metanoauto.com

Fiat 500L TwinAir Turbo Natural Power » 500L On The Road


Perseo78 - Sab 3 Ago 2013, 10:29
Oggetto:

Appena provata!

Punto primo! Non è vero che é più alta delle altre, é uguale...o perlomeno nemmeno si nota. Eravamo in 5, col venditore, vi posso dire che il motore non va in crisi per niente. Intendiamoci, le red bull hanno uno scatto migliore, ma onestamente si camminava bene. Freni eccezionali, la terza mi é piaciuta parecchio. In superstrada mi sono trovato a 120 senza accorgermene, ecco credo che il punto forte della macchina sia la marcia lunga, era fluidissima, inoltre la partenza in prima é simile a un diesel, il che non mi dispiace per niente, non scatta e non si spegne. Il rumorino del bicilindrico é inadatto ad una macchina del genere, ma sono dettagli.
lupus - Sab 3 Ago 2013, 12:04
Oggetto:

Grazie mille, Perseo, per la prima recensione ufficiale della 500L NP!
Insomma, mi pare di capire che le impressioni siano ottime! Pollice su
rondinix - Sab 3 Ago 2013, 12:19
Oggetto:

Eccomi!!!
Ritirata e guidata per una 50ina di Km sulle strade di campagna Umbre e una 20ina in superstrada.
Mi aspettavo un polmone, e invece la macchina, anche grazie alle 6 marce, va su anche in salita senza problemi.
Non vi incollerà sul sedile, ma arranca in modo inaspettato considerando che si tratta di un 0.9 metano.
Il sibilo della turbina che si può sentire aguzzando le orecchie è molto divertente Ghigno .

Unica cosa...bisogna imparare a guidarla...il rombo del motore frega facilmente...infatti la macchina sale di giri facilmente, e il rumore prodotto dal bicilindrico vi illude di essere intorno ai 3000 giri, quando in realtà si è già a 4500/5000. Ergo per massimizzare la convenienza è bene imparare.

Non so quanto sia affidabile il misuratore di metano...ho bruciato 2 delle 3 tacche che aveva (su un massimo di 4) quando l'ho ritirata...
Forse è colpa mia che ancora sono inesperto con questo motore, forse è il sensore che ancora si deve tarare e questo avverrà al primo pieno di gas probabilmente...
Mi stupirebbe se in concessionaria mi avessero riempito effettivamente le bombole a 3/4...mi sembra impossibile xD
Perseo78 - Sab 3 Ago 2013, 14:36
Oggetto:

Teniamo anche conto che il motore quando è nuovo non è sciolto come lo è invece dopo alcuni mesi...per esempio la mia panda metano va che è una meraviglia, ma non era così brillante i primi mesi, ergo!!!
Ecco l'unico difetto al momento resta il prezzo, per il resto niente da dire.
boso1979 - Sab 3 Ago 2013, 15:05
Oggetto:

Temevo che questa macchina fosse un po' inchiodata con quel motore così piccolo, ma leggendo le vostre prime impressioni, sono contento di essermi sbagliato. adesso lascio passare qualche settimana e poi andrò a fare un giro in concessionaria per vedere se ne hanno una da farmi provare
Ospite - Sab 3 Ago 2013, 17:30
Oggetto:

interesserebe pure a me provarne una ma comunque resto altamento dubbioso sul discorso motore

certo aver aggiunto una marcia in piu' potrebbe aver facilitato pareccio le cose in fase di accelerazione
mah
zebzeb - Dom 4 Ago 2013, 07:39
Oggetto:

Quando ho ritirato il Qubo non avevano fatto il pieno di metano ed anche a me segnava 3 tacche. La macchina era nuova ed aveva appena 3 km. Quindi direi che non c'è da stupirsi se anche la tua 500 l non aveva il pieno.
Ospite - Dom 4 Ago 2013, 22:25
Oggetto:

boso1979 ha scritto:
Temevo che questa macchina fosse un po' inchiodata con quel motore così piccolo, ma leggendo le vostre prime impressioni, sono contento di essermi sbagliato. adesso lascio passare qualche settimana e poi andrò a fare un giro in concessionaria per vedere se ne hanno una da farmi provare

Pure io ero assai perplesso sul twinair, felice di essere smentito.
Ora bisognerà vedere come se la cava con l'autonomia, visto che le bombole sono le stesse della GP e non mi aspetto un miglioramento in tal senso.
Ospite - Lun 5 Ago 2013, 05:23
Oggetto:

direi che si potrebbe inizare un thread on the road per la 500l che ne dite?

comunque sui consumi sappiamo gia' che il twin fa 30 scarsi su auto tipo panda e y

qui abbiamo un auto di 400 kg maggiore e prevedo valori intorno ai 27-26 se usata a mod0

la fregatura di quest auto comunque sara' che se schiacci la differenza in rapporto sara' anche maggiore nel confronto con panda e y
rondinix - Lun 5 Ago 2013, 12:06
Oggetto:

26 Km/Kg sarebbe un risultato addirittura superiore ai dati dichiarati dalla casa in extraurbano...

Per la precisione sono 3.84 Kg/100Km, in altre parole 4€/100Km.
Io non riesco a crederci, se considero che i costi, soltanto per il carburante sul diesel da cui provengo, erano di 12.50 €/100Km
spina - Lun 5 Ago 2013, 12:34
Oggetto:

Infatti,
lasciate perdere consumi stimati e fate innanzi tutto riferimento a quelli dichiarati dalla casa per poi decurtare quello che normalmente sono gli scostamenti che dipendono dal vostro stile di guida.... Occhiolino
cenzino83 - Lun 5 Ago 2013, 14:03
Oggetto:

Scusate, ma la 500L NP porta il solito logo NATURAL POWER, oppure è anonima?
rondinix - Lun 5 Ago 2013, 15:44
Oggetto:

quote eliminato. E' inutile e fuori regolamento! Admin spina

Nessun logo
Ospite - Lun 5 Ago 2013, 20:47
Oggetto:

ma davvero non ha logo???

che schifo

in questi ultimi periodi se vedo certe tipologie di auto cerco di controllare se sono a metano per capirne la diffusione

in sostanza se mi passa affiano una 500l non capiro' mai se e' a metano o no...
lupus - Lun 5 Ago 2013, 22:23
Oggetto:

@dade, adesso "che schifo" per la mancanza del loghetto mi pare un po' eccessivo... Per capire se è una NP basta guardare la posizione della marmitta. Occhiolino
Ospite - Mar 6 Ago 2013, 05:31
Oggetto:

ah beh e' propio la stessa cosa...

credo che sia l unica auto a metano che non abbia il logo per identificare che sia a metano di quelle attuali...
zebzeb - Mar 6 Ago 2013, 06:17
Oggetto:

Anche a me sarebbe piaciuta con il logo! Che sia una scelta o una dimenticanza?
Ad ogni modo la marmitta trasversale é più riconoscibile del logo; su vede bene anche a distanza!

E comunque, con o senza logo, basta che mi arrivi!!!
Turbo13 - Mar 6 Ago 2013, 08:12
Oggetto:

Metteteci l' adesivo del sito in sostituzione del logo, così vi riconosciamo!
spina - Mar 6 Ago 2013, 12:44
Oggetto:

Pollice su
JamesLayman - Mar 6 Ago 2013, 13:43
Oggetto:

Ma con tutte le peripezie e i travagli che ci sono stati, figuriamoci se il problema è il logo...non penso proprio! Pollice su Ghigno
Ospite - Mar 6 Ago 2013, 14:37
Oggetto:

Il logo "natural power" è, almeno per me, un segno di distinzione e di orgoglio.
Hanno fatto proprio una str.... a non metterlo. Sorpreso
JamesLayman - Mar 6 Ago 2013, 15:36
Oggetto:

Eh sì, sono quelli i problemi...la mancanza dei segni di distinzione e d'orgoglio...adesso anche il metano è uno status symbol, altro che apple con la mela Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
mdlbz - Mar 6 Ago 2013, 17:00
Oggetto:

Costicchia il logo NP. Codice 51724755, costo 8,95 GBP pari a 10,33 Euro. Perplesso Evidentemente le "economie di scala" comportano anche di questi risparmi. Basito
JamesLayman - Mar 6 Ago 2013, 17:16
Oggetto:

Alla faccia...per un pezzetto di plastica colorato? Stica... Sbalordito
Ospite - Mar 6 Ago 2013, 18:41
Oggetto:

mdlbz ha scritto:
Costicchia il logo NP. Codice 51724755, costo 8,95 GBP pari a 10,33 Euro. Perplesso Evidentemente le "economie di scala" comportano anche di questi risparmi. Basito

Fammi capire, il logo te lo mettono come optional? Sbalordito
Ospite - Mar 6 Ago 2013, 18:44
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
Eh sì, sono quelli i problemi...la mancanza dei segni di distinzione e d'orgoglio...adesso anche il metano è uno status symbol, altro che apple con la mela Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico

Pensa che so di alcuni che se lo sono fatto levare, perchè si vergognavano ad andare in giro con la scritta "natural power", non sto scherzando.
Perseo78 - Mar 6 Ago 2013, 18:56
Oggetto:

Ovvio che non scherzi! Fino a poco tempo fa era una vergogna andare a metano.
spina - Mar 6 Ago 2013, 18:58
Oggetto:

OT! io invece sto pensando come recuperare le lettere NGD compatibili con la scritta Kompressor per appiccicarle dietro... Pernacchia
continuano a guardarmi inebbetiti molti (metanari e metanautisti) pensando che sia di serie, per cui mi sono deciso ad accontentarli! Pernacchia
mdlbz - Mar 6 Ago 2013, 21:25
Oggetto:

svkap ha scritto:
mdlbz ha scritto:
Costicchia il logo NP. Codice 51724755, costo 8,95 GBP pari a 10,33 Euro. Perplesso Evidentemente le "economie di scala" comportano anche di questi risparmi. Basito

Fammi capire, il logo te lo mettono come optional? Sbalordito


No, ho trovato un catalogo ricambi Fiat e questo è il prezzo.
fioravante - Mer 7 Ago 2013, 06:34
Oggetto:

Come ricambio posso darti ragione, ma alla produzione il prezzo sarà una fesseria, pochi eurocent.
500L - Mer 7 Ago 2013, 08:07
Oggetto:

Altre impressioni dopo l'acquisto?

Dai, dai che sono troppo curioso. Le prime mi sembrano più che positive.

Tanto il mio concessionario, oltre a versare in cattive acque, é anche chiuso fino al 24 agosto per ferie... quindi, chissà quando la vedo...
lupus - Mer 7 Ago 2013, 08:14
Oggetto:

A proposito del logo Natural Power, sulla mia Panda (acquistata nel 2007) al primo lavaggio si staccò la "L" di "Natural". Siccome ci tenevo, andai in concessionaria e mi attaccarono (gratuitamente) una nuova "L". Ora, dopo oltre 6 anni e 200 mila km, sta ancora lì. Ghigno
Il fatto che non stia su queste prime 500L mi sa quasi di "dimenticanza": sarebbe il primo modello Fiat a metano a non avere il logo NP...
In ogni caso, sono ben altre le cose importanti: per questo attendiamo con impazienza altre recensioni di chi la sta guidando! Occhiolino
alez - Mer 7 Ago 2013, 08:38
Oggetto:

svkap ha scritto:
Il logo "natural power" è, almeno per me, un segno di distinzione e di orgoglio.
Hanno fatto proprio una str.... a non metterlo. Sorpreso


Io quando presi la Touran chiesi di togliere la scritta "Touran" (per me caratteri troppo grandi, un pataccone di scritta) e di lasciare solo la scritta ECOFUEL Ghigno ovviamente per orgoglio(ne) Risata a crepapelle
JamesLayman - Mer 7 Ago 2013, 09:57
Oggetto:

svkap ha scritto:
perchè si vergognavano ad andare in giro con la scritta "natural power", non sto scherzando.

Eh, ognuno ha i suoi problemi! Ghigno diabolico
Sai che vergogna inquinare meno, avere più senso ambientale, smettere di dare soldi a palate alle compagnie petrolifere, poter girare infischiandosene dei blocchi, etc... io l'avrei definita furbizia, se per altri è vergogna...punti di vista! Se mai qualcuno provasse a mettermi in imbarazzo perché ho un'auto a metano prima gli dico quanto spendo per fare 100km, poi gli dico che il metano lo possiede anche lui, solo che io ce l'ho prevalentemente nelle bombole dell'auto, a lui è risalito fino al cranio e gli fa dire str....te Ghigno diabolico Risata a crepapelle
jex67 - Mer 7 Ago 2013, 17:22
Oggetto:

Noi andavamo a metano anche quando c'era il superbollo, e a me dispiace che non ci sia il logo. Io l'ho ritirata questa mattina e sono andata anche in salita con due passeggeri, clima a palla e stereo ad alto volume e..... miracolo non ho perso neanche un pezzo!!! Dovrò fare un pò di abitudine alle marce, ma sono moooolto contenta Risata Risata Risata
JamesLayman - Mer 7 Ago 2013, 17:30
Oggetto:

Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su
(Lo stereo ad alto volume incide sulle prestazioni? Risata )
rondinix - Mer 7 Ago 2013, 18:14
Oggetto:

Lascia stare...trattandosi della mia prima auto a metano, ho sorriso la prima volta che dopo un rifornimento ho riacceso la macchina, senza saltare in aria Risata...

Sono estremamente soddisfatto...e 3 anni di bollo gratis!!!
jex67 - Gio 8 Ago 2013, 10:32
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su
(Lo stereo ad alto volume incide sulle prestazioni? Risata )

No ma almeno non senti il rumore del frullino Occhiolino
spina - Gio 8 Ago 2013, 10:38
Oggetto:

ehm... rimaniamo IT cortesemente.... Admin
JamesLayman - Gio 8 Ago 2013, 14:23
Oggetto:

Sorry Figuraccia Pollice su
Makrobit - Gio 8 Ago 2013, 17:50
Oggetto:

Ritirata questa mattina, l'auto è uno spasso non è affatto un chiodo anzi bisogna stare attenti perché sale subito di giri ingannati dal rumore del motore. Che dire sono molto soddisfatto ho fatto anche il pieno di metano c'era una tacca ma ho caricato quasi 11 kg!
lupus - Gio 8 Ago 2013, 18:25
Oggetto:

@makrobit: grazie anche della tua recensione! Molto incoraggiante, molto molto bene. Pollice su
Una domanda: cosa intendi per "sale subito di giri ingannati dal rumore del motore"?
Premetto che non ho mai guidato un TwinAir Turbo 0.9 né sono salito su una macchina che monta questo motore. So che all'inizio c'è il famoso "rumorino" iniziale, ma poi diventa più silenzioso?
Scusatemi per la domanda forse banale...
tortuga - Gio 8 Ago 2013, 20:21
Oggetto:

svkap ha scritto:
Pensa che so di alcuni che se lo sono fatto levare, perchè si vergognavano

Io invece, quando trasformai il mio Ulysse ero tanto orgoglioso che ho cercato il ricambio della Multipla e l'ho appiccicato dietro.
http://www.metanoauto.com/modules.php?name=gallery2&g2_itemId=21703

Figurati che più di uno mi ha chiesto se la Fiat aveva messo in produzione l'Ulysse a metano, e quando illustravo la macchina e l'impianto sotto il pianale rimanevano stupefatti e si chiedevano cosa aspettasse Fiat.....

scusate l'OT
morfeo68 - Ven 9 Ago 2013, 11:53
Oggetto:

promette bene se quattroruote la provasse subito molti dubbi potrebbero sparire
corry88 - Ven 9 Ago 2013, 14:59
Oggetto:

quella che ho visto io aveva il logo, forse si è staccato nella tua?
jex67 - Sab 10 Ago 2013, 04:24
Oggetto:

Neanche la mia ha il logo e nemmeno le altre che ho visto io.
deltaplatino - Sab 10 Ago 2013, 13:49
Oggetto:

un saluto a tutti gli amici del forum,sono Antony,mi sono iscritto qui su metanoauto.com perche' sto diventando un metanista,in breve descrivo la mia esperienza, avevo acquistato una lancia delta platino 1.4 t-jet 150cv bellissima, ma parlando con un'installatore mi ha consigliato di prenderla direttamente a metano per via della garanzia ed altro, quindi girando vari concessionari ho avuto un colpo di fulmine.... Risata fiat 500l..... veramente bella,ieri sera sono andato ad ordinarla,versione pop star con optional vetri oscuri , cerchi grigio scuro e calotte nere.

detto questo chiedo un parere riguardo consumi e prestazioni a chi ha gia' ritirat l'auto.

un cordiale saluto a tutti gli utenti e tutto lo staff.....
fisico73 - Sab 10 Ago 2013, 14:11
Oggetto:

morfeo68 ha scritto:
promette bene se quattroruote la provasse subito molti dubbi potrebbero sparire



se la provasse QR mooolti dubbi (che ora non hai) ti verrebbero immediatamente ed, alla fine, compreresti la macchina che paga più pubblicità sul loro "giornale" Spazientito Ghigno
Perseo78 - Sab 10 Ago 2013, 22:28
Oggetto:

Lancia delta a metano? Oggi é già la seconda volta che lo sento...ma é vero?
jex67 - Dom 11 Ago 2013, 14:48
Oggetto:

Una domanda: sapete se la 500L a metano ha lo start & stop?
fioravante - Dom 11 Ago 2013, 15:19
Oggetto:

Niente s&s.
jex67 - Dom 11 Ago 2013, 16:17
Oggetto:

ok. Grazie.
Ospite - Lun 12 Ago 2013, 10:05
Oggetto:

jex67 ha scritto:
la 500L a metano ha lo start & stop?

Ma il concessionario prima di consegnanti la macchina nuova avrebbe dovuto farti la presentazione della vettura spiegandoti tutte le dotazioni e come si usano... È una direttiva molto precisa di fiat!
pinkopla - Lun 12 Ago 2013, 13:12
Oggetto:

Per infomazione a chi possa interessare.
La 500l metano non ha lo start e stop.
jex67 - Lun 12 Ago 2013, 14:35
Oggetto:

Si in effetti, ma la macchina era dentro un salone con una temperatura che sicuramente superava i 40 gradi e ad un certo punto io gli ho detto che era tardi e me ne andavo Figuraccia Figuraccia.
Il dubbio dello start & stop mi è venuto dopo, perchè nelle pubblicità fiat dicono che tutte le versioni 500L hanno lo s&s. Però pensandoci ad ogni semaforo dovrebbe fare il passaggio metano /benzina.
fioravante - Lun 12 Ago 2013, 16:39
Oggetto:

Comunque nulla di drammatico, si tratterebbe al massimo di uno / due secondi a benzina nel più malaugurato dei casi, alle volte addirittura meno!
Makrobit - Lun 12 Ago 2013, 23:17
Oggetto:

Messaggio per chi possiede la 500L np ma a voi funziona l'ecodrive? A me non dà nessuna statistica...
jex67 - Mar 13 Ago 2013, 05:26
Oggetto:

Per far funzionare l'eco drive devi avere una chiavetta usb appositamente formattata sul sito fiat scritto sul libretto di istruzioni. adesso lo provo e poi magari spiego meglio il tutto
MassiMari - Mar 13 Ago 2013, 10:54
Oggetto:

Salve a tutti,

mi chiamo Massimo e sono al mio primo messaggio sul vostro forum. Colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti per le tante preziose informazioni che con i vostri interventi mettete a disposizione dei lettori. Spero di non aver sbagliato la collocazione del messaggio di benvenuto ma non sono riuscito a trovare l'apposito tread.

Vorrei chiedere a chi già ha acquistato la 500L se può per favore dirmi qual è il regime dei giri motori quando il tachimetro segna 130 km/h.
Grazie mille
cenzino83 - Mar 13 Ago 2013, 11:21
Oggetto:

Bella domanda....
jex67 - Mar 13 Ago 2013, 11:53
Oggetto:

Udite udite, mi è arrivata proprio adesso per raccomandata una campagna richiamo per la mia 500L
rondinix - Mar 13 Ago 2013, 12:03
Oggetto:

Idem...verifica del corretto serraggio a coppia del raccordo della tubazione rigida di alimentazione metano, sul riduttore di pressione.

Salterò in aria? Ghigno
Makrobit - Mar 13 Ago 2013, 12:09
Oggetto:

Anche io ho ricevuto il richiamo!
jex67 - Mar 13 Ago 2013, 12:37
Oggetto:

Alla faccia del numero limitato di vetture
boso1979 - Mar 13 Ago 2013, 13:19
Oggetto:

Mi sa che le lettere per il richiamo sono partite negli stessi giorni di inizio produzione Sorriso
Jano - Mar 13 Ago 2013, 15:52
Oggetto:

Saltare in aria non direi...piuttosto perdite sull'impianto. Trattasi poi di "verifica del corretto serraggio a coppia" quindi non è detto... Sorriso
E' comunque buona cosa, se ci sono dubbi, verificare. Pollice su
jonniv - Mar 13 Ago 2013, 16:00
Oggetto:

RACCOMANDAZIONE:
la discussione "on the road" è dedicata a chi ha già l'auto sotto al sedere e pertanto può dire in prima persona cosa vede, sente, tocca.
Idem per la discussione riguardante i consumi, scriva chi ha provato e non chi "pensa".
Chi ancora non ha l'auto in questione o ha dei dubbi a riguardo ha a disposizione la discussione "dubbi pre-acquisto".
Non prendete le discussioni come fossero una chat ed abbiate rispetto per il Regolamento ma soprattutto per gli utenti che dopo di voi vorrebbero leggere una discussione contenente il più possibile cose interessanti, in argomento e reali.

Evitate cortesemente di indurci ad interventi meno bonari ................ Occhiolino
rondinix - Mar 13 Ago 2013, 23:18
Oggetto:

Chiamato la concessionaria e mi hanno detto che non devo portargliela.
Erano già a conoscenza del problema da prima che me la consegnassero, ed hanno già fatto tutte le verifiche del caso...
pinkopla - Ven 16 Ago 2013, 22:43
Oggetto:

130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto
zampal90 - Sab 17 Ago 2013, 07:55
Oggetto:

Accidenti! Sbalordito
morfeo68 - Sab 17 Ago 2013, 12:11
Oggetto:

pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto

rapporti corti pero' adatti alla massa della 500 L
Ospite - Sab 17 Ago 2013, 20:07
Oggetto:

Scusate se un po' me la prendo con i nuovi possessori della 500l np che non sono ormai pochi.... Ma scriveteci qualcosa di più insomma su sta macchina ..la starete provando no...!!! E fateci conoscere le vostre impressioni.. Guidabilita' percorsi effettuati.. Tenuta di Strada insomma.. Siete così gelosi della vostra nuova 500 l? Risata
Ospite - Dom 18 Ago 2013, 07:08
Oggetto:

Anche se non e' bello pretendere info a tutti costi,concordo con dek sul fatto che le info arrivano col contagoccie,quasi si fosse restii a darlee.
Per es.devo ancora farmi un idea dei consumi anche se a grandi linee
Invidioso79 - Dom 18 Ago 2013, 13:58
Oggetto:

Probabilmente sono tutti in ferie a bordo delle loro nuove auto!
Aspettiamo le recensioni al vostro ritorno però!!!
cenzino83 - Lun 19 Ago 2013, 08:38
Oggetto:

morfeo68 ha scritto:
pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto

rapporti corti pero' adatti alla massa della 500 L


Ma mi sembrano un pò alti i giri del motore, o mi sbaglio?
quadamage76 - Lun 19 Ago 2013, 09:46
Oggetto:

non ricordo sulla Panda i regimi in IV, sicuramente in V sono più bassi, tuttavia essi NON permettono lo sfruttamento di tutta la potenza motore, al massimo a metano arrivi a 4500rpm o giù di lì, mentre la potenza massima è a 5500rpm. Almeno qui penso si frutterà tutta la potenza nella marcia più lunga.
Makrobit - Lun 19 Ago 2013, 10:00
Oggetto:

Eccomi a parlare della mia 500L np dopo 800 km di utilizzo. Allora la carica delle bombole si aggira ovviamente su quella dichiarata cioè 14,5 kg, solo un giorno sono riuscito a caricare 15 kg ed ho percorso 280 km cercando di essere attento nei cambi e nelle accelerazioni ma secondo l'ecodrive devo ancora migliorare. Per quanto riguarda le prestazioni l'auto ha una buona ripresa si sorpassa in modo agevole, anche se si rallenta poche volte ho avuto bisogno di scalare per riprendere giri, basta accelerare lievemente e l'auto immediatamente risponde! Ho percorso salite ripide senza che l'auto perdesse giri al contrario di un povero qubo np che mi precedeva. Unica cosa anomala che ho riscontrato che mentre faccio delle manovre o sono in fila e quindi faccio dei piccoli avanzamenti seguiti dallo stacco della frizione il motore continua a salire di giri fino anche a 2000 per poi scendere lentamente senza che io spinga assolutamente l'acceleratore. Che dire a parte questa particolare anomalia per il resto sono molto contento dell'auto ovviamente il mio è un uso prettamente familiare avendo bambini piccoli è ovvio che chi aspetta della prestazioni da auto sportiva è meglio che cambia target o almeno motorizzazione. Se avete domande particolari chiedete pure!
Invidioso79 - Lun 19 Ago 2013, 14:33
Oggetto:

Come funziona esattamente l'ecodrive?
morfeo68 - Lun 19 Ago 2013, 15:14
Oggetto:

cenzino83 ha scritto:
morfeo68 ha scritto:
pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto

rapporti corti pero' adatti alla massa della 500 L


Ma mi sembrano un pò alti i giri del motore, o mi sbaglio?


ho paura di si
leoncino307 - Lun 19 Ago 2013, 15:39
Oggetto:

Potresti dirmi a quale concessionaria sei andato?
Makrobit ha scritto:
Eccomi a parlare della mia 500L np dopo 800 km di utilizzo. Allora la carica delle bombole si aggira ovviamente su quella dichiarata cioè 14,5 kg, solo un giorno sono riuscito a caricare 15 kg ed ho percorso 280 km cercando di essere attento nei cambi e nelle accelerazioni ma secondo l'ecodrive devo ancora migliorare. Per quanto riguarda le prestazioni l'auto ha una buona ripresa si sorpassa in modo agevole, anche se si rallenta poche volte ho avuto bisogno di scalare per riprendere giri, basta accelerare lievemente e l'auto immediatamente risponde! Ho percorso salite ripide senza che l'auto perdesse giri al contrario di un povero qubo np che mi precedeva. Unica cosa anomala che ho riscontrato che mentre faccio delle manovre o sono in fila e quindi faccio dei piccoli avanzamenti seguiti dallo stacco della frizione il motore continua a salire di giri fino anche a 2000 per poi scendere lentamente senza che io spinga assolutamente l'acceleratore. Che dire a parte questa particolare anomalia per il resto sono molto contento dell'auto ovviamente il mio è un uso prettamente familiare avendo bambini piccoli è ovvio che chi aspetta della prestazioni da auto sportiva è meglio che cambia target o almeno motorizzazione. Se avete domande particolari chiedete pure!

zampal90 - Lun 19 Ago 2013, 16:31
Oggetto:

i giri sono tantisimi ma si torna sempre lì, è un 900 non può essere una macchina fatta per l'autostrada se la si usa per quello a parere mio dura 60k km, va usata per quello che è nato quel motore: città. appena posso guardo a quanti giri è la mia a 130 km/h (1.4)

l'eco drive rileva accelerazione, decelerazione, cambiate e velocità.. io l'ho usato qualche volta a macchina nuova ma ben presto mi sono reso conto che è più un "giochino" e qualcosa per rendere l'auto più tacnologica piuttosto che un reale aiuto: in extraurbano (non cambi non freni non acceleri) ti da punteggi alti, in città si incavola come mai! ahah
boso1979 - Lun 19 Ago 2013, 19:42
Oggetto:

@Makrobit l'hai già usata per viaggi di media di distanza (250-300 km)? se sì, la guida è comoda o si arriva fisicamente un po' provati? rumorosità del bicilindrico in abitacolo a 120-130 km? a questa velocità, accellerando sale facilmente? (penso ad una situazione in cui c'è lo spazio in autostrada per superare ma ti arriva da dietro qualcuno a velocità molto sostenuta).
Invidioso79 - Lun 19 Ago 2013, 23:05
Oggetto:

Quindi la sconsigliate se uno percorre principalmente strade extraurbane?
Sarebbe un grosso passo indietro per FIAT
pepo154 - Mar 20 Ago 2013, 01:40
Oggetto:

Praticamente ha gli stessi giri della Punto 1.4: a 130 circa 4'000 giri in V.
quadamage76 - Mar 20 Ago 2013, 08:26
Oggetto:

questa dei 60k km è una cagata pazzesca, i motori vengono scelti in base alle condizioni di utilizzo previste e alla durata impostata, che poi la cosa venga ottenuta in un modo o nell'altro non è affare di chi compra ed usa il mezzo, altrimenti se lo progetta da sè. Detto questo, il bialbero Lampredi aveva su certe auto anche marce più corte, eppure durava... Per la cronaca, sopra i 2500 rpm il TA non ha vibrazioni ed è molto silenzioso.
zampal90 - Mar 20 Ago 2013, 09:57
Oggetto:

Caro il mio quadamage non prendertela, se un motore concepito per utilizzo urbano /extraurbano lo prendi e lo usi solo in autostrada a così alti regimi lo butti dopo poco. 4000giri sono veramente tanti a livello di fatica meccanica per tutti gli organi! ma poi la turbina chissá quanti giri si fa a quel regime! Si scalda come una fornace e se, come la stragrande maggioranza degli utenti purtroppo fa, non si aspetta il tempo di cool down (5minuti circa di minimo per utilizzo autostradale) dopo poco si rompe.

Poi non sto dicendo che in città non vada bene, anzi ha un bel valore di coppia che ne rende gradevole l'utilizzo!
spina - Mar 20 Ago 2013, 10:19
Oggetto:

secondo me, stai un po' esagerando.... 4000 RPM sono abbastanza ma non tanti per un motore a benzina. Comunque, avete preso in considerazione l'ipotesi di allungare la sesta marcia (se possibile)?
quadamage76 - Mar 20 Ago 2013, 10:55
Oggetto:

zampal, i dimensionamenti si fanno per spettri di carico e durata prevista, punto. Semmai è vero che se lo usi meno ti dura di più, ma siccome quel motore è progettato per durare 250.000km non vedo proprio problemi.
zampal90 - Mar 20 Ago 2013, 11:54
Oggetto:

Mmmmh quindi 250.000km sono uguali se fatti a 2000 giri e 4000 giri?
quadamage76 - Mar 20 Ago 2013, 12:42
Oggetto:

no, significa che il motore deve resistere almeno 250.000km nelle condizioni di utilizzo previste, ovviamente lavorando su vetture più leggere le usure calano il che cambia, radicalmente, la logica da te espressa. Ossia tu parli vi una vita massima che cala, io ti dico che la minima durata è fissa, semmai può essere aumentata, non il contrario, la logica dei dimensionamenti fatta sui motori e sulla trasmissioni è questa.
jonniv - Mar 20 Ago 2013, 13:38
Oggetto:

Non c'è un "numero magico" ma è vero che certe condizioni sono più usuranti (città, ambienti polverosi, velocità sostenute a lungo, .........) tant'è vero che ad esempio anche i cambi d'olio tengon conto di questo.
Direi però di ritornare IT evitando di focalizzare sui "secondo me".
palerider - Mar 20 Ago 2013, 16:50
Oggetto:

I 250 mila km son la richiesta delle Case ai subfornitori di componenti e sistemi RTFM! . Poi se io assemblo tanti pezzi per cui richiedo la garanzia di 250 k km ottengo una macchina che dovrebbe durare 250 mila km, salvo manutenzione ordinaria Basito. Sottolineo il condizionale perché, ad esempio, con l’ autocertificazione non si sa mai bene che roba viene inviata da subfornitori strangolati sul piano dei costi Ghigno diabolico . Poi una controprova sulla realtà è abbastanza difficile. Se io sballo un pezzo del mio pegiottone a duecentomila km difficilmente Mamma Pegiò lo verrà a sapere, né io credo mi lamenterei Scongiuri . Mi sono lamentato ed anche un pochino turbato Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico per la frizione a 57 mila km ma per Pegiò e Valeo che aveva fornito un componente balosso nulla è cambiato, anzi han tirato su un po’ di fatturato ricambi.
Poi chiaro che tre giri del modo abbondanti sono tanti per prevedere tutti gli usi possibili ed immaginabili Acc... , dal tassista bollito nel traffico del centro al rappresentante che si spara 80 k km di autostrada a palla ogni anno, al tranquillo padre di famiglia che passeggia a pipa accesa sulle extraurbane.
Io definirei una durata di 250 k km un’ obiettivo filosofico Bla...bla... , anche perché, oltre a quanto già detto, su una macchina ci sono migliaia di pezzi pezzettini e pezzettoni. Se me ne parte uno MI SI E’ GUASTATA LA MACCHINA!. Peccato che la legge delle probabilità reciti che su mille pezzi non controllati uno a uno un certo numero è destinato a guastarsi, per insufficienza progettuale, difettosità d’ assemblaggio o quel che volete. E il controllo dei pezzi uno a uno non lo si fa nemmeno sulla Rolls della Regina d’ Inghilterra….. Mi arrendo!
jefff - Gio 22 Ago 2013, 01:40
Oggetto:

io ho visto fare un bel po' di km ai collaudatori della 500L NP in autostrada, e quelli spingono.... quanto sarà affidabile come x ogni auto nuova lo sapremo solo col tempo, comunque il classico fire gira un pelo più alto a 130 sulla punto (che è più aereodinamica e leggera).

insomma, non mi fascerei la testa.

Semmai il consiglio è ogni tanto di scendere a 110-120, si consuma meno, il tempo di percorrenza è quasi lo stesso, e il motore ringrazia; e poi, per i turbo, dopo lunghe tirate autostradali prima di spegnere il motore lasciatelo girare qche scondo al minimo, così la turbina si raffredda.
morfeo68 - Gio 22 Ago 2013, 09:05
Oggetto:

il bagagliaio come e' sulla np
fioravante - Gio 22 Ago 2013, 09:46
Oggetto:

Uguale come sulle altre, manca solo il doppiofondo, e' a filo paraurti per intenderci.
zampal90 - Gio 22 Ago 2013, 09:53
Oggetto:

jefff ha scritto:


Semmai il consiglio è ogni tanto di scendere a 110-120, si consuma meno, il tempo di percorrenza è quasi lo stesso, e il motore ringrazia; e poi, per i turbo, dopo lunghe tirate autostradali prima di spegnere il motore lasciatelo girare qche scondo al minimo, così la turbina si raffredda.


Piú che qualche secondo il manuale di uso e manutenzione [delle mercedes] dopo uso autostradale parla di 5 minuti.

Sapevate che 500L è la macchina con la miglior areodinamica della categoria? Pollice su
morfeo68 - Gio 22 Ago 2013, 16:39
Oggetto:

quanto vale il cx della 500 L
zampal90 - Gio 22 Ago 2013, 17:56
Oggetto:

" Il Cx è molto buono: la Fiat dichiara 0,30, il migliore della categoria monovolume"
Fonte: quattroruote
tortuga - Gio 22 Ago 2013, 22:00
Oggetto:

pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto


a titolo di confronto il mio Combo 1.4 T-jet in 6^ fa questo di tachimetro:

2500 giri 100 km/h
2800 giri 110 km/h
3000 giri 120 km/h
3300 giri 130 km/h
CleonII - Gio 22 Ago 2013, 22:10
Oggetto:

Lo stesso Cx della Fiat Uno.
Non è per canzonare, la Uno aveva una buona profilatura aerodinamica.
Qui quello che "frega" sono le sezioni frontali, ad esempio la Multipla (1999) ha un Cx di 0,32, circa uguale a quello del Fiat Coupé, ma area ben diversa...
quadamage76 - Ven 23 Ago 2013, 06:47
Oggetto:

se, una volta tanto, Fiat è riuscita ad ottenere il miglior cx della categoria sono molto contento, dopo la Tempra, per me veramente brutta, che aveva un ottimo cx di 0,28 le vetture Fiat sono state sempre mediocri dal punto di vista aerodinamico.
morfeo68 - Ven 23 Ago 2013, 07:04
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
" Il Cx è molto buono: la Fiat dichiara 0,30, il migliore della categoria monovolume"
Fonte: quattroruote

quello è dichiarato quello rilevato da 4r è piu' alto ma non trovo piu' il valore devo cercarlo
pinkopla - Ven 23 Ago 2013, 08:50
Oggetto:

tortuga ha scritto:
pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto


a titolo di confronto il mio Combo 1.4 T-jet in 6^ fa questo di tachimetro:

2500 giri 100 km/h
2800 giri 110 km/h
3000 giri 120 km/h
3300 giri 130 km/h





Il confronto non può essere fatto con un diesel perché i motori benzina hanno regimi molto più alti
spina - Ven 23 Ago 2013, 08:57
Oggetto:

il Combo 1.4 T-jet non mi sembra un diesel! Spazientito
Sveglia ragazzi!!!
morfeo68 - Ven 23 Ago 2013, 12:18
Oggetto:

pinkopla ha scritto:
tortuga ha scritto:
pinkopla ha scritto:
130km/h 6 marcia 4000giri/minuto
110km/h 5 marcia 4000giri/minuto


a titolo di confronto il mio Combo 1.4 T-jet in 6^ fa questo di tachimetro:

2500 giri 100 km/h
2800 giri 110 km/h
3000 giri 120 km/h
3300 giri 130 km/h





Il confronto non può essere fatto con un diesel perché i motori benzina hanno regimi molto più alti


effettivamente gira ai regimi di un diesel
zampal90 - Ven 23 Ago 2013, 13:09
Oggetto:

Dati del 1.4 tutti in sesta marcia:

90km/h 2200giri
130km/h 3200giri

A 4000 giri piu o meno si arriverá a 150!

Una bella differenza!
CleonII - Ven 23 Ago 2013, 15:50
Oggetto:

Ha i giri giusti per il motore che è: molto generoso di coppia ma con potenza massima a rpm non esagerati.
Ottimo motore, il T-Jet.
Non stupirti degli rpm così bassi. Su Prius in autostrada (piana) mantengo i 120km/h con poco più di 2000rpm e zero flusso dalla batteria (e circa 30km/kg). Ma questo è il "miracolo" di qualsiasi CVT, con un cambio a rapporti fissi "non si può fare".
max1969a - Ven 23 Ago 2013, 18:54
Oggetto:

Cx 500L 0,337. Fonte qr
JamesLayman - Ven 23 Ago 2013, 19:49
Oggetto:

jefff ha scritto:
e poi, per i turbo, dopo lunghe tirate autostradali prima di spegnere il motore lasciatelo girare qche scondo al minimo, così la turbina si raffredda.

Ma veramente? Se arrivo a casa tranquillamente negli ultimi minuti e poi la spengo non si raffredda ugualmente?
spina - Ven 23 Ago 2013, 20:05
Oggetto:

Non è un problema di mero raffreddamento.... quando spegni l'auto, la turbina continua a girare per inerzia ma senza lubrificazione, dal momento che la pompa non e' piu' in moto. Girando a secco la turbina potrebbe rovinarsi. Ora, non essendo un espertissimo di motori, non so se questo sia un problema delle sole auto meno giovani o comunque anche attuale...
JamesLayman - Ven 23 Ago 2013, 20:10
Oggetto:

Come sempre in questi casi mi è venuta una gran curiosità ed ho trovato questi due link, uno e due.
Magari può servire anche ai 500Listi che, come noi Pandisti, hanno questo bel gioiellino di motore e vorremmo tenerlo al meglio ovviamente Occhiolino
Fine piccolo OT, eventualmente mi si sposti in un forum tecnico! Pollice su
CleonII - Ven 23 Ago 2013, 20:24
Oggetto:

Oltre che a lubrificare i supporti l'olio ha anche finalità di raffreddamento, quindi uno spegnimento prematuro può portare anche a stress termici, che con i gas di scarico di un benzina possono essere piuttosto "seri".
Tenete conto che questi compressori non girano piano, si è sopra i 100.000 rpm...
Rallentare il tiro negli ultimi kg ha comunque un effetto accettabile, l'importante è avere l'olio in circolo, il top sarebbe la pompa dell'olio elettrica, e governabile dalla centralina anche in fuori chiave...
quadamage76 - Sab 24 Ago 2013, 06:37
Oggetto:

ricordate che:

-la capacità termica delle turbine di oggi è molto bassa essendo esse molto piccole;
-l'olio è raffreddato da un apposito radiatore;

di fatto basta rallentare un po' prima di fermarsi, è molto più seria la situazione in caso di colpi d'acceleratore prima dello spegnimento, in quel caso il motore si ferma subito, e con esso la lubrificazione, la turbina, vista l'inerzia, dopo e per un po' gira a secco.
fioravante - Sab 24 Ago 2013, 09:51
Oggetto:

Pollice su
In sostanza bisogna evitare la sgassata prima di spegnere, e non fatevi tante seghe mentali, anche se io ci sto' particolarmente attento ho potuto notare che chi è un massacrone gode di più di chi ci fa particolare attenzione. Ghigno diabolico
JamesLayman - Sab 24 Ago 2013, 19:09
Oggetto:

Grazie delle info e dei pareri ragazzi!!! Pollice su Pollice su Pollice su
markus - Dom 25 Ago 2013, 09:00
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
Dati del 1.4 tutti in sesta marcia:

90km/h 2200giri
130km/h 3200giri

A 4000 giri piu o meno si arriverá a 150!

Una bella differenza!



Ciao zampa90,

giusto per capire il confronto, i dati che hai riportato sono della tua 500L con il motore 1400 a benzina aspirato ?
zampal90 - Dom 25 Ago 2013, 14:24
Oggetto:

Esatto, il 1.4 da 95cv
deltaplatino - Lun 26 Ago 2013, 09:16
Oggetto:

Ragazzi scusate ma sono due paragoni che non si possono proprio fare, parliamo di un 1.4
Contro un 900 bicilindrico a metano dove i rapporti di marcia devono essere per via delle due cose piu' elevati nel 900.

Comunque non c'e piu' nessuno che vuole scrivere la sua esperienza con questo bolide...... Risata a crepapelle scrivete.....scrivete....noi attendiamo.... saluti.....

Poi, sempre tornando alla discussione io ho una 159 sw 1.9 180cv a 2000 porto 120kmh
In 6 marcia ma sono contentissimo per l'acquisto perche parliamodi 10km con 1 litro di gasolio, la 500 non sara' un bolide
ma di mezzo ne vanno i consumi.....e ve lo dice uno che fa
75000km l'anno.


Post accorpati. Se devi aggiungere qualcosa, usa il tasto MODIFICA Admin spina

markus - Lun 26 Ago 2013, 21:06
Oggetto:

Ok, hai ragione. Siamo andati OT. Figuraccia

Chiudo dicendo che a quasi parità di CV e COPPIA, gli ingegneri fiat potevano allungarla un po questa 6°marcia a favore di chi percorre spesso e volentieri tratti autostradali o superstrada.

@zampal90:
appena metanizzi la tua facci sapere come va nella discussione "auto trasformate a metano".
saluti Occhiolino
fioravante - Mar 27 Ago 2013, 07:04
Oggetto:

È va be'!
Sarà la volta buona che allungheremo il rapporto della sesta marcia, come già fatto da molti proprietari con l'ultimo rapporto della loro Multipla.
morfeo68 - Mar 27 Ago 2013, 07:46
Oggetto:

come hanno fatto ad allungarlo e quanto costa
jonniv - Mar 27 Ago 2013, 08:27
Oggetto:

Ci sono 200 pagine scritte in una discussione apposita, non credo sia il caso di discuterne qui. Occhiolino
Ospite - Mar 27 Ago 2013, 09:10
Oggetto:

fioravante ha scritto:
È va be'!
Sarà la volta buona che allungheremo il rapporto della sesta marcia, come già fatto da molti proprietari con l'ultimo rapporto della loro Multipla.


io per adesso non lo farei... allungare il rapporto ad un motore che già lavora con "pressioni medie effettive" molto alte in virtù della piccola cilindrata e dell'abbinamento ad un corpo vettura "generoso" potrebbe essere affaticante per lo stesso...

lasciatelo frullare a giri più elevati ma con carichi più bassi... non sono gli alti giri che spaccano questo tipo di motore...

Occhiolino
zebzeb - Mar 27 Ago 2013, 09:53
Oggetto:

Concordo pienamente con Vincenzo!!!

Pollice su
fioravante - Mar 27 Ago 2013, 11:16
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Ci sono 200 pagine scritte in una discussione apposita, non credo sia il caso di discuterne qui. Occhiolino

Pollice su
È che si fa fatica a comprendere le cose ovvie. Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
Senza offesa, s'intende.
morfeo68 - Mar 27 Ago 2013, 16:05
Oggetto:

mah forse le cose non son tanto ovvie
fioravante - Mar 27 Ago 2013, 19:01
Oggetto:

morfeo68 ha scritto:
mah forse le cose non son tanto ovvie


Non ti offendere,siamo in tanti a non fare ricerche prima di postare, siamo in buona compagnia, non temere.
jonniv - Mar 27 Ago 2013, 19:44
Oggetto:

Chi avesse dubbi anche dopo un'attenta lettura del Regolamento chieda pure!
burstina - Mer 28 Ago 2013, 12:57
Oggetto:

ritirata ieri sera a Bologna!
Sotto una temporale eccezionale, tipico di quando qualcosa di eccezionale accade (il ritiro della macchina nuova, ovvio Ghigno ), esco dal cancello della concessionaria col 500ellone, felice di aver lasciato la Qubo in buone mani...

E subito non ci credo! una spinta impossibile per un impianto a metano, ma c'è! Altrochè pachiderma, smentisco categoricamente tutte i nostri preconcetti sul "900 troppo inutile su una macchina cosi' pesante"!
Il turbo entra in funzione quando spingi e lo senti fischiare bene e la risposta è cosi' buona che non ti accorgi di essere già a 5000 giri.

Per tornare a casa sono entrato in autostrada: il temporale è stato piuttosto devastante, brevemetne c'erano alberi sradicati sui bordi, quindi l'andamento era piuttosto lento, non posso dire di averla provata "davvero" in quelle condizioni, se non all'uscita quando, vuoi per il bagnato e per la curva stretta, sentivo la macchina sbandare leggermente poi mi è sembrato che fosse entrato in funzione il dispositivo antipatinamento perchè la "sbandatina" sembrava essere diventata parte della traiettoria Sbalordito

Il motore è alquanto rumoroso, ma solo dall'esterno e puo' facilmente essere confuso per un diesel Figo! . Nessun problema all'interno dell'abitacolo, dove invece è notevolmente + silenzioso della Panda TwinAir, quindi nessuna preoccupazione per i viaggi lunghi .

Il cruise control è davvero una bella invenzione, anche nelle strade extraurbane se non c'è nessuno davanti è un bel sollievo per il piede destro.
Il limitatore di velocità risulta molto comodo soprattutto in presenza di autovelox: impostato a 50 Km/h sperando di evitare quelle multe da 51 Km/h Senza parole

Devo dire che sto apprezzando moltissimo lo Skydome: fornisce una ottima sensazione di "spazio in piu'", che in realtà c'è davvero (due dita in + sulla nostra testa, tra la tapezzeria e il vetro, oltre a un aumento di luminosità davvero importante, anche sotto un temporale)

I sensori di parcheggio funzionano bene, pero' a mio parere entrano in funzione un po' in ritardo: per dire, se passa un bambino in bicicletta mentre fai manovra, si rischia comunque di metterlo sotto prima di sentire i BIP BIP di attenzione..

La sera nel traffico cittadino infrasettimanale: l'altezza permette davvero di dominare la strada, si vede "più in là" di una macchina normale, e questa area di visibilità estesa conferisce un livello di sicurezza non indifferente.

A differenza della Qubo, la segnalazione delle spie metano/benzina è un po' complicata: ci sono 2 spie, quando da metano l'alimentazione sta per passare a benzina si accendono entrambe, poi al momento del passaggio si spegne quella a metano... almeno cosi' mi ha spiegato il venditore, perchè io ho girato con entrambe accese fino al primo rifornimento senza veder spegnersene una Figuraccia .

Al momento ho percorso 140Km e il segnalatore del livello di metano è a 1/4 (quattro tacche, come la Qubo), condizionatore acceso e strade extraurbane.

L'ecodrive, che funziona anche senza chiavetta usb, mi dice che uso il cambio come un mentecatto Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
...anche per questo ci tengo a scrivere:

"E' assolutamente necessario rendersi conto che NON SI STA GUIDANDO UNA MOTO"

(io ho una Aprilia Tuono 1000 bicilindrica, per questo faccio questa osservazione Occhiolino )


Nota di contorno: il servizio clienti Fiat è pessimo: FIAT mi ha inviato un voucher di sconto per la 500L NaturalPower, pero' il servizio clienti dice che non esiste, quindi niente sconto... evviva Arrabbiato
boso1979 - Mer 28 Ago 2013, 13:07
Oggetto:

Grazie per aver scritto le tue prime impressioni! molto utili per chi sta valutando l'acquisto (come me) e che attende di sapere come va questa macchina
jammpgu - Gio 29 Ago 2013, 12:16
Oggetto:

Ritirata 500L martedi sera ho fatto un pieno di metano all'accendersi della spia di riserva e sono entrati 11,5 kg, devo dire che rispetto al Doblò in comodato le spie di funzionamento benzina e metano sono più chiare Sorriso.

ho percorso circa 150 km e a circa 102 km mi si è spenta la prima tacca di metano.

Le prime impressioni sono ottime, macchina scattante e con le marce corte divertente da guidare, il rumore è sopportabile e per niente fastidioso molto simile ad un piccolo diesel.

trovo anchio fantastico lo sky dome e la connessionese bluetooth al telefono immediata con tutta la rubrica presente e anche la funzione di lettura dei messaggi.

Per il momento inutile l'ecodrive ... o sono impedito io dopo 32 anni di patente Risata

Per finire i "dubbi pre acquisto" si sono dissolti ?

molti si ...

Che dire alla prossima dopo qualche KM in più.
burstina - Gio 29 Ago 2013, 20:13
Oggetto:

attenzione!
stamattina prima di partire ho controllato il livello dell'olio motore e....
... era ABBONDANTEMENTE sotto il minino (c'era una goccia a fine astina) Sbalordito Sbalordito Sbalordito

Ora, dopo 300 Km mi è sembrato strano, sono andato quindi in officina e mi hanno fatto il rabbocco: "ci vuole poco olio per portarlo a livello", infatti nemmeno 1 Kg ed era al massimo .

Fortuna che ci ho guardato!

quanti di voi hanno avuto questo problema?
Ospite - Gio 29 Ago 2013, 20:25
Oggetto:

Sono contento di essere smentito dalle persone che stanno vivendo
la macchina.
Mi spiego non credevo che il motore 0.9 turbo potesse andare bene su
una macchina così.
Io ho una GPNP che monta il vecchio 1.4 fire rivisto e la macchina
non è un mostro di brillantezza in ripresa.

(contentissimo della scelta che rifarei anche oggi dopo 5 anni di utilizzo)

So che non si può paragonare un bicilindrico turbo da 900 con
un 4cilindri 1.4.

Saluti
in attesa dei consumi effettivi (kg/km e autonomia)
zebzeb - Ven 30 Ago 2013, 14:15
Oggetto:

E' arrivata....sono andato a vederla e lunedì la ritiro!!!!
Poi vi racconterò anche la mia esperienza!!!!

...che bello!!!
jefff - Ven 30 Ago 2013, 16:40
Oggetto:

insomma, sul piano puramente prestazionale (velocità, accelerazione ripresa), le impressioni sono positive, nonostante sia un 900 e la mole da spostare non sia poca, la macchina va, e meglio della maggior parte delle auto a metano a cui siamo (o perlomeno sono) abituati. Sull'affidabilità, ci dirà il tempo. Il vero cruccio (a parte il prezzo, che non te la regalano) è che l'autonomia poteva essere maggiore. Anche qui vedremo, e c'è da dire che le bombole sono integrate molto bene, ma qualche litro in più di capacità sarebbe stato molto gradito.
jex67 - Ven 30 Ago 2013, 19:57
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
E' arrivata....sono andato a vederla e lunedì la ritiro!!!!
Poi vi racconterò anche la mia esperienza!!!!

...che bello!!!
Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su Pollice su
L'ho usata per la prima volta in un tratto di 50 km con salite discese e tornanti e devo dire che mi sono trovata bene. Anche io mi sono tolta gli ultimi dubbi che avevo......
fioravante - Ven 30 Ago 2013, 20:00
Oggetto:

La mia e' arrivata da qualche giorno, ma ero in montagna col Qub8, la dovrei ritirare lunedì pomeriggio. Figo!
amati35 - Sab 31 Ago 2013, 08:05
Oggetto:

avvistata ieri parcheggiata a Rimini, zona Viserba, colore nero, parcheggiata, sicuramente NP, complimenti al proprietario!
antonino81 - Sab 31 Ago 2013, 14:18
Oggetto:

un sauto a tutti i metanisti del forum,vorrei chiedere a qulche fortunato possessore ( anche io prossimamente!!!!.... Risata a crepapelle) della 500l np di postare qualche video per capire l'auto in generale...... Pernacchia ....sto morendo dalla voglia di vederla.....saluti! Ghigno

jefff ha scritto:
insomma, sul piano puramente prestazionale (velocità, accelerazione ripresa), le impressioni sono positive, nonostante sia un 900 e la mole da spostare non sia poca, la macchina va, e meglio della maggior parte delle auto a metano a cui siamo (o perlomeno sono) abituati. Sull'affidabilità, ci dirà il tempo. Il vero cruccio (a parte il prezzo, che non te la regalano) è che l'autonomia poteva essere maggiore. Anche qui vedremo, e c'è da dire che le bombole sono integrate molto bene, ma qualche litro in più di capacità sarebbe stato molto gradito.


sicuramente avevano problemi per quanto riguarda peso prestazioni.....essendo un 900 80cv... non possono appesantirla piu' di tanto.
jex67 - Sab 31 Ago 2013, 14:39
Oggetto:

bhe il problema forse è il bagagliaio, che doveva rimanere capiente, perchè lo stesso motore, non ci scordiamo è montato sulla 500 living che non solo è più lunga ma ha 7 posti........
antonino81 - Sab 31 Ago 2013, 15:09
Oggetto:

jex67 ha scritto:
bhe il problema forse è il bagagliaio, che doveva rimanere capiente, perchè lo stesso motore, non ci scordiamo è montato sulla 500 living che non solo è più lunga ma ha 7 posti........


hai ragione....70kg in + di peso.... Spazientito onestamente stavo facendo un pensierino, ma poi un po per la lunghezza,un po perchè secondo me 7 persone nel 900 np non so proprio.......

facciamo 2 conti:

peso 500l 1390kg +
peso 20cm living 70kg c.a +
4 passeggeri (uomini) 80kgx4 = 320kg +
3 passeggeri (donne) 50x3 = 150kg +
bagagli (poniamo) 40kg

totale peso: 1970kg...... wow! Glab! si chiamano 20 quintali!!!....e tutti spinti da un 900 bicilindrico?.....non so che durata possa avere con tutto questo peso...... Sob...
andreavanzini - Sab 31 Ago 2013, 16:51
Oggetto: Ritirata stamattina!!!

Finalmente ho ritirato la mia 500L NP Lounge. La prima impressione è molto buona, la macchina ha una buona grinta, direi meglio della beneamata Multipla. Ho fatto il pieno di metano e ha caricato 11,26 kg, ma non era vuota, si era appena "accesa la riserva".
Il libretto di uso e manutenzione specifico dichiara solo 245 km di autonomia a metano, e questo mi lascia molto perplesso.
Spero domani di fare un bel giro, con anche un po' di autostrada, per valutare meglio perstazioni e consumi.

Comunque, per adesso, sono molto soddisfatto. Pollice su Pollice su Pollice su
zampal90 - Sab 31 Ago 2013, 17:05
Oggetto:

We ragazzi non tirate troppo il collo a sti mezzi nuovi! Consiglio per stare tranquilli di non salire troppo di giri (ne camminare in 5 a 30 all'ora con il pedale tutto affondato) fare una cosa graduale (esempio fino a 1000 km non superare i 2000 giri, poi fino a 3000km non superare i 3000-3500 e poi piano piano salire. Se è vero che i motori d'oggi sono giá rodati è altrettanto vero che non lo sono tutte le altre 1000000 parti che compongo l'auto (e comunque il motore ringrazia)

Poi questo sará difficile: vi converrebbe fare i primi 2000-3000 (poi piu se ne fanno meglio è) a benzina al fine di temprare bene le valvole senza aggredirle subito con temperature molto alte date dalla comb del metani
antonino81 - Sab 31 Ago 2013, 17:17
Oggetto:

concordo assolutamente..... Pollice su

ragazzi scusate,non chiamatemi rompi..... ma postate qualche video sulla 500lnp.....non c'e' neanche un video di questa fantastica auto....questo puo' aiutare a capire tante cose......dai ragazzi!.......postate! postate!......... Ti prego...
Makrobit - Sab 31 Ago 2013, 17:33
Oggetto:

La 500L Living np la fanno solo 5 posti e pesa 30 kg in più della 500L np.
CleonII - Sab 31 Ago 2013, 18:10
Oggetto:

POST DI SERVIZIO

Antonino81, per piacere rileggi il regolamento: è vietato inserire un post dietro l'altro, peggiora la leggibilità delle discussioni.
Non quotare il post precedente il tuo, non serve e non porta valore aggiunto alla discussione.
E' poi richiesto di mettere quantomeno la provincia di residenza.
Come sempre e rivolto a tutti: evitiamo il cellularese e fate buon uso della punteggiatura, altrimenti chi vi legge si perde.
Admin

antonino81 - Sab 31 Ago 2013, 18:43
Oggetto:

ok, essendo nuovo iscritto devo ancora fare esperienza. Pollice su
zebzeb - Dom 1 Set 2013, 06:21
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
We ragazzi non tirate troppo il collo a sti mezzi nuovi! Consiglio per stare tranquilli di non salire troppo di giri (ne camminare in 5 a 30 all'ora con il pedale tutto affondato) fare una cosa graduale (esempio fino a 1000 km non superare i 2000 giri, poi fino a 3000km non superare i 3000-3500 e poi piano piano salire. Se è vero che i motori d'oggi sono giá rodati è altrettante vero che non lo sono tutte le altre 1000000 parti che compongo l'auto (e comunque il motore ringrazia)

Poi questo sará difficile: vi converrebbe fare i primi 2000-3000 (poi piu se ne fanno meglio è) a benzina al fine di temprare bene le valvole senza aggredirle subito con temperature molto alte date dalla comb del metani


Sono d'accordo sul non tirare il collo alla macchina nuova, ma non superare i 2000 giri mi sembra una cosa assurda!!!
Sul fatto di andare a benzina per i primi km ci sono versioni molto discordanti ed io concordo con chi consiglia di andare sempre a metano!!!
amati35 - Dom 1 Set 2013, 13:40
Oggetto:

Credo che la "tempratura" delle valvole pre-impianto si usasse quando le macchine andavano con benzina al piombo e per questo i materiali delle valvole erano meno resistenti di quelli odierni.
Comunque, anche allora, non ho mai capito se era una faccenda vera o una leggenda metropolitana.


Detto questo, mi piacerebbe avere delle impressioni di prima mano da chi ce l'ha. Mia moglie ha la Panda NP vecchio tipo e mio babbo una Punto Evo NP: le ho guidate entrambe parecchio e vorrei se possibile sapere che differenze ci sono a livello di motore, tenuto conto che mi sembrano entrambe troppo poco potenti per l'uso che dovrei farne io, cioè parecchia autostrada (tangenziale)... Mi serve una macchina spaziosa e a 5 posti (acquisto preventivato nei prossimi 6 mesi) e questa 500L sembra ottima, solo che temo che il motore sia "tarato" solo per la città.

Grazie
Jano - Dom 1 Set 2013, 17:36
Oggetto:

La benzina non tempra un fico secco... Risata Semmai svolge una parvenza di funzione lubrificante evitando che gli accoppiamenti sede-valvola siano sempre a secco. Consumare con ragionevolezza la benzina serve: ad evitarne il degrado, a mantenere efficiente l'iniezione benzina e in ultimo (direi) a dare un'innaffiata alle valvole. Con i materiali odierni e le punterie idrauliche è proprio l'ultimo dei problemi, benché abbia importanza non c'è dubbio, anche sul fronte "temperature".
L'ideale sarebbero valvole in Nimonic una particolare lega di nichel resistente al calore. Ignoro quale tipo acciaio venga impiegato dai costruttori di serie ma immagino che sia adatto.
Tutti i NP Fiat partono a benzina e commutano in pochi secondi a metano. Così l'iniezione di broda si tiene in esercizio. il consumo benzina, se usata per soli avviamenti è ridicolo. Si può pianificarne un uso "ragionato", con dei vuoto-vuoto strategici, e rifornimenti di 5 euro a bimestre o al mese , a seconda anche dei km annui percorsi.
Poi ognuno farà come crede o potrà... Occhiolino
CleonII - Dom 1 Set 2013, 18:24
Oggetto:

Per quanto riguarda il rodaggio si deve far riferimento al libretto di uso e manutenzione (read the f***** manual Ghigno )
Il post di Zampal90 mi pare eccessivo, francamente.
Quello che consiglierei io con un po' di esperienza ed università è di stare attenti a non forzare il motore in alto ed in basso.
Tenete però presente che un motore a benzina a 2000rpm è poco sopra il minimo (quello della mia Prius, per capirci, è di 1300rpm...).
Molto meglio è evitare le "sgassate" come dice "il mi' nonno". Cioè i repentini cambi di regime con affondate a tavoletta. Limitare i giri di rotazione non ha senso, specie con il cambio tipico delle Fiat NP, sempre maledettamente corto.

Per il discorso di andare a benzina... Suvvia, non esageriamo con i km. Su auto nuova io consiglio di "assicurarsi che l'alimentazione di riserva funzioni" Risata a crepapelle ma nulla di più.
Ogni tanto, se volete, è opportuno fare qualche metro, io tipicamente faccio una manovra a benzina, sia essa per riporre l'auto in garage o il classico parcheggio "ad esse" in salita. Questo anche per non sforzare e usare la miglior coppia della benzina, perché le Fiat Bonk! sono ottimizzate per il metano, ma son sempre progettate per andare a broda (e di nuovo: Bonk! )

Sul discorso valvole: esse sono sempre in materiale consono, sono le sedi che hanno problemi. Il vostro motore è fatto (ottimizzato) per andare a metano: il problema NON DEVE SUSSISTERE.

Il contributo in affidabilità della benzina è che la sua evaporazione abbassa la temperatura, cosa che il gas non fa, o meglio fa nel riduttore di pressione. Quindi la temperatura della sede valvola è maggiore di quella che avrebbe a benzina.
Discorso diverso per la sede valvola dello scarico: in quel caso c'è ben poco da fare, i gas di scarico hanno una temperatura diversa, punto.

Di nuovo, quando le Fiat hanno le sedi valvola ottimizzate per il metano, il problema NON DEVE SUSSISTERE.

Dato che questa parte è più generale, la tratterei nella discussione apposita. (ma è già stato trattato, vi invito a leggere!)

Discorso diverso (ma è filosofia pura) riguarda il fatto che le Fiat abbiano sempre questi maledetti cambi corti, che sforzano i motori (d'altronde, se servono tot kW di potenza per avanzare, c'è poco da fare, o si alza la coppia o gli rpm...)
Di qui la mia contrarietà con le ultime Fiat, che continuano e perseverano ad avere motori e cambi inadatti, per palese disinteresse del costruttore di fare investimenti. Infatti colgo la differenza tra Prius e Multipla: una impiccata a 4000rpm per andare a 120km/h, l'altra che modula le potenze dei tre motori (il termico e i due elettrici) per poter andare a circa 2000rpm, di qui il "mostruoso" rendimento e la bassissima usura del propulsore Toyota. E questo con il 1.5, non oso pensare con il 1.8 che ha una unità termica ancor meglio ottimizzata...
Ospite - Lun 2 Set 2013, 07:59
Oggetto:

comunque non è che girare a regimi mediamente più alti comporti necessariamente durate inferiori...
se un otore è sottodmensionato, meglio un cambio corto di fabbrica, che un cambio lungo inutile, che sollecita oltremodo i cuscinetti di banco e di biella, comporta di stare sempre con l'acceleratore a tutta apertura, e alla fine gra spesso ad alto regime semplicemente perchè il conducente, insoddisfatto della risposta all'acceleratore, tende ad usare sempre un rapporto inferiore....
andreavanzini - Lun 2 Set 2013, 08:40
Oggetto: Giro di setup.

Ieri ho "spianato" la mia 500L con un lungo giro. Partito da casa (provincia di Modena) sono andato a Bolzano (A22), poi per la Val d'Ega e il Passo di Costalunga a Campitello di Fassa. Da li ho fatto il Passo Pordoi, il Falzarego e poi da Cortina per la Statale di Alemagna e poi A27, A13 e strade di campagna, di ritorno a casa. In totale 625 km piuttosto misti.
Prima i rifornimenti:

Sul libretto di uso e manutenzione specifico, la Fiat indica l'autonomia a metano in 245 km. Direi che sono perfettamente in linea.
Il primo commento è, venendo dalla Multipla, negativo. L'autonomia è decisamente limitata!!! Pollice verso Pollice verso

Passiamo alle prestazioni.
L'impressione è quella di guidare un diesel. Il cambio ha rapporti cortissimi e l'ecodrive spinge a mettere la sesta anche a bassissima velocità. In compenso in autostrada, una volta messa la sesta, mi sono dimenticato di avere il cambio, perchè la 500L riprende senza nessun problema (in sesta) dai 90 km/h in su, e arrivare ai 150 è veramente un attimo. In realtà si mantiene comodamente una velocià di crociera intorno ai 130 km/h, poco sotto i 4000 giri, magari con l'ausilio del cruise control; e dimenticatevi, questo per i Multiplisti, le perdite di velocità nelle lunghe salite autostradali. Pollice su Pollice su Pollice su

In montagna è uno spettacolo (naturalmente ero abituato alla Multipla, alla quale dovevo sempre tirare il collo e utilizzare marce bassissime, anche la prima a volte); la 500L si arrampica senza nessuna apparente fatica, permette di utilizzare anche marce impensabili in tratti non eccessivamente pendenti. Pollice su Pollice su Pollice su

Il giudizio complessivo è comunque, autonomia a parte, molto positivo. La macchina è comoda e spaziosa, scattante e prestazionale quanto basta per il traffico di tutti i giorni e per girare in libertà (per correre in pista consiglio altri modelli, ma non è il mio caso...); nel caso della mia Lounge con tetto apribile in vetro direi che è molto ben fornita di optional e ben curata.

A parte che dovrò ricalibrare i miei percorsi per adattarmi alla nuova, limitata, autonomia, direi che l'acquisto "al buio" è stato azzeccato. Figo! Figo! Figo!

Buona giornata e buona 500L NP a tutti!!!

P.S. Non ha il logo NP, e quando mi sono fermato al distributore multicarburante di Bolzano sono rimasto "sorpreso" di sentire la domanda "quanto facciamo???"; altrettanto sorpreso è stato il benzinaro quando gli ho detto "...di metano?? il pieno, no?"... Occhiolino Occhiolino
mdlbz - Lun 2 Set 2013, 09:23
Oggetto: Re: Giro di setup.

Grazie per l'ottimo reportage. Sull'autonomia bisognerebbe tirare il collo a quelli di Fiat, avessero solo tirato via il serbatoio di benzina mettendolo da 15 litri max e con una bombola più capiente... Ghigno diabolico

I 300 km solitamente sono il "minimo sindacale" per un'auto a metano. Così Fiat alimenta la storiella metropolitana che col metano "hai poca autonomia"! Come se poi avessimo una rete di distributori capillare e con tanto di self come all'estero. Sob...

andreavanzini ha scritto:
P.S. Non ha il logo NP, e quando mi sono fermato al distributore multicarburante di Bolzano sono rimasto "sorpreso" di sentire la domanda "quanto facciamo???"; altrettanto sorpreso è stato il benzinaro quando gli ho detto "...di metano?? il pieno, no?"... Occhiolino Occhiolino


Queste sì che son soddisfazioni! Occhiolino
Evidente "economia di scala" di Fiat. Spazientito
antonino81 - Lun 2 Set 2013, 09:59
Oggetto:

Grazie per la spiegazione ma se riesci ad inserire un video sarebbe veramene una cosa molto gradevole a chi come me aspetta con ansia questo capolavoro di fiat. Un saluto a tutti i possessori di 500l! Sorriso
CleonII - Lun 2 Set 2013, 10:03
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
comunque non è che girare a regimi mediamente più alti comporti necessariamente durate inferiori...
se un otore è sottodmensionato, meglio un cambio corto di fabbrica, che un cambio lungo inutile, che sollecita oltremodo i cuscinetti di banco e di biella, comporta di stare sempre con l'acceleratore a tutta apertura, e alla fine gra spesso ad alto regime semplicemente perchè il conducente, insoddisfatto della risposta all'acceleratore, tende ad usare sempre un rapporto inferiore....


L'accoppiata con un cambio corto è necessaria per garantire la richiesta di potenza da un motore sottodimensionato.
Se poi si mette un motore sottodimensionato con cambio lungo, beh... Tafazzi
Inoltre, con il cambio corto entrano in gioco una serie di considerazioni di comfort: rumore, ripresa, oltre che i consumi di un motore sempre fuori dai regimi di coppia massima (e quindi fuori dalla zona di miglior rendimento).

Quello che la 500L riesce a fare (e ce l'ha confermato AndreaVanzini, che ringrazio per il suo assaggio di prova su strada Pollice su ) è dovuto in larga parte al turbocompressore, da qui l'ottima spinta in basso e la coppia abbondante, oltre al cambio corto che permette di avere un buon tiro e tirar fuori una buona potenza.

Quello che delude terribilmente è l'autonomia reale su strada. I tedeschi son riusciti a far stare 72 litri sulla Up, uno sforzo potevano anche farlo...
Meno male che all'atto dell'omologazione, alla voce carburante, non tengono conto delle autonomie, altrimenti sarebbe a benzina con riserva di metano... Tafazzi
andreavanzini - Lun 2 Set 2013, 10:12
Oggetto:

CleonII ha scritto:

Inoltre, con il cambio corto entrano in gioco una serie di considerazioni di comfort: rumore, ripresa, oltre che i consumi di un motore sempre fuori dai regimi di coppia massima (e quindi fuori dalla zona di miglior rendimento).


Come ho detto, sembra di guidare un turbo-diesel, quindi io ho bisogno di re-imparare ad usare un motore che non ha necessità di essere "tirato" per esprimere potenza, in particolare proveniendo da una Multipla che, invece, richiedeva necessariamente l'uso di alti regimi di giri per esprimerla.

Direi che ancora qualche centinaio di km e poi dovrebbe andare meglio.

Per antonino81: mi dispiace, ma non sono un appassionato di video, quindi non ho pensato a farne ieri. Triste
CleonII - Lun 2 Set 2013, 10:19
Oggetto:

Sembra un diesel per la coppia in basso, ma il cambio è il solito, con circa 4000 rpm a velocità autostradale.
Il fatto che si debba tirar meno con il cambio dipende dalla coppia, che viene espressa a bassi regimi rispetto al Torque della Multipla, e grazie al MultiAir e al compressore, le performance calano decisamente meno rispetto agli aspirati classici, specie in montagna, dove la riduzione della densità dell'aria viene bilanciata dal compressore.
Per me, con l'autonomia che necessito per i miei spostamenti, la 500L è scartata a prescindere, purtroppo non offre il minimo che necessito e che sono riuscito a tirar fuori dalla Prius.
casty - Lun 2 Set 2013, 10:42
Oggetto:

CleonII ha scritto:

Per me, con l'autonomia che necessito per i miei spostamenti, la 500L è scartata a prescindere, purtroppo non offre il minimo che necessito e che sono riuscito a tirar fuori dalla Prius.


Concordo totalmente. Soprattutto con la chimera del Self italiano. Per questo ho amato tanto il mio viaggietto estivo tra Austria e bassa Baviera, niente stress da rifornimento e a qualsiasi ora del giorno o della notte. Bastava solo scegliere dove fermarsi. In Italia ho dovuto programmare attentamente andata e ritorno per poter fare il viaggio a gas e ho dovuto subire i prezzi imposti degli unici 2 distributori cui potevo far riferimento sul percorso (oltre che un discorso dal simpatico addetto in bresciano stretto, praticamente incomprensibile, circa a mezzanotte...). E con la vectra che arriva almeno a 350-380km
CleonII - Lun 2 Set 2013, 10:58
Oggetto:

Il Self aiuterebbe.
Sabato pomeriggio a Casale Monferrato (tre distributori) non è possibile rifornirsi. Quindi i distributori sono...ZERO.
Parlo del mio piccolo cortile, ma immagino che anche per molti di voi si propongano casi simili... Magari non esagerati come a Vercelli (il buco con il metano attorno...) ma sovrapponibili.
Per me nessun problema: dovevo andare a far spesa, e sono andato a Novara, dove il problema non si poneva.
Ma perdere quasi un quarto dell'autonomia nel solo viaggio di ritorno dal distributore, per me non è sostenibile, quantomeno non su un'auto che "vorrebbe" sostituire la Multipla.
palerider - Lun 2 Set 2013, 11:08
Oggetto:

In effetti 200-250 km sono un pochino meno di quello che apprezzo Uhm... . Per i miei spostamenti normali andrebbero bene, ma già se fai un viaggetto in orari notturni o festivi corri il rischio di dover usare un pò troppa benzina Perplesso . Esempio: ho fatto Torino Roma, 750 km e son pure tornato Sorriso. Vero non faccio di frequente viaggi lunghi, ma con la mia due pieni, con la 5ooL sarebbero stati tre , in orario normale nessunissimo problema, basta uscire dall' autostrada, ma se viaggi di sabato pomeriggio domenica o di notte cominci a dover fare le pianificazioni strategiche incrociate coi calcoli dell' ascendente..... Ghigno diabolico
Comunque son contento per chi l' ha presa delle prestazioni del motorino, che paiono soddisfacenti. Altro concetto di macchina rispetto alla Multipla, però, se piace, ha senz' altro i suoi lati positivi Pollice su
CleonII - Lun 2 Set 2013, 11:23
Oggetto:

Diciamo che "sostituisce la Multipla" è una presa in giro.
Sostituisce (decentemente) la Fiat Idea. Ma rispetto alla Multipla ha meno autonomia, meno posti, è più lunga, meno spaziosa per i tre passeggeri dietro, e ha meno baule.
Quindi perlomeno non facciamoci prendere in giro dai markettari di bassa lega.
Che abbia i suoi lati positivi, è indubbio. Finalmente accessori qualificanti anche per la versione a metano (cruise control ed ESP ad esempio, ma manca sempre l'automatico, che ad alcuni potrebbe piacere)
Non ha senso fare il confronto sul design, staremmo confrontando una vettura del 1998-2004 con una dei giorni nostri...
Però, se non altro, in montagna "scanna" il giusto Risata a crepapelle
I consumi sono in linea con la diminuzione della sezione frontale e l'aumento del rendimento, ma con il 1.4 turbo il Doblà fa meglio.

Per quanto mi riguarda, mi tengo stretta la Multipla e spero che esca qualcosa in grado di sostituirla tra qualche anno, per fortuna adesso (per quanto mi riguarda) con l'arrivo della Prius la Multipla fa meno chilometri, e la sua sostituzione è un traguardo lontano.
Come diceva il Mega-Direttore-Galattico: "posso aspettare, IO." Ghigno
antonino81 - Lun 2 Set 2013, 13:24
Oggetto:

secondo me la 500 sostituisce pienamente la multipla, spaziosa,comoda,piu' scattante della multipla, l'unica pecca è l'autonomia ma purtroppo non tutte le ciambelle riescono con il buco..... Sorriso


comunque sostituisce tranquillamente tutte le multipla tranne quella di CleonII perchè a 6 porte ancora non l'hanno fatta....... Pernacchia.

percaso la tua è una living?.... Risata a crepapelle

Post accorpati! usa il tasto MODIFICA! spina Admin
spina - Lun 2 Set 2013, 13:38
Oggetto:

Post di servizio numero 2:
due pagine addietro sei stato ammonito... ma vedo che continui ad usare il forum come una chat postando un messaggio dietro l'altro. Alla prossima violazione del regolamento che ti invito a rileggere attentamente, sarai sospeso! Admin

alecosta - Lun 2 Set 2013, 15:34
Oggetto:

Io non sono salito sulle due auto nello stesso giorno, e forse i miei ricordi non sono così limpidi, ma la multipla mi sembrava decisamente più spaziosa. Non vedo le auto sullo stesso piano, effettivamente la 500L la vedo più affine alla Idea
jex67 - Lun 2 Set 2013, 15:48
Oggetto:

io ho sia la Multipla che la 500L ( che adoro) e vi posso assicurare che non sono paragonabili, la multipla è molto più spaziosa.
zebzeb - Lun 2 Set 2013, 21:17
Oggetto:

Ritirata oggi.....bellissima!!!
Percorsi una 50 ina dj km con grande soddisfazione.
A bassi giri si sente la scarsa potenza, ma appena entra in coppia accelera che è una bellezza e senza accorgersene si arriva a velocità sostenute. Qualche piccola vibrazione si avverte al minimo ma poi sparisce subito. Il rumore del bicilindrico può non piacere ma nkn è affatto fastidioso. Spettacolare il tetto in vetro e veramente funzionale lo Uconnect in particolare per il telefono. Spazioso l'abitacolo e comodissimi i posti posteriori. Ora valuterò i consumi e le autonomie.
fioravante - Lun 2 Set 2013, 21:18
Oggetto:

Primissime impressioni.
Va che è un piacere, nulla farebbe pensare ad un 900 cc. scarsi. Per il momento ho fatto pochissimi kilometri, ma se il buon giorno si vede dal mattino............
zebzeb - Lun 2 Set 2013, 21:22
Oggetto:

Aggiungo: ottimamente rifiniti gli interni che la rendono proprio un salottino.
jefff - Mar 3 Set 2013, 01:38
Oggetto:

la multipla è stato, purtroppo, un unicum nella produzione automobilistica mondiale; per ragioni di costi industriali non credo che vedremo a breve altri pianali simili, anche mercedes con la nuova classe a-b ha abbandonato quello a sandwich. Purtroppo imperano le logiche industriali, e credo che l'aver messo poco litraggio di bombole abbia a che fare più con questo che con la mancanza di spazio-riduzione bagagliaio.

comunque, visto che è di prossima commercializzazione la versione col tjet 1.4 da 120cv (euro 6? nel caso sarebbe una première) vedrete che qualcuno la trasformerà a metano, magari con più bombole.

E' anche possibile (per me auspicabile) che prima o poi fiat tiri fuori anche una versione tipo la multipla blupower (se non ricordo male), cioè con serbatoio benzina ridotto (15l), motore 1.4 e più bombole. Ma non mi farei grandi illusioni. Quanto ad un'auto ancora più spaziosa, chissà se la prox generazione del freemont o del voyager... in fondo anche negli states di comincia a parlare di più di metano...
ptprince - Mar 3 Set 2013, 07:42
Oggetto:

Secondo me non ci si sbatte più di tanto a stoccare bombolame in attesa del ANG, che si sta testando su un paio di Doblò. Presto dovrebbe concludersi l'anno di test.
Ma forse sono troppo ottimista.... Triste
burstina - Mar 3 Set 2013, 13:10
Oggetto:

qualcuno di voi ha provato a controllare il livello dell'oliio motore?

Fortuna che ho controllato perchè era addirittura sotto il minimo, ovviamente il concessionario ha refilllato gratis, però mi dicono che è una cosa che succede spesso...
jammpgu - Mar 3 Set 2013, 14:02
Oggetto:

lo ha controllato il venditore in concessionaria davanti ai miei occhi, anche per spiegarmi che l'asticella è attaccata al tappo Sorriso, e mi ha detto di aggiungere olio vs i 3000 KM. La stessa cosa mi avevano detto quando ho ritirato il Doblò in comodato d'uso e io diligentemente ho fatto.
spina - Mar 3 Set 2013, 16:04
Oggetto:

il livello dell'olio in qualsiasi auto nuova è destinato a scendere nei primi km... dove va? va a bagnare ovviamente gli ingranaggi che deve lubrificare lungo tutto il circuito. E' quindi buona norma, per qualsiasi auto nuova, controllare dopo i primi 3000-5000 km il livello e nel caso ripristinare il livello corretto!
burstina - Mar 3 Set 2013, 18:04
Oggetto:

scusate, dalla fretta non mi sono spiegato bene:

il livello dell'olio era ABBONDANTEMENTE sotto al minimo, ovvero c'era una goccia appena percettibile nella parte terminale dell'astina. Questo a motore freddo ovviamente.

Per questo scrivevo "per fortuna che ho controllato" Triste
zampal90 - Mer 4 Set 2013, 10:40
Oggetto:

Uguale per la mia 500l con il 1.4, fino a 5000 km il livello era a metá. Poi a 8000km ho dovuto rabboccare perchè era al minimo, credo sia normale
Rufus1973 - Mer 4 Set 2013, 10:55
Oggetto:

burstina ha scritto:
qualcuno di voi ha provato a controllare il livello dell'oliio motore?

Fortuna che ho controllato perchè era addirittura sotto il minimo, ovviamente il concessionario ha refilllato gratis, però mi dicono che è una cosa che succede spesso...


Ciao Burstina, nel manuale d'uso e manutenzione ci dovrebbe essere scritto ogni quanto controllare l'olio motore. Io di solito lo faccio una volta al mese (in pratica ogni 3000km...) e, a motore e macchina nuova, ho dovuto rabboccare un paio di volte, tra gli 0 ed i 15000km. Poi è finita lì.

Direi che se ti attieni gli intervalli specificati nel libretto (su quello della pensionata Idea c'era indicato di controllare il livello dei liquidi ad intervalli di 3000km, se non ricordo male) non ci sono problemi.

Poi se consuma olio o meno, almeno te ne accorgi e non fai la fine di un mio conoscente che ha girato per 40000km con una bravo senza mai aprire il cofano e poi lamentarsi che gli si era fuso il motore...

Saluti, Raffaele
burstina - Mer 4 Set 2013, 13:08
Oggetto:

diverse persone che non hanno capito il contesto ha scritto:
burstina ha scritto:
qualcuno di voi ha provato a controllare il livello dell'oliio motore?

Fortuna che ho controllato perchè era addirittura sotto il minimo, ovviamente il concessionario ha refilllato gratis, però mi dicono che è una cosa che succede spesso...


Ciao Burstina, nel manuale d'uso e manutenzione ci dovrebbe essere scritto...
(cut)



a volte mi scoccia essere preso per un c* Triste
spina - Mer 4 Set 2013, 13:25
Oggetto:

probabilmente è come dici tu... tuttavia con il buon senso e senza polemizzare (serve a poco e non facile da dietro uno schermo comunicare le sensazioni) la soluzione si trova. Se è così basso il livello non ti rimane che andare in concessionaria e non solo farti rabboccare il livello ma anche far loro presente che il livello è davvero troppo basso. Se il livello non è così troppo basso si tratta di un livello fisiologico comune a tutte le vetture!
palerider - Mer 4 Set 2013, 14:24
Oggetto:

Una cosa è il livello dell' olio a macchina nuova che conviene sempre verificare Idea .
Solo dopo aver verificato ed eventualmente averlo portato al max (1 litro oltre la tacca del minimo per convenzione) si potranno notare eventuali consumi anomali d' olio, che se ripetuti e non dovuti all' assestamento iniziale, diciamo dopo i primi 5000/10000 km, possono essere indice di problemi.
Se non conosci il punto di partenza non puoi valutare il consumo.... Sorriso
pepo154 - Mer 4 Set 2013, 14:56
Oggetto:

Esatto.
Poi come si faceva notare in un altro topic (forse quello della Punto) se Fiat mette anche mezzo chilo in meno di olio per ogni macchina su grandi numeri risparmia in olio Risata a crepapelle
burstina - Mer 4 Set 2013, 18:08
Oggetto:

palerider ha scritto:
Una cosa è il livello dell' olio a macchina nuova che conviene sempre verificare Idea


finalmente qualcuno che ha
Image
Risata Risata Risata Risata Risata
antonino81 - Mer 4 Set 2013, 22:18
Oggetto:

Infatti tutto fa brodo! Anche una vite in meno x 40.000 sono 40.000 viti risparmiate che per ogni auto fanno tanti soldini.... Risata a crepapelle poi mettiamo anche il caso del kit fumatori che e da pochi anni che si sente perche' 100.000 accendisigari l'anno costano!! Ghigno
Poi loro dicono che lo fanno per non far fumare in macchina... Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle

P.s. ragazzi ma e' possibile che nessuno sia riuscito a postare un video fatto con il cellulare! Dai ragazzi cosa aspettate per una videorecensione sulla 500ona! Dai il primo che posta il video vince un pieno....di metano ovviamente Risata Risata Risata
AlbanBert - Sab 7 Set 2013, 11:52
Oggetto:

Non so sulla 500L, ma sulla panda twin air nel libretto (e nella figura sul tappo dell'olio) è indicato di lasciare il livello a metà tra il minimo e il massimo.
Io ho controllato a 7000km ed era li, perfetto in mezzo.
Non ho consumato manco una goccia d'olio.
zampal90 - Sab 7 Set 2013, 15:10
Oggetto:

Era usata? Era dimostrativa? In conce prima della consegna ne hanno aggiunto? Altrimenti qualcosa non torna
nicolasalomone - Lun 9 Set 2013, 08:02
Oggetto: Info Bagagliaio

Buongiorno Ragazzi ho un dubbio che ovviamente a breve mi toglierò... ma essendo un pochino ansioso vorrei saperlo prima. Mi è arrivata la mia 500L Louge (http://imageshack.us/photo/my-images/62/zlzg.jpg/) tutta ma tutta FULL!!! non ho potuta vederla per bene in quanto nel piazzale del concessionario... aveva il baule chiuso... ma a quanto pare dicono che non è come le altre dove si può sfruttare il doppio fondo etc etc... qualcuno sa darmi una risposta? Grazie mille
zampal90 - Lun 9 Set 2013, 09:00
Oggetto:

Come scritto nelle pagine precedenti il sottofondo è andato perso, o meglio sfruttato, per mettere la bambola!
casty - Lun 9 Set 2013, 10:03
Oggetto:

ovvero, poca spesa (investimento per Fiat) tanta resa (sempre per loro). Poca resa (in termini di autonomia e spazio) per il cliente, che però è quello che paga. Contenti voi che la comprate, contenti tutti, soprattutto Marchionne.
CleonII - Lun 9 Set 2013, 10:10
Oggetto:

Casty, le sa vettura piace, uno è liberissimo di acquistarla, c'è gente che ha comprato la BMW X6 e pensa che dietro ci stia qualcuno "comodamente"... Pollice verso Si stava meglio nella 500 di Giacosa... Pollice su Pollice su

Ti pregherei quindi di non postare in maniera così caustica, ognuno con i propri soldi fa quello che vuole, anche se la penso anche io come te: compro una vettura se "serve" e in base a quello che offre. Posso però dirti che per molto che conosco è comunque una autonomia accettabile, una volta per esempio salii su una Mini Cooper con ben 160km di autonomia. Data anche una linea che piace e la fa assomigliare alla Mini, i 245km dichiarati vanno comunque bene.

Se poi si facessero acquisti con il cervello e non con l'emozione, il mondo sarebbe molto differente, e non perché le 500L a metano sarebbero poche...

Marchionne poi non è lì per beneficenza, la dirigenza ha cercato il miglior squalo dell'acquario... Sta ai clienti non farsi mettere l'anello al naso...
gipi - Lun 9 Set 2013, 11:05
Oggetto:

Penso anch'io che ognuno è libero di spendere i soldi come vuole e aggiungo che invece di criticare chi fa una scelta che sembra obiettivamente sbagliata(o non conveniente) bisognerebbe sforzarsi di capire perché questo avviene.
Uno degli esempi più eclatanti è il nostro:sappiamo quanto le auto a metano sono convenienti,ma vediamo che rappresentano il 5%del mercato.Non è che il 95% della gente è scema,vuol dire semplicemente che non sei in grado di fare passare il messaggio giusto.
jonniv - Lun 9 Set 2013, 11:34
Oggetto:

Di solito è l'ignoranza che la fa da padrone e combatterla è stato uno degli scopi per il quale i fondatori hanno pensato di aprire questo sito. Pollice su
Gli interventi inseriti da sempre negli stupidari del metanaro, del concessionario e dell'impiantista confermano quanto sopra. A volte vorremmo aprire anche lo stupidario/ignorantario dell'utente ma il rischio che la persona si senta direttamente offesa è troppo grande.

(cit: Quante cose bisogna sapere prima di rendersi conto quanto ignoranti si è!)
jammpgu - Lun 9 Set 2013, 11:56
Oggetto:

Ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole, verissimo, ma non è solo quello, ci sono parametri su cui bisogna riflettere e cercare il miglior compromesso o convenienza.
Il miei parametri erano :

- auto "guidabile" da neopatentato e fra 2 anni un altro.
- auto con costi di gestione sostenibili vista la crisi possibilmente metano
- auto per 5 persone comoda e un bagagliaio sfruttabile
- auto esteticamente carina

Uniche macchine con queste caratteristiche 500L CUBO e PUNTO.

Ora ho la mia 500L che va benissimo mi trovo bene e soprattutto dopo 1000 KM ho apprezzato che ho spesp meno di 50€ di metano, direi che sta sostituendo egregiamente la MAZDA CX 7 che mi costava 150 € di solo gasolio per questi 1000KM
CleonII - Lun 9 Set 2013, 12:16
Oggetto:

Resta il fatto che potersi trovare e confrontare (anche se in uno spazio virtuale, con tutte le mancanze che il dialogare via schermo comporta) è veramente utile a farsi un'idea, o quantomeno fare una scelta CONSAPEVOLE.

Abbiamo però una certa "storia" di utenti appena registrati che il loro unico aiuto alla comunità è chiedere senza mai dare nulla, quello mi fa molto arrabbiare, costa poco trovarsi cinque minuti per aggiornare i prezzi di un impianto o contribuire alle discussioni sul prezzo della revisione bombole, purtroppo non tutti hanno una visione "comunitaria" ma pensano unicamente a loro stessi, tipicamente sono anche quelli che postano la domanda senza leggere il post prima, dove all'80% c'è la risposta...
Vabbè, scusate lo sfogo di un moderatore.

Tornando in topic, a me la 500L ha molte cose che mi lasciano perplesso e che ho scritto, anche più volte vedendo la tendenza di scrivere senza leggere il post prima.

Per me è inadatta, non ha "l'autonomia minima", ma c'è gente che questo problema non ce l'ha.

I dubbi sono sulla casa, perchè il fatto che stia per essere commercializzata con il 1.4 t-jet (almeno sulla Living) la rende molto interessante per l'aftermarket, anche perché 84 litri sono un pacco bombole che si riesce a nascondere senza invadere troppo il baule. E il motore 1.4 turbo mi pare più adatto alla massa e alla sezione frontale, e penso permetta consumi inferiori rispetto al 900, oltre che la rotondità di un quattro cilindri...
jefff - Lun 9 Set 2013, 12:51
Oggetto: la 500L a metano va benissimo

ho potuto provarla solo per un breve giretto, ma ho avuto conferma di quanto scritto dai vari utenti che ce l'hanno: va benissimo. Insomma, il twinair per ora sembra una scelta azzeccata (i costi di gestione sono bassissimi, assicurazione e bollo inclusi), se uno vuole più cavalleria è in arrivo anche il tjet anche se non credo ne faranno la versione a metano (ma si può fare trasformare). L'unico dubbio rimane sull'autonomia, e qui secondo me si poteva fare di meglio, perchè sacrificando un minimo di bagagliaio e investendo qcosa di più fiat poteva garantire quei 100km extra che spesso fanno la differenza.
CleonII - Lun 9 Set 2013, 12:57
Oggetto:

Se non volevano risparmiare di bombole lì sotto ce ne stavano per ALMENO 450km.
Ma hanno preferito montare il pacco bombole della Punto, dato che il telaio deriva da suddetto modello, già pronto e ammortizzato... Pollice verso Pollice verso
jammpgu - Lun 9 Set 2013, 12:57
Oggetto:

purtroppo siamo in italia e leggi sui neo patentati sono molto restrittive.
burstina - Lun 9 Set 2013, 13:10
Oggetto:

casty ha scritto:
Contenti voi che la comprate, contenti tutti, soprattutto Marchionne.


Io ho comprato la 500L perchè MI PIACEVA, la trovavo alta, comoda, spaziosa, facile da guidare e in linea con la spesa che volevo sostenere.

peace


Utilizza lo stesso rispetto che ti viene dato: nessuno ti ha offeso ma ha espresso la propria opinione, il turpiloquio e il linguaggio da postribolo non si addicono a metanoauto. Admin CleonII
nicolasalomone - Lun 9 Set 2013, 13:13
Oggetto: Info Bagagliaio + Recensione

Appena ritirerò la mia 500L farò una descrizione dettagliata di ogni cosa con le relative foto di riferimento. Considerando che la mia è una versione LOUNGE + pacchetto Lounge (sensori, cerchi grigi e tetto apribile) sedili elettrici e riscaldati. Cercherò di fare una recensione per ogni cosa... e farò un video completo per una panoramica completa della vettura.

Inoltre proprio su questo forum ho letto che alcuni sostenevano che il baule era il medesimo altri no, mea culpa se ho voluto credere fino all'ultimo la versione del caro "zebzeb " dove scriveva il 19 Feb 2013 la seguente frase: AGGIORNAMENTO UFFICIALE DA FIAT. Quindi mi sono informato ma nel dubbio.. ho DUBITATO Occhiolino

Il bagagliaio della 500 L NP è uguale a quello della versione benzina!!!

Infine concludo che ovviamente ognuno di noi fa le proprie scelte e credo che la cosa fondamentale, almeno per me, è stata quella legata al risparmio... insomma proprio per le mie esigenze... il baule? non fa niente di sicuro come quella della mia vecchia focus... però almeno per 5/6 anni non pago il bollo e invece di 70/80 euro di gasolo a settimana ne spenderò solo 25/30 di metano... bhè ce stregnimm nu poc Occhiolino (ci stringiamo un po)...

ps. per il bollo dico 5/6 anni gratis perchè l'auto verrà intesta in una regione dove si può beneficiare di sta cosa...
zebzeb - Lun 9 Set 2013, 13:55
Oggetto: Re: Info Bagagliaio + Recensione

nicolasalomone ha scritto:

....
Inoltre proprio su questo forum ho letto che alcuni sostenevano che il baule era il medesimo altri no, mea culpa se ho voluto credere fino all'ultimo la versione del caro "zebzeb " dove scriveva il 19 Feb 2013 la seguente frase: AGGIORNAMENTO UFFICIALE DA FIAT. Quindi mi sono informato ma nel dubbio.. ho DUBITATO Occhiolino

Il bagagliaio della 500 L NP è uguale a quello della versione benzina!!!



Se ho scritto tale affermazione è semplicemnete perchè mi è stata comunicata ufficialmente da Fiat. Purtroppo poi si è verificata sbagliata e di questo mi sono anche seriamente lamentato con Fiat sulla loro pagina FACEBOOK!!!.
La data che citi non corrisponde; io ho ordinato la macchina il 27 febbraio e questa comunicazione mi è arrivata successivamente.
casty - Lun 9 Set 2013, 14:06
Oggetto:

burstina ha scritto:

Io ho comprato la 500L perchè MI PIACEVA, la trovavo alta, comoda, spaziosa, facile da guidare e in linea con la spesa che volevo sostenere.


Appunto. Nel mio caso siccome prima di tirar fuori 20k€ ci penso non una ma mille volte, l'auto innanzitutto mi deve servire, e dev'essere funzionale a quello che ho bisogno faccia. Poi dovrebbe almeno un minimo appagare anche il gusto estetico, ma su questo punto posso chiudere un'occhio, sui primi non transigo.
Se devo farmela andar bene solo perchè bellina, mi spiace ma può rimanere al concessionario.
La 500L e la sua futura sorellona purtroppo hanno ben poche qualità utili: dal bagagliaio inferiore alla concorrenza, all'autonomia assolutamente insufficiente per l'uso che dovrei farne.
E sono anche piuttosto care, perchè pagare l'evoluzione bellina dell'Idea, a metano, 20-21k è una follia. Togline 5 e cominciamo a ragionare.
Questo il mio giudizio.

Poi ognuno si guarda nelle proprie tasche e decide cosa fare dei propri soldi (presenti o futuri se comprata scelleramente a rate). Non giudico nessuno, giudico solo l'auto e il listino prezzi collegato.
zebzeb - Lun 9 Set 2013, 14:50
Oggetto:

Ognuno ha le proprie idee e soprattutto le proprie esigenze, ma non per questo deve essere autorizzato a dare giudizi assoluti ed in particolare negativi.

Io ho comprato la 500 L NP perchè è l'UNICA VETTURA IN COMMERCIO a garantirmi quello che mi serviva.
L'autonomia mi basta, lo spazio del bagagliaio è buono e riesco a caricarci tutto quello che mi serve anche per andare in ferie.
E' a metano e mi garantisce costi di gestione molto contenuti.
Ha un sacco di spazio interno, è rifinita molto bene, ha una linea che mi piace molto ed anche il motore, che poteva sembrare non adatto, garantisce prestazioni soddisfacenti. Costa meno delle alternative esistenti sul mercato (che senza dubbio risultano di dimensioni maggiori).

Paragonare la 500 L alla Idea mi sembra una cosa assurda, sotto tutti i tipi di vista.
CleonII - Lun 9 Set 2013, 15:12
Oggetto:

Citazione:
Ognuno ha le proprie idee e soprattutto le proprie esigenze, ma non per questo deve essere autorizzato a dare giudizi assoluti ed in particolare negativi.


Zebzeb, la censura non fa parte di questo sito.

Si è liberi di evidenziare le criticità e le virtù di una vettura, e lo si può fare senza cadere nel logorroico e nell'insulto, da una parte e dall'altra.
Difendere però una vettura "perché è bellina" o "perché ha un bel nome" (detto da un ragazzo mio conoscente, che comprò la Fusion proprio perché gli piaceva il nome... Spazientito ) non ha valore aggiunto, si va nel personale e si rischia di cadere nel ridicolo.
Non comprerò mai una 500L perché "ha le lancette del cruscotto trasparenti tranne la punta", né eviterò di comprarla per tale motivo.

Per il resto, fidati, sostituisce l'Idea. E' un dato di fatto ma non è né importante né utile alla discussione, perché è un discorso di marketting, di certo non sostituisce la Multipla, perché chi vuole la principale caratteristica della Multipla cerca i sei posti, e la 500L non ce li ha.

Per adesso chiuderei la questione, altrimenti la discussione si allunga inutilmente e, di nuovo, senza valore aggiunto, specie nella cartella "on the road".

Per tal motivo, ogni altro post dovrà esser spostato, con tempo perso dai moderatori, che NON sono pagati per questo mestiere. (se è per quello, non sono proprio pagati, lo fanno aggratis...)
zebzeb - Lun 9 Set 2013, 15:40
Oggetto:

Faresti meglio a rileggere quello che ho scritto; non ho difeso la macchina perchè bellina o perchè ha un bel nome!!!!

Tecnicamente non credo di essere l'ultimo arrivato, quindi non mi trattare come un ragazzino che si attacca al nome di una macchina.

Cerca di essere obiettivo come dovrebbe esserlo un amministratore di un forum.

Adesso puoi anche spostarmi o censurarmi, ma credo di esseremi comportato sempre in modo corretto, e molto più corretto di tanti che danno giudizi personali e non attinenti le discussioni di questo forum.

Grazie
casty - Lun 9 Set 2013, 15:47
Oggetto:

CleonII ha scritto:
Se non volevano risparmiare di bombole lì sotto ce ne stavano per ALMENO 450km.
Ma hanno preferito montare il pacco bombole della Punto, dato che il telaio deriva da suddetto modello, già pronto e ammortizzato... Pollice verso Pollice verso


E però ci caricano comunque 4-5k di sovrapprezzo per l'ingegnerizzazione del progetto "metano", alla faccia nostra.
Allora ci marciano o ci marciano?
Io credo che la critica costruttiva aiuti. Magari qualcuno in più guarderà ai contenuti e peserà le sue scelte.

Riguardo all'Idea, mi spiace Zebzeb ma la 500L è la sostituta in quel segmento. Non può essere paragonata alla Multipla in nessun caso, è perdente praticamente su tutto, tranne l'estetica.
Prova a far star dentro 3 Mtb nella 500L, 4 persone, i bagagli e partire per l'Austria per 3 settimane. Con la Multipla l'ho visto fare di persona.

La sostituta della Multipla è la Living (e perde pure questa, vista solo l'autonomia indecente)
zebzeb - Lun 9 Set 2013, 16:02
Oggetto:

Sulla carta puoi dire quello che ti pare.
A me non interessa sapere se la 500 L è la sostituta dell'Idea o della Multipla o di nessuna vettura.
La 500 L l'ho comprata perchè mi andava bene così com'è, cosa che non posso dire delle altre 2 che hai citato.
Non per questo critico la multipla. Ognuno ha le proprie esigenze; io la multipla non l'avrei mai comprata e non per motivi puramente estetici. Il fatto di avere 3 posti davanti non mi serviva assolutamente a nulla, se non a ridurre lo spazio per il guidatore. Scelta personale.

P.S.
Vi ricordi che questa discussione è rivolta a FIAT 500 L NP, non a Fiat Multipla!!!!

Se avesi l'esigenza di andare in vacanza in 4, per 3 settimane, con 3 biciclette, comprerei il Doblò!!!
Se avessi l'esigenza di fare il fighetto sul lungomare di Rimini comprerei una Porsche Boxter; ma per le mie esigenze trovo la 500 L semplicemente perfetta!!!
burstina - Lun 9 Set 2013, 16:06
Oggetto:

burstina ha scritto:
casty ha scritto:
Contenti voi che la comprate, contenti tutti, soprattutto Marchionne.




Utilizza lo stesso rispetto che ti viene dato: nessuno ti ha offeso ma ha espresso la propria opinione, il turpiloquio e il linguaggio da postribolo non si addicono a metanoauto. Admin CleonII


gentile , si vede che non hai letto tutto quello che avevo scritto: io non ho insultato nessuno, ho solo fatto notare a quell'utemte che com le parole che ha scritto ha insultato tutti noi che abbiamo comprato questa macchina.

se qualcuno mi sxrive "contenti voi, ma soprattutto contemtoarchiomne", abbi paziemza, é un imsulto molto sottile, fotse non te ne sei reso conto.

chiedp scusa se sxrivp male, sto usando il cellulare
zebzeb - Lun 9 Set 2013, 16:10
Oggetto:

Burstina, non ti preoccupare, qui si usano 2 pesi e 2 misure!!!!
jex67 - Lun 9 Set 2013, 16:20
Oggetto:

La macchina deve rispondere alle esigenze di chi la vuole acquistare e se risponde perfettamente alla mie, che ho 2 meccanici in famiglia e il distributore di metano a due passi e non mi serve nemmeno per andare in ferie e l'alternativa sarebbe stata la qubo... bhe che dire ..... a chi non piace basta non acquistarla, le critiche sono costruttive se si evita di sottintendere che chi l'ha comprata è cerebroleso. Detto questo devo dire che la macchina è curata nei minimi particolari e vi posso assicurare che ho speso bene i miei soldi. Ps possiedo anche la multipla e ho i miei dubbi che il bagagliaio sia maggiore di quello della 500L.
Ospite - Lun 9 Set 2013, 17:52
Oggetto:

A mio avviso quello della 500L è un progetto riuscito bene a metà: da un lato abbiamo la brillantezza del twinair che sembrerebbe fare il suo dovere, dall'altra parte abbiamo la scarsa autonomia.
Certo che potevano far di meglio, usare almeno le bombole del doblò, 2kg in più non sarebbero guastati.
Provengo da una GPNP e sapendo che la 500L monta il medesimo pacco bombole della mia macchina ma con un autonomia a quanto pare ancora più ridotta non è certo confortante.
Dovessi acquistarla non la comprerei a metano.
fioravante - Lun 9 Set 2013, 19:10
Oggetto:

Carissimi, non vorrei ripetermi, già l'ho scritto varie volte, questo posto si chiama "500L on the road", ma io dico, le polemiche non potrebbero essere inserite altrove? Badate bene, non mi interessa un forum a senso unico, tutt'altro, vorrei però delle critiche e delle Lodi da chi possiede la vettura, o per lo meno da chi l'ha provato per benino, suvvia, siamo seri, dai!
gipi - Lun 9 Set 2013, 20:12
Oggetto:

Sarà vero che la 500L ha sostituito l'Idea,ma allora anche la Fiat 600 ha sostituito la Topolino... Ghigno facciamo i seri,ci sono 10 anni di distanza tra i due progetti(un'eternità in campo automobilistico).
ptprince - Mar 10 Set 2013, 07:48
Oggetto:

Scusate, non vorrei entrare a sproposito e sembrare antipatico/maleducato, ma ho trovato sempre assai sterili discorsi di questo tipo (l'auto X è erede della Z...).

Un bel "chissene"???? A chi giova trovare una conclusione????

Questi giochetti interessano sopratutto i "numerivendoli" e gli incantatori di serpenti, quelli che riescono a dire, mostrando una faccia come il deretano, che la Golf è in auge da secoli uguale a sé stessa e che ha venduto miggggggggliiiooooooooonii di esemplari.

A mio parere un'auto si valuta per quello che offre ma ancor più se quello che offre colma le esigenze dell'utente.

Poi che la 500L sia erede delle Idea o della 126 Bis, onestamente... Spazientito
casty - Mar 10 Set 2013, 08:09
Oggetto:

Io facevo riferimento a un certo tipo di segmento soprattutto per collocarla in termini di fascia prezzo.
Secondo me la 500L in termini di prezzo non è proprio a buon mercato, mentre vedo dal configuratore che la Living non ha un incremento molto elevato e in quel caso diventa assai competitiva con le sue dirette concorrenti. Peccato per la scelleratezza di motore e autonomia, entrambi scarsi. Un collaudato TJ e almeno 400Km reali di autonomia: avrebbe dato dei punti alle teutoniche.
boso1979 - Mar 10 Set 2013, 09:05
Oggetto:

Per favore, si può tornare a parlare di come va la 500L? Per uno come me che sta valutando se acquistarla o meno, è più interessante sapere pregi/difetti della macchina riscontrati su strada.
jex67 - Mar 10 Set 2013, 09:49
Oggetto:

. Io la guido solo da un mese e se devo dire la verità ho già detto che mi sono tolta tutti i dubbi che mi dava il motore a 2 cilindri, è chiaro che se con un pieno faceva 450 km era meglio, ma per l'uso cittadino che ho io e il distributore vicino casa, il fatto che l'autonomia sia poca non mi penalizza più di tanto. Certo è che se macino km e ho il distributore lontano, neanche sulla strada che faccio abitualmente... allora sicuramente non ne vale la pena.. Perplesso Perplesso Perplesso Perplesso Difetti per adesso non ne ho trovati se non che il cicalino sonoro dei sensori di parcheggio si sente appena, qualcuno sa se è possibile alzare il volume?
nicolasalomone - Mar 10 Set 2013, 10:40
Oggetto:

quote inutile e fuori regolamento eliminato. Rileggi attentamente il regolamento! Admin spina


dal menu ci deve essere la funzione del volume avvisi... prova ad aumentare quello... altrimenti non ne ho idea... anche perchè mi farebbe piacere saperlo per quando la ritiro in settimana Pernacchia
CleonII - Mar 10 Set 2013, 10:41
Oggetto:

Il posizionamento in un determinato segmento o fascia di mercato è importante per evitare di confrontare pere con banane con mele.

Nella fattispecie, confrontando la vettura con una Multipla si potrebbe arrivare a determinate conclusioni, probabilmente errate, inadatte e inappropriate proprio perché sarebbe come confrontare una Stilo con una Passat, senza rendersi conto delle differenze di partenza.

Faccio un esempio sulla mia pelle: confrontare la Prius con la Punto precedente porterebbe a dire che hanno lo stesso baule, e che quindi ho fatto uno scambio alla pari.
Ciò è inesatto, perché la Prius è molto più lunga (circa 60cm) della precedente utilitaria. E' necessario quindi correggere il tiro confrontandola con una Bravo, contro la quale perde di molto sul fattore baule, ma vince sull'abitabilità posteriore.
Collocare quindi le cose in appositi spazi non è poco importante, anche se appare ridicolo.
Immaginate di essere campione di pesi medi: l'incontro sarebbe alla pari anche se vi trovate davanti il vice-campione di pesi massimi?

Da qui, PtPrince, il mio confronto, se poi il pianale fosse della 126, potrebbe anche non interessarmi, a meno che non si parli di un vile discorso di sicurezza (magari non a tutti, ma a me fregherebbe sapere se è "figlia" della 126, come ad esempio la 147 aveva il telaio della Tipo 2 serie 3 riadattato nelle sospensioni, e infatti ha solo tre stelle nel crash test...)

Oltretutto dare il segmento di appartenenza permette ad una persona coscienziosa di valutare altre alternative, come ad esempio l'installazione di un impianto a metano su vetture confrontabili. Qualche esempio? Lancia Musa, Mercedes A Klasse, Honda Jazz, Fiat Idea, Golf Plus, oltre alla stessa 500L con motore 1.4.
Con questo si può valutare se il prezzo "pagato" corrisponde al valore della vettura e alle proprie esigenze, e di valutare come aggirare le limitazioni del listino Fiat (ad esempio la cronica mancanza del cambio automatico, mentre in galleria abbiamo esempi di Mercedes A con ottime autonomie e bauli tutto sommato intatti...)

@Burstina e Zebzeb, qui non si fanno "due pesi e due misure". Se in un post di Burstina trovo la parola "coglione" e leggendo mi pare che sia riferita o riferibile ad altri, in quanto moderatore e con un regolamento molto chiaro sull'uso del turpiloquio, debbo intervenire.

Se poi Zebzeb interpreta che (secondo lui) io ho scritto che Zebzeb difende la vettura dicendo che ha un bel nome, io seguo "sono responsabile di quello che scrivo, non di quello che capisci tu" a meno che non ci siano parole tipo "coglione" (Burstina dixit). In quel caso invece proprio perché non voglio interpretazioni, applico il regolamento, sorridendo ai post di difesa scritti da cellulare in italiano viziato (e anche qui il regolamento sarebbe da applicare...)

Resto solo perplesso che qui finora nessuno ha riportato l'efficacia del climatizzatore, la sua precisione nel tenere la temperatura se automatico o la presenza di optional interessanti.
Per tacere la leggibilità della strumentazione, che mi lascia dubbioso essendo la lancetta (da quanto ho visto nella versione a gasolio della concessionaria) trasparente e solo con la punta colorata di rosso.

Proprio perché anche io sono curioso e voglio sapere come va la vettura (che s'è anche fatta un po' desiderare, vedi la lunga discrepanza tra la messa a listino e le consegne), vi esorto ad abbandonare il tifo e a convincermi delle (numerose) qualità che questa vettura presenta.

Oltretutto vi faccio presente che Metanoauto è nato dalla tassazione volontaria dei fondatori per creare uno spazio virtuale e delle risorse (tutto senza guadagno e molto tempo libero perso) per agevolare e ampliare l'utilizzo del metano per autotrazione, combustibile a minor impatto di CO2 e producibile anche in via sintetica.
Questa è la molla che muove i moderatori e i fondatori, che impiegano il loro tempo libero e qualcuno qui vorrebbe pure cacciare dicendo "scriva chi ha la macchina". In tal caso iscrivetevi al forum che certamente ci sarà della 500L, fate i tifosi e gli sfegatati quando non ne siete al volante, ma se siete qui abbiate la decenza di non prendere le critiche sul personale, nessuno giudica una persona dalla vettura che guida, ma certamente lo può giudicare per come ne parla e per come si atteggia con gli altri.
Oltretutto è lecito che chi fa domande non abbia la macchina, altrimenti avrebbe già le risposte o quantomeno potrebbe verificarle scendendo in garage, qui invece c'è stata una personificazione del tutto fuori luogo.

Se vi interessa, io ho pure cercato di farmi fare un preventivo in Fiat, proprio perché questa macchina mi interessava e piaceva ad alcuni parenti, il fatto che abbia una autonomia molto limitata è però molto pesante per un Vercellese, e quindi si sono dovuti orientare su altre scelte.

Tutto questo non è assolutamente riconducibile alla discussione "On the road", prego quindi di tornare in topic e prestare attenzione al regolamento e al suo rispetto.
jammpgu - Mar 10 Set 2013, 10:53
Oggetto:

Anche io la guido da quasi un mese ho dissolto tutti i dubbi che avevo, ottimo il confort e la posizione di guida, ho sempre avuto per motivi famigliari 3 figli Sorriso monovolumi/suv, ottimi i consumi e non mi preoccupo della autonomia avendo vicino a casa o sulla strada del lavoro almeno 4 distributori.
Aggiungo che per la l'unica volta all'anno che vado in ferie tipicamente in Sardegna, non si pone il problema dell'autonomia non esiste metano Triste quindi meglio avere un buon serbatoio di benzina visto che li sono scarsi anche quelli.
il motore brillante e parco anche in 5 persone ( ormai i figli sono grandi ) e chiccaq finale il figlio maggiore neopatentato la puo guidare tranquillamente. Risata
Contento della mia scelta -- 500L lounge con pack lounge e altro ancora
boso1979 - Mar 10 Set 2013, 11:45
Oggetto:

In effetti, sarebbe interessante avere notizie sul climatizzatore automatico e quanto questo incide sulle prestazioni del motore. Una domanda che mi sono sempre dimenticato di fare al concessionario: la 500l ha la cinghia o la catena?
nicolasalomone - Mar 10 Set 2013, 11:49
Oggetto:

.... e sono due! quote inutile e fuori regolamento eliminato. Rileggi attentamente il regolamento! Alla prossima, scatta la sospensione Admin spina

.... datemi il tempo di ritirarla e creerò una apposita recensione con tanto di immagini Occhiolino
Ospite - Mar 10 Set 2013, 12:03
Oggetto:

boso1979 ha scritto:
I.. Una domanda che mi sono sempre dimenticato di fare al concessionario: la 500l ha la cinghia o la catena?


mi pare di ricordare catena... ma occhio che le catene, se la vettura viene trascurata (cambio olio alle scadenza previste e con il tipo GIUSTO di olio) , si spezzano come le cinghie... vedi il multijet fiat dove c'è chi ci è andato oltre i 250.000 km di percorrenza e chi invece l'ha spezzata in 70.000.
spina - Mar 10 Set 2013, 12:08
Oggetto:

a catena. Basta guardare la scheda tecnica Occhiolino
CleonII - Mar 10 Set 2013, 12:10
Oggetto:

A catena, con punterie idrauliche e sistema multiair Occhiolino

Ai possessori: potreste controllare se è previsto qualche controllo nel piano di manutenzione?
JamesLayman - Mar 10 Set 2013, 12:22
Oggetto:

casty ha scritto:

Poi ognuno si guarda nelle proprie tasche e decide cosa fare dei propri soldi (presenti o futuri se comprata scelleramente a rate). Non giudico nessuno, giudico solo l'auto e il listino prezzi collegato.

Permettimi, ma già se dici che non giudichi nessuno e che ognuno si guarda nelle tasche ed è libero di fare quello che vuole, puoi risparmiarti il giudizio, perché tale è, di definire scellerato chi la compra, a rate (e di conseguenza l'avverbio è scelleratamente!). O giustifichi il tuo pensiero con delle motivazioni o non mi sembra che sia in linea con quello che esprimi qualche parola prima. Se uno i contanti non ce li ha ed ha necessità di pagarla a rate saranno cavolacci suoi, ti pare? Ognuno è libero di esprimere la propria opinione, poi c'è chi non va per il sottile quando potrebbe, non si lamenti se gli si risponde a tono di conseguenza e gli si chiede un minimo di coerenza. Pollice su
Poi il mercato lo facciamo noi utenti e consumatori, ma non è che possiamo andare da chi compra la 500L a puntargli un fucile per intimargli il non acquisto così restando a prender polvere smettono di fare auto a cdc facendole pagare un fottìo e piangendo miseria se la gente non compra! Fosse così facile...
Fine OT, parliamo di come va l'auto che è il topic dedicato a questo! Pollice su
jammpgu - Mar 10 Set 2013, 12:55
Oggetto:

boso1979 ha scritto:
In effetti, sarebbe interessante avere notizie sul climatizzatore automatico e quanto questo incide sulle prestazioni del motore. Una domanda che mi sono sempre dimenticato di fare al concessionario: la 500l ha la cinghia o la catena?


Climatizzatore bi-zona molto ma molto efficiente, la macchina è verde country quindi scura, in mpodalità automatico in poco tempo raggiunge la temperatura impostata e la mantiene. ha una quantità di regolazioni ancora inesplorata dal sottoscritto, al momento non ti so dire la differenza di prestazioni con e senza clima inserito, da quando l'ho ritirata, visto il clima caldo, non l'ho mail spento Occhiolino. Al momento mi sento di affermare che delle 6 macchine che ho avuto con clima automatico è paragonabile solo a quello della BMW 320.
Una spanna sopra a quello della MAZDA CX7 e dell'ESPACE le piu recenti
CleonII - Mar 10 Set 2013, 13:20
Oggetto:

Su altra vettura 0.9 a metano, ho notato con il clima in "Auto" una certa difficoltà in prima marcia e a bassi rpm, hai anche tu questa sensazione?
Per la cronaca, la vettura era ben più leggera della 500L ma ammetto di averla testata in maniera impegnativa, con clima inserito e partenza in salita.
A benzina la miglior coppia a più bassi rpm conteneva gli strattoni, ma a metano l'ho sentita un po' imbarazzata...

jammpgu, qual'è il tuo feedback?
Mi pare che comunque il risultato sia positivo, vedremo se sulla Living anche quelli dietro prendono un po' di aria fresca...
Comunque il compressore riesce a raffrescare anche con 5 persone a bordo? Su altri modelli ho riscontrato delle lamentele, ma io sono oramai assuefatto dal clima automatico della Prius, che è elettrico e non scherza...(gli americani su questo sono piuttosto "pistini"...)

Curiosità: il clima automatico ha anche il sensore per variare il carico in funzione dell'irraggiamento solare? (dovrebbe avere un sensore deputato a ciò, e dovreste averne menzione nel manuale, per evitare di schermarlo con oggetti o quant'altro...)
zebzeb - Mar 10 Set 2013, 13:35
Oggetto:

Il clima automatico non mette mai in difficoltà la vettura, nemmeno in prima a bassi numeri di giri. Io da quando l'ho ritirata l'ho sempre tenuto accesso. Non posso valutare l'incremento di consumo dato che ho percorso ancora troppi pochi km.

Ha una regolazione ottimale, molto rapido a raggiungere la temperatura e a mantenerla controllata in tutto l'abitacolo, il miglio clima che abbia mai avuto e provato!!!!

Un piccolo aspetto negativo, dal mio punto di vista personale, è che con sedile guidatore abbastanza rialzato (come piace a me) viene parzialmente ridotta la visuale del quadro strumenti ( una piccola porzione del tachimetro e dell'indicatore di giri), anche regolando il volante sia in altezza sia in senso longitudinale. Ho così dovuto impostare una posizione con seduta abbastanza bassa.

Sono molto soddisfatto del tetto panoramico, che posso tenere non oscurato anche in presenza di sole, dato che il vetro filtra a sufficienza. Oscurato dalla tendina lascia comunque filtrare un po' di luce che rende l'abitacolo luminoso.
jammpgu - Mar 10 Set 2013, 14:15
Oggetto:

Confermo tutto quello che dice Zebzeb ... io mi trovo bene anche per la visuale di tutti gli strumenti ... probabilmente sono più basso di lui.

unico appunto che faccio, la leva del cruise posta sotto la leva delle luci e praticamente invisibile dietro il volante.
zebzeb - Mar 10 Set 2013, 14:51
Oggetto:

Sono alto 1.83. Comunque ho trovato la regolazione che mi consente una buona visuale; avrei sol preferito una posizione di guida un po' più alta.

Le leva del cruise effettivamente rimane nascosta, ma non mi sembra sia un problema. Il suo uso è molto comodo e con ottime indicazioni visive nel display.

Ottimo lo Uconnect ed in particolare la funzione telefono, con eccezionale riconoscimento vocale.

Le rifiniture interne sono notevoli, almeno nella versione lounge. Hanno stupito tutti quelli che sono saliti a bordo....cosa non comune per Fiat.
Cosa analoga per lo spazio interno, nessuno avrebbe mai creduto che fosse così spaziosa vedendola dall'esterno!

edit.
Ora qualche critica:
Il cassetto portaoggetti sotto il sedile del passeggero è veramente microscopico ed in generale i vari portaoggetti sono tutti di dimensioni ridotte.
I'attaccatura dello specchietto retrovisore (interno) è di dimensioni enormi e porta via un po' di visuale.
Le luci di posizioni si accendono automaticamente anche di giorno; capisco che sia una scelta voluta, ma dove non è obbligatori tenerle accese, perché devo comunque essere costretto a farlo?
Gli specchietti retrovisori esterni non sono ripiegabili elettricamente.

Mi fermo. Capisco che sono piccoli dettagli, ma dopo aver elogiato la macchina mi sembra corretto dire anche le cose negative.

post accorpati come da regolamento che ti invito a rileggere ed applicare! Admin spina
Jano - Mar 10 Set 2013, 15:16
Oggetto:

Secondo me le luci diurne sono disinseribili. Se come sul doblò verdrai che è possibile.
fioravante - Mar 10 Set 2013, 15:20
Oggetto:

Da menù si possono disinserire, per gli specchietti, interno base enorme, ma la colpa e' dei sensori pioggia e luci, ed esterni che non sono ripiegabili, concordo con ZebZeb.
zebzeb - Mar 10 Set 2013, 16:38
Oggetto:

Grazie Fioravante, trovato il menù per disattivare le luci diurne!!!!
jex67 - Mar 10 Set 2013, 19:09
Oggetto:

Citazione:
dal menu ci deve essere la funzione del volume avvisi... prova ad aumentare quello... Pernacchia

Figuraccia Si grazie l'ho trovato. E pensare che mi ero letto tutto il libretto d'istruzioni della macchina Figuraccia Figuraccia Figuraccia
casty - Mar 10 Set 2013, 20:09
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
puoi risparmiarti il giudizio, perché tale è, di definire scellerato chi la compra, a rate (e di conseguenza l'avverbio è scelleratamente!). O giustifichi il tuo pensiero con delle motivazioni o non mi sembra che sia in linea con quello che esprimi qualche parola prima. Se uno i contanti non ce li ha ed ha necessità di pagarla a rate saranno cavolacci suoi, ti pare? Ognuno è libero di esprimere la propria opinione, poi c'è chi non va per il sottile quando potrebbe, non si lamenti se gli si risponde a tono di conseguenza e gli si chiede un minimo di coerenza.


Io non mi sono mai lamentato per eventuali risposte a tono.

Riguardo all'acquisto a rate, è questione di matematica finanziaria. Se vuoi possiamo discuterne in separata sede, perchè altrimenti mandiamo ancora il topic OT
nicolasalomone - Mer 11 Set 2013, 19:59
Oggetto: BAULE 500L NP

Come promesso vi anticipo foto del baule della nostra 500L NP... purtroppo quando l'ho vista la prima volta non potevo vederla bene in quanto appena scesa dalla bisarca ed era chiusa. Oggi mi sono recato dal concessionario prima della consegna e ho fatto qualche foto:

<img src="http://www.metanoauto.com/modules/gallery2/main.php?g2_view=core.DownloadItem&g2_itemId=267369&g2_serialNumber=4"></a>

Come potete notare porta sempre il divisorio come le altre 500L solo che lo spazio adesso è ridotto in quanto il fondo non è più vuoto come prima bensi c'è la bombola. Insomma in quello spazio forse riusciremo a mettere delle 24H sul lato più basso ovviamente oppure uno strato di bottiglie!!! ahahahah Perplesso

<img src="http://www.metanoauto.com/modules/gallery2/main.php?g2_view=core.DownloadItem&g2_itemId=267373&g2_serialNumber=4"></a>

Che dire... in cambio di bollo gratis e di consumi ridotti... mi arrangio per un po con il passeggino... spero solo di riuscirlo a mettere in verticale... ho no stokke esplori. posterò poi altre foto nella recensione completa.

CAPISCO CHE I COSTI FORSE SAREBBERO LIEVITATI, MA ALMENO PER NOI METANISTI DELLA 500L AVREBBERO POTUTO PER LO MENO INVENTARSI UN DIVISORIO DIVERSO OTTIMIZZANDO GLI SPAZI!!

Leggendo nel forum mi sono anche anticipato a dire:

1. di controllare livello olio
2. controllare corretta aperture bombole Pernacchia

... alla prossima! Pollice su
pepo154 - Mer 11 Set 2013, 21:23
Oggetto:

A proposito del condizionatore: ci sono delle bocchette d'aria dietro?

Nella mia Punto purtroppo non ci sono e il clima automatico tiene una temperatura perfetta solo davanti. Se dietro ci sono 3 persone hanno caldo e davanti devo abbassare parecchio.
Chiaramente la Punto non è un'auto di categoria sufficiente per giustificarle (anche se non sarebbe chissà quale intervento) e il clima automatico per il resto lo reputo fantastico.
Sotto questo punto di vista rimpiango ancora la 145 che aveva il bocchettone dietro, poi aveva le bocchette ai piedi dietro e un bocchettone davanti centrale molto grande "sparato" verso dietro. E' relegata da auto nella casa di vacanza e d'estate fa il suo dovere.

Altra cosa ma la potrete verificare solo con temperature a 0 o sotto zero: nella Grande Punto e nella Punto che abbiamo una volta raggiunta la temperatura calda e dopo un po' (si parla anche di 20 minuti dopo) che viaggia al minimo inizia a sparare aria fredda da condizionatore. Mentre nella Focus che abbiamo a casa sempre con l'automatico non succede mai, cioè se fuori fa molto freddo abbassa al minimo minimo ma sempre caldo o al massimo tiepido rimane.
Purtroppo questo comportamento mi fa venire dei piccoli brividi di freddo quando succede Risata a crepapelle
Lo stesso ai miei familiari ma ripeto, si sente se fuori fa veramente freddo e quella leggera brezza salta subito come brivido Ghigno Quindi mi sa che c'è da aspettare per verificare.

Nonostante questi 2 piccoli difetti (che vengono fuori comunque raramente) ritengo il condizionatore automatico di casa Fiat ben fatto Pollice su
zampal90 - Mer 11 Set 2013, 23:31
Oggetto:

Nessuna bocchetta posteriore se non quelle sotto ai sedili anteriori, ma consoliamoci non le ha nemmeno il nuovo rangerover! (o quello appena uscito di produzione) o meglio lì sono optional. Anche se l'esperienza peggiore l'ho fatta su un chrisler voyager con le bocchette solo davanti: per far star bene quelli davanti quelli dietro morivano di caldo, per far star bene quelli dietro quello davanti morivano di freddo (3 file di sedili)
pepo154 - Gio 12 Set 2013, 00:11
Oggetto:

Mi lascia perplesso questa cosa su auto di più alta gamma... ma rimanendo in topic quindi le ha comunque per i piedi? Meglio che nulla.
fioravante - Gio 12 Set 2013, 07:07
Oggetto:

Ieri, dopo l'accensione della scritta "Necessario rifornimento CNG", non so se per il traffico in cui ero o se per altra causa, l'alimentazione e' diventata irregolare con accelleratine autonome e abbassamenti oltre soglia di sopravvivenza del motore acceso. Comunque l'alimentazione era ancora a metano in quelle circostanze. Al passaggio a benzina la situazione e' migliorata ed al rifornimento di metano pure, ma ormai non ero più nel traffico. Non saprei dare una spiegazione logica a queste mie sensazioni.
JamesLayman - Gio 12 Set 2013, 12:25
Oggetto:

casty ha scritto:

Riguardo all'acquisto a rate, è questione di matematica finanziaria. Se vuoi possiamo discuterne in separata sede, perchè altrimenti mandiamo ancora il topic OT

Molto ben volentieri, anche in pvt se non c'è un forum apposito o pure su Skype, mi farebbe piacere! Sorriso
Il discorso del tono era generale, anche perché in questi topic c'è sempre stato un'ambiente caldino, e non ne ho mai colto il motivo (se non quando c'era gente incazzata per i ritardi, ma la si trova in diversi forum gente incazzata per problemi di varia natura).
Pollice su
casty - Gio 12 Set 2013, 14:24
Oggetto:

Ho aperto discussione al bar sulle Rate
amati35 - Gio 12 Set 2013, 14:56
Oggetto:

Mi scuso per l'OT, ma il pianale della 500L non è proprio esattamente lo stesso della Punto/Mito, bensì una sua evoluzione totale, che è costata 150 milioni di euro di progettazione (una spesa che si giustifica probabilmente solo col fatto che sarà il pianale di diverse altre nuove macchine).

Tornando in topic, attendo le recensioni di chi ce l'ha (e naturalmente che Fiat faccia qualche promozione degna di questo nome).

Ciao
antonino81 - Gio 12 Set 2013, 22:55
Oggetto:

buonasera a tutti!...io sono un po arrabbiato! Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico non è possibile.... ho chiamato 4 rivenditori fiat e mi hanno riferito che hanno 500l np in pronta consegna,addirittura 1 identica a quella ordinata da me!!!!!...ma perchè prima di consegnarle ai concessionari non fanno una controllatina (tipo la pizzeria) e guardano i bigliettini delle comande?.... Sorriso .

scusate per lo sfogo ma quando ci vuole!
steu369 - Gio 12 Set 2013, 23:29
Oggetto:

visto le foto precedenti non si potrebbe inserire qualche bombola sul pianale eliminando quel divisorio che allìapparenza è pure deboluccio e curvato in partenza?
se si potrebbe essere risolto il problema capacità.
a me la vettura non dispiace,resta da vedere la durata del motore,temo non faccia 400k.
altra perplessità il costo.per me molto cara.
exacting - Ven 13 Set 2013, 07:52
Oggetto:

ciao a tutti

una richiesta per chi ce l'ha, visto che non è possibile trovare queste info altrove:

potreste indicare la larghezza del bagagliaio, la profondità (in basso e in alto)???

grazie
zampal90 - Ven 13 Set 2013, 09:07
Oggetto:

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=10785&postdays=0&postorder=asc&start=40

Qui trovi le misure, se non ti bastano chiedi pure che misuro ancora!
exacting - Ven 13 Set 2013, 09:39
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
http://www.metanoauto.com/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=10785&postdays=0&postorder=asc&start=40

Qui trovi le misure, se non ti bastano chiedi pure che misuro ancora!


perfetto! bel lavoro...
palerider - Ven 13 Set 2013, 10:24
Oggetto:

steu369 ha scritto:
visto le foto precedenti non si potrebbe inserire qualche bombola sul pianale eliminando quel divisorio che allìapparenza è pure deboluccio e curvato in partenza?
se si potrebbe essere risolto il problema capacità.
a me la vettura non dispiace,resta da vedere la durata del motore,temo non faccia 400k.
altra perplessità il costo.per me molto cara.


Sorry, ma come evidenziato per problemi simili su molte altre vetture, NON si possono apportare modifiche all' impianto di fabbrica, anche fattibilissime come aumentare le bombole SENZA NULLA OSTA DEL COSTRUTTORE che non avrete mai Nein! .
Le motorizzazioni NON omologano l' impianto modificato Hitler! . A meno che la locale MCTC operando in autonomia in qualche provincia sperduta del Regno decida di omologare l' impianto modificato, ma se fosse possibile qualunque impiantista della vostra zona ve lo saprà sicuramente dire.
Se non ritenete adeguata alle vostre esigenze l' autonomia, l' unica soluzione è comprare una bella 5ooL a benzina, magari col t-jet, e farvela metanizzare aftermarket. Sob...
zampal90 - Ven 13 Set 2013, 11:39
Oggetto:

Aprendo e chiudendo la parentesi sulla 500l benzina si puó mettere 20+20 nel vano ruota e poi altre due da 40 se si è disposti a occupare il baule fino al piano piu alto oppure due da 30 e si sale di soli 9cm rispetto al piano di carico della 500lNP si arriva comodi a 400km
steu369 - Ven 13 Set 2013, 17:01
Oggetto:

grazie per le info.
ancora curiosità, cosa costa after un impianto con alta autonomia come indicato, su una lounge?
comunque si perderebbero le agevolazioni del bollo (piemonte) immagino nonchè la garanzia ed eventualmente la fiat potrebbe non fare nulla su un impianto after.
mica poco.
zampal90 - Ven 13 Set 2013, 17:19
Oggetto:

La garanzia cade sulle parti che sono interessate dall'impianto, ma l'impianto è garantito quindi si è coperti. Sull'obbligo di pagare il bollo niente da dire, è vero. Quanto al fatto che fiat non possa fare nulla sull'impianto dico.... Ok è vero e quundi? Le centraline delle auto nate dalla casa sono blindate e solo i conce possono metterci le mani ma un installatore bravo è molto meglio dei meccanici Fiat che al contrario non sanno mettere mano agli impianti.
Costo 2200euro circa
fratto - Sab 14 Set 2013, 10:16
Oggetto: Acquistata 500l NP lounge grigio moda

Buongiorno a tutti!
Sono un nuovo utente,ho perfezionato in data odierna l'acquisto di una 500L NP lounge con pacchetto lounge, color grigio moda.
Sono felicissimo di poter passare al metano e ringrazio tutti voi per i preziosi consigli che sapete fornire in questo forum.
jokergigi - Sab 14 Set 2013, 13:22
Oggetto: Consiglio

Buongiorno a tutti
Sono un agente e vorrei passare alla 500l natural power, la mia unica paura è che non riesca a sopportare i 40.000 km l'anno. Cosa ne pensate???
gipi - Sab 14 Set 2013, 14:32
Oggetto:

Tanto un paio d'anni e poi le cambiate... Sorriso
steu369 - Sab 14 Set 2013, 22:29
Oggetto:

essendo un motore nuovo non ha molta storia,chi lo sa quale è la durata del nuovo bicilindrico.
900,oltre 80 hp,turbo,bicilindrico.
diciamo,anzi dico io non durerà 400k senza interventi importanti.
ma un 150k dovrebbe farli,sempre inho.
sulla panda è piu di un anno che gira e mi pare grosse cose non ci sono,o sbaglio?
steu369 - Sab 14 Set 2013, 22:34
Oggetto:

comunque quello che mi frena all'ordine è il prezzo che reputo esagerato,l'autonomia che limita troppo,oltre appunto alla certezza che i collaudatori sono gli utenti.....
magari fra un paio di anni ....
jefff - Dom 15 Set 2013, 04:01
Oggetto:

scusate, ma l'idea di dire ora che il twinair sia poco affidabile, è basata sul nulla, perchè per ora tutti gli utenti dicono IN MEDIA che è affidabile. Certo, il collaudatissimo fire è iperaffidabile, perchè più semplice tecnicamente, perchè c'è da un sacco di tempo, e perchè ci sono un sacco di utenti che han macinato centinaia di migliaia di km. Io ne ho tuttora uno, mi trovo benissimo e in famiglia ne avremo avuti una decina. Ma affermare oggi che il twinair sia poco affidabile non solo è scorretto, ma in base ai primi dati è proprio un'affermazione sbagliata.
conan02 - Dom 15 Set 2013, 14:46
Oggetto:

Salve a tutti, 500L ritirata ieri. Primo pieno ca 11 euro - percosi 180 Km ca. Un pò pochi ma x il metano entrano in gioco diverse incognite (innanzitutto era un impianto che non utilizzo di solito e poi incide il prezzo/Kg temperatura, impianto ecc.) quindi normale a mio parere. Oggi riforniti altri 10 euro ca. L'impressione alla guida: il rumore l'associa a una desel - la guida effettiva è stata segnata da due momenti ovvero a marce basse ho avuto una guida impacciata (in prima soprattutto l'ho fatta spegnere) mentre successivamente ho avuto la stessa sensazione di quando guidavo la mia focus TDi. Premetto che ho esperienze con multipla e Qubo con cui ho persorso ca. 200000 Km a metano. L'impatto netto positivo l'ho avuto su una salita che di solito percorro e che istintivamente era abituata a fare scalando marcia...per mia grande sopresa in II ho accelerato è la macchina è andata brillantemente su. Al momento esprimo un giudizio positivo sulla brillantezza nella marcia a metano. Spazio passeggeri e visibilità abitacolo di livello. Il bagliaio buono. Il Touch screen leggermente più ampio non guastava. Per il momento è tutto.
steu369 - Dom 15 Set 2013, 22:52
Oggetto:

no.
non intendo dire che il bicilindrico è inaffidabile.
dico che è nuovo e che i collaudatori veri sono gli utenti,poche balle.
sulla panda che è in giro da un anno circa pare siano soddisfatti.
chi ha provato entrambe dice che il turbo sulla 500 è un pò meno prestante visto il peso e il volume.
qualche dubbio sul fatto che la commercializzazione sulla 5oo è stata bloccata.
tutto li.
sono mie osservazioni,ma mi piacerebbe una vetturetta cosi,non c'è dubbio.
magari fra un paio di anni se ne troveranno pure a prezzi piu convenienti,chessò km zero o semestrali,e il fattore affidabilità sarà piu chiaro.
CleonII - Lun 16 Set 2013, 07:41
Oggetto: Re: Consiglio

jokergigi ha scritto:
Buongiorno a tutti
Sono un agente e vorrei passare alla 500l natural power, la mia unica paura è che non riesca a sopportare i 40.000 km l'anno. Cosa ne pensate???


Sulla durata dei propulsori, io non ho grossi dubbi.
Sull'autonomia, da quanto dichiara la casa, io mi farei due conti e vedrei se merita aspettare qualcos'altro (A3/Leon/Golf/Octavia) a metano dato che l'autonomia "pare" vicina ai 400km a gas e si ha in più ( Pollice verso ) 50L di benzina.

@Zampal90: non è detto che si debba pagare il bollo. Dipende dalla propria regione di residenza, ad esempio in Piemonte 5 anni non si paga anche sulle gasate seccessivamente, purché sotto i 100kW.
In Liguria a memoria l'esenzione è per 5 anni, punto.
jefff - Mer 18 Set 2013, 03:19
Oggetto:

ancora co' sti dubbi sulla durata del propulsore basati su...... sensazioni? Cioè se avete qualche fonte autorevole o dato certo citatele pure, sennò fino ad allora il twinair è da considerare mediamente affidabile, perchè dai primi riscontri chilometrici sulle versioni a benzina e su quelle a metano non mi pare ci siano commenti negativi. Sicuramente non più della media dei nuovi propulsori.
Ripeto: il fire è ultra stra collaudato.
Anche il tjet è abbastanza collaudato.
Il Twinair PER ORA sembra andar bene, fra qualche anno avremo i primi riscontri di chi ha fatto oltre 150mila km.

Nota a margine ricordo benissimo di un bel po' di persone, ovviamente non su questo forum, che anni fa preconizzavano al multijet 1.3 una marea di problemi e mi pare che quel propulsore abbia stupito tutti.
CleonII - Mer 18 Set 2013, 08:49
Oggetto:

I dubbi sono leciti, e solo con un po' di tempo riusciremo a dare le risposte.
Erano leciti magari anche all'epoca del 1.3 multijet, se non ci si ricordava del 1.3 diesel della UNO. E sono stati prontamente smentiti. Penso accadrà lo stesso anche per il piccolo TA.

Di certo il bicilindrico ha una buona base di partenza, la distribuzione a catena, le punterie idrauliche, la testa irrobustita... In alcuni modelli anche una sesta marcia per avere un cambio meglio rapportato...
Solo il sistema multiair richiede il minimo di attenzione, sul controllo dell'olio e sulla sua sostituzione.

Insomma, dire che "sarà inaffidabile" lo dubito, anche perché delle Fiat quello che non siamo mai riusciti a rompere (dal 1968, prima auto di mio nonno) è stato il motore.

Discorso diverso per quanto invece riguarda l'accoppiamento con la 500L, secondo me più che degna del 1.4 t-jet.
ptprince - Gio 19 Set 2013, 09:29
Oggetto:

@Jeff
Questa discussione sta naufragando nel "già sentito". Alludo a quanto accadde anni fa nel forum sul motore VW 1.4 TSI in cui esternavo le mie preoccupazioni - peraltro non infondate, come la storia ha poi dimostrato.

Cerchiamo di non frantumarci i cabasisi su "affidabilità sì / affidabilità no" di questo nuovo motore. Parliamone, confrontiamoci, ma mi auguro che non si assista allo schieramento di vere e proprie tifoserie da stadio come accaduto di là.

L'affidabilità del twinair la certificherà solo la storia, tra non meno di un paio d'anni. Il chilometraggio complessivo e le esperienze fino ad ora raccolte in questo forum sono irrilevanti per valutare qualitativamente la riuscita del trapianto. Ciò non toglie che è importante che queste informazioni circolino fin da subito.

Non vedo perché scaldarsi sulle legittime opinioni di ognuno. Peraltro tra chi scrive qui dentro, c'è chi ha ben titolo di esprimere pareri... Idea

Poi coi pareri si può essere o meno d'accordo.

Coerentemente a quanto ho espresso a suo tempo per il 1.4 TSI, non posso esimermi dall'avere riserve sul Twinair associato a grossi autotelai.

Il che non vuol dire condannare il Twinair, o disprezzarlo.

Spero che ora non si levi il coro di "i tempi ed i materiali sono cambiati, un motore da circa 100 cv/litro non è tirato" e via con una serie di ovvietà da bar: potremmo fare il copia-incolla dai forum Volkswagen. Risparmiamoci il supplizio per favore.

Tra quattro-cinque anni, forti dell'esperienza maturata con le 500L, estremizzando potremmo guidare una Lancia-Voyager bicilindrica da 150cv.

Ma potrebbe anche non essere così: il twincharger in casa VW è stato accantonato in favore di un motore che definire tradizionale è poco (iniezione diretta di benzina a parte).

Non dubito minimamente del fatto che qualcuno arriverà a percorrere oltre 300.000 km senza problemi, e che qualcuno i problemi iniezierà ad averli molto prima. Queste sono le estremità della curva di Gauss, è statistica.

Spero che l'utenza Fiat, come da tradizione, sia un po' più illuminata dell'utenza VW che va in giro sbandierando il record di UN (uno) tassista che ha fatto 500.000 km, peraltro in Germania, senza conoscere la storia del veicolo.

Tutto ciò premesso, su un prodotto del genere 500L l'affidabilità è un concetto molto astratto, e sarebbe stupido e limitativo considerarla limitatamente al propulsre.

Mi spiego meglio con qualche esempio (ma potremmo riempirci pagine e pagine)

Volkswagen per esempio cannò rovinosamente la progettazione dei silent-block dei 1.4 TDI delle Polo: si danneggiavano spesso e volentieri.
Fiat fece la stessa cosa sulla sua leggendaria Panda 30.
Sulle alfa 33 1.8 TD il motore andava come una lippa, ma entrava acqua nei fanali, si bruciavano le lampadine ed i dischi si sbilanciavano molto facilmente, inoltre vi era una serie di inconvenienti riconducibili al fatto che le vibrazioni stressavano meccanicamente ogni parte della vetura.

Tre casi (molto) diversi, ma emblematici del fatto che l'affidabilità di un prodotto nuovo va vista in un senso un po' più ampio e complessivo.
Purtroppo solo l'uso quotidiano può farla emergere... Sta di fatto che il Twinair sembra avere tutte le caratteristiche per tirar fuori qualche difettuccio di gioventù (in fondo tutte le case, Dacia a parte, buttano fuori prodotti sviluppati in fretta e furia, acerbi, contando sulla fidelizzazione del cliente terrorizzato dallo scadere di un regime di garanzia che sempre più spesso sembra fatto solo per affievolire la proprietà del mezzo). Se non ci sarà, onore ai tecnici Fiat.

Concludo.

Io sono davvero curioso si sapere come andrà questa macchina.
Non mi sono fidato a comprare una Touran 1.4 TSI (ed ancora oggi ringrazio il cielo), men che meno comprerò la 500L prima di tre-quattro anni, anche sperando che vengano introdotti i serbatoi ANG.
Ai miei amici e parenti sconsiglio di comprarla, ma se la comprano siamo comunque amici Occhiolino
E comunque quando ne vedo una, mi tolgo il cappello. Ancora non ho capito se è una pazzia o finalmente un'innovazione radicale.
Ma questo ce lo dirà il tempo...
Rufus1973 - Gio 19 Set 2013, 13:21
Oggetto:

"comunque quando ne vedo una, mi tolgo il cappello"

ciao PT, ti togli il cappello in segno di rispetto oppure per grattarti la testa perplesso??? Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno Ghigno

Saluti, Raffaele
ptprince - Gio 19 Set 2013, 13:47
Oggetto:

Ghigno Ghigno Ghigno

No no, in segno di rispetto. Occhiolino
jefff - Gio 19 Set 2013, 18:38
Oggetto:

ok, no problem, è che provavo ad immedesimarmi nell'utente del sito che capita per la prima volta e ha già un sacco di dubbi, e rischiamo di aggiungergliene altri. In sostanza stai dicendo che tutti i motori nuovi sono un po' più a rischio di quelli che sono in giro già da molti anni, e condivido.
Sul twinair dobbiamo giocoforza sospendere il giudizio per un paio d'anni, ma mi sembra una buona idea quella di suggerire attenzione a livello e qualità dell'olio. Per gli ANG mi sa che siam tutti in attesa....
fioravante - Gio 19 Set 2013, 20:13
Oggetto:

Circa 2.000 km percorsi e qualche piccolissimo appunto lo devo fare a questa vettura, almeno per me la lunghezza del sedile guida e' un po' ridotta, mi sembra di essere sempre appollaiato in equilibrio piuttosto precario, ma forse non faccio testo, sono alto più di 1 e 80 e peso 90 kg, poi ancora non riesco a partire senza dare un po' di gas in più, ho sempre l'impressione che si spenga.
Per il resto solo cose positive, sensazione di solidità inconsueta in una Fiat e che dire del consumo, non ci ero assolutamente abituato, grazie metano.
zebzeb - Gio 19 Set 2013, 21:34
Oggetto:

Il sedile a me va molto bene anche se abbiamo corporatura simile, unico appunto è la regolazione bassa che devo avere per garantirmi una buona visuale del quadro strumenti.
In partenza la scarsa potenza si fa un po' sentire e bisogna aumentare un po' i giri motore, ma al di la di questo non avverto particolari problemi e neppure segni di spegnimento del motore.. Sui consumi ancora non mi sento soddisfatto pienamente e dalle prime valutazioni mi sembra che consumi leggermente di più del qubo mentre sulla carta dovrebbe essere il contrario. Valuterò dopo aver percorso piu km.
Ospite - Ven 20 Set 2013, 07:26
Oggetto:

Pollice su bene zeb, non sentenze sparate sull'onda dei primi km, ma dati statistici...

sul fatto che tu possa consumare di più che con il qubo, ci può stare.

Il ciclo di rilevamento consumi è fatto su banchi a rullo frenati dove al veicolo vengono imposte determinate (BLANDE) accelerazioni....
sui rulli quindi il motore più "avanzato" è normale consumi meno...
su strada,invece, le accelerazioni le fai tu e la capacità del motore di rispondere alle sollecitazioni del piede destro.... e in questo caso, concordi, che il qubo non aveva nulla da offrirti... Ghigno mentre magari il twinair qualcosa di molto migliore riesce a fare Ghigno e quindi, ai cavalli "erogati" bisogna passargli da mangiare... Figo!
ptprince - Ven 20 Set 2013, 07:41
Oggetto:

jefff ha scritto:
ok, no problem, è che provavo ad immedesimarmi nell'utente del sito che capita per la prima volta e ha già un sacco di dubbi, e rischiamo di aggiungergliene altri.


Occhiolino Vero. Verissimo.
Però prima di spendere 20.000 euro è meglio averli, i dubbi, no?
E col tempo arriveranno anche le risposte.
Io non vedo l'ora di metterci sopra la mia parte più nobile, perché come ho deto più volte mi ha sempre molto sorpreso pedinare i prototipi di 500L a metano con un 2.0 e.... prendere del filo da torcere. Certo, il dubbio che si trattasse in qualche caso di 1.4 Turbo (o della fantomatica versione da oltre 100cv) l'ho avuto e continuo ad averlo...
Spero di leggere solo buone notizie. Ma se così non dovesse essere, spero di avere notizie di una Fiat che si prende cura dei problemi e li risolve. Questa è la vera sfida di oggi
JamesLayman - Ven 20 Set 2013, 15:23
Oggetto:

Ecco, ben detto... in un mercato dove davvero non ci sono novità, non vedo innovazione, almeno che facciano la differenza nella parte di post-vendita, customer care e assistenza! Lì si vede la qualità, non la fuffa!!!
Ospite - Ven 20 Set 2013, 17:45
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Io non vedo l'ora di metterci sopra la mia parte più nobile,
al motorvillage in corso orbassano ne hanno una grigia luonge con i cerchi da 17 in prova..se prenoti te la lasciano tutto il giorno! Sorriso
amati35 - Sab 21 Set 2013, 20:54
Oggetto:

bene ptprince, provala e dicci se, confrontata col tuo 2.0, la motorizzazione in vendita è veramente quella dei prototipi che pedinavi!
grazie!
lukepet - Dom 22 Set 2013, 15:47
Oggetto:

Ciao a tutti, mi chiamo Luca e possiedo una 500L (chiaramente a Metano) da qualche settimana...avevo un paio di domande da fare ad altri possessori della L

E' la prima volta che possiedo un'auto a metano ed avevo un piccolo dubbio: avendo acquistato una macchina a metano nuova, il concessionario non avrebbe dovuto fornirmi il "Cartellino GFBM" in cui è riportata la scadenza delle bombole? Io l'ho cercato tra i documenti dell'auto ma non ho trovato niente...sapete se c'è e se per caso è nascosto da qualche altra parte?

Secondo quesito...ho attivato la funzione EcoDrive e volevo trasferire i dati dall'auto al pc tramite penna USB, ma ancora non ci sono riuscito. Qualcuno ha provato a farlo e sa dirmi quale è la procedura corretta da seguire?

Vi ringrazio in anticipo per ogni informazione in merito.

P.S. Presto scriverò un post sul mio blog con le mie impressioni sulla nuova 500L...se vi fa piacere vi segnalerò il link
zebzeb - Dom 22 Set 2013, 21:11
Oggetto:

I cartellini delle bombole mi sono stati consegnati con il resto della documentazione e alla seconda chiave.
Per quanto riguarda eco drive, devi prima di tutto scaricare il software sul pc. Una volta installato e registrato ti verrà richiesto di inizializzare la chiavetta usb, dopo di che la puoi usare in macchina. prima di poter scaricare i dati sul pc devi aver registrato i dati sulla chiavetta per almeno un certo numero di giorni, mi sembra 5.
lukepet - Dom 22 Set 2013, 22:12
Oggetto:

Il software l'ho scaricato ed ho anche inizializzato la chiave usb, solo che quando la inserisco nella macchina non mi notifica niente. Come funziona? Devo tenerla inserita mentre guido per registrare i dati? O posso inserirla dopo 5 giorni e scaricarli?
ptprince - Lun 23 Set 2013, 07:37
Oggetto:

dek ha scritto:
ptprince ha scritto:
Io non vedo l'ora di metterci sopra la mia parte più nobile,
al motorvillage in corso orbassano ne hanno una grigia luonge con i cerchi da 17 in prova..se prenoti te la lasciano tutto il giorno! Sorriso


Grazie dell'info!
Cerco di organizzarmi... Spazientito Spazientito Spazientito
fioravante - Lun 23 Set 2013, 08:58
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
I cartellini delle bombole mi sono stati consegnati con il resto della documentazione e alla seconda chiave.
Per quanto riguarda eco drive, devi prima di tutto scaricare il software sul pc. Una volta installato e registrato ti verrà richiesto di inizializzare la chiavetta usb, dopo di che la puoi usare in macchina. prima di poter scaricare i dati sul pc devi aver registrato i dati sulla chiavetta per almeno un certo numero di giorni, mi sembra 5.
Pollice su

Devi selezionare l'opzione "trasferisci dati".
JamesLayman - Lun 23 Set 2013, 10:52
Oggetto:

Probabilmente non hai attivato l'ecodrive dal setup del computer di bordo (se funziona come sulla Panda, come immagino! Occhiolino
Se cerchi nel libretto adibito trovi tutte le istruzioni! Occhiolino
nicolasalomone - Lun 23 Set 2013, 12:39
Oggetto:

lukepet ha scritto:
Il software l'ho scaricato ed ho anche inizializzato la chiave usb, solo che quando la inserisco nella macchina non mi notifica niente. Come funziona? Devo tenerla inserita mentre guido per registrare i dati? O posso inserirla dopo 5 giorni e scaricarli?


scusami quale software hai scaricato? sul pc? se si mi potresti dire dove è possibile scaricarlo e cosa fare?? ti ringrazio anticipatamente, Nik Occhiolino
lukepet - Lun 23 Set 2013, 12:52
Oggetto:

fioravante ha scritto:
Devi selezionare l'opzione "trasferisci dati".


JamesLayman ha scritto:
Probabilmente non hai attivato l'ecodrive dal setup del computer di bordo (se funziona come sulla Panda, come immagino! Occhiolino


L'EcoDrive è "ON" perché comunque mentre guido gli indicatori di prestazione vengono valorizzati.

Io ho formattato e preparato la penna USB dal software installato sul pc (tramite l'apposita procedura "Prepara La USB"), però se la inserisco nella macchina e dalla schermata ecodrive e seleziono "trasferimento" non succede nulla.

Probabilmente sbaglio qualcosa, ma non ho capito cosa.
JamesLayman - Lun 23 Set 2013, 13:54
Oggetto:

Quindi quando accendi l'auto ti viene visualizzato "ECODRIVE ON"?
Se tieni la chiavetta attaccata, gira per 5 giorni, poi staccala e attaccala al pc quando apri il programma sulla tua postazione. A quel punto dovrebbe rilevarti dei dati e chiederti di aggiornarli tramite la penna usb, se non ricordo male Sorriso
lukepet - Lun 23 Set 2013, 18:24
Oggetto:

nicolasalomone ha scritto:
scusami quale software hai scaricato? sul pc? se si mi potresti dire dove è possibile scaricarlo e cosa fare?? ti ringrazio anticipatamente, Nik Occhiolino


Il software l'ho scaricato direttamente dal sito http://www.fiat.com/ecodrive/

JamesLayman ha scritto:
Quindi quando accendi l'auto ti viene visualizzato "ECODRIVE ON"?


Si si l'ecodrive è ON...ma quindi devo per forza tenere la chiavetta USB sempre collegata?
JamesLayman - Mar 24 Set 2013, 08:35
Oggetto:

No c'è una memoria interna, dopo un tot che sei senza chiavetta e l'ecodrive è ON e quindi sta "registrando" la voce del blue&me ti dice che la memoria è piena e che è necessario attaccare la chiavetta...io ce l'ho sempre attaccata perché ho messo tutto il mio buon rock&blues che mi accompagna per strada!!! Occhiolino
lukepet - Mar 24 Set 2013, 13:05
Oggetto:

quote eliminato!!! Arrabbiato Admin spina

In realtà sulla 500L c'è lo UConnect non il Blue&Me, ma penso che l'ecodrive sia pressoché uguale...comunque anche io adesso ho fatto come te, ho messo musica e ecodrive sulla stessa pennetta...vediamo se così riesco a trasferire qualche dato.
JamesLayman - Mar 24 Set 2013, 15:58
Oggetto:

Hai ragione anche te, dimenticavo che c'è lo UConnect e non sono ferrato in materia! Sorriso
ebertolu - Mer 25 Set 2013, 05:41
Oggetto:

Finalmente ritirata.
Trovato una tacca di metano (su 4 disponibili)
Fatto primo pieno.....solo 8 chili. Speriamo la bombola piccola sia stata aperta!!!
Prime impressioni dopo 13 anni di Multipla.. sembra di guidare un diesel come rumore e come uso del cambio (cambiare a 2000 giri mi sembra di imballare il motore). Le finiture in linea con le attese.Sembra di stare in salotto. Scricchiolii delle plastiche assenti. Mia mamma che si è seduta dietro dice che la multipla era molto più comoda.
Nel piccolo tratto di tangenziale il motore sembra molto silenzioso e con un rombo particolare. La sesta fa fatica ad entrare, non so se per mia colpa o dovuta a una gommosità del cambio. La leva del cambio è un po' troppo in basso, il bracciolo centrale non sembra comodo...devo ricordarmi che non guido una multipla!!! Il bagagliaio, rifinito molto bene, è più piccolo ed il ripiano da usare a varie altezze mi sembra inutile.
Dopo i 2500 giri sale di giri in modo inusuale. Domani un po di autostrada (Milano-Parma). Per controllare consumi e rombosità del motore ad alti regimi.
casty - Mer 25 Set 2013, 08:04
Oggetto:

ebertolu ha scritto:
Sembra di stare in salotto. Scricchiolii delle plastiche assenti. Mia mamma che si è seduta dietro dice che la multipla era molto più comoda.


Forse un salotto per sederi giovani...ahahahaha Ghigno
ovviamente senza nessuna offesa per tua mamma che magari ha 32 anni
ptprince - Mer 25 Set 2013, 08:21
Oggetto:

Eh, la Multipla era la Multipla, non c'è trippa per gatti Spazientito
nicolasalomone - Gio 26 Set 2013, 08:52
Oggetto: Numeri giri (Qubo NP - 500L)

In riferimento ad alcune discussioni in passato dove qualcuno era molto in dubbio sulle prestazioni dell'auto posso serenamente e tranquillamente sostenere che FIAT ha fatto proprio un gran bel lavoro!!! Non immaginavo che un motore così piccolo potesse avere delle prestazioni SIMILI!!! ho viaggiato con degli amici e tutti di grossa stazza e credetemi sia pianura che in salita ci siamo davvero tutti meravigliati... quanto al rumore? bhè che dire a me piace un casino...

Sono in procinto di fare una mega recensione ma vi anticipo che a parità di velocità e condizioni stradali (autostrada) a 130 km h la 500L va a circa 4000 giri rispetto al cubo che viaggiava sui 4500 e con un rumure motore assordante... quasi sembrava che stesse uscendo dal cofano!!!

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/837/f12w.jpg/'><img src='http://img837.imageshack.us/img837/3678/f12w.jpg' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>
mauro66 - Gio 26 Set 2013, 09:17
Oggetto:

ho avuto nmodo di provarla per due volte e fare circa un centinaio di km in città e ne approfitto per chiederti se hai notato un fastidioso vuoto di potenza quando premi l'acceleratore e sei nelle marce alte (ma basta anche essere in terza), quando cioè ci si trova un pò sotto coppia. Ovviamente non intendo la classica incertezza da sottocoppia, quanto proprio una pausa molto evidente in cui dopo avere premuto a fondo il pedale non capita nulla (ma proprio nulla) per poi parti coreme un missile con prestazioni che hanno dell'incredibile (va be sto esagerando... però mi è proprio piaciuta).
La 500L in questione è disponibile in prova dal concessionario in piazza cattaneo a Torino. Tanto per capire se è così e mi dovrò abituare oppure è un difetto da far sistemare.
grazie e complimenti
JamesLayman - Gio 26 Set 2013, 09:51
Oggetto:

Il TwinAir è stato davvero un gran risultato, c'è poco da fare. Sulla scelta di adottarlo su auto di questa stazza si può discutere quanto si vuole. Il problema direi che c'è sull'autonomia, vediamo se Fiat brevetta e fra quanto ste bombole con nanospugne, ma non ci spererei di vederle mentre mangio il panettone, ma nemmeno del 2014 ecco! Sorriso
PS. breve OT, ho letto un articolo per cui la 500 a 5 porte rimpiazzerà la Punto. A mio avviso questa è una grandissima perdita perché una GPunto, col twin air, a metano, rivista e rifinita a dovere, secondo me faceva il didietro alla concorrenza e di quel po'! Peccato... Molto triste
mauro66 - Gio 26 Set 2013, 10:17
Oggetto:

con la panda non noti alcun ritardo nella risposta dell'acceleratore?
amati35 - Gio 26 Set 2013, 10:27
Oggetto:

...ma non sarà il turbo? e ovviamente la centralina che c'è dietro...


Comunque, quel che aspetto è la recensione di nicolasalomone (e quella di altri), questo "buco" non mi preoccupa. ciao.
mauro66 - Gio 26 Set 2013, 10:29
Oggetto:

no, non è il turbo. E' sicuramente la centralina, ma essendo così lungo il momento che trascorre tra la pressione sul pedale e la risposta del motore ti assicuro che non è piacevole e anzi ti può persino mettere in difficoltà. Se segui l'indicatore di cambio marcia sul cruscotto ti ritrovi a viaggiare in 6 a 60 km/h e il motore gira benissimo al minimo e vai tranquillo con un filo di gas, ma se premi non succede nulla per un attimo lunghissimo. Certo, direte, basta scalare (ma non basta passare in 5 o 4, ci vuole almeno la terza), però la cosa incredibile è che superato questo lungo momento il motore riprende benissimo (e non esagero). E' questo che mi lascia perplesso, se il motore non ce la facesse è un conto, ma lo capiresti anche dal rumore che gira imballato sottocoppia, qui invece non succede nulla! Poi parte e riprende bene. Mi verrebbe da pensare una non perfetta messa a punto, ma attendo i pareri di chi la sta usando.
JamesLayman - Gio 26 Set 2013, 12:36
Oggetto:

Con la Panda non noto ritardi di accelerazione come li lamenti tu, a volte non è subito reattivo ma è appena sensibile, questione di strada, marcia e giri di quel momento, etc. in altri contesti appena schiaccio il pedale prende, mentre a volte appunto se schiaccio senti la botta del turbo un secondino dopo.
mauro66 - Gio 26 Set 2013, 14:21
Oggetto:

Pur essendo fastidioso questo secondo tempo, ci si può convivere. Diciamo che se fosse mia un giro in assistenza lo farei, così giusto per togliermi il dubbio.
JamesLayman - Gio 26 Set 2013, 14:44
Oggetto:

Forse a me poi manca l'ultimo aggiornamento, quello "ghepardizzante" per intenderci. Oggi se riesco passo dall'officina e vi dico, comunque sentire anche per le 500L non nuoce Pollice su
Ospite - Gio 26 Set 2013, 16:01
Oggetto:

per evitare di parlare di sensazioni, suggerisco anche a voi di effettuare un aprova del tempo di ripresa in 6° o forse sarebbe meglio in 5° da 70 a 100 km/h.
La ripetete un po' di volte, su strada piana e senza vento e postate i risultati.
Così ceate un data base per fare un confronto con la vostra vettura e capire se c'è un problema di messa a punto.
James ormai sai come si fa... dai le istruzioni al gruppo dai....
JamesLayman - Gio 26 Set 2013, 18:33
Oggetto:

Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle Figo!
500L - Gio 26 Set 2013, 18:52
Oggetto:

Ritirata oggi. Primi 50 km percorsi. Ragazzi... Non sono facile agli entusiasmi, ma la prima esperienza di guida é stata letteralmente FAVOLOSA.

Primo rabbocco fino a serbatoio pieno: 10,3 Kg.

Passo fluido, nessun rumore dall'interno, cambio di marcia dolce, zero vibrazioni, a 120 km/h senza accorgersene quasi...

La attendo alla prova di tenuta sull'autostrada, ma... wow...
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 07:31
Oggetto:

mauro66 ha scritto:
ho avuto nmodo di provarla per due volte e fare circa un centinaio di km in città e ne approfitto per chiederti se hai notato un fastidioso vuoto di potenza quando premi l'acceleratore e sei nelle marce alte (ma basta anche essere in terza), quando cioè ci si trova un pò sotto coppia.
grazie e complimenti


Io sinceramente non ho mai notato questo vuoto di potenza. In particolare in 3°, anche se riprendi con velocità basse il motore risponde sempre molto bene e mi sembra molto elastico, anche affondando l'acceleratore.

Con marce più alte ho notato che mantiene molto bene anche la 5° e la 6° a velocità contenute. Ad esempio in 6° non si scompone se scendi a 50 km'h e poi riprendi. Di sicuro in tali condizioni non ho mai provato ad affondare l'acceleratore, anche perché mi sembrerebbe una condizione di guida assai inconsueta.
mauro66 - Ven 27 Set 2013, 07:48
Oggetto:

zebzeb ha scritto:


Con marce più alte ho notato che mantiene molto bene anche la 5° e la 6° a velocità contenute. Ad esempio in 6° non si scompone se scendi a 50 km'h e poi riprendi. Di sicuro in tali condizioni non ho mai provato ad affondare l'acceleratore, anche perché mi sembrerebbe una condizione di guida assai inconsueta.


sono perfettamente d'accordo, ma proprio come dici tu, poichè in in 6° si muove perfettamente con un filo di gas, mi viene spontaneo accelerare senza scalare (adesso ho un diesel). In queste condizioni di solito il motore essendo molto sottocoppia dovrebbe cambiare rumore, vibrare, insomma dovrebbe fare qualcosa per avvisarti che non c'è la fa e di scalare. Ho invece notato più volte che, con la 500L che ho provato, non capita proprio nulla (anche se ho il pedale premuto a fondo corsa) per poi invece cominciare a riprendere. Mi sembra un comportamento strano, ma a questo punto penso sia quella 500L che ha bisogno di essere controllata. Certo che darla in prova così... oppure ancora meglio chi è di Torino potrebbe provarla, è la versione lounge con tetto apribile (non solo bellissima, di più..) colore grigio scuro (penso che al momento abbiano solo quella) e postare le sue opinioni in merito.
ciao
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 09:55
Oggetto:

Oggi faccio una prova con la mia, per affondare l'acceleratore in 6 a bassa velocità, poi ti farò sapere come si comporta.
noddi99 - Ven 27 Set 2013, 11:14
Oggetto:

Ciao a tutti!
Posseggo una 500l Np dal 10/09 e confermo che anche in 6° marcia con un filo di acceleratore riprende benissimo!
Avrei una domandina da sottoporre ai vari colleghi possessori...
Ho la versione lounge con tetto elettrico e da tetto aperto dando il comando di chiusura (senza tenere premuto il tasto!) il tettuccio si ferma in automatico ma NON E' completamente a fine corsa... è normale?? POI SE TENGO PREMUTO IL TASTO SI CHIUDE COMPLETAMENTE...
500L - Ven 27 Set 2013, 12:32
Oggetto:

E' studiato apposta così.

Operi una pressione di un secondo sul pulsante, e arriva a fine corsa.

Operi una doppia pressione veloce, si ferma dove é arrivato. Per poi riprendere a chiudersi una volta effettuata nuovamente una pressione della levetta un istante più prolungata.
jefff - Ven 27 Set 2013, 13:49
Oggetto:

buone notizie i 3500 giri a 130, non ero riuscito a provarla solo in autostrada e avevo questo dubbio, ma ora direi che il motore lavora a regimi ragionevoli, specie se ogni tanto si scende a 110-120 che dovrebbero corrispondere a 3000 giri, con benefici per consumi-autonomia-durata
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 14:28
Oggetto:

Fatta la prova di ripresa in sesta:
scendendo a 50 km/h (1500 rpm) ed accelerando con l'acceleratore completamente premuto il motore non si scompone, riprende tranquillamente senza dare nessun segno di vuoto di erogazione. La centralina limita l' alimentazione, infatti l'effetto di premere a tavoletta il pedale risulta il medesimo che premerlo di meno, almeno nella fase iniziale di ripresa.
Ho fatto diverse prove in queste condizioni in superstrada ed il risultato è stato sempre lo stesso.
Poi su strada cittadina ho provato, sempre in sesta, a scendere a 30 km/h e poi a riprendere senza cambiare marcia; incredibile, il motore non ha fatto una piega, nonostante i tempi si siano mostrati decisamente più elevati. Non ho controllato i giri a quella velocità. Comunque sono rimasto decisamente sorpreso.
Jano - Ven 27 Set 2013, 14:53
Oggetto:

Notevole direi Sorriso ma... in terza lasciandola andare al minimo-su strada piana- come si comporta? la tiene fluidamente? riprende poi bene?
Nel traffico non troppo scorrevole è comodo avere una buona terza, con un motore che la "tenga"
Quindi i 130 km/h a 3500 giri? Se così direi molto bene!
andreavanzini - Ven 27 Set 2013, 15:31
Oggetto:

Mi dispiace deludervi, ma il 130 km/h corrispondono quasi esattamente a 4000 giri. In ogni caso, soprattutto utilizzando il cruise control, i viaggi in autostrada sono piacevoli e la macchina non dà l'impressione di fare fatica. Inoltre basta un niente per arrivare ai 150 senza quasi accorgersene...
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 16:00
Oggetto:

Confermo i 130 km/h a 4000 rpm!!!!

Ed è un piacere mantenerli!
mauro66 - Ven 27 Set 2013, 16:18
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
Fatta la prova di ripresa in sesta:
scendendo a 50 km/h (1500 rpm) ed accelerando con l'acceleratore completamente premuto il motore non si scompone, riprende tranquillamente senza dare nessun segno di vuoto di erogazione. La centralina limita l' alimentazione, infatti l'effetto di premere a tavoletta il pedale risulta il medesimo che premerlo di meno, almeno nella fase iniziale di ripresa.
Ho fatto diverse prove in queste condizioni in superstrada ed il risultato è stato sempre lo stesso.
Poi su strada cittadina ho provato, sempre in sesta, a scendere a 30 km/h e poi a riprendere senza cambiare marcia; incredibile, il motore non ha fatto una piega, nonostante i tempi si siano mostrati decisamente più elevati. Non ho controllato i giri a quella velocità. Comunque sono rimasto decisamente sorpreso.

bene, mi hai tolto un dubbio, il vuoto che ho notato io mi sembrava troppo evidente per poterlo considerare normale.
mauro66 - Ven 27 Set 2013, 16:21
Oggetto:

noddi99 ha scritto:

Ho la versione lounge con tetto elettrico e da tetto aperto dando il comando di chiusura (senza tenere premuto il tasto!) il tettuccio si ferma in automatico ma NON E' completamente a fine corsa... è normale?? POI SE TENGO PREMUTO IL TASTO SI CHIUDE COMPLETAMENTE...

per cosa ho potuto provare dachiusi se premi una volta si porta in automatico nella posizione di ventilazione (ossia si solleva la parte posteriore) se premi di nuovi si apre completamente e se vuoi fermarlo premi. se da chiusi mantieni il pulsante premuto per qualche attimo mi sembra salti la posizione di ventilazione e si scopra completamente.
stessa cosa per chiuderlo, un impulso e si ferma nella posizione di ventilazione, oppure premuto per qualche attimo e va direttmante in chiusura.
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 21:47
Oggetto:

Jano ha scritto:
Notevole direi Sorriso ma... in terza lasciandola andare al minimo-su strada piana- come si comporta? la tiene fluidamente? riprende poi bene?
Nel traffico non troppo scorrevole è comodo avere una buona terza, con un motore che la "tenga"
Quindi i 130 km/h a 3500 giri? Se così direi molto bene!


Provata la ripresa in terza. Puoi rallentare fino a 20 km/h (che mantiene senza dare gas), il motore non fa una piega e poi riesce a riprendere senza problemi. Se rallenti ulteriormente, usando il freno, il motore comincia a borbottare e non gradisce! Mi sembra un ottimo comportamento.
L'indicatore di cambio già poco sopra i 30 km/h ti chiede di mettere la terza.
A proposito dell'indicatore di cambio ho notato che con guida tranquilla ti suggerisce di cambiare poco sopra i 2000 giri, mentre se guidi premendo più a fondo l'acceleratore ti consiglia di cambiare marcia a giri più elevati, anche sopra i 3500!!! Qualcun altro ha verificato la stessa cosa?
zebzeb - Ven 27 Set 2013, 21:47
Oggetto:

Jano ha scritto:
Notevole direi Sorriso ma... in terza lasciandola andare al minimo-su strada piana- come si comporta? la tiene fluidamente? riprende poi bene?
Nel traffico non troppo scorrevole è comodo avere una buona terza, con un motore che la "tenga"
Quindi i 130 km/h a 3500 giri? Se così direi molto bene!


Provata la ripresa in terza. Puoi rallentare fino a 20 km/h (che mantiene senza dare gas), il motore non fa una piega e poi riesce a riprendere senza problemi. Se rallenti ulteriormente, usando il freno, il motore comincia a borbottare e non gradisce! Mi sembra un ottimo comportamento.
L'indicatore di cambio già poco sopra i 30 km/h ti chiede di mettere la terza.
A proposito dell'indicatore di cambio ho notato che con guida tranquilla ti suggerisce di cambiare poco sopra i 2000 giri, mentre se guidi premendo più a fondo l'acceleratore ti consiglia di cambiare marcia a giri più elevati, anche sopra i 3500!!! Qualcun altro ha verificato la stessa cosa?
zampal90 - Ven 27 Set 2013, 22:30
Oggetto:

La freccetta appare in due occasioni:
Ti porti a una condizione i velocitá costante
Sei al limite della zona rossa.

Prova a fare una prova: vai a.. Boh 35 all'ora. In seconda e staia a quella velocitá apparirá la freccetta ora invece di cambiare affonda il gas, vedrai che la freccia sparirà! Cioé la freccia non ha valori presrabiliti per modificarsi fisso a un valore
Ospite - Sab 28 Set 2013, 07:20
Oggetto:

ebertolu ha scritto:

Prime impressioni dopo 13 anni di Multipla.. sembra di guidare un diesel come rumore

Purtroppo, con il bicilindrico, si perde il confort di marcia che si ha con il classico 4 cilindri soprattutto in città.
Si dice che l'hanno fatto per le minor emissioni, mi chiedo allora, perchè non lo fanno in TUTTE le auto.
Ospite - Sab 28 Set 2013, 07:53
Oggetto:

ptprince ha scritto:
Spero di leggere solo buone notizie. Ma se così non dovesse essere, spero di avere notizie di una Fiat che si prende cura dei problemi e li risolve. Questa è la vera sfida di oggi

Altre case automobilistiche, giusto per citarne qualcuna "wolkswagen" ragionano un pò al contrario, ossia, ci si prende cura dei problemi PRIMA che venga commercializzata collaudando il motore facendo determinati km senza sperimentare sull'utente finale... vedi il caso delle multipla che usuravano precocemente la sede guida valvole già a 50.000 km
Jano - Sab 28 Set 2013, 09:16
Oggetto:

designer... Risata a crepapelle vatti a leggere i "problemini" generati dalle "perfettissime" VW a metano: riduttori di pressione divelti dalle vibrazioni, gente che cambia tre volte le testate, per non parlare di iniettori e cambi dsg !
Il pregio dei tedeschi è di aver offerto vetture potenti e ben accessoriate, aimè delicate e per nulla esenti da problemi...che invece si sono dovuti sobbarcare la clientela che ha fatto proprio da banco prova Perplesso
Das auto. Ghigno diabolico
mauro66 - Sab 28 Set 2013, 11:18
Oggetto:

the_designer ha scritto:

Purtroppo, con il bicilindrico, si perde il confort di marcia che si ha con il classico 4 cilindri soprattutto in città.

mi sa che non l'hai guidata
Ospite - Sab 28 Set 2013, 12:55
Oggetto:

@"Jano"
A me non risulta quanto dici, non so dove tu abbia letto tutte queste notizie, se mi posti un link forse mi aiuteresti a capire.
Io in particolare mi riferisco alla golf a metano che uscirà di serie, se ne parla ormai da troppo tempo ma tarda ad uscire, ti sei chiesto il perchè? Semplicemente, gli addetti VW vogliono una macchina esente da problemi.
Per la cronaca, a gennaio ho comprato una Fiat Grande Punto nuova e neanche il tempo di arrivare a casa ho dovuto chiamare il concessionario per dei problemini risolti successivamente.
Vorrei che Fiat prima di sfornare auto le collaudasse prima! Non trovo giusto che i problemi si scaricassero sul cliente con perdite di tempo inutili.

@"mauro66"
L'ho guidata in un test drive, ho dovuto rinunciare l'acquisto ed orientarmi su qualcos'altro, non mi piace il rumore del motore, sembra un diesel.
zebzeb - Sab 28 Set 2013, 13:56
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
La freccetta appare in due occasioni:
Ti porti a una condizione i velocitá costante
Sei al limite della zona rossa.

Prova a fare una prova: vai a.. Boh 35 all'ora. In seconda e staia a quella velocitá apparirá la freccetta ora invece di cambiare affonda il gas, vedrai che la freccia sparirà! Cioé la freccia non ha valori presrabiliti per modificarsi fisso a un valore



Non mi risulta sia così.
Non c'entra nulla la velocità costante. Ti propone la marcia che ti consente di mantenere il regime di coppia massimo, quindi tra i 2000 e i 2500 rpm. Se viaggi a velocità costante a 2000 rpm non ti chiede di cambiare.
Ma se acceleri rapidamente ti suggerisce di cambiare a regimi più alti ma senza arrivare alla zona rossa.
zampal90 - Sab 28 Set 2013, 15:04
Oggetto:

No.. No, e ti dico il perchè: io ho lil 1.4 e se dovesse farmi tejere la coppia massima dovrebbe farmi stare a 4000 giri. Quello che fa è ricordarti di mettere la marcia piu alta possibile a velocità costante, se affondi il pedale la freccia scompare perchè non avrebbe senso farti aumentare la marcia, ovvio che se il motore è troppo giu di giri ti dice di scalare. Fonti:9.000km e 12 mesi di utilizzo
quadamage76 - Sab 28 Set 2013, 15:39
Oggetto:

il GSI, gear shift indicator, propone la marcia migliore per il tipo di guida che stai facendo, se schiacci poco la cpu pensa che tu voglia risparmiare e ti propone la marcia migliore per questo scopo, spesso di cambiare al rapporto superiore ma anche a quello inferiore se sei troppo basso di giri, se schiacci molto la cpu ritiene che tu voglia/debba correre e non ti suggerisce alcunché o un cambio marcia a regimi ben superiori a quelli della guida normale. Se non vi funziona così allora avete un problema.
zebzeb - Dom 29 Set 2013, 07:35
Oggetto:

quote eliminato
ulteriori informazioni leggendo il regolamento RTFM! jonniv Admin


È proprio così! Mi stai confermando quanto da me scritto.
zampal90 - Dom 29 Set 2013, 12:51
Oggetto:

Ti ripeto che la coppua massima non c'entra nulla. Se vai a velocità costante ti fa aumentare la marcia, se vuoi andare forte (quindi premi sull'acceleratore) non ti dice di aumentare.
zebzeb - Dom 29 Set 2013, 16:29
Oggetto:

Io ti ripeto che la velocità costante non c'entra proprio niente. Nonostante la tua affermazione fosse senza senso ho voluto fare delle prove che ovviamente hanno confermato quanto pensavo.
Il Gsi in prima battuta ti consiglia i regimi di minor consumo che indicativamente corrispondono a quelli di coppia massima ma se verifica che lo stile di guida è più aggressivo ti consiglia di cambiare in modo da ottenere una prestazione migliore.
Se a te fa cambiare a velocità costante ci deve essere qualche cosa che non va!!!
Jano - Dom 29 Set 2013, 17:44
Oggetto:

designer, se leggi all'argomento "passat ecofuel la ricompreresti" leggerai di un utente al terzo motore, c'è poi un argomento specifico sui problemi al cambio dsg. Sulle touran e caddy 2.0 è stato poi lanciato persino un censimento per i problemi al riduttore di pressione. Leggi e poi capirai anche tu che questa vantata "perfezione" vw non l'ha. Sulle nuove golf ancora nessuno può pronunciarsi...il fatto però che abbiano ancora l'iniezione diretta di benzina lascia perlomeno perplessi.
Vedremo...
ebertolu - Dom 29 Set 2013, 17:54
Oggetto:

Superati i primi 1500 km.
rispetto alla multipla la macchina mi sembra molto più pronta in ripresa. Molto silenziosa fino ai 100km,, in autostrada un rombo un po fastidioso intorno ai 4000 giri che non riesco a capire se dovuto al motore o ai preumatici. (225-45 su cerchi da 17) Ottimo il cruise-control in autostrada. In statale alcune volte mi dimentico che ho la sesta!!. La sesta marcia è sfruttabile da 80km in su se non si pretendono riprese brucianti (altrimenti si scala in 5!!)
Autonomia a metano scarsa per chi come il sottoscritto aveva la multipla, forse accettabile per chi ha la punto/qubo
La prima impressione in autostrada è quella che come per la multipla ho cambiato la quinta (facendo installare il famoso 31/38) qui dovrei riuscire ad allungare la 6 per abbassare di 400/500 i giri a 130km/ora. L'ideale sarebbe poter installare una bombola da 30/40 litri nello spazio dove fiat ha livellato con polistirolo tra la bombbola del bagaglaio e i sedili posteriori. per avere un'autonomia vicino ai 400Km/pieno. Solo sogni???
Ospite - Dom 29 Set 2013, 18:02
Oggetto:

spina ha scritto:
il livello dell'olio in qualsiasi auto nuova è destinato a scendere nei primi km... dove va? va a bagnare ovviamente gli ingranaggi che deve lubrificare lungo tutto il circuito. E' quindi buona norma, per qualsiasi auto nuova, controllare dopo i primi 3000-5000 km il livello e nel caso ripristinare il livello corretto!

In questi casi il rabbocco sarebbe in garanzia, quindi, senza alcun costo aggiuntivo?
zampal90 - Dom 29 Set 2013, 18:34
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
Io ti ripeto che la velocità costante non c'entra proprio niente. Nonostante la tua affermazione fosse senza senso ho voluto fare delle prove che ovviamente hanno confermato quanto pensavo.
Il Gsi in prima battuta ti consiglia i regimi di minor consumo che indicativamente corrispondono a quelli di coppia massima ma se verifica che lo stile di guida è più aggressivo ti consiglia di cambiare in modo da ottenere una prestazione migliore.
Se a te fa cambiare a velocità costante ci deve essere qualche cosa che non va!!!


Ovvio che se fai i 20all'ora non ti porta fino alla sesta! Tuttavia il senso è tenere la macchina ai minori giri possibili senza andare troppo giu di giri facendo saltellare il motore. Ripensa al fatto che se dovesse indicare la coppia massima sulla mia dovrebbe suggerirmi di girare a 4000giri! Risata a crepapelle
Ospite - Dom 29 Set 2013, 18:56
Oggetto:

steu369 ha scritto:
comunque quello che mi frena all'ordine è il prezzo che reputo esagerato,l'autonomia che limita troppo,oltre appunto alla certezza che i collaudatori sono gli utenti.....
magari fra un paio di anni ....

22 mila € infatti non sono pochi, se a questo si aggiunge la scarsa autonomia (si parla di 230 km per un percorso misto 50% urbano e 50% autostradale) ne viene fuori di dover pensare ad altri imminenti prossimi arrivi con più autonomia (vedi wolkswagen, audi, seat)
zebzeb - Dom 29 Set 2013, 19:51
Oggetto:

Il twinair è turboncompresso e ha la coppia massima a 2000 rpm quindi abbastanza in basso e tale regime corrisponde circa a quello di consumo minimo. Il consumo minimo è solitamente ottenuto con il regime minimo consentito ad una data velocità. È ovvio che con il 1400 aspirato il consumo minimo sia abbastanza distante dalla coppia massima, quindi anche con questo motore il Gsi ti farà cambiare al valore di rpm minimo per la velocità che stai mantenendo. Ma in nessun caso viaggiando a velocità costante ti farà incrementare la marcia.se la marcia era giusta per quella velocità a quei rpm, non c'e motivo per farti cambiare marcia se mantieni costante la velocità!
quadamage76 - Lun 30 Set 2013, 18:17
Oggetto:

per la cronaca a metano la coppia massima è a 2500rpm.
zebzeb - Lun 30 Set 2013, 20:58
Oggetto:

Hai ragione!!!

Anche se la coppia tra 2000 e 3500 rpm è praticamente costante, le differenze sono minime.
beeptwin - Gio 3 Ott 2013, 12:30
Oggetto: primi km e prime impressioni

Ciao a tutti, ho ritirato ieri l'auto e questa mattina ho fatto il primo "pieno", 11,75euro. Trattenuta a stento una lacrimuccia.
Provengo da una Honda Crv 2200 con 140cv e 350 kgm di coppia, e, con questo presupposto, il downgrade lo davo per coatto con l'acquisto e, conscio del fatto che avrebbe inciso su tutto.
E invece... che devo dire, la macchina oltre ad essere incredibilmente comoda, ha una certa briosità, e anche con tre persone a bordo, non noto impacci in salita on in ripresa. Chiaro, i 0/100 km/h in 10 sec me li scordo, ma posso sorpassare senza prima fare gli scongiuri e augurarmi che la forza sia con me, come faccio con la meriva gpl twinport di mia moglie.
Pochi km, oggi mi avventuro in autostrada e sono curioso di capire come viaggia ad andature sostenute.
Rumore? Beh, in fase di ripresa prima, seconda e terza, la sensazione è come quella di avere una ducati legata e imbavagliata dentro al cofano, ma, devo dire che il "sound" in famiglia piace a tutti. Cheers, ci sentiamo con i prossimi aggiornamenti. Giuseppe

EDIT: Prova autostrada passata a pieni voti. In quinta e sesta l'auto è silenziosa e non ha vibrazioni. L'unico neo penso si rivelerà l'autonomia a metano nei viaggi lunghi, ma ad essere sincero, preferisco avere la possibilità di terminare un viaggio con un 875cc a benzina con un serbatoio capiente, piuttosto che avere un 1600cc ed un serbatoio da 12 litri e l'ansia costante di rimanere a piedi... Per chi la deve ordinare: il tetto in vetro apribile, è fantastico.

in futuro usa l'edit come ho fatto io anziché postare un messaggio subito dopo ad uno di tuo Admin jonniv
mauro66 - Ven 4 Ott 2013, 10:30
Oggetto: Re: primi km e prime impressioni

beeptwin ha scritto:


Per chi la deve ordinare: il tetto in vetro apribile, è fantastico.


condivido, è bellissimo Love
zebzeb - Ven 4 Ott 2013, 11:44
Oggetto:

Io l'ho preferito fisso.
Avere un vetro unico senza interruzioni è bellissimo!!!!

E viaggiare col tettuccio aperto non mi è mai piaciuto
JamesLayman - Ven 4 Ott 2013, 22:33
Oggetto:

Avessi una Lotus Exige a metano a voja che bello girare a tettuccio aperto Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
quadamage76 - Dom 6 Ott 2013, 13:37
Oggetto:

James, hai vinto il premio "acidone dell'anno"! Ghigno
JamesLayman - Lun 7 Ott 2013, 10:03
Oggetto:

Ma dai, scherzavo, spero che non si sia offeso nessuno! Sorriso
La colpa è del tempo grigio comunque, io sono buonissimo!!! Ghigno Ghigno Ghigno
beeptwin - Mer 9 Ott 2013, 06:00
Oggetto: infotainement

Continuo con il bollettino:
una delle cose che mi sta sorprendendo di +, è la capacità del motore di girare in sesta a regimi bassissimi senza battere in testa.
Stimolato dal sistema che sprona a mettere le marce alte snocciolandole una dietro l'altra, dopo un po' di perplessità, ho provato e ho capito che se tiri un attimo, il motore schizza a 4-5.000 giri in un attimo e non di rado interviene il limitatore di giri. Se uno snocciola 4-5 e sesta in sequenza, il motore gira e gira silenziosissimo, regge anche a 50 km/h a 1.500 giri senza problemi...

Una domanda: avevo visto la prova di una twin air a benza e nel sistema infotainement alla sezione Trip, avevo visto che venivano dati anche i consumi di carburante. Nella mia sembra proprio che questa funzione non ci sia, e non trovo nel menu possibilità di attivarla. E' una caratteristica dell'alimentazione bi-fuel o il mio sistema ha bisogno di essere aggiornato?
Preciso che la mia auto è una di quelle con ancora il tom tom separato, forse è una della prima serie.
ptprince - Mer 9 Ott 2013, 07:53
Oggetto:

*****nota tecnica: il battito in testa è un'altra cosa***** Admin
quadamage76 - Mer 9 Ott 2013, 08:02
Oggetto:

per forza che a bassi giri non batte in terza, il rapporto di commpressione è studiato per non fare battere in testa quando il turbocompressore da la massima pressione ti sovralimentazione, quindi a bassi regimi la pressione di svoralimentazione è bassissima e il motore non può battere.
noddi99 - Mer 9 Ott 2013, 10:26
Oggetto: Re: infotainement

Pure io ho lo stesso dubbio circa la segnalazione del consumo istantaneo carburante ed eventuale autonomia... ho provato a disattivare il trip B ma niente, i dati in questione non vengono indicati.. c'è qualcuno che ne sa di più???
JamesLayman - Mer 9 Ott 2013, 11:19
Oggetto:

[Parlo di Panda, penso sia la stessa cosa in questo frangente]
Sulle versioni metano non ci sono i consumi istantanei da trip computer, non cercateli! Triste
zebzeb - Mer 9 Ott 2013, 12:35
Oggetto:

Confermo che sulla versione a metano consumi ed autonomie non sono presenti nel "trip computer"....peccato.

Scaricando i dati dell'eco drive è possibile visualizzare il consumo medio sia del metano sia della benzina.
mauro66 - Gio 10 Ott 2013, 08:29
Oggetto:

tanto per capire meglio, significa che nella schermata ecodrive dell'Uconnect (il monitor da 5" tanto per essere chiari, non quello nel quadro strumenti) non è possibile visualizzare i dati (le stellette colorate riferite a velocità, accelerazione, ecc) ma è solo possibile scaricare i dati e visualizzarli su pc?
beeptwin - Gio 10 Ott 2013, 19:46
Oggetto: quadamage76

@quadamage76 guarda che io dico 1500 giri ai 50 in sesta... la tua precisazione francamente è lapalissiana.
quadamage76 - Ven 11 Ott 2013, 13:26
Oggetto:

no, beep, in quelle condizioni con un aspirato con RC alto il rischio del battito c'è, qui con il turbo che a 1500rpm è ben lontano dallo spingere non batte in testa proprio perché la pressione è nulla.
ebertolu - Ven 11 Ott 2013, 14:52
Oggetto:

Ieri sera avevo un po di tempo ed ho provato a togliere il polistirolo del bagagliaio e a chiudere i sedili posteriori x vedere se riuscivo in qualche maniera ad infilare le biciclette come facevo nella multipla..... e riesco solo ad infilare agevolmente quelle pieghevoli!!! ma ho notato che dalla bombola nel bagagliaio verso i sedili c'è uno spazio in cui infilare una bombola da 30 lt (diametro cm.23) o 40 lt (diametro 29) in cui non darebbe molto fastidio ed aumenterebbe l'autonomia.....voglio provare a chiedere a Fiat x vedere cosa mi dicono
mdlbz - Ven 11 Ott 2013, 16:34
Oggetto:

Puoi chiedere il "nulla osta" ufficiale (ne ho già parlato qui, scorri la discussione indietro) o trovare un ufficio provinciale della motorizzazione che omologa queste aggiunte.
beeptwin - Ven 11 Ott 2013, 19:37
Oggetto: @quadamage

@quadamage, hai ragione. Il turbo a 1500 non è ancora entrato. E' chiaro che il twinair è un attimino + avanzato dei vecchi fire che battevano sempre...
fioravante - Sab 12 Ott 2013, 15:47
Oggetto:

Guardando la Carta di Circolazione della mia 500L metano ho notato che alla voce omologazione euro viene riportata la sigla "195/2013". Vuol dire che è omologata euro6?
Ospite - Sab 12 Ott 2013, 17:36
Oggetto: Re: @quadamage

beeptwin ha scritto:
@ dei vecchi fire che battevano sempre...


non diciamo castronerie, per piacere.... Perplesso
spina - Sab 12 Ott 2013, 18:00
Oggetto:

appunto! Spazientito sono un fanatico dei vecchi fire, non bestemmiamo!
nicolasalomone - Lun 14 Ott 2013, 08:53
Oggetto: Recensione (impressioni, consumi, guida) 500L NP

Buongiorno, come promesso ecco la recensione della mia nuova 500L NP ritirata il 23/09/2013 ore 18.00. Occhiolino

Ho atteso che facessi almeno 2000 km e diversi pieni per avere un quadro generale più veritiero.

Inutile fare premesse in riferimento ai tempi di consegna e di immatricolazione spero solo che un giorno FIAT mi chiami e mi faccia qualche domanda sul servizio clienti della concessionaria e consiglierò loro di acquistare una DACIA!!! Detto questo proseguiamo. Arrabbiato
La versione che ho acquistato è una Lounge Bicolore Grigio Moda/Bianco - Pack Lounge - Pack Comfort - Cristalli Posteriori e Lunotto Oscurati - Uconnect con Bluetooth Audio Streaming e Dab - Sedili Anteriori Riscaldati.

Impressioni:
Appena entrato in macchina sembra di essere in un piccolo salottino, rifiniture direi davvero ottime per un marchio che tutti dicono essere inferiore alla media. Dovrei sfatare questo mito perché la nuova 500L versione Lounge (interni alcantara e pelle) è davvero ma davvero rifinita bene. Effettivamente forse le altre versioni lasciano un tantino a desiderare. Infatti quando andai a fare un test drive a gennaio 2013 rimasi un po’ perplesso per gli interni della versione non lounge. L’addetto fiat vide la mia faccia e mi disse: credo che non abbia fatto una buona impressione questa auto su di lei! Effettivamente torto non aveva. Di sua iniziativa mi portò in un capannone a far vedere delle auto in pronta consegna e mi fece entrare nella versione LOUNGE… insomma era un'altra macchina!!! Non ci sta niente da fare quello che spendi quello trovi!! Concludo con il fatto che non sempre bisogna partire prevenuti solo perché una macchina si chiama FIAT!!!!
Sedili molto comodi ed avvolgenti, ottima la regolazione dello sterzo forse non si ha un ottima visuale del contagiri, non riesco a vedere i numero bene dopo il 3000/4000 giri. A me piace una posizione alta e poi non sono nemmeno altissimo quindi credo che chi sia più alto di me non vedrà tanto bene!! Altra pecca il bracciolo. Non è regolabile per le esigenze di tutti.
Cruscotto davvero imponente tutto a portata di mano e dita comandi al volante utili, materiali direi buoni soprattutto al tatto… si sente che sono buoni rispetto alla media. Io che non ho preso la predisposizione per tomtom uso il mio IPHONE come navigatore e per questo l’ho posizionate sul vetro anteriore. Qui sono nati dei problemi, dovrei avere un braccio di 1 metro per poter accedere alle funzione del telefono. Insomma non è proprio comodo. Ho provato a posizionarlo ai lati ma mi oscura la visibilità, punto forte della 500L.

Motore e Prestazioni

differenza giri tra Qubo e 500L

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/545/k3o8.jpg/'><img src='http://img545.imageshack.us/img545/8501/k3o8.jpg' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/837/f12w.jpg/'><img src='http://img837.imageshack.us/img837/3678/f12w.jpg' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>

Seguendo il forum ho letto molte discussioni sul motore 900 della fiat, tanti avrebbero preferito il 1.400 16 valvole. Mi chiedo... Ma il qubo ha quel motore a metano? Mi sembra proprio di si!! Ebbene signori… ringrazio DIO che non abbia quel motore… io in salita chiedevo a mia moglie di scendere e spingere!!! Porca miseria… di una lentezza esagerata!!! Ho provato la 500l sia in autostrada che in tratti misti con sali e scendi. Sono andato in costiera sorrentina ed amalfitana e sono rimasto a bocca aperta!!!
Eravamo davvero a pieno carico (moglie e cognata seduti sul posteriore + ovetto con bimbo, baule posteriore con struttura passeggino stokke più varie borse e poi io e mio cognato seduti avanti)
Sono finiti quei tempi quando dovevo mettere la seconda e a volte anche la prima!!! Su certi tratti anche di terza salivo una meraviglia. Le turbine suonano alla grande ed il rumore mi piace davvero tanto!! Sembra di avere un ducatino sotto il cofano!!! Ahahahah Non ho mai avuto problemi in costiere e chi la conosce sa bene a cosa mi riferisco. Ho fatto alcuni tratti davvero ripidi e mai e poi mai ho avuto problemi!!! Hanno fatto davvero un ottimo lavoro in fiat… a dire il vero anche io ero un po’ perplesso ma mi sono tolto ogni dubbio. Una cosa che ho riscontrato (verificate anche voi) è sulla leva dell’acceleratore. Insomma mi sembra che non va giù subito come gli altri, a metà corsa si ferma poi per scendere fino a fine corsa devi fare più pressione. Forse sarà una scelta di fiat per ottimizzare i consumi e non tenere premuto sempre a tavoletta, magari chi sa di più potrà delucidarmi… Aggiornamento: forse ho capito ho dedotto che la versione Lounge ha il cruise control ed la possibilità di inserire il limitatore. Se per esempio imposto a 100 km/H a voglia di pigiare il pedale la macchina non sale e non sale… però facendo più pressione scende fino a fine corsa la macchina riprende velocità!!!

Consumi:
di seguito riporto una tabella dei miei primi 2000 km fatti con la 500L rendetevi conto da soli.

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/407/5pqg.png/'><img src='http://img407.imageshack.us/img407/3018/5pqg.png' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>

Con il cubo all'inizio non sono riuscito a fare di meglio!!! questo è per me di buono auspicio. Con l’ultimo viaggio effettuato con partenza da Caserta venerdì 11/10/2013 per Grottammare ho cercato di guidare la macchina in maniera precisa. Tenendo presente che per arrivarci ho percorso una strada non tutta autostrada. Sono partito in pianura passando per gli appennini (Roccaraso/Sulmona) per poi arrivare sull’adriatica direzione Ascoli Piceno. Ho percorso 304 km con un pieno!!!! Inutile dirvi che sono rimasto strabiliato. Ovviamente ho prestato attenzione ma comunque in autostrada andavo sui 115/120, considerando che comunque ho un bimbo in macchina.

Stabilità, confort di marcia, capacità di carico
Per quanto riguarda la tenuta di strada posso dirvi che con la 500L non avrete alcun problema così come anche per il confort di marcia. Le sospensioni sono abbastanza rigide ma non così tanto da farvi perdere il confort durante il viaggio. Ogni tanto all’interno dell’abitacolo sento un piccolo rumorino all’altezza del piantone dello sterzo in basso lato sx che dovrò fare controllare prima che esco pazzo. Mia moglie dice che so fissato, forse ha ragione ma comunque si deve far vedere. Ottima la luminosità e soprattutto la visibilità a 360°. Provo una piacevole sensazione quando sono alla guida che mi sento davvero gratificato. Ancora meglio quando apro il tettuccio… mi diverte avere un po’ di aria tra quei pochi capelli rimasti Risata.
All’interno si sta seduti davvero comodi e gli spazi sono notevoli. Io e mio cognato due belle stazze siamo stati comodissimi. Mia moglie e mia cognate credevano di fare un viaggio scomodo considerando che sul posteriore avevano l’ovetto sul lato dietro… ebbene non erano nemmeno così tanto vicine, anzi loro stesse che non capiscono un tubo dicevano di stare davvero comode. E poi… ho tirato loro il sediolino un po’ più avanti ed abbassato leggermente lo schienale, quasi erano sdraiate. Piccola pecca il baule!!!! Purtroppo o tieni le bombole o tieni lo spazio. Se non avessi un bimbo con tutta la sua mitica attrezzatura sarebbe perfetto. Purtroppo vi confesso che sono stato molto precipitoso su questa cosa. Al concessionario avevo fatto domande se sulla versione NP il volume di carico sarebbe stato lo stesso. Ovviamente cosa mi hanno risposto? Certo che si!! Che poveri ignoranti loro e chi li paga!!! comunque sinceramente anche se mi avessero detto anticipatamente il volume del carico lo stesso l’avrei ordinata vista che la mia priorità era il metano…
però almeno mi preparavo psicologicamente. Insomma abbiamo un passeggino stokke explory e per far entrare la struttura ho dovuto brevettare una tecnica tutta mia!!! Poi una volta messo.. niente più!! Cioè se devo portare qualche valigia mi tocca ribaltare i sediolini e caricarle… Però ho scoperto che lo spazio all’interno è così tanto che posso mettere anche una valigia tra il sedile anteriore e posteriore.
Questo è tutto vi allego anche tante foto di ciò che vi ho descritto non esitate a farmi tante domande. Complessivamente potrei su un valore da 1 a 5 stelline alla 500L ne darei 4 assegnando un 5 al motore che mi ha davvero sconvolto!!! Non potevo immaginare di dare filo da torcere in autostrada e su tratti in salita a varie Ford Focus TDI, Nissan Qashqai… SONO MOLTO FELICE DELLA SCELTA FATTA!!!!

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/30/5ke8.JPG/'><img src='http://img30.imageshack.us/img30/6698/5ke8.JPG' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>

<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://imageshack.us/photo/my-images/34/jnq1.JPG/'><img src='http://img34.imageshack.us/img34/7315/jnq1.JPG' border='0'></a><br>Uploaded with <a target='_blank' href='http://imageshack.us'>ImageShack.us</a>
mauro66 - Lun 14 Ott 2013, 10:15
Oggetto:

innanzitutto complimenti per l'acquisto.
per quanto riguarda il bagagliaio credo che potresti adottare il baule sul tetto, perfetto per la struttura del passeggino (tanto volume e poco peso).
silvio75 - Lun 14 Ott 2013, 10:15
Oggetto:

Recensione interessantissima... ho solo un appunto da fare avendo anch'io due bambini e per fortuna terminato da poco la fase del passeggino... Pollice su

Credimi che un passeggino così ingombrante creerebbe problemi a quasi tutti i bagagliai... In fin dei conti si parla di una macchina da 4,3m....

Creerebbe problemi anche sulla mia Megane SW da 4,5m!!!
mauro66 - Lun 14 Ott 2013, 10:27
Oggetto:

silvio75 ha scritto:
In fin dei conti si parla di una macchina da 4,3m....


odio i precisini Ghigno ma la 500L è lunga ancora meno, 4,15m
silvio75 - Lun 14 Ott 2013, 11:10
Oggetto:

Ancora meglio allora!
Per le misure esterne ha un bagagliaio "pure troppo grande"!!! Pollice su

Ho potuto vederlo dal vivo e secondo me è notevole... per essere una macchina da 4,3... ops.... 4,15m!
nicolasalomone - Lun 14 Ott 2013, 13:11
Oggetto:

silvio75 ha scritto:
Recensione interessantissima... ho solo un appunto da fare avendo anch'io due bambini e per fortuna terminato da poco la fase del passeggino... Pollice su

Credimi che un passeggino così ingombrante creerebbe problemi a quasi tutti i bagagliai... In fin dei conti si parla di una macchina da 4,3m....

Creerebbe problemi anche sulla mia Megane SW da 4,5m!!!


Hai perfettamente ragione, essendo una struttra particolare si ha qualche problemino... ma non fa niente farò un piccolo sacrifico... pensa che è l'unico che è entrato nella smart di mia moglie indi per cui mi so dovuto sacrificare io Occhiolino
beeptwin - Lun 14 Ott 2013, 19:58
Oggetto: autostrada e san marino

Confermo la briosità in salita e la silenziosità in autostrada, a cavallo dei 2000 km sono arrivato a 250 km di autonomia. Se avessi avuto più tempo forse avrei considerato la Living per avere una fettina di baule in +.
Per i permalosoni del Fire: noi abbiamo avuto una y10 primi anni 90 con quel bel motorino, e, batteva in prima, seconda e terza accelerando. In quegli anni, riconoscevi le uno e le y, per quel rumore caratteristico... Se dopo 5-6 anni di collaudi sugli utenti, il Fire sia diventato un gran motore non so, fatto sta che siamo stati alla larga da fiat fino ad oggi...
Il twin air è rumoroso nelle prime marce, ma nulla da eccepire sul rendimento, confermo che salendo per i tornanti di san marino la cinque saliva come uno stambecco. La cosa buffa era che c'erano le prove di un rally e ogni tanto al rumore del bicilindrico si sovrapponeva quello degli sgasoni da competizione. Con gli altri metano aspirati non c'è confronto, chi piange sul 1400 del cubo o del doblò di certo non ha provato il bicilindrico.
Altra sorpresa notevole la guida silenziosa e con una media 20 km/kg in autostrada con media ... "elevata". Idem sulle finiture interne, la lounge è un'auto ottimamente rifinita, mai visto questo livello su fiat. Il particolare dei divanetti ribaltabili con ammortizzatori a gas, non l'ho visto finora su altre auto. Il clima e il sistema di snebbiamento con singolo pulsante sono veramente ben progettati.
Su quest'auto è stato fatto un grandissimo lavoro a livello progettuale, sia ingegneristico, che come soluzione di vivibilità interna.
Ultima cosa: la campagna pubblicitaria statunitense è qualcosa di veramente imponente e di gusto sopraffino, personalmente devo dire che alla fine mi ha influenzato nell'acquisto, quasi volessi rendere merito ai creativi prima ancora di provare l'auto. D'altra parte è il mio lavoro, e quando vedo cose ben fatte non ho problemi a riconoscerlo.
Non capisco perchè la campagna statunitense sia stata solo minimamente adattata al mercato italiano, sembrerebbe quasi che non ci tengano a vendere troppe 5 in Italia.. In effetti temo che tentino di giocarsi i nuovi mercati e snobbino un mercato locale ormai così affezionato alle auto tedesche. mah...!
Soddisfatto dell'acquisto, spero il twin tenga botta e, un'altra cosa, la vettura è simpatica e ispira simpatia, la guidi e sorridi, provando la zafira avevo una espressione austera, e nessuno di certo si voltava sorridendo, con la cinque succede di continuo. Sorriso
jefff - Mar 15 Ott 2013, 03:46
Oggetto:

giusto per chiarezza rispetto ad alcuni post precedenti, il 1.4 a metano del Qubo-Fiorino è l'8 valvole montato anche sulla punto da 78cv a benzina e 70 a metano, non certo il 1.4 16v da 95 cv con cambio a 6 marce montato sulla 500L a benzina. E sul doblò la versione a metano monta il 1.4 T-jet (turbo) da 120cv, mentre il benzina ha lo stesso 1.4 aspirato 16v della 500L.
Perseo78 - Mar 15 Ott 2013, 16:11
Oggetto: Re: autostrada e san marino

beeptwin ha scritto:

Altra sorpresa notevole la guida silenziosa e con una media 20 km/kg in autostrada con media ... "elevata".

Media elevata???
Onestamente in autostrada speravo in qualcosa di più!
Ma a quanto vai in autostrada...onestamente, tanto le multe su dichiarazioni spontanee non le fanno Risata a crepapelle .
antonino81 - Mer 16 Ott 2013, 01:02
Oggetto:

E chi lo ha detto.....le fanno....le fanno....attenzione!!!!!.... Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Occhiolino Occhiolino
amati35 - Gio 17 Ott 2013, 07:23
Oggetto:

bella recensione nicola, mi sa che mi stai togliendo parecchi dubbi e che tra un anno acquisterò anch'io la NP, se il prezzo scende un po'. certo, prima devo provarla, perché io sul sedile dietro devo mettere tre seggiolini: ne ho viste già parecchi in giro e mi sembra piuttosto larga, il che mi lascia ben sperare sull'abitabilità del sedile dietro, ma è una prova che devo fare. Intanto grazie!
reggiofrutta - Ven 18 Ott 2013, 08:59
Oggetto:

Salve ritirata ieri e fatto solo 300 km, sembra di essere in moto, il motore in basso è inesistente mentre oltre i 2500 giri è spettacolare, potevano mediare magari!!!!. Leggibilità del quadro strumenti veramente pessima e bisogna distogliere lo sguardo per autoradio, blutout ecc ecc........ comoda, spaziosa.
Insomma qualche difetto e qualche pregio che viene annullato dagli oltre 20000 euro spesi..........vedremo.
L'auto è molto bella ed è di moda, tutti ti chiedono qualcosa...., in particolare io ho messo la scritta natural power dietro, quella adesiva di tutte le altre np.., e mi chiedono xchè la mia ce la ha che non la hanno mai vista!!! 20 euro costa!!!!
Alla prox appena avrò riscontrato pregi o difetti e fatto qualche migliaio di km, buona giornata a tutti!
mauro66 - Ven 18 Ott 2013, 09:26
Oggetto:

reggiofrutta ha scritto:

Leggibilità del quadro strumenti veramente pessima

concordo, unico difetto serio che ho riscontrato, in pratica devi adeguare l'altezza del sedile non come ti piace (a me piace ad esempio guidare il più in alto possibile), ma in modo da vedere la parte alta degli strumenti (nel mio caso la regolazione è medio bassa). A tutto ci si abitua, e non risulta penalizzante, ma ti senti vincolato. Immagino comunque possa essere una sensazione molto soggettiva e che per altri non rappresenti un limite.
JamesLayman - Ven 18 Ott 2013, 21:29
Oggetto:

Reggiofrutta, sei anche di Reggio che è una bellissima città e mi stai simpatico solo per questo, ma per che cosa bisogna distogliere lo sguardo, blutout? Ghigno SEI FANTASTICO! Pollice su
Toglimi però una curiosità. Ma le valutazioni che hai espresso si "evincono" anche, banalmente, da un bel giretto di prova (cosa che immagino tu abbia fatto). Nonostante tu abbia rilevato queste cose hai comunque voluto spendere oltre 20000 euro senza esserne, non dico entusiasta, ma convinto e soddisfatto. Non ti sento molto positivo sulla tua scelta.
macijeep - Mar 22 Ott 2013, 18:26
Oggetto:

scusate se sbaglio sezione. Ma volevo chiedere una cosa, ma a voi lo sportellino di rifornimento si chiude con la chiusura centralizzata o rimane aperto? Dato che non ha il tappo non mi sembra una bella cosa
zebzeb - Mer 23 Ott 2013, 07:02
Oggetto:

Si chiude con la chiusura centralizzata
JamesLayman - Mer 23 Ott 2013, 08:20
Oggetto:

Davvero? Forte..non ci ho fatto caso sulla panda, immagino sia così, dopo verifico!
Comunque il fatto di non avere il tappo è poca cosa, su tantissime auto è possibile aprire lo sportellino e il tappo non ha nessun sistema di chiusura o bloccaggio (la Clio della morosa per dire ha il tappo con la serratura che si sblocca con la chiave del veicolo). Sulla Panda, e immagino anche sulla 500, c'è un sistema a "saracinesca" per cui solo con un tubo analogo a quelli della pompa è possibile aprire l'imboccatura e rifornire (tant'è vero che per casi di emergenza nel vano bagagli, nel "sottoplancia", c'è un imbuto ad hoc per poter rifornire). Non vedo un problema di sicurezza, non maggiore di quello delle altre vetture, anzi...
amati35 - Mer 23 Ott 2013, 09:33
Oggetto:

nella vecchia Panda NP la serratura non c'è e lo sportellino non si chiude con la chiusura centralizzata, idem nella Punto (i modelli un po' più accessoriati invece hanno il tappo che si apre con la chiave di accensione).

Lo sportellino collegato alla chiusura centralizzata comunque c'era sulla vecchia Polo di mio babbo (2002 mi pare) e chissà in quante auto prima di quella, non è che la 500L abbia scoperto niente...
zebzeb - Mer 23 Ott 2013, 11:02
Oggetto:

La vecchia Panda NP ha il tappo con chiave.
amati35 - Mer 23 Ott 2013, 11:56
Oggetto:

...non la dynamic 2008 di mia moglie, te lo posso garantire!...
quadamage76 - Mer 23 Ott 2013, 14:29
Oggetto:

domanda: chi ci fotte del metano a 216 bar? Penso nessuno. Chi ci fotte la benzina che c'è la rete nel tubo per non pescare dal serbatoio? Chiave o meno se vuoi fottere della benzina conviene staccare o rompere il tubo nel parafango.
posy - Mer 23 Ott 2013, 15:32
Oggetto:

neanche la mia panda 1.2 dyn ha il tappo con chiave, ma il serbatoio benzina è sempre vuoto
Ospite - Mer 23 Ott 2013, 16:38
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
La vecchia Panda NP ha il tappo con chiave.


no, non ce l'ha...

per il tappo benzina non chiudibile ... oltre al rischio di furto benzina.. c'è quello connesso all'introduzione di sostanze estranee....
macijeep - Mer 23 Ott 2013, 17:02
Oggetto:

Appunto. Non e' per la benzina che possono rubare (tanto ne ho solo il minimo per spegnere la spia), ma per quello che possono mettere dentro dato che parte solo a benzina (la saracinesca si apre come niente anche con un dito)
Ospite - Mer 23 Ott 2013, 17:08
Oggetto:

infatti è il mio cruccio... fiat sto tappo con la chiave se lo fa pagare 25/30 euro
JamesLayman - Mer 23 Ott 2013, 17:19
Oggetto:

Confermo che anche nella mia panda lo sportellino si apre senza problemi, macchina chiusa o no. Per aprire la valvola del bocchettone però ci vuole houdini...penso abbia ragione quadamage! Occhiolino
Certo, se era monovalente c'era poco da fregare....ma andrei comunque su un X5 per un furto di carburante, o su un SLK! Occhiolino
macijeep - Mer 23 Ott 2013, 17:43
Oggetto:

Ma non e' per il fregare, ma per quello che possono buttarci dentro
zebzeb - Mer 23 Ott 2013, 17:54
Oggetto:

Scusate ho preso un granchio, anzi due. Nella 500 l lo sportellino non si chiude con la chiusura centralizzata. Mi ha tratto in inganno il fatto che la chiusura ha lo scatto abbastanza duro. Per la panda np non la chiave è stata messa come accessorio a pagamento scusate per le inesattezze che ho scritto.
Ospite - Mer 23 Ott 2013, 17:57
Oggetto:

Nella 500l metano sono inclusi crick e chiave per smontaggio ruote?
?
macijeep - Mer 23 Ott 2013, 18:07
Oggetto:

No, solo il compressore
Ospite - Mer 23 Ott 2013, 18:13
Oggetto:

si possono prendere a parte come accessori?
perche il ruotino l'ho gia ordinato
JamesLayman - Mer 23 Ott 2013, 18:42
Oggetto:

macijeep ha scritto:
ma per quello che possono buttarci dentro

Ah me non risultava così facile da aprire la saracinesca.
Risulta quindi ordinabile a parte il tappo con chiave ma a pagamento e salato? Assurdo...
mauro66 - Gio 24 Ott 2013, 08:30
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:

Risulta quindi ordinabile a parte il tappo con chiave ma a pagamento e salato? Assurdo...

mi sembra che il tappo sia integrato nello sportello, quindi non credo sia possibile aggiungere in segutio il tappo con chiave. Sicuri che lo sportello non chiude con la centrallizzata? Sbalordito con tutti i fessi che ci sono in giro, qualcuno in vena di scherzi lo trovi...
amati35 - Gio 24 Ott 2013, 08:46
Oggetto:

macché integrato: se uno lo vuole sulla versione dove non c'è, se lo compra a parte, come accessorio originale o aftermarket.
Se uno compra una delle versioni accessoriate se lo troverà di serie.

Se uno compra una macchina NP non gli serve, perché di benzina in 5 anni ne avremmo messi si e no 30 euro...

ciao
mauro66 - Gio 24 Ott 2013, 09:27
Oggetto:

amati35 ha scritto:
macché integrato: se uno lo vuole sulla versione dove non c'è, se lo compra a parte, come accessorio originale o aftermarket.

mi sa che ti stai confondendo con altre vetture... Ghigno diabolico
la 500l non ha il tappo del serbatoio e confermo che lo sportello si apre anche con le porte chiuse (verificato su 500L parcheggiata per strada). In pratica aprendo lo sportello ti ritrovi il bocchettone del carburante non protetto se non da una "linguetta" all'imboccatura che immagino rientri all'interno quando viene inserita la pistola. Visto i fessi strafatti che bazzicano le zona della movida, preferirei un sistema più protettivo, ma non penso sia possibile aggiungere il tappo perchè sul lato interno dello sportellino carburante c'è appunto il tappo integrato. Forse modificando e adattando....
amati35 - Gio 24 Ott 2013, 10:27
Oggetto:

ciao, parlo ovviamente delle altre vetture, quelle che ho nominato sopra, scusa se non ci siamo capiti: se nella 500L è integrato non lo so proprio (cioè: ora lo so!. chiedo scusa per l'OT!).
palerider - Gio 24 Ott 2013, 13:01
Oggetto:

Sul serbatoio benzina i problemi di ordine pubblico possono essere due: l' introduzione di sostanze estranee o l' estrazione di petrolio Senza parole .
Le sostanze estranee possono essere la pipì dello strafatto movidaro, ma l' introduzione della pompa nel bocchettone della benzina dovrebbe essere preclusa da un blocco che è facile spostare con le vere pompe della benzina, ma richiede con altri tipi di pompa caratteristiche da Guinness dei primati Firulì...firulà.... ; oppure lo zucchero o simili , ma qui è qualche caro amico che se non potesse farvi questo scherzetto vi squarcerebbe i copertoni, quindi l' unica è non aver nemici idioti.... Hitler!
Per quanto riguarda l' estrazione di petrolio, i geni del crimine che se ne occupano stanno ultimamente evitando il vecchio sistema della succhiata al tubo che a volte causava la boccata di benzina o gasolio, assolutamente disgustosa Spaventato ed inoltre può essere impedito da una qualunque reticella o blocco , ma più direttamente passano, grazie ai serbatoi in plastica, alla trapanata da sotto,e successiva raccolta. Per fregarsi cinquanta euri di gasolio o benzina ti fanno un danno da 500, ma non è problema loro Arrabbiato . Per questi l' unica cosa che si può fare è sperare che cerchino di trapanare la bombola di una NP carica a 200 atm così se riescono a fare il buchino li trovi al mattino dopo ancora sotto la macchina...... Ghigno diabolico
Perseo78 - Gio 24 Ott 2013, 14:55
Oggetto:

Si ma tu poi devi ricomprarti la macchina!
fioravante - Gio 24 Ott 2013, 15:57
Oggetto:

Sarà, ma vuoi mettere la soddisfazione di chiamare la Polizia Mortuaria a raccattare quelle 4 ossa?
Scusate la cattiveria, ma non concepisco la cattiveria di questi individui.
macijeep - Gio 24 Ott 2013, 20:04
Oggetto:

Dopo quella del tappo ho un'altra domanda da porvi:
e' vero quello che mi ha detto il venditore del Motorvillage che per i primi 2000 Km. devo andare 50% a metano e 50% a benzina?
era cosi' una volta per il piombo nella benzina che lubrificava, ma adesso...... Sob...
spina - Gio 24 Ott 2013, 20:21
Oggetto:

ca@@@ta colossale.... ma che razza di venditori che ci sono in giro... Arrabbiato
macijeep - Gio 24 Ott 2013, 20:23
Oggetto:

Era quello che pensavo anche io, ma ho preferito chiedere qui
MATTOPERLALIVING - Gio 24 Ott 2013, 21:11
Oggetto:

provata 500l n.p. lounge, che motore ragazzi mi piace un sacco! è veramente piacevole da guidare i giri salgono subito e si muove veloce, il cambio è buono ed i rapporti mi sembrano ben tarati per la mole della vettura, ho notato un vuoto subito dopo la cambiata ma solo se la strapazzi se si è progressivi va via che è un piacere in 6a in autostrada 4000 giri sono accettabili ma forse qualcosa meno per i consumi sarebbe stato meglio, comunque ottimo. ho notato che da ferma al semaforo con clima acceso diciamo "che traballa un po' " se lo spegni la smette.. non so se fosse un problema di quella vettura o lo facciano tutte.. comunque ho fatto preventivo per la lounge living con pack lounge.. Sorriso
MATTOPERLALIVING - Sab 26 Ott 2013, 08:32
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
ho notato che da ferma al semaforo con clima acceso diciamo "che traballa un po' " se lo spegni la smette.. non so se fosse un problema di quella vettura o lo facciano tutte

qualcuno sa dirmi di più.... Sorriso
mauro66 - Sab 26 Ott 2013, 09:53
Oggetto:

io non l'ho notato, ma c'è da dire che attualmente ho una multipla diesel, per cui posso dirti che a mio parere di più non vibrava sicuramente, anzi direi che non ricordo assolutamente vibrazioni (per lo meno fastidiose).
MATTOPERLALIVING - Sab 26 Ott 2013, 14:58
Oggetto:

Non mi sono spiegato, l'anomalia se così si può definire e' del clima non del motore che da fermi da' leggeri regolari scossoni alla vettura... In movimento non l'ho avvertito e
spento il clima tutto sparito Spazientito
Ospite - Sab 26 Ott 2013, 16:51
Oggetto:

fioravante ha scritto:
Hai preso le gomme termiche da mettere su dei cerchi affermarket o hai montato direttamente sui cerchi originali? Costi dell'intera operazione?

fioravante io sono di senigalia...non lontani...come ti trovi con l'autp? avrei intenzione di comprarla oppoure aspetto anno nuovo uscita della golf
sadilore - Sab 26 Ott 2013, 19:37
Oggetto: Tuning

Buona sera a tutti,
stamane ho fatto il contratto per la 500l np con consegna gennaio 2013. Commentando il fatto che però la vettura è un pò troppo pesante per i cavalli del motorino, il venditore mi ha confidato fra i denti che il motore, turbina, ecc., della np da 85 cv è uguale a quello solo a benzina da 105 cv e che l'unica differenza è nel settaggio della centralina. Chiedo ai fortunati possessori e non se anche loro ne hanno avuto conto o sentore. Sarebbe una buona cosa se si potesse avere qualche cavalluccio in più.
Saluti, Santino.
MATTOPERLALIVING - Sab 26 Ott 2013, 21:22
Oggetto:

texano999 ha scritto:
aspetto anno nuovo uscita della golf

senza offesa texano...ma come fai a chiedere questo ad una persona che ha da pochissimo comprato la 500l??? Spazientito
Ospite - Sab 26 Ott 2013, 22:13
Oggetto: Re: Tuning

sadilore ha scritto:
...stamane ho fatto il contratto per la 500l np con consegna gennaio 2013...


...immagino sia 2014! Occhiolino
sadilore - Dom 27 Ott 2013, 02:45
Oggetto:

Si, scusate il mio errore, consegna 2014.
fioravante - Dom 27 Ott 2013, 11:48
Oggetto:

@texano999

E si, tra l'altro la mia macchina gira spesso in zona Senigallia, la usa mia moglie che insegna nella tua zona, io con la macchina mi trovo d'incanto, prestazioni e comfort sono ottimi, il neo della scarsa autonomia, tante volte paventato, per me non c'è, con tutti i distributori che abbiamo in zona non ne risentiamo.
La Golf non l'ho presa in esame sinceramente, non volevo aspettare che uscisse e mi interessava il massimo risparmio con assicurazione e tassa di possesso, cosa che si è verificata puntualmente con la 500L, la tassa da ridere e l'assicurazione meno di 400€ con furto, incendio, eventi sociopolitici, eventi naturali e non so più quante altre coperture.
fioravante - Dom 27 Ott 2013, 11:55
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
texano999 ha scritto:
aspetto anno nuovo uscita della golf

senza offesa texano...ma come fai a chiedere questo ad una persona che ha da pochissimo comprato la 500l??? Spazientito


Che c'entra, una domanda legittima in fin dei conti, non perché ho comprato la 500L sono con i paraocchi, comunque dato che la macchina e' l'unica di casa dal 2 settembre a oggi abbiamo fatto quasi 4.000 km. Spazientito Spazientito Spazientito
Ospite - Dom 27 Ott 2013, 12:00
Oggetto:

fiore come ti trovi con i consumi?
km/kg?
anche io la prendo per la moglie
colore mi paice le due tonalità di grigio modello longe interni beige
fioravante - Dom 27 Ott 2013, 15:00
Oggetto:

Come ho detto spesso noi ci facciamo minimo 20 km/kg, non sarà un campione di risparmio, ma io vengo da un RAV che quando andava bene faceva 13km/litro col gasolio se va bene a 1,6€ al litro.
La nostra è una Lounge bianca con tetto apribile ed altri accessori.
Ospite - Dom 27 Ott 2013, 15:18
Oggetto:

interni che colori nera o beige?
in citta 20 km/kg direi buono!

io ho anche una classe B a metano e nel misto citta statale fa 20 km/kg
fioravante - Dom 27 Ott 2013, 15:42
Oggetto:

Non cambia la media, anche in autostrada, a velocità codice comunque, ma direi che prevalentemente giriamo in città e sulle statali.
Gli interni sono di alcantara grigia ed eco pelle nera.
Ospite - Dom 27 Ott 2013, 16:06
Oggetto:

grazie per le Info io sono alla ricerca di uan lounge in pronta consegna interni beige e esterna grigio scuro o argento...speriamo di trovarla a rezzi decenti con permuta...tu da chi l'hai presa?
fioravante - Dom 27 Ott 2013, 16:18
Oggetto:

Barigellii di Mummuiola di Cingoli, Leonardo e le sorelle sono persone veramente a modo, te lo consiglio, ma tu che permuta hai?
daimarco - Ven 1 Nov 2013, 23:35
Oggetto:

Ciao ragazzi, io ho da un mese una lounge grigio moda con pacchetto lounge, interni beige e ciniglia scura. Sui consumi posso dire di essere sui 20 km al kg (a volte 19). Sono molto soddisfatto. E' notevole il salto di qualità fatto dalla fiat su sta macchina. Pollice su
Ospite - Sab 2 Nov 2013, 15:22
Oggetto:

20km/kg su che tipo di percorso?
mi sembrano un po pochini sono gli stessi che faccio io con la B a metano citta e statali.
pensavo di poter stare sui 23 con questa auto.
MATTOPERLALIVING - Sab 2 Nov 2013, 15:34
Oggetto:

a mio modesto parere queste vetture dei neo possessori hanno ancora troppo pochi km per fornire un dato attendibile sui consumi.... c'è qualcuno già vicino ai 10000km percorsi? Occhiolino
fioravante - Sab 2 Nov 2013, 17:25
Oggetto:

texano999 ha scritto:
20km/kg su che tipo di percorso?
mi sembrano un po pochini sono gli stessi che faccio io con la B a metano citta e statali.
pensavo di poter stare sui 23 con questa auto.


Al momento questa è la percorrenza che facciamo, percorriamo quasi esclusivamente città e statale, vedremo nel prosieguo.
Ospite - Sab 2 Nov 2013, 18:46
Oggetto:

tendenzialmente dovrebbe un po igliorare dopo i primi 4/5000 km
e comunque e' gia buono.
forse il motore piccolo e spinto va tenuto su di iri per muovere l macchina e questo alza i consumi.
diverso sarebbe se uno fa una guida attenta senza tirare le marce.
daimarco - Sab 2 Nov 2013, 18:51
Oggetto:

percorso misto.
Oggi ad esempio ho fatto il pieno (e per la prima volta ho sfondato il muro dei 15 kg) ho percorso autostrada (25% - con cruise control a 130) statale normale 25%, urbano con traffico 10 % e rimanente 40% su statale di montagna. Il tutto a normale percorrenza, ho rifatto il pieno a sera quando avevo il parziale a 290 km (spia rifornimento accesa a 245), ma ancora a metano (presumo per pochissimi km, perché ho caricato altri 15, 25 kg).
La Mercedes B fà 23? Beh, che dire.... Bella macchina davvero, mi sarebbe piaciuta, ma non era nelle mie possibilità...
Ospite - Sab 2 Nov 2013, 19:02
Oggetto:

no la B fa 20 ma ha un 2000 da 118 cv
daimarco - Sab 2 Nov 2013, 19:18
Oggetto:

ah, si scusa ho letto male.... In ogni caso, non mi lamento dei 20 km/kg della mia 500l.
Sarà che sono un neofita del metano e che per il momento sono accecato dal risparmio (se erano 15 invece di 20, ero comunque contento, ma così sono felicissimo!!!)
Ah! se l'avessi capito prima!!!!!!!
fioravante - Sab 2 Nov 2013, 19:53
Oggetto:

.... e siamo in 2!
Pollice su
Ospite - Sab 2 Nov 2013, 19:59
Oggetto:

A motore come vi trovate? Spinge il frullino?
daimarco - Sab 2 Nov 2013, 20:09
Oggetto:

...Devi provarla. E' chiaro che non è come la tua B (se la tua è turbo). Però, ti dirò, che io ero andato per comprare il 1.3 mjet.. Il concessionario ha insistito per farmi provare il twin air, e..... l'ho comprata.
Io mi trovo benissimo, il turbo spinge abbastanza per consentirti di fare un sorpasso in sicurezza, ma consiglio a tutti di provarla personalmente.
fioravante - Sab 2 Nov 2013, 21:46
Oggetto:

Per il traffico ed i limiti che ci sono oggi sulle nostre strade va anche troppo, che c'entra, a un certo punto "mura", e vorrei vedere, con quel piccoletto che gira in modo vorticoso nel cofano non potrebbe essere altrimenti, ma chi ha voglia di correre di più?
A me va benissimo così!
Anzi..........
jex67 - Dom 3 Nov 2013, 07:29
Oggetto:

Io sono anni che vado a metano e posso dire che sono molto contenta del rapporto consumi /prestazioni della 500L.
zebzeb - Lun 4 Nov 2013, 12:01
Oggetto:

Da qualche giorno ho incominciato ad avvertire qualche lievissimo scricchiolio, proveniente probabilmente dalla plastica dello sportello lato guida.
Qualcuno ha notato cose simili.

E' veramente lievissimo, ma ero talmente contento della assoluta assenza di rumorini che la cosa mi ha lasciato un po' di delusione!!!
Sarà che sono troppo pignolo!!!
Ospite - Lun 4 Nov 2013, 15:02
Oggetto:

So che in dotazione nonc'è ne crick ne ruota di scorta, ma il mio rivenditore mi ha comunque detto che la chiave è presente oltre al compressorino, è vero?
Ospite - Lun 4 Nov 2013, 15:17
Oggetto:

controllate bene perché io che ho un OPEL COMBO con compressorino e bomboletta di emergenza, non ho ne' ruotino, ne' crick, ne' chiave! Uhm...
MATTOPERLALIVING - Lun 4 Nov 2013, 21:17
Oggetto:

dovrebbe avere solo compressorino con kit riparazione
fioravante - Lun 4 Nov 2013, 22:04
Oggetto:

Primo guasto, seppur piccolo, non funziona più il tergilunotto, appena possibile dovrò far visita all'assistenza.
Ospite - Lun 4 Nov 2013, 23:12
Oggetto:

non quotare il messaggio precedente, si deve ricordarlo anche è qui dal 2008? Spazientito Jonniv Admin

Meglio adesso che dopo fuori garanzia
massieluci - Mar 5 Nov 2013, 08:15
Oggetto: ordinare 500L

Vorrei sapere se il bracciolo anteriore esiste anche lato passegero?
Ospite - Mar 5 Nov 2013, 08:31
Oggetto:

uno unico centrale
Makrobit - Mar 5 Nov 2013, 09:59
Oggetto:

Potrebbe essere semplicemente un fusibile!!!
massieluci - Mar 5 Nov 2013, 16:40
Oggetto:

texano999 ha scritto:
uno unico centrale

allora lo può usare anche il passeggero? grazie.
Ospite - Mar 5 Nov 2013, 17:11
Oggetto:

si ma costa 350 euro perche abbinati al pack con sedili a regolazione lombare elettrica
massieluci - Mar 5 Nov 2013, 18:35
Oggetto:

quote eliminato vedi richiamo subito sopra Admin jonniv
Ma e fastidioso nellaguida
MATTOPERLALIVING - Mar 5 Nov 2013, 21:49
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
l'anomalia se così si può definire e' del clima non del motore che da fermi da' leggeri regolari scossoni alla vettura... In movimento non l'ho avvertito e
spento il clima tutto sparito Spazientito


per i possessori qualcuno può rispondere alla mia domanda di qualche giorno fa'..? Sorriso
massieluci - Mar 5 Nov 2013, 23:32
Oggetto:

massieluci ha scritto:
quote eliminato vedi richiamo subito sopra Admin jonniv
Ma e fastidioso nellaguida

Ma che cosa vuol dire?
jex67 - Mer 6 Nov 2013, 10:41
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:


per i possessori qualcuno può rispondere alla mia domanda di qualche giorno fa'..? Sorriso

Io non l'ho notato questo difetto, però adesso provo e poi ti saprò dire.
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 12:10
Oggetto:

se si passa a benzina il motore guadagna circa 5 cv per chi al possiede la differenza di risposta è marcata?
CleonII - Mer 6 Nov 2013, 12:45
Oggetto:

Su Ypsilon ho visto una coppia più consistente e in generale una miglior progressione, mentre per la potenza non si sente molta differenza, i 5cv in alto non servono granché.
quadamage76 - Mer 6 Nov 2013, 13:51
Oggetto:

a benzina è più piena in basso e in alto, si sente ma non è fortissima la differenza.
Ospite - Mer 6 Nov 2013, 14:06
Oggetto:

per chi ha i sensori gradirei sapere se è solo una segnalazione acustica oppure c'è una misurazione anche sul cruscotto? grazie
fioravante - Mer 6 Nov 2013, 14:16
Oggetto:

Esclusivamente avvertimento acustico.
nicolasalomone - Mer 6 Nov 2013, 19:36
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
Da qualche giorno ho incominciato ad avvertire qualche lievissimo scricchiolio, proveniente probabilmente dalla plastica dello sportello lato guida.
Qualcuno ha notato cose simili.

E' veramente lievissimo, ma ero talmente contento della assoluta assenza di rumorini che la cosa mi ha lasciato un po' di delusione!!!
Sarà che sono troppo pignolo!!!


anche io e ancora devo riuscire a capire la provenienza... sto uscendo matto!!!! Sbalordito
jonniv - Mer 6 Nov 2013, 22:24
Oggetto:

massieluci ha scritto:
massieluci ha scritto:
quote eliminato vedi richiamo subito sopra Admin jonniv
Ma e fastidioso nellaguida

Ma che cosa vuol dire?


Lo capisci se leggi il Regolamento, dato che evidentemente non l'hai fatto prima di accettarlo ............ Occhiolino
jex67 - Gio 7 Nov 2013, 05:59
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
MATTOPERLALIVING ha scritto:
l'anomalia se così si può definire e' del clima non del motore che da fermi da' leggeri regolari scossoni alla vettura... In movimento non l'ho avvertito e
spento il clima tutto sparito Spazientito


per i possessori qualcuno può rispondere alla mia domanda di qualche giorno fa'..? Sorriso
Ho provato e assolutamente non noto ne scossoni, ne altre cose ,ma solo un lieve abbassamento di giri/motore
PS questo mi fa pensare che magari la macchina che hai provato aveva il minimo basso, quindi accendendo il clima, si abbassava ulteriormente provocando gli scossoni
zebzeb - Gio 7 Nov 2013, 08:27
Oggetto:

Ho provato anche io stamattina, da fermo con il motore al minimo appena accendo il compressore si nota un leggerissimo incremento del numero di giri, poi si sente che parte il compressore e subito dopo i giri tornano al valore iniziale. Non si avverte nessuno scossone, nessuna vibrazione, niente di niente. La centralina gestisce in modo ottimale l'avvio del compressore, aumentando preventivamente il regime del motore, per evitare gli effetti del lieve assorbimento di potenza del clima.
lapinsu - Gio 7 Nov 2013, 16:34
Oggetto:

Vorrei chiedere una info ai possessori di 500L np:
quanto tempo passa tra l'accensione (a benzina) e il passaggio a metano?
Lo chiedo perchè nella punto np di mia moglie il passaggio è praticamente immediato (pochi secondi) ma leggevo che negli impianti di ultima generazione il passaggio non avviene finchè il motore non ha raggiunto una certa temperatura (e ciò è chiaramente svantaggioso per chi fa spesso brevi tragitti).
Jano - Gio 7 Nov 2013, 16:40
Oggetto:

Tranquillo, tutti i Natural Power passano a metano in pochi secondi e il consumo rimane irrisorio.
lapinsu - Gio 7 Nov 2013, 16:48
Oggetto:

Grazie per la pronta e cortese risposta!!!
Sono molto interessato alla 500np, solo che costa ancora un po' troppo per le mie tasche e mi sa che dovrò aspettare qualche mese per trovare qualche usato alla mia portata. Speriamo bene....
jex67 - Gio 7 Nov 2013, 17:37
Oggetto:

La mia 500L a volte quando è più freddo ci mette anche 3 -4 minuti a passare a metano
macijeep - Gio 7 Nov 2013, 18:08
Oggetto:

Ma che freddo fa per metterci tre minuti. Io abito dove abiti tu e la tengo fuori, ma la accendo al mattino e non faccio neanche in tempo ad uscire dal cancello che e' già' a metano.
zebzeb - Gio 7 Nov 2013, 18:13
Oggetto:

3-4 minuti????
La mia al massimo 30 - 40 secondi!!!

Adesso cronometro Risata
MATTOPERLALIVING - Gio 7 Nov 2013, 21:46
Oggetto:

jex67 ha scritto:
non noto ne scossoni, ne altre cose ,ma solo un lieve abbassamento di giri/motore
PS questo mi fa pensare che magari la macchina che hai provato aveva il minimo basso, quindi accendendo il clima, si abbassava ulteriormente provocando gli scossoni


sicuramente sara' stato un difetto di quella vettura che ho provato.. volevo infatti una conferma da voi.. grazie jex67 e grazie zebzeb Sorriso
jex67 - Ven 8 Nov 2013, 06:20
Oggetto:

macijeep ha scritto:
Ma che freddo fa per metterci tre minuti. Io abito dove abiti tu e la tengo fuori, ma la accendo al mattino e non faccio neanche in tempo ad uscire dal cancello che e' già' a metano.
Anche io non ho il garage e ti posso assicurare che in quei giorni che pioveva ed era più freddo la macchina non è passata immediatamente a metano, ma solo dopo qualche centinaio di metri, magari tu non ci hai fatto caso, oppure la mia è difettosa (infatti ho scritto la MIA 500L), comunque quando arriverà il freddo forse verificheremo meglio. Magari abitando in campagna da me l'aria è più fredda!!!!!!!
Ospite - Ven 8 Nov 2013, 07:56
Oggetto:

il motore 0.9 twin air metano ha la cinghia dentata o la catena?
massieluci - Ven 8 Nov 2013, 08:24
Oggetto:

Buongiorno é a catena.
Ospite - Gio 14 Nov 2013, 19:46
Oggetto:

Qualcuno sa se il bracciolo anteriore può essere aggiunto dopo la consegna ?
antonino81 - Ven 15 Nov 2013, 23:00
Oggetto:

No, non si può aggiungere dopo la consegna, io l'ho acquistato da un amico che vende autoricambi.pagato 65 euro ma ancora non ritirato, ci vado lunedi quando ritiro l'auto.
fioravante - Sab 16 Nov 2013, 09:55
Oggetto:

Spero per te che sia meglio dell'originale, io c'è l'ho ed è veramente inutile, e poi sta talmente in basso da costringere a continui contorsionismi per appoggiare il braccio. Pollice verso
Ospite - Sab 16 Nov 2013, 11:57
Oggetto:

A Senigallia c'è un azienda che li fa su misura
fioravante - Sab 16 Nov 2013, 15:33
Oggetto:

Conosco bene Paolini e Rosi, Rosi mi ha anche rivestito in cuoio con soli 90€ il volante della mia RAV4, mi sa che fra un po' cambierò il mio poggiabraccio originale che è una ciò frega galattica! Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Ospite - Sab 16 Nov 2013, 16:54
Oggetto:

Rosi dove si trova?

Curiosità ...e' silenziosa cioè ben insonorizzata in autostrada?
A 130 km/h per esempio la senti rumorosa e impiccata?

Post accorpati, perché scriverne due? Spazientito <i>mdlbz</i>
Admin
zebzeb - Sab 16 Nov 2013, 21:30
Oggetto:

In autostrada è perfetta. A 130 km/h si comporta molto bene, è silenziosa e assolutamente non impiccata, basta un niente che senza accorgersene si arriva a 150!!!
Ed anche i consumi sono buoni, a differenza del qubo che a 130 "beve" tanto.
jonniv - Sab 16 Nov 2013, 23:53
Oggetto:

@texano999
Non riesci a porre più di una domanda a post? Metanoauto non è e non vuole essere una chat. Occhiolino
Ospite - Dom 17 Nov 2013, 12:32
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
In autostrada è perfetta. A 130 km/h si comporta molto bene, è silenziosa e assolutamente non impiccata, basta un niente che senza accorgersene si arriva a 150!!!
Ed anche i consumi sono buoni, a differenza del qubo che a 130 "beve" tanto.

Per buoni consumi a 130 cosa intendi?
zebzeb - Dom 17 Nov 2013, 23:25
Oggetto:

Circa 20 km/kg
Ospite - Lun 18 Nov 2013, 07:28
Oggetto:

quote rimosso! cortesemente non quotare in questo modo! Admin spina

ottimo!
il display della 500L da i consumi medi?
fioravante - Lun 18 Nov 2013, 08:09
Oggetto:

Le funzioni relative a consumi, medio e totale, non sono presenti sulle versioni metano della 500L.
mauro66 - Lun 18 Nov 2013, 09:11
Oggetto:

anche la funzione integrata nell'uconnect (di cui adesso mi sfugge il nome) è disabilitata?
fioravante - Lun 18 Nov 2013, 11:46
Oggetto:

Però vuoi mettere la soddisfazione nel vedere tutte le icone dell'uconnect colorarsi di verde....



E la fila dietro di te che si allunga a dismisura?


Poi, vai alla pompa e i consumi sono sempre gli stessi. Ghigno diabolico

Comunque ho visto che con le termiche da 16 pollici il consumo e sceso leggermente. Pollice su
jonniv - Lun 18 Nov 2013, 20:35
Oggetto:

Invito a rimanere IT, c'è una discussione a riguardo dei consumi, ed invito per l'ultima volta ad evitare la chat.
Questo è un forum e chi entra per leggere vorrebbe trovare ciò.
Ospite - Mer 20 Nov 2013, 13:55
Oggetto:

quote eliminato perché fuori regolamento!

potresti gentilmente spiegare la differenza tra chat e forum.

grazie
spina - Mer 20 Nov 2013, 14:32
Oggetto:

Se leggessi il regolamento lo capiresti da solo, non è la prima volta che ti ostini a quotare per intero un messaggio scritto immediatamente prima del tuo (vietato dal regolamento oltreché perfettamente inutile....)!
Porre domande e a ripetizione (a mo' di chat appunto), quando le risposte sono già scritte pagine addietro, inficia la leggibilità del forum che è appunto uno strumento utile fin tanto che rimane leggibile!
Ospite - Mer 20 Nov 2013, 15:16
Oggetto:

ok grazie.

non c'era polemica da parte mia, ho solo chiesto.

Grazie
jex67 - Sab 23 Nov 2013, 06:19
Oggetto:

Adesso che è più freddo (non ho il garage) la macchina ci mette alcuni minuti per passare a metano, è solo la mia o qualcun altro ha notato questa cosa?
antonino81 - Sab 23 Nov 2013, 20:26
Oggetto:

Si, mi è successa la stessa cosa stamattina, e passato più tempo per il passaggio a metano, un'altra cosa ma è normale che la retro ogni tanto grana, poca roba ma si sente,io ho una corsa 1.3 che lo fa abitualmente ma non penso sia normale.
mdlbz - Dom 24 Nov 2013, 01:35
Oggetto:

jex67 ha scritto:
Adesso che è più freddo (non ho il garage) la macchina ci mette alcuni minuti per passare a metano, è solo la mia o qualcun altro ha notato questa cosa?


Non c'è da meravigliarsi. Evidentemente il passaggio da benzina a metano è previsto ad una determinata temperatura. Siccome le temperature stanno gradualmente calando, è ovvio che quella temperatura di commutazione si raggiungerà più tardi. Ecco il motivo della commutazione tardiva.
macijeep - Lun 2 Dic 2013, 19:09
Oggetto:

ebertolu ha scritto:

Dimenticavo....
ieri è arrivata una raccomandata x un richiamo di un aggiornamento.
Arrivata anche ad altri?!?!?!


Anche a me, poi quando ho chiamato in officina mi hanno comunicato che dovevo fare altri tre richiami Sbalordito e che devo aspettare che arrivino i ricambi Sorpreso senza comunicarmi di quali richiami si tratta (ha solo accennato che un richiamo e' per sostituire dei tappi per infiltrazioni d'acqua)
zebzeb - Mar 3 Dic 2013, 08:33
Oggetto:

A me è arrivta, per posta prioritaria e non raccomandata, il richiamo della campagna C769/1/01 Prog. 05255351, che peraltro avevo già fatto in seguito a telefonata del concessionario.
Si tratta di un semplice aggiornamento di centralina motore e radio.
Al momento non ho ricevuto altre comunicazioni.
antonino81 - Mar 3 Dic 2013, 10:10
Oggetto:

Si, incide parecchio?
mauro66 - Mar 3 Dic 2013, 10:32
Oggetto:

Si , ma non sono in grado di quantificare. Dipende dalla maggiore larghezza del pneumatico e dal suo maggiore attrito. Ritengo comunque meno rispetto allo stile di guida
macijeep - Mar 3 Dic 2013, 12:41
Oggetto:

zebzeb ha scritto:
A me è arrivta, per posta prioritaria e non raccomandata, il richiamo della campagna C769/1/01 Prog. 05255351, che peraltro avevo già fatto in seguito a telefonata del concessionario.
Si tratta di un semplice aggiornamento di centralina motore e radio.
Al momento non ho ricevuto altre comunicazioni.

E' lo stesso richiamo che ho ricevuto per posta prioritaria. Poi telefonando al Motor Village di Rimini per prendere l'appuntamento mi hanno comunicato che c'erano anche altri richiami da fare (a loro dire appena usciti). Prova a sentire con loro via telefono
dinoco - Mar 3 Dic 2013, 17:16
Oggetto:

Se fate l'iscrizione al sito della fiat:
https://owner.mopar.eu/it/it/fiat/registrazione
dovrebbero comparire anche i richiami relativi alla vostra auto.
macijeep - Mar 3 Dic 2013, 17:53
Oggetto:

Fatto, mi dice che non c'e' nessun richiamo Sbalordito Perplesso
zebzeb - Mar 3 Dic 2013, 18:03
Oggetto:

Idem.
Risulta però il richiamo già fatto.
farmavis - Lun 9 Dic 2013, 08:52
Oggetto:

scusate l'ignoranza, ma non riesco a visualizzare il consumo istantaneo e l'autonomia residua, come divolo si seleziona? premendo il tasto sul comando dx riesco a selezionare distanza A, B, temperatura, ma del consumo non trovo traccia!
antonino81 - Lun 9 Dic 2013, 09:21
Oggetto:

Sulle versioni a metano non è presente questa funzione.
mauro66 - Lun 9 Dic 2013, 10:40
Oggetto:

ne approfitto per chiederti se la funzione eco:Drive contenuta nella radio Uconnect registra il funzionamento a metano.
grazie
ciao
SuperPandaTrekking - Lun 9 Dic 2013, 11:18
Oggetto:

quote rimosso. Attieniti al regolamento riguardo a come quotare. Spina Admin


L'ecodrive registra il funzionamento a metano, non avendo però una 500l non ho idea se, come la panda, sia disponibile la funzione Live, ovvero se visualizza in diretta i dati con funzionamento a Metano.

Piccolo OT (scusate) L'aggiornamento della APP per pc, ha portato la nuova funzione Social, ora si possono gestire sfide, badge da sbloccare e molto altro. Si può fare a gara con gli amici per vedere chi consuma meno, o chi ottiene il punteggio più alto, insomma, è davvero fantastica!! Occhiolino

Fine OT.
JamesLayman - Lun 9 Dic 2013, 17:11
Oggetto:

Sì, bella cosa...se però concentrassero gli sforzi "software" sulla centralina da ottimizzare invece che sulle app social farebbero un favore a noi ed a loro! Sorriso
Comunque sulla panda con l'alimentazione a metano l'ecodrive live non va! Pollice verso
mauro66 - Lun 9 Dic 2013, 17:15
Oggetto:

questa me la sono persa, ci sono problemi alla centralina?
farmavis - Lun 9 Dic 2013, 17:26
Oggetto:

dopo circa 700 km, posso dire che questo motore mi piace abbastanza...certo avesse un pò di potenza in più sarebbe ottimo..ma la strada intrapresa mi sembra quella giusta. Sembra un motore elettrico, con un turbolag quasi assente. Il l'unico difetto è che prima che intervenga il turbo è troppo vuoto, in pratica, se si è a bassissima velocità in seconda, ci si trova impacciati, tantè che bisogna mettere in prima altrimenti il motore si spegne. Un mio amico che lavora proprio dove queste centraline vengono sviluppate, mi ha spiegato che questo è dovuto alla taratura delle stesse per rispettare le norme antiquinamento, in pratica sarebbe facile eliminare questo vuoto di potenza ricalibrando un pò il sofwear..ma lui essendo uno dell'interno progettazione e sviluppo, non mi può dire altro, per ovvi motivi.
per quanto riguarda la robustezza, mi ha assicurato che è stato testato su strada per 150 mila km, in condizioni molto gravose e ha tenuto botta, ogni tanto è stata sostituita solo qualche testata per sedi valvole, per il resto tutto ok.
matteomori - Lun 9 Dic 2013, 17:58
Oggetto:

Farmavis,
per caso provieni da una precedente auto diesel?
farmavis - Lun 9 Dic 2013, 17:59
Oggetto:

si, perchè?
JamesLayman - Lun 9 Dic 2013, 17:59
Oggetto:

farmavis ha scritto:
per quanto riguarda la robustezza, mi ha assicurato che è stato testato su strada per 150 mila km, in condizioni molto gravose e ha tenuto botta, ogni tanto è stata sostituita solo qualche testata per sedi valvole, per il resto tutto ok.

Questa è una buona notizia! 200mila quindi dovrebbero essere tranquillamente fattibili...
Per le centraline, mi riferivo al settaggio ed alla configurazione, non ci sono problemi di centralina...nel dubbio ogni tanto passate in officina lamentando problemi e chiedete di controllare se ci sono aggiornamenti della centralina!
antonino81 - Lun 9 Dic 2013, 23:54
Oggetto:

Vi pongo una domanda....oggi ho fatto 160km in autostrada a 135kmh equivalente 4000 giri....fatti 80km...dottore...poi 80km....secondo voi esperti ma a quel livello di giri si rischia una durata minore del motore?...
beeptwin - Mar 10 Dic 2013, 10:26
Oggetto: aggiornamento centralina

La settimana scorsa ho portato l'auto per l'aggiornamento software relativo alla segnalazione ricevuta via posta:

1) immediatamente dopo mi sono accorto che il sistema di infotainement è rallentatissimo in tutte le sue funzioni, non riesco a rispondere alle chiamate telefoniche, tutte le funzioni sono entrate in modalità bradipo...
2) consumi, mi ero attestato su circa 230-250 km con un pieno, nel week end ho percorso 180km e mi sono ritrovato commutato a benzina, quindi devo dedurre
che mi hanno fatto un downgrade rispetto ai settari di fabbrica.
Sto aspettando ancora la risposta dell'officina.

Qualcun altro ha fatto l'aggiornamento?
fioravante - Mar 10 Dic 2013, 11:37
Oggetto:

Si, è la macchina mi ha cominciato a traballare al minimo, nonché a commutare a metano dopo parecchio più tempo di prima! Ghigno diabolico
macijeep - Mar 10 Dic 2013, 12:50
Oggetto:

Io devo farlo Giovedi', gli dico di non farlo? perche' secondo me la macchina va bene cosi'. Posso rifiutare il richiamo o decade la garanzia?
zebzeb - Mar 10 Dic 2013, 13:50
Oggetto:

Il ritardo del passaggio a metano non è dovuto all'aggiornamento della centralina motore, ma piuttosto alle temperature più basse di questo periodo.
Dopo il mio aggiornamento non ho apprezzato differenze. Lo Uconnect funziona esattamente come prima e per i consumi non ho riscontrato sostanziali differenze.
zampal90 - Mar 10 Dic 2013, 14:48
Oggetto:

antonino81 ha scritto:
Vi pongo una domanda....oggi ho fatto 160km in autostrada a 135kmh equivalente 4000 giri....fatti 80km...dottore...poi 80km....secondo voi esperti ma a quel livello di giri si rischia una durata minore del motore?...


Bene o male più alti sono i giri più si riscalda la testata e quindi più si va incontro al problema delle sedi valvole
fioravante - Mar 10 Dic 2013, 17:01
Oggetto:

Io l'aggiornamento l'ho fatto da un po' di tempo, allora non era ancora freddo, per questo, a parità di condimeteo, ho notato la differenza.
L'aggiornamento si può anche non farlo, ma appena serve un intervento in garanzia, per scaricare i costi su Fiat l'assistenza è costretta a farlo altrimenti il sistema non prende la commessa, né la bionda, né la mora e nemmeno la rossa. Ghigno Ghigno Ghigno
Ospite - Sab 14 Dic 2013, 01:32
Oggetto:

antonino81 ha scritto:
Vi pongo una domanda....oggi ho fatto 160km in autostrada a 135kmh equivalente 4000 giri....secondo voi esperti ma a quel livello di giri si rischia una durata minore del motore?...

4000 giri per un motore a benzina/metano è poca cosa, dovresti preoccuparti se fai un utilizzo continuato in condizioni estreme, ossia, vai sempre alla velocità massima o se sei molto vicino per svariati km
zampal90 ha scritto:
Bene o male più alti sono i giri più si riscalda la testata e quindi più si va incontro al problema delle sedi valvole

Basterebbe un'accurata manutenzione e non portare l'auto a sfruttarla sempre al massimo per risolvere il problema.
macijeep - Sab 14 Dic 2013, 09:10
Oggetto:

fioravante ha scritto:
Io l'aggiornamento l'ho fatto da un po' di tempo, allora non era ancora freddo, per questo, a parità di condimeteo, ho notato la differenza.
L'aggiornamento si può anche non farlo, ma appena serve un intervento in garanzia, per scaricare i costi su Fiat l'assistenza è costretta a farlo altrimenti il sistema non prende la commessa, né la bionda, né la mora e nemmeno la rossa. Ghigno Ghigno Ghigno

Se passi dalle parti della concessionaria fermati a chiedere per il nuovo richiamo, sostituzione dei tappi nel bagagliaio con possibile infiltrazione d'acqua. A me lo hanno fatto in automatico con l'aggiornamento della centralina
fioravante - Sab 14 Dic 2013, 11:56
Oggetto:

Il grosso problema è che a casa abbiamo una sola macchina e la usa mia moglie per andare a lavorare, poi c'è la spesa, le commissioni varie e tutto il resto, di tempo per portare la macchina in assistenza non ne rimane, acc................ Ghigno diabolico
antonino81 - Sab 14 Dic 2013, 20:44
Oggetto:

Ragazzi scusate ma a voi capita che la retrmarcia "gratta" ? Vi prego rispondetemi cosi la porto con urgenza in officina.
macijeep - Sab 14 Dic 2013, 21:06
Oggetto:

Si, e anche la sesta che fa fatica ad entrare. Mi hanno risposto che va bene cosi' e che praticamente (me lo hanno fatto intendere) sono io che non sono capace a mettere le marce perche' non hanno mai ricevuto lamentele
antonino81 - Sab 14 Dic 2013, 22:24
Oggetto:

A me onestamente la 6* va benissimo ma la retro gratta che è una bellezza. ...però se metto prima la seconda e poi la retro non lo fa... comunque non deve essere una cosa normale...21000 euro e la retro gratta....lunedì vado a dargliene quattro alla fiat....se fanno problemi chiamo marchionne.... Ghigno Ghigno ti faccio sapere....
Ospite - Sab 14 Dic 2013, 23:13
Oggetto:

non perdere tempo... se leggi il libretto ci sarà scritto che per inserire la retro devi premere la frizione, attendere due o tre secondi e poi inserirla...
Facilmente la 500 ha la retromarcia non sincronizzata!
antonino81 - Dom 15 Dic 2013, 02:01
Oggetto:

grazie per il consiglio, provero' domani....altrimenti voglio il cambio nuovo.....possibilmente del freemont.....automatico....Ghigno Ghigno Ghigno

p.s. i consumi si stanno stabilizzando....adesso sto facendo 18.5 km kg....ho percorso 4500 km....vedremo se si abbasseranno ancora....

Ok ho provato, è proprio così, aspetto qualche secondo e la retro entra in silenzio....grazie per il consiglio.....Marchionne è salvo..... Ghigno Ghigno
beeptwin - Lun 16 Dic 2013, 10:06
Oggetto: aggiornamento centralina

In merito ai malfunzionamenti post aggiornamento, l'officina mi ha consigliato di disconnettere tutti i dispositivi che avevo registrato (io ne avevo 5) e rifare il pairing. Ora sembra che funzioni di nuovo tutto quanto.
L'aumento del consumo invece è probabilmente legato al montaggio delle gomme termiche che è stato fatto nella stessa settimana dell'aggiornamento centralina.
fioravante - Lun 16 Dic 2013, 12:12
Oggetto:

Hai montato pneumatici della stessa misura di quelli estivi?
A me con i 16, vs i 17 estivi, sembra che va un po' meglio, ma solo pochino pochino.
zampal90 - Lun 16 Dic 2013, 16:25
Oggetto:

Anche a me la 6* faticava a entrare (o era poco intuitiva da mettere) ma poi con i km la cosa è migliorata fino a essere perfetta (ora ne ho 10000 ma non saprei dire bene quando è migliorata , direi 6-7000).
P.s. 1.400095cv
Makrobit - Mar 17 Dic 2013, 13:35
Oggetto:

A me succede il contrario abituato ora con il cambio a 6 marce se ne guido una con 5 spesso non riesco a inserire le marce giuste. La forza dell'abitudine!
Simo500 - Ven 27 Dic 2013, 17:06
Oggetto:

ritirata da 3 giorni...al momento davvero un bel mezzo...devo prenderci mano con la aprtenza mi si è spenta un paio di volte!
qualcuno ha avuto los tesso problema?
Armando66 - Ven 27 Dic 2013, 19:26
Oggetto: Prime impressioni di guida

Sicuramente ancora molto prematuro tirare le somme. Ho fatto solo 250km.
Comunque:
++ abitabilità e luce (sembrerà strano ma mille volte meglio dell'audi A4 che avevo, sarà anche merito del tetto in vetro)
++ panoramica (chiaro l'audi era anche ribassata)
++ elasticità del motore (non si può certo fare il confronto con i 130cv di prima, ma l'auto non è "ferma" come qualcuno potrebbe immaginare)
++ molto stabile (nonostante l'altezza forse merito anche dei cerchi da 17)
-- rumore (a qualcuno piacerà ma certo non si può dire che l'auto sia proprio silenziosa)
-- sensori di parcheggio (probabilmente devo ancora prenderci la mano ma mi sembra che bippino sempre)
Per ulteriori impressioni vediamo più avanti

Ps tutti quelli che l'hanno vista sono rimasti impressionati dal design e dagli interni, tutti non riescono a credere che sia lunga solo 415cm
noddi99 - Sab 28 Dic 2013, 15:31
Oggetto: Rumore cruscotto

Ciao a tutti!
Vorrei chiedere se a qualcuno e' capitato di sentire un rumore/vibrazione più o meno alla destra della plancia.. Non capisco da dove provenga sembra quasi dietro il vano portaoggetti...
Grazie mille!
saccol - Gio 2 Gen 2014, 21:48
Oggetto:

Ho un piccolo problema; spesso in manovra con la radio accesa non sento i sensori di parcheggio , che rispetto alla multipla ed alla mazda che avevo sembrano bassi; qualcuno è al corrente se il volume è modificabile in qualche modo e se anche a voi succede la stessa cosa? Perplesso Perplesso Perplesso
macijeep - Ven 3 Gen 2014, 17:43
Oggetto:

Puoi settare il volume (e anche altre cose) come vuoi, usando il pulsante setting nella radio, e per aumentare o diminuire i pulsanti dell'alzata luci. Ti si alza anche l'avvisatore cinture
saccol - Sab 4 Gen 2014, 00:49
Oggetto:

Grazie...dovrei avrr risolto.
saccol - Sab 4 Gen 2014, 09:57
Oggetto:

Negativo non ho risolto nulla in quanto il volume dei sensori di parcheggio non si modifica con il setting; si variano solo altri tipi di allarmi. Questo problema e" fastidioso e pericoloso con l'audio acceso e specie quando si è manovra effettivamente il bip dei sensori di parcheggio è difficile da dire quindi se qualcuno di voi sa come modificarlo avra tuta la mia gratitudine. Molto triste Molto triste
neomultiplista - Sab 4 Gen 2014, 11:12
Oggetto:

... Spero di non essere antipatico, ma abbassare il volume dello stereo mentre si parcheggia??? Figo! ... ovviamente era una battuta... a metà! Occhiolino
Ospite - Sab 4 Gen 2014, 12:28
Oggetto:

saccol ha scritto:
.. in manovra con la radio accesa non sento i sensori di parcheggio ...


una piccola nota, tutt'altro che polemica: avendo passato i 50, sono nato e cresciuto in un periodo in cui la tecnologia elettronica era di là da venire; quando si rompeva il cavo della frizione, potevi giuntare la saracinesca del carburatore con la cintura dei pantaloni e proseguire fino al meccanico (a me è successo con una panda I serie, non con una BALILLA), ciononostante apprezzo ogni forma di tecnologia utile (sono appena tornato da un viaggio in Francia con una TOURAN in prestito, fornita di sensori di parcheggio, che ho avuto modo di apprezzare, perché sul mio COMBO ricoverato è tanto se ho l'apertura elettrica dei finestrini anteriori.
Vorrei richiamare l'attenzione soprattutto dei più giovani, quelli nati con il Blue tooth integrato, che è rischioso vivere "all'interno" della tecnologia; beninteso, non voglio fare la morale, ognuno è libero di fare ciò che vuole ed io, che vivo un po' all'antica, vuoi per scelta vuoi per timore, sono anche molto orgoglioso quando vedo i miei figli padroneggiare tecniche di cui io non conoscevo nemmeno l'esistenza! La mia "predica" è in fondo una semplice messa in guardia: utilizzate qualunque cosa, ma sappiatene fare a meno, come per la nostra generazione, quella dell'avviamento elettrico (quando ero piccolo giravano le ultime CITROEN 2CV con l'avviamento a manovella), era comunque fondamentale padroneggiare l'avviamento a spinta o con i cavi della batteria...altrimenti restavi per strada!

detto ciò ritengo non solo che i sensori da parcheggio siano un'ottima trovata (anziché il botto contro l'ostacolo), ma che regolarne il volume sia altrettanto Pollice su buono! BUONE MANOVRE A TUTTI!!!
CleonII - Sab 4 Gen 2014, 12:42
Oggetto:

Reputo i sensori indispensabili perché:

- L'invenzione del "panettone" in cemento unito a vetture con superficie vetrata inferiore e sempre più lunghe fan rischiare conti d'officina non leggeri.

- Capita a volte di sentire di bambini inavvertitamente colpiti dal genitore (o da amici in visita) che, facendo manovra per uscire dal cortile, non li abbia visti...

In questi casi, pochi euro di sensori (specie nel secondo, ho la pelle d'oca al solo pensarci...) risolvono la situazione.

Paradossalmente sono "inutili" nei parcheggi a ping-pong (toc-toc) dove si sfruttano i millimetri...
Ospite - Sab 4 Gen 2014, 15:06
Oggetto:

CleonII ha scritto:
...di bambini inavvertitamente colpiti...


..sacrosanto!!!

indipendentemente dal discorso precedente, l'utilità di questo attrezzo (e non solo in questo caso, forse più importante degli altri) in molteplici situazioni, ne fa un attrezzo se non indispensabile, ma quasi
...di quelle cose che ti fanno pensare: "ma come ho fatto fino ad oggi..."
saccol - Sab 4 Gen 2014, 20:52
Oggetto:

Nessuna offesa, e che il beep dei sensori e peoprio basso, e in una citta come roma in ora di punta, anche senza srereo si sentono poco. Nella aveo di mia moglie, a stereo spento, sono almeno due volte piu udibili. Rimane il mio quesito: qualcuno sa se si puo modificare il volume?Grazie Occhiolino
Simo500 - Dom 5 Gen 2014, 18:43
Oggetto:

dopo 1000 km sono molto soddisfatto.

la cosa che manca è il consumo km/kg da visualizzare sul quadrante.

per il resto gran mezzo davvero e anche esteticamente con i cerchi da 17" è davvero super!
Makrobit - Mar 7 Gen 2014, 17:22
Oggetto:

Ma è normale che con freno a mano inserito dalle ruote posteriori venga prodotto un suono se si sale o si scende dall'auto tipo stridulo meccanico di vecchia sospensione? capita anche a voi? Pensavo fossero i pattini nuovi dei freni a far rumore ma oramai ho oltrepassato i 10000 Km e il rumore non scompare ed è abbastanza antipatico!
wolframio - Mar 7 Gen 2014, 21:07
Oggetto:

L'ho provata oggi!! Bicilindrico super sorprendente! Ghigno Ghigno Ghigno
jonniv - Mar 7 Gen 2014, 22:26
Oggetto:

Makrobit ha scritto:
Ma è normale che con freno a mano inserito dalle ruote posteriori venga prodotto un suono se si sale o si scende dall'auto tipo stridulo meccanico di vecchia sospensione?

Si se almeno uno dei due ferodi non tiene bene.
fioravante - Mer 8 Gen 2014, 14:00
Oggetto:

Posteggi sempre in pendenza?
Prova a tirare al massimo il freno a mano.
Makrobit - Mer 8 Gen 2014, 15:59
Oggetto:

Mi capita sempre e sopratutto in garage in piano il suono lo sento quando scendo o risalgo dall'auto. Il freno a mano lo tiro sempre allo stesso modo proverò a tirarlo più forte per vedere cosa accade!
Onatem - Ven 10 Gen 2014, 00:15
Oggetto:

Slave a tutti, un caro amico meccanico mi ha sempre consigliato di non inserire il freno a mano quando poso la vettura in garage, ovviamente se le condizione lo permettano, cioè suolo piano.
Questo fa si che i dischi caldi non vadano a rovinare le pasticche, in quanto i freni fiat e non solo, sono noti di essere un po' rumorosi in fase di frenata.
Ciao a tutti.
spina - Ven 10 Gen 2014, 09:11
Oggetto:

in effetti, anche se a scuola guida ti insegnano di lasciare in sosta il veicolo con freno a mano e marcia inserita (e in particolare in pendenza prima o retro rispettivamente in salita o in discesa), in piano non è che serva poi a tanto.... basterebbe la marcia ingranata!
JamesLayman - Ven 10 Gen 2014, 09:45
Oggetto:

Corretto, in realtà è più importante la marcia ingranata, perché se per qualche sfiga il freno a mano non dovesse tenere, in folle l'auto la si ritroverebbe a valle (in strada in pendenza ovviamente) o potrebbe venir spinta (ipotesi moooolto particolare del mio istruttore, un gruppo di ragazzini che vogliono far gli imbecilli, la spingono, finisce in strada, incidente e poi son c@zzi amari del proprietario anche). Con la prima o la retro inserita il problema non si pone. Detto questo, dato per buono il fatto che il freno a mano non ha necessità reale su strana piana, è davvero così? Davvero col freno a mano tirato si va a rovinare parte dell'impianto frenante? Vale solo per i freni a disco o per tutti i tipi di freni?
Rufus1973 - Ven 10 Gen 2014, 11:56
Oggetto:

Onatem ha scritto:
Slave a tutti, un caro amico meccanico mi ha sempre consigliato di non inserire il freno a mano quando poso la vettura in garage, ovviamente se le condizione lo permettano, cioè suolo piano.
Questo fa si che i dischi caldi non vadano a rovinare le pasticche, in quanto i freni fiat e non solo, sono noti di essere un po' rumorosi in fase di frenata.
Ciao a tutti.


Ciao Onatem,
la storia dei "dischi caldi" mi sembra un po' una baggianata. Senza voler offendere nessuno. A meno che uno non scenda da un passo alpino con 50 tornanti e pendenze del 10%, è difficile che al momento del rimessaggio i dischi siano così bollenti da cuocere le pastiglie. Anni fa quando i freni posteriori erano ancora a tamburo ci potevano essere casi di freni "inchiodati", ma prima di prendere il catamarano tedesco ho avuto una punto 1.2 ed una Idea 1.3, entrambe con i freni posteriori a tamburo e non ho mai avuto problemi, né con il freno a mano né con freni "caldi" (non è che facevo staccate come quelle della prima variante di Monza, comunque...).

Saluti, Raffaele
Onatem - Ven 10 Gen 2014, 14:39
Oggetto:

E' vietato riportare il testo del messaggio immediatamente precedente. Cartellino giallo! <i>mdlbz</i> Admin

Ciao Raffaele, tranquillo baggianata o no, il senso del mio post non era riferito al fatto di rovinare l'impianto frenante, ma di far diminuire al minimo il piccolo stridio dei freni in fase di franata che carezzerizza le fiat, da quando faccio così non ho mai avuto più questo fastidio.
Saluti giovanni
mauro66 - Ven 10 Gen 2014, 15:25
Oggetto:

Onatem ha scritto:

il piccolo stridio dei freni in fase di franata che carezzerizza le fiat

incredibile, ogni giorno ne imparo una nuova!
devo chiedere al meccanico come mai la mia multipla quando freno non stride.
sarà venuta male?

Risata a crepapelle Risata a crepapelle Risata a crepapelle
Onatem - Ven 10 Gen 2014, 16:26
Oggetto:

Beato te! Occhiolino
emabe - Ven 10 Gen 2014, 17:32
Oggetto:

Dopo tante recensioni positive ci vuole qualcuno che esprima qualche perplessità, no?E allora eccomi qua! Io l'ho provata e debbo dire che non mi ha convinto, purtroppo. Premetto che non ho nulla contro il motore twinair, anzi! Provato in precedenza su Panda, ne ero entusiasta. Ma su 500l trovo che il risultato finale dell’operazione di “trapianto” presenti più criticità che note positive. L’andatura della macchina mi sembrava soddisfacente solo a regime costante mentre in altre situazioni trovavo degli squilibri, come in partenza da fermo, con delle incertezze; in accelerazione , con delle irregolarità, e ad alto numero di giri, situazione in cui, dati i rapporti cortissimi, è abbastanza inutile insistere. Forse era un esemplare non perfettamente a punto anche se di sicuro non tra i primi prodotti, dato che a dicembre era da poco in concessionaria, ma anche se così fosse non ne sarei rassicurato più di tanto: vorrebbe dire che è una macchina che richiede di essere a punto al 100% costantemente senza sgarrare di una virgola. Mi pare di aver letto nella relativa discussione di un possessore di Panda Twinair np che a un certo punto si è trovato a non riuscire a ripartire in salita.. ecco, situazioni di questo tipo preferirei evitarle. Ciao!
mug - Mar 14 Gen 2014, 20:09
Oggetto:

salve a tutti sono un nuovo utente saluto tutti.ho una 500 l natural ritirata da 10 giorni ho percorso circa 800 km ha mio avviso la macchina va bene ,tranne che a velocita autostradali lo sterzo diventa leggero fino a 100 km circa la sento bene poi da 120 in su e leggero .avete riscontrato questo difetto e normale ?.
per il resto il motore mi ha sorpreso va molto bene consumi io faccio con 12 kg 250 km per adesso non so se migliorera .
sonceboz - Mar 14 Gen 2014, 20:49
Oggetto:

Non é che magari hai inserito il city?
Ospite - Mar 14 Gen 2014, 21:47
Oggetto:

oppure (perché no) potrebbe essere difettoso ed inserirsi automaticamente! Spazientito
mug - Mar 14 Gen 2014, 22:10
Oggetto:

No il city si disattiva a 30 orari ma e la macchina che uno sterzo sul morbido non fa macchina sportiva in città fino a 80 orari e molto confortevole ma a 120 orari la macchina aumenta di sensibilità e si perde il feeleng con. lo sterzo .mentre la golf che avevo prima alla au.mentare sella velocità induriva lo sterzo proporzionalmente .ma era meno confortevole in citta altro problema della 500 tende un po a saltare ad alta velocità sullo sconnesso .penso perché la versione a metano e più alta!
CleonII - Mar 14 Gen 2014, 22:21
Oggetto:

Punteggiatura optional?
macijeep - Mer 15 Gen 2014, 12:06
Oggetto:

mug ha scritto:
salve a tutti sono un nuovo utente saluto tutti.ho una 500 l natural ritirata da 10 giorni ho percorso circa 800 km ha mio avviso la macchina va bene ,tranne che a velocita autostradali lo sterzo diventa leggero fino a 100 km circa la sento bene poi da 120 in su e leggero .avete riscontrato questo difetto e normale ?.
per il resto il motore mi ha sorpreso va molto bene consumi io faccio con 12 kg 250 km per adesso non so se migliorera .

Io ho il tuo stesso problema, sono andato in officina e lo sterzo risulta ok. Secondo il gommista sono le gomme di spalla morbida (da 16) della Goodyear.
mug - Mer 15 Gen 2014, 12:45
Oggetto:

ma io credo che la macchina sia proprio cosi, io ho i cerchi di 17 !,andro a farla vedere anche io ma penso che sulla taratura dello sterzo abbiano privilegiato il confort in citta a discapito dei viaggi autostradali. un errore da non fare su una macchina di questo livello.!
gipi - Mer 15 Gen 2014, 13:53
Oggetto:

Sono quei "difetti" che noti se passi da un'auto ad un'altra,ma se guidi sempre tu, col tempo, ti abitui e prendi sensibilità alla leggerezza e alla fine apprezzerai lo sterzo perché meno affaticante.
mug - Mer 15 Gen 2014, 14:17
Oggetto:

Si lo penso anche io !
jefff - Mer 15 Gen 2014, 15:55
Oggetto:

certo, passando da una berlina ad una monovolume, questa risulta avere uno sterzo più leggero, ed ad alta velocità si nota a maggior ragione. Se confrontassi un touran o una golf plus, noteresti meno differenze. Nota a margine, le berline a 3 volumi, da noi poco diffuse, sono l'ideale in l'autostrada per questioni aerodinamiche.
mug - Mer 15 Gen 2014, 18:57
Oggetto:

ragazzi oggi ho controllato la pressione delle gomme della mia 500l natural erano tutte e quattro a 2.6. Visto che la 1.6 diesel pesa 1350 kg e la natural power 1350 devo dedurre che tolte 80 kg di bombole, sull anteriore ci sono meno chili,cosi ho portato la pressione delle gomme a 2.2 ovviamente solo all anteriore dietro le o lasciate 2.6 visto la mole della macchina con le bombole.Risultato sterzo piu comunicativo macchina con piu trazione e piu freno ecc. ecc.a 120 km orari sterzo piu pastoso.rimane comunque un filino morbido ma molto meglio ovviamente per tangenziali e autostrada..Se qualcuno la prova e mi fa sapere sarei contento grazie!!!
macijeep - Mer 15 Gen 2014, 19:09
Oggetto:

jefff ha scritto:
certo, passando da una berlina ad una monovolume, questa risulta avere uno sterzo più leggero, ed ad alta velocità si nota a maggior ragione. Se confrontassi un touran o una golf plus, noteresti meno differenze. Nota a margine, le berline a 3 volumi, da noi poco diffuse, sono l'ideale in l'autostrada per questioni aerodinamiche.

Io sono passato da un fuoristrada con gomme a spalla alta a questa, ed e' meno precisa in autostrada Perplesso
Ospite - Mer 15 Gen 2014, 19:51
Oggetto:

mug ha scritto:
...Risultato sterzo piu comunicativo macchina con piu trazione e piu freno ecc. ecc...


...è un trucchetto che ho utilizzato spesso negli anni, per ammorbidire la sterzata in manovra è un ottimo metodo, ma il rischio è quello di un consumo anomalo delle gomme (quando sono troppo gonfie ovviamente si consumano un pò troppo rapidamente al centro); ti consiglio di controllarle ogni tanto ed eventualmente modificare leggermente la pressione se lo ritieni!
Occhiolino Pollice su
daemonarch - Sab 18 Gen 2014, 22:56
Oggetto: Nuovo acquisto, prime impressioni on the road

Salve a tutti amici del forum,

oggi ho ritirato la mia nuova auto a metano, la 500L pop con pacchetto pop star dopo aver avuto 2 panda metano (la prima metanizzata aftermarket, la seconda NP).

Premetto che ho letto ogni singolo post dell'intero forum dedicato alla 500L e, avendo tratto grande beneficio dalle vostre esperienze, vorrei condividere la mia nella speranza possa essere di aiuto.

L'auto mi è stata consegnata a secco di metano e in riserva di benzina....pazienza parte dalla concessionaria (nel paese di cingoli) per un primo tratto tutte curve fino a Macerata. La prima sensazione di guida è buona, l'auto appare molto brillante (vengo da una panda NP) con un motore bicilindrico che se tirato si fa sentire a volte in maniera imbarazzante. Credo di dovermi abituare al suggerimento di scalare marcia quando a me sembra ancora di dover tirare un po di piu i giri!!
Lo sterzo è pronto e "rotondo nelle curve", l'auto non si scompone neanche se le si affrontano con andatura un po allegra...ottima la tenuta quindi, ancora non ben modulabile il freno.
continuo a salire sulla collina e riscendere in una montagna russa appagante, il piccolo 85 cv tira in modo sorprendente, non pensavo di divertirmi in questo saliscendi tra le colline marchigiane.

Mi fermo a fare rifornimento di metano, da secco carico 11,97€ al costo di 0,999€/kg...quindi la seconda valvola è aperta (alcuni utenti lamentavano qusto problema). inizio il percorso a metano, motore che sembra non soffrire del peso aumentato e scarrozza mia moglie con buona elasticita. I cerchi in ferro da 16" e gli ammortizzatori assorbno moltobene le buche, molto meglio delle tedesche provate prima di questa 500l (nuova opel mokka e classe B del 2010).

arrivo a civitanova di gran carriera e prendo l'a14 direzione san bendetto del tronto. Il motore a 130km/h lavora a regimi bassi cosi che appare poco rumoroso, buona insonorizzazione MA...inizio a sentire un rumore come di ventolina dell'aria interna accesa, la posizione è su 0, clima spento, ricircolo disinserito...WHAT THE HELL? cosa può mai essere? spero qualcuno di voi mi possa aiutare a capire!!

in ogni caso arrivo a 125,6 km e mi parte la seconda tacca di metano e penso che se tutto va bene posso fare circa 250km con questoi primissimo pieno a motore ancora legato...(più tardi arriverò ad ascoli piceno con 150km e ancora 2 tacche).

Noto il comportamento dllo sterzo piu morbido in autostrada, sinceramente avrei piu apprezzato un progressibo indurimento alle alte velocita ma credo ci faro l'abitudine.

Il sedile inizia a farmi notare che le spalle non sono ben avvolte, cambio posixione un paio di volte non trovando ancora quella giusta...son alto 1,68 cm e devo abbassare un po il sedile perche la leva del cambio è un po troppo in basso e a volte non la trovo (rispetto alla panda che era in alto sul tunnel centrale).

Arrivo a casa soddisfatto senza meno per l'acquisto macon questo tarlo della ventolina dell'aria che anche se spenta sento girare in sottofondo e con l'aria che mi entra nell'abitacolo...possibile?

In estrema sintesi azzardo una pagella di first impression dopo 150km misti tra citta, collina,superstrada e autostrada

Motore: venendo da uno spompato 60cv lo trovo elastico e brillante (non sempre azzeccato il suggerimento di cambio marcia)
Freni: inizialmente poco modulabili, si sciolgono subito
Cambio: morbido e preciso, decisamente non sportivo, a volte non riesco a trovarlo immediatamente e la terza entra al posto della prima
Comfort:assorbe buche medie con ottima risposta, buche secche sono ingestibili per qualunque vettura e questa non fa eccezione..non immediata la posizione di guida ottimale
Consumi: poco meno di 12 euro e teoricamente circa 240/250km...ottimi direi come primo rifornimento
Impianto audio: buono il sistema uconnect ed immediata la posizione dei comandi al volante. telefono bluetoorh ricezione voce buona

spero di esservi stato utile e se avete domande sono a vostra disposizione.

se qualcuno sa svelarmi l'arcano della ventolina dell'aria si faccia avanti please!!
daemonarch - Mar 21 Gen 2014, 10:59
Oggetto:

Praticamente quella che sta prendendo me con la 500L...

comunque amici miei, io sono troppo soddisfatto di questa nuova auto!! anche se fa scalare a 2000 giri con una guida da nonnetto, ha una ripresa veramente brillante...faccio le salite in 4°/5° quando prima andavo di 2° (panda NP del 2010)... e poi lo spazio...il bagagliaio...l'altezza e quella visuale tra i montanti!!

Solo un paio di appunti:

- sedile posteriore pare una panchina!
- sedile anteriore poco avvolgente nelle spalle
- in autostrada a clima (manuale) e aria spenti sentivo rumore di ventolina (e usciva pure l'aria)..qualcuno sa se è normale?
nicolasalomone - Mar 21 Gen 2014, 11:07
Oggetto:

daemonarch ha scritto:
Praticamente quella che sta prendendo me con la 500L...

comunque amici miei, io sono troppo soddisfatto di questa nuova auto!! anche se fa scalare a 2000 giri con una guida da nonnetto, ha una ripresa veramente brillante...faccio le salite in 4°/5° quando prima andavo di 2° (panda NP del 2010)... e poi lo spazio...il bagagliaio...l'altezza e quella visuale tra i montanti!!

Solo un paio di appunti:

- sedile posteriore pare una panchina!
- sedile anteriore poco avvolgente nelle spalle
- in autostrada a clima (manuale) e aria spenti sentivo rumore di ventolina (e usciva pure l'aria)..qualcuno sa se è normale?



dietro dice mia moglie di stare davvero comoda... soprattutto inclinando un po lo schienale... per il sedile anteriore ti confermo ma comunque non è una macchina per fare curvoni sportivi... hihihihihihih piuttosto con il clima non posso aiutarti in quanto ho quello automatico... prova ad attivare il ricircolo dell'aria... <a href="http://www.imagebam.com/image/daf290302920805" target="_blank"><IMG src="http://thumbnails110.imagebam.com/30293/daf290302920805.jpg" alt="ImageBam - free image host"></a> vedi che l'aria forse non entra più... piuttosto volevo chiederti se avverti qualche rumorino all'altezza dello sterzo in basso a sinistra... a me è fastidiosissimo... come se qualche cablaggio urtasse vicino ad un altro... sto a piglià na malattia!!!
daemonarch - Mar 21 Gen 2014, 12:23
Oggetto:

No che non prendo curvoni sportivi, pero se il sedile anteriore fosse stato piu avvolgente non mi sarebbe dispiaciuto. Per il posteriore pensavo meglio.

Ho provato anche ad attivare/disattivare ricircolo ma sentivo sempre la ventolina fare rumore...boh!!

Per il rumore che avverti tu non ti so dire, a me non lo fa (non ancora almeno Spazientito )...pero forse è come dici tu, qualche cablaggio che sbatte chissa dove. portala in officina per farla provare, ti sapranno aiutare piu di me.

Ma il rumore è metallico o plastico?
Bosef - Mar 21 Gen 2014, 17:58
Oggetto: Re: Nuovo acquisto, prime impressioni on the road

daemonarch ha scritto:
Il motore a 130km/h lavora a regimi bassi...


A pagina 29 di questo thread c'è la foto del cruscotto con tachimetro a 130km/h e contagiri a 4000. Consideri i 4000 giri un regime basso?
daemonarch - Mar 21 Gen 2014, 19:27
Oggetto:

perchè a te pare alto per un motore che non è neanche 900 cc?

Giusto per dirtene una, oltre i 4500 giro del qubo postati,

- clio 1.5 dci 90 cv 3600 giri
- xsara 1.6 110cv 3500 giri
- honda jazz 1.4 100 cv 3700
- ford fiesta 1.2 benzina 75 cv 4100

guarda anche il fondo scala pero...poi boh, vedi te!

certo se prendi la mia vecchia croma del 2006 (1.9 diesel 120 cv) a 130 avevo 2500 giri scarsi.

Pensi ancora siano un'enormita?..un bicilindrico da 875cc?
Bosef - Mar 21 Gen 2014, 23:24
Oggetto:

Il fondo scala del contagiri non conta, il twinair dovrebbe avere il limitatore intorno ai 5800 giri.
Scrivere che a 130 km/h il motore lavora a bassi regimi fa pensare a chi legge di avere un buon margine di fruibilità oltre quella velocità e ciò non è vero, visto dove sta il limitatore e che si è già in sesta marcia.

P.S.: nel sito dove hai copiato i giri delle altre auto la Jazz è data tra i 3500 e 3700, non a 3700. La clio è un diesel, non c'entra con le altre auto e non ha bisogno di 3600 giri per fare i 130; l'ultima evoluzione di quel motore sulla clio IV fa i 130km/h a 2600 giri, senza la VI marcia!
daemonarch - Mer 22 Gen 2014, 00:02
Oggetto:

Perdonami bosef non te la prendere ma sei un po pesante....hai limitatore a 5800 giri...a 4000 giri sei in 6 a 130 km/h con un 875 cc a metano....ma a chi credi mai io possa indurre a pensare che questo motore ha ancora molta fruibilità??!!

Non ti sembra ridicolo?

Ok...passi che in termini assoluti 4000 giri sono alti regimi....ma in relazione ad altri motori mi pare non ci si possa lamentare.
Riprendi il discorso del qubo che viaggia a 4500....è forse un bicilindrico 900?

Dai su....dai...credo che tu abbia capito subito a cosa mi riferivo pero va bene lo stesso..c è posto per tutti

Per la honda jazz ok per l appunto, anche il forum ringrazia perche era davvero importante
Per la clio ti sbagli pero..l ho avuta come auto aziendale per 1 anno e 65.000 km ( ma parlo della versione 2012 per intenderci)

Se cerchi bene forse ho fatto altri errori, ti prego di segnalarmeli in modo che possa rettificare per onesta intellettuale nei confronti dei lettori
Bosef - Mer 22 Gen 2014, 00:24
Oggetto:

Qui si contronta benzina con diesel, aspirati con turbo, cinque marce con sei e si giustifica qualsiasi dato con il downsizing. Penso che ciò che è stato scritto permetta a tutti di farsi un idea. C'è posto per tutti, il mio non è qui.
Buon divertimento con la nuova macchina e non tirarla troppo Occhiolino

P.s.: una ricerchina permetterà ai più curiosi di verificare i dati sulla clio, siamo già ampiamente OT e me ne scuso.
daemonarch - Mer 22 Gen 2014, 00:39
Oggetto:

Quale sia il tuo posto non voglio certo deciderlo io

Quello che voglio dire e che quando uscira un altro motore bicilindrico turbo a metano con stessa cilndrata di altre case allora potremmo fare confronti sicuramente piu ponderati e corroborati da schede tecniche e prove su strada.

Gli esempi erano solo per dimostrare che in termini assoluti, come ponevi la questione, 4000 giri non sono alti o bassi...ed il tuo appunto stonava alquanto...tutto qua.

Chiudiamo l'OT..che pur sempre si parlava di 500l on the road...spero almeno tu ne abbia una per godertela un po

Accetto di buon grado il consiglio di non tirarla troppo che non vorrei fare la fine dei motori smart. Pollice verso Pollice verso Pollice verso
fioravante - Mer 22 Gen 2014, 16:20
Oggetto:

daemonarch ha scritto:

Ho provato anche ad attivare/disattivare ricircolo ma sentivo sempre la ventolina fare rumore...boh!!


A questo punto non ti resta che cercare il fusibile della ventola dell'impianto di ventilazione e toglierlo, se fa ancora rumore non ti resta che chiamare un esorcista.
Pernacchia Pernacchia Pernacchia
daemonarch - Mer 22 Gen 2014, 18:26
Oggetto:

Caro quasi compaesano..ma se tolgo il fusibile quando serve l vntolina per, ad esempio scaldarsi o spannare il vetro, come si fa?

Meglio l esorcista? Arrabbiato
fioravante - Mer 22 Gen 2014, 22:57
Oggetto:

Ma io intendevo solo per provare se senti ancora "le presenze", poi puoi rimettere tutto a posto, idea alquanto originale quella della paesananza, hahaha
daemonarch - Mer 22 Gen 2014, 23:10
Oggetto:

Purtroppo non m ci fa sempre quindi difficile come prova...intanto oggi sentivo rumore strano alla.ruota destra...come un rotolamento di gomma rumoroso...boh...saro fissato!!

Per il compaesano non era una battuta...sono di Ancona pero purtroppo vivo a Tortoreto! !!!
Davelosthighway - Ven 24 Gen 2014, 21:16
Oggetto:

Ritirata oggi! 500L benzina-metano
Ottime impressioni dopo circa 30km. Piu' che altro l'elasticità del motore
in svariate situazioni di marcia trova sempre il modo di uscirne.
Proveniendo da decina di anni di 1.2 16V punto a benzina il piede va sicuramente ricalibrato come pure l'orecchio.
le 6 marce al momento devo ancora imparare ad usarle per fare andare tondo il suono del motore che effettivamente ha un certo fascino!
Riguardo l'autonomia mi han riferito che per aspettarsi dei buoni kilometraggi le bombole devono prima spurgare l'aria.

Al momento comunque ottime impressioni di guida e di motore!

Saluti a tutti!!
daemonarch - Ven 24 Gen 2014, 21:20
Oggetto:

Intanto complimenti per l acquisto...tutto vero ciò che dici ..tranqui ci farai l abitudine a tutto!!

Tienici aggiornati su impressioni, consumi e tutto quello che ti viene in mente...buon risparmio!!
wolframio - Sab 25 Gen 2014, 17:59
Oggetto:

Ritirata giovedì.
Sono molto soddisfatto a parte qualche piccola imperfezione... magari più avanti scriverò un post su questo.
La cosa che però mi ha dato più fastidio è che non funzionano i sensori di parcheggio. Tra le varie casistiche di problema forse è quella che mi preoccupa meno (anche perchè l'auto è molto manovrabile) però cavoli... è nuova! L'hanno esaminata due ore venerdì senza capire dove fosse l'origine del problema perchè la diagnosi dava tutto ok. Mi hanno detto che lunedì si mettono in contatto con Torino (?) per capirci qualcosa... Spero bene Scongiuri
Onatem - Sab 25 Gen 2014, 23:15
Oggetto:

Ciao, che tipo di problema hai con i sensori ??
wolframio - Dom 26 Gen 2014, 19:55
Oggetto:

Non funzionano...
jonniv - Dom 26 Gen 2014, 22:51
Oggetto:

Davelosthighway ha scritto:

Riguardo l'autonomia mi han riferito che per aspettarsi dei buoni kilometraggi le bombole devono prima spurgare l'aria.

A chi te l'ha riferito digli di leggere gli stupidari qui a sinistra nel menù di navigazione: troverà decine di richiami a questa che è un esempio lampante di ignoranza assoluta in materia.
Onatem - Dom 26 Gen 2014, 23:12
Oggetto:

Salve a tutti, guido 500l np da una settimana e sono veramente soddisfatto.
L'unico problema che ho riscontrato e che si avvertono dei rumori fastidiosi provenienti dagli ammortizzatori/sospensioni posteriore nelle sconnessioni urbane più accentuate.. Mentre in quelle lievi non ho il minimo problema.
Un altro problema che farò presente in settimana al concessionario, che non posso incolpare però è la rottura del coperchio posto poco avanti al sedile passeggero.. Stamani raccogliendo il telefono ho avuto questa brutta visione.
non attribuisco piena colpa al casa madre perchè prima di oggi non l'avevo notato, anche se la posizione non è di quelle migliori.
Se qualcuno puoi aiutarmi a capire il rumore del posteriore gli sono grato, anche perché sono sicuro che fiat mi risponderà con le solite risposte di rito
""mha non abbiamo mai riscontrato questo problema ecc ecc""
Grazie e arrivederci.
Onatem - Dom 26 Gen 2014, 23:12
Oggetto:

Salve a tutti, guido 500l np da una settimana e sono veramente soddisfatto.
L'unico problema che ho riscontrato e che si avvertono dei rumori fastidiosi provenienti dagli ammortizzatori/sospensioni posteriore nelle sconnessioni urbane più accentuate.. Mentre in quelle lievi non ho il minimo problema.
Un altro problema che farò presente in settimana al concessionario, che non posso incolpare però è la rottura del coperchio posto poco avanti al sedile passeggero.. Stamani raccogliendo il telefono ho avuto questa brutta visione.
non attribuisco piena colpa al casa madre perchè prima di oggi non l'avevo notato, anche se la posizione non è di quelle migliori.
Se qualcuno puoi aiutarmi a capire il rumore del posteriore gli sono grato, anche perché sono sicuro che fiat mi risponderà con le solite risposte di rito
""mha non abbiamo mai riscontrato questo problema ecc ecc""
Grazie e arrivederci.
Davelosthighway - Lun 27 Gen 2014, 09:49
Oggetto:

jonniv ha scritto:
Davelosthighway ha scritto:

Riguardo l'autonomia mi han riferito che per aspettarsi dei buoni kilometraggi le bombole devono prima spurgare l'aria.

A chi te l'ha riferito digli di leggere gli stupidari qui a sinistra nel menù di navigazione: troverà decine di richiami a questa che è un esempio lampante di ignoranza assoluta in materia.


Beh, per me la metano-locomozione è tutto un mondo nuovo quindi fino a prova contraria sono pronto ad ascoltare tutto e tutti.
Effettivamente se devo vedere il primo pieno appena fuori dalla concessionaria e la percorrenza registro 210km e 3 tacche consumate quindi in qualche modo una giustificazione andrebbe trovata.

Quello che mi pare di capire leggendo qui è che pare sia possibile una discrepanza di 50km circa sull'autonomia. 250 - 300?

Per il resto con la macchina mi sto trovando molto bene e trovo sia una guida molto simile ad un fuoristrada piu' che ad un suv (o mini suv)
spina - Lun 27 Gen 2014, 10:04
Oggetto:

Da che è mondo è mondo la discrepanza tra autonomie dichiarate e reali esiste ma non si capisce perché quando c'è di mezzo il metano diventa quasi sempre un problema vitale!
Inoltre con l'esperienza capirai che le tacche non hanno un'affidabilità assoluta dal momento che "leggono" una pressione, quella del gas in bombola che per definizione è variabile con la temperatura (differentemente dai carburanti liquidi): ergo, difficilmente da vuoto potrai immettere sempre gli stessi kg di gas al rifornimento come capita con benzina e gasolio (e a volte con il GPL).
Davelosthighway - Lun 27 Gen 2014, 13:46
Oggetto:

Beh si nel kilometraggio sicuramente il piede ha la sua parte.
Una cosa però intendevo chiarirla al piu presto al Fiat Service vicino casa visto che l'ho appena ritirata:
c'è qualche aggiornamento importante della centralina che ha a che vedere con i consumi? In concessionaria questo non lo sanno e mi han riferito che se c'è qualcosa arriva direttamente a casa... A casa come?!?

kilometraggio = metraggio a chili? Ilarità a parte, cerchiamo di usare la lingua italiana e non le abbreviazioni cellularesche visto che scrivere chilometraggio impiega ben 1 carattere in più rispetto al "kilo". Grazie.
Admin
jonniv - Lun 27 Gen 2014, 22:04
Oggetto:

Se possibile lo metterei in firma questo mio intervento .............. Occhiolino
daemonarch - Lun 27 Gen 2014, 22:26
Oggetto:

Amici miei sono depresso...ritirata auto sabato 18/01 e sabato 25/01 mi hanno fatto la fiancata!!! Maledetti basta****...

Comunque sono al secondo pieno ..12,41 kg per 275km precisi
Almeno questo mi consola!!!
wolframio - Mar 28 Gen 2014, 08:45
Oggetto:

Mi dispiace...
A me ieri hanno detto che il problema dei sensori che non funzionano riguarda la centralina che comanda i sensori e che devono sostituirla... spero bene...
Davelosthighway - Mar 28 Gen 2014, 09:34
Oggetto:

daemonarch ha scritto:
Amici miei sono depresso...ritirata auto sabato 18/01 e sabato 25/01 mi hanno fatto la fiancata!!! Maledetti basta****...

Comunque sono al secondo pieno ..12,41 kg per 275km precisi
Almeno questo mi consola!!!


Taci che a me dopo 2 giorni dal ritiro mentre ero fermo ad uno stop ho ricevuto il primo urto sul retro. Il tipo uscendo di casa manovrava in retro...
Per fortuna non so come il paraurti in ABS si è solo graffiato e non rotto e sinceramente la cosa un po' mi stupisce visto che la toccata si è sentita abbastanza!

Curiosità/domanda: questi sensori i parcheggio,se fossero attivabili anche a protezione da manovre degli altri, avrebbero potuto segnalare!!??
Quelli che ho a bordo sono funzionanti, solo che mi chiedevo perchè devono essere attivi solo in caso di manovra in retro e non anche in modalità diciamo "passiva"!
daemonarch - Mar 28 Gen 2014, 09:53
Oggetto:

Vabbe che sono solo 2 giorni ma almeno hai un colpevole assicurato...io vado contro ignoti!!
ed ora mi tocca pagare di tasca mia.

La cosa che mi viene in mentre per i sensori posteriori è questa:
poiché si attivano quando viene innestata la retromarcia prendendo alimentazione dalla lampadina della retro, potresti togliere il filo da li e collegarlo invece alle luci di posizione sempre nello stesso faro posteriore.

In questo modo avresti i sensori posteriori sempre attivi a patto che tu giri sempre con le luci accese.

Se ho detto una minchiata chiedo venia..senno mi merito un plauso Pollice su
Ospite - Mar 28 Gen 2014, 10:09
Oggetto:

vi consiglio di non pasticciare l'impianto elettrico.. il body computer potrebbe non gradire...non è più come una volta....
sonceboz - Mar 28 Gen 2014, 10:47
Oggetto:

Davelosthighway ha scritto:


Taci che a me dopo 2 giorni dal ritiro mentre ero fermo ad uno stop ho ricevuto il primo urto sul retro. Il tipo uscendo di casa manovrava in retro...
Per fortuna non so come il paraurti in ABS si è solo graffiato e non rotto e sinceramente la cosa un po' mi stupisce visto che la toccata si è sentita abbastanza!

Curiosità/domanda: questi sensori i parcheggio,se fossero attivabili anche a protezione da manovre degli altri, avrebbero potuto segnalare!!??
Quelli che ho a bordo sono funzionanti, solo che mi chiedevo perchè devono essere attivi solo in caso di manovra in retro e non anche in modalità diciamo "passiva"!

Beh ma anche se li avevi attivi passivamente cosa avresti potuto fare?
jefff - Mar 28 Gen 2014, 12:23
Oggetto:

i sensori di parcheggio si attivano solo quando si inserisce la retro, perchè altrimenti tutte le volte che ti fermi al semaforo avresti il bip bip per chi si ferma dietro di te.......

e in effetti funzionano anche passivamente, nel senso che se per caso tu fossi stato fermo, ma a quadro acceso e retro ingranata, avresti sentito il bip bip del tizio che ti stava tamponando, anche se dubito che avresti fatto in tempo ad evitare che ti tamponasse, probabilmente avresti rischiato di peggiorare la situazione
Davelosthighway - Mar 28 Gen 2014, 14:48
Oggetto:

Beh se avessi avuto i sensori attivi io che ero fermo mi sarei mosso in avanti
quel tanto che basta!
Se ci si pensa non è cosa del tutto fuori luogo tenendo presente che grosso se stimiamo il 90% del parco macchine senza sensori (aggiungiamo pure motocicli/bici/pedoni) sarebbe meglio a questo punto che il 10% di macchine fosse dotata di sensori in modo attivo-passivo!

Beh...nemmeno io son dell'idea dei ponteggi tra spie/sensori etc. So che sono sensori ad ultrasuoni quindi presumo direttamente interfacciati con l'elettronica.
wolframio - Mer 29 Gen 2014, 12:15
Oggetto:

Comunque nonostante si ancora preso coi sensori che non funzionano, e dopo 300km, le mie impressioni sono molto positive per:

+ abitabilità e spazio: c'è tanto spazio anche nei sedili posteriori
+ visuale alta e confort di guida: facendo il confronto con il Qashqai di mio padre si è in posizione persino più alta e senza toccare il soffitto con la testa, inoltre la posizione di seduta permette di vedere bene la strada.
+ tetto in vetro: offre una luminosità incredibile
+ manovrabilità. l'auto è maneggevole e nonostante non abbia ancora i sensori di parcheggio si riesce a fare manovra abbastanza agevolmente (col Qashqai ad esempio i sensori sono fondamentali perchè non si ha visibilità posteriore)
+ uConnect: molto veloce e di facile intuizione
+ velocità di commutazione benzina-metano: ok, sono un neo-metanista ma la commutazione avviene in max 30 sec
+ climatizzatore: molto efficiente a parere mio


Alcune piccole imperfezioni secondo me:

- visibilità del quadro strumenti (nonostante il volante sia regolabile non sono riuscito a trovare una posizione decente)
- qualità di alcune plastiche che sembra ti dicano "guardami ma non toccarmi"
- 6a marcia: fatica ad entrare (ma più di qualcuno ha detto che col tempo migliora... speriamo Scongiuri )
- rumorosità del motore: alle volte si sentono scricchiolii "strani" al minimo, speriamo si "sciolga"
- antenna: questo è un difetto personale Figuraccia perchè gratta in alto per entrare in garage...
JamesLayman - Mer 29 Gen 2014, 18:13
Oggetto:

wolframio ha scritto:

+ velocità di commutazione benzina-metano: ok, sono un neo-metanista ma la commutazione avviene in max 30 sec


Quando hai acquistato la vettura? Hai ricevuto degli aggiornamento della centralina?
Grazie
wolframio - Mer 29 Gen 2014, 19:15
Oggetto:

Mi è arrivata la scorsa settimana ma siccome ho portato l'auto in officina perché i sensori non funzionavano credo mi abbiano anche aggiornato la centralina. Non appena ritornerò in officina per il cambio della centralina dei sensori chiedo se hanno fatto aggiornamenti...
Davelosthighway - Mer 29 Gen 2014, 19:35
Oggetto:

wolframio ha scritto:
Comunque nonostante si ancora preso coi sensori che non funzionano, e dopo 300km, le mie impressioni sono molto positive per:

Non serve a NULLA riportare per INTERO un post precedente! Salvo che non si voglia fare una serie di osservazioni paragrafo per paragrafo. Se lo fanno in altri forum, facciano pure ed infatti sono spesso illeggibili. Admin

...


Anche io mi ritrovo in molte delle tue impressioni!
soprattutto riguardo la sesta che inizialmente faticava ad entrare. Ora riesco meglio perché tendo a spingere leggermente verso destra intanto che muovo in basso la leva.
Per il resto trovo il minimo molto minimo e devo tenerlo un po sveglio il motore rispetto l auto a benzina che avevo , nelle situazioni di movimento lento in cui devo dare precedenza esempio.

Concordo che la manovrabilità - stabilità é notevole!

Riguardo consumi sono al secondo pieno (carico 12kg ) e al momento viaggio a 21.7 km/kg con una certa approssimazione poiché i km che ho percorso sono ancora pochi!
mug - Mer 29 Gen 2014, 21:48
Oggetto:

Tranquilli questa senzazione di minimo basso ce l avevo anche io .non riuscivo a partire bene a minimo la macchina e pesante .dopo 2000 km ' la frizione fa la faccia e il motore si scioglie un po e le partenze risulteranno più dolci.i consumi aspetto un po sono a 13 kg 250 km ma penso miglioreranno.
fioravante - Sab 1 Feb 2014, 22:10
Oggetto:

wolframio ha scritto:
Mi è arrivata la scorsa settimana ma siccome ho portato l'auto in officina perché i sensori non funzionavano credo mi abbiano anche aggiornato la centralina. Non appena ritornerò in officina per il cambio della centralina dei sensori chiedo se hanno fatto aggiornamenti...


Basta guardare sulla ricevuta dell'assistenza, lì sono riportati i lavori eseguiti.
wolframio - Lun 3 Feb 2014, 16:40
Oggetto:

Non ho ancora la ricevuta perchè l'intervento è ancora aperto... finchè non sistemano sti benedetti sensori... Spazientito
adacapa - Lun 3 Feb 2014, 22:08
Oggetto: Spie e sistema di navigazione

Salve volevo inaugurare questa sezione sottoponendovi il primo quesito...riuscite a capire dalla foto di che spia si tratta??? Secondo me è strada sdruccevole o con detriti??? Ho visto sul manuale e in internet ma nessuno parla di questa spia! o me lo dite voi oppure devo andare in concessionaria!

<a href="http://www.imagebam.com/image/4266ab305773578" target="_blank"><IMG src="http://thumbnails112.imagebam.com/30578/4266ab305773578.jpg" alt="ImageBam - free image host"></a>
CleonII - Lun 3 Feb 2014, 22:36
Oggetto:

Spia ASR, antipattinamento.
Cerca su google..
zebzeb - Mar 4 Feb 2014, 14:59
Oggetto:

È la spia dell ASR che si accende qiando lo disattivi premendo il relativo pulsante posto vicino alla leva del freno a mano. A me è capitato di averlo premuto inavvertitamente e mi si è accesa la spia. Ci ho messo un pochino a capire che cosa significasse. Spegnendo il motore e riaccendendolo,

l'ASR si riattiva automaticamente.
ebertolu - Lun 10 Feb 2014, 14:05
Oggetto:

E' inniziata sul sito di quattroruote una prova di piu' giorni sulla nostra 500L NP TA.
Per ora non da impressioni sul motore ma solo per gli interni e dotazioni......vediamo se nei prossimi giorni riesce a sparare qualche "pistolettata" riguardo a consumi e prestazioni!!!
Ospite - Mar 11 Feb 2014, 17:17
Oggetto: capienza baule e abitacolo

Scusate ,ma vorrei sapere se, abbattendo i sedili posteriori, nella 500L possono starci 2 bici normali (citybike) eventualmente smontate della ruota anteriore; infatti per l'uso che ne facciamo io e mia moglie è una caratteristica irrinunciabile.
wolframio - Gio 13 Feb 2014, 20:51
Oggetto:

Oggi mi sono fatto 150 km con circa 2.7-2.8 quintali di piastre di marmo caricate.
La macchina andava via tranqullissima e senza nessun problema, il bicilindrico spingeva come al solito! Ghigno Ghigno
spina - Gio 13 Feb 2014, 21:57
Oggetto:

d'altro canto non credo che in 4 persone soffra... perché avrebbe dovuto farlo con le lastre di marmo? Occhiolino
ebertolu - Ven 14 Feb 2014, 11:40
Oggetto:

Provato a caricare due biciclette.
Ci sta una city bike da28' senza smontare la ruota anteriore, appoggiata sul piano lasciato libero ripiegando i sedili, sterzando il manubrio di 90 gradi e incastrando la ruota anteriore parallela dietro i sedili anteriori. E una piegìhevole da 20' appoggiata sopra. Due city bike ......non ho provato, ma ho dei dubbi!!
wolframio - Ven 14 Feb 2014, 13:16
Oggetto:

spina ha scritto:
d'altro canto non credo che in 4 persone soffra... perché avrebbe dovuto farlo con le lastre di marmo? Occhiolino


L'avevo detto così per ribadire eventuali dubbi sul fatto che il 900 non spingesse... Pollice su
mug - Ven 14 Feb 2014, 23:31
Oggetto:

Ragazzi volevo chiedervi.le chiavi che mi hanno dato se si perdono ci sono dei codici voi li avete avuti io ho la seconda chiave non telecomando ma non ho un cartellino per i codici .mi fate sapere grazie.
timberwolf - Ven 21 Feb 2014, 11:05
Oggetto: Regime di minimo

Buongiorno, se sono OT chiedo cortesemente ai moderatori di spostare il thread dove più ritengono opportuno!
Grazie

Uso la 500L NP dal 20 gennaio (1600km) e premetto che sono stracontento di allestimento, motore e consumi; ho un unico dubbio e mi rivolgo a voi per consigli e pareri in merito:
mi è successo più di una volta di notare un abbassamento dei giri del motore quasi fino allo spegnimento, specialmente nel momento in cui attivavo il "lunotto termico" o lo "sbrinamento veloce"!!......è una cosa normale?
...se "no", da cosa può dipendere?.....mi consigliate di portarla in assistenza?

Grazie
quadamage76 - Ven 21 Feb 2014, 11:43
Oggetto:

a me sulla Panda non lo fa, malgrado abbia il parabrezza termico che toglie visibilmente prestazioni.
timberwolf - Ven 21 Feb 2014, 15:30
Oggetto:

"parabrezza termico"???.....è la prima volta che ne sento parlare.....sapevo di "lunotto termico", "vetri atermici" ....boh!
Penso comunque che, a parte l'alimentazione, la Panda abbia poco da spartire con la 500L in termini di "regolazione di tensione" ecc.ecc.
.....se comunque interpreto bene il tuo "toglie visibilmente prestazioni", allora l'impressione è la stessa!
wolframio - Mar 25 Feb 2014, 22:46
Oggetto:

JamesLayman ha scritto:
wolframio ha scritto:

+ velocità di commutazione benzina-metano: ok, sono un neo-metanista ma la commutazione avviene in max 30 sec


Quando hai acquistato la vettura? Hai ricevuto degli aggiornamento della centralina?
Grazie


Dopo un eternità mi hanno aggiustato i sensori Prosit!
è passato 1 mese e rotti dall'acquisto, e sono andato via 6 giorni con la macchina sostitutiva perchè hanno voluto tenerla in officina facendo venir giù un tecnico da Torino per ispezionarla... hanno cambiato la centralina dei sensori e i sensori a quanto detto.
Ho riportato la citazione per dire che mi avevano fatto l'aggiornamento del sw della centralina il primo giorno che l'ho portata (il giorno successivo all'acquisto...)
beeptwin - Mar 4 Mar 2014, 13:55
Oggetto: 15.000 km

Ho appena passato i 15.000 km, il bilancio devo dire che è molto positivo.
L'ultimo viaggio è stato in trentino e abbiamo percorso circa 1.000 km, di cui parecchie salite, ed è quindi arrivato anche il fatidico momento della neve, da me piuttosto temuto perché provengo da 3 auto 4x4 acquistate nell'arco di 20 anni. Beh, devo dire che sia sulla salita di Madonna di Campiglio innevata, che su quella di Borgo Chiesa nuova salendo dal lato di Ala (pendenze del 20%) la cinque è salita senza problemi. Sulla neve devo dire che se la strada non è ripidissima, si scompone meno dell'Honda Crv che avevamo prima. Sulle pendenza innevate il sistema antislittamento fa sì che l'auto prosegua rettilinea senza problemi, su pendenze forti innevate, c'è poco da fare, bisogna dosare bene e prendere la dovuta spinta, qui è il punto a favore delle 4x4.
Devo dire che usata per andare a sciare su una strada normale innevata, l'auto trasmette una ottima sensazione di controllo. I primi 15.000 sono andati molto bene, percorrenza media sui 240 km con circa 12 kg, difficilmente sono riuscito a fare un pieno superiore ai 13kg.
Prossimo aggiornamento al tagliando dei 30.000

Buona 500L a tutti.
Saugello - Mer 5 Mar 2014, 10:40
Oggetto:

Cari buongiorno,
Premettendo che sono ogni giorno più contento dell'acquisto della 500L volevo fare una domanda a tutti voi:
La posizione della lancetta della temperatura del motore al massimo e' sempre esattamente al centro del manometro,che si guidi nel traffico,in montagna o in autostrada...come è possibile...??? Sono a 8500 km percorsi,le vostre fanno lo stesso...???....
Grazie...!!!
nicolasalomone - Mer 5 Mar 2014, 10:45
Oggetto:

... sempre, mi preoccuperei se diversamente, vuol dire che è sempre ok e che il motore lavora sempre in condizioni ottimali... almeno spero. Anche io ho notato questa cosa... ma non mi sono preoccupato più di tanto Occhiolino
marcyporcy - Mer 5 Mar 2014, 11:04
Oggetto:

Anche per il dimensionamento dei radiatori moderni e per le temperature ottimali d'esercizio, da molti anni ormai gli indicatori della temperatura non sono più direttamente comandati dal sensore ma by-passati (e quindi "interpretati") dalla centralina elettronica.
Quest'ultima, in presenza di blande oscillazioni della temperatura (rientranti nella norma), comanda di non spostare la lancetta sul quadro così che l'utente non si preoccupa di quello che è comunque un funzionamento regolare e rientrante nei range di progettazione ed evita di intasare i Service con preoccupazioni/richieste inutili.
Chiaro che in caso di oscillazioni anomale e di innalzamento repentino della temperatura, la lancetta si smuove dalla posizione centrale e indica correttamente il dato.
ptprince - Mer 5 Mar 2014, 11:18
Oggetto:

Mah... questa cosa me l'hanno sempre detta ed io l'ho creduta.
Poi s'è guastato il termostato (non termometro Occhiolino), e la lancetta ha cominciato ad indicare fedelissimamente la temperatura del motore.
Questo mi fa pensare che il fatto che gli indicatori stiano inchiodati sulla temperatura di esercizio sia dovuto più alla precisione del termostato ed alla loro inerzia che non ad una vera e propria forzatura della temperatura indicata...

Ma è un mio parere, eh Occhiolino
marcyporcy - Mer 5 Mar 2014, 11:31
Oggetto:

... la prima discussione che ho trovato facendo una ricerchina con Gugol, vedasi il primo post della seconda pagina! Ghigno

Comunque, basterebbe attaccare uno di quei aggeggi alla EOBD per monitorare in digitale la temperatura... sono ragionevolmente sicuro che mentre la lancetta rimane inchiodata al centro scala, nel flusso di dati nella centralina la temperatura oscilla come è giusto che sia (in tiro, in rilascio, in salita, a pieno carico...) Sob...
Ospite - Mer 5 Mar 2014, 11:49
Oggetto:

avevo letto, tempo fa, nel dettaglio la specifica che ha usato Fiat per il suo indicatore temperatura.
Non la ricordo nel dettaglio.
Ma in genere, per temperature dell'acqua comprese fa 75 e un certo tot, l'indicatore sta sempre a centro scala.
Quando la temperatura arriva ad un certo valore, addrittura differenziato se il motore è in fase di continua richiesta di potenza (salita, rilevabile dal confronto incrociato fra il valore del potenziometro acceleratore, sensore di giri e sensore di pressione nel collettore aspirazione) o di discesa, la lancetta si sposta in prossimità della zona rossa. Il raggiungimento dei 125° (i circuiti sono pressurizzati e l'acqua bolle a temperature più alte) comporta il fondo scala, accensione di sipia e messaggio sul display.
Le cazzate del termostato elettronico, sono cazzate. Sopra un certa temperatura esterna il terostato è sempre aperto. Al massimo.
L'equilibrio termico si consegue con aumento o diminuzione di scambio termico nel radiatore. Cosa che si ottiene, appunto, con l'acqua che si scalda di più ( e quindi dissipa più calore) o meno. In pratica con le normali oscillazioni della temperatura comprese fra 80 e 110°.
Solo che non ce lo volgioni far sapere.
Basta attaccare la presa EOBD per scoprire tutte queste cose e vedere come il motore si regima.
ptprince - Mer 5 Mar 2014, 13:54
Oggetto:

Perfetto, ti do ragione fin nella punteggiatura (ma non nel turpiloquio Admin), tanto più che qui si sta parlando di Fiat.

Porterei la discussione però in "lato volkswagen" riprendendo con questa domanda: perchè mai a termostato guasto [assolutamente meccanico] in posizione aperta la temperatura indicata dal termometro diviene reale e non corretta?

Fine OT! per riprendere in altra discussione Occhiolino
farmavis - Mer 5 Mar 2014, 16:22
Oggetto:

un piccolo dettaglio un pò fastidioso è quando si schiaccia la frizione, anche a bassa velocità il motore se ne sale di giri, e in manovra da fermo succede spesso. La cosa non solo è fastidiosa ma secondo me anche dispendiosa perchè sicuramente si mangia un bel pò di metano. Probabilemte prima o poi in fiat dovrebbero risolverla conqualche aggiornamento della centralina. Però dovrebbero sbrigarsi.
Ospite - Mer 5 Mar 2014, 18:59
Oggetto:

io invece sono convinto che ce la lasceranno.
Non è un difetto, è una cosa voluta.
C'è anche sul bistrattato 1400 natural power.
E' un sistema di assistenza alla partenza, che ti innalza il minimo per permettere alla vettura di partire meglio, specie nel caso che magari lasci la frizione senza premere l'acceleratore, o facendolo dpo che la frizione comincia ad attaccare.
E' una cosa importante... specie se il motore è un po' piccolo rispetto alla massa della vettura, o se per ragioni sue costruttive non è ingrado di erogare, a regimi bassi o prossimi al minimo, una coppia sufficiente.
---------
Credo che fino a 1200 rpm il vecchio 1400 sia migliore del twinair...
Ergo, se il "minimo veloce" c'è sul 1400, figurarsi se lo tolgono sul twin.
Saugello - Gio 6 Mar 2014, 07:12
Oggetto:

Grazie a tutti per le delucidazioni...!!! Occhiolino
farmavis - Gio 6 Mar 2014, 14:19
Oggetto:

eh si forse hai ragione ...grazie Triste
jonniv - Ven 7 Mar 2014, 22:44
Oggetto:

vincenzoVW1200 ha scritto:
io invece sono convinto che ce la lasceranno.
Non è un difetto, è una cosa voluta.
C'è anche sul bistrattato 1400 natural power.
E' un sistema di assistenza alla partenza, che ti innalza il minimo per permettere alla vettura di partire meglio, specie nel caso che magari lasci la frizione senza premere l'acceleratore, o facendolo dpo che la frizione comincia ad attaccare.

Questo escamotage osteggia anche gli spegnimenti in fase di rilascio (ovviamente più comuni sulle aftermarket) quindi anch'io credo che resterà per un bel po'
quadamage76 - Lun 10 Mar 2014, 09:36
Oggetto:

non vi dico quante persone hanno problemi di spegnimento con auto a GPL di varia marca, la nostra pandina è proprio difficile spegnerla, se poi montassero anche un sensore di frizione totalmente rilasciata si potrebbe tranquillamente evitare che il motore resti accelerato per tot secondi e si potrebbe utilizzare com regime di partenza quello che c'è a motore freddo che, tra l'altro, riduce moltissimo le vibrazioni in partenza.
fioravante - Lun 10 Mar 2014, 10:12
Oggetto:

Sulla mia ho notato che spingendo a fondo il pedale della frizione, l'ultimo mezzo centimetro della corsa, si sente come uno scatto e il regime di rotazione scende al minimo anche con la marcia inserita.
quadamage76 - Lun 10 Mar 2014, 15:23
Oggetto:

la logica è: frizione premuta + freno NON premuto e acceleratore NON premuto = minimo veloce. Se non lo fa, hai un problema.
fioravante - Mar 11 Mar 2014, 23:33
Oggetto:

Non credo di avere problemi, credo altresì che la logica sia: frizione che si solleva = minimo che si alza. Ciò per far si che la macchina venga "aiutata" nei suoi primi movimenti. A conforto della mia tesi infatti, mentre l'auto inizia a muoversi sollevando la frizione, stile diesel per intenderci, progressivamente il gas va a zero e sarai costretto ad agire sul pedale dell'acceleratore altrimenti si spegne il motore.
mug - Sab 15 Mar 2014, 19:09
Oggetto:

Ragazzi la mia ha 4000 km quando prendo delle buche un po più profonde del normale il posteriore fa un tonfo come un rumore di fine corsa? Ha voi capita? Sullo sconnesso normale invece va bene ! Difetto progettuale ? Ho e normale per una macchina di una mole importante?
wolframio - Lun 17 Mar 2014, 13:46
Oggetto:

Dipende da quanto fonde sono ste buche.... Occhiolino
Lacey_rawlins - Ven 21 Mar 2014, 21:43
Oggetto:

Ciao ragazzi scusate vorrei fare una domanda: durante la marcia in autostrada ai 4mila giri cioè 130km la macchina è particolarmente rumorosa? Perché questa è una mia grande perplessità.. Grazie!
fioravante - Sab 22 Mar 2014, 14:56
Oggetto:

La rumorosità, per me, non è affatto invasiva, ma è pur sempre una sensazione personale, poi non ti resta che andarla a provare e ti rendi conto di persona.
Makrobit - Sab 22 Mar 2014, 16:41
Oggetto:

Primo problema sulla mia 500 L NP dopo 15000 km l'aria condizionata non funziona più, portata in concessionaria, in pratica si è letteralmente spaccato il tubo che dalla parte esterna porta il liquido refrigerante nel radiatorino interno. Il concessionario ha detto che è la prima volta che capita, ma potrebbe essere un problema strutturale perché il tubo è sollecitato dai movimento del motore. Aspetteranno istruzioni dalla FIAT sul da farsi! Speriamo bene!
Armando66 - Sab 22 Mar 2014, 17:02
Oggetto:

A mio avviso l'insonorizzazione e' discreta anche ai 130 km/h, chiaro si tratta di sensazioni soggettive, e comunque sempre relative. Fermo che secondo me comunque la 500L non è la macchina con cui mettersi fisso ai 130 km/h ( penso che la "sua" giusta velocità sia 110/120 km/h e in quel caso l'insonorizzazione e' per me decisamente migliore), non posso ovviamente paragonare la 500L all'Audi, su cui viaggiavo sino a 4 mesi fa, altra qualità' (e altro prezzo), ai 130 km/ h e a 2.500 giri quasi non si avvertiva il rumore del motore nell'abitacolo.
markus - Sab 22 Mar 2014, 17:33
Oggetto:

....mi sembra di capire che sta 500L ha la 6° marcia un po "corta"!!! ...specie per l'uso autostradale. Pollice verso
Lacey_rawlins - Sab 22 Mar 2014, 23:31
Oggetto:

Beh chiaro che non mi aspetto la qualità di un Audi né la silenziosità di un diesel come quello che ho ora che ai 130 fa 2300 giri.. Però l'uso che ne farei io della 500L è questo: 55 % tangenziale a circa 110, 35% autostrada tra i 120 e 130 e 10% città.
Quindi per me è importante che agli alti regimi corrisponda un po' di comfort e anche affidabilità nel tempo (percorro sui 25mila km annui).
Un diesel per me sarebbe più auspicabile ma ho bisogno di abbattere i costi di carburante, bollo e assicurazione (e uno 0.9 85 cv l'assicurazione quasi la dimezza..)
KarlJ - Lun 24 Mar 2014, 13:04
Oggetto:

Provata finalmente la 500L NP venerdì pomeriggio per circa mezz'oretta. Che dire? da un'auto da 20.000 euro mi aspettavo di più. Il motore ha un suono fastidioso (almeno all'inizio), l'accelerazione è buona (almeno rispetto alla Punto) ma l'auto e comunque pesante e risulta un po' piantata. La comodità dei sedili è buona, lo spazio interno anche dietro non male. A causa il baule è un po' scarificato, soprattutto nel caso di abbattimento dei sedili posteriori (non c'è un pianale piatto).
MATTOPERLALIVING - Lun 24 Mar 2014, 21:44
Oggetto:

KarlJ ha scritto:
il baule è un po' scarificato, soprattutto nel caso di abbattimento dei sedili posteriori (non c'è un pianale piatto).

per ottenere un pianale piatto devi mettere il magic box in posizione superiore ed i sedili reclinarli non totalmente poggiando il carico sulla parte posteriore dello schienale Occhiolino
igor - Mar 1 Apr 2014, 22:30
Oggetto: aria condizionata

Makrobit ha scritto:
Primo problema sulla mia 500 L NP dopo 15000 km l'aria condizionata non funziona più, portata in concessionaria, in pratica si è letteralmente spaccato il tubo che dalla parte esterna porta il liquido refrigerante nel radiatorino interno. Il concessionario ha detto che è la prima volta che capita, ma potrebbe essere un problema strutturale perché il tubo è sollecitato dai movimento del motore. Aspetteranno istruzioni dalla FIAT sul da farsi! Speriamo bene!


anche la mia aria condizionata mi ha abbandonato dopo soli 5000 km, 3 mesi di vita.
ancora il concessionario non mi ha dato un appuntamento ma comincia a far caldo speriamo bene.
spina - Mar 1 Apr 2014, 22:57
Oggetto:

che danno hai subito? compressore? tubo spaccato?
anacleto70 - Sab 5 Apr 2014, 13:37
Oggetto:

Garanzia ! Garanzia! Curiosando nel vano motore di una 500 in prova, ho visto che la parte sottostante è completamente protetta.
Quindi dubito fortemente che si si potuto lesionare in qualche modo.
Che non accampino scuse.....


Ps. Settimana prossima mi consegnano la mia.!
Makrobit - Lun 7 Apr 2014, 09:07
Oggetto:

Si era letteralmente spaccato un tubo dell'aria condizionata ovviamente il tutto è stato riparato in garanzia. Mi hanno fatto vedere il pezzo sostituito è composto da una parte in alluminio ed una in gomma sulla quale sono presenti dei contrappesi. Ovviamente ho chiesto se il pezzo fosse identico o se ci sono state delle migliorie e mi hanno detto che l'unica cosa che cambiava era la posizione dei contrappesi lungo la parte del tubo in gomma. Ora vedremo se la miglioria ha avuto i suoi effetti!
nicolasalomone - Mar 8 Apr 2014, 10:49
Oggetto:

Makrobit ha scritto:
Si era letteralmente spaccato un tubo dell'aria condizionata


buongiorno... proprio la settimana scorsa mi sembrava che l'aria condizionata non andasse proprio a regime... allora sono subito venuto qui sul forum e tataaaaaaaaaaaaaa.... comunque stamattina ho portato la macchina in fiat mi hanno richiamato dicendo che posso andare a ritirarla e che mi contatteranno loro appena arriva il tubo in quanto era lesionato e non ancora del tutto spaccato...
quindi voglio dire a mia moglie che nun so CACAZZ E FISSATO ma ho solo prevenuto!!! Risata Ghigno diabolico
anacleto70 - Mar 8 Apr 2014, 11:43
Oggetto:

Si preannuncia un richiamo ufficiale....

nicolasalomone , visto che tu sei un veterano....Ci fai sapere dei consumi ?

Grazie

Ciao
nicolasalomone - Mar 8 Apr 2014, 11:53
Oggetto:

vietato quotare il messaggio precedente - ptprince Admin

Ecco la tabella... Occhiolino

<img src="https://imagizer.imageshack.us/v2/331x645q90/716/ya9h.jpg" width="331" height="645" align="center"></a>
Perseo78 - Mar 8 Apr 2014, 15:25
Oggetto:

il 14 febbraio sei andato in discesa per 300 km?
Come hai fatto a fare quasi 30 Km/kg?
comunque salvo eccezioni vedo che non raggiungi quasi mai i 20km/kg.
Peccato!
nicolasalomone - Mar 8 Apr 2014, 15:30
Oggetto:

Non quotare per intero il messaggio immediatamente precedente al tuo! Admin marcyporcy

Pernacchia hai ragione li sono partito facendo il pieno con solo 10 euro poi ho fatto rifornimento il 15 ed il 16. Diciamo che li bisognerebbe fare la media dei tre giorni. comunque scerzi a parte si raggiungono con tranquillità i 20km/kg però devi combattere con la coglionite galoppante... per ora preferisco correre ogni tanto... Pernacchia

ciao
anacleto70 - Mar 8 Apr 2014, 15:32
Oggetto:

Ringraziandoti
Ti chiedo ancora una cosa...in questi 4/5 mesi di quanto è stato il contributo di benzina ? in pratica quanto hai speso ?

Grazie 1000
nicolasalomone - Mar 8 Apr 2014, 15:39
Oggetto:

Non quotare per intero il messaggio immediatamente precedente al tuo! Admin marcyporcy

la macchina la faccio viaggiare spesso a benzina, diciamo che quando resto senza metano non vado assolutamente paranoia ma anzi... la faccio galoppare approfittando della benzina... da qualche parte lessi che faceva anche bene, qualcuno poi eventualmente mi corregge.

Di benzina orientativamente ho speso circa 130 euro considerando che ho 12.900 km per cui ho fatto circa 1430 km a benzina...

... vi aggiornerò poi quest'estate quando dovremmo andare in vacanza e caricare oltre a passeggino anche tutto il resto... e parlo dello stokke!!! Risata

http://www.metanoauto.com/modules.php?name=gallery2&g2_itemId=270157&g2_GALLERYSID=e524e764d7032428d45c496712e856d2
anacleto70 - Mar 8 Apr 2014, 19:58
Oggetto:

Ok. Personalmente avendo due distributori sulla tratta casa-lavoro, di benza spero di usarne poca.

La mia sarà identica alla tua, tranne per il tetto bianco.

Ciao
Ospite - Mar 8 Apr 2014, 21:59
Oggetto:

nicolasalomone ha scritto:
...la faccio viaggiare spesso a benzina, diciamo che quando resto senza metano non vado assolutamente paranoia ma anzi... la faccio galoppare approfittando della benzina... da qualche parte lessi che faceva anche bene...


il discorso andrebbe capovolto: alla macchina fa male restare troppo a lungo senza andare mai a benzina, inoltre la benzina "invecchia"! personalmente ho un veicolo con il quale nel 2010 ho fatto 2 pieni di benzina (e calcola che ho un serbatoio da 12 litri!), per il resto sono andato solo e sempre a metano. ma poi mi hanno fatto notare che per la salute del veicolo sarebbe bene fare almeno 5/10 km al mese per rinnovare la benzina e "sciogliere" un pò la macchina. le controindicazioni sono soprattutto di tipo economico; dal momento che abbiamo dei veicoli molto economici, conviene utilizzarli anche per risparmiare oltre che per inquinare meno
Occhiolino
Micio - Mer 9 Apr 2014, 19:11
Oggetto:

Ci sono tante voci che solo il tempo può chiarire.
L'unica cosa certa è che la benzina invecchia, ma questo non significa che danneggia, ma semplicemente fai fatica a bruciarla (accensione del motore difficoltosa).
Con l'invecchiare è inutile aggiungere gli additivi, perché non fanno niente per migliorare l'accensione e non è un problema di sporcizia degli iniettori.

Io avevo problemi un mesetto fa. Avevo ancora nel serbatoio la benzina di Agosto e la macchina faceva fatica ad accendersi a freddo e il minimo era irregolare. Mio padre ha aggiunto un additivo pulente e non è cambiato nulla.
L'unica cosa è bruciarla tutta e riempire quanto basta e se si prevede di non andare in posti sperduti.

Il fatto che il motore va sempre a metano non è detto che penalizza la sua durata, nessuno ancora ha dato testimonianza di questa cosa in questo forum. E' secondo me un atteggiamento cautelativo dei concessionari (ingiustificato perché non sono ingegneri)

La mia panda avrà fatto forse fuori 2 pieni in 47000 km (molto forse) Risata
Ospite - Mer 9 Apr 2014, 20:52
Oggetto:

per la salute degli iniettori a me han consigliato di usare la benzina a 100 ottani (tipo la SUPERPLUS e simili) Figo! , per il consumo che ne faccio la differenza di costo è irrisoria, mentre per mantenere puliti gli iniettori pare che sia utile! Pollice su
...non so cosa può succedere con l'invecchiamento! Prosit! ...ma qui sconfiniamo nell'ENOGASTRONOMIA
jonniv - Mer 9 Apr 2014, 22:31
Oggetto:

Continuate pure ma nelle discussioni dedicate a "Quanta benzina consumate". Occhiolino
igor - Gio 10 Apr 2014, 14:05
Oggetto: aria condizionata

dopo 1 settimana mi danno appuntamento per vedere la mia aria condizionata che non funziona, lascio la macchina per tutto il giorno (mi danno un auto sostitutiva) quando la vado a ritirare mi dicono che hanno ordinato un pezzo e che arriverà tra una settimana. Oggi passati 7 gg non sentendoli passo in conc. e mi dicono che il pezzo (che poi è il solito tubo crepato) non c'è e che non è disponibile nemmeno in fiat. Forse c'è da aspettare 1 mese. Domani mi fanno sapere qualcosa.
La mia risposta è stata che se martedi non avrò l'aria condizionata stamperò un casino che neanche se l'immaginano. Con i 23800 euro spesi dopo solo 3 mesi di vita credo di averne diritto.
MATTOPERLALIVING - Gio 10 Apr 2014, 19:56
Oggetto:

Digli di smontare il pezzo da una nuova in pronta consegna altrimenti che muovano il posteriore a dovere... Roba da matti tanto ormai sono olandesi!
igor - Gio 10 Apr 2014, 23:11
Oggetto:

MATTOPERLALIVING ha scritto:
Digli di smontare il pezzo da una nuova in pronta consegna altrimenti che muovano il posteriore a dovere... Roba da matti tanto ormai sono olandesi!


Infatti è quello che ho suggerito io.
Stiamo a vedere.
wdire - Ven 11 Apr 2014, 20:41
Oggetto:

Oggi sono 9 giorni che ho la 500L NP. Ho fatto già 1300 km. Mi sa che spendevo meno col jtd 1.9 perché facevo meno della metà dei km. A parte le battute, vi racconto la mia esperienza.
Ho preso una Lounge con pack Lounge e navigatore pagata 18.900 euro a km. 0.
La macchina è bellissima, comoda e sfiziosa. Benedico ogni giorno i 1.700 euro in più che ho speso rispetto alla Easy perché quegli optional in più fanno davvero la differenza.
L'unica cosa che mi manca è il bracciolo centrale anteriore, ma credo che lo comprerò al più presto.
Ha una buona tenuta di strada e buone sospensioni. La posizione di guida così alta , poi, è davvero insostituibile.

Ma passiamo alla sostanza: il motore.
Premetto che vengo da una Lancia Lybra 1.9 jtd 115 cv.
Fatta questa premessa forse qualcuno capirà e non mi manderà a quel paese se dico che il motore fa letteralmente pena.
Oggi sulla statale Taranto Bari, sulla salita di Mottola (chi conosce la zona sa bene di cosa parlo), ho dovuto scalare in quarta per riuscire ad accelerare e fare un sorpasso. Fin quando la strada è in piano e non si deve sorpassare nessun problema, ma se ti devi togliere in fretta da una situazione critica, fai bene a chiedere aiuto a tutti i santi che conosci.
Ok il jtd è un'altra cosa, ma non si possono mettere solo 80 cv sotto 1.400 chili. Se poi penso che lo stesso motore nella versione solo benzina ha 105 cv, mi chiedo come ragionano quelli della Fiat. Se la macchina è identica, perché depotenziare la NP? E' solo questione di centralina? Certo per 24 mesi tutti staranno buoni, ma poi la tentazione sarà troppo forte.
Con l'uscita di Leon, Golf e A3 a metano, se Fiat non fa qualcosa perderà parecchie quote di mercato.
Questa è la mia opinione!
markus - Ven 11 Apr 2014, 22:23
Oggetto:

ciao wdire,
hai pienamente ragione!!!
...si mormora che in autunno finalmente monteranno il 1400 TJet a metano da 120 cv in versione "EURO 6".....
meglio tardi che mai.. Ghigno
Fiorenzo79 - Ven 11 Apr 2014, 22:32
Oggetto:

Non penso che il 105 cv cambi le cose. Il problema è che la coppia è poca ed è espressa troppo in alto.
Io ho (spero ancora per poco) una fiat idea con il 1.3mjet da 70 cv che ai bassi regimi va meglio del twin air della 500l np (impressione verificata in esito a più prove della 500l).
Ritengo che il motore ideale per la 500l è il 1.4 da 120 cv che ha oltre 200 nm di coppia.
Perseo78 - Sab 12 Apr 2014, 09:07
Oggetto:

X Markus. ... sì mormora perché lo hai letto qui nel forum oppure hai sentito delle voci altrove? Io credo che oramai i tempi siano maturi...la prova l'hanno fatta, avevano questo motorino e lo hanno usato...ad oggi dopo quasi un anno, possono constatare che non convince molti, i quali anche se attratti dalla vettura, esitano causa motore. Ormai il tjet lo montano sulla macchina, basterebbe solo mettere le bombole del metano anziché quelle del gpl.
Perseo78 - Lun 14 Apr 2014, 10:21
Oggetto:

Vorrei che qualcuno mi togliesse una curiosità!
Ho letto su quattroruote dei commenti sulla 500L e uno di essi ha riportato in me un dubbio che si era sopito da tempo, ma che ora vorrei togliermi definitivamente.
E' vero che la tendina sotto al tetto in vetro ripara poco dal sole estivo e che quindi aumenta il calore interno nonchè l'insolazione in testa?
wolframio - Gio 17 Apr 2014, 12:50
Oggetto:

In effetti la tendina ripara poco... sembra che faccia ombra più o meno come l'ombrellone sotto il sole d'estate alle 2 di pomeriggio... Il tetto oscurato aiuta leggermente ma infatti mi sto chiedendo come sarà questa estate...

Comunque a me piace da matti andare in giro col tettuccio aperto! Ghigno
Ospite - Gio 17 Apr 2014, 13:03
Oggetto:

wdire ha scritto:
.... ma non si possono mettere solo 80 cv sotto 1.400 chili. !


anche tu sbagli il punto di vista.
nella occasione a cui ti riferisci, e per come intendi guidare, ti serve la COPPIA e non la POTENZA.

Se parli di potenz,a gli davi dentro la terza, la tiravi fino a fuorigiri, e la macchna faceva quello che doveva fare con i suoi signori 80 cv espresi da un motorino da motocicletta.

Ma tu non vuoi scalare... vuoi fare il sorpasso solo premendo l'acceleratore. E allora ti serve la COPPIA!!!!

anche se avessi avuto la twinair da 105 cavalli, saresti rimasto sempre largamente a BOCCA AMARA.

ciao
saccol - Ven 18 Apr 2014, 21:20
Oggetto: Re: aria condizionata

Stesso problema sulla mia 500L; tubo a/c crepato e gran caldo. Io dovevo andare a Milano e la macchina era ferma da due giorni in concessionaria. Essendo il week end , venerdì tubo smontato dalla concessionaria e sono andato con la mia auto a Milano. martedì è arrivato dalla fabbrica ( a detta loro) perché non disponibile in Italia. Totale 6 giorni ( compresi sabato e domenica), Spiegazione: si è crepato e fessurato perché stretto troppo in fabbrica e piano piano a perso il gas. Infatti per i primi 20/30 giorni l'A/C ha funzionato.
anacleto70 - Sab 19 Apr 2014, 10:03
Oggetto:

A me dovrebbero consegnarla entro fine mese, forse già entro il 25 aprile.
Lunedì sento il concessionario per vedere se da Torino hanno già ricevuto istruzioni in tal senso.
Mi spiacerebbe doverla riportare indietro in piena estate....
nocciolo - Lun 21 Apr 2014, 21:37
Oggetto: Acquistata da una settimana

Ho ritirato la mia 500L pop star la scorsa settimana dopo averla provata un paio di volte col venditore
A parte la spaziosità dell abitacolo per chi guida che per i passeggeri...è molto curata "tecnologicamente"!
Eccezionale il sistema audio integrato bluetooth con comandi vocali e al volante.
Eccellente lo speed limiter o cruise control comodissimo e con l'eco drive ti rendi conto del tuo stile di guida!
Motori brillante e grazie al turbo performante!!
Ha poco freno motore in scalata ma per via del passo del cambio.
Ma la guida è eccellente, consente a marce alte e con bassi giri di avere ripresa e allungo perfetti.
Un pieno da 13,50€ ho fatto c.a 250km il secondo si per giù uguale 12,60 240 km!
Quello che però mi ha meravigliato è la risposta in salita (salgo in 4a salite che con la zafira dovevo affrontare in 2/3a)
Per ora scelta nelle aspettative!![/list]
Brupod - Mar 22 Apr 2014, 08:54
Oggetto: modello 01/2014

buongiorno a tutti ho visto che la mia nuova 500l ritirata sabato come uscita del modello è 01/2014 qualcuno sa le differenze con il modello precedente? se ci sono
anacleto70 - Mar 22 Apr 2014, 11:09
Oggetto:

Congratulazioni ! Pollice su Pollice su Pollice su
Io non vedo l'ora.....entro fine mese dovrebbero consegnarmela.
Sono sicuro che i consumi scenderanno...
Io quando la provai rimasi perplesso dalla risposta del motore che ti invitava a salire di giri e quindi al maggior consumo.
Dopo qualche giorno, secondo me, tarerai il tuo piede destro e penso che i 300km siano raggiungibili.....almeno spero!
Brupod - Sab 26 Apr 2014, 11:28
Oggetto:

Buongiorno, premetto che sono alla prima esperienza con il metano, ho notato che andando a benzina la mia 500l vibra meno rispetto all'utilizzo con alimentazione a metano....è normale?
Ospite - Sab 26 Apr 2014, 11:57
Oggetto:

Brupod ha scritto:
....andando a benzina la mia 500l vibra meno rispetto all'utilizzo con alimentazione a metano...


non ho mai sentito nulla del genere, ma ne sei certo? descrivi meglio l'esperienza! Sbalordito
Brupod - Sab 26 Apr 2014, 12:02
Oggetto:

L'ho notato specialmente da fermo.... accendo la macchina tengo il piede appoggiato sul pedale della frizione e le vibrazioni che sento sul pedale sono minime nel momento in cui l'alimentazione passa a metano le vibrazioni sul pedale della frizione aumentano notevolmente
fioravante - Sab 26 Apr 2014, 18:24
Oggetto:

Si abbassa un pochino il regime di minimo e si sente qualche vibrazione di più, fossi in te non me ne curerei minimamente.
afabilli - Lun 5 Mag 2014, 20:41
Oggetto: 500L versione 2014

Anche a me il concessionario ha detto che ho acquistato la versione 2014 della 500L.
E' rimasto sorpreso e non mi ha saputo dire le differenze.
Qualcuno è in grado di spiegarmi le differenze ??? Grazie

p.s. già fatti 3300 Km in 40 giorni, per il momento sono soddisfatto
igor - Mer 7 Mag 2014, 21:38
Oggetto: aria condizionata

Ve lo ricordate il mio tubo dell'aria condizionata rotto?
Oggi me lo hanno sostituito dopo 34 gg dall'ordine e 41 dalla rottura.
5 telefonate al numero verde e soprattutto dopo averli sputtanati sulla pagina fb di fiat 500. Che dire!? Fortuna che il caldo ha tardato ad arrivare Sorriso
Ospite - Mer 7 Mag 2014, 21:47
Oggetto:

Brupod ha scritto:
...nel momento in cui l'alimentazione passa a metano le vibrazioni sul pedale della frizione aumentano...


Non saprei cosa dire: in 22 anni che utilizzo il metano a me non è mai capitato nulla del genere! hai provato a dirlo alla tua officina di fiducia?
anacleto70 - Sab 10 Mag 2014, 13:31
Oggetto:

Finalmente rititrata !!!!!
L'interno è veramente, ma veramente fatto bene.
FAtto primo pieno con circa 12 €...
Per ora ottima impressione....non sento la mancanza del 1.6 benzina della mia ex.....
Ho forse poca coppia in basso ma non vedo problemi.
Si muove nel traffico egregiamente eappena premi l'auto và....e come.

A presto
Armando66 - Mer 21 Mag 2014, 15:03
Oggetto:

Sono contentissimo della mia 500L. Alla soglia dei 10.000 km posso sicuramente dire che tornassi indietro comprerei nuovamente una 500L. Capisco i punti di vista di chi oggi fa confronti con le nuove metanizzate ora disponibili sul mercato (golf, Seat). Ma secondo me stiamo parlando di auto diverse. Personalmente nessuna auto, ovviamente a parità di prezzo, mi sembra possa competere con la 500L in termini di estetica (stiamo ovviamente parlando di gusti del tutto soggettivi), abitabilità, guida alta, capacità del bagagliaio/versatilità, finiture (anche se a dire il vero io ho una Lounge super accessoriata) che erano le caratteristiche principali che mi hanno guidato nella scelta, pensavo onestamente che il motore fosse più pigro tutto sommato lo trovo adeguato all'uso prevalentemente cittadino che ne faccio io. Le poche volte che ho usato la macchina in autostrada mi sono trovato comunque bene, nessun problema a guidare a velocità di legge anche se a mio avviso la giusta velocità dell'auto e' 120 km/h (3700 gg in sesta). Condiviso sicuramente l'opinione di chi non la sceglie per autonomia limitata rispetto alla necessità di viaggiare spesso e su lunghi tragitti
ataruk - Mer 21 Mag 2014, 19:48
Oggetto:

Superata la soglia dei 12.000 km. Uso prevalente in autostrada e comunque su strade a scorrimento veloce. Registrati tutti i pieni fatti sino ad oggi e quello che viene fuori é una media di 22km/kg. Sinceramente l'ho provata in tutte le condizioni (pieno carico, salite, aria condizionata accesa, etc) e non mi ritrovo nella maggioranza dei commenti negativi presenti sul forum. Certo una autonomia maggiore mi farebbe molto comodo detto questo se si guida in maniera normale superare la soglia dei 20km/kg non mi sembra affatto una cosa impossibile. Ho a me ne hanno data una speciale ma creddo sia piú probabile che la maggior parte delle critiche provenga da chi la 500l non c'e l'ha o non la guida quotidianamente. Dipende tutto da come la si guida ma dubito che se tiri le marce alla leon o viaggi a 150 di media in autostrada con qualsiasi altra macchina si raggiungono i consumi dichiarati dalle case.

Ps per prova ho fatto un paio di viaggi da 200 km con media di 90 in superstrada e 110 in autostrada. Sono arrivato a fare anche 25 km/kg...ma mi chiedo...che senso ha un parametro del genere ottenuto in questo modo?
max1969a - Mer 21 Mag 2014, 20:02
Oggetto:

Non ci crederai ma esiste ancora gente che prende la vita con calma, parte in anticipo per non fare le corse....... Sorriso Cose così Ciao e goditi quella bellissima auto
Ospite - Gio 22 Mag 2014, 08:53
Oggetto:

la crisi aiuta, in tal senso.... Occhiolino
fioravante - Gio 22 Mag 2014, 12:10
Oggetto:

Giuro. Le leggo tutte le vostre domande/risposte, in linea di massima concordo con chi afferma che le persone che criticano la 500L non la posseggono, e tantomeno l'hanno guidata mai, capisco però che ci possa essere qualcuno che a vario titolo dopo averla comprata possa aver dato un certo peso alle piccole pecche che la macchina può avere riguardo sempre alle aspettative/esigenze personali, e per questo non mi sogno nemmeno di criticarli. Sono uno tollerante, in sintesi.
Per parte mia posso affermare che, usando la macchina in situazioni molto molto varie, carica, scarica, su autostrada, statali o in città, con un po' di fretta o semplicemente per fare una passeggiata, mi sento altamente soddisfatto e mi sono attestato sui 20/21 km/kg.
Perseo78 - Gio 22 Mag 2014, 14:37
Oggetto:

Converrai con me però che è valido anche il discorso inverso e cioè che proprio in quanto la macchina "ormai" la si è comprata si cerca di farsi andar bene delle cose che in se non sono malvagie, ma che magari si avrebbe preferito un po più...come dire..." di più " insomma!
Da quello che globalmente si evince (e la cosa ovviamente mi rende felice e titubante allo stesso tempo) è che questa macchina va BENE. Che è bella non è un mistero, che sia comoda e spaziosa è un dato di fatto, che sia perfetta per la famiglia è facilmente intuibile; leggendo i possessori nessuno storce il naso...solo che purtroppo non ho letto commenti del tipo: " E' fantastica, va che è una bellezza, consuma pochissimo...etc etc."
Purtroppo sono molto combattuto, avrei preferito sentirne parlar male, almeno mi sarei messo il cuore in pace e avrei cercato altrove!
jonniv - Gio 22 Mag 2014, 18:07
Oggetto:

Per chi l'avesse dimenticato: ci sono le discussioni "Dubbi pre-acquisto" e "Carica autonomia e consumi". Rimanete IT!
fioravante - Gio 22 Mag 2014, 19:29
Oggetto:

Capisco il richiamo, rispondo solo per correttezza.
La natura umana ha molteplici, se non infinite sfaccettature, nell'ambito della diversità di pensiero ci si spiega quasi tutto.
bubynet81 - Mar 10 Giu 2014, 09:01
Oggetto: nuovo arrivato

Buongiorno,
sono proprietario di una 500L twinair da circa 3 mesi, sono arrivato a 10000KM, nell'ultimo mese ho riscontrato una forte vibrazione del motore quando si trova al minimo, se passo a benzina questa vibrazione sparisce.
E' capitata a qualcuno di voi?
Sta diventando una cosa insostenibile, mi hanno sostituito anche gli iniettori, ma non è cambiato nulla.

Grazie.
anacleto70 - Dom 15 Giu 2014, 14:27
Oggetto:

Salve a tutti.
Sono appena rientrato da da una breve vacanza, circa 250 km a tratta, da La Spezia a.....Gardaland...
Questo è stato il mio primo "viaggio" con famiglia al seguito e devo dire che le mie aspettative positive sono state confermate.
L'auto si è comportata molto bene in autostrada e sulla cisa, oggi, sotto un nubifragio, non ho avuto difficoltà a superare colonne di auto, tra cui suv eecc....e vari megamostri a puzzolio.
All'andata, Giovedì, sotto un caldo cocente il clima non ha battuto ciglio e ci ha permesso di arrivare tranquillamente freschi a destinazione
Bagagliaio giusto per una famiglia di 4 persone, senza passeggini e altri orpelli.
Consumi: all'andata, caricando 12 kg alla partenza ho fatto un rabbocco di 8 € all'autogril sull'autostrada del brennero vicino Mantova, che ho consumato girovagando nelle terre del Garda(clima sempre acceso per il gran caldo)
Al ritorno, prima di partire ho fatto un rabbocco ( il pieno non era acora terminato) al distributore vicino a Peschiera e sono arrivato a casa in riserva, questa volta il clima l'ho usato poco e la cosa che ho notato, malgrado il maltempo ed il condizionatore staccato, i vetri dell'auto non si sono mai appannati.
In conclusione, penso di aver fatto un'ottimo acquisto.

Un saluto
fioravante - Gio 19 Giu 2014, 08:24
Oggetto:

Prima grana, sabato mi accingo a mettere in funzione il clima e mi rendo conto che non raffredda.
spina - Gio 19 Giu 2014, 09:28
Oggetto:

hai capito il motivo?
sonceboz - Gio 19 Giu 2014, 11:34
Oggetto:

Stasera ritiro il mio Panda dopo la sostituzione del compressore, era partila la puleggia elettrica dello stesso Sbalordito
Tuuto naturalmente in garanzia
Makrobit - Gio 19 Giu 2014, 12:44
Oggetto:

E' successo anche alla mia 500L causa un tubo del liquido refrigerante che và dal motore all'abitacolo rotto (direi letteralmente spaccato) ovviamente sostituto in garanzia!
ataruk - Ven 20 Giu 2014, 12:33
Oggetto:

Superata la soglia dei 17.000 km riporto di seguito le mie impressioni. La macchina va oggettivamente bene. Vengo da una Musa 1.9 mjet e a livello di finiture, rumorosità interna etc. mi sembra che il passo avanti sia notevole. Il motore mi soddisfa e mio avviso tutte le perplessità del dimensionamento dello stesso rispetto alla stazza della vettura non hanno riscontro nella realtà. Il comportamento stradale in termini di tenuta, etc. lo trovo tra i punti di forza e stessa cosa penso dell'abilità interna. Capito come va guidato un 900 twinair penso non ci sia da lementarsi.
Passiamo alle pecche....a velocità sostenute (oltre i 150) in autostrada il rumore dovuto all'aerodinamica è molto fastidioso, sempre in autostrada in presenza di vento la stazza si fa sentire e come (in termini di stabilità) per il resto al momento non ho riscontrato problemi se non una assurda infiltrazione di acqua dovuta alla pioggia di questi giorni che ha portato alla relativa condensa nello stop posteriore sinistro. Diciamo che Fiat ha trovato il modo di "farsi riconoscere" anche su una vettura che oggettivamente per quanto mi riguarda è fatta molto bene
daddypop - Ven 20 Giu 2014, 12:38
Oggetto:

Stesso problema con la living risolto la settimana scorsa, l' unico neo l'attesa di 20 giorni per il tubo ma devo dire che sono stati gentilissimi.
Il capoofficina, però, dato che ho percorso più di 10000 km, mi ha consigliato di fare un controllo dei livelli prima delle vacanze!
sindachino - Ven 20 Giu 2014, 17:01
Oggetto:

....Ritirata oggi....la macchina mi ha stupito anche rispetto alla mia panda twin air......va benissimo, unica pecca al minimo squote molto con l'aria condizionata accesa cosa che la panda con lo stesso motore non fa'......per il resto credevo molto peggio.....ho trovato anche il bracciolo cosa che non ricordavo ci fosse......contentissimo...... Sorriso
Makrobit - Ven 20 Giu 2014, 19:14
Oggetto:

Secondo danno dopo appena 22.000 km: sentivo puzza di metano nell'abitacolo sono andato in concessionaria per capire se c'era una fuga, conclusione tubo rotto che collega elettrovalvola agli iniettori. Mi hanno chiuso le bombole ovviamente e adesso giro a benzina nell'attesa dell'arrivo del ricambio perchè non avevano auto sostitutive. Qui tutti hanno paura della tenuta del motore, ma mi sembra che tutto si stia rompendo tranne il motore. Meno male che ho 4 anni di garanzia!!!
beeptwin - Sab 21 Giu 2014, 10:57
Oggetto: 25000 km

Abbiamo passato i 25.000 km, l'auto va molto bene e i consumi vanno da 22 a 25 km/kg

Le pecche che a mio avviso andranno corrette sono:

1) partenza in prima, occorre sempre tenere la macchina allegra di giri
2) retromarcia con sincronizzazione anni '70 (gratta quasi sempre)
3) aletta parasole inservibile nella modalità laterale.

Tutto sommato noi siamo molto soddisfatti.
pepo154 - Sab 21 Giu 2014, 13:17
Oggetto:

Se la retro non è sincronizzata aspetta qualche istante in modo che il motore scenda di giri oppure dai dei colpetti di acceleratore, tipo come sulle 500 Risata a crepapelle

Lo saprai meglio di me comunque Risata a crepapelle
farmavis - Sab 21 Giu 2014, 18:17
Oggetto: Re: 25000 km

beeptwin ha scritto:
Abbiamo passato i 25.000 km, l'auto va molto bene e i consumi vanno da 22 a 25 km/kg

Le pecche che a mio avviso andranno corrette sono:

1) partenza in prima, occorre sempre tenere la macchina allegra di giri
2) retromarcia con sincronizzazione anni '70 (gratta quasi sempre)
3) aletta parasole inservibile nella modalità laterale.

Tutto sommato noi siamo molto soddisfatti.


ti quoto al 1000%..magari però aggiungo che il motore è sottodimensionato!!!
sindachino - Sab 21 Giu 2014, 18:26
Oggetto:

....Per quanto riguarda il motore devo veramente ricredermi....e' lo stesso della mia panda III presa un mese fa ma sembra vada di piu'.....forse il cambio a sei marce lo fa sfruttare meglio.......grande macchina .....speriamo duri nel tempo e non esploda!!!! Ghigno
Perseo78 - Sab 21 Giu 2014, 20:44
Oggetto:

Ma che compri le macchine a stock?
Ad ogni modo è come avevo detto io...lo scatto non va!
sindachino - Dom 22 Giu 2014, 08:13
Oggetto:

Perseo non compro le macchine a stock...compro semplicemente quelle che mi piacciono e la 500 L mi piace.....l'unico motore a metano disponibile e' il twin air e l'ho presa con quello......lo scatto sara' anche scarso come dici tu ma non si compra una macchina cosi' per fare gli scatti da centometrista.....come ho gia'scritto mi sembra che vada addirittura meglio della panda con lo stesso motore......se a te non piace non comprarla....magari tra qualche mese monteranno il motore del doblo' cosi' prenderai quella e farai tutti gli scatti che vorrai..... Occhiolino
pepo154 - Dom 22 Giu 2014, 12:52
Oggetto:

Perseo non ho capito se la 500L a metano l'hai provata oppure no.
Io non l'ho ancora provata, appena possibile mi farò un'idea che ancora non ho (ho solo fatto una breve prova della Panda TA che mi aveva fatto un'ottima impressione). Giusto per curiosità la mia non dovendola comprare.
Perseo78 - Lun 23 Giu 2014, 21:46
Oggetto:

Mi sono permesso di fare una battuta sull'acquisto a stock perché ho letto che hai comprato due macchine in due mesi...ovviamente era solo per farsi una risata non volevo giudicare realmente il tuo operato. Riguardo alla teoria sullo scatto hai ragione, ma lo scatto significa anche ripresa, e quando devi fare dei sorpassi o dare una sveglia in salita potrebbe tornare utile.
Per rispondere all'altro utente...si l'ho provata due volte...ma l'ideale sarebbe noleggiarla per una giornata.
pepo154 - Lun 23 Giu 2014, 23:14
Oggetto:

Scusami può anche essere che te lo avevo già chiesto ma mi sono dimenticato!
Effettivamente sarebbe bello fare test drive molto più lunghi Perplesso
sindachino - Mar 24 Giu 2014, 06:55
Oggetto:

Perseo nessun problema....mi e' solo capitato di sostituire entrambe le auto di casa nello stesso periodo per motivi diversi...la 500 L l'ho presa dando indietro una chevrolet TRAX 1.6 benzina che non aveva nemmeno un anno...bella macchina ma la chevrolet dal 2015 si ritira dal mercato europeo e io me la sono levata dai piedi onde evitare problemi di pezzi di ricambio e un'eccessiva svalutazione successiva al ritiro dal mercato.....comunque provala piu' a lungo....vedrai che cambierai idea....per la qualita' non so...io ho avuto diverse auto tra le quali anche fiat e,sinceramente, non mi sono trovato male.......
okmeta - Mar 24 Giu 2014, 09:17
Oggetto:

sindachino ha scritto:
per la qualita' non so...io ho avuto diverse auto tra le quali anche fiat e,sinceramente, non mi sono trovato male.......


Neppure io mi sono trovato male (vediamo il twin air nel tempo). Ma dipende molto dalle aspettative (e da quello che si vuole pagare, come prezzo dell'auto, come tasso del finanziamento, o come tagliandi ed assistenza, tutti più bassi per la twin air rispetto a qualche concorrente). Poi dipende da come valuti il pagare di più e avere un grave problema o un'assistenza non adeguata (Ptprince docet).
Un es. due auto a metano (cn prezzi dichiarati teoricamente di 18500€ una e l'altra a 22000€) nei preventivi hanno avuto prezzi capovolti: 24000€ più tagliandi a 15000€ e 19000€ (inclusi finanziamenti) con tagliandi a 30000km. Non è un motivo per avere una rottura, un difetto dii progettazione, ma mi chiedo cosa pensa l'utenete dello stesso problema nei due casi.
brigidino - Mer 25 Giu 2014, 09:58
Oggetto:

Vi racconto le mie prime impressioni:

La macchina non sembra una fiat, è molto curata con assemblaggi degni di nota.
In strada non è un razzo, ma si fa comunque valere, i sorpassi al limite sono da bandire (meglio comunque così).

La guidabilità della macchina è ottima , provengo da una x-mod che definisco un bidone con le ruote in quanto inguidabile nel misto.

La 500 si comporta molto bene e ha inserimenti in curva molto precisi senza tendere ad allargare.

Scordatevi di tenere a bada il computer di bordo in quanto nel giro di 50 metri vi chiede di mettere fino alla quinta.... quidate normalmente altrimenti impazzite.

Ho una lounge col pack lounge , vetri oscurati color verde toscana.
Rialzata come è sembra un SUV della rover.

è molto elegante e la gente si gira per guardarti.

Per i consumi ancora non ci ho capito molto, ma a okkio si vede un risparmio evidente.

Diciamo che puoi guidare come ti pare e risparmiare, se vuoi risparmiare con un diesel devi guidare veramente piano.

Per ora mi ritengo molto soddisfatto, avrei trasformato la macchina in monovalente per avere maggiore autonomia a metano e minor costo di bollo.
mdlbz - Mer 25 Giu 2014, 10:07
Oggetto:

O.K. per le impressioni ma...

brigidino ha scritto:
... ma a okkio si vede un risparmio evidente...


Che lingua è? "Italikese à la tetesken" de noatri? Il forum non è mica un cellulare! Nein! Vedi Regolamento, art. 2, lettera k) RTFM!
brigidino - Mer 25 Giu 2014, 14:11
Oggetto:

Scusami Admin
fioravante - Mer 25 Giu 2014, 23:23
Oggetto:

Responso al non funzionamento del clima, un tubo rotto.Ghigno diabolico
L'ulteriore cattiva notizia è che il ricambio non è disponibile! Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Ma è roba da matti.
Fra tre o quattro giorni mi devo far sentire, mi daranno i riferimenti della pratica ed io dovrò reclamare con la casa madre.
Nel frattempo la macchina è ferma, ed è anche l'unica, meno male il mio GS 1200 adv, andiamo bene! Sbalordito Sbalordito Sbalordito
Ospite - Gio 26 Giu 2014, 16:14
Oggetto:

si è sempre detto che uno dei vantaggi nel comprare fiat sia la facile reperibilità dei pezzi di ricambio!
dimenticavo che ora si tratta di FCA Senza parole
fioravante - Sab 28 Giu 2014, 16:15
Oggetto:

E' il prezzo da pagare alla globalizzazione, purtroppo.
zebzeb - Lun 30 Giu 2014, 16:28
Oggetto:

Vi annuncio che anche la mia 500L ha problemi con il clima.
Da oggi pomeriggio ha smesso do funzionare.
Da un paio di giorni aveva incominciato ad emettere un leggero sibilo "modulato" che mi ha destato qualche sospetto ed oggi la sorpresa!!!
Domani la porto in concessionaria e poi vi saprò dire.
Makrobit - Lun 30 Giu 2014, 17:24
Oggetto:

Tubo dalla elettrovalvola agli iniettori riparato si era letteralmente scucito il flessibile mi sembra anch'esso un danno strutturale del motore così come il tubo dell'aria condizionata.
Se sentite puzza di gas in abitacolo solo a motore e non sentite nulla a macchina spenta andate lo stesso in concessionaria la perdita si verifica solo a motore acceso.

Spero di no, ma prevedo casi simili al mio visto che dopo che si è rotta l'aria condizionata a me è stato un susseguirsi dello stesso problema!
Spero che FIAT faccia una campagna di richiamo e non aspetti la rottura così come stà avvenendo per l'aria condizionata!
konan - Lun 30 Giu 2014, 19:56
Oggetto:

vorrei fare una domanda a chi ha l'auto da qualche mese: ho letto che l'auto in situazioni di forte richiesta di potenza commuta a benzina,e sul compiuter di bordo mi dice che dovrei usare l'auto tra i 2000 giri e i 3000,infatti all'avvicinarsi dei 3000 mi appare il consiglio di cabiare marcia.ora io quando rimetto l'auto in garage,devo fare una ripida salita,e a volte percorro strade con forti dislivelli,con la famiglia.in queste situazioni cosa conviene fare? usare una marcia bassa e alzare i giri,o cambiare marcia e affondare l'accelleratore?
grazie
quadamage76 - Mar 1 Lug 2014, 15:53
Oggetto:

io non ho ancora sentito di alcuno cui ha commutato automaticamente a benzina, in linea di principio a metano sotto i 2000rpm il turbo lavora meno perché i gas di scarico hanno poca entalpia, quindi a metano penso sia meglio stare un po' più leggeri col piede e col motore un po' più su di giri.
zebzeb - Mar 1 Lug 2014, 17:57
Oggetto:

Mi è stata confermata la rottura del tubo del clima. Il ricambio non è disponibile e mi hanno dato una vettura di cortesia: un Qubo. Almeno posso continuare a girare al fresco.
sindachino - Gio 3 Lug 2014, 12:26
Oggetto:

Percorsi circa 800 km e devo dire soddisfattissimo....sembra che vada meglio e di piu' della mia panda con lo stesso motore.....sara' il cambio a 6 marce? Ghigno
spina - Gio 3 Lug 2014, 13:27
Oggetto:

beh certo... soprattutto se parliamo di percorsi pianeggianti autostradali...
tommy83it - Gio 3 Lug 2014, 16:26
Oggetto:

@sindachino: la panda twinair NP ha una quinta più lunga della sesta della 500L NP. Al massimo, visto che la 500L ha un cambio molto corto, è più facile trovare il motore "in coppia", a discapito però dei consumi.
sindachino - Gio 3 Lug 2014, 17:31
Oggetto:

......E' molto piu' pronta e piu' reattiva della panda....sembra quasi di avere un motore piu' "grosso"....strana sensazione....comunque viaggia che e' una meraviglia....l'auto la usa mia moglie che e' una che pigia sul gas e anche lei e' molto soddisfatta....speriamo che con il passare dei km il consumo si assesti un pochino......
tommy83it - Gio 3 Lug 2014, 20:08
Oggetto:

Mah, lo spero per te. Io, alla mia panda twinair NP non ho visto sostanziali miglioramenti nei consumi. Mantenendo il mio stile di guida inalterato (anzi anche un po' migliorato), 25 km/kg facevo da nuova e 25 km/kg faccio ora a 22.000 km (extraurbano 110 km/h). Tuttavia, il motore si è slegato e mi sembra più elastico.
jonniv - Gio 3 Lug 2014, 23:03
Oggetto:

Sei l'unico o quasi: qui su metanoauto tutti dichiarano minori consumi e/o migliori prestazioni dopo 5-10 mila km dall'acquisto.
Ospite - Ven 4 Lug 2014, 04:58
Oggetto:

...anche molto più bassi consumi:

silvio75 ha scritto:
.... Ho raggiunto/superato più volte e (se voglio) raggiungo/supero senza grossi patemi i 35Km/kg.

E' che nel mio caso non ha molto senso farlo perchè la differenza di costo tra fare 35Km/kg (guida attenta) e 31Km/kg (prendendomi qualche soddisfazione) che è la mia media globale attuale è molto risibile perchè si parla di un risparmio di qualche euro/mese.
Per così poco preferisco godermi la spinta del motore...

tommy83it - Ven 4 Lug 2014, 12:52
Oggetto:

Per carità, ci credo a quello che voi dite qui. Io vi ho postato la mia esperienza. Poi non so se è il metano "pesante" del sud che mi impedisce di fare medie migliori. (O magari il fatto di viaggiare sempre a 110 km/h appena esco dalla città Ghigno )
Per quanto riguarda le migliori prestazioni del motore, quelle le confermo!!!
fioravante - Mar 8 Lug 2014, 17:20
Oggetto:

fioravante ha scritto:
Responso al non funzionamento del clima, un tubo rotto.Ghigno diabolico


Ricambio arrivato e stasera dovrei ritirare la mia 500L, nel frattempo fatto anche il richiamo per i tappi nel pianale, ma è roba da matti, saranno già 4/5 richiami per sta macchina. Meno male che il resto va bene!
anacleto70 - Mar 8 Lug 2014, 18:17
Oggetto:

La macchina c'è l'hai da circa 1 anno giusto ?
Quindi si spera che per noi neo cinquecentisti i problemi li abbiano risolti.....

Anche se stamattina, mi sembrava che un altoparlante gracchiasse..

A qualcuno è già capitato di cambiarlo in garanzia ?
afabilli - Mar 8 Lug 2014, 21:18
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
Anche se stamattina, mi sembrava che un altoparlante gracchiasse..


E' successo anche a me di sentir gracchiare un altoparlante, dopo 2/3 settimane dall'acquisto. Poi magicamente non è più successo e sono passati più di 3 mesi e 9500Km dall'acquisto

A me si è bloccato 2 volte il navigatore (uConnect 5"), ho dovuto tenere spenta la macchina per 2/3 minuti e poi tutto è tornato a posto.
Non basta spengere solo il sistema uConnetc.
E' successo a qualcun altro un problema del genere?
bubugi - Lun 14 Lug 2014, 22:11
Oggetto:

Ritirata 500l pop star bianco gelato. Scelta fatta dopo due giorni di prova gratuita; prime impressioni più che positive sia per quanto riguarda il consumo (270 km primo rifornimento con 9,5 kg caricati) che per il motore. Per le vacanze estive con famiglia in montagna ho ordinato barre porta tutto e box tetto da 460l per la gioia del frullino
anacleto70 - Mar 15 Lug 2014, 08:46
Oggetto:

Fino ad ora il nav ha sempre funzionato bene.
Abbiamo la possibilità di aggiornarlo gratuitamente per una volta, ma serve un aggiornamento sw al sistema. Vedere mio post su strumentazione e Cdb.
Il difetto all' altoparlante l'ha fatto anche a me. Poi è sparito.
enzocacchio - Dom 20 Lug 2014, 02:25
Oggetto:

Ciao a tutti ho ritirato la mia 500 L NP due giorni fa e dopo 200 km sono convinto di aver fatto un ottimo acquisto. L unico neo è la guarnizione sotto il parabrezza sembra che sia stato asportato un pezzetto di un paio di cm come con una lama. per sostituirlo mi hanno detto che devono smontare tutto il parabrezza e non so se mi conviene iniziare a smontarla dopo due giorni.
palerider - Dom 20 Lug 2014, 15:17
Oggetto:

Eh, bè è antipatico ma ti conviene…. Detto tra noi con ogni probabilità il parabrezza te lo dovranno sostituire, perché oggi son tutti incollati. Fossi fuori garanzia col silicone si fanno miracoli Occhiolino ; ma su una macchina nuova non rischierei infiltrazioni al primo temporale. L’ unico discorso sarebbe speculare e farselo cambiare a fine garanzia, onde lucrare su eventuali pietruzze beccate nei due anni di garanzia ma credo che sarebbe andarsi a cercar rogne, anche se all’ inizio non noti infiltrazioni. Tanto su una macchina nuova la polizza cristalli ce l’ hai…..Sorriso
Ospite - Dom 20 Lug 2014, 16:44
Oggetto:

enzocacchio ha scritto:
...mi hanno detto che devono smontare tutto il parabrezza e non so se mi conviene ...


Eh si! caro cacchio, penso che abbia ragione palerider, ti conviene cambiarlo subito! Pollice su
enzocacchio - Dom 20 Lug 2014, 19:49
Oggetto:

Domani chiamo in concessionaria e vedo che mi dicono. Volevo fare una domanda...Io ho una POP STAR e la macchina mi è stata consegnata con i tappetini non originali e senza agganci quindi si spostano di continuo. Da contratto non erano previsti ma mi sembra assurdo che su una macchina del genere non li forniscano. Non li hanno dati solo a me o sono "optional?"
Perseo78 - Mar 22 Lug 2014, 10:55
Oggetto:

Una macchina nuova di zecca che costa oltre 20000 euro, ma è possibile che abbia tutte queste grane dopo pochissimi km? Tubi dell'aria condizionata rotti, guarnizioni dei vetri recise, vibrazioni a destra e a manca... e qualcosa mi scordo sicuramente. E' una vergogna! Un gioiellino del genere avrebbe meritato altro tipo di corollario.
mdlbz - Mar 22 Lug 2014, 11:04
Oggetto:

Mi sa che le versioni destinate al mercato nordamericano non avranno le stesse magagne. Perplesso
Ospite - Mar 22 Lug 2014, 18:40
Oggetto:

enzocacchio ha scritto:
...la macchina mi è stata consegnata con i tappetini non originali e senza agganci quindi si spostano di continuo...


effettivamente i tappetini non sono quasi mai previsti, li lasciano regalare al concessionario per farsi belli! Figo! per questo è possibile che non li avessero o addirittura non esistano originali con aggancio (comunque non sei il primo che sento lamentarsi per questo motivo)
pepo154 - Mar 22 Lug 2014, 22:22
Oggetto:

Io nella precedente auto avevo preteso i tappetini originali perché quelli del concessionario erano orribili.
Voglio vedere nella prossima... me ne sono dimenticato...
enzocacchio - Ven 25 Lug 2014, 15:25
Oggetto:

Per quanto riguarda la guarnizione del parabrezza me la sostituiscono a settembre ovviamente in garanzia. I tappetini li ho ordinati originali su internet pagandoli la metà del prezzo rispetto ai canali ufficiali fiat.
alexright - Mar 29 Lug 2014, 16:18
Oggetto:

enzocacchio anche io sono interessato ai tappetini magari mi mostri questo canale?grazie
ayrtonciccio - Mar 29 Lug 2014, 17:42
Oggetto:

Finalmente dopo 2 mesi di attesa è arrivato anche io mio frullino!!
Premetto che è la mia prima auto a metano,ed essendo uno smanettone da sempre,avevo dei forti dubbi sull'acquisto,fatto tra l'altro d'impulso allettato dagli incentivi.
E devo dire che questo bicilindrico è davvero stupefacente,logico che uno deve essere conscio di avere 80 cv ma l'auto è davvero piacevole da guidare,una volta capito l'arco di utilizzo piu' efficace,si guida che è un piacere.E poi lasciatemelo dire,andare a fare rifornimento con 10 euro e fare 250km al primo pieno è pura libidine.
ho capito un'altra cosa,le critiche piu' forti arrivano da chi sicuramente l'auto non ce l'ha. Risata a crepapelle Risata a crepapelle
enzocacchio - Gio 31 Lug 2014, 07:09
Oggetto:

alexright io li ho ordinati su questo sito e sono perfetti http://store.blackparts.it/
konan - Ven 1 Ago 2014, 12:49
Oggetto:

una domanda: e' normale che la sesta marcia sia cosi scomoda da usare? usandola in percorso extraurbano,e cambiando marcia,risulta a volte scomodo mettere la sesta.
anacleto70 - Ven 1 Ago 2014, 14:54
Oggetto:

Ciao,
intendi dire scomoda perché si innesta con difficoltà ?

Se intendi questo e la macchina è nuova, la risposta è si, la mia che ha quasi 5000 km ora lo fa molto meno.

Se intendi scomoda perché il CDB ti invita ad inserirla quando sei in 5 a 60 km/h.....ti direi di no, bisogna farci l'abitudine.
Ancora oggi, dopo 4 mesi, alcune volte me la scordo....
enzocacchio - Ven 1 Ago 2014, 19:51
Oggetto:

Anche con la mia faccio fatica ad inserirla.. ma il fatto che sia nuova credo che non abbia senso perché altrimenti dovrei avere difficoltà anche con le altre e invece non accade. mi sbaglio?
konan - Ven 1 Ago 2014, 20:07
Oggetto:

io intendevo l'inserimento della marcia,vero. ma secondo voi in un percorso extraurbano vale la pena di mettere la 6?
neomultiplista - Sab 2 Ago 2014, 01:04
Oggetto:

.... mi intrometto Ghigno diabolico secondo me è una questione di abitudine: in genere chi era abituato a guidare motori aspirati e non turbo è abituato a tirare un pò le marce perché se andava giù di giri dovevi scalare ecc. ecc. Quindi credo che sia anche una questione di orecchio: siam abituati ad un certo sound dell'inserimenti delle marce, ecco perché il computer di bordo può aiutare.
Quanto all'inserimento della sesta su ciclo urbano: io ho un'amatissima multipla e non immaginate quante volte già in quinta, anche in percorso urbano, vado a cercare la sesta ma ... dopo aver messo in folle, mi ricordo di possedere 'solo' una multipla ... con sole e appena cinque marce.
Saluti
zampal90 - Sab 2 Ago 2014, 08:01
Oggetto:

Tranquilli, la mia L ora ha 17000km e la sesta entra precisa e senza inpuntamenti come invece accadeva da nuova
konan - Lun 4 Ago 2014, 18:53
Oggetto:

era questo che volevo sapere anche.quindi dopo un po di km migliora l'inserimento.perche' adesso e' piu contrastato rispetto alle altre marce.
ebertolu - Mar 5 Ago 2014, 16:24
Oggetto:

sono un felice possessore della 5ooL dopo aver avuto due multple....
I due grossi problemi che devo risolvere sono l'autonomia e la sesta troppo corta in autostrada. Tramite il numero verde Fiat sono riuscito a sapere che i rapporti della sesta nella versione natural power è 1:0766 mentre la sesta della versione 105CV è 1:0646. Secondo i piu' esperti che guadagno si avrebbe a cambiare ingranaggio??? E corretto mettere in relazione i 4000 giri con ingranaggio 0.766 a 130km/ora e circa i 3400 con ingranaggio 0.646 per la stessa velocità??? riuscirebbe a tenere la velocità?? potrebbe essere una marcia troppo lunga??
celeron - Mar 5 Ago 2014, 18:15
Oggetto:

Qualche post fa avevo ipotizzato una cosa del genere dato che avevo letto in giro per il web che la sesta della 105cv gira a quelle velocità. La coppia a quei giri è al massimo e se la tiene quella da 105cv, anche quella a metano non dovrebbe avere problemi, infondo la coppia è al massimo e il turbo in funzione. Magari risentirà leggermente di più delle salite rispetto alla marcia più corta ma basta mettere la 5 e via.
okmeta - Mar 5 Ago 2014, 21:23
Oggetto:

ebertolu ha scritto:
sono un felice possessore della 500L dopo aver avuto due multiple.... problemi che devo risolvere sono l'autonomia e la sesta troppo corta .... che guadagno si avrebbe a cambiare ingranaggio??? E corretto mettere in relazione i 4000 giri ...


- qual è la tua impressione del passaggio da multipla a 500L? Sarei proprio curioso di avere un tuo giudizio completo;
- guadagno a cambiare ingranaggio: qualche cosa nel consumo autostradale, soprattutto se vicino ai 130km/h (quanta autostrada fai?), meno rumore; devi fare attenzione perchè i motori si rovinano se schiacci a bassi giri (avendo la 6 lunga è più facile), penso peggio ancora quelli cone meno cilindri;
- E' corretto mettere in relazione..: sì, è proporzionale il n° di giri, quindi avresti meno di 3400rpm, e la coppia all'albero dovrebbe essere la stessa (metano a parte) tra 105cv e 85cv (solo più rpm), quindi non mi aspetterei problemi a cambiare la 6a (a meno che tu ti accorga che in 6a la 500L fa già fatica a 110km/h, velocità a cui corrispondono poco meno di 3400rpm, anche se con meno resistenza all'avanzamento).
- il 6 maggio è uscito l'optional ecopack sulla 500L che la fa passare da 105 a 95 g/CO2/km, da allora sto aspettando dal servzio Fiat i dati sul consumo (gentile nel contattarmi, ma in ritardo i tecnici); i consumi dovrebbero ridursi di conseguenza con la CO2 e quindi aumentare l'autonomia (almeno in teoria); gli accorgimenti usati resi disponibili in brevissimo tempo dovrebbero essere replicabili sul modello senza l'ecopack; mi aspetto che siano rimappatura della centralina, 6a più lunga, accorgimenti aerodinamici, pneumatici a basso attrito di rotolamento, ... Al di là che i consumi siano abbassati più o meno artificialmente (come sono dati irreali anche quelli di altre case) un -10% non è poco, anche in termini di autonomia.
mauro66 - Mer 6 Ago 2014, 08:13
Oggetto:

prima di tutto sarebbe meglio capire la fattibilità della sostituzione, sul cambio della multipla mi sembra fosse piuttosto semplice, non è detto lo stesso su questo cambio.
Mi lascia perplesso che il produttore abbia adottato una diversa rapportatura rispetto allla 105Cv senza aver effettuato delle valutazioni (affrontando tra l'altro maggiori costi rispetto all'utilizzo di un cambio già pronto). E' solo la 6° marcia ad essere più corta o anche le altre?
okmeta - Mer 6 Ago 2014, 09:03
Oggetto:

Quello che tu dici è giusto. Avevo scritto chiedendo se qualcuno sapeva della semplice fattibilità come per la multipla, ma non mi sembra di aver visto risposta.
Sulla scelta dell'utilizzo di una diversa rapportatura da parte di Fiat è successo anche per la multipla (anche se l'esperienza era stata corretta nel 2007 e quindi era un problema noto).
Corretto il dubbio se si tratti del cosidetto "rapporto al ponte" diverso, che quindi modifica tutti i rappoprti o solo l'ingrananaggio della 6a. Nel primo caso sarebbe da capire se esiste un rapporto più lungo compatibile con il cambio della 500L, nel secondo caso ci sarebbe (quello del 105cv).

Ti chiedevo che cosa pensi della 500L NP dopo aver avuto la multipla. E' chiaro il problema dell'autonomia dimezzata quasi, della non possibilità di togliere i sedili (con un sedile dietro e 4 posti nella multipla ci stavano due bici inserite come pacchi senza smontarle), del minore spazio a disposizione a parità di numero di posti, per giunta con più lunghezza (la facilità parcheggio in città, la bipower era lunga 3,99m). Ma penso la 500L abbia anche dei vantaggi: mi chiedo dei consumi minori (che influiscono sull'autonomia), delle prestazioni (un po' scarse nella multipla), della eventuale maggiore silenziosità, del comfort delle sospensioni, del caldo (la multipla è calda già a marzo per l'ampia vetratura).
ebertolu - Mer 6 Ago 2014, 13:23
Oggetto:

xOKMETA
Hai già citato tutte le differenze.
Mi manca soprattutto la possibilità di carico e i sei posti al bisogno. Tredici anni di multipla non si scordano.
Abituato ad andare in giro con due biciclette pronte all'uso......ho risolto con due bici pieghevoli (piegando solo il manubrio e abbattendo un solo posto posteriore).
Il tetto apribile e il cruise-control sono due optional apprezzati!!!
La ripresa e la velocità in salita sono altri due punti positivi. Con una sesta allungata e una bombolina da 30 litri fra schienale e bombola al posto del polistirolo farebbe della 500L una macchina da famiglia quasi perfetta.
Gipo76 - Dom 10 Ago 2014, 16:19
Oggetto:

Carissimi, a Marzo ho comprato una 500L NP Lounge, verde Toscana tetto bianco apribile. Un po' costosa ma bella (prima avevo una clio benzina da 300 mila km e spero di farne altrettanti). Ho aggiunto due anni di garanzia aggiuntiva, su suggerimento del concessionario ("è un nuovo motore, non si conosce appieno").
Ho fatto 13 mila km e sono molto contento. Ottima abitabilità e economicità (230km circa fuori e 180 in città). Motore tutto sommato divertente.
I difetti:
Autonomia (a Roma i distributori di metano non sono tanti, molti sono guasti, e le file mettono alla prova la pazienza). Anche per questo capita di andare a benzina (e i consumi a benzina non sono eccezionali).
Qualche rumorio del tetto apribile (qualcuno sa se si deve fare una qualche manutenzione?).
Qualche volta è capitato che nei primi secondi dall'accensione il motore si è spento ( a volte anche dopo) come se non reggesse bene il minimo.
Livello olio motore: l'asta é chiara e di difficile lettura. Nel dubbio che fosse poco oggi ho aggiunto due litri di Selenia 5W40 Benzina-Diesel ( quello C3 Gas del libretto è introvabile).
Qualche cv in più sarebbe utile in fase di sorpasso.
Le sospensioni posteriori non eccezionali: sulle buche sembra a volte che perda l'aderenza.
Nel complesso un acquisto che rifarei.
max1969a - Dom 10 Ago 2014, 19:44
Oggetto:

2 litri?!?! Sbalordito a meno che tu non fossi a secco, ora sei sopra al massimo! Il che è molto dannoso per un motore. Fai verificare la cosa, e se sopra al massimo ripristina il livello al più presto
Gipo76 - Dom 10 Ago 2014, 20:19
Oggetto:

Grazie delle Info Max Pollice su. Per me ci vuole l'oracolo per capire quanto olio c'è. O semplicemente uno esperto. Che contatterò al più presto.
ebertolu - Mar 12 Ago 2014, 10:02
Oggetto:

salve
arrivato oggi richiamo per sostituire tubazione rigida tra l'evaporatore e il compressore del climatizzatore per probabile rottura ( gia avuta da molti )
La mia concessionaria dove ho comperato l'auto è chiusa dal 10 al 25 agosto. Speriamo non ceda proprio adesso!!! sgrat sgrat.
Onatem - Mar 12 Ago 2014, 16:09
Oggetto:

Salve anch'io ho ricevuto il richiamo per la sostituzione della tubazione rigida
Speriamo che ora che parto per le ferie non mi dia problemi, quando sii rientra si vedrà il da farsi.😡
Buona vacanze a tutti.
anacleto70 - Mar 12 Ago 2014, 16:14
Oggetto:

Quando avete acquistato l'auto ?
sindachino - Mer 13 Ago 2014, 07:13
Oggetto:

Salve a tutti...percorsi quasi 3000 km e contentissimi della macchina (autonomia a parte ma si sapeva)......l'auto la usa mia moglie ma comunque la sensazione guidandola e' che vada molto meglio,a parita' di motore', della mia panda twin air e non riesco a capire il perche'......il motore e' lo stesso ma la cinquecentona e' molto piu' fluida, pronta e scattosa della panda nonostante la sua mole........... forse il cambio a sei marce sfrutta meglio le caratteristiche di coppia del TwinAir?
ebertolu - Mer 13 Ago 2014, 08:24
Oggetto:

Acquistata a settembre dello scorso anno!
spina - Mer 13 Ago 2014, 08:25
Oggetto:

beh, basta fare un raffronto velocità/RPM marcia per marcia per verificare che il cambio sia differente e più propenso, eventualmente, a sfruttare la coppia nel caso della 500L
fioravante - Mer 13 Ago 2014, 10:28
Oggetto:

La mia auto, acquistata ad agosto 2013, percorsi 21.000 km, per quanto abbia già avuto la sostituzione dei particolari rotti del clima, è stata richiamata per effettuare i lavori, e ora che faccio? Chi mi da la certezza che i pezzi cambiati 2 mesi fa erano già quelli modificati? Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
anacleto70 - Mer 13 Ago 2014, 11:26
Oggetto:

Ricevuta oggi comunicazione per sostituzione tubo aria condizionata.
Quindi, a che per la mia, ritirata 3 mesi fa, richiamo dalla casa madre.
Ottimo comportamento da parte di Fiat.

Naturalmente in questo periodo E' tutto chiuso....vedremo a fine mese.

Pollice su
tommy83it - Mer 13 Ago 2014, 14:29
Oggetto:

@fioravante: tu portala comunque in officina, come tuo dovere. Poi saranno loro a verificare se fare il lavoro o se si è trattato di una comunicazione errata. Per quanto riguarda i pezzi, in teoria, dovrebbero essere identificati con un part number(identifica il pezzo all'interno di un assieme) e da un serial number(identifica quel pezzo tra altri identici). È molto probabile che i nuovi pezzi modificati abbiano un nuovo part number o magari il vecchio con l'aggiunta di rev 2 o similari.(almeno funziona così per i grandi sistemi elettronici di automazione)
fioravante - Gio 14 Ago 2014, 17:28
Oggetto:

Dici bene, ed io sicuramente farò così, però a casa abbiamo una sola macchina e la vedo difficile senza una vettura di cortesia che mi risulta sono un po' come le chimere. Ghigno diabolico
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 09:19
Oggetto: Depotenziata ??

Signori buongiorno, ho acquistato la mia fantastica 500L da qualche mese e dopo essere stato dal concessionario per svariate prove già a novembre 2013, decido per l'acquisto, ma sorpresa .... mi dicono oggi (dopo mie richieste di chiarimenti per sensazioni differenti dalla mia a quella provata) che FIAT (o meglio FCA) ha DEPOTENZIATO la vettura portando aggiornamenti sulla centralina ergo i 105 CV tanto declamati, in realtà sono diventati 85 ....... chiedevo vs. pareri
grazie
sonceboz - Sab 23 Ago 2014, 09:20
Oggetto:

Beh la natural power ha sempre avuto 85 hp a benza e 80 hp a metano!
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 09:24
Oggetto:

sonceboz ha scritto:
Beh la natural power ha sempre avuto 85 hp a benza e 80 hp a metano!


Quindi mi pare di capire che i 105 CV siano solo della versione a benzina ??
sonceboz - Sab 23 Ago 2014, 09:26
Oggetto:

Esatto
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 09:29
Oggetto:

sonceboz ha scritto:
Esatto


ok .... ma perchè mi debbono depotenziare una vettura senza avvisare il cliente ??
sonceboz - Sab 23 Ago 2014, 09:42
Oggetto:

Guarda che non l hanno depotenziata la natural Power è sempre stata così.
Forse il tuo concessionario dovrebbe vendere patate anziché auto
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 09:47
Oggetto:

sonceboz ha scritto:
Guarda che non l hanno depotenziata la natural Power è sempre stata così.
Forse il tuo concessionario dovrebbe vendere patate anziché auto


Non insisto, ma alla mia richiesta di spiegazioni sul come mai spesso quando rallento e dalla 2a passo alla 1a per poi ripartire, mi si ferma ....... la risposta avuta dal tecnico elettronico dell'officina è stata "FIAT ha scoperto eventuali rischi di rotture motore ed ha optato per un depotenziamento sulle centraline, per cui la potenza ad alti regimi è rimasta pressochè invariata, ma ai bassi regimi occorre tenere il motore allegro e lavorare di frizione" ...... sono rimasto basito ed è per questo che sto provando a trovare risposte nel web
ancora grazie Basito
Ospite - Sab 23 Ago 2014, 13:26
Oggetto:

richiamo per sostituzione tubo su condizionatore.. che palle..
pepo154 - Sab 23 Ago 2014, 13:50
Oggetto:

Non è nessun depotenziamento.
Il progetto Natural Power viene dal motore da 85 cv. E' nato prima l'85 cv che poi è stato montato sulla Panda nel 2012 ed è diventata Natural Power.
Da lì hanno preso questo motore e lo hanno messo sulla 500L.
Il 105 cavalli è un'altra versione a benzina.
Il progetto parte direttamente da quello da 85 cv e non dal 105.

Comunque non hai dato un'occhiata al depliant prima di acquistare l'auto?
Ti hanno fatto provare la benzina e poi hai avuto la sorpresa al momento della consegna?

Non ho capito sinceramente la questione della prima e seconda, la prima non la metti a macchina completamente ferma? (come buona pratica)
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 14:55
Oggetto:

pepo154 ha scritto:
Non è nessun depotenziamento.
Il progetto Natural Power viene dal motore da 85 cv. E' nato prima l'85 cv che poi è stato montato sulla Panda nel 2012 ed è diventata Natural Power.
Da lì hanno preso questo motore e lo hanno messo sulla 500L.
Il 105 cavalli è un'altra versione a benzina.
Il progetto parte direttamente da quello da 85 cv e non dal 105.

Comunque non hai dato un'occhiata al depliant prima di acquistare l'auto?
Ti hanno fatto provare la benzina e poi hai avuto la sorpresa al momento della consegna?

Non ho capito sinceramente la questione della prima e seconda, la prima non la metti a macchina completamente ferma? (come buona pratica)


Il depliant l'avevo letto e la 500L provata a novembre era quella a metano, poi una volta con la mia ho potuto riscontrare che la mia (forse perchè nuova) è molto "piantata" o "legata" e spesso quando arrivo negli incroci dove rallenti e ti fermi in una frazione di tempo assai piccola, capita sovente che alla ripartenza il motore si spenga a meno che non lo tenga appositamente "allegro" .... ma anche il cosìdetto minimo è gestito dalla centralina e non è regolabile, forse basterebbe alzarlo .... in risposta il mio concessionario mi ha appunto detto che FIAT ha depotenziato la vettura di circa 10 CV e sarebbe per questo che la sento "piantata" / "legata" come detto prima
Triste
okmeta - Sab 23 Ago 2014, 15:02
Oggetto:

ciccino ha scritto:
"FIAT ha scoperto eventuali rischi di rotture motore ed ha optato per un depotenziamento sulle centraline, per cui la potenza ad alti regimi è rimasta pressochè invariata, ma ai bassi regimi occorre tenere il motore allegro e lavorare di frizione" Basito


Penso che il tecnico intendesse la coppia (e non la potenza). Coppia che tra l'altro dovrebbe essere la stessa per il motore 85cv e per quello a 105cv. Chi non tira molto l'auto non dovrebbe sentire la differenza (anzi leggevo di qualche vuoto in più per la 105cv). Quindi penso che il tecnico volesse dire che la coppia è stata diminuita a bassi giri (non capisco come il tecnico possa parlare di togliere 10cv ai bassi regimi: la potenza di 80cv è agli alti regimi, ai bassi giri si può ridurre la coppia, forse per avere meno pressione in camera di scoppio). Chi usa la 500L NP sembra contento di come va (certamente va bene rispetto ai pochi cv rispetto alla massa elevata, la coppia di 140Nm non è per niente male), anche in salita.
Del problema della necessità di scalare alle rotonde su MA qualcuno ne ha parlato mi sembra.
ciccino - Sab 23 Ago 2014, 15:18
Oggetto:

Entriamo molto nello specifico e nel tecnico, purtroppo avendo avuto queste risposte da FIAT, sto provando a capire qualcosa in questo forum ......
Io per ora sono molto contento, consumi ridotti, bel confort di guida, in montagna la puoi usare con il clima acceso e il turbo fa la sua funzione ecc.
L'unica cosa per cui cerco spiegazioni è stata la differenza incontrata tra quella provata dal concessionario e la mia .... più le varie spiegazioni che mi sono state date da FIAT .... o forse (e lo spero vivamente) sarà solo questione di farci "il piede" rispetto allo stile di guida che avevo prima.
Basito
fioravante - Lun 25 Ago 2014, 07:36
Oggetto:

Per favore non definiamo "tecnico" questo personaggio, se spara di queste corbellerie non è sicuramente tale, messo che esista davvero. In questo forum in tutte le sue innumerevoli pagine, davvero tante, il problema della potenza/coppia è stato sviscerato in tutte le sue sfaccettature, dopo tutto questo tempo e tutte queste pagine continuare a mettere in dubbio dei dati di fatto è pura perdita di tempo, se non peggio. La 500L a metano ha 85 cv di potenza a benzina che scendono a 80 a metano la coppia è la medesima del 105 cv a benzina, in partenza la macchina alza il minimo per evitare che la scarsa coppia faccia spegnere il motore, un solo consiglio, guidate questa auto per quello che può darvi, non come vorreste che andasse, ve lo dice uno che ha fatto, da settembre scorso più di 20.000 km con la sua 500L, questa macchina non è nata e non è destinata a chi vuole fare gare di accelerazione o a chi fa delle prestazioni pure il suo must.
yoghi65 - Gio 4 Set 2014, 22:43
Oggetto: 500L np come va in montagna con la neve ?

Ciao a tutti da 3 settimane ho la 500L a metano ho percorso 4500 km e sono molto soddisfatto , volevo sapere come va in montagna con strade innevate grazie
yoghi65
spina - Gio 4 Set 2014, 22:49
Oggetto:

se scrivi "neve" nella casellina in basso a destra (cioè in "cerca nella discussione") arriverai qui Occhiolino
yoghi65 - Gio 4 Set 2014, 22:52
Oggetto:

Grazie spina sono nuovo del forum e non sono un cima con il PC ciao
zampal90 - Ven 5 Set 2014, 09:45
Oggetto:

qual'è la bombola più vicina a terra tra le due? in altre parole per quale delle due bombole si è reso necessario alzare la macchina?
ebertolu - Lun 15 Set 2014, 12:17
Oggetto: sesta marcia troppo corta

Ciao a tutti.
In occasione del primo tagliando dei 30.000km, sono riuscito a sapere esattamente i rapporti del cambio della 500l metano e 500 TA.105cv.
TA 105 TA metano
prima 1,4100 1,4100
seconda 1,2158 1,2174
terza 1,3450 1,4800
quarta 0,9740 1,1240
quinta 0,7660 0,9210
sesta 0,646 0,7660
e mi sono fatto dare i codici per ordinare la sesta del 105 cv.
Come si vede i rapporti della quinta del 105cv corrispondono alla sesta del TA a metano. Il meccanico di Fiat dice che secondo lui la sesta del 105cv e troppo lunga e il salto fra 5^ e 6^ sara' troppo lungo, ma è la stessa cosa che mi disse con la seconda multipla quando chiesi informazioni per montare il famoso 31/38.
Sono intenzionato ad ordinare i pezzi da far installare dal mio meccanico di fiducia. Ho fatto una prova per calcolare il numero di giri ipotetico con i nuovi rapporti a 130km/ora di tachimetro e dovrebbero essere circa 3400giri.Che ne dite?
celeron - Lun 15 Set 2014, 12:55
Oggetto:

Forse per diminuire il salto delle marce potresti riciclare la tua sesta e metterla come quinta marcia, in modo da avere i rapporti finali esattamente come la 105cv, solo non so se sia eccessivamente costoso da fare e se ne valga la pena. La cosa migliore sarebbe quella di richiedere quella a metano quando si acquista con lo stesso cambio della 105cv.
zampal90 - Lun 15 Set 2014, 14:16
Oggetto:

credo che mettere una quinta più lunga penalizzi eccessivamente, se stai andando in sesta e devi scalare anche la quinta potrebbe essere insufficiente, cambiando solo la sesta e nel caso in cui ci fosse bisogno di scalare con la quinta originale si avrebbe un buono spunto (forse anche troppo salto, da farci l'abitudine).

la sesta diventerebbe quindi una marcia molto utile per abbattere i consumi in autostrada o extraurbano estremamente scorrevole..

quanto ad ordinare la naturalpower con il cambio della 105.. per me è infattibile
anacleto70 - Lun 15 Set 2014, 14:17
Oggetto:

per ebertolu
Puoi postare il costo del primo tagliando, citando anche i ricambi sostituiti ?

Saresti uno dei primi e pertanto un sicuro riferimento per tutti.

Grazie



ps ( anche se la panda NP ha lo stesso motore...) Sorriso
konan - Lun 22 Set 2014, 16:38
Oggetto:

ciao qualcuno potrebbe dirmi come va la 500 con la neve? io in inverno vado spesso in montagna e vorrei sapere qualcosa. Risata
celeron - Lun 22 Set 2014, 18:59
Oggetto:

Se leggevi la pagina prima di questa avresti visto che un altro utente ha fatto la tua stessa domanda ed ha ricevuto risposta da spina, uno degli amministratori.

spina ha scritto:
se scrivi "neve" nella casellina in basso a destra (cioè in "cerca nella discussione") arriverai qui Occhiolino

konan - Mer 24 Set 2014, 13:57
Oggetto:

grazie per la precisazione.io il post lo avevo gia' letto.tra l'altro sembra ci sia un solo post.comunque non dice:
1)aveva gomme termiche?
2) come andava in discesa?
3)qualcuno ha fatto tratti di strada innevata senza termiche?in questo caso come va? l'antislittamento e abs aiutano?
io ho i cechi da 16,e volevo montare quelli da 15 con le termiche.voi che dite?
grazie
nicolasalomone - Mer 24 Set 2014, 14:05
Oggetto: Problemi vari

Cari amici, sono diventato un assiduo frequentatore della mia officina fiat di fiducia:

1. problema con la tendina (si è arrovigliata tutta Pernacchia) adesso è in sostituzione in garanzia;

2. mi hanno cambiato i fari anteriori per piccole infiltrazioni d'acqua (sono maniaco ma dovevano cambiarmeli), sempre in garanzia;

3. sostituito il tubo per il condizionatore in garanzia;

4. adesso è in officina per verificare i consumi visto che di inverno facevo circa 280 km adesso solo 220... devo capire se è così tanto che influisce aria condizionata oppure sono diventato anticappato a guidarla...

5. sempre in officina adesso, in quanto ho notato che la vettura ha dei cali di potenza ma sono quasi impercettibili ma chi guida li avverte comunque... come se non salisse i numero di giri omogeneamente... ho fatto diversi tentativi sia con condizionatore acceso che spento… li fa comunque. Ripeto sono quasi impercettibili ma noi maniaci ce ne accorgiamo… Magari adesso si avvertono di più perché sotto i 30000 km si incominciano ad avvertire l’usura dei vari filtri etc etc… comunque vedremo cosa mi diranno!!!!
anacleto70 - Gio 25 Set 2014, 18:39
Oggetto:

Per info...quanti km hai ?
Ospite - Gio 25 Set 2014, 20:34
Oggetto:

konan ha scritto:
... volevo montare quelli da 15 con le termiche.voi che dite?
...


mi sembra un'ottima idea: il diametro minore ti permette di aumentare la ripresa a scapito della velocità di punta! se il libretto te lo consente io lo farei senza pensarci due volte Pollice su
zampal90 - Gio 25 Set 2014, 21:01
Oggetto:

di solito diminuendo il diametro del cerchione aumenta lo spessore della spalla così da mantenere circa lo stesso diametro tra le varie alternative di gomme..
nicolasalomone - Gio 25 Set 2014, 21:05
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
Per info...quanti km hai ?


ho circa 27000 km.

comunque sono anche molto pignolo,,, anche perchè ho speso 22,000 in contanti e mi brucia un pò il ..... quando mi capitano queste cose.... poi dicono FIAT... ecco perchè!! Occhiolino
Ospite - Gio 25 Set 2014, 22:38
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
...diminuendo il diametro del cerchione aumenta lo spessore della spalla così da mantenere circa lo stesso diametro ...


è vero! devi infatti controllare quali sono le dimensioni consentite sul libretto; scegliendo eventualmente (per le gomme invernali) quelle più ribassate con i cerchi dal diametro inferiore
jonniv - Lun 29 Set 2014, 20:51
Oggetto:

crealessio ha scritto:
zampal90 ha scritto:
...diminuendo il diametro del cerchione aumenta lo spessore della spalla così da mantenere circa lo stesso diametro ...


è vero! devi infatti controllare quali sono le dimensioni consentite sul libretto; scegliendo eventualmente (per le gomme invernali) quelle più ribassate con i cerchi dal diametro inferiore


Volevi dire meno ribassate ............ Occhiolino
Ospite - Lun 29 Set 2014, 21:00
Oggetto:

Figuraccia ...certo! intendevo dire (per mantenere lo stesso diametro totale della ruota) diminuire la dimensione del cerchio ed aumentare la spalla della gomma!
ariosto - Lun 29 Set 2014, 23:51
Oggetto:

zampal90 ha scritto:
di solito diminuendo il diametro del cerchione aumenta lo spessore della spalla così da mantenere circa lo stesso diametro tra le varie alternative di gomme.

Infatti: la massima differenza possibile tra i diametri esterni delle varie misure è del 5%.

Nel mio caso la misura con il diametro inferiore prevista a libretto è quella che monto, cioè la 215/50 R17 (323.4 mm) mentre quella con il diametro superiore è la 215/60 R16 (332.2 mm): la differenza è del 2.72%.
konan - Mer 1 Ott 2014, 11:30
Oggetto:

nessuno che possa parlare di come va la 500 con la neve? sia con termiche che senza?secondo voi i vari dispositivi elettronici aiutano in caso di neve senza termiche?
grazie
fioravante - Mer 1 Ott 2014, 12:30
Oggetto:

Con la neve, usando le gomme moderne, non c'è nulla da fare, ci vogliono le catene dove è possibile montarle , altrimenti gomme termiche e vai tranquillo. È risaputo che con i controlli elettronici all'erta non se ne fa tanta di strada con la neve!
konan - Mer 1 Ott 2014, 13:23
Oggetto:

ok grazie per la risposta fioravante,era quello che volevo sapere.
sindachino - Gio 2 Ott 2014, 18:56
Oggetto:

Primo problema dopo solo 4500 km....mia moglie stasera ha sentito la macchina rallentare di colpo e andare a scatti fin quasi a fermarsi......poi andava pianissimo e non saliva di giri...si e' accesa la spia gialla del motore.....a questo punto si e' fermata da un nostro amico meccanico che ha attaccato il computer che diceva che c'era stato un malfunzionamento del turbocompressore.....effettivamente da quando l'abbiamo presa si e' sempre avvertito un sibilo eccessivo all'entrata in funzione del turbo...lo dico perche' ,avendo io la panda twinair con lo stesso motore, sentivo la differenza con la mia....la 500 fischia di brutto mentre nella panda il turbo e' praticamente impercettibile all'orecchio....sembra addirittura un motore diverso....cosa mi consigliate di fare? Aspetto che il problema si ripresenti (il nostro amico ha resettato l'errore e ora la macchina va' come prima) o vado subito in concessionaria?
fioravante - Gio 2 Ott 2014, 19:22
Oggetto:

È bene far presente l'inconveniente, anche se si è verificato una sola volta, pretendi una accurata analisi dell'intero sistema.
markus - Gio 2 Ott 2014, 19:50
Oggetto:

...se una turbina sbiella o rompe non ritorna a posto da sola!
...nel tuo caso , credo, sia stato un problema di elettronica.
...certo è, che il sibilo (o fischio) all'apertura del turbo NON è di buon auspicio!
Io la farei vedere ad un'autofficina autorizzata Spazientito
max1969a - Gio 2 Ott 2014, 19:59
Oggetto:

.....la turbina non sbiella......
markus - Gio 2 Ott 2014, 23:34
Oggetto:

"sbiellare" in senso metaforico e sintetico!

La turbina di solito si rompe per 2 motivi:
1)per SCARSA LUBRIFICAZIONE interna che porta ad una progressiva abrasione dell'alberino interno che collega le 2 giranti;
2)per usura, solitamente dopo 150-200.000 km...ma questo è soggettivo.

Più raramente si verificano delle rotture quando dei corpi estranei riescono a superare il filtro dell'aria e arrivando alla girante (la quale può girare fino a 200.000 giri al minuto) si può bloccare o rompere una delle alette.

Anche in questo caso sono stato sintetico......sull'argomento si potrebbe scrivere un libro Risata
zebzeb - Ven 3 Ott 2014, 16:33
Oggetto:

Problemi alla turbina li puoi avere anche se non effetti il "cooldown", ovvero se non la lasci raffreddare prima di spegnere il motore dopo un uso "intenso".
E' buona norma aspettare 1 - 2 min prima di spegnere il motore, o almeno percorrere un po' di strada a bassi regimi.
pepo154 - Ven 3 Ott 2014, 16:47
Oggetto:

Infatti mi chiedo nelle auto con S&S (quindi non la 500L mi pare di capire) perché lo S&S si inserisce dopo aver corso parecchio, io sapevo che era deleterio per la turbina (e infatti lo disattivo sulla mia Golf).
mardonat - Dom 5 Ott 2014, 14:52
Oggetto: Accensione

Ciao, anche a voi quando accendete auto a freddo (specialmente ora che la mattina è freddino) i primi 2 secondi non potete premere acceleratore altrimenti sembra si ingolfi e spenga? Con panda e punto non succede mai. grazie
Ospite - Dom 5 Ott 2014, 16:07
Oggetto:

mardonat ha scritto:
...Con panda e punto non succede ...


A me capita! ma mentre con il COMBO succede sempre, con la PANDA non mi è ancora capitato (è anche vero che l'ho presa ad agosto e finora non l'ho mai avviata con il freddo!)
sonceboz - Dom 5 Ott 2014, 20:56
Oggetto:

Non mi è mai capitato. Ti consiglio di fare un salto in officina!
wolframio - Mar 14 Ott 2014, 10:16
Oggetto: Re: Accensione

mardonat ha scritto:
Ciao, anche a voi quando accendete auto a freddo (specialmente ora che la mattina è freddino) i primi 2 secondi non potete premere acceleratore altrimenti sembra si ingolfi e spenga? Con panda e punto non succede mai. grazie


capita anche a me solo quando l'auto è ferma da parecchie ore, ma basta veramente attendere un secondo e tutto va perfettamente. Mi ricordo che quando mi hanno venduto l'auto mi hanno detto di lasciarla accesa qualche secondo prima di partire (praticamente il tempo di chiudere il cancello di casa) soprattutto se la temperatura è bassa e di non superare i 3000 giri fino a che la lancetta della temperatura non arriva al punto di metà (che dovrebbe essere il valore ottimale): di solito ci mette 3/4 minuti da freddo
Ospite - Mar 14 Ott 2014, 16:42
Oggetto:

sonceboz ha scritto:
...Ti consiglio di fare un salto in officina!


ci sono stato e mi hanno diagnosticato la "fine" degli iniettori! Sbalordito ...dice che con mille euri passa la paura! sto facendo un pò di prove per essere certo dell'irreversibilità e certezza del problema ipotizzato...sennò addio tredicesima! Molto triste
sonceboz - Mar 14 Ott 2014, 19:31
Oggetto:

Un consiglio che do è di farla girare ogni tanto a benzina.
Questo non lo faccio sulla panda perché come da discussione dedicata d inverno già ci va parecchio da fredda.
Ospite - Mar 14 Ott 2014, 20:39
Oggetto:

Già lo faccio! non solo, uso la benzina a 100 ottani che mi hanno spiegato favorisce la pulizia degli iniettori!

sonceboz ha scritto:
Un consiglio che do è di farla girare ogni tanto a benzina...


a pensarci bene mi sembra che la settimana passata avendo finito il metano prima del previsto, ho percorso qualche decina di km a benzina, ed ora mi sembra che non abbia più avuto grossi problemi!
enzocacchio - Mar 28 Ott 2014, 14:29
Oggetto: avaria motore

Ragazzi primo problema dopo 6000 km. Mi si è accesa la spia avaria motore. Raggiungo l'officina e dopo una prima diagnosi mi dicono che devo lasciare la macchina per verifiche piu approfondite ma dovrebbe riguardare l impianto del metano perché se viaggia a benzina la spia non si accende. Vi farò sapere.
sonceboz - Mer 29 Ott 2014, 08:53
Oggetto:

A me era capitato sul Panda... Era il catalizzatore...
enzocacchio - Ven 31 Ott 2014, 22:20
Oggetto:

Macchina ritirata oggi... hanno sostituito due iniettori
enzocacchio - Dom 2 Nov 2014, 09:42
Oggetto:

Niente da fare.. stamattina si è accesa ancora la spia Triste
quadamage76 - Lun 3 Nov 2014, 14:00
Oggetto:

non sanno quello che stanno facendo! Cambia officina, oppure chiedi intervento di un ispettore Fiat. Anzi, chiama il numero verde sull'aletta parasole.
vscerbo - Lun 3 Nov 2014, 18:04
Oggetto:

Ciao Ariosto ho bisogno di un aiuto devo scegliere tra 0.9 TwinAir Turbo
Natural Power e 1.4 T-Jet Gpl, so che sei un Metanista ma la mia paura nasce da una incompetenza in materia. Il dubbio maggiore è per un auto di questa grandezza lo o.9 non è un pò piccolo? Non voglio essere un traditore del metano, ma tra le 2 motorizzazioni quale è il giusto compromesso Prestazioni/Consumi? Grazie anticipatamente
CleonII - Lun 3 Nov 2014, 20:01
Oggetto:

Spostarla, la sposta. E francamente anche senza grossi patemi.
Il dubbio è l'autonomia, decisamente scarsa per un uso ad ampio raggio (il dichiarato è inferiore ai 300km). Per il resto, rimango convinto che una vettura sottomotorizzata consuma di più di una vettura con il motore "giusto". Per il resto, solo te conosci le tue esigenze...
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 22:15
Oggetto:

Io l'ho appena ritirata e ho già fatto un viaggetto in autostrada. La trovo fantastica, molto reattiva (ero abituato alla grande punto NP 1.4) e devo dire che non c'è paragone. La 500L è moooooooolto più reattiva e anche in salita va che è una bellezza. Proprio una gran bella macchina.
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 22:15
Oggetto:

Io l'ho appena ritirata e ho già fatto un viaggetto in autostrada. La trovo fantastica, molto reattiva (ero abituato alla grande punto NP 1.4) e devo dire che non c'è paragone. La 500L è moooooooolto più reattiva e anche in salita va che è una bellezza. Proprio una gran bella macchina.
Ospite - Lun 3 Nov 2014, 22:17
Oggetto:

...l'unica perplessità che ho (oltre alla scarsa autonomia) è come si comporta carica di bagagli e persone! Uhm...
okmeta - Lun 3 Nov 2014, 22:30
Oggetto:

vscerbo ha scritto:
scegliere tra 0.9 TwinAir Turbo Natural Power e 1.4 T-Jet Gpl

Con 15000km/anno
0,9TA: risparmi 650€ (tra carburante, bollo e assicurazione), può guidarla un neopatentato, a 1500rpm fatica un po', poi riprende bene, nessun problema di parcheggio, alimentazione più sicura.
1.4Tjet: hai maggiore autonomia, un motore notevole (probabilmente il migliore a gas, GPL o metano, 190km/h nonostante l'elevata sezione frontale, 0-100km/h in poco più di 10”), più silenziosa, facilità di rifornimento.
C'è chi compra una 500L NP e chi una golf TGI (con costi annui maggiori di 1100€ rispetto alla 500L TA NP): dopo l'iniziale scelta del metano/GPL, si lascia da parte il risparmio a tutti i costi e si sceglie l'auto più adatta a proprie esigenze e gusti.

Se la tieni a lungo e non ti crea problemi il motore meno performante scegli metano (scelta obbligata con un neopatentato). Altrimenti il GPL. Oppure aspetta che esca il 1.4Tjet a metano.
MATTOPERLALIVING - Mar 4 Nov 2014, 21:14
Oggetto:

vscerbo ha scritto:
devo scegliere tra 0.9 TwinAir Turbo
Natural Power e 1.4 T-Jet Gpl

Leggi cosa ho scritto a pagina 4 su 500l Living on the road... Forse potrà esserti di aiuto.
posy - Lun 10 Nov 2014, 09:34
Oggetto:

okmeta ha scritto:
Altrimenti il GPL. Oppure aspetta che esca il 1.4Tjet a metano.


è prevista una 1.4 metano? Sorpreso
fastemy - Lun 10 Nov 2014, 11:10
Oggetto:

1,4 a metano, magari... ma poi attenzione all'autonomia che sarà un pochino più bassa e già così si è visto che non eccelle... ma se cambiano le bombole, chissà, ma su questo ho dubbi
fastemy - Lun 10 Nov 2014, 22:42
Oggetto:

Una domanda, forse mi è sfuggito nella lettura del forum, forse non si può nemmeno chiedere..... qualcuno ha provato a "frustare" i cavalli del motore fino al limite?
Quali sono le impressioni, giri del motore, rumorosità o vibrazioni, tenuta di strada.... so che è oltre il limite di codice, ma magari qualcuno ci ha provato...
E.
konan - Mar 18 Nov 2014, 21:58
Oggetto:

salve a tutti,allora ho raggiunto i 10.000 km e adesso mi succede che a volte,anche se parcheggiata in garage,quando l'accendo,non prende i giri e si spegne.poi riprovo e va bene.a volte all'accensione si sente come se andasse a 1 cilindro,borbotta un po e poi torna tutto ok.
a nessuno succede? cosa puo' essere? portata ieri in officina,ma non hanno riscontrato nulla !
Ospite - Mar 18 Nov 2014, 22:19
Oggetto:

konan ha scritto:
... portata ieri in officina,ma non hanno riscontrato nulla !


ma l'hanno messa in diagnosi? ad occhio potrebbe essere un problema di iniettori! lo fa sia a metano che a benzina oppure a benzina va bene?
mardonat - Mer 19 Nov 2014, 15:05
Oggetto:

succede anche a me... qualche volta... se aspetto 5 secondi non lo fà
ebertolu - Mer 19 Nov 2014, 19:27
Oggetto:

x fastemy
provato in Germania quando aveva circa 20000km.
a 180 il rumore aumenta, fino ai 165 sembra andare come a 130.
buona ripresa. Sopra i 175 lo sterzo diventa troppo leggero e non da sicurezza (ma non mi sembra una velocità da 500L).
In compenso la velocità raggiunta in leggera discesa , ma il motore non fa fatica a riprendere giri grazie al turbo! tenuto per una ventina di chilometri i 165/170 senza nessun problema. Dopo sono arrivati i divieti (130) e sono tornato a 4000giri!!!
Penso in primavera di montare la sesta marcia del TA105cv a benzina.
Fiat lo sconsiglia, ma mi sconsigliava di cambiare anche la 5^ della multipla!!! (che poi ho cambiato anche nella seconda multipla che ho avuto!!!) Ora 35000km e nessun problema!!
Contento di tutto tranne autonomia e sesta marcia troppo corta!!!
okmeta - Mer 19 Nov 2014, 20:44
Oggetto:

posy ha scritto:
è prevista una 1.4 metano? Sorpreso

Non lo so. Essendo un motore già metanizzato sul doblò e già presente sulla 500L può essere.
okmeta - Mer 19 Nov 2014, 20:47
Oggetto:

ebertolu ha scritto:
Penso in primavera di montare la sesta marcia del TA105cv a benzina. Fiat lo sconsiglia, ma mi sconsigliava di cambiare anche la 5^ della multipla!!!

Lo sconsigliava? Allora ha cambiato idea, visto che poi ha messo la 5 lunga lei stessa, dal 2007!
konan - Mer 19 Nov 2014, 22:48
Oggetto:

il problema me lo fa solo all'accensione,e quindi a benzina.poi o si spegne o dopo un po di borbotii con il motore che non riesce a prendere giri,ce la fa.
cosa dovrei chiedere all'officina?loro hanno detto che hanno messo il tester all'accensione.
fastemy - Gio 20 Nov 2014, 10:16
Oggetto:

Grazie Ebertolu della tua spiegazione.
Allungare la sesta marcia è una operazione laboriosa/costosa? Non so se regolare da farsi... Spazientito Ad Ogni modo la sesta marcia la vedo autostradale, quindi velocità "elevate" e costanti... abbassare un pò i giri del motore non lo vedo come un problema, anzi
Poi FIAT lo sconsiglia...
Il 1400 turbo sarebbe una buona cosa visto l'automobile e le sue dimensioni, ma forse siamo noi che vogliamo macchine scattanti e performanti. Non dico che debbano essere geriatriche ma con il cambio giusto mi par di capire che la 500l se la cava bene.
lubiolca - Ven 21 Nov 2014, 21:08
Oggetto: retromarcia

salve a tutti.....ormai ho gia 26000 km e non ancora 1 anno di vita.....volevo sapere se oltre a me qualcun' altro ha problemi nell' inserire la retromarcia... Sbalordito
fioravante - Sab 22 Nov 2014, 08:15
Oggetto:

Presente!
Ma questo da subito, appena presa, inutile dire che mi sono sentito come un incapace, malgrado i miei 43 anni di patente.
afabilli - Sab 22 Nov 2014, 21:14
Oggetto:

20.000Km fino ad ora nessun problema, però è da qualche giorno che ho problemi ad inserire la retromarcia quando riparto da un parcheggio. A freddo.
Per il resto sono più che soddisfatto dell'acquisto.
lubiolca - Sab 22 Nov 2014, 21:25
Oggetto:

che dire allora non sono solo io ad avere difficolta.......bene bene.....cioè male male.......ho anche una strana senzazione .......quando sono soprattutto in autostrada devo perennemente correggere la traiettoria e quando muovo il volante mi sembra che sia un po troppo poco sensibile e si muove lievemente a scatti........impressioni?
spina - Dom 23 Nov 2014, 20:48
Oggetto:

la sensazione del voltante è comune ad altri possessori di quest'auto. Credo dipenda dalle gomme con spalla molto bassa (le R17 per intenderci) e dal baricentro alto dell'auto Triste
quadamage76 - Lun 24 Nov 2014, 10:30
Oggetto:

e all'isteresi tipica del servosterzo elettrico.
lubiolca - Lun 24 Nov 2014, 19:06
Oggetto:

infatti ho seguito il consiglio del mio gommista e ho comprato 4 cerchi di 15 e montato le invernali come giusto che siano piu' strette "195" ho migliorato il confort ma la senzazioni dello sterzo di prima sono rimaste.....pccato perche per me è un grave diffetto questo....
qualcuno ha provato ad aumentare la potenza tramite una centralina?
quadamage76 - Mar 25 Nov 2014, 09:33
Oggetto:

non è una questione di potenza, ma di isteresi del sistema. Tutti i servo elettrici soffrono di questo problema, non ci puoi fare nulla. L'unica cosa che puoi provare a fare è capire se hai gioco a sufficienza nell'attacco ammortizzatore per aumentare un poco l'angolo di incidenza.
lubiolca - Mar 25 Nov 2014, 18:49
Oggetto:

no non intendevo migliorare con la potenza i difetti dell'servo sterzo elettronico ma intendevo proprio un aumento dai suoi 85 cv a non so..... 100 cv è possibile .......Grazie

ah oggi ho constatato che si possono fae anche 330 km con un pieno di metano.....ma ci vuole il piedino di fata.....o da pensionato ahahhahahah in un circuito semiurbano ovviamente......senza mai superare i 3000 giri minuto
quadamage76 - Mer 26 Nov 2014, 09:19
Oggetto:

ah, ok non avevo capito. Io su quel motore, che ho da 60.000km, non gli metto mano, secondo me avrebbe bisogno di una migliore messa a punto.
wolframio - Mer 26 Nov 2014, 10:31
Oggetto:

lubiolca ha scritto:

ah oggi ho constatato che si possono fae anche 330 km con un pieno di metano.....ma ci vuole il piedino di fata.....o da pensionato ahahhahahah in un circuito semiurbano ovviamente......senza mai superare i 3000 giri minuto


si... magari in discesa caricando un pieno a 400 bar al distributore... Glab!
celeron - Mer 26 Nov 2014, 17:32
Oggetto:

lubiolca ha scritto:
no non intendevo migliorare con la potenza i difetti dell'servo sterzo elettronico ma intendevo proprio un aumento dai suoi 85 cv a non so..... 100 cv è possibile .......Grazie


Se ne era parlato un pò di tempo fa e c'era un sito che forniva una centralina per portare i cv a 100 ed aumentava la coppia. Spulciando su google ho trovato questo ma nella discussione ne era spuntato anche un altro che mi sembrava più serio. Un qualcosa come tuning o eleborare....

Edit: Trovato!
lubiolca - Mer 26 Nov 2014, 19:06
Oggetto:

si... magari in discesa caricando un pieno a 400 bar al distributore... Glab!


non ci credevo nemmeno io .......ma non mi sposta nulla .......alla fine sono andature che ti impongono un impegno non da poco.....normalmente ho sempre registrato un consumo medio di 250/260......continuero a verificare....ma 60/70 km in piu' con un pieno solo facendo attenzione semplicemente all' econometro che hai integrato sul display.......
kratos - Gio 27 Nov 2014, 11:24
Oggetto:

applicare direttamente la mappatura della 105 benzina ? sempre 900 e sei marce se non sbaglio
celeron - Gio 27 Nov 2014, 11:48
Oggetto:

Non è solo questione di centralina: la 105cv ha anche un turbo più grande e qualche altra miglioria meccanica, è più spinto. Quelle centraline, promettono incrementi migliori della 105cv di serie, in particolare più coppia ed a regimi leggermente inferiori. La toptuning sembra più seria e sembra rilasciare anche garanzia e se non si esagera può anche fare bene. Mio fratello sulla sua peugeot 207 1.4 hdi da 70cv aveva installato una di queste centraline e mettendo la centralina al liv 5-6 (mi sembra che andasse da 1 a 9) aveva un discreto sprint in più e sembrava non avere problemi. Poi ha fatto mille prove e lo ha impostato quasi al massimo e provandola a tavoletta per un pò si è ritrovato una bella macchia di gasolio sul parabrezza. Per paura ha smontato tutto ed è finita lì. Secondo me, se non si esagera, potrebbe andare bene, salvo poi riportarla originale alla revisione per essere sicuri che passi l'esame dei fumi.
brigidino - Gio 27 Nov 2014, 13:29
Oggetto:

afabilli ha scritto:
20.000Km fino ad ora nessun problema, però è da qualche giorno che ho problemi ad inserire la retromarcia quando riparto da un parcheggio. A freddo.
Per il resto sono più che soddisfatto dell'acquisto.


Ciao Stesso problema anche io, oltre ad avrre difficoltà nel bilanciamento e ripartenze in salita. Detto "papele papele" ha serie difficoltà, ci vogliono kili di frizione perchè col piede leggero la macchina si spegne
dn73 - Lun 1 Dic 2014, 21:39
Oggetto:

C'è chi compra una 500L NP e chi una golf TGI (con costi annui maggiori di 1100€ rispetto alla 500L TA NP)

Mi motivi il perché? Consumi maggiori?
Anche perché la 500L poteva essere un alternativa, ma non mi andava proprio un bicilindrico 0.9 , in particolare sulla L.
alberto_r - Mar 2 Dic 2014, 00:10
Oggetto:

Top tuning per la panda twinair dice che si fa' tutto da presa edb , 330 euro ! chi fa' da cavia ? Sorriso
celeron - Mar 2 Dic 2014, 10:06
Oggetto:

Per la panda 100cv mi sembrano anche troppi. Per la 500l forse farebbero bene soprattutto per la migliore coppia disponibile a qualche giro prima, il tutto, secondo loro, diminuendo i consumi.
astonman - Sab 13 Dic 2014, 13:59
Oggetto: condensa dalla marmitta

Ciao ragazzi... come sapete sono possessore di una fantastica 500l lounge che però ha un "difetto" se così lo possiamo chiamare oltre al rumore che fa il bicilindrico Ghigno Ghigno ... la condensa.... fa tantissima condensa che mi crea una pozzanghera all'accensione sia dal terminale di scarico sia da poco prima della ruota posteriore sinistra... voi che sappiate esiste una valvola di sfiato di codesta condensa? ? Premetto che io faccio 65km al giorno per recarmi al lavoro e che comunque vedo anche dopo questo tragitto a macchina e marmitta calda....
quadamage76 - Lun 15 Dic 2014, 11:37
Oggetto:

i prodotti di combustione del metano sono CO2 e H2O, è intevitabile, ce l'avrai sempre!
sindachino - Gio 18 Dic 2014, 14:28
Oggetto:

Salve, come ho scritto tempo fa, sono possessore di una panda TwinAir a metano ed una 500 L con lo stesso motore ( che usa mia moglie)...ho notato che la panda al minimo sembra spenta e il motore gira regolarissimo...la 500 invece al minimo "scuote"molto e sembra che il funzionamento del motore sia meno regolare di quello della panda (anche se,rispetto alla panda,sembra piu' scattante nonostante il peso)capita spesso che si spenga improvvisamente in partenza.......qualcuno dei possessori della 500 qui nel forum rileva questo scuotimento ?
Ospite - Gio 18 Dic 2014, 14:47
Oggetto:

io ho una PANDA TwinAir di pochi mesi con 3500 km ed all'inizio si comportava in questa maniera! ma poi ho imparato ad aumentare un pochino il regime del motore in partenza e non l'ha fatto più (non è che magari è necessario fare lo stesso in relazione al maggior peso della 500L rispetto alla Panda? cioè, forse, la maggior massa della 500 ha bisogno di più energia per essere mossa?)
celeron - Gio 18 Dic 2014, 16:29
Oggetto:

Magari devi fare un aggiornamento della centralina. Prova ad andare in officina e vedere se c'è un nuovo software da poter installare.
ak - Gio 18 Dic 2014, 16:47
Oggetto:

crealessio ha scritto:
(...)
cioè,<big> forse</big>, la maggior massa della 500 ha bisogno di più energia per essere mossa?)

La fisica non è un'opinione: puoi tranquillamente togliere il "forse".
Ghigno
Ospite - Gio 18 Dic 2014, 19:02
Oggetto:

Figuraccia sono laureato in lettere!...si vede? (però non al CEPU!)
quadamage76 - Ven 19 Dic 2014, 11:33
Oggetto:

...forse! Ghigno
Ospite - Ven 26 Dic 2014, 18:47
Oggetto:

Oggi sono stato a Cogne... la strada tutta curve e in salita. Nonostante qualcuno parli male del motore della 500L natural power, è andata su che era una meraviglia. Ho fatto la strada in terza (poca) quarta e quinta. Sono soddisfattissmo.
P.S. Eravamo in tre in auto.
quadamage76 - Lun 29 Dic 2014, 10:59
Oggetto:

il TA è un motore poco elastico, l'avere 6 marce, a patto di saperle usare, permette di sfruttare benone il motore. Ad esempio, sulla Panda, che ha 5 marce, non è così facile guidare in montagna. La terza è troppo lontana dalla seconda, quindi in terza o ti pianti o corri e in seconda sei sempre lento, a meno di non tirarla all'inverosimile.
alexright - Lun 29 Dic 2014, 15:07
Oggetto: vibrazione parte anteriore sinistra

Salve a tutti e buon metano a tutti!! la mia 500L lounge con 10500km fa una strana vibrazione/rumore (come un pannello di plastica che vibra) su strade disconnesse, nella parte anteriore sinistra. L'ho portata già in officina e mi hanno sostituito in garanzia il supporto del cambio, ma dopo 2000km mi si è ripresentato lo stesso problema. Qualcuno che ha avvertito la mia stessa cosa?
grazie
zebzeb - Sab 3 Gen 2015, 18:31
Oggetto:

Ieri la batteria della mia 500L NP mi ha lasciato!!!!
Dopo meno di un anno e mezzo è già partita.
Chiamato il numero verde Fiat, ma dato che tutte le officine in zona sono chiuse e che l'auto è ferma in garage, ho rimandato il soccorso stradale a lunedì!!!!!

Meno di un mese fa mi si era rotto il motorino di uno dei deviatori di flusso del climatizzatore. Praticamente nel lato destro del veicolo usciva solo aria fredda, mentre a sinistra funzionava tutto correttamente. La vettura è stata ferma in concessionaria qualche giorno, dato che non avevano il pezzo di ricambio, ma mi è stata data una vettura sostitutiva.

La macchina fino ad ora è stata un vero gioiellino, ma ora incomincio a preoccuparmi un pochino.
Allo scadere della garanzia provvederò sicuramente alla relativa estensione!!!

P.S.
Buon Anno a tutti
afabilli - Dom 4 Gen 2015, 20:51
Oggetto:

Da marzo ho fatto 24.000Km e per adesso nessun problema. Solo la sostituzione in garanzia dell'altoparlante posteriore destro ed il richiamo per l'aria condizionata.
Al momento mi ritengo soddisfatto dell'acquisto, considerando anche che i consumi, rispetto alla vecchia Multipla, sono ottimi.
anacleto70 - Lun 5 Gen 2015, 12:13
Oggetto:

Io sono a 14000 circa.
Anche per me nessun problema.
Sostituito altoparlante ant sx in garanzia e richiamo per tubo a.c.
Molto soddisfatto dell'acquisto. Pollice su
Lucagatto - Lun 5 Gen 2015, 16:39
Oggetto:

In attesa di diventare anch'io possessore di una 500L NP, leggevo nella sezione della Panda III mossa dallo stesso simpatico bicilindrico turbo che diversi utenti lamentano un ritardo nella commutazione a metano all'accensione (nell'ordine di due-tre minuti), ora che le temperature sono scese.

Arrivando da una Panda II in cui il passaggio avviene in due o tre secondi, indipendentemente dalle condizioni climatiche, mi domandavo come si comporti la 500L. Generalmente quanto impiega a commutare? Avete notato ritardi sensibili con il clima freddo di questi giorni?

Grazie a chiunque vorrà dare il suo riscontro.
Luca
spina - Lun 5 Gen 2015, 17:52
Oggetto:

C'è scritto nelle varie discussioni: con temperature più fredde la commutazione avviene più tardi dal momento che il motore impiega di più a riscaldarsi! E questo anche per la 500L
anacleto70 - Lun 5 Gen 2015, 22:32
Oggetto:

Qui in Liguria, siamo arrivati a 3 gradi, in pianura s.l.m.
È' commutata a metano dop circa 300 400 mt da casa. Circa 2 minuti dall' accensione.
In primavera e con temperature più calde, commutava dopo pochi secondi come la mia panda 2 serie, che confermo, anche a -7, pochi giorni fa in Valtellina...commuta quasi subito....però...borbottando un po'...
Vedremo se scenderanno le temperature ma non vedo problemi anzi, forse è meglio così.
Lucagatto - Mar 6 Gen 2015, 12:51
Oggetto:

Grazie Anacleto,
Mi sembra siano quindi le stesse tempistiche rilevate sul twinair della Panda. Se é una scelta precauzionale di FIAT va benissimo...anche se con la panda non ho mai riscontrato nessun problema con la sua commutazione istantanea.
Ciao e buona giornata.
Ospite - Mar 6 Gen 2015, 21:19
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
...commuta quasi subito....però...borbottando un po'...
Vedremo se scenderanno le temperature ...


ho aspettato che calassero le temperature ed ora a Roma siamo attorno ai 2 °C, ma sulla PANDA la commutazione è rimasta pressoché invariata rispetto a quest'estate (meno di un minuto: non faccio a tempo ad uscire dal garage, salendo la rampa sono sempre già a metano!)
anacleto70 - Mar 6 Gen 2015, 22:42
Oggetto:

È' lo stesso per la mia panda II serie.
Sempre uguale.
ataruk - Dom 11 Gen 2015, 11:26
Oggetto:

Ieri con la mia 500L n.p. Lounge ho raggiunto i 43.000 km ( il 24 gennaio e' un anno esatto che l'ho acquistata). L'ho comprata quasi al buio (con non poche perplessita' date dal bicilindrico, automia etc) in quanto per improvvise esigenze di lavoro mi sono trovato a dover percorrere una media di 200 km al giorno. Ad oggi nessun problema riscontrato. La quasi totalita' del mio tragitto quotidiano e' su autostrada e extraurbano e rispettando il codice con non troppi sforzi mi sono attestato su una media di 21km/kg. Il mio grosso interrogativo e' quanto questo motore possa essere adatto alle mie percorrenze ma al momento sono piu' che soddisfatto.
fioravante - Dom 11 Gen 2015, 21:24
Oggetto:

Solo il tempo potrà dire l'ultima parola.
AndreaCBR - Lun 12 Gen 2015, 09:52
Oggetto:

crealessio ha scritto:
anacleto70 ha scritto:
...commuta quasi subito....però...borbottando un po'...
Vedremo se scenderanno le temperature ...


ho aspettato che calassero le temperature ed ora a Roma siamo attorno ai 2 °C, ma sulla PANDA la commutazione è rimasta pressoché invariata rispetto a quest'estate (meno di un minuto: non faccio a tempo ad uscire dal garage, salendo la rampa sono sempre già a metano!)


Ok, ma che temperatura hai in garage? Spazientito
Gigho - Mar 13 Gen 2015, 11:46
Oggetto:

La mia nuova 500L NP con solo 1080km fa una vibrazione e si sente un rumore come un fruscio in 4 marcia a 2500 giri che dura per circa 10 secondi! Qualcuno sa dirmi cosa può essere? In concessionaria non hanno saputo aiutarmi perché quando l'hanno provata non lo faceva!
celeron - Mar 13 Gen 2015, 17:37
Oggetto:

Detta così sembrerebbe il fruscio della turbina..... Il rumore sparisce anche se rimani costante in quarta a quei giri o rimane presente?
Gigho - Mar 13 Gen 2015, 18:14
Oggetto:

Il rumore resta per 10/20 se resto a quei giri, se mollo l'acceleratore sparisce!! La cosaavviene saltuariamente ma ho notato che lo fa In questa situazione e sopratutto a motore freddo!!!
celeron - Mar 13 Gen 2015, 18:29
Oggetto:

A motore freddo e in pieno ingresso della turbina potrebbe essere normale se è solo di sottofondo, come un fischio lontano.
Hai controllato il livello dell'olio? Non vorrei che fosse il sistema multiair a freddo rumoroso per la presenza di poco olio....
Gigho - Mar 13 Gen 2015, 18:59
Oggetto:

Grazie celeron, ho guardato il livello olio e mi sembra basso, scusa la mia ignoranza ma devo guardare tra le 2 palline che ci sono alla fine dell'asta? Come é possibile che in 1000 km ci sia già poco olio?
celeron - Mar 13 Gen 2015, 19:36
Oggetto:

Premetto che non ho un'auto col twinair ma nella discussione si parla di come non sia così facile controllare il livello. Comunque non è detto che lo abbia consumato, potresti averla benissimo presa già così. Fai un salto in officina e fallo riportare a livello. Prima ovviamente controlla bene il livello, non so se sul libretto sia specificato come "leggere" il suddetto livello, altrimenti cerca nelle varie discussioni di auto col twinair come leggono il livello gli altri utenti.
Ospite - Mar 13 Gen 2015, 20:11
Oggetto: livello olio

La macchina mi è stata consegnata con il livello a metà tra il minimo e massimo. Nel dubbio sono ritornato in concessionaria e ho chiesto di far controllare il livello. La risposta che mi hanno dato è che va bene così per questo motore.
Gigho - Mar 13 Gen 2015, 20:48
Oggetto:

Domani passo in officina e vi faccio sapere!!! Come fai a vedere il livello sull'asta?
Ospite - Mer 14 Gen 2015, 10:39
Oggetto: controllo asta alio

Per controllare il livello dell'olio dopo averla estratta e pulita bisogna avvitare il tappo come se fosse chiuso e poi svitare nuovamente. Il livello MIN e MAX sono ben contrassegnati dall'asta che risulta essere tra i due punti rotonda. Se avete altri dubbi vi consiglio di prendere il manuale di uso e manutenzione e di andare a pag. 268. Sul libretto viene riportato che l'intervallo tra MIN e MAX corrisponde a circa 1 litro di olio. Sempre dal libretto a pag 306 viene riportato il valore totale dell'olio tra coppa del motore e filtro che è di 3,3 litri per il TwinAir Turbo 105cv (quello nostro a metano non l'ho trovato).
okmeta - Mer 14 Gen 2015, 17:38
Oggetto: Re: controllo asta alio

La Fiat ha risposto ad mio quesito.
La versione con ecopack ha i seguenti consumi:
4,3 (urbano), 3,0 (extraurbano) e 3,5 (penso combinato), in km/kg, al posto di 4,7 (urbano), 3,3 (extraurbano) e 3,9 (combinato).
Non cambiano i rapporti (mi spiace per la 6a), sono abbassamento resistenze, pneumatici a basso attrito di rotolamento, e accorgimenti aerodinamici.
Spritmonitor riporta 5,09 kg/100km, cioè 19,7km/kg. Per un uso accorto, come di solito di chi scrive in MA (e clima dell'talia) mi aspetterei un minor consumo, sui 21-22 per le persone che incontro al rifornimento. Quindi con l'ecopack si potrebbe arrivare quasi ai 24km/kg.
Per il mio uso potrei arrivare forse ai 26km/kg, che vuol dire un'autonomia meno da disperazione con un buon riempimento (quasi sempre 300km o più).
D'altra parte non potendo rinunciare a spazio-abitabilità, e apprezzando sia l'autonomia non troppo ridotta che la lunghezza limitata per parcheggiare (sono abituato a poter contare se serve su 550km ed ha 3,99m), l'unica alternativa è la classe B (4,36m, tanti per parcheggiare in città, ma non esagerati) ma con altri costi.
Gigho - Gio 15 Gen 2015, 23:22
Oggetto:

Passato in officina, rabboccato di mezzo kg di olio!!! A detta del capoofficina il rumore che sento é la valvola canister che con il freddo vibra un po. Staremo a vedere!!!
Ospite - Sab 31 Gen 2015, 16:51
Oggetto: prestazioni

Dopo aver fatto due viaggi in autostrada da 650 km e contemporaneamente superato i 5000 km, ho riscontrato che la macchina rende meglio sia in ripresa che nei consumi. La macchina è più fluida ed è aumentata anche l'autonomia che si aggira a circa 225 km con 10 kg di metano ad uso prevalentemente cittadino.
Gigho - Dom 1 Mar 2015, 16:13
Oggetto: rumore in accelerazione

Ciao a tutti come ho già scritto la mia 500L np a volte da fredda fa un rumore tipo trrrr e sento vibrare il pedale dell'acceleratore! Sono stato in officina e mi hanno detto che è la valvola canister e non è da preoccuparsi!!!! Voi cosa ne pensate? Cosa può essere?
Gigho - Mar 3 Mar 2015, 08:22
Oggetto:

Ciao a tutti nessuno sa aiutarmi alla mia domanda precedente? Un'altra domanda: è normale che sotto la marmitta all'altezza della porta posteriore esce acqua da fredda? C' è un foro per la condensa o la marmitta non serrata correttamente? Grazie
Gipo76 - Dom 8 Mar 2015, 23:30
Oggetto:

Dunque, ecco il mio aggiornamento dopo un anno e 30.000 km. Anche io ho avuto i problemi all'accensione di cui altri parlavano. E confermo l'autonomia limitata (180km in città, 230 in autostrada). E la difficoltà nel trovare l'olio consigliato (il Selenia metano che si trova negli iper non ha le specifiche del libretto) e di leggere il livello. Ma il problema più grosso mi è capitato 15 gg fa, poco prima di portarla in officina per il primo tagliando. Il cambio è diventato durissimo, e come temevo era la frizione. A questo problema si è aggiunta la lentezza dell'officina che ha chiamato l'ispettore Fiat adducendo la ragione che la frizione è parte consumabile e che bisognava fare delle verifiche. Naturalmente ho protestato, dicendo che non è normale che la frizione si consumi dopo 29 mila km. Dopo 3 gg di limbo, e il controllo del computer di bordo, hanno finalmente deciso di fare l'intervento in garanzia (sostituzione frizione e volano motore) e darmi vettura sostitutiva. Dopo 10gg e 400 euro per il tagliando ho riavuto la mia bella verde 500L. Ancora soddisfatto della scelta, ma con qualche preoccupazione in più.
anacleto70 - Lun 9 Mar 2015, 20:38
Oggetto:

Beh..alla fine ti è andata bene e la casa si è' comportata ottimamente.
Non facile far passare in garanzia la frizione.
Quello che mi lascia perplesso e' il costo del tagliando.....troppo per la nostra auto. Dovrebbe aggirarsi sui 200 €.
Sicuro che non ti hanno fatto pagare qualcosa per l intervento in garanzia ?
afabilli - Lun 9 Mar 2015, 21:05
Oggetto:

Venerdì dopo un anno e 30.000Km faccio il tagliando. Vi tengo infromati sull'importo.
Fino a questo momento non posso certo lamentarmi del comportamento della mia 500L. Mi ritengo soddisfatto e con l'autonomia riesco a stare attorno ai 300Km.
ataruk - Lun 9 Mar 2015, 22:26
Oggetto:

Dopo un anno e due mesi appena superati i 50mila km. Con percorrenze 60% autostrada 30% superstrada e 10% urbano (sempre dentro i limiti) consumi stabili a 22km/kg. Tranne un'infltrazione d'acqua con consguente condensa al fanale posteriore destro (sostituito in garanzia) nessun e dico nessun problema di sorta. Ho acquistato l'auto per necessita' e non per convinzione tra diversi dubbi. Ho aspettato i 50mila per dirlo ma sono piacevolmente sorpreso e assolutamente soddisfatto. Speriamo duri...[url][/url]
Gipo76 - Ven 13 Mar 2015, 09:48
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
Beh..alla fine ti è andata bene e la casa si è' comportata ottimamente.
Non facile far passare in garanzia la frizione.
Quello che mi lascia perplesso e' il costo del tagliando.....troppo per la nostra auto. Dovrebbe aggirarsi sui 200 €.
Sicuro che non ti hanno fatto pagare qualcosa per l intervento in garanzia ?


Per la precisione 365 euro. 160 di intervento, il resto di olio, liquidi e filtri. No, l'intervento su frizione l'ha pagato Fiat. Mi sembra il minimo. Davvero pensi sia normale che una frizione si rompa dopo 29 mila km?
Purtroppo il cambio resta un po' duro, ogni tanto la frizione fa sentire il suo poco piacevole "odore" di plastica surriscaldata. Temo di dover riportarla. Quanto all'autonomia del metano, mi chiedo se possa influire il fatto che il 15% dei miei km li percorro a benzina (Roma non ha molti distributori).
anacleto70 - Sab 14 Mar 2015, 14:20
Oggetto:

troppo caro....il tagliando dovrebbe essere sui 200 € o poco di più.
Per quanto riguarda la frizione...no non è pensabile che duri così poco....ma può capitare di trovare dei componenti difettosi. Ho appena accompagnato dal meccanico un mio collega che la sua Mazda, a 26000 km, ha deciso di lasciarlo a piedi.
Responso....rottura frizione....però niente garanzia....ha pagato tutto. A

Quindi dai....ti è andata bene.....
afabilli - Dom 15 Mar 2015, 20:32
Oggetto:

Tagliando 30.000Km, dopo amichevole contrattazione, 260,00€. Non mi sembra esagerato.
ptprince - Lun 16 Mar 2015, 08:48
Oggetto:

Ieri ho amichevolmente battagliato con una 500L bianca su un percorso collinare-montuoso.
Certo nel momento in cui la strada si è fatta più stretta e ripida staccarla è stato piuttosto semplice, ma adottando una guida di quelle che presuppongono di essere soli a bordo, ché un eventuale passeggero pretenderebbe immediatamente di scendere.
Sono rimasto davvero sorpreso.
Finchè è stata dietro ho avuto il dubbio si trattasse di una versione diesel, poi ho accostato ed ho vuluto seguirla per un po', ha mostrato un'agilità ed una propensione ad arrampicarsi che davvero davvero non le attribuivo.
Pollice su Pollice su Pollice su
brigidino - Mer 18 Mar 2015, 11:35
Oggetto:

Buongiorno a tutti,

Capita anche a voi che con l'alimentazione a metano se ci troviamo su una salita fra il 10 e il 20 % la macchina proceda strappetti?

Diciamo che non la faccio morire quindi rimango in terza a 4000rpm , nonostante ciò sento la macchina che va a strappi.

Stesso tratto a benzina la macchina va bene.

Che dite possa essere? Grazie
Gigho - Mer 18 Mar 2015, 16:20
Oggetto:

Non c'è nessuno che ha qualche idea sul mio problema? Grazie
Onatem - Mer 18 Mar 2015, 18:17
Oggetto:

Salve ragazzi,
Dopo un anno e 2 mesi con 500L metano devi dire che la macchina mi soddisfa, l'unica cosa meno positiva e stata la campagna del.tubo aria condizionata e vbb ci può stare, il problema maggiore ed è da ottobre che mi mangio le mani e nessu punto assistenza riesce a risolvere e che quando utilizzo la macchina per svariati km in un giorno e la ripongo nel.garage e non la uso per 2 o più gg questa all'accensione fatica a partire come se si avvisse con un solo cilindro e le punterei non avessero olio nella parte superiore, POTETE AIUTARMI? ?
Inolte un paio di settimane fa trovandomi a parlare con il mio meccanico su un rumore che avvertivo nella parte anteriore sinistra della ruota, gli da un occhiata e trova la scatola sterzo difettosa.. dato che ero lì li per fare il tagliando la porto subito in officina e provvedono a sostoture la scatola sterzo e ho effettuo il tagliando 140€ con Selenia metano punto assistenza fiat onesto. Dopo qualche settimana il problema si ripresenta in maniera meno evidente però, qualcuno ha avuto questo problema del rumore nella ruota?
Grazie in anticipo a tutti..
celeron - Mer 18 Mar 2015, 19:16
Oggetto:

Gigho ha scritto:
Non c'è nessuno che ha qualche idea sul mio problema? Grazie

Dici il rumore che senti a freddo? Non ti hanno detto essere la valvola canister? Credi che sia qualcos'altro?
Per la condensa invece è abbastanza normale per un'auto a metanofar uscire condensa dalla marmitta.... Se la parcheggi ogni tanto in salita o comunque ci percorri un pò di strada (in salita) ferma parcheggiata non farà quasi più condensa. Si può creare anche se stai in sosta a motore acceso.
Gigho - Mer 18 Mar 2015, 19:53
Oggetto:

Si per il rumore, mi hanno detto che è la canister ma a me sembra strano, non sono riuscito trovare nessuno in internet che parli di canister rumorosa da far tremare il pedale dell'acceleratore. Per la condensa non perde dal terminale ma da metà marmitta prima del catalizzatore, l' ho portata in officina dove hanno provato sigillare i giunti della marmitta ma dopo pochi giorni ha ricominciato a farlo e settimana prox devo ritornare!! Nessuno ha mai sentito parlare della canister rumorosa? Grazie
celeron - Mer 18 Mar 2015, 22:54
Oggetto:

Non avevi detto che ti faceva tremare anche il pedale dell'accelleratore oltre al rumore.... Lo fa solo a giri bassi a freddo? Se si potrebbe essere normale per via del tipo di motore, tra volano bimassa e altro magari a freddo attenuano poco le vibrazioni.... La condensa è molto strano che scenda dai giunti, sarebbe normale se uscisse dal terminale di scarico.... Sei riuscito ad individuare il punto da dove goccia? Magari non è la marmitta ma qualcosaltro.
mdlbz - Gio 19 Mar 2015, 18:44
Oggetto:

Consiglio di dare un'occhiata al confronto su strada fra Fiat 500L e Kia Soul su questa pagina (video in lingua tedesca).

La prova fra i coni è stata catastrofica con l'ESP (controllo di stabilità) inserito. Poi l'hanno rifatta con l'ESP disinserito ed è stato possibile terminare la prova.

L'invito esplicito a Fiat è quello di correggere la programmazione dell'ESP.

Probabilmente la versione NP in un percorso fra i coni avrebbe un comportamento un po' più omogeneo per la presenza delle bombole nella parte posteriore, ma si dovrebbe concretamente fare una prova.
quadamage76 - Ven 20 Mar 2015, 09:31
Oggetto:

in realtà con le bombole sotto credo che il baricentro si abbassi bene.
AndreaCBR - Ven 20 Mar 2015, 10:52
Oggetto:

Vero.
Baricentro più basso e più peso al posteriore che dovrebbero rendere la vettura più neutra.
Ma è anche vero che avere più peso al posteriore, "scarica" inevitabilmente l'anteriore con conseguente perdita di direzionaltà.
Sarebbe davvero interessante vedere le differenze.
quadamage76 - Ven 20 Mar 2015, 11:06
Oggetto:

fa pedere direzionalità ma... io credo il contrario. Auto con baricentro basso genera minori spostamenti di carico, quindi è più omogenea, la superficie di contatto all'anteriore non cambia (specialmente se la campanatura è pensata adeguatamente e se le sospensioni posteriori sono adeguatamente dimensionate per un carico FISSO al posteriore), migliorando il coefficiente d'attrito che, in prima approssimazione è costante, nella realtà è maggiore se il carico specifico è basso. Inoltre il baricentro spostato indietro fa sì che, rispetto ad esso, l'avantreno abbia "più braccio", quindi nei cambi di direzione secondo me l'auto è più pronta, proprio il contrario di quello che pensavi. D'altronde Prosche ha sempre puntato su un baricentro molto arretrato proprio per dare molta direzionalità alle sue vetture (poi generando tutta una serie di problemi derivati da questa scelta non da poco.)
AndreaCBR - Ven 20 Mar 2015, 12:34
Oggetto:

Se non sono state modificate le sospensioni o il telaio della versione a metano, il minore carico sull'avatreno è innegabile e ciò che fa "girare" la vettura sono le ruote anteriori.
Aggiungerei anche una minore propensione a "chiudere" la curva, per via del minore "derapage" del posteriore che in prove dinamiche di quel tipo, viene spesso usato per agevolare il pendolamento.
Ad ogni modo, potresti avere ragione tu e i benefici del baricentro basso sopravanzare quelli della distribuzione dei pesi.
Solo un test su strada potrebbe dire chi ha ragione. Ghigno
ptprince - Ven 20 Mar 2015, 13:57
Oggetto:

Non importa solo l'altezza, ma anche la sua posizione assoluta.

Per il resto, AndreaCBR, Pollice su
brigidino - Lun 23 Mar 2015, 12:00
Oggetto:

brigidino ha scritto:
Buongiorno a tutti,

Capita anche a voi che con l'alimentazione a metano se ci troviamo su una salita fra il 10 e il 20 % la macchina proceda strappetti?

Diciamo che non la faccio morire quindi rimango in terza a 4000rpm , nonostante ciò sento la macchina che va a strappi.

Stesso tratto a benzina la macchina va bene.

Che dite possa essere? Grazie


Mi "autoquoto" , mi sono fermato con freno a mano e macchina calda su una salita molto ripida e la macchina è passata da sola ad alimentazione a benzina.
Penso che il mio problema dipenda dai sensori che registrano una pendenza limite e che commutino l'alimentazione in modo intermittente.

Può essere?
spina - Lun 23 Mar 2015, 12:03
Oggetto:

non credo ci sia un sensore di pendenza. Al massimo la centralina metano, considerando la potenza richiesta (alta nel caso di partenze in forte pendenza), decide di passare a benzina per far fronte ad essa. Oppure, semplicemente se lo fa solo alla tua auto, è il sensore di pressione che non è "preciso".
PS: quando ti ha fatto questo scherzetto, quanto gas avevi?
brigidino - Mar 24 Mar 2015, 11:37
Oggetto:

A manetta ovviamente Risata , è una strada che faccio tutti i giorni, ho riprovato a farla a benza , ma il problema c'è ancora.
Turbina??
quadamage76 - Mar 24 Mar 2015, 11:41
Oggetto:

è previsto anche a libretto, almeno sulla Panda, che l'auto commuti da sola a benzina in particolari situazioni di richiesta di potenza. A me in 75000km non è mai successo, ma comunque, mi sembra una cosa piuttosto intelligente.
brigidino - Mar 24 Mar 2015, 13:11
Oggetto:

Sì ma nel caso tu sia già a benzina la cosa non ha senso
quadamage76 - Mar 24 Mar 2015, 14:03
Oggetto:

scusa, ma da quello che hai scritto si capisce che eri a metano ed è passata a benzina, giusto? Se è così, ti ripeto, è previsto a libretto.
brigidino - Mar 24 Mar 2015, 15:01
Oggetto:

se leggi più in alto avevo pensato che il problema fosse la commutazione da metano a benzina, ma poi ho rifatto la prova di quella salita con la sola benzina e la macchina continua a singhiozzare nonostante la terza a 4000 giri costanti
quadamage76 - Mer 25 Mar 2015, 15:05
Oggetto:

ah, ora ho capito!
anacleto70 - Lun 11 Mag 2015, 16:51
Oggetto:

Passati 20000 km da poco.
Stamane andando a metano, in accellerazione dopo una rotatoria, seghettamento in accellerazione e accensione della spia gialla motore....

Iniziamo bene....


A benzina sembra non farlo anche se in salita, accellerando un paio di strappi me li ha dati....

Domattina ho appuntamento in officina per una diagnosi ccon PC...

Vi terrò aggiornati.
anacleto70 - Mar 12 Mag 2015, 13:08
Oggetto:

Aggiornamento del post precedente.

Dopo diagnosi presso officina fiat hanno visto e azzerato l'errore sul cilindro nr 2.
Diagnosi, Probabile impurità del metano.
Non hanno trovato nulla di guasto.
Il capo officina, dopo aver fatto un rabbocco di 200 gr di di olio ha fatto giro di test sia a benziana che a metano. Tutto ok.

Vedremo.

Dopo un saluto ed una stretta di mano mi ha detto ci vediamo a 30000 km per il primo tagliando dove cambieremo anche le candele. ( come previsto da libretto)
anacleto70 - Mer 13 Mag 2015, 20:52
Oggetto:

Il problema della spia gialla e' ricomparso....

La macchina, dopo qualche km a metano, strattona e non va. A benzina nessun problema.

Dopo aver spento e riacceso, azzerandosi l' errore, l ' auto a metano sembra riandare bene.
Ora sono in riserva , vuoto il serbatoio, poi vedremo come si comporta una volta rifornito.

Probabile che sia del metano sporco ? ......ma dubito
anacleto70 - Gio 14 Mag 2015, 20:27
Oggetto:

Rifatto carburante. Il problema si è ripresentato.

Spia gialle e strattonamenti a metano, nessuna spia e leggeri strattonamenti a benzina.
Sempre in fase di accelerazioni decise.

Domani risento l' officina.

Vi riaggiorno
pepo154 - Gio 14 Mag 2015, 22:32
Oggetto:

E' chiaro che l'officina non sa che pesci prendere...
anacleto70 - Ven 15 Mag 2015, 15:17
Oggetto:

Mah, non penso...è da anni che faccio fare manutenzioni alla panda.
Sono onesti e anche competenti.
Mi hanno dato appuntamento a Lunedì per iniziare la verifica su Candele bobine ecc...

Vedremo Lunedì.
anacleto70 - Lun 18 Mag 2015, 11:33
Oggetto:

Diagnosi dopo secondo test in officina : sostituzione bobine in garanzia. Vedremo.

Importante : Ho notato è fatto notare al capo officina che si sente un rumore, in caso di piccoli dossi, strada dissestata, buche ecc....provenire da dietro il vano portaoggetti superiore.
Mettendo una mano sul cruscotto, dietro il vano, si sente chiaramente un oggetto che picchia sul cruscotto. Li dietro c'è il modulo airbag....non vorrei si fosse staccato qualcosa. In occasione del cambio bobine lo farò verificare.

Verificate anche voi. Potrebbe non essere una cosa di poco conto.
anacleto70 - Lun 25 Mag 2015, 14:04
Oggetto:

Aggiornamento su accensione spia gialla.
Oggi appuntamento con officina.
Sostituite in garanzia le due bobine e anticipata la sostituzione delle 2 candele ( NGK ILKR9H8 PER 50 € ).

Ora la macchina è ok.

Saluti a tutti
celeron - Mar 26 Mag 2015, 00:21
Oggetto:

Meglio così!

Hai capito cosa sbatteva nel portaoggetti?
anacleto70 - Mar 26 Mag 2015, 14:40
Oggetto:

Per il rumore dietro il portaoggetti devo riportarla settimana prox.
L'intervento è lungo e devono smontare il cruscotto....sperem....
Makrobit - Mer 3 Giu 2015, 12:44
Oggetto:

Dopo neanche due anni di vita batteria in corto senza un minimo di preavviso. Auto bloccata chiamato intervento FIAT unica alternativa carroattrezzi l'auto dava i numeri anche avviata con il gruppo di accensione. Bella fregature queste batterie moderne!
palerider - Mer 3 Giu 2015, 13:24
Oggetto:

Ayeye…. Mal comune mezzo gaudio. Per tua consolazione anche con le aftermarket è la stessa musica. Mi è successa la stessa cosa stamattina, mentre andavo al lavoro un tripudio di segnalazioni di guasto, praticamente come se mi si fosse putrefatta la macchina sotto Sbalordito. Però camminava......
Poi ho dovuto usare la macchina in pausa pranzo e mentre mi fermavo tilt completo e parcheggio terminato a spinta Molto triste .
Stasera provo a metterla in moto coi cavi e cercare di raggiungere il batterista, così facciamo un pochino di musica, altrimenti mi sa che dovrò usufruire anche io di Carl Attrezzi. Quella originale è durata quasi sei anni, questa è ancora in garanzia, un anno e mezzo, anche se la macchina è vecchia. Spero che sia la batteria e non l’ alternatore perché quello è fuori garanzia da più di un lustro…..Scongiuri
Per te invece se sei ancora nei due anni batteria o alternatore sempre garanzia è...... Sorriso

Edit : era la CINGHIA dell' alternatore, la batteria era sanissima. Tante rotture di scatole, Carl Attrezzi, un giorno di fermo macchina che per me è un disatro, ma alternatore verificato ok, quindi spesa contenuta, qualcosina più di cento euri.... Perplesso
Scalax - Lun 15 Giu 2015, 21:51
Oggetto:

Salve,

sto pensando di acquistare una 500 L a metano.

Ho provato quella di un'amico (allestimento Lounge) e personalmente mi è sembrata ottima. L'ho provata su una salita di una decina di chilometri, sulla relativa discesa e in città.

Fatto salvo i primi 5 minuti dove effettivamente ho constatato che il cambio a 6 marce va guidato differentemente dalle altre auto a 5 marce (in mano al mio amico la 500 L cantava, in mano a me in salita non andava), una volta che ci ho fatto la mano ho notato che la macchina si comporta bene in salita, è confortevole, è piacevole da guidare nelle curve anche in discesa ed è bellissima.

Non capisco perchè in molti si lamentano dell'auto, dicono che è pesante, dicono che in salita non va eppure a me non è sembrato. Addirittura oggi un concessionario multimarca mi ha detto "no noi a metano non le prendiamo più perchè non vanno molto bene, sono lente e pesanti in salita". Eppure a me ripeto sembrava tutt'altro che lenta (chiaramente non è un 2000 a benzina, ma una volta che ci fai la mano la macchina va).

Perchè dicono così?
Ospite - Mar 16 Giu 2015, 07:14
Oggetto:

Scalax ha scritto:
...in mano a me in salita non andava), una volta che ci ho fatto la mano ho notato che la macchina si comporta bene in salita...
Perchè dicono così?


Ho preso una Panda T.Air a mia moglie da meno di un anno, e credo che tutti quelli che si avvicinano a questo motore per la prima volta hanno bisogno di un "breve rodaggio" (i piloti, non i motori!); le salite, come le rampe ripide, vanno affrontate ALLEGRAMENTE! al mattino quando esco dalla rampa del garage, devo far salire i giri del motore tra i 3000 ed i 5000 giri, in questo modo il motore risponde bene, prima di capirlo, mi si ABBIOCCAVA in maniera imbarazzante, ma è pure normale: stiamo parlando pur sempre di un 850 cc.!; poi personalmente non ho mai provato la 500L, ma credo che il TWINAIR eroghi una potenza sufficiente per farla muovere in maniera dignitosa! basta imparare a farlo nel modo giusto...quelli che "dicono così"...evidentemente non hanno ancora imparato a guidarla!
celeron - Mar 16 Giu 2015, 11:14
Oggetto:

Dicono così perchè il cliente medio è abituato ai turbodiesel che quando premi vanno e basta, e perchè ritengono che un motore 2 cilindri, 900 e con 80 cavalli sia poco per la mole della 500l, è sufficiente per spostarsi più che dignitosamente con i costi di manutenzione di un'utilitaria. Poi dipende sempre da cosa si è abituati: se io mi mettessi alla guida della 500l non mi lamenterei di certo dato che guido un 1.0 aspirato da soli 45cv, già quando guido la multipla la trovo bella grintosa, per cui se per te è sufficiente, prendila e ne sarai sicuramente contento, come la grande maggioranza di quelli che la hanno qui sul forum.
Ospite - Mar 16 Giu 2015, 12:10
Oggetto:

io stesso avevo preso in considerazione l'eventualità di sostituire il COMBO con una 500L, ma il motivo per cui ho rinunciato all'idea è lo scarso chilometraggio di autonomia, non certo la scarsità di potenza! (vai tranquillo!) Pollice su
brifidus2 - Mar 16 Giu 2015, 18:09
Oggetto:

Salve a tutti, sono nuovo del gruppo e vorrei farvi tanti complimenti per il forum.
Possiedo una 500l lounge a metano con 12mila km e ne sono molto soddisfatto ma mi chiedevo se qualcuno di voi avesse montato una centralina aggiuntiva per aumentare la potenza visto che con l'aria condizionata accesa, soffre un pò.
celeron - Mar 16 Giu 2015, 18:44
Oggetto:

Se ne è già parlato tempo fa, ma misa che nessuno lo abbia provato, il sito che era sbucato era toptuning.it, dai un'occhiata e vedi se ti ispira, se sei coraggioso puoi fare da cavia Occhiolino
anacleto70 - Mar 16 Giu 2015, 19:59
Oggetto:

Problema rumore lato dx cruscotto.
Risolto in garanzia.
Era l airbag passeggero non fissato perfettamente.
Ora tutto ok.
Mi hanno riferito che non hanno dovuto smontare il cruscotto. Sono intervenuti rimuovendo il cassettino portaoggetti superiore.

Pollice su
Lucagatto - Mar 16 Giu 2015, 22:10
Oggetto:

Bene, e tanto meglio che non è stato necessario smontare il cruscotto per risolvere!
Io invece noto una vibrazione provenire dal finestrino guidatore quando incontro buche o strade sconnesse...ancora non son riuscito ad identificare il motivo...qualcuno ha avuto lo stesso "problema"?
manudimatteo - Mer 17 Giu 2015, 09:50
Oggetto:

Buongiorno a tutti.
Sono anche io un possessore di una FIAT 500L TwinAir Natural Power.
Ho acquistato l'auto a dicembre 2013 e fino ad ora ho percorso circa 46'000 km.

Volevo portare la mia esperienza.

E' da qualche tempo che ho notato anche io il seghettamento in accelerazione di cui parlava anacleto70 nel post del 11 maggio.
Nel mio caso però si è presentato sia a benzina che a metano e senza l'accensione di nessuna spia.
Ho riscontrato anche una certa incertezza del motore nelle ripartenze (semafori, stop, rotatorie, ecc...), nel senso che il motore non reagiva immediatamente quando premevo l'acceleratore, ma dopo circa un secondo o giù di lì.

Oltre a questo, ho notato una vibrazione provenire dalla parte centrale del cruscotto quando il motore si trova tra i 3'500 e i 4'500 giri.

Ho portato l'auto in officina ieri segnalando tutte queste anomalie.
Ieri pomeriggio mi hanno detto che dovranno tenerla per qualche giorno perché hanno fatto delle verifiche ed è venuto fuori che ci sono problemi alla turbina (hanno collegato un manometro e hanno notato che non eroga una pressione costante) e dovranno sostituirla.

Per quanto riguarda la vibrazione, non mi hanno fatto sapere ancora niente.

Vediamo cosa mi diranno quando andrò a ritirare l'auto i primi giorni della prossima settimana.

Buona giornata a tutti.
astonman - Mer 17 Giu 2015, 13:44
Oggetto: Incidenti di percorso

Ciao a tutti... oggi con la mia 500l ho avuto un piccolo incidente con un'animale non ben definito.... mi preme soprattutto sapere se qualcuno sa che radiatore c'è subito dopo la griglia inferiore e se ci possono essere delle conseguenze visto che si è un po piegato. Ecco le foto...
http://www.imagebam.com/image/caec44416183743
http://www.imagebam.com/image/3e7f99416183497
Poi Ragazzi... una curiosità... ma anche la vostra 500L col clima acceso fa una fatica pazzesca ad accelerare ed andare avanti? Bisogna che la tenga sempre allegra per avere un pelino di brio... e non è che raffreddi molto... la vostra com'è?
Gigho - Ven 19 Giu 2015, 11:58
Oggetto: marmitta rumorosa

Ciao a tutti, anche la vostra fa un forte rumore dalla marmitta specialmente se si passa vicino a delle strade con muretti,una specie di rimbombo? A detta dell'officina è normale
anacleto70 - Sab 20 Giu 2015, 12:36
Oggetto:

Ciao.
Se ti riferisci al rumore che senti, passando vicino a muri muretti eccc...con i finestrini abbassati...si.
Normale. Tranquillo.
Gigho - Sab 20 Giu 2015, 19:52
Oggetto:

Grazie mille della risposta, ma cos'è? Un rimbombo del bicilindrico o di come è posizionata la marmitta? La mia lo fa anche da ferma se do delle gasate!!! Da nuova non mi sembrava che lo facesse....
celeron - Dom 21 Giu 2015, 01:52
Oggetto:

Anche la mia uno quando passo di fianco ai muretti od a qualcosa su cui può rimbalzare il rumore, sembra avere la marmitta bucata, ma è semplicemente un rimbombo dovuto al rumore cupo e alla rumorosità del motore sopra la media. Sicuramente anche il posizionamento della marmitta incide sulla rumorosità.
ebertolu - Lun 29 Giu 2015, 14:42
Oggetto:

salve
ieri ho aperto completamente il tettino e fa un rumore strano di vetro/metallo molto strano. Una vibrazione solo quando prendo buche.
Successo a qualcun altro??
manudimatteo - Gio 2 Lug 2015, 11:00
Oggetto:

Ciao a tutti,
chiudo il cerchio (o quasi) sui problemi di cui parlavo qualche giorno fa.

Per quanto riguarda il seghettamento in accelerazione,
hanno sostituito la turbina in garanzia ed è sparito.

L'incertezza del motore nelle ripartenze è migliorata, ma non è del tutto scomparsa.

In merito alla vibrazione proveniente dalla parte centrale del cruscotto,
hanno sostituito alcuni elementi della scocca e della plancia e sembrava fosse sparita,
ma purtroppo dopo qualche giorno è ricomparsa.

Porterò di nuovo l'auto in officina nei prossimi giorni.

Buona giornata a tutti.
lapinsu - Ven 3 Lug 2015, 13:17
Oggetto:

Ciao a tutti,
devo fare un rabbocco d'olio (ho percorso circa 4500 km.

Il rivenditore mi ha detto che non ricordava se il twin air volesse l'olio 5w40 o 5w30.

Qualcuno mi saprebbe dare qualche ragguaglio in merito?
manudimatteo - Ven 3 Lug 2015, 13:30
Oggetto:

A me hanno "caldamente consigliato" di utilizzare solo l'olio raccomandato dalla casa, cioè SELENIA MULTIPOWER GAS 5W-40 (o in alternativa un lubrificante totalmente sintetico di gradazione SAE 5W-40 ACEA C3), pena la decadenza della garanzia.
Mi hanno detto che il TwinAir è un motore molto sensibile al tipo di olio utilizzato.
Quando sono andato ad acquistarlo sono rimasto un po' sorpreso dal prezzo: una lattina da 2 litri l'ho pagata 32,00 €.....
cosigno - Lun 6 Lug 2015, 15:20
Oggetto: Vibrazione

manudimatteo ha scritto:
Ciao a tutti,
chiudo il cerchio (o quasi) sui problemi di cui parlavo qualche giorno fa.

Per quanto riguarda il seghettamento in accelerazione,
hanno sostituito la turbina in garanzia ed è sparito.

L'incertezza del motore nelle ripartenze è migliorata, ma non è del tutto scomparsa.

In merito alla vibrazione proveniente dalla parte centrale del cruscotto,
hanno sostituito alcuni elementi della scocca e della plancia e sembrava fosse sparita,
ma purtroppo dopo qualche giorno è ricomparsa.

Porterò di nuovo l'auto in officina nei prossimi giorni.

Buona giornata a tutti.



Anch'io ho una vibrazione nel cruscotto che mi sempre provenire dalla parte centrale soltanto che la sento solo ai 4000 giri. Giovedi ho il tagliando dei 15000 in concessionaria e sentirò cosa mi diranno.
manudimatteo - Lun 6 Lug 2015, 15:59
Oggetto: Re: Vibrazione

cosigno ha scritto:

Anch'io ho una vibrazione nel cruscotto che mi sempre provenire dalla parte centrale soltanto che la sento solo ai 4000 giri. Giovedi ho il tagliando dei 15000 in concessionaria e sentirò cosa mi diranno.


Esatto. E' la stessa vibrazione che ho fatto notare quando ho portato l'auto in officina e che avevo segnalato nel mio post del 17 giugno.

Mi fai sapere se e come avranno risolto il problema, una volta portata l'auto a fare il tagliando?

Grazie mille.
Scalax - Gio 9 Lug 2015, 11:08
Oggetto:

Salve di nuovo!

Ieri mi è arrivata la 500L a metano! Allestimento Pop star + fendinebbia + pack pop star DAB.

Prime impressioni: me l'hanno data con una tacca di metano e con poca benzina. Ci sono andati circa 10 € di metano quando sono andato a rifornire e ho messo un 20 € di benzina (superando la tacca di 1/4 di serbatoio).

Ho fatto una novantina di km girando avanti e indietro in percorso prettamente cittadino e semi-extraurbano. All'inizio sembravo un neopatentato e ho avuto un po' di difficoltà con le dimensioni poi man mano mi sono sciolto e ho preso confidenza. Le prime impressioni sono buone, la macchina si comporta bene ed è in linea con quanto mi aspettavo.

Il cambio è leggermente diverso dalle mie abitudini; se si seguono le indicazioni del display che ti suggerisce di cambiare marcia puoi agevolmente arrivare in sesta marcia anche a 60 orari ... ed il bello è che la macchina la tiene bene senza sforzarsi a 2000 giri ... ovviamente bisogna essere consapevoli di dover scalare nel caso in cui si presenti una situazione in cui occorre più scatto come un sorpasso complicato o simile. Lo scarto tra la terza e la quarta è molto rapido e se si viene da una 5 marce le prime volte bisogna far attenzione perchè è facile rimanere in terza quando effettivamente il passaggio in quarta è possibile già da tempo.

Molto simpatico il fatto che il sistema che ti suggerisce il cambio marcia si adatta al percorso: se si è in discesa ti chiederà subito di passare in quinta marcia o anche in sesta, se si è in salita invece ti farà tirare di più le marce prima di suggerirti il passaggio.

Buona anche la qualità delle chiamate tramite lo Uconnect. Il mio Nexus 5 si interfaccia bene.

Per ora queste sono le prime impressioni, nei prossimi giorni farò qualche tratto autostradale e vi farò sapere.
celeron - Mar 14 Lug 2015, 11:35
Oggetto: Piccolo sondaggio

Facciamo un piccolo sondaggio:

Chi è arrivato a chilometraggi importanti (sopra i 100000km) con questo twinair?

Avete riscontrato problemi?

Giusto per dare un'idea della sua affidabilità nel tempo.

(per i moderatori: so che è vietato fare crossposting dato che ho postato lo stesso messaggo sul topic della panda III, ma in questo caso non è per far visionare il messaggio più a lungo in prima pagina ma per capire come si comporta questo motore con entrambe le vetture, se ritenete che sia comunque sbagliato eliminate pure questo messaggio). Pollice su
cosigno - Mer 15 Lug 2015, 15:49
Oggetto: Re: Vibrazione

manudimatteo ha scritto:
cosigno ha scritto:

Anch'io ho una vibrazione nel cruscotto che mi sempre provenire dalla parte centrale soltanto che la sento solo ai 4000 giri. Giovedi ho il tagliando dei 15000 in concessionaria e sentirò cosa mi diranno.


Esatto. E' la stessa vibrazione che ho fatto notare quando ho portato l'auto in officina e che avevo segnalato nel mio post del 17 giugno.

Mi fai sapere se e come avranno risolto il problema, una volta portata l'auto a fare il tagliando?

Grazie mille.


Tagliando fatto anche se non hanno fatto niente la vibrazione è sparita. Mi hanno rimappato la centralina dicendomi che erano scelte della FIAT per migliorare consumi e prestazioni e per adesso sembrerebbe che la macchina sia più scattante e per i consumi vedremo. E' successo anche a voi????
anacleto70 - Gio 16 Lug 2015, 09:29
Oggetto:

Rientrato dalle ferie in Puglia.
Andata con sosta a Roma, ritorno unica tirata di 1070 km.
Tutto perfetto, clima sempre acceso, 2 adulti 2 bambini baule pieno, sempre a Metano.
Tutto nel massimo comfort.
Grande utilizzo del cruise control che , sulle lunghe distanze, fa davvero la differenza.
Velocità ottimale in autostrada 110km/h.
Spesa carburante a/r circa 85 €.
feliga - Gio 16 Lug 2015, 11:32
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
Rientrato dalle ferie in Puglia.
Andata con sosta a Roma, ritorno unica tirata di 1070 km.

Ma ti sarai fermato a mettere Metano?
anacleto70 - Ven 17 Lug 2015, 08:30
Oggetto:

Beh...si....
Partito da Gallipoli non al tappo.
Rabbocco a Modugno e sulla SS Telese Vicino a Caianello.
Altro rabbocco sul gra e poi a Grosseto.
Scalax - Lun 20 Lug 2015, 08:39
Oggetto:

Salve, sono arrivato a circa 800km (in 15 giorni).

Negli ultimi giorni ho riscontrato il primo problema con la mia 500L. In pratica dal lato guida, sotto i pedali ho notato che di tanto in tanto mi venivano delle "vampate di calore" nonostante l'aria condizionata fosse spenta, la ventola fosse spenta, il diffusore d'aria fosse impostato solo su frontale (ho il clima manuale) e il selettore della temperatura fosse impostato su più "freddo possibile".

Dopo alcune prove (accendi l'aria condizionata, accendi solo la ventola etc etc) ho notato che la plastica laterale (quella che si trova in prossimità dell'accelleratore in pratica) era molto calda al tatto. Passando la mano lì si poteva sentire chiaramente dell'aria calda salire in quella zona.

Sono passato in concessionaria e mi hanno detto che è una cosa normale (una caratatteristica "negativa" purtroppo) in quanto da quel lato passano i tubi del radiatore e la zona si scalda (ho parlato sia con un addetto sia con il capoufficio ed entrambi mi hanno detto che potevano farmi vedere come un'altra macchina avrebbe presentato lo stesso "problema").

Qualcuno di voi ha notato la stessa cosa?

Alla fine comunque non è insopportabile, infatti solo in questi giorni di gran caldo me ne sono accorto.
wolframio - Mar 21 Lug 2015, 12:06
Oggetto:

Qualche problema l'ho avuto anche io...

Due settimane fa la sesta non entrava più. Riuscivo a inserirla solamente alzando la leva della retromarcia, era come se si fosse spostata un po' più a destra. Il problema tuttavia l'hanno risolto in officina (Fiat) nel giro di qualche ora riallineando le marce.

Invece lo scorso weekend sono stato in montagna e ad un certo punto appare la spia gialla del motore accesa con l'avviso "controllare il motore". Consulatando il libretto istruzioni c'era scritto che si poteva procedere comunque limitando però lo sforzo del motore perchè il problema era un malfunzionamento degli iniettori. Ad ogni modo nonostante fosse un caldo bestia non avevo tirato il motore andando in sù... Ieri faccio per portare la 500L in officina e nonostante la spia sia stata accesa fino a domencia sera, puf non c'era più...
In officina comunque ci sono andato, hanno fatto una diagnosi e non hanno visto problemi...

Speriamo bene Scongiuri
anacleto70 - Gio 23 Lug 2015, 19:46
Oggetto:

Per scalax.
Ho fatto caso anch'io al caldo che menzioni. A motore caldo mettendo una mano in basso sul montante centrale, vicino ai pedali effettivamente si sente che la zona è più calda delle altre parti in plastica.
Niente folate calde però. Solo una zona più calda delle altre.
Scalax - Ven 24 Lug 2015, 08:28
Oggetto:

In realtà non si tratta proprio di "folate di aria", è l'aria calda che sale verso l'alto per la differenza di temperatura. A volte poi, se giro coi finestrini aperti, dato che c'è una maggiore circolazione di aria nell'abitacolo si ha l'impressione che arrivino delle "vampate" (ma è solo l'aria che si sposta nell'abitacolo).

Ad ogni modo ho dato un'occhiata sotto alla pedaliera e, sempre in prossimità delle plastiche laterali al tunnel centrale, all'altezza dell'acceleratore (circa) è posto un elemento in metallo rettangolare (non so cosa sia) che si fa letteralmente "rovente" dopo circa una mezz'ora di viaggio in regime urbano. Toccandolo bisogna ritrarre subito la mano perchè scotta, ma scotta sul serio. Lo trovi immediatamente sopra quella zona calda che hai potuto notare toccando le plastiche. E' lì che si concentra tutto questo calore.

Qualcuno di vuoi può confermare un atteggiamento simile o meno? Perchè se accade solo a me allora tornerò in concessionaria per far notare l'anomalia.

Se riesco più tardi allego una foto dell'elemento in questione
anacleto70 - Sab 25 Lug 2015, 09:11
Oggetto:

Ti faccio sapere non appena uso l'auto.
anacleto70 - Lun 27 Lug 2015, 15:07
Oggetto:

X Scalax.
Ho verificato. Confermo tutto quello che hai scritto. Ho visto il particolare in acciaio. È' effettivamente rovente....penso sia parte del sistema di riscaldamento.
In occasione dell'imminente tagliando chiederò lumi...
Scalax - Lun 27 Lug 2015, 15:47
Oggetto:

Perfetto, questo significa che è un fatto comune a tutte le auto probabilmente.

Eventualmente se altri possono farci sapere ancora meglio Occhiolino
albelett - Gio 30 Lug 2015, 08:55
Oggetto: 1 settimana, 1000 Km - Prime impressioni

1 SETTIMANA - PRIMI 1000 KM

Condivido con voi le mie prime impressioni.
Allestimento Pop star con fendinebbia e pack pop star DAB.

Sono passato alla 500L dopo 7 anni di convivenza con una Citroen C4 Gran Picasso a metano. Un barcone pesante, inchiodato nonostante i suoi 1800cc. Discreta auto, ma una lunga serie di piccoli problemi agli iniettori del metano, alle plastiche interne, agli ammortizzatori e all’eccessiva elettronica mi hanno portato a cambiare auto. Riconosco alla C4 ‘chiattona-culona’ grande autonomia (21Kg di metano) e grandi spazi interni.

La 500L con il suo piccolo e ronzante motore, ma con una ripresa che mi ha spiazzato durante la prova dal concessionario, mi ha subito catturato.
I consumi sono nella norma.

Volevo effettivamente tornare a dimensioni più ridotte, ma ho scoperto una abitabilità gradevole. Interni, finiture e strumentazione varia mi paiono soddisfacenti.

Solo una settimana e solo 1000 Km, ma le prime impressioni mi paiono buone.

Facendo abitualmente un po’ di strada, mi preoccupa un po’ l’autonomia e il ‘fastidio’ del rifornimento frequente, nonostante nella mia zona i distributori di metano abbondino.

Mi spiazza molto il Gear Shift Indicator, mi invita a cambiare a bassissimi regimi portandomi in 6^ marcia attorno ai 65Km. E’ vero che l’obiettivo è minimizzare il consumo, ma allora sino ad oggi quanto avrò consumato in più ????? E poi, ‘sta ripresina brillante mi istiga….. Ghigno diabolico

Credo che FCA (FIAT) abbia fatto un buon lavoro. Mi riservo di vivere la mia nuova 500L ancora per qualche migliaio di Km e poi proverò a fare un nuovo resoconto, ripulito dell’euforia dell’auto nuova.
max1969a - Ven 31 Lug 2015, 13:32
Oggetto:

curiosità quanti chilometri fatto con la Citroen Picasso? problemi al motore consumo olio?
albelett - Sab 1 Ago 2015, 11:54
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Fatti 150.000 Km. Sinceramente nessun problema di consumo olio.
Diversi fastidi, come dicevo, agli iniettori del metano e alla parte elettronica.
astonman - Gio 6 Ago 2015, 12:53
Oggetto:

Ragazzi... una curiosità... ma anche la vostra 500L col clima acceso fa una fatica pazzesca ad accelerare ed andare avanti? Bisogna che la tenga sempre allegra per avere un pelino di brio... e non è che raffreddi molto... la vostra com'è?
brifidus2 - Gio 6 Ago 2015, 19:46
Oggetto:

Anche io ho fatto presente all'officina lo stesso problema, mi hanno controllato la centralina, il minimo e mi hanno detto che era tutto ok.
quindi dalle partenze da fermo con il clima attivato bisogna stare un pò su di giri anche se ho paura di usurare di più la frizione.
astonman - Gio 6 Ago 2015, 19:59
Oggetto:

Stessa paura mia... facendo sempre cosi la frizione dura 30/40000 km....
Davelosthighway - Sab 8 Ago 2015, 10:39
Oggetto:

la mia 500L NP a quota 26.500 km
Tutto ok e nessun particolare problema da registrare se non l'imprevisto del primo rabbocco olio (consumo scritto comunque sul manuale durante primi kilometri) e di quest'ultimo inverno delle ruote tecnicamente non catenabili.

Durante lunghe percorrenze tutto ok, il motore non da l' impressione di essere sotto particolari sforzi. Anzi lo trovo sia reattivo ed elastico quando serve e ma anche tranquillo oltre i 100vkm orari.


Sto iniziando cosi per curiosità a registrare qualche dato di guida con l'eco:drive. Ho scoperto un indice migliorabile ma comunque intorno alla media che è 60 (media della community)
Il punto negativo che mi riscontra è la cambiata perchè proveniendo da una decina d'anni di guida con una punto 1.2 16V in sostanza si tratta di cambiare marcia circa a metà dei giri e si vede devo farci ancora bene l'orecchio su questo twin-air. Probabile se avessi guidato in precedenza e per cosi tanto tempo un diesel non troppo spinto avrei trovato piu' affinità di sound con l'attuale motore. Ma questa è una mia impressione.

Alla prossima!
Gipo76 - Gio 13 Ago 2015, 15:00
Oggetto:

Arrivato a 44mila. A parte i disagi di cui parlai ai 30k ( autonomia 180km in città e sostituzione prematura della frizione) tutto bene, fino a una settimana fa, quando anche io ho iniziato ad avvertire vibrazione sul cruscotto intorno a 3500 giri (soprattutto in quarta). Con un colpo di frizione va più liscia, ma la cosa un po' mi preoccupa.
Davelosthighway - Ven 14 Ago 2015, 23:11
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

180km a metano? Mi pare un'autonomia abbastanza limitata anche se urbana.
Io dall ultimo rilievo ho percorso 280 km con 1 pieno di metano (piu' o meno urbano) Ho notato che la cambiata la facevo troppo in ritardo e oltre i 2k giri.
Ospite - Dom 16 Ago 2015, 13:13
Oggetto:

Gipo76 quanti kg carichi di solito? Se non vai oltre i 10 kg potresti avere problemi elettrici o meccanici sulla bombola piccola.
Gipo76 - Lun 24 Ago 2015, 22:16
Oggetto:

Circa 14 kg (paradossalmente non più di 13kg se completamente vuoto). Forse una ragione dei limiti riscontrati è la mia guida con cambio in media a 2.500-3.000 giri, e il fatto che la città in cui vivo è Roma, con tragitto medio quotidiano di 30km e altrettanti semafori. Se poi capita di andare a benzina (e dato quanto descritto succede di sovente) i consumi sono molto alti, in media con un litro percorro circa 13 km.
roro68 - Mer 26 Ago 2015, 07:30
Oggetto:

Ciao,

la scorsa settimana sono rimasto con il cambio bloccato in seconda, Km 24.000, lo stanno aprendo per vedere cosa è successo,
l'anno scorso richiamo per sostituire tubazione rigida tra l'evaporatore e il compressore del climatizzatore per probabile rottura.

Vi aggiorno su cosa sia successo di preciso

Spazientito
Gipo76 - Gio 27 Ago 2015, 08:11
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Sembra esattamente quanto mi successe a 28 mila. Dovetti aspettare un po' prima che riconoscessero l'intervento in garanzia. Alla fine sostituzione di cambio e frizione.
conte07 - Gio 27 Ago 2015, 13:34
Oggetto:

Faccio una mini recensione sulla mia 500l popstar di 4 mesi con 10000 km confrontandola con la macchina precedente una grande punto NP del 2009:

Mi ha sorpreso molto il motore buona ripresa e non molto rumoroso, sui consumi non mi posso lamentare (vedere firma) unico neo non carico più di 11/12 kg,speriamo che questo inverno si possa caricare qualche kg in più.
Impostazione di guida dopo molte prove ora è accettabile ottime le alette parasole che ha differenza di altre macchine avute coprono molto bene il sole anche durante il tramonto e d il sorgere del sole.
Una grande pecca è il display posto nel quadro strumenti molto povero preferivo di gran lunga quello che avevo nella GP che indicava stazione radio e con il blu&me potevo cercare un contatto usando i comandi al volante, qui bisogna agire sul uconnect e non si possono usare i comandi al volante per spostarsi fra le varie schermate o sui contatti tutto a discapito della sicurezza a mio parere.
Mi domando perché non mettere ,almeno data e temperatura insieme?
In questi giorni devo andare a far controllare i livelli avendo raggiunto i 10000 km ai 5000 erano tutti ok non hanno dovuto fare niente.
david_80 - Ven 28 Ago 2015, 09:24
Oggetto:

Vi racconto questa.
C'entra poco con il metano, perché è un problema di carrozzeria.
Ho acquistato una coppia di barre portatutto della Tule per caricare attrezzatura windsurf sul tetto. Attacchi ad ok per la 500L e devo dire ben fatti, con una spessa gomma di appoggio sul montante sopra lo sportello (tra sportello e tetto panoramico).
Ho fatto montaggio e serraggio come da manuale, con chiave "dinanometrica" fornita nel kit di montaggio. La scorsa settimana le ho smontate e sorpresa delle sorprese, la carrozzeria si è imbarcata nei punti in cui appoggiavano i supporti, lasciando degli avvallamenti che col gioco di luci e ombre sono molto evidenti.
Non ho parole, perché facendo pressione con le mani sulla carrozzeria in quei punti, si notano evidenti movimenti, come se la lamiera fosse estremamente sottile.
Siccome devo riportare la macchina in officina per l'aria condizionata non funzionante e per vari rumori interni, segnalerò questo problema. Secondo voi contesteranno il fatto che non ho comprato un portapacchi originale fiat? o contesteranno il montaggio?
A qualcuno è capitato?
Saluti
David
Ospite - Ven 28 Ago 2015, 11:25
Oggetto:

Si è capitato a qualcuno. Lo avevo letto su FB nel gruppo fiat 500l gpl
Metto qui il link con foto.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10205275377274577&set=pcb.303804946486791&type=1&theater

Qui invece riporto la sua descrizione.

Ho acquistato e montato il kit barre porta tutto e relativo portabici su Fiat 500L trekking 120 cv GPL, rigorosamente originale Fiat per non avere problemi........risultato dopo qualche tempo di moderato uso: le barre tendono a essere lente e più si stringe il registro e più cede la carrozzeria!!!
Già segnalato a Fiat e fatto verificare da officina......sono in attesa di un riscontro da carrozzeria autorizzata Fiat.
Le prime impressioni dei professionisti interpellati sono state varie, tra le quali: "ha stretto troppo le viti" e poi "ha il tetto in vetro è normale che sia più debole"......
Io personalmente sono allibito e sconcertato.......secondo Fiat io dovrei ogni volta che mi serve, fare mettere e di conseguenza fare togliere quando non serve, il kit portabici solo ed esclusivamente da personale autorizzato Fiat......solo così non si possono verificare difetti.
Il kit in questione è omologato per velocità fino a 90 km/h e deve essere rimosso per lavare la vettura......quindi secondo le istruzioni e secondo il ragionamento di Fiat, io dovrei prendere appuntamento in officina ogni volta che intendo lavare la macchina, andare in tangenziale o autostrada e comunque ogni volta debba usare il portapacchi.
api - Lun 31 Ago 2015, 07:30
Oggetto:

Ciao, ho passato i 40000 con la mia 500L e devo dire che sono piuttosto soddisfatto.
L'unico problema serio che si sta manifestando solo ultimamente e` che al mattino, dopo una notte piovosa o molto umida, la vettura al primo colpo non parte o parte tossicchiando.
Non ha problemi con partenza asciutte.
Non mi si accende nessuna spia e al controllo in officina non e` stato rilevato nessun problema, tanto chemi hanno proposto un aggiornamento software.

Ho visto che qualcuno ha gia` avuto un problema simile, ma che si presentava sempre, in qualsiasi situazione. Avete esperienze da raccontare?
Grazie
cosigno - Mar 15 Set 2015, 13:50
Oggetto:

Anche io stesso identico problema quando lascio la macchina di notte fuori dal garage va in moto subito senza problemi però non devo accelerare per circa 4/5 secondi. Se accelero subito la macchina si imballa sui 500 giri ed anche se accelero non va su di giri. Appena riesco la porto in concessionaria e spiegherò il problema.
mardonat - Dom 20 Set 2015, 10:35
Oggetto:

idem stessa cosa identica.... sempre avuto, tagliando tra 4 mesi , qualcuno ha già chiesto info a mecc.fiat?
anacleto70 - Dom 20 Set 2015, 11:16
Oggetto:

Idem per la mia. Riscontrati stessi sintomi in presenza di forte umidità.
Previsto tagliando dei 30000 ad inizio ottobre. Chiederò in officina.
api - Lun 21 Set 2015, 16:29
Oggetto:

A me hanno fatto un service di controllo da cui non sono stati riscontrati problemi.
Hanno poi fatto un aggiornamento alla centralina, previsto da Fiat sulla mia vettura e il problema sembra scomparso. Curioso che il richiamo non venga effettuato in automatico, ma solo se uno si presenta li`a "babbo morto".
morfeo68 - Ven 9 Ott 2015, 21:09
Oggetto:

secondo voi la mancanza dello start and stop è un handicap o un sollievo?
e perchè il gruppo vw, rispetto al ta lo ha?
mardonat - Gio 22 Ott 2015, 11:15
Oggetto:

api ha scritto:
A me hanno fatto un service di controllo da cui non sono stati riscontrati problemi.
Hanno poi fatto un aggiornamento alla centralina, previsto da Fiat sulla mia vettura e il problema sembra scomparso. Curioso che il richiamo non venga effettuato in automatico, ma solo se uno si presenta li`a "babbo morto".


il 4 nov. porto la macchina per lo stesso problema vedo che dicono. Te con aggiornamento tutto risolto ? scomparso del tutto?
okmeta - Ven 30 Ott 2015, 13:25
Oggetto:

Ho provato più volte l'auto. Mi sembra la FCA abbai fatto un lavoro notevole, come sia possibile che vada così bene nonostante sia un bicilindrico da 80cv.
Nonostante questo, neopatentati a parte, penso sia meglio il 1.4Tjet che ho provato, ovviamente a GPL.
Il TA per me è strano, o almeno è strana la gestione dei cambi di marcia proposti dal CB. Ci sono situazioni in salita in quinta in cui avrei la forte tentazione di passare in quarta, dove il cb sollecita invece a passare in sesta. Per la mia esperienza su altre auto, schiacciare l'acceleratore in quinta vuol dire compensare il numero di giri sbagliato e basso, quando si è sotto coppia, con maggiore pressione nei cilindri e potenzialmente rovinare il motore.
Qualcuno ha idee in merito?
ptprince - Ven 30 Ott 2015, 14:10
Oggetto:

morfeo68 ha scritto:
secondo voi la mancanza dello start and stop è un handicap o un sollievo?


Assolutamente un punto a favore del twinair!

Citazione:

e perchè il gruppo vw, rispetto al ta lo ha?


Perché sono impiccati con le emissioni Idea Firulì...firulà....

@okmeta
Rovinare? No, al massimo t'imballi/spegni Idea
celeron - Ven 30 Ott 2015, 18:17
Oggetto:

E poi meglio seguire l'orecchio o l'istinto invece del suggeritore di cambiata, soprattutto quando si procede in salita.
anacleto70 - Sab 7 Nov 2015, 14:47
Oggetto:

Climatizzatore automatico bizona
Eseguita riparazione in garanzia motorino dx flusso aria calda.
Ora è perfetto.
ebertolu - Mer 11 Nov 2015, 23:22
Oggetto:

Saluti a tutti i possessori della amata/odiata 500L NP.
Terminata la garanzia e fatto il tagliando dal meccanico di fiducia dei 60000km. ho deciso di rimediare al primo dei difetti che ho riscontrato nella mia 500L. Ho fatto cambiare la sesta marcia con quella della 105cv a benzina.
Prime impressioni. . .. in tangenziale a quasi 100 all'ora a 2600 giri il motore va benissimo riprende abbastanza bene. Logicamente ha meno ripresa di prima in sesta marcia ma sembra cavarsela bene. Logicamente non potro' piu' usare la sesta a 60km come prima. Ho fatto solo una ventina di chilometri in tangenziale per arrivare a casa. Aspetto di fare il primo viaggetto per dare un parere piu' dettagliato.
campe983 - Lun 16 Nov 2015, 14:29
Oggetto:

ciao a tutti, sono possessore di una 500L del 2014 da solo qualche settimana! da qualche giorno mi sembra di notare, esclusivamente con il riscaldamento azionato e con l'auto ferma a motore acceso, un leggero odore di metano all'interno dell'abitacolo....qualcuno ha riscontrato qualcosa di simile? c'è da preoccuparsi?
palerider - Lun 16 Nov 2015, 14:36
Oggetto:

Una 5ooL del 2014 dovrebbe essere ancora in piena garanzia…. Fila subito a far sentire l’ aria che tira a qualche Concessionaria o Officina Autorizzata Occhiolino
okmeta - Lun 16 Nov 2015, 20:52
Oggetto:

ebertolu ha scritto:
Ho fatto cambiare la sesta marcia con quella della 105cv a benzina

Mi sembra una buona scelta, perchè anche se è un 2 cilindri, che tra l'altro sotto ai 2000rpm non ha coppia, a differenza della multipla, la 500L ha un rapporto in più, e la 6a di solito si usa in extraurbano e autostrada, quindi da 70-80km/h in su.
Vorrei chiederti:
- quali sono i due rapporti, 500LNP e 500L a benzina 105cv?
- la 6a è come la 5a della multipla che è esterna al cambio che quindi non ha bisogno di essere smontato?
- quanto costa all'incirca la modifica?
Grazie
ebertolu - Mer 18 Nov 2015, 06:13
Oggetto:

ciao. Ho speso 150euro di ingranaggi e 100euro per il cambio sesta. Non ho ancora fatto un viaggio lungo, ma ho notato che a 2000giri sono a 80km/ora e sembra che il motore non soffra molto. Meglio dopo i 2500giri con riprese piu' decenti. Devo provare il tutto in autostrada e poi faccio sapere.
Adesso ho una sesta adatta ai viaggi. Vediamo come cambiano i consumi.
nemorfeo - Sab 21 Nov 2015, 21:47
Oggetto:

Il mio parere é molto acerbo...ho una 500L NP solo da una settimana con all'attivo 430Km!
L'auto é molto bella, da la sensazione di essere un'auto molto "matura", nettamente superiore alle Fiat anche di pochi anni fa.
Il motore é sorprendentemente regolare, gira senza scossoni anche a 1500 giri, ma la spinta arriva solo dopo i 2000, per fermarsi poi piuttosto presto: già a 4000 non sembra averne più. Spazientito
Il meglio lo si ha tenendolo sempre tra 2 e 3000 giri.
L'unica cosa fastidiosa é che non sono riuscito ancora ad abituarmi alla partenza: a volte tende a spegnersi, altre volte sale troppo di giri. L'orecchio non aiuta, solo guardando il contagiri riesco a regolarmi un po' meglio... Spazientito
comunque sono contentissimo! Adesso vediamo come si comporta nel consumo. Figo!

P.S. Molto interessante il discorso sulla 6a marcia (di default a 2000 giri é a 65Km/h), da subito si nota che 5a e 6a sono corte di almeno un centinaio di giri. L'allunagmento, però, non credo porti un beneficio tangibile sul consumo, lo farei più per una questione di confort di guida.
campe983 - Gio 26 Nov 2015, 17:51
Oggetto:

campe983 ha scritto:
ciao a tutti, sono possessore di una 500L del 2014 da solo qualche settimana! da qualche giorno mi sembra di notare, esclusivamente con il riscaldamento azionato e con l'auto ferma a motore acceso, un leggero odore di metano all'interno dell'abitacolo....qualcuno ha riscontrato qualcosa di simile? c'è da preoccuparsi?



Come consigliato l'ho portata a controllare e in effetti c'era una perdita sul collettore che dall'elettrovalvola va agli iniettori (se ho capito bene.... Spazientito )
Ovviamente sostituiranno il tutto in garanzia....
Qualcuno di voi ha mai avuto problemi simili!? A cosa potrebbe essere dovuto?
Mi preoccupa un po' il fatto che l'auto sia stata acquistata un mese fa.....e ha solo 30000km...... Molto triste
nemorfeo - Mer 2 Dic 2015, 21:15
Oggetto:

Capita una certa difettosità, non penso ci sia da preoccuparsi...almeno finchè c'é una garanzia in corso! Risata

Non ricordo se l'argomento é già "uscito fuori", ma trovo molto gradevole il sound del bicilindrico, quasi sportivo tra 3 e 4500 giri. Ricorda un Kawa 500... Figo!
Purtroppo confermo la dubbia scelta sulla spaziatura delle marce: IV , V e VI sono troppo ravvicinate, tanto che molto spesso ne salto una sia in salita che in discesa. Secondo me la scelta migliore sarebbe quella di cambiare sia la V che la VI con i rapporti della 105CV.
ebertolu - Gio 3 Dic 2015, 09:27
Oggetto:

ciao, purtroppo cambiando 5^ e 6^ mi sembra che si crei un salto troppo tra 4^ e 5^.
Io ho cambiato solo la sesta, ma non ho ancora fatto dei viaggi un po lunghi per giudicare. Cosi' mi sono rimaste le prime cinque marce per la citta (tiene bene la 5^ a 50km/ora) e ho una sesta per i lunghi tratti autostradali ( a 3500giri sono a 140 di contachilometri, 132 reali da navigatore).
Purtroppo la sesta non conviene usarla sotto i 2000 giri (circa 80km/ora) in quanto i tempi di ripresa diventano troppo lunghi. Comunque a velocità costante di 80km il motore non fa molta fatica e mantiene la velocità anche sui falsopiani della tangenziale. La valutazione finale la potro' fare dopo qualche viaggio, sono curioso di vedere i consumi.
nemorfeo - Lun 7 Dic 2015, 11:21
Oggetto:

La curiosità maggiore, per me, é sapere se con una VI così lunga riesce a tenere i saliscendi autostradali senza perdere velocità...tienici aggiornati! Figo!
nemorfeo - Ven 11 Dic 2015, 21:50
Oggetto:

Ho visto che a 140 indicati é a 4200 giri...mi sembra esagerato che la versione da 105CV abbia una VI più lunga di ben 700 giri visto che tutto sommato i valori di coppia sono confrontabili. Ma non é che la versione più potente ha un finale più lungo? Spazientito
A benzina mi da l'impressione di maggiore regolarità e prontezza, anche a voi?
nemorfeo - Lun 21 Dic 2015, 15:41
Oggetto:

Aggiungo che ho l'abitudine (consigliato anche dal conce) di esaurire sempre tutto il gas prima di rifornire in modo da fare sempre 20-30Km a benza per far funzionare l'impianto relativo. A qualcun altro hanno consigliato lo stesso?

Una cosa che trovo davvero eccezionale é che passa a metano praticamente subito, anche partendo a freddo, non sono mai arrivato nemmeno al cancello di casa dopo averla tirata fuori dal garage con la spia verde della benza accesa. Risata Devo dire però che il motore diventa un po' rumoroso nel passaggio a gas da freddo. Spazientito

L'unica cosa davvero fastidiosa é la rapportatura del cambio tra I e II: considerando che il motore tra 1000 e 1500 é a dir poco vuoto, in città mi trovo spesso ad andare troppo veloce per la I ma troppo lento per la II. Pollice verso

Comunque sono contentissimo di questa macchina! E' davvero la quadratura del cerchio! Ghigno
ataruk - Ven 1 Gen 2016, 13:42
Oggetto:

Macchina con due anni di vita superati gli 85.000 km percorso 60 % autostrada 30%superstrada e 10%città. All'inizio ero davvero scettico che questo motore potesse supportare bene queste percorrenze. Consumo medio 23km/kg. Problemi nessuno tranne sostituzione motorino aria condizionata dx (in garanzia). Incrocio le dita ma per il momento sono assolutamente soddisfatto.
wolframio - Ven 8 Gen 2016, 11:40
Oggetto:

Anche la mia ha due anni di vita e ora finisce la garanzia.
Dopo circa 60000 km mi trovo bene, la uso principalmente su urbano e extraurbano con percorrenze intorno a 22 km/kg.
Uniche rogne fino ad ora (a parte i problemi ultra segnalati come la retromarcia da macchina anni 70) sensori di parcheggio non funzionanti quando me l'anno consegnata, la sesta che non entrava (perchè forse si era spostata la "forchetta") e un guasto alla batteria che mi è stata sostituita in garanzia. Non sono stati problemi enormi ma Scongiuri per il futuro.
Tagliandi fatti a 25000 km perchè in entrambi i casi ero scarso di olio e quindi ho preferito anticipare... Tutto ok comunque
mouette68 - Mar 12 Gen 2016, 15:41
Oggetto:

nemorfeo ha scritto:
ho l'abitudine (consigliato anche dal conce) di esaurire sempre tutto il gas prima di rifornire in modo da fare sempre 20-30Km a benza per far funzionare l'impianto relativo. A qualcun altro hanno consigliato lo stesso?


Puoi tranquillamente evitare di seguire il consiglio del concessionario, ne sa meno dei lavavetri al semaforo Occhiolino. Comprare un'automobile a metano e poi fare 30 km ogni 250/300 km non ha senso. Funziona perfettamente anche se la fai viaggiare sempre a metano (tranne gli avviamenti) il portafoglio e l'ambiente ringraziano. Io con al mia Multipla sono a quota 132000 km e ne ho percorsi "solo" 2500 a benzina. Funziona ancora bene.


nemorfeo ha scritto:
Una cosa che trovo davvero eccezionale é che passa a metano praticamente subito,


E' normale il passaggio quasi immediato (10 secondi max su multipla) da benzina a metano, il funzionamento è parecchio differente dal gpl.
spina - Mar 12 Gen 2016, 15:52
Oggetto:

in alternativa, scegli di fare ogni 1000-2000 km una decina di km a benzina ogni tanto. In questo modo preservi la linea di alimentazione della benzina (tubi, pompe e iniettori) evitando allo stesso tempo di lasciare invecchiare la benzina stessa. Occhiolino
nemorfeo - Mar 12 Gen 2016, 23:06
Oggetto:

Seguirò i vostri consigli Figo!

Ho notato che usando il cruise consuma un po' meno...
palerider - Mer 13 Gen 2016, 09:37
Oggetto:

Il cruise è una gran comodità, dove lo si può usare; ma non so se sia il cruise a consumare un po’ meno, o le strade che fai quando puoi usare il cruise , che sono quelle dove si consuma poco poco…..Sorriso
CleonII - Mer 13 Gen 2016, 09:50
Oggetto:

Di norma io ho notato consumi maggiori... E anche comodità maggiore...
conte07 - Mer 13 Gen 2016, 16:24
Oggetto:

nemorfeo ha scritto:

Una cosa che trovo davvero eccezionale é che passa a metano praticamente subito, anche partendo a freddo, non sono mai arrivato nemmeno al cancello di casa dopo averla tirata fuori dal garage con la spia verde della benza accesa. Risata Devo dire però che il motore diventa un po' rumoroso nel passaggio a gas da freddo. Spazientito


Allora la mia è difettosa Occhiolino perchè ci vuole almeno 1 minuto prima di passare a metano specialmente con le basse temperature (io la lascio fuori) anche l'estate scorsa non era immediato mentre la grande punto che avevo prima si che passava subito a metano
Ospite - Mer 13 Gen 2016, 17:18
Oggetto:

conte07 ha scritto:
nemorfeo ha scritto:

Una cosa che trovo davvero eccezionale é che passa a metano praticamente subito, anche partendo a freddo, non sono mai arrivato nemmeno al cancello di casa dopo averla tirata fuori dal garage con la spia verde della benza accesa. Risata Devo dire però che il motore diventa un po' rumoroso nel passaggio a gas da freddo. Spazientito


Allora la mia è difettosa Occhiolino perchè ci vuole almeno 1 minuto prima di passare a metano specialmente con le basse temperature (io la lascio fuori) anche l'estate scorsa non era immediato mentre la grande punto che avevo prima si che passava subito a metano


Anche la mia passa dopo circa un minuto... prima avevo la Grande punto np che effettivamente passa a metano quasi subito. Potrebbe essere un difetto allora?
CleonII - Mer 13 Gen 2016, 18:00
Oggetto:

No, hanno cambiato la logica di funzionamento.
Ospite - Mer 13 Gen 2016, 18:37
Oggetto:

Ah ok. Grazie
conte07 - Mer 13 Gen 2016, 20:41
Oggetto:

ma la logica di funzionamento è stata cambiata per euro 6?
anacleto70 - Gio 14 Gen 2016, 19:24
Oggetto:

No, la mia è Euro 5 e passa a metano, con le basse temperature, anche dopo 2-3 minuti.
La Panda di mia moglie 1.2 del 2009 sempre subito.
nemorfeo - Ven 15 Gen 2016, 23:11
Oggetto:

La mia é Euro5
CleonII - Sab 16 Gen 2016, 16:06
Oggetto:

Non c'entra nulla la normativa Euro, e si vede che avete poca voglia di leggere... RTFM! RTFM!
Ne abbiamo parlato e scritto abbondantemente sulla discussione della Panda, è cambiata la logica di commutazione per evitare qualsivoglia seghettamento a freddo.
conte07 - Sab 6 Feb 2016, 23:13
Oggetto:

per chi possiede il clima manuale mi potrebbe dire se dalle bocchette centrali esce meno aria di quelle laterali? grazie
wolframio - Mar 9 Feb 2016, 08:45
Oggetto:

Ho bruciato una lampadina dei fari anabbaglianti...
A qualcuno è successo?
Secondo voi conviene comprare le lampadine alogene che danno maggiore luminosità?
wolframio - Mar 9 Feb 2016, 08:52
Oggetto:

E poi... Si potrebbero montare lampade a led? O ci sono problemi di omologazione?
palerider - Mar 9 Feb 2016, 15:35
Oggetto:

Conviene sempre montare lampadine uguali come caratteristiche a quelle che c’ erano prima, poi non conta se vuoi prenderle con luce più calda o più fredda, ma se monti che so alogena h1 sempre alogena h1 devi montare RTFM! . Altrimenti parliamo di sostituire praticamente tutto il fanale, come montare gli xenon tarocchi. Oltre che una pratica illegale, se ti beccano, e di notte è facile sgamarti ad esempio con gli xenon, multazza e revisione senza passare dal via Pollice verso, oggi le centraline che ti segnalano lampadina bruciata sono tarate per certe resistenze che sono quelle del tipo originale. Ammesso che fosse possibile sostituire una 60W alogena con una 10W a led (chiedo pietà agli esperti di questi tipi di illuminazione se nelle equivalenze di luce scrivo strafalcioni, io ragiono da elettrauto non da illuminotecnico Figuraccia) la centralina inizierebbe a starnazzare lampadina bruciata o altri errori senza pietà…
Sulle peugeot poi ad esempio montare gli xenon tarocchi era il miglior modo per cimire irrimediabilmente la centralina…. Senza parole
ardefede76 - Gio 18 Feb 2016, 07:30
Oggetto:

Buongiorno a tutti! Da sabato finalmente sarò anche io On the road, perché ritirerò la mia Fiat 500L Risata a crepapelle . Essendo la nostra prima auto a metano sono molto curioso ed emozionato. Qualche consiglio o suggerimento per i primi giorni di utilizzo? Considerate che mia moglie la userà ogni giorno per farsi 80km per il tragitto casa lavoro.. Che fortuna! Grazie mille!
nemorfeo - Ven 19 Feb 2016, 21:16
Oggetto:

Nulla di particolare, dovrete fare solo un po' di abitudine alla partenza, io la facevo spesso spegnere...roba che non mi capiatava da quando avevo 18 anni! Risata
Non fate troppo caso ai consumi, nei primi Km saranno un po' più alti.

Cambiando discorso, ho notato che ogni tanto sento come se si inserisse qualcosa in trascinamento sul motore, tipo come quando si attiva il compressore del clima, ma non é quello perchè succede anche quando é spento, a freddo come a caldo. Dura pochi secondi, poi stacca. Qualcuno sa cos'é? Spazientito

Altra cosa che ho notato é che il CC funziona meglio a metano che a benza...
conte07 - Ven 19 Feb 2016, 22:39
Oggetto:

Sulla mia auto è uscito un rumore(vibrazione) quando sono sui 4000/4500 giri
con tutte le marce e sopratutto quando alzo acceleratore cioè quando scende di giri se arrivo a 5000 giri non lo fa. Venerdì ho appuntamento con officina vediamo cosa dicono intanto io l'ho registrato Ghigno non sia mai che quando la provano non lo facesse Risata
bestia - Sab 20 Feb 2016, 19:35
Oggetto:

Finalmente mi è arrivata.da giovedì sera ho la 500L.
Veramente bella.
Prime impressioni,
Bella la guida e contento del motore che mi stupisce tutt'ora.
Cambio funzionale ma completamente inadeguato nei rapporti decisamente troppo corti, in 6 a 2000giri sei a 70km/h.
La sesta non si punta, ma c'è da farci l'abitudine a inserirla tenendola bene a dx.
Riesco ad avere la visuale completa della strumentazione solo alzando ed estraendo tutto il volante, ma mi trovo benissimo a guidarla così.
Ho notato anch'io un rumore tipo ventola al massimo che si percepisce nella parte sx del cruscotto, ma non ho capito cosa sia.
Sono soddisfatto dell'auto, ma per niente del venditore/concessionaria.
Mi è stata consegnata pulita alla buona e con olio motore al minimo,
Ma stamattina erano chiusi e lunedì passo per rabbocco.
ricc85 - Dom 21 Feb 2016, 12:14
Oggetto:

bestia, vedo che avevi/hai un 1.3 multijet.
come ti sembra il confronto con il 0.9?
In termini di coppia, ripresa, etc.
bestia - Dom 21 Feb 2016, 13:04
Oggetto:

Avevo!
Rottamato a fine gennaio 2016.
Premetto che sono veramente entusiasta del twin air,
e che tra le due auto c'è un abisso di differenza in sezione frontale e peso.
La 500L risponde benissimo, ma non concepisco proprio la scelta di FCA di montare un cambio cosi corto che a 60 Km/h si è già in sesta, specie su un motore cosi prestante seppur di basa cilindrata.
Per un confronto coppia ripresa rispetto al mio vecchia punto 1.3 multijet con l'aggiunta di centralina aggiuntiva che dava piu potenza, ma con guida accorta
aumentava l'autonomia di 100Km ogni 40l di puzzolio,
Non c'è paragone.
La ripresa della punto con guida economi è paragonabile ad una guida sportiva con la 500L.
Ma ricordo che la punto, toccando l'acceleratore a 160Km/h, schizzava e riprendeva di gran lena.
Se dovessi paragonarla con una punto 1.3 multijet originale,
perderebbe di poco in ripresa, a parità di piede a dar gas Pollice su
conte07 - Ven 26 Feb 2016, 19:36
Oggetto:

conte07 ha scritto:
Sulla mia auto è uscito un rumore(vibrazione) quando sono sui 4000/4500 giri
con tutte le marce


Oggi portata in officina mi hanno detto che era il tubo del clima lento per ora non si sente più speriamo che non si ripresenti
celeron - Ven 26 Feb 2016, 20:10
Oggetto:

bestia ha scritto:
.....
Cambio funzionale ma completamente inadeguato nei rapporti decisamente troppo corti, in 6 a 2000giri sei a 70km/h.......


Se la sesta è troppo corta, c'è l'utente ebertolu che ha cambiato la sesta marcia con una più lunga, magari dai un'occhiata in questo topic per vederne le impressioni Occhiolino
ardefede76 - Gio 3 Mar 2016, 13:27
Oggetto:

Ciao, sono ormai 10 giorni che ci è stata consegnata la nostra 500L: allestimento POP + clima + Pack Pop DAB, colore beige cappuccino con sedili nerirossi (non rossoneri, che non vorrei urtare nessuno..). Io purtroppo l'ho usata pochissimo ma mia moglie è davvero entusiasta! Proprio oggi ha fatto il primo pieno di metano, da zero spendendo 12,09€ Ghigno
Seguiranno altre impressioni, comunque nel complesso è bella, spaziosa, comoda e piacevole da guidare. A pieno carico la potremo provare quest'estate per le ferie, con bambini e valige e quant'altro..
Donny74 - Gio 3 Mar 2016, 13:34
Oggetto: Acquisto 500 L np

Vi ringrazio leggendo i vs commenti ho acquistato anche io una 500 L np e ieri è arrivata ..
spina - Gio 3 Mar 2016, 16:47
Oggetto:

non ti rimane che arricchire le varie discussioni con le tue testimonianze, impressioni ed altro nonché aggiornare quando possibile l'elenco distributori interattivo! Pollice su
Donny74 - Ven 4 Mar 2016, 10:25
Oggetto: info

Faro quanto più possibile per aiutare a far crescere questa comunità e la comunità dei metanisti.
Abito nel Frusinate quindi territorio prettamente collinare. Quindi sono curioso di vedere come va in termini di resa kilometrica .
Premetto che lavoro in un azienda di Autotrasporti e sono uno di quelli che si occupa di formare gli autisti all' Eco Drive , e devo dire che gli stessi principi applicati alla mia precedente auto una lancia Musa 1.3 mjt ho ottenuto risultati interessanti con costi al km pari a 0,05 / 0,06 . Nelle simulazioni fatte in base a sprintmotor.de e a quello che ho letto su questo forum di dovrebbe arrivare ad un costo di 0,035 /0,030 al km .
Aspetto che venga Targata.
Una domanda , siccome la macchina l' ho acquistata fuori regione, risparmiando quasi 1000 €. Per quanto riguarda la fiscalità sono soggetto alla fiscalità quindi bollo della regione di residenza o della regione dove il veicolo viene immatricolato ?
Vi ringrazio anticipatamente
spina - Ven 4 Mar 2016, 10:46
Oggetto:

residenza!
okmeta - Ven 4 Mar 2016, 15:28
Oggetto: Re: info

Donny74 ha scritto:
costi al km pari a 0,05 / 0,06 . Nelle simulazioni fatte .... dovrebbe arrivare ad un costo di 0,035 /0,030 al km

Sembri applicare bene a te stesso il tuo ruolo di formatore: un piede piuttosto leggero, per non dire hypermailer.
bestia - Mer 23 Mar 2016, 12:38
Oggetto:

Ieri mi sono fatto dal lago di Garda a kemten in crucolandia, ed in autoban ho provato le prestazioni della 500l.
A 160/170km/h si viaggia tranquilli e a metano ho toccato di tachigrafo i 180km/h a 5500rpm. Veramente non pensavo ma il 2 cilindri mi ha stupito nuovamente
Donny74 - Gio 24 Mar 2016, 08:03
Oggetto: primi km

Primi 560 km di 494 a metano , costi sorprendenti ho speso appena 22,50 di metano pari ad un costo di 0,044 km il che presuppone che il differenziale 0,009 sul previsto non è cosi lontano .Ottimo il motore una vera sorpresa .
morfeo68 - Gio 24 Mar 2016, 13:18
Oggetto:

eh si il motore sorprende
dovrebbero installare quello con piu' cavalli
ma anche cosi' è apprezzabile
rocchinopalcera - Ven 25 Mar 2016, 23:30
Oggetto:

Sono un possessore della Panda TA NP da tre anni e ho appena ritirato la 500L cm lo stesso motore...provata e sono rimasto veramente meravigliato di come va in salita, quasi meglio della Panda forse grazie al cambio 6 marce. Contentissimo dell'acquisto. Adesso devo solo vedere i consumi
bestia - Lun 28 Mar 2016, 12:57
Oggetto:

Ciao a tutti!
Tornato dalla Germania e dopo aver testato le prestazioni della 500L NP in autoban, ho notato che sono eccelleti, velocità di punta di 180Km/h sia a metano che a benzina.
Ma ho anche notato uno strano comportamento.
Sembra che l'acceleratore risponda bene per i primi 3/4 del range circa, mentre nell'ultimo quarto sembra che il motore si ingolfi e non tiri piu come dovrebbe.
Questo succede sia a metano che a benzina.
Ho notato che non dipende dalla velocità, ma solo da quanto si schiaccia il pedale dell'acceleratore.
Qualcun'altro ha notato qualcosa di simile?
Martedi passo in conce per controllo dei 5000Km e gli faro notare questa cosa strana
nemorfeo - Gio 31 Mar 2016, 15:42
Oggetto:

Stessa cosa anche sulla mia...non saprei il perchè, ma lunedì vado a chiedere visto che mi trovo in conce.
bestia - Gio 31 Mar 2016, 22:49
Oggetto:

A me hanno aggiunto 1/2 Kg di olio motore e mi hanno dato appuntamento per il 14 aprile per controllare il difetto, speriamo bene Occhiolino
Maral01 - Dom 3 Apr 2016, 17:57
Oggetto: Fiat 500l metano

Perdita di potenza grave in salita
Che succede!?!
La 500 ha 65.000 km fatti in 15 mesi e in Fiat non possono far nulla perche nessuna spia è accesa.
Iniziò a pentirmi del azquisto.....
Giugio - Lun 4 Apr 2016, 09:16
Oggetto:

Buongiorno, @maral è successo anche a me ed è stato uno dei motivi per cui ho deciso di passare a golf, inizialmente la spia non si accende,l'auto va come se fosse un motore aspirato ma nessuna anomalia segnalata, messa sotto pressione, dopo una settimana circa, nella stessa impegnativa salita, il problema si ripresenta e stavolta si accende la spia avaria motore,portata immediatamente in officina la diagnosi diceva che era in avaria la valvola westengait, sostituita la valvola, appena su strada dopo neanche 18 km si riaccende la spia,tornato in officina lascio l'auto per approfondire e l'indomani mi danno la triste sentenza, turbina guasta, fortunatamente avevo la garanzia aggiuntiva
Pollice verso
P.s. Avevo su per giù i tuoi stessi km Spazientito
nemorfeo - Lun 4 Apr 2016, 14:24
Oggetto:

Portata stamane in conce per l'accensione della spia airbag...dovrebbero farmi sapere qualcosa anche circa la questione dell'acceleratore.

Il motore sale e scende di giri con una certa facilità, cosa non comune sulle auto recenti dato che i settaggi delle centraline, volti principalmente alla diminuzione dei consumi, pregiudicano questa caratteristica. Nonostante sia una cosa molto gradevole (a me particolarmente), era anche uno dei dubbi pre-acquisto che mi attanagliava: il motore reggerà sulla lunga distanza? Proprio ieri facevo caso che il sibilo del turbo é più evidente rispetto a qualche tempo fa. Io mi tocco gli zebedei... Spazientito
rocchinopalcera - Lun 4 Apr 2016, 15:40
Oggetto:

Sulla panda sta reggendo e come, io posso testimoniare distanza di 100K senza problemi (parlo della panda) ma ci sono anche casi con percorrenze più elevate della mia.

Spero che sulla 500L il discorso non sia diverso per un fattore di gestione elettronica e di turbina molto diverso dalla panda, fatto sta che avendole entrambe (come nel mio caso) sembra di avere due auto con motori nettamente diversi e cioè sembra di avere un motore molto più spinto sulla 500L.
okmeta - Mar 5 Apr 2016, 15:02
Oggetto:

rocchinopalcera ha scritto:
cioè sembra di avere un motore molto più spinto sulla 500L.

Quello che mi stupisce è che sulla 500L di massa considerevole, il TA sembra dare prestazioni notevoli, ovviamente relativemente alla cilindrata ed alla massa e sezione frontale della vettura, con consumi bassi, se non si schiaccia troppo l'acceleratore. Come detto tempo fa, un motore a due faccie. Non saprei definire altrimenti un consumo medio tra i 22 e i 27km/kg, certo con una guida non sportiva, ed uno spunto vivace, sopra i 2000rpm. Che cosa ti risulta del confronto prestazioni-consumi tra panda e 500L?
rocchinopalcera - Mar 5 Apr 2016, 15:09
Oggetto:

la panda consuma sicuramente di meno ma ha secondo me le marce troppo distanti tra di loro quindi è fortemente penalizzato l'utilizzo urbano con molti saliscendi (esempio alcune salite in seconda va troppo su di giri e la terza se non la lanci bene non la tiene), cosa che non succede con la 500L.
okmeta - Mar 5 Apr 2016, 16:36
Oggetto:

Grazie, era da immaginarsi. Fosse per me, vorrei una 6a più lunga sulla 500L, e si vede che nelle rotonde va spesso usata la 1a e non la 2a. Probabilmente però con la 6 e la mappatura diversa, la 500L ha una spaziatura del cambio migliore.
nemorfeo - Gio 7 Apr 2016, 11:50
Oggetto:

Ritirata, hanno aggiunto 1/2 Kg di olio ed ora la turbina si sente meno.
la spia airbag si era accesa per un falso contatto.

Per quanto riguarda il comportamento dell'acceleratore quando é a tavoletta, per loro é una caratteristica dovuta alla logica di funzionamento del sistema TwinAir. In realtà mi ero accorto che la macchina soffre non solo di un evidente turbolag (probabilmente dovuto ad un turbo di dimensioni ragguardevoli per poter ottenere quasi 100 CV/Lt) ma anche ad un ritardo di risposta del TA all'azione sull'acceleratore. Il sistema VANOS BMW sarà anche molto più complesso (e costoso), ma fornisce una risposta decisamente migliore.
fisico73 - Ven 8 Apr 2016, 12:33
Oggetto:

I miei hanno appena acquistato una 500L.
E' stato un acquisto "lampo" perchè la Bravo 1.4 a GPL del 8/2009 ha dato forfait ed è stato necessario sostituirla (aveva 270.000 km circa).

Visto che non potevano rimanere senza macchina per troppo tempo, sono stati costretti a fare un giro nelle concessionarie e prendere uno dei modelli disponibili.

La scelta è ricaduta sulla 500L soprattutto perchè "alta" e con facile accesso ai sedili, anche se io avrei preferito avessero scelto una Leon o una Golf (ma costavano di più e, per loro, erano troppo basse).

Mio padre (che è praticamente l'unico conduttore) ne è entusiasta. Per lui è comoda, spaziosa e si guida facilmente pur essendo più grande della Bravo. Ovviamente si lamenta della scarsa autonomia a metano ma ci farà l'abitudine Risata . Più o meno per gli stessi motivi piace molto anche a mia madre anche se per lei è impareggiabile la comodità nell'accesso e nella discesa dall'autovettura.

Pur non essendone il possessore e avendola solo provata praticamente per una decina di Km, mi permetto di dare un mio personalissimo giudizio.
Per prima cosa devo dire che "pensavo peggio", tutto sommato è una macchina onesta, con un motore che tira il giusto senza strafare ma senza far mancare la cavalleria necessaria. Mi lascia un pochino perplesso l'assetto ma forse perchè non sono abituato.
Anche se oramai per me il cambio automatico è un must, quello montato su questa macchina mi sembra molto buono con innesti rapidi e precisi (anche se non sportivi) ed una frizione di facilissimo utilizzo.
La rumorosità interna è accettabile (non ottima).
Mi lasciano un pochino perplesso le plastiche interne in quanto mi sembrano facilmente deteriorabili.

La macchina è in versione POP STAR, con i finestrini posteriori elettrici, colore nero metallizzato e con i cerchi in lega. Peccato non ci fossero i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore.
Il prezzo d'acquisto è stato di 16.400 €.
Non era ancora immatricolata quindi è passata circa una settimana prima che ci fosse consegnata.

Per la cronaca è stata consegnata il sabato prima di Pasqua (26/03) e, fino ad oggi (08/04), mio padre ci ha già fatto quasi 2000 Km... Risata Ghigno
celeron - Ven 8 Apr 2016, 13:45
Oggetto:

Il prezzo mi sembra veramente basso, veramente ottimo per un'auto nuova a metano di quella stazza!!
ricc85 - Sab 9 Apr 2016, 06:13
Oggetto:

Confermo il prezzo estremamente basso, nemmeno km0 ne ho trovate sotto i 17000 Pollice su
rocchinopalcera - Sab 9 Apr 2016, 07:30
Oggetto:

Forse il prezzo è così basso perché c'è l'ulteriore sconto per finanziamento di 1000 euro. Io ho preso la lounge a 18K
ricc85 - Sab 9 Apr 2016, 09:08
Oggetto:

si hai ragione, ci sono 1000 euro sconto finanziamento più 1000 euro sconto rottamazione...
celeron - Sab 9 Apr 2016, 10:37
Oggetto:

A con il finanziamento, allora ha senso, pensavo aveste preso direttamente l'auto in pronta cosegna pagandola cash Ghigno
fisico73 - Sab 9 Apr 2016, 10:51
Oggetto:

Sì finanziamento e sconto rottamazione della Bravo.
Maral01 - Dom 10 Apr 2016, 16:55
Oggetto:

Amici
Per la seconda volta si è accesa la spia gialla di avaria motore , portata in officina Fiat a Bari : diagnosi....turbina bye bye....
Iniziò a pensare che per una macchina che pesa 14 qli, un 850 cc turbo sia esageratamente compresso e poi si rimane per strada....
Sto iniziando a disinnamorarmi della mia auto.
markus - Dom 10 Apr 2016, 17:39
Oggetto:

Comunque ti dovrebbero risolvere il problema in garanzia! ....e poi ci sono utenti che hanno superato i 100000 km senza problemi....
bestia - Lun 11 Apr 2016, 20:46
Oggetto:

@maral01
Due curiosità, a quanti km si è rotto il turbo?
Lo facevi scaldare e raffreddare come previsto?
bestia - Gio 14 Apr 2016, 21:22
Oggetto:

Oggi ho portato la 500L in conce per controllo del problema all'acceleratore.
Mi hanno detto che hanno modificato delle regolazioni e di testarla.
Avevo anche la cassa nella portiera anteriore destra che gracchiava.
Mi hanno detto che c'era da fare un aggiornamento all'autoradio,
che non hanno potuto fare in quanto non sono riusciti a far funzionare la presa usb.
Morale. Ripreso appuntamento per maggio, quando sarà disponibile l'auto sostitutiva, in quanto dovrò lasciarla in officina 3 giorni.
Speriamo bene

Ps chiacchierando mentre aspettavo che mi dessero il nuovo appuntamento,
ho chiesto per il turbo e mi hanno risposto che hanno avuto una campagna di richiami su alcuni dei primi modelli usciti.
Maral01 - Mer 20 Apr 2016, 20:27
Oggetto:

bestia ha scritto:
@maral01
Due curiosità, a quanti km si è rotto il turbo?
Lo facevi scaldare e raffreddare come previsto?


Ciao
La turbina è saltata al 66500 km. È stata una settimana a Bari in officina
Scaldare....raffreddare...
Che vuol dire?
Io da quando ho quest auto, gennaio 2015, sono diventato il più "tranquillo" guidatore del mondo....
Tagliandi sempre fatti a 30 e 60 mina con controlli ogni 15 mila come ordinato i dalla casa....
bestia - Mer 20 Apr 2016, 21:13
Oggetto:

Scaldare e raffreddare, o in gergo warm up e cool down.
Scaldare cioè evitare di tirare la macchina ad olio freddo.
raffreddare cioè dopo tratti di strada dove il motore viene messo sotto sforzo, la turbina si scalda molto e necessita di una diminuzione di ritmo e come prescriva fiat almeno 15 secondi prima di spegnere il motore.
Questo perché l'albero della turbina viene raffreddato solo dall'olio motore, che rischia di bruciarsi creando dei depositi sull'albero stesso, che a lungo andare potrebbero causare guasti.
Ecco il perché della mia domanda Pollice su
nemorfeo - Lun 25 Apr 2016, 21:40
Oggetto:

Ma perchè, é ancora necessario? Sbalordito

Una curiosità: provando l'auto a benza il limitatore taglia a 5800giri nonostante i 6000 di zona rossa indicata sul contagiri. E' così anche sulle vostre?
bestia - Lun 25 Apr 2016, 21:52
Oggetto:

Questo è un test che non ho ancora fatto.
Massi mo regime raggiunto è stato 5500Giri/minuto in 6marcia in autoban
nemorfeo - Ven 29 Apr 2016, 11:20
Oggetto:

Un commento sul cambio: a me non sembra affatto così fantastico. La frizione é molto leggera, ma é anche piuttosto debole e gli innesti delle marce risultano sempre un po' gommosi e contrastati. Senza contare che la retro gratta almeno 2 volte su 5.

P.S. resta sempre la sensazione fastidiosa di trascinamento, che dura qualche secondo, tipo il compressore del clima per capirci. A qualcuno fa la stessa cosa? E' molto evidente con le marce alte sotto i 2000 giri e lo fa soprattutto nella prima mezz'ora di funzionamento.
celeron - Ven 29 Apr 2016, 11:30
Oggetto:

bestia ha scritto:
Questo è un test che non ho ancora fatto.
Massi mo regime raggiunto è stato 5500Giri/minuto in 6marcia in autoban


Praticamente hai raggiunto il massimo della potenza con l'ultima marcia, vuol dire che la sesta è effettivamente troppo corta per il twinair, andava lasciato il cambio della 105cv a benzina, o per lo meno le ultime marce.
bestia - Ven 29 Apr 2016, 13:39
Oggetto:

Concordo con te celeron,
ma purtroppo mamma fiat ha deciso diversamente Pollice verso
celeron - Ven 29 Apr 2016, 23:57
Oggetto:

Ma a quel regime sarebbero circa 180km/h, li hai raggiunti in discesa, oppure sballa parecchio il contachilometri?
bestia - Sab 30 Apr 2016, 00:44
Oggetto:

Sicuramente è sballato!
Mamma fiat dichiara se non erro 162Km/h a metano.
Avendo il navigatore integrato (e non ha l'opzione che ti mostra la velocità calcolata da gps che è più veritiera), non avevo con me il mio vecchio navigatore e non saprei risponderti esaustivamente Pollice su
comunque ero su strada piana e mi ha stupito per come ci è arrivata Pollice su
celeron - Sab 30 Apr 2016, 00:48
Oggetto:

Secondo me te ne hanno data una modificata: non consuma una mazza e corre come una disgraziata Ghigno diabolico

Ovviamente scherzo, ma evidentemente il tuo è un esemplare ben riuscito Pollice su
bestia - Sab 30 Apr 2016, 00:55
Oggetto:

Mi tocco le oo sperando che tenga botta cosi Pollice su
Be se viaggi consuma di più ma se vai tranquillo non cosi tanto, anzi
Per ora super contento, solo due difetti, uno al tergicristallo posteriore che ha iniziato a far ciò che vuole quando lo accendo, e l'altro alla presa usb che vanno solo alcune funzioni e altre no.
Ma ho già appuntamento in conce con auto sostitutiva Risata Risata
ardefede76 - Dom 1 Mag 2016, 15:51
Oggetto:

Ciao a tutti, mi aiutate a capire come controllare il livello del l'olio? Cioè, estraggo l'astina e mi sembra che la parte sporca di olio sia solo in punta. Possibile? Ha 5200 km e l'abbiamo acquistata nuova a febbraio. Grazie
markus - Dom 1 Mag 2016, 16:37
Oggetto:

A molti utenti con motore twinair metano(panda, 500L, lancia y)e' stata consegnata l'auto con il livello dell olio al minimo. Compreso il sottoscritto! ....e forse e' stato anche il tuo caso.
bestia - Dom 1 Mag 2016, 17:27
Oggetto:

Confermo quanto detto da marcus,
4 giorni dopo il ritiro ho fatto aggiungere 0,75l per ripristinare il livello.
Successivamente ai 5000Km altro mezzo litro Pollice su
ardefede76 - Dom 1 Mag 2016, 22:47
Oggetto:

Caspita allora dovrò per forza farla controllare o comunque fare un rabbocco. Per favore dove potrei prendere l'olio per risparmiare un po? E che olio devo mettere? Ah ok, quello lo leggo sul libretto no?
ardefede76 - Dom 1 Mag 2016, 22:52
Oggetto:

Suggerite di passare in concessionaria oppure di arrangiarmi? Corretto che l'olio deve vedersi tra le due sezioni finali del l'astina? Diciamo nell'ultimo tratto di circa 2/3 cm?
markus - Lun 2 Mag 2016, 13:00
Oggetto:

Si, le due sezioni finali corrispondono al minimo e al massimo. Nel mio caso ho rabboccato con il selenia multipower gas 5w 40. Attenzione, bisogna fare il rabbocco con olio che ha le stesse caratteristiche di quello presente nel motore!
ardefede76 - Lun 2 Mag 2016, 13:15
Oggetto:

Essendo nuova darò per scontato che sia proprio quello così come consigliato sul libretto di manutenzione giusto? Ovvero il Selenia multipower gas. Posso andare tranquillo? Perplesso
bestia - Lun 2 Mag 2016, 13:21
Oggetto:

Si è quello, e nella 500L va il 5w 40.
Se l'auto è in garanzia, io farei un salto in concessionaria e lascerei fare a loro.
A me, primo rabbocco dopo 4 gg e controllo dei 5000km con rabbocco, non mi fecero spendere nulla e facendo controlli vari risultava necessario un aggiornamento al sistema radio U-connect Nav, che non hanno potuto fare al momento.
ardefede76 - Lun 2 Mag 2016, 14:04
Oggetto:

Grazie mille, seguirò il tuo consiglio Pollice su
konan - Mar 3 Mag 2016, 08:42
Oggetto:

salve oggi mentre andavo in macchina mi si sono accese varie spie di allarme.Sono andato dalla concessionaria e dopo controllo mi hanno detto che devo cambiare il corpo farfallato.Volevo sapere se anche a qualcuno di voi e' successo. La mia 500L ha 46000 km e a giugno fara' 2 anni (e finira' la garanzia Triste
visto che non e' la prima volta che si rompe qualcosa,allunghero' la garanzia della fiat !
bestia - Mar 3 Mag 2016, 12:03
Oggetto:

Sicuramente, con un motore relativamente nuovo e poco testato, estendere la garanzia è una buona idea.
Personalmente l'ho estesa da 2 a 4 anni direttamente all'acquisto Pollice su
ardefede76 - Mar 3 Mag 2016, 16:25
Oggetto:

Scusa bestia (!), posso sapere quanto ti è costata l'estensione della garanzia a 4 anni? Domattina devo passare per i livelli, sentiamo cosa dicono e quanto mi faranno pagare.. Grazie!
bestia - Mar 3 Mag 2016, 21:38
Oggetto:

Il venditore mi disse 660€, ma aggiungendo poi pure la furto incendio, eventi atmosferici ed atti vandalici per 5 anni erano altri 2500€.
totale 3160€ che scontando ulteriormente son diventati 1500€.
Tutti questi giochini li fanno per evitare che si possano fare confronti precisi.
Prova a chiedere che se sei fortunato con 400€ te la potresti cavare Pollice su
konan - Gio 5 Mag 2016, 18:20
Oggetto:

sono solo io ad aver avuto il guasto al corpo farfallato?
PS non mi era mai successo sulle altre auto,e dire che andando a GPL ne ho fatti molti di km con le auto.
celeron - Gio 5 Mag 2016, 18:26
Oggetto:

Sarebbe il modulo multiair? Se si è successo ad un utente sul forum panda con lo stesso motore.
konan - Gio 5 Mag 2016, 18:33
Oggetto:

no,il multiair l'ho gia' cambiato Triste
adesso si e' rotto il corpo farfallato Molto triste
celeron - Gio 5 Mag 2016, 18:42
Oggetto:

Pensavo fosse un unico pezzo, probabilmente ti è capitata una testata difettosa.... Sfiga comunque...
konan - Dom 8 Mag 2016, 22:23
Oggetto:

qualcuno ha avuto una estensione di garanzia? a me mancano 2 mesi alla fine della garanzia e avendo avuto vari problemi,mi e' venuta l'idea di estendere la garanzia.solo che mi hanno chiesto circa 400 euro x la garanzia x 1 anno
(su elettronica e meccanica).A qualcuno la fiat ha dato gratis o con un forte sconto l'estensione?
bestia - Lun 9 Mag 2016, 12:12
Oggetto:

Presa in fase di acquisto dell'auto a 660€, da 2 a 4 anni.
Ma avendo anche fatto furto incendio ecc con loro per altri 2500€, per un totale di 3160€ che poi sono stati scontati a 1500€ totali.
Ma in fase di acquisto Pollice su
400€ per un anno mi sembrano carissimi, io tenterei di trattare, e se ti danno picche rispondi che farai pubblicità negativa sull'operato del conce e caleranno il costo Pollice su
nemorfeo - Sab 14 Mag 2016, 00:16
Oggetto:

Effettivamente sono un po' tantini. Solo da poco ho scoperto che la mia (presa a Km0) ha la garanzia di 3 anni/45.000Km. Cosa che chi me l'ha venduta non sapeva... Spazientito

Accelerando sia da fermo che in movimento sento come un rumore di "sferragliamento" che viene dal motore. Lo fa da sempre, ma solo dopo che un amico me l'ha fatto notare ho pensato che forse non é normale. Anche le vostre lo fanno?
bestia - Sab 14 Mag 2016, 11:53
Oggetto:

La mia non fa nessun rumore, io la farei controllare Pollice su
celeron - Sab 14 Mag 2016, 13:31
Oggetto:

Un minimo di sferragliamento lo fanno un pò tutti i twinair, è pur sempre un 2 cilindri, quando parte da fuori sembra un tosaerba e si sente sempre un pò di rimbombo metallico.

Secondo me bestia non hai il twinair sotto, il tuo non fa rumori e non consuma niente, ti hanno montato qualcos'altro Ghigno diabolico

Ovviamente scherzo Ghigno

Un pò di rumoraccio a giri bassi io lo sento su qualsiasi auto fiat col twinair soprattutto in partenza (ne ho uno davanti casa con la panda e il rumore da tosaerba seguito dal rumore di ferraglia lo sento sempre). Probabilmente in abitacolo con i vetri chiusi si sentirà poco e niente ma da fuori si sente eccome.
bestia - Sab 14 Mag 2016, 14:02
Oggetto:

Be Concordo con te per il rumore caratteristico del 2 cilindri in accensione,
ma confermo nessun rumore di ferraglia come descritto sopra.
Ovviamente ogni motore ha il suo sound caratteristico
konan - Lun 16 Mag 2016, 11:29
Oggetto:

qualcuno di voi ha avuto problemi con la turbina,e/o il tubetto dell'olio che raffredda la turbina?
celeron - Lun 16 Mag 2016, 12:03
Oggetto:

È stato appena scritto sul forum della panda, guarda se è il tuo problema. Mi pare fosse la valvola wastegate o qualcosa del genere. Se è quello è probabilmente colpa delle fascette che tengono in posizione i tubicini, che vanno semplicemente tirate.
konan - Mar 17 Mag 2016, 17:37
Oggetto:

ok vado a vedere il forum panda.grazie
nemorfeo - Mer 18 Mag 2016, 22:13
Oggetto:

Il rumore "sferragliante" non lo fanno tutte. Mi é capitato di sentirlo anche su alcune Panda. comunque, tra 2000Km circa ho il primo tagliando, farò presente la cosa e vedremo...
fisico73 - Sab 2 Lug 2016, 07:43
Oggetto:

giovedì mio padre ha avuto il primo "problema" grave con la 500L.
La macchina è partita normalmente ma dopo alcune centinaia di metri si è spenta e non ne ha più voluto sapere. Si era fermato in prossimità di un meccanico (generico, non fiat) il quale gli ha detto che "ad occhio" la macchina non ha nulla e di chiamare il servizio assistenza. Ovviamente quest'ultimo è intervenuto prontamente e la macchina è stata ricoverata in officina.
DIAGNOSI: manca OLIO motore. Macchina in protezione
CURA: aggiunti 2 Kg di olio (praticamente il pieno), cancellato errore, pagati 45,00€ e macchina perfettamente funzionante.

L'officina autorizzata ha detto che "è normale" che fino al primo tagliando la macchina "consumi olio"... quella di mio padre ha percorso circa 9000 Km. a parte che "normale" non mi sembra proprio, io non capisco una cosa: La macchina non segnala NULLA se manca olio?
La 127 di 40 anni fa aveva una BELLISSIMA spia rossa che segnalava "bassa pressione" molto prima di distruggere il motore... era compito tuo fermarti e rabboccare Risata

Comunque, l'olio era stato controllato a 5000 Km dall'officina fiat e non è stato fatto NESSUN RABBOCCO, inoltre mio padre qualche giorno prima del problema, durante un rifornimento, ha rifatto controllare ad un metanaro il livello e anche in questa occasione non è stata rilevata alcuna anomalia.
Ammesso e non concesso che il metanaro si sia "sbagliato" presumo che la macchina abbia consumato l'olio in questi ultimo 4000Km circa...

la cosa mi lascia molto ma molto perplesso....
max1969a - Sab 2 Lug 2016, 09:34
Oggetto:

Purtroppo molte auto moderne non hanno un sensore che indichi il livello olio. La mia auto, del 2002 ...vecchiotta, non c'è l'ha, mentre la mia amata Fiat tempra del lontano 1992.....c'è l'aveva e funzionava pure bene. La quasi totalità di questi motori escono da concessionario con olio già molto scarso, poi al controllo in Fiat hanno cannato alla grande non aggiungendo ciò che mancava, al metanaro non darei troppe colpe visto la difficile consultazione dell astina controllo olio. Comunque fatto grave rimanere a piedi con auto nuova. Buon sabato
fisico73 - Sab 2 Lug 2016, 09:43
Oggetto:

si beh... l'astina COLOR OLIO sotto il tappo effettivamente potevano risparmiarsela... RisataRisataRisataRisata

comunque un qualche sensore lo deve avere perchè altrimenti non sarebbe andata in protezione. Potevano far in modo che comparisse un qualche messaggio sul cruscotto!

Comunque l'officina FIAT gli ha detto che con la macchina in protezione il solo rabbocco NON FA RIPARTIRE la macchina.
nemorfeo - Ven 8 Lug 2016, 23:21
Oggetto:

L'astina é davvero una "Fiattata" di quelle di alto livello... Perplesso

La mia Clio dCi del 2002 ha un indicatore digitale che da il livello olio dopo ogni accensione. Figo!
anacleto70 - Dom 24 Lug 2016, 09:21
Oggetto:

Risoluzione vibrazione Vetro .

Finalmente sono riuscito ad eliminare il " TIC TIC" (fastidiosissimo) che sentivo ad altezza orecchio SN, proveniente dal vetro lato guidatore quando il vetro è completamente chiuso.
Avevo anche fatto anche sostituire l'intera guarnizione in C.G. senza risolvere nulla.

Dopo un po' di ricerca on-line, armato di pazienza...ho risolto.
Il problema era l'allineamento del gancio di chiusura della porta, il cosiddetto " Scontrino ".
Armato di chiave torx, l'ho leggermente alzato...e magicamente...il rumore è sparito.
Testato su sconnesso, buche, ecc....nulla. silenzio assoluto....

Ancora non ci posso credere...

Quanto sopra....a beneficio di tutti....

Buona Domenica
nemorfeo - Lun 25 Lug 2016, 23:26
Oggetto:

A buon rendere Pollice su
conte07 - Mar 26 Lug 2016, 15:18
Oggetto:

Voi notate un vuoto fra i 2000/3000 giri più precisamente intorno i 2500 giri quando si è in accelerazione?
Io di solito faccio tratti in pianura e non mi ero accorto da poco ho fatto delle salite e quando andavo ad accelerare sentivo questo vuoto ai 2500 giri circa ho domandato al capo officina Fiat appena gli ho spiegato il problema(per me lo è) ha detto che è tutto normale e lo fanno tutte,
le vostre lo fanno?
nemorfeo - Gio 28 Lug 2016, 22:24
Oggetto:

Assolutamente no, nemmeno prima della mappa nuova. Tira piena e regolare da 1500 a 5500 giri, con un sensibile aumento di spinta poco prima dei 2500.
conte07 - Ven 29 Lug 2016, 17:09
Oggetto:

@nemorfeo

grazie
bestia - Ven 5 Ago 2016, 13:08
Oggetto:

Conte, sinceramente non so cosa dirti, in quanto in linea di massima non lo fa, ma..
ho notato che dipende da 2 fattori,
1 giri motore
2 da quanto schiacci il pedale dell'acceleratore
In determinate condizioni anche la mia lo fa, ma basta premere leggermente di più e non lo fa più.
Detto questo ti aggiungo anche che io ho segnalato altri problemi sulla risposta del motore alla pressione del pedale dell'acceleratore, che risulta non essere lineare, ovvero non è detto che a premere a tutto gas il motore vada di più e a volte devo trovare la giusta posizione per farlo andare.
Questo è fastidiosissimo sopratutto in caso di sorpassi, devi cercare la lista pressione o altrimenti non va.

Ho notato un altro difetto.
Con i finestrini anteriori abbassati e con giri motore dai 1600 ai 2200 rpm circa,
il vetro dei finestrini anteriori vibra e crea rumore.
I posteriori non lo fanno.
Qualcun altro ha fatto caso a qualcosa di simile?
anacleto70 - Ven 5 Ago 2016, 13:29
Oggetto:

@Bestia
Confermo tutto quello che hai scritto. Anche la mia fa così, quando sorpasso ad un determinato numero di giri ( non so dirti quanti) devo "dosare" l'accelleratore per fare il sorpasso. Sciacchio, non va....aspetto che scenda di giri ed affondo sul pedale...( più o meno..)

Per rumore, confermo.
A finistrini abbassati, in velocità, fa molto "rimbombo".
Penso sia proprio la struttura dell'auto, con la Zafira non lo faceva perché secondo me il parabrezza era più inclinato.
bestia - Ven 5 Ago 2016, 13:38
Oggetto:

Per la risposta dell'acceleratore, in conce hanno provato a resecare i parametri della centralina, ma senza risultati.
Mi sono riservato di testarla per bene, ma i risultati sono i medesimi.
Non so se la centralina è adattativa (con autoapprendimento) oppure no, ma funzionando cosi è tutt'altro cha simpatica la cosa.

per i finestrini, più che rimbombo, vibra proprio il vetro.
Se lo tocchi con mano senti le forti vibrazioni e a volte diventano rumorosi, come se qualcosa sbattesse vibrando.

Quando torno in conce farò presente il problema e vediamo se in suo risolvere, anche se temo un effetto risonanza a quei giri motore, infatti a quei giri ilmotore ha una vibrazione più accentuata che si è sempre percepita, ma credo anche che sia una caratteristica del nostro motore (purtroppo)
anacleto70 - Ven 5 Ago 2016, 13:58
Oggetto:

Se ti vibra il vetro con i finestrini alzati, modifica l'aggancio dello scontrino delle portiere, basta una torx. Io ho risolto così.
Se il vetro vibra quando è parzialmente abbassato, proverei lo stesso con gli scontrini, io dal lato guida l'ho alzato leggermente, rimanendo sempre nei riferimenti riportati sullo stesso.
bestia - Ven 5 Ago 2016, 14:05
Oggetto:

Vibra solo coi finestrini abbassati e solo il vetro, le portiere non vibrano.
E il rumore è certo dal vetro con la portiera.
Inizialmente ho pensato di aver le guide allentate, ma è solo un presupposto Pollice su
Comunque, tentar non nuoce e non costa nulla Pollice su
Faccio sapere appena fatto Pollice su
konan - Dom 7 Ago 2016, 21:59
Oggetto:

stasera ho cercato di accendere la macchina,ma le spie non riuscivano ad accendersi,non c'era il normale rumorino che c'e' prima dell'accensione e continuavano ad accendersi un po e a spegnersi. Per precauzione non ho provato neppure ad accenderla.
<potrebbe essere la batteria? la macchina ha solo 2 anni
LucNP - Lun 8 Ago 2016, 07:49
Oggetto:

@konan purtroppo è quasi sicuramente la batteria.
anacleto70 - Lun 8 Ago 2016, 21:08
Oggetto:

Confermo...i sintomi sono quelli.

Se non l'hai già comprata...cosa che invece penso...ti consiglio una Fiamm. Comprata per la Panda della moglie 2 anni fa. Ancora perfetta.
Lascia stare quelle in vendita nei supermercati o brico...anche se di marca.

Io ho ancora l'originale...da 2 anni e 4 mesi...ma sto valutando una sostituzione preventiva entro il quarto anno...se ci arrivo.
konan - Gio 11 Ago 2016, 12:56
Oggetto:

si confermo,e' la batteria!!
CHE SKIFO,dopo appena 2 anni batteria ko !! mai successo !!
penso propio di aver sbagliato e di molto a comprare fiat!!
Pollice verso Pollice verso
bestia - Gio 11 Ago 2016, 13:21
Oggetto:

Scusa , ma che centra fiat con le batterie?
Detto questo dico anche che le batterie di nuova generazione, pur essendo al piombo, ne contengono meno rispetto a quelle di vecchia generazione.
Nelle nuove batterie hanno inserito un materiale dielettrico tra gli elementi che permette a parità di dimensioni, uno spunto maggiore e una durata minore delle medesime batterie Occhiolino
konan - Dom 14 Ago 2016, 15:26
Oggetto:

la fiat ci entra perche' sceglie lei i componenti delle sue auto! e naturalmente sceglie il peggio che c'e'in giro.
adesso ho comprato una FIAMM e voglio vedere se dura come quella della fiat o fa meglio!X 20.000 euro non potevano metterci una batteria decente??
io so che ho speso 20.000 euro e la macchina e' stata spesso dalla concessionaria. Una volta mi si e' bloccato il finestrino aperto,e quindi essendo inverno non potevo prendere la macchina(pioggia) + altre riparazioni.
La qualita' e' molto scarsa,per quella cifra potevo prendere VW golf metano!! Pollice verso
max1969a - Dom 14 Ago 2016, 15:36
Oggetto:

Due auto moooolto diverse, avrai avuto i tuoi buoni motivi per prendere la 500. Concordo con te che rimane a piedi con un'auto praticamente nuova fa girare le. ......, a me per esempio piace molto l'auto, meno la motorizzazione cng.
nemorfeo - Dom 14 Ago 2016, 16:59
Oggetto:

@ Bestia: ho fatto qualche prova ma nessuna vibrazione, ne con i vetri completamente abbassati ne a mezza apertura, in tutte le marce ed anche partendo da meno di 1600 giri... Spazientito
anacleto70 - Dom 14 Ago 2016, 20:26
Oggetto:

Guarda..anche a me mi sono girate parecchio quando mi si e' rotto:
-pulsantiera alzavetro
-bobine accensione
-guarnizione portiera sx
-richiamo per tubo conzionamento
-vite esagonale che fissa la parte superiore del motore dove e' incluso il filtro aria che non si avvitava causa fuoriuscita dell'inserto femmina nel basamento motore.
-servomotorino flusso aria condiz.lato dx. ( ritengo il clima bizona una stupidaggine...)
-vibrazione vetro sx che ho sistemato io...

Tutte piccole cose risolte subito in garanzia, che però forse con un po' di attenzione mi avrebbero evitato perdite di tempo....

Rispetto alla golf...si consuma di più...ma con due bimbi...non c'è storia...la nostra e' su un altro pianeta...
ardefede76 - Mar 16 Ago 2016, 13:29
Oggetto:

Ciao a tutti, sabato siamo andati in montagna per la prima volta con la 500L (km 13000, acquistata nuova il 23/2/16).
Alagna Valsesia, per la precisione. Vedendo un po' di affaticamento, ho preferito passare alla benzina. Per farla breve, dopo aver affrontato una salita di circa un paio di minuti, tra prima e seconda marcia un po' tirate, arrivato al posto in cui parcheggiare ho sentito un odore di bruciato che mi ha molto spaventato Molto triste
Ho aperto il cofano e visto proprio che usciva un filo di fumo: non ho capito però da dove, sembrava più dal basso laterale destro.
Preciso che non sono andato fuori giri ma vorrei capire se a voi è mai capitato e se potrebbe essere qualcosa di preoccupante.
Quando mezz'ora dopo ho riacceso la macchina, nessun tipo di problema ne di odore, nemmeno nelle altre salite affrontate (anche se nessuna così ripida..).
Scusate la lungaggine, ma vorrei sapere un vostro parere.. grazie mille! Sorriso
spina - Mar 16 Ago 2016, 13:44
Oggetto:

non è che magari qualche tubo/carter/lamiera era sporco di olio il quale riscaldandosi per la salita abbia bruciato? Una volta mi era capitato di rabboccare dell'olio ma qualche goccia è finita giù sporcando i tubi di scarico proprio all'uscita del motore.... puoi immaginare la nuvola di fumo e puzza che per qualche minuto si è generata... poi più nulla!
anacleto70 - Mar 16 Ago 2016, 14:18
Oggetto:

Quasi sicuro che sia così....era capitato anche a me con la mia vecchia auto.
Inoltre su un'altra auto avevo fatto fuori una frizione cercando di trainare la macchina del suocero...odore di bruciato a manetta...

Se l'impianto frenante va bene e la frizione stacca bene....stai tranquillo.
ardefede76 - Mer 17 Ago 2016, 06:48
Oggetto:

Grazie! Onestamente non avevo fatto rabbocchi recenti quindi avevo escluso questa possibilità. Escludete quindi che possa trattarsi di altre cose banali tipo qualche componente surriscaldato causa elevati giri del motore? Perplesso
nemorfeo - Gio 18 Ago 2016, 21:36
Oggetto:

Onestamente, io un giro in conce lo farei... Occhiolino

Non conosco la strada che hai fatto, ma dopo la mappa nuova la mia sale una bellezza senza bisogno di passare a benza. Pochi giorni fa ho attraversato tutto il molise ed anche nelle salite più dure della SS tirava la VI fino a 3500 (senza dover scalare, nemmeno scendendo a 2000 giri) senza la minima fatica. Auto carica fino al tetto, 2 adulti ed una bimba. Solo un paio di Q5 a tavoletta mi hanno bruciato... Ghigno
bestia - Ven 19 Ago 2016, 13:27
Oggetto:

Grazie Nemorfeo per le info.

Per ardefede, come detto nemorfeo un giro in concessionaria non costa nulla, e la cosa è strana se non hai fatto rabbocchi d'olio.
ma se non lo fa più, meglio cosi.
Per quanto riguarda tirargli il collo, sono appena rientrato dalla germania e questa volta gli ho tirato il collo per bene Ghigno diabolico

Dovevo testare l'acceleratore.
Morale se a 130Km/h affondi completamente il pedale, l'auto arranca fino a 170/180Km/h.
Stesso test partendo da 130Km/h, acceleri fino a quando sembra ingolfarsi e la lasci prendere giri e l'auto è arrivata a 200Km/h di tachigrafo, 186Km/h di navigatore a 6000rpm in discesa Ghigno diabolico Ghigno diabolico Ghigno diabolico
Poi arrivava la salita e scendeva fino a 150Km/h e via cosi, svuotando il pieno di metano tedesco (245 atmosfere e circa 13,5Kg) in 176 km di autoban.
Ps Appena ho un attimo faccio medie e posto tutto

Testata per curiosità anche a benzina, va di più a metano nulla a che dire.
Comunque non sono ancora riuscito a capire la logica di questo acceleratore.
Cosa sicura che cosi è troppo fastidioso e dipende pure dalla situazione, potenzialmente pericolosissimo.

L'auto superati i 170Km/h risulta instabile (effetto barca) causa altezza ecc ecc.
Il clima incide moltissimo sul consumo.
nemorfeo - Lun 22 Ago 2016, 00:51
Oggetto:

Mi sembrano pochi 13,5Kg a 245atm... Spazientito
bestia - Lun 22 Ago 2016, 08:52
Oggetto:

Considera che a 220 atm ne carico 11,5Kg circa, quindi a 245 atm caricarne 13,5 kg ci sta perfettamente.
A te non suona corretto in quanto sei abituato a caricare il gas pesante della tua zona Pollice su
nemorfeo - Lun 22 Ago 2016, 22:24
Oggetto:

In effetti torna Risata
Io sapevo, però, che in Italia la pressione é 200 bar ed in Germania 220...devo assolutamente fare un viaggetto all'estero! Ghigno
casty - Lun 7 Nov 2016, 09:55
Oggetto:

Vorrei sapere chi è arrivato a chilometraggi importanti (intorno ai 100k km) che problemi sta riscontrando, di motore o altro.
E se ha dovuto fare manutenzioni importanti.
Gracias
farmavis - Mar 8 Nov 2016, 12:59
Oggetto:

io ho 135k l unico vero problema l ho avuto intorno ai 110k quando la macchina strappava alla fine tutto si è risolto con il cambio di una bobina. Altri problemi rilevanti nessuno, fino ad ora.
ciao
sindachino - Lun 21 Nov 2016, 12:52
Oggetto: Problemi al turbo

Salve a tutti...sono felice possessore (almeno fino ad ora) di una 500 L TA metano con la quale ho percorso 52000 km...e' da un po di tempo che ,ogni tanto, il turbo non entra....si sente che la macchina non va e in salita rischio addirittura di fermarmi...non si accende pero' nessuna spia e una volta spenta e riaccesa la macchina torna ad andare normalmente.....puo' essere che stia morendo il turbocompressore?...se si come mai non si accende la spia che segnala le anomalie? A qualcuno e' capitato?
bestia - Lun 21 Nov 2016, 13:16
Oggetto:

Si è capitato a me.
Succede esattamente questo, che la westgate non chiude perfettamente, scaricando i gas di scarico direttamente senza far aumentare i giri della turbina ed il motore risponde come se fosse un comune motore aspirato.
Anche a me non si accendeva la spia di avaria motore, in quanto i parametri di pressione risultano essere ancora entro valori "accettabili" per le centraline.
Ma ad una attenta diagnosi e confrontando le tabelle dei grafici, risultava che vi era una discrepanza tra i valori di pressione della turbina e la risposta alla pressione del pedale dell'acceleratore.
Mi è stata sostituita la turbina in garanzia a 28000Km, ma avevo già segnalato il problema a 4000Km.
Se hai l'auto fuori garanzia, prima di far sostituire la turbina, ti consiglierei di controllare se per caso ci fossero perdite sui tubicini che portano la pressione al rivelatore che trasduce il segnale di pressione in segnale elettrico alla centralina. se il problema fosse qua te la cavi con poco e nulla, in caso contrario, sostituzione turbina Pollice verso
Nel mio caso, dopo aver sostituito la turbina, sembrava di guidare un altra auto, in quanto ha sempre risposto immediatamente ed in maniera proporzionale alla pressione del pedale dell'acceleratore, prima a volte si e a volte si comportava esattamente come hai scritto tu Pollice su
sindachino - Lun 21 Nov 2016, 16:36
Oggetto:

Avete idea di quanto puo' costare la sostituzione del turbo con uno nuovo?
quadamage76 - Mer 23 Nov 2016, 10:03
Oggetto:

come prima cosa fai controllare i tubicini del turbo, la cosa costa niente e probabilmente risolvi così.
sindachino - Lun 12 Dic 2016, 16:22
Oggetto:

Accesa oggi la spia far controllare motore.....e' sicuramente il turbo (controllati i tubicini e tutto ok) e in fiat hanno ammesso che il TA e' un "porcaio" di motore.....complimenti......auto di giugno 2014 con 54000 km e garanzia scaduta,valutazione intorno ai 10000 euro perche' loro stessi ammettono che il motore ha un sacco di problemi e la rivendono male.....non comprero' mai piu' fiat...
nemorfeo - Gio 15 Dic 2016, 16:58
Oggetto:

Mi spiace Sindachino Triste
Però ritengo che, nel caso fosse davvero il turbo, tu possa chiedere un intervento "in correntezza". In pratica Fiat ti riconosce un "aiuto" nel sostenere le spese della riparazione (a volte anche l'intero importo) sui guasti importanti che vengono riscontrati in determinati modelli, il tutto a garanzia scaduta. Chiedi a diversi conce, iniziando, ovviamente, da dove l'hai comprata.
alex1972 - Gio 15 Dic 2016, 22:59
Oggetto: problemi corpo farfallato

Il primo seri problema dopo 70000 è la spia del motore causa anomalia del corpo farfallato. Diagnosi in officina Fiat errore corpo farfallato. Hanno provato a pulirlo ma l'auto va sempre in protezione. Purtroppo la garanzia è scaduta da tre mesi è il costo è di quasi 400 euro, oltre il fatto che arriva fra 10 gg. Sto continuando a camminare ma l'auto va spesso in protezione e devo spegnerla e riavviarla. E' capitato a qualcuno di voi?
sindachino - Ven 16 Dic 2016, 15:48
Oggetto:

Mi spiace ma la vendo ...faccio 30000 km l'anno e non voglio avere problemi...sai quanto e' meglio il vecchio fire 1.4?
grandeporcello - Ven 16 Dic 2016, 18:10
Oggetto:

Nel twinair non è stata abolita la valvola a farfalla?
Canguro - Mar 27 Dic 2016, 11:13
Oggetto:

Toglietemi una curiosità,la 500L a metano e più rumorosa della 500L diesel?
bestia - Mar 27 Dic 2016, 13:46
Oggetto:

Non saprei risponderti, in quanto non son mai salito su una a puzzolio Risata
max1969a - Mar 27 Dic 2016, 15:56
Oggetto:

Di sicuro dall esterno è molto piu rumoroso ( e puzzolente ) il gasolio, come sopra non sono mai salito sopra.
spina - Mar 27 Dic 2016, 16:18
Oggetto:

Son due rumori differenti sia per timbro che per intensita'... per quel che mi riguarda sono entrambi i rumori orribili Mi arrendo!
anacleto70 - Mar 27 Dic 2016, 16:38
Oggetto:

Ho provato per diverse volte la 1.3 trekking di mio zio. Sia internamente che esternamente la mia a metano e' molto meno rumorosa....ed ha anche più ripresa....( ma la diesel di mio zio aveva il cambio dualogic..che lasciava un po' a desiderare....)
Ambe73 - Mar 27 Dic 2016, 16:48
Oggetto:

La lettura di questo forum mi sta convincendo sempre più del fatto che, seppur il modello sia interessante, questa 500L col Twinair non è da comprare. Spero che anche in FCA se ne siano resi conto e che in occasione del restyling a metà 2017. nella versione a metano, sostituiscano il 900c con il 1,4 T-Jet.
okmeta - Mar 27 Dic 2016, 19:10
Oggetto:

Dipende. Se hai un neopatentato in casa, vuoi una monovolume abitabile ma con dimensioni di una media e costo contenuto rispetto alla qualità, prestazioni discrete, con bassi costi di gestione, 25km/kg, RC bassa, bollo non elevato ma notevole autonomia a benzina è ovviamente l'ideale. Preferirei senz'altro il 1,4 T-Jet, anche se consumasse un po' di più, ma chi ha neopatentati non può.
nemorfeo - Dom 1 Gen 2017, 22:42
Oggetto:

La 0.9 va meglio di quanto si possa pensare, certo che il 1.4 sarebbe un altro andare. Ma non é il difetto peggiore dell'auto; quello che davvero secca é la scarsa autonomia a metano (inspiegabile, per me, la mancanza della possibilità di avere anche a richiesta una versione monovalente con un'altra bombola di metano).

Io la ricomprerei, a meno che VW non si decidesse a fare una Sportsvan TGI... Occhiolino

Sulla valvola a farfalla: effettivamente il TA la sostituisce, ma una volta lessi che il VANOS BMW (che sarebbe la versione nobile e complessa del TA) ne faceva ancora uso solo per la gestione del minimo. Non so se sia lo stesso sul TA.

Per il rumore: sono entrambe rumorose, ma trovo più gradevole (e ben più sopportabile) lo 0.9 del 1.3.

@ Sindachino: mi spiace, certi problemi lasciano il segno più di altri. Triste Ma da un punto di vista puramente economico e razionale, la scelta migliore sarebbe quella di insistere per farla riparare in correntezza (se ci riuscissi ne ricaveresti molto più dalla vendita) o insistere per una permuta con una nuova; le 2016 (E6 S2) vanno in un altro modo. Meglio ancora sarebbe il modello 2017 di prox uscita. Della Punto 1.4 che dire, é un mulo, ma é anche un'auto molto diversa dalla 500L, certo non coprono le stesse esigenze.
okmeta - Lun 2 Gen 2017, 15:23
Oggetto:

Penso che nel TA la valvola a farfalla sia stata mantenuta per motivi di sicurezza, e che resti normalmente aperta.
Concordo sul fatto che "La 0.9 va meglio di quanto si possa pensare", molto meglio direi, e che "certo che il 1.4 sarebbe un altro andare".
L'ho verificato recentemente, salendo su una golf TGI. Al di là che mi sentivo molto stretto e posizionato in basso, e con poco bagagliaio pur con una vettura 11cm più lunga della 500L, apprezzavo viaggiare tra 1500 e 2000rpm, e con più coppia e potenza quando mi dovesse servire, anche se raramente. Per quanto il rumore del TA sia gradevole, preferisco viaggiare in silenzio e a basso rpm. Questa modifica la ritengo non impossibile da parte di FCA, ma improbabile. C'è già la 500L a gpl con il T-jet, e sono già pochi i clienti che preferiscono il metano al gpl. Non penso che FCA corra dietro a quelli ancor più pochi che preferiscono il metano e il T-jet al TA. Non so quanti siano quelli che sceglierebbero una 500L NP al posto di un’altra vettura proprio per la presenza del T-jet a metano.
Sono meno d'accordo sulla "scarsa autonomia a metano": la 500L NP consuma parecchio meno della multipla, usarla un po' più a benzina non fa male, rispetto ad anni fa ci sono molti più distributori di metano, la 500L NP non mi diede alcun problema di autonomia in un lungo viaggio, 350km in media, e ho sempre trovato un distributore quando mi serviva; non vale per l'uso in città ovviamente. Per il mio uso non varrebbe la pena, si avrebbe anche più peso per una bombola supplementare, magari che peggiori il bilanciamento delle masse perché non in posizione centrale. Certo, è vero che basterebbe poco peso in più, e se si hanno pochi distributori e con un'auonomia di 250km cambia tutto.
D'accordo sulla critica per la mancanza della possibilità di avere anche a richiesta una versione monovalente con un'altra bombola di metano. Non lo direi inspiegabile, la Fiat ha sempre agito così, come pure VW per la golf e la passat.
Sulla tua affermazione "Io la ricomprerei", sono totalmente d'accordo, ma solo perché se dovessi rinunciare alla multipla lunga 3.99m, non avrei alternative alla 500L.
D'accordo pure sul fastidio di certi probemi, c'è anche il rischio di passare dalla padella a brace, anche solo perchè capitano le vetture sfortunate. D'accordo sulla convenienza economica dell'insistere per farla riparare in correntezza, difficile vendere un'auto e perderci poco.
"le 2016 (E6 S2) vanno in un altro modo": Quale è la differenza? Che significa e dove si trova la sigla S2? In realtà le Euro6 sono disponibili da Settembre 2015. Perché "Meglio ancora sarebbe il modello 2017 di prox uscita"?
"Della Punto 1.4 che dire, é un mulo, ma é anche un'auto molto diversa dalla 500L, certo non coprono le stesse esigenze": d'accordo, la considerei anch'io, preferirei anche un questo caso un motore a più basso rpm e con un po' di coppia e potenza in più. Di vantaggio è il costo pazzescamente basso per un vettura disegnata dal centro stile Italdesign di Giugiaro, per me ancora gradevole, a metano, di 4m.
campe983 - Lun 2 Gen 2017, 18:14
Oggetto: strani sobbalzi e odore benzina

ciao a tutti! volevo sapere se qualcuno di voi ha mai riscontrato vibrazioni del motore e odore di benzina quando l' auto viene avviata a freddo con temperature esterne abbastanza rigide (nord italia per intenderci). Il tutto dura per un minuto o giu di li, poi si risolve....
grazie in anticipo a chi vorrá rispondere!
bestia - Lun 2 Gen 2017, 19:42
Oggetto:

Mai riscontrato ne odore di benzina ne vibrazioni strane a freddo.
konan - Mar 3 Gen 2017, 07:04
Oggetto:

Buon Anno a tutti
sentite anche a voi e' capitato che dall'inizio la carica e' aumentata?
io all'inizio caricavo circa 10,5-11 kg di metano,adesso ne sto caricando circa 14 kg
e' normale?? ieri ho fatto rifornimento con ancora metano e dopo aver fatto 313 km ho caricato 14kg di metano
e' sicuro caricare cosi??
konan - Mar 3 Gen 2017, 07:08
Oggetto:

per rispondere a campe983
mai sentito odore di benzina
per le vibrazioni invece forse e' il rumore del bicilindrico che e' un po strano soprattutto a freddo
celeron - Mar 3 Gen 2017, 08:57
Oggetto:

È normale che carichi di più, è arrivato il freddo. Non c'è nessun pericolo a caricare di più tranquillo le bombole sono testate per pressioni ben più alte dei 216 bar immessi in Italia.
matteomori - Mar 3 Gen 2017, 12:12
Oggetto:

Uno dei principali responsabili delle cariche maggiori può essere anche l'arrivo di gas tunisino più pesante rispetto a quello russo.
Così il mio "spacciatore" di gas abituale a Parma infila anche 14 kg di gas nelle panda np..
campe983 - Mar 3 Gen 2017, 13:15
Oggetto:

konan ha scritto:
per rispondere a campe983
mai sentito odore di benzina
per le vibrazioni invece forse e' il rumore del bicilindrico che e' un po strano soprattutto a freddo


si a dire il vero più che vere e proprie vibrazioni è uno strano "rumore" come se il motore non girasse benissimo ed è accompagnato dal numero di giri che sale e scende da solo per una trentina di secondi...inoltre mi è capitato di partire senza attendere che il tutto si fosse regolarizzato e il motore sembra un po' imballato.

per quanto riguarda l' odore di benzina mi è capitato di notarlo scendendo dall'auto...nell'abitacolo non è mai percepibile...
mv1959 - Mar 3 Gen 2017, 14:29
Oggetto:

matteomori ha scritto:
Uno dei principali responsabili delle cariche maggiori può essere anche l'arrivo di gas tunisino più pesante rispetto a quello russo.
Così il mio "spacciatore" di gas abituale a Parma infila anche 14 kg di gas nelle panda np..

Il gas tunisino non esiste. L'Italia è collegata tramite gasdotti a: 1) Russia 2) Libia 3)Algeria. Forse intendeva gas algerino. Ciao Occhiolino
bestia - Mar 3 Gen 2017, 14:46
Oggetto:

Ho controllato stamattina a freddo, nessuna vibrazione anomala ed il minimo resta costante, nessuna oscillazione.
Ma scendendo dall'auto appena accesa, si percepiva un leggero odore simile all'odor di benzina.
Non era fortissimo ed avevo appena acceso l'auto.
Credo che sia dovuto al fatto dell'ingrassamento della miscela aria benzina a motore freddo, in quanto nel giro di un minuto è scomparso ed era ancora a benzina Pollice su
konan - Mar 3 Gen 2017, 17:34
Oggetto:

io penso che sia importante all'accensione aspettare che si spengano tutte le spie prima di partire.forse e' per questo che la macchina non e' regolare all'avvio??
konan - Mar 3 Gen 2017, 17:36
Oggetto:

x celeron
si e' vero in inverno si carica di piu.Pero' l'anno scorso non caricavo tanto
bestia - Mar 3 Gen 2017, 19:44
Oggetto:

Con la mia anche inserendo la chiave e facendo immediatamente avvio, non riscontro anomalie di nessun tipo Pollice su
giampx - Gio 5 Gen 2017, 14:44
Oggetto:

buongiorno, ritengo la 500l una buona macchina dai consumi veramente bassi e uno spazio interno ottimo, ma con dei difetti, il primo il piu grave secondo me, assetto troppo rigido, secondo la pessima gestione del trip computer e dell'uconnect, ma soprattutto perche fiat non ha messo il serbatoio della benzina da 15 litri cosi da aggiungere qualche kg di metano portando l'autonomia oltre i 400 km... Spazientito Con un 1.4 da 100 cv sarebbe stata un auto piu completa non per forza migliore...
konan - Gio 5 Gen 2017, 18:28
Oggetto:

secondo me fiat lo fa apposta.
fa macchine a metano ma poi cerca di non farle a regola d'arte.
forse ha paura che poi le comprano solo quelle a gas ??
eppure basterebbe copiare (opel)
nemorfeo - Sab 7 Gen 2017, 20:29
Oggetto:

@ okmeta: sul libretto di circolazione la mia (marzo 2015 E5B) é identificata come S1; ho visto una E6 del 2016 e, sempre a libretto, é indicata come S2. Le S2 dovrebbero avere:
- tessuti differenti per gli interni
- luci diurne a led
- versione aggiornata del Uconnect
- cerchi in lega da 16" con diverso disegno
- il pacchetto Lounge ha sia la telecamera posteriore che i sensori di parcheggio
Provandola l'ho sentita pronta come la mia dopo l'aggiornamento (quindi lo ha di serie), ma più silenziosa e senza tanti rumori metallici quando si viaggia con un filo di gas. Sembra più "matura" meccanicamente. Viste le numerose migliorie apportate (dovute essenzialmente ad aver messo sul mercato una vettura molto immatura), do per scontato che il restyling 2017 porti ancora qualche affinamento.

@ campe983: nessuna vibrazione, ne regime ballerino (stabile a 1400/1500 giri). La puzza di benza che senti, invece, potrebbe semplicemente essere dovuta al catalizzatore che ancora non é entrato in temperatura nei primi minuti di funzionamento. Se é quella, la sento anch'io.
bestia - Mar 17 Gen 2017, 15:06
Oggetto:

Una curiosità.
Ho il clima automatico bizona, ed ho notato che ad auto calda fa uscire aria dalle bocchette centrali.
Ma dalle due esterne esce molta piu aria che dalle due a fianco del sistema uconnect.
Ho quindi forzato l'uscita dell'aria solo da quelle bocchette, ma vi è una notevole differenza di flusso d'aria.
Succede anche a voi?
In officina mi hanno detto che è normale, ma a me sembra tanto strano.
Grazie
anacleto70 - Mar 17 Gen 2017, 18:59
Oggetto:

Poi ti dico...alle 2000 esco a prendere la figlioletta.
anacleto70 - Mar 17 Gen 2017, 20:17
Oggetto:

Confermo quanto hai scritto.
Impostando a 25C mettendo su Auto il sistema cerca di riscaldare l'abitacolo facendo uscire i flussi da sotto e poco dal parabrezza. (auto fredda)
Man mano che si scalda l'auto l'aria esce anche dalla feritoia del parabrezza e sempre da sotto. Pochissimo dalle bocchette frontali.
Ad auto calda il comportamento dei flussi e simile a sopra. Poco dalle frontali e molto da sotto e sopra.
Forzando i flussi in manuale ti confermo che ai lati arriva molta più aria che non da quelle centrali.
bestia - Mar 17 Gen 2017, 20:27
Oggetto:

Grazie anacleto per aver controllato confermato che anche la tua si comporta allo stesso modo.
Gentilissimo.
nemorfeo - Lun 23 Gen 2017, 11:27
Oggetto:

Provato, stesso comportamento.
bestia - Lun 23 Gen 2017, 12:10
Oggetto:

Pollice su Pollice su Pollice su
brigidino - Mer 1 Feb 2017, 16:26
Oggetto:

Ciao a tutti, è tanto che non scrivo e volevo darvi qualche aggiornamento e chiedere un paio di cose.

Ormai vado per i 90.000 km e sono ancora soddisfatto della macchina, ma con un po' di timore.

Lamia è una serie 1, ho voluto rileggere un po' indietro il forum per cercare cosa comportasse la serie 2 che dovrebbe migliorare alcune cose.

Io ho i seguenti problemi

Faccio un po di autostrada con velocità tranquille e nei limiti, quando mi reimmetto nel percorso urbano ho dei problemi al minimo a metano in quanto la macchina tende a sobbalzare parecchio, se la metto a benzina va bene.

Ho fatto un tagliando circa 15.000 km fa non risolvendo il problema.

A volte appena accendo trovo la macchina ingolfata , a volte si spegne, dopo qualche sgassata va tutto apposto.

A volte mi si spegne dentro le rotonde quando passo da terza a seconda.

La settimana prossima lascerei la macchina al mio metanaro per pulire gli iniettori.

Servirà a qualcosa?

Esistono aggiornamenti? La mia è giugno 2014

Grazie
spina - Mer 1 Feb 2017, 16:58
Oggetto:

puo' essere che siano gli iniettori... la parte elettrica come sta? candele, bobine, cavi AT...
brigidino - Mer 1 Feb 2017, 17:06
Oggetto:

so solo che ci sono nuove candele con una vita di circa 10-15000 km non ricordo adesso
max1969a - Mer 1 Feb 2017, 20:28
Oggetto:

Brigildino, mi sembra di ricordare che nemorfeo avesse un comportamento simile risolto con un aggiornamento, prova a rompere le scatole a fiat.
anacleto70 - Mer 1 Feb 2017, 20:39
Oggetto:

Io controllerei prima degli iniettori, il filtro del metano nel riduttore. E' stato mai sostituito nei tre tagliandi fatti ? Se a benzina va bene non penso siano candele cavi ecc..
Le candele vanno sostituite comunque ad ogni 30.000 km.

Se però si spegne durante una scalata di marcia può essere un aggiornamento. La mia ha quasi 60.000 km di aprile 2014. Non ho mai fatto aggiornamenti alla centralina.
Per ora tutto ok...
bestia - Mer 1 Feb 2017, 21:46
Oggetto:

Io chiederei al meccanico che ti ha fatto il tagliando quando ha cambiato le candele, se all'ultimo tagliando o quando.
Oltre al fatto che fiat consiglia il cambio a 30000km, non ricordo dove ho letto di qualcuno che ha avuto problemi con quelle.
A benzina potrebbe andar bene, in quanto è meno difficoltosa innescare l'accensione.
brifidus2 - Ven 3 Feb 2017, 18:20
Oggetto:

Salve a tutti e grazie per tutti i preziosi consigli.
La mia è stata immatricolata a giugno 2014 e l'unico neo che ha, è che quando si arriva in prossimità di un incrocio e si rallenta, la seconda stenta a salire di giri e spesso bisogna fermarsi e mettere la prima.
Ho letto che alcuni di voi hanno fatto un certo aggiornamento della centralina proprio per eliminare questo problema.
Il punto è questo: se vado in un'officina autorizzata richiedendo l'aggionamento è sicuro che ce l'abbiano e me lo facciano?
anacleto70 - Ven 3 Feb 2017, 19:29
Oggetto:

Si, gli aggiornamenti vengono ormai scaricati in tempi reale ed in base al numero di telaio ed in base ai sintomi che presenta il cliente compaiono una serie di aggiornamenti....se ricordo bene, quando chiesi per me, con il capoofficina vedemmo quel che c'era e mi sembra di ricordare che un aggiornamento per il tuo problema c'era..

La mia e' di aprile 14 e non presentando alcun sintomo decidemmo di non fare nulla. ( io volevo quello che fece forse nomorfeo...)

Ps. Gli aggiornamenti sono gratuiti...
nemorfeo - Sab 4 Feb 2017, 11:38
Oggetto:

In linea di massima é lo stesso problema che avevo io. Mi si spegneva nel traffico, durante il passaggio marcia in scalata, non aveva forza sotto i 2500 giri e partire in salita era un dramma. Quando andai al conce dissi proprio questo. Mi fecero un aggiornamento (fatturato 40€ se non sbaglio, ma essendo in garanzia paga Mamma FCA) e adesso va una meraviglia, un'altra auto.
C'é a dire che la mia da sempre ha fatto così e l'aggiornamento é stato fatto a 14.000Km.

Se non é cominciato in concomitanza di un cambio candele non credo possano essere quelle.
giampx - Mar 14 Feb 2017, 10:02
Oggetto:

Buongiorno, qualcuno è intervenuto sull'assetto della 500l per ammorbidire l'assetto? le strade della mia città fanno schifo ormai da qualche anno, ma non ho mai avuto problemi con la mia vecchia auto in teoria piu sportiva della 500l, ora con la 500l ogni tragitto sta diventando una sofferenza per il mio mal di schiena, ho guidato auto con assetti sportivi piu confortevoli, è troppo dura anche abbassando la pressione delle gomme da 16 il miglioramento è stato minimo, sto seriamente pensando di cambiarla Perplesso
celeron - Mar 14 Feb 2017, 10:33
Oggetto:

Il problema è ancona, io anche con la multipla ogni volta che ci vado è un'inferno, adesso che dovrò cominciare a lavorare proprio lì credo che la cambierò, è decisamente più comoda la vecchia punto.
bestia - Mar 14 Feb 2017, 10:34
Oggetto:

Ora ho montato i cerchi da 15 con gomme invernali.
Sicuramente sono meno prestanti, ma il confort rispetto al 17 delle estive si percepisce nettamente.
Se ti dovessero capitare 4 cerchi in ferro da 15 e 4 gomme, il test lo farei.
giampx - Mar 14 Feb 2017, 12:04
Oggetto:

ancona è veramente una vergogna su come sono ridotte le strade, è un percorso di campagna, ci avevo pensato di passare dal cerchio 16 al 15 ma non credo sia molta la differenza almeno non come il passaggio dal 17, il problema sono le sospensioni non assorbono niente, anche su asfalto decente sento ogni minima irregolarità cosa che con l'auto di mia moglie non sento, sto prendendo la sua auto perchè con la 500 su strade sconnesse sento tutto sulla schiena... provero con il cambio dell assetto molle piu ammortizzatori di qualità superiore alla ricerca del confort con cui dovrebbe uscire di fabbrica un auto familiare... una cosa non semplice per la 500l natural power c'è pochissima scelta....
nemorfeo - Gio 16 Feb 2017, 12:04
Oggetto:

Non penso che Ancona riesca ad essere peggio della provincia di Napoli e confermo che l'unica cosa da fare é cercare di trovare traiettorie che permettano di schivare "il peggio" ed andare piano...molto piano. Le sospensioni sono effettivamente rigide ed al conce mi sconsigliavano un assetto più morbido per via del peso notevole dell'auto unito all'altezza da terra. Triste
bestia - Gio 16 Feb 2017, 12:14
Oggetto:

Vorrei solo aggiungere a riguardo, che piu che un problema di sospensioni,
opinione personale, potrebbe essere un problema di sedili un po duri (non eccessivamente) ma sicuramente mal progettati.
Effettivamente avevo già scritto che dopo aver fatto un lungo viaggio ed esserci rimasto seduto per parecchie ore si dimostra per ciò che effettivamente è (lo avrei preferito piu comodo).
Inoltre soffrendo pure io di mal di schiena, quando fa male, è veramente difficile trovare una posizione che allievi il problema o che ti permetta di guidare evitando fitte fastidiosissime.
Una volta passato invece sembra molto piu accettabile la posizione di guida Pollice su
celeron - Gio 16 Feb 2017, 12:45
Oggetto:

@nemorfeo: fidati che Ancona, specialmente in città e non solo nelle stradine secondarie, è veramente uno schifo, se ne salvano veramente poche di strade. Persino la Bretella (una sorta di sopraelevata interna tipo superstrada con i 70) che dovrebbe smistare il traffico per tutta la città e la zona industriale è tutta una voragine. Io ogni volta che ci vado con la multipla mi sembra di smontarmi da un momento all'altro, idem prima con la uno e molto meno con la punto che è più soft ed ha anche i sedili più larghi e comodi sia della uno che della multipla.
okmeta - Gio 16 Feb 2017, 15:27
Oggetto:

Per la durezza contano anche:
- le ruote, che sono più ribassate rispetto ad auto più vecchie,
- la pressione dei pneumatici,
- giustamente i sedili,
- e il tipo di sospensioni: ho l'impressione che rispetto ad altre auto soffrano meno i dossi più lunghi, quelli con sopra i passaggi pedonali, che i rallentatori, su cui occorre andare molto piano. Mi sembra infatti che anche la golf sia dura, pure con sospensioni a ponte.
giampx - Gio 16 Feb 2017, 15:33
Oggetto:

Possibile che un auto familiare va guidata come un'auto sportiva con assetto che sfiora l'asfalto? confermo il parere del sedile, quando lho comprata ho impiegato 1 mese per trovare la giusta posizione, ma il sedile rimaneva piu morbido rispetto alla mia ex tedesca. è un problema per chi soffre di mal di schiena ogni viaggio una tortura..fossero solo le buche, ogni minima imperfezione non viene assorbita dall'auto è in pratica un go kart. Un amico con assetto sportivo venendo in macchina con me mi ha fatto notare che è dura...Il problema che mi dispiacerebbe cambiarla, ma è molto fastidioso guidarla soprattutto le piccole imperfezioni del manto in serie che diventano dei sobbalzi fastidiosissimi...totalmente inavvertiti in altre auto. Notavo anche lo stato di usare delle gomme, 14 mila km dietro nuove, avanti l'anteriore sinistra parecchio rovinata, la destra usurata poco piu del normale, tenendo conto che di solito con un treno arrivo sui 60.000 km con gomme sportive...avendo una guida molto tranquilla.
anacleto70 - Gio 16 Feb 2017, 21:46
Oggetto:

@giampx

Le numerose buche e "colpi" presi possono sicuramente compromettere la convergenza..ma con 14.000...in questo modo..avete delle strade da terzo mondo. Possibile? Fai fare la convergenza magari ruotando le gomme. La mia ha quasi 60.000 km e sono usurate in maniera corretta. Nella scanalatura del pneumatico le marche indicatrici di usura sono ancora "in fondo..."

Io guido principalmente in urbano ed extraurbano penso di farci ancora fino a fine estate..

Per l'assetto..sinceramente a me piace così. L'anno scorso tornando dalla puglia non ci siamo praticamente mai fermati(tranne a fare gas..) e sono arrivato a casa normalmente stanco ma non distrutto.
giampx - Ven 17 Feb 2017, 09:51
Oggetto:

lo stato delle nostre strade? riassunto 10 km lungo mare, 2 km di asfalto nuovo appena posato, avete presente quando scendete dalla barca sulla terra ferma? ho provato quella sensazione...ieri ho provato una octavia, con ancora i tamponi sulle sospensioni e gomme con pressione sopra lo standard, era un pelo piu comoda, faro controllare le sospensioni si fossero scordati i tamponi.... Perplesso comunque qualcosa non porta all'inizio davo la colpa alle gomme nuove, ma ancora ogni tanto sento un forte rumore provenire dall'anteriore sinistra, avviene ad una certa velocita con una certa pressione del gas infatti basta togliere gas e scompare Perplesso ...con il restyling in uscita fiat puo fare veramente una gran macchina solo limando i piccoli difetti di questa.
nemorfeo - Sab 18 Feb 2017, 15:30
Oggetto:

Dalle mie parti oltre l'80% delle strade non riceve un nuovo manto di asfalto da almeno 20 (VENTI) anni...molte da 30 (TRENTA), solo rattoppi e fatti pure malissimo. Non conosco Ancona, ma mi viene difficile pensare ad una situazione peggiore...forse l'Africa subsahariana... Triste

In effetti i sedili sono un po' duri e non é semplicissimo trovare una posizione davvero comoda. Per esempio io ho problemi a trovare una posizione consona per la regolazione lombare elettrica.

Un sedile si può giudicare solo dopo aver provato una Volvo recente. Una poltrona é meno comoda... Figo!
celeron - Sab 18 Feb 2017, 15:36
Oggetto:

La situazione delle strade anconetane mi sembra del tutto simile a quella da te descritta, probabilmente in africa hanno strade migliori delle nostre Ghigno diabolico
giampx - Lun 20 Feb 2017, 09:57
Oggetto:

mi sono trovato bene nel sedile della punto evo, molto piu comodo del nostro, le nostre strade, la situazione è questa, prendi la via principale della tua città il comune decide di rifar l'asfalto...strade chiuse traffico per settimane ...riapre la strada asfalto fatto per meno di 1/4, non finito e rifatto con i piedi....giro con pressione a 2.1 migliorata poco ma almeno non fa il brail all'asfalto! per il rumore che sento credo sia un problema serio perche l'auto viene rallentata si aziona il freno lievemente..
bestia - Lun 20 Feb 2017, 11:53
Oggetto:

Se fosse il freno che si aziona da solo potrebbe essere il controllo di stabilità che interviene, ma bisogna verificare il perché?
giampx - Mar 21 Feb 2017, 14:25
Oggetto:

è strano perche lo fa in pieno rettilineo, piu o meno sempre negli stessi punti ad una certa velocità, dunque ad un tot dall'accensione dell auto, ma non lo fa sempre. quando prendo una rampa ad esempio in curva in salita cè un dislivello fa un rumore simile, ma ci puo stare perche sente un minimo distacco della ruota, ma in rettilineo perche dovrebbe intervenire?
bestia - Mar 21 Feb 2017, 20:13
Oggetto:

Hai colto nel segno!
La mia è un ipotesi da verificare ma se veritiera si è scoperto solo l'effetto, non la causa che lo provoca.
Scusa ho corretto il post precedente che avevo scritto da cellulare.
Maledetto correttore automatico Arrabbiato
Cosi è piu comprensibile Occhiolino
nemorfeo - Mar 28 Feb 2017, 19:01
Oggetto:

Potrebbe essere la ruota fonica dell'ABS.
lollo562 - Ven 17 Mar 2017, 16:11
Oggetto: Problemi problemi e ancora problemi

Ciao a tutti, mi chiamo Lorenzo ed è la prima volta che scrivo. Sono uno sfortunato possessore di questo catorcio di macchina. Vi racconto la mia esperienza e vi chiedo un consiglio. Attualmente la macchina ha 60.000 km ed è stata acquistata nel 2014. Ho avuto i seguenti problemi:

- Fin da subito la macchina nella stagione estiva a giri bassi si spegneva
- a 20.000 km ha cominciato ad accendersi la spia gialla del solenoide con perdita di potenza
- a 50.000 sostituito volano frizione e tubicini wastgate (costo 1200 euro)
- ora ho nuovamente il problema delle perdite di potenza e per problema intendo che sulla Cisa la macchina va a 70/80

Oltre ovviamente ad essermi riproposto di non acquistare mai più una Fiat visto che con altre macchine non ho mai avuto nemmeno mezzo problema, secondo voi che devo fare? A questo punto vorrei darla via perché dopo tutti questi problemi (quello del wastgate tutt'ora non risolto) vivo nel terrore di altri problemi. Grazie per i consigli, spero siate più fortunati di me perché io sono disperato.
INTERCOOLER - Ven 17 Mar 2017, 21:15
Oggetto:

Immagino che la macchina non sia in garanzia.
In ogni caso pretendi la sostituzione con un 1.3 Mjet.
Dovrete accordarvi per la differenza, questo è chiaro ma sempre meglio che combattere con un motore inaffidabile.
bestia - Ven 17 Mar 2017, 23:32
Oggetto:

Dispiaciuto per le problematiche.
Hai fatto fare un test per conoscere i codici di errore?
grandeporcello - Sab 18 Mar 2017, 15:30
Oggetto:

Comprendo il disappunto...Non posso esprimere giudizi né sull'auto né sul motore. Mi permetto solo di far notare che forse sia troppo ingeneroso giudicare un intero marchio da un solo modello e da un solo motore. Io, per esempio, ho una panda II 1.2 con oltre 280000km della quale non posso che parlar bene. Credo che tutte le case automobilistiche abbiano il modello e il motore mal riusciti.
okmeta - Sab 18 Mar 2017, 21:36
Oggetto:

Penso anch'io che ci siano modelli con difetti specifici e esemplari sfortunati di modelli riusciti. Suppongo che la differenza la fa come l'auto viene usata e l'assistenza. Nel mio caso della multipla, modello che come quasi tutte le auto ha alcuni difetti specifici, ne sono molto contento, sia per il tipo di auto unica, sia perché a 300000km il motore va meglio di altre auto con la metà dei km. Ed i difetti su altre multipla sono stati risolti o dalla casa Fiat senza spese o con una spesa relativamente contenuta. La 500L è un poì presto per giudicarla per me. Va piuttosto bene, ma ha un motore più complesso, anche sofisticato nel positivo per il metano. Ma non so dopo 300000km come sarebbe.
Kawaman75 - Dom 19 Mar 2017, 11:34
Oggetto: Quanti kilometri avete percorso?

Salve a tutti sarei curioso di sapere quanta strada avete fatto con le vostre 500l? io l'ho ritirata mercoledì scorso e sono contento di tutto,prestazioni,consumi ed abitabilità,l'unico dubbio che nutro è sulla durata di questo piccolo motore... Sicuramente lo testerò di persona perché di solito le macchine le portò a fine Un Saluto a Tutti !!!
anacleto70 - Dom 19 Mar 2017, 18:11
Oggetto:

60000 km in quasi 3 anni. Sono prossimo al secondo tagliando. Nessun problema serio fino ad ora, solo piccoli interventi tutti risolti in garanzia. ( altoparlante, tastiera alzavetri sx, deviaflusso aria lato passeggero.) Se arrivasse a 300km di autonomia darei 10 a Fiat.
Kawaman75 - Dom 19 Mar 2017, 21:34
Oggetto:

Ciao ma come non riesci a fare 300 km con un pieno!! Io ieri mi si è accesa la spia della riserva a 304km ho rifornito a 345km ancora a metano caricati 14,13 kg comunque il motorino è strano all'inizio sia per rumore che per risposta ma quando ti ci abitui ti invoglia a pigiare... Non è un fermone !!!
conte07 - Dom 19 Mar 2017, 22:29
Oggetto:

Io ho fatto 58000 km in quasi 2 anni mi hanno cambiato il corpo del clima per un fastidioso rumore/vibrazione e cambiato gli iniettori (messi rigenerati) il tutto in garanzia. Dopo il cambio iniettori autonomia è aumentata, facendo tutti i giorni lo stesso percorso, prima la riserva si accendeva a circa 240/250 km arrivando al massimo sui 300/310 km ora la spia si accende 40/50 km dopo.
L'altro ieri mi è morta la batteria.
lollo562 - Lun 20 Mar 2017, 11:15
Oggetto:

Ciao e grazie per le risposte. Non voglio valutare un marchio da una sola esperienza, certamente non tutte le Fiat danno problemi come è successo a me, però quelli di Fiat mi hanno fatto scadere la garanzia in quanto le prime due volte che sono andato a far controllare la macchina mi è stato detto che non aveva nessun problema con il risultato che i due anni sono trascorsi e due settimane dopo l'uscita in garanzia mi hanno chiesto 1500 euro per le riparazioni. Fiat è stata interpellata e non ha voluto in nessun modo partecipare al costo di riparazione e per una macchina con 2 anni di vita e solo 50.000 km all'attivo mi pare veramente assurdo spendere certe cifre. Oltretutto la 500l a metano non ha proprio prezzi bassi, 22.000 euro per una macchina che presenta problemi simili mi pare una fregature enorme. Peccato perché la macchina mi piace un sacco, spazi ottimi, bella linea, consumi molto bassi e prestazioni nel complesso accettabili. Rimane il fatto che anche ieri in autostrada fino a quando non ho spento e riacceso la macchina andava a 70 km orari.
ebertolu - Lun 20 Mar 2017, 11:36
Oggetto:

La mia auto ha superato i 100.000km.
Devo ancora cambiare le pastiglie freno anteriori (mai successo sulle altre auto che ho avuto)
Faccio molta autostrada e ieri sulla Cisa (macchina carica e sesta lunga) avevo problemi in alcuni tratti a salire in sesta. Però scalavo in quinta riportavo l'auto sopra i cento all'ora e rimettevo la sesta.
Questo è successo un paio di volte ma non è stato un problema.
Nei falsi piani e salite autostradali se si scende sotto i 2500 giri, l'auto perde velocità molto facilmente.......basta scalare!!
Kawaman75 - Lun 20 Mar 2017, 19:11
Oggetto:

Buonasera a tutti ho letto la discussione di Ebertolu mi sembra normale che perda di velocità con la sesta lunga in salita però se pensi a quanto ne guadagni in confort e nei consumi è male di poco e 100.000 km senza cambiare le pasticche dei freni davanti è un bel risultato perché di freno motore non ne ha granché rispetto ad un diesel,per me è la prima esperienza a metano e quando avrò da cambiare il furgone penserò al ducato a metano... È un'altra viaggiare
wolframio - Gio 23 Mar 2017, 13:14
Oggetto:

Ciao a tutti.
E' un periodo che non scrivo.
Ho anche io il problema della turbina già sottolineato da altri.
Il problema è uscito a circa 80000 km con accensione della spia motore e indicazione tramite diagnosi della valvola westgate non funzionante.
Dopo azzeramento della spia, per un periodo è andata anche bene. Verso i 90000 km però sono emersi gli stessi problemi già noti a tanti: perdita di potenza, turbo che sembra andare a colpi, ecc.
Il meccanico di fiducia (officina autorizzata Fiat) ha fatto l'intera pulizia dei tubicini, stretto quelli che non erano fissati, ecc. Per una (breve) periodo è tornata a funzionare ma poi idem: stessi problemi. Ora l'auto ha 94000 km.
Oggi dopo che me l'hanno tenuta 3 giorni in officina mi ha detto che è la turbina... Mi ha anche detto che di solito si può revisionare ma che per questo modello la persona che revisiona turbine ha detto che non ne vuole sapere...
Non idea del prezzo che mi verrà a costare il cambio turbina...
Sinceramente non so cosa fare anche perchè la macchina andava bene, ma ora sono terrorizzato che il problema si ripresenti...
Se vado in concessionaria cosa mi risponderanno? Credo picche! Ovviamente l'auto è fuori garanzia (scaduta a gennaio 2016)
anacleto70 - Ven 24 Mar 2017, 10:54
Oggetto:

Io ho il tagliando dei 60000 tra pochi giorni, sentirò il capo officina per vedere se con che frequenza hanno riscontrato guasti alla turbina. Io ho l'estensione della garanzia fino ad aprile 2018 ma inizio seriamente a preoccuparmi....

Wolframio tu hai fatto i tagliandi regolari ogni 30000 km ?
Kawaman75 - Sab 25 Mar 2017, 07:18
Oggetto:

Ciao wolframio ma sei sicuro di no riuscire a trovare qualcosa di rotazione revisionate su internet ? Perché cercando un po' ne esistono diversi modelli anche più spinte,poi leggendo il forum della panda pare sia la wastgate che cede...
Venty - Sab 25 Mar 2017, 19:27
Oggetto:

https://youtu.be/7rzwkHxyxwo ecco il problema della turbina, un saluto a tutti
giampx - Lun 27 Mar 2017, 08:27
Oggetto:

mi sembra che il problema sia comune e abbastanza regolare, un richiamo preventivo non sarebbe il caso da parte di fiat? o metterlo in conto nel tagliando dei 60.000? visto che è un difetto prolungare la garanzia per tale inconveniente?
macijeep - Lun 27 Mar 2017, 09:46
Oggetto:

Accensione spia motore per valvola wastgate a 52.000 km. Iniziamo ad essere in tanti con questo problema.
yoghi65 - Lun 27 Mar 2017, 10:02
Oggetto:

Buongiorno , dal 08/08/2014 ad oggi ho percorso 95000 km , a 65000 prime accensioni spia gialla dopo diversi reset in varie officine si son decisi a sostituire il sensore della pressione assoluta a 89941 km € 214,84 a 90890 km collettore turbina wastegate € 1145,28 tutto in garanzia 3 anni . La fiat non da la boccola come ricambio ma cambia tutto il pezzo . Il problema non si presentava in pianura ma al minimo saliscendi la macchina non rendeva.
giampx - Lun 27 Mar 2017, 13:45
Oggetto:

se il problema si presenta verso i 50 mila puo ritenersi fortunato perche in garanzia? ma chi ha finito la garanzia è una bella spesa per un difetto comune....
anacleto70 - Lun 27 Mar 2017, 18:30
Oggetto:

Andiamo bene.....
Sarebbe interessante capire se i pezzi sostituiti hanno subito nel tempo una qualche modifica rispetto a quelli installati in fabbrica.

A quanto leggo non sono le turbine ma il leverismo della wastgate.
bestia - Lun 27 Mar 2017, 19:16
Oggetto:

Anacleto,
Guarda il link del video postato da Venty.
Molto illuminante Pollice su
anacleto70 - Mar 28 Mar 2017, 08:52
Oggetto:

Visto...ma in pratica è uno spot per la loro azienda. Oltre naturalmente spiegare bene il difetto.
Quando fiat lo sostituisce...e' modificato p dopo altri tot km si ripresenta il problema?

Ad inizio Aprile vado a fare il tagliando dei 60000...sentirò l'officina che dice.
wolframio - Mer 29 Mar 2017, 20:38
Oggetto:

Scusate che rispondo in ritardo.
Volevo dire che anche nel mio caso il problema si è presentato a circa 70000 km. Ho sempre eseguito i tagliandi regolari...
Dall'ultimo incontro fatto col meccanico mi si è prospettata la sostituzione della turbina, 1100 euro circa... non so cosa fare perché temo che il problema si ripresenti. Non ho l'estensione di garanzia.
Quello che mi chiedo dopo aver visto il video è se il sistema che prospettano è definitivo o meno e quanto può costare...
bestia - Mer 29 Mar 2017, 21:09
Oggetto:

Giusto per sapere.
Potresti chiedere al meccanico se la turbina che ti montano è identica o se è già stata modificata con le nuove boccole.
Questo perché dovendola cambiare (non in garanzia) potresti contattare quella ditta e chiedere a loro quanto costa una turbina già modificata.
Ed eventualmente che sconto ti farebbero dando a loro la tua guasta Pollice su
Tentar non nuoce e comunque hai la necessità di sostituirla.
In caso li contattassi, potresti aggiornarci sui costi Occhiolino
wolframio - Gio 30 Mar 2017, 05:48
Oggetto:

In teoria devo ancora ordinare la turbina nuova quindi potrei applicare le nuove boccole e leveraggio sulla vecchia senza ordinare la nuova.
Il meccanico mi aveva proposto in un primo momento di revisionarla salvo poi dirmi che quello che a lui revisiona le turbine non voleva saperne di mettere mano su questa turbina...
Da un po' ho la sensazione che anche cambiando turbina la cosa si ripresenti. Lo stesso meccanico mi ha detto che per evitare ciò c'è solo da sperare che la turbina nuova sia "costruttivamente" diversa dalla vecchia, solo che questo non si può sapere...
wolframio - Gio 30 Mar 2017, 05:50
Oggetto:

Se il problema fosse esattamente come è stato descritto nel video anche cambiando turbina il problema si dovrebbe ripresentare.... che dite?
LucNP - Gio 30 Mar 2017, 08:09
Oggetto:

Se non ho inteso male, la ditta sostituisce le boccole dei leveraggi della valvola waste-gate; le nuove dovrebbero essere di materiale più resistente all'usura, quindi teoricamente l'intervento potrebbe essere risolutivo e altrettanto teoricamente il problema non dovrebbe ripresentarsi.
giampx - Gio 30 Mar 2017, 08:25
Oggetto:

cavolo ma 70.000 km sono veramente pochi, soprattutto FIat visto che conosce il guasto dovrebbe venire incontro al cliente...Audi per il problema al 1.6 tdi alla fine ha ceduto e permesso di sostituire gli iniettori fornendo l'estensione della garanzia..un bel risparmio!
Appena fuori garanzia conviene prevenire il guasto e sentire saito
- CON LA SOSTITUZIONE DEL COLLETTORE SFRUTTANDO IL PROGRAMMA SCAMBIO ATTIVATO DA SAITO. come dice il sito. chissà il costo..
Sbalordito
wolframio - Gio 30 Mar 2017, 11:02
Oggetto:

Ho chiamato la saito.
Purtroppo non lavorano con i privati. Da ciò che mi hanno detto ho capito che ne hanno già fatto parecchi interventi di questo tipo.
Ho dato il numero della saito al mio meccanico... Speriamo bene.
wolframio - Gio 30 Mar 2017, 11:03
Oggetto:

Ah, il mio "purtroppo non lavorano con i privati" si riferisce al fatto che non hanno voluto in alcun modo dirmi quanto può costare il kit broccole e leveraggio che loro propongono (credo e spero che costi meno di una turbina nuova)
bestia - Gio 30 Mar 2017, 11:55
Oggetto:

Diciamo che se la sito lavora seriamente,
per revisione turbina viene smontata e controllata ed in caso sistemata, oltre alla sostituzione delle boccole.
Solo in questa maniera possono farti una garanzia con certezza del lavoro eseguito.
Poi che il lavoro venga fatto sulla tua o che sia una turbina in rotazione,
la spesa dovrebbe esser la medesima ed anche il risultato.
Sarebbe diverso sull'acquisto del nuovo Pollice su
Venty - Gio 30 Mar 2017, 12:02
Oggetto:

Prezzo riservato alle officine, 350+iva turbina revisionata, rimandandogli la tua
bestia - Gio 30 Mar 2017, 12:05
Oggetto:

Un bel risparmio rispetto ai 1100€ del nuovo,
e probabilmente non si ripresenterà a breve il problema, a differenza del nuovo Arrabbiato
wolframio - Gio 30 Mar 2017, 12:13
Oggetto:

350+iva fa 427... metti spese di spedizione, manodopera ecc.. credo che siamo al 50% rispetto alla turbina nuova. Non sarebbe male dai... almeno qualche speranza che la macchina non abbia problemi per un po'... anche perchè, a malincuore, ma sto seriamente pensando di venderla...
giampx - Gio 30 Mar 2017, 13:37
Oggetto:

FIAT come ogni casa automobilistica conosce benissimo i problemi delle sue auto, generalmente quando si riscontra un problema del genere viene messa in produzione la modifica per risolverlo nelle seguenti versione annuali dell'auto, dunque sarà un problema delle auto prodotte nei primi 2-3 anni o fiat non ha minimamente pensato di risolvere sul nascere il problema? Sbalordito
sarebbe interessante sapere cosa dice fiat in riguardo? è un problema delle auto fino al 2014 risolto nel 2015 nel 2016 o non è stato fatto nulla?
markus - Gio 30 Mar 2017, 13:45
Oggetto:

Comunque sia e' intollerabile che si abbia questo problema a70.000 km. Potrei capire a 150-200.000 km ma non prima. FCA deve sperare che non capiti a me lo stesso problema così prematuramente, altrimenti io e la mia famiglia non acquisteremo mai più un loro prodotto per il resto dei nostri tempi...
anacleto70 - Gio 30 Mar 2017, 15:16
Oggetto:

Ho chiamato ora l'officina del concessionario dove ho acquistato l'auto per prenotare il tagliando dei 60.000, dove Il capo officina e' persona onesta di cui mi fido. Chiedendogli del problema che molti stanno riscontrando sul turbo-wastgate mi ha riferito che non hanno mai cambiato turbine. Solo una volta su un 1.4 tjet.
Mi ha detto che ha fatto tagliandi ad auto di rappresentanti, sempre tagliandate da loro, con 160.000 che non hanno mai avuto problemi.
bestia - Gio 30 Mar 2017, 16:42
Oggetto:

Ricordo che la mia è un febbraio 2016 ed ho riscontrato il problema a 4000km.
poi usandola un po, sono arrivato ai 28000km e mi è stata sostituita la turbina.
probabilmente la mia era difettata da nuova.
E ricordo che nel mio caso non si è mai accesa la spia motore, per i resto come detto da tutti , macchina che acceleri e non accellerava.
Speriamo che fiat sulle nuove turbine le faccia già modificate, altrimenti bisogna metter in conto questa spesa, che prima o poi arriverà Arrabbiato
anacleto70 - Gio 30 Mar 2017, 17:22
Oggetto:

La mia e' di aprile 2014...ho l'estensione garanzia fino ad aprile 2018...

Sperem....o che si rompa prima....o mai.
brigidino - Mer 26 Apr 2017, 13:40
Oggetto:

Ciao entro nel club della spia gialla, accesa a 87000 per un paio di giorni senza alcun calo delle prestazioni , poi spenta da sola dopo due giorni.
Ovviamente rimasta in memoria in OBD si parla appunto di westgate.

La mia soffre di problemi alle rotonde, spesso si spegne, che mi sapete dire?

Oltre a questo a un distributore a cui ho fatto due pieni consecutivi ho sentito gran puzza di gas per la durata dei due pieni.

In altri distributori non si sente alcun puzzo, possibile che solo quello abbia il tracciante? Distributore a Merine (lecce), io generalmente mi servo a prato.

Autonomia difficilmente sopra i 250

Possibile che abbia avuto una perdita da sempre?
bestia - Mer 26 Apr 2017, 19:42
Oggetto:

Per sapere se ci son perdite, basta recarsi da un buon impiantista e far controllar l'impianto con un rilevatore di gas.
Per il problema spia gialla volevo chiederti anche altre info.
Oltre alla spia gialla riscontravi perdite di potenza del motore?
Altri inconvenienti?
Di che anno è la tua auto?
Per gli spegnimenti in rotonda non saprei che dire.
brigidino - Mer 26 Apr 2017, 20:38
Oggetto:

Ciao la macchina è un maggio 2014.
Devo dire che al tagliando dei 30000 che feci in concessionaria Fiat mi risolsero un evidente problema di seghettamento della macchina in salita. Non ho mai saputo cosa hanno fatto.
Non ho più avuto problemi di potenza dopo quel tagliando , lamento solamente fiacchezza in giornate umide (perdo un 5%di potenza). Per quanto riguarda la spia ero a pieno gas in salita. Sì è accesa ma non è andata ne in protezione e ne ha avuto un calo di prestazioni. Dopo due giorni se n'è andata . Con obd2 ho visto l errore 2224. Per il meccanico che ho interpellato oggi sembra si tratti di un momento occasionale in cui il bocchettone di rifornimento è rimasto un capellino aperto. La cosa che comunque molto fastidiosa è che spesso se non ti avvicini a una rotonda già con la marcia bassa la macchina spegne, ma io credo che ci sia un difetto di progettazione della frizione che soffre molto.
bestia - Mer 26 Apr 2017, 20:42
Oggetto:

Cosa intendi per marcia bassa?
Bassi giri motore 1500 circa e marcia alta?
io a questi regimi nessun problema, ma se scendi sotto strappa perché il motore necessita di una marcia più corta
Pollice su
max1969a - Mer 26 Apr 2017, 21:09
Oggetto:

C'è qualcuno, morfeo, che ha risolto lo stesso problema con un aggiornamento centralina.
okmeta - Gio 27 Apr 2017, 09:33
Oggetto:

Ho parlato con progettisti del gruppo fiat, installatori e meccanici del TA. Tutti erano dubbiosi all'inizio, ora sono tutti convinti, sembra essere affidabile, escluso qualche volta la turbina. Sembra che revisionarla come nuova costi 400€ più manopera, non una cifra folle, soprattutto se si trattasse di un'eccezione. Effettivamente non sembra capitare spesso. Un cliente del meccanico che conosco, esperto nel metano, l'ha cambiata a 220000km, ora ha 280000km, nessun altro problema. Tenuto conto che il 1.4Tjet è senz'altro meglio da tutti i punti di vista, ma che c'è a GPL e il gpl ha altri costi paragonabili, anche per chi vorrebbe il Tjet la scelta è proprio a metà. I miei criteri sarebbero nell'ordine a favore di metano, abitabilià, affidabilità e TJet. Non potendo avere tutto forse la 500LNP con il TA a metano è ancora una buona soluzione, con svantaggio un 2 cilindri su una monovolume, il vantaggio è guidabile da neopatentati e ha coppia comunque discreta, per sallite e spunti. Qualcuno ha dei dati o degli esempi sull'affidabilità?
brigidino - Gio 27 Apr 2017, 10:45
Oggetto:

bestia ha scritto:
Cosa intendi per marcia bassa?
Bassi giri motore 1500 circa e marcia alta?
io a questi regimi nessun problema, ma se scendi sotto strappa perché il motore necessita di una marcia più corta
Pollice su


tipo che mi devo presentare in rotonda con la seconda, se la prendo arzilla in quarta e disgraziatamente devo frenare perchè arriva qualcuno stai pur certo che la macchina stalla nonostante la frizione sia tutta premuta
brigidino - Gio 27 Apr 2017, 10:46
Oggetto:

max1969a ha scritto:
C'è qualcuno, morfeo, che ha risolto lo stesso problema con un aggiornamento centralina.


sembra non ci siano aggiornamenti disponibili, almeno per me
bestia - Gio 27 Apr 2017, 12:53
Oggetto:

In officina che tho hanno detto per gli spegnimenti in rotonda?
Non sono normali e sono fastidiosi e sarebbe il caso di fargliela testare e controllare
giampx - Gio 27 Apr 2017, 14:47
Oggetto:

per la spia gialla ed il problema al wastgate dovresti essere teoricamente ancora in tempo per sostituirlo con uno modificato dalla Saito per evitare in futuro di riavere lo stesso problema.
anacleto70 - Gio 27 Apr 2017, 19:33
Oggetto:

Eccoci !!!
Stasera accendo l'auto....spia gialla e scritta " far controllare il motore" . Funzionamento apparentemente normale...senza strappi.

Domani vedrò se si ripresenta..

Auto di maggio 2014 60.000 km appena tagliandata....ed ancora 1 anno di garanzia.
anacleto70 - Ven 28 Apr 2017, 05:49
Oggetto:

Per brigidino

In officina verificano in base al nr di telaio. Anche a me dissero che non c'erano aggiornamenti.
Poi guardando con il capo officina sul diagnostico Fiat, esistevano degli aggiornamenti specifici per alcuni malfunzionamenti segnalati dal cliente.
Ricordo benissimo che nell'elenco c'era anche il tuo problema.

A me non fecero nulla in quanto la macchina non aveva problemi.

Ad ogni modo...devono risolvere.

Ps. Vediamo oggi se la spia gialla permane...poi faccio un salto in officina [/quote]
brigidino - Ven 28 Apr 2017, 08:22
Oggetto:

Grazie a tutti, per la wastegate su questo video l'ardua sentenza.

Se l'alberino dondola allora vai di saito, altrimenti sono i tubicini

https://www.youtube.com/watch?v=8ZauOZx-_48
anacleto70 - Ven 28 Apr 2017, 09:56
Oggetto:

Stamattina la spia non si è accesa. L'auto funziona regolarmente.
Vedrò di testarla bene durante il ponte.... Ghigno diabolico
giampx - Ven 28 Apr 2017, 09:59
Oggetto:

Saito relativo al problema del leverismo dice Suggeriamo la sostituzione del leverismo della wastegate del Twinair 0.9 al presentarsi dell'anomalia P022 per evitare la rottura del turbo.. girare con la spia spenta non significa aver risolto il problema anzi causa ulteriori danni. sbaglio?
Una nota positiva per chi è di ancona, la saito è di osimo. Pollice su
anacleto70 - Ven 28 Apr 2017, 10:46
Oggetto:

Ok. Ma per ora non noto malfunzionamenti.
Vedrò come si comporta. Forse è stato solo un momentaneo"warning..."
giampx - Ven 28 Apr 2017, 10:53
Oggetto:

per essere sicuro puoi verificare personalmente il leveraggio del wastgate o da un meccanico di fiducia che per lui dovrebbe essere un operazione da 2 minuti.
https://www.youtube.com/watch?v=8ZauOZx-_48 Pollice su
anacleto70 - Ven 28 Apr 2017, 11:15
Oggetto:

Visto.
Non e' immediato.
Devi smontare la parte superiore del motore. ( portafiltro aria)
bestia - Ven 28 Apr 2017, 12:34
Oggetto:

Si riesce anche senza smontarlo, ma non potrai vedere il gioco, solo sentirlo con mano Pollice su
brigidino - Ven 28 Apr 2017, 14:23
Oggetto:

Vedendo come è fissato l'alberino che "vedi" ha un suo gioco naturale,

Penso che tutti si muovano, c'è da smontare l'airbox
bestia - Ven 28 Apr 2017, 16:53
Oggetto:

Un pelo di gioco è naturale.
Quello nel video no.
Prima di sostituire la turbina e dopo la sostituzione io feci quel controllo senza smontare nulla (solo aperto il cofano e naturalmente motore freddo).
L'albero in questione resta sulla parte in alto lato destro della turbina (guardando il davanti dell'auto) e resta sotto la paratia anticalore color argento.
Non avendola mai smontata non so se bisogna rimuovere l'airbox.
brigidino - Ven 28 Apr 2017, 17:06
Oggetto:

se vedi il video , devi per forza smontare l'airbox, l'albero che prendi in mano per scuotere ha il suo movimento naturale. se tu non vedi i due alberi non puoi capire se si tratta di uno dei due o di entrambi.

Il mio si muove , ma sinceramente non capisco se sia uno o l'altro.

Se qualcuno ha voglia di fare un video di come si smonta l'airbox sarebbe bello
brigidino - Ven 28 Apr 2017, 17:09
Oggetto:

eccolo

https://www.youtube.com/watch?v=9ePJGDQh5vc
anacleto70 - Ven 28 Apr 2017, 17:23
Oggetto:

Ho verificato. Senza smontare l'airbox c'è un leggerissimo lasco che e' dovuto al collegamento dell'alberino con la coppiglia al perno che e' il vero pezzo da verificare. E' lì , che, se presente c'è il lasco.

Per ora va bene...ed ho ancora un anno di garanzia. Non ne ho voglia di smontare l'airbox.
anacleto70 - Lun 1 Mag 2017, 20:57
Oggetto:

Stasera...all'accensione...riecco la spia gialla...motore che barbotta...e Indicazione" far verificare il motore".

Penso sia una bobina.( sarebbe la seconda volta) Oppure una delle due candele...appena sostituite durante il tagliando. Domani mi precipito in officina.

Comincio a pensare che i soldi spesi per l'estensione della garanzia siano stati soldi ben spesi...
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 10:38
Oggetto:

Sostituita bobina cilindro nr 2.
Seconda volta in 60.000 km la prima poco prima del tagliando dei 30.000 km.

Ora l'auto va bene. Chissà fino a quando.... Pollice verso
brigidino - Mar 2 Mag 2017, 11:02
Oggetto:

Io ho un noioso borbottio al minimo quando sono a metano, soprattutto dopo tratti di autostrada dove si tiene per diverso tempo un andatura costante 100/140.
Sarà forse una bobina il fatto che la macchina stalla frequentemente?
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 11:25
Oggetto:

Potrebbe essere...anche se non hai la spia gialla accesa..

Quanti km ha l'auto ? Mai cambiate bobine/ candele ?
brigidino - Mar 2 Mag 2017, 11:36
Oggetto:

L'auto ha 90000 km , pronta per il terzo tagliando.

Le bobine sicuramente sono sempre quelle di fabbrica
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 12:00
Oggetto:

Fortunatissimo direi....

Sarò capitato sfortunatamente in bobine difettose...
brigidino - Mar 2 Mag 2017, 12:58
Oggetto:

A volte mi è successo di avere la macchina ingolfata subito dopo l'accensione
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 14:43
Oggetto:

A me l'ingolfamento l'ha fatto forse 2 volte...
Quando fai il tagliando fai verificare se tramite pc vedono alcune mancate accensioni (misfire) . Potrebbe essere un sintomo di bobine da sostituire.
brigidino - Mar 2 Mag 2017, 14:56
Oggetto:

si controlla solo in fiat o anche da un MDM qualsiasi?
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 15:41
Oggetto:

Penso che da un generico, se ha lo strumento di diagnosi.
Dovrebbero ormai averlo tutti.
anacleto70 - Mar 2 Mag 2017, 15:44
Oggetto:

Se devi fare il tagliando e sei fuori garanzia, approfitta di questa promozione.

http://mpromo.mopar.eu/zerosorprese_tagliandissimo-Fiat-Lancia

Risparmi parecchio
brigidino - Mar 2 Mag 2017, 15:59
Oggetto:

sinceramente dalla fiat , almeno a prato e firenze vorrei starne lontano, sono parecchio truffaldini e a volte incompetenti
bestia - Mar 2 Mag 2017, 20:09
Oggetto:

Ho calcolato il preventivo per tagliandissimo plus,
olio, filtro olio, filtro aria e filtro antipolline per 179€ e restano fuori ancora le candele non preventivate Pollice su
anacleto70 - Mer 3 Mag 2017, 12:31
Oggetto:

Le candele le puoi aggiungere.
Viene un costo di 250€ circa.
E' almeno 50€ in meno rispetto al costo del tagliando che ho verificato.
bestia - Mer 3 Mag 2017, 16:15
Oggetto:

A me sarebbero 200€ in meno rispetto al preventivo che mi fecero.
Ma non posso utilizzare la promozione perché la mia auto non ha 3 anni Arrabbiato
anacleto70 - Mer 3 Mag 2017, 17:45
Oggetto:

Potevo aspettare a fare il tagliando dei 60.000 ed entrare nel terzo anno ( oggi..) ma non ho voluto rischiare problemi con l'estensione della garanzia che ho per un altro anno.
Poi ho dovuto cambiare anche tutte le pastiglie e quindi ho speso un po'...però d'ora in avanti aspetterò queste promozioni...

Ps. Ieri...mi si e' rotta la seconda bobina in 3 anni. Cambiata in garanzia.
linea059 - Mer 3 Mag 2017, 18:13
Oggetto:

Ciao anacleto70, quale estensione di garanzia avevi fatto, maximum care o power train?
anacleto70 - Mer 3 Mag 2017, 18:40
Oggetto:

Nel 2014 si chiamava EW strada facendo € 490 circa..
bestia - Mer 3 Mag 2017, 18:54
Oggetto:

Mi fate venire un dubbio!
Nel senso che ho fatto anch'io l'estensione di garanzia di 2 anni aggiuntivi, ma devo controllare le clausole sul chilometraggio Pollice su
nemorfeo - Gio 18 Mag 2017, 09:17
Oggetto:

La mia estensione di garanzia é una Power Train 2anni/45.000Km. Vedendo un po' in giro, é quella che quasi sempre si trova attivata sulle Km0. Per la difettosità dell'auto, il mio consiglio é quello di chiedere sempre l'estensione più lunga possibile (3 anni) con un numero di Km proporzionale alle proprie esigenze; soldi spesi benissimo. Occhiolino

Per quanto riguarda l'aggiornamento software che feci, anche a me fu detto all'inizio che non ce n'erano, quando poi sono andato a dire che si spegneva nelle fasi di rallentamento e nel traffico allora hanno tirato fuori "il software delle meraviglie". Figo!

Da qualche settimana sento una forte risonanza a circa 4000 giri. L'ho fatta provare all'officina (sempre gentili e disponibili) e mi hanno detto che é il volano bimassa. Dopo l'estate sarà cambiato in garanzia. Spazientito

Tengo le dita incrociate sul turbo, dato che la mia é una di quelle candidate alla rottura... Sbalordito
grandeporcello - Gio 18 Mag 2017, 18:06
Oggetto:

Ma sono stati risolti tutti questi problemi sulle vetture di recente produzione?
linea059 - Mer 24 Mag 2017, 19:07
Oggetto:

Macchina in officina per sostituzione volano a 36800 km e 25 mesi di età. Il sintomo è stato la comparsa di vibrazioni e conseguente maggiore rumore dal vano motore. Nessuna modifica sostanziale delle prestazioni in utilizzo medio. Per fortuna avevo fatto l'estensione di garanzia poco prima della scadenza di quella legale. Fino ad ora la macchina era stata un gioiellino.
nemorfeo - Gio 25 Mag 2017, 08:46
Oggetto:

Quelle più recenti (S4) sembrano esenti da questi difetti.
brigidino - Gio 25 Mag 2017, 10:37
Oggetto:

Penso proprio che la cambierò.

Accesa nuovamente la spia motore, questa volta con perdita di potenza.
Dopo due giorni la spia va via , al ritorno del caldo però perdo anche 20 cavalli.

La mattina sembra andare bene.
Ho iniziato a sentire un click quando giro lo sterzo da fermo.

Non si riesce a trovare una perdita nell' impianto del clima.

Volevo farvi una domanda. Ma la saito cosa fa? cambia anche la turbina o da solamene la parte del wastegate? Ho paura di avere tutto ko.
bestia - Ven 26 Mag 2017, 09:10
Oggetto:

La salto revisiona completamente la turbina e inserisce delle boccole sulle quali di muove la westgate, cercando di ovviare ad un problema di usura precoce della stessa Pollice su
brigidino - Ven 26 Mag 2017, 09:57
Oggetto:

Ma come funziona, loro ti mandano un corpo turbina collettore da montare e tu rimandi il tuo? o ti danno solo il collettore? prezzo?
anacleto70 - Sab 3 Giu 2017, 09:19
Oggetto:

Macchina piena di spesa per festa compleanno bimba imminente nel pomeriggio...mi fermo a fare gas...tak. La macchina non parte più. Quadro spento o debole.
Batteria andata e parecchi santi tirati giù...

Auto di tre anni...giusti.
Malgrado l'estensione la batteria non è in garanzia.
anacleto70 - Sab 3 Giu 2017, 10:19
Oggetto:

Fatto ponte. Sostituita batteria con Fiamm titanium pro. 70€.

Tutto ok.

Mi ha rincuorato che dallo stesso ricambista c'era un tizio con un Audi di tre anni con lo stesso problema...abbastanza arrabbiato...
fisico73 - Sab 3 Giu 2017, 20:51
Oggetto:

Segnalo una brutta rogna occorsa alla 500l di mio padre. Praticamente a 55k km circa (la vettura ha 13 mesi) si è rotto qualcosa tra la frizione e l'albero motore (questo quello che mi riporta mio padre "traducendo" ciò che gli è stato detto dal meccanico Fiat della concessionaria). Il sintomo era che le marce facevano molta fatica ad entrare (soprattutto la terza, la quarta e.... la sesta
brigidino - Mer 7 Giu 2017, 16:36
Oggetto:

Un altra domandina sulla wastegate: Adesso che so che è lei che mi da l'errore e che comunque la macchina a volte va bene.... può essere che i lievi cali di prestazioni percepiti dipendessero da una cattiva chiusura della valvola? Cattiva chiusura che comunque non è rilevata dalla centralina?
Se metto una turbina saito, sentirò la macchina andare meglio?
bestia - Mer 7 Giu 2017, 16:43
Oggetto:

L'unica differenza tra una turbina nuova o una revisionata dalla saito sta nelle boccole della westgate e probabilmente una revisionata saito potrebbe avere una vita più lunga, mentre per l'efficienza non dovresti riscontrare differenze tra le due
brigidino - Mer 7 Giu 2017, 17:09
Oggetto:

quello che intendevo è che sento la macchina fiacca nonostante senta il sibilo della turbina e la spia sia spenta. Il problema della wastegate è riscontrabile solo se rimane totalmente aperta? oppure quando è "poco chiusa" l'errore non si rileva , ma la turbina spinge meno del dovuto?
bestia - Mer 7 Giu 2017, 22:03
Oggetto:

A me il problema si verificava random, ovvero a volte tutto ok e a volte premevi l'acceleratore e il motore non rispondeva.
Non mi si è mai accesa la spia motore ma la cosa era molto fastidiosa.
Poi in superstrada in germania, si apre a 2 corsie e accelero a 100Km/h in 6 marcia in un falsopiano in salita, ma l'auto non risponde.
Provo a scalare in 5 e affondo l'acceleratore ma nulla cambiava.
Scalo in 4 e affondo e nulla.
Decido di stare dietro e mollando l'acceleratore il motore inizia a tirare come un treno.
Mi sono detto, qua c'è qualcosa che non va e portata in officina e fatta testare spiegando il problema hanno riscontrato una risposta non coerente delle pressioni della turbina corrispondenti alla posizione del pedale dell'acceleratore, ma ancora nel range di tolleranza.
E mi hanno sostituito la turbina.
Da allora è tutta un altra auto, ovvero la risposta del motore corrisponde esattamente a quanto si preme sul pedale dell'acceleratore in tutte le situazioni Pollice su
nemorfeo - Gio 8 Giu 2017, 09:29
Oggetto:

Stesso problema, ma fino a che non si accende la spia non vogliono prendere in considerazione la sostituizione. Infelice la scelta di una turbina Mitsubishi, IMHO. Con una guida allegra e cicli di 20/30Km a broda ogni 3/4 pieni la situazione migliora un po'.
beeptwin - Mar 13 Giu 2017, 10:59
Oggetto: rottura volano

Buondì, dopo 76.000 km domenica improvvisamente il cambio comincia ad impuntarsi (in autostrada), riusciamo ad uscire e dopo poco il cambio è rimasto completamente bloccato. Ad un primo esame pare si sia rotto il volano, ma, potrebbe anche essersi rovinato il cambio. Auto del 2013, con il problema perenne della partenza difficile in prima e vibrazioni che man mano sono sempre aumentate. La rottura di un volano a 76.000 km è per me un fatto abbastanza grave, e, sentendo in officina mi dicono che sta succedendo con una certa frequenza. Fuori garanzia, ma io penso che FCA dovrebbe fare fronte a rotture significative e piuttosto pericolose come questa (in autostrada me la sono vista veramente brutta) . Qualche consiglio su come sensibilizzare ispettori o assistenza clienti?
brigidino - Mar 13 Giu 2017, 11:06
Oggetto:

sono sempre più deciso di cambiarla, se è vero che il motore è un gioiello di tecnologia tutto quello che ci gira intorno lascia molto a desiderare.Frizione sottodimensionata e turbina con vita programmata, non ci siamo
linea059 - Mar 13 Giu 2017, 20:21
Oggetto:

Sulla mia 500l nel mese di maggio di quest'anno sono stati cambiati il volano, la frizione e l'albero di supporto frizione con relativa campana (il ricambio albero+campana è un ricambio unico). La macchina aveva 36800 scarsi. Il tutto è derivato dalla rottura del volano (cuscinetto centrale rotto e i due dischi del volano decentrati) che di conseguenza ha coinvolto frizione e albero. I sintomi sono stati la comparsa di vibrazioni e conseguente rumore dal vano motore. Il cambio funzionava quasi normalmente (vibrazioni).
anacleto70 - Mar 13 Giu 2017, 21:19
Oggetto:

@linea59

Di che anno è la tua ?
linea059 - Mer 14 Giu 2017, 06:47
Oggetto:

S1 in pronta consegna Aprile 2015
anacleto70 - Mer 14 Giu 2017, 08:24
Oggetto:

Caspita ! 2 anni secchi. Te la riparano in garanzia spero !

Che rabbia però...
linea059 - Mer 14 Giu 2017, 10:59
Oggetto:

Avevo fatto l'estensione di garanzia e quindi è stato tutto coperto da questa. Se non avevo l'estensione non so come sarebbe andata a finire (24,5 mesi di età della macchina e quindi teoricamente fuori garanzia)
anacleto70 - Mer 14 Giu 2017, 11:09
Oggetto:

Queste continue segnalazioni mi fanno venire i brividi...anche io ho la copertura estesa ancora per un anno...fino a maggio 2018.

Sperem...
astonman - Mer 21 Giu 2017, 06:03
Oggetto:

Ciao a tutti! Adesso vi spiego un po' di cose che mi sono capitate. L'auto, una Fiat 500L np del 2014, ha già percorso con me 110000km e ha avuto un po' di problemi. Dapprima mi è toccato sostituire una bobina perché l'auto andava ad un cilindro a 90000km. A 95000 e 2 anni di vita mi parte completamente la batteria. Sfarfallio del quadro e zero segni di vita. 112€ per la batteria originale in fiat Arrabbiato :
Adesso, fresca fresca stamattina si accende la spia avaria motore. Però l'auto non da problemi.. ma se la passo a benzina la spia sparisce. Che potrebbe essere stavolta??
anacleto70 - Mer 21 Giu 2017, 08:17
Oggetto:

Unica cosa e' andare in fiat a farti fare una diagnosi. In bocca al lupo.
Tienici aggiornati...
conte07 - Mer 21 Giu 2017, 12:34
Oggetto:

astonman ha scritto:

Adesso, fresca fresca stamattina si accende la spia avaria motore. Però l'auto non da problemi.. ma se la passo a benzina la spia sparisce. Che potrebbe essere stavolta??


A me era successa la stessa cosa, in un primo momento mi avevano detto poteva essere il metano sporco e mi hanno azzerato la spia poi nel giro di un mese ha rifatto lo stesso ed allora mi hanno cambiato gli iniettori (in garanzia ma messi rigenerati)da allora non si è ripresentato il problema
brigidino - Mer 21 Giu 2017, 14:58
Oggetto:

La mia invece è sempre più un chiodo, sono partito con la semplice spia accesa senza cali di potenza... A oggi anche con la spia spenta non va neanche se la butti giù da un ponte. A volte ha degli sprazzi di lucidità e torna quasi piacevole da guidare.
Il mio giudizio non può che essere negativo
astonman - Mer 21 Giu 2017, 16:04
Oggetto:

Prima diagnosi, mi hanno attaccato il computer e hanno visto che c'è un problema coi gas di scarico. ho chiesto subito se era la sonda lambda ma mi hanno detto che ce ne sono due e potrebbe essere tanti fattori e che quindi devono guardarla e poi dire che problema c'era. Mi hanno assicurato che posso correre lo stesso per ora... però vorrei capire che problema ci possa essere..
Aggiornamento... mi sono fatto una bella tirata visto che non c'erano problemi a detta del meccanico... e per magia la spia è scomparsa... mah.. Sbalordito Dubbio Sob...
anacleto70 - Gio 22 Giu 2017, 14:19
Oggetto:

Ottimo...se sei incerto...tieni aperto !

Hai tirato a benza o a gas ?
astonman - Gio 22 Giu 2017, 14:36
Oggetto:

Rigorosamente a metano... oggi comunque tutto ok... mah... misteri dell'elettronica...
konan - Gio 6 Lug 2017, 13:21
Oggetto: rumore di ferro

Ciao a tutti da ieri la mia 500 mi fa un rumore di ferro che stride. Ho chiamato officina fiat e mi hanno detto che probabilmente è il cuscinetto della ruota anteriore. Questo a 78000 km e in vacanza.
E' capitato a qualcuno? Mi sembra un po' presto per il cuscinetto!
beeptwin - Lun 10 Lug 2017, 15:58
Oggetto: riparata

L'officina mi ha sostituito volano e frizione, 1.000 eurini, ma ora funziona molto bene. La vendo comunque, inizio a lavorare con la Sardegna e ho deciso di prendere un'ibrida, là di metano proprio non ce n'è.
Se a qualcuno interessasse la mia auto, ora la meccanica è a posto. Auto tenuta molto bene.
lmelega - Mar 11 Lug 2017, 11:13
Oggetto: Re: rottura volano

beeptwin ha scritto:
Buondì, dopo 76.000 km domenica improvvisamente il cambio comincia ad impuntarsi (in autostrada), riusciamo ad uscire e dopo poco il cambio è rimasto completamente bloccato. Ad un primo esame pare si sia rotto il volano, ma, potrebbe anche essersi rovinato il cambio. Auto del 2013, con il problema perenne della partenza difficile in prima e vibrazioni che man mano sono sempre aumentate. La rottura di un volano a 76.000 km è per me un fatto abbastanza grave, e, sentendo in officina mi dicono che sta succedendo con una certa frequenza. Fuori garanzia, ma io penso che FCA dovrebbe fare fronte a rotture significative e piuttosto pericolose come questa (in autostrada me la sono vista veramente brutta) . Qualche consiglio su come sensibilizzare ispettori o assistenza clienti?


da alcuni giorni le marce faticano a entrare e per mettere la retro gratto 100 volte su 100. Ieri mia moglie era ferma al minimo a motore acceso con attaccato il clima e sentivo una vibrazione molto rumorosa con rumore di ferraglia, togliendo il clima cessava.
La mia ha 46000 (!!!!!) km, è del gennaio 2015 quindi fuori garanzia. Sono molto incazzato. Non so cosa succederà, vi aggiornerò ma convengo sul fatto che FCA di fronte al comparire di problemi del genere debba far fronte anche per evitare un crollo nelle vendite. Oggi con i social fare del can can può danneggiare parecchio. Io se dovrò spender 1000 euro su una macchina regolarmente tagliandata che ha percorso 46000 km in 2 anni e sei mesi di vita esigerò un rimborso. Cosa farò? Caro beeptwin io credo che si debba iniziare chiedendo per via diretta attraverso la concessionaria dove si è acquistata l'auto o attraverso il riparatore autorizzato Fiat. Se non efficace provare a scrivere mail, con contenuti non polemici ma in cui si espongono fermamente i fatti oggettivi. Se FCA non rispondesse allora si minaccia la campagna web di diffusione del fatto, se FCA ancora non rispondesse partirebbe l'azione di diffusione mediatica attraverso facebook, instagram, twitter, altri forum mandando alla mail dell'azienda il link delle informazioni che si stanno diffondendo (a quel punto se vogliono fermare la diffusione rimborsano altrimenti la diffusione prosegue)
anacleto70 - Gio 13 Lug 2017, 14:17
Oggetto:

Ti capisco. Sarei incazzato nero anch'io.
Io farei così:
Parlerei con l'officina di fiducia, autorizzata fiat, dove ti servi dicendo che :
A 46000 km è impossibile ( a meno di una guida scellerata) che ci sia da rifare una frizione.( sono sicuro che non ti e' mai capitato)
Senza dubbio è un problema dovuto a qualche pezzo difettoso presente nell'assieme frizione.
Una volta aperta la frizione ( rimani in zona ) mi farei confermare che si tratta solo di frizione o risulta rotto qualche altro pezzo.
Patteggerei il costo dell'intervento, a costo di lasciargli la macchina lì ed iniziare a "bombardare" fiat tramite call center...

In bocca al lupo ! Tieni duro!
konan - Gio 13 Lug 2017, 16:53
Oggetto: Re: rumore di ferro

konan ha scritto:
Ciao a tutti da ieri la mia 500 mi fa un rumore di ferro che stride. Ho chiamato officina fiat e mi hanno detto che probabilmente è il cuscinetto della ruota anteriore. Questo a 78000 km e in vacanza.
E' capitato a qualcuno? Mi sembra un po' presto per il cuscinetto!

aggiorno : sono andato in officina e mi hanno sostituito i freni posteriori. Avevo finito una pasticca posteriore. Prezzo 110 euro !
non e' strano che sia finita la pasticca freno posteriore prima di quelle anteriori??
devo chiedere un controllo ?
chi mi sa dire qualcosa?
grzie
max1969a - Gio 13 Lug 2017, 18:45
Oggetto:

Non è strano perchè le pasticche post hanno minor spessore di quelle anteriori, poi hai il peso delle bombole dietro che ti fa frenare più al posteriore tramite ebd.
anacleto70 - Dom 16 Lug 2017, 18:09
Oggetto:

Clima automatico. Oggi non esce più aria fredda dalle bocchette e si sente un sibilo nell'abitacolo. Sono ancora in garanzia, domani chiamo l'officina.
Comincio ad essere stanco di quest'auto.
giampx - Lun 17 Lug 2017, 09:36
Oggetto:

tanto per capire in meno di 70 mila km, i guasti possibili sono turbina / errore p0244, danni per 1000 e passa euro, oppure volano/frizione cifra sempre circa 1000, problemi che potrebbero ricapitare ogni tot km.... vergognoso.... Sbalordito Pollice verso
wolframio - Lun 17 Lug 2017, 14:11
Oggetto:

Scusate la mia latitanza ma vorrei almeno portare un po' di buonumore perchè almeno per chi ha quest'auto le preoccupazioni di guasti deprimono un sacco...
Ho portato la turbina dal meccanico che l'ha spedita alla saito. Tempo di attesa una settimana e 620 euro totali (iva inclusa). La macchina dopo 2 mesi e circa 6000 km fatti va benissimo, meglio che nuova. Ora ho circa 110k km.
Il meccanico mi ha detto che vedendo come hanno revisionato la turbina gli sembra che sia stato fatto un eccellente lavoro... Speriamo bene Scongiuri
Poi ho visto che qualcuno parlava dei freni. Io cambiato le pastiglie sia anteriori che posteriori dopo che quelle dietro stridevano da matti. Le ho cambiate a 90000 km, tutto nella norma compreso il fatto che si consumano prima quelle dietro a causa del peso della bombola come aveva già detto qualcuno...
Per ora non ho altri problemi (a parte il fatto che uno dei due sedili si riesce a rovesciare solo lo schienale ma non il sedile completo... ma per l'uso che ne faccio va ben lo stesso).
Spero che la macchina tenga (incrocio tanto le dita!!) e spero di aver rassicurato almeno in parte qualcuno... Mi dispiace chi invece si trova a dover lottare con problemi ulteriori
wolframio - Lun 17 Lug 2017, 14:13
Oggetto:

Tempo fa quando avevo il problema della turbina avevo pensato di venderla... E purtroppo la cosa mi angosciava perchè il valore dell'auto è sceso tantissimo e poi perchè tutto sommato questa macchina mi piace ed è perfetta per le mie esigenze (quando e se funziona...)
konan - Lun 17 Lug 2017, 15:55
Oggetto:

max1969a ha scritto:
Non è strano perchè le pasticche post hanno minor spessore di quelle anteriori, poi hai il peso delle bombole dietro che ti fa frenare più al posteriore tramite ebd.


grazie per info
konan - Mar 18 Lug 2017, 17:34
Oggetto: versione

sapete dirmi dove si vede che versione si ha della macchina?? cosa devo vedere la scritta S1 S2 ....?
io l'ho presa a giugno del 2014
anacleto70 - Mar 18 Lug 2017, 17:55
Oggetto:

Iscriviti su my fiat. Inserisci tutti i dati.
Automaticamente ti comparirà la sigla.

La mia ad esempio e' S1 Stock
giampx - Mer 19 Lug 2017, 08:37
Oggetto:

verificato su my fiat s2 stock Pollice su
anacleto70 - Mer 19 Lug 2017, 12:16
Oggetto:

Clima ok. Non ci sono perdite. Impianto ricaricato. 60€. Officina Fiat.
Auto di 3 anni. Speravo durasse di più la carica nel circuito.
Vabbè starò a vedere.
bestia - Mer 19 Lug 2017, 12:20
Oggetto:

L'ideale sarebbe accendere il clima per qualche minuto (uno o due) quache volta anche in inverno.
In modo tale che circoli gas e olio, che bagnando gli or nei punti di giuntura evita le perdite.
Poi a volte si vuota lo stesso Pollice su
konan - Mer 19 Lug 2017, 12:49
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
Iscriviti su my fiat. Inserisci tutti i dati.
Automaticamente ti comparirà la sigla.

La mia ad esempio e' S1 Stock

mi sono iscritto a my fiat e mi dice che la mia e' s1 stock
ma cosa vuol dire stock?
quindi la mia e' della prima serie??
anacleto70 - Mer 19 Lug 2017, 18:40
Oggetto:

Si dovrebbe essere così.
Per Stock penso siano auto costruite non in base ad un ordine del cliente ma per fare numero e poi appunto disponibili in stock presso i concessionari di zona.
La mia infatti era gia' disponibile ed anche se non mi entusiasmavano il volante bicolore e l'interno della plancia color sabbia ho avuto oltre 5000€ di sconto e quindi me la sono fatta piacere...
konan - Ven 21 Lug 2017, 12:20
Oggetto:

anche la mia era gia' disponibile
bestia - Mar 8 Ago 2017, 10:26
Oggetto:

La fortuna è cieca, ma la s@@@a ci vede benissimo. Arrabbiato
Ieri mattina sento un rumore secco e un attimo dopo mi ritrovo una crepa di 30 cm nel cristallo.
Quando è successo, nessuno mi precedeva e nessuno arrivava in senso opposto,
ma sul cristallo è presente un segno da urto con qualcosa di cui non mi sono accorto.
Morale, dopodomani matti appuntamento con il conce per sostituzione cristallo a spesa totale a carico dell'assicurazione stipulata in fase di acquisto,
Almeno qua mi è andata bene Pollice su
fastemy - Mar 8 Ago 2017, 10:45
Oggetto:

Ciao a tutti, Bestia, scusami, che tipo di assicurazione hai fatti che ti copre i cristalli? Grazie
Emiliano
bestia - Mar 8 Ago 2017, 17:38
Oggetto:

Me la avevano proposta in fase di acquisto dell'auto,
Copre tutto tranne RC ovvero,
furto incendio, eventi atmosferici, socio politici cristalli e non so che altro ancora.
Con franchigia di 200€ per i cristalli, ma se la riparazione la fa l'officina del concessionaria dove l'ho stipulata, nessuna franchigia.
E' con la Vittoria assicurazioni tramite il concessionario ed è costata 1400€ per 5 anni di copertura Pollice su
anacleto70 - Mar 8 Ago 2017, 18:09
Oggetto:

Condizionatore.
Di nuovo inefficiente.....perfetto...proprio a ferragosto.

La riportero' in officina per una nuova riparazione in garanzia ed nuova perdita di tempo...gratis

Direi una macchina meravigliosa..... Arrabbiato

Sono arcistufo.
brigidino - Mer 9 Ago 2017, 11:39
Oggetto:

@anacleto io sono al secondo anno con il clima ko, non si trova la perdita, sembra impossibile ma è così, auguroni
anacleto70 - Mer 9 Ago 2017, 16:43
Oggetto:

2 Anni !!! ma scherziamo ?

Venerdì ho appuntamento in officina dove avevo fatto la ricarica. HAnno detto che avevano messo un tracciante nel gas di ricarica pertanto dovrebbero individuare la perdita.

Nel frattempo ho anche scritto a FCA lamentandomi per la scarsa affidabilità dell'auto...

Vediamo come va..
brigidino - Mer 9 Ago 2017, 16:49
Oggetto:

Sì siamo al secondo anno, il tracciante svanisce. smontato più volte il cassettino per vedere dentro e niente. nel liquido di condensa niente, nel vano motore niente.
Radiatore testato anche dal radiatorista niente.
In ogni caso nessuna traccia del tracciante.
La fiat ti risponderà con una bella pacca sulla spalla come ha fatto a me più volte.
anacleto70 - Mer 9 Ago 2017, 20:09
Oggetto:

Guarda. Ho l'auto ancora in garanzia. Pretendo che funzioni tutto.

Venerdì il responso..ma sono fiducioso.

L'officina dove mi servo sono efficienti. Questa sarà l'ennesimo test.
brigidino - Gio 10 Ago 2017, 13:00
Oggetto:

Te lo auguro io sono alla sesta ricarica , mi sta costando un occhio
puntometan - Gio 10 Ago 2017, 14:39
Oggetto:

Sesta ricarica???? Sbalordito Sbalordito

Deve assolutamente esserci una perdita...il circuito della AC è sigillato e non può scaricarsi se non c'è una perdità...possibile che non ti riconoscano la garanzia???
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 11:16
Oggetto:

La perdita non si trova, sono stati messi quintali di tracciante e non vanno da nessuna parte. niente dentro il cruscotto, niente nel radiatore, niente nell'acqua di condensa, niente sui tubi. niete di niente
max1969a - Ven 11 Ago 2017, 11:45
Oggetto:

Cambiare officina? Con il tracciante la perdita si deve trovare per forza, certo che le vibrazioni del piccolo 2 cilindri.........non aiutano
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 13:11
Oggetto:

Il radiatore è stato smontato e portato dal radiatorista, dice che è apposto.

6 ricariche sono quasi mezzo litro di tracciante dove potrebbe andare a finire? che cosa si dovrebbe smontare? seguedo tutto l'impianto non si vede niente. Si dovrebbe vedere anche il lubrificante invece nulla.
puntometan - Ven 11 Ago 2017, 13:23
Oggetto:

Sono d'accordo con max1969a...al peggio non c'è mai fine.

Prova richiamando la FIAT e chiedigli un indirizzo PEC.

Trasmettigli tutte le 6 ricevute che ti ha fatto l'officina, chiedendo il riconoscimento della garanzia e di indicarti, se lo ritengono necessario, un'altra officina per risolvere definitivamente il problema del AC.
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 13:34
Oggetto:

guarda lasciate perdere la fiat, portai la macchina dopo 3 giorni la scadenza della garanzia, dicendo che la perdita poteva essere iniziata prima della scadenza e che me ne potrei essere accorto dopo i tre giorni fatidici.

Ovviamente ero in conce fiat.

Si sono inventati un sasso sul radiatore e che quindi non era in garanzia, preventivo 750 + mano d'opera.

Qui servirebbe il mitra altro che le fatture
bestia - Ven 11 Ago 2017, 14:37
Oggetto:

C'è qualcosa che non capisco e che non mi torna.
Brigidino hai fatto quante cariche in quanti anni?
Di solito il tracciante si mette per trovare dove vi è una perdita e si mette con azoto come gas, poi tramite lampada a ultravioletti si controlla dove perde.
Se ti è stato messo il tracciante è normale che il clima non rinfreschi.
Salvo eventuali nuovi prodotti che non conosco e di cui nemmeno conosco l'efficacia.
Poi va detto anche se in caso di piccole perdite, si scarica nell'arco temporale dell'anno (carica a primavera e a primavera anno dopo è scarico) risultino difficili da individuare anche col tracciante.
Ma non mi sembra questo il caso in quanto la tua auto non può avere già 6 anni.

Per quanto riguarda assistenza fiat nulla da dire sul fatto che si fanno strapagare,
ma per quanto mi riguarda, hanno risolto uno per volta tutte le problematiche riscontrate con l'auto e mi sembra strano che non siano stati in grado di individuare una semplice perdita.
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 14:48
Oggetto:

la carica dura al massimo 20 giorni, la perdita è importante, il tracciante c'è se si preme la valvolina di carica esce fuori il liquido verde. Di questo liquido verde non c'è traccia andandolo a cercare in tutte le componenti del clima. il mecca lo cerca con occhiale giallo e lampada UV
bestia - Ven 11 Ago 2017, 14:58
Oggetto:

Hai una grossa perdita ed essendo cosi grande sembra molto strano che non venga individuata.
Il circuito del clima è un circuito chiuso, e verificando tutti i componenti dovete per forza individuarla.
nel vano motore è più semplice ed immediato verificare, ma vi sono tubi e il radiatore interno che non è cosi semplice ed immediato verificare.
Se in concessionaria non viene individuato, recati presso un meccanico specializzato in clima e vedrai che lo individuerà Pollice su
E se l'auto è ancora in garanzia, naturalmente a loro spesa Pollice su
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 15:00
Oggetto:

purtroppo niente garanzia, se qualcuno sa indicarmi in zona prato o firenze dove portarla
bestia - Ven 11 Ago 2017, 15:04
Oggetto:

Io saprei dove mandarti, ma in zona Desenzano del Garda, specializzato in climatizzatori, e molto bravo, addirittura altri meccanici quando hanno le cosiddette rogne si rivolgono a lui e ne ha risolta una a me sulla vecchia punto Pollice su
brigidino - Ven 11 Ago 2017, 15:17
Oggetto:

faccio prima a cambiare macchina, magari in inverno....
bestia - Ven 11 Ago 2017, 15:22
Oggetto:

La vendi a me a poco col problemone, la sistemo e la rivendo a tanto Risata
anacleto70 - Ven 11 Ago 2017, 15:47
Oggetto:

Eccomi di ritorno dall'officina.
Verificando con lampada ed occhiali UV nel vano motore non hanno riscontrato perdite.
Hanno messo una doppia quantità di tracciante e ricaricato ( gratuitamente) il circuito.
Naturalmente ora funziona, ma il capo officina mi ha dato appuntamento per fine mese per un nuova verifica.

Nel caso non trovasse la perdita nel vano motore guarderanno il radiatore posto davanti al radiatore del motore ( smontando il paraurti anteriore) nel caso non trovassero nulla nemmeno li rimane l'evaporatore all'interno dell'auto...e li'...devono smontare tutto...

Naturalmente ho scritto al customer care di fiat che mi ha risposto subito chiedendomi di tenerli aggiornati, cosa che sto facendo. Appuntamento quindi a fine mese...sperando non sia il solito " sasso" che ha incrinato il radiatore esterno sennò addio garanzia.
max1969a - Ven 11 Ago 2017, 16:14
Oggetto:

Questi sassolini che incrinato i radiatori......qualche anno fa un gentiluomo ha fatto una retro nel muso della punto, cofano piegato, traversa piegata, ho dovuto usare un palanchino per aprire, entrambi i radiatore piegati dei quali il primo, clima, con lo stampo di quello che poteva essere un gancio traino. Con mio stupore nessuno dei due radiatori hanno avuto perdite e l'auto era funzionante. Ovviamente il "gentiluomo " non ha lasciato traccia di sé.
dream46go - Ven 18 Ago 2017, 20:45
Oggetto:

500l con 65000 km, 3 anni precisi, frizione fatta dopo due anni, volano fatto quest'anno a maggio...
per cambio lavoro, da ora farò meno km, circa 15000 km l'anno
secondo voi qunto possono durare questi ricambi che ho fatto?
Spazientito Sbalordito
bclindrico - Sab 19 Ago 2017, 07:15
Oggetto:

Domanda senza senso... Dipende da che uso ne fai (città, extraurbano, autostrada) e da che piede hai. I difetti del twinair sono arcinoti a tutti; il bicilindrico ha già una guida particolare di suo, in questo caso specifico bisognerebbe adottare piccoli accorgimenti per cercare di stressare il meno possibile la turbina e il gruppo frizione-volano, veri anelli deboli di questa unità.
bestia - Sab 19 Ago 2017, 12:21
Oggetto:

bclindrico ha scritto:
in questo caso specifico bisognerebbe adottare piccoli accorgimenti per cercare di stressare il meno possibile la turbina e il gruppo frizione-volano, veri anelli deboli di questa unità.


Scusa ma mi vien da ridere nel leggere! Risata
E' verissimo e concordo in ciò che dici, ma...

Turbina:
Come detto dal responsabile Sayto, di ottima fattura a parte la "leggerezza" delle boccole della westgate.
(con il termine leggerezza intendo una valutazione completamente errata dei materiali e conseguentemente della loro durata nel tempo,
detto in modo sarcastico, anche se ci sarebbe da piangere)
Risulta difficile se non quasi impossibile non affaticare la westgate(non la turbina)
in quanto ogni volta che si molla il pedale dell'acceleratore e poi lo si riprende, questa lavora usurandosi.
Considerando un cambio a 6 marce ravvicinate in uso urbano risulta essere molto stressata.
Risulta meno stressata a velocità costante in strade che lo permettono (tangenziali autostrade o simili)

Frizione Volano
Facile stressarla poco per chi percorre sempre strade piane.
Ma con 1400Kg di auto, una partenza in salita e un motore di poca cilindrata con massa ridotta che quindi per partire richiede che non scenda di giri.
E se parti in salita? (anche leggera salita)
Con la mia sin da nuova a volte fa dei rumori anomali quando si stressa, ma come posso farne a meno se voglio circolare?
Come si fa a non mettere sotto stress la frizione?

Ecco il perché della mia affermazione iniziale Perplesso Sbalordito
Ora sta a 64000Km e sia frizione che volano nessun problema, a parte a volte lo strano rumore, ma solo quando in forte stress es. partenza in forte salita Pollice su
bclindrico - Sab 19 Ago 2017, 17:41
Oggetto:

C'è poco da ridere. Mi sta bene che sono due difetti, ma vedo e sento certa gente guidare che penso riuscirebbe a rompere anche un panzer. Quanti per esempio quando sono su una strada trafficata si tengono a 20 metri da quello davanti e tengono il gas costante? Nessuno: tutti appiccicati a fare tira e molla col gas e col freno. Quanti in salita tengono la marcia giusta a gas puntato invece di scannarne una per poi mettere la successiva e scoprire che non la regge, e quindi scalano di nuovo e giù tutto il gas? Nessuno. Io riesco a partire in salita quasi senza toccare l'acceleratore, e non sono un mago né tantomeno faccio schumacher di cognome. Quindi con tutto il rispetto, ridi di meno che gli accorgimenti che intendevo proprio stupidi non sono. Hai mai guidato un camion, o quantomeno ci sei mai salito anche da passeggero? Impareresti un sacco di cose! Per curiosità, quanto fai con un pieno? Scommetto che sei uno di quelli che non sfonda i 250...
max1969a - Sab 19 Ago 2017, 20:11
Oggetto:

Penso che bestia non volesse prendersi gioco di te bensì ha ha solamente esposto i principali problemi della vettura, di uno dei quali pure lui ne è rimasto vittima . Ciao
bclindrico - Sab 19 Ago 2017, 21:13
Oggetto:

Ma li ho esposti anch'io i problemi della vettura, puntualizzando come con dei piccoli accorgimenti sarebbe possibile quantomeno ritardarne la comparsa. Non mi sembrava di aver raccontato una barzelletta, e non mi sembrava di aver scritto una cosa così simpatica tanto da far ridere qualcuno. Oh, meglio che abbia fatto ridere piuttosto che piangere!
Sempre riferito a bestia, visto che sei convinto che soffre solo la wastegate (si scrive così, non westgate come dici tu, e la sayto si scrive saito, te lo dico io che ci abito a pochi chilometri) e non la turbina, ti consiglio di controllare bene quel tubo di mandata che porta l'olio alla turbina visto che fa una brutta curva a 90 gradi ed è soggetto a incrostarsi, con conseguente scarsa lubrificazione della girante la quale poi grippa. Specialmente se si cambia l'olio ogni 30000km e non ogni 15 massimo 20000. Ennesimo consiglio gratis, ora basta sennò te ne insegno troppi e va a finire che smetti di ridere sul serio e inizi a ringraziarmi
bestia - Dom 20 Ago 2017, 16:45
Oggetto:

Scusa bcilindrico.
Ho riletto ora il mio post ed è scritto malissimo, nel senso che è facile fraintendere ciò che volevo dire.
Quel mi vien da ridere lo volevo intendere in maniera sarcastica.
Per non scrivere mi vien da piangere.
Il tuo consiglio di cercare di stressare il meno possibile le componenti deboli,
é un consiglio intelligentissimo,
ma purtroppo difficilmente attuabile con un utilizzo quotidiano dell'auto.
Ecco il perche del sarcasmo sopra citato
ed entrambi ci troviamo a scontrarci con possibili maniere di utilizzo per salvaguardare l'auto, da errori fatti non da noi.
Il mio sarcasmo, non era riferito a te,
ma a certi ingeneri che hanno progettato un motore geniale ed eccezionale sotto moltissimi punti di vista e che poi si son persi in un bicchier di acqua per delle chiamiamole sciocche leggerezze (sempre in senso sarcastico).

Partenze in salita, anche io ci riesco a volte senza toccare il gas,
ma solo quando sale leggermente di giri da sola e lo fa solo a volte.
Quando non lo fa mi tocca ripremere la frizione o mi si spegne.
Ma non son ancora riuscito a capire il perché me lo fa solo a volte e altre no.
L'unica cosa che ho notato che lo fa sopratutto quando fa caldo ma non sempre.
Forse la maggior richiesta di potenza del compressore del clima.

Si, ho la patente c ed ho guidato camion e anche mezzi più grandi e fuori misura stradale, naturalmente su strada con i permessi Occhiolino

Le mie medie con un pieno variano di solito dai 270 ai 310Km con un pieno di metano.
Record col pieno 341Km il positivo
e 176Km il peggiore (autoban e testavo le velocità di punta).

Ti ringrazio per i consigli, sempre ben accettati,
infatti pure io faccio i cambi olio a 15000Km.
brigidino - Lun 21 Ago 2017, 09:34
Oggetto:

Anche io cerco di partire in salita senza gas, la salita di casa mia ha una pendenza del 25% immaginatevi voi..... Appena presa non riuscivo proprio a partire e penso di aver mangiato il 50% di frizione in pochi giorni.
Ma nessuno di voi usa l'accorgimento escogitato da FIAT?

Intendo Frizione giù e tutto gas.

Questo sistema in coppia con hill holder per,mette di avere partenze dolci anche nelle salite più ripide.
brigidino - Lun 21 Ago 2017, 09:39
Oggetto:

Ah altro aggiornamento , con l'ultima ricarica del clima adesso sento finalmente un gran puzzo di gas una volta acceso il clima (una puzza tipo tappetino dell auto molto polveroso oppure posacenere con sigarette inzuppate di acqua).
Qualcuno mi sa dire se devo prevedere lo smontaggio dell'intera plancia per la sostituzione della conduttura/radiatore ?

Oppure si riesce smontando solo qualche parte?

Sinceramente ho paura in primis per la spesa e poi per come verrà fatto il lavoro, generalmente rimane qualche vite in mano e si innescano brutti scricchiolii...
bestia - Lun 21 Ago 2017, 10:31
Oggetto:

brigidino ha scritto:

Ma nessuno di voi usa l'accorgimento escogitato da FIAT?

Intendo Frizione giù e tutto gas.

Questo sistema in coppia con hill holder per,mette di avere partenze dolci anche nelle salite più ripide.


Non ho capito bene o non conosco questo sistema.
Praticamente in una partenza in salita, a freno e frizione premuta si attiva l'hill holder che mantiene frenata l'auto per 2 secondi dal rilascio del pedale freno,
poi non ho capito come fare.
Ho riletto anche il manuale ma non ho trovato menzione di questa funzione,
forse ho letto nel posto sbagliato Risata
brigidino - Lun 21 Ago 2017, 10:49
Oggetto:

prova, mettiti fermo dove ti pare a te. Prima inserita e ovviamente frizione giù. Se dai tutto gas vedrai che i giri si fermano a 3500 e non vanno su, sembra quasi un guasto..... Se metti in folle invece ti fa anche sbiellare.

LA combinazione da fare è freno e frizione insieme e prima o r inserita, dopodiche ti sposti velocemente sul gas e senza curarti di bilanciare e dai tutto gas, hai quei 2/3 secondi per rilasciare la frizione dolcemente , vedrai che la macchina partirà molto bene. Fa un po' paura e non è facile da imparare perchè il tuo cervello ti dice che è sbagliato, ma se provi vedrai che andrà bene.
bestia - Lun 21 Ago 2017, 10:57
Oggetto:

Grazie della dritta Pollice su
Proverò sicuramente per vedere come reagisce, sai magari mi potrei trovare pure bene a partire cosi in salita Risata
anacleto70 - Lun 21 Ago 2017, 14:06
Oggetto:

@ brigidino " sento finalmente un gran puzzo di gas una volta acceso il clima (una puzza tipo tappetino dell auto molto polveroso oppure posacenere con sigarette inzuppate di acqua). "

Verifica / sostituisci il filtro abitacolo, se senti ancora odore devi verificare le condotte di ventilazione, iniziando da prima del ventilatore..ma non è facile..

Ti consiglio di porre la domanda sul forum cinquecentisti.com.
Discussione " Guasto Clima Automatico" ( da me aperta ). Sono presenti utenti che hanno o che lavorano in fiat e sono molto competenti. ( alex-et3)
brigidino - Lun 21 Ago 2017, 14:21
Oggetto:

@anacleto l puzza che sento dovrebbe essere il gas, credo sia il radiatore rotto o le due tubature che arrivano dal vano motore. oppure dici che la puzza che sento è solo il filtro sporco?

Sì sono già in contatto con alex, persona molto disponibile e competente
anacleto70 - Lun 21 Ago 2017, 15:20
Oggetto:

Verifica prima il filtro. Ci vuole un attimo e non serve nessun attrezzo specifico.

Se lo cambi ti consiglio di prenderne uno ai carboni attivi.
brigidino - Lun 21 Ago 2017, 15:49
Oggetto:

Sì ma il mio problema è che non funziona il clima non tanto la puzza.

L'odore che sento adesso alla sesta ricarica credo sia quello del gas
bestia - Lun 21 Ago 2017, 18:53
Oggetto:

Ho testato prima la partenza in salita come consigliatomi.
Ma la mia auto deve avere settari diversi,
nello specifico, i giri non si fermano a 2500, ma a 3500 ed in men che non si dica mi son ritrovato a oltre 5000 giri.
Fatto sta che stavo ancora rilasciando la frizione ed ho dovuto ripremerla per innestare la seconda marcia Pollice su
Si non viene naturale farlo, ma è partita come un razzo Risata

Per la puzza non so dirti se sia gas o cosa, ma ...
Se fosse bucato l'evaporatore o una giunta che perde, nella parte bassa dello stesso, soffiando nella vaschetta di raccolta condensa è probabile che produca proprio l'odore da te descritto e sopratutto quando il compressore va.
Ora la decisione sta a te se smontare per controllare.
Se hanno messo il tracciante vedrai che nello smontare individueranno subito il problema Pollice su
brigidino - Mar 22 Ago 2017, 08:26
Oggetto:

@bestia se leggi bene avevo scritto anche io 3500 Occhiolino
bestia - Mar 22 Ago 2017, 17:40
Oggetto:

Errare umanum est.
Il bello è che lo ho scritto proprio convinto Pernacchia
dream46go - Mar 22 Ago 2017, 22:45
Oggetto:

brigidino ha scritto:
Anche io cerco di partire in salita senza gas, la salita di casa mia ha una pendenza del 25% immaginatevi voi..... Appena presa non riuscivo proprio a partire e penso di aver mangiato il 50% di frizione in pochi giorni.
Ma nessuno di voi usa l'accorgimento escogitato da FIAT?

Intendo Frizione giù e tutto gas.

Questo sistema in coppia con hill holder per,mette di avere partenze dolci anche nelle salite più ripide.

Ma questo accorgimento fiat è previsto su tutti i modelli indipendentemente dall'anno di immatricolazione? Nel modello 2014 è presente?
celeron - Mer 23 Ago 2017, 01:08
Oggetto:

Mi ricordo di aver visto un video di prova della Ypsilon a metano dove faceva notare che in partenza il limitatore si inseriva a 3500giri, quindi credo che sia su tutti fin dall'inizio della produzione a metano.
quadamage76 - Mer 23 Ago 2017, 07:44
Oggetto:

sulla mia Panda è settato a 3000rpm ed è troppo basso, di fatto non riesci a sfruttare tutto il motore in partenza. L'auto parte molto più veloce se acceleri da zero e rilasci mentre il motore sta accelerando prima di raggiungere i 3000rpm a cui si inserisce il limitatore.
brigidino - Mer 23 Ago 2017, 08:10
Oggetto:

@dream46go la mia è 2014
rotoluzza - Lun 28 Ago 2017, 15:24
Oggetto: è arrivata la targa

ciao, non ho domande per il forum, ma il piacere di condividere.
mi ha telefonato il concessionario per comunicarmi che la nostra nuova 500L sta arrivando in anticipo, quindi procedeva all'immatricolazione. Ora mi hanno mandato la carta di circolazione(libretto) con la targa. credo che entro la prossima settimana ritireremo la macchina. sono felice ma anche in ansia perché non conosco bene questo motore ecc. vi saprò dire le esperienze 'on the road' sella serie 5.
anacleto70 - Lun 28 Ago 2017, 16:29
Oggetto:

Ottimo così vediamo come si comporta anche in termini di consumi..la nuova versione.
carlomagno - Mar 29 Ago 2017, 10:54
Oggetto: olio motore

buongiorno a tutti.
Non so se sono nel forum giusto e non so se avete trattato questo argomento (ho cercato in questa ed in altre discussioni ma non ho trovato).
Da gennaio 2015 ho una 500L e per lo più faccio percorso urbano.
Dopo circa un anno la macchina si ferma, si accende spia motore e non va in moto. Primo pensiero batteria, ma non gli do peso in quanto in garanzia, chiamo carro atrezzi e il giorno dopo la ritiro. Mi dicono che era sceso l'olio e per sicurezza l'auto non parte. Mi è successo altre due volte. l'ultima il 24 agosto di ritorno dalla calabria, in autostrada improvviso calo di potenza. Riesco ad arrivare al primo distributore e metto olio. Al rientro vado in officina FIAT a chiedere lumi:
Perchè non si accende la classica spia dell'olio, come avviene da 100 anni a questa parte?
Quanto fottuto olio "beve" questo motore?
Risposte: la spia si accende solo quando rimane solo 1lt nel motore, quindi mai poichè quando mancano i primi 1,5 lt il motore si blocca. Ma vi pare possibile che nel 2017 devo essere schiavo di controllare l'olio del motore? Sono un caso a parte? O è successo anche a qualcuno di voi?
anacleto70 - Mar 29 Ago 2017, 11:14
Oggetto:

Ciao.
La mia é di aprile 2014. Fino ad ora nessun consumo anomalo di olio. Okkio però a.mettere sempre l'olio previsto che e' il Digitek 0-w30 specifico per i.motori twin air.

Io ho l'abitudine di controllare il livello ogni 5000km circa e prima di fare qualche viaggio.

Ho fatto il cambio circa 10.000km fa ed il livello è sempre corretto.

Ho notato che con il "vecchio" olio multipower gas ne mangiava di più ma l'auto era anche relativamente nuova.

Sono concorde con te che avrebbe dovuto esserci un sistema sul quadro per monitore il livello dell'olio ma sono dell'idea che il vecchio sistema del controllo da astina sia sempre il migliore.

Ps. Sulle nuove versioni con questo motore ( anche panda) dovrebbe esserci una spia di pre-allarme che invita il cliente a verificare il livello dell'olio ogni 5000km ed a resettarla.
bestia - Mar 29 Ago 2017, 12:10
Oggetto:

Quoto anacleto, un controllo livello ogni 5000Km è accettabile e consigliatissimo.
La mia è di febbraio 2016 ed il consumo di olio si è assestato a circa 1kg ogni 10000Km, quindi facendo il cambio ogni 15000km devo rabboccare circa 0,5l per arrivare al cambio con l'olio al minimo.
Comunque carlomagno concordo con te che se avessero messo in fiat un indicatore di livello olio in questo motore sarebbe stato meglio, visto che un po ne mangia.
carlomagno - Mar 29 Ago 2017, 17:11
Oggetto:

Grazie per le risposte.
Quindi, Anacleto, mi consigli esplicitamente questo tipo di olio: Digitek 0-w30 di cui penso le officine FIAT ne siano provviste.
Il rabbocco fatto in autostrada è con RACE 5w/40
Meglio cambiarlo??
Comunque sono pronto a muovere una qualsiasi azione nei confronti di FIAT perchè non è possibile non avere una spia che mi avvisi.
Che poi, dopo, io controllo questo ci sta, ma un avviso lo devo avere. Non tutti siamo parsimoniosi come voi ..(Anacleto70 e bestia).
Grazie ancora
anacleto70 - Mar 29 Ago 2017, 18:24
Oggetto:

La fiat ha emesso tempo fa una circolare verso le proprie officine alle quali scrive di mettere il Digitek e non più il multipower gas. Se l'hanno fatto una ragione deve esserci...evidentemente hanno dovuto sostituire troppi pezzi in garanzia.

I mischioni con olii differenti, in genere, sono assolutamente da evitare a maggior ragione con l'olio che va nel motore delle nostre auto.
Io se fossi in te fare fare un cambio di olio e filtro prima possibile.

Sono un 100/150€ spesi bene. Fidati.


Per la spia avrebbero magari potuto metterla ( nelle nuove versioni c'è...chissà come mai...) magari risparmiando la fatica di mettere nel menù del computer di bordo inutili trip a- b che non servono a nulla ma proprio a nulla!
Scusa, nelle nuove versioni sul manuale c'è scritto che l'indicazione di vetifica livello olio,da resettare tramite menù, compare ogni 8000km.
nemorfeo - Mer 30 Ago 2017, 11:16
Oggetto:

Dico la mia: 36000 Km e volano andato (già a 30000 a dire il vero), garanzia scaduta ma il conce gentilmente mi farà rientrare la sostituzione in correntezza. Devo portare l'auto la settimana prox, vi farò sapere. Occhiolino
anacleto70 - Mer 30 Ago 2017, 11:37
Oggetto:

Non ho parole...non sappiamo più fare manco le automobili.
Micio - Mer 30 Ago 2017, 12:24
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
La fiat ha emesso tempo fa una circolare verso le proprie officine alle quali scrive di mettere il Digitek e non più il multipower gas. Se l'hanno fatto una ragione deve esserci...evidentemente hanno dovuto sostituire troppi pezzi in garanzia.

I mischioni con olii differenti, in genere, sono assolutamente da evitare a maggior ragione con l'olio che va nel motore delle nostre auto.
Io se fossi in te fare fare un cambio di olio e filtro prima possibile.

Sono un 100/150€ spesi bene. Fidati.


Per la spia avrebbero magari potuto metterla ( nelle nuove versioni c'è...chissà come mai...) magari risparmiando la fatica di mettere nel menù del computer di bordo inutili trip a- b che non servono a nulla ma proprio a nulla!
Scusa, nelle nuove versioni sul manuale c'è scritto che l'indicazione di vetifica livello olio,da resettare tramite menù, compare ogni 8000km.


Scusate, io non ho ancora comprato la 500L, sono andato a vederla nei vari concessionari (vederla, perché chiedere a chi lavora nei concessionari, è come parlare ad un astemio di vini).
Ho potuto leggere il libretto della 500L versione 2017 e ho notato che l'olio per il 0.9 twinair Np (come anche 1.4 tjet gpl) consigliato è il multipower 5-40, mentre per il 0.9 twinair 105cv è il digitek 0-30...scusate ma non è normale o sbaglio? Io temo un errore clamoroso su libretto, perché un motore con la stessa struttura ma cambia solo l'elettronica, non può avere due olii diversi, non ha senso.
markus - Mer 30 Ago 2017, 13:09
Oggetto:

In effetti al mio ultimo tagliando dei 45.000 km (giugno 2017) l'autofficina FCA mi ha messo (come nei tagliandi precedenti)il multipower gas 5w 40, certificato con fattura dettagliata e timbro sul libretto tagliandi.
Stessa cosa per la 500L np di mio fratello(75.000km) e la Panda III twinair np di un mio amico : diversa officina autorizzata Fiat , ma sempre il multipower gas 5w 40.
In questa zona la direttiva sull'uso consigliato del digitek non è proprio ARRIVATA!
Comunque per ora, nessuno di noi tre abbiamo avuto problemi con il motore. Sgrat sgrat sgrat...
anacleto70 - Mer 30 Ago 2017, 13:12
Oggetto:

Ti confermo, perché chiesto personalmente al capo officina da cui mi servo che hanno fatto una circolare alle officine. Per il solo motore twin air natural power ora mettono il digitek come se fosse il twin air solo a benzina.

Non mi meraviglio che non abbiano aggiornato i libretti...ma da quando me l'hanno messo...al tagliando dei 60.000 ( ora ne ho quasi 70.000) sembra che il motore vada meglio e di olio non me ne mangia quasi nulla.
anacleto70 - Mer 30 Ago 2017, 13:18
Oggetto:

Cambiando tema.
Venerdì appuntamento per seconda diagnosi su perdita circuito aria condizionata. ( in garanzia.)

Vediamo se riescono a trovare la perdita. Naturalmente ho già scritto diverse mail un po' pesanti al servizio clienti che apparentemente sembra che segua la " pratica"..

Anche perché questa e' l'ennesima riparazione in garanzia...

Staremo a vedere..
markus - Mer 30 Ago 2017, 13:18
Oggetto:

Grazie anacleto70,
In effetti tra un tagliando e il successivo devo aggiungere sempre mezzo kg di olio. Al prossimo tagliando proverò ad insistere per mettere il Digitek...
bestia - Mer 30 Ago 2017, 13:26
Oggetto:

@Micio
Guarda che il 1.4 Tjet ed il twinair sono due motori completamente diversi.
Il motore che intendi tu e simile al twinair è il 1.4 multiair, stessa tecnologia ma 4 cilindri al posto di 2 Risata
anacleto70 - Mer 30 Ago 2017, 13:32
Oggetto:

Quoto Bestia al 100%
bclindrico - Mer 30 Ago 2017, 17:56
Oggetto:

Mi intrometto e confermo il fatto che, chiedendo al capofficina di un concessionario fiat della mia zona, mi ha confermato l'uso dello 0w30 anche sui twinair a metano. E' un olio molto fluido, è cosa buona controllare il livello una volta in più. E cambiarlo ogni 15 massimo 20000 km!
carlomagno - Mer 30 Ago 2017, 18:08
Oggetto:

sicuramente la "mia" officina autorizzata FIAT non ha messo l'olio giusto, per questo in 30 mesi sono rimasto senza olio tre volte Arrabbiato
Micio - Mer 30 Ago 2017, 20:30
Oggetto:

bestia ha scritto:
@Micio
Guarda che il 1.4 Tjet ed il twinair sono due motori completamente diversi.
Il motore che intendi tu e simile al twinair è il 1.4 multiair, stessa tecnologia ma 4 cilindri al posto di 2 Risata


Appunto! È quello che ho scritto vuol dire che è un errore gigantesco far condividere lo stesso olio, con due motori completamente diversi.
Anche perché l'olio segue la tipologia di motore, non la tipologia di carburante. Se un motore a benzina predisposto con il 0-30 e poi installi un impianto a gas, continui a farlo a girare con lo 0-30, non il 5-40 perché va a gas.
Micio - Mer 30 Ago 2017, 20:42
Oggetto:

bclindrico ha scritto:
Mi intrometto e confermo il fatto che, chiedendo al capofficina di un concessionario fiat della mia zona, mi ha confermato l'uso dello 0w30 anche sui twinair a metano. E' un olio molto fluido, è cosa buona controllare il livello una volta in più. E cambiarlo ogni 15 massimo 20000 km!


Quello di cambiare ogni 20000km è una golosità dell'officina ai tuoi soldi mi sa.
Il metano è un combustibile pulito perché dovrebbe rilasciare solo CO2 e H2O (dovrebbe perché nel metano è presente il mercaptano, una molecola gassosa contenente zolfo, utile solo per dar quell'odore di uovo marcio. Altrimenti il metano è inodore. E comunque il gas non è puro, ma ci sono tracce di altri gas come propano ed etano)
Io se fossi in te seguirei il libretto ovvero 30000.
bclindrico - Gio 31 Ago 2017, 11:52
Oggetto:

Lascia perdere le formule chimiche o la tavola degli elementi. Un motore a metano lavora a temperature molto più elevate di un motore a benzina, ed è anche "meno lubrificato" in quanto il metano è un gas e non un liquido. Capisci da solo che diventa fondamentale il ruolo dell'olio motore nelle motorizzazioni a gas, nel twinair ancora di più visto che l'olio serve a far funzionare anche il sistema air. Ognuno con la sua macchina fa quello che vuole, potresti anche cambiarlo ogni 50000km, ma poi non piangete quando vi si grippa la turbina o vi si inchioda il modulo air! Fuori garanzia puoi prendere l'olio su internet, 4 litri più il filtro sei sui 60€. Non è la mia officina ad essere golosa, sono io che sono scrupoloso. E' più probabile che sia golosa la tua di officina che ti dice di cambiare l'olio ogni 30000 così poi quando fai i danni seri si fregano le mani! Arrabbiato
Micio - Gio 31 Ago 2017, 12:44
Oggetto:

Se il libretto da come scadenza 30000 km, un motivo logico ci sarà no? Io ti ho consigliato di seguire le indicazioni sul libretto, mica ti ho detto di cambiarlo ogni 50000 km come insinui te. Io seguo il libretto.

Fai come credi poi, la macchina è tua, il portafoglio è tuo, la pazienza di aspettare il meccanico è tua.
bestia - Gio 31 Ago 2017, 12:54
Oggetto:

Il motore twinair come il multiair(non ancora commercializzato che io sappia)
sono motori dotati di una nuova tecnologia con valvole idrauliche e attuatori idraulici.
Questi componenti risentono maggiormente dello sporco rispetto al resto delle parti rotative del motore e per questo viene consigliato di effettuare il cambio d'olio più frequentemente rispetto ad altre tipologie di motori.
Inoltre mi pare proprio che fosse Bcilindrico a dirmelo non ricordo in che discussione che il tubo dell'olio che lubrifica la girante della turbina fa una curva a 90° e che con cambi olio a 30000km tende a sporcarsi e successivamente a far grippare la stessa.
Ecco il perché io personalmente preferisco effettuare il cambio olio e filtro olio intorno ai 15000km, nella speranza che questo motore possa durare il più a lungo possibile.
inca - Gio 31 Ago 2017, 14:53
Oggetto: Re: rottura volano

lmelega ha scritto:
beeptwin ha scritto:
Buondì, dopo 76.000 km domenica improvvisamente il cambio comincia ad impuntarsi (in autostrada), riusciamo ad uscire e dopo poco il cambio è rimasto completamente bloccato. Ad un primo esame pare si sia rotto il volano, ma, potrebbe anche essersi rovinato il cambio. Auto del 2013, con il problema perenne della partenza difficile in prima e vibrazioni che man mano sono sempre aumentate. La rottura di un volano a 76.000 km è per me un fatto abbastanza grave, e, sentendo in officina mi dicono che sta succedendo con una certa frequenza. Fuori garanzia, ma io penso che FCA dovrebbe fare fronte a rotture significative e piuttosto pericolose come questa (in autostrada me la sono vista veramente brutta) . Qualche consiglio su come sensibilizzare ispettori o assistenza clienti?


da alcuni giorni le marce faticano a entrare e per mettere la retro gratto 100 volte su 100. Ieri mia moglie era ferma al minimo a motore acceso con attaccato il clima e sentivo una vibrazione molto rumorosa con rumore di ferraglia, togliendo il clima cessava.
La mia ha 46000 (!!!!!) km, è del gennaio 2015 quindi fuori garanzia. Sono molto incazzato. Non so cosa succederà, vi aggiornerò ma convengo sul fatto che FCA di fronte al comparire di problemi del genere debba far fronte anche per evitare un crollo nelle vendite. Oggi con i social fare del can can può danneggiare parecchio. Io se dovrò spender 1000 euro su una macchina regolarmente tagliandata che ha percorso 46000 km in 2 anni e sei mesi di vita esigerò un rimborso. Cosa farò? Caro beeptwin io credo che si debba iniziare chiedendo per via diretta attraverso la concessionaria dove si è acquistata l'auto o attraverso il riparatore autorizzato Fiat. Se non efficace provare a scrivere mail, con contenuti non polemici ma in cui si espongono fermamente i fatti oggettivi. Se FCA non rispondesse allora si minaccia la campagna web di diffusione del fatto, se FCA ancora non rispondesse partirebbe l'azione di diffusione mediatica attraverso facebook, instagram, twitter, altri forum mandando alla mail dell'azienda il link delle informazioni che si stanno diffondendo (a quel punto se vogliono fermare la diffusione rimborsano altrimenti la diffusione prosegue)

Ciao!
Nuova del forum in quanto ero alla ricerca di guasti simili al mio: rottura volano, frizione etc... dopo 77000 km. 1200 euro. Sono in attesa di risposta dal servizio clienti fiat, nel frattempo ho contattato l'associazione consumatori per capire quali pretese posso avanzare; se non ottengo risposta vado dal concessionario. A questo punto capisco che è un problema frequente quindi veramente si potrebbe intraprendere un'azione di diffusione mediatica.
bclindrico - Gio 31 Ago 2017, 19:14
Oggetto:

Io non ho insinuato di cambiare l'olio ogni 50000km, forse non hai capito. Gli intervalli di cambio olio ogni 30000km sono una trovata di marketing: se un costruttore un giorno si sveglia la mattina e dice che nel suo motore si può cambiare l'olio ogni 20000km, gli altri si adegueranno e anzi, diranno che nel loro si può arrivare a 25000. Un altro alza l'asticella e dice che nel suo addirittura si possono percorrere 30000km tra un cambio e l'altro. E' un circolo vizioso. Poi c'è la storia degli oli long-life, che durano nel tempo perchè totalmente sintetici: mi sta bene, ma i motori sono sempre più piccoli di cilindrata e sempre più potenti, quindi si è punto e a capo. Le vecchie fiat uno 900 avevano 40cv e usavano il 15w50, oggi un twinair a benzina a pari cilindrata di cv ne ha 105 e usano lo 0w30! Ci sono di mezzo anche le normative antinquinamento: non è un caso che fiat sia passata dalla gradazione 5w40 a 0w30 quando sono passati da euro5 a euro6. Olio più fluido, meno attriti, meno consumi, meno inquinamento. Ma cambiare l'olio ogni 30000km è da criminali (in senso buono eh!). Va' da qualsiasi meccanico generico e ti dirà le mie stesse parole. Poi ripeto, ognuno fa quel che crede più opportuno Occhiolino
Micio - Gio 31 Ago 2017, 21:09
Oggetto:

bclindrico ha scritto:
Io non ho insinuato di cambiare l'olio ogni 50000km, forse non hai capito. Gli intervalli di cambio olio ogni 30000km sono una trovata di marketing: se un costruttore un giorno si sveglia la mattina e dice che nel suo motore si può cambiare l'olio ogni 20000km, gli altri si adegueranno e anzi, diranno che nel loro si può arrivare a 25000. Un altro alza l'asticella e dice che nel suo addirittura si possono percorrere 30000km tra un cambio e l'altro. E' un circolo vizioso. Poi c'è la storia degli oli long-life, che durano nel tempo perchè totalmente sintetici: mi sta bene, ma i motori sono sempre più piccoli di cilindrata e sempre più potenti, quindi si è punto e a capo. Le vecchie fiat uno 900 avevano 40cv e usavano il 15w50, oggi un twinair a benzina a pari cilindrata di cv ne ha 105 e usano lo 0w30! Ci sono di mezzo anche le normative antinquinamento: non è un caso che fiat sia passata dalla gradazione 5w40 a 0w30 quando sono passati da euro5 a euro6. Olio più fluido, meno attriti, meno consumi, meno inquinamento. Ma cambiare l'olio ogni 30000km è da criminali (in senso buono eh!). Va' da qualsiasi meccanico generico e ti dirà le mie stesse parole. Poi ripeto, ognuno fa quel che crede più opportuno Occhiolino


Mio padre aveva una Uno 1.4 Ie (il motore 1372 cc, non era un fire) che ho avuto il piacere di guidarla.
Da libretto si doveva cambiare ogni 15000 km, e il meccanico consigliava ciò. Eppure nonostante ciò mio padre lo cambiava ogni 30000-40000 km, la macchina è stata demolita a 250000km.
Audi 2.4 v6 175 cv del 98, olio in regola, cambiato sempre ogni 15000 come da libretto...mangiava sempre olio, finiva pure nello scarico perché trafilava dalle valvole evidentemente.
Quindi cosa voglio dire con questo? Che ci sono 10000 fattori che influiscono sulla vita di un motore, e sicuramente non sono il numero dei cambi d'olio che fai che fanno la differenza. Certo, fare come mio padre su un twinair, sono più problemi che altro (una spesa come sempre), ma esagerare sulla manutenzione porta comunque a una spesa e...non è detto che ti porta lontano.

Comunque fate come credete. I soldi e le auto sono vostre. Il mio era solo un parere
bclindrico - Ven 1 Set 2017, 11:34
Oggetto:

Ogni motore è una cosa a sé, in linea generale quelli di 20 anni fa erano costruiti per durare e meno esasperati, oggi è un po' il contrario. Mi permetto solo di dire una cosa, senza offesa: dire che la frequenza dei cambi olio non inficia sulla durata di un motore è da gente inesperta. Non da gente stupida, lo sottolineo di nuovo, ma inesperta.
bestia - Ven 1 Set 2017, 12:06
Oggetto:

Micio ha scritto:
Che ci sono 10000 fattori che influiscono sulla vita di un motore, e sicuramente non sono il numero dei cambi d'olio che fai che fanno la differenza.


E' verissimo che vi sono moltissimi fattori che influiscono sulla durata di un motore, ma se fosse vera la tua affermazione seguente,
perche cambi l'olio?
Stando a ciò che hai scritto, potresti fare a meno di cambiarlo e non dovresti rompere nulla.

Poi queste sono discussioni da bar e come tali vanno prese.
Ognuno è libero di scegliere ciò che ritiene giusto per se e per il proprio mezzo.
Micio - Ven 1 Set 2017, 12:45
Oggetto:

bestia ha scritto:
Micio ha scritto:
Che ci sono 10000 fattori che influiscono sulla vita di un motore, e sicuramente non sono il numero dei cambi d'olio che fai che fanno la differenza.


E' verissimo che vi sono moltissimi fattori che influiscono sulla durata di un motore, ma se fosse vera la tua affermazione seguente,
perche cambi l'olio?
Stando a ciò che hai scritto, potresti fare a meno di cambiarlo e non dovresti rompere nulla.

Poi queste sono discussioni da bar e come tali vanno prese.
Ognuno è libero di scegliere ciò che ritiene giusto per se e per il proprio mezzo.


Non estrapolare solo le parti che ti piacciono. Io non ho mai detto che si può fare a meno di cambiarlo. Io ho detto solo che se c'è scritto sul libretto una frequenza, non capisco perché fare diversamente.

Fate poi come credete, se vi sentite esperti del settore dovevate lavorare in FPT come anche i meccanici che vi consigliano queste cose. Invece siete inesperti come me e venite qui a condividere vostre opinioni e avere informazioni.
bclindrico - Ven 1 Set 2017, 20:12
Oggetto:

Ho cercato di spiegartelo sopra il perché sarebbe meglio anticipare i cambi olio, ma se parti dal presupposto che l'olio non è fondamentale per la durata di un motore è evidente che la pensiamo proprio in maniera opposta. W la libertà, ognuno fa ciò che crede meglio, qui si condividono opinioni e non si sta a decidere chi ha ragione o no!
giampx - Lun 4 Set 2017, 11:38
Oggetto:

in fiat c'è un disaccordo di base tra il libretto che dice di cambiare olio ogni 30000 km e il concessionario che dice di cambiare olio ogni 15.000, dovuto alle problematiche emerse negli anni come la curva di 90 gradi che otturava il tubo causando rotture alla turbina...
brigidino - Lun 4 Set 2017, 13:09
Oggetto:

scusami ma a quel che dicono di turbine se ne sono rotte ben poche, ecco adesso me la sono gufata
giampx - Lun 4 Set 2017, 14:51
Oggetto:

all'inizio una partita difettosa, poi la scoperta della curva del tubo olio di 90 gradi associato al cambio olio ogni 30 mila causava dei grumi pericolosi dunque altre rotture alle turbine, cambio di rotta cambio olio passaggio allo 0 w 30 e cambio ogni 15000, altro problema la tenuta del leveraggio della wastegate che porta alla rottura del turbo...
p.s dimenticavo il volano bimassa altra rogna... che si presenta prima del solito...
Micio - Lun 4 Set 2017, 20:42
Oggetto:

Ma il cugino motore montato sulla panda Np, ha gli stessi problemi? Ha la stessa struttura? Stesse rogne? Oppure una malaprogettazione sulla 500l e una serie di sfighe di forniture da parte dei fornitori di Fiat?

http://www.cinquecentisti.com/forum/problemi/64647-twinair-turbo-natural-power-rottura-volano.html

Qua ho trovato un meccanico che consiglia il monomassa...ne sapete qualcosa?

http://www.wroar.net/pages/volano-bimassa.html

Però ho trovato questa pagina molto bella dove parla dei pregi e dei difetti del bimassa.
LucNP - Mar 5 Set 2017, 07:23
Oggetto:

Il motore è identico, le problematiche anche.
Sulla mia Panda per ora un volano bloccato (e spingidisco piegato... roba mai vista), sostituito in garanzia (la frizione, nonostante 58000 km, l'ho pagata di tasca mia).
Per il resto la macchina va bene, motore un po' troppo sgorbutico ma vivace, una volta capiti i pregi si fa apprezzare; l'allungo è quello che è, però sale di giri abbastanza facilmente. Muove bene Panda e 500 berlina; per la 500L con questo motore ho sempre avuto dubbi: ora che vorrei sostiuire la mia, questa 500L NP potrebbe essere una valida alternativa, non con il TwinAir per i miei gusti però, motivo per cui l'ho scartata in partenza.
Micio - Mar 5 Set 2017, 07:31
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

Sulla tua Panda il volano è bimassa o monomassa?
markus - Mar 5 Set 2017, 07:39
Oggetto:

Ciao Micio,
scusa la mia ignoranza, pensavo che panda III, 500L, Lancia Y con i motori twinair a metano ,montassero lo stesso motore, e quindi lo stesso volano!
giampx - Mar 5 Set 2017, 08:23
Oggetto:

sembra e sottolineo sembra che i primi esemplari di panda montassero il mono massa, sostituito con il bimassa per migliorare alcuni aspetti. infatti come ricambio il mono massa si trova per il twin air.
LucNP - Mar 5 Set 2017, 14:14
Oggetto:

@micio volano bimassa

Le prime Panda III NP avevano il volano monomassa, non ricordo di preciso quando hanno sostituito il componente.
nemorfeo - Gio 7 Set 2017, 14:26
Oggetto:

Sulla mia, prima dell'estate, hanno usato il 5-40 Multi.

Il motore NP ed il 105 hanno testate completamente diverse, il che giustificherebbe l'uso di un olio diverso.
Micio - Gio 7 Set 2017, 19:59
Oggetto:

Che cosa ha di diverso la testata del twinair np, il twinair 105 e il twinair 85?
markus - Gio 7 Set 2017, 20:32
Oggetto:

....le valvole , sedi valvole e molle dei twinair a metano sono costruite con metallo differente rispetto alla versione solo benzina...
bclindrico - Gio 7 Set 2017, 20:32
Oggetto:

La versione a metano ha una guarnizione della testata più spessa, sedi valvole rinforzate e altri accorgimenti studiati specificatamente per il funzionamento a gas. Le due versioni a benzina (85 e 105cv) sono uguali, la differenza sta nella turbina (più grande nel 105cv e con i collettori di scarico differenti).
Micio - Gio 7 Set 2017, 21:40
Oggetto:

Se così fosse, metanizzare o gasare un twinair differente, dovrebbe durare poco...quindi modificano le testate e le sedi delle valvole?
bestia - Gio 7 Set 2017, 23:25
Oggetto:

Nella versione a metano del twinair, cambia anche l'angolo con cui le valvole vanno a chiudere in testa.
A memoria se ricordo bene,
benzina a 45°
metano a 60°
Sicuro che questo angolo è diverso tra i motori destinati ai 2 carburanti,
ma non sicuro che quegli angoli siano corretti al 100%
Micio - Ven 8 Set 2017, 06:27
Oggetto:

Capisco una differenza per richiedere spazio di alloggio per avere l'iniezione diretta, ma essendo il metano iniettato fuori camera, non dovrebbe essere necessario differenziare i due motori...

Anche perché tutto costerebbe in termini di produzione a Fiat.
markus - Ven 8 Set 2017, 06:37
Oggetto:

.....per i costi non e un problema loro!...infatti a parità di accessori, la versione a metano costa mediamente 2000€ in più della versione a benzina!
bestia - Ven 8 Set 2017, 11:07
Oggetto:

La differenza nell'angolo delle valvole è stata studiata per ottimizzare la tenuta e durata con combustibili gassosi.
Nell'articolo letto c'era scritto cosi.
Comunque ritengo che sia possibile metallizzare anche le versioni a benzina del twin air senza troppi problemi, a parte la durata di alcuni componenti, valvole e sedi valvole in primis, e vedere se poi sia possibile ottimizzarla come il motore per la versione Natural Power Pollice su
Micio - Sab 9 Set 2017, 15:57
Oggetto:

Buongiorno, voi sapete se si può attaccare il lettore ELM327-OBD2 sulla 500L Twinair NP per verificare diagnostica e allarmi? qualcuno lo usa?

https://www.amazon.it/iLC-Wireless-lettoreScansioneStrumento/dp/B01NAQ2878/ref=sr_1_1ie=UTF8&qid=1504969011&sr=8-1&keywords=elm+327
bestia - Sab 9 Set 2017, 19:20
Oggetto:

Si funziona e fa leggere i codici base.
Io ho provato a collegarlo e funziona Pollice su
Micio - Sab 9 Set 2017, 20:55
Oggetto:

Ti colleghi anche col cellulare quando è inserito?

Io ho un paio di applicazioni sul cell ma in una sono riportati solo i motori a gasolio e benzina e non c'è il twinair, nell'altra non menziona motori...

Tieni conto che ho un Lumia 950xl
bestia - Sab 9 Set 2017, 22:34
Oggetto:

Con il lumia non saprei, io uso un melafinino ed ho dovuto provare un po di applicazioni per trovare quella giusta.
Micio - Gio 14 Set 2017, 19:08
Oggetto:

Acquistato il lettore, trovata l'app...

Ma ti legge i consumi quando va a metano?
bestia - Gio 14 Set 2017, 21:25
Oggetto:

Assolutamente no, non è previsto nella nostra auto.
E anche se alcune app danno risultati in tal proposito,
sicuramente sono calcolati e non misurati Basito
Che app stai usando?
Micio - Gio 14 Set 2017, 21:36
Oggetto:

Car Scanner, e ho acquistato la versione pro.
Funziona bene e mi riconosce la macchina quando va a metano e quando va a benzina. Mi da i consumi in litri anche a metano..
bestia - Ven 15 Set 2017, 14:00
Oggetto:

Buono a sapersi.
Sull'apple store l'unica app con nome simile mi da una app per autonoleggio Molto triste
Micio - Ven 15 Set 2017, 19:38
Oggetto:

Cioè un'app di windows phone, sistema operativo quasi scomparso dagli smartphone, riesce a fare di più rispetto a un'app del melafonino??? Ghigno Ma come! Dicono tutti e acquistano tutti perché è utilizzato da tutti! Risata a crepapelle

Comunque per ora ho provato sulla panda Np 1.4, poi proverò sulla 500L
Cappucciotta2017 - Sab 16 Set 2017, 11:54
Oggetto:

Ciao a tutti
Mi chiamo Michele e da poche settimane ho acquistato una Fiat 500 L twinair a metano del 2014.
Pian pianino sto leggendo tutti i vostri post per verificare se la mia auto rientra nelle vostre casistiche.
Al momento ho fatto 5 pieni di metano (da secco) e la percorrenza oscilla tra i 250 e i 280 km con circa 14 kg.
Vorrei comprare il lettore ILC OBD2 e sapere se oltre alla diagnosi riesco a ripristinare i messaggi sul computer di bordo dopo aver fatto il cambio olio e filtri.
Grazie a tutti.
brigidino - Lun 18 Set 2017, 09:57
Oggetto:

Toglietemi un cruccio.
Finestrino aperto , bassa velocita terza marcia. Scalo in seconda , rilascio l'accelleratore.
Sento un rumore come se la macchina fosse elettrica , tipo le macchinine telecomandate.

Secondo voi è la frizione che mi sta mollando? 100.000 km
giampx - Mar 19 Set 2017, 09:09
Oggetto:

rumore tipo auto in retromarcia veloce? Direi che è il normale rumore del twin air ad un certo range di giri, è l'unico sound che mi piace del twin air... particolare ma piu piacevole del solito frullare..
brigidino - Mar 19 Set 2017, 09:34
Oggetto:

esatto retromarcia veloce, boia l ho notato solo ora, con la paura di rimanere a piedi per tutti questi problemi si inizia a notare anche cose che non esistono
rotoluzza - Mar 19 Set 2017, 15:26
Oggetto: vorrei essere 'on the road'

avrei voluto scrivere la mia esperienza on the road con la nuova 500L 5° serie ma purtroppo non è così e vi elenco di seguito tutto ciò che sto vivendo.
primo disappunto: immatricolano la vettura il 25 agosto e la ritiro in consegna il 6 Settembre, già qui non lo trovo particolarmente corretto ma è un'inezia.
secondo problema: ritiriamo la macchina (molto bella) il pomeriggio alle 16, uscendo andiamo a fare benzina, poi metano un po' più distante, ed infine dal gommista a mettere i 4 bulloni antifurto, immediatamente mi fa notare che la ruota davanti SX è tagliata, chiamiamo subito il concessionario e la mattina seguente alle 9:00 sono già li a farla visionare, prendono atto e chiedono di riportare la vettura il giorno dopo per ordinare e sostituire il pneumatico.
All'interno stesso dell'officina (reparto assistenza del concessionario rivenditore), si accende una spia gialla 'controllo motore' , mi fermo la faccio vedere ai tecnici che resettano e via. dal pomeriggio del giorno 7 Settembre in poi la spia gialla è sempre stata accesa e il metano risulta vuoto (ma vuoto non è). dal giorno 8 settembre la mia macchina NUOVA è in officina per assistenza con un rimbalzo di attività e responsabilità tra tecnici FIAT e nessuno che mi dice (men che meno scrive) tempistiche, tipologia del guasto e tipo di riparazione. oggi sono riuscita ad estorcere che c'è un problema al 'regolatore di pressione' del metano, e probabilmente devono cambiare un pezzo ma non hanno l'ok a procedere.
Scusate la lunghezza del messaggio ma mi serviva da sfogo. sono molto avvilita anche per i soldi spesi ecc.ecc.
quadamage76 - Mer 20 Set 2017, 07:22
Oggetto:

credo non abbiano preparato l'auto per via delle ferie. Se così la concessionaria è da cassare.
rotoluzza - Gio 21 Set 2017, 16:01
Oggetto:

quadamage76 ha scritto:
credo non abbiano preparato l'auto per via delle ferie. Se così la concessionaria è da cassare.

Sulla verifica del pneumatico, che era stato tagliato probabilmente salendo o scendendo dalla bisarca, hai ragione è colpa del concessionario ma purtroppo sul problema più importante, ovvero la spia accesa e i messaggi sul metano e verifica motore, il problema è la fabbrica. In concessionario non lo usano proprio il metano, consegnano la macchina con pochissima benzina e poi il cliente deve andare a fare il pieno, quindi non se ne sarebbero potuti accorgere. il problema effettivo oltre a quello tecnico è la lunghezza dell'assistenza (non lavorano 8 ore al giorno sulla mia macchina), la mancata comunicazione con il cliente, la sottovalutata priorità della riparazione ecc.ecc.
il tutto fino a ieri quando ho scritto un reclamo online alla rivista 'il volante', avvisando anche il servizio clienti FCA e improvvisamente si sono messi a scrivere, a comunicare ecc. ora hanno ordinato tre nuovi pezzi che andranno sostituiti: il regolatore di pressione del metano e due 'tubi' di raccordo (scusate la poca precisione tecnica). forse la prossima settimana riuscirò ad riavere la macchina, nel frattempo devo pagare il bollo, il garage per settembre, e ho la consapevolezza di aver preso una vettura 'fallata'. vi assicuro che non è piacevole.
anacleto70 - Mar 26 Set 2017, 09:17
Oggetto:

Salve a tutti.
Oggi ho lasciato l'auto per la ricerca della perdita all'impianto di climatizzazione. Mi hanno dato una macchina di cortesia.
Spero non se la tengano una vita...
Meno male che ho l'estensione della garanzia....

Vi tengo aggiornati sulla causa del problema che mi affligge ormai da Luglio. ( mi hanno ricaricato l'impianto 3 volte..di cui la prima a pagamento)
Micio - Mar 26 Set 2017, 12:34
Oggetto:

L'hai lasciata da un meccanico o da un centro specializzato in condizionatori per auto?

Mia cognata per 3 volte ha lasciato la sua panda dal meccanico per cercare le perdite varie, per tre volte non hanno trovato la perdita.
Mio fratello l'ha portata da un centro specializzato dove gli hanno cambiato il corpo radiatore del condizionatore e ora funziona non ha più perdite.
brigidino - Mar 26 Set 2017, 13:06
Oggetto:

Sta macchina con il clima è un vero disastro, sono sicuro che la mia perdita è interna, dopo l'ultima ricarica si sentiva puzza di cenere e tappetino molto polveroso. Il tutto premendo il pulsante AC.

Il buon alex di 500isti dice che vanno addirittura smontati gli sportelli per poi smontare la plancia per cambiare un pezzetto del cavolo.

Fate vobis
anacleto70 - Mar 26 Set 2017, 14:36
Oggetto:

Lasciata dall'officina del concessionario dove l'ho presa.
È ancora in garanzia..
Micio - Mar 26 Set 2017, 19:30
Oggetto:

La stessa cosa era successa a una mia ex collega, macchina nuova (una Polo) puzza di gas nell'abitacolo. Concessionario lento nella riparazione. Il marito è andato giù con urla e bestemmie.
nemorfeo - Sab 30 Set 2017, 15:17
Oggetto:

Aggiornamento volano: sostituito in correntezza. L'estensione di garanzia non lo copriva ma l'auto aveva solo 30k Km e non hanno avuto difficoltà con FCA. Purtroppo é stata cambiata anche la frizione e ho dovuto sborsare 263€. La cosa seccante é che la vibrazione non é scomparsa si é solo ridotta, circa del 50%. La settimana prossima dovrò andarglielo a dire...e già so che non sarà piacevole.. Triste

P.S. ho notato una cosa curiosa sul configuratore. Fino alla versione S4 l'estensione di garanzia Maximum Care +3 anni/150.000Km costava circa 600€, adesso che é uscita la S5 ci vogliono la bellezza di 1600€. Fino a poco tempo fa solo le Opel erano così care e questo, a mio avviso, da la cifra della difettosità dell'auto. Ma soprattutto non fa ben sperare circa i miglioramenti apportati con l'ultima versione... Spazientito
Micio - Sab 30 Set 2017, 16:20
Oggetto:

I miei sospetti confermano la storia del volano. Un mio amico che lavora in concessionario mi ha detto che i volani in questione, sono gli stessi montati sul multijet 1.3, (quindi non sono studiati perfettamente per il twinair) ma ha detto che in officina che hanno riscontrato volani danneggiati, perché venivano montati al contrario.

Nelle produzioni recenti questo problema non è più esistito.
Makrobit - Sab 30 Set 2017, 17:50
Oggetto:

Anche per me rottura del volano bimassa a 108000 km, speso in totale 594€ con pezzi di concorrenza. Avevo proposto la sostituzione con uno simile monomassa ma in officina non hanno trovato l'alternativa dai rivenditori. Bella spesa! Spero che qualcuno trovi l'alternativa monomassa come molti modelli di note case automobilistiche.
giampx - Lun 2 Ott 2017, 08:30
Oggetto:

il volano monomassa si dovrebbe trovare come componente perche è usato da panda per i primi twin air.
Ho notato una cosa molto spiacevole, le mie gomme sono da sostituire con ben 22 mila km non sono solo consumate ma si stanno sbriciolando, tengo a precisare che in media ho percorso circa 60 mila km con le altre vetture con un treno di gomme generalmente premium abbastanza morbide, è dovuto alla mole dell'auto al peso all'assetto o sono le goodyear che hanno una mescola per il giro secco in pista? allo stile di guida non credo visto l'andatura da hypermiller..
anacleto70 - Lun 2 Ott 2017, 09:21
Oggetto:

Strano...le mie hanno quasi 70.000 km..goodyear eagle 3...F1.
anacleto70 - Mar 3 Ott 2017, 12:38
Oggetto:

Riparazione clima
Ritirata auto. Sostituite 2 o-ring sui tubi. Vediamo se hanno capito dove perde il circuito. Il radiatore era ok.
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 11:23
Oggetto: robl

Niente da fare. Non c’è la fanno...ora sento un sibilo costante dietro il pannello comandi, in basso. Ed il cclima non funziona. A questo punto penso che il problema sia all’interno dell’ auto. Sono veramente stanco. Oggi scrivo oltre che alla Fiat anche ad altroconsumo chiedendo un indennizzo per il tempo perso. Di tempo da regalare a Fiat non ne ho più. Scusate lo sfogo ma sono un po’ inc....o.
brigidino - Lun 9 Ott 2017, 11:29
Oggetto:

Mi dispiace esserti stato profeta, ma la fiat mi ha fatto scadere la garanzia sostenendo che si era rotto il radiatore esterno per un sasso, in realtà dopo due anni e 5 ricariche ho scoperto che è interno. Ho paura a sistemare, oltre la spesa ti devono smontare sportelli, airbag e tutta la plancia. Al momento di rimontare sono convinto che avanzeranno molte viti.
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 11:56
Oggetto:

Io sono ancora in garanzia. Estesa ( grazie a Dio) fino al quarto anno. Ora pretendo che mi sistemino la macchina...che sto ancora pagando...

Ora scrivo all'assistenza clienti e poi ad altroconsumo a cui sono abbonato.
Micio - Lun 9 Ott 2017, 12:22
Oggetto:

Io oggi vado a ordinare la macchina, e sono ancora in dubbio sull'estensione della garanzia. Sembra che se la macchina è sfigata ma sistemabile, il concessionario se ne sbatte lo stesso.
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 13:53
Oggetto:

Il problema dell'estensione e' che non copre tutto. Io pur avendola estesa di due anni se ci fosse stato una rottura di un tubo del clima...non me lo avrebbero passato in garanzia.

Ora, sempre nel mio caso, se il problema fosse all'interno e devono smontare tutto...e poi si scopre che non e' un pezzo coperto in garanzia? ( l'evaporatore interno si..)
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 13:59
Oggetto:

@brigidino

Le nostre auto sono state prodotte nello stesso periodo...quasi certamente hanno usato uno stock di prodotti relativi al clima fallati.
brigidino - Lun 9 Ott 2017, 14:45
Oggetto:

Io ho 101000 km oltre al clima ho il problema del turbo che penso di non cambiare in quanto come le temperature scendono sotto i 25 gradi non sembra dare problemi.

Io penso che @micio oggi possa fare un buon affare visto che prende il restyling e sicuramente non avrà più di questi problemi. comunque in generale l'assistenza fiat postvendita è uno schifo e i prezzi dei ricambi sono esorbitanti
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 17:29
Oggetto:

Ma guardare verso altri marchi ? Tipo Skoda ? A me l'octavia piace molto.

Vedo che sta andando molto bene non si segnalano problemi particolari...
bestia - Lun 9 Ott 2017, 19:55
Oggetto:

Personalmente posso lamentarmi del venditore che che è stato un delinquente,
ma non posso dire nulla per l'assistenza post vendita.
Fino ad ora mi hanno sostituito e/o sistemato:
Cintura lato guida
Tergilunotto posteriore impazzito.
Guide finestrini anteriori dx e sx.
Una cassa anteriore sx e sistemato un rumorio nella stessa portiera
Fine corsa ammortizzatori anteriori
Turbina

Unico problema risolto solo in parte.
Problemi col sistema uconnect nav 5 pollici che si riavviava.
Risolto con un aggiornamento, ma ora non si aggiorna più l'ecodrive tramite la app.
Sembra sia uscito un altro aggiornamento, ma non ho avuto ancora tempo per passare e hanno avuto problemi di personale in officina (influenze stagionali).
anacleto70 - Lun 9 Ott 2017, 20:33
Oggetto:

Nemmeno io ho mai avuto nulla da eccepire con l'assistenza. Cambiati parecchi componenti in garanzia. Sempre precisi e cortesi. Quello che mi fa arrabbiare non sono le persone ma il prodotto in se' che seppur a parità di costo non e' all'altezza della concorrenza.
Se mettiamo insieme i pezzi che ti hanno cambiato e li aggiungiamo ai miei..viene fuori mezza macchina.
Micio - Mar 10 Ott 2017, 06:07
Oggetto:

brigidino ha scritto:
Io ho 101000 km oltre al clima ho il problema del turbo che penso di non cambiare in quanto come le temperature scendono sotto i 25 gradi non sembra dare problemi.

Io penso che @micio oggi possa fare un buon affare visto che prende il restyling e sicuramente non avrà più di questi problemi. comunque in generale l'assistenza fiat postvendita è uno schifo e i prezzi dei ricambi sono esorbitanti


Speriamo di trovare un responso positivo.
Quelli che conosco e hanno avuto a che fare con la 500L non hanno mai avuto problemi. Non hanno la versione Np, ma problemi generici ai componenti, nulla.
Purtroppo va a posteriore (o a sfiga).
Micio - Mar 10 Ott 2017, 06:07
Oggetto:

brigidino ha scritto:
Io ho 101000 km oltre al clima ho il problema del turbo che penso di non cambiare in quanto come le temperature scendono sotto i 25 gradi non sembra dare problemi.

Io penso che @micio oggi possa fare un buon affare visto che prende il restyling e sicuramente non avrà più di questi problemi. comunque in generale l'assistenza fiat postvendita è uno schifo e i prezzi dei ricambi sono esorbitanti


Speriamo di trovare un responso positivo.
Quelli che conosco e hanno avuto a che fare con la 500L non hanno mai avuto problemi. Non hanno la versione Np, ma problemi generici ai componenti, nulla.
Purtroppo va a posteriore (o a sfiga).
brigidino - Mar 10 Ott 2017, 10:56
Oggetto:

Io parlo a ragion veduta.....

Grandinata e macchina abbozzata tutti i vetri integri tranne il tetto in vetro che si è crepato.

Vado in fiat e chiedo il costo, attenzione reggetevi, 2900 euro senza mano d'opera.

Al che scrivo a Fiat per chiedere se il prezzo che mi hanno dato è corretto e se visto che la macchina aveva 11 mesi di vita se mi aiutavano, so che per interventi gravosi le case automobilistiche aiutano i clienti.

Ovviamente mi hanno detto no in quanto non stiamo parlando di una buona casa automobilistica, a quel punto faccio notare che un vetro da 3000 euro si è rotto e i vetri da 50 euro sono rimasti integri e che forse poteva essere fallato o mal progettato. Nonostante tutto non ne vogliono sapere di aiutarmi.

Cambierò il vetro l'anno dopo in carrozzeria, vetro originale Fiat costo 800 euro.

Adesso ditemi voi il tipo di rispetto che posso avere verso la casa automobilistica degli italiani ai quali viene chiesto di comprare italiano.
Micio - Mar 10 Ott 2017, 17:58
Oggetto:

Alt brigidino...

Non ti confondere tra casa automobilistica e concessionario. Il concessionario è un'azienda a sé, dove c'è un titolare, un consiglio d'amministrazione ecc.L'audi di mio papà a 130000 km saltava (e sottolineo saltava) il motore perché aveva i basamenti rotti, il concessionario gli ha sparato 8000 euro, il meccanico autorizzato VAG multimarche solo 2000.

I concessionari marciano perché hanno il salone,vendono auto, officina...tutt'apparenza e poca sostanza. Hanno le loro politiche giuste o sbagliate, oneste o disoneste, sono politiche dei singoli concessionari.

Comunque ti consiglio la polizza cristalli...sempre se vale.
brigidino - Mer 11 Ott 2017, 08:28
Oggetto:

No micio, io ho chiesto a FIAT se il prezzo era corretto e mi hanno detto di sì ed è FIAT che se vuole ti aiuta su un auto nuova e e ne sono altamente fregati. stesso problema col clima e lì è colpa del concessionario.
comunque i prezzi dei ricambi sono esorbitanti e non meno di case come mercedes o audi, quindi direi che qualcosa nell'equazione non torna
ivanobrasile - Mar 24 Ott 2017, 19:08
Oggetto: Sfortuna possessore di una Fiat

....mai piu' una Fiat, anche io ho una 500L del gennaio 2015 con 46000 Km percorsi e oggi la sentenza che dovro' probabilmente rifare frizione e volano (per volano difettoso di fabbrica). Ho subito aperto un reclamo ma ancora non mi hanno fatto sapere nulla se riescono a farmi passare l'intervento in extra garanzia.........una vergogna, in poco piu' di due anni ho gia' portato per 9 volte la macchina in offina per vari richiami e difetti, una bobina e la macchina mi ha lasciato a piedi, in officina con carro attrezzi, batteria difettosa e ancora carro attrezzi, varie vibrazioni e sostituzione dell'impianto audio..... io nella mia vita ho cambiato piu' di 40 auto di piccola,media e gossa cilindrata ma di sicuro mai piu' Fiat !!!!!!! Figuraccia Figuraccia Figuraccia Figuraccia Figuraccia
anacleto70 - Mar 24 Ott 2017, 22:10
Oggetto:

Io sto aspettando che mi chiamino per il clima....anche io..innumerevoli interventi in garanzia, bobine, fissaggio air bag passeggero, pulsantiera vetri, guarnizione porta, altoparlante...ed ora il clima inefficiente.( portata 5 volte da luglio ad ora per ricariche e diagnosi varie.

Ringrazio ancora il venditore che mi ha consigliato l'estensione di garanzia...

Fate voi..
Micio - Mer 25 Ott 2017, 05:11
Oggetto:

Di che anno è la tua 500L?
anacleto70 - Mer 25 Ott 2017, 06:54
Oggetto:

Aprile 2014.
konan - Mer 25 Ott 2017, 14:38
Oggetto:

io sto avendo problemi all'accensione a freddo. Devo provare 2-3 volte per accendere e ho gia' cambiato la batteria.
succede a qualcun altro?
anacleto70 - Mer 25 Ott 2017, 15:59
Oggetto:

No a me no....almeno questo non mi e' ancora capitato. Hai mai cambiato le bobine ?
Quanti km ha l'auto ? Hai regolarmente cambiato le candele ogni 30.000 km?
konan - Mer 25 Ott 2017, 17:21
Oggetto:

le bobine non ricordo. Devo controllare sulle fatture. la macchina ha circa 87000 KM e faccio sempre tagliandi regolarmente da concessionaria fiat.
anacleto70 - Mer 25 Ott 2017, 18:13
Oggetto:

Se non hai mai avuto problemi con le bobine ( io ne ho cambiate 3 in garanzia ) potrebbe essere quello.
konan - Ven 10 Nov 2017, 17:40
Oggetto:

sono finalmente andato alla concessionaria x il controllo dell'accensione. Dopo vari controlli non e' risultato nulla. ho chiesto se avevano controllato anche le bobine,ma dicono che non sono loro. Mi hanno detto che potrebbe essere il twin air. x me sarebbe il secondo che cambio !!
a qualcuno e' successo??
anacleto70 - Mar 14 Nov 2017, 19:38
Oggetto: guasto climatizzatore automatico

Salve a tutti.
Stasera ho portato la macchina per la riparazione in garanzia del clima automatico. Il problema è sul blocco interno che racchiude l'evaporatore. Perde sicuramente da li'.
Inoltre ho il lato dx sempre al freddo ( attuatore flussi aria già cambiato 1 anno fa.)

La componentistica usata per quest'auto e' veramente di qualità infima.

Smonteranno mezza macchina. Spero non gli rimanga qualche pezzo in mano.
bestia - Mar 14 Nov 2017, 19:48
Oggetto:

In bocca al lupo perche la riparazione vada a buon fine.
konan - Mar 21 Nov 2017, 13:20
Oggetto:

Anacleto una domanda ma tu lo accendi ogni tanto il clima? anche in inverno dico
konan - Mar 21 Nov 2017, 13:22
Oggetto:

Da qualche giorno sento un rumore che sembra proviene dallo sterzo. soprattutto a freddo,quando giro anche un po' lo sterzo.
a qualcuno e' successo?
bestia - Mar 21 Nov 2017, 21:43
Oggetto:

Che tipo di rumore?
Tipo un clock secco?
Magari a volte anche quando sali o scendi dai dossi?
anacleto70 - Mer 22 Nov 2017, 19:23
Oggetto:

@konan
Certo. Lo uso spesso per disappannare i vetri. Quasi sempre in modalità auto.
Il mio problema è però dovuto ad una perdita interna dall'evaporatore. Confermata oggi dall'officina che sta eseguendo l'intervento in garanzia.

Non si tratta di un cattivo uso ma di un componente sul circuito difettoso. Fino a settimana prossima non me la consegnano.

Inoltre, quando ho consegnato l'auto ho segnalato anche il problema che dal lato dx ero al polo nord, a sx ai tropici...


Vi tengo aggiornati
brigidino - Gio 23 Nov 2017, 16:37
Oggetto:

Ciao Anacleto io ho il tuo stesso problema (*bestemmia*), ma non in garanzia.

Potresti ciedere quanto viene quell'intervento se avessi dovuto pagare?

Grazie
wolframio - Gio 23 Nov 2017, 17:02
Oggetto:

Aggiornamento guasti della mia 500L (dopo che nell'ultimo intervento avevo anche detto che tutto sommato ero soddisfatto...)

Scorsa settimana noto che premendo al frizione, sento il rumore di ferraglia già notato da altri utenti... Cerco di tirare avanti perchè avevo l'appuntamento per il tagliando in questa settimana ma non ci sono arrivato... Si è bloccato il pedale mentre stavo correndo! Meno male che ero nei pressi di una fermata del bus e ho accostato...

Oggi mi è arrivato il resoconto del meccanico: 900 euro e mi tocca anche dire che mi è andata bene, leggendo i preventivi che hanno fatto agli altri. Devo ancora capire cosa ha fatto il meccanico ma credo sia il solito problema al volano bimassa già riscontrato da altri utenti del forum.

A questi si aggiungono i 650 euro che ho pagato per la revisione della turbina da Saito; alemno in questo caso il problema è risolutivo!

Alla fine più di 1500 euro per una macchina di 112000 km... E mi tocca anche dare ragione a chi mi diceva di non comprare Fiat mentre io ero convinto che tutto ciò che si diceva su Fiat fosse esagerato, ecc...
E anche sto pensando al concessionario che si bullava per il fatto che Fiat con Marchionne aveva superato VW... Che co.L.one! Se lo trovo lo seppellisco di insulti!

Non so se la venderò... per l'ennesima volta in questo forum vale la pena di dire "MAI PIù FIAT"
wolframio - Gio 23 Nov 2017, 17:07
Oggetto:

Ah, da notare anche che ho chiamato anche il numero verde di Fiat che come sempre dice di fare un reclamo ufficiale al quale DIFFICILMENTE (parola dell'operatore) FCA risponderà....

Mentre chiamando la concessionaria e spiegando che i miei guasti sono stati registrati anche da moltre altre persone con la stessa macchina, ho sentito la risposta (in dialetto veneto, tanto si capisce): "qua no xe mai sucesso, e mi de internet no me fido perchè i dixe tante cassae"... Ditemi voi se non serve il mitra...
anacleto70 - Gio 23 Nov 2017, 17:34
Oggetto:

@ brigidino
La macchina e' ancora sotto i ferri. Forse me la danno settimana prossima. Chiederò quanto sarebbe costato.

@ wolframio
Sono parecchio arrabbiato anche io, anche se per ora non ho dovuto tirar fuori una lira
Micio - Gio 23 Nov 2017, 20:03
Oggetto:

Periodo di produzione delle vostre macchine?

Io ammetto di essermi buttato nonostante le esperienze negative riportate.
La mia arriva a gennaio 2018.
anacleto70 - Gio 23 Nov 2017, 21:11
Oggetto:

Aprile 2014.
La cosa che mi fa incazzare e' che la macchina e ' perfetta per le mie esigenze.
Baule giusto, alta, spaziosa, bassi costi di gestione ( se ti riparano tutto in garanzia)..

...ma ti cadono le braccia, per il costo che ha, vedere questi continui guasti che altre auto non hanno.

Continuo a pensare che i problemi al clima derivino da un lotto di produzione non conforme. Siamo troppi con lo stesso problema.
markus - Gio 23 Nov 2017, 22:37
Oggetto:

Ciao Micio, stai serena!
Quelle fabbricate di recente hanno meno problemi.
Mio fratello è arrivato a 70.000km con zero problemi.... almeno fino a oggi!
konan - Ven 24 Nov 2017, 14:19
Oggetto:

salve volevo un vostro parere. a me il rumore come qualcosa che striscia lo fa anche quando vado dritto e lo sterzo non fa scatti. forse non e' lo sterzo. cuscinetti??
konan - Ven 24 Nov 2017, 14:23
Oggetto:

un'altra domanda ma voi quando accendete l'auto mettete in folle e non toccate mai accelleratore? perche' a me dopo che faccio cosi il difetto e' quasi sparito
Micio - Ven 24 Nov 2017, 20:40
Oggetto:

markus ha scritto:
Ciao Micio, stai serena!
Quelle fabbricate di recente hanno meno problemi.
Mio fratello è arrivato a 70.000km con zero problemi.... almeno fino a oggi!


Ecco la gufata!

Sicuramente è una serie di combinazioni di sfighe purtroppo.
Sono cose che succedono a tutte le case. La tristezza è il non riconoscere la difettosità.
Poi può essere difettosità casuale e non sistematica.
bestia - Ven 24 Nov 2017, 22:44
Oggetto:

La mia è un febbraio 2016, con meno difetti rispetto ad alcune piu datate ma comunque ha avuto i suoi problemini.
Sostituito in garanzia, cintura lato guida, una cassa, guide finestrini, fine corda ammortizzatori anteriori e la turbina.
Per quanto riguarda l'officina nulla da dire, tutto effettuato in garanzia e hanno sistemato tutto, una cosa per volta senza nessuna problematica.
Ovviamente non sostituivano a casaccio, ma prima testavano per fare interventi mirati e risolutivi.

@konan
Di solito nelle auto a iniezione, all'avviamento del motore, non di tocca mai il pedale del gas.
Se ben regolate partono perfettamente cosi Pollice su
konan - Sab 25 Nov 2017, 09:11
Oggetto:

@konan
Di solito nelle auto a iniezione, all'avviamento del motore, non di tocca mai il pedale del gas.
Se ben regolate partono perfettamente cosi

ok. e' solo una piccola abitudine di quando all'inizio la macchina non andava molto bene e poi infatti mi hanno fatto una revisione al software
Micio - Sab 25 Nov 2017, 09:52
Oggetto:

bestia ha scritto:
La mia è un febbraio 2016, con meno difetti rispetto ad alcune piu datate ma comunque ha avuto i suoi problemini.
Sostituito in garanzia, cintura lato guida, una cassa, guide finestrini, fine corda ammortizzatori anteriori e la turbina.
Per quanto riguarda l'officina nulla da dire, tutto effettuato in garanzia e hanno sistemato tutto, una cosa per volta senza nessuna problematica.
Ovviamente non sostituivano a casaccio, ma prima testavano per fare interventi mirati e risolutivi.

@konan
Di solito nelle auto a iniezione, all'avviamento del motore, non di tocca mai il pedale del gas.
Se ben regolate partono perfettamente cosi Pollice su


Cavolo, non poco. Ma l'hai presa a km 0 o nuova? Non ci potrebbe essere un nesso tra queste due modalità d'acquisto?
bestia - Sab 25 Nov 2017, 15:39
Oggetto:

Nuova e non di stock.
Comunque ora è perfetta Pollice su
Sperando che continui cosi Pollice su
Micio - Dom 26 Nov 2017, 12:06
Oggetto:

Quello che mi ha sempre preoccupato, sono problemi motoristici (turbina, volano, modulo twinair) che sulle versioni a metano sembrano sempre più presenti (e poi non si sa, perché non tutti sono presenti sui forum)

Per gli altri componenti che sono presenti su tutte le altre 500L (cinture sicurezza, casse audio, guide finestrini...) sono meno preoccupato perché è materiale presente su tutte le 500L e in quei casi va proprio a "sfiga".
konan - Ven 1 Dic 2017, 12:01
Oggetto:

qualcuno sa quanto liquido c'e' nel radiatore del motore??
anacleto70 - Lun 4 Dic 2017, 18:42
Oggetto: GUASTO CLIMATIZZATORE AUTOMATICO

Buonasera a tutti.
Eccomi di rientro dall'officina Fiat da dove ho ritirato la 500L dopo il grave problema al clima di cui vi ho già scritto.
La macchina è stata completamente riparata in garanzia ( e volevo pure vedere..) e devo dire che hanno fatto un gran bel lavoro.
Hanno sostituito l'intero gruppo del clima in cui è installato l'evaporatore causa della perdita di gas.
Nello stesso gruppo clima fa parte l'attuatore comandato da motorino elettrico di gestione dei flussi, motivo della mia seconda segnalazione, questo alberino, interno al gruppo si era spezzato lasciando quindi la parte destra dell'abitacolo al freddo..il motorino era efficiente ( già cambiato in garanzia due anni fa..)
L'operazione di riparazione ha comportato lo smontaggio totale della plancia e devo dire che dopo un test eseguito su strade varie, non si sente uno scricchiolio, cosa che temevo. Onore quindi all'officina, sempre molto bravi e competenti.
Il costo di questa operazione, se non fossi stato coperto da garanzia sarebbe stato di 1000 €.
Aspetto la fattura a casa per postare il codice del ricambio utilizzato.
Un abbraccio a tutti. ( speriamo sia l'ultimo guaio..)
bestia - Lun 4 Dic 2017, 21:59
Oggetto:

In bocca al lupo anacleto Pollice su
anacleto70 - Mar 5 Dic 2017, 19:16
Oggetto:

Stasera montate, dopo 72.000 km con gomme originali Goodyear Eagle F1, 4 gomme Nokian wheaterproof 4 stagioni. Le prime impressioni sono buone. Non si sentono nemmeno.
brigidino - Mer 6 Dic 2017, 17:08
Oggetto:

Grazie anacleto
anacleto70 - Mer 6 Dic 2017, 18:17
Oggetto:

Ecco..ho parlato troppo presto..
La plancia non e' a battuta sul montante destro. C'è uno spazio di 1 cm...e davanti non e' appoggiata al vetro...faccio entrare le dita...

Ma perché non ho controllato tutto subito?? perche???

Lunedì mi aspettano di nuovo...
markus - Mer 6 Dic 2017, 18:23
Oggetto:

In effettki hanno effettuato un lavoro abbastanza invasivo!
...dovrebbero metterci la massima accortezza nel rimontaggio...
In bocca al lupo
anacleto70 - Mer 6 Dic 2017, 19:23
Oggetto:

Secondo me non se ne sono accorti. Li conosco bene. La plancia e' ben fissata anche così...e' questa la cosa strana..deve andare verso il parabrezza per un cm circa.

Che pallllleeeee
Micio - Mer 6 Dic 2017, 21:13
Oggetto:

Gattina frettolosa fa i gattini ciechi.
brigidino - Gio 7 Dic 2017, 11:32
Oggetto:

Garanzia o non garanzia, giornate perse e giramento di palle non le ripaga nessuno. Nonostante la ritengo ancora una buona auto ritengo la casa madre FIAT un' azienda non degna di avere un solo cliente.
anacleto70 - Gio 7 Dic 2017, 12:05
Oggetto:

@brigidino

Concordo pienamente. Abbiamo 3 auto Fiat in famiglia di cui 2 a metano. Ho fatto presente al servizio clienti che mi aspettavo un " risarcimento" per tutte le giornate perse ed i disguidi che ho subito a causa della scarsità del loro prodotto, non volevo naturalmente soldi ma magari un tagliando gratuito o l'estensione della garanzia per un altro anno sarebbe stato gradito.
La risposta della persona che ha sempre seguito il mio "caso" e' stata quella che non potevano fare nulla ed ha anche tagliato corto...

Questo e' il servizio clienti della più grande casa automobilistica italiana.

Naturalmente sarà mia cura scrivere alle principali riviste del settore elencando, in tre anni tutti i problemi avuti con quest'auto. Che si vergognino.
Micio - Gio 7 Dic 2017, 22:29
Oggetto:

Ragazzi miei...va a fortuna/sfortuna.
Per i miei casi su 6 auto fiat e 2 auto straniere (una Chevrolet e un audi) le auto straniere sono state fonti delle spese più grosse.
Incrocio le dita per questa 500L
mpatrignani - Lun 11 Dic 2017, 15:04
Oggetto:

konan ha scritto:
sono finalmente andato alla concessionaria x il controllo dell'accensione. Dopo vari controlli non e' risultato nulla. ho chiesto se avevano controllato anche le bobine,ma dicono che non sono loro. Mi hanno detto che potrebbe essere il twin air. x me sarebbe il secondo che cambio !!
a qualcuno e' successo??


Anche a me è successo lo scorso ottobre, intorno a 38-39 mila km, che l'auto (a freddo) occasionalmente necessitava di una seconda accensione, per il resto l'auto andava come sempre. Considerato che l'auto doveva fare il secondo tagliando (con cambio candele) avevo ipotizzato che la causa fosse nelle candele. In realtà anche dopo il tagliando effettuato il 31 ottobre il problema si riproponeva. Visto che si stava avvicinando la scadenza della garazia ho lasciato una giornata l'auto in officina che ha aperto una segnalazione alla Fiat, ha fatto delle prove con supporto telefonico e riscontrato la stessa anomalia. E' stato effettuato un aggiornamento (o comunque diverso settaggio) della centralina.
Al momento il problema non si ripropone se, al momento dell'accensione, attendo qualche secondo in più con le spie accese prima di avviare. Se invece accendo in tempi più rapidi ho notato che il problema dello spegnimento alla prima accensione si può ripresentare, specialmente se l'auto è ferma da 4-5 ore (più raro la mattina dopo una sosta di 10-12 ore o maggiore).
Ho colto l'occasione per fare l'estensione della garanzia (parti meccaniche, cambio, ecc.); non ho sott'occhio il contratto di estensione ma è di 2 anni e (mi pare) altri 60 mila km, costo poco meno di 225 euro (dovrebbe essere powertrain care). Considerato che eventuali interventi sull'auto sarebbero sicuramente più onerosi...
anacleto70 - Mar 12 Dic 2017, 18:52
Oggetto: guasto climatizzatore

Mi e' arrivata a casa la fattura dell'intervento eseguito in garanzia.

Il pezzo che hanno sostituito ha il p/n 52078849 dal costo di listino di € 630,00
konan - Mar 12 Dic 2017, 18:52
Oggetto:

Passato un guaio se ne presenta un altro. Mi sono accorto da un controllo che la parte in plastica sopra il motore dove c'e' il filtro dell'aria,si muoveva,il bullone non teneva per niente.
Mi sono recato in officina fiat della concessionaria dove ho preso l'auto,ma non mi vogliono vedere la macchina.Dicono che vanno solo per appuntamento e mi hanno proposto x venerdi. Siccome non mi sembrava una cosa da poco,sono andato in un'altra officina dove mi servivo e li subito il meccanico mi ha controllato e abbiamo visto che si sono rotti i supporti (IN PLASTICA) dove si avvitano i bulloni (di ferro) che reggono il pannello del filtro dell'aria.
complimenti all'assistenza fiat x la disponibilita' Pollice verso
bestia - Mar 12 Dic 2017, 19:47
Oggetto:

Successo anche a me!
Se tirano troppo le viti, si stacca il dado di ferro dalla plastica e se forzano per togliere l'unità filtrante spaccano i ganci di plastica.
Ma il mio meccanico abile di manualità è riuscito a toglierli e rincollare il dado e sistemare il problema Pollice su
konan - Mar 12 Dic 2017, 19:54
Oggetto:

allora la colpa potrebbe essere del meccanico che ha fatto il tagliando!
konan - Mer 13 Dic 2017, 17:58
Oggetto:

si puo' lanciare un sondaggio? o solo gli admin possono?
konan - Ven 15 Dic 2017, 09:35
Oggetto:

il meccanico dove sono andato ultimamente mi ha detto che secondo lui a breve dovro' cambiare frizione e volano (KM attuali 89000 ) perche' e' una debolezza della macchina.
mi potreste dire quanti hanno cambiato frizione e volano e a quanti km?
LucNP - Ven 15 Dic 2017, 10:21
Oggetto:

Sulla mia Panda a 58000 km, un anno fa'.
La frizione era perfetta, ma l'ho dovuta cambiare ugualmente perchè "il volano, bloccandosi, ha piegato lo spingidisco" (cit. capo-officina).
Effettivamente lo spingidisco era piegato.
Nel mio caso la riparazione è avvenuta in garanzia, per la parte del volano e della manodopera; di mio ho pagato il kit frizione (con MOLTE rimostranze a riguardo) e il traino in officina con il carro-attrezzi.
CNG - Ven 15 Dic 2017, 10:23
Oggetto:

Finche non avverti sintomi di strappi / slittamenti il mio "felpato" consiglio è: fregatene.
Mi è successo diverse volte che i concessionari, attorno ai 100.000 km, mi dissero cose simili, non gli ho dato retta e ci ho regolarmente fatto altri 100.000 km (almeno) senza problemi.
Certo, non è detto che arrivi a 250.000 km se fai solo tragitti cittadini, ma conviene attendere
konan - Ven 15 Dic 2017, 13:19
Oggetto:

scusa CNG ma tu hai fatto 200.000 km con la 500 a metano?
bestia - Ven 15 Dic 2017, 17:58
Oggetto:

Ha ragione CNG.
Fin che non si presentano problemi è inutile cambiare pezzi.
Io sto a 78000Km e per ora nessun problema,
speriamo che continui cosi
Sorriso
LucNP - Ven 15 Dic 2017, 19:34
Oggetto:

Ovviamente finchè non si sente slittare la frizione (o ragliare il volano bimassa) è del tutto inutile cambiare pezzi.
Nel mio caso è stato un po' diverso: non entrava nessuna marcia, l'auto si muoveva solo se la mettevo in moto con la marcia ingranata.
linea059 - Ven 15 Dic 2017, 20:48
Oggetto:

Maggio di quest'anno 500l con due anni di età e km 36700 cambiato frizione e volano
Micio - Sab 16 Dic 2017, 08:46
Oggetto:

La frizione (e anche il volano) è un componente soggetto a usura in base allo stile di guida, l'uso della macchina e la bontà del componente stesso.
Molti dicono che le frizioni fiat sono "deboli" rispetto ad altri componenti. Io però la frizione della panda np polacca è ancora originale, la macchina ha 103000 km e l'80% d'uso è città /extraurbana.
Forse inizia a slittare un pochino solo ora, ma sotto forte sforzo.
anacleto70 - Sab 16 Dic 2017, 09:36
Oggetto:

Quoto Micio completamente.
Anch'io ho una panda 1.2 del 2008. Macchina da battaglia della moglie. 80% urbano. Frizione originale. 113.000 km.
konan - Sab 16 Dic 2017, 13:12
Oggetto:

ok ma io mi riferivo in particolare alla frizione del twin air
ps io con fiat tipo 1.4 trasformata a gas GPL di qualche anno fa fatto 340.000 km senza toccare ne motore ne frizione Pollice su
konan - Mer 20 Dic 2017, 09:13
Oggetto:

che tipo di rumore fa il volano quando si guasta? tipo una cosa che striscia? perche' io a volte sento un rumore simile sulla macchina.
giampx - Mer 20 Dic 2017, 10:58
Oggetto:

anche io sento un rumore che in fiat non mi hanno saputo spiegare, alcune volte generalmente sempre tot metri dalla partenza in 5 a 50 km orari sento questo rumore e l'auto sembra sforzare ed essere rallentata.. un rumore forte che dura poco ma si sente nell abitacolo chiaramente.
Micio - Lun 25 Dic 2017, 08:07
Oggetto:

Buongiorno, dopo 3 giorni di guida della 500L posso fare un commento sul cambio.
La rapportatura del cambio per me è conforme alle esigenze della macchina. Ha un buon scatto, una buona tenuta della velocità e/o ripresa a bassi giri. Pecca ovviamente la velocità di crociera autostradale perché è molto oltre al regime di coppia massima del motore.
Se si vuole guidare in modalità ecodrive, c'è da impazzire, perché ogni due per tre si deve agire sul cambio. L'obbiettivo è di cambiare a 2000 giri, e con questa rapportatura, sei in un attimo a quel regime e sei sempre a intervenire sul cambio per consumare meno (te lo dice sia il GSI che ECODRIVE).
Morale: Per me il twinair è un motore eccezionale e idoneo per la 500L, il 6 marce manuale non è idoneo per un motore con caratteristiche del twinair su un modello come 500L. Ideale è mantenere la rapportatura per mantenere lo scatto/ripresa, automatizzare la gestione del cambio per rispettare le indicazioni del GSI/ECODRIVE, aggiungere una marcia per tenere la velocità di crociera autostradale.
Sembra assurdo, ma ci vorrebbe un cambio sequenziale doppiafrizione.
okmeta - Lun 25 Dic 2017, 10:16
Oggetto:

D'accordo, anche se quando la si usa non serve esagerare nell'uso del cambio se si va con tranquillità. Invece per un motore parsimonioso come questo se si viaggia da 1800rpm a 2500rpm o ci vorrebbero 7 marce (la 500X ha il 9 marce automatizzato) o una 6 più lunga (e qui mi chiedo perché Fiat fa sempre lo stesso errore, pure con la 500L dopo la multipla).
bclindrico - Lun 25 Dic 2017, 13:01
Oggetto:

Al di là del cambio robotizzato a 7-8-9 rapporti che sarebbe l'uovo di colombo, era molto più semplice e veloce utilizzare lo stesso cambio della versione 105 cv anche sulla np. La potenza è inferiore ma la coppia è la stessa, quindi fattibilissimo. Avremmo avuto una sesta da 3400rpm a 130km/h e soprattutto una guida molto meno cambiata. Peccato.
Micio - Lun 25 Dic 2017, 17:18
Oggetto:

bclindrico ha scritto:
Al di là del cambio robotizzato a 7-8-9 rapporti che sarebbe l'uovo di colombo, era molto più semplice e veloce utilizzare lo stesso cambio della versione 105 cv anche sulla np. La potenza è inferiore ma la coppia è la stessa, quindi fattibilissimo. Avremmo avuto una sesta da 3400rpm a 130km/h e soprattutto una guida molto meno cambiata. Peccato.


Peggio, non avresti la ripresa idonea. La coppia max è a 2000, non 2500, quindi è più performante a bassi giri.
Poi a 3400 giri il twinair 80 cv non ha la stessa forza motore del 3400 giri del twinair 105 cv. Ti ritroveresti il motore 80cv sotto sforzo perenne.
Come cambio automatico andrebbe benissimo anche il cvt dualogic, ideale il dct.
anacleto70 - Lun 25 Dic 2017, 17:34
Oggetto:

@micio.
Facci sapere, anche se nuova, che autonomia hai con un pieno.
Micio - Lun 25 Dic 2017, 21:22
Oggetto:

Certo, anche se devo aspettare di avere sul groppone 5000 km
Ora sono a poco meno di 200 km e a 180 km è rimasta una sola tacca (ma non è accesa la riserva).
Non so se vi può dire qualcosa, perché non so se il nuovo quadro strumenti con nuovi indicatori, funziona come il vostro indicatore.
bclindrico - Mar 26 Dic 2017, 20:19
Oggetto:

A 3400 giri non sforza nessun motore, sono tanti per chiunque. La coppia max è solamente erogata più in alto, a 2500 giri, ma è la stessa (140nm); non capisco come puoi pensare che a 1000 giri in più del regime di coppia massima il motore sforzi troppo. Casomai è il contrario, il twinair prende mazzate enormi se guidato sottocoppia. Francamente, un cambio del genere non ha motivo di esistere, a meno che non venga usato in città. Ho due auto, entrambe col twinair e entrambe a metano, e la panda coi suoi rapporti lunghi va decisamente meglio. OK il peso inferiore, ma viaggia tranquillamente a 1700-1800 giri con un filo di gas e riprende agevolmente senza scalare. Personalmente, preferisco avere un cambio più lungo e scalare marcia all'occorrenza piuttosto che un cambio come quello della 500l dove dai 60km/h in poi si è in sesta e già dopo gli 80 si è troppo alti di giri.
Micio - Mar 26 Dic 2017, 20:58
Oggetto:

Se avesse il rapporto più lungo, il modulo multiair viene troppe volte chiamato in causa, e con un continuo utilizzo può succedere che ha vita breve.
Così come è impostato il cambio è corretto. Io trovo che con un filo di gas riesco a fare salite senza problemi anche a marcia alta.
Io vedo il modulo multiair un surplus del motore, un booster che ottimizza i consumi a bassi giri e si differenzia da un normale motore a iniezione indiretta; ma è un booster e come tale deve essere usato così.
Se volevi un motore più da crociera, 1.4 95cv da metanizzare aftermarket.
Perché Fiat non lo fa? Perché in autostrada i distributori a metano sono contati;
E considera il twinair più efficiente in città rispetto al 1.4 95cv

Comunque tornando alla mia, sono 230 km e sono andato in riserva. Ipotizzando che la riserva è 45-50km arriverò a 280 km.
okmeta - Mar 26 Dic 2017, 21:03
Oggetto:

@bicilindrico
Sono d'accordo, come dice il tuo nome, di TA te ne intendi. Il paradosso e' che la 500L ha un rapporto finale più corto nonostante sia 'il rapporto in più', il sesto (rispetto alla panda) e nonostante sia più auto da lunghi viaggi rispetto alla panda. Paradosso che era facilmente ovviabile per il rapporto finale (a 110km/h vorrei essere a 2000, max 2500rpm), hai sempre gli altri 5 per gestire l'accelerazione. Il 'frullino' e' simpatico sulla panda, ma non può girare a 3500rpm a velocità di crociera su una 500L. Certo, devi essere attento, se l'auto ti sembra non spinga (a 2000rpm a 110km/h) e ti metti a schiacciare sull'acceleratore, la pressione nei cilindri può arrivare a valori eccessivi (e rovini il motore se lo fai d'abitudine, cosa che penso molti facciano anche con un normale 4 cilindri). E mi sa che si ritorna a dire che il Tjet 1.4 sarebbe stato la soluzione sulla 500L (neopatentati a parte, nonostante il TA sia un motore eccezionale). E tornerei a dire che la migliore auto x le mie esigenze (la multipla) ha una esasperante pecca simile, ovviabile allo stesso modo: il 1800 (che la fiat aveva in casa e che ha le stesse dimensioni del 1600) e una 5a molto molto più lunga. A che velocità va la panda a 1800rpm?
@micio
Un booster che ottimizza (molto) i consumi ai bassi carichi (soprattutto il multiair che non perde energia per riequilibrare le forze ed i momenti di un 2cilindri). Non ai bassi giri.
LucNP - Mar 26 Dic 2017, 21:44
Oggetto:

@okmeta la Panda, in V marcia, a 1800 giri/min, va a circa 70 orari.
markus - Mar 26 Dic 2017, 22:24
Oggetto:

Secondo me ha poco senso discutere della 6^ teoricamente troppo corta!
...mi è capitato di guidare la 500L di mio fratello e ho notato che in urbano-extraurbano-urbano il cambio è ben calibrato, specie da noi che ci sono parecchi saliscendi.
...altro discorso per chi fa molta autostrada: in quel caso credo che convenga mettere mano al portafogli e montare l'ingranaggio della 6^ LUNGA.....
Micio - Mer 27 Dic 2017, 06:28
Oggetto:

Se uno sa fin dall'inizio che il suo destino è autostradale, meglio una 500L 1.4 95cv con impianto aftermarket. Ha dei consumi più accettabili, la coppia distribuita più ad alti giri, suono più rotondo e può avere accessori che la versione np non si può permettere.
okmeta - Mer 27 Dic 2017, 18:14
Oggetto:

In qualche lungo viaggio che feci con la 500L np ero sopra i 30km/kg. Avrei pero' preferito un numero di giri più basso. Il TA np ha le gestione alzata, durata e fase delle valvole ottimizzata per il metano, cosa che nessuna altra auto ha. E' vero che il 1.4 95cv e' più silenzioso, e' rodato e può durare molto, nonostante la testa e le valvole non siano specifiche per il metano
bclindrico - Gio 28 Dic 2017, 15:21
Oggetto:

Il modulo air non è un booster come lo chiami tu, ma è un sistema di controllo delle valvole elettro-idraulico in luogo delle punterie meccaniche. Quindi il fatto che venga "chiamato in causa di più" a giri più bassi come sostieni tu è una bufala. Anzi è il contrario: tale sistema di gestione alzata valvole e anticipo aumenta di efficienza a giri più bassi. È stato introdotto per consumare di meno andando piano e avere maggiori prestazioni quando si pesta sul gas, tutto qui. Quindi è facile capire che più si viaggia leggeri con l'acceleratore e più si mantengono bassi i giri, più il sistema air fa diminuire i consumi. Per l'uso che ne faccio io mi va bene il cambio corto, ma non diciamo cose errate: l'air non è un booster, a bassi giri aumenta il suo rendimento e col cambio della versione 105cv si avrebbero solo vantaggi!
Micio - Gio 28 Dic 2017, 19:20
Oggetto:

"avere migliori prestazioni quando si pesta giù il gas"...lo dici anche tu che è un booster. Quando pesti di più il piede? Quando sei su di giri con marcia bassa, o quando sei giù di giri a marcia alta? La seconda, se tu avessi una fasatura classica, avresti delle prestazioni inferiori perché non avresti una ottimizzazione della combustione.
Ad alti giri, migliori solo la combustione, ma non più di tanto le prestazioni perché sei molto vicino al comportamento della fasatura classica.
bclindrico - Gio 28 Dic 2017, 20:48
Oggetto:

Un conto è il booster, un conto è l'alzata valvole variabile! Non confondere! Honda ha il v-tec, ed è un aspirato! Lì non c'è booster che tenga! Poi parlavamo di andatura in sesta marcia a 130: pesti di più a 3400 o 4000 giri? Andiamo, il twinair si lascia guidare anche a 1800-2000 giri a filo di gas. Che senso ha avere 6 marce e usarne praticamente una sola? Nessuna. Quel cambio è pensato per la città e basta, fuori si sta sempre troppo alti di giri. Ti ripeto, ho anche una panda twinair np e preferisco di gan lunga marce più distese e scalare all'occorrenza.
Micio - Gio 28 Dic 2017, 21:09
Oggetto:

Il twinair con le sei marce più lunghe su 500L in città diventa inguidabile per la mole della macchina.
Penso che potrebbe avvicinarsi alla Fiat stilo 1.9 mtj 150cv dei miei. Una figata in autostrada perché ti riprendeva in un attimo anche in sesta, un delirio in città perché la rapportatura alta non ti permetteva di avere una guida dolce.
okmeta - Gio 28 Dic 2017, 21:51
Oggetto:

Al di là del nome che si vuole dare, il TA consente di ridurre le perdite di pompaggio soprattutto ai bassi carichi, perche' la valvola a farfalla e' quasi chiusa e queste perdite (maggiori) incidono anche di piu' sulla potenza quando si viaggia con 'un filo di gas'. Le perdite di pompaggio sono basse in valore assoluto a valvola a farfalla abbastanza aperta e ancor più basse in valore relativo (data la maggior potenza erogata a valvola aperta). Si potrebbero anche confrontare situazioni a pari potenza erogata a diversi giri, nel caso che che si schiacci di piu' con un rapporto piu' lungo sottocoppia, o che si schiacci di meno (valvola piu' parzializzata) a giri piu' alti e rapporto piu' corto. Questo pero' presuppone uno dei due usi sia non ottimale. L'ottimizzazione della gestione valvole al variare del numero di giri, ma soprattutto del carburante (metano o benzina) e' presente anche ad alti carichi
konan - Sab 10 Feb 2018, 15:57
Oggetto:

salve volevo una info
devo andare a verona a breve e pensavo di fermarmi a fare rifornimento alla stazione servizio autostradale di bertinoro,che sta' circa a meta strada.
E' cosi pessimo come dicono?
max1969a - Sab 10 Feb 2018, 17:59
Oggetto:

Non ho mai rifornito, ma di sicuro il prezzo è alto, oltre un euro, ed alcuni lamentano cariche scarse. Se esci a forlì e tieni direzione Ravenna 1 km e C'è il metano. Costo 92 centesimi. Poi in linea di massima vicino ad ogni casello autostradale c'è un distributore di metano, almeno nella nostra zona.
mv1959 - Sab 10 Feb 2018, 18:15
Oggetto:

Puoi anche uscire a RN Nord, prendi per il mare e ci sono a poche centinaia di metri due distributori, uno a destra e uno a sinistra. Comunque per una volta la comodità di non uscire dall'autostrada secondo me vale bene qualche centesimo in più e mezzo kg in meno nella carica... quello di Bertinoro (ADS Bevano Est) va benissimo... buon viaggio Occhiolino
konan - Lun 12 Feb 2018, 15:28
Oggetto:

grazie per le risposte
Luchino - Mar 20 Feb 2018, 07:37
Oggetto:

Buon giorno a tutte e tutti. Ieri, dopo 8 anni di onorato servizio, la Qubo NP ha cambiato padrone ed è arrivata la 500L NP. Non mi aspettavo fosse così grossa. Dentro è molto spaziosa e la nuova plancia, con strumentazione digitale e display touch, è simile, forse uguale alla 500X. Prima impressione: molto ma molto bene, sia come abitabilità, silenziosità e anche motore. Vi aggiorno fra un pò di km. Bye bye.
okmeta - Mar 20 Feb 2018, 08:31
Oggetto:

Luchino ha scritto:
fosse così grossa. Dentro è molto spaziosa ... molto ma molto bene, sia come abitabilità, silenziosità e anche motore

Da quando non c'è più la multipla in 4,15m non c'è di meglio. Migliorabile la 6a, quella della 105cv penso sia l'ideale, fastidioso non poter togliere almeno un sedile (ma ora non puoi più farlo con nessuna auto), avrei preferito il Tjet, ma notevole il TA. Devi imparare ad usarla, puoi fare i 32km/kg come Giampx e arrivare a oltre 400km, o fare i 22km/kg e non arrivare ai 300km. Dato che è scorrevole, se non fai i 130km/h in autostrada (dove servirebbe la 6a) non c'è problema a non consumare molto ed avere una buona autonomia.
Michele86 - Dom 4 Mar 2018, 17:22
Oggetto: primo problema serio

Ciao a tutti, la settimana scorsa ho avuto il mio primo problema serio. Erano 2 giorni che non usciva aria calda dalle bocchette, quando ad un certo punto la macchina mi ha segnalato la temperatura del motore troppo alta e mi sono dovuto fermare in autostrada. Carro attrezzi e officina. Problema riscontrato: scambiatore di calore rotto e, non si sa come, anche la frizione risultava andata. Il meccanico ha detto che questa macchina ha la frizione di una bicicletta e, secondo lui, anche il volano è troppo piccolo per la mole di questa auto. La macchina ha 2 anni e 2 mesi e solo 42.000 km. Ora, dopo aver speso quasi 1000 euro, penso che la darò via e basta fiat.
Micio - Dom 4 Mar 2018, 18:20
Oggetto: Re: primo problema serio

Michele86 ha scritto:
Ciao a tutti, la settimana scorsa ho avuto il mio primo problema serio. Erano 2 giorni che non usciva aria calda dalle bocchette, quando ad un certo punto la macchina mi ha segnalato la temperatura del motore troppo alta e mi sono dovuto fermare in autostrada. Carro attrezzi e officina. Problema riscontrato: scambiatore di calore rotto e, non si sa come, anche la frizione risultava andata. Il meccanico ha detto che questa macchina ha la frizione di una bicicletta e, secondo lui, anche il volano è troppo piccolo per la mole di questa auto. La macchina ha 2 anni e 2 mesi e solo 42.000 km. Ora, dopo aver speso quasi 1000 euro, penso che la darò via e basta fiat.


Michele, non essere precipitoso. Succede a chiunque. Non ti segnalava nulla la lancetta dell'acqua?
La stessa cosa è successa a mio fratello con una Chevrolet aveo.
max1969a - Dom 4 Mar 2018, 18:28
Oggetto:

Se vendi la macchina dopo 2 anni tu ci rimetti un sacco di soldi oltre alla riparazione, e l'affare lo fa chi la compra.da qualche giorno non veniva aria calda e non ti sei insospettito? Nessun contributo da Fiat?
Michele86 - Dom 4 Mar 2018, 18:47
Oggetto:

Infatti ho detto che quando cambierò auto passerò ad un altro marchio. Poi se qualche concessionaria me la permuta bene in questi giorni lo faccio ora il passo
Anto_77 - Dom 4 Mar 2018, 21:05
Oggetto: Malfunzionamenti

Salve a tutti, ho un problema con la mia 500l. Al momento ho circa 70.000km e mai nessun problema fino a qualche settimana fa. L'auto in autostrada si trattiene non è più fluida. Capita quando sono in accelerazione, d'istinto tendo ad accelerare di più e questa cose mi ha fatto aumentare i consumi percorrendo mediamente 30km a pieno in meno rispetto a prima. Ho portato l'auto in Fiat ma nulla, anche se i meccanici non mi sembrano dei fulmini. È capitato a qualcuno di voi? Cosa potrebbe essere?
okmeta - Dom 4 Mar 2018, 22:10
Oggetto:

Secondo me fai bene; se tutti facesero così le case si preoccuperebbero di più dei difetti delle auto e delle insoddisfazioni dei clienti. Ma vale anche per altre case. Con la multipla ho fatto quasi 10 volte i tuoi km, e nè con questa multipla, nè con altri 300mila km ancora con multipla, ho avuto problemi. Viceversa tra i conoscenti ci sono più casi di frizioni andate da 1000 a 25000km (non diico la marca, ma non è Fiat). Sarebbe opportuno lamentarsi molto in fiat, per con i tuoi km la frizione dev'essere ancora nuova (se usata normalmente).
giampx - Gio 8 Mar 2018, 15:11
Oggetto:

l'auto ogni tanto fa un forte rumore poco dopo la partenz, ma per pochi secondi diciamo 3-4 volte al mese,ma nell'ultimo mese il rumore è diventato fisso fortunatamente molto piu lieve che cosa puo essere? è molto simile al rumore prodotto dai freni quando si sfiorano... questo stesso rumore continuo e di forte intensità lho sentito in una punto gpl con 120 mila km... 500l con quasi 30 mila km.. Spazientito
konan - Ven 9 Mar 2018, 20:43
Oggetto:

il rumore potrebbero essere propio i freni
bestia - Sab 10 Mar 2018, 11:49
Oggetto:

Anche la mia da nuova lo faceva.
In officina mi hanno detto che erano i freni e che sarebbe passato.
Effettivamente nel tempo è diminuito ma a volte lo fa ancora per qualche secondo appena mi muovo.
Micio - Sab 10 Mar 2018, 12:41
Oggetto:

Dopo aver fatto 200 km di autostrada mi è capitato di sentire il motore addormentato nelle accelerazioni e ripartenze su strada normale e incroci. È normale o una mia impressione?
bestia - Dom 11 Mar 2018, 02:30
Oggetto:

Dipende.
Si è piu o meno normale in quanto dopo un po di autostrada dove il motore lavora a regimi piu alti e sviluppa tutta la sua potenza, ti ci abitui.
Mentre su strade normali e incroci lavora a regimi piu bassi e causa il downsize si accentua molto la differenza di risposta del motore.
Detto questo, dico anche che potrebbe non esser normale se
la risposta al pedale dell'acceleratore non ha una conseguente risposta del motore.
A me è capitato che a volte andava bene, mentre altre non andasse proprio.
Problema poi risolto con la sostituzione del gruppo
collettore-turbina-westegate.
Ma è tutto da verificare, se sia stata una tua impressione o se effettivamente ci sia qualcosa che non va Pollice su
Micio - Dom 11 Mar 2018, 08:55
Oggetto:

La panda 1.4 ha una doppia natura, quando sei in città e cambi a bassi giri ha una reattività, quando sei in autostrada ha un'altra reattività. Come se ha due mappature a seconda dell'impiego. E quando fai un uso misto (autostrada e urbano), il motore è un po' offeso.
Pensavo la stessa cosa.
carlito73 - Mer 14 Mar 2018, 18:47
Oggetto: Problemi dopo la revisione

Ciao,
scrivo per chiedere se qualcuno ha avuto problemi dopo la prima revisione delle bombole. In pratica adesso ogni tanto la macchina, mentre va, si spegne e non riparte. Prima non avevo questo problema. Devo aspettare un quarto d'ora almeno prima che riesco ad accenderla di nuovo. Qualcuno sa cosa potrebbe essere? E' un problema di cattiva alimentazione? E' abbastanza pericoloso perchè si spegne di colpo e rischio qualche incidente...Mi sapete aiutare?
max1969a - Mer 14 Mar 2018, 21:05
Oggetto:

Non credo sia correlato alla revisione bombole. Mi verrebbe da pensare al sensore giri motore.
okmeta - Mer 14 Mar 2018, 21:25
Oggetto:

Ipotesi sensata
bestia - Mer 14 Mar 2018, 21:52
Oggetto:

Si accende la spia avaria motore?
In primis è il caso di controllare se il sistema abbia memorizzato qualche errore
giampx - Ven 30 Mar 2018, 08:45
Oggetto:

Relativo al rumore anomalo, derivante dai freni confermo che l'auto frena da sola, quando il rumore è piu forte l auto pinza stringe le ganasce creando un attrito che devo sopperire aumentando la pressione sull acceleratore per qualche secondo.... la situazione sta peggiorando, ma2 fiat distanza di 15 entrambe con problemi all'impianto frenante.... Spazientito
Micio - Dom 1 Apr 2018, 16:12
Oggetto:

Non ho capito giampix...hai la 500L serie V?
konan - Lun 2 Apr 2018, 17:15
Oggetto:

salve oggi mentre facevo una strada in salita,mi e' capitato che in accellerazione i giri del motore andavano su ma la velocita' scendeva.
come mai? frizione?
Micio - Lun 2 Apr 2018, 20:52
Oggetto:

Si, è la frizione bruciata. Succedeva con la stilo 1.9mtj dei miei. Praticamente se non spingevi di prepotenza o la macchina era quasi a pieno carico, succedeva che il motore saliva di giri ma la macchina non viaggiava. Questo perché i motori turbo in generale hanno un notevole salto di coppia.

Per fare la prova del nove devi tirare il freno a mano, mettere la seconda, e mollare piano la frizione.
Se il motore tira e si spegne, vuol dire che hai ancora un margine di frizione.
Se il motore tira ma non si spegne, vuol dire che non hai più margine di frizione ed è da cambiare.

Quanti chilometri hai fatto?
giampx - Mar 3 Apr 2018, 07:35
Oggetto:

micio la mia 500l è una s2
okmeta - Mar 3 Apr 2018, 07:42
Oggetto:

Micio ha scritto:
Per fare la prova del nove devi tirare il freno a mano, mettere la seconda, e mollare piano la frizione.
Se il motore tira e si spegne

Forse, perchè nella 500L partire in seconda è comunque molto difficile, corrisponde a partire in 3a in una vettura aspirata 4 cilindri o in un diesel.
giampx - Gio 5 Apr 2018, 09:38
Oggetto:

se il mio problema fosse il volano? avrebbe una logica in primis perche tra i 30 e 60000 km si rompono con molta frequenza sul twin air, potrebbe essere la causa del rumore di sfregamento e la decelerazione avvertita puo essere dovuto allo slittamento o scivolamento della coppia volano frizione?
konan - Gio 5 Apr 2018, 12:37
Oggetto:

ho fatto delle prove e adesso sembra andare in salita. mha!!!
Micio - Gio 5 Apr 2018, 20:50
Oggetto:

Konan hai provato a fare la verifica che ti ho descritto? È il sistema che usano i meccanici per valutare lo stato della frizione (indipendentemente se è un bicilindrico,tricilindrico,qadricilindrico...)
konan - Ven 6 Apr 2018, 11:33
Oggetto:

Micio ha scritto:
Konan hai provato a fare la verifica che ti ho descritto? È il sistema che usano i meccanici per valutare lo stato della frizione (indipendentemente se è un bicilindrico,tricilindrico,qadricilindrico...)

ho fatto circa 95000 km oggi provero' a fare come dici,ma anche a me sembra che questo motore non gradisce partire di seconda.
Micio - Ven 6 Apr 2018, 18:11
Oggetto:

Non devi partire in seconda.
Devi tirare il freno a mano, ingranare la seconda, e mollare piano piano la frizione.
Se la macchina finisce per spegnersi e non sei a rilascio del pedale, hai ancora frizione.
Se la macchina continua ad andare anche a bassi giri, vuol dire che è finita.
konan - Sab 7 Apr 2018, 15:41
Oggetto:

fatto la prova che dice micio.La macchina tende a spegnersi.
konan - Sab 7 Apr 2018, 15:45
Oggetto:

Quanto avete speso per cambio frizione??
e' consigliato anche il cambio volano?
spesa totale?
cosi mi preparo Perplesso
bestia - Sab 7 Apr 2018, 18:50
Oggetto:

Tende a spegnersi o si spegne?
Se il volano non ha problemi, non sarebbe il caso di cambiarlo se è solo la frizione che si è consumata.
Micio - Dom 8 Apr 2018, 07:48
Oggetto:

Si spegne? A fine corsa?
Adesso non so se si può regolare la corsa della frizione come sui fire aspirati.

Comunque come dice Bestia, non è detto che devi cambiare il volano. Anzi, a proposito, qualcuno mi disse che il codice di ricambio del volano è cambiato, forse è migliorato.
bestia - Dom 8 Apr 2018, 18:20
Oggetto:

Se non erro sui fire aspirati, la frizione è comandata tramite cavo, mentre sulla 500L è comandata idraulicamente.
Micio - Dom 8 Apr 2018, 19:06
Oggetto:

Quindi, non si può.
bestia - Lun 9 Apr 2018, 20:00
Oggetto:

Teoricamente essendo idraulica non è necessario in quanto si autoregola.
Come per i freni, le pastigli si consumano, ma non necessitano di regolazione,
semplicemente entra un po di olio in piu dal serbatoio.
ardefede76 - Mer 11 Apr 2018, 18:46
Oggetto:

Ciao a tutti, stasera a mia moglie è capitata una cosa che mi ha preoccupato, vista l'esperienza avuta con una Fiat Punto seconda serie, che però aveva 15 anni. Ovvero sulla 500 L si è accesa la spia del servosterzo e si è bloccato, con conseguente fatica a sterzare. Per fortuna dopo che si è fermata per il pieno, il problema è rientrato ma non è detto che non si ripresenti. Considerato che la garanzia dei due anni è scaduta il 20 febbraio 2018 e che abbiamo da poco fatto il terzo tagliando, pagato ben 300€, qualcuno mi sa dire se mi devo preoccupare e quanto? Triste
Ovviamente cercheremo di portarla a far vedere appena possibile.. Grazie!
max1969a - Mer 11 Apr 2018, 19:05
Oggetto:

Che palle queste scatole guida elettriche che dal lontano 1999 si guastano in casa Fiat! Non ne compro più solo per questo! Ed è pure pericoloso Pollice verso
Micio - Mer 11 Apr 2018, 20:56
Oggetto:

No panic..aspetta e vedi se ricapita.

Ma la garanzia non vale 3 anni?
ardefede76 - Mer 11 Apr 2018, 22:04
Oggetto:

Incrociamo le dita.. Non ho fatto l'estensione, quindi so che la garanzia Fiat è appunto di due anni.
bestia - Gio 12 Apr 2018, 12:26
Oggetto:

Sulla mia di febbraio 2016, non mi è mai successo, mentre sulla punto che avevo prima è capitato molte volte.
Credevo che fosse un problema risolto, ma prima di preoccupatìrci, fai fare comunque un controllo e vedi se ricapita.
Consiglierei anche di verificare lo stato della batteria, giusto per stare sicuri.
Per sentito dire (non ne ho certezza), sembra che il problema del piantone elettrico fosse un problema di scarsa massa, ovvero ovviabile con un cavo supplementare che collega il polo negativo della batteria al telaio ed a massa sul piantone sterzo.
tasglobe - Lun 16 Apr 2018, 16:22
Oggetto:

Vi racconto la mia esperienza con la fiat 500L natural power. Ho acquistato l'auto nuova pagandola circa 23 mila euro nel dicembre 2013, ho acquistato una estensione di garanzia di 12 mesi. Ho effettuato i tagliandi come richiesto dal libretto dell'auto. Ma dopo nemmeno 4 anni (non avevo neppure finito di pagare le rate per l'acquisto) e circa 57 mila km ho incontrato il primo danno alle valvole/turbo fuori garanzia: totale fattura dell'officina 1700 euro e auto ferma per più di un mese. Dopo neppure 6 mesi da questa rottura, a 67 mila km (la settimana scorsa) altra rottura, questa volta del gruppo frizione. Totale preventivo 1500 euro, fiat mi viene incontro con il 40% di sconto su uno dei pezzi della frizione, il preventivo totale scende a 1300 euro, altre 2 settimane senza auto. Ho già messo la 500L in vendita, mi dispiace per il nuovo sfortunato acquirente, io in 4 anni ci ho già perso 15 mila euro. Non è la prima Fiat che posseggo, ma è la prima auto a metano, bruttissima esperienza, tornerò al più costoso, più puzzolente, più inquinante ma di gran lunga più comodo DIESEL. Addio metanari, il gas tornerò ad usarlo solo per caldaia. Agli indecisi per la loro nuova auto consiglio: GIAPPONESI e COREANE, tutti gli altri possono sono bravi solo a fare Marketing.
linea059 - Lun 16 Apr 2018, 20:03
Oggetto:

Mi dispiace che la tua esperienza con la 500l non sia stata positiva. Per quanto riguarda le auto a metano io utilizzo solo quelle dal 2001e dei problemi che posso avere avuto non ne posso imputare uno al fatto dell'alimentazione (ho avuto prevalentemente Fiat). Il problema più grande lo ho avuto proprio col la 500l al volano. Ma questo non dipende dal metano ma dal tipo di motore (punto debole del bicilindrico twinair). La 500l a metano la continuo ad utilizzare in famiglia e sono contento dei consumi, dello spazio e della versatilità. A metano rimane comunque l'unica monovolume compatta sul mercato. Non è ovviamente un fulmine di guerra (900 di cilindrata) ma da usare in città ed extraurbano e talvolta in autostrada la ritengo "frizzantina" e piacevole.
konan - Mar 17 Apr 2018, 13:39
Oggetto:

Devo fare tra un po' il tagliando dei 100.000 km. Avendo fatto ultimo tagliando a circa 77.000 km c'e' qualcosa in particolare da fare a 100.000 km? lo chiedo perche' forse non faro' tagliando in fiat ma da un meccanico di fiducia
bestia - Mar 17 Apr 2018, 20:12
Oggetto:

Va controllato cosa prevede il libretto di uso e manutenzione per esserne sicuri Pollice su
Micio - Mer 18 Apr 2018, 19:44
Oggetto:

tasglobe ha scritto:
Vi racconto la mia esperienza con la fiat 500L natural power. Ho acquistato l'auto nuova pagandola circa 23 mila euro nel dicembre 2013, ho acquistato una estensione di garanzia di 12 mesi. Ho effettuato i tagliandi come richiesto dal libretto dell'auto. Ma dopo nemmeno 4 anni (non avevo neppure finito di pagare le rate per l'acquisto) e circa 57 mila km ho incontrato il primo danno alle valvole/turbo fuori garanzia: totale fattura dell'officina 1700 euro e auto ferma per più di un mese. Dopo neppure 6 mesi da questa rottura, a 67 mila km (la settimana scorsa) altra rottura, questa volta del gruppo frizione. Totale preventivo 1500 euro, fiat mi viene incontro con il 40% di sconto su uno dei pezzi della frizione, il preventivo totale scende a 1300 euro, altre 2 settimane senza auto. Ho già messo la 500L in vendita, mi dispiace per il nuovo sfortunato acquirente, io in 4 anni ci ho già perso 15 mila euro. Non è la prima Fiat che posseggo, ma è la prima auto a metano, bruttissima esperienza, tornerò al più costoso, più puzzolente, più inquinante ma di gran lunga più comodo DIESEL. Addio metanari, il gas tornerò ad usarlo solo per caldaia. Agli indecisi per la loro nuova auto consiglio: GIAPPONESI e COREANE, tutti gli altri possono sono bravi solo a fare Marketing.


Senti...ma tu che scrivi un messaggio solo qui su metano auto, e altri messaggi sugli altri siti forum che parlano di metano e/o 500L e/o 500 facendo copia incolla...perché lo fai?
konan - Mer 18 Apr 2018, 20:21
Oggetto:

bestia ha scritto:
Va controllato cosa prevede il libretto di uso e manutenzione per esserne sicuri Pollice su

ciao e grazie x risposta. Io ho dato una occhiata al mio libretto, ma stranamente parla di tutte le versioni meno della mia a metano. c'e' la versione 0,9 ta ma sembra riferita al benzina. e' lo stesso?
bestia - Mer 18 Apr 2018, 21:56
Oggetto:

Conan
Puoi risolvere tranquillamente il tuo problema scaricando il libretto di uso e manutenzione direttamente dal sito della Fiat.
Ne troverai 2, uso e manutenzione e addendum.
Non ricordo su quale, ma trovi il piano di manutenzione programmata con tutti i controlli fino a 120000Km e poi si ripete per i successivi Pollice su
konan - Gio 19 Apr 2018, 15:13
Oggetto:

ok grazie ci provo a scaricarlo
konan - Sab 21 Apr 2018, 11:06
Oggetto:

ho scaricato il manuale dalla fiat ma anche qui si fa riferimento solo alle versioni a benzina e diesel.
bestia - Sab 21 Apr 2018, 14:57
Oggetto:

Controlla nelle versioni a benzina.
Quelli sono i controlli da effettuare.
Vedrai che ce ne sono alcuni in cui viene specificato solo versioni natural power, escluso versioni natural power o solo versioni GPL ecc.
Ho ricontrollato ora Pollice su
anacleto70 - Lun 30 Apr 2018, 13:44
Oggetto:

Salve a tutti
E' qualche giorno che a freddo l'auto non parte. Il quadro si accende ma al successivo giro di chiave in posizione II non accade nulla, il motore non si avvia.Dopo due o tre tentativi si accende.
Leggendo sul web ho letto che in caso di mancanza di olio l'auto non parte per salvaguardare il modulo di attuatore valvole.

Controllato il livello, ne manca 1/2 litro ( mezza tacca sull'asta).

Oggi sono andato a comprare un litro d'olio Digitek 0W-30 dal concessionario (28€..un furto...ma non potevo fare altrimenti) che mi ha confermato che se il livello scende al di sotto di 3/4 il motore non parte.

Non ho avuto ancora modo di rabboccare. Sto girando con la panda...che va' sempre...

Vi aggiorno appena possibile
Micio - Lun 30 Apr 2018, 14:49
Oggetto:

Se il livello è a metà dell'astina, il motore non parte?Allora è per questo che c'è il controllo olio motore come allarme. Ti da noia per farti controllare spesso l'olio. Buono a sapersi.
anacleto70 - Lun 30 Apr 2018, 15:50
Oggetto:

Sulla mia non c'è la segnalazione ma l'hanno implementato sulle nuove.
Ho rabboccato quasi 1/2 litro ( ho la lattina dell'olio senza indicatore di livello ) Vediamo come va.
Micio - Mar 1 Mag 2018, 11:14
Oggetto:

Non avete l'astina per il controllo livello olio motore? Mi sembra strano.

Ma da quanto non controllavi l'olio?
anacleto70 - Mar 1 Mag 2018, 11:47
Oggetto:

L'asta e' integrata nel tappo. Ultimo controllo...1-2 mesi fa e avevo notato che ne mancava 1/4.
Una segnalazione aiuterebbe in quanto una persona non e' che vive per la macchina...ha altre cose in testa da fare.

Stamattina controllato olio a freddo. Ne manca ancora 1/4 quindi ne mancava di più di 1/2 litro.

Magari durante il prossimo tagliando dei 90.000 chiedo se c'è qualche aggiornamento sw...

Buon 1 Maggio a tutti.
brigidino - Gio 3 Mag 2018, 11:01
Oggetto:

115.000 km , è giunto il momento di salutarsi, luci e ombre su questa macchina. molte ombre purtoppo.
Sensore temperatura impazzisce ogni tanto, 10 ricariche del clima per poi scoprire che è rotto nel cruscotto, turbina ko da un anno.
Un'estate senza clima e senza turbina non me la posso più permettere.
Ho la frizione che saltella come una pazza se vado in retromarcia.
Anzi se qualcuno avesse voglia di delucidarmi.....
A volte puzza di metano all'interno.
Per il resto buona fattura, ottimo motore (considerando cubatura), super spaziosa.
Mi sposto su 500L PROFESSIONAL con nolegggio lungo termine 1.6 mJet.
anacleto70 - Gio 3 Mag 2018, 20:12
Oggetto:

Dopo il rabbocco ( ne mancavano 800 gr.... ) l'auto parte senza problemi. Consiglio a tutti di mantenere sempre il livello al max e di controllare ogni 5000km il livello.

Tutta la mia solidarietà a brigidino.
brigidino - Ven 4 Mag 2018, 08:29
Oggetto:

comunque anche la fiat ci ha messo del suo, questi sono problemi per i quali servivano richiami e hanno invece deciso di caricare sulle spalle dei clienti.
linea059 - Ven 4 Mag 2018, 18:40
Oggetto:

Per il consumo d'olio nella mia 500l rabbocco ogni 5000 km circa ed ho calcolato che ogni 7500/ 8000 km ne mangia 1 kg
anacleto70 - Ven 4 Mag 2018, 18:46
Oggetto:

@linea059

Quanti km ha l'auto ? Mi sembra tanto 1kg ogni 8000km..
Ermagara - Ven 4 Mag 2018, 19:00
Oggetto:

Ma è un due cilindri o un due tempi? Risata
bestia - Ven 4 Mag 2018, 19:13
Oggetto:

Due cilindri o due tempi, anche la mia è in linea con quella di linea059 come consumo di olio.
Cambio l'olio ogni 15000Km e tra un cambio e l'altro rabbocco circa 1Kg di olio circa.
linea059 - Ven 4 Mag 2018, 19:31
Oggetto:

La mia 500l ha 52000 km. Ho iniziato a controllare il livello olio più o meno dopo il primo tagliando dei 15000 km e il consumo era ed è rimasto lo stesso
anacleto70 - Ven 4 Mag 2018, 20:20
Oggetto:

La mia ne ha 79.000. Ho rabboccato ora 800gr dopo 19.000 km dal tagliando dei 60.000 dove mi hanno messo il Digitek 0w30.
max1969a - Ven 4 Mag 2018, 21:50
Oggetto:

800 gr in quasi 20k km è niente! Piuttosto io invece di rabboccare avrei fatto il cambio. Torno a ribadire che 30k sono troppi
anacleto70 - Sab 5 Mag 2018, 07:36
Oggetto:

Lo penso anche io....cambio ogni 20.000 anche per salvaguardare il modulo uniair....ormai mancano 10.000 km al tagliando. Aspetto e poi faccio il cambio olio ogni 20.000. Poi ogni 30.000 il cambio candele come prescritto.
Micio - Sab 5 Mag 2018, 14:14
Oggetto:

Io ho appena acquistato olio Shell Helix Ultra ECT 0-30 ACEA C2/C3 seguendo i requisiti fiat 955535 per motori a benzina (Gs1) a 8,37€/l.

Io con la panda 1.4 l'olio lo cambio ogni 30000-40000 km, perché non vedo una eccessiva degradazione visiva prima.
Ora vedo con il 0.9 TA così bello ma complicato. Sono solo a quasi 7000 km da dicembre, quando arrivo a 15000 km vedo cosa fare.
bestia - Sab 5 Mag 2018, 18:24
Oggetto:

Micio, consiglio di informarti prima, in quanto la tua auto come la mia, prevede il cambio olio ogni 15000Km e non ogni 30000Km, pena perdita della garanzia.
Informati anche quanto ti chiedono per farlo.
A me il conce mi chiedette 280€ per quello dei 15000Km e 450€ per quello dei 30000Km.
Fino ad ora, garanzia legale dei primi due anni, ho potuto farlo da un qualsiasi meccanico autorizzato, utilizzando ricambi originali, olio conforme e con tutto specificato in fattura/ricevuta.
Purtroppo per l'estensione della garanzia questo non è piu sufficiente, ma mi troverò costretto o a passare tramite conce o tramite officina autorizzata,
che tra l'altro hanno prezzi identici.
Micio - Dom 6 Mag 2018, 09:06
Oggetto:

No no, quando sono in garanzia dopo acquisto auto, vado in concessionario per il tagliando. A 15000 km verifico solo l'olio con i miei occhi per vedere come si degrada (un controllo visivo) e il livello d'olio, prima di portarla in concessionaria.
Anche per verificare l'onestà del concessionario, perché, ogni volta che porti la macchina per freni/cinghia ecc, chissà come mai ti dicono "ho aggiunto mezzo kg d'olio perché il livello era basso" oppure "portala prima, perché abbiamo trovato un consumo eccessivo di qualcosa"....e tu paghi.
bestia - Lun 7 Mag 2018, 10:23
Oggetto:

Giusto per la cronaca, ho rabboccato oggi 0,6L di olio motore dopo circa 7500Km percorsi dal cambio olio.
konan - Lun 7 Mag 2018, 14:43
Oggetto:

che tipo di olio metti?
bestia - Lun 7 Mag 2018, 22:21
Oggetto:

Ho preso un litro di questo, visto che dovevo farmi arrivare anche i tergi per le auto di alcuni parenti Pollice su
https://www.tuttoautoricambi.it/motul-3154719.html
Micio - Mar 8 Mag 2018, 05:56
Oggetto:

Bestia, scusa ma è euro 5 il tuo motore ed è per questo che ci vuole il5-40w?
anacleto70 - Mar 8 Mag 2018, 06:30
Oggetto:

Okkio con l'olio.
Per il nostro motore Fiat ha sostituito il 10W40 Multipower gas Con il Digitek 0W-30 specifico per il Twin Air. Confermato da recente visita al concessionario per comprarne un litro.
Sembra proprio per salvaguardare il modulo uniair.
Poi magari non succede nulla in 200.000 km...però un motivo ci sarà. Io non metterei altra roba.
bestia - Mar 8 Mag 2018, 19:10
Oggetto:

Ribadisco quanto da me già detto.
Il mio libretto di uso e manutenzione prevede come olio motore il 5W-40.
A meno che Fiat non mandi comunicazione ufficiale a me medesimo (non al conce),
io metto l'olio previsto dal libretto.
La carta parla, e le comunicazioni ufficiose non hanno valenze legali,
mentre il lebretto di uso e manutenzione, SI.
Ps la mia auto è una Euro6.
linea059 - Mar 8 Mag 2018, 20:05
Oggetto:

Confermo che anche sulla mia (Euro 5) in tutti i tagliandi e rabbocchi è sempre stato messo olio 5w-40
Micio - Mar 8 Mag 2018, 20:57
Oggetto:

Nel libretto c'è un'anomalia. A pag 198 viene citato lo 0-30 per i motori 0.9 twinair turbo, a pagina 200 viene citato per le versioni a metano (non specificando l'unità 0.9 twinair turbo il 5-40, invece solo per il 0.9 twinair turbo 105 cv lo 0-30.

Io mi sento sicuro con lo 0-30 per il semplice fatto che è scritto da più parti che è fatto per il 0.9 twinair. Mentre il 5-40 è scritto genericamente per i motori gpl/metano.

Comunque come per la versione twinair 105, anche la versione 80cv np ha il reset olio, invece i fire no. Questo associa ulteriormente la specifica olio in comune.
Micio - Mar 8 Mag 2018, 20:59
Oggetto:

linea059 ha scritto:
Confermo che anche sulla mia (Euro 5) in tutti i tagliandi e rabbocchi è sempre stato messo olio 5w-40


Perché sei euro 5. Lo 0-30 è per gli euro 6, e sul libretto della serie 5 (il mio) sono spariti i consumi della versione euro 5. È rimasta solo la sezione della discordia invariata.
anacleto70 - Mer 9 Mag 2018, 12:43
Oggetto:

Dopo il rabbocco di olio continuo ad avere sporadiche mancati avviamenti.
Quindi il problema non e' la mancanza di olio ma forse il motorino di avviamento. Ennesimo problema. Garanzia scaduta da 7 gg...fantastico!
Micio - Mer 9 Mag 2018, 12:49
Oggetto:

Anacleto, aspetta, c'è proprio scritto che in caso di mancato olio, la macchina non si accende. Può essere che ci sono bolle d'aria e danno possibili falsi mancamenti?
anacleto70 - Mer 9 Mag 2018, 13:36
Oggetto:

Ma almeno il motorino dovrei sentirlo...invece nulla. Dopo 2-3 tentativi parte. E poi riparte subito.
Venerdì ho appuntamento per un check...vediamo cosa leggono con la diagnostica.
marcyporcy - Mer 9 Mag 2018, 14:39
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
... Garanzia scaduta da 7 gg...fantastico!


Comunica oggi stesso il difetto, hai 8 giorni di tempo per segnalarlo da quando si è manifestato!

(... ovviamente, il difetto si è manifestato 8 giorni fa, e tu non hai avuto possibilità di segnalarlo prima perché eri fuori città e inoltre sapevi che avevi questa possibilità! Occhiolino )
anacleto70 - Mer 9 Mag 2018, 14:55
Oggetto:

L'articolo che cita il codice del consumo parla di due mesi...


"Allo stesso modo, se il difetto viene scoperto proprio allo scoccare dei due anni di garanzia, in realtà il consumatore ha ancora due mesi di tempo per comunicarlo al rivenditore, estendendo quindi di fatto i termini “pratici” di garanzia a 26 mesi." Sbalordito
marcyporcy - Mer 9 Mag 2018, 15:31
Oggetto:

... occhio alla differenza tra "prodotto difettoso" e prodotto non conforme".

Io, per non sapere né leggere né scrivere, andrei oggi stesso a "denunciare" il problema.
bestia - Mer 9 Mag 2018, 18:59
Oggetto:

Sembra strano che sia il motorino di avviamento.
Controllato che non sia la batteria che stia partendo?
anacleto70 - Mer 9 Mag 2018, 19:46
Oggetto:

Batteria di un anno... cambiata con FIAMM.
Non da i soliti sintomi di batteria scarica con ticchetti vari. Si accende il quadro e a freddo quando faccio per girare la chiave di un altro quarto di giro per accendere non succede nulla.

Appuntamento per venerdì mattina. Domani non posso.
Micio - Mer 9 Mag 2018, 20:55
Oggetto:

Manca lo spunto al motorino d'avviamento..contatti ossidati?
bestia - Mer 9 Mag 2018, 21:22
Oggetto:

Da come lo descrivi, si potrebbe essere il motorino, ma ancora dubito fortemente.
Quello che intendo è che è piu probabile che possa essere un dispositivo di sicurezza che malfunziona e/o falso contatto sul dispositivo medesimo o nel circuito dello stesso.
Sarebbe consigligliabile fare un controllo diagnostica se ha memorizzato errori.
anacleto70 - Mer 9 Mag 2018, 21:55
Oggetto:

Probabile. Stasera e' partita bene 3 volte in tempi diversi..venerdì vedo. E vi dico
Micio - Gio 10 Mag 2018, 05:46
Oggetto:

bestia ha scritto:
Ribadisco quanto da me già detto.
Il mio libretto di uso e manutenzione prevede come olio motore il 5W-40.
A meno che Fiat non mandi comunicazione ufficiale a me medesimo (non al conce),
io metto l'olio previsto dal libretto.
La carta parla, e le comunicazioni ufficiose non hanno valenze legali,
mentre il lebretto di uso e manutenzione, SI.
Ps la mia auto è una Euro6.


http://www.imagebam.com/image/53fbe3855149914
Allego qui le pagine olio sul libretto della panda III.
Qua la versione a metano consiglia il 0-30, mentre il 1.2 il 5-40
Io penso sempre che è un errore sul nostro libretto
bestia - Gio 10 Mag 2018, 11:04
Oggetto:

Si ma il nostro libretto originale riporta esattamente questo, e non è un errore;
http://www.imagebam.com/image/9410c8855591244
Anzi sembra molto chiaro quanto scritto e riportato.
Micio - Gio 10 Mag 2018, 12:55
Oggetto:

E allora vai a pagina 217 dove è specificato che per i motori 0.9 twinair turbo deve essere usato il digitek p.e, per i 1.4 il k. P.e.probabilmente volevano mettere il 1.4 120 natural power, e alla fine hanno scelto il twinair np.
bestia - Gio 10 Mag 2018, 16:24
Oggetto:

Come dici tu il selenio digitec pe lo da per il twinair 105CV.
Il nostro motore è il twinair 85CV NP.
Micio - Gio 10 Mag 2018, 20:32
Oggetto:

A pag 217 dice "0.9 twinair turbo", non "0.9 twinair turbo 105"

Comunque oggi ho fatto il rabbocco per tenere l'olio sul limite max perché dopo 1000 km dal rabbocco fatta dall'officina, è scesa sotto la metà...proprio i geni del male. Asta di controllo grigia ormai colorata di giallo, che non ti permette di verificare con facilità il livello d'olio.
bestia - Ven 11 Mag 2018, 12:02
Oggetto:

Confermo il problema dell'ostina dell'olio.
Scusa, ma si vede che i libretti delle nostre auto sono diversi.
A pag 217 parla di sostituzione lampade Pollice verso
anacleto70 - Ven 11 Mag 2018, 12:09
Oggetto:

Oggi sono stato in officina per la verifica delle mancate accensioni. Per un problema al pc di diagnosi non sono riusciti a collegarsi con la centralina. Già che c'ero ho chiesto se poteva dipendere dalla mancanza di olio. Mi hanno riferito che va in protezione quando e' sotto il minimo ( non era il mio caso) e ad ogni modo l'auto tenta di partire ma il sistema blocca l'avviamento. Quindi avrei dovuto sentire il motore girare...cosa che non ha fatto. Ora l'auto parte...vediamo se continuo ad avere problemi. Se capita, la riporto in settimana.
brigidino - Mar 15 Mag 2018, 11:41
Oggetto:

@anacleto la mia e la tu macchina fanno scopa, o meglio facevano.

Anche la mia spesso girando il quadro non accennava a partire, ormai non ci facevo caso
anacleto70 - Mar 15 Mag 2018, 12:15
Oggetto:

Sicuramente hanno goduto di pezzi difettati. Le coincidenze sono troppe.
linea059 - Sab 19 Mag 2018, 20:32
Oggetto:

Oggi mi sono accorto che l'aria condizionata della mia 500l non funziona più... Lunedì sento in officina. Macchina di 3 anni e 52700 km.
puntometan - Dom 20 Mag 2018, 15:45
Oggetto:

Ciao linea059,
come ho già detto a brigidino o micio credo...non ricordo, che aveva già eseguito numerose ricariche all'AC, se il meccanico ti dirà che è da ricaricare, alora senti un altro meccanico.
Il circuito dell'AC è stagno e se hai perso il gas non è perchè si consuma ma perchè c'è una perdita nel circuito che non gli va di cercare. Così ti mungono facendoti tornare periodicamente a ricaricare il circuito.
Se invece è un problema di compressore ecc, allora facci sapere.
Saluti
bestia - Dom 20 Mag 2018, 17:21
Oggetto:

Diciamo che una carica del clima che dura solo 3 anni, non è durata tanto, ma neanche poco.
Sarebbe anche utile dire che è sempre il caso di avviare il clima almeno una volta al mese per 1 minuto, giusto il tempo da far girar gas e elio che lubrifica le tenute, e a volte evitando perdite.
Detto questo è da ricaricare, e prima di farlo viene effettuato un controllo tenuta a vuoto, dopodiché ricarica e si vede quanto dura.
max1969a - Dom 20 Mag 2018, 21:56
Oggetto:

La mia auto ha 16 anni, caricato il clima una volta pochi anni fa, faceva freddo prima, freddo uguale dopo. È un circuito sigillato se non ci sono perdite continua ad andare. Anche la punto ha avuto una sola ricarica causa incidente, nel 2013, problemi zero prima e dopo.
brigidino - Lun 21 Mag 2018, 11:10
Oggetto:

Il circuito è sì stagno , ma microperdite ci possono pure essere e senti il clima fiacco. Se la macchina butta aria calda significa che invece non c'è un cc di refrigerante nel sistema, se è una lounge sono razzi 99 su 100 si è rotto il modulo interno della denso che di per se costerebbe sui 200 euro. Il problema è la mano d'opera, bisogna smontare gli sportelli e tutta la plancia. Spesa vicina ai 1000 euro per avere una macchina che avrà qualche vite o tappino in meno, accoppiamenti scadenti e magari scricchiolii vari.Dubito che un lavoro del genere non lasci strascichi.
brigidino - Lun 21 Mag 2018, 11:12
Oggetto:

bestia ha scritto:
Diciamo che una carica del clima che dura solo 3 anni, non è durata tanto, ma neanche poco.
Sarebbe anche utile dire che è sempre il caso di avviare il clima almeno una volta al mese per 1 minuto, giusto il tempo da far girar gas e elio che lubrifica le tenute, e a volte evitando perdite.
Detto questo è da ricaricare, e prima di farlo viene effettuato un controllo tenuta a vuoto, dopodiché ricarica e si vede quanto dura.


Se il problema è dentro la plancia la perdita non viene rilevata dallo strumento
puntometan - Lun 21 Mag 2018, 12:02
Oggetto:

max1969a ha scritto:
La mia auto ha 16 anni, caricato il clima una volta pochi anni fa, faceva freddo prima, freddo uguale dopo. È un circuito sigillato se non ci sono perdite continua ad andare. Anche la punto ha avuto una sola ricarica causa incidente, nel 2013, problemi zero prima e dopo.


E' esattamente così, poi se volete pagare le ricariche prima di ogni estate, fate voi.
bestia - Lun 21 Mag 2018, 12:04
Oggetto:

Se si fa il vuoto, la perdita viene rilevata ovunque sia.
Non viene rilevata nel caso sia troppo piccola, ovvero quando si perde la carica in un anno.
Quello che intendi tu, è mettere in pressione l'impianto con l'azoto e un tracciante, poi con la lampada ad ultravioletti si controlla visivamente dove perde. In questo caso si è praticamente impossibile verificare visivamente dentro la plancia.
Ma prima di fasciarsi la testa, meglio andare per step e non pensare subito al peggio Pollice su
brigidino - Mar 22 Mag 2018, 08:27
Oggetto:

@bestia se c'è una cosa che ho imparato da questa macchina è che se deve accadere qualcosa accadrà sicuramente, i difetti congeniti si manifestano a tutti e con le stesse tempistiche. I bastardi della fiat hanno fatto un solo richiamo per sostituire un tubo del clima, quando invece avrebbero dovuto richiamare tutti a sostiture volani, wastegate, specchietti di destra con sensore di temperatura e chi più ne ha più ne metta. è un vero peccato perchè il motore (inteso come cilindri e pistoni) è una bomba per la cubatura che ha. La macchina è la migliore della sua categoria con il restyling hanno tolto tutti i difetti o almeno lo spero.
bestia - Mar 22 Mag 2018, 10:40
Oggetto:

Avevo anch'io i tuoi stessi dubbi, ma dopo i primi 8 mesi a far visita all'officina, da allora piu nessun problema, sperando che duri cosi.
Quasi nessun problema, ma non possono risolverlo in officina, ma ci devono pensare i tecnici del sistema Uconnect che da agosto 2017, non aggiorna piu eco drive, ma solo mycar.

Per la cronaca, io il clima lo carico solo quando non va piu, non all'inizio di ogni stagione.
E se hai caricato il clima alla punto una sola volta in 16 anni, complimenti sei stato fortunato.
Io con la punto l'ho fatto caricare 4 volte in 12 anni ed ho anche dovuto
sostituire il condensatore che si era bucato.
anacleto70 - Mar 22 Mag 2018, 20:21
Oggetto:

@linea059

Io sono quello a cui si è rotto il gruppo clima-evaporatore interno.
Odissea iniziata prima della scorsa estate. Auto ancora in garanzia.
Prima ricarica pagata 60€
impianto scarico dopo 20 gg.
Nuova ricarica ( gratis) con tracciante. Impianto scarico dopo 20 gg.
Ferragosto. Nuova ricarica gratis con ispezione vano motore e radiatore. La perdita non si trova.
Nuova ricarica gratis con poco mastice per circuiti siglillati e doppia dose di tracciante. Sostituiscono anche le guarnizioni o-ring.
Impianto scarico quasi subito con forte odore in abitacolo ( odore di mastice)

Sostituito intero gruppo clima interno all'auto. Il gruppo smontato presentava inoltre la rottura dell'alberino di comando (in plastica a sezione quadra) del devioflussi calda/freddo del lato passaggero. ( mi avevano già sostituito il servomotorino in garanzia qualche mese prima)

Se non fossi stato in garanzia avrei pagato 1000€..


ps. IL capo officina mi aveva consigliato di non muovere velocemente i comandi manuali della temperatura, sia dx che sx, per evitare rotture agli alberini di comando...
puntometan - Mar 22 Mag 2018, 21:00
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
@linea059
Io sono quello ...
Prima ricarica pagata 60... scarico dopo 20 gg.
Nuova ricarica ( gratis) con tracciante....scarico dopo 20 gg...Nuova ricarica gratis con ispezione vano motore e radiatore...Nuova ricarica gratis...Sostituiscono anche le guarnizioni o-ring...Impianto scarico quasi subito...Sostituito intero gruppo clima...Se non fossi stato in garanzia avrei pagato 1000€..


E' questo quello che volete?

Il circuito dell'AC è stagno...ricordatevelo quando discuterete con i meccanici...soprattutto se siete ancora in garanzia.
Micio - Mer 23 Mag 2018, 05:53
Oggetto:

Per l'aria condizionata è sempre meglio rivolgersi da un buon frigorista o qualcuno che sa di condizionatori.
Il circuito può essere carico all'infinito, ma deve essere utilizzato poco ogni mese come è scritto sul libretto e il principio vale per tutti i climatizzatori (quelli in casa, quelli in condomini, quelli in auto ecc)

I concessionari già capiscono poco di meccanica, immaginate cosa capiscono di frigoriferi.
linea059 - Gio 24 Mag 2018, 17:56
Oggetto:

Fatta oggi la ricarica dell'impianto aria condizionata con anche il "fluoroscente". Tra una settimana torno in officina per cercare la perdita. In officina Fiat c'era un'altra 500l natural power dove avevano sostituito un tubo flessibile dell'impianto condizionatore. Dalla targa direi che la macchina era del 2014. Ma non era stato fatto un richiamo per l'impianto di climatizzazione?
anacleto70 - Gio 24 Mag 2018, 18:27
Oggetto:

Confermo. La mia è di aprile 2014 e mi era arrivato il richiamo per il tubo dell'impianto. Quello modificato aveva un peso per evitare le vibrazioni. Smontato il tubo si sono accorti che aveva già la modifica, ma me l'hanno sostituito ugualmente
casty - Ven 25 Mag 2018, 10:22
Oggetto:

Vi è arrivata una lettera per il richiamo? Da chi? Casa madre o concessionaria /officina?
anacleto70 - Ven 25 Mag 2018, 11:05
Oggetto:

Richiamo ufficiale da Fiat Torino. Lettera con scritto di presentarsi presso un officina per la verifica e la sostituzione del tubo aria condizionata nel vano motore.

Ecco il particolare. Tubo con peso color alluminio montato assialmente. Spero si veda.

http://www.imagebam.com/image/009d13874821004
cpancio - Gio 31 Mag 2018, 14:31
Oggetto: spia motore accesa su 500L

Buongiorno ,
sono un possessore (mia Moglie) di fiat 500L TA immatricolata in Agosto 2014 e con 56.000 Km all'attivo.
Scrivo il seguente messaggio perché ad inizio settimana è comparsa una spia sul cruscotto dell'auto di mia moglie che faceva riferimento ad una anomalia generica del motore. Portata in officina dal concessionario fiat, dopo controllo al banco, l'allarme è stato resettato, ma mia moglie è stata avvertita che se ricompare un altra volta probabilmente al 90% si dovrà cambiare la turbina (preventivo anticipato circa 1200 €). Ora chiedo se qualcuno nel forum ha avuto lo stesso problema ?? Oramai la macchina è fuori garanzia e mia moglie è fermamente decisa ha sbarazzarsene. Saluti.
anacleto70 - Gio 31 Mag 2018, 18:48
Oggetto:

A 56.000 km trovo vergognoso che ci siano problemi ad una turbina, a meno di un uso sconsiderato e senza manutenzione dell'auto.
Consiglio di far fare un attenta verifica dei condotti di aspirazione / mandata verso il gruppo turbina. Leggi qualche post su questo forum, diversi hanno avuto questo problema e la causa erano delle fascette allentate o un tubo di aspirazione rotto.
Hai eseguito il cambio olio ad intervalli regolari ? Usate spesso l'auto in autostrada?

Prova anche a cambiare officina.
bestia - Gio 31 Mag 2018, 20:09
Oggetto:

Succede, io notai problemi a 4000Km e successivamente a 28000Km mi fu sostituita in garanzia.
Per ora funziona ancora bene Pollice su
cpancio - Gio 31 Mag 2018, 20:24
Oggetto:

anacleto70 ha scritto:
A 56.000 km trovo vergognoso che ci siano problemi ad una turbina, a meno di un uso sconsiderato e senza manutenzione dell'auto.
Consiglio di far fare un attenta verifica dei condotti di aspirazione / mandata verso il gruppo turbina. Leggi qualche post su questo forum, diversi hanno avuto questo problema e la causa erano delle fascette allentate o un tubo di aspirazione rotto.
Hai eseguito il cambio olio ad intervalli regolari ? Usate spesso l'auto in autostrada?

Prova anche a cambiare officina.

La macchina è stata regolarmente tagliandata, è stata usata quasi sempre su strade locali (40 km / giorno circa) e solo poche volte su autostrada. Certo non pensando a questi inconvenienti non avevo fatto l'estensione della garanzia ed ora sono li in attesa che si accenda di nuovo la spia Triste
cpancio - Gio 31 Mag 2018, 20:26
Oggetto:

bestia ha scritto:
Succede, io notai problemi a 4000Km e successivamente a 28000Km mi fu sostituita in garanzia.
Per ora funziona ancora bene Pollice su


Quindi mi dici che dopo la sostituzione della turbina tutto è tornato a posto! Ma ora quanti chilometri hai ?
bestia - Gio 31 Mag 2018, 22:08
Oggetto:

Ora sto a 94000km.
E per il momento nessun problema.
spero che duri cosi perché si è vero che non è un auto scattante, ma per il suo peso e altezza, ha consumi molto bassi questo frullino di motore Risata
cpancio - Ven 1 Giu 2018, 12:24
Oggetto:

Vietato riportare per intero il messaggio immediatamente precedente! Admin marcyporcy

ma speriamo bene cercherò di frenare l'insoddisfazione di mia moglie e farla desistere dalla vendita. Dopo tutto deve finirla di pagare ad Agosto e non mi sembra il caso di imbarcarmi in un altro finanziamento.
Micio - Sab 2 Giu 2018, 08:23
Oggetto:

Io sono ancora in dubbio se fare l'estensione della garanzia al motore.
La mia è serie v di dicembre 2017...chissà se le turbine sono ok
anacleto70 - Sab 2 Giu 2018, 12:05
Oggetto:

Se il prezzo e' congruo non avrei dubbi...ma ho visto cifre importanti rispetto a quattro anni fa quando comprai l'auto.
Verifica bene cosa includono poi valuta.
cpancio - Sab 2 Giu 2018, 19:21
Oggetto: Turbina 500l TA

Buonasera, volevo chiedere se qualcuno sa indicarmi che turbina monta la 500L TA del 2014 ???? Forse trovo scritto qualcosa su qualche libretto che mi è stato dato all'atto dell'acquisto??
Grazie in anticipo. Saluti.
brigidino - Lun 4 Giu 2018, 11:24
Oggetto:

La mia era del 2014 e la turbina (non proprio la turbina ma la valvola wastegate che sta a valle) è andata ko. se alla fiat non sono delinquenti patentati credo che abbiano risolto. Qualcun che ti può aiutare si chiama alext3 mi sembra che sia anche in questo forum, ma se cerchi in giro lo trovi facilmente. Io della mia data al commerciante ci ho preso 6500 lounge con accessori e 115000 km. Peccato ma la spesa per sistemarla e l'incertezza sul futuro me l'ha fatta vendere. sono rimasto in casa ma ho preso il 1.6 multijet . 320 nm di coppia una goduria infinita
okmeta - Lun 4 Giu 2018, 21:09
Oggetto:

bestia ha scritto:
Ora sto a 94000km.
E per il momento nessun problema.
spero che duri cosi perché si è vero che non è un auto scattante, ma per il suo peso e altezza, ha consumi molto bassi questo frullino di motore Risata

Oltre a questo è piuttosto spaziosa, ha una linea e la guida alta che piacciono alle donne. Per me ha un discreto brio, purtroppo sotto ai 1500rpm non va.
Micio - Lun 4 Giu 2018, 21:28
Oggetto:

Chi ha un 4 cilindri gli conviene stare sotto un 1500 giri per i troppi attriti del motore e quindi a giri alti ha troppo freno motore. Questo ha soli due cilindri e quindi ha tutti i vantaggi per stare oltre i 1500 giri. È questo il bello del twinair.
Sei a 1750 con l'acceleratore appena premuto e viaggi.
okmeta - Mar 5 Giu 2018, 08:05
Oggetto:

Micio ha scritto:
Sei a 1750 con l'acceleratore appena premuto e viaggi.

Vero del bicilindirco (a parte il contralbero). Ma a 1750 vai a meno di 60km/h. Le stesso errore che han fatto con la mia multipla dove passo dalla 3a alla 5a, sulla 500L si può passare dalla 4a allla 6a. Serviva una 5a leggermente più lunga ed una 6a abbastanza più lunga. In questo modo si sarebbe potuto andare a 2500-3000rpm in autostrada
Micio - Mar 5 Giu 2018, 12:25
Oggetto:

Penso che hanno tarato così la vettura per l'utilizzo medio di un cliente che punta sul metano, per evitare blocchi del traffico e per la disponibilità dei distributori. Io ad esempio in autostrada fino ci sono andato 5 volte di numero credo. In città non hai bisogno di una quinta e sesta lunga.
okmeta - Mar 5 Giu 2018, 21:03
Oggetto:

Hai ragione, ma non per le mie esigenze. Mi interessa la silenziosità sui viaggi medi e lunghi, la rapportatura attuale va bene fino ad 80km/h, poi ne preferirei una più lunga. Per es. in tangenziale a 90-100km/h. Anche se è più evidente in autostrada.
brigidino - Mer 6 Giu 2018, 08:42
Oggetto:

Altro errore , la 500L è una macchina da famiglia, quindi dedita agli spostamenti, diciamo la prima macchina. Per un uso cittadino c'è la panda, dove per assurdo sembra che il cambio a 5 marce funzioni molto meglio che il 6. Mi diceva un' amica di lecce che fa lecce bari e ritorno con un pieno. Io ne ho bisogno di 2 con la 500L. Eppure è una strada facile dove ti metti col cruise a 100 in completo relax.
bestia - Mer 6 Giu 2018, 10:42
Oggetto:

Brigidino, facendo la stessa strada della tua amica, guidando tu la sua panda,
avresti bisogno di un pieno e mezzo per lo stesso percorso, stessa auto, stesso percorso e conduttore diverso.
Il twin air può sia essere un motore con consumi irrisori che un sanguisuga, dipende da come si guida.
Io stesso ho un mio record di percorrenza massima ed uno di minima.
Stessa auto, stesso conduttore ma stili di guida all'antipode.
Da ipermiler con 13Kg circa ho percorso 360Km.
Da pilota di F1 in autoban con 14Kg circa ho percorso 176Km.
Fatti i calcoli, la percorrenza massima è quasi tripla rispetto alla minima.
Inoltre, la 500L non è un auto scattante e forse quella che per te è una normale ripresa, per il motore è un accelerazione spinta, da qua le tue percorrenze ridott