metanoauto.com

Fiat 500L Living TwinAir Turbo Natural Power » Dubbi pre-acquisto e questioni commerciali


mdlbz - Sab 26 Ott 2013, 14:26
Oggetto: Dubbi pre-acquisto e questioni commerciali

Il comunicato ufficiale di presentazione della 500L Living NP.
MATTOPERLALIVING - Sab 26 Ott 2013, 15:08
Oggetto:

Con i cerchi da 17 la trovo bellissima ed il bagagliaio e' veramente grande...credo proprio che me la comprerò Ghigno
MATTOPERLALIVING - Mer 30 Ott 2013, 15:16
Oggetto:

ordinatata 500l living pop star colore bianco con cerchi in lega da 17 diamantato nero con calotte specchietti nere, sensori di parcheggio e fendinebbia... ero in dubbio con il pacchetto pop star che dava i cerchi da 16 e sensori posteriori a gratis ma con quel pack non si può aggiungere altro se no ti viene annullato cioè il sistema con cui fanno i preventivi in fiat te lo toglie in automatico.. e poi quei cerchi sono pietosi.. quindi nessun pacchetto e optional uno per uno... ero in dubbio per la lounge che ha di piu' ma sinceramente i cerchi da 16 di serie non mi piacciono (meglio di quelli del pack pop star) e prendendo il pack lounge davano i cerchi da 17 ma grigi scuro non mi piacciono.. non so se si è capito ma per quanto mi riguarda, tolto l'essenziale di otional che oggi è indispensabile, l'aspetto estetico è fondamentale.. cioè quando vado a prendere la macchina devo guardarla e dirmi "che è bella!" Risata a crepapelle
pisadog - Gio 7 Nov 2013, 16:35
Oggetto:

ma si sa l'autonomia della living a metano? cambia rispetto alla L?
MATTOPERLALIVING - Gio 7 Nov 2013, 21:53
Oggetto:

no non cambia, motore potenza e bombolame per la living sono identiche alla L... Triste ,ma chi si accontenta ...gode Sorriso !
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 22:19
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
no non cambia, motore potenza e bombolame per la living sono identiche alla L... Triste ,ma chi si accontenta ...gode Sorriso !

Unico problema i 17 non sono catenabili
MATTOPERLALIVING - Gio 7 Nov 2013, 22:51
Oggetto:

si ma con quello che costerebbero delle termiche da 17 si trovano offerte con termiche da 16 e cerchi in acciaio e quelle sono catenabili.. qui in piemonte le termiche sono fortemente consigliate in inverno... e comunque con il cerchio da 17 secondo me la macchina è molto piu bella! Sorriso
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 07:47
Oggetto:

si vero concordo...ma se devo comprare un cerchio da 17" per poi usare quellid a 16" di bassa estetica per altri sei mesi...quale è il senso?

sinceramente io ho preso i cerchi da 17" ma se dovessi prendermi un treno termico lo prendere per i miei cerchi.

Bye
MATTOPERLALIVING - Ven 8 Nov 2013, 17:37
Oggetto:

son scelte ovvio il 17 è bellissimo io infatti l'ho presa col diamantato nero (non ho preso la lounge perche' nel pacchetto c'erano i 17 ma quelli grigi e non mi piacciono); comunque il diamantato nero da 16 lo trovo carino.. ne cerchero' qualcuno usato e vediamo, ma comunque in inverno non posso permettermi di non poter montare le catene da neve. Ghigno
Ospite - Sab 9 Nov 2013, 08:02
Oggetto:

Nel configuratore ho fatto il grigio moda lounge + lounge pack e mi da quelli scuri da 17"
La living inoltre al contrario della l non ha il tettino ma offre l u connect con nav integrato
martin - Mar 12 Nov 2013, 13:03
Oggetto:

i cerchi da 17" sono fighi, ma in una SW non li monterei mai per tanti motivi, sono più fragili alle buche e non sarebbe il primo caso romperli, l'auto è più rigida e scomoda, una SW non ha vocazioni sportive e poi sportive cosa vuol dire??ma? non può mettere le catene, le gomme costano di più se molto ribassate, quindi un 16" patinato bene è l'ideale.
casty - Mar 12 Nov 2013, 13:56
Oggetto:

è la civiltà dell'immagine...i 17 costano di più in origine, quando cambi le gomme, ti obbligano a casini per la neve...ma sono "fighi"...ecco che col cervello infarcito i costruttori (di auto e gomme) ci vanno a nozze.
E via con l'imbesuimento massivo.
Il prossimo giro di modelli si passa al 18 (gli sfigati avranno ancora solo il 17) e il successivo al 19....poi al 24 direttamente Spazientito
La mia ha ancora il 14...ah orrore....forse dovrei suicidarmi per questo...

E circa "l'essenziale di otional che oggi è indispensabile"... quale sarebbe?
Sensori di parcheggio perchè alle auto fanno finestrini microscopici dietro e scarsa visibilità ? (c'è la soluzione: vista io l'altro ieri una tizia che cercava di parcheggiare di muso !!! una Peugeot 308 ...uno spettacolo pietoso condito dallo strombazzamento del primo sopraggiunto dopo i primi 3 tentativi di manovra...patente probabilmente avuta coi punti dell'Esselunga)
Cinquanta sistemi elettronici antitutto perchè non si h a più il manico di guidare con una strada minimamente sdrucciolevole o con 1cm di neve per terra?
I collegamenti wifi, gsm per essere costantemente connessi (a cosa se teoricamente dovresti stare attento alla guida!)?
La macchina del caffè? Il tetto panoramix?
JamesLayman - Mar 12 Nov 2013, 14:47
Oggetto:

Bella roba il marketing eh?
Anch'io ho i cerchi da 15, devo essere proprio sfigato.
Però il City Brake Control un paio di volte mi ha effettivamente evitato il tamponamento, il Blue&Me mi è comodo per chiamare senza staccare le mani dal volante (e sì, sono concentrato e penso a guidare, ma se ho bisogno di chiamare una persona non è che posso accostare ogni volta, ritengo comunque di guidare meglio declamando al telefono la divina commedia di gente che mentre guida ha la testa alle Baleari) e il navigatore, anche se ogni tanto scazza, il suo lavoro tutto sommato lo fa. I mille controlli sono per aumentare la sicurezza, non è questione di manico, è questione che a volte proprio perché pensi di essere in grado di controllare il veicolo ti permetti quel qualcosa in più che ti costa caro, ed è un attimo. Per fortuna li ho sentiti entrare in funzione un paio di volte e nulla più, ovvio che basta una guida accorta e un minimo di conoscenza del veicolo che si ha sotto al posteriore (e poi razzo ritirate la patente agli imbecilli che inchiodano con le nevicate e tirano dritto agli incroci).
Il resto sono specchietti (per le allodole), ma uno coi suoi soldi fa quello che vuole no? (buon per lui)
MATTOPERLALIVING - Mar 12 Nov 2013, 22:11
Oggetto:

casty ha scritto:
l'imbesuimento massivo.

..e meno male che in questo mondo di imbesuiti ci sei tu caro casty che non lo sei che hai capito tutto dalla vita e che sai scindere con così grande intelligenza le cose utili di una vettura da quelle superficiali e da spreconi..ma sai esistono persone, per fortuna del mondo, diverse da TE che non giudicano le scelte degli altri con l'acidita' degna di uno yogurt scaduto da due mesi, ma semplicemente si godono la vita e che hanno il piacere di avere una macchina che esteticamente piaccia di piu' e se poi costa qualche 100 euro in piu', potendoselo permettere, poco importa... strano che tu a chi ha acquistato o stia per acquistare una 500l con cerchi da 17 non abbia CONSIGLIATO: ma che fate comprate un bel dacia lodgy che nonostante faccia schifo solo a guardarlo costa 9900 ovvero la meta' di quanto spenderete voi..ma soprattutto ha i CERCHI DA 16..vuoi mettere al cambio gomme e figurarsi con le invernali??!! Bla...bla... Arrabbiato
casty - Mar 12 Nov 2013, 23:31
Oggetto:

La Dacia Lodgy a metano non c'è. Però mentre tu sei felice con i tuoi cerchi bruniti da 100€ in più (o forse qualcosa oltre) io considero il fatto che tentano di propinarmi un auto grossa come un camioncino, con un 0,8 di motore e 14Kg di metano (insufficienti per qualsiasi gita domenicale) e il baule ridotto rispetto al benzina.
E che per dire che ha il baule più grande della sua categoria (a benzina però) mettono l'asterisco (*Segmento Globale Jato Medio basso Wagon..ma chi lo conosce? Tre addetti ai lavori forse) Ma poi cosa c'entrano le Wagon che questo è un monovolume? boh
Peccato che la Touran, solo 5 cm più lunga, abbia 24kg di metano e il bagagliaio intatto, oltre che più capiente....ma avrà Jato Globale messo diversamente.
Ogni Jato è bello a mamma sua.
E tu, come dice James il saggio, coi tuoi soldi sei libero di fare quello che vuoi.
Io i miei non li regalo solo per dei cerchi sbarluccichenti

Tornando alle questioni prettamente commerciali, l'auto come prezzo in sè, vista la concorrenza, non sarebbe malaccio. Ma rimangono i due tarli fondamentali che la penalizzano enormemente e le fanno perdere completamente l'appeal se uno guarda prima al sodo

Già con la Multipla il 1.6 era un po' sottodimensionato. Non gli sono bastati anni di critica ....ne fanno una più pesante e gli mettono un 0,8.

Non si sono accorti che gli utenti alla già buona autonomia della Multipla aggiungevano (almeno alcuni) un'ulteriore bombola. No, per azzerare i costi industriali (ma far pagare ugualmente un sovrapprezzo) mettono 14 scarsi kg come sulla punto.

Ma cos'hanno quelli del marketing nel cervello? I criceti impazziti?

Eh però ti danno il bicolore col tetto diverso, i cerchi bruniti...urca....

Forse pensano che siccome la gente fa la coda e si picchia per l'ultimo iphone cercano di trasferire lo stesso processo mentale d'acquisto in un auto riempiendola di trovate. In qualche caso funziona, vedi Mini, in altri meno (fortunatamente)

Chiudo riguardo ai soldi....James, se sono tuoi va bene. Se invece ti indebiti col finto tasso 0 per comprarti i cerchi bruniti e poi in massa finisci per creare il casino che è successo dal 2007-8 in avanti non mi sta bene per niente. Visto che poi le tasse le pago anch'io per ripianare i debiti di banche, stati e vari besughi, soldi che sono finiti nelle tasche di pochi sotto forma di bonus e rendite miliardarie.
Soldi che magari potresti usare invece per dare un'istruzione migliore ai tuoi figli o garantirti una pensione futura...avendo comprato la Lodgy
gipi - Mer 13 Nov 2013, 00:32
Oggetto:

Oramai hai esposto tante volte il tuo pensiero,abbiamo capito:sei un nostalgico della DDR,il tuo ideale di macchina è la Trabant,un'utilitaria senza fronzoli alternativa ad un ideale di auto consumista,specchio di una società capitalista affamatrice delle masse proletarie... Dottore...
casty - Mer 13 Nov 2013, 09:07
Oggetto:

repetita juvant

E francamente quando posso cerco di usare la bici, non la Trabant, facendo un favore a me stesso e a quanti sono in cerca disperata di un parcheggio o di un miglior posto in coda al semaforo.
MATTOPERLALIVING - Mer 13 Nov 2013, 09:13
Oggetto:

si lodgy di serie non c'è a metano ma era per fare un esempio di una vettura non bella ma che comunque qulacuno ha metanizzato in aftermarket... per quanto concerne la 500l autonomia e varie per l'uso che ne devo fare io va benissimo e conto di non girare mai a benzina salvo che i metanari non facciano scioperio in blocco.. in termini di guidabilità del t.a.n.p. posso dire che va meglio del 1.3 mtj, ho provato entrambe le motorizzazioni ed a metano da guidare è uno spasso.. almeno per me poi magari a casty fa schifo.. il touran (monovalente 11l) ahh ahh farsi il giro della sardegna in vacanza un mese rifornendo benzina ogni 100 km dev'essere uno spettacolo.. Ghigno diabolico
casty - Mer 13 Nov 2013, 09:20
Oggetto:

Porca paletta mi ero dimenticato che al Billionaire non hanno il gasometro, e adesso come faccio? Mi tocca telefonare a Flavio e chiedergli di tirare giù un tubo da Cuneo
MATTOPERLALIVING - Mer 13 Nov 2013, 09:27
Oggetto:

bravo fai così ... almeno anche i connazionali isolani proveranno l'ebbrezza di guidare una 500l a metano con cerchi da 17!!! Risata a crepapelle
Ospite - Mer 13 Nov 2013, 12:42
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
si lodgy di serie non c'è a metano ma era per fare un esempio di una vettura non bella ma che comunque qulacuno ha metanizzato in aftermarket... per quanto concerne la 500l autonomia e varie per l'uso che ne devo fare io va benissimo e conto di non girare mai a benzina salvo che i metanari non facciano scioperio in blocco.. in termini di guidabilità del t.a.n.p. posso dire che va meglio del 1.3 mtj, ho provato entrambe le motorizzazioni ed a metano da guidare è uno spasso.. almeno per me poi magari a casty fa schifo.. il touran (monovalente 11l) ahh ahh farsi il giro della sardegna in vacanza un mese rifornendo benzina ogni 100 km dev'essere uno spettacolo.. Ghigno diabolico

Una curiosità, tu che hai provato sia il multijet che la matano, i cavalli sono circa gli sessi ma la coppia del gasolio è più alta ai bassi e in genere a parità di cavalli risulta più fruibile.
In questo caso potresti spiegare meglio la differenza perche preferisci la versione a metano.

Grazie
gipi - Mer 13 Nov 2013, 12:55
Oggetto:

casty ha scritto:
repetita juvant



Allora la pensi come quel famoso politico italiano che è ventanni che dice sempre le stesse cose, confidando sul fatto che una bugia ripetuta tante volte diventa una verità... non avrei mai detto Sbalordito Ghigno diabolico
Ospite - Mer 13 Nov 2013, 12:58
Oggetto:

casty ha scritto:
Porca paletta mi ero dimenticato che al Billionaire non hanno il gasometro, e adesso come faccio? Mi tocca telefonare a Flavio e chiedergli di tirare giù un tubo da Cuneo


Casty capisco le tue osservazioni e le comprendo però non sempre a decidere sono il cosa serve e qui guida la ragione, alcune volte le decisioni si prendono per il comee qui guida il cuore, è un pò il confine che c'è tra ragione e amore.

Nonostante io sia un ingegnere che analizza e prende decisioni...spesso mi è capitato di prendere decisioni di pancia...alcune volte me ne sono pentito altrevolte no.
jonniv - Mer 13 Nov 2013, 15:43
Oggetto:

bbbbbboni!
Cercate: (e riusciteci!Occhiolino )
1) di rimanere IT
2) di confrontarvi senza pensare che "l'altro è inferiore" Alt!
MATTOPERLALIVING - Mer 13 Nov 2013, 18:29
Oggetto:

texano999 ha scritto:
tu che hai provato sia il multijet che la matano, i cavalli sono circa gli sessi ma la coppia del gasolio è più alta ai bassi e in genere a parità di cavalli risulta più fruibile.
In questo caso potresti spiegare meglio la differenza perche preferisci la versione a metano.

Grazie


per quello che possono valere le mie impressioni considerato che le prove che ho fatto sono durate un'ora abbondante ciascuna posso dirti che il t.a. spinge di piu' e prima rispetto al mtj già a bassi regimi ma "muore" prima.. in pratica da' tutto subito,
il mtj è piu' progressivo ed ad alti regimi differentemente continua a spingere... la 500l a metano dà l'impressione di essere piu' leggera anche se in realtà non lo è .. cioe' la differenza di peso è 5 kg, la t.a. si muove piu' agilmente nel traffico cittadino... il fatto che il t.a. salga subito di giri comporta di dover un po' imparare a gestirlo ma le sei marce secondo me sono state ben studiate e sono l'ideale per il tipo di motore...
il mtj l'ho trovato ottimo ma piu' "normale" e solo 5 marce secondo me le tolgono qualcosa
a chi è interessato o semplicemente scettico consiglio vivamente di provarla perchè a mio giudizio va veramente bene ed ha una guidabilità diversa dalle altre motorizzazioni.. ne vale la pena ed io me ne sono innamorato subito.

p.s. ho provato anche la ypsilon t.a. a metano e non è la stessa cosa perchè passando oltre rispetto a pesi ed ingombro il cambio a 6 marce per quanto mi riguarda fa la differenza. Sorriso
Ospite - Mer 13 Nov 2013, 20:16
Oggetto:

Però se guardo i tempi di accelerazione l MTJ fa meglio della TA
E anche un pelo sulla velocità max
MATTOPERLALIVING - Mer 13 Nov 2013, 21:36
Oggetto:

Sorriso vero ma parliamo di 2 km/h in velocita' max e 1,4 sec. in accelerazione.. comunque quel che ho percepito è l'impressione che sia un motore che non va tirato perchè rende bene già ai bassi..il cambio va sfrutato bene anche se ho provato a riprendere a bassa velocità in 6^ da 40 km/h ha accelerato senza batter ciglio... e se la memoria non mi tradisce ho fatto la prova e sul t.a. per arrivare a 100km/h rispetto al mtj ci và una cambiata in più, ma prendi con le pinze.. comunque provala provala e tienila un pomeriggio intero in tutte le condizioni che ti possono interessare per l'uso che ne dovrai fare.. pensa che un mio collega se l'è presa un pomeriggio e ci è andato su sulla ss23 sino a sestriere ed ha detto che gli è piaciuto un sacco come si è comportata Pollice su
Ospite - Gio 14 Nov 2013, 13:47
Oggetto:

ma tu hai provato la living o quella normale?
MATTOPERLALIVING - Gio 14 Nov 2013, 22:04
Oggetto:

ho provato con entrambe le motorizzazioni la L ma direi che rispetto alla Living il comportamento sia praticamente uguale visto che il passo è identico e la lunga pesa solo 30 kg in piu'...ma tu sei interessato alla L o alla Living?
Ospite - Gio 14 Nov 2013, 22:30
Oggetto:

Entrambe
MATTOPERLALIVING - Ven 15 Nov 2013, 22:38
Oggetto:

io ho valutato che per le mie esigenze e per il surplus di prezzo valesse la pena la Living..secondo me la L ha il bagagliaio un po' piccolo!
Ospite - Ven 15 Nov 2013, 23:33
Oggetto:

Dipende dalle esigenze
MATTOPERLALIVING - Ven 22 Nov 2013, 19:49
Oggetto:

se fosse utile a qualcuno per confrontare preventivi vi scrivo il mio:

+21575 500L living natural power pop star
+201 fendi
+302 sensori park
+453 vern bianca
+705 cerchi 17 + calotte nere
-400 ocf
-200 premio fed.
-2000 sconto
+240 ipt
+7 contr. pneumatici

20883 prezzo finale!

Risata a crepapelle
alby62 - Sab 23 Nov 2013, 11:43
Oggetto:

chissà per chi vale il fantomatico €5000 di sconto pubblicizzato !
MATTOPERLALIVING - Sab 23 Nov 2013, 22:29
Oggetto:

dai 5000 euro sulla 500l??? se compri il freemont da 30erottimila i 5000 te li fanno..forse Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
daddypop - Ven 29 Nov 2013, 18:42
Oggetto:

Buonasera,
Dopo il decesso della mia Zafira ecoM del 2003 mi sono ritrovato a cercare con urgenza un' auto, essendo un periodo no pensavo di accontentarmi di una piccola utilitaria gpl ma non ero convinto! Alla fine vado a metano fin dalla mia prima auto e sono abituato a viaggiare calcolando eventuali tappe per il rifornimento. Inoltre hanno aperto da un paio di anni un distributore a poche centinaia di metri da casa! Così sono passato per curiosità alla fiat e mi sono innamorato della 500 L Living! Dopo aver letto i vari forum di questo sito ho deciso di firmare un bel contrattino! Era il 29 Ottobre, oggi sono passato e mi hanno detto che potrebbe arrivare tra l' ultima settimana di dicembre e la prima di gennaio. Ma se dovesse arrivare a dicembre non mi conviene aspettare una settimana e farla immatricolare a Gennaio?
Non vedo l' ora di raccontarvi le mie impressioni Risata
casty - Ven 29 Nov 2013, 19:31
Oggetto:

certo che far pagare 453 per la vernice bianca è vergognoso
mi parrebbe costi poco l'ipt in piemonte
l'ocf cos'è? sembra un medicinale Ghigno

x daddypop: io la farei immatricolare nel 2014 se riesci, guadagni un anno quando la rivendi, ammesso che non te la vuoi tenere per una quindicina, a quel punto conta poco.
jonniv - Ven 29 Nov 2013, 20:40
Oggetto:

daddypop ha scritto:
Ma se dovesse arrivare a dicembre non mi conviene aspettare una settimana e farla immatricolare a Gennaio?

Se conti di venderla a breve attendi gennaio 2014 ma comunque giocatela col conce.
E' probabile lui "debba" immatricolarla quest'anno per far numero ed in questo caso "fatti convincere" a mezzo accessori vari regalati, manodopera gratis al primo tagliando, ecc. Figo!
daddypop - Sab 30 Nov 2013, 08:29
Oggetto:

Grazie per i consigli, se mi chiameranno a dicembre farò di tutto per rimandare a gennaio!
Curiosità, mentre trattavamo mi ha detto che nei primi mesi del 2014 uscirà una versione a metano con motore più potente, credo il 105cv, ma non ha saputo darmi informazioni riguardo capacità delle bombole ecc ecc, se sarò interessato mi basterà pagare la differenza e continuare con le rate previste!!! Lo ammiro tantissimo quel tizio, mi ha venduto l' auto facendomela sembrare un suo regalo!!! Sorriso
MATTOPERLALIVING - Sab 30 Nov 2013, 11:27
Oggetto:

Bella questa dei 105 cv... Qualcuno ne sa qualcosa di più perché se Fiat se ne esce con un motore potenziato a sei mesi dal lancio della vettura... E' da fucilazione! Arrabbiato
daddypop - Sab 30 Nov 2013, 16:09
Oggetto:

Mi sono sentito mancare mentre me lo diceva! Ancor di più non potendo aspettare dato che sono rimasto a piedi! Spero sia una cavolata ma comunque credo che anche questa versione ci regalerà molte soddisfazioni Occhiolino
MATTOPERLALIVING - Sab 30 Nov 2013, 16:22
Oggetto:

E no e no.. Su questa cosa voglio vederci chiaro .. ho già' interpellato il concessionario dove ho fatto l'ordine perché se le cose stanno così veramente c'è da discuterne ! Sinceramente non mi stupisco più ' di nulla nel senso che se è vero fiat non è il massimo della correttezza, mentre se non è vero il venditore fiat del lodigiano e' meglio che verifichi le informazioni prima di metterle in giro Pollice verso


Mi viene un dubbio..non è mica che si è sbagliato con il nuovo 120 cv a gasolio???
gipi - Sab 30 Nov 2013, 18:59
Oggetto:

Del TA 105cv a metano non si trova notizia da nessuna parte...
MATTOPERLALIVING - Sab 30 Nov 2013, 21:24
Oggetto:

ho cercato anch'io e non ho trovato nulla a riguardo su internet...ma credo che daddypop sia entrato in un conce fiat ufficiale e qui ha avuto queste notizie... è possibile saperne il nome per curiosita'???
daddypop - Sab 30 Nov 2013, 22:28
Oggetto:

Anche io ho pensato potesse essersi confuso con i nuovi motori appena usciti! Ad ogni modo la concessionaria è Lazzari di Lodi, tel 037144951
http://www.lazzari-auto.fiat.com/concessionario/home-sincom-0064403
Il tipo che mi ha detto questa cosa si chiama sig Dalceri e il numero diretto per parlare con lui è 03714495208
quadamage76 - Dom 1 Dic 2013, 15:21
Oggetto:

che sappia io anche le riviste confusero la cosa ed esiste solo l'80cv.
ellepi - Mar 3 Dic 2013, 14:49
Oggetto:

Buongiorno a tutti,
sono in fase di decisione finale sulla macchina da acquistare come auto principale di famiglia e la 500L Living Natural Power è la scelta perorata da mia moglie.
Mi piacerebbe avere un paio di consigli da chi ha più esperienza con il metano rispetto a me (che non ho mai avuto macchina a gas naturale).
Con la macchina facciamo 10000-12000km/anno di cui il 70% in città. Vale la pena, secondo voi, scegliere la natural power rispetto alla 1.4 benzina? La differenza di costo iniziale è sui 3500€.
Posso inserire il preventivo che mi è stato fatto per capire come sono stato "trattato" dalla concessionaria? Anche se ho capito che lo sconto, a prescindere dall'allestimento, dagli optional e dal motore che sceglierò, sarà fisso: -2500/2700€.
Grazie a tutti
Luca
martin - Mar 3 Dic 2013, 15:06
Oggetto:

io non ho una living, ma faccio il tuo stesso chilometraggio annuo ed ho acquistato da poco un'auto metano per la moglie dovendo rispondere al tuo stesso interrogativo. Secondo me se ne fai solo una questione puramente economica e tieni l'auto 5 o 6 anni non ti conviene il metano. A mio avviso però se si tiene l'auto 10 anni e si ha una senisbilità per l'ambiente non devi guardare i3500 euro in più, perchè in 10 anni comunque sia li ammortizzi tranquillamente, giri con un'auto pulita , non hai problemi di blocchi, se alzano il prezzo della benzina te ne freghi. Non fare il ragionamento di prendere un benzina per poi forse passarlo a metano se lo riterrai, perchè se vuoi il metano è meglio prendere un'tuo da subito a metano per tanti motivi.

dimenticavo anche dopo 10 anni un'auto a metano la rivendi sempre mentre un benzina lo rottami.
ellepi - Mar 3 Dic 2013, 15:12
Oggetto:

L'attuale è arrivata al 13° anno di vita, spero che la prossima faccia altrettanto Ghigno
Quindi si, la terrei almeno 10 anni. Il dubbio grosso, più che sul prezzo (fosse stato per me avrei preso l'Auris ibrida benzina-elettrica ma è troppo angusta all'interno ed ho due persone su quattro che soffrono l'auto Arrabbiato ) è sull'accoppiata con il bicilindrico piccoletto.
So che la strada è ormai quella per star dietro alle varie normative Euro 6/7/8/9 dei prossimi anni, ma la paura è sulla durata: un bicilindrico turbo 0.9 rimarrà affidabile come il fire 1.4 ad esempio (giusto per rimanere in tema di 500L)?
jefff - Mar 3 Dic 2013, 17:02
Oggetto:

ne abbiam già parlato, il TA è un motore nuovo e tecnicamente raffinato, nessuno ha la palla di vetro per dire quanto durerà. I collaudatori han macinato parecchi km senza problemi e i primi riscontri (di chi ha comprato delle 500 TA a benzina, le prime a uscire) sono buoni, nessun guasto particolare su vetture che sono già a 100mila km. Certo il fire, sia 8v che 16v, è un motore ultracollaudato, e senza turbo ha anche qualche componente in meno (tutto ciò che non cè non si può rompere), ma davvero fare previsioni di durata basate sul nulla è sciocco.
Però, se preferisci un motore già collaudato, un po' più vuoto in basso ma assai regolare, vuoi decidere tu quante bombole mettere e vuoi risparmiare un 1000 euro (acquisto + trasformazione), meglio il 1.4 16v.

Altro argomento, a me risulta che verrà introdotto in gamma il tjet 1.4 con almeno 120cv ma in versione BENZINA. Metano nel breve-medio termine rimane solo il TA 80cv con l'attuale bombolame.

Ultima cosa, visto che qualcuno parlava di IPT poco cara in Piemonte, ricordo che è una tassa provinciale, non regionale; inoltre fino a un paio di anni fa le auto a metano beneficiavano di un'ipt ridotta in prov di torino, ma poi il vantaggio è stato tolto (buon motivo x abolire le province...). Il bollo, invece, è di competenza regionale (le regioni non si posson abolire, ma il bollo sì... peraltro in piemonte sulle auto a metano di serie non si paga).
MATTOPERLALIVING - Mar 3 Dic 2013, 17:30
Oggetto:

Grazie milus per le foto rendono l'idea...ma secondo te tagliuzzando un po' il polistirolo si ricava lo spazio per un ruotino e cric togliendo il compressorino?
Jano - Mer 4 Dic 2013, 18:19
Oggetto:

Vuoto ai bassi?? semmai il 1,4 aspirato sarà più docile nella fascia 1000-1800 Oltre il "Twin" gliele suona di santa ragione Sorriso Il confronto con la coppia è impietoso ( impietoso per il 1,4, s'intende, a tutto vantaggio del piccolo twin-air)
Poi...ho Visto le foto del baule della Living...c'è da imprecare! lo spazio per una terza bombola c'è, eccome!!
Ma torniamo sempre alla solita rampogna: Un bel carico di bombole è azzeccato con un motore di almeno un centinaio di cavalli, un t-jet a caso... Firulì...firulà....
Se il twin fosse finalmente ottimmizzato solo per il metano,monovalente, probabilmente un 85-90 cv sarebbero possibili con un aumento ulteriore di coppia; ecco che con questa ipotetica miglioria si potrebbe anche rinunciare al 1,4.
Ma in Fiat sono DURI di comprendonio... Bonk! Spazientito
MATTOPERLALIVING - Ven 6 Dic 2013, 19:21
Oggetto:

comunque ora che si puo' ordinare il 1.4 t-jet 120 cv a benzina qualcuno pensera' di metanizzarlo e con quel buon bagagliaio di cui è fornita la living verra' un buon lavoro ed una buona alternativa al twinair (per chi non si fida!) Sorriso
Comunque son curiosi come tipi in fiat: il t.jet e' euro 6 il twinair euro 5... Che simpatici son proprio una forza... Pollice verso
milus - Mar 10 Dic 2013, 23:07
Oggetto:

Non credo che ci stia un ruotino di scorta, lo spessore del polistirolo sarà circa 10 cm. Non ho idea di quanto sia lo spessore di un ruotino.
MATTOPERLALIVING - Gio 12 Dic 2013, 18:53
Oggetto:

Per i già' possessori della living, ma la marmitta posteriormente è' sempre trasversale come sulla L o sono riusciti a metterla dritta???
jefff - Ven 13 Dic 2013, 01:11
Oggetto:

il twinair benzina sulla 500L è già euro 6. Il Twinair metano è ancora euro 5, ma francamente non vedo grandi lati negativi, visto che comunque le auto a metano non son soggette a blocchi della circolazione. Suppongo che le procedure di collaudo e omologazione richiedessero ancora tempo e han preferito far uscire subito il motore (eran già inritardo)
MATTOPERLALIVING - Ven 13 Dic 2013, 16:44
Oggetto:

il twinair a metano è omologabile euro 6...ma a nostre spese: scrivi a fiat ti mandano la documentazione, con quella si va in motorizzazione e pagando ti aggiornano la carta di circolazione Arrabbiato non potevano farlo loro per 20.000,00 euro??
JamesLayman - Ven 13 Dic 2013, 22:02
Oggetto:

Che cosa bisogna pagare per omologarla?
MATTOPERLALIVING - Mar 17 Dic 2013, 20:47
Oggetto:

Risata Risata Risata oggi sono stato al conce a firmare per il finanziamento sava e lunedì prossimo mi consegnano la macchina che è arrivata ieri.... Grande fiat ordinata 24/10 in consegna il 23/12...perfetto tempismo per un regalo e di natale... Non vedo l'ora non sto più' nella pelle.. Domenica sera non dormirò già lo so Pernacchia
daddypop - Mar 17 Dic 2013, 21:08
Oggetto:

Grande! Non vedo l' ora di leggere le tue impressioni. Io l' ho ordinata una settimana dopo ma ancora niente! Non sto più nella pelle, Venerdì mi ha chiamato il conce e un pochino mi sono illuso, invece era perchè finalmente sono venuti, dopo circa un mese di problemi tecnici, a prendere la mia Zafira deceduta!!! Per ora giro con la Punto np di mio padre....
MATTOPERLALIVING - Lun 23 Dic 2013, 14:10
Oggetto:

RITIRATA ALLE 10,40!!! Bellissima, spettacolo.. stanotte mi son svegliato alle 4 e non ho piu' dormito per l'agitazione!!! Che scemo!! Sono strafelice! Pernacchia Pernacchia Pernacchia
JamesLayman - Lun 23 Dic 2013, 15:32
Oggetto:

Peggio di un bambino che attende il regalo di natale! Risata
Maxwells - Dom 29 Dic 2013, 07:33
Oggetto: Feed back

Ciao a tutti , sto concludendo in questi giorni il contratto per una 500L NP.
Ho alcune perplesstità che vi chiedo di chiarire.
La prima sul motore. Ho letto e mi aspetto dal test drive delle buone prestazioni. Ma che mi dite della rumorosità ? Ho sentito da alcuni che l'effetto frullatore non è il massimo.
La seconda riguarda la qualità dei materiali costituenti la plancia delle versioni NON lounge. A vedere il rivestimento lucido mi da la sensazione di graffiarsi con niente.

Grazie
saccol - Dom 29 Dic 2013, 09:47
Oggetto:

Tranquillo e goditi il cruscotto colorato. Io ho la versione Panoramic edition che non è altro che una popstar con una serie di accessori e ti garantisco che il cruscotto oltre che bello a vedersi , è uguale a quello delle altre vetture ovvero se lo usi come cruscotto e non altro, non si graffia , Anzi sulla mazda che avevo, che era nero, un piccolo graffio si vedeva in maniera abnorme invece credo che se per caso ti succede sulla fascia bianca, a meno di non intaccare a fondo lo strato verniciato, penso che si noterà appena. Vai tranquillo
Maxwells - Dom 29 Dic 2013, 21:44
Oggetto:

Domanda : come giudicate la rumorosità del motore bicilindrico ?
dfb74 - Mer 8 Gen 2014, 14:21
Oggetto: bagagliaio

ciao a tutti, mi chiamo Daniele e sono interessato a comprarmi la 500 living che mi piace un sacco. il mio dubbio è legato a parte il discorso autonomia consumi che spero migliori un pö con il tempo al bagagliaio. Cioè nella brochure ufficiale che ho scaricato una settimana dal sito Fiat mi dice che per la natural power le dimensioni non cambiano rispetto alle versioni benzina diesel, anzi addirittura si va da un minimo di 560 ad un massimo di 638, mentre per diesel e benzina la forbice è 506-638. Consultando perö la scheda tecnica del sito metanoauto, i valori sono decisamente diversi, è cioè min. 416, max 493, quindi una bella differenza di quasi il 25%. Mi sapete dire chi ha ragione??io ho 2 bimbi piccoli e tra passeggini e valigie un motivo per cui comprerei questa living è il bagagliaio grande e comodo, ma con questi altri dati mi sembra meno conveniente..Avete avuto modo di riscontrare effettivamente una differenza nelle dimensioni del bagagliaio?il concessionario era anche lui perplesso e quindi non so qual'è il dato ufficiale grazie della vostra risposta
MaxCap - Gio 9 Gen 2014, 11:07
Oggetto:

Tutti i dati contenuti nelle nostre schede tecniche sono ricavati da comunicazioni ufficiali delle case produttrici.
Nello specifico della Living i dati arrivano dalla scheda tecnica presente sul sito fiatpress.com.
giovanninocagli - Ven 10 Gen 2014, 17:08
Oggetto:

Sto pensando di acquistare una living lounge a metano.
me lo consigliate, in definitiva o no???? Pollice su Pollice verso
spina - Ven 10 Gen 2014, 17:14
Oggetto:

domanda da 100 milioni di $!
ovviamente ci sarà chi te la consiglia e chi meno.... la cosa migliore è fare le proprie valutazioni con la propria testa! Occhiolino
JamesLayman - Ven 10 Gen 2014, 17:21
Oggetto:

Giovanni, quali sono le tue esigenze? Se non ci dici le tue "abitudini" di automobilista e le tue necessità non ha senso risponderti! Occhiolino
Ospite - Ven 10 Gen 2014, 18:34
Oggetto:

effettivamente, ha detto bene james: dipende da cosa cerchi!
giovanninocagli - Lun 13 Gen 2014, 12:59
Oggetto:

Beh, io non ho mai avuto un'auto a metano!!
In famiglia siamo in quattro, l'auto mi piace, ma sono molto indeciso tra la naturalpower e la multijet (io vengo da una Zafira 2000 turbodiesel, ma non sono uno "sportivo").
sono molto perplesso sulle possibilità di un motore così piccolo su un'auto che non è poi così piccola.
L'ho provata (ma non in salita) mi è parsa piuttosto vivace, ma rimango ancora perplesso.
quello che cerco sono il maggior numro possibile di impressioni di guida, poi è normale che sceglierò con la mia testa. Perplesso
Vorrei, in definitiva, tante più notizie possibili da chi la guida da "un po'".....

post accorpati! Non siamo su una chat, usa il tasto MODIFICA! Admin

Ospite - Lun 13 Gen 2014, 13:12
Oggetto:

giovanninocagli ha scritto:
...rimango ancora perplesso...


dovresti leggere con attenzione tutti i thread sui vari veicoli che ti interessano; soprattutto su quelli equipaggiati con il T.A.
Ospite - Gio 16 Gen 2014, 23:23
Oggetto:

per me piuttosto di una 500L con il bicilindrico e con carico ridicolo per un auto che dovrebbe essere usata per viaggi anche lunghi meglio rimettere a nuovo una multipla oppure spendere qualcosa in più e prendere un touran magari con faticosa ricerca si trova un km zero o usato recente e non si spende neanche molto in più gia i soli 24 kg di carica del touran valgono il costo in più
oppure un caddy con il 2000 e costo inferiore
Ospite - Ven 17 Gen 2014, 00:01
Oggetto:

effettivamente ha ragione pilitio: con il bicilindrico la 500L (a meno che non si adoperi sempre scarica oppure si evitino accuratamente le salite) sembra esageratamente pesante; vedrai che prima o poi toglieranno questa motorizzazione o saranno costretti ad aumentarne la cilindrata (in caso contrario temo che il rischio sia che la durata del motore ne paghi le conseguenze)
saccol - Ven 17 Gen 2014, 14:53
Oggetto:

Non sono tanto d'accordo; come in un mio post precedente e dopo 2000Km, mi sono dovuto ricredere pure io; sono andato da Roma a L'aquila sull'A24 (autostrada di montagna sempre a 110 con cruise 4 perone e 4 bagli dentro ...sempre in 6 marcia. Sul fatto poi che il motore ne risenta...alla FIAT sarebbero dei folli allora a dare una garnazia di 5/6 anni a chilometraggio illimitato come hanno fato con me. Ritengo che il motore di nuova concezione ( andando incontro alle politiche del downsizing) e che ha ricevuto molti premi e con molte "chicche" tecnologiche non sia poi affatto male. Certo non è un fulmine di guerra e non serve per andare a 150 fisso ma anche sulle statali è divertente e s sempre pronto Figo!
quadamage76 - Ven 17 Gen 2014, 15:34
Oggetto:

da ingegnere ho sentito mille volte il discorso sulla durata e 1000 volte ho sentito stupidaggini. I motori vengono progettati per una durata minima in certe condizioni di lavoro, punto. Il resto sono fesserie. Se i requisiti su una certa auto NON sono rispettati, quel motore non viene montato e basta. Semmai chi ha la Panda potrebbe trovarsi un motore da 500.000km.
Ospite - Ven 17 Gen 2014, 21:58
Oggetto:

a me risulta che il bicilindrici è progettato per 150000 km
la garanzia 5 6 anni km illimitati non credo sia vera km illimitati anche se lo fosse devi fare sempore tagliandi se ne salti uno sei fottuto con quel che paghi loro si pagano anche il motore quel motore alla fiat non costa più di 500 eur mica 5000 come lo farebbe pagare
qualcuno se la ricorda la durata del 1300 diesel aspirati sulla uno che ebbe un successone commerciale nei primi due tre anni di commercializzazione nessuno di quei motori arrivo mai a fare 150000 km
oggi per me tra i rischi affidabilità per comprare un auto straniera di un azienda americana pagando il 22% di iva al nostro stato preferisco comprare una touran usata (piu di sei mesi e 6000km) importata dalla germania o una multipla da rimettere a nuovo soluzione adatta anche per evitare di finanziare la 500L
saccol - Ven 17 Gen 2014, 22:47
Oggetto:

Spiace sentire parlare a vanvera talvolta. La garanzia di 5 anni e chiaramente spiegata ed è a chilometraggio illimitato; Alla mia ultima multipla con garanzia 5anni/120000km a 11300 km e 56 mesi si è rotto il cambio ed è stato sostituito in garanzia. Sul fatto che si debbano fare i tagliandi mi sembra talemente lapalissiano, come che che la garanzia venga data a seguito di un minimo di controlli ( tagliando 30000Km o 24 mesi) . D'altronde la FIAT non è una Onlus e non si può pretendere di dare una garanzia senza manutenzione. Inoltre, chi non conosce le norme forse no sa, che per il decreto Monti nei primi 24 mesi può fare i tagliandi dove vuoi purchè seguendo il programma del costruttore. Poi risparmiare per un tagliando per poi magari sostituire un motore perchè l'olio aveva perso le caratteristiche o perchè non conforme? Certo comprarsi un auto usata a metano fa risparmiare, ma oggettivamente chi la va a comprare chiede o no se i tagliandi sono stati fatti presso il costruttore? e perchè un concessionario , se la manutenzione è in ordine ve la valuta di Piu? Ribadisco che lo sforzo fatto da FIAT qualitativamente si vede proprio nella garanzie, che prima sulla Multipla arrivavano a massimo 5 anni 120000Km ora invece c'è il chilometraggio illimitato come su alcune giapponesi; Mercedes sula classe B a metano offre 5 anni come FIAT? No

PS: non lavoro in Fiat e non sono concessionario FIAT Sorpreso
Ospite - Ven 17 Gen 2014, 23:31
Oggetto:

quanto costano tagliandi e garanzia km illimitati?
non fare i tagliandi in rete uffuciale non sugnifica non farli non significa usare olio scadente se poi l'olio te lo cambi risparmi e non poco, poi in ogni caso le conoswco bene le garanzie illimitate la frizione dopo 40000 km non è piu in garanzia perche è usura normale, gli iniettori idem la distrubuzione la paghi un salasso, io sulla multipla ho speso 150 eur, le pastiglie con meno di 50 eur le cambio in fiat vada pure chi ha soldi da regalare.
poi fare estensioni di garanzia di qualunque auto ci si espone alla merce di lavori e sostituzioni inventati di sana pianta, i concessionari in crisi di vendite cercano di fare cassa con l'officina.
ho anche una ford diesel di un anno all'acquisto in promozione mi davano l'estensione a 5 anni x 500 euro al ritiro bastavano 300 dopo sei mesi offerta 150 ora ho ricevuto la lettera condizioni eccezzionali, si per loro
due anni fa per un problema di perdita metano a una elettrovalvola di una bombola mi chiesero 1200 euro per cambiarle tutte e 4 ho pagato 70 euro di diagnosi e con 60 euro ho preso la valvola nuova e lo cambiata io con un amico prima che mi rivede la fiat
il grande vantaggio di rigenerare una multipla ripsetto alla 500L per me è proprio quello di risparmiare molto in manutenzione con un'auto di cui sono reperibili ricambi nuovi e usati a prezzi competitivi che molti meccanici generici riparano benissimo a costi contenuti conoscento benissimo i difetti e come risolverli.
comunque il discorso estensione garanzia per spennare in manutenzione e applicato piu o meno da tutte le case e tutte le concessionarie non ci perdono mai tanto se poi cambiano un componente a loro costa un decimo del prezzo a listino
inoltre non capisco comprare un auto che carica 13 kg per fare km illimitati o vengono fatti tutti in uno stesso tratto da pendolare con comodita ai distributori o propio non so come conciliare le due cose.
quadamage76 - Lun 20 Gen 2014, 13:23
Oggetto:

con 150000km di vita di progetto non avrebbero fatto una distribuzione a catena... quel motore è progettato per 250.000km, che sappia io.
saccol - Lun 20 Gen 2014, 23:45
Oggetto:

Come sostiene Pilitio con dovizia di particolare , la tesi sarebbe quella che l'estensione di garanzia della 500L NP ( ma anche di altre vetture) sarebbe una ********* per spennarci e che è meglio rimettere mano e in sesto una multipla NP che comprare una 500L NP nuova. Ognuno rimarrà probailmente delle proprie idee ma comprare una vettura nuova e con garanzia estesa ha i sui pregi e difetti come tutte le cose. Andiamo con ordine; io vengo dal campo aeronautico , dove gli aerei sono eterni praticamente in quanto i manuali , a causa degli alti costi della macchina , prevedono nel ciclo vita , oltre a tagliandi e sostituzioni parti motore anche parti cellula; quindi sulla multipla il discorso sarebbe valido e logico se oltre a sostituire le pari usurate, si prevedesse una manutenzione strutturale ovvero non solo sostituire gli ammortizzatori ma anche gli attacchi e la lamiera dove sono fissati a causa dell'usura del tempo. Questo ovviamente su una vettura non si fa e quindi sostituire a 10 anni o passa gli ammortizzatori ma lasciare la stessa lamiera, gli stessi silent block significa che la macchina inizierà nell'uso normale, a cedere strutturalmente ed il discorso dell'amico sopra indicato non ha più senso a meno che non diventi una macchina da collezione da tenere rigorosamente in garage e non usarla mai ( salvo mostre o fiere) come utilizzo comune. L'uso, specie su autovetture nuove di riparatori generici , può far si che non abbiano i manuali di manutenzione aggiornati ( infatti in campo aeronautico e vietato l'uso di officine generiche non approvate dalla casa dell'aereo perchè altrimenti ammazzi 3oo persone se sbagli; per l'auto privata non vale perchè generalmente ti ammazzi da solo) oppure che non siano in grado di aggiornare subito la vettura, per un richiamo della casa madre. Ovviamente io parlo di manutenzione complessa, anche se sostituire le pastiglie dei freni e non hai dimestichezza..ti puoi far male lo stesso. Il discorso dell'amico può andar bene se tu ti tieni la vettura decenni e non la dai indietro, ma io che la cambio ogni 4/5 anni , ti garantisco che la garanzia estesa hai il suo perchè, specie se la acquista un privato o la dai ad un concessionario con 1 anno residuo ( lui non farà quella nuova obbligatoria per legge per il nuovo acquirente(. Nel caso della 500NP è ovviamente riportato che i materiali soggetti da usura non sono coperti da garanzia estesa ovvero freni, disco frizione , lampadine, scarichi, ecc. ed in questo caso , nonostante la garanzie , questi particolari te li puoi sostituire da solo, o da una officina generica. Rimane il fatto che chi ha dimestichezza come me, ho una presa OBDII bluettoth, già provata nella 500NP, la cui app " torque" l'ho installata sul mio samsung, è quando si accende qualsiasi spia, io vado in officina con la garanzia , e fatto il check dall'OBD II, dico direttamente al meccanico cos'era la psia , quale anomalia e dove intervenire.; questo anche perchè vivo in appartamento e non ho box o garage dove fare il meccanico. Io le pastiglie me le sono sostituite sotto casa con la macchina alzata ed il crick. Chi non ha dimestichezza e gli prospettano qualcosa fuori garanzia , è sufficiente chiedere una scatola con dentro tutti i particolari sostituiti (pagando, come da Codice Civile, gli scarti sono di mia proprietà) e verificare che le parti sostituite siano quelle per la sua vettura, e se non lo sono, denuncia per *********...generalmente non succede, e l'unica volta che mi è capitato con una concessionaria alfa romeo, rimborso immediato dei costi ( 125,75 euro) , scuse del capo officina ed un buono sconto del 50% sul tagliando successivo.
Ritornando alla Multipla e alla 500NP, risulta evidente che essendo stato progettato a distanza di anni da quello della Multipla, il motore TA conterrà innovazioni tecnologiche che una vecchia vettura non può avere ( per la multipla parliamo del vecchio 1600cc della tempra) con soli 98 cv, a metano, senza turbo e su una vettura che pesava notevolmente di piu' della 500NP; ...sono convinto di aver comprato una eccellente vettura.

...poi ognuno rimarrà delle proprie idee e per questo il mondo è bello Occhiolino Occhiolino Occhiolino
saccol - Mar 21 Gen 2014, 09:20
Oggetto: Bracciolo

Sul forum ho letto del bracciolo centrale in aftermarket , e piu' di qualcuno si sente a disagio poichè i diversi modelli su ebay prevedono quattro fori e 4 viti per montarlo; se andate su questo sito http://www.drivedesign.it/fiat-500-l-bracciolo-personal-in-ecopelle-p-1152.html, vi è la possibilità di acquistare un bracciolo con montaggio ad incastro a patto di non avere la macchina del caffè lavazza installata Sorriso Sorriso Sorriso Sorriso
monny - Mar 21 Gen 2014, 14:03
Oggetto:

pilitio ha scritto:
il grande vantaggio di rigenerare una multipla ripsetto alla 500L per me è proprio quello di risparmiare molto in manutenzione con un'auto .......che molti meccanici generici riparano benissimo a costi contenuti conoscento benissimo i difetti e come risolverli.

Buoni i meccanici generici!!, io essendo una donna, ma non per questo sprovveduta, avendo una certa conoscenza dei motori, ma non essendo in grado di arrangiarmi nelle manutenzioni, sono costretta ad appoggiarmi ad officine e dopo averne cambiate di tutti i tipi sono giunta alla conclusione che a volte conviene andare dalle officine ufficiali se prima testate. I meccanici generici infatti non devono rendere conto a nessuno se non al loro portafoglio e quindi quando possono fanno i furbi. A volte è meglio spendere qualcosina in più ma avere la garanzia che il lavoro è fatto bene ma soprattutto garantito. Il meccanico generico non ti garantisce niente se non a parole anche se la legge lo costringerebbe, a me è capitato nella golf a gpl precedente che subito dopo aver fatto la distribuzione, mi si è rotta la cinghia piegando le valvole; sapete cosa mi ha detto il meccanico?? la colpa potrebbe essere la tua perchè l'auto può aver tirato su dall'asfalto un fil di ferro che ha bloccato il motore??.. Sbalordito ..quindi io quando sento gente che non spende mai niente per aggiustare la macchina trovando posti dove ragalano la manodopera e i pezzi di ricambio, resto sempre molto interrogativa, forse sono proprio quelli che vengono fregati di più e pensano persino di risparmiare..il cocessionario deve rispondere alla casa madre in primis ed ha dei protocolli da rispettare rigorosamente. Occhiolino
quadamage76 - Mar 21 Gen 2014, 14:39
Oggetto:

monny, a me successe la medesima cosa e sono ingegner meccanico... inutile dire che un due picosecondi gli arrivò la lettera dall'avvocato e il meccanico furbetto cambio tono in men che non si dicesse. Tuttavia conosco anche meccanici generici seri e officine ufficiali che fanno fare i tagliandi, se li fanno fare, ai generici perché oberate di lavoro...
monny - Mar 21 Gen 2014, 15:16
Oggetto:

il problema è che se uno deve vivere con l'avvocato perennemente alle spalle è uno stress immondo a me piace vivere bene. Non voglio dire che non esistono meccanici generici bravi, anzi spesso lo sono quasi tutti, è che il generico anche bravo.tende per situazione a fare il furbetto senza pagare pegno. Poi è chiaro che se un'officina ufficiale gli passa da fare dei tagliandi il generico è competente ma poi la garanzia la fornisce il conc ufficiale. Insomma voglio dire che dopo anni di generici quasi tutti chi più chi meno furbetti, ho riscoperto la via ufficiale che se valida è meglio dei generici. Spendi un pò di più nella manodopera, anche se è tutto da vedere, perchè l'ufficiale ti chiede ad es. 41 euro l'ora, il generico 35, poi non si sa perchè dal generico il costo delle manodopera totale è il medesimo??...è chiaro il generico ha un prezzo unitario più basso poi ti chiede le ore che gli pare, l'officina ufficiale invece ha dei protocolli che ad un certo lavoro da un tempo e salvo imprevisti, applica quello, il generico ci da un tanto al metro sempre a suo favore. Il generico usa questa tecnica consolidata, quando sei nuovo cliente per qualche volta ti fa prezzi stracciati, poi pian piano vedi che la manodopera aumenta sempre più, i pezzi di ricambio usa quelli che vuole lui e non quelli che magari hai chiesto tu esplcitamente e quindi alla fine ti rendi conto che ti sta fregando a quel punto vado dall'ufficiale più vincolato da regole, a partire dal modulo di presa in carico dell'auto con stato dell'auto (km usura ecc) che nessun generico ti fa e che invece gli ufficiali tutti fanno.
saccol - Mar 21 Gen 2014, 17:05
Oggetto:

Concordo con Monny su tutto; infatti le officine hanno il tempario della casa ed il generico quello suo; ergo stesso lavoro , costo manodopera del generico più basso ...totale finale più alto. Monny ha ragione che , non tutti, tendono magari inncosciamente a fregarti perchè non avendo un tempario ed un listino univoco per le parti di ricambio rischi di mettere un paio di ferodi da 25 euro ( buoni) al prezzo di fattura di 50 euro per la quale magari un paio di brembo erano il minimo. ma sopratutto ribadisco che i generici non sono in possesso ( tranne forse le grandi organizzazioni, Bosch service, A posto, ecc.) dei manuali di manutenzione aggiornati.
marcoboffi - Dom 9 Feb 2014, 14:23
Oggetto: city brake control

Ciao a tutti,
ho notato sul sito, e avuto poi conferma in concessionaria, che sulle 500l a metano non è possibile installare il city brake control.

Quale potrà mai essere il motivo?
Sul Panda ho notato sul sito che invece è disponibile anche per la NP....
astadani77 - Dom 9 Feb 2014, 19:37
Oggetto: 500 living opening edition

acquistata ieri la 500L living POP STAR con Pack "Opening Edition". Da inesperto chiedo consiglio: questa versione, se non sbaglio, era quella del lancio del modello?!. L'ho acquistata ora a Febbraio 2014 ad un prezzo di 21500 euro. Al momento del lancio la stessa versione costava 19.200 euro ma in versione diesel perchè il metano ancora non c'era. Qualcuno conosce il prezzo della versione metano "Opening edition" da nuova?...ovvero appena uscita?. Non riesco a capire se il concessionario mi abbia o meno trattato bene. La vettura era in pronta consegna, quindi prendere o lasciare. Ho preso ed il venditore mi ha detto dei 2.500 euro di vantaggio per il cliente in termini di optional (che se non sbaglio dovrebbero essere i finestrini posteriori elettrici, la vernice bicolore, i sensori di parcheggio e i cerchi da 17). Tali optional non sarebbero presenti nella semplice POP STAR.
Grazie a tutti in anticipo per l'aiuto.
forester - Gio 17 Apr 2014, 07:06
Oggetto: 500 living NP 1.4 TJ

Buongiorno ,
Vi chiedo se ritenete possibile la commercializzazione in futuro della 500 l living con il motore 1.4 alimentato a metano e se eventualmente consigliereste l'acquisto della versione a benzina e la successiva trasformazione.
Grazie
mdlbz - Gio 17 Apr 2014, 10:59
Oggetto:

Bella domanda, certo plausibile. Ne abbiamo parlato tante volte, certo ipoteticamente sarebbe possibile, ma sono decisioni di marketing che di certo Fiat non renderà note in anticipo ma solo all'atto dell'eventuale commercializzazione. Ne dubito però fortemente perché potrebbe togliere una buona fetta di mercato all'attuale versione NP con il TwinAir.

Sulla trasformazione della versione con il 1.4 T-Jet, c'è l'apposita discussione.
forester - Gio 17 Apr 2014, 18:53
Oggetto:

Grazie!
mandres - Mar 6 Mag 2014, 10:51
Oggetto: Essere o non essere... 500L Living o non 500l Linving...

Ciao a tutti,
Dopo il mio messaggio di presentazione fatto pochi giorni fa eccomi qui a scrivere ufficialmente in questo forum.
Sono/Ero a digiuno completo di automobili ed ora mi appresto all'acquisto di un autovettura. Non sono un appassionato e quindi quello che cerco in una macchina è la mera utilità rispetto alle mie esigenze.
Quello che cerco in un automobile è affidabilità, consumi ridotti (meglio ancora se inquina poco), spazio (ho un pastore tedesco che preferirei tenerlo nella zona bagagli).
Da buon navigatore del web mi sono impegnato ad informarmi prima di riempire forum di domande le quali risposte si trovano facilmente in rete (per quello che riuscivo a capirne)

Ora però mi serve un consiglio da chi di motori se ne intende, se non di professione di esperienza sul campo (...o sulla strada).

Date le mie esigenze mi sono soffermato sulla 500L Living a metano. Leggendo il forum molte perplessità mi sono state tolte ma altre sono arrivate.

A calcoli fatti percorro circa 25.000 km l'anno quasi tutti di strada extra urbana. Mi capita spesso (2 volte al mese circa) di andare al paese in Umbria quindi compiere un viaggio di 200 km (e 200km ritorno). A questi viaggi si aggiungono 3-4 viaggi l'anno in Calabira 700 km (700 km ritorno).
Ciò che voglio chiedere è:
Il motore della 500 l living a metano (quindi bassa cilindrata) può sopportare questi medi e lunghi viaggi con la frequenza sopra citata?

I km annui che percorro sono nella media ma sicuramente devo conteggiare il fatto che molti ne faccio in una trance unica.

Aspetto i vostri consigli e le vostre opinioni!!!
saccol - Mar 6 Mag 2014, 11:01
Oggetto:

Ciao ; io posso risponderti solo per il motore perchè ho una 500l a metano presa il 13 Dicembre; fatti 10550 di cui diversi viaggi a Milano ed altri in autostrada con percorsi di 200/300 Km Firenze, l'Aquila ecc. Inoltre diciamo circa 7000 km fatti tra citàà , tangenziali e strade statali...risultato:

Ottima vettura per viaggi ( con il cruise inserito a 110/120 vai che è una bellezzaq Sorriso

Grande comodita interna con ...lunghe dormite dei mie figli.

Grande tenuta di strada ( con ruote da 17)

Unico neo ; sterzo un pò leggero ma va bene per mia mogliee autonomia non molto elevata

Cosumo fino ad ora 14-14,5 Km al Chilo senza stare troppo attento alle indicazione di economia del sistema Uconnect.

Insomma un consiglio...compratela con gli incentivo ed i finaziamenti FIAT e fatti inserire al garanzia estesa ( a chilometraggio illimitato) così eventuale ansie sul motore ...saranno sopite.

PS= NON LAVORO IN FIAT ma ho una FIAT di cui sono soddisfattissimo.
Emavar - Mar 6 Mag 2014, 21:42
Oggetto:

Ragazzi salve a tutti. Sto per acquistare una 500l living a metano.
Ho solo un dubbio: la capacità del bagagliaio, che nella versione a metano si riduce e parte da 416 litri.

Avendo due bambini di meno di 2anni, ciasscuno con passeggino , mi chiedevo se questi 416 litri siano sufficienti oppure per le mie esigenze dovrei spostarmi sulla versione diesel che parte da 560 litri.

Insomma 150 litri in più o in meno fanno la differenza oppure ciò che mi serve è la lunghezza e la larghezza del bagagliaio che non cambiano?

Grazie anticipatamente!
spina - Mar 6 Mag 2014, 22:01
Oggetto:

dipende da come sfrutti i litri del bagagliaio.... a volte a fare la differenza non sono quante cose ti porti dietro ma quanto grandi sono anche poche cose... Occhiolino
mandres - Mer 7 Mag 2014, 12:00
Oggetto: Essere o non essere... 500L Living o non 500l Linving...

Grazie per i consigli Saccol, ne farò tesoro. L'esperienza diretta è la più preziosa.
I miei dubbi sui viaggi lunghi sono nati quando ho letto che a 130 km/h i giri del motore arrivano a 4000.
Da inesperto questo dato non mi diceva nulla. Poi ho fatto il confronto con la mia Stilo 1900 Disel che alla stessa velocità 2000 giri e con una smart 1000 a benzina che non raggiunge i 3500 giri. Capisco la differenza con la stilo che ha un motore molto più potente ma con la Smart mi ha fatto pensare.
Il mio ragionamento mi ha portato a dedurne "più giri più usura" quindi meno anni di vita.
Però ripeto ho l'esperienza di uno che ha comprato due riviste e che legge in rete.
Ospite - Mer 7 Mag 2014, 15:22
Oggetto:

leggo dai tuoi messaggi che vorresti una vettura con baule capiente e motore affidabile; questo dovrebbe automaticamente portarti ad escludere la 500L, per un motivo molto semplice: progetto recente non ancora testato dai consumatori, che si ritrovano a fare da cavie (questo vale per qualsiasi vettura di qualsiasi marchio)
se poi aggiungiamo la cilindrata a mio avviso assolutamente insufficiente per la mole della vettura e l'autonomia scarsa, io non la prenderei in considerazione (nessuno conosce l'affidabilità sul lungo periodo)
il discorso che fai sui giri del motore ai 130, fra l'altro, mi pare molto sensato, sinceramente non capisco l'entusiasmo di viaggiare ai 100/110 quando il limite è di 130
ps al momento c'è una sola vettura monovolume con le caratteristiche che cerchi, ad un prezzo sui 20k€, ma non ti dico qual'è se no mi accusano di partigianeria Sorriso
Emavar - Mer 7 Mag 2014, 18:25
Oggetto:

spina ha scritto:
dipende da come sfrutti i litri del bagagliaio.... a volte a fare la differenza non sono quante cose ti porti dietro ma quanto grandi sono anche poche cose... Occhiolino


Certamente, ma voi che già l'avete come giudicate il bagagliaio della 500l living a metano?
Dalla capacità in litri risulta superiore a macchine come la nissan qashqai il che mi conforta molto
MATTOPERLALIVING - Mer 7 Mag 2014, 20:30
Oggetto:

In termini di bagagliaio non si discute... E' grande! Per il motore posso dire che io lo trovo divertente da guidare .. e' sprintoso ed in città si muove benissimo. In particolare la mia che ora ha 7000 km si è slegata bene e va che è una bellezza... Affidabilità??ai posteri l'ardua sentenza però posso dire che basta diminuire i giri a 3700-3800 e si viaggia a 120 km/h e in termini di tempi di percorrenza cambia poco ... A 3700 giri il motore lo sentì girare senza sforzo e se devi sorpassare schiacci e vai senza problemi... Alternativa alla 500 l living in termini di bagagliaio e rimanendo sul metano? Per me bisogna aspettare la golf o la leon station wagon con il 1.4 cng da 110 cv ma arriveranno dopo l'estate! A chi non interessa l'aspetto estetico (perché secondo me i cerchi da 17 la rendono molto più bella) i cerchi da 16 aumentano l'autonomia almeno di un 10% (lo dico perché con le invernali da 16 sono arrivato anche a + 15% di autonomia a metano).
jonniv - Mer 7 Mag 2014, 22:12
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
i cerchi da 16 aumentano l'autonomia almeno di un 10% (lo dico perché con le invernali da 16 sono arrivato anche a + 15% di autonomia a metano).


Non discuto sui numeri da te riportati ma sul modo col quale li hai calcolati sì.

Che una gomma più larga faccia consumare di più di una stretta è assodato, soprattutto a velocità sostenuta, ma lo puoi sostenere solo a parità di tutte le altre condizioni.
Il discorso autonomia maggiore o minore è poi diverso nonché ancora più complesso
Una gomma "larga" estiva in estate non è "matematico" che riduca l'autonomia rispetto ad una gomma "stretta" invernale in inverno!
quadamage76 - Gio 8 Mag 2014, 08:25
Oggetto:

ma basandoti su che dati? Su quelli da contakm? Se così, occhio che potrebbero essere falsati: infatti se coi cerchi da 16 diminuisce anche il diametro di rotolamento il contakm non se ne accorge perché lui conta semplicemente i "giri ruota" che, in questo caso, corrisponderebbero ad un avanzamento inferiore.
marcyporcy - Gio 8 Mag 2014, 09:16
Oggetto:

quadamage76 ha scritto:
... infatti se coi cerchi da 16 diminuisce anche il diametro di rotolamento...

... cosa che, come abbiamo chiarito, non può avvenire!
Come infatti hai ben detto sulla misurazione della velocità (semplicemente numero di giri della ruota attraverso la ruota fonica), a corollario ne consegue che per ottenere l'indicazione della velocità precisa il diametro totale della ruota+cerchio deve essere sempre lo stesso (riferendomi alle misure omologate a libretto *), ovviamente tenendo conto delle tolleranze di produzione e dell'usura progressiva del battistrada, che può superare anche i 2 cm e più nel corso della vita utile (anche per questo i tachimetri delle vetture indicano sempre qualche km di velocità in più - e mai in meno - rispetto a quella reale).

Sull'autonomia estate/inverno (e relative gomme) incidono molto di più una quantità di ulteriori fattori... probabilmente il cerchio da 16" o da 17" incide quanto un sacchetto della spesa (vuoto) in più nel baule.


* Chiaramente, quando a cambiare non è proprio il libretto! Ghigno diabolico
Makrobit - Gio 8 Mag 2014, 10:16
Oggetto:

Per chi non lo sapesse anche la punto NP a 130 Km/h viaggia sui 4000 giri e se non erro il qubo a 130 arriva addirittura a 4200 giri e pure in giro di queste vetture ce ne sono tante soprattutto di punto con migliaia di km sul groppone senza troppi problemi di usura particolare! Inoltre il twinair rispetto al 1.4 aspirato ha un attrito inferiore se non erro del 30%! Quindi meno usura!
Ospite - Gio 8 Mag 2014, 10:26
Oggetto: Dubbi pre-acquisto e questioni commerciali

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Ciao a tutti
Confermo sulla GPunto.
L'ho da maggio 2009 ed ho fatto 170.000 km.
Spesso mi è capitato di viaggiare sui 130 km/h a 4000 giri per diverso tempo, mantenendo velocità costante.
L'auto sta bene (incrociamo le dita) a parte i normali cambi necessari dopo un tot di km. Ora la passo a mia moglie, così l'auto vivrà ancora diversi anni, altrimenti a fine 2014 arrivo ai 200.000 km

Fra qualche giorno arriverà la 500L Living a metano, poi vi aggiornerò per bene su tutto. A presto
Ospite - Gio 8 Mag 2014, 13:43
Oggetto:

scusate Figuraccia
quadamage76 - Gio 8 Mag 2014, 14:13
Oggetto:

marcyporcy ha scritto:
quadamage76 ha scritto:
... infatti se coi cerchi da 16 diminuisce anche il diametro di rotolamento...

... cosa che, come abbiamo chiarito, non può avvenire!
Come infatti hai ben detto sulla misurazione della velocità (semplicemente numero di giri della ruota attraverso la ruota fonica), a corollario ne consegue che per ottenere l'indicazione della velocità precisa il diametro totale della ruota+cerchio deve essere sempre lo stesso (riferendomi alle misure omologate a libretto *), ovviamente tenendo conto delle tolleranze di produzione e dell'usura progressiva del battistrada, che può superare anche i 2 cm e più nel corso della vita utile (anche per questo i tachimetri delle vetture indicano sempre qualche km di velocità in più - e mai in meno - rispetto a quella reale).

Sull'autonomia estate/inverno (e relative gomme) incidono molto di più una quantità di ulteriori fattori... probabilmente il cerchio da 16" o da 17" incide quanto un sacchetto della spesa (vuoto) in più nel baule.


* Chiaramente, quando a cambiare non è proprio il libretto! Ghigno diabolico


lo chiedevo perché sull'altra auto di casa, una 147, passando dai 17" estivi ai 15" invernali il diametro di rotolamento cambia eccome, per cui sembra di consumare meno, ma se si fanno i conti giusti il risultato cambia di pochissimo.
marcyporcy - Gio 8 Mag 2014, 14:37
Oggetto:

Inizio OT!

Lo reputo assolutamente impossibile! Nein!

Posta le misure delle misure omologate a libretto e poi vediamo se le circonferenze risultanti sono davvero tanto diverse!

... a meno che non monti gomme invernali non omologate per la tua vettura. Sbalordito

Fine OT!
Ospite - Gio 8 Mag 2014, 15:14
Oggetto:

@ makrobit
sicuramente i modelli da te citati debbono andare su di giri per viaggiare a 130 km/h, ed il motore ha dimostrato la sua affidabilità, anche se non so quanti possessori ne facciano un uso prevalentemente autostradale
però se con una spesa simile posso avere un monovolume con motore 1.6 da 150 cv (non so a quanti giri affronti i 130, ma immagino meno del TA) con diversi anni di servizio alle spalle, io non avrei dubbi
Makrobit - Ven 9 Mag 2014, 08:50
Oggetto:

Non so a che motorizzazione ti riferisci con 1.6 da 150 cv immagino un'auto fatta da crucchi ma se leggi qualche riga nel forum su tali auto non sono esenti da problemi di affidabilità anche piuttosto importanti. E poi non credo che costino la stessa cifra ma qualche migliaio di euro lo devi aggiungere!
quadamage76 - Ven 9 Mag 2014, 12:47
Oggetto:

marcyporcy ha scritto:
Inizio OT!

Lo reputo assolutamente impossibile! Nein!

Posta le misure delle misure omologate a libretto e poi vediamo se le circonferenze risultanti sono davvero tanto diverse!

... a meno che non monti gomme invernali non omologate per la tua vettura. Sbalordito

Fine OT!


io ho fatto il conto sulle mie della 147 e la differenza teorica è minima, -0.61%, ma quella pratica è notevole, vuoi mettere lo schiacciamento di un 185/65R15 rispetto a un 215/45R17? Tant'è che il navigatore a 130 di tachimetro mi da 127 con gli estivi e 123 con gli invernali, ossia non uno 0.6% ma un 3%, questo come sovrastima della percorrenza, se poi ci aggiungi che la resistenza aerodinamica vale come il quadrato della velocità ottieni tranquillamente anche un risparmio sui consumi dovuto non alla minore resistenza dei pneumatici, ma alla minore velocità sviluppata. 4R, qualche anno fa, fece una prova dettagliata su un X5 3.0 e, alla fine, uscì che consumava meno con la misura più grande!!! Proprio perché il diametro di rotolamento era maggiore, mentre dal body computer risultava il contrario.
mandres - Sab 10 Mag 2014, 00:14
Oggetto: risposta

Makrobit ha scritto:
Non so a che motorizzazione ti riferisci con 1.6 da 150 cv immagino un'auto fatta da crucchi

Guardandomi intorno deduco che parliate della Opel Zafira. La versione vecchia si trova usata ma la versione nuova costa ben di più della 500l living TA a metano...
enjoyeco - Sab 10 Mag 2014, 02:28
Oggetto:

La zafira one autunno 2013 si trovava senza permuta a 21.000. Eur non ricordo se erano km zero
tutucc - Dom 16 Nov 2014, 11:03
Oggetto: Scelta giusta?

Buongiorno a tutti. Sono un metanista dal 2002. Ho moglie e tre figli (2,6 e 10 anni). Per lavoro, sono insegnante, percorro 5 giorni a settimana la statale che mi porta a scuola, e ogni volta faccio circa 60 km, tra andata e ritorno. Il tragitto è pianeggiante e ho il distributore sulla strada. Un paio di volte all'anno mi muovo per le vacanze, con un raggio di percorrenza, al massimo, di circa 600km. Per il resto dell'anno viaggio solo e un paio di volte al mese con la famiglia per il classico centro commerciale ad una trentina di km da casa. Il mio stile di guida è molto molto tranquillo, non amo correre (massimo 110 su statale e 120/130 su autostrada), ma godermi il tragitto ascoltando musica e guardando gli uccellini nei prati. Questa premessa alquanto bucolica solo per illustrarvi le mie esigenze. Bene: ho una Multipla NP del 2006, allestimento base e 163000 km sul groppone. Nonostante le enormi difficoltà in salita a pieno carico, non mi sono mai lamentato, per me l'importante è l'abitabilità. Domani vado a firmare il contratto per la 500 living lounge, con pack lounge, vernice bicolore pastello e pack comfort. Il concessionario ha valutato la mia Multipla 5600€, quindi, al netto di permuta e sconti vari, devo pagare 16.600€. Vorrei sapere se, secondo voi, sto facendo una scelta giusta per le mie esigenze. Grazie a tutti!
Ospite - Dom 16 Nov 2014, 12:34
Oggetto:

hai aspettato proprio l'ultimo minuto per chiedere un parere Ghigno
da quello che si legge direi che avrai più sprint, ma dovrai fermarti molto più spesso dal distributore, visto la scarsa autonomia della 500l
come alternative di serie hai solo zafira e touran, dipende anche dal budget
zafira one non è molto più cara, autonomia leggermente migliore, ma non so se ce ne sono ancora in giro a metano
zafira tourer e touran decisamente più care
tutucc - Dom 16 Nov 2014, 13:13
Oggetto:

In realtà ho letto tutti i commenti di questo forum relativi alla lounge è solo ora mi sono deciso ad illustrare la mia vita di triplice padre, dalla guida geriatrica!!! Ti ringrazio per la tua solerte risposta, anzi, io approfitterei della tua disponibilità per porgerti un altro quesito: come ti sembra il prezzo (ovviamente relazionato alla valutazione del mio usato)?
Armando66 - Dom 16 Nov 2014, 14:16
Oggetto:

@tutucc per le tue esigenze la scelta mi sembra corretta, al limite avrei anche valutato per risparmiare qualcosa una 500L non Living, in 5 si sta comunque comodissimi, anche il bagagliaio non è male, chiaramente se serve molto spazio (per le vacanze) e' meglio la Living. Per quanto riguarda il tuo stile di guida, tranquillo e non alla ricerca delle prestazioni (anche perché abituato alla Multipla) il "frullino" può andare bene. Le tue percorrenze abituali (60km giorno) non ti costringeranno a soste frequenti, la carica sarà sufficiente per 4 giorni. Nel tuo caso non vedo valide alternative a parità di budget.
tutucc - Dom 16 Nov 2014, 14:50
Oggetto:

@Armando66, ho scelto la living sia perché ho sfruttato un'offerta che prevede il prezzo identico alla versione più "corta", che per il fatto che un bagagliaio più capiente mi farebbe molto comodo.
Ospite - Dom 16 Nov 2014, 19:13
Oggetto:

spiacente, ma non sono in grado di valutare il prezzo finale non essendo interessato al modello in questione (sono un opelista incallito)
un salto da opel per sapere se la zafira one è ancora in commercio lo farei, per togliermi il dubbio (motore 1.6 DA 150 cv invece di un 0.9 da 80, su simili bestioni, mi pare possa fare la differenza)
fabriziobandinelli - Lun 17 Nov 2014, 21:42
Oggetto:

@tutucc Salve a te.
Mi ritrovo esattemente in tutto quello che racconti. Mi sembra di aver trovato un sosia a centinaia di Km. Anch'io vengo da una Multipla NP 2007 con 160000 e ho le tue stesse abitudini di guida.
La Living Lounge mi arriverà a metà dicembre. Io ho preso il Pack Lounge DAB ECO con cerchi da 16", per il resto tutto identico. Fra sconto e valutazione usato mi hanno tolto 7700€. Al netto pagherò 17600€. Detto questo credo proprio che tu abbia spuntato un prezzo migliore del mio.
A me la Living piace un casino anche se qualche dubbio relativo al motore e all'autonomia rimane anche dopo la firma del contratto. Ho già una Panda metano col Twinair quindi conosco il "Frullino" ma sono proprio curioso di capire come si comporterà sulla Living. Mi manca solo un mesetto per scoprirlo...
tutucc - Mar 18 Nov 2014, 14:58
Oggetto:

Benissimo, allora ci risentiremo tra un mesetto....e incrociamo le dita!!!!
morfeo68 - Ven 9 Ott 2015, 21:15
Oggetto:

come vi trovate con le prestazioni?
le sentite adeguate?
fabriziobandinelli - Ven 9 Ott 2015, 22:20
Oggetto:

Le prestazioni?
Il motore si è rivelato più o meno come me lo aspettavo.
Ha un comportamento molto diverso rispetto alla Panda.
Molto meno scattante ai bassi regimi soprattutto quando la strada sale e ti trovi a dover accelerare.
Per la guida in pianura o autostrada penso faccia invece egregiamente il suo dovere.
Penso comunque che il pregio maggiore della Living non sia il motore ma l'abitabilità interna e il bagagliaio.
Sono un metanista convinto ma sinceramente con i prezzi attuali del Diesel e Benzina è dura riprendere i soldi pagati in più per il metano.
forester - Lun 12 Ott 2015, 13:16
Oggetto:

Sono a 22000 km con la 500 living e debbo dire di essere molto soddisfatto.
Sia per le ricordate capacità di carico e l'abitabilità in generale, sia per le prestazioni.
Durante il periodo estivo mi è capitato di andare spesso in montagna per lavoro e non mi sono pentito delle prestazioni, anzi: se in terza sembra che il motore si stia per spegnere, pigio giù l'accelleratore e progressivamente riparte alla grande.
In pratica non scalo mai.
Quanto precede anche a pieno carico con il baule sul tetto; chiaro, con più pazienza ma sempre un bel viaggiare (tanto con le curve non si può andare come missili).
In autostrada va bene, specie sui 110/120, ma debbo dire che anche a velocità di codice non ci si può lamentare.
Negli ultimi rifornimenti ho notato un incremento della percorrenza, con un pieno - pari a 11/11,5 kg di metatano - sono ormai sui 250/260 km; durante le ricordate percorrenze in montagna sono stato sui 21.
Quindi...per ora ribadisco la soddisfazione.
Non condivido - e non l'ho mai fatto - il ragionamento sul prezzo di acquisto: a mio avviso in ogni caso - per esperienza passata - un auto che costa di più a metano come la 500 l avrà una maggiore valutazione nel momento di rivenderla, pari circa alla differenza spesa per acquistarla rispetto al diesel.
Tutto ciò, molto probabilmente, in misura ancor più probabile nei prossimi anni, stante la ormai acclarata lotta al diesel partita dalle americhe.
Unico dubbio la tenuta del motore, così piccolo, che peraltro in molti mi hanno fugato con ragionamenti condivisibili.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group