metanoauto.com

Toyota » Yaris III 1.5 HSD (1NZ-FXE)


V-Twin - Mer 18 Set 2013, 07:54
Oggetto: Yaris III 1.5 HSD (1NZ-FXE)

forester ha scritto:
Circa la Yaris hybrid qualcuno ha esperienze da riportare ? Che ne pensate?
Mi scuso se non ritenete che sia la sede adatta

La Yaris ha lo stesso motore della Prius 1.5, quindi sarebbe metanizzabile. Dico sarebbe perché c'è il problema del bagagliaio, che è molto piccolo (non l'ho visto di persona, ma la Yaris è un'utilitaria), per cui credo che ci entrerebbe ben poco bombolame e comunque al prezzo della perdita del vano di carico. A meno che non si possa fare come sulla vecchia Classe A Mercedes che poteva portare una bombola "appesa" all'esterno sotto il pianale del bagagliaio. L'unica è andare a vedere la Yaris per verificare misure e possibilità di installazione per poter fare qualche ragionamento.
CleonII - Mer 18 Set 2013, 08:19
Oggetto:

Confermo, il motore ha solo l'omologazione Euro5, rispetto alla Prius V2 che è Euro4.
Il problema, come dice V-Twin, sono le bombole.
Sia ben chiaro, il problema è meno sensibile che su altre utilitarie: con meno consumi c'è bisogno di meno bombole.

Solo la vedo dura a sfruttare il vano ruota, perché a mia memoria c'è giusto lo spazio per il ruotino.
C'è da dire che rispetto alla Prius, la batteria è sotto i sedili e il baule è totalmente sgombro, senza il canalizzato per la "respirazione" della batteria.
ak - Ven 1 Nov 2013, 17:08
Oggetto:

Ok, torniamo I.T. Occhiolino

Il vano ruota di scorta è ristretto e dedicato ad un ruotino, e il piano di carico è posizionabile mi sembra con degli step di livello e puo' creare un doppiofondo seppur non eccezionale, quindi magari ci si riesce a far stare un paio di bombolini sacrificando solo in parte la profondità di carico... imho essendo una ibrida per uso cittadino con 48-50 litri potresti forse anche cavartela e fare 250 km con un pieno.
Ospite - Ven 1 Nov 2013, 17:33
Oggetto:

ak ha scritto:
...con 48-50 litri potresti forse anche cavartela e fare 250 km con un pieno.


che non sarebbe affatto male: esattamente come il mio COMBO!!! Arrabbiato...che ha più di 100 lt. di pieno!
CleonII - Sab 2 Nov 2013, 02:12
Oggetto:

Per quanto riguarda i vantaggi di Toyota HSD:

- Batterie con meno problemi, ma qui vi rimando al forum HSF, dato che l'argomento non è di nostra diretta competenza ed esaustività.
- Assenza di frizione e puleggia del cambio CVT: Toyota usa un e-CVT, una serie di ruotismi che simulano il cambio.

A grande favore di Honda va detto l'ottimo motore 1.3, anche questo già gasato con ampia soddisfazione, e che ha il plus della doppia accensione. Cosa non da poco con l'uso del gas.

Svantaggi per entrambi i marchi: la batteria 12v richiede qualche attenzione in più. La mia ad oggi non ha mai manifestato problemi, ma con alcuni modi d'uso può succedere.

Gli svantaggi, boh io sono oramai convinto, non ne vedo molti. Solo tra una Yaris e una Prius V2, ri-sceglierei la seconda per motivi di €€€ e di spazio, la Yaris non costa poco e ha una aerodinamicità inferiore che in autostrada si sente, quantomeno come fruscio.

Sfruttare il vano baule è un bel dilemma, a mia memoria il vano accoglie bene solo il ruotino. Ma non c'è la batteria ad ostacolare, e oltretutto con i bassi consumi si può ridurre il pacco bombole al minimo: io ho meno litri di una Panda e supero i 300km, con l'uso in statale/misto che permette punte di 35km/€... Praticamente, sono vicino al doppio della Multipla Sbalordito
Ospite - Sab 2 Nov 2013, 07:32
Oggetto:

CleonII ha scritto:
...tra una Yaris e una Prius V2, ri-sceglierei la seconda per motivi di €€€ e di spazio, la Yaris non costa poco ...


io ero orientato verso la YARIS soprattutto per spendere di meno: ho visto che si può trovare attorno ai 15mila euro esemplari da esposizione dai concessionari (anche con 2000 km), non ho fatto ricerche per la Prius, ma soprattutto ero convinto (correggetemi se sbaglio) che conviene lavorare su un mezzo abbastanza nuovo per via delle batterie (più nuove sono e più ti dureranno!), o mi sbaglio?
Quando parli della PRIUS, ti riferisci ad un eventuale usato, più economico?
Ospite - Lun 4 Nov 2013, 22:08
Oggetto:

crealessio ha scritto:
CleonII ha scritto:
...tra una Yaris e una Prius V2, ri-sceglierei la seconda per motivi di €€€ ...


io ero orientato verso la YARIS soprattutto per spendere di meno: (...)Quando parli della PRIUS, ti riferisci ad un eventuale usato, più economico?


sono stato alla TOYOTA e mi han confermato che per la PRIUS siamo attorno ai 40mila!!! Sbalordito Sbalordito Sbalordito ...la Yaris l'ho trovata usata 2500 km, anno 2013, a 14500 euri! un mezzo del genere credo abbia la batteria ancora tutta da sfruttare!
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 08:10
Oggetto:

crealessio ha scritto:
crealessio ha scritto:
...io ero orientato verso la YARIS soprattutto per spendere di meno: (...)


sono stato alla TOYOTA e mi han confermato che per la PRIUS siamo attorno ai 40mila!!! Sbalordito...


pensavo di prendere un esemplare tenuto in esposizione con pochi km (con 15mila euro ho visto che si trova qualcosa di ancora molto nuovo), ma non ho idea di quanto mi possa costare oggi l'impianto: l'ultimo fatto mi costò quasi 4 milioni (allora c'erano ancora le lire) e sono passati ormai un bel pò d'anni. c'è qualcuno che mi sa dare un indicazione orientativa prima che parta con la richiesta di preventivo all'officina (e soprattutto prima che decida se prendere la YARIS e metterci l'impianto piuttosto che prendere la PANDA già bella e fatta!)

Altro argomento: il prezzo della PRIUS, dato per "circa 40 mila euro" dal concessionario che mi stava illustrando la YARIS, vedo sulle schede di 4R che propone modelli ibridi a partire da 27mila!...quando si dice la "competenza professionale!"
Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
ak - Mer 6 Nov 2013, 09:20
Oggetto:

Ocio, che di modelli di Prius ce ne sono tre a catalogo:

Prius berlina
Prius Plugin berlina
Prius+ a 7 posti

La plugin parte come listino da 39.900 € se non ricordo male.

fine OT! ...Occhiolino

crealessio ha scritto:
non ho idea di quanto mi possa costare oggi l'impianto: l'ultimo fatto mi costò quasi 4 milioni (allora c'erano ancora le lire) e sono passati ormai un bel pò d'anni. c'è qualcuno che mi sa dare un indicazione orientativa prima che parta con la richiesta di preventivo all'officina (e soprattutto prima che decida se prendere la YARIS e metterci l'impianto piuttosto che prendere la PANDA già bella e fatta!)

---> non meno di 2000 € , Cleon sulla sua Prius<a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Installatori&op=vettura&vid=257"> ne ha spesi 2500</a>, ma la sua è una euro IV e l'impianto ha 4 bombole.
La Yaris HSD è invece una euro V e necessita di valvole elettriche sulle bombole, quindi qualcosa in più potrebbe costare.
CleonII - Mer 6 Nov 2013, 09:55
Oggetto:

Confermo.
Il vantaggio può essere che Yaris ha un baule diverso, e quindi accoglierebbe molto bene due bombole da 40, come sulle Punto trasformate (il segmento è quello). Resta il problema baule perso. Se non è un problema rilevante sei a posto Sorriso

Io crealessio ho puntato su una V2 usata proprio per evitare:

- Costi di acquisto folli (specie se hai fermato la tua vettura per costi di assicurazione/revisione...)
- Rogne di garanzia
- Spazio a bordo (la V2 ha un abitacolo anche posteriore davvero accogliente)
- Storia e problemi della vettura ben conosciuti.

Le elettrovalvole non sono regalate, ma lì la cosa più saggia è chiamare Ivan o la BiGas e farsi dare la loro opinione.
V-Twin - Mer 6 Nov 2013, 13:51
Oggetto:

@crealessio:
Ovviamente la Panda bell'e fatta è la soluzione più semplice ed immediata dal punto di vista metano perché la metanizzazione delle ibride è sostanzialmente ancora a livello "pionieristico"...
Bisogna però anche vedere se nel suo insieme la Panda soddisfa le tue esigenze.
La Yaris (o comunque l'ibrida in genere) presenta molti vantaggi in termini di funzionamento, affidabilità, economia ed è al vertice della tecnologia automobilistica attuale, presenta però anche le incognite tipiche della metanizzazione aftermarket.
Io ad oggi con la mia Prius 1.5 a metano ho percorso circa 15000km senza alcun problema e con grande sollazzo per il portafoglio, però il chilometraggio è ancora troppo basso per tirare conclusioni, secondo me un bilancio significativo potrò farlo solo dopo 50-60mila km.
Se l'intenzione è metanizzare un'ibrida è necessario secondo me accettare qualche incognita in più su funzionamento dovuta alla particolarità del mezzo, però certamente si è ripagati da un'inarrivabile economia di esercizio e -perché no- dalla consapevolezza di guidare un mezzo esclusivo.
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 19:30
Oggetto:

ak ha scritto:
crealessio ha scritto:
non ho idea di quanto mi possa costare oggi l'impianto...

---> non meno di 2000 € , Cleon sulla sua Prius<a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Installatori&op=vettura&vid=257"> ne ha spesi 2500</a>, ma la sua è una euro IV e l'impianto ha 4 bombole.
La Yaris HSD è invece una euro V e necessita di valvole elettriche sulle bombole, quindi qualcosa in più potrebbe costare.


Grazie per tutte le informazioni! le sto mettendo tutte in fila: ho visto che si trovano parecchie "aziendali" a circa 15mila euro, poi c'è quindi da considerare quest'importo che è molto simile al valore commerciale dell'AGILA di mia moglie (che questa dovrebbe sostituire!).
già riuscire a pagare una cifra inferiore al prezzo di listino (compreso l'impianto) sarebbe un grande risultato!

CleonII ha scritto:
... il problema baule perso.(...)
ho puntato su una V2 usata proprio per evitare:
Costi di acquisto folli (specie se hai fermato la tua vettura per costi di assicurazione/revisione(...)
chiamare Ivan o la BiGas e farsi dare la loro opinione.


1 il problema baule perso: certo è fastidioso, ma in fondo dovrebbe ritornare ad essere la seconda macchina (il COMBO è fermo, ma non l'ho ancora rottamato!
Nein!
2 ho sempre grandi dubbi sulla durata delle batterie, per questo comprerei, si una ibrida usata, ma che non abbia più di un anno (al massimo); tu quando l'hai presa quanto tempo e quanti km aveva?
Uhm...
3 sembra una contraddizione, ma sono proprio i grossi problemi economici che mi hanno spinto ad "investire" sul parco auto di famiglia (sto cercando di risistemare le cose, Combo in testa a tutto!) ma l'eventualità che l'Agila prima o poi "finisca", mi terrorizza! dovesse lasciarci per strada adesso saremmo veramente in un gran casino (non ti sto a spiegare i particolari, ma anche nel lavoro qualcosa si muove e sto facendo progetti che forse riuscirò a realizzare!
Scongiuri
4 ....chi sono Ivan e la BiGas?
Perplesso
5 grazie!

V-Twin ha scritto:
(...)la Panda bell'e fatta è la soluzione più semplice ed immediata dal punto di vista metano perché la metanizzazione delle ibride è sostanzialmente ancora a livello "pionieristico"...
Bisogna però anche vedere se nel suo insieme la Panda soddisfa le tue esigenze(...)


il problema per me è un altro: la macchina non sarebbe per me, ma per mia moglie che ha insistito molto perché dopo svariati "aftermarket" con i relativi problemi, mi ha imposto un veicolo "a metano di serie". Vorrei far fronte all'esigenza di avere un mezzo sicuro che non ci lasci per strada, che consumi poco, e che sia "rispettoso dell'ambiente" (credo che alla fine farò un pò di conti a tavolino e, a moglie convinta, se ce la faccio mi butto sull'ibrido/metano, altrimenti la Panda...che comunque come ripiego non è affatto male!)
ak - Mer 6 Nov 2013, 20:07
Oggetto:

crealessio ha scritto:
Grazie per tutte le informazioni! le sto mettendo tutte in fila: ho visto che si trovano parecchie "aziendali" a circa 15mila euro, poi c'è quindi da considerare quest'importo che è molto simile al valore commerciale dell'AGILA di mia moglie (che questa dovrebbe sostituire!).
già riuscire a pagare una cifra inferiore al prezzo di listino (compreso l'impianto) sarebbe un grande risultato!

Oddio, onestamente se dovessi fare la scelta io sarei meno estremista come seconda auto per la mogliera e forse cadrebbe sul pandino, o ancor meglio, su una Mii Ecofuel.
Si portano a casa con quanto? ...13.000 € ? e con la differenza tra l'usato ibrido (15.000) + l'impianto (2500) = totale 17.500), quindi 4.500€ ci si gira per almeno 90/100.000 km e con baule integro.
La convenienza dall'ibrido metanizzato rispetto all'utilitaria a metano segmento A è praticamente imbattibile e difficilmente compensabile dalla differenza, seppur grande, di consumi.
Idea

E se ne comperi una usata (ogni tanto qualche occasione sui nostri metannunci la si trova, e si sa che io sono un quasi-talebano pro-usato) il "tesoretto" da utilizzare per andarci in giro diventa ancora più grosso.
Idea

crealessio ha scritto:
1 il problema baule perso: certo è fastidioso, ma in fondo dovrebbe ritornare ad essere la seconda macchina (il COMBO è fermo, ma non l'ho ancora rottamato!

...è messo così male? Quanti km ha? Sbalordito

crealessio ha scritto:
3 sembra una contraddizione, ma sono proprio i grossi problemi economici che mi hanno spinto ad "investire" sul parco auto di famiglia

Errore fatale di punto di vista: l'auto NON E' MAI un investimento, ma sempre e solo una spesa.
Nein! Ghigno

crealessio ha scritto:
4 ....chi sono Ivan e la BiGas?
Perplesso

Ti ho linkato nel precedente messaggio la scheda della <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Installatori&op=vettura&vid=257"> auto e dell'impiantista di Cleon</a>
Idea Occhiolino

crealessio ha scritto:
il problema per me è un altro: la macchina non sarebbe per me, ma per mia moglie che ha insistito molto perché dopo svariati "aftermarket" con i relativi problemi, mi ha imposto un veicolo "a metano di serie".

E allora vedi che io e tua moglie andiamo d'accordo?
Ghigno
CleonII - Mer 6 Nov 2013, 20:27
Oggetto:

Citazione:
1 il problema baule perso: certo è fastidioso, ma in fondo dovrebbe ritornare ad essere la seconda macchina (il COMBO è fermo, ma non l'ho ancora rottamato!


Ma che ha 'sto Combo?

Il baule perso c'è poco da fare, almeno 50 litri servono a bordo...

Citazione:
2 ho sempre grandi dubbi sulla durata delle batterie, per questo comprerei, si una ibrida usata, ma che non abbia più di un anno (al massimo); tu quando l'hai presa quanto tempo e quanti km aveva?


La mia è un 2008, l'ho presa con meno di 40.000km.
A memoria quella di V-Twin ne aveva circa 100.000, ma lui potrà confermartelo.
Grossi problemi con le V2 prima dei 300.000km non ci sono stati.
Le batterie sono l'ultimo dei problemi. Molti pensano a quelle, io sarei più preoccupato per altre componenti, anche perché le batterie di norma non cedono di schianto...

Citazione:
3 sembra una contraddizione, ma sono proprio i grossi problemi economici che mi hanno spinto ad "investire" sul parco auto di famiglia (sto cercando di risistemare le cose, Combo in testa a tutto!) ma l'eventualità che l'Agila prima o poi "finisca", mi terrorizza! dovesse lasciarci per strada adesso saremmo veramente in un gran casino (non ti sto a spiegare i particolari, ma anche nel lavoro qualcosa si muove e sto facendo progetti che forse riuscirò a realizzare!


Ti dirò, in una situazione così tirar fuori tutti 'sti €€€... Quoto Ak, Pandino o simile, peccato solo per il cambio automatico.

Oppure (di nuovo) una Prius V2, usata. Che alla fine ha il prezzo di una Panda ma con gli stessi litri offre più autonomia e più spazio.

Citazione:
4 ....chi sono Ivan e la BiGas?


Leggi la discussione sulla nostra Prius. E' utile dato che il motore della Yaris è lo stesso...


ak ha scritto:
Errore fatale di punto di vista: l'auto NON E' MAI un investimento, ma sempre e solo una spesa.


Concordo in pieno.
Solo con un usato si riesce a limitare le perdite... E comunque il tempo perso nella ricerca non lo si recupera...
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 20:28
Oggetto:

ak ha scritto:

...è messo così male? Quanti km ha? Sbalordito
crealessio ha scritto:
... i grossi problemi economici che mi hanno spinto ad "investire" sul parco auto di famiglia

Errore fatale di punto di vista: l'auto NON E' MAI un investimento, ma sempre e solo una spesa.
crealessio ha scritto:
il problema per me è un altro: la macchina non sarebbe per me, ma per mia moglie che ha insistito molto perché dopo svariati "aftermarket" con i relativi problemi, mi ha imposto un veicolo "a metano di serie".

E allora vedi che io e tua moglie andiamo d'accordo?


Ghigno diabolico ma non è che tu, la notte, fai il venditore di Pande!!!

tornando su, a ritroso, alle questioni iniziali: il COMBO ha 120mila km ed è fermo solo per una serie di contingenze negative che riassumo in un paio di concetti: scadenza revisione + bombole ed una serie di piccoli guasti devo fare freni e gomme, ho cambiato la batteria e sono riuscito a pagare l'assicurazione, ma non sta poi male (se avessi 2000 euro al mese sarebbe stato fermo mezza giornata); ma ora le cose si stanno sistemando ed ho già parlato con un'officina per iniziare dalla revisione delle bombole.

Quando parlo di investimento, in realtà intendo "spese più oculate"...hai perfettamente ragione! ...non è un investimento, ma una spesa che mi permetterà di vivere meglio...con minor spesa!
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 20:38
Oggetto:

CleonII ha scritto:
...Quoto Ak, Pandino o simile, peccato solo per il cambio automatico.
Oppure (di nuovo) una Prius V2, usata....


Credo che alla fine farò così, anche se la consorte aveva preferito l'AGILA alla PANDA II perché era troppo piccola.
Peccato, non solo per il cambio automatico, anche per altri accessori! il cambio era quello che mi interessava meno (ma soprattutto mi attizzava il "mondo dell'ibrido"!)
La PRIUS usata non è proponibile per motivi di dimensioni esterne (abbiamo un garage condominiale nel quale sono riuscito a mettere al massimo un KANGOO I serie, anche con l'AGILA abbiamo qualche problema, ed ho visto che le misure della YARIS e della HONDA JAZZ dovrebbero andare!)
ak - Mer 6 Nov 2013, 20:44
Oggetto:

Consiglio sempre e comunque il <a href="http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownloaddetails&lid=1&ttitle=Confronto%20costi%20gestione%20auto%20a%20metano,%20gpl,%20benzina%20e%20gasolio">foglio di confronto tra alimentazioni</a>.

Ne compili uno per ogni modello desiderato et voilà... vedi la differenza di risparmio e punti di pareggio al volo.
Idea
CleonII - Mer 6 Nov 2013, 20:52
Oggetto:

Con questi limiti c'è poco da scegliere, non scarterei la GPunto, però.

La Panda mi pare un po' troppo costosa (e senza ESP Pollice verso )

Se Ak vendesse le Panda, me ne avrebbe già venduta una!! Ghigno

Comunque mi tocca ammetterlo, il cambio eCVT è una cosa che ti conquista piano piano. Nonostante spesso adoperi la Multipla e le altre auto di famiglia/amici, quando mi siedo sulla Prius le cose cambiano molto.

Anche perché con queste ibride si ha un risparmio in "energia primaria" di circa 2l a parità di condizioni... Sbalordito
casty - Mer 6 Nov 2013, 21:43
Oggetto:

ak ha scritto:
Errore fatale di punto di vista: l'auto NON E' MAI un investimento, ma sempre e solo una spesa.


Io non concordo per niente invece. Con quello che fanno pagare questi tolloni, sono in tutto e per tutto un investimento e vanno valutati come tali: devono durare il più possibile, devono dare meno rogne possibili (possibilmente tendenti allo zero), ecc.
E anche quando li si compra bisogna fare attenzione agli aspetti finanziari e non farsi imbambolare dalle offerte a finto tasso 0 oppure da quelle tipo "mi paghi un tot e sei libero di restituirla"
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 22:27
Oggetto:

ak ha scritto:
Ne compili uno per ogni modello desiderato et voilà... vedi la differenza di risparmio e punti di pareggio al volo.


senz'altro, ma non solo: a quel punto diventa importante anche vedere il prezzo e le offerte reperibili per ogni modello (Per la Panda mi hanno offerto già al primo tentativo 3400 euro di sconto, e qui a Livorno ho un amico che lavora in un concessionario! ...dove ancora non sono stato)
Yaris è facile trovarne di aziendali con pochi km, mentre Jazz, al momento di usate ancora niente!
jonniv - Mer 6 Nov 2013, 22:31
Oggetto:

casty ha scritto:
Io non concordo per niente invece. Con quello che fanno pagare questi tolloni, sono in tutto e per tutto un investimento


ehm ........
cit:In economia per investimento si intende l'attività finanziaria di un soggetto economico detto investitore atta all'incremento di beni capitali

Quindi è sacrosanto ciò che scrive ak

Citazione:
l'auto NON E' MAI un investimento, ma sempre e solo una spesa.


casty ha scritto:
bisogna fare attenzione agli aspetti finanziari e non farsi imbambolare

Ci riesce benissimo chi non si rende conto a priori che colui che vende è sempre e comunque lì per fare il proprio interesse e se non guadagnasse avrebbe già cambiato lavoro.
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 22:37
Oggetto:

CleonII ha scritto:
(....)La Panda mi pare un po' troppo costosa (...)


su questo non mi trovi! ho visto esemplari tra gli 11800 ed i 13000 euro e l'AGILA di mia moglie (multijet 1.3 TD) nel 2005 l'abbiamo pagata 10000; a distanza di 8 anni, non mi sembra sia cara! semmai mi turbano eventualmente i racconti sui guasti!
La GPunto poi è da escludere, ce l'ha mio cognato (suo fratello!), e non la sopporta molto (forse riuscirei a farle digerire la YARIS per il discorso dell'IBRIDO, ma a lei piaceva la PANDA TREKKING)
V-Twin - Gio 7 Nov 2013, 00:13
Oggetto:

@crealessio:
sulle Toyota ibride il problema durata batterie semplicemente non esiste. Tutta la componentistica ibrida ha mostrato di essere tra le parti più affidabili dell'auto. Vi sono stati casi sporadici di batterie sostituite, ma si tratta di casi particolari, essenzialmente taxisti. Io ho acquistato una Prius del 2008 con 100000km e a tutt'oggi dopo 37000km la batteria è perfettamente efficiente. Sulle Honda invece in effetti la bqtteria parrebbe essere più delicata.
In ogni caso se tua moglie vuole una metanizzata di serie credo ci sia poco da discutere.
Segnalo comunque la Honda Jazz col cambio cvt: messa a metano risulterebbe un'auto di grande praticità ed economicità.
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 00:22
Oggetto:

V-Twin ha scritto:
...In ogni caso se tua moglie vuole una metanizzata di serie credo ci sia poco da discutere...

...in linea teorica, ma spero di "sedurla con il discorso dell'ibrido!"Smack!
guarda se non mi ritroverò con una Yaris ibrida senza metano (a parte che farei comunque sempre in tempo a far l'impianto in un secondo momento!...anche un'ibrida a benzina sarebbe sempre meglio di un'AGILA a gasolio!)
Pollice su

P.S. (O.T.) ...come GUZZI nel mio curriculum ho : un V35 I (Yugoslavia, Grecia e Turchia); un V50 II (Austria, Ungheria, Cecoslovacchia, Francia, Spagna, Portogallo, Marocco) un 850 T3 (Tarquinia, Montalto) e un SP 1000 (Circeo e Sabaudia)...mi sembra superfluo aggiungere "quando" li ho avuti, perché si capisce benissimo dalle mete raggiunte e soprattutto dai loro nomi!
ak - Gio 7 Nov 2013, 06:00
Oggetto:

CleonII ha scritto:
Se Ak vendesse le Panda, me ne avrebbe già venduta una!! Ghigno

uhm... no: sebbene il pandino sia un bel macchinozzo preferirei venderti una Mii Ecofuel: costa, consuma meno e preferisco le monovalenti.
Occhiolino

crealessio ha scritto:
V-Twin ha scritto:
...In ogni caso se tua moglie vuole una metanizzata di serie credo ci sia poco da discutere...
...in linea teorica, ma spero di "sedurla con il discorso dell'ibrido!"Smack!

L'hai già sedotta a suo tempo... imho le donne dal momento in cui ti hanno accalappiato e dai loro il tempo di conoscerti bene non si fanno più fregare.
Ghigno

crealessio ha scritto:
guarda se non mi ritroverò con una Yaris ibrida senza metano (a parte che farei comunque sempre in tempo a far l'impianto in un secondo momento!...anche un'ibrida a benzina sarebbe sempre meglio di un'AGILA a gasolio!)

Non c'è dubbio che l'impianto a metano lo puoi fare anche dopo qualche tempo, ragionando bene la soluzione da adottare, cleon stesso ha tenuto almeno 6 mesi l'auto a benzina, prima di buttarsi.
Sorriso
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 07:55
Oggetto:

ak ha scritto:
.... cleon stesso ha tenuto almeno 6 mesi l'auto a benzina, prima di buttarsi...


...si, ma la mia paura è che (con i chiari di luna di questo periodo), potrei aspettare anche 6 anni!!! Molto triste

scherzo naturalmente, a suo tempo, nel 1992, comprai un SEAT TERRA per metanizzarlo (5 bomboloni che riempivano l'intero pianale per 120 lt. totali Pollice su ), e lo feci più o meno sei mesi dopo anch'io tra progetto e realizzazione.
V-Twin - Gio 7 Nov 2013, 09:04
Oggetto:

crealessio ha scritto:
P.S. (O.T.) ...come GUZZI nel mio curriculum ho : un V35 I (Yugoslavia, Grecia e Turchia); un V50 II (Austria, Ungheria, Cecoslovacchia, Francia, Spagna, Portogallo, Marocco) un 850 T3 (Tarquinia, Montalto) e un SP 1000 (Circeo e Sabaudia)...mi sembra superfluo aggiungere "quando" li ho avuti, perché si capisce benissimo dalle mete raggiunte e soprattutto dai loro nomi!


Grande! Pollice su Condividiamo il T3 Risata
Il mio "purtroppo" è dell'ultima serie, quella con ruote in lega e cupolino, praticamente un T4 col motore del T3. C'ho girato mezza Europa.
Lui e il V35II sono in perenne attesa di un restauro Spazientito
Intanto per quel poco che ancora vado in moto uso il Guzzi Centauro.
Fine OT, scusate.

Secondo me il discorso sull'affidabilità dell'ibrido e sui ridotti costi di manutenzione è da prendere molto seriamente, in particolare sul lungo periodo. Non c'è la frizione (né il cambio), la frenata rigenerativa risparmia le pastiglie dei freni (nel forum di hybrid-synergy un utente ha su ancora le pastiglie originali dopo 280mila km...), niente turbo, niente motorino d'avviamento, niente cinghie...la manutenzione si riduce al cambio olio ogni 15mila km.
Personalmente sceglierei tra: Panda turbometano (niente Mii, non c'è proprio bisogno di dar altri soldi ai tedeschi...), Yaris, Honda jazz cvt.
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 19:55
Oggetto:

V-Twin ha scritto:
...sceglierei tra: Panda turbometano (niente Mii, non c'è proprio bisogno di dar altri soldi ai tedeschi...), Yaris, Honda jazz cvt.


mi sto orientando sempre più verso la YARIS (oggi ho visitato il concessionario di LIVORNO) ed ho avuto uno scambio di opinioni con il venditore che avrei voluto filmare! ...avrei voluto tutti voi ad assistere: ak, cleon, mito etc...ma cerco di riprodurre la fase saliente della discussione:
IO - sono interessato alla yaris ibrida, vorrei un paio di informazioni... Bla...bla...
VEND: - prego! Risata
IO - conosco bene la macchina, tecnicamente la conosco, mi piace per .... Bla...bla...
VEND: - ...inoltre consuma come una macchina a metano! Spazientito
IO: - ...ecco appunto, io volevo prenderne una per montargli l'impianto a metano! Idea
VEND: - NON SI PUO'! è impossibile! Sbalordito non si può montare un impianto a metano su una macchina ibrida! ....abbiamo provato a chiedere a TOYOTA!...ma non si può fare!
IO: - ci sono attualmente in Italia almeno 5 auto Ibride con l'impianto a metano, due PRIUS e tre Honda! Occhiolino
VEND: - la Honda non è una vera ibrida! Arrabbiato
IO: - c'è una Honda Civic che fa 100 km con circa 2,5 euro di metano! Pollice su
VEND: - ..........(silenzio Celentanico!!!)....... Sbalordito
IO: - vorrei prendere le misure del baule per vedere che bombole potrei far installare!...posso? Firulì...firulà....
VEND: - prego! Basito

peccato che c'è solo la pagina dello stupidario dei distributori, anche quello dei concessionari si riempirebbe in fretta!
CleonII - Gio 7 Nov 2013, 20:22
Oggetto:

C'è eccome quello del concessionario Pernacchia

Comunque sappi che anche io mi diverto a prendere in giro i venditori altezzosi.

Ad un povero ragazzo feci fare tutto lo sproloquio, no ma è ibrida, non la si può gestire, è difficile, lo spazio, poi no il metano ah ma è diverso dal GPL?

La discussione finì quando gli chiesi se voleva fare un giro e provare la mistica sensazione dei 35km/€... Ghigno

(per la cronaca, quella Prius è ancora lì da quasi un anno, e non chiedono più i folli 10.000€, ma ben di meno...)
Ospite - Gio 7 Nov 2013, 20:30
Oggetto:

CleonII ha scritto:
C'è eccome quello del concessionario ...


Peccato!...non lo sapevo, altrimenti ci scrivevo qualcosa lì!

...comunque, ad occhio, direi che le sparano più grosse i concessionari dei distributori!
ak - Ven 8 Nov 2013, 11:33
Oggetto:

crealessio ha scritto:
CleonII ha scritto:
C'è eccome quello del concessionario ...


Peccato!...non lo sapevo, altrimenti ci scrivevo qualcosa lì!

Risata a crepapelle
Il post meritava di esservi riportato... fatto.
Figo!
luckes82 - Lun 2 Dic 2013, 12:07
Oggetto: info

E' vietato riportare l'intervento immediatamente precedente! <i>mdlbz</i> Admin

Ciao, ho appena comprato una Yaris hybrida e visto che devo fare molti km vorrei montagli un impianto a metano, tu ti trovi bene con la prius? mi consiglieresti un impianto idoneo visto che hai già esperienza di conversione su un auto hybrida, visto che per il concessionario che me l'ha venduta questa conversione non è possibile.
Il mio problema è il fatto che il motore continua ad accendersi e spegnersi e appunto i tempi di conversioni devono essere minimi o nulli.
Visto che abitiamo vicini se mi puoi anche consigliare un installatore bravo te ne sarei grato. ti ringrazio per l'aiuto.
CleonII - Lun 2 Dic 2013, 20:31
Oggetto:

Ne parliamo QUI Occhiolino

Complimenti per la scelta, la mia macchina va da Dio, riavvia direttamente a gas praticamente senza colpo ferire Sorriso
Ospite - Lun 2 Dic 2013, 21:46
Oggetto: Re: info

luckes82 ha scritto:
...per il concessionario che me l'ha venduta questa conversione non è possibile....


anch'io vorrei fare la stessa cosa ed anche a me il concessionario ha detto la stessa cosa; personalmente (viste anche le esperienze degli utenti che già hanno praticato la via dell'ibrido a metano con esiti più che ottimi), sono dell'opinione che sia possibile, e credo che l'atteggiamento dei concessionari sia semplicemente "prudente" per mancanza di elementi! non ho motivo di pensare che siano in malafede

P.S. c'è una pagina dedicata alla Yaris Hybrid!
fisico73 - Dom 1 Giu 2014, 16:01
Oggetto:

questa settimana (o la prossima) dovrebbe arrivare la nuova Yaris HSD di mia moglie. Abbiamo optato per questa soluzione essenzialmente perchè volevamo una utilitaria con il cambio automatico. PURTROPPO non sono riuscito a trovare una macchina a metano di questa categoria con il cambio automatico (anche la UP e le sue sorelle NON montano il cambio automatico sulla versione a metano Sbalordito Perplesso ).
L'alternativa era qualche utilitaria a puzzolio (tipo la 208) ma sia a mia moglie che al sottoscritto viene il vomito solo a sentirne parlare... Risata

La scelta quindi era "ristretta" e visto che la macchina pensiamo di tenerla almeno 15 anni (come la micra che andiamo a demolire), abbiamo deciso di fare un piccolo sforzo (era tra le più care delle papabili) e prendere quella che accontentava anche il gusto estetico (di mia moglie, per me non c'era di meglio della panda a metano con cambio manuale Risata).

comunque, non subito ma tra un po', penso che la "trasformeremo" a metano (il bagagliaio su quella vettura per noi sarà importante ma non viale). Voglio prima capire quanti km fa realmente con un litro ed eventualmente quanti km mi serviranno per ammortizzare il costo dell'impianto.

Chiedo info a chi ha già affrontato questa trasformazione...
Avete aspettato la scadenza della garanzia Toyota?
come si comporta il sistema di monitoraggio di bordo con un'alimentazione non prevista?
V-Twin - Mar 3 Giu 2014, 08:41
Oggetto:

@fisico
L'installazione dell'impianto metano non fa decadere la garanzia (benché talvolta le Case "ci provino"...).
La Prius 2 e sulla Prius 3 col metano non fanno una piega, l'importante è trovare un installatore preparato che sappia il fatto suo. Io e Cleon ce lo siamo andati a trovare a Piacenza.
Piuttosto non so cosa si potrà mettere nel bagagliaio...secondo me c'entrano ben pochi litri.
pepo154 - Mar 3 Giu 2014, 12:25
Oggetto:

A quanto arriverà a 45 km/kg la Yaris? Risata a crepapelle
ak - Mar 3 Giu 2014, 16:27
Oggetto:

Sulla carta dal consumo dichiarato a listino dovrebbe superarli:

Urbano: (100/3,1)x1,5 = 48,3 km/kg
Extraurbano: (100/3,5)x1,5 = 42,9 km/kg
Misto: (100/3,5)x1,5 = 42,9 km/kg

considera che la Prius III è data per 3,9/3,7/3,9 (Urb/ExtraU/Misto), quindi:

Urbano: (100/3,9)x1,5 = 38,5 km/kg
Extraurbano: (100/3,7)x1,5 = 40,5 km/kg
Misto: (100/3,9)x1,5 = 38,5 km/kg

ed elibrix sull'extraurbano ha superato i 40 km/kg più di una volta.

Idea
Ospite - Mer 12 Nov 2014, 23:14
Oggetto:

nessuna novità sulle yaris da metanizzare? fisico? crealessio? Occhiolino
Ospite - Mer 12 Nov 2014, 23:30
Oggetto:

personalmente, dopo gli studi iniziali, sono passato ad una classe superiore! Figo! mi spiego meglio: i miei interessi per la YARIS erano finalizzati a fornire un veicolo a mia moglie (che però alla fine ha preferito la PANDA), ora sto studiando la possibilità di metanizzare la AURIS SW (sempre IBRIDA), che mi pare più adatta, come dimensioni, a sostituire in futuro il mio COMBO!
Comunque la YARIS mi sembra non avesse nulla che impedisse la trasformazione (un consiglio: se ti interessa prenderla, cerca bene tra le vetture dimostrative aziendali! mi sembra che se ne trovino parecchie a prezzi molto convenienti; ad esempio a primavera il concessionario di Udine ne vendeva una con soli 2000 km a 14000 euro!)
Ospite - Gio 13 Nov 2014, 23:18
Oggetto:

ah bene, fantastica la auris! tanti auguri Sorriso io per ora mi limito a sognare....e a studiare voi pionieri Risata a crepapelle
cellula - Mer 24 Feb 2016, 13:33
Oggetto: ..... novitá sulla trasformazione?

Cari tutti ho letto i vostri post ma poi non ho trovato nessuno che mi dicesse come è andata a finire: avete convertito la Yaris ibrida? Chi lo ha fatto? Quale installatore? Problemini?
Grazie

ciao

Stefano
ak - Mer 24 Feb 2016, 17:13
Oggetto:

SE fosse stata convertita avresti trovato qui il resoconto e il link alle foto.
Idea
cellula - Gio 25 Feb 2016, 09:14
Oggetto: Yaris Ibrida

Grazie della risposta.
Strano che dal 2014 nessuno abbia pionieristicamente tentato la conversione della Yaris ibrida.
Ci stavo facendo io un pensiero. Se ho ben capito, il problema del "motore" e' sempre superabile con il flashlube e quindi anche quelli con materiali inadatti non risentono della deformazione della sede-valvole. Ho compreso bene, come regola generale?
Forse nessuno ha convertito la Yaris per un problema di spazio per le bombole. Desumo correttamente?
Grazie ciao.
ak - Gio 25 Feb 2016, 12:36
Oggetto:

Esatto: il vano ruota di scorta ospita al massimo un ruotino, per cui diventa dura non sacrificare parte del bagagliaio per ottenere una autonomia decente, seppur l'auto possa esprimere consumi eccezionalmente bassi.
Paradossalmente conviene di più prendersi una Prius II^ serie usata - che monta lo stesso motore - e metanizzare quella: si risparmia sul costo d'acquisto, si possono installare capacità molto buone mantenendo consumi comunque molto bassi e ottenendo infine un'autonomia molto superiore.
cellula - Gio 25 Feb 2016, 12:40
Oggetto: Yaris..

Eh si penso in effetti che sia cosi'. Pero' forse la ultima serie della Yaris e' un po' piu' lunga forse converrebbe rivalutarla per il bagaglialio.

Grazie. Ciao.
Stef.
ak - Gio 25 Feb 2016, 12:57
Oggetto:

Parli del restyling del 2014 che ha coinvolto fanaleria posteriore e mascherina frontale?
Oppure della differenza di lunghezza rispetto alla Yaris II^ serie (che non aveva a listino versioni ibride)?

In quest'ultimo caso il pianale dovrebbe essere sempre lo stesso, quindi la volumetria del bagagliaio in sostanza è invariata.
cellula - Gio 25 Feb 2016, 13:35
Oggetto:

Si intendevo l'allungamento rispetto alla versione II. Nel 14 e' rimasta la stessa bauliera, in sostanza poco spazio....
Grazie Ciao
CleonII - Gio 25 Feb 2016, 16:19
Oggetto:

Allora, l'oliatore è a mio giudizio inutile. Se uno ha premura dovrebbe leggersi la discussione sulla Prius V2, e scoprirebbe che il suddetto 1.5 di porta a spasso una carrozzeria più lunga e pesante senza aver consumato le valvole, e questo in autostrada. E di questo possiamo solo ringraziare il caro V-Twin, per essere così preciso e metodico nelle rilevazioni e così gentile da condividerle con noi sul forum.

Quindi, niente "oliatore". Tra l'altro in ben pochi mi hanno saputo spiegare come funziona, e anche in quei rari casi mi son rimasti molti dubbi.

Per il resto, la Yaris è una vettura mediamente costosa, che consuma già poco e che ha una visione di utilizzo prettamente urbana, da qui molti pensano che sia meglio spendere i soldi per comprarsi la benzina, piuttosto che rinunciare al baule e quando se ne ha bisogno affittare un Ducato...
Son scelte. Ma tenete presente ad esempio qui:
http://www.spritmonitor.de/en/detail/525788.html
Si evince che a fronte di 16.000€ di veicolo, in 150.000km circa se ne sono spesi quasi 12.000 di carburante... La macchina è un investimento in perdita, e comprarla costa quasi come mantenerla. (anzi, dato che il motore è progettato per reggere 250.000km costa più dargli da mangiare che comprarla...)
Dovrebbero fare come i cellulari, compra l'abbonamento e il telefono te lo offro io...

Comunque, non ne ho viste neanche a GPL, magari per mia svista. L'unica differenza (che mi pareva di aver detto in questa discussione) è l'omologazione (euro 5/6) oltre ad ovviamente una gestione più avanzata del motore (non necessita più della "scrollatina")
cellula - Gio 25 Feb 2016, 16:24
Oggetto: Yaris e Metano

Grazie della risposta. Condivido tutto.
Ho fatto due calcoli e purtroppo ho notato che la convenienza del metano, rispetto al GPL, non c'e' piu'. Dopo che per ben due volte il prezzo del petrolio e' sceso e quello del metano e' rimasto fermo (ma risale non appena risale il petrolio) oramai GPL=Metano. Questo vale anche per la Yaris, che se convertita a gas (metano o GPL e' lo stesso) farebbe risparmiare circa 300 euro ogni 10mila km. A quel punto, meglio il GPL per il discorso del posto nel baule. Del resto una grossa convenienza si ha se si fanno tanti km, cosa difficile se uno sta solo in citta'. E la Yaris ibrida rende al meglio (per l'ibrido) se si usa in citta', quindi avrebbe poco senso convertirla, in effetti...
Diverso il discorso della Prius che in citta' sfrutterebbe l'ibrido e sul lungo percorso il metano/gpl.
Ciao
CleonII - Gio 25 Feb 2016, 16:29
Oggetto:

Nein, se fai i conti, falli giusti.
La colpa è delle auto ibride, che consumando POCA ENERGIA, ne richiedono POCA a qualsiasi costo essa sia acquistata. Quindi, se a benzina spendo 100, a GPL spendo 60 e a metano 40.
Un conto è se il "100%" sono 10.000€ o 20.000€...Il peso cambia. e di molto, pur restando uguali in percentuali...
Se infatti si fa un confronto con una vettura dello stesso segmento, la differenza, anche se trasformata, è sensibile.


Sul discorso bombole, il confronto lo vince in GPL per la ciambella.

Sul discorso prezzo del petrolio, io starei molto abbottonato, quello che ho di certezza sono le leggi fisiche, che valgono sempre, quelle dell'economia no. E sul prezzo del petrolio tranquillamente possiamo dire che "del diman non v'è certezza".
cellula - Gio 25 Feb 2016, 16:33
Oggetto:

Ciao!
Alla fine si va a cascare sull'altro thread.
Indipendentemente dall'auto, secondo i miei conti, la forbice GPL-metano non e' piu' come un tempo. Spero di essere smentito ma siamo oramai sul -50% per entrambi i carburanti rispetto alla benzina.

Lo stesso calcolo mi viene confermato (indipendentemente) anche da questo sito

http://www.6sicuro.it/consigli-risparmio/gpl

Comunque ho capito: la Yaris a gas non conviene proprio. La Prius si.
Ciao
LucaHsd - Gio 22 Ago 2019, 22:18
Oggetto:

Ciao a tutti, riprendo questa discussione.
L'idea di metanizzare la Yaris Hybrid mi stuzzica molto per la questione ambientale, anche se ancora non l'ha fatto nessuno. Ogni volta che faccio il pieno di benzina mi sembra uno spreco, non tanto per il fatto economico, ma preferirei metterei i soldi in qualcosa di più pulito. Il metano, escludendo l'elettrico, é l'alternativa migliore in questo.
Personalmente non avrei problemi a ridurre il bagagliaio eliminando anche la ruota di scorta, inoltre come già accennato basterebbero 40lt per fare tra i 200/250km.
I miei consumi a velocità codice variano dai 20 ai 25km/l, mentre in autostrada a 130km/h scendono a 15km/l.
A breve contatterò i vari installatori che ho qui in provincia di Milano, sperando di non superare i 2000euro per l'impianto.
Se conoscete qualcuno nella zona già pratico o avete consigli, sono ben accetti Sorriso
cellula - Ven 23 Ago 2019, 16:56
Oggetto: Yaris

Credo che il problema sia il motore Toyota che non ha la testata adatta per essere metanizzato.
CleonII - Dom 25 Ago 2019, 14:16
Oggetto:

Cellula, te l'ha detto il salumiere cotanta belinata?
I motori sono nati per bruciare gas, anche molto sporco. Poi per la carità, la benzina si è imposta per comodità.

Il 1.5 della Yaris è lo stesso della Prius V2, ed è un mostro di resistenza e durata. Quindi non diffondere fake news.

Se LucaHSD cerca nella discussione della Prius V2, noterà che all'epoca V-Twin aveva postato i valori letti nei controlli del gioco valvole, e si notava che il sistema non risentiva del cambio carburante.

La differenza non la fa tanto il carburante, ma chi installa. perché la carburazione non è banale, e miscele troppo ricche o troppo magre possono portare a danneggiamenti.

Quindi, il suntp è che quel motore gira perfettamente sia a metano che a GPL, l'unica roba è non farlo fare "ammmiocuggino che ne capisce e mi fa risparmiare", perché poi, tra spie e grane, si incolpa il metano per aver fatto fare il lavoro ad uno che il lavoro non sa farlo.
LucaHsd - Lun 26 Ago 2019, 23:38
Oggetto:

Si avevo letto tutta la discussione, purtroppo però non ho trovato nessun installatore propenso a farlo... Ne ho girati tre, il primo su cui più puntavo dato che installano bigas mi ha detto che lo sconsiglia il metano sull'auto ibrida, che secondo lui avrebbe problemi perché non é nata con quel tipo di alimentazione. Si lo so, no comment, ma forse meglio così che un lavoro fatto male.
Ho appuntamento tra due settimane da un Landi Renzo/BRC, vediamo.
CleonII - Mar 27 Ago 2019, 00:01
Oggetto:

La marca degli impianti conta fino ad un certo punto, l'elettronica poco si discosta (anzi, spesso è uguale per più case...), contano molto gli iniettori e l'esecuzione.
Purtroppo dati gli spazi, spesso sulla Yaris si ripiega sul GPL, che permette di mantenere buona parte del baule e usarla quindi come unica auto.
mdlbz - Mar 27 Ago 2019, 17:29
Oggetto:

C'è qualcuno che in centro Italia la sta trasformando...
LucaHsd - Mer 4 Set 2019, 20:14
Oggetto:

Oggi sono stato dall'installatore Landi/brc, purtroppo anche questo mi ha sconsigliato di installare il metano perché secondo lui ci sarebbero solo problemi...
Non so che fare, tutti quelli in provincia di Milano non sembrano disponibili. Stavo anche pensando di andare a Piacenza a farlo, dove avete avuto un ottimo riscontro, però poi in caso di problemi dovrei farmi avanti e indietro...
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB 2.0.23 © 2001 phpBB Group