al giorno con la panda dovrai fare metano tutti i giorni (quacuno ci arriva pure a 320km ma devi avere un piede leggerissimo e caricare bene), con la punto se carichi bene potresti saltare un giorno ma non è detto.......


Sulla capacità di carico invece se la battono: la panda e la punto hanno pressochè lo stesso bagagliaio (entrambe 200 litri, ma quello della panda è più sfruttabile, la punto ha poca altezza), mentre a sedili giù ci si mette la maggiore lunghezza della punto (difatti la punto ha 950 litri a sedili giù contro gli 840 litri della panda). Comunque la panda è più sfruttabile per via della maggiore altezza. Per il comfort con la panda perdi qualcosa per via del passo corto e la maggiore altezza, oltre che la maggior rigidità, anche se mi sembra che la panda sia più silenziosa della punto (già lo era la panda II, con la III credo che abbiano ulteriormente migliorato).

Come diceva fabiano9321 potresti anche valutare la ypsilon che è praticamente una panda leggermente più lunga e con finiture migliori. Rispetto alla panda perde la possibilità di avere il 5 posto ma guadagna la possibilità di poter installare il cruise control, cosa non trascurabile nel tuo caso dato che percorri parecchia strada (da come dicevi fai un bel tratto di superstrada dove il cruise control può essere comodo).
super19 - Mer 11 Mag 2016, 05:49
Oggetto:

Ho fatto il test drive con panda punto e Leon e tra panda e punto preferisco panda, non mi occorre molto spazio. Spero solo che mi duri. Anche se sono ancora indeciso se fare lo sforzo e prendere una leon usata (sui 16mila euro)
celeron - Mer 11 Mag 2016, 10:47
Oggetto:

La leon c'è poco da fare, è un'altra auto. Costa di più anche come manutenzione ma è tutto un altro andare ed è l'unica che ti garantirebbe di fare rifornimento a giorni alterni. La panda è una tuttofare adatta un pò a tutto e con la potenza giusta, ed è quella che consuma meno tra le 3. Se non ti pesa eccessivamente sborsare 4000€ di più per una leon usata è tutto un altro viaggiare, 160km sono parecchi il comfort è importante con tutta quella strada. Se invece punti anche al risparmio la panda è comunque un'ottima macchina, discreta autonomia e buona stabilità oltre che buona potenza del motore ti permettono di fare quasi ogni tipo di strada senza troppi pensieri.
super19 - Mer 11 Mag 2016, 13:10
Oggetto:

Sono proprio combattuto. Della wv up invece che mi dite? Triste

Scusate le mille domande ma è la mia prima auto e non vorrei pentirmi
celeron - Mer 11 Mag 2016, 14:20
Oggetto:

E' più economica nei consumi della panda, ma ha un motore più tranquillo, tipo la punto. E' meno rifinita (ha diverse lamiere in vista e il baule non rivestito ai lati) ma è comunque ben assemblata. E' monovalente per cui paghi il bollo ridotto ed hai a disposizione un serbatoio da 10 litri di benzina. E' più bassa della panda ed è quidi più stabile. Nella sezione prove del sito c'è il test della citigo che sarebbe la sorella skoda della up!. Leggila e guarda nelle sezioni del sito riguardanti seat mii, volkswagen up! e skoda citigo. Personalmente tra le 3 preferisco la seat mii è la più carina come linea ed è la meno costosa similmente alla skoda. Se vedi è la macchina di serie a metano che consuma meno di tutte e con un pò di attenzione, con le tue percorrenze arriveresti a fare metano a giorni alterni. La manutenzione è leggermente più cara della panda perchè ha il cambio olio ogni 15000km, mentre quello dei 30000km è più costoso per la panda (per via delle candele principalmente). Considerando il risparmio sul bollo e il minor consumo sono circa alla pari come costi di gestioni. Comunque se riesci provane almeno una delle 3 così ti renderai conto di come va.
fabiano9321 - Mer 11 Mag 2016, 16:36
Oggetto:

io non sono ancora riuscito a capire che tipo di auto vuoi Sbalordito Sbalordito Sbalordito c'è una differenza abissale tra una panda rispetto ad una up o ad una leon...io quando decisi di comprare la mia prima auto a metano ero pazzo per la ypsilon molto elegante e rifinita(lancia su questo si contraddistingue) molto piu rispetto alla leon...avevo gia buttato un occhio anche alla leon e confrontandole ho deciso per la leon perche ha un motore piu potente ed era piu spaziosa... ti dico questo perche devi sapere cosa vuoi tu dall auto che desideri comprare...ho 23 anni e nel mio caso la priorita sono state le prestazioni, se avessi avuto 50 anni e la mia priorita fosse stata un altra fregandomene delle prestazioni avrei scelto sicuramente un altra auto Risata
celeron - Mer 11 Mag 2016, 17:52
Oggetto:

Io per esempio avevo bisogno di un'auto a metano per sostituire la mia uno e stavo per prendere un qubo a metano praticamente nuovo e poi mi hanno lanciato una sola. Ho guardato diverse auto usate ma non mi aggradava niente e stavo per andare a prendere una punto per via del basso costo, poi mi è capitata l'occasione della multipla ed alla fine ho preso quella, volevo un'auto compatta che all'occorrenza potesse avere un buon bagagliaio non avevo grandi preferenze, anzi alla multipla non avevo mai pensato, ma è capitato e sono piuttosto soddisfatto. Poi io di anni ne ho quasi 25 (questo sabato) ma le prestazioni sono più che sufficienti, con la uno mi trovavo bene ma era vecchia e scomoda per via delle sole 3 porte, la punto ha il compito di auto della mia ragazza e di auto tuttofare e la multipla è diventata la mia auto lunga come una punto e spaziosa come un furgone, con un'ottima autonomia. Provale tutte e sceglie quella che più ti piace e che ti conviene di più economicamente. Considera comunque che la leon è la più adatta alle tue percorrenze, seguita dalla punto dalla ypsilon, panda e up! (e sorelle mii e citigo).
super19 - Mer 11 Mag 2016, 23:25
Oggetto:

La leon ovviamente è quella che piu mi ha colpitoa guida ma costicchia,altrimenti l avrei già presa. Altrimenti sarà panda. Ho trovato una leon a 14 mila euro con 90 mila km, ma mi sembrano tantini
celeron - Gio 12 Mag 2016, 12:32
Oggetto:

Meglio una panda nuova allora, risparmi ancora qualcosa ed hai un'auto completamente nuova. La ypsilon l'hai guardata per niente? Per te sarebbe un toccasana avere il cruise control con tutta quella strada, con lo stesso motore panda e finiture migliori. Prova anche una delle piccole di casa volkswagen comunque, non sia mai che ti colpiscano positivamente alla guida, e non sono eccessivamente basse da guidare.
pepo154 - Gio 12 Mag 2016, 19:28
Oggetto:

Della Up/Citygo/Mii c'è il vantaggio (e svantaggio) che il motore è semplicemente aspirato e non turbo, questo dovrebbe comunque tenere alta l'affidabilità, non che la Panda vada male, ma sul trio VW non mi sembra di ricordare di effetti ricorrenti (ma devo dire di non seguire molto quella sezione del forum, se sei interessato leggiti un po' di pagine).
Altro aspetto da considerare è il bollo ridotto.
super19 - Mer 25 Mag 2016, 05:22
Oggetto:

Entro questo mese DEVO decidere.
Ho visto una golf usata con pochi km. Risparmierei 3000€ rispetto alla leon.
Tra le due non ci sono molte differenze giusto?
MaxCap - Mer 25 Mag 2016, 07:58
Oggetto:

Le Golf immatricolate a partire da gennaio 2015 hanno le bombole in composito, quelle precedenti e la Leon hanno bombole in acciaio.
plcko - Mer 25 Mag 2016, 07:58
Oggetto: auto a metano di serie

Direi l' assicurazione furto e incendio piu' cara a Bari per la GOLF e la rivendibilita' futura per il resto sono uguali tranne il materiale delle bombole .La Leon le le ha in acciaio la GOLF da un certo mese di produzione in composito piu' leggere .
super19 - Mer 25 Mag 2016, 12:48
Oggetto:

Scusate l ignoranza ma cosa implica avere bombole in acciaio o in materiale composito?
MaxCap - Mer 25 Mag 2016, 13:54
Oggetto:

Leggiti un po' la discussione "Revisione periodica (norma europea) bombole in composito" in Collaudi e revisioni
super19 - Dom 29 Mag 2016, 08:26
Oggetto:

Grazie.
Alla fine grazie hai vostri consigli e suggerimenti ho scelto una leon. La prossima settimana mi verrà consegnata la mia prima auto a metano. Spero di trattarla bene anche grazie ai consigli di questa community.
spina - Dom 29 Mag 2016, 10:05
Oggetto:

ovviamente non sparire eh? attendiamo feedback, quali che siano! Occhiolino
super19 - Dom 29 Mag 2016, 10:11
Oggetto:

quote rimosso! Admin

Ovvio. Ho bisogno di migliaia di consigli ancora
spina - Dom 29 Mag 2016, 10:29
Oggetto:

il punto è proprio questo: questa è una comunità e funziona solo se ci sono contributi da parte di tutti e non solo richieste di consigli Idea
super19 - Dom 29 Mag 2016, 10:34
Oggetto:

non quotare per intero un messaggio subito prima del tuo. Usa il tasto RISPONDI non quello RIPORTA! Admin

Certo, ora sono nella fase apprendimento. Poi spero di poter aiutare io qualcuno Sorriso
LeleGas - Mer 1 Giu 2016, 07:49
Oggetto: Quale auto fino a 5k € comprereste oggi?

Quale auto fino a 5k € comprereste oggi?

Lo so, sembra banale ma non lo è....
considerando:

cambio [qualsiasi]
alimentazione [metano] (preferibilmente monovalente)
spazio [famigliare]
costi manutenzione [bassi]
sicurezza [il meglio che si può fare]
disponibilità ricambi [alta]
cilindrata [max 2000cc]

e poi cosa controllereste o fareste controllare prima di un eventuale acquisto?

grazie anticipatamente a quanti risponderanno...

<i>post accorpato Admin ak
Prima di creare una nuova discussione o argomento accertati che lo stesso non sia già trattato nelle <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=mrFAQ">F.A.Q.</a> oppure sul <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums">Forum</a> in una discussione già esistente riguardante il modello di vettura o il tema di tuo interesse.
In questi ultimi casi, consulta la discussione e/o la F.A.Q. esistenti e, nel caso, chiedi o rispondi ne utilizzando il tasto Rispondi nella discussione.

Non trascurate infine di leggere e comprendere bene il <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=profile&mode=register"><u>regolamento</u></a> del sito.</a></i>

palerider - Mer 1 Giu 2016, 09:00
Oggetto:

Mah, è vero che chiedere è un diritto ma forse le tue richieste son un pochino complesse….Uhm...
Oltretutto con un budget a 5k volendo una vettura non piccolissima metti in conto uno sfondìo di km, indipendentemente da quanto recita il contachilometri. Forse un Touran ma su autoscout te ne dà solo 4 fino a 5000 euri e il più recente è un sedicente 180 k km; ci sono tre Passat ma la “meno” usata afferma oltre 200 k km. Inoltre l’ affidabilità per queste serie di VW non è proverbiale e prendere un bel carico di km non fa ben sperare. In compenso i modelli sono abbastanza diffusi, anche se non a metano, e quindi per i ricambi non soggetti ad usure lo sfascio può essere una miniera. Se devi mettere le mani sull’ impianto a metano o sui cambi automatici ovvio apriti cielo. Tafazzi
Io scenderei di spazio e suggerirei una Punto Occhiolino . Manutenzione semplice ricambi disponibili ovunque. Con quel budget si potrebbe trovare con chilometraggi dichiarati sotto i 150k ed ha un’ affidabilità notoriamente buona, pur essendo abbastanza piantata. Ma con quei budget le velleità corsaiole non ci stanno….Figo!
Controlli solite cose, verificare nei limiti del possibile che i chilometri dichiarati abbiano qualche rapporto con l’ effettivo, Scongiuri effettuazione delle manutenzioni di rito, rumorini vari, senza formalizzarsi troppo ma cercando di individuare se ce ne sono di preoccupanti Sorriso, sterzo dritto, grosse riverniciature, stato degli interni ecc..
E in bocca al lupo che sull’ usato c’è la giungla….. Spazientito
LeleGas - Mer 1 Giu 2016, 10:26
Oggetto:

Ciao e grazie per la risposta innanzitutto!
Rassicuro il mod ak che ho cercato ma la discussione più simile (anche se non le ho lette tutte) a quanto chiedo aveva l'ultimo messaggio del 2011, non mi era sembrato il caso di riesumarla, tutto qui, ad ogni modo chiedo scusa.

@palerider

il tutto nasce dalla mia necessità piuttosto urgente di cambiare auto e, conscio del fatto che non posso realizzare dalla mia auto il suo vero valore, mi tengo basso non volendo tirar fuori alcuna differenza.
Il punto è che ho trovato un rivenditore che avrebbe disponibile una multipla bp del 2005 con "soli" 130.000 km a 4,3k e sulla quale darebbe anche 12mesi di garanzia sia sulla meccanica che per componenti elettrici.
A parte che credo sia impossibile verificare il chilometraggio....
Non sapendo nulla di quell'auto e trovando pareri discordanti, anche agli antipodi in alcuni casi, ho pensato che in un forum di metanisti avrei trovato un po più di obiettività, soprattutto perchè in quella fascia di prezzo con molta probabilità parliamo di auto fuori produzione. Ed ho letto alcuni messaggi di persone che dicono sia la cosa migliore in termini di costi quella di prendere un'auto fuori produzione e metterla a metano.
Sinteticamente, avendo chiaro il monte km e la fascia di prezzo, intendo capire se si riesce a trovare un'auto che consumi pochissimo, costi pochissimo da mantenere anche come manutenzione, sia abbastanza spaziosa per la famiglia ed eventualmente quali interventi sarebbe opportuno affrontare con la minima spesa per renderla utilizzabile almeno per qualche anno senza grossi problemi.
Non mi interessano velleità sportive, l'importante è che il costo/km sia il più basso possibile e che sia sicuro girarci...
palerider - Mer 1 Giu 2016, 10:37
Oggetto:

Ah, bè, se è un rivenditore nelle tue vicinanze se non altro non devi traversare l’ Italia se scopri che ti ha rifilato un catafalco…. Se, vista da un meccanico di cui ti fidi, sta in piedi, vai.
La Bruttipla è tuttora rimpianta da numerosi che la possedettero e amata da molti che la guidano Occhiolino . L’ estetica è un’ altra cosa, ma la macchina serve ad andarci in giro non ad essere contemplata.
Se è la Blupower occhio che è quella monovalente di brutto, senza alimentazione benzina, non monovalente per finta con il serbatoio sotto i 15 litri. Ergo fai l’ abbonamento almeno una volta all’ anno al carrattrezzi…..Ghigno diabolico
MarcoP - Mer 1 Giu 2016, 11:41
Oggetto:

Ciao Lele,
io con delle necessità simili alle tue ho preso qualche mese fa una Zafira B a metano con circa 130.000 km, a 5700 eur. Facendo un po' di "shopping" e cercando per bene forse trovi qualcosa nei tuoi limiti di budget. Io ne ho vista una, e quella ho preso... non sono un granché come compratore Sorriso
La macchina è più che tranquilla, spaziosa, economica come gestione. E anche monovalente. Ciao Marco
LeleGas - Mer 1 Giu 2016, 11:51
Oggetto:

Putroppo non posso guardare l'estetica al momento...
Non ho mai avuto bisogno di meccanici di fiducia, so che sembra impossibile, ma (forse) avendo sempre tagliandato le mie auto in conce ufficiale agli intervalli prestabiliti dalla casa, non ho mai dovuto fare altro, quindi non saprei a chi rivolgermi.
Non credo sia la Blupower comunque, nell'annuncio c'è scritto solo Natural Power
Se fosse un catafalco cosa potrei fare nel caso avessi bisogno?
Obbligare alla riparazione immagino....o neppure quello?
palerider - Mer 1 Giu 2016, 13:33
Oggetto:

Obbligare alla riparazione se è coperta dalla garanzia.
Leggi mooooolto bene le clausole scritte in piccolo e piccolissimo su queste garanzie perchè in pratica sono assicurazioni e quindi potresti scoprire solo alla bisogna che la copertura non viene data su parti di consumo, dove per parti di consumo si intendono il motore il gruppo trasmissioni, la frizione,gli ammnortzzatori, i freni, le ruote, gli interni, la batteria e la carrozzeria. Ghigno diabolico

Comunque se non hai un personaggio di fiducia, fidati di te stesso, e dei km dichiarati.
Facci un giro per essere sicuro che su strada dritta il volante non tiri da qualche parte, controlla il libretto per essere sicuro che qualche precedente proprietario non sia stato poco raccomandabile (non intendo mafiosi, quelli non usano il metano, intendo autonoleggi.....)RTFM!
Prova a dare un' inchiodata e vedi se va dritta o sbanda, ascolta eventuali rumori inquietanti e controlla che il sedile guida non sia sfondato e gli interni danneggiati in modo irreparabile.....
Già che ci sei occhio alle gomme , condizioni di usura generale e controllo della regolarità dell' usura stessa, se mangia l' interno o l' esterno non è buon segno, se le gomme sono alla frutta si può chiedere lo sconticino...
celeron - Mer 1 Giu 2016, 14:43
Oggetto:

La multipla non è tra le auto più economiche da mantere, io però ci ho voluto provare. Ho comprato la mia multipla del 2006 per 3000€ con 171000km con guarnizione testata andata ma comunque in discrete condizioni interne e buone condizioni esterne. Ho provveduto a fare un megatagliando con testata revisionata Fiat completa di valvole e sedi valvole, tutte le varie cinghie..... con spesa ancora da definire (credo poco meno di 3000€). Per ora sono soddisfatto e l'auto va piuttosto bene e non consuma molto, vedremo l'affidabilità. Nel tuo caso 130000km non sono ne tanti ne pochi, bisogna vedere se la cinghia di distribuzione è stata sostituita di recente, lo stato della frizione, se il cambio è fluido o si impunta, oltre che ai soliti controlli che ti sono stati consigliati di fare. Del 2005 è sicuramente una seconda serie, con ancora gli interni in velluto. Sicuramente avrai le solite plastiche gommate un pò colate e le cornici delle portiere adesive di plastica rovinate. Provala, anche perchè è particolare da guidare, ma una volta abituato alla particolare posizione di guida , è difficile cambiare Occhiolino
LeleGas - Ven 17 Giu 2016, 13:00
Oggetto:

Quali auto della stessa categoria ci sono più economiche della Multipla?
obyone - Ven 17 Giu 2016, 17:05
Oggetto:

Secondo me, nella stessa categoria, difficilmente potrai trovare auto più economiche. Inoltre una volta che inizi ad usarla sarà anche più difficile trovare alternative. La Multipla, secondo me, è l'essenza della praticità (cosa che fa passare in secondo piano piccole noie) e sono tra coloro che un giorno la rimpiangeranno. Se non hai famiglia numerosa o tante persone o cose da caricare valuta anche qualcosa di più piccolo.
nemorfeo - Dom 19 Giu 2016, 22:07
Oggetto:

Come dice MarcoP, puoi valutare la Zafira B. Anche la Passat, ma prendila da un conce ufficiale se riesci.
MToscan - Ven 15 Lug 2016, 11:00
Oggetto:

Credo di aver sbagliato a creare un topic apposito, riposto qui e provo a cancellare il topic vecchio.

Passo di qui per chiedere consiglio.
La mia mitica multipla del 2001 sta tirando gli ultimi e mio malgrado devo cambiarla. Il budget è limitatissimo (3-4k massimo da rateizzare 100%, volendo qualche centinaio di euro in più) per via di altre spese recenti. Avendo partita iva stavo valutando anche soluzioni "furgonate".
Cosa mi consigliereste di prendere adesso come adesso?
Considerate che sono un "omone" e su una piccola utilitiaria proprio non ci sto.
Al momento prenderei un'altra multipla ma mi hanno detto che la seconda serie ha avuto problemi di cambio. Io ho avuto 4 fiat diverse e TUTTE avevano problemi di cambio quindi non mi sorprenderebbe Risata
Alessandro80.2 - Sab 10 Set 2016, 12:33
Oggetto:

Ciao a tutti, ho appena scoperto questo forum perchè avrei un problemino(one) ed ho bisogno di un consiglio da parte di esperti.

Facendola breve mi serve una macchina che costi il meno possibile (max 500€) e che abbia costi di gestione ridotti all'osso... deve fare solo una trentina di km al giorno in piano da dare in pasto alla moglie esclusivamente per il tragitto casa-lavoro.
Il clima è quello trentino quindi in estate si va dai 15 ai 35° ed in inverno -5/10

Avevo sentito parlare bene delle prime fiat multipla a gas ed ho visto questo annuncio:
http://ww3.autoscout24.it/classified/295778512

Considerate che basta che vada avanti e deve fare Pietramurata-Riva del garda e basta (provincia di Trento).
I tagliandi, sostituzione dischifreno/pastiglie, sostituzione gomme e lavori simili li faccio da solo.
Per lavori più grossi ho un contatto a Trieste che mi presta l'officina quindi posso fare lavori alla testa, cambio frizioni, cinghie distribuzioni e simili al costo dei pezzi di ricambio (il problema è semmai farcela arrivare la macchina li)

Cosa consigliate? una macchina del genere può andare bene? Cosa dovrei controllare se trovo qualcosa di simile?


Grazie del supporto.
celeron - Sab 10 Set 2016, 14:23
Oggetto:

Intanto benvenuto sul forum Qua la mano!
Passa al bar a presentarti!!

Se ti serve un'auto così spaziosa non la vedo male, i pezzi di ricambio non sono tra i più economici, ma se ti arrangi tu si può fare. Le gomme sembrano discrete così come l'auto. L'unica pecca è la frizione da rifare e da metterci il passaggio.

Se ti basta anche meno spazio cerca qualche punto natural power chilometrata se riesci a quel prezzo oppure quelle più vecchie (vanno bene tutte le fiat degli anni novanta) con già l'impianto a metano montato da proprietario, sono più economiche e facili da mantenere ed i motori sono dei veri muli facilemente riparabili.
Alessandro80.2 - Sab 10 Set 2016, 14:42
Oggetto:

grazie del suggerimento

lo spazio non è importante, potrebbe essere anche una biposto che andrebbe bene comunque

il problema è che deve costare niente (siamo monoreddito, tra l'altro partime) e tutti i lavori che le stanno proponendo la obbligano ad essere automunita nonostante siano lavori da fame

quindi tra macchina, assicurazione e passaggio di proprietà bisogna stare assolutamente sotto i 1000, massimissimo 1500
celeron - Sab 10 Set 2016, 15:02
Oggetto:

Con quella multipla avresti un pò di margine per fare eventuali riparazioni, magari provala assieme ad un tua meccanico di fiducia. Se è solo la frizione rientri tranquillamente nel budget, se invece cominciano ad esserci tante altre cose è molto facile far salire di parecchio la spesa. Ho provato a fare una ricerca su autoscout con 100km di raggio dalla tua città e attorno a quella cifra ho trovato qualche punto di quelle vecchie a metano con parecchi chilometri, e anche qualche auto van. Ovviamente non sono uscite di serie con l'impianto ma ci è stato montato, ma un motore per la punto lo trovi a poche centinaia di euro revisionato, mentre per la multipla i costi son maggiori. Nulla toglie che la multipla sia comunque un'auto molto valida, svalutatissima e con molta possibilità di trovare pezzi di ricambio presso gli sfasciacarrozze e quella in vendita, se solo con la frizione da rifare, potrebbe essere discreta, ma prima o poi una revisione al motore e alle valvole va messa in conto dato l'ammontare dei chilometri.
cristiana.rosso - Mar 25 Ott 2016, 13:11
Oggetto: bombole in composito

Chiedo scusa, è la prima volta che scrivo sul forum e non so se la sezione sia corretta: sto per vendere la mia multipla e vorrei comprare una nuova auto a metano (sto valutando leon, octavia e zafira), ma ho un po' di confusione con questo problema delle bombole in composito. Quali auto montano tali bombole? E' consigliabile evitare l'acquisto di un'auto con queste bombole? Figuraccia
MaxCap - Mar 25 Ott 2016, 15:07
Oggetto:

Ciao Cristiana,
nelle nostre schede tecniche è evidenziata la tipologia di bombole.
Le schede le puoi trovare nel Menu di navigazione a sinistra e selezionando Naviga nel sito, Schede tecniche, Veicoli a listino
Pruvom - Mar 25 Ott 2016, 20:26
Oggetto:

@cristiana.rosso

la situazione attuale è che per fare revisionare (in realtà solo visionare) le bombole in composito occorre andare in concessionaria (quelle poche che lo fanno) ed il costo ed il tempo di fermo auto è circa il triplo rispetto alle auto con bombole in acciaio.

Per risparmiare qualcosa qualcuno si sposta in altre città (l'ultimo che ho letto di Padova sta organizzando trasferta a Verona ).

Inoltre non verranno mai collaudate a pressione ma solo visionate esternamente, dopo 4 anni e poi ogni 2.

Se uno accetta questi aspetti la potrebbe anche prendere, per esempio se uno la prende nuova e la tiene 6 anni... alla fine in 6 anni ci smena un 200 euro e 2 giorni di fermo macchina in più di una con bombole in acciaio.

Oppure se uno proprio vuole (esempio) la Mercedes perché gli piace quella allora se le fa piacere.

Se invece uno (uno a caso) va sull' usato a metano per risparmiare e non ha soldi da "buttare", magari ha poche ferie e quelle poche le vorrebbe usare per andare al mare... meglio che ci pensi 10 volte!

Anche 20
edmond_dantes - Mer 26 Ott 2016, 07:37
Oggetto: Re: bombole in composito

cristiana.rosso ha scritto:
E' consigliabile evitare l'acquisto di un'auto con queste bombole? Figuraccia

In questo momento storico, con questa nebulosità legislativa e regolamentare, in questo paesucolo.....sì
danidani - Gio 27 Ott 2016, 07:36
Oggetto: auto per miscela idrogeno e metano

Quali sono le auto in commercio che funzionano con la miscela di metano e idrogeno che si trova presso alcuni distributori?
palerider - Gio 27 Ott 2016, 08:51
Oggetto:

Come detto nella discussione sull’ idrometano – che hai già trovato - modelli di serie niente. Nein!
E sempre in quella discussione mi pare si evidenzi che tutti i modelli a metano attuali possono funzionare a idrometano, salvo compatibilità degli attacchi, ma a lungo andare gli effetti dell’ idrogeno su alcuni particolari del motore sono funesti. Pollice verso
Un pochino come fare il pieno con benzinha alla caipirinha allungata con l’ alcool come fanno in Brasile. Non è che ti fermi subito come se mettessi il gasolio, però ti conviene ritornare alla svelta all’ alimentazione per cui la tua macchina è stata studiata.
Poi le Case costruttrici già faticano a defecare modelli in un mercato che dal loro punto di vista è una nicchia figurati la nicchia della nicchia.
E gli ultimi commenti di mdlbz in quella discussione mettono veramente, secondo me, la pietra tombale sull’ idrometano, che per raggiungere una piccola riduzione di co2 richiede rifare macchine e reti distributive, mentre il biometano riduce al 90% le emissioni del ciclo e funzione con auto e reti distributive già esistenti….Occhiolino
mv1959 - Sab 26 Nov 2016, 14:00
Oggetto:

Ogni tanto dall'India, dove ricordiamolo circolano milioni di veicoli a metano, viene fuori qualche modello potenzialmente interessante come questo http://www.ngvglobal.com/blog/limited-edition-wagon-r-felicity-launched-by-maruti-suzuki-1126#more-44540
chissà se hanno fatto un alloggiamento intelligente sottoscocca delle bombole o hanno semplicemente invaso il già piccolo bagagliaio col solito bombolone Perplesso
teknico80 - Sab 26 Nov 2016, 21:43
Oggetto:

Anche in giappone ci sarebbero modelli interessanti: http://www.daihatsu.co.jp/lineup/cargo_cng/index.htm.
Qualcuno riesce ad avere info su questo modello in merito alla motorizzazione dimensioni etc?
plcko - Dom 27 Nov 2016, 22:50
Oggetto: Quale auto a metano di seriec

Dahiatsu hijet cargo 0,7 cilindrata peso 800 kg 2 posti 45 hp 13 kg lunghezza 340 -148-153 autonomia 300 km da yumpu.com
Sir82 - Mar 6 Dic 2016, 13:57
Oggetto:

ma esistono cross-over a metano?
Pruvom - Mar 6 Dic 2016, 14:21
Oggetto:

facendo un rapido confronto tra le auto attualmente a listino e quello fuori produzione mi sembra di poter dire che BMW, CITROEN, FORD, RENAULT e VOLVO sono scappati a gambe levate da questa tecnologia.

secondo alcuni "rumors" di questo forum anche Mercedes starebbe facendo qualche passo indietro.

VW non ha rinnovato la Touran a metano.

Rimangono solo FIAT e Opel quindi...

direi che il messaggio del mercato è chiaro.

Se aggiungiamo poi che alcuni comuni vogliono vietare l'ingresso in ZTL e togliere il permesso gratuito di mezz'ora alle metano.

direi che il messaggio è chiaro...
palerider - Mar 6 Dic 2016, 15:17
Oggetto:

Beh, Vw non ha rinnovato né Touran né Passat però ha sparato fuori i tre modelli Up per il segmento piccole , addirittura quattro gemelle dall’ a3 all’ octavia in ordine alfabetico per il segmento sopra, e al posto della passat sta uscendo la A4.
E poi per quanto riguarda invece Mercedes, ricordiamoci sempre che sulla pizza ci va …la bufala…..Pernacchia
yalen86 - Mar 6 Dic 2016, 20:55
Oggetto:

Anche in Fiat non sembra che mantengano la linea ecologica sul metano..

Per ora di "nuovo" c'è solo la Panda e la 500L (altrimenti Qubo e Doblò).

Il futuro è veramente incerto in quanto la Tipo e la 500X (vetture che hanno avuto un bel successo) non hanno versioni a metano.
Ancora non sappiamo se faranno la Punto, tantomeno se ci sarà una versione a gas.
nemorfeo - Ven 9 Dic 2016, 00:10
Oggetto:

Secondo me VW ha preso una cantonata esagerata a non portare in produzione nemmeno una Spotsvan a metano, dato che ha lo stesso pianale MQB di Golf e parentela... Pollice verso
avgas - Sab 10 Dic 2016, 17:41
Oggetto:

Pruvom ha scritto:
secondo alcuni "rumors" di questo forum anche Mercedes starebbe facendo qualche passo indietro.

Secondo altre fonti, invece, la classe E (che dal modello W213 non è più a metano) dovrebbe tornare in gioco. Staremo a vedere...
metal2 - Ven 20 Gen 2017, 01:22
Oggetto:

Sto mandando in pensione la mia fiesta 1.4 passata a metano con 430 mila km.

Anche io come molti ho un budget limitato...

Considerando che percorro circa 20mila km l'anno, mi serve un auto 5 porte, ampia autonomia, bagagliaio libero per farci entrare 2 bici pieghevoli (anche abbassando i sedili è uguale), non esagerata come spese, bollo etc....

io trovo solo la Multipla con queste caratteristiche (seconda serie però)... forse qualche opel zafira

oppure potrei metanizzare una qualsiasi station wagon...

mi stanno proponendo anche tante gpl ...

che ne pensate?
palerider - Ven 20 Gen 2017, 09:06
Oggetto:

Beh, come al solito molto dipende da quanto è limitato il budget…. Sorriso
Se vuoi tanta autonomia sconsiglierei il qubetto, ma arnesi tipo Doblò o Caddy son proprio fuori discussione?
Metanizzare una sw con esigenze di carico come le tue richiede di studiare bene l’ impianto. Io ho una sw di ragionevoli dimensioni, ma con il castello di 3 bombole nel portabagagli faccio una belle fatica a caricare due bici (non pieghevoli) anche a sedili abbassati Sob... .
Occhio comunque se scegli la sw a benzina da metanizzare all’ effettiva trasformabilità, quelle recenti sono quasi tutte ad iniezione diretta e questo vuol dire no gas…..Nein!
metal2 - Ven 20 Gen 2017, 09:55
Oggetto:

Intanto ti ringrazio Occhiolino

Il budget è intorno 5 mila ma max max max (maledetti contratti precari...) ma io spero di trovare a meno

Doblò sinceramente non riesco a farmelo piacere... caddy ok

Come ti dicevo le due bici si piegano e sono da 20 pollici non mi serve un furgone

Ghigno

Avevo pensato alla Multipla proprio perchè comunque risulta "abbastanza" compatta. Ho solo paura che mi rifilino delle ciofeche tremende.

Per le SW a benzina, hai ragione devo fare attenzione
celeron - Ven 20 Gen 2017, 11:17
Oggetto:

Misa che le alternative le hai già dette tutte, o multipla o zafira. A quella cifra qualche multipla decente senza un sacco di chilometri si trova, anche qualche zafira ci dovrebbe essere. Come dicevi tu la multipla è più compatta ma ha anche più autonomia. La Zafira ha più spazio ed è monovalente, quindi non paghi il bollo intero, ma solo la tassa di circolazione. Come costi di gestione mi pare siano molto simili, sta a te decidere e vedere cosa trovi di decente. Volendo se lo trovi anche una touran potrebbe fare al caso tuo, basta che ti premuri che abbia fatto il richiamo per le bombole. Di sw invece la vedo dura trovare qualcosa in cui caricare 2 bici pieghevoli comodamente, forse una croma da trasformare (2.2 sarebbe meglio per le valvole) ma credo che tra auto ed impianto siamo fuori budget. Cercando, avevo trovato qualche opel Astra G sw a buon prezzo da metanizzare (1.4, le altre non ricordo da quando non hanno le valvole autoregistranti).

Un'altra alternativa sarebbe un portabici esterno da bagagliaio o da tetto, ci hai pensato?
metanifero - Ven 20 Gen 2017, 11:57
Oggetto:

Anche se qui è impopolare, il GPL potrebbe essere appetibile. Con 20.000 km. annui spenderesti con una multipla circa 1200,00 euro, con una monovolumaea GPL sempre 1200,00 euro.
Con il metano hai la revisione ogni 4 anni, con il GPL il cambio bombola ogni 10. Attenzione che le bombole GPL montate dalla casa madre il ricambio è carissimo. Magari trovi una monovolume a benzina poco sfruttata e se la tieni parecchio potresti pensare di far irrobustire le sedi valvole per non avere problemi. Ghigno
celeron - Ven 20 Gen 2017, 12:15
Oggetto:

Anche una sw poco sfruttata a benzina e trasformata a gpl sarebbe un'ottima alternativa, consumando meno di una monovolume avresti comunque costi di carburante contenuti e forse anche minori di una monovolume a metano.
metal2 - Ven 20 Gen 2017, 14:52
Oggetto:

Ancora grazie e vi farò sapere appena troverò qualcosa. Fortunatamente ho un concessionario di fiducia.

L'unica cosa che mi sfugge è come avete calcolato precisamente i costi del gpl in pareggio col metano?
celeron - Ven 20 Gen 2017, 15:57
Oggetto:

Nella colonna a sinistra in basso, nella sezione download, scarica Confronto costi gestione auto a metano, gpl, benzina e gasolio sotto i file più scaricati per farti un'idea dei costi, almeno sul piano dei consumi (puoi escludere il costo dell'impianto).
metanifero - Ven 20 Gen 2017, 17:53
Oggetto:

Ancora più semplicemente usa questa formula empirica, se percorri 10 km con un litro di benzina ne percorrerai 15,5/16 a metano e 8 a GPL. Ghigno
pepo154 - Ven 20 Gen 2017, 22:35
Oggetto:

Anche qualche Qubo usato non sarebbe male...
NELLO1985 - Lun 6 Feb 2017, 23:02
Oggetto: Aiuto prima auto a matano

Salve x colpa del lavoro sono passato dal percorrere 500 km al mese a 3500. Sono quattro anni che viaggio su auto diesel ma non è più sostenibile andare a lavoro e spendere una fortuna! Sono alla ricerca di un auto usata a metano cosa mi consigliate?intendo rapporto consumi costo manutenziome grazie!
Pruvom - Lun 6 Feb 2017, 23:09
Oggetto:

Con quel chilometraggio potresti addirittura pensare a una prius metanizzata

Se vai negli appositi 3d leggi consumi da record!

Certo è una scelta estrema

cico63 ha scritto:
Ciao a tutti, penso d'essere stato uno dei primi a metanizzare la Prius 1.8, per cui vorrei dare il mio contributo d'esperienza al riguardo.
Ebbene sono passati 2 anni e mezzo e 30.000 km circa e devo dire che mi trovo magnificamente. Mai avuto un problema ed i consumi sono veramente spettacolari: si va da un minimo di 30 km/euro (nelle peggiori condizioni tipo solo autostrada) a punte di 43 km/euro. Anzi devo dire che spesso in estate con le gomme classe A e la temperatura ideale per motore e batterie, il consumo è spesso vicino ai 40. La macchina poi è veramente un gioello di tecnologia che non smette di sorprendere (ancora ho da capire come funziona la trasmissione).

INTERCOOLER - Mar 7 Feb 2017, 00:04
Oggetto: Acquisto auto nuova / Km 0

Ciao a tutti,
vorrei chiedervi un consiglio per l'acquisto di un auto a metano.
Chiaramente preferirei una autovettura a metano "di serie" e non vorrei spendere più di 15/16k.. pertanto la scelta è davvero limitata.
500 L e Grande Punto credo siano le autovetture con capacità di carico maggiore.. per LEON o OCTAVIA servono almeno 3/4 mila € in più.
Cosa mi consigliate come affidabilità?
In alternativa sto valutando l'acquisto di una berlina o station wagon.. da metanizzare subito.. quali sono le autovetture che meglio si prestano ad essere metanizzate?
Grazie mille e un saluto a tutti
celeron - Mar 7 Feb 2017, 01:50
Oggetto:

La 500l a quelle cifre non è facile prenderla, mentre la punto ci scappa tranquillamente e volendo anche la panda che come carico è buona se non meglio della punto. Anche un qubo volendo ha spazio da vendere.

Per trasformare rimanendo nel budget la dacia logan 900 turbo da 90cv (c'è anche aspirata) è una delle poche sw che puoi trasformare e comprare col tuo budget, mantenendo un buono spazio. Il resto della gamma Dacia probabilmente rientrerebbe nel budget anche se non saprei come va il nuovo 1.6 di dokker e lodgy, mentre la sandero ha il 900 turbo come la logan che sembra adatto (c'è anche aspirata). Il resto delle auto nuove hanno quasi tutte motori o poco adatti o ad iniezione diretta di benzina. Forse forse anche la skoda fabia sw potresti farcela a comprarla e trasformarla ma ti toccherebbe metanizzare il 1.0 aspirato che ha solo 75cv.
LucNP - Mar 7 Feb 2017, 07:37
Oggetto:

@intercooler intendi capacità di carico di bagagli o metano? Con impianto di serie, affidabile e stra-collaudata mi viene in mente solo Punto. In alternativa, berline e sw nuove/km0 a benzina ce ne sono tante, non tutte metanizzabili (cerca quelle con motore a iniezione indiretta). Se vuoi rimanere su un motore collaudato come trasformazione, c'è la Tipo (con il 1.4 16v aspirato la potresti comprare a poco più di una Punto, rimanendo nel tuo badget).
gbot74 - Mar 7 Feb 2017, 08:28
Oggetto: Quale auto mi consigliate?

Buongiorno a tutti,
Sono in procinto di abbandonare la mia vecchia Stilo a gasolio (300000 km. all'attivo ) Occhiolino e, considerando la diffusione del metano nella mia zona, ho deciso di acquistare un atto a metano considerato che, per lavoro e per impegni famigliari, percorro circa 5000 chilometri al mese. Mi voglio,orientare su un auto a metano di serie poiché ho notato che le auto trasformate a metano per forza perdono molta capacità di carico e a me serve un bagagliaio per il mio cane Sorpreso. Per farla breve la mia ricerca è approdata a tre modelli (usati): Opel zafira ecoM Turbo (anno 2008/2009 euro 6500)Citroen C4 Grand Picasso (2009/2010 euro 7000); VW Touran (2007/2008 euro 7000).Ho letto molto su queste auto pregi e sopratutto difetti. Premesso che sono una persona molto scrupolosa e le mie auto sono sempre state trattate in maniera maniacale, vorrei chiederVi quale auto mi consigliereste, considerando che percorro quasi esclusivamente l autostrada e sopratutto avrei bisogno di una autonomia di almeno 400 km. grazie a tutti Pollice su
ak - Mar 7 Feb 2017, 09:04
Oggetto:

La Citroen è di fatto una aftermarket ed ha le bombole nel baule sul piano, la Touran potrebbe avere problemi di revisione bombole, se male manutenute, o anche di riduttore di pressione.
Rimane la Zafira, se la B con motore turbo è un'auto che non ha difetti madornali.

Ti rimando ai thread degli argomenti riguardanti i singoli veicoli, segui l'indice del forum per raggiungerli.
plcko - Mar 7 Feb 2017, 10:47
Oggetto: auto a metano di serie

Dovresti o salire al 2009-2010 e considerare la Touran da 24 kg 1.4 turbo o la Zafira con pari potenza per avere l' autonomia di 400 km .Sempre degli anni2008 . Potresti valutare i Caddy col motore 2.0 ma con piu' kg di bombolame e potresti trovare le ultime Multiple senza difetti . La Touran fino al 2008 era 2.0 da 109 cv con problemi al riduttore di pressione che molti hanno sostituito con l' Emer tenbar .
PetanoAuto - Mar 7 Feb 2017, 20:29
Oggetto:

celeron ha scritto:
Anche un qubo volendo ha spazio da vendere.


Non so l'ultimo restyling, ma il Qubo versione precedente aveva delle sospensioni durissime che invece di assorbire le buche ed i dissesti dell'asfalto tendeva a saltare ... quindi è tutt'altro che comodo. Il test dell'alce inoltre il Qubo si ribalta che è una favola ... Sorriso

Tra i motori che hai elencato ci sarebbe probabilmente pure il 1.2 aspirato del gruppo PSA. Se riesce a trovare qualcosa che lo aggrada anche quello sarebbe gasabile. Occhiolino
INTERCOOLER - Mar 7 Feb 2017, 21:36
Oggetto:

Grazie a tutti per i preziosissimi consigli.
Mi stupisco che auto come Fiat Tipo non siano disponibili a metano ma solo Gpl. Non riesco a capire la strategia commerciale di fondo. Sembra che l'auto a metano rappresenti ancora una seconda scelta..ed invece ha un mercato importante! voglio vedere le ibride che fine faranno tra 4/5 anni..
Anche la Fabia Sw non è male. Non ci avevo pensato..
celeron - Mar 7 Feb 2017, 23:11
Oggetto:

PetanoAuto ha scritto:
celeron ha scritto:
Anche un qubo volendo ha spazio da vendere.


Non so l'ultimo restyling, ma il Qubo versione precedente aveva delle sospensioni durissime che invece di assorbire le buche ed i dissesti dell'asfalto tendeva a saltare ... quindi è tutt'altro che comodo. Il test dell'alce inoltre il Qubo si ribalta che è una favola ... Sorriso

Tra i motori che hai elencato ci sarebbe probabilmente pure il 1.2 aspirato del gruppo PSA. Se riesce a trovare qualcosa che lo aggrada anche quello sarebbe gasabile. Occhiolino


Giusto anche il 1.2 dovrebbe andare bene. Per quanto riguarda la durezza delle sospensioni del qubo ti dò tragione, ma le metano di serie fiat, di solito, sono tutte piuttosto rigide dalla panda, alla punto, alla multipla..... il qubo lo è allo stesso modo. Il test dell'alce non ricordo che avesse dato problemi alla qubo, anzi di solito su strada è piuttosto preciso e sicuro.

@INTERCOOLER: la fabia è un'auto che mi è sempre piaciuta (specialmente sw) soprattutto ora che ricalca le linee della octavia. L'unica pecca è che oltre a perdere un pò di bagagliaio puoi metanizzarla solo col 1.0 da 75cv. Sulla citigo a metano fa il suo lavoro, sulla fabia credo che sia un pò sottodimensionato. La dacia logan, anche se meno bella e rifinita, è più economica ed ha un motore turbo metanizzabile, 90 cv non sono molti ma meglio dell'aspirato lo è sicuramente. La tipo evidentemente vende abbastanza e la fiat non ha interesse ultimamente al metano. Ne vedo abbastanza ingiro, anche se purtroppo, su una 4 porte, ho notato i fanali anteriori già opacizzati, molto più che sulla mia multipla di oltre 10 anni. E pensare che la uno che avevo e la punto avevano i fanali in vetro e dopo 22 sono ancora perfettamente trasparenti Pollice verso
PetanoAuto - Mer 8 Feb 2017, 00:19
Oggetto:

Se non ricordo male sul Qubo Natural Power non c'è l'ESP e non compare manco sugli accessori a pagamento ...
Il Qubo testato nel test era stato promosso, ma quello aveva l'ESP! Ma chi era senza è stato sonoramente bocciato ... Triste

Il 900 turbo Renault è presente anche sulla Clio SW.
celeron - Mer 8 Feb 2017, 03:07
Oggetto:

Se non ricordo male le auto nuove ora non possono essere più vendute senza ESP di serie, difatti sulle dotazioni del qubo appare "ESC Sistema di controllo elettronico della stabilità + Hill Holder". Poi non so se con la natural power le cose al test sarebbero state diverse, ha un baricentro sicuramente più basso delle versioni standard diesel e benzina.

Si giusto c'è anche la clio SW col 900, ma non so se siamo fuori budget con l'installazione dell'impianto, per questo ho proposto auto più economiche.
Pruvom - Mer 8 Feb 2017, 07:47
Oggetto:

@celeron

con 50€ a fanale un buon carrozziere li ripristina perfettamente.

Esiste anche un kit fai da te ma lo sconsiglio vivamente

M
celeron - Mer 8 Feb 2017, 12:19
Oggetto:

Si certo so che è facile e non troppo costoso, dopo 10 anni o molti chilometri è accetabile come cosa, ma non dopo poco più di un anno di vita anche perchè il trattamento consiste nel consumare un piccolo strato di plastica, se si deve fare una volta l'anno va a finire che prima dei 10 anni devi cambiare fanale....
bestia - Mer 8 Feb 2017, 20:04
Oggetto:

Il problema della plastica del fanale opacizzata è dato principalmente dal tenere l'auto parcheggiata sotto il sole.
Se si ha l'accortezza di evitarlo quando possibile, si può evitare.
La mia vecchia punto in 12 anni e i fari erano ancora come nuovi Pollice su
PetanoAuto - Mer 8 Feb 2017, 21:23
Oggetto:

celeron ha scritto:
Se non ricordo male le auto nuove ora non possono essere più vendute senza ESP di serie, difatti sulle dotazioni del qubo appare "ESC Sistema di controllo elettronico della stabilità + Hill Holder"


Io ho guardato su Al Volante e mi sembra che non sia previsto; non è citato. Triste


Citazione:
Poi non so se con la natural power le cose al test sarebbero state diverse, ha un baricentro sicuramente più basso delle versioni standard diesel e benzina.


Penso che con del peso sulla coda, anche se hai il baricentro più basso facendo sbandare il mezzo poi cappotti comunque. Ma bisognerebbe fare una prova pratica Risata se qualcuno si offre volontario. Occhiolino

Io ricordo ancora che me la feci addosso su un Toyota Land Cruiser di anni fa; in una curva cieca abbastanza secca arrivò all'improvviso un auto nell'altro senso. Un mio conoscente alla guida allargò quindi la traiettoria all'improvviso per poi stringerla di colpo; mi ricordo benissimo che l'auto si mise su 2 ruote facendo un tratto in bilico per poi atterrare nuovamente sulle 4 ruote. Sbalordito
Eravamo su in 4; scese il gelo e si sentì chiaramente che tutti e 4 ce l'eravamo fatta nei pantaloni. Risata

Esperienza che io non vorrei ripetere manco a pagamento! Occhiolino
Ho guidato il Qubo varie volte; e ti posso assicurare che usavo le mani di fata sul volante.
celeron - Mer 8 Feb 2017, 21:38
Oggetto:

@Bestia: Se la punto era una prima serie non era soggetta all'opacizzamento perchè avevano i fanali di vetro, mentre quasi tutte le auto più moderne hanno fanali in plastica e tra sole e calore della lampada tendono a manifestare il problema. Comunque ne ho viste tante e di tutte le marche ma mai con così poca vita (che poi non ho visto la targa quindi potrebbe esere anche più recente).


@PetanoAuto: al volante spesso non è aggiornato, io ho riportato quanto scritto dal sito Fiat testualmente per l'allestimento base, inoltre Wikipedia, riguardo il controllo elettronico della stabilità, riporta quanto segue:
Citazione:
L'Unione europea ha deciso di rendere il sistema obbligatorio per gli autoveicoli di nuova omologazione a partire dal 1º novembre 2011, mentre per i modelli già in vendita oppure omologati in data antecedente, tale obbligo decorre dal novembre 2014. Da quel momento tutti gli autoveicoli di nuova immatricolazione dovranno in ogni caso disporre di serie del dispositivo.

A partire dal 1º gennaio 2013, per altri autoveicoli di nuova omologazione, quali minivan con più di otto posti a sedere, pullman ed autobus, nonché per tutti i veicoli commerciali dal peso superiore alle 3,5 tonnellate, il sistema ESC verrà obbligatoriamente corredato da altri ausili alla sicurezza attiva, quali il sistema di frenata automatica (AEB) per prevenire i tamponamenti, ed il segnalatore di cambio corsia, onde evitare uscite di strada dovute a un "colpo di sonno" del conducente.

Tali sistemi di corredo, diventano obbligatori per tutti i veicoli di nuova immatricolazione a partire dal 1º gennaio 2015.

L'ESP era già obbligatorio da alcuni anni in altri paesi come USA, Canada, Israele e Australia, su tutte le vetture di nuova immatricolazione.


per cui credo proprio che ormai lo abbia di serie rendendolo ancora appetibile e sicuro su strada.

Comunque tornando al discorso auto nuova INTERCOOLER che dici?
PetanoAuto - Mer 8 Feb 2017, 22:24
Oggetto:

celeron ha scritto:

@PetanoAuto: al volante spesso non è aggiornato


Mi dispiace, io invece tendo a fidarmi dei listini. Occhiolino

Citazione:
Comunque tornando al discorso auto nuova INTERCOOLER che dici?


Perché lo chiedi a me?
Comunque è un dispositivo utile ma quando c'è molto caldo perde notevolmente di efficacia, i cavalli spariscono così come erano comparsi all'improvviso. Quindi, secondo me, sarebbe meglio che un auto non ne sia provvista. Meglio "veri cavalli" che ronzini promossi a cavalli grazie ad un intercooler. Occhiolino
celeron - Mer 8 Feb 2017, 22:47
Oggetto:

Pernacchia Pernacchia Pernacchia Pernacchia

Ovviamente mi riferivo all'utente INTERCOOLER Pernacchia (questa emoticon si capisce poco, ma è una linguaccia)

Comunque tornando seri.... Credo che i listini pubblicati dalle varie case automobilistiche nei loro siti ufficiali siano più affidabili di quelli pubblicati da una rivista, anche perchè spesso e volentieri ho notato errori nei dati e nelle dotazioni su al volante e simili. Comunque se capito in un'officina autorizzata o concessionario Fiat chiederò, ma confido che la Fiat si sia adeguata all'obbligo imposto dall'Unione Europea dal novembre 2014 per le auto in commercio Occhiolino
metanifero - Gio 9 Feb 2017, 11:37
Oggetto:

PetanoAuto ha scritto:
celeron ha scritto:

@PetanoAuto: al volante spesso non è aggiornato


Mi dispiace, io invece tendo a fidarmi dei listini. Occhiolino

Citazione:
Comunque tornando al discorso auto nuova INTERCOOLER che dici?


Perché lo chiedi a me?
Comunque è un dispositivo utile ma quando c'è molto caldo perde notevolmente di efficacia, i cavalli spariscono così come erano comparsi all'improvviso. Quindi, secondo me, sarebbe meglio che un auto non ne sia provvista. Meglio "veri cavalli" che ronzini promossi a cavalli grazie ad un intercooler. Occhiolino

Ma chi lo dice? La mia touran ha l'intercooler raffreddato ad acqua e non ho mai avuto problemi neanche con 42 gradi di temperatura.
Tu sei rimasto a quelli raffreddati ad aria. Ghigno
bestia - Gio 9 Feb 2017, 13:26
Oggetto:

Credo venia,
inizio off topic

celeron ha scritto:
@Bestia: Se la punto era una prima serie non era soggetta all'opacizzamento perchè avevano i fanali di vetro, mentre quasi tutte le auto più moderne hanno fanali in plastica e tra sole e calore della lampada tendono a manifestare il problema. Comunque ne ho viste tante e di tutte le marche ma mai con così poca vita (che poi non ho visto la targa quindi potrebbe esere anche più recente).


La punto in questione era il modello 2003 acquistata nuova nel 2004, quindi con fanale in plastica e soggetta all'opacizzazione.
Pienamente d'accordo che il vetro non aveva questo problema.
Ti assicuro, che il calore e radiazione della lampada non provocano l'effetto opacizzazione.
E' dal lontano 1993 che viaggio con luci sempre accese anche di giorno (molto prima dell'uscita della legge e per scelta personale) mai avuto un fanale opacizzato.
Ho anche sempre avuto la fortuna di parcheggiare prevalentemente in luoghi ombreggiati (salvo casi particolari).
La luce solare ha dei componenti di radiazione non presenti nella luce emessa dalle lampadine e son queste che intaccano e degradano la struttura molecolare della plastica, opacizzandola.
Fine off topic
celeron - Gio 9 Feb 2017, 13:56
Oggetto:

Ok, grazie del chiarimento Pollice su
PetanoAuto - Gio 9 Feb 2017, 21:19
Oggetto:

metanifero ha scritto:

Ma chi lo dice?


Appunto, lo dice uno sempre in bolletta! Occhiolino

Citazione:

La mia touran ha l'intercooler raffreddato ad acqua e non ho mai avuto problemi neanche con 42 gradi di temperatura.
Tu sei rimasto a quelli raffreddati ad aria. Ghigno


Si, sono rimasto a quelli "economici" raffreddati ad aria; quelli raffreddati ad acqua non rientrano nel mio budget, manco li prendo in considerazione. Ghigno
Confermo che quelli delle auto "facoltose" sono raffreddati ad acqua e molto più efficienti. Occhiolino
INTERCOOLER - Gio 9 Feb 2017, 22:38
Oggetto:

INTERCOOLER sono io!! Ghigno Ghigno Ghigno
Scusate il nickname che, a ben pensare, può generare qualche equivoco

ROTFL!

Per quanto mi riguarda devo farmi un giro per le concessionarie prima di prendere una decisione. Nei prossimi week end acquisirò ulteriori informazioni, farò un resoconto della situazione e un'analisi SWAT, per poi rassegnare le opportune conclusioni.
palerider - Ven 10 Feb 2017, 09:28
Oggetto:

E allora diccelo, su … sei raffreddato ad aria o ad acqua ? ROTFL!
Mi togli anche un’ altra curiosità? L’ analisi SWAT consiste nel piombare in concessionaria con una camionetta nera carica di ceffi mascherati e armati fino ai denti, per farti fare un pochino di sconto in più? Ghigno
metanifero - Ven 10 Feb 2017, 10:15
Oggetto:

Simpatico. Tu infatti hai una vettura attualissima. Pollice verso
celeron - Ven 10 Feb 2017, 12:39
Oggetto:

Dai tranquillo, ha fatto una battuta innocente peraltro rivolta ad INTERCOOLER, non c'è bisogno di prendersela. Occhiolino
metanifero - Ven 10 Feb 2017, 18:02
Oggetto:

Scusate Risata a crepapelle
INTERCOOLER - Ven 10 Feb 2017, 21:26
Oggetto:

palerider ha scritto:
E allora diccelo, su … sei raffreddato ad aria o ad acqua ? ROTFL!
Mi togli anche un’ altra curiosità? L’ analisi SWAT consiste nel piombare in concessionaria con una camionetta nera carica di ceffi mascherati e armati fino ai denti, per farti fare un pochino di sconto in più? Ghigno


Fantastico!
Comunque sono raffreddato ad acqua tonica Prosit!
Ghigno Ghigno Ghigno
savutdame - Ven 10 Feb 2017, 21:48
Oggetto:

E io che speravo nell'acqua vite... Ghigno ROTFL!
ak - Sab 11 Feb 2017, 20:09
Oggetto:

celeron ha scritto:
(...) una battuta innocente peraltro rivolta ad INTERCOOLER, non c'è bisogno di prendersela. Occhiolino


Ecco, e non attenti a non scrivere il tutto spostando la parola in maiuscolo al termine della frase, che poi si generano ulteriori qui-pro-quo.
Ghigno

savutdame ha scritto:
E io che speravo nell'acqua vite... Ghigno ROTFL!

Hai scorte di Pignoletto inutilizzate...?
Risata a crepapelle

INTERCOOLER ha scritto:
(...)
Comunque sono raffreddato ad acqua tonica

Comoda, soprattutto in caso di sovratemperatura.
Risata a crepapelle

P.S. SWAT o ...SWOT ?
Spazientito
INTERCOOLER - Sab 11 Feb 2017, 21:27
Oggetto:

L'analisi Swot mi porta a considerare, dopo gli effervescenti dibattiti su acqua tonica, acqua vite, anche la tipo 1.4 T-Jet 120Cv 6 marce GPL.
Non adoro il Gpl.. però a 16000 euro ho il dovere di farci un pensierino.
PetanoAuto - Sab 11 Feb 2017, 21:32
Oggetto:

INTERCOOLER ha scritto:
la tipo 1.4 T-Jet 120Cv 6 marce GPL.
Non adoro il Gpl.. però a 16000 euro ho il dovere di farci un pensierino.


Adesso il prezzo del GPL la rende interessante; ma tieni conto che il prezzo del petrolio è in crescita ed il GPL è strettamente lagato a quest'ultimo ... Occhiolino
savutdame - Sab 11 Feb 2017, 21:56
Oggetto:

@ak
A casa mia il pignoletto non è MAI inutilizzato!! Sorriso Risata a crepapelle
celeron - Dom 12 Feb 2017, 01:05
Oggetto:

Dalle mie parti il GPL è arrivato a 0,65€/l e il metano è sceso a 0,926€/kg, la differenza rispetto allo scorso anno sta aumentando piuttosto velocemente a favore del metano Pollice su
max1969a - Dom 12 Feb 2017, 10:22
Oggetto:

Tutto giusto,ma se veramente ti porti a casa la tipo GPL, con quel signor motore turbo, a solo 16k euro Sbalordito ...... parti già da un concreto risparmio rispetto golf,leon. Bisogna pensarci bene. Buona domenica
nemorfeo - Gio 16 Feb 2017, 11:38
Oggetto:

Dalle mie parti le Tipo Lounge GPL a Km0 si trovano sui 18k. Tanta macchina davvero...
markus - Gio 2 Mar 2017, 14:44
Oggetto:

....ho appena letto un articolo su "al volante".... Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le immatricolazioni GPL sono aumentate del 20%, quelle a metano sono diminuite del 45%. ...in effetti avere in gamma parecchi modelli a GPL (anche con diverse motorizzazioni) e' uno dei motivi per cui il GPL e' più apprezzato del Metano...
palerider - Gio 2 Mar 2017, 15:17
Oggetto:

Eh, bè, a parte qualche fissato, molti ne trovi qui sul sito, Risata la gente “normale" non sceglie la voiture dicendo voglio una macchina a metano, vediamo cosa offre il mercato. Di solito funziona così: voglio una Golf, vediamo con che alimentazione la fanno. E se è Golf, a metano la trovi, se è Tipo già grazie che trovi il GPL……Triste
il_metanotida1mano - Ven 17 Mar 2017, 15:02
Oggetto:

ma perché secondo voi questo colossale calo di vendite delle auto a metano e l'altrettanto forte passo indietro dei costruttori sul metano?
per via delle emissioni di CO, CO2 o altri agenti inquinanti?
macchia - Ven 17 Mar 2017, 15:47
Oggetto:

mi risulta il contario, il metano è il carburante meno inquinante Occhiolino
giomoret - Ven 17 Mar 2017, 19:13
Oggetto:

Concordo pienamente con palerider, il calo del metano si spiega con l'ingresso del mercato del SUV e crossover di segmento B e C. L'aumento delle vendite di questi tipi di auto nessuna delle quali per ora è venduta a metano, sebbene mote di esse non hanno neanche il 4x4 per cui le bombole sotto il pianale ci starebbero senza problemi, ha determinato a mio avviso il calo. E comunque lo trovo molto deprimente... Io erano anni che avevo pensato di comprare un'auto a metano quando l'avessi cambiata ed ora sono così contento.
Pruvom - Sab 18 Mar 2017, 09:09
Oggetto:

Io invece penso parzialmente l'opposto: più spesso uno prima sceglie il carburante e poi l'auto in conseguenza. Soprattutto per carburanti alternativi.

La Leaf è l'elettrica più venduta al mondo... non credo sia perché uno vuole proprio la leaf e poi "ah c'è solo elettrica? " Sorriso

Al limite il tipo di auto: se a uno serve un tipo particolare come un fuoristrada o un pickup allora si, il carburante viene dopo...

Dopo chiaro che se uno sceglie il diesel poi ha tutta la scelta che vuole! Quindi guarderà solo il modello...
il_metanotida1mano - Sab 18 Mar 2017, 11:26
Oggetto:

la tua osservazione, giomoret, sembra molto pertinente e verosimile.
ma giustificherebbe il solo calo delle vendite.
ma il calo delle offerte dei costruttori qualcuno la sa?
le giapponesi non fanno più auto a metano ma solo ibride benzina-elettriche (in italia ancora meno economiche rispetto al metano).
adesso pure ford e l'opel e, addirittura, anche fiat e lancia si sono bloccate.....è stranissimo.
io come migliaia di italiani e di voi credo, non aspettiamo altro che un'auto famigliare a metano di serie simile alla Leon (ma con prezzi più bassi di acquisto e di manutenzione e con bombole di acciaio).
qualcosa tipo Mazda CX-3, nissan qasqai, fiat 500X (la L non si può guardare).
perchè non le costruiscono? troppo pesanti e lente?
pluca - Sab 18 Mar 2017, 21:17
Oggetto:

La cosa che ho notato guardando i dati del 2015 e 2016 è che il calo delle auto a metano è soprattutto quello delle FIAT: nel 2016 hanno venduto quasi il 40 % in meno.
La golf TGI per assurdo ha venduto quasi quanto la Panda NP nel 2015 la differenza era quasi il doppio.
Forse sono politiche commerciali ?
2016 2015
Fiat Panda 11244 19458
Volkswagen Golf 9311 10101
Fiat Punto 5757 8047
Volkswagen up! 3117
Lancia Ypsilon 2481 4339
Fiat 500L 4038
il_metanotida1mano - Mar 21 Mar 2017, 14:01
Oggetto:

contrordine. arriva seat ibiza a metano.
guarda che abbiamo gia' la discussione dedicata... Spazientito
Admin

okmeta - Mar 21 Mar 2017, 14:45
Oggetto:

Ho visto le statistiche delle vendite 2016 a metano. Mi stupisce un po'. E' vero, ho sempre saputo che le auto a metano erano per una nicchia di appasssionati/ecologisti. Quando andavo a metano tempo fa c'erano intere province senza metano, zero nelle valli della mia provincia, che aveva solo 2 distributori storici. Ora ne ha 34 e arriverà a quasi 40. Le auto perdavano quasi tutto il baule, avevano stabilità compromesse. Ora non capisco come diminuiscano molto le vendite le auto a metano di serie, per es. di una punto che si può portar via con 11000€, è affidabilissima, costa poco di manutenzione, è 4 cilindri - cosa non scontata - linea piacevole, abitabilità discreta, ... E' chiaro che le vendite del metano subiscono le mode, e piccole variazioni di ALTRI carburanti. Per poi spendere di più con l'idea che il diesel era sceso, ed avere un'auto meno usabile fra qualche anno e meno vendibile al momento di rivenderla. Come si fa ora a trascurare l'acquisto di un'auto a metano a favore di un'auto diesel, in questi tempi di futura caccia alle streghe perfino esagerata ai diesel, dopo anni di totale ignoro del problema? Qualcuno dice giustamente che prima si sceglie l'auto e poi si guarda il carburante disponibile. Trascurando però l'after market, che una volta era la sola possibilità. Ma non credo alla reale specifica necessità così diffusa di un particolare tipo di auto, per es. un SUV da usare per la maggior parte in città, come quella che ha parcheggiato ad un incrocio davanti alla mia stamattina perché ovviamente non è una 4m e fatica a trovare il posteggio. Se si vendono meno auto a metano, a me crea problema solo per l'inquinamento. Ma la crisi dopo l'exploit di recenti anni mi sa appunto di moda.
pepo154 - Mer 22 Mar 2017, 11:13
Oggetto:

La Golf attuale così come gli altri modelli vendono. Se guardiamo il mercato del metano in Italia equivale a guardare il gruppo VW e il gruppo Fiat. Da quello che vedo i modelli meno aggiornati (tipo la Punto e in generale tutto il gruppo FCA) perdono e di molto anno su anno, mentre i modelli più aggiornati hanno flessioni relative.
La Golf ha perso qualcosa ma era l'ultimo anno prima del restyling che questo mese esce, quindi riprenderà a crescere ancora una volta. Su questo il gruppo VW è molto bravo, è molto bravo a tenere su l'interesse così come ha fatto con la Polo che ogni volta era la "nuova Polo" quando sotto era sempre la stessa, solo quest'anno uscirà la nuova vera Polo sul nuovo pianale.
La Punto è sempre quella da anni su anni (per quanto ottima, ne abbiamo 2 in casa quindi sappiamo bene). La Panda ha un costo di acquisto relativamente alto, la Tipo a metano non si vede, SUV non se ne vedono.

Ora se faccio una statistica del mio orticello, per quando assolutamente non vale nulla, in questi mesi ho visto:
- un collega che cercava l'auto nuova più economica che ci fosse per la compagna che deve fare 3 km a volta, ha trovato una micra a 9'500 euro ultimi pezzi prima del modello nuovo -> non c'è nulla a metano e poi risparmierebbe?
- un collega che voleva la Golf e mi ha chiesto espressamente a metano come va e l'ha comprata il mese scorso (anche se l'ho terrorizzato sulle composito di cui non sapeva nulla, segno che le composito non influiscono per nulla sulle vendite)
E questi sono 2.
Il resto sono n colleghi (n > 10) che o hanno preso SUV oppure stanno rinnovando con il SUV.
SUV in differenti declinazioni dato che il mercato offre sia SUV "piccoli" come la Captur, sia medi sia anche grandi.
Quindi sono circondato da almeno 10 colleghi che prenderanno rigorosamente diesel o GPL (tranne 1 perché gli è praticamente esploso il motore per il FAP nella precedente auto e ha preso benzina, una Qashqai) e a cui il mercato del metano offre decisamente poco o nulla. Tra parentesi i primi con il diesel (modelli del 2016) già hanno problemi con il FAP.
Qualcuno prende a GPL che comunque su questo fa concorrenza al metano.
Tante auto poi, almeno nelle mie zone, sono aziendali e spesso il listino è "bloccato".

Quindi sicuramente non c'è una risposta univoca ma chiaramente l'assenza di modelli attrattivi fa una sua grossissima parte [in parte alla fine è come l'ibrido, ci sono pochi modelli e spesso solo Toyota offre l'ibrido vero, quindi le percentuali non è che sono altissime].
Storicamente nel mercato dell'auto il consumatore è abituato ad avere una scelta amplissima sia come optional (esempio il cambio automatico) sia come modelli e varianti. Su questo il mercato del metano non offre risposte e le trasformazioni chiaramente non sono alla portata di tutti (anche solo come scalino mentale).
Io stesso per riunire il concetto di cambio automatico affidabile, station e metano sono arrivato alla Auris trasformata a metano cosa che sostanzialmente è fuori da ogni parametro del consumatore medio (chiaro c'è anche curiosità in me e tanti fattori ma era giusto per fare un esempio).

Il risultato di tutto questo è che i diesel stanno soffocando le città per la maggior parte inutilmente. Che il diesel vada bene su lunghe percorrenze ci può stare e che un rappresentante mi dice che è più comodo ci può stare ma i più delle volte vengono presi dove NON SERVIREBBERO. Quindi forse sono noioso ma sarebbe opportuno intervenire in modo centrale e in modo governativo... Oramai i casi di inquinamento, i casi di malfunzionamenti e le alternative sono tutte conclamate quindi non vedo perché perdere ulteriore tempo.
il_metanotida1mano - Mer 22 Mar 2017, 11:33
Oggetto:

grazie per il dettagliatissimo commento Amministratore.
io,non mi son presentato, me ne scuso, sono nuovo prossimo aspirante metanista, non appena alla mia amata diesel a 210k km cesserà di battere il cuore (spero più tardi possibile).
i diesel sono più comodi per i rappresentanti per la maggiore autonomia?
e perchè sono più efficienti nelle lunghe distanze o nelle lunghe durate?
a me il meccanico ha detto, occhio col metano perchè doppio carburante+doppio impianto=doppia manutenzione.
vi risulta?
palerider - Mer 22 Mar 2017, 14:15
Oggetto:

Chiara declinazione della legge “Solo quello che non c’è non si rompe”, e sicura verità. Però io alla soglia dei 200 k, con una trasformata, posso dire, sarò fortunato Scongiuri ma noie su ciascuna alimentazione zero, quindi il doppio di zero è zero.
Non che il pegiottone non abbia avuto i suoi guai, ma niente di collegabile alla doppia alimentazione. C’è la revisione bombole, ok ma è “ordinaria manutenzione”, non si può certo definire un aggravio eccessivo….Sorriso
Ps non ti sei presentato e questo è peccato grave; tre pateravegloria e poi fai ammenda QUI Occhiolino
Lorenzo78 - Mer 29 Mar 2017, 18:14
Oggetto:

buonasera,
non vorrei aprire una discussione che magari risulta la 100a dello stesso tipo ma vorrei un consiglio su una nuova auto a metano da acquistare, uso famiglia. Budget sui 20.000 euro. Posso chiedere qua o è il topic sbagliato?
nemorfeo - Lun 10 Apr 2017, 07:46
Oggetto:

500L o Octavia Wagon Occhiolino
okmeta - Lun 10 Apr 2017, 11:33
Oggetto:

O cubo, doblo, caddy e Zafira tourer.
mbach63 - Sab 15 Apr 2017, 18:31
Oggetto:

Lorenzo78 ha scritto:
buonasera,
non vorrei aprire una discussione che magari risulta la 100a dello stesso tipo ma vorrei un consiglio su una nuova auto a metano da acquistare, uso famiglia. Budget sui 20.000 euro. Posso chiedere qua o è il topic sbagliato?


Octavia. Ne abbiamo 3 in azienda con 120k, 90k e 70 k in due anni. Nemmeno un problema e fra 2 mesi ne arriverà un'altra.
tariffau - Sab 15 Apr 2017, 21:57
Oggetto:

Vw golf....ops in questi giorni non è ordinabile purtroppo
okmeta - Sab 15 Apr 2017, 21:58
Oggetto:

Condivido octavia. Se è troppo lunga, 4,66m, o se vuoi risparmiare 500L. Se vuoi molto spazio doblò o caddy.
il_metanotida1mano - Ven 12 Mag 2017, 16:30
Oggetto:

perchè avete escluso leon nei suggerimenti?
mv1959 - Lun 12 Giu 2017, 21:49
Oggetto: LADA VESTA

Una vettura Russa di classe economica interessante che sono sicuro se importata potrà fare dei buoni numeri (sempre sperando che la storia del collaudo delle bombole in composito prima o poi trovi una soluzione)
http://www.ngvglobal.com/blog/avtovaz-begins-production-of-lada-vesta-cng-0611#more-47078
Ospite - Dom 22 Ott 2017, 20:10
Oggetto:

il_metanotida1mano ha scritto:
perchè avete escluso leon nei suggerimenti?


Forse perchè quando si pensa ad un "metano volkswagen", si dice subito Golf TGI, oppure "A3 G-Tron" se si vuol qualcosa un po' più di lusso e "Skoda Octavia" se invece si vuol spender poco...
Questo almeno è stato il mio percorso recente, nonostante sia da sempre un metanista, e per lo più molto attento ai costi e ai rapporti Qualità/Prezzo.

Poi vi confido che dovendo cambiare auto, dopo settimane passate a far la rassegna di tutti i modelli usati e nuovi disponibili, una sera per caso mi son imbattuto in un rivenditore che mi ha detto "Beh, sennò avremmo un'occasione, una LEON 1.4 ST TGI DSG usata.. una aziendale di un anno con 20000km..."

...una LEON?!?! ..come avevo fatto a non pensarci prima?!? E a conti fatti, sia nuova che usata, va molto molto bene e la si porta via con 3000-5000€ in meno di una Golf TGI!

Da guidare è identica, il motore è identico (e va benissimo!!! E' una meraviglia questo TGI!!), è silenziosissima, le finiture e gli accessori disponibili sono al 95% quelli della golf...
E quel cambio automatico, che al memento dell'acquisto non vedevo neppure di buon occhio ("è un vezzo, a che serve?!" dicevo), beh quel cambio abbinato al TGI montato su una Leon ST è la cosa più bella che avessi mai pensato di poter guidare!
L'auto è sempre fluida, un "tiro bellissimo", ha sempre inserito il rapporto giusto, e nonostante questo usata in modo "normale" tiene sempre il motore fra i 1300 e 1800 giri! Luce dei Fari full LED chiara e rilassante, infotainement completo di tutto...

1900Km nelle ultime settimane, da 370 a 410Km con un pieno, meno di 4Kg/100Km.
metanifero - Dom 22 Ott 2017, 21:18
Oggetto:

La Leon é molto più bella della Golf specie in versione SW.
maxamodeo - Mer 15 Nov 2017, 20:41
Oggetto: elenco aggiornato auto FULL metano (esenti bollo LOMBARDIA)

scusate il disturbo...oltre alla ZAFIRA (di cui sono possessore!) quali altri modelli sono da considerarsi FULL Metano tanto da non dover pagare il bollo in Lombardia? grazie ed un saluto a tutti.
macchia - Mer 15 Nov 2017, 21:41
Oggetto:

ben arrivato;visto che sei un nuovo iscritto passa dal bar per le presentazioni che sono sempre gradite. Ciao!

http://www.sovrasterzo.com/news/elenco-auto-metano-monovalenti-agevolazioni/
AnnaK - Mar 21 Nov 2017, 14:02
Oggetto: Consigli pratici

Ciao a tutte e tutti,

crisi da scelta nuova auto a metano (sono metanista dal 2009).
Per cortesia, dareste i vostri pareri?

- Nuovo o usato
- Impianto a metano di serie (aftermarket mi suona azzardato, ma accetto pareri)
- Budget di Euro 15000
- Tipo vettura - media
- Esigenze particolari (baule più grande della mia attuale Punto Natural Power, autonomia di almeno 300km, silenziosa). La famiglia non gradisce la Qubo per via della rumorosità.

Dalla piccola indagine, che ho effettuato, passiamo da Qubo a Seat Leon con un salto di budget notevole e da qui la crisi.

Grazie per l'attenzione e attendo repliche.
Buona giornata
Anna
markus - Mar 21 Nov 2017, 14:11
Oggetto:

Ciao Anna,
ti sei risposta da sola!
Se vuoi un'auto a metano di serie nuova (con un baule più grande della punto) devi spendere almeno 17.500 euro.
Con questo prezzo si trovano delle 500L n/p pop/star a km 0....altrimenti con 19.000 euro qualche Leon Tgi.
Per stare entro i 15000 € dovresti acquistare un usato di un paio di anni.
MaxCap - Mar 21 Nov 2017, 14:33
Oggetto:

Prova a vedere se le nuove Ibiza e Polo TGI hanno un bagagliaio corrispondente alle tue esigenze.

Punto NP 162 dm3
Polo Ibiza TGI 250-260 dm3
markus - Mar 21 Nov 2017, 18:25
Oggetto:

....molti , per semplicità, chiamano Punto anche la Grande Punto!
...in tal caso ,se Anna ha bisogno di un bagagliaio più grande, è possiede una grande Punto, credo che Ibiza o Polo potrebbero non soddisfarla a pieno!
AnnaK - Mar 21 Nov 2017, 19:33
Oggetto: Alla ricerca di un'auto a metano (continua)

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! :admin: marcyporcy

Ciao Markus,
in realtà ho proprio una Punto Natural Power serie 2008, la progenitrice della Grande Punto. Il mio attuale bagagliaio ha 50% di spazio occupato dalle bombole.

Grazie
Ciao
Anna
casty - Mar 21 Nov 2017, 20:18
Oggetto:

markus ha scritto:
Ciao Anna,
ti sei risposta da sola!
Se vuoi un'auto a metano di serie nuova (con un baule più grande della punto) devi spendere almeno 17.500 euro.


E qui rasentiamo veramente la follia di questi prezzi rapportati agli stipendi medi..mah...però purtroppo è la legge domanda/offerta...anzi sembra quasi che li tengano così per poi dire...non le conviene, prenda invece un bel diesel..
bestia - Mar 21 Nov 2017, 21:38
Oggetto:

Io due anni fa mi sono cimentato nel tuo stesso dilemma, dovendo sostituire una punto 3 serie (punto classic) a puzzolio.
Avendo anch'io necessità di un baule piu grande ho optato per una 500L,
ma non avevo la tua limitazione di budget.
Con senno di poi, posso dirti che l'auto ha una ottima abitabilità, un ottima capienza del bagagliaio e con il mio piede ed un pieno da circa 12Kg percorro quasi sempre 300Km di media.
Non è un auto brillante e scattante, ma fa il suo dovere.
Sfortunatamente questo motore soffre un po di problemi di gioventù,
ma gia al mio modello, rispetto alle prime ne sono stati risolti parecchi.
L'unico che aveva era la turbina, non so se ora le hanno modificate oppure no.
Per capire meglio prenota un test drive Pollice su
Altro neo, il costo dei tagliandi ed a intervallo di 15000Km o 1 anno.
Personalmente, io non ho nemmeno considerato VW & c, causa la loro politica nella gestione diselgate.
Idem per Opel, perche fregato in passato da un loro auto (sottovalutazione di progettazione).
Le francesi, sebbene la maggior parte le ritengo ottime auto, ma non le comprerei mai.
Quindi la scelta è stata limitata.
A quasi due anni mi ritengo soddisfatto.
celeron - Mar 21 Nov 2017, 22:21
Oggetto:

Allora nel nuovo con 15000€ ti ci viene solo qubo e punto. La punto ha poco più bagagliaio della vecchia, anche se più sfruttabile, la qubo l'hai già eliminata quindi niente. Sull'usato con quel budget puoi prendere caddy 2.0, Touran 2.0 o 1.4 turbo, Doblò turbo, Zafira, Multipla. Io per lo spazio prenderei caddy o Doblò ma devono piacere i furgonati, altrimenti la Touran è quella più auto, magari una 2.0 che è più affidabile anche se più lenta della 1.4.

Potresti buttarti sulle Dacia tipo dokker, lodgy o anche la Logan e con quella cifra ci faresti anche l'impianto.
Pruvom - Mar 21 Nov 2017, 22:25
Oggetto:

Io aspetterei le prime revisioni delle tgi con bombole in composito: se sarà come con Opel ci saranno un po' di delusi che la venderanno a ottimo prezzo!
okmeta - Mer 22 Nov 2017, 14:51
Oggetto:

bestia ha scritto:
l'auto ha una ottima abitabilità, un ottima capienza del bagagliaio e con il mio piede ed un pieno da circa 12Kg percorro quasi sempre 300Km di media. Non è un auto brillante e scattante, ma fa il suo dovere.... Altro neo, il costo dei tagliandi ed a intervallo di 15000Km o 1 anno. Personalmente, io non ho nemmeno considerato VW & c, causa la loro politica nella gestione diselgate. Idem per Opel, perche fregato in passato da un loro auto (sottovalutazione di progettazione).

Condivido Bestia (anche se non confronterei assolutamente la sua abitabilità con quella di una multipla più corta di 15cm, le altre fan molto di peggio però a parità di lunghezza). Aggiungo che se anche non comprerei VW per l'assistenza e relativo costo, e per il dieselgate, mi sentirei comunque di consigliare skoda Octavia. Il motore sembra andar bene, è un 4 cilindri, ... Il problema ovvio è il budget (si può cercare un usato octavia). Nel quale budget però includere i tagliandi, la 500L in 2 tagliandi (meno di 300€ complessivi) può costare meno di un tagliando di altre auto. Se si rompe il giunto del semiasse, si può prendere solo quello con 90€, non occorre cambiare tutto. In sostanza tra prezzo d'acquisto (la si può prendere sotto i 16k€, con le rate 17,5k€), economicità di bollo e soprattutto assicurazione, tagliandi, revisione bombole e riparazioni è tra le auto più economiche della categoria. La touran usata lo è di meno, ma può essere una buona scelta (se la si trova però, sono poche e costose). La multipla ha di svantaggio i probabiili numerosi km fatti dall'usato. La grande punto è l'ideale per chi vuole un'auto affidabile, eccezionalmente economica rispetto all'abitabilità di 4m, un po' lenta. Se si va sull'after market meglio consultare bene MA, perché il motore è lo stesso che a benzina e lo spazio tolto dalle bombole maggiore.
GIAN70 - Dom 3 Dic 2017, 11:17
Oggetto: fiat multipla da cambiare

Buongiorno a tutti, immagino che il mio "problema " sia capitato a diversi di voi.
Quale auto dopo la mutipla? ( ha 240.000 km e mi si è rotto il cambio e/o il differenziale, domani il meccanico la smonta e mi farà sapere, comunque 700/800 euro da spendere)
Non mi pare che ci sia un gran scelta attualmente sul mercato, mi spiego meglio.
Abituato da 11 anni alla Multipla ( quindi 400 km di autonomia media e un buon serbatoio anche di benzina, oltre che ad una ottima, anzi fantastica abitabilità) che cosa offre ora il mercato?
Solo la zafira che a benzina quanti km fà? e costa oltre 30.000 euro!
Mi pare che non ci sia altra scelta che una familiare gruppo vw (mi piace la Octawia) ma che in fatto di abitabilità è tutta un'altra cosa.
La fiat 500L ha 250 km di autonomia! Mah!!
Voi cosa mi consigliate?
okmeta - Dom 3 Dic 2017, 21:15
Oggetto:

1 io sceglierei di sistemare le multipla, ma tale scelta è personale; oppure
2 500L o 500L living per avere auto più corta, spaziosa e costo basso (a 17000€ si trova)
3 Octavia per aver più spazio con un 4 cilindri se dimensioni e costo non sono critici
4 doblo/caddy se si vuole avere ancora più spazio (ho visto un doblo km0 a 16000-17000).

Per le mie esigenze l'autonomia non è più un problema, con la 500L si può arrivare a 370km (fatti), anche sempre sopra i 300km con piede leggero, fare 20km a benzina non fa male ed a benzina comunque consuma parecchio meno della multipla e rispetto ad una volta ci sono più distributori di metano (se non si abita in zone sfortunate).
neomultiplista - Dom 3 Dic 2017, 21:20
Oggetto:

purtroppo hai ragione! anch'io ho avuto la multipla... purtroppo me l'hanno rubata e poi ho cambiato completamente categoria. La multipla nel suo genere è eccezionale: è un monolocale ambulante con tanto di salotto (ognuno ha la sua poltroncina) e nonostante la 'qualità Fiat' si lasciava ampiamente apprezzare per le doti che dici tu. Ribadisco... purtroppo non puoi paragonarla a nessuna altra macchina oggi sul mercato... semplicemente perché a parte la Zafira (che per me comunque non è paragonabile alla nostra ranocchia) , non c'é niente di simile, non fosse altro che non c'é un'altra auto con 5 poltroncine (la multipla ne ha 6) che ha una autonomia superiore o pari a 400 km (la mia quando era 'in vena' ne faceva anche 550-560km ... sic!). perciò ti consiglio di guardarti intorno in base alle tue esigenze ma non raffrontando la nuova prescelta con la multipla (neppure le più blasonate, secondo me, possono fartela dimenticare per simiglianza).
Un saluto... multiplista per sempre.... nel cuore!
okmeta - Dom 3 Dic 2017, 22:13
Oggetto:

Vero. Aggiungi che la vecchia versione era lunga 3,99m, ben 67 cm meno della Octavia sw. e con un passo praticamente uguale. In più né la Octavia, né la 500L, né penso le altre hanno le poltrone posteriori asportabili (che con la scomparsa della touran a metano non so se sono ancora disponibili). Nella multipla si possono avere 4 posti e un volume di carico eccezionale in 3,99m. Io sono riuscito a fare 630km con un pieno, per cui se la multipla fosse disponibile ora preferirei meno peso e meno autonomia, quando va senza bombole per la revisione sembra un'altra auto. Con 30cm di abitacolo in più (cioè 37cm meno di una sw) ed i sedili anteriori girevoli qualcuno l'avrebbe trasformata in camper.
Ma pensavo che le multipla non le rubassero poi tanto, non è una golf, con una multipla a metano si è abbastanza individuabili, e diventa persino probabile essere beccati al rifornimento. Per i pezzi di ricambio? Mah
GIAN70 - Dom 3 Dic 2017, 23:23
Oggetto:

Domani il meccanico mi farà sapere; comunque la faro' sistemare ma mi dovro' decidere prima o poi. In famiglia abbiamo solo una vettura (per ora) e mi serve che sia affidabile. Facendo poi una volta all'anno ( max due) viaggi in Polonia il fatto della autonomia è importante per me.
Leggo nei vostri post che agli ex possessori della Multipla è rimasta nel cuore a tutti!!
Grazie per ora dei vostri consigli.
GIAN70 - Dom 3 Dic 2017, 23:29
Oggetto:

Scusate, ma a proposito di auto a km 0, ma ne vale proprio la pena? Io ho sempre acquistato auto nuove ( le poche che ho avuto, visto che le tengo fino alla fine) quindi non me ne intendo.
Qualcuno di voi mi sa dire notizie in merito?
Grazie mille
thedoctor46 - Lun 4 Dic 2017, 10:10
Oggetto:

sicuramente le km0 convengono visto che si trovano rispetto al prezzo di listino con almeno il 30% di sconto... però ovviamente devi accettare l'auto così come è quindi non scegli colore, versione, optional
Nerone - Gio 4 Gen 2018, 11:45
Oggetto: Re: fiat multipla da cambiare

GIAN70 ha scritto:
Buongiorno a tutti, immagino che il mio "problema " sia capitato a diversi di voi.
Quale auto dopo la mutipla? ( ha 240.000 km e mi si è rotto il cambio e/o il differenziale, domani il meccanico la smonta e mi farà sapere, comunque 700/800 euro da spendere)
Non mi pare che ci sia un gran scelta attualmente sul mercato, mi spiego meglio.


Stesso identico problema, e stessi km fatti con la mia Multipla!

Mi sto guardando intorno cercando una macchina a metano di serie, spaziosa e alta. Semplicemente non esiste...

Dunque le mie alternative al momento sono:

- Seat Arona (uscirà a metano tra pochi mesi): minisuv, piccola ma altina, sarebbe un problema per i viaggi con moglie e figli (anche se pare che il bagagliaio è più grande di quello della multipla), ma perfetta per tutti i giorni.

- Skoda Octavia station wagon: sufficientemente grande, ma devo valutare l'altezza della seduta (non tornerei per niente al mondo a guidare basso, ragion per cui ho scartato la Seat Leon station wagon, che d quello che ho letto è sicuramente più bassa della Octavia)

Devo però fare ancora un giro per concessionarie per vederle bene dal vivo, quindi le mie alternative sono frutto di info prese dal web.
ebertolu - Gio 4 Gen 2018, 12:19
Oggetto:

prova ad andare a provare la DR6 a metano.
ho provato a sedermi e mi sembra alta. devo andarla a provare a metà gennaio.
poi vi diro' il mio parere
maxstilo - Gio 4 Gen 2018, 12:21
Oggetto:

L'octavia ha una seduta simile alla leon, cambia molto poco.
Per avere una seduta simile alla multipla devi prendere una multispazio, l'auto che può essere "l'erede" della multipla potrebbe essere il caddy 1.4 tgi Life maxi.
Bombole in acciaio+ monovalente+ autonomia a metano di 860km+ motore superaffidabile+ cambio 6 marce.
Unica cosa negativa la lunghezza di 4,88 mt, ma lunghezza della multipla con 3 sedili avanti oramai non esistono più, per cui uno deve scegliere auto più lunghe.
mv1959 - Gio 4 Gen 2018, 15:05
Oggetto:

Dipende dalle esigenze. Se devi portare 6/7 persone, allora il Caddy passo lungo a 7 posti come consiglia maxstilo. Se invece ti bastano 5 posti e viaggi spesso, allora Octavia. Grande auto, se potessi in questo momento sarebbe la mia scelta numero uno... avrà la seduta "bassa" ma che comodità! Se la Fiat facesse il Doblò 1.4T NP passo lungo anche versione passeggeri a 7 posti, sarebbe il naturale erede della Multipla, ma... no, la versione lunga con una bombola in più e 100 Km di autonomia in più la fanno solo trasporto merci, furgonata... misteri di Mr. maglioncino Spazientito
Perseo78 - Gio 4 Gen 2018, 15:36
Oggetto:

Anche se nessuno ha osato nominarla, temo purtroppo che in base alle tue esigenze ti rimanga solo il FRULLINO.
markus - Gio 4 Gen 2018, 18:26
Oggetto:

....il FRULLINO (500L) è sicuramente più spazioso della Seat Arona....
Nerone - Gio 4 Gen 2018, 18:53
Oggetto:

<
maxstilo ha scritto: